Sei sulla pagina 1di 2

Tema storia sulle trincee Agli albori del primo conflitto mondiale i paesi erano pronti armati e preparati

per uno scontro che credevano breve, forse sanguinoso ma veloce e movimentato nella normalit della concezione di guerra lampo diffusa e seguita da pi o meno tutti i piani di guerra in particolare dal piano scchlieffen con il quale la germani pensava di invadere e mettere fuori dai giochi la francia per poi attaccare la russia pi lenta ma molto pi pericolosa. La concezione di guerra sebbene gli armamenti ed il sapere tecnico fosse progredito dagli ultimi grandi scontri, era rimasta la stessa dellottocento nel muovere gli eserciti continuamente per cercarei pochi grandi scontri campali. Dopo la dichiarazione di guerra ,della germania alla francia, il 3 agosto 1914 i piano fallirono subito in poche settimane quando nei primi di settembre con le prime battaglie sulla marna la guerra si trasform da guerra di movimento a cos detta guerra di logoramento dove le trincee da semplice riparo improvvisato per organizzare il contrattacco immediato divennero veri e propri accampamenti. Le trincee erano generalemnte die fossati scavati velocemente in terra in modo che alemno potessero riparare un soldato disteso messi in comunicazione tra loro da cunincoli e divesi con filo spinato e barriere. Esse erano ottime per la difesa in quato molto di fficili da sorpassare e da sfondare ma erano un elemnto di degenerazione totale per la guerra che si dilatava da pochi mesi a molti anni vista la difficolt di moviemnto e di alcun progresso possibile. Da poche notti in trincea si passava ad anni e allinterno di esse si creavauna vera e propria vita con condizioni disastrose. Oltre al fatto ch il cambio della guardia arriavav dopo mesi e c buttava a terra il morale dei soldati ormai stanchi, il problema maggiore era il resto. Le condizioni erano disatrose per il clima con l gelo invernale e lafa estiva che ancora di pi rendeva opprimenti i miasmi presenti per la totale assenza di igiene causata dalla presenza e dalla convivenza con le latrine, cadaveri e topi che portavano alla propagazione di molte malattie e parassiti. Il continuo contatto con il fango causava anche problemi fisici piuttosto seri che spesso richiedevano amputazione degli arti come ricordano alcune poesi inglesi. Se questa era la condizione fisica e meteriale, non meglio era quella mentale e psichica dei soldati che stanchi e arrabbiati incominciavano e ribellarli alla guerra.. Erano motlo frequenti in particolare nelle linee dellintesa che conbatteva un guerra non voluta episodi di ammutinamento ed insurbodinazione in particolare nei mancati ritorni dalla licenze che col passare del tempo diventavano sempre meno frquenti e lunghe. Questa vita impossibile perfettamente descritta da junger ne la tempesta dacciacio e lussu che riporta alcuni episodi di vita quoidiana mettendo laccento sul fatto della condivisione tra i soldati della stesso schieramento che rimanevano a combattere per una questione di solidarirt reciproca sotto il fuoco nemico ma anche indirettamente tra soldati di schieramenti diversi come racconta lussu incapace dopo aver smacherato la falsa credenza del nemico come mostro di uccidere direttamente a uomini accoumentai dalla stesso destino con lunica diferenza dei colori della bandiera e della lingua. Ungaretti in alcuni tra le sue pi famose liriche quotessss racconta delle notti passate vicino ad un cadavere irrgidito e orribile al vedersi che non tanto portava disperazione quanto una necessit e spinta alla vita. Ed in fratelli dove descrive il comenu destino delluomo fragile che cerca consolazione nellaltro . I postumi della guerra di trincea furono impensabili e terribile. I soldati avevano perso quasi ogni capacit di vita pacifica e spesso dovevano essere ricoverati per curare il cosdetto shell shock. Ma gli efetti pi devasatnti si ebbero sui perdenti non tanto per le menomazionie economiche post belliche quanto per una questione morale con la diffusione di sentimenti di

vendetta e la nascita delle prime spinte nazionaliste conservatrici che preparavano il ampo per la seonda guerra mondiale. 3xupdate.com