Sei sulla pagina 1di 24

INNO ACATISTO A SAN NICOLA IL TAUMATURGO,

ARCIVESCOVO DI MIRA IN LICIA


,

ACATISTUL SFNITULUI IERARH NICOLAE,
ARHIEPISCOPUL MIRELOR LICHIEI

Testo trilingue
italiano / slavonico / romeno (moldavo)
Compilato a cura
delligumeno Ambrogio
(Patriarcato di Mosca)

Torino, A.D. 2013

CONTACIO 1

CONDACUL 1

Invincibile taumaturgo e
straordinario adoratore
di Cristo, che stilli in
tutto il mondo il
prezioso miro della
grazia e un mare
inesauribile di miracoli,
con amore ti lodo, San
Nicola: e invoco te, che
hai slancio ardito verso
il Signore, affinch tu mi
liberi da ogni pericolo:
Gioisci, Nicola, sommo
taumaturgo.


,
,
; ,

,
,
: , ,
.

Nebiruit fctor de
minuni i bine plcut al
lui Hristos, cel ce veri
mir de mult pre la toat
lumea i o mare nesfrit
de minuni, cu iubire te
laud, Sfinte Nicolae, i
cer ie, ca cel ce ai
indrznire ctre
Dumnezeu, slobozestem din toate necazurile
ca s cnt ie : Bucur-te,
Nicolae, mare fctor de
minuni!

ICO 1

ICOSUL 1

Il Creatore di ogni cosa


ti
ha
manifestato
immagine di angelo e
natura di essere terreno;
e poich alla tua anima
stata profetizzata una
fertile
bont,
o
beatissimo
Nicola,
insegna a tutti a cantare
a te cos:


,
,
:

nger in trup te-a artat


pe pamnt Creatorul a
toat fptura pe tine; i
pentru c sufletului tu a
fost profeit o buntate
aductoare de rod
duhovnicesc, preafericite
Nicolae, nva pe toi ai cnta aa:

Gioisci, tu che sei stato


purificato fin dal grembo
materno;
gioisci, tu che sei stato
santificato per sempre.

,
;
,
.

Bucur-te, cel ce din


pntecele maicii tale ai
fost curit;
bucur-te, cel ce i pn
la sfrit ai rmas sfinit.

Gioisci, tu che con la tua


Bucur-te, cel ce prin
nascita hai stupito i tuoi ;
naterea ta pe prini i-ai
genitori;
,
uimit;
2

gioisci, tu che dopo la


nascita hai manifestato .
la forza dellanima.
,
Gioisci, giardino della ;
terra promessa;
,

gioisci,
fiore
del
giardino divino.
.
Gioisci, tralcio della
virtuosa vite di Cristo,
gioisci,
albero
taumaturgo del paradiso
di Ges.

;
,

Gioisci, giglio delle


piante del paradiso;
,

gioisci,
miro
del ;
profumo di Cristo.
,

.
Gioisci,
poich
per
mezzo tuo scacciato il ,
pianto;
;
gioisci,
poich
per ,
mezzo tuo portata la .
gioia.
,
,
Gioisci, Nicola, sommo .
taumaturgo.

bucur-te, cel ce dup


natere putere
sufleteasc ai artat.
Bucur-te, grdin a
pmntului promis;
bucur-te, floare a
dumnezeietii sdiri.
Bucur-te, bobi
fctoare de bine in via
lui Hristos;
bucur-te, copac de
minuni fctor din raiul
lui Iisus.
Bucur-te, crinul
plantelor din rai;
bucur-te, mir de bun
miros a lui Hristos.
Bucur-te, c prin tine e
alungat plngerea;
bucur-te, c prin tine e
adus bucuria.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!

CONTACIO 2

CONDACUL 2

Vedendo lo scorrere del


tuo miro, o sapiente in
Dio, ci illuminiamo nelle
anime e nei corpi, poich
tu sei un santo mirabile
da cui scaturisce miro
portatore
di
vita;
riversando la grazia di


, ,

,
,
, :
,

Vznd curgerea mirului


tu, nelepte al lui
Dumnezeu, ni se
lumineaz sufletele i
trupurile, Nicolae, c tu
eti un mare fctor de
minuni din care curge
mir de via purttor,

Dio
come
acqua ,
revrsnd harul lui
miracolosa, sazia quelli
Dumnezeu, ca o ap
che cantano a Dio: : miraculoas i adap pe
Alleluia.
.
toi cei ce-i cnt lui
Dumnezeu: Aliluia!
ICO 2

ICOSUL 2

A Nicea, assieme ai santi


padri, sei stato difensore
della confessione di fede
ortodossa, insegnando
che la Santa Trinit non
si
comprende
con
lintelletto;
hai
confessato che il Figlio
uguale al Padre, e con
lui condivide la sostanza
e il regno, e hai
smascherato il folle
Ario. Per questo, i fedeli
hanno
imparato
a
innalzare a te il canto:

.

:

La Niceea, mpreun cu
sfinii prini, ai fost
mrturisitor al adevratei
credine ortodoxe,
nvnd ca Sfnta
Treime nu se cuprinde
cu mintea; ai mrturisit
c Fiul una cu Tatl este,
de o fiin i mpreun
stpnitor, izgonind prin
aceasta Arie cel nebun.
Pentru aceasta
credincioii au nvat ai cnta ie aa:

Gioisci, somma colonna


di devozione;
gioisci, citt, rifugio dei
fedeli.

;
,

Bucur-te, mare stlp al


bunei cinstiri;
bucur-te, ora de
refugiu al credincioilor.

Gioisci,
solida
fortificazione
dellOrtodossia;
gioisci, grembo onorato
e lode della tuttasanta
Trinit.

;
,

Bucur-te, ntrire tare a


Ortodoxiei;
bucur-te, cinstit
purttor i laud a
Preasfintei Treimi.

Gioisci, tu che hai


predicato uguale onore
per il Padre e per il
Figlio;

;
,
4

Bucur-te, cel ce ai
propovduit c Tatl cu
Fiul de o fiin este;
bucur-te, c pe Arie cel
ndrcit de la Soborul
sfinilor l-ai alungat.

gioisci, tu che hai

scacciato
Ario

lindemoniato
dal .
Concilio dei santi.
, ,
Gioisci, padre, gloriosa ;
bellezza dei padri,
,

gioisci,
sapientissimo
bene di tutti i sapienti in .
Dio.
,

Gioisci, tu che pronunci ;


parole infuocate;
,
gioisci, tu che insegni il .
bene al tuo gregge.
,
Gioisci,
poich
per ;
mezzo tuo rafforzata la ,
fede;
.
gioisci,
poich
per
mezzo tuo spodestata ,
,
leresia.
.

Bucur-te, printe, al
prinilor slvit
nfrumusere;
bucur-te, preaneleapt
buntate al tuturor
nelepilor lui
Dumnezeu.
Bucur-te, cel ce
vorbeti cu cuvinte
nfocate;
bucur-te, cel ce bine
povuieti turma ta.
Bucur-te, c prin tine se
ntrete credina;
bucur-te, c prin tine se
distruge erezia.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!

Gioisci, Nicola, sommo


taumaturgo.
CONTACIO 3

CONDACUL 3

Con la forza che ti


stata donata dallalto, hai
asciugato ogni lacrima
dal viso di chi soffre
crudelmente,
padre
teoforo Nicola: tu che
nutri gli affamati e sei
una valida guida tra gli
abissi del mare, sei la
guarigione di quelli che
soffrono e ti sei mostrato
un
aiuto
in
ogni

,
,

,

:

,

Cu puterea ce i-a fost


dat de sus, toat lacrima
ai ters-o de pe faa
tuturor ptimailor, de
Dumnezeu purttorule
printe Nicolae,
artndu-te celor
flmnzi hrnitor, celor
de pe abisul mrii bun
ocrmuitor, celor
neputincioi tmduire i
ajuttor tuturor celor ce-i

circostanza per tutti , : cnt lui Dumnezeu:


quelli che cantano a Dio: .
Aliluia!
Alleluia.
ICO 3

ICOSUL 3

Per te, padre Nicola, un


canto si eleva dal cielo, e
non dalla terra: quale
uomo infatti potrebbe
annunciare
la
tua
immensa santit? Noi
per, vinti dal tuo
amore, ti cantiamo cos:

,
,

, :

? ,

,
:

Cuvine-se cu adevrat,
printe Nicolae, cntare
cereasc s i se aduc
ie iar nu pmnteasc,
cci cine dintre oameni
ar putea propovdui
mrimea sfineniei Tale?
Noi ns de dragostea Ta
cea mare fiind biruii ii
cntam ie asa:

Gioisci, modello degli


agnelli e dei pastori;
gioisci,
santa
purificazione
delle
abitudini.

,
;
,

Bucur-te, modelul
mieilor i al pstorilor;
bucur-te, sfnt curire
a patimilor.

,
Gioisci, ricettacolo di ;
somme virt;
,

gioisci, dimora pura e

onorata di cose sante.


.

Bucur-te, a marilor
binefaceri ncpere;
bucur-te, curat i cinstit
adpost al sfineniilor.

Gioisci,
amatissimo
luminosissimo;
gioisci,
brillantissima
immacolata.

lume ,
e

;
luce ,

Bucur-te, lumnare
atotlumintoare i
atotiubitoare;
bucur-te, lumin
multstrlucitoare i
nemrginit.

Bucur-te, vrednicule
Gioisci,
degno ,
mpreun vorbitor cu
interlocutore
degli ; ngerii;
angeli;
,
bucur-te, bunule
gioisci, maestro buono . invtor al oamenilor.
6

degli uomini.
,
Gioisci, regola devota di ;
fede;
,

gioisci,
modello
di .
umilt spirituale.
,
Gioisci,
poich
per

mezzo tuo siamo liberati ;


dalle passioni corporali; ,
gioisci,
poich
per

mezzo
tuo
siamo .
ricolmati di dolcezze
spirituali.
,
,
.
Gioisci, Nicola, sommo
taumaturgo.

Bucur-te, regula
preacinstit a credinei;
bucur-te, model al
smereniei duhovniceti.
Bucur-te, c prin tine
ne izbvim de patimile
trupeti;
bucur-te, c prin tine ne
umplem de dulcei
duhovniceti.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!

CONTACIO 4

CONDACUL 4

La tempesta del dubbio


mi turba la mente, come
posso essere degno di
cantare i tuoi miracoli, o
beato Nicola; infatti non
potrei
enumerarne
nessuno,
anche
se
conoscessi molte lingue
e volessi parlarle; noi
per con meraviglia
osiamo cantare a Dio
glorificato
in
te:
Alleluia.

,

,
;
,

;
,

:
.

Viforul nedumeririi imi


tulbur mintea, cum a
putea cu vrednicie a-i
cnta minunile Tale,
fericite Nicolae, cci
nimeni nu le poate
enumera, chiar i de ar
avea multe limbi i ar
vrea s vorbeasc, noi
ns cu bucurie lui
Dumnezeu cel prin tine
preaslvit, ne ndrznim
s-i cntm: Aliluia!

ICO 4

ICOSUL 4

Si udita, o Nicola
saggio in Dio, da vicino
e
da
lontano
la
grandezza
dei
tuoi
miracoli, poich nellaria

,
,

,

S-a auzit, nelepte al lui


Dumnezeu Nicolae, de
departe i de aproape
mrimea minunilor tale,
cci prin vzduh cu aripi

,
,

uoare pline de har te-ai


deprins a preaviza pe cei
ce snt in primejdie,
degrab izbvindu-i pe
toi cei ce-i cnt ie aa:

Gioisci, liberazione dalla ,


tristezza;
;
gioisci, dono di grazia.
,

.
Gioisci, tu che scacci i
mali indesiderati;
,
gioisci, tu che ci ricolmi ;
dei beni desiderati.
,

.
Gioisci, rapido conforto
di chi in pericolo;
,

gioisci, terribile castigo


di chi offende.
;
,

Gioisci,
abisso
di .
miracoli, ricolmato da
Dio;
, ,
gioisci, tavola della ;
legge di Cristo, scritta da ,

Dio.

,
.
Gioisci, forte sostegno di
chi cade;
,

gioisci, fondamento di ;
chi sta nella rettitudine. ,

.
Gioisci,
poich
per
mezzo tuo smascherata ,
ogni adulazione;

gioisci,
poich
per ;
mezzo tuo realizzata ,
ogni verit.

Bucur-te, eliberare de
tristee;
bucur-te, druitorule de
har.

con ali leggere di grazia


tu
sei
abituato
a
preavvisare chi si trova
in pericolo, e da questo
prontamente liberi tutti
quelli che cos ti
cantano:

Bucur-te, cel ce
izgoneti rul nedorit;
bucur-te, cel ce ne
umpli de binele dorit.
Bucur-te, degrab
mngetor al celor ce se
afl in necazuri;
bucur-te, stranic
pedepsitor al celor ce
obijduesc pe aproapele.
Bucur-te, abis de
minuni, care se revars
de la Dumnezeu;
bucur-te, tabl a legii
lui Hristos, scris de
Dumnezeu.
Bucur-te, susintor tare
al celor ce cad;
bucur-te, baz tare al
celor ce nu se clatin.
Bucur-te, c prin tine
iese la iveal toat
mgulirea;

bucur-te, c prin tine


este realizat toat
Gioisci, Nicola, sommo
,
, dreptatea.
taumaturgo.
.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!
CONTACIO 5

CONDACUL 5

Ti sei manifestato come


stella mandata da Dio,
maestro per chi solca il
mare crudele, e si
troverebbero subito di
fronte alla morte se tu
non ti presentassi in loro
aiuto
quando
ti
invocano, san Nicola
taumaturgo: infatti tu
senza timore impedisci
al demonio in volo di
minacciare il vascello e
lo scacci, e insegni ai
fedeli da te salvati a
innalzare a Dio il canto:
Alleluia.

,

,


,
;

,
,

:
.

Ca o stea dumnezeiasc
te-ai artat celor ce
noat pe mare, cci de
multe ori in faa morii
aflndu-se ei snt salvai
chemndu-te pe tine in
ajutor, Sfinte Fctorule
de minuni Nicolae, cci
tu fr fric mpiedici
diavolul in zbor a face
ru corabiei i l alungi,
pe cei salvai invindu-i
a cnta lui Dumnezeu:
Aliluia!

ICO 5

ICOSUL 5

Vedendo le giovani
costrette a unimpura
unione a causa della
povert, per la tua
grande misericordia nei
confronti dei poveri,
beatissimo padre Nicola,
sei andato di nascosto la
notte a portare al
vecchio genitore tre
sacchetti
doro,

,


,

Vznd pe fecioare fiind


constrnse la o
mpreunare necurat din
cauza srciei, pentru
marea ta milostivire
ctre cei sraci,
preafericite printe
Nicolae, btrnului tata
noaptea in ascuns trei
legturi de galbeni de
aur i-ai dat, izbvindu-l

liberandolo assieme alle


figlie dalla caduta nel .
peccato. Perci da tutti
:
senti cantare:

pe el i pe fetele lui de la
cderea n pcat. Pentru
aceasta auzi de la toi
acestea:

;
,
.

Bucur-te, comoara
imens a milostivirii;
bucur-te, refugiu plcut
al oamenilor.

Gioisci, nutrimento e

ricompensa di quelli che ;


si rivolgono a te;
,

gioisci, pane inesauribile .


per gli affamati.
,
,
Gioisci, ricchezza donata
da Dio ai poveri che ;
,
vivono sulla terra;
gioisci, solerte appoggio .
dei miseri.
,

Gioisci, tu che ascolti ;


,

subito i poveri;
gioisci,
gradita .
protezione dei sofferenti.
,
Gioisci,
immacolato
compagno delle tre ;
vergini;
,

gioisci, custode zelante .


della purezza.
,
Gioisci, speranza dei ;
disperati;
,
gioisci,
delizia
del .
mondo intero.
,
,
Gioisci, Nicola, sommo .

Bucur-te, hran i plat


a celor ce alearg ctre
tine;
bucur-te, pine care nu
se termin niciodata al
celor flamnzi.

Gioisci, tesoro immenso


di misericordia;
gioisci,
rifugio
provvidenziale per le
persone.

10

Bucur-te, bogie,
druit de Dumnezeu
sracilor care traiesc pe
pmnt;
bucur-te, degrab
ajuttorule al
ceretorilor.
Bucur-te, degrab
asculttorule al sracilor;
bucur-te, degrab
aprtorule a celor ce
sunt n suferint.
Bucur-te, mirele celor
trei fete;
bucur-te, osrdnic
pstrtor al curaiei.
Bucur-te, sperana celor
disperai;
bucur-te, indulcire a
toata lumea.

taumaturgo.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!
CONTACIO 6

Tutto il mondo racconta


di te, beatissimo Nicola,
di quanto tu sia sollecito
a soccorrere chi in
disgrazia, poich molte
volte
nello
stesso
momento hai messo in
guardia e hai aiutato chi
viaggiava per terra e chi
navigava per mare,
soccorrendo
e
custodendo dalle insidie
quelli che cantano a Dio:
Alleluia.

,
,

,
,
,
,
:
.

ICO 6

ICOSUL 6

Hai fatto splendere una


luce
vivificante,
salvando
da
morte
ingiusta i condottieri che
ti hanno chiesto aiuto, o
Nicola buon pastore; e
presto sei apparso in
sogno
allimperatore
spaventandolo
e
ordinando di lasciarli
incolumi e di liberarli.
Per questo anche noi con
loro ti cantiamo con
gratitudine:

, ,

,
,


,
,

A luminat o lumin de
viaa dttoare, izbvire
aducnd voievozilor
acelora care urmau a fi
omori pe nedrept, c
chemndu-te pe tine n
ajutor, Nicolae,
pstorule cel bun, te-ai
artat in vis impratului
ngrozindu-l pe el, i
degrab ascultnd de
porunca ta i-a slobozit
nevtmai. Pentru
aceasta mpreun cu ei i
noi cu mulumire cntm
ie:

11

CONDACUL 6
Toata lumea povestete
despre tine, preafericite
Nicolae, ca fiind celor
din nevoi degrab
ajuttor, cci de multe
ori in acelai timp ai
ajutat pe cei ce
cltoreau pe pmnt i
pe cei ce pe mare
navigau, departnd tot
rul de la cei ce-i cnta
lui Dumnezeu: Aliluia!

,
Bucur-te, cel ce ajui

celor ce cu osrdie se
;
roag ie;
,
bucur-te, cel ce
izbveti de omorre
Gioisci, tu che custodisci .
nedreapt.
dalle calunnie adulatrici;
gioisci, tu che distruggi i , Bucur-te, cel ce
consigli ingiusti.
;
izbveti de clevetire
, viclean;
Gioisci, tu che strappi la .
bucur-te, cel ce distrugi
menzogna come una
sfaturile necuviincioase.
ragnatela;
,

gioisci, tu che innalzi ;


Bucur-te, cel ce rupi
gloriosamente la verit. ,
minciuna ca pe pnza
.
unui paianjen;
Gioisci, tu che sciogli gli
bucur-te, cel ce cu slav
innocenti dalle catene;
, nali dreptatea.
gioisci, tu che vivifichi i ;
moribondi.
, Bucur-te, al celor
.
nevinovai desctuare;
Gioisci, tu che porti alla
bucur-te, al
luce la giustizia;
, muribunzilor nviere.
gioisci, tu che getti nelle ;
tenebre la lingiustizia.
, Bucur-te, cel ce aduci
.
dreptatea la lumina;
Gioisci,
poich
per
bucur-te, cel ce alungi
mezzo tuo gli innocenti , nedreptatea.
sono liberati dalla spada;
gioisci,
poich
per ;
Bucur-te, c prin tine
mezzo tuo ci saziamo di , cei nevinovati snt
luce.
.
izbaviti de sabie;
bucur-te, c prin tine ne
Gioisci, Nicola, sommo ,
, sturm de lumin.
taumaturgo.
.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!
Gioisci, tu che aiuti chi
ti invoca con zelo;
gioisci, tu che liberi
dalla morte ingiusta.

CONTACIO 7

7
12

CONDACUL 7

Volendo, o
Nicola,
scacciare
il
fetore
delleretica bestemmia,
hai manifestato il miro
misterioso dal buon
profumo; hai salvato le
genti di tutto il mondo,
ricolmandolo del miro
della grazia. Scaccia
anche da noi il fetore
delle
bestemmie
peccaminose, affinch
con gratitudine cantiamo
a Dio: Alleluia.

,

, ;

: .

Vrnd, o Nicolae, a
alunga blestemata erezie
de Dumnezeu hulitoare,
ca un mir tainic de bun
mireasm te-ai
manifestat, pe muli
oameni salvndu-i i
toat lumea de mireasm
duhovniceasc
umplndu-o; i de la noi
necurata miasm a
pcatului o ndeprteaza,
ca cu mulumit s
cntm lui Dumnezeu:
Aliluia!

ICO 7

ICOSUL 7

Vediamo te come nuovo


No, nocchiero dellarca
della salvezza, che con
perizia guidi attraverso
le asperit delle tempeste
verso la quiete divina, o
santo padre Nicola,
coloro che ti cantano
cos:

,
,

,

Te vedem pe tine ca pe
un al doilea Noe, crmaci
al corabiei mntuitoare,
sfinte printe Nicolae,
furtuna tuturor rtcirilor
ndreptndu-le i linite
dumnezeiasc aducnd
celor ce-ti cnta aa:

Gioisci, quieto rifugio di


chi avvolto dalle
tempeste;
gioisci, riparo sicuro dei
naufraghi.

,
;
,
.

Bucur-te, adpost
linitit al celor invaluii
de furtunile vieii;
bucur-te, cunoscut
izbvitor al celor ce se
, ineac n valurile vieii.
Gioisci, buon nocchiero
di quelli che navigano ;
Bucur-te, bunule
tra gli abissi;
, crmuitor al celor ce
13

gioisci, tu che dissipi le .


preoccupazioni del mare.
,
Gioisci, sostegno di chi ;
,

si trova in un vortice;
gioisci,
calore
che .
riscalda chi si trova al
,
,
freddo.

Gioisci, luce che dissipa ;


, ,
le tenebre dolorose;

gioisci, faro che illumina


tutti i confini della terra. .
Gioisci, tu che liberi gli
uomini dallabisso del
peccato;
gioisci, tu che ricacci
satana
nellabisso
dellinferno.
Gioisci,
perch
per
mezzo tuo possiamo
attingere
allinfinita
misericordia di Dio;
gioisci,
poich
per
mezzo tuo siamo salvi
dal diluvio dellira e
riconciliati con Dio.
Gioisci, Nicola, sommo
taumaturgo.

noat printre abise;


bucur-te, cel ce
liniteti vuietul mrii.
Bucur-te, susintor al
celor ce se afl cuprini
de un vrtej;
bucur-te, nclzire a
celor ce se afl in frig.

Bucur-te, strlucire care


alungi scrbele
dureroase;
bucur-te, lumnare care
, luminezi toate marginile

pamintului.
;
,

Bucur-te, cel ce

izbaveti lumea de
.
ntunericul pcatului;
bucur-te, cel ce n
, ntunericul cel mai de

jos al iadului pe satana o

alungi.
;
, Bucur-te, c prin tine

cu bucurie mila lui


, Dumnezeu o aflm;
.
bucur-te, c prin tine de
potopul mniei ne
,
, izbvim, pace cu
.
Dumnezeu aflnd.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!

CONTACIO 8

CONDACUL 8

Un
miracolo
Minune mare se ntimpl
straordinario accade a cu cei ce vin la tine n
14

chi si avvicina a te nella


tua santa chiesa, o beato
Nicola: in essa infatti
anche la pi piccola
preghiera a te rivolta
ottiene la guarigione
dalle pene pi grandi,
poich riponiamo in te la
speranza che abbiamo in
Dio, cantando con fede:
Alleluia.

,

,

: .

sfnta ta biseric, fericite


Nicolae, c in ea chiar i
cea mai scurt rugaciune
adus ie obine
tmduirea marilor
necazuri, pentru c n
tine ne punem sperana
ce o avem ctre
Dumnezeu, cu credin
cntnd: Aliluia!

ICO 8

ICOSUL 8

Tu sei il vero aiuto di


tutti, o Nicola teoforo, e
raccogli attorno a te tutti
quelli che a te si
rivolgono,
quale
liberatore, ristoratore e
medico solerte per tutti
gli abitanti della terra, e
operi in modo che tutti ti
innalzino questo canto di
lode:

,
,

,

Tu eti un adevrat
ajuttor tuturor, de
Dumnezeu purttorule
Nicolae, c ai adunat
mpreun pe toi cei ce la
tine alearg, ca un
izbvitor, hrnitor i
doctor grabnic tuturor
pmntenilor, la laud
ndemnndu-i pe toi sai cnte ie aa:

Gioisci, sorgente di tutte


le guarigioni;
gioisci, soccorso di chi
soffre crudelmente.

;
,

Bucur-te, izvorul
tuturor tmduirilor;
bucur-te, surs de
ajutor celor suferinzi.

Gioisci,
alba
che
risplende nella notte dei
perduti nel peccato;
gioisci, rugiada che stilla
dal cielo nellarsura di
chi nella fatica.

, ,

;
,

Gioisci, tu che doni


larmonia a chi ne ha ,

Bucur-te, zare care


stralucete in noaptea
celor rtcii n pcate;
bucur-te, rou care cade
din cer pentru a rcori
arsura celor ce sunt in
greuti.

Bucur-te, cel ce bun


15

bisogno;
gioisci, tu che prepari
labbondanza a chi te la
chiede.

;
,

Gioisci, tu che perdoni


molte volte in anticipo;
gioisci, tu che con forza
rinnovi le cose vecchie.

;
,

Gioisci, tu che indichi la


via a molti tra quelli che
lhanno persa;
gioisci, servitore fedele
dei misteri di Dio.
Gioisci,
poich
per
mezzo tuo calpestiamo
linvidia;
gioisci,
poich
per
mezzo tuo restauriamo
una vita corretta.
Gioisci, Nicola, sommo
taumaturgo.

dispozitie le druieti
celor care au nevoie;
bucur-te, cel ce
mbelugare le pregteti
celor care cer ie.

Bucur-te, tu care de
multe ori anticipezi
iertarea;
bucur-te, c crunteilor
btrneti puterea le
,
nnoiesti.

Bucur-te, ndrepttorule
;
al multor rtcii de la
, calea cea dreapt;
.
bucur-te, slujitor
credincios al tainelor
, dumnezeieti.
;
, Bucur-te, c prin tine

calcm invidia;
.
bucur-te, c prin tine ne
indreptm viaa de bun
,
, deprindere.
.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!

CONTACIO 9

CONDACUL 9

Allevia tutte le malattie,


o Nicola, nostro sommo
intercessore,
trasformandole con una
cura piena di grazia,
rincuorando le nostre
anime e rallegrando tutti
quelli che con fede
ricorrono al tuo aiuto,

,

,

Potolete toate bolile, o


mare mijlocitor al
nostru, Nicolae,
amestecnd lecuiri pline
de dar, care ne ndulcesc
sufletele noastre i
veselesc inimile tuturor
celor ce cu osrdie
alearg la ajutorul tu,

16

cantando a Dio: Alleluia.


, cntnd lui Dumnezeu:
: Aliluia!
.
ICO 9

ICOSUL 9

Vediamo
che
tu
distruggi i rami della
falsa sapienza degli
impuri, o padre Nicola,
colmo
di
sapienza
divina: hai confuso Ario
che,
bestemmiando,
divideva la divinit, e
Sabellio che confondeva
la santa Trinit, e ci hai
confermati
nellOrtodossia.
Per
questo ti innalziamo
questo canto:

,
, ,

, ,

.
:

Ramurile nelepciunii
necinstite te vedem
distrugndu-le, o de
Dumnezeu nelepte
printe Nicolae: pe Arie
hulitorul, care desprea
Dumnezeirea, i pe
Savelie, care confunda
Sfnta Treime, i-ai
batjocorit, pe noi n
Ortodoxie ntarindu-ne.
Pentru aceasta cntm ie
acestea:

Gioisci,
scudo
che ,
,
difende la piet;
;
,
gioisci, spada che taglia ,
.
la cattiveria.

Bucur-te, scut care


aperi buntatea;
bucur-te, spad care tai
rutatea.

;
,

Bucur-te, nvtorule
al ndrumrilor
dumnezeieti;
bucur-te, distrugtorule
al nvturilor eretice.

Gioisci, maestro dei


comandamenti divini;
gioisci, distruttore degli
insegnamenti contrari a
Dio.
Gioisci, scala rinsaldata
da Dio, per mezzo della
quale saliamo al cielo;
gioisci, protezione posta
da Dio a difesa di molti.

Bucur-te, scar ntrit


de Dumnezeu prin care
ne ridicm la cer;
bucur-te, acopermnt
dat de Dumnezeu cu
care multi se acoper.

,
,
,

;
,
,
Gioisci, tu che con la tua ,
parola rendi saggi gli .
Bucur-te, c pe
17

stolti;
gioisci, tu che stimoli i ,

pigri verso le tue gesta.


;
Gioisci,
faro ,

inestinguibile
dei
comandamenti di Dio;
.
gioisci, raggio luminoso
della giustificazione del ,

Signore.

;
Gioisci,
poich
per ,

mezzo
dei
tuoi
insegnamenti vanno in .
rovina i principi eretici;
gioisci,
poich
per ,
mezzo tuo i fedeli sono

glorificati.
;
,
Gioisci, Nicola, sommo
taumaturgo.
.

nenelepi i nelepeti
cu graiurile tale;
bucur-te, c pe lenei i
ndrepi spre moravurile
tale.
Bucur-te lumintorule
nestins al poruncilor lui
Dumnezeu;
bucur-te, lumin
prealuminoas a
ndreptirilor lui
Dumnezeu.
Bucur-te, c prin
invaturile tale se
distrug capurile
ereticilor;
bucur-te, c prin tine
drepii se nvrednicesc
de slav.

,
, Bucur-te, Nicolae, mare
.
fctor de minuni!
CONTACIO 10

10

CONDACUL 10

Volendo salvare lanima,


hai
sottomesso
veramente la carne al tuo
spirito, o padre nostro
Nicola: hai ottenuto il
silenzio dopo una lotta
contro i pensieri, e il tuo
agire ti ha portato verso
il pensiero divino; con il
pensiero divino hai
acquisito una mente
perfetta, per mezzo della
quale hai lardire di

,
:

,

,

,

,

Vrnd s-i mntuieti


sufletul ai supus trupul
tu ntru totul duhului,
printe Nicolae, mai nti
prin tcere i prin lupta
cu gndurile rele lucrul
tu l-ai supus gndirii la
Dumnezeu, cu gndul la
Dumnezeu ai cptat o
minte desvrit, cu
care cu ndrznire stteai
de vorb cu Dumnezeu
i cu ngerii, ntotdeauna

18

conversare con Dio e : .


con gli angeli che
sempre
cantano:
Alleluia.

cntnd: Aliluia!

ICO 10

10

ICOSUL 10

O beatissimo, i tuoi
miracoli sono un muro
di sostegno per tutti
quelli che ricorrono alla
tua intercessione; libera
anche noi, poveri di
virt, dalla povert, dagli
attacchi e dalle varie
malattie,
mentre
ti
cantiamo con amore:

,
,

;
,
, ,
,

,
:

Zid eti, preafericite,


tuturor celor ce laud
minunile tale i alearg
la mijlocirea ta; deci i
pe noi cei lipsii de fapte
bune, de foamete, de
npaste, de neputine i
de alte diferite nevoi ne
slobozete, n timp ce-i
cntm cu dragoste ie
acestea:

Gioisci, tu che togli


dalleterna miseria;
gioisci, tu che doni
ricchezza inestinguibile.

,
;
,

Bucur-te, cel ce tragi de


la mizeria venic;
bucur-te, cel ce drueti
bogia nemuritoare.

Gioisci, cibo imperituro


degli assetati di verit;
gioisci,
alimento
inesauribile per chi ha
fame di vita.


;
,

Bucur-te, hran
nempuinat al celor
flmnzi de dreptate;
bucur-te, butur
nesecat al celor nsetai
de viat.

Gioisci, tu che proteggi


dalle inquietudini e dalle
lotte;
gioisci, tu che liberi
dalle catene e dalla
prigionia.

,
;
,
.

Bucur-te, cel ce ne
fereti de btlii i de
rzboaie;
bucur-te, cel ce de
temni i de lauri ne
, slobozeti.
Gioisci,
gloriosissimo ;
intercessore
nelle , Bucur-te, mijlocitor
19

.
disgrazie;
gioisci, sommo difensore
,
negli attacchi.
;
Gioisci, tu che sottrai ,
molti alla disfatta;

gioisci, tu che custodisci .


incolume
una
moltitudine
senza ,
numero.

;
Gioisci,
poich
per ,
mezzo tuo i peccatori

scampano alla morte .


violenta;
gioisci,
poich
per ,
,
mezzo tuo i penitenti .
ottengono la vita eterna.

preaslvit n greuti;
bucur-te, aprtor
preamrit n nevoi.
Bucur-te, c pe multi de
la pierzanie i-ai izbvit;
bucur-te, c pe
nenumrai nevtmai iai pstrat.
Bucur-te, c prin tine
de moarte nprasnic
pctoii se izbvesc;
bucur-te, c prin tine
cei ce se ciesc viat
venic primesc.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!

Gioisci, Nicola, sommo


taumaturgo.
CONTACIO 11

11

CONDACUL 11

Ancor pi degli altri, o


beatissimo Nicola, hai
cantato un inno alla
santissima Trinit con la
mente, la parole e
lazione: a molti anche
in mezzo a prove hai
insegnato
i
comandamenti
della
retta fede, spiegandoci
con fede, speranza e
amore come innalzare
alla santa Trinit, unico
Dio, linno: Alleluia.

,
,
, :


, ,

: .

Mai mult dect alii, o


preafericite printe
Nicolae, ai adus cntari
de laud Preasfintei
Treimi, cu mintea, cu
cuvntul i cu lucrul, pe
muli chiar i in mijlocul
ispitelor invndu-i
poruncile adevratei
credine, cu credin, cu
speran i cu dragoste
ndemnndu-ne pe noi in
Treime, unului
Dumnezeu a-i cnta:
Aliluia!

20

ICO 11

11

ICOSUL 11

O padre Nicola eletto da


Dio, noi ti vediamo
come raggio luminoso
dellaurora inestinguibile
tra
le
tenebre
dellesistenza: tu parli
con le luci incorporee
degli angeli e con la luce
increata della Trinit e
illumini le anime dei
fedeli che cos ti
cantano:



,

:

,
:

Ca pe o raz luminoas
n ntunericul acestei
lumi te vedem pe tine, o
alesule al lui Dumnezeu
printe Nicolae; tu cu
luminile nepmnteti
ale ngerilor vorbind
despre nefcuta lumin a
Treimii, luminnd
sufletele drepilor care i
cnt ie aa:

Gioisci, splendore della


luce trisolare;
gioisci, aurora del sole
che mai tramonta.

;
,

Bucur-te, splendoare a
luminii n trei sori;
bucur-te, aurora
soarelui care niciodat
nu asfinete.

Gioisci, cero acceso


dalla fiamma divina;
gioisci,
poich
hai
spento
la
fiamma
dellimpurit demoniaca.

,
,

;
,

Gioisci,
predicazione
della luminosa retta
fede;
gioisci, luce emanata dal
Vangelo,
che
tutto
illumini chiaramente.

;
,

Gioisci, fulmine che hai


bruciato leresia;
, ,
gioisci, tuono che hai ;
spaventato il tentatore.
,
,

Gioisci, vero maestro .


21

Bucur-te, lumnare
aprins de la vpaia
dumnezeiasc;
bucur-te, c ai stins
vpaia diavoleasc cea
necurat.
Bucur-te, predic a
adevratei i luminoasei
credine;
bucur-te, lumin
emanat de Evanghelie
care luminezi clar totul.
Bucur-te, fulger care
arzi erezia;
bucur-te, tunet care
nspimni pe ispititorul.

Bucur-te, adevratule
che ;
, invtor al gndirii;
.
bucur-te, tainicule
artator al minii.
Gioisci,
poich
per ,
Bucur-te, c prin tine smezzo tuo si inchinata
;
a ndreptat nchinarea
la creazione;
gioisci,
poich
per , fpturii;
bucur-te, c prin tine ne
mezzo tuo apprendiamo
ad adorare il creatore invm a ne nchina
.
Creatorului in Treime.
nella Trinit.
dellintelletto;
gioisci,
tu
misteriosamente
manifesti la mente.

, Bucur-te, Nicolae, mare


Gioisci, Nicola, sommo ,
.
fctor de minuni!
taumaturgo.
CONTACIO 12

12

CONDACUL 12

La grazia che ti stata


data da Dio, tu che sai
queste cose, ci d gioia
nella tua memoria che ci
sentiamo in dovere di
festeggiare,
o
gloriosissimo
padre
Nicola, e con tutta
lanima ricorriamo alla
tua
intercessione
miracolosa;
le
tue
gloriosissime
azioni,
incommensurabili come
la sabbia del mare e le
stelle del cielo, pur
avvolgendoci
nello
stupore ci fanno cantare
a Dio: Alleluia.

,
, ,

;
,


,

, :
.

Harul dat ie de la
Dumnezeu, ne d
bucurie s srbtorim
pomenirea ta dup
datorie, o preaslvite
printe Nicolae, i cu tot
sufletul s alergm la
mijlocirea ta minunat;
ns preaslvitele tale
fapte, nenumrate, ca
nisipul mrii i ca stelele
cerului, minunndu-ne ne
fac s cntm lui
Dumnezeu: Aliluia!

ICO 12

12

ICOSUL 12

Cantando i tuoi miracoli , Cntnd minunile tale te


ti lodiamo, o Nicola
, ludm, o ntru tot
22

:
,
,
.

,
:

ludate Nicolae, c prin


tine Dumnezeu, cel in
Treime preaslvit ntru
cinste este prealudat.
Dar chiar i de ii
aducem cntri i psalmi
din suflet, sfinte de
minuni fctorule, ceea
ce facem este nimic in
comparaie cu minunile
tale, de care minunindune ii cntm ie acestea:

;
,
Gioisci, aiuto dei fedeli;

gioisci, elevazione del .


popolo cristiano.
,

Gioisci, vittoria per ;


quanti portano il tuo ,

nome;

gioisci, tu che sei stato .


espressamente
incoronato santo.
,

;
Gioisci, specchio di tutte ,

le buone opere;
.
gioisci, solida difesa di
tutti quelli che ricorrono ,

a te.
;
,

Gioisci, nostra speranza


in Dio e nella Madre di .

Bucur-te, slujitorule al
mpratului mprailor
i Domnului domnilor;
bucur-te, cu al
slujitorilor si cereti
tritorule.

degno di ogni lode; in te


infatti mirabilmente
lodato Dio, glorificato
nella Trinit. Ma se
anche ti rivolgiamo
salmi e canti che
provengono dallanima,
o santo taumaturgo, ci
che facciamo nulla di
fronte al dono dei tuoi
miracoli,
che
ci
meraviglia sempre, e ci
fa cantare a te cos:

Gioisci, servitore del Re


dei re e del Signore dei
signori;
gioisci, tu che vivi con i
suoi servitori celesti.

23

Bucur-te, al drepilor
ajuttorule;
bucur-te, ridicarea
neamului omenesc.
Bucur-te, biruin al
celor ce ii poart
numele;
bucur-te, tu cel ce cu
mare evlavie ai fost
canonizat.
Bucur-te, oglind a
tuturor virtuilor;
bucur-te, aprtor
puternic a tuturor celor
ce alearg la tine.

Dio;
gioisci, salute dei nostri ,
corpi e salvezza delle
anime.
;
,
Gioisci,
poich
per

mezzo tuo siamo liberati .


dalla morte eterna;
gioisci,
poich
per ,
mezzo tuo siamo fatti

degni della vita senza ;


fine.
,

Gioisci, Nicola, sommo .


taumaturgo.
,
,
.

Bucur-te, nadejdea
noastr n Dumnezeu i
n Maica Domnului;
bucur-te, sntatea
trupurilor noastre i
mntuirea sufletelor
noastre.
Bucur-te, c prin tine
de moarte vesnic ne
izbvim;
bucur-te, c prin tine de
via vesnic ne
nvrednicim.
Bucur-te, Nicolae, mare
fctor de minuni!

CONTACIO 13

13

CONDACUL 13

O
santissimo
e
straordinario
padre
Nicola, consolazione di
tutti gli afflitti, accogli
lofferta che ora ti
portiamo, e prega il
Signore di liberarci dalla
geenna con la tua
intercessione
a
lui
gradita, perch assieme a
te inneggiamo: lleluia.

:
.

O, preasfinte i
preaminunate printe
Nicolae, mngierea
tuturor scrbiilor,
primete aceast puin
rugciune a noastr i
roag-l pe Domnul ca
prin bineplacuta ta
mijlocire s ne
izbveasc de gheen, ca
mpreun cu tine s
cntm: Aliluia!

(Questo contacio si
legge tre volte; quindi
seguono lico 1 e il
contacio 1)

,
1
1)

(Acest condac se citete


de trei ori, dup care se
citete Icosul 1 i
Condacul 1)

24