Sei sulla pagina 1di 3

Estratto dal: D.M. 14/01/2008 Norme Tecniche per le Costru ioni!

11 M"TE#$"%$ E &#'D'TT$ &E# ()' )T#(TT(#"%E


11.1 *ENE#"%$T+
I materiali ed i prodotti per uso strutturale , utilizzati nelle opere soggette alle presenti norme, devono rispondere ai requisiti indicati nel seguito. $ materiali e prodotti per uso strutturale de-ono essere: . identificati uni-ocamente a cura del produttore, secondo le procedure applica/ili0 . qualificati sotto la responsa/ilit1 del produttore, secondo le procedure applica/ili0 . accettati dal Direttore dei la-ori mediante ac2uisi ione e -eri3ica della documenta ione di 2uali3ica ione, nonch4 mediante e-entuali pro-e sperimentali di accetta ione. In particolare, per quanto attiene lidentificazione e la qualificazione, possono configurarsi i seguenti casi: "5 materiali e prodotti per uso strutturale per i 2uali sia disponi/ile una norma europea armoni ata il cui ri3erimento sia pu//licato su *((E. "l termine del periodo di coesisten a il loro impie6o nelle opere 7 possi/ile soltanto se in possesso della Marcatura CE, pre-ista dalla Diretti-a 88/109/CEE &rodotti da costru ione! :C&D51, recepita in $talia dal D&# 21/04/188;, n.249, cos< come modi3icato dal D&# 10/12/188=, n. 4880 B) materiali e prodotti per uso strutturale per i quali non sia disponibile una norma armonizzata ovvero la stessa ricada nel periodo di coesistenza, per i quali sia invece prevista la qualificazione con le modalit e le procedure indicate nelle presenti norme. E fatto salvo il caso in cui, nel periodo di coesistenza della specifica norma armonizzata, il produttore abbia volontariamente optato per la Marcatura E! ) materiali e prodotti per uso strutturale innovativi o comunque non citati nel presente capitolo e non ricadenti in una delle tipologie ") o B). In tali casi il produttore potr pervenire alla Marcatura E in conformit a Benestare #ecnici Europei $E#"), ovvero, in alternativa, dovr essere in possesso di un ertificato di Idoneit #ecnica allImpiego rilasciato dal %ervizio #ecnico entrale sulla base di &inee 'uida approvate dal onsiglio %uperiore dei &avori (ubblici. "d eccezione di quelli in possesso di Marcatura E, possono essere impiegati materiali o prodotti conformi ad altre specific)e tecnic)e qualora dette specific)e garantiscano un livello di sicurezza equivalente a quello previsto nelle presenti norme. #ale equivalenza sar accertata attraverso procedure alluopo stabilite dal %ervizio #ecnico entrale del onsiglio %uperiore dei &avori (ubblici, sentito lo stesso onsiglio %uperiore. &er i materiali e prodotti recanti la Marcatura CE sar1 onere del Direttore dei %a-ori, in 3ase di accetta ione, accertarsi del possesso della marcatura stessa e richiedere ad o6ni 3ornitore, per o6ni di-erso prodotto, il Certi3icato o--ero Dichiara ione di Con3ormit1 alla parte armoni ata della speci3ica norma europea o--ero allo speci3ico >enestare Tecnico Europeo, per 2uanto applica/ile. )ar1 inoltre onere del Direttore dei %a-ori -eri3icare che tali prodotti rientrino nelle tipolo6ie, classi e/o 3ami6lie pre-isti nella detta documenta ione.

Estratto dal: D.M. 14/01/2008 Norme Tecniche per le Costru ioni! (er i prodotti non recanti la Marcatura E, il *irettore dei &avori dovr accertarsi del possesso e del regime di validit dell"ttestato di +ualificazione $caso B) o del ertificato di Idoneit #ecnica allimpiego $caso ) rilasciato del %ervizio #ecnico entrale del onsiglio %uperiore dei &avori (ubblici. Il %ervizio #ecnico entrale del onsiglio %uperiore dei &avori (ubblici potr attivare un sistema di vigilanza presso i cantieri e i luog)i di lavorazione per verificare la corretta applicazione delle presenti disposizioni, ai sensi dellart. ,, del *(- n. ./0123. &e prove su materiali e prodotti, a seconda delle specific)e procedure applicabili, come specificato di volta in volta nel seguito, devono generalmente essere effettuate da: ") laboratori di prova notificati ai sensi dellart.,4 della *irettiva n.421,501 EE,! B) laboratori di cui allart.62 del *(- n.3451.55,! ) altri laboratori, dotati di adeguata competenza ed idonee attrezzature, appositamente abilitati dal %ervizio #ecnico entrale! +ualora si applic)ino specific)e tecnic)e europee armonizzate, ai fini della marcatura E, le attivit di certificazione, ispezione e prova dovranno essere eseguite dai soggetti previsti nel relativo sistema di attestazione della conformit. $ produttori di materiali, prodotti o componenti disciplinati nella presente norma de-ono dotarsi di ade6uate procedure di controllo di produ ione in 3a//rica. &er controllo di produ ione nella 3a//rica si intende il controllo permanente della produ ione, e33ettuato dal 3a//ricante. Tutte le procedure e le disposi ioni adottate dal 3a//ricante de-ono essere documentate sistematicamente ed essere a disposi ione di 2ualsiasi so66etto od ente di controllo che ne a//ia titolo. $l richiamo alle speci3iche tecniche europee EN armoni ate, di cui alla Dir. 88/109/CEE ed al D&# 249/8;1, contenuto nella presente norma de-e intendersi ri3erito all?ultima -ersione a66iornata, sal-o di-ersamente speci3icato. $l richiamo alle speci3iche tecniche -olontarie EN, (N$ e $)' contenute nella presente norma de-e intendersi ri3erito alla data di pu//lica ione se indicata, o--ero, laddo-e non indicata, all?ultima -ersione a66iornata.

&a *irettiva Europea per i (rodotti da ostruzione $ (* 421,50) 7 stata definitivamente abrogata dal ,8 &uglio .5,3 dal nuovo -egolamento Europeo per i (rodotti da ostruzione $ (- 3561.5,,).