Sei sulla pagina 1di 40

il Giornale

del lunedì

20213

9 771124 883008
LUNEDÌ 13 FEBBRAIO 2012 Direttore ALESSANDRO SALLUSTI Anno XXXII - Numero 7 - 1.20 euro G www.ilgiornale.it

MACCHÉ AUSTERITÀ

I FINTI TAGLI DI RE GIORGIO


Il Quirinale annuncia risparmi per 60 milioni. Eppure il Colle costa ancora il doppio dell’Eliseo
E intanto Atene brucia: assedio al Parlamento contro il piano lacrime e sangue
di Alessandro Sallusti
LE STRATEGIE DEL PDL

L
a notizia è stata battuta ieri pomeriggio
dalle agenzie di stampa in modo assolu-
tamente inaspettato: il Quirinale rispar-
mia e il suo costo torna a essere quello
del 2008, cioè 245 milioni all’anno. La notizia, per
la verità, è vecchia di sette mesi (fu annunciata nel
Passera, primarie
e Formigoni:
luglio scorso) e la domanda è: come mai Napolita-
no sente l’esigenza di spacciarla come nuova in
una tranquilla e normale domenica pomeriggio di
febbraio? Probabilmente la risposta è che quella
che si apre oggi non è una tranquilla settimana di GRANDI MANOVRE
febbraio. Al pettine arriva infatti la questione del-
l’articolo 18, la riforma del mercato del lavoro, che
èloscogliosulqualeilgovernoMontirischiailnau-
fragio come uno Schettino qualsiasi. Così Giorgio
le verità di Alfano Il segretario del Pdl Angelino
Alfano, Corrado Passera (a
sinistra) e Roberto Formigoni

Napolitano, come il comandante De Falco, dalla Fabrizio de Feo


salaoperativalanciaordiniegestisceleoperazioni
disoccorso.Primafratutteconvincerelariluttante Roberto Formigoni, con una intervista a Repubbli-
Camusso (e la sinistra tutta) a non fare barricate e ca, lancia un sasso nelle acque del Pdl e apre alla
non far scendere il Paese in piazza. Secondo alcu- possibilitàcheCorradoPasserapossaesserecandi-
ne voci di palazzo,cisarebbe addirittura Napolita- datoalleprimariediViadell’Umiltà.AngelinoAlfa-
no in persona dietro (e forse dentro) l’incontro se- no, il segretario, non si tira indietro: «Il candidato
greto, svelato ieri da la Repubblica, che Monti premier sarà scelto attraverso le primarie», dice.
avrebbe avuto nelle scorse ore con la leader della «Iononhodecisosecandidarmiperchépensoafa-
Cgil. re bene il mio lavoro di segretario. Passera potrà
Forse perquesto il Quirinale, che susacrifici e ri- candidarsisesiiscriveràalPdleparteciperàalladi-
sparmi ha una coda di paglia lunga chilometri, ha namica democratica del partito». Poi si conce-
sentito il bisogno di riaffermare la sua propensio- deun’avvertenza:«Sconsiglioatuttidicandi-
ne al virtuosismo e alla sobrietà. Pura strategia di dare Monti».
marketing, un peccato veniale benvenuto se, co- a pagina 8
me qualsiasi incontro segreto o ufficiale, servirà a Giannino della Frattina a pagina 8
schiodare il mercato del lavoro italiano. Ma, detto
questo,eNapolitanononcenevoglia,nonprendia-
moci in giro. Il Quirinale non ha fatto tagli e rispar-
micome quelli chiestiagli italiani, semplicemente IL POTERE DELLA FINANZA LA DELUSIONE DEL TIFOSO IMBARAZZANTI LEGAMI
ha rinunciato ad aumentare le spese come previ-
sto e resta una reggia elefantiaca e costosissima.
ReGiorgioelasuacortecostano,nonostantetutto, La dittatura della Borsa La maledizione Novara Le mail di «Repubblica»
quattro volte tanto la Corona inglese, tre volte tan-
fa sprofondare la mia Inter
to l’Eliseo (e in Francia il presidente è anche il pre-
mier di fatto), dieci volte tanto la presidenza tede-
ha sconfitto la politica di Enrico Ruggeri al tiranno siriano Assad
sca, con il doppio dei dipendenti del re di Spagna e
oltre il doppio di quelli della Casa Bianca. di Magdi Cristiano Allam L’unica consolazione è la faccia Luciano Gulli
Insomma, se tagli sono stati fatti, gli effetti pro- da D’Artagnan di «Mondo», in
prio non si vedono. E poco tranquillizza il fatto che L’Italiasottomessaaunadittatura?Adirlononso- piedidavantiallapanchina,con Chestrano,cheimbarazzantefeelingtralaRepub-
nellanotadiramata ierigiàsidica che«a partiredal no più solo gli oppositori del governo Monti, ma i unsorrisodolce.LastoriadiEmi- blica e il sanguinario regime di Bashar al-Assad. Che
2014ilfondodidotazionenonpotràessereulterior- suoistessisostenitori,apartiredaConfindustria.Or- liano Mondonico almeno (...) salamelecchi, e che inchini. Tutto è iniziato quando
mente bloccato». Scusi presidente, ma dimezzare mai il concetto di «dittatura», riferito all’ambito fi- segue a pagina 31 un blog italiano ha pubblicato le affettuose mail di
invece, di peso, organici e costi è chiedere troppo? nanziario, ha assunto una connotazione positiva. Pisoni e Signori alle pagine una giornalista con l’addetta stampa di Assad.
30 e 31
Cesaretti, Cramer e Scafi alle pagine 2 e 3 a pagina 5 a pagina 15

L’articolo del lunedì di Francesco Alberoni

Addio al posto fisso? Si comincia a scuola stra scuola, salvo eccezioni, non riesce a dare.
SonopochelescuoletipoquelladiCucinaItalia-
naAlma,icuidiplomatitrovanolavorodapper-
uandoMario Monti diceche in futuro più nia,adattandosiailavoripiùumili.L’unicoperi- tutto.Perfortunamoltigiovaniuniversitaristu-
Q nessunoavràunpostofissopertuttalavi-
ta ma dovrà sempre cambiare e spostarsi, de-
odoincuiè statapossibileuna mobilitàinterna
è stato quello del boom economico degli anni
diano all’estero e vi fanno stages, ma sono una
minoranza.Se vogliamomuovercinel mercato
scrivesemplicementegliStatiUniti,dovelagen- ’50-60doveventimilionidiuominiedonnehan- mondialedellavorodobbiamofarecresceretut-
tevienelicenziataesispostadallacostaatlanti- nolasciatolacampagnaperlacittà,dimostran- ti. Io mi sento male quando vedo mille giovani
caaquellapacifica,dalgelodell’Alaskaalcaldo do di non essere certo lenti e pigri. fare un concorso per dieci posti da vigile urba-
SPEDIZIONE IN A.P. - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART.1 C.1, DCB-MILANO

diPuertorico dovunquecisiano opportunità.E Con la mondializzazione, teoricamente, il no, e vorrei che questi stessi ragazzi potessero
lo stesso avviene nel Commonwealth dove un mercato del lavoro è enormemente cresciuto, partecipareancheaiconcorsiinFrancia,inGer-

’’
Per formare
giovaneche non trova lavoro aLiverpool lo tro-
va in India o in Sud Africa o in Australia. Questi
due sistemi, unificati dalla lingua e dalla cultu-
ma gli italiani non possono e non vogliono più
fare lavori dequalificati perché questi sono già
copertidamilionidilavoratoriasiaticiedafrica-
mania, negli Usa e mandare i loro curriculum
dovunque.
Ma per riuscirci non bastano certo le nostre
*FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

i lavoratori ra,costituisconounimmensomercatodellavo- ni. Per lavorare nel mercato globale come im- laureebrevi.Occorrerebberograndiscuoletec-
«mobili» roperiproprimembri.Mal’Italia,invece,èsem- prenditori occorre fare prodotti originali, in niche che concordano i programmi formativi
servono prestataunpiccoloPaeseconunalinguaparla- concorrenzaconPaesiabassissimocostodima- con le imprese nazionali e internazionali con
competenze tasolodaisuoiabitanti.Diconseguenza,milio- nodopera.Eperaffermarsiefarecarrieraoccor- stages e contratti già assicurati. Un sogno? For-
più moderne ni di italiani sono emigrati come stranieri negli re conoscere l’inglese in modo perfetto e avere se, ma anche una direzione da prendere al più
Stati Uniti, in Argentina o in Belgio o in Germa- dellecompetenzeteoricheepratichechelano- presto.
2 IL FATTO Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

LE MANOVRE DEL QUIRINALE


il retroscena

Duello governo-Cgil
nel chiedere concertazione. An-
di Massimiliano Scafi che una concertazione «al nero»,
Roma
cioè per interposto governo? Il
Colle nega interventi, Palazzo
Chigi, come abbiamo visto, nega

Napolitano fa il regista pure che sia avvenuto l’incontro.


Rimane, dall’ottica del Quirina-
le, il bisogno di fare urgentemen-
tedellescelte.«Ilgoverno-parole

anche sull’articolo 18
di Napolitano - può proporre e
adottare decisioni necessarie,
benché talora controverse, osti-
che,persinoimpopolarisenzaes-

A
lla Cisl ne sono tutti con- sere condizionato da vincoli di
vinti. «Sotto - dicono - c’è
la regia di Napolitano». È
Il presidente teme che le riforme possano scatenare tensioni di piazza convenienzapartiticaedelettora-
le».
stato lui, giurano, a mettere Ma-
rioMonti e Susanna Camusso se-
Per questo è già sceso in campo e chiede di trovare «soluzioni urgenti» E le forze sociali devono fare la
loroparte«conresponsabilità».Il
duti allo stesso tavolo. È merito sindacalisonocoinvolteinunadi- impegnato in una navigazione beramente, ma senza rigide pre- Welfare del secolo scorso, in uno
del Capo dello Stato, scrivono scussione, qualcuno la chiama moltorischiosa.Da unlato,non è giudiziali,battutesferzantiecon- scenario globalizzato, ha fatto il
molti militanti su Twitter, se l’ac- negoziato con il governo. Confi- il caso di fare inchini. Dall’altro, è trapposizioni semplicistiche». suotempo.Lecertezzeelegaran-
cordo sull’articolo 18 adesso ap- dochesiconcluderàconunaccor- fuori tempo massimo arroccarsi L’avvertimentoeradirettoallaCa- zie di una voltavanno riviste. «Ri-
pareaportatadimano.DalQuiri- do». E se proprio non si stringerà informedisindacalismoottocen- musso,cheavevaappenarilascia- spettoaglianni’70e’80eallescel-
nale però nessuna conferma. Il un patto, il capo dello Stato spera tesco. to una dura intervista sull’argo- tefatteallora-haspiegatoNapoli-
presidente, si precisa, non entra almeno di non vedere scene di IlpressingsullaCgilduradadi- mento. Non è davvero il momen- tanoincontrandogliimprendito-
certo nel merito di questi proble- guerrigliaurbana, comequelledi versimesiedelresto,comelapen- to di polemizzare, piuttosto ri che hanno investito in Roma-
mi.Edelrestononènemmenosi- Piazza Sintagma ad Atene. «Noi siil presidente sul mercato della- «ognuno pensi ad assumersi le nia - il mondo oggi è un’altra co-
curo che il premier e il segretario non siamo la Grecia. Mi auguro voroè abbastanza chiaro. Stiamo proprie responsabilità». Il presi- sa, è radicalmente cambiato e in
dellaCgil si sianorealmente visti. che contro queste misure non ci attraversandounacrisieconomi- dente teme insomma che la cura uncerto senso tutto va rimesso in
Così sul campo restano un in- sia una protesta, seppur ordinata caefinanziariagravissima,hadet- da cavallo che Monti sta prescri- discussione. La riflessione deve
controsegreto,duesmentitediri- e legittima, né tantomeno delle toil20dicembredurantegliaugu- vendoalpazienteItaliapossaave- portareacomportamentiadegua-
to da Palazzo Chigi e da Corso contestazioni che escono dal sol- ridiNataleconlealtecarichedel- re delle ripercussioni sociali. Lui ti alle prove che abbiamo davan-
d’Italia e la sensazione che l’inte- codellalegalitàechenonpotreb- loStato,«ilnostroPaesecorreseri stesso, giorni fa a Bologna, ha su- ti».
sa sia davvero vicina. E il Colle? bero essere tollerate». rischieapparenecessariaun’am- bito la pesante contestazione de- Servequindiunnuovopattoso-
Qual è il suo ruolo? Regista, forse E al di là del giallo irrisolto sul- pia convergenza attorno a scelte glistudentiindignatieilrischiodi ciale:ilcompromessosull’artico-
ètroppo.Ispiratore,sicuro.Saba- l’incontroMonti-Camusso,rima- difficili e impegnative». schiamazzidavantiaPalazzoChi- lo 18 potrebbe esserne l’antipa-
to da Helsinki Giorgio Napolita- ne il forte impegno del Colle a Quanto poi all’articolo 18, oc- gi è alto. sto.«Inquestomomentooccorro-
no è stato chiarissimo: «Le forze spianare le acque ad un governo corre ridurre i toni: «Si discuta li- Per questo Napolitano insiste no obiettività ed equilibrio».

il caso L’indiscrezione: più vicino un compromesso sul Welfare

Giallo sul vertice segreto Monti-Camusso


Francesco Cramer
Per «Repubblica» c’è stato un incontro tra il premier e la leader Cgil
Roma Il lavoro si tinge di giallo.
Tutta colpa di Repubblica che ieri Smentite ufficiali, ma i partiti si scontrano sulla «trattativa nell’ombra»
apriva il giornale con la notizia di
unincontrosegretotraMontieCa- siaimonitibenaugurantidiNapoli- mussoeMarioMontisieranoinfat- schia di far saltare la trattativa? E il
musso. Un’indiscrezione che ha tano. Il primo, due giorni fa dagli ti incontrati nel novembre scorso quotidianodiEzioMauro?Logica-
provocato un putiferio politico- Usa,sieradettoconvintocheunac- al momento della formazione del mentehaconfermatotuttoquanto
sindacale con annesse smentite cordo si sarebbe trovato; il secon- nuovo governo». scritto perché rivelato da «fonte
siadapartedipalazzoChigi,siada do,incontemporaneadaHelsinki, Maè ilsindacato dellaCamusso certa».
parte della Cgil. L’indiscrezione e aveva auspicato una sintesi con le che,viaTwitter,hadatosfogoatut- In ogni caso anche le altre sigle
la successiva piccata rettifica ren- sindacali non l’hanno presa bene:
debeneilclimaroventeconilqua-
partisociali.Tuttofatto,quindi?In
mattinata una nota congiunta di
talasuairaneiconfrontidellarico-
struzione: «L’incontro segreto è «Speriamo sia vero l’incontro se- LA NORMA DA CAMBIARE
lesistaaffrontandoiltemadellari- palazzo Chigi e Cgildefiniva come una grave invenzione. Qualcuno gretotraCamussoeMonti-ironiz- COSA PREVEDE
formadelmercatodellavoro.Ilno- panzanalaricostruzionediRepub- vuol far saltare il confronto? Chi zala Cisl-.Efasorridereche taluni L'ARTICOLO 18
doprincipalerestaquellodell’arti- blica:«Nonvièstatonessunincon- vuoleforzarelamano?Noinonsu- discutano sottobanco quello che
colo 18, costante tormentone che tronécolloquio-hannoassicurato biremopressioniimproprieeleno- altrifannosottolalucedelsole».In- Obbligo di reintegro del lavoratore
nessungovernoèmairiuscitoaso- in due -. Peraltro se tale incontro stre posizioni sono note e strano- somma,unputiferiocheforsenon licenziato senza giusta causa
pire.«Nonèuntabù»,hasempreri- fosse avvenuto, non sarebbe stato te».QuindilaCamussostatrattan- aiuteràafarsìchesitroviunaccor-
petuto Monti; «Nessuno lo toc- ilprimofacciaafaccia.SusannaCa- do nell’ombra e la luce accesa ri- donelladifficiletrattativachemer-
chi»,hasempreribattutolaCamus- Si applica alle aziende
so. A meno che... con più di 15 dipendenti
Ed ecco il racconto di Repubbli- REAZIONI
ca che, vero o presunto non è dato La Cisl ironica: speriamo
Il lavoratore licenziato può appellarsi al giudice
sapere, è una specie di bomba sia tutto vero, almeno e ottenere il reintegro nel posto di lavoro
scoppiata ieri con tutto il rumore ATTIVISMO
del caso. Secondo largo Focchetti discutono sottobanco... Sopra
ilpremierelaleaderdellaCgilsisa- GLI OCCUPATI il presidente
rebbero incontrati in gran segreto coledìavràunnuovoround.Dopo- IN ITALIA della
Repubblica,
9pa8ti 8
prima che Monti partisse per gli domani,infatti,alministerodelLa-
StatiUniti.Sultavolounatrattativa vorocisaràunincontroconleparti
0.
1 occu
Giorgio

7.T5otale
durissima proprio sull’articolo 18, sociali. Napolitano,
terminata con un compromesso: Maancheipartitisidividonoda- 86 anni,
lanormacheregolailicenziamen- vanti alle indiscrezioni. Se per il eletto capo
1

ti senza giusta causasarebbe salva presidentedeisenatoridelPdlGa- 11 dello Stato il 10


ma soltanto un po’. Insomma, la sparril’incontroè«unsotterfugio» Lav
ora. maggio 2006.
Il bilancio
89ori dip

Camusso starebbe per cedere un capace soltanto di «complicare le t


di previsione
8.5endenti

pochinorispettoallesueposizioni cose», per il pidiellino Giuliano


intransigenti.In pratica ci sarebbe Cazzola, nel merito, l’accordo sa- del Quirinale
15

unpallidovialiberadellaCgila«so- rebbe positivo. Cauti anche dalla per il 2012


spendere»latutelaperqualchean- parte del Pd che con l’onorevole è di 228
no (tre o quattro) nei confronti del Giacomo Portas valutano come milioni di euro
lavoratore precario, tramutato in positivo il vero o presunto faccia a A sinistra
stabile.Inoltresistarebbevalutan- faccia: «Non mi spaventano gli in- il leader
In

ti
en

zi della Cgil,
a

do un’interpretazione meno rigi- contrinésegretinéallalucedelso- en


en
d
de
Fo

da del principio della giusta causa le». Chi vuol vederci chiaro, inve- con p ip Susanna
i 15 d
nte

iù d
7.7 9 0.4 2 9 Camusso
:

da parte dei Tribunali del lavoro. ce,èDiPietro:«Chiedoun pubbli-


Cg

di
ia

Vero? Falso? Alla luce delle indi- co confronto tra il direttore di Re- M
es
tre
[Ansa e
screzioni calzerebbero a pennello pubblica e il premier. Chi dei due Lapresse]
sia l’ostentato ottimismo di Monti mente?». ANSA-CENTIMETRI
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale IL FATTO 3

Re Giorgio si vanta dei tagli alle spese


ma la sua reggia è la più cara al mondo
Gli annunci in clima austerity della presidenza della Repubblica: risparmiati 60 milioni in 5 anni
Esborsi congelati, eppure con 228 milioni a bilancio il Quirinale costa ancora il doppio dell’Eliseo
Laura Cesaretti nota illustrativa pubblicata online sul sito 2006di394unità.«Nelcorsodel2011-sileg- garantitoalloStatounrisparmiocomplessi-
del Quirinale. La dotazione a carico del bi- gesulsitoquirinalizio-sièavutaunaulterio- vo di oltre 60 milioni di euro a tutto il 2011.
Roma Sessantamilionidieuroinmenoabi- lanciodelloStatoperlapresidenzadellaRe- reriduzionedi20unitàdelpersonalediruo- Un bel passo avanti. Anche se resta ancora,
lancio, spese ferme al 2008, diminuzione pubblicaèdi228milionidieuro,pariaquel- lo (da 843 a 823) mentre è rimasto stabile neicostidelleistituzioniitaliane(chesitrat-
progressiva del personale: il Quirinale ren- la del precedente esercizio finanziario, che l’ammontare sia del personale comandato tidiParlamento,CorteCostituzionaleodel-
depubblicoilsuo budget,e siallineaall’au- era già inferiore di 3 milioni e 217mila euro (103unità)siadelpersonalemilitareedelle l’ultimobaracconeregionale)un’elefantia-
sterity dell’era Monti. Più che tagliando, rispetto a quella del 2009. Forze di polizia (861 unità)». sisconosciutaadaltripaesi,edifficiledaero-
congelando gli esborsi. Sostanzialmente, si sottolinea, è rimasta Cresce invece, sia pur di soli 300mila eu- dere. Un rapporto che risale al 2000 (come
I costi della presidenza della Repubblica pari a quella del 2008, nonostante l’8,4% di ro, la spesa per «beni e servizi». Ma qui, si racconta la premiata ditta Stella&Rizzo de
restano monumentali, soprattutto messi a inflazione.Unrisultato,spiegailsitodelQui- spiega, oltre all’incremento dell’inflazione La Casta) metteva a confronto il Quirinale
confronto con i budget di altre istituzioni rinale,possibile«grazieadunaseriediprov- e all’aumento dei tributi fiscali, c’è anche conalcuniequivalentieuropei.Conrisulta-
equiparabiliinEuropa(dall’EliseoallaCor- vedimentidiriformaeriorganizzazioneam- unabuonaragione:«lespeseperlecelebra- tiimbarazzanti:«IlsologabinettodelSegre-
tedi St.James), ma nel corsodel suo setten- ministrativa adottati dall’inizio del setten- zioni del 150/mo anniversario dell’unità tario generale era composto da 63 persone.
natoGiorgioNapolitanohaimpostounpro- nato». L’elenco delle misure va dal blocco d’Italia e per la intensificazione degli inter- Ilserviziotenuteegiardinida115,59gliarti-
gressivo dimagrimento al corpaccione bu- del turnover del personale alla progressiva venti di restauro e manutenzione, nonché gianiimpegnatinellamanutenzionedeipa-
rocratico ereditato. E soprattutto sta adat- riduzione dei «distaccati»; l’introduzione alla fruizione del Palazzo del Quirinale da lazzi: tra di loro 6 restauratrici di arazzi, 30
tando anche l’ opaco regime di interna cor- anche sul Colle del regime pensionistico partedelpubblico».Unpalazzoche,nelcor- operai, 6 tappezzieri, 2 orologiai, 3 ebanisti
porisdellaprimaistituzionerepubblicanaa contributivo; il blocco degli stipendi al so del solo 2011, è stato visitato da 250mila e 2 doratori. Gli operai impegnati nelle ma-
nuove regole di trasparenza. A cominciare 2008; la limitazione degli straordinari. Alle persone:unveromuseoadisposizionedel- nutenzioni di Buckingham Palace sono in
appunto dai bilanci, un tempo riservati ma cospicue indennità degli alti gradi, dal Se- la cittadinanza, sottolinea il Colle. tutto15. Lapresidenzatedesca,daicompiti
daqualcheannoforniticondettaglicrescen- gretariogeneraleDonatoMarraingiù,èsta- Inconclusione,rivendicaGiorgioNapoli- istituzionalisimiliallanostra,avevadimen-
ti.Conunaaltrettantocrescenteattenzione toapplicatoil contributodisolidarietàdel5 tano,leeconomieeitagli«autonomamente sioni molto più contenute: 160 dipendenti.
alla pubblica opinione. In tempi di drastici edel 10%. Il personale siè ridottorispetto al adottati» durante il suo settennato hanno Ilpesosullecassepubblicheeradi18milio-
tagli, con una difficile trattativa aperta sulla ni e mezzo di euro: un ottavo della nostra.
riforma del lavoro e il temibile spettro delle Quantoall’Eliseo,ilconfrontoeraaltrettan-
agitazioni di piazza in Grecia, è chiaro che SACRIFICI GIÀ NOTI MOSSA STRATEGICA to imbarazzante: nonostante il presidente
Napolitanovogliadareunsegnaledibuona Riduzione del personale e Con i conti on line Napolitano franceseabbiapoteriassaisuperioriaquel-
volontà:ancheilColletiraunpo’lacinghia. contributo di solidarietà dal vuole lanciare il messaggio: lo italiano, aveva 923 dipendenti. La metà
Il bilancio di previsione per il 2012 è stato delQuirinale. Einfatticostava pure quasi la
reso pubblico ieri, accompagnato da una 5 al 10% per gli alti funzionari tiriamo la cinghia anche noi metà».

I CONTI DEL COLLE


IL BILANCIO IL PERSONALE LE USCITE
228 milioni di euro 823 unità 24,2 milioni
fondo di dotazione per il 2012 dell’amministrazione personale di ruolo al Quirinale la spesa per beni e servizi nel 2011 (9,7% della spesa totale)
della Presidenza della Repubblica nel 2011 (nel 2010 erano 843 unità)
(pari a quello dell'esercizio precedente) 1,3 milioni
nel 2009 era di 231,2 milioni di euro 394 unità crescita rispetto all’assestato 2011 di 300mila euro rispetto
la riduzione di personale a disposizione al bilancio di previsione per il 2008, dovuti all’incremento
245,3 milioni del Quirinale rispetto al 31 dicembre 2006 del tasso d’inflazione, all’aumento degli oneri fiscali e alle spese
spesa complessiva prevista dal Quirinale per il 2012 per le celebrazioni del 150° anniversario dell’unità d’Italia
103 unità
LE RISORSE personale comandato e a contratto nel 2011 132,8 milioni
la spesa per il personale in servizio
RISPARMIATE 861 unità (53% della spesa complessiva) in calo
60,5 milioni personale militare e delle Forze di polizia rispetto al bilancio del 2011 che
I risparmi conseguiti con le misure adottate distaccato al Colle per esigenze era di 136,1 milioni di euro
autonomamente a partire dall’inizio di sicurezza nel 2011 (l’88,3% della spesa complessiva)
del settennato di Napolitano al 31 dicembre 2011

10,9 milioni di euro Costo Quirinale 228


ulteriori risparmi conseguenti alle misure dei palazzi Casa Bianca 136,5
attuative delle manovre finanziarie adottate presidenziali
dai governi nel periodo 2011-2014 in milioni di euro Eliseo 112,5
lo spillo Buckingham Palace 57
La macchina Cancellierato 28
del fingo Zarzuela 8
Ohibò, adesso anche la Cgil
per bocca del suo leader Su-
sanna Camusso ha scoperto
questa strana creatura, il
«complottomediatico».Aor-
chestrarlo è stato Repubbli-
ca,chesidice«certa»dell’in-
contro tra il sindacato e Ma-
rioMonti alla vigiliadel viag-
gio negli Usa del presidente
del Consiglio per decidere il
destinodell’articolo18.Idue
interessati, come si sa, nega-
no. Quindi qualcuno mente
ma finge di dire la verità. È la
macchina del fingo?
Fonte: Presidenza della Repubblica
4 IL FATTO Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

il dossier www.freefoundation.com

RADIOGRAFIA DI UN SISTEMA IN CRISI


I FALLIMENTI IL CONFRONTO CON L'EUROPA
LE IMPRESE FALLITE IN ITALIA NEL 2011 I GIORNI DI RITARDO MEDI NEI PAGAMENTI
122
Trentino A. A.
250 Francia Germania Spagna Regno Unito ITALIA
Friuli V. G.
2008 13 14 24 18 27
9 2.613
V. d'Aosta Lombardia
1.122
11.615 ITALIA
2009 20 17 31 20 34
Veneto
2010 18 10 37 18 49
857 2011 18 10 39 18 53
899
Piemonte Emilia R. 398 DIFFERENZA
2009-2011 5 -4 15 0 26
Marche
235 185 VARIAZIONE %
62,5 97,5
843 Umbria 180
Liguria
Toscana Abruzzo 35
49
Molise

1.215 529 -1,3


Lazio Puglia -30,2
1.008 I TEMPI DI PAGAMENTO EFFETTIVI (in giorni)
213 Campania ITALIA
Sardegna 38
Basilicata
200
186 180
Francia

150
128 Germania

601 249
Sicilia Calabria 100
R. Unito
70 65 64
47 52
LE IMPRESE FALLITE PER I RITARDI NEI PAGAMENTI 49 48
50 40 36 35
24,9 25% 30% 31%
%

1.800 2.350 3.400 3.600 0


su 7.238 su 9.383 su 11.319 su 11.615 -6 -5 -2

-50
2008 2009 2010 2011 2009 2010 2011 DIFFERENZA
2009-2011
FONTE: Ufficio Studi Cgia di Mestre su dati Intrum Justitia e Cerved

Ecco come salvare


di Renato Brunetta del debito pubblico di ogni Sta-
to,esecosìfosseildebitopubbli-
Quello dei ritardi di paga- co tedesco salirebbe di 17 punti
mento è un vizietto che viene da percentuali. La domanda sorge
lontano. Non bisogna pensare spontanea: come si nasconde il
chesiasololoStatoquelLeviata-
no che porta sul lastrico miriadi
di piccole imprese. Anche le
grandi imprese monopolistiche
le imprese strangolate 17% del debito? La risposta è
una: Esa95 (European System of
National and Regional Accoun-
ts),conilqualel’Eurostathadefi-

dai ritardi dello Stato


sono artefici a loro volta dell’in- nitoicriteristatisticidivalutazio-
debitamentodellepiccoleazien- ne legalmente vincolanti per
de, perché impongono tempi di l’Unione europea. Tale atto, che
pagamentospessoinsopportabi- integra i criteri di Maastricht,
li. permette di escluderedalla con-
Nel caso in cui è lo Stato, invece,
debitore nei confronti delle im-
Il modello tedesco: più efficienza e trasparenza per risolvere tabilità del debito le passività di
quegli enti che si finanziano con
prese, il gioco è viziato non solo
daunaperversaconvenienzare-
il nodo dei mancati pagamenti della pubblica amministrazione pubbliche garanzie, ma che co-
prono il 50,1% dei propri costi
ciproca (il «patto implicito» per Un gioco di prestigio che non ha Montiègiàintervenuto,maside- economie europee, è uno dei con ricavi di mercato e non con
cui io Stato ti pago più tardi e io spettatori divertiti, ma solo pic- ve fare di più. I 5,7 miliardi di eu- meccanismi più efficienti della versamentipubblici,tasseecon-
impresa ti fatturo di più), ma an- cole imprese strangolate. roprevistidall’articolo35delDe- loro economia. La Germania tributi.
che da una perversione struttu- Un intervento tempestivo è cosa creto Liberalizzazioni non sono non include nel suo debito pub- Delle due l’una: affinché la con-
rale tutta italiana per la quale i prioritaria. Sulla scia di quanto sufficienti, anche se il voto favo- blico le passività del KfW, posse- tabilità del debito pubblico se-
debiti contratti non possono es- fattodalgovernoBerlusconi (ar- revole della Camera di giovedì 2 dutoall’80%dalloStatoeperilre- gua parametri omogenei a livel-
sere esplicitamente contabiliz- ticolo 13 della Legge di stabilità febbraio all’emendamento al- stante20%daiLaender:grazieal- lo comunitario, la Germania po-
zati, pena l’emergere di un mag- che prevede l’obbligo di certifi- l’articolo14dellaLeggecomuni- la partecipazione statale questa trebbe ricalcolare il suo debito
gior debito pubblico. In altre pa- cazione dei debiti da parte del- taria, che delega il governo ad banca, secondo Moody’s, Stan- seguendo i parametri standard
role? Cassa apparentemente in l’ente locale per consentire alle adottareentro sei mesi uno opiù dard & Poor’s e Fitch, gode dello previsti da Maastricht, oppure
ordine e competenze gonfiate. aziendedipoterscontareildebi- decretilegislativi volti arecepire stesso rating (tripla A) ricono- l’Italia,imitandoilmodellotede-
Infatti i debiti contratti, allorché to in banca con maggiore facili- la direttiva comunitaria prima sciuto alla Repubblica federale sco, deconsolidare dal suo debi-
esigibili, entrano nella compe- tà)edall’Unioneeuropea(Diret- del2013,rappresentaunpassag- tedesca. Ma qual è l’escamota- to pubblico i finanziamenti agli
tenzadelloStato,mapoichéaifi- tiva comunitaria 2001/7/UE che gio fondamentale. ge? Il Trattato di Maastricht pre- enti locali della Cdp e il credito
ni della contabilità del debito obbliga tutti, Stato e imprese, a Ma come fare, quindi, a far sì che vede che anche le passività di ta- delle Pmi verso la Pubblica am-
pubblico quello che conta è la pagamenti puntuali), il governo latrasparenzadelloStatononin- lientivengano inserite nelconto ministrazione.
cassa, questi debiti è come se tacchi ulteriormente il debito In fondo non appare così diffici-
non esistessero. Così facendo lo pubblico? Una risposta ci viene le.Bastasoloefficienza,piùeme-
Stato espone una situazione del PIÙ PUNTUALITÀ offerta dal modello tedesco. La IN GERMANIA gliodiquantononsisiafattofino-
debito più rosea di quella che in Monti deve fare di più: loro Cassa Depositi e Prestiti Le passività della Cassa ra. Trasparenza, buonsenso, e
realtà è. Un’ipocrisia che però l’Italia si adegui (Kreditanstalt fuer Wiederauf- depositi e prestiti non unpizzicoditecnicalitàallatede-
non sfugge ai mercati che cono- bau), natainsiemealPiano Mar- sca potrebbe risolvere una volta
scono perfettamente il trucco. ai tempi stabiliti dall’Ue shall per la ricostruzione delle
toccano il debito pubblico per tutte il problema.
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale IL FATTO 5

SCENARI DI POTERE
il commento L’esecutivo in cifre

di Magdi Cristiano Allam


La finanza ha sdoganato 45 IcomponentidelgovernoMon-

la dittatura dell’emergenza
ti: 17 ministri (Monti ha anche
l’interim all’Economia), 3 vice-
ministri e 26 sottosegretari

L’
Italiaèsottomessaauna
dittatura?Adirloesplici-
tamente non sono più
Non sono più soltanto gli oppositori del governo a parlare di tirannia, lo dice anche
Confindustria. Questo esecutivo realizza gli obiettivi dei poteri economici globalizzati
556
SonoivotiraccoltidaMontinel
solo gli oppositori del governo giornodellafiducia alla Came-
Monti, ma i suoi stessi sostenitori ra il 16 novembre. Nell’ultima
a partire dalla Confindustria. Or- I PROFESSORI fiducia sono scesi a 420
maiilconcettodi«dittatura»,rife- Il governo

2013
rito all’ambito finanziario, ha as- Monti al Senato
suntouna connotazione positiva. I passaggi
Fino ad oggi siamo stati abituati a parlamentari
sacralizzare la democrazia, quale dei È la scadenza naturale dell’at-
depositaria dei valori e dei diritti provvedimenti tualelegislaturae-perammis-
fondamentali della persona, e a dell’esecutivo sione del premier - dell’espe-
condannarequalsiasiformadidit- sono diventati rienza del governo Monti
tatura proprio perché l’opposto una sorta di
formalità. Il

2.400
dellademocrazia.Daquandocon
uncolpodistatofinanziario,sotto sostegno
il bombardamento incontenibile bipartisan,
della speculazione che si traduce infatti, fa sì che Gliemendamentidepositatiin
nel tracollo della Borsa e nell’im- vengano commissione Industria al Se-
pennata dello spread e il colpo di approvati senza nato da tutti i partiti sulle libe-
graziadellacrescitaillimitatadel- variazioni, ralizzazioni
l’indebitamento pubblico, è stata perché
necessari.

1.000
commissariatal’interaclassepoli-
Insomma, si è
creata una
COMMISSARIAMENTO sorta di Imiliardi di euro didebito pub-
Parlamento e partiti dittatura della blicoinmanoainvestitoristra-
finanza sulla
sostituiti da tecnocrati politica
nieri. Il rapporto debito/Pil ita-
liano sfiora il 120%
che impongono riforme [Ansa]

tica in Grecia e in Italia imponen- bianco che - a prescindere dal lo- i poteri finanziari globalizzati. La le scelte che faranno i partiti an- grandemanovratoredelladittatu- governo.
doalverticedelpotererappresen- roorientamentopolitico-dovran- nuova dittatura finanziaria sem- cheadispettodiiniziativechepo- rafinanziaria,sonosicuridelfatto A Helsinki Napolitano ha assi-
tantigraditiaipoterifinanziariglo- nocondividereanchenellaprossi- plifica l’attività del governo per- trebberoapparireconflittuali.Or- cheilParlamentosièridottoador- curatochecisaràl’accordoanche
balizzati, solo poche voci hanno ma legislatura la drastica mano- chésièanticipatamentecertidel- mai sia Monti sia Napolitano, il gano avallante delle decisioni del sullariformadelmercatodellavo-
pubblicamente denunciato la vrachecontemplailtagliodeisala- ro «perché non è interesse né del
nuova dittatu- riminimi,delle Paesenédeipartitirovesciareilta-
ra. pensioni, dei volo».Ei2.400emendamentipre-
Il fatto che si posti di lavoro sentati al disegno di legge sulle li-
tratta di espo-
nenti politici,
economici, fi-
1.900 nelsettorepub-
blico,dellespe-
se della Sanità,
beralizzazioni? Il leader dell’Udc
Casinisostienechepotrebberoes-
sere ritirati tutti! E candida Monti
nanziariointel- L’ammontare del debito Stato sociale e a capo del governo che guiderà
lettuali ostili a pubblico italiano, in mi- Difesa. Si sten- l’Italiadopoleelezionidel2013in-
Papademos e a liardi di euro, alla fine del ta a credere dicatodalnuovo«Partitodegliita-
Monti, ha fatto dicembre 2011 che il commis- liani»chepotrebbe(ilcondiziona-
chesìchelade- sariamento si le è d’obbligo visto che è dal 2007
nuncia della spinga al pun- che propone un nuovo soggetto
dittatura finanziaria fosse taccia- to da vanificare di fatto il valore politicodicentroconunnuovono-
tacomefaziosaoquantomenodi- stessodelleelezionichedefinisco- me) diventare addirittura il parti-
scutibile. Ma dallo scorso sabato no gli equilibri interni alla demo- to di maggioranza relativa. D’al-
11 febbraio con la pubblicazione crazia, imponendo anticipata- tro canto se anche ai partiti che in
diunfondosullaprimapaginadel mente la maggioranza che gover- Italia sostengono l’attuale gover-
Sole 24ore, l’organo della Confin- nerà il Paese e vincolando i partiti no, così come sta avvenendo in
dustriacheèschieratoinprimali- che ne faranno parte a far proprie Grecia, verrà chiesto alla vigilia
nea a sostegno di Monti, dal titolo delledecisioniche,daunlato,sta- delleelezionidisottoscrivereanti-
«La dittatura dell’emergenza» a biliscononeiminimidettaglilavi- cipatamente l’insieme della ma-
firma di Carlo Bastasin, il concet- tadeicittadiniridottaallimitedel- novra ispirata dai poteri finanzia-
todi «dittatura» è stato sdoganato la sopravvivenza per volontà dei riglobalizzati,chimegliodiMonti
uscendodalconod’ombraedalla banchieri e, dall’altro, annullano potrebbe garantirne l’esecuzio-
dimensionedeldubbioperassur- qualsiasi differenza o dialettica ne? Gli Stati e le banche straniere
gereallalucesplendentedellave- ideologicaosemplicementepoli- creditrici hanno ragione: esigono
rità positiva e della necessità co- tica. Ed è proprio qui che si tocca dellesolidegaranzieperilriscatto
struttiva. conmanolarealtàdellanuovadit- deglioltremillemiliardidieuroin-
L’editorialista legittima il con- tatura finanziaria. vestiti nei nostri buoni del Tesoro
cetto della «dittatura dell’emer- Ebbenelostessostaaccadendo echecorrispondonoacircalame-
genza» rapportato alla situazione inItalia.Ilcommissariamentodei tà del nostro indebitamento pub-
inGrecia,scanditadagliscontridi partiti e del Parlamento è implici- blico. Ma chi, come, dove, quan-
piazzae le dimissioni nel governo toanchenellarecentedichiarazio- do e perché si è indebitato? Non
mentreil Parlamento siappresta- nediMonti secondo cuiilproces- importa! L’unica certezza è che
vaavotarela manovrafinanziaria so delle riforme è «irreversibile» noiitalianisiamocondannatiafa-
imposta dalla troika Ue, Bce e perché i partiti che lo sostengono re sacrifici per ripagare questi de-
Fmi. Ma ci spiega anche che dal «non hanno alcun interesse a biticontrattidaunoStatodissipa-
momentoche«Atenerimarràsot- smantellare le misure visto che il tore, corrotto e inefficiente.
to la tenda ad ossigeno per anni» costopoliticovienepagatodaque- Siccomeè presumibileche non
perchénel2020ildebitopubblico stogoverno»!Sarebbecomeadire lofaremmovolontariamenteeal-
resterà al 135% del Pil, «i partner cheio,Monti,faccioillavorospor- legramente, allora è meglio met-
europei chiedono ai partiti greci cocheipartitinonpossononévo- terciilbavaglio e la camiciadifor-
di impegnarsi formalmente a ri- gliono fare perché si tradurrebbe za. Si chiama dittatura. Ma non è
spettare le condizioni anche do- nella loro bocciatura alle urne, piùunaformadigovernodepreca-
po le elezioni generali di aprile». quindiposso staretranquillo per- bile. All’opposto è positiva e co-
Sichiedecioèaipartitichecom- chétantoiononsonostatonéelet- struttivaperchérealizzagliobietti-
pongono la maggioranza che at- to né intendo rispondere del mio videi poteri finanziariglobalizza-
tualmente sostiene l’ex governa- operatoaglielettori dalmomento ti. Viva la dittatura!
toredellaBancacentralegrecaPa- che i miei mandanti e i miei inter-
pademos,disottoscriverenerosu locutorinonsonogliitalianibensì twitter@magdicristiano
6 IL FATTO Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale
__

LA CRISI GRECA
Atene in fiamme, sì al piano di austerity
Notte di violenza nella capitale mentre il Parlamento dava il via libera alle misure per salvare il Paese
a350miliardidieuro.Ilnuovopia-
no prevede anche la facilitazione
dei licenziamenti e una riduzione
dei salari minimi, aspetti saranno
inclusi in una legge successiva da
approvarenelleprossimeduesetti-
mane. «La scelta non è tra sacrifici
omeno,matrasacrificiequalcosa
di ancora più duro e inimmagina-
bile»,hatuonatonell’aula delPar-
lamento il ministro delle Finanze,
EvangelosVenizelos.Enonsareb-
belaprimavolta,dopoildefaultfat-
to registrare ventiquattro secoli fa
da 10 città-Stato a discapito del
Tempiodi Delo. Ma quello attuale
potrebbe essere il più grande falli-
mento di uno Stato sovrano del-
l’epocamoderna:350miliardi,os-
siacinquevoltedipiùdiquellodel-
l’Argentina che fu di «appena» 95
miliardididollarinell’ormailonta-

RIGORE
Il ministro delle Finanze
tedesco: «Non diventino
un pozzo senza fondo»

Maddalena Camera Le tappe della crisi compositoreMikisThedorakis,86 GUERRIGLIA no 2001. Ecco perché la decisione
anni, l’autore delle musiche di Giornata delParlamentodiAteneerafonda-
Giornata e nottata di guerra ad Ottobre 2009 «Zorba il greco», ma poco prima drammatica mentale per sbloccare la tranche
Atene dove hanno manifestato ol- Le vere dimensioni del debito che iniziasse a parlare alla folla è ieri ad Atene dialtri130miliardidieurodifinan-
tre 100mila persone durante la se- furono svelate il 16 ottobre stato interrotto dai gas lacrimoge- per i violenti ziamento al Paese da parte di Ue e
duta fiume del Parlamento culmi- 2009 dal governo socialista di ni. Non c’è dubbio, comunque, scontri tra Fmi.Infatti,elohadettoancheilfi-
nata, poco prima di mezzanotte, GeorgePapandreoucheeredi- che la situazione sia molto seria e polizia e black nanziereGeorgeSorosinunainter-
conilvotofavorevolealpianolacri- tòdaCostasKaramanlisunde- peggiorata dall’inizio della crisi, bloc in piazza vistaonlinealsettimanaleDerSpie-
me sangue varato dal governo di bito pari al 127% del Pil nell’ottobre del 2009. Le misure di Syntagma, in gel, «il fallimento della Grecia po-
LucasPapademos.La maggioran- austerità già prese hanno infatti attesa della trebbe facilmente coinvolgere an-
za ha così assicurato all’esecutivo Dicembre 2009 prodotto una contrazione del Pil decisione del cheItaliaeSpagna,ecrearefortiin-
disostenerelemisuredirigore,in- Fitch e Standard&Poor’s de- (ossia del prodotto interno lordo) Parlamento stabilità in Europa». Soros, però,
dispensabili per ricevere il pac- classanoildebitogrecoallivel- che ha provocato un ulteriore ina- greco sulle ha attaccato anche la cancelliera
chetto europeo di aiuti da 130 mi- lodi BBB+, ilpiù basso inEuro- sprimento del rapporto tra debito nuove misure AngelaMerkel.«Ammirolacancel-
liardi. Ma la rivolta ha riguardato pa. Dal premier Papandreou e Pil, passato dal 127% dell’inizio di austerità liera per la sua forza decisionale -
buonapartedelPaese.Latvharife- arrival’annuncio di pesantita- della crisi al 159% attuale. Sabato chieste dalla ha affermato - ma purtroppo sta
ritodiviolenzeancheaCorfù,Cre- gli alla spesa pubblica seraPapademosavevaavvertitola troika (Ue, Bce portandol’Europa nelladirezione
ta (a Eraklion) e Salonicco, dove popolazione che l’unica alternati- e Fmi) per far sbagliata». In caso di fallimento
20mila persone hanno marciato Maggio 2010 vaallafirmadell’accordoèla«ban- affluire nelle della Grecia, Soros prevede un ac-
controiprovvedimenti.Nellacapi- Europa e Fondo monetario ap- carotta»eil«caossociale».Concet- casse elleniche centuarsidellacrisiinEuropa,che
tale, ancora una volta, la gente è provano un piano di aiuti da toribaditoieriserapocoprimadel 130 miliardi in potrebbe condurre «a una corsa
scesainpiazzaSyntagma.Violenti 110 miliardi, ma per sbloccare voto: «Il no all’austerity portereb- aiuti. Gli scontri agli sportelli delle banche in Italia
i fondi occorre che il governo be a un catastrofico default, la sto- sono e Spagna. A quel punto l’Europa
vari un ulteriore piano di tagli: ria ci giudicherà». proseguiti andrebbeinpezzi».Comebensail
IL COMPOSITORE 30 miliardi in tre anni Itagliallaspesapubblicastanno duramente per ministro tedesco delle Finanze,
In piazza anche comunqueprovocandounafortis- tutta la Wolfgang Schaeuble, secondo il
l’anziano musicista Giugno 2011 sima tensione: martedì e venerdì giornata quale«la Greciaverrà sostenutain
Dopo un rimpasto che porta c’è stato lo sciopero generale con [LaPresse-Epa- unmodoonell’altro,madevefarei
Theodorakis, 86 anni Evangelos Venizelos alle Fi- un’altissima adesione. Tra le nuo- Insidefoto] suoi compiti a casa e non può di-
nanze,vieneapprovatounnuo- ve misure richieste, quella che ha ventare un pozzo senza fondo».
scontri sono scoppiati tra black vo piano anti-crisi che preve- creato maggiori tensioni riguarda Paese, un’autorizzazione al pre- «Lepromessenonbastanopiù-ha
bloc e polizia in assetto antisom- de, tra l’altro, un taglio di iltagliodipensioni,salariepostidi mierPapademosperfirmaregliac- PEGGIORAMENTO poi aggiunto -; Atene non solo de-
mossaall’esternodel Parlamento. 150mila dipendenti pubblici lavoro per circa 3,3 miliardi di eu- cordi europei e uno swap di titoli Dall’inizio della crisi il veimpegnarsisulnuovoprogram-
Gruppi di teppisti hanno lanciato ro. All’esame del Parlamento ieri pubblici con le banche creditrici rapporto tra debito e Pil madiausterità,maancherealizza-
bottiglie, pietre, pezzi di marmo e Luglio 2011 c’eranoperòaltrequestioni:misu- per cancellare 100 miliardi del de- re parti del vecchio programma
bombemolotovversolapolizia,so- Dopo i tagli alle spese vengo- reperricapitalizzarelebanchedel bitogreco,cheammonta,intotale,
è passato dal 127 al 159% già approvato».
stenuti però dalla popolazione, noconcessifinanziamentidal-
stancadeicontinuitagliapensioni l’Ue, ma non bastano a risolle-
e salari. Gli agenti hanno risposto varelesortidella Grecia.Lacri- ALLARME UE
agli attacchi con gas lacrimogeni. sideldebitononèpiùsoloelle-
Infiammesono finitialcuni edifici
tra cui cinema, negozi, la bibliote-
ca universitaria e una filiale della
nica e si estende ad altri Paesi

Novembre 2011
Troppi squilibri economici, l’Italia si metta in riga
bancagrecaEurobank,apiazzaKo-
rai,dietroaquellaSyntagma.Mol-
George Papandreou non reg-
gepiù lapressionee fa un pas-
Rapporto del commissario Rehn domani a Strasburgo. Nel mirino anche Spagna, Cipro e Ungheria
ti anche i saccheggi. Pesante il bi- soindietro.LucasPapademos, Italia,Spagna,CiproeUngheriasonoiquat- Rehn,domaniaStrasburgo,nellasededelPar- vatièrelativamentecontenuto,eunacompeti-
lancio con numerosi arresti tra i exvicedellaBancacentraleeu- tro Paesi Ue con maggiori squilibri economici: lamento europeo, dove mercoledì il premier tività che a partire dalla metà degli anni ’90 si è
manifestantiepiùdi60feriti,molti ropea, assume la guida di un dove è quindi più urgente intervenire per cor- MarioMontiparleràdavantiall’assembleariu- progressivamenteridotta,cosìcomeèavvenu-
deiqualipoliziotti.Ingentiidanni. governo di unità nazionale reggere la situazione. nitainsedutaplenaria.Esibasasullavalutazio- to per la produttività.
Il premier Papademos ha invitato Questo, in sintesi, il segnale d’allarme che la nedell’andamentodidieciindicatorieconomi- Quellache si apre oggi,comunque, è ancora
la popolazione alla calma affer- Gennaio 2012 Commissione Ue, salvo modifiche dell’ultima ci che in molticasi- come per il costo dellama- una volta una settimana cruciale per il futuro
mando che «il vandalismo e la di- La Germania ritiene ancora in- ora,siapprestaalanciarenelsuoprimorappor- no d’opera - fotografano la realtà degli ultimi dell’Ue. Mercoledì l’Eurogruppo si riunirà per
struzionenonhannounpostonel- sufficiente l’opera di risana- tosul meccanismod’allertamesso a punto per anni.Tantochenelrapportosievidenziachela decidere il da farsi sul caso della Grecia. Un te-
la democrazia». Per il sindaco del- mento compiuta dall’esecuti- misurare le condizioni di salute delle econo- prima applicazione di questa nuova procedu- masu cuivuoledirela sua ancheil Parlamento
lacapitale,GiorgosKaminis,inve- vo e propone di commissaria- miedeiPaesiUee,senecessario,intervenirein rahadovutotenerecontodituttiglisquilibriac- Ue,chedurantelasessioneplenariatorneràal-
ce«ancoraunavolta lacittàdiAte- re la Grecia. Il rapporto debito/ viapreventivaperevitareilripetersidialtricasi cumulatiinprecedenza.Perl’Italialeprincipa- la carica per chiedere ai leader dei 27 iniziative
ne viene utilizzata come leva per Pil ha raggiunto il 159,1% come quello della Grecia. liproblematicheriguardanounlivellodeldebi- piùcoraggioseperstimolarelacrescitael’occu-
provare a destabilizzare il Paese». Ildocumentosaràpresentatodalcommissa- topubblicotroppoalto,nonostantevengarico- pazione,soprattuttoper i giovani, e voteràuna
In piazza c’era anche il celebre rio per gli Affari economici e monetari, Olli nosciutochequellodell’indebitamentodeipri- risoluzione in favore del varo degli eurobond.
8 INTERNI Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

LE MOSSE DEL CENTRODESTRA


Passera e primarie Pdl: la verità di Alfano ’
Il segretario: «L’ex banchiere può candidarsi, io non so». E punge Formigoni che punta sul ministro: «Lui resta in Lombardia»
Fabrizio de Feo perdita ma può essere un guada- La«provocazione»delgoverna- «Il Pdl deve lavorare su se stesso candidi alle primarie». Anna Ma-
gno per la Regione Lombardia». torelombardononlasciacertoin- perrinnovarsi.Nonvedonecessi- riaBerniniinnestaleparoledelgo-
Roma «SeilministrodelloSvilup- Infineunosguardoversoirappor- differente il resto del partito. An- tà di Papi stranieri: sostengo Alfa- vernatore in un mosaico più am-
po dicesse di condividere i nostri ti con il Carroccio. «Non ci sono che se molti comprendono la vo- no senza se e senza ma». Ancora pio. «Negli ultimi giorni abbiamo
ideali e chiedesse di correre alle preclusioni» per l’alleanza con la lontà di spostare su basi nuove la piùnettoMaurizioGasparri.«Pas- assistito a un attacco alla segrete-
primarie, sarebbe un fatto positi- Lega ma se il Pdl «dovesse pagare difficile trattativa con l’Udc, tutti seracandidato?Sevuoleconlasi- ria:scandalismosulletessere,diri-
vo e credo nessuno potrebbe im- ilconto»dell’appoggioalgoverno concordanosulfattochesianosta- nistra. Con noi no. Dimostri di sa- gentichesiintestanocrociatemo-
pedirgli di partecipare». Roberto Monti, «per il bene dell’Italia, lo ti sbagliati modi, tempi e «candi- per fare il ministro. È pure caduto ralistiche, arrembanti campagne
Formigoni, con una intervista a pagherebbe». E una battuta sul dature». «Monti e i suoi ministri il bluff del sostegno dei cattolici. Le frasi stampa.Eaddiritturaungoverna-
Repubblica, lancia un sasso nelle processo Mills. «I magistrati stan- hanno un compito cosi delicato e Sonotestimonedipresedidistan- toredivagliacomeFormigoniche
acquedelPdl eapreallapossibili- no facendo un inseguimento per impegnativo che è un esercizio ze. Il nostro candidato è Alfano». IL PROFESSORE lanciadalgiornalediDeBenedet-
tàcheCorradoPasserapossaesse- una condanna che, se arrivasse, del tutto sconsigliabile prenotarli Chiude la porta Maurizio Lupi: ti la candidatura di Passera, a po-
re candidato alle primarie di Via
dell’Umiltà. Un affondo che fa
non sarebbe valida per avvenuta
prescrizione».
perfuturi appuntamenti politico-
partitici» dice Fabrizio Cicchitto.
«Al Pdl non serve un banchiere.
DobbiamolavoraretutticonAlfa- Come profilassi chi mesi dalle amministrative. La
priorità dovrebbe esserequella di
scattare una vera e propria raffica
di dichiarazioni (e contestazioni)
LA RETROMARCIA PORTA SBARRATA
no per vincere nel 2013». Maria-
stella Gelmini fa notare come «si del nuovo governo lavorareinsiemepervincereleele-
zioniecostruireunpartitopiùfor-
da parte di moltidirigenti azzurri, tenda a confondere il titolo con le te attorno ad Alfano». Lapidaria
tutt’altro che entusiasti di quella
che per alcuni suona come una
Il governatore lombardo I vertici: «C’è Angelino, parole reali. Formigoni conferma
che il candidato è Alfano ma ri-
sconsiglio a tutti Giorgia Meloni. «Candidare un
banchiere? Bell’epilogo sarebbe
smentisce: «Non ho mai non abbiamo bisogno
presadidistanzadaAngelinoAlfa-
no, per altri come l’avvio di un’of- dichiarato che lo voterei» di un Papa straniero» chiama la natura aperta del Pdl e
la possibilità che anche Passera si
di candidare Monti per la nostra bella avventura di
movimento popolare».
fensiva neocentrista. Tant’è che è
lo stesso governatore lombardo a
tornaresullavicendaconunapun- ALLEANZA IN BILICO A IMPERIA
tualizzazione. «Non ho dichiara-
tochevoteròPassera-precisaFor-
migoni che fa anche capire che Noi senza la Lega? Il nipote di Scajola
non si presenterà alle primarie -
ho detto che se Passera o altri si Pronti a pagare eletto coordinatore
candideranno, la competizione
sarà interessante».
Chi decide di vestire l’abito del
questo conto per per acclamazione
pompiereècoluichepotrebbees-
serepenalizzatodaunaeventuale
il bene dell’Italia Il nipote di Scajola per il Pdl di
Imperia.Ilconsigliereregiona-
discesa in campo del manager leligureMarcoScajolaèilnuo-
lombardo. «Il candidato premier vo coordinatore provinciale.
sarà scelto con un grande slancio IL CASO MILLS La sua nomina è avvenuta ieri
democratico attraverso le prima- per acclamazione nel corso
rie» dice Angelino Alfano a Che
tempo che fa. «Io non ho deciso se Le toghe inseguono del congresso provinciale del
partito a Villa Boselli, di Tag-
candidarmi perché penso a fare
bene il mio lavoro di segretario. una condanna che gia. Come vicario è stato nomi-
nato il sindaco di Santo Stefa-
Passerapotràcandidarsisesiiscri- no,MarcelloPallini.Fannopar-
veràal Pdl eparteciperàalladina-
mica democratica del partito». Il
non sarebbe valida tedel nuovodirettivo,traglial-
tri, anche il sindaco di Sanre-
segretariosiconcedepoiun«con-
siglio»inmeritoalrisikodeinomi.
per la prescrizione mo,MaurizioZoccaratoediIm-
peria,PaoloStrescinoe ilcoor-
«Comeprofilassineiconfrontidel dinatore uscente, Massimilia-
governosconsiglioatuttidicandi- no Ambesi, con il suo vice, Ar-
dareMonti.Luistessocredoambi- mandoBiasi,quest’ultimosin-
sca a non essere candidato». C’è daco di Vallecrosia. Marco
poi una notazione che suona co- Scajola,exassessorecomuna-
meuna punturadispillo.«Lavera le a Imperia, è nipote di Clau-
notizia»dell’intervista-diceAlfa- dio Scajola, due volte ministro
no-ècheFormigoninonsicandi- IN TV Il segretario del Pdl Angelino Alfano ospite di Fabio Fazio a «Che tempo che fa» su Raitre [Ansa] nei governi Berlusconi.
da più alle primarie. Per noi è una

Il congresso La conta tra gli azzurri


la procura di Monza sulle mazzette a Fi-
A Milano zampata di La Russa nella sfida con Podestà lippo Penati, l’uomo forte di Pierluigi
Bersani.
Alberto Villa, il candidato venticin-
Giannino della Frattina quenne appoggiato dai Tea Party, cita
In vantaggio Sisler, candidato dall’ex An con laici, ciellini e socialisti De Gasperi. «Troppo spesso - accusa in-
Milano La zampata di Ignazio La Russa cassando un grande applauso - siamo
su Milano ha i modi garbati e il curri- DenisVerdini.Perarchiviaredefinitiva- so non può mascherare un finto unani- Durissima la replica di Mantovani. «Al statitroppoattentiainseguireilconsen-
culum da amministratore di provincia mente quella scomoda e ingiusta eti- mismo». Soprattutto in «un partito che Pdl - contrattacca lui che è anche primo soelettoralepiuttostocheguardarealfu-
dell’ex An Guido Sisler. La continuità e chettadipartitodiplastica.Econsentire inottomesinonhatrovatoiltempodifa- cittadino di Arconate - non servono le turo». Nel piazzale arrivano i pullman.
la voglia di riscoprire le radici di Forza ai militanti di raccontare «quanto sono re un’analisi della sconfitta di Milano». sommatoriediincarichi,mapertornare La grande Milano, come la chiamano
Italia, invece, stanno nei toni che si fan- emozionata»,comefaunadonnaarriva- avincerec’èbisognodipiùcontattocon qui,produceil10 percentodel Pilditut-
no sempre più decisi di Guido Podestà. tadaSestoSanGiovannipereleggeredi- i sindaci e i cittadini». Undibattito che si ta l’Italia. E a Roma non vuol essere rap-
L’ex vicepresidente del parlamento eu- rettamente la sua classe dirigente. Ed è fa rovente. «Bene - approva Formigoni - presentata solo dalla Lega. Ignazio La
ropeoeoggiacapodellaProvinciadiMi- la prima volta che succede. E, per di più, questoèilgiocodellademocrazia».ESi- Russa taglia corto sulle presunte false
lanochenonhavolutoaccettareuncon- secondo il principio «una testa un voto» slerche giàieri parlavada coordinatore. tessere.«Stabilendochenonsipossavo-
gresso già deciso ancor prima di essere voluto dal segretario Angelino Alfano «Aquestopartitononmancaniente.So- tare per delega, ma solo presentandosi
aperto. Lanciando la sfida alla «grande che ha reso la preferenza del semplice lo un maggior peso da dare ai militanti, aiseggicoldocumentod’identità,abbia-
alleanza»chesuSislerhamessod’accor- militantepesantequantoquelladidepu- più etica dell’azione politica, una scelta mo spazzato via ogni dubbio. Se qual-
doiciellinidelgovernatoreRobertoFor- tati e senatori. Il «bagno di democrazia» deicandidatimaggiormenteaccurata.E cheburlonehatesseratounmorto,mica
migoni,i«laici»delberlusconianocoor- piùvolteinvocatodaFormigoni.ConPo- poi,chiunquevinca,lavorareuniti».An- puòfarlopoivenireavotare.Ilnostroèil
dinatore regionale Mario Mantovani, i destà che dal palco ha ricordato gli otto che perché tra meno di tre mesi da que- partitopiùtrasparentechecisia».Inpri-
socialistidellafamigliaColuccieineodc punti del suo programma, fra cui la ri- ste parti si vota per 25 Comuni. Uno dei ma fila c’è l’eurodeputato Gabriele Al-
dell’assessore regionale Domenico chiestadiprimarieperlecarichediparti- quali,SestoSanGiovanni,èlaquintocit- bertini. «Questo congresso - spiega - è
Zambetti. toegli aspirantisindaco. Oltreall’obbli- tà della Lombardia. Ed è preda anche l’iniziodellademocraziainternaespero
Il risultato è una sfida vera al congres- go di un codice etico da sottoscrivere al simbolicaperchédaexStalingradod’Ita- larigenerazionediunpartitochestavari-
so provinciale di Milano celebrato ieri e momento della candidatura. Velenoso FACCIA A FACCIA Lanciato da Maurizio liapotrebbefinirenellemanidelcentro- piegandosi su se stesso, perdendo sem-
presieduto dal coordinatore nazionale l’attaccodiPodestà,«perchéuncongres- Lupi e Denis Verdini [Fotogramma] destra, soprattutto dopo le indagini del- pre più contatto con gli elettori».
10 INTERNI Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale
__ __

LO SCONTRO POLITICO
DOPO LA DÉBÂCLE DI MILANO Terremoto nel centrosinistra diPierLuigiBersani,eraconsideratalafa-
voritaproprioperchéilpartitol’avevaap-
Il Pd perde le primarie persino a Genova: poggiata più o meno apertamente. Ma
nessunosisentivadiescluderel’eventua-

l’outsider di Vendola straccia la Vincenzi le «sorpresa». Sorpresa che era comun-


que ipotizzabile con il sorpasso di Marta
Vincenzi.Inpochissimiavrebberopunta-
Diego Pistacchi
Al candidato di Sel il 45,1% dei voti tosulpiù«estremista»deicinquecandida-
ti delle primarie. Ma che nell’aria ci fosse
Genova Il Pd perde le primarie anche a PROFESSORE Marco Doria è il PRESIDE Marta Vincenzi anche la possibilitàdi unrisultato clamo-
Genova. Come Giuliano Pisapia a Mila- Il sindaco si ferma al 27, terza la Pinotti candidato sostenuto da Sel è sindaco di Genova dal 2007 rosolosieracapitoafineserata,quandoal
no, il professore comunista Marco Doria point di Doria è arrivata l’indiscrezione
metteinrigaleduedonnepseudofortidel tà di Nichi Vendola, era in testa con il 45,1 primarie di coalizione del centrosinistra, di dirigenti del Pd genovese. La gestione che voleva il professore comunista in te-
PartitoDemocraticoesconvolgeipianidi percentodeivoticontroil27,9%delsinda- 10milainmenorispettoa5annifa.Unsuc- dei«quarantenni»chequalcheosservato- staaddirittura nel seggionel qualevotava
entrambe le coalizioni. coMarta Vincenzieil 24,2%della senatri- cesso nettissimo sulla Vincenzi; terribile re aveva esaltato come vincente, ha inve- ed era residente proprio la Pinotti.
Adareilrisultatodellaclamorosascon- ce Roberta Pinotti. Staccati gli altri due invecelasconfittadellaPinotti,fortissima- ce dimostrato di perdere completamente La delusione del Pd è tutta nelle prime
fitta democratica sono, poco prima della candidati, l’indipendente Andrea Sassa- mentevolutadalpartitoperdareunasvol- ilcontatto con la base.Esoprattutto con il parolediVictorRasetto,segretarioprovin-
mezzanotte,i63seggiscrutinatisui73alle- no,exsinistraDs,eAngelaBurlando(Nuo- ta a un’amministrazione ritenuta negati- popolo della sinistra. ciale, che conferma «l’importanza delle
stitiincittà:quandocioèilcandidatoindi- voPsi). Per Doria, dunque, lamaggioran- va,finita addirittura terza, a confermadel La Pinotti, che gode di grande conside- primarie».PerilPdlèuno«tsunamipoliti-
pendente,masostenutodaSinistraeliber- za degli oltre 25mila voti dei genovesi alle fallimento di tutta la nuova generazione razione anche nella segreteria nazionale co».

Insulti, frecciate e risse sul web:


so un sindaco (veneto). Nella Le-
ga sono saltati gli argini del sacro Baruffe padane
fiume Po.

’’
E le liti non seguono solo l’asse Unapantegana
cerchiomagicovsMaroni(cheie- biondafinta

nella Lega tutti litigano con tutti


ri ha denunciato prove di «inciu-
laureata
cio anti Carroccio»: «Temo che
qualcunostiapensandodifareco- contendenze
me fece Craxi nel ’91, una legge esotericheposta
elettorale punitiva nei confronti menzognesu
Ormai le bordate interne superano le sparate del partito sul governo dellaLega»),iltestosteroneleghi-
sta va oltre. Quando si è scoperto
Facebook
(Gianluca Pini
Maroni lancia l’allarme: «Sulla legge elettorale inciucio per punirci» che c’erano diversi ex leghisti (tra
cui uno in carica, Daniele Molgo-
su Monica Rizzi)

’’
ra, ex parlamentare) ad aver fatto Èilsindacopiù
Paolo Bracalini PRIMO PIANO ricorsocontrolariformadeivitali- presenzialistadel
Umberto Bossi zi, molti parlamentari leghisti si
Roma Barbari sognanti e parec- e Roberto globoterracqueo,
sono «incazzati», per usare il ter-
chiolitiganti(traloro).Machepo- Maroni. La mineadoperatodaGiacomoStuc- mancasolo
zionehannoingeritonellatribùdi guerra fra le chi,deputatodellaLegaanti-vita- alGrandefratello
Bossi? Stare all’opposizione ha due fazioni lizi.«Èoradidirebastaatutticolo- eall’Isola
rinvigorito gli animi leghisti che interne alla ro che, pensando solo al proprio deifamosi
in fase offensiva danno il meglio Lega ormai misero interesse, danneggiano (MarcoDesiderati
disé,mailtassodilitigiositàinter- si combatte l’immagine di un movimento co- suFlavioTosi)
na sta superando quella esterna. anche sul web stituito da tanta brava gente, che
NelvotosuCosentino,allaCame- [Ansa]

’’
questecosenonmeritacertamen- Bastaatuttiquelli
ra, si è sfiorata te. Basta!!!». Contro il «traditore» che,pensando
la rissa, con MolgoraancheCaparini,etuttigli
alpropriomisero

23
Giampaolo altri leghisti che vogliono l’aboli-
Dozzo (ora ca- zione dei vitalizi dei parlamenta- interesse,
pogruppo dei ri. Qualcuno escluso, però. danneggiano
leghisti)cheha Spiriti agitati anche sugli inve- ilmovimento
quasiassalitoil Umberto Bossi è segreta- stimentiin Tanzania deltesoriere (GiacomoStucchi
collega Luca rio federale della Lega da leghista Belsito. Battute, sfottò, suDaniele
Paolini duran- 23 anni, cioè dal congres- frecciate.L’ultimaèdiEttorePiro- Molgora)
te il suo inter- so costituente nel 1989 vano, presidente leghista della
vento contro

’’
Provincia di Bergamo. Siccome a Chiediamoalla
l’arrestodelpi- Radio Padania hanno tagliato le Bancadella
diellino:«Maè verocheti hachia- Fosse l’unica... Anche dalle parti guzzoni, che tirato un cazzottone mazzette dei giornali, per rispar-
mato Berlusconi? T’ha pagato?» diVeronaglianimisonosurriscal-
avevafattoDozzoall’altro,avvici- dati, causa Flavio Tosi e la sua te-
nandosi pericolosamente prima stardaggine di correre da solo (li-
che Davide Caparini piombasse sta civica). Molti bossiani non lo
12,2 mediatico all’indirizzo di Tosi:
«Di personaggi così non sappia-
mo che fare. È il sindaco più pre-
miare, il leghista fa una proposta:
«ChiedereallaBancadellaTanza-
niadiinviareunbonificoall’edico-
Tanzaniaun
bonificoall’edicola
persaldaregli
ultimimesidei
È la percentuale di voti le- senzialista del globo terracqueo, la per saldare gli ultimi mesi dei
giùperdividerliedevitareilpron- possono vedere, ma se un tempo ghisti alle elezioni regio- mancasoloalGrandefratelloeal- giornali non pagati in modo che giornali
to soccorso. Ma se non ci si mena si fingeva di essere amici, ora non nali del 2010. Alle Politi- l’Isoladeifamosi».Opinionelegit- così potremmo riprendere la ras- (EttorePirovanosu
veramente,lo sifavirtualmente,e più. Come ha fatto capire benissi- che del 2008 era l’8,3 tima, ma una volta non sarebbe segnastampapergliascoltatoridi FrancescoBelsito)
isocialnetworksisonotrasforma- moMarcoDesiderati,deputatovi- statoammissibileunattaccosimi- Radio Padania». Capito, Belsito?
ti in una perfetta arena per duelli cinoall’excapogruppoMarcoRe- ledaundeputato(lombardo)ver- Che barbari litiganti.
all’arma padana. L’ultima è un
post(unmessaggio)sulprofiloFa-
cebook dell’assessore lombardo
Monica Rizzi, leghista vicina al La polemica L’ipotesi Fornero sull’educazione sessuale a scuola
«cerchio magico» e alla famiglia
Bossi, in particolare a Renzo, col
qualehacondivisopubblicamen-
te, via web, un articolo del Fatto
quotidiano molto critico verso il
«Baci gay come la pipì per strada»: caos su Giovanardi
maroniano Gianluca Pini (a sua mancanza di pudore e di equilibrio e per la sua po-
volta molto critico col «cerchio»). Pioggia di critiche sul senatore Pdl per l’uscita a Radio24. Pd e Fli: si scusi chezza. Davvero non si sente alcun bisogno di opi-
Iniziativa-vendetta che non è sta- nionicosìridicoleepericolosamentesbagliate»)al-
ta particolarmente gradita al de- Pier Francesco Borgia tantonaturaleilrapportotradueuominioduedon- laminacciadirappresagliedapartediunaltroespo-
putato romagnolo, che nel giro di ne». «Se il ministro avesse inteso di insegnare che nente del Pd. «È arrivato il momento - dice Paola
pocohacinguettatoquestafraset- Roma CarloGiovanardipromettelarivoltadelPar- sono naturali anche i rapporti omosessuali - ag- Concia - che tutto il Paese reagisca a questo clima
tina su Twitter: «C’è una pantega- lamento contro le imprudenti «sortite» del mini- giunge minaccioso Giovanardi - avrebbe la rivolta d’odio e di diffamazione che certi esponenti politi-
na bionda finta laureata con ten- stroElsaFornero.Nonstiamoparlandodell’artico- delParlamento».LaconduttriceRobertaGiordano ciconleloroaffermazionicontribuisconoacoltiva-
denze esoteriche che posta su Fa- lo 18, bensì di educazione sessuale. Intervenendo insiste: «Che effetto le farebbe vedere due ragazze reormaidatempo».FrancoGrillinidell’Idvarrivaa
cebook le menzogne del Fatto.. alla trasmissione Non ci sono più le mezze stagioni che si baciano alla stazione?». Risposta: «A lei che parlare di «castronerie psichiatriche» mentre Fla-
Nonsapevofossepassataall’Idv». diRadio 24, l’exministro dellaFamiglia ha puntato effettofaseunofapipì?Selofainbagnovabene,ma viaPerinadiFuturoeLibertàprimaproponeun«si-
Il riferimento preciso non è noto, l’indicecontro l’ipotesiFornero diinserirel’amore se uno fa la pipì per strada davanti a lei, può darle lenzio pietoso» sulle parole del parlamentare del
sappiamo solo chela Rizzi è bion- omosessualenell’educazione scolastica. «Nel mo- fastidio». Pdl,poi,peròsiaffrettaadaggiungere:«Ciaspettia-
da,haunastranalaureainPsicolo- BARRICATE mentodell’educazionesessualenellescuole-spie- Un’analogia che ha attirato una lunga teoria di mo, come minimo che Giovanardi chieda scusa».
gia(senesonooccupateLeIene)e Carlo ga il senatore Pdl - è normale, corretto e fisiologico commenti,nessunoteneroconilparlamentarecat- Maluiinserataconferma:«Sonoconvintochequa-
ha per amica una maga. Giovanardi dare un modello: gli organi dell’uomo e della don- tolico.Sivadall’impietosabocciaturadiRosyBindi lunquepersonanormalelapensicomemeepertan-
Baruffe padane di poco conto? [Ansa] nasonostaticreatipercertefunzioni.Enonèaltret- del Pd («Giovanardi non cessa di stupire per la sua to respingo al mittente le polemiche»
12 INTERNI Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

VENT’ANNI DOPO
L’alfabeto segreto di Mani pulite
Luca Fazzo mai saputo. Nell’archivio di Craxi
verranno però trovati appunti dei

A
come Armani All’ini- «servizi»suDiPietro,conlestesse
zio di Mani Pulite, nel accuse che porteranno all’incri-
1992,icronistigiudizia- minazione del pm.

tra «pigiamini» e Tonino «Zanza» T


ri scrivono un po’ quel
cheglipare,ancheperchéiloroca- come Tortura «Siamo a un
pinoncapisconobenecosastaac- passo dalla tortura», dicono
cadendo.Laprimavoltacheicro- il5agosto1992idifensoridiSalva-
nisti vengono invitati alla cautela tore Ligresti. Gherardo Colombo
èquandoilpoolindagapercorru-
zioneGiorgioArmanieglialtristi-
L’inchiesta milanese che nel ’92 ha abbattuto la prima Repubblica aveva il suo lessico: aicronisti:«Vedeteunpo’voi,sie-
tesempredavantiallaporta,senti-
listidelmadeinItaly.«Ragazzian-
dateci piano che questi ci danno Craxi «Cinghialone», San Vittore «Rocca 1». Il soprannome di Di Pietro? Truffatore reste qualcosa...». Tra le presunte
vittime degli interrogatori, il ma-
un sacco di pubblicità». nager Bruno Binasco, che lavora
ma da pogromneiconfrontidella perunsociodiLigresti:chenonri-

B comeBorrelli Dituttoilpool
Mani Pulite, il procuratore
classe politica». mane molto traumatizzato, visto
che vent’anni dopo riemergerà
Borrelli è l'unico al quale i cronisti
danno del Lei. Non fa mai niente
percaso(tranne,avolte,indossare
N come Notte La differenza
tra Mani Pulite e le altre in-
chiesteèchebuonapartedellavo-
nell’inchiesta sulle tangenti a Fi-
lippo Penati dei Ds.

un incredibile principe di galles a


quadri rossi e verdi). L’unica volta
che esce davvero dai gangheri è
ro si fa di notte. Di giorno gli arre-
stati confessano, di notte Di Pie-
tromandalenuoverichiestediar-
U comeUccidiamo Nel1993il
pool comincia a indagare
sulla Guardia di finanza. È il tron-
quando il ministro della giustizia resto al giudice che gliele firma. cone che porterà al primo avviso
AlfredoBiondidichiaraaRepubbli- Quandoi cronistiarrivano in Pro- di garanzia a Berlusconi. Sui gior-
cachedaragazzoilpadreloammo- cura, di solito trovano Di Pietro in nali cominciano a circolare i pri-
niva, «Studia studia figlio mio, che ciabatte e con la barba da fare. mi articoli sul giro delle mazzette
altrimenti ti tocca fare il magistra- all’internodellefiammegiallemi-
to».Borrellisiinfuriaeesceincorri-
doio gridando «Trovatemi Bucci-
ni!». Arriva Goffredo Buccini, cro-
O come Oscar Il 16 giugno
1994 il cassiere democri-
stiano Severino Citaristi, record-
lanesi. Un colonnello, che diven-
terà poi generale, incontra due
cronisti davanti all’ascensore di
nistadelCorriere,lapennapreferi- mandegli avvisi di garanzia, rice- servizio della Procura. «Voi siete
ta dal procuratore. E Borrelli gli fa ve l’ennesimo ordine di cattura. nostri nemici - gli dice - e noi sia-
una lunga intervista in cui dà a Aidomiciliarigliarrivalatelefona- mo soldati. Quindi i nostri nemici
Biondi dell’ubriacone. ta di consolazione del presidente lirispettiamoeliuccidiamo».Stu-
della Repubblica, Oscar Luigi pore.

C come Cinghialone È Paolo


Brosio(chefingevadiessere
unosfigatomainrealtàerauncro-
Scalfaro. Gli chie-
dono i cronisti:
non è strano che il V come Verba-
li Chi passa i
nista con i fiocchi) la mattina del capo dello Stato verbaliaigiornali-
15 dicembre 1992 a dare per pri- esprimasolidarie- sti? Praticamente
mo la notizia: «Hanno sparato al tà a un arrestato? tutti, perché Bor-
Cinghialone». Nel gergo, vuol di- «Io credo, anzi so- relli ha spiegato
re che è partito il primo avviso di no sicuro, che pubblicamente
garanzia per Craxi. Sette anni do- Scalfaro mi abbia chequandovengo-
po il procuratore Gerardo D’Am- chiamato come noallegatiaun’or-
brosiocercheràinvanodiconvin- amico, visto che dine di cattura
cereilrestodelpoolaconsentirea siamo amici da non sono più se-
Craxi, gravato da condanne a vent’anni» greti.Cosìsiècrea-
trent’annidicarcere,ditornarein tounallegroclima
Italia a curarsi senza passare per
SanVittore. Craximorirà due me-
si dopo, latitante ad Hammamet.
P come Pigia-
mino Nel
gergo dei cronisti
dafigurinePanini,
in cui le carte del-
l’inchiesta vengo-
di Mani Pulite, è L’INCIPIT Mario Chiesa, il no scambiate alla

D come Disgraziatamen-
te «Disgraziatamente
sono il tesoriere del Pds perché
l’intervistacolletti- primo arrestato [LaPresse] luce del sole. Un
vaaifuturiarresta- occhiodiriguardo
ti. Quando si capisce che ai polsi viene dato solo ai settimanali,
avrei preferito restare un mode- diqualcunostannoperscattarele Espresso e Panorama, che altri-
stodirigentedipartito»:così,sedu- manette, si va a trovarlo in ufficio menti il venerdì non saprebbero
to su una panca di pietra davanti eglisifannounpo’didomande.Il cosa scrivere.
alla sala stampa del Tribunale, si malcapitatononcapisceilmotivo
come Walter La vulgata
confida con i giornalisti Marcello
Stefanini. L’avviso di garanzia al
dirigente della Quercia spacca il
teprecedente.Moltidilorosaran-
no già a casa la sera stessa, dopo
LE TOGHE DI
TANGENTOPOLI
controinchiesta di Brescia che
porterà Di Pietro alle dimissioni
ditantointeressefinoallamattina
dopo, quando arrivano i carabi-
nieri a portarlo via.
W popolare vuole che l’uni-
co imputato di Mani Pulite fini-
pool.DilìapocoStefaninimuore. avere confessato le proprie colpe Antonio Di Pietro e Francesco dalla magistratura. to a espiare la pena sia stato Ser-

E come Ecolibri La pista che


portailpoolManiPuliteain-
etiratoinballoamicienemici,de-
stinati a finire nel bollettino degli
arrestati del giorno dopo.
Saverio Borrelli, all’epoca
dell’inchiesta Mani pulite
rispettivamente pubblico M comeMoroni SergioMoro-
ni, deputato socialista, fi-
Q come Questura L’inchie- gio Cusani. Non è vero: anche
stapiùimportantedellasto- Walter Armanini, ex assessore
ria della Prima Repubblica viene socialista del Comune di Mila-
dagare sui finanziamenti dalla ministero e procuratore capo nisce nelle cronache di Mani Pu- condotta dai carabinieri. La poli- no,quandolapenadivennedefi-
GermaniaEstalPci-Pdspassaper
una semisconosciuta casa editri-
cedinomeEco-
G come Greco Domenica 19
giugno 1999, in una Procu-
di Milano
[Olympia]
lite un giorno dell’estate del
1992,quandoviene raggiuntoda
zia,comesipuòimmaginare,rosi- nitivadovettepresentarsiincar-
ca. Dalla questura vengono rivol- cere. Essendo un bon vivant,
te accorate richieste alla Procura scelse quello di Orvieto, una an-
libri, presiedu- perché anche la Squadra Mobile ticaroccaristrutturata.Incarce-
ta dalla sorella I numeri siacoinvoltainqualchemodonel- re riceveva i cronisti (con i quali

17 74 43
di Achille Oc- l’indagine.Manonc’ènientedafa- si metteva a piangere, «sono
chetto,ilsegre- re,allapoliziavengonolasciateso- l’unico fesso che ha pagato»)
tariodellasvol- lo le briciole. maanchele lettere d’amoredel-
ta. L’inchiesta È il giornofatidico dell’arresto di Ma- È il numero record di avvisi di garan- SonogliindagatidiManipulitechesi la sua fidanzata, la bella attrice
finisce con una
rogatoria in
Germania,con-
rioChiesa,socialista,all’epocapresi-
denteaMilanodelPioAlbergoTrivul-
zio. È il mese di febbraio del 1992
zia notificati durante Mani pulite al
tesoriere della Dc, il defunto senato-
re Severino Citaristi
sonotoltilavita,secondoillibro diTi-
zianaMaiolo.TraipiùnotiSergioMo-
roni, Raul Gardini e Gabriele Cagliari
R come Roccia Uno Negli an- DemetraHampton.In carcere si
ni di Mani Pulite ascoltare ammaladitumore,vienescarce-
in redazione le radio dei carabi- rato e muore.
dottadalpmIe- nieri è ancora un peccato venia-
lo con folto co- ra deserta, Silvio Berlusconi in-
dazzo di cronisti al seguito. La ro- contraipmPaoloIeloeFrancesco
gatorianonapprodapraticamen- Greco.L’incontrodovrebbeservi- I
un avviso di garanzia. Moroni
come Intercettazioni Duran- chiama un cronista per precisa-
te tutta Mani Pulite non è mai re la sua posizione: lo fa con gar-
le. Quando le radio dicono: «Un
plico per Roccia Uno» vuol dire Z come Zanza «Zanza» o an-
che «Zanzone» è ilnome in
che i carabinieri hanno arresta- codicecheicronisti di ManiPu-
te a nulla, a Berlino in compenso reasvelenireirapportitrailCava- statafattaneancheunaintercetta- bo, quasi con timidezza. Il croni- to qualcuno e lo stanno portan- lite affibbiano a Di Pietro: nel
Paolo Brosio «cucca». lieree ilpool ManiPulite, e lìperlì zione telefonica. sta a stento lo sta ad ascoltare: è do aSanVittore.Per i cronisti di- gergo della malavita milanese
sembrachetuttovadabene.«Èsta- uno dei tanti. Il 2 settembre, nel- venta un’abitudine bivaccare «Zanza» sta per truffatore. E Di

F come Frigorifero È il nome taunasvolta - spiegailprocurato-


incodicediVincenzoPancra- re, Gerardo D’Ambrosio - perché L come Lacrime Un pomerig- lasuacasa,Moronisisparacolfu-
gio qualunque del 1993, due cile da caccia. Lascia una lettera
zi,comandantedelnucleoopera- dopo anni di contrapposizioni cronistichiacchieranoconDiPie- alpresidentedellaCamera,Gior-
nell’androne del carcere mila- Pietro se lo conquista per la sua
nese, chiacchierando con le abitudine, quando i cronisti lo
guardie. assillano, di toglierseli di torno
tivo dei carabinieri, così detto per Berlusconi ha riconosciuto il no- tronellasuastanza.Senzamotivo gio Napolitano: «Ho commesso rifilando loro «soffiate» che
ilsuocaratterenontantoespansi- stroruolo.Noiabbiamodatolaga- apparente, Di Pietro si mette a un errore accettando il sistema»,
vo. La mattina presto Pancrazi ranziachelaFininvestsaràtratta- piangere.Icronistisenevannoin- scrive. «Ma non credo che que-
convoca i giornalisti e dirama il ta come qualunque altro indaga- creduli,«saràstanco,avràproble- stonostroPaesecostruiràilfutu-
S come Sisde Cosa hanno fat- quasisempre sirivelano dei de-
toiservizisegretiduranteMa- pistaggi. Ma i cronisti, tranne
ni Pulite? Hanno dato una mano? qualcuno, lo adorano ugual-
bollettinodegliarrestatidellanot- to». È noto come è andata a finire. miacasa».Inrealtà,ègiàpartitala rochesimeritacoltivandouncli- Hanno remato contro? Non si è mente.
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale INTERNI 13

GIUSTIZIA E POLITICA
L’Antimafia militante si dimentica del Pd
Nella relazione al Parlamento riferimenti solo al Pdl. Omessi quelli al partito di Bersani su camorra e ’ndrangheta
Gian Marco Chiocci NEL MIRINO commissione d’accesso prefetti-
Simone Di Meo Nicola zia richiesta dal sindaco Pdl, An-
Cosentino, ex narita Patriarca, incredibilmente
Epoidiconochelamagistratu- sottosegretario arriva a chiedere lo scioglimento
ra non strizza l’occhio a una certa all’Economia, del Comune sulla base di cattiva
politica, facendolo nero all’altra comparso pubblicità e pregiudizi. Tornan-
parte.Èunostrano torcicollogiu- in un’inchiesta do al boss, la spiata nel carcere di
diziarioquellodellaDirezionena- dell’Antimafia Sulmona arriva a poche ore dal
zionale antimafia: quando c’è da che ipotizzava ballottaggiodel2009tralaPatriar-
menar fendenti sui rapporti tra legami ca e il rivale Michele Mascolo. Il
clan e centrodestra scrivono no- con la camorra boss Fabio Di Martino parla col
meecognomedeipoliticicoinvol- e i Casalesi padre, il capoclan Leonardo det-
ti (e non ancora condannati). Ap- [Ansa] to ’o lione: «Mo’ che con Michele
penaruotanolatestaasinistrace- vinciamoilbal-
dono alla privacy, omettendo lottaggio...!»fa-
ogni riferimento al partito di Ber- cendointende-
sani.
Sfogliando le 726 pagine della
relazione consegnata al Parla-
mento la sigla «Pd» non compare
726 re–secondoLa-
boccetta - che
alleurnela «fa-
menti in corso di trattazione». todi(nomeecognome)espressa- trambi gli miglia» opterà
mai mentre – sui procedimenti in Nemmeno sentono il bisogno NEL NAPOLETANO mente centrodestra. Oppure schieramenti, Tantesonolepaginedellare- per il candida-
corso–ripetutamentefacapolino diribadirequelcheènotoatutti,e Il boss invita a votare quel consigliere provinciale di ma la specifica lazione consegnata dall’An- to anti-Pdl. Al
lasigla«Pdl»e,inquattrooccasio- cioèquanto è scaturito dal delitto a sinistra ma s’indaga Crotone (...)del quale i magistrati doc colpisce timafia al Parlamento nella ballottaggio
ni, a scanso di equivoci, si legge del consiglierePd Francesco For- riportanooltrealnomeaddirittu- esclusivamen- quale il Pd non compare mai s’imporràlaPa-
per esteso «Popolo della libertà». tugno, vicepresidente del Consi-
sul sindaco di destra ra il numero di preferenze. E ba- te il Pdl. triarca, che ora
Eppurenonèchemancasserooc- glioregionalecalabrese,colcoin- sandosi sulle sole intercettazioni Il caso più si vuol far pas-
casioni per collegare fatti di mala volgimento, per altri versi, di Do- il circolo «Falcone&Borsellino» si stilano già sentenze nominati- emblematicolodenunciailmem- sare per quello che non è. Laboc-
al Pd, come nel caso delle indagi- menico Crea «consigliere regio- di Paderno Dugnano dove i capi ve: «La coalizione che fa capo al broPdlAntimafiaAmedeoLaboc- cetta chiede trasparenza nei con-
nisull’omicidiodiGinoTommasi- nale, votato, secondo l’accusa, della ’ndrangheta si davano ap- presidente(...)sieraavvantaggia- cetta. Che in un’interpellanza a trollialComuneeinvitaipmadar-
no, consigliere Pd di Castellam- dalle maggiori cosche di ’ndran- puntamento. ta dell’appoggio elettorale anche più firme racconta di un boss, in- si una svegliata, anche perché in-
mare di Stabia, ammazzato da un gheta e subentrato in Consiglio E che dire di Franco La Rupa dellafamigliaArenadiIsolaCapo tercettatoincella,cheparladivo- dagando su alcuni delinquenti di
killer iscritto al Pd. Si cita senza dopol’omicidiodiFortugno,inat- «consigliere regionale calabrese Rizzuto». E via così. Al Sud come tareil candidatodell’Idv.Un fatto Gragnanoèemersochelacamor-
problemi l’ex sottosegretario alla to detenuto». A quale coalizione trail2004edil2010»,elettoinchis- inLiguriadove«èemersal’opera- da approfondire, ma nessuno s’è ra si sarebbe mossa per truccare
sbarra Nicola Cosentino nono- apparteneva Crea? Al centrosini- sàqualearea,«condannatoa5an- tivitàdiunsodaliziochehacondi- preoccupatodi farlo. Al contrario le ultime primarie a Secondiglia-
stante poche righe prima i magi- stra,maipmnonloscrivono, così ni per voto di scambio politico- zionatol’esitodelleelezioniregio- il sindaco del Pdl regolarmente no. Il partito era il Pd, non il Pdl.
strati antimafia avessero scritto come per le indagini sulle cosche mafioso».Alcontrariosiabbonda nalidel2010infavoredeicandida- elettorischialapoltronaperalcu- Par-ti-to de-mo-cra-ti-co (tante
che «non si intende, in questa se- in Lombardia si dimenticano a coi riferimenti Pdl: si parte da ti del Pdl (...)». Vengono riportate niespostianonimi.AccadeaGra- volte i pm antimafia leggessero
de,farriferimentoaivariprocedi- quale partito facesse riferimento Quarto (Na)con il coinvolgimen- altreinchiestecheriguardanoen- gnano, nel Napoletano, dove la male).
14 ESTERI Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

RITRATTO INEDITO L’altra faccia del terrorista LA FAMIGLIA BIN LADEN NEL BUNKER DI ABBOTTABAD
I figli più piccoli di Bin Laden stavano

Le dritte di papà Osama 2°


1 2 3


al secondo piano con la loro mamma
e quinta moglie Amal

I nipoti vivevano al primo piano

«Macché jihad 4 5 6 con la terza e quarta moglie

studiate in America» 2 ABDULLAH


12 anni,
nipote di Osama

Mentre mandava gli uomini di Al Qaida a morire,


Bin Laden consigliava ai figli una vita all’occidentale
Gian Micalessin TENGO 5 ZAINAB
FAMIGLIA 5 anni,
I figli che pensieri. Se lo ripete- Di lui si figlia di Amal
3 HAMZA
va ancheOsamaBin Laden. Tutti i conosce solo il 1 FATIMA
7 anni, 4 HUSSAIN 6 IBRAHEEM
suoicrucciinquellatanadiAbbot- lato crudele.
5 anni, nipote di Osama 3 anni,
tabaderanoperHussein,Zainabe Ora arriva 8 anni,
Ibrahim,i trepargoliregalatiglida quello di buon nipote di Osama figlio di Amal figlio
Amal al Sadah, la ventinovenne padre di al-Sadah di Amal
mogliettina yemenita che divide- famiglia: Bin
vaconlui,ealtredueconsorti,l’ul- Laden che dà
timo rifugio. Per quei frugoletti di consigli ai figli
3, 5 e 8 anni, il grande capo strave-
deva.Perloroeraprontoadimenti- treccio di parentele generato dai scudo con il corpo, è il piano di fa- KhairiaheSihamSabar,rispettiva- anni messi al mondo da una figlia maggio dal Team Six delle Seals -
care l’impresa delle Torri Gemel- matrimoni del gran «califfo» di Al miglia. Amal, la preferita e la più menteterzaequartamogliedelca- di Bin Laden prematuramente mogli,figlienipotivengonoprele-
le, a metter da parte l’odio per Qaida.Ilsecondopiano,quellodo- giovane delle consorti, passa le po. Alle due mogli, ormai fuori scomparsa. Dopo l’uccisione del vati dai servizi segreti pachistanie
l'America, a rinunciare alle legio- ve Bin Laden viene ucciso e Amal giornateassiemeaitrefigliealma- uso, sono affidati Abdullah, Ham- capo famiglia - messa a segno nel- trasferiti in un centro di detenzio-
ni di giovani kamikaze decisi a sa- ferita a una gamba mentre gli fa rito. Il piano inferiore è riservato a za e Fatima, i tre bimbi di 12, 7 e 5 la notte tra il 30 aprile e il primo ne. Da allora nessuno di loro è an-
crificarsi nel suo nome. Per loro cora riemerso dalla casa prigione.
era pronto a rinnegare pensieri, I servizi pachistani temono ovvia-
opere e azioni. E non si vergogna- mente che l’ingombrante nidiata
va a dirlo. Agli ultimi tre cuccioli difamiliaririveliparticolariimba-
della nidiata il super terrorista ri- razzanti sugli appoggi ricevuti da
peteva sempre lo stesso consiglio: BinLadenprimaedopolasistema-
«Dovete studiare, vivere in pace, zione nel rifugio di Abbottabad.
nonfarequellochefaccioocheho Amal fuggita dall’Afghanistan as-
fatto io». sieme al marito alla fine del 2001
A render pubblico il volto meno riuscìprimaarientraredallasuafa-
conosciuto di papà Bin Laden, as- miglia nello Yemen e poi a ricon-
siemeallafotoineditadeisuoiulti- giungersi con il marito in tempo
mi tre figli, è Zakaria al-Sadah, co- peril concepimento,avvenuto in-
gnatodelcapodiAlQaida.Intervi- torno al 2004, di Ibrahim. Come
stato dal Sunday Times dopo una sia riuscita a compiere questi mo-
visita alla sorella e ai nipoti, rima- vimenti sfuggendo agli americani
sti dallo scorso maggio nelle mani resta,atutt'oggi,ungrandemiste-
deiservizisegretipachistani,Zaka- ro.Unacosaèperòcerta.Ilpapino
riametteinpiazzaleconfidenzedi Osamatantopreoccupatoperilfu-
Amal. Quei racconti ci regalano il turodeipropripargolilihasegnati
ritratto di un terrorista assai poco con la propria maledizione. Dopo
soddisfattodellapropriavitaedel- esser cresciuti segregati in una
le proprie scelte. Il grande fuggiti- stanza continuano, nonostante la
votrascorrelepropriegiornaterac- mortedelpadreterrorista,asegui-
comandandoadAmal,26annipiù re il proprio destino d’innocenti
giovanedilui,digarantireunfutu- prigionieri.
ro diverso ai propri figli. Un futuro

PARLA IL COGNATO PRIMARIE REPUBBLICANE


«Diceva: vivete in pace,
non fate quello che Vittoria in Maine
faccio o che ho fatto io» Romney frena
lontano da kalashnikov, Corano e il ciclone Santorum
sacro suolo arabo. Un futuro co-
struitomandandoliastudiarenel- Dopolabatostadiqualchegior-
leuniversitàdiStatiUniti edEuro- no fa in Missouri, Minnesota e
pa, sottraendoli alla lotta armata, Colorado,MittRomneysiconso-
epreparandoliaunavitaincentra- la, ma solo parzialmente, vin-
ta su carriera e conti in banca. Il cendo di misura le primarie del
BinLadendiAbbottabadè,insom- Maine. È riuscito a fermare
ma, un borghese piccolo, piccolo, l’avanzata di Rick Santorum,
uncapoun po’brasatolontanissi- ma il suo non è un trionfo: l’ex
modall’epicaedalmisterochecir- governatore del vicino Massa-
condalasualatitanza.L’unicodo- chusetts si aggiudica lo Stato
vere a cui non abdica mai, neppu- del Nordest con il 39% dei voti.
re quando mezzo mondo gli dà la Exploit, invece, da parte di Ron
caccia, è quello coniugale. L’età Paul: il parlamentare libertario
deifiglièlìadimostrarlo.Ibrahim, texano, è arrivato secondo con
cheoggihaottoanni,èstatoconce- un buon 36%. Terzo l’attuale
pitonel2004.ZainabeHusseinso- frontrunner, il trionfatore di
no sicuramente stati «progettati» martedìscorso:Rick Santorum,
nel2007enel2009.Anchequando con il 18%. Ultimo Newt Gingri-
Cia e forze speciali gli sono con il ch, che già da tempo sta lavo-
fiato addosso l’aitante fuggitivo rando per il super-martedì del
trova, insomma, tempo, luoghi e 6 marzo, quando si voterà in 10
alcove in cui ingravidare la dispo- stati,moltinelprofondosud,do-
nibile e giovane mogliettina. ve l’ex speaker ha buone possi-
I racconti di Zakaria ci regalano bilità di affermarsi. Prima di
ancheparticolariineditisullacon- quella data, tutti gli occhi sono
vivenza nella casa di Abbottabad. puntatisulMichigan,dovesivo-
Nel rifugio-harem stanze e piani ta il prossimo 28 febbraio.
sono suddivisi sulla base dell’in-
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale ESTERI 15

SEGRETI SIRIANI Senza vergogna dalla parte sbagliata

Le mail amorose di «Repubblica» al tiranno ’


Gli hacker di «Anonymous» svelano l’imbarazzante corrispondenza di una giornalista con l’addetta stampa di Assad
AMBITO ancora per averci consentito di
Bashar al produrre una delle migliori inter-
Assad a viste(chesquadra,tueio!)…Tivo-
colloquio con glio tanto tanto bene, anzi di più.
la stampa. Civediamopresto,Inshallahegra-
Ottenere zie ancora. ? Alix».
un’intervista Il23luglio2010,sempredall'ac-
con il dittatore count di Repubblica, altra lettera
siriano non è Le frasi amichevole («my lovely frien-
facile, e tenere d…»)diAlixVanBurenallapoten-
rapporti CHE BELLE NOVITÀ te Bouthaina. Van Buren loda i
amichevoli successi propagandistici del regi-
con i suoi
consiglieri Molte notizie me(«ma come ci riesci?») e punta
a raccomandare Gad Lerner che
per la
comunicazione provenienti adagosto(2010)vorrebbe andare
inSiriaallascopertadelleradicifa-
è cosa miliari(inonnieranoebreisiriani
comprensibile.
Forse però
dalla Siria sono trasferitisi negli anni Cinquanta a

esistono dei
limiti di buon
meravigliose DECENZA
gusto che Fino a che punto è lecito
sembrano prosternarsi per ottenere
essere stati INTERCESSIONE
valicati informazioni o favori?

Luciano Gulli fonte di informazioni preziosa? E una spinosa intervista a Barbara Ecco,peresempio,unamaildel Date il visto Beirut). Per Lerner, Alix Van Bu-

Che strano, che imbarazzante


selafonteèilmegafonodiunditta-
toresanguinariovalelostesso,oil
Walters dell'americana Abc. Ora,
non è curioso che nulla, neppure
30 maggio scorso. È Alix Van Bu-
ren (autrice di qualche intervista a Gad Lerner: ren si straccia le vesti. «Indipen-
dente», «difensore delle comuni-
feeling tra la Repubblica e il san- buon gusto e la decenza suggeri- una riga Repubblica abbia pensa- all'aroma di «Notti d'Oriente» al tà musulmane», favorevole alle
guinario regime di Bashar al-As-
sad.Chesalamelecchi,echeinchi-
rebbero di fare un passetto indie-
tro? Ed ecco di che si tratta.
to di dover dedicare alle mail cor-
se fra Alix Van Buren, giornalista
dittatore alawita) che scrive, dall'
account di Repubblica: «Mia ado-
è ebreo, ma firmò moschee in Italia, «antirazzista»
doc.Mac'èunma.Lernerèebreo,
ni, quelli rivolti verso il soglio di
Damasco. Quanta deferenza, e
Dando notizia mercoledì scor-
so delle e mail rubate da quelli di
delquotidiano,eBouthainaShaa-
ban, portavoce del dittatore? E se
rata Boutheina, quanto mi man-
chi!!!! Grazie mille per tutto, com-
contro Netanyahu e questo, agli occhi di Damasco, è
un pregiudizio insuperabile. Nel-
che trillante amicizia tra il molto Anonymous, Repubblica aveva questo non è accaduto si può opi- presi i bellissimi regali (il profu- la sua risposta, Bouthaina è deso-
progressista quotidiano di largo dedicatoallavicendagrande spa- nare che vi abbia un ruolo l'imba- mo di Valentino è buonissimo, lata: «Non sono molto sicura che
Fochetti, sempre «vicino al popo- zio, effondendosi su quelle con razzante tenore di quegli scambi odoradirosediDamasco,eilpor- sia una buona idea, perché come
lo»perprincipio,(e figurarsidun- cuiAssaderastato«preparato»ad affettuosi tra le due signore? ta gioielli è meraviglioso). Grazie sai è una questione delicata…».
que quando il popolo viene bom-
bardato dall'aviazione) e l'entou-
rage del tiranno di Damasco che
ha decine di migliaia di morti, fra E Al Qaida vuole mettere il suo marchio sulla rivolta
cui donne e bambini, sulla co-
scienza. una nuova flottiglia di attivisti pro-palesti-
Il«caso», un caso chenon man-
cherà di seminare qualche inter-
I messaggi a Damasco provano che Obama s’illudeva sul raìs nesi verso Gaza, che partì a ottobre 2010
dalportosirianodiLatakia.«LaSiriaèl'ulti-
rogativonellaredazionediRepub- Rolla Scolari nuove rivelazioni sulle dinamiche del Pa- ficiale, ha tentato tra luglio e ottobre 2009 mobastionedidignità araba», scrivevalui.
blica,edovrebbeseminarneforse lazzo siriano: gli hacker di Anonymous so- di organizzare un incontro, mai avvenuto, Alcuneemailpubblicatedescrivonoilla-
anche in seno all'Ordine dei gior- Ayman Al Zawahiri, leader di Al Qaida, no entrati negli account di posta elettroni- tra l'ex leader americano Bill Clinton e il vorodell'entouragedelraìsperlaprepara-
nalisti,sempremoltosensibileal- ha chiesto in un video l'uscita di scena del cadi78funzionaridell'ufficiodelraìs.Alcu- raìssiriano,in unmomentoincui,dopogli zione dell'intervista rilasciata da Assad a
legrandiquestionidiprincipio,ri- «maleficoecancerogenoregime»sirianoe ni carteggi sono stati pubblicati dal quoti- anni di chiusura di George W. Bush, l'Am- Barbara Walters all'emittente americana
guarda le e-mail rubate nei giorni ha incitato i musulmani a unirsi alla batta- dianoisraelianoHaaretzeinparteraccon- ministrazione Obama provava la strada Abc,incuieglinegavaleviolenze.Shehera-
scorsi al regime siriano dal grup- glia contro Bashar El Assad. L'endorse- tanodiunmomento,trail2009el'iniziodel- del dialogo. I tentativi americani si sono zadJaafari, addettastampa all'ambasciata
po di hacker chiamato Anony- mentdiAlQaidasollevaitimoridiun'entra- le violenze, quando l'Occidente pensava poi scontrati con la realtà e ad agosto Oba- siriana all'Onu, consiglia: «È importante e
mous. Il problema è il seguente: tainscenadigruppiradicalidialtriPaesi,a che dialogare con Assad fosse possibile. mahachiestoadAssaddilasciareilpotere. valelapenamenzionarechesonostatifatti
fin dove ci si può spingere, nella beneficio della versione del regime di Da- Trale emailpubblicateci sonoquelle tra Nellacaselladipostaelettronicadellasi- erroriall'iniziodellacrisiperchénonabbia-
pratica del nostro mestiere, per masco,che dall'iniziodella rivoltaaccusa i l'ex ambasciatore americano in Israele, gnora Bouthaina è arrivata anche, nel mounaforzadipoliziabenorganizzata.La
avereun'intervistaesclusiva,ono- manifestanti di essere agenti stranieri, Martin Indyk, sostenitore del dialogo tra 2010, una richiesta da George Galloway, psiche americana è facilmente manipola-
tizieriservate?Èlecitoprosternar- estremisti e terroristi. Usa e Siria, e Bouthaina Shaaban, potente controversoexdeputatobritannicopacifi- bile quandosentono che sono stati fatti er-
si quando l'interlocutore è una Dal web in queste ore arrivano anche consiglieradiAssad.Indyk,noninvesteuf- sta.L'uomocercava aiutonell'organizzare rori e che ora li stiamo correggendo».

Polemica Alla vigilia delle presidenziali


L’inaugurazione coinciderebbe con
Una statua per Carlà operaia, bufera alle porte di Parigi il secondo turno delle elezioni presi-
denziali nelle quali - secondo i sondag-
gi - non è affatto detto che Sarkozy ce la
Pomo della discordia, forse più una farà.Eppure,nonostanteiproclamisul-
spina nel fianco del presidente che un Tributo alla first lady per celebrare le lavoratrici di una fabbrica di piume la sua scarsa voglia di apparire, Carlà
asso nella manica. Carla Bruni, ormai non perde occasione per far parlare di
diventata Carlà, torna al centro dei ri- gio,proprioinconcomitanzaconilperi- mente ha visto più piume sugli struzzi e occasione del voto del budget», sottoli- sé.
flettori in Francia. In che modo? Con odoelettorale,scriveilquotidianofran- nelle sfilate che nelle fabbriche», com- neaMarc Arazi.«È un’ideadel sindaca- Incontrotendenza rispettoalle inda-
una statua di bronzo di oltre due metri cese Le Parisien che rivela la vicenda, è mental’esponentelocaledelpartitoso- to.Hanno chiestoa CarlaBruni-spiega gini demoscopiche, invece, sono i veg-
che un comune alla periferia di Parigi un’opera della scultrice, Elisabeth Ci- cialista,WilliamGeib,alquotidianopa- la società Cogedim - che ha subito dato genti francesi, che prevedono la riele-
vorrebbe dedicarle e che fa scoppiare bot,erappresenteràCarlaBrunivestita rigino.Anchealtriesponentidellamag- ilsuo permessoepartecipatoadunser- zione di Nicolas Sarkozy. A riferirlo è
una polemica in Francia a pochi mesi da operaia. Toccherà alla città di No- gioranza locale si sono detti stupefatti vizio fotografico perché l’artista possa l’autorevole Figaro, quotidiano vicino
dalleelezionipresidenziali. Ladecisio- gent-sur-Marne pagare metà del costo dalladecisionepresadalsindaco:«Que- essere il più fedele possibile» all’origi- al presidente, sempre più criticato (an-
ne di erigere il monumento che raffigu- dell’opera, 80 mila euro. Gli altri 40 mi- sto dettaglio non è stato specificato in nale. che al suo interno) per la linea conside-
rala«firstlady»francesesarebbel’occa- ratatroppovicinaaSarkozy,checolpre-
sione per celebrare le operaie, molte testo della 26/a fiera della parapsicolo-
delle quali italiane, impiegate in una LA BRUNI NEL MIRINO VANITÀ
gia,inprogrammafinoal13febbraioal-
Ex top model, poi
vecchia fabbrica di lavorazione delle A Nogent-sur-Marne scoppia cantante, infine «first le porte di Parigi, cita la testimonianza
piume. L’idea è del sindaco di Nogent- la protesta: «Le piume? lady». Carla Bruni di diversi addetti ai lavori che danno
sur-Marne, Jacques Martin, esponente per certa la rielezione del presidente
dell’Ump, il partito di Nicolas Sarkozy.
Le ha viste solo alle sfilate» non ha smesso
«al100%».Giàanovembre,ilsettimana-
di reinventarsi.
E ha creato stupore e malumore nella E di fomentare le le L’Express aveva parlato di un me-
cittadina di trentamila abitanti che laeurosarannofinanziatidalpromoto- polemiche nella dium del Burkina Faso che prevede la
ospitaun’importantecomunitàdiorigi- re immobiliare Cogedim. Francia dell’era rielezionediSarkozy,nonostanteison-
ne italiana. «È triste per le donne che hanno fatto Sarkozy [LaPresse] daggidianopersuperfavoritolosfidan-
Lastatua, che sarà inaugurata a mag- questo mestiere. Carla Bruni probabil- te socialista François Hollande.
16 CRONACHE Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

L’ITALIA SOTTO ZERO


Alemanno gela le critiche:
centualipiùbassesullacapacitàdelpri-
mo cittadino di prendere in mano la si-
tuazione(lohafatto«moltooabbastan-
za» per il 35 per cento degli intervistati,
«poco»peril31,«pernulla»peril29)edi

i romani lo promuovono farcapireche cosaeraaccaduto(42 per


cento «molto/abbastanza», 33 «poco»,
21«pernulla»),mentrelenumeroseap-
parizioni tv del sindaco nei giorni del-
l’emergenza neve non sono piaciute ai
Sondaggio Ipr: nonostante le polemiche il maltempo giornali,matralapopolazionesembra-
no aver riscosso successo: per il 50 per
non ha fatto diminuire il consenso del sindaco centodeiromaniAlemannohafattobe-
ne ad andare davanti alle telecamere,
Massimo Malpica dell’operato del sindaco, che così non negativi(44-44perilsindaco,conun12 mentre solo il 39 per cento del campio-
soloincassaungradimentomaggioreri- per cento senza opinione, 36-36 per il ne ha risposto che «poteva evitarlo».
Roma La neve - e le conseguenti pole- spetto al 36 per cento ottenuto da Ga- successore di Bertolaso), mentre le ri- Infine promossa, secondo il sondag-
miche - non sembrerebbero aver fatto brielli e al 19 per cento strappato dalla sposteconpolliceversosonolamaggio- gio Ipr, anche l’efficenza del Campido-
scendere,insiemealletemperature,an- Polverini, ma stacca anche Zingaretti, ranza per Zingaretti (negativo per il glio nel ripristinare la viabilità (pollice
cheil gradimento di Gianni Alemanno. lacuiazionenell’emergenzaèstatagiu- 34% dei romani) e per la Polverini su per il 66 per cento dei romani) e nel
IlsindacodiRoma,dopoilsecondofi- dicata positiva solo dal 23 per cento dei (40%). rimettereinstradaimezzipubblici(tut-
nesettimanachehaimbiancatolacapi- romani. IconcittadinidiAlemanno,spulcian- tobenfattosecondoil61percentodegli
tale, ostenta infatti sondaggi secondo i Alemanno, con Gabrielli, è anche do ancora il sondaggio, riconoscono intervistati), con l’unica nota dolente
qualilasuapopolaritàtraicittadinidel- l’unico degli esponenti istituzionali in- nelle azioni del sindaco degli ultimi dellapulituradeimarciapiedidalghiac-
l’Urbenonsarebbeaffattoincalo,quan- teressatidalsondaggioamantenereun giorni anche «orgoglio per la sua città» cio,chehasoddisfattosoloil26percen-
doormaimancapocopiùdiunannoal- saldo in pareggio tra giudizi positivi e (per il 56 per cento del campione). Per- to del campione.
leprossimeelezioniamministrative.In-
somma,nonostantelepolemichepoliti-
cheemediatichedegliultimigiorniegli
sfottò sui social network, nemmeno la lettera
l’ondatadi maltempo avrebbe offusca-
to il suo consenso. Anzi, nella bufera di
neveilprimocittadinosisarebbedistin-
to più e meglio anche del suo probabile
Quanti silenzi sui media sul riscatto della Capitale
prossimo sfidante per il Campidoglio. di Francesco Giro*
Questo, almeno, è quanto emerge
dalle risposte al sondaggio effettuato
daIpr marketingdopo labuferadineve
che ha colpito Roma una settimana fa.
C aro Direttore,
RomaeilsuoSindacononhan-
no dovuto affrontare solo il «generale
un dato: il 3 febbraio cade la neve ma
nessuno aveva avvertito in maniera
chiara e perentoria Roma Capitale e la
rosamente le accuse scritte e diffuse
dai media contro il sindaco di Roma.
Resta tuttavia il rammarico di non po-
L’istituto diretto da Antonio Noto ha inverno»maancheunageneralesotto- cittànehapagatotutteleconseguenze. ter leggere sui giornali questo riscatto
chiesto ai romani un parere sui tempi valutazione degli effetti del maltempo Una settimana dopo ricade la neve, le dellaCapitaledopopagineepaginenel-
delritornoallanormalità,oltreaungiu- dapartedelDipartimentonazionaledi previsionieranoquestavoltamenoam- le quali Roma veniva ancora una volta
dizio sull’operato del sindaco, del Go- Protezione civile, preposto per legge a biguemaèbastatountemporaleinalta ingiustamente screditata dai suoi ne-
vernatore Renata Polverini, del presi- fornire le previsioni meteo e a dare, se quotaper investireRomadiuna nuova mici.
dente della Provincia, Nicola Zingaret- necessario, l'allarme, compito questo abbondante e imprevista nevicata. Quanto ai sondaggi sul gradimento
ti,edelnumerounodellaprotezioneci- che non spetta ai sindaci. Tutto qui. In Eppure la città si era preparata bene delSindacovogliorassicurarla.Nonso-
vileFrancoGabrielli,protagonista,que- seriadifficoltàcisonoancoraintereRe- e tutto è filato liscio su strade, piazze, noaffattonegativiedimostranochean-
st’ultimo, di un’aspra polemica con il gionid'Italia,provinceemolticomuni, giardini.Questograzieallostraordina- che il suo impegno per fronteggiare
primocittadinoinoccasionedellanevi- governatidadestra,dalcentroedallasi- rio impegno di tutta l' amministrazio- l'emergenza neve è stato apprezzato e
cata del 3 febbraio scorso. nistra. Il maltempo è stato bipartisan. necapitolina,dituttiiromaniedeitan- premiato.
Il44percentodegliabitantidellaCit- QuantoaRomavoglioricordaresolo tivolontarichecosìsmentivanoclamo- *Deputato Pdl
tà eterna ha dato un giudizio positivo

0HGLRODQXP,QWHUQDWLRQDO/LIH/7' 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 6RFLHWjSHU$]LRQL6HGH/HJDOH%DVLJOLR0LODQR 0L 'L3L  $ 'L3L.H\'ROODUR  %%%
6HGH/HJDOH,RQD%XLOGLQJ%ORFN%WK)ORRU 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L.H\4XLQTXLHV  $
3DOD]]R0HXFFL9LD)6IRU]D 'L3L  $ 'L3L.H\4XLQTXLHV  $
6KHOERXUQH5RDG'XEOLQ,UHOD1' 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L$OWHUQDWLYH7  $ 'L3L6WHS  $ &DSLWDOH6RFLDOHHXURLY6RFLHWjFRQXQLFR6RFLR 'L3L  $ 'L3L.H\0RPHQW'ROODUR  $
'L3L$OWHUQDWLYH7  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L  $ 'L3L.H\0RPHQW(XUR  $
32/,==(',3,Ã 'L3L$OWHUQDWLYH7  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 32/,==(',3,Ã 'L3L  $ 'L3L.H\0RPHQW'ROODUR  $
9DORUHWLWRORDO 'L3L0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 9DORUHWLWRORDO 'L3L  $ 'L3L.H\0RPHQW(XUR  $
'L3L3ODWLQXP3RZHU  $ 'L3L6WHSSODW  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L/LGR  $
1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
'L3L67(3  $ 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
 WLWROR (PLWWHQWH
'L3L3RZHU  $ 'L3L6WHSH[FO  %DD 'L3L3ODWLQXP3RZHU  $
1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
  )LWFK  WLWROR (PLWWHQWH  WLWROR (PLWWHQWH 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L6WHSVWG  %DD 'L3L  $   1'15   0RRG\
V 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L0DUNHWV  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU6SULQW  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L:RUOG3OXV  %DD 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\ 1' 1' 'L3L  %DD 'L3L0DUNHWV%LV  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP3RZHU  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  %DD 'L3L  $ 'L3L$OWHUQDWLYHVWG 1' 1' 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3ODWLQXPSRZHU  15 'L3L  %DD 'L3L0DUNHWV7HU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L0DUNHWV  $ 'L3L3ODWLQXP1HZ:RUOG  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDH[FO $ 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDSODW  $ 'L3L3RZHU.H\  15 'L3L%LJ&KDQFH  $ 'L3L7ULV  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L1HZ:RUOG  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDVWG  $ 'L3L3RZHU.H\  15 'L3L  %DD 'L3L&HQWUR1RUG  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU6SULQW  $ 'L3L  $ 'L3L3RZHU.H\  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDH[FO $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  %DD 'L3L&HQWUR1RUG  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\%LV  $
'L3L3RZHU6SULQW¼.H\  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L3RZHU  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDSODW  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  $ 'L3L(FRORJ\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  %%% 'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU6SULQW.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDVWG  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU  15 'L3L([FOXVLYH  $ 'L3L*UDQGXFDWR4XDWHU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L3RZHU  15 'L3L  %%% 'L3L0RQH\  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L  %DD 'L3L*UDQGXFDWR7HU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L3RZHU6SULQW.H\  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L3RNHU'¶$VVL  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  %%% 'L3L0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L  %%%
'L3L3RZHU6SULQW.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU  %DD 'L3L0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU  15 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU  15 'L3L%LV  $ 'L3L.H\  $ 'L3L  %%% 'L3L1HZ:RUOG  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L4XDWHU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3RZHU.H\  15 'L3L.H\  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP%LV  $
'L3L6SULQW.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP3RNHU'¶$VVL  %DD 'L3L3ODWLQXP  %%%
'L3L3ODWLQXP3RZHU  15 'L3L  $DD 'L3L.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L3RNHU'¶$VVL  %DD 'L3L3RZHU  15 'L3L  $ 'L3L.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $
'L3L6SULQW.H\  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3RZHU.H\  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3RZHU%ULF  15 'L3L  $DD 'L3L.H\  $DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\7  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L6SULQW.H\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  $ 'L3L.H\'ROODUR  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  %DD 'L3L0DUNHWV  $ 'L3L0RQH\  15 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L.H\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L(FRORJ\  $ 'L3L3RZHU.H\  15 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L0RQH\  $ 'L3L6WHS  $ 1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ 'L3L3ODWLQXP3RZHU  15 'L3L.H\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L0DUNHWV  $ 'L3L  $ 'L3L.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
 WLWROR (PLWWHQWH
'L3L1HZ:RUOG%,6  $ 'L3L3RZHU  15
6 3 'L3L  $ 'L3L.H\'ROODUR  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L6SULQW  15 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
 

'L3L.(<%,6  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD


'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L.H\  15 'L3L.H\'ROODUR  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  $ 'L3L.H\  %DD 'L3L3ODWLQXP6SHFLDO  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L6SULQW.H\  15 'L3L  $ 'L3L6KRW  $
'L3L0RQH\  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L0RQH\7  15 'L3L  %DD 'L3L0RQH\  $ 'L3L6SULQW  $ 'L3L  $
'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L.(<%,6  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\7  15 'L3L  %DD 'L3L0RQH\  $ 'L3L6SULQW  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP1HZ:RUOG  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L6WHS7  15 'L3L  $ 'L3L6SULQW%LV  $
'L3L.(<  $ 'L3L0RQH\7  15 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L0DUNHWV  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L6SULQW  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP7  15 'L3L6SULQW  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L7  15 'L3L  $ 'L3L0RQH\  %DD 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP1HZ:RUOG  $ 'L3L  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP7  15 'L3L  $ 'L3L0RQH\  %DD 'L3L6SULQW  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L7  15 'L3L  $ 'L3L6SULQW  $
'L3L0DUNHWV  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L6WHS7  $
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L6SULQW,QÀD]LRQH:0  $D 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L6SULQW  15 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L3HU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L.H\  15 'L3L6WHS  $
'L3L0RQH\  $ 'L3L6SULQW,QÀD]LRQH.H\  $D 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L%LV  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
8OWHULRUL LQGLFD]LRQL TXDOL DG HVHPSLR OD 'HQRPLQD 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L6WHS  %DD 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\'ROODUR  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L6SULQW,QÀD]LRQH¼  $D 'L3L  $ 'L3L6WHS  $
'L3L0RQH\  $ ]LRQHGHOO¶(PLWWHQWHVRQRGLVSRQLELOLVXOVLWRLQWHUQHW 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP1HZ:RUOG  $
'L3L:RUOG3OXV  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
ZZZPHGLRODQXPLQWHUQDWLRQDOOLIHLW
'L3L  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L6WHS([FOXVLYH  %DD 'L3L0DUNHWV  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU'ROODUR  $
,Q FDVR GL SL 6RFLHWj GL UDWLQJ q VWDWR SUXGHQ]LDO
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L.H\3ODWLQXP  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ PHQWHLQGLFDWRLOUDWLQJPLQRUH 'L3L  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L6WHS3ODWLQXP  %DD 'L3L0DUNHWV4XDWHU  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU'ROODUR  $
'L3L.H\  %DD 'L3L  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L6WHS6WDQGDUG  %DD 'L3L$ODG¶,Q  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU(  $
1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
'L3L3ODWLQXP  $ 1' YDORUH QRQ GLVSRQLELOH LQ TXDQWR OH VRFLHWj GHO
 WLWROR (PLWWHQWH 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ JUXSSR/HKPDQ%URWKHUVVRQRDWWXDOPHQWHVRWWRSRVWH 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP  %DD 'L3L6WHS([FOXVLYH  %DD 'L3L$ODG¶,Q'ROODUR  $ 'L3L3RZHU'ROODUR  $
  0RRG\
V
'L3L6WHSH[FO  %DD 'L3L  $ 'L3L  $ DSURFHGXUDFRQFRUVXDOH 'L3L  $ 'L3L6WHS3ODWLQXP  %DD 'L3L$ODG¶,Q  $ 'L3L6SULQW  $
'L3L6WHS  $ 'L3L3ODWLQXP  %DD
15 DOOD GDWD GHOOD SUHVHQWH GRFXPHQWD]LRQH O¶(QWH 'L3L6WHS6WDQGDUG  %DD
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L6WHSSODW  %DD 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ (PLWWHQWHQRQqVWDWRRJJHWWRGLYDOXWD]LRQHGDSDUWH
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L(YROX]LRQH  $ 'L3L6SULQW  $
'L3L0RQH\  $ 'L3L6WHSVWG  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP7  $ 'RXEOH3UHPLXP  $ 'L3L([FOXVLYH3RZHU'ROODUR  $ 'L3L6SULQW'LF  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ GLDJHQ]LHGLUDWLQJ
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'L3L([FOXVLYH3RZHU(XUR  $ 'L3L6WHS([FOXVLYH  $
'L3L7  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'L3L*UDQGXFDWR  $ 'L3L6WHS3ODWLQXP  $
'L3L7  $ 'L3L3ODWLQXP%LJ&KDQFH  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SU  %DD 'L3L*UDQGXFDWR%LV  $ 'L3L6WHS6WDQGDUG  $
0HGLRODQXP,QWHUQDWLRQDO/LIH/7' 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'L3L7HU  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L.H\%LV  $ 'L3L6WHS  $
6HGH/HJDOH,RQD%XLOGLQJ%ORFN%WK)ORRU 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L.H\  $ 'L3L6WHS  $
6KHOERXUQH5RDG'XEOLQ,UHOD1' 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $  WLWROR (PLWWHQWH
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $   6 3 'L3L.H\  $ 'L3L6WHS3ODWLQXP  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ ,1',&(',5,)(5,0(172DO
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'L3L.H\'ROODUR  %%% 'L3L6WHS3ODWLQXP  $
'28%/(35(0,80 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $  'L3L  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'L3L.H\  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SU  $
9DORUHWLWRORDO 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ +)5;*/2%$/  'L3L  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'L3L.H\  $ 7ULV  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ ;,1+8$)76(&+,1$  'L3L  $ 'L3L.H\%LV  $
9DORUH 5DWLQJ 'RXEOH3UHPLXP6SHFLDO2SSRUWXQLW\  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
1RPHSURGRWWR 'RXEOH&RXSRQ3RZHU.H\6  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ 'L3L  $
WLWROR  )LWFK 'RXEOH3UHPLXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'L3L.H\7HU  $  WLWROR (PLWWHQWH

'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 8OWHULRULLQGLFD]LRQLTXDOLDGHVHPSLROD'HQRPLQD]LRQHGHOO¶(PLWWHQWHVRQRGLVSRQLELOLVXOVLWRLQWHUQHWZZZPHGLRODQXPYLWDLW 'L3L  $   1'
'RXEOH3UHPLXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'L3L.H\  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ ,QFDVRGLSL6RFLHWjGLUDWLQJqVWDWRSUXGHQ]LDOPHQWHLQGLFDWRLOUDWLQJPLQRUH 'L3L  $
'RXEOH3UHPLXP7ZHQW\¿YH  15 'RXEOH3UHPLXP.H\  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'L3L.H\%LV  $ 'L3L 1' 1'
'RXEOH3UHPLXP7ZHQW\)LYH3ODW  15 'RXEOH3UHPLXP5HQHZDEOH(QHUJ\  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ 1'YDORUHQRQGLVSRQLELOHLQTXDQWROHVRFLHWjGHOJUXSSR/HKPDQ%URWKHUVVRQRDWWXDOPHQWHVRWWRSRVWHDSURFHGXUDFRQFRUVXDOH 'L3L  $ 'L3L.H\7HU  $ 'L3L3ODWLQXP 1' 1'
'RXEOH3UHPLXP<HDUV  $ 'RXEOH3UHPLXP  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $
'RXEOH3UHPLXP<HDUV%LV  $ 'RXEOH3UHPLXP  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $
'RXEOH3UHPLXP<HDUV7HU  $ 'RXEOH3UHPLXP  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ ³,QFDVRGLSL6RFLHWjGLUDWLQJqVWDWRSUXGHQ]LDO
'RXEOH3UHPLXP<HDUV4XDWHU  $ 'RXEOH3UHPLXP  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ PHQWHLQGLFDWRLOUDWLQJPLQRUH´  Per la pubblicità su: PUBBLICITÀ NAZIONALE: Legale, Aste ed Appalti, Bandi di Concorso,
'RXEOH3UHPLXP<HDUV4XLQTXLHV  $ 'RXEOH3UHPLXP.H\  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 8OWHULRUL LQGLFD]LRQL TXDOL DG HVHPSLR OD 'HQRPLQD
'RXEOH3UHPLXP6SHFLDO2SSRUWXQLW\  $ 'RXEOH3UHPLXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ ]LRQHGHOO¶(PLWWHQWHVRQRGLVSRQLELOLVXOVLWRLQWHUQHW
'RXEOH3UHPLXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $ 'RXEOH&RXSRQ3RZHU.H\6  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ ZZZPHGLRODQXPLQWHUQDWLRQDOOLIHLW
Finanziaria, Annunci Economici, Necrologie, Ricerche e Offerte
di Personale, Piccola Pubblicità, Servizi Speciali
Sedi: MILANO Via G. Negri, 4 ROMA Via Terenzio, 35 COMO Via V. Emanuele II, 113
TEL 02 7218 1 TEL 06 6920 911 TEL 031 242 525
FAX 02 7218 650 FAX 06 6920 9100 FAX 031 240 532 COMMERCIALE LOCALE: Edizioni Milano/Lombardia, Genova/Liguria
M U L T I M E D I A
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale CRONACHE 17

AIUTO!
Nella foto
grande,
l’emergenza
neve in Irpinia
nello sguardo di
un cane. Nelle
foto piccole,
il maltempo
a Milano,
Venezia
e nei caselli
autostradali
del Bolognese
[Foto: Ansa,
Olycom]

Il maltempo è costato
Enza Cusmai no lasciato Belluno per Urbino.
Insomma ci si aiuta come si può
Scene tragiche di questa onda- mentreilsettoreagricolosileccale
tadimaltempo.ImmaginateaMo- ferite.Inpocomenodiunasettima-
dena uno spalaneve che fa retro- na,oltre200milatonnellatedimer-
marciaetravolgeunanzianosigno-
re morto - ironia della sorte - per
colpa di uno veicolo di soccorso. E
immaginate l'anziana signora di
un miliardo e mezzo ce deperibile sono andate perse o
rimaste presso le strutture degli
agricoltori. Il blocco dei mezzi pe-
santi, l'impercorribilità delle stra-

e la vita di 57 persone
Ascoli Piceno che si allontana da de e le enormi difficoltà per rag-
casa per controllare le verdure del giungere le aziende agricole han-
suo orticello e rimane lì, assidera- no fatto crollare del 40 per cento le
ta, stesa tra le sue piantine ormai consegne dei prodotti alimentari
inutili.Epoic'èdaimmaginaretut- freschi (frutta, verdura, carne, lat-
ti quelli a cui il cuore non ha retto
per lo sforzo di spalare la neve,
Secondo la Coldiretti bruciato lo 0,1% del Pil te, latticini, uova) dalle campagne
aimercatiall'ingrosso.Eperl'agri-
quelliintossicati dal monossido di
stufette e gas di scarico, i senzatet-
Le previsioni: nevicherà ancora per due giorni coltura devastata Cia, la Confede-
razioneitalianaagricoltori,chiede
to,mortiassideratisenzailconfor- interi paesini. In Romagna ieri ci ribili.AncheleFsdiconocheil90% noingrandedifficoltàcomenelRi- subitolostatodicalamitàeilrinvio
to di nessuno. Alla fine sono alme- mancava pure il terremoto a far deitreniviaggiano adeccezione di minese dove sono state evacuate per tasse, contributi e mutui. Ma
no57imortidalfreddoinquestoin- spaventare gli abitanti. Per fortu- Marche e Abruzzo dove funziona- 300 famiglie. E scatta la solidarietà l'intera economia di diversi settori
dimenticabile febbraio. Ma final- na,lamagnitudo3,3nellazonaFor- no sette tratte su dieci. Tutto som- cheunisceNordaSudadispettodi è stata martoriata dalle intempe-
mentesitirailfiato,versofinesetti- lì-Cesena, ha solo provocato un mato ieri è stata una giornata sop- chivorrebbetagliarequestocordo- rie. Secondo Coldiretti il maltem-
mana,venerdìprevedonoimetere- grande spavento ma nessun dan- portabilepertutti.LaProtezioneci- ne ombelicale di italianità. Dal po è costato fino ra 1,5 miliardi all'
ologi, le temperature diurne sali- no né a persone né a cose. E si ri- vile non ha ricevuto alcuna richie- Friuli sono partiti 200 volontari e interosistemaproduttivotraidan-
ranno fino a dieci gradi e oggi la prende a circolare quasi regolar- stadisoccorsodapartedelleregio- 60mezzispecialiperaiutaregliabi- ni causati ed il fermo delle attività
pioggia sostituirà la neve offrendo mente un po' dappertutto, doma- ni che se la sono cavata con le pro- tantidiPesarosommersadatreme- nel settore agricolo, industriale e
ungrandeaiutoinmoltezonesom- niscuole e ufficiapertia Roma,ma prieforze.Macertezonerimango- tri di neve. E altri soccorritori han- dei servizi, anche pubblici. In soli
merse dal mantobianco. Ci saran- blocco moto e minicar. A Fiumici- dieci giorni è stato bruciato lo 0,1
no temporali soprattutto a bassa no ieri non ci sono state cancella- per cento del Pil di un anno e un
quotainCampania,Basilicata,Ca- zioni, sono percorribili molte pro- SENZA FINE SI RICOMINCIA conto pesante l'hanno pagato an-
labria,Marche.Nellezonecollina- vincialibloccatenegliscorsigiorni L’ultima vittima è una Roma riapre scuole e che i distretti dell'attività manifat-
ri nevicherà ancora così pure in da neve e gelo soprattutto in Moli- donna anziana uccisa uffici ma blocca le moto turiera presenti nelle aree colpite
Emilia ma senza la violenza del seeBasilicata.Leprincipaliarterie dalmaltempocomecalzature,elet-
Blizzardche hasquassato la vitadi delleautostradesonotuttepercor-
dal suo amore per l’orto Viaggia il 90% dei treni trodomestici, ceramiche.

CI SI PROTEGGE DAL FREDDO COL VINTAGE La vendetta degli automobilisti


Ritrovato nella neve il guardaroba di una volta In Rete tutti ridono dei pizzardoni
Paraorecchi, parka, piumini: dai bauli rispuntano capi che sembravano scomparsi La foto sta imperversando sui social network e in Rete (quasi) non
Simonetta Caminiti straleperlalottaalnemico.Emaga- nel e Louis Vuitton hanno reinven- pelliccedifoca,volpeeorsopolare. si ride di altro. Protagonisti i vigili di Roma disabituati da sempre alle
ri,conunrassicurantegustodemo- tatoinchiavepiùpersonalelecuffie Testa, torso, mani e piedi. Per gli nevicate e nei guai quando si tratta di dare una mano agli altri. Così la
«Indossate vestiti idonei: sciar- dé. da neve. artisuperioripiùfreddolosi,l'inver- foto(autentica?)deipizzardonichemontanolecateneantinevesulla
pa, guanti, cappello, e un caldo so- Il primo accessorio riesumato è Ecomescordarsidelvecchiopiu- noall’italianohavistofiorireguanti- ruota dell'auto di servizio in mo-
prabito».Cosìrecital'ottavocoman- l'indimenticabile paraorecchie. Le mino?Altrochefuorimoda:si sono manicottocheabbiamoimparatoa do a dir poco inusuale ha raccolto
damentodelConsigliodeiMinistri, cuffie (spesso imbottite di eco-pel- viste per strada signore che lo striz- conoscere tra le scene di Piccole migliaiadicondivisioneeraggiun-
in un decalogo di questi giorni sul liccia)indossateormaiquantoicap- zanonel punto vita conun cinturo- Donne.Avvolgonolapellefinoaigo- toun’«audience» dalrecord.Aver
suo sito-web. Ripararsi dal freddo pellini di lana. Un dettaglio retrò e ne, rinverdendo il trend degli anni miti e fasciano i palmi delle mani smontatoprimalagommaperin-
sarebbe,evidentemente,unobietti- superpratico:strategico,racconta- '70, e si sentono come nuove. Mai scoprendo(maancheno)sololedi- serirelecateneharicordatoamol-
vodamarcarestrettoconl'arma(in- no i teenager, l'inserimento degli comeinquesta nevicatalagenteha ta.Qualchecasadimodaliharisco- ti le barzellette sui carabinieri. E i
fallibile e mai troppo consigliata) auricolari da musica o cellulare. sposatoletendenzediritornointui- perti.Masulwebimpazzanolericet- commenti ironici si sono spreca-
delbuonsenso.Mailgelosiberiano Nienteaffattoriservatoallacliente- te dalle case di moda. Nelle vetrine te per costruirseli in casa, i guanti- ti.Machissàquantiromaniavreb-
che sta imbalsamando l'Europa la femminile: soprattutto se, strade rispolverato il parka: un genere di manicotto. E anche solo i guanti, o bero potuto dare una mano...
non ci ha trovati sprovvisti di indu- sgomberatedaneveeghiaccio,siri- cappotto che l'esercito americano anche solo il manicotto: la grande
menti «caldi», nei quali sigillarci: comincerà a pedalare controvento vestivadurantelasecondamondia- tascadi lanachevivedi vita propria
magarirecuperandoungustoance- perlestradedellacittà.PerfinoCha- le, ma che è nato in Russia sotto le dai tempi di Rossella O'Hara.
Ma, se è il turno delle scarpe, è il Orsi, lupi, pellicani e marabù
modello Neanderthal quello più
gettonatodachisiègettatonellator-
menta con un occhio allo stile. Gli
stivalicolpelo(nonquelliincuiilpe-
Salvati da un bruco 200 animali
lo imbottisce: quelli che i ciuffi li Un«bruco»dell’esercito hasalvatooltre 200animalidel parcona-
sputanoall’esterno)fannotenden- turalisticodi Casteldi Sangrosoccorrendocon lospeciale mezzocin-
zamegliochetragliyeti.Lepasserel- golatogli animalicheerano rimastiisolatiall’internodellastruttura.I
le più recenti ne avevano fatto un militari del 57esimo Battaglione della caserma Cesare Battisti di Sul-
mustancheprimaverileeautunna- mona, insieme con i carabinieri
leeintantiabbiamoobbeditoalco- della compagnia di Castel di San-
mando delle griffe. Ma quale mi- gro, sono intervenuti infatti nel-
glioroccasione, l'altissimacoltredi l’oasi naturalistica «Abruzzo
neve,perrazzolareperlestrademu- Zoo» permettendo in particolare
niti di «zampe»? il salvataggio di due orsi bruni,
Eccentrica, imbevuta di memo- due lupi bianchi, tre lupi comuni,
ria,trasversale e a buon mercato:la un pellicano e un marabù. Sono
IL PIUMINO Era un trend degli anni GLI STIVALI COL PELO Sembrava I PARAORECCHI Non si vedevano psicosi da gelo ci è letteralmente staterecuperateperòanchepiùdi
Settanta: adesso è tornato di moda archeologia invece è attualità in giro da una vita. Invece eccoli qui sbocciata addosso. 150 carcasse di animali.
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale CRONACHE 19

MILANO VIOLENTA Arrestato un sedicenne sudamericano

Massacrato in strada per un’occhiata


Vittima un cinese di 55 anni: un ragazzino ubriaco l’ha picchiato con la scusa che aveva guardato l’amica
Paola Fucilieri mento, proprio a due passi dalla te della stessa compagnia. Insie- scenza del quartiere, un ecuado- botto. Il giovane ecuadoriano lo
Precedenti Bovisa, dove il 12 gennaio scorso me a un 17enne, a un 16enne e a riano, pure lui 16enne, che tutti prende di mira. «Perché guardi la
Milano Fa impressione, e preoc- unvigilediquartiere,NicolòSava- un 32enne che abitano in zona ci chiamanoWill.Ilragazzohabevu- miaragazza?»loapostrofaparan-
cupa, la scia di fatti di cronaca de- rino, è stato ucciso da un Suv gui- sonounaragazzadi15annieilfra- to parecchio e comincia a corteg- doglisi davanti. L’uomo ha il tri-
gli ultimi mesi che hanno dimo- datodaunnomadealqualeaveva tello17ennedilei,residentinelvi- giarela15enne italianachemallo plo degli anni del sudamericano,
strato come, lungo le strade mila- solointimatol’altconilfischietto. cino comune di Bollate. I giovani sopporta. manonvuoleavereguaie,dinnan-
nesi, spesso si muoia per un non- Per strada in quel momento ci so- stanno parlando quando vengo- In quel momento in strada pas- zi a quel ragazzino mai visto pri-
nullao,peggioancora,perniente. no5ragazziitalianichefannopar- noraggiuntidaunavecchiacono- sa un cinese chiuso nel suo giub- mamachiaramenteunpo’sudigi-
Uccisa a botte Dopo la filippina massacrata per
dal pugile folle stradanell’agosto2010daunpugi-
le ucraino che non l’aveva mai vi- VOGLIA DI RISSA
Il 6 agosto 2010, a Milano, un staprima;dopoiltassistapicchia- L’uomo, colpito al volto
pugile dilettante ucraino, Oleg toamorteduemesipiùtardidaun e alla testa, ora lotta
Fedchenko,ucciseabotte,sen- giovane balordo per aver travolto
zamotivo,unadonnafilippina, uncaneconlasuavetturadiservi- tra la vita e la morte
Emlou Arvesu (nella foto) che zio (e non era colpa sua) e dopo
stava passando per strada cheun pensionatodi71anni,nel- ri, preferisce accelerare il passo e
l’agostoscorso,inseguitoaunali- andarsene. L’ecuadoriano lo se-
te per ragioni di viabilità, ha inve- gue, il cinese allora si mette a cor-
stito e ucciso con la sua auto un rere e il giovane fa altrettanto e,
38enneinscooter,dasabatonotte quandoloraggiunge,lobuttaater-
c’èun’altravittimadiquestafollia ra,facendoglisbatterelatestasul-
collettiva, ricoverata in gravissi- l’asfalto.Quindilomassacradical-
mecondizioninelrepartodiRiani- ciepugniepoiscappa,mentreira-
Tassista morto mazionedell’ospedale Niguarda. gazziitalianitentatodisoccorrere
per un cane Èuncinesedi 55anni ferito acalci il poveretto a terra.
epugniallatestadaungiovanissi- Una donna che abita in via Bal-
Luca Massari, il taxista di Mila- mo ecuadoriano che,ubriaco fra- dinucci, sentendo del trambusto
no picchiato nell’ottobre 2010 dicio,lohafermatoperstrada,sen- in strada, chiama il 113. Sul posto
daalcuniragazziperavereinve- za conoscerlo, accusandolo di arrivano 5 «Volanti» e l’ambulan-
stitouncanecheavevaattraver- guardare una ragazzina italiana zacheportailcineseall’ospedale.
sato all’improvviso la strada. È che, invece, stava importunando La signora dice di aver visto solo
morto dopo un mese d’agonia proprio lui. ungiovaneconungiubbinobian-
Il sudamericano per il momen- co, scappare. I poliziotti lo trova-
to è stato arrestato con l’accusa di no poco lontano, in via Brivio: è
tentato omicidio, ma il cinese - unitaliano16ennechefapartedel-
«colpevole»solodiessersitrovato lacompagnia,haancorailgiubbi-
nel posto sbagliato al momento nosporcodisangueperavertenta-
sbagliato - sta lottando contro la to di soccorrere il cinese. «È stato
morte e i medici disperano di sal- Will - spiega agli agenti -, abita a
Investito varlo. duepassidaqui,inviaBrusuglio».
durante la lite Tutto accade, una manciata di Ed è proprio nell’appartamento
minuti prima della mezzanotte di chel’ecuadorianodivideconi ge-
Il 25 luglio dello scorso anno, a sabato in via Baldinucci, quartie- nitori che la polizia lo trova poco
Milano, unpensionato durante re Comasina, zona nord di Mila- PAURA Ancora violenza folle e gratuita tra le strade di Milano dove si rischia la vita per un nulla dopo: ha ancora addosso i jeans e
una lite per questioni di viabili- no. E, tanto per restare in argo- le scarpe sporche di sangue.
tàuccide,investendoloconl’au-
to,AlessandroMosele(nellafo-
to)chesitrovavasuunoscooter
L’Aquila Grave una studentessa
quando starà meglio», spiega ancora il

Picchiata e stuprata fuori dalla discoteca proprietario del locale. I carabinieri lo


hannoperòrintracciato.Ilgiovaneavreb-
be però negato lo stupro, parlando di un
Un'aggressioneselvaggia,sulretrodel- rapporto sessuale consenziente. per ora
Vigile schiacciato la discoteca di Pizzoli, in provincia de L’hanno trovata svenuta. Sospetti su un militare nei suoi confronti non sono stati presi
dal Suv del rom L'Aquila,doveavevapartecipatoaunafe- provvedimenti.
sta.Quandoèuscitadasolaqualcunol’ha nuda, così ho chiamato il 118 ed è stata fuori gira intorno al locale, notando un «Quantoèaccadutocihascioccatotutti
Il 12 gennaio scorso il vigile di massacrata di botte e violentata. Forse portata in ospedale, poi sono arrivati i ca- giovane con gli abiti macchiati di sangue. - aggiunge ancora Marronaro - ma quan-
quartiere Nicolò Savarino fer- uno stupro di gruppo. rabinieriperirilievi»,raccontaLuigiMar- A questo punto lo avrebbe avvicinato, toavvienefuoridallocalenondipendeda
ma a Milano un nomade alla Vittima una studentessa universitaria ronaro, titolare della discoteca «Guerni- chiedendoglicosafacesselìeinvitandolo noi». I carabinieri intanto hanno ascolta-
guida di un Suv che però lo tra- ventenneadessoricoverataingravicondi- ca». «Sembrava morta. Mi sono preso un ad aspettare l’arrivo dei carabinieri. to alcuni giovani, tra questi alcuni milita-
volgeconl’auto,lotrascinaper zioni nell’ospedale dell’Aquila: ha perso grande spavento - prosegue -. Con un ra- «Eravestitonormalmente ma ci hadet- ri,cheavrebberoconosciutolaragazzaal-
300 metri e quindi fugge moltosangue,quandol’hannotrovatado- gazzo che lavora come buttafuori abbia- todiessere unmilitare di fuori,in servizio l’interno del locale. Si stanno valutando
po le 3.30 della notte era priva di sensi in mo cercato di rianimarla senza riuscirci e all’Aquila.Haaggiuntochelamattinado- alcunetestimonianzeeincrociandoirac-
mezzoallaneve,conunatemperaturasot- poi di beccare il responsabile subito». po sarebbe dovuto andare al lavoro e se conti. Qualche risposta decisiva potreb-
tolozero.«Avevamoappenachiuso,sono Marronaro, stando al suo racconto, ri- n’è andato». «Forse è successo nel par- bero fornirla le tracce, anche biologiche,
uscito e ho visto la ragazza svenuta, semi- manevicinoallagiovane,lacopre;ilbutta- cheggio. Sarà la ragazza stessa a dirlo trovate sul luogo della violenza.

italiani sul podio febbraio 2012

PIÙ TU
TTO
di Giorgio Vitali

3,50€
GLI ITALIANI ALL’ESTERO
2012

PartiteIva
4 n15 - FEBBRAIO
ONORE AL MERITO SIAMO
Hai la Partita Iva o la stai aprendo? N
MENSILE Anno
DELLE NUOV O
IL GIORNALE RI
U
RICCO
PIÙ
CC
Decine di migliaia di giovani lasciano ogni anno
O l’Italia per fare carriera all’estero. Spesso laureati,

PIÙ ECONOMIC

OV
appartengono a un’emigrazione di élite, poco feli-

120 PAGINE
cemente ribattezzata “la fuga dei cervelli”. Alcuni

O
tornano, altri raccolgono onori e trovano anche la

È il mensile pensato per te!


notorietà. Come le storie che vi raccontiamo qui.

I EC
2012

N I TÀ

O
O P P O RT U
I E DELLE
febbraio 2012

FESSION
l prestigioso mensile le pagine di ANCOT

UOVE PRO
scientifico america-

CONTRIBUTI O
I DELLE N
no “Popular Science

AUTONOM
Magazine” pubblica

ONISTI
ogni anno una attesissima sono finora state usate per

ESSI

MP
classifica – Brilliant 10 (i 10 la funzione contraria, e cioè

DEI PROF
RI DEL FUTURO
più brillanti) – dei giovani per portare i farmaci diretta-

L A R I V I S TA
scienziati “under 40” più pro- mente all’obiettivo prefissato.

NIBILI E LAVO
mettenti dell’anno. Anche nel Con questa nuova procedu-

SILENTI ANCORA
2011, come già era accaduto ra, vengono programmate
nel 2010 (vedi box), l’ambito per catturare i biomarcatori

LAVORI DISPO
podio vede la presenza di un presenti nei fluidi corporei

RE LE
nome italiano, quello di Ales- e preservarli intatti. Questa
sandra Luchini. vera e propria “trappola”

DI CHE COLOUO
Arvedo Marinelli Presiden-
Grazie a una borsa di studio (non a caso si chiama Nano-
La te Nazionale A.N.CO.T

NON CI SIAMO
Alessandra
del Servizio Sanitario Na- trap) ha bisogno di un’esca,

TO
Luchini
zionale, Alessandra (classe dei coloranti che attirano ricerca Associazione Nazionale
offre Consulenti Tributari
1977) è arrivata negli USA chimicamente i diversi bio-
per studiare le tracce che al- marcatori. spazi
cuni tipi di cancro rilasciano Finora, la Nanotrap è stata molto più
nel flusso sanguigno.
g g utilizzata per la diagnosi stanno studiando un cerot- antigeni che provengono dalla tanti lettori della rivista mii all’estero
ria chimica e aver preso un

T
che in Italia
Alcune malattie rilasciano dei to che, applicato sopra una spirocheta, che causa la malat- scrivono e mi telefonano.
Come dottorato
è cambiata in bioingegneria
la pensione dei professionisti

IL
I
IL GIORNALE DELLE
e allora ecco
S
Sono loro la all’Università di Padova, è

H
biomarcatori nei fluidi cor- r macchia sospetta, potrà tia. L’equipe della dottoressa Mi chiedono aggiornamenti, ti,

C
che i giovani
porei, anche in fase iniziale; analizzare il sudore per di- Luchini sta raccogliendo la do- consigli e idee…” E, cosa
senza partita
Albopernella Gestione Separata INPS.
gli Stati Uniti.

CER
partono e
questi, però, sono volatili e stinguere un semplice neo da cumentazione necessaria per più toccante, la ringrazianoo Oggi divide il suo tempo fra
si degradano rapidamente. speranza per
sp una lesione maligna. Ma la ottenere l’approvazione della per quanto fa per sconfiggere ere
operano con
RimaneMason
impegno aperto
l’insegnamento ilallaproblema
George dei Contributi Silenti

LAVORO
La soluzione individuata prima, vera sperimentazione FDA (Food and Drug Admini- il cancro. University della Vir-
dalla Luchini per catturare
e stabilizzare questi biomar- r
il futuro clinica è stata fatta per la
malattia di Lyme: una parte
stration, ndr), necessaria per
introdurne l’applicazione negli
Originaria del Piemonte maa
cresciuta a Udine (dove torna rna
ginia – dovedihaArvedo
un contratto
Marinelli Presidente Nazionale A.N.CO.T.
di ricercatore di tre anni – e
catori, in modo da consentire dei pazienti, infatti, soffre di ospedali. un paio di volte l’anno per
Associazione Nazionale Consulenti Tributari
la ricerca privata. Nel 2008,
i medici di rilevarli con dei precoce di un vasto spettro una eruzione cutanea ma per “La cosa più bella da quando trovare la famiglia), Alessan-
an- infatti, ha fondato insieme
test e quindi di iniziare il di tumori: della mammella, gli altri la diagnosi è molto sono diventata “nota” – ha dra è sposata con un america- ica- ad altri colleghi la Ceres
trattamento immediatamente, dell’ovaio, i melanomi, della difficile da ottenere. Con la dichiarato la Lucchini in no e ha una figlia, Sofia, nataata Legge istitutiva
Nanosciences, un’azien- partiti con un 10% nel 1996, con
è stata di utilizzare le nano- prostata e dei polmoni. Un Nanotrap, però, i tecnici sono un’intervista rilasciata appena nel 2010. Nel 2005, dopo da che produce tecnologie l’aumento di un punto percentuale

C
particelle. Le nanoparticelle esempio: per il melanoma in grado di intrappolare gli dopo la nomination – è che essersi laureata in ingegne- e- sviluppate a partire dalla contenuto nell’art. 22, comma 1,
della Legge 12/11/2011 n° 183,

Partite Iva
64 - GIVA GIVA - 65 con effetto dal 1 gennaio 2012
siamo arrivati al 27,72% (di cui
on la Legge 8 ago- 0,72% quota non destinata al fondo

NON
sto 1995 n° 335, pensione, ma solo al fondo mater-
IL GIORN ALE

I SETTORI CHE
articolo 2 comma nità ed assegni familiari); l’aliquota

LABORATORI
26, “a decorrere INVECEÒDELPERCOLOROCHE febbraio 2012, solo per le para- e) la pensione da accreditare a favore dell’inte- PENSIONESONOSOLOILPERCHÏ

TROVANO COL
dal 1 gennaio 1996 sono tenuti sono iscritti ad altra forma di pre- subordinate e per la durata di tre L’età della pensione è variabile; ressato sono ridotti in proporzione come già detto sopra, lo 0,72%
all’iscrizione presso un’apposita videnza. mesi, nella misura del 30%; nell’opuscolo stampato dall’INPS alla somma versata (es.: reddito va al fondo maternità ed assegni

FESSIONI
gestione separata, preso l’INPS … Il contributo è pagato con modalità c) l’assegno familiare nel 1977 si doveva aver compiuto annuo `7.200,00 - ` 600,00 al familiari.

E LE 20 PRO
(omissis)”: diverse: per l’assegno familiare i para- almeno 57 anni per aver diritto alla mese – contributo 27,72% pari a I contributi vengono accantonati e
DELLE PARTI

sISOGGETTICHEESERCITANOPER a) i lavoratori autonomi la pagano subordinati sono stati equiparati ai pensione; oggi con la Riforma For- ` 1.996,00; ai fini della pensione producono un montante contri-
PROFESSIONEABITUALE ANCORCHE interamente, ma possono recupera- LAVORATORIDIPENDENTI QUINDIHANNO nero l’età è salita a 66 anni, ma con saranno maturati solo sei mesi an- butivo con un tasso di capitalizza-

URO
non esclusiva, attività di lavoro re in fattura il 4%; diritto agli assegni in base al reddi- l’aggancio alle aspettative di vita, ZICHÏDODICI SIRISCHIQUINDICHEI zione o di rivalutazione dato dalla

DEL FUT

BANCHLI SUE
autonomo di cui alla comma b) i Co.Co.Co. invece pagano un to del nucleo familiare e al numero l’età potrebbe variare ancora. cinque anni di contribuzione mini- variazione media nel quinquennio
1 dell’art. 49 (ora art. 53) del CONTRIBUTOCHEPERÒALCARICO dei componenti Per aver diritto alla pensione oc- ma possono passare facilmente da precedente del PIL (prodotto inter-
testo unico delle imposte diret- del committente e per 1/3 a carico d) l’indennità di malattia corre avere almeno cinque anni di CINQUEASETTEADIECIEDANCHEPIá
E A DIECI ED ANCHE PIá no lordo) nominale, determinato
TE IVA

te... (omissis); del lavoratore l’indennità di malattia viene contribuzione effettiva, ma attenti Inoltre c’è da tenere in consi- dall’ISTAT.

a
sNONCHÏITITOLARIDIRAPPORTIDI derazione laa “misura minima”

ol
erogata solo per i para-subordinati al minimale ! Infatti ogni anno è Il montante contributivo alla data
collaborazione coordinata e Le prestazioni della in caso di degenza ospedaliera a riconosciuto per intero solo se i CHESIGNIlCACHELAPENSIONEVIENE
CHE LA PENSIONE VIENE del pensionamento, moltiplicato
p
continuativa di cui al comma Gestione Separata CONDIZIONECHENEIDODICIMESI contributi sono versati sul reddito riconosciuta se l’importo del trat- per il coefficiente di trasform
trasforma-

i c
2 dell’art. 49 (ora art. 53) … La Gestione Separata da diritto alle precedenti il ricovero, siano matu- minimale previsto per artigiani e tamento non risulta inferiore a 1,5 zioneCHECRESCEINBASEALLETË
CHE CRESCE IN B ci

+
(omissis); seguenti prestazioni: rati almeno tre mesi di contribu- COMMERCIANTICHE PERIL ÒDI l’ammontare dell’assegno sociale l’import della pensione.
darà l’importo

5
d
sEGLIINCARICATIALLAVENDITAA a) l’assegno di maternità sia ZIONE ANCHENONCONTINUATIVA E ` 14.927,00 (per avere dodici mesi INPS annuo (nel 2012 l’assegno Pertanto la pensione dipende dalle

SCADENZE
CONSIG RE
e
9 77203

domicilio di cui … (omissis) PERILAVORATORIAUTONOMICHEPERI CHEILREDDITODELLANNOPRECEDENTE interi è necessario versare sociale è parii ad ` 644,00 mensili). seseguenti variabili:
ISSN 2039-0

CALENDARIO
co.co.co. nella misura dell’80% del assoggettato al contributo, non sia almeno ` 4.138,00 pari al 27,72% Il metodo dii calcolo lo della pen
pen- 1) i contributi versati;

in
Le aliquote contributive reddito in base al quale vengono stato superiore al 70% del massi- del reddito di ` 14.927,00) Se sione 2) l’età di cui si và in pensione;

NE NORMATIVE,CONSULENTE DI
COME OTTEITO
Le aliquote contributive sono versati i contributi; male contributivo valido per l’anno il contributo è versato su redditi Il metodo è quello contributivo.
uelllo contrib 3) il tasso di rivalutazione (legato al
sensibilmente variate nel tempo; b) l’indennità post-partum dal 1 in cui si verifica la degenza inferiori i mesi di assicurazione I contributi validi
alidii ai fifini della PIL ed insufficiente a mantenere il
9

E IL IE
L’AVVOCATO IONE. I NOSTRI ESPERT
165
016000

22 - GIVA GIVA - 23

IL CRED MUNICAZ
ASSOCIAZIO
NI
E C’È LE VOCI DELLE
CO
QUELLO CHER e
pagin
20015

12n0
DA DISCUT I E TEC NOLOGIA STARTUP CHI
ODOTTI RE LE STORIE
DI In questo numero: Come ottenere il credito dalle banche, i lavoratori
SUI DECRETRNO IPEPRR MIGLIORA CE LA STA FACE
NDO
DEL GOVE RO
n.15
LAVO
IL TU O
introvabili, i nuovi lavori e settori emergenti. Gli esperti: avvocati, tributaristi,
MONTI
no 4-
FEDERICO
ARI
MONTAN FATTO
FRATI «COME HO BELL’ESSERE
MARCELLA RETI PER

a
IL
CRESCERE ING»
«ECCO I SEG AVERE

commercialisti. Le voci delle Associazioni, le storie di successo e... molto altro!


ORA
«SE NON IL PRESI- E IN FRANCHIS

QUANDO AP E LA EMERGERE
DENTE COL SUCCESSO»
DELLE
RISCOSSA
PARTITE IVA
20 CRONACHE Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

GLI IPERSALUTISTI «È tossico e dannoso» riteognigiornodagliamericanide-


rivasoloda questoingrediente».
Ec’èdipiù:secondogliscienziati

La vita sempre più amara che hanno condotto lo studio que-


sto ingrediente – così usato e diffu-
sointuttoilmondo–èunodeiprin-
cipaliresponsabilidei35milionidi

Per i medici lo zucchero


morti l'anno per malattie come il
diabeteoproblemicardiocircolato-
ri. Naturalmente, come spesso ac-
cade, anche in questo caso a fare la
differenzasonosoprattuttolequan-

fa male come alcol e fumo tità;uncaso sututti».


Il problema dunque è che nel
mondo,especieinalcuniPaesiric-
chicomegliUsa,seneassumetrop-
po, tanto che negli ultimi 50 anni il
Secondo uno studio pubblicato su Nature, crea consumo medio pro capite è addi-
ritturatriplicato.Equesto può por-
dipendenza: «La sua vendita va regolata per legge» tareneltempoamalattieanchegra-
vi,chetendonoad«ucciderelenta-
L’ESPERTO Diana Alfieri bert Lustig, Laura Schmidt e Claire
Brindis-.Allivelloconsumatoinoc-
METABOLISMO IN TILT
«Niente anatemi Arriva l’ennesimo divieto ali-
mentare.Unacosaseria,agiudica-
cidentecambia il metabolismo,al-
za la pressione, altera i segnali or- «Fa aumentare
Ma rispettate re dall’autorevolezza della rivista
Nature che pubblica lo studio di
monaliecausadannisignificativial
fegato. I pericoli per la salute sono
la pressione e provoca
problemi al fegato»
un’équipediricercatoriamericani. largamentesimiliaquellichesihan-
la regola del 10%» A condurre gli esperimenti sono
stati i ricercatori dell’Università di
nobevendotroppoalcol,chenona
casoderivadalladistillazionedello mente». «Non stiamo parlando di
Francesca Angeli San Francisco e dell’University of zucchero».Questoingrediente–co- proibire lo zucchero – hanno con-
CaliforniadiLosAngeles.Questala sìusatoediffusointuttoilmondo– cluso gli esperti -, ma il suo consu-
Professor Pietro Migliaccio, loro conclusione: «Lo zucchero fa è uno dei principali responsabili mo dovrebbe essere regolamenta-
oltread esserepresidentedella danniallasaluteerendedipenden- dei 35 milioni di morti l'anno per to da norme ben precise». E allora
Società italiana di scienza del- ti,lasuavenditaandrebberegolata malattiecomeildiabeteoproblemi comeprevenirelepericolosemalat-
l’alimentazione lei per legge». E poi: «Lo cardiocircolatori. Naturalmente, tiederivantidaunconsumoeccessi-
si occupa da sempre zucchero fa aumentare comespessoaccade,ancheinque- vodiquestoingrediente?Rispondo-
di educazione ali- la pressione, cambia il stocasoafareladifferenzasonoso- no gli esperti: «Cercando di optare
mentare. É vero che metabolismoeprovoca prattuttolequantità;uncasosutut- comunqueperidolcificantinatura-
lozuccheroèunperi- problemi al fegato». In- ti: negli Stati Uniti l'apporto quoti- li, come la stevia, finalmente legale
colo per la salute pa- somma, anche lo zuc- dianodicaloriedateesclusivamen- ancheinEuropa,oilmiele,cheapa-
ragonabile a droga chero alla stregua del tedallozuccheroèspessopariosu- ritàdiquantitàhannounpoteredol-
alcol e tabacco? junk food, l’odiatissimo periorealle 500unità. Ciòvuol dire cificante superiore a quello dello
«Ovviamente questa DOLCI VIZI, MA NON ESAGERIAMO... Ragazza con zollette di zucchero
cibo-spazzatura. chepiùdiunterzodellecalorieinge- zucchero».
è un’esagerazione. A lanciare l’allarme è
Qualsiasialimentocon- giunto l’articolo made


sumato in eccesso pro- inUsapubblicatodaNa-
duce danni. Attenzio- ture con tanto di scoop Cibi di cui diffidare
ne però, lo zucchero è scientificoin copertina:
indispensabileperlasa- titolo,«Sanitàpubblica:
lute dei nostri globuli Pietro Migliaccio la verità sulla tossicità
rossieperilsistemaner- Certe dello zucchero»; oc-
voso centrale, non va chiello: «Ecco come i Caramelle Bibite Creme Torte
eliminato». bevande
danniprovocatidaque- e merendine con le bollicine e marmellate e dolciumi
Quale è la giusta do- sono davvero sto alimento sono mol-
se di zucchero gior- pericolose to simili a quelli causati Il rischio è soprattutto per i Tre lattine di bibite zuccherine Per le creme al cioccolato da C’è torta e torta e dolciume
naliera? daalcolefumo». bambini. Merendine e equivalgono a un piattone spalmare e le marmellate e dolciume. I prodotti fatti
«Sultotaledellecalo-
«Lo zucchero è molto lontano caramelle possono causare di pasta, senza però garantire vale lo stesso principio delle in casa, a differenza di quelli
riecheingeriamoognigiornocirca
dall'essere soltanto un fornitore di grossi danni. Molto meglio energia «sana» ma fornendo merendine grasse, ogni confezionati, possono
il60percentodeveesseredicarboi-
calorie – spiegato i professori Ro- fare merenda con un frutto solo calorie «vuote» tanto, sì; tutti i giorni, no anche essere genuini
drati,traquestiil10percentodeve
essere rappresentato dai carboi-
drati semplici, zucchero, fruttosio
e lattosio. Se si supera questa dose la storia Polemiche in Gran Bretagna
sientranellasferadelrischioovve-
roquellodisviluppareun’insulino
resistenza che è l’anticamera del
diabete».
Una soglia facile da superare.
«Il rischio di ingerire quantità
Bimbo partorito dalla «mamma maschio» inglese
Unuomonatodonnaèdiventa-
enormi di zucchero senza accor-
gerseneèlegatosoprattuttoallebe- to la prima «mamma maschio» in L’uomo aveva subito l’operazione per il cambio di sesso, ma ha tenuto l’utero
vande zuccherine: aranciate, suc- GranBretagnanonostantesifosse
chi di frutta. In una lattina di que- già sottoposto all’operazione per TAGLIO CESAREO mentato in letteratura medica di detto che sebbene non mantenga
stotipodi bevandec’è una quanti- cambiare sesso. Lo rivela il Sun- La «mamma maschio» un bimbo partorito da un uomo unregistrodeitransessualicheso-
tà di zucchero che corrisponde a day Times, che riporta l’annuncio inglese ha partorito sottoposto ad un’operazione per no diventati madri, in futuro po-
circa35grammi.Insommasesiin- diun’associazionedibeneficenza un bimbo dopo essersi il cambio di sesso». trebbe iniziare a raccogliere dati
geriscono tre lattine è come man- che gli ha dato assistenza, secon- sottoposta al taglio La Hfea, l’authority britannica sul fenomeno.
giareunpiattonedipastaconladif- dolaqualel’uomoavrebbedatoal- cesareo per la fecondazione e l’embriolo- Iprogressinelcampodell’endo-
ferenza però che la pasta è un ali- la luce un figlio lo scorso anno do- gia, non ha fatto commenti sul ca- crinologia,chehannoresopossibi-
mentocompleto mentrela bevan- po un trattamento ormonale che so inglese, e un suo portavoce ha li le gravidanze per donne già en-
da fornisce quelle che noi definia- ha riattivato il suo utero. trate in menopausa, hanno dato
mo calorie “vuote“». Quest’ultimo non era stato ri- nuovepossibilitàancheaitranses-
Consigli per non esagerare? mossodurantel’interventosubito suali divenuti uomini. Secondo
«Si può intervenire per legge. In per il cambio di genere. GedisGrudzinskas,direttorediRe-
Franciahannoalzatoletasseedab- Joanna Darrell della Beaumont productiveBiomedicineOnline,il
bassatolaquantitàdizuccheroper Society-l’organizzazionecheaiu- caso denunciato dalla Beaumont
lebevandedolcificate.Edirecente ta uomini che vogliono o hanno Society non sarebbe il primo in
è stato siglato un accordo anche in cambiato sesso - ha dichiarato al Gran Bretagna e diversi transes-
Italia tra il ministero della Salute e domenicale che l’uomo, di circa sualigiàsisarebberorivoltiinpas-
le ditte produttrici per ridurre gli 30 anni, li aveva contattati per in- sato a specialisti indiani, data la
zuccheri.Maiopensocheunabuo- formarsisulleimplicazioniditene- controversadimensioneeticadel-
na educazione alimentare diretta reilpropriouteroesuqualiopera- la questione nel Regno.
soprattuttoallenuovegenerazioni zionichirurgichepotevaaverepri- Christopher Inglefield, un chi-
sialasoluzionepiùgiustaeladieta ma che una gravidanza diventas- rurgospecializzatonelleoperazio-
mediterranearestaquellapiùsalu- seimpossibile.«Sièpoifattorisen- nidicambiodelsesso,hadichiara-
tare». tirecircaseimesifaperringraziar- todiavervistoduecasinegliultimi
Meglio lo zucchero bianco, di ciperilnostroaiutoedirecheave- annidiuominichevolevanoresta-
canna o i dolcificanti? vaavutoun bambino»,haaggiun- re incinti. «La soluzione più ovvia
«I due zuccheri sono assoluta- toDarrell.Nonechiaroseilbambi- èfarconservarelorodelleuovapri-
menteidentici.Peridolcificantioc- nosia stato partoritonaturalmen- madisottoporsiall’intervento,co-
corre fare attenzione perchè non teoconiltagliocesareo.Darrellha sì che successivamente possano
esistonostudi approfonditisu una dichiarato che «per quanto ne sa avere figli utilizzando una madre
loro possibile tossicità». questoingleseèilterzocasodocu- surrogata», ha detto.
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale CRONACHE 21

I NUOVI TEMPLI DELLO SHOPPING Come cambiano i punti vendita

Ecco i negozi più innovativi del mondo


Effetti speciali e servizi personalizzati, le ultime strategie dei commercianti per attirarci (e farci spendere)
Daniela Uva AVERY FINE PERFUMERY
C'è chi punta a realizzare i «sogni accessibili» e Alla boutique dell’olfatto
chi a usare le nuove tecnologie per attrarre i clienti.
Chiancoraoffreinunapiccolapralinala«ricettadel-
dove il profumo è un’esperienza
la felicità» e chi punta tutto sull'efficienza legata allo Piùcheunaprofu-
shopping.Intempidicrisieconomicaglobaleanche meria in senso classi-
ilcommerciosireinventa. Perchéquandoi consumi co è una boutique ol-
calano la parola d'ordine diventa «stupire». Così, in fattiva, che guida i
tutto ilmondo i negozie le grandi catene sviluppano clienti alla scelta del
strategieavoltemoltooriginaliperoffrireservizinuo- prodottoidealeinun'
vi e attrarre potenziali clienti. È il caso di «Planet», HAPPY PILLS atmosfera onirica e CRAFTSMAN
l'ipermercato reinterpretato da Carrefour: è decisa- molto emozionante.
mente orientato verso gusti femminili, accanto alle La farmacia delle caramelle Lo spazio è dedicato Il regno del bricolage hi tech
merci tradizionali offre anche vere e proprie «chic-
che» per andare incontro ai gusti dei clienti più esi-
Ognuna cura un «malessere» inprimoluogoallees-
senze, ma anche alla
che trasforma in gara il fai-da-te
genti.Egrazieaunanuovafilosofiatrasformailclassi- Èunnegoziodinuovagenerazionenelqualenon bellezzaealmakeup. Il colosso americano del bricolage ha aperto un
co ipermercato in un luogo curato e ricco di servizi. ci si limita a compare caramelle e dolciumi di tutti i E'presentepersonale nuovopuntovenditachepiùcheunnegozioèunpar-
Èinvecel'usodellatecnologialachiavedelsucces- tipi,masipuòanchesceglierel'etichettadellaconfe- altamente specializ- co divertimentidedicato agliadulti cheamano il fai-
sodiCraftsman,l'aziendaUsaleadernelbricolage.Il zione. Perché l'obiettivo è curare i mali che affliggo- zato,chesegueiclien- da-te. E' possibile utilizzare in prima persona gli at-
nuovo negozio di Chicago è un vero e proprio parco no la felicità. E allora le praline diventano pillole per tiancheattraversoin- trezzi, partecipare a workshop mirati e iscriversi a
giochi dedicato agli adulti appassionati di fai-da-te. far tornare il buonumore, contenute in confezioni contriatemaedeven- giochietorneitrasmessiindirettastreaming,perap-
Fraunoscaffaleel'altroèpossibilecimentarsiinpri- moltooriginalichericordanoquelledellemedicine. ti. passionare anche i più giovani.
ma persona con gli attrezzi, partecipare a workshop
miratieiscriversiagiochietornei.
È una società italiana Kiki Lab, DOVE E QUANTO DOVE E QUANTO DOVE E QUANTO
incollaborazionecolgruppoEbel- 6 negozi in Spagna Modena, Londra, New York, New Orleans Chicago
toft,aselezionareepremiareogni
anno i puntivendita piùinnovati- Da 30 a 50 metri quadri Da 12 a 300 metri quadri 750 metri quadri
vi. Emerge una costellazione di
piccoli,mediegrandipuntivendi-
ta letteralmente rivoluzionati per DISNEY IMAGINATION CENTER CONTINENTE ICE
combattere la crisi.
Emblematicoèilcasodellaspa- Il regno da sogno dei giocattoli Il surgelato «doc» si degusta
gnola«HappyPills»,specializzata
Planet Carrefour nellavenditadicaramelle.Intem-
con teatro e schermi interattivi prima di passare alla cassa
pi di difficoltà, preoccupazioni e Inuovinegozimo- I surgelati, nella
stresscosa c'èdimegliodiuna ca- nomarca Disney so- nuova catena, sono
ramellain grado ditrasmettere felicità?Di quiè nata no veri e proprio luo- venduti attraverso
l'idea di aprire sei negozi dove non ci si limita ad ac- ghi da fiaba dove i un innovativo e mo-
quistarepralineedolciumidiognitipo.Sugliscaffali bambini sono lette- dernoservizioperso-
che ricordano una moderna farmacia, si può infatti ralmente immersi nalizzato e in un am-
anchesceglierel'etichettadellaconfezione:ognica- nel fantasmagorico RT MART biente piacevole, nel
ramella cura un «malessere». mondo dei cartoni qualetrovaspazioan-
Dalla svedese H&M Home, invece, tutto si gioca animati. Ci sono per- Il cliente vuole l’orata fresca? che tutta un'area de-
sull'efficienzaeildivertimentolegatoalloshopping.
L'innovazione è protagonista anche nel regno indi-
corsi incantati, gio-
chi,laboratorieunte-
Qui deve pescarsela da sé dicata alla degusta-
zione. Ma non basta,
scusso dei bambini: il nuovissimo Disney imagina- atro, che è il fulcro di Èilregnoassolutodeiprodottialimentarifreschi: perché rivolgendosi
tioncenter,piùcheunnegoziodigiocattoliun'espe- ogni negozio. Qui unasortadimercatoall'internodell'ipermercato.Ci al punto vendita si
rienzachemiraaregalareaognipiccolocliente«imi- unoschermointerat- si trova di tutto, dalla frutta e verdura ai servizi. Ma può godere di altri
glioritrentaminutidellasuagiornata».Unpo'quello tivo trasmette le av- non basta, perché è soprattutto il pesce aessere pro- vantaggi, come la
chesuccede,mainversioneadulta,neinuoviMicro- venturedeipersonag- tagonista. E a pescarlo, da appositi enormi vasconi, consegnaadomicilio
softexperiencecenter,negoziinterattivichepromet- gipiù amati del mon- sonodirettamenteiclienti,seguitidalpersonalespe- e il servizio prenota-
tono di trasformare in informatici esperti anche i do Disney. cializzato. zione.
clienti alle primissime armi. Largo spazio, quindi, a
consulenti e tecniciche, comeveri e propri personal
shopper,spieganoaogniacquirentetuttiisegretidel DOVE E QUANTO DOVE E QUANTO DOVE E QUANTO
pc.Infine,perchiamailcioccolatononpuòmancare 355 negozi fra Usa, Giappone ed Europa 155 negozi in Cina 2 negozi a Lisbona e Porto
unsaltodaRitterSport,ilnegoziodedicatoallafamo-
sa barretta quadrata, a Berlino. Qui si acquista ogni 450 metri quadri 20mila metri quadri 190 metri quadri
tipo di cioccolato, si può partecipare a degustazioni
e farsi coinvolgere nel processo di lavorazione.

Beckham a New York Passerella da stilista

Victoria toglie i tacchi alle modelle e si dà allo stile da caserma


Daniela Fedi nefiliformicomeleinonservefarelafame,ba-
E Lacoste crea un mix tra tuta da sci e tenuta da rugby sta essere toste. Sarà vero, ma la miglior cifra
NewYork «Disolitostoacasaconibambini, stilistica delle sfilate di New York sta proprio
ma stavolta sono venuto alla sfilata di Victo- Spicespiegadiaverenfatizzatolalineasuper in quella «sport attitude» che nessuno inter-
ria e trovo la sua moda sexy e smart». David aderente dei suoi modelli chiusi sulla schie- pretabene come Felipe Oliveira Baptista,di-
Beckham,incodacometuttiperraggiungere na da una chilometrica zip. «Non vedo l’ora rettore creativo di Lacoste dal settembre
il backstage, elogia la collezione per l’inver- d’indossarli- cinguettala signora - sonoper- 2010. Stavolta il designer ha scoperto che il
noprossimochelamogliehaappenapresen- fetti per una donna forte e piena d’impegni, marchio del coccodrillo nel 1966 vestì la na-
tatosullapasserelladellaNewYorkPublicLi- così sicura di sé da potersi concedere il lusso zionalefrancesedisci(quell’annoJeanClau-
braryetentadi nonrubarlela scena.Bellissi- discenderedaitacchi».Leiperaltrononlofa, de Killy vinse due titoli mondiali in libera e
mo nel suo impeccabile completo grigio fir- ma le modelle hanno sfilato con degli strani combinata) per cui si è cimentato in un inte-
mato Ralph Lauren, l’attaccante esterno del tronchettiafflosciatisullecaviglie (solodalla ressantecrossovertral’abitodarugbyelatu-
Galaxy di Los Angeles dribbla abilmente la suola rossa si capiva che sono di Christian tadasci.Ilrisultatoeravincenteeconvincen-
stampaperprendereinbracciol’ultimogeni- Louboutin,gurufrancesedell’ipertacco)op- teallostessotempo.AncheAlexanderWang,
tabattezzataHarperSeveninomaggioall’au- pure con i classici stivali dei marines da cui ventottenne designer californiano di origine
tore de Il buio oltre la siepe (Harper Lee) e al spuntavanoicalzettonidilana.Sopraqueste cinese,vestesportivamentelesuemodellein
numero sette del papà in campo. Subito un calzaturemarzialiindossavanorigorositubi- pelleepantalonida motociclistaaggiungen-
gruppodisolertibodyguardbloccal’accesso ni seconda pelle e severi pastrani da soldato. do una sorta di rete da pesca sulla faccia, co-
all’areaincuiilgiocatorepiùpagatodelmon- Inevitabile pensare a un’ispirazione milita- me una veletta al contrario. Nessun urlo nel
do spupazza la sua bambina e non ci resta IMPECCABILE Victoria Beckham in DONNA FORTE Lei vista da re,maVictoriaBeckhamnegache perriusci- deserto, ma in America ha molto successo e
che ammirarlo da lontano mentre l’ex Posh forma. Ieri con lei il marito David Lacoste: impegnata e sportiva re a entrare in questa moda destinata a don- veste pure Michelle Obama.
22 Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

Economia
VERSO IL DELISTING Le strategie di Ponzano Veneto

Benetton, il prezzo dell’Opa non si tocca


Con la cessione infragruppo degli immobili la società recupera cento milioni. Il nodo del dossier Impregilo
po, giacché Edizione venderà a L’INTERVISTA Kay Segler (Mini)
Benettonpartedegliimmobilide-
stinata agli store attualmente in
affitto ricavando circa 100 milio-
«La sfida Usa con Fiat 500?
nidieuro.Nessunadecisione,in-
vece, sul futuro della stessa Be-
Noi un brand, loro un’auto»
netton.Ilsuoritirodallistinoèle- Pierluigi Bonora
gatoallasottovalutazioneinBor-
sa (il titolo tratta poco più di due L’avviodel2012èstatocaratterizzatodallasfi-
volte l’Ebitda), ma difficilmente da, sul mercato nordamericano, tra Mini e Fiat
la famiglia metterà in discussio- 500,dueiconeilcuiobiettivo,nelmomentoincui
ne i propri assetti interni privan- sonostate sbarcatesul suoloUsa,è quellodicon-
dosi di un pezzo importante del- vinceregliamericanicheviaggiaresuunavettura
la propria storia. Discorso diver- compatta è bello, più economico e anche trendy.
so per l’ad di Edizione, Gianni Soprattutto se si tratta di automobili chic. Una
Mion, indicato da alcuni rumor missionenonfacilevisteleabitudinidiquestopo-
comeinprocintodilasciareilpro- polo, solito a viaggiare su imponenti Suv e pick-
prio incarico. Il manager è desti- up. Cerchiamo, a questo punto, di approfondire
nato a restare al proprio posto: a l’argomento con Kay Segler, numero uno di Mini
volte le differenze di vedute con all’internodelBmwGroup.
Gilberto si traducono in esterna- Come convincere gli
zioni improvvise e in altrettanto americani a scendere di
repentine minacce di dimissioni tagliaconl’automobile?
che prontamente rientrano. È «Mini parla un’unica lin-
possibilecheanchelaquestione- gua, globale. È questo il se-
delisting rientri in questa casisti- greto dietro i nostri risulta-
Gian Maria De Francesco FUTURO ca. ti».
L’imprenditore Altro fronte aperto - ma total- Dieci anni di Mini negli
Gilberto Benetton non molla.
276,6 4,644 Gilberto Benetton. mente separato rispetto al dos- Stati Uniti: una scom-


Ilprezzounitariodell’OpadiEdi- Il ritiro dal listino sier Benetton - è la valorizzazio- messacoraggiosache,al-
zione Holding finalizzata al deli- è legato alla ne del 33,3% detenuto da Atlan- lafine,hapermessoalvo-
stingdellacatena dinegozi diab- A tanti milioni di euro am- Èquestoilvaloreineuroat- sottovalutazione tiainIgli,lacontrollantediImpre- stromarchiodiritagliar-
bigliamento non verrà ritoccato monta l’esborso previsto torno al quale si è stabiliz- in Borsa, ma gilo.IbuonirapportitraEdizione si una presenza di tutto
e, a meno di clamorose sorprese, perportareaterminel’ope- zato il titolo, leggermente difficilmente la eilgruppoGaviohannofacilitato Numero uno rispetto in quel merca-
resteràinchiodatoagliannuncia- razionediuscitadallistino soprailprezzo dell’offerta famiglia metterà una bozza di intesa che prevede Ci vuole una to.
ti 4,6 euro. in discussione i l’uscita dal general contractor in rete vendita «Eravamo sicuri di farce-
Nella settimana appena con- propri assetti cambiodiunaquotacashediAu- la. La situazione del 2009
clusa anche l’attenzione sul tito- Intanto, da alcune fonti finan- perché i finanziamenti a disposi- interni [LaPresse] topistasdoPacifico(comparteci- che lavori noneradellepiùfaciliacau-
lo si è un po’ raffreddata e in cin- ziarie, emergono alcuni dettagli zione del gruppo - sebbene un pata da Atlantia e Sias). Ma non è per il marchio sa della precedente crisi
que sedute è passato di mano so- dell’operazione.L’esborsoprevi- po’ meno costosi - erano finaliz- detta l’ultima parola. L’ad Gio- economica. Da parte no-
lo il 2,67% del capitale (circa 4,8 stodi 276,6milioni saràfinanzia- zatiesclusivamente a operazioni vanniCastellucci,chenonhacer- stra, in quello scenario, ab-
milioni di azioni) e il prezzo si è to attraverso una linea commit- di M&A. In ogni caso, parte del- tomenovervediMion,havocein biamocontinuatoalavoraresenzastressareilbu-
stabilizzato attorno a 4,644 euro, ted messa a disposizione da Uni- l’esborso sarà recuperato attra- capitolo. E per Salini tutte le por- siness con svendite e sconti. Insomma, abbiamo
leggermente al di sopra del prez- credit, Mediobanca e Banca Imi verso un’operazione infragrup- te non sono ancora chiuse. mantenuto la calma e, così, ci siamo rafforzati».
zoofferta.Mailpiccoaquota4,74 Con quali risultati concreti?
del2 febbraio scorso èun ricordo «OranegliUsaabbiamo110dealerchedivente-
ancora vivo nella mente degli in- ranno 125. Sono tutti concessionari esclusivi Mi-
vestitori,conglihedgefundattivi Finanza Verso un braccio di ferro ni e, quindi, non sono mischiati ad altri marchi».
sul titolo e pronti a scommettere In tutti questi anni sono state rispettate le vo-
su un rialzo dell’offerta. stre previsioni di vendita negli Stati Uniti?
Ed è di questo argomento che
GilbertoBenettonfaunveropun-
to d’onore: modificare i termini
Fonsai, a Palladio la prossima mossa «SonoallasecondaesperienzaallaguidadiMi-
ni e continuo a essere convinto che, soprattutto
Stati Uniti e Cina, con le loro grandi città, rappre-
dell’Opa (il prospetto dovrebbe Camilla Conti sentino grossi mercati e di successo. In America
essere pronto entro una decina La Borsa si aspetta che per la compagnia possodirecheipianidisvilupposonostatirispet-
di giorni) significherebbe intac- Settimana cruciale per capire se nel tati. Quando a rappresentarti è un marchio forte
care quell’immagine di capitano
d’industria rispettato che il ma-
futuro di Fonsai c’è solo il matrimonio
conUnipol,cuifannodasensaleMedio-
si facciano avanti nuovi investitori non puoi fare altro che crescere».
E veniano alla sfida Oltreoceano tra Mini e
nagerdiPonzanovenetosiècon- banca e Unicredit, o se invece ci sarà un epotrebbecontinuareloshopping,forte tuali,di salire fino al 10% di Fonsai. L’in- 500, due modelli «premium» che guardano
quistato sul campo. altroepilogoallastoriafinorascrittadal- di un’adeguata liquidità in cassa (circa traprendenzadeivenetiparenonsiapia- più o meno alla stessa clientela. L’ad di Fiat,
lebanche.L’ingressodei«dogi»diPalla- 200milioni)e delleampiedeleghedi cui ciuta né a Piazzetta Cuccia né a Unicre- SergioMarchionne,haridimensionatoleam-
dio Finanziaria per ora non sembra na- godonoiduead,GiorgioDragoeRober- dit, nonostante i solidi rapporti di Palla- bizioni della 500 sul mercato americano visti
scondereunacordatacapacedifarsalta- to Meneguzzo (nella foto), che possono dioconisalottimilanesidellafinanza.O iproblemidel2011soprattuttoinrelazioneal-
re il progetto Unipol. Ma di certo spari- effettuareinvestimentiintitolisenzaau- forse anche per quelli, considerando la rete vendita.
glialecartedellapartita.Laholdingvene- torizzazioniulteriorifinoaunmassi- che la mossa di Palladio su Fonsai «Dico solo che la Fiat 500 é una bella auto e ha
*XDUGLDGL)LQDQ]D ta ha investito 10 milioni per il 2,25% del mo di 50 milioni. Una cifra che non può non intrecciarsi con unfeeling conl’iconadellacasatorinese.Che co-
)21'2',$66,67(1=$3(5,),1$1=,(5,
8I¿FLRGL6HJUHWHULD capitale della ex compagnia dei Ligresti consentirebbe, ai prezzi at- gli equilibri nelle Generali, sa ci differenzia da loro? Semplice: la 500 é solo
$99,62',*$5$ dovei venetisono presen- un’automobile e non un brand. Tutto qui».
,O)RQGRGL$VVLVWHQ]DSHUL)LQDQ]LHULLQWHQGHSUR
FHGHUH PHGLDQWH SURFHGXUD ULVWUHWWD DOO¶DSSDOWR ti direttamente tramite il Si spieghi meglio.
SHU OD IRUQLWXUD GL XQ 7RPRJUDIR $VVLDOH &RPSX «Se si vuole sviluppare un modello è semplice:
WHUL]]DWR 7$&  FRPSUHQGHQWH UHODWLYH RSHUH GL
veicolo Ferak con l’1,7%
520$&$3,7$/( al quale hanno aggiunto bastaavereisoldiperfarlo,mailmaggioreinvesti-
UDGLRSURWH]LRQH SHU LO 3ROLDPEXODWRULR GL 0LODQR
,PSRUWR FRPSOHVVLYR GHOO¶DSSDOWR ' 
 RQHUL ¿VFDOL /¶DJJLXGLFD]LRQH DYYHUUj VHFRQGR 6(*5(7$5,$72',5(=,21(*(1(5$/( laquotaexUnicreditpos- mento, quello fondamentale, è avere una rete di
LOPHWRGRGHOO¶RIIHUWDHFRQRPLFDPHQWHSLYDQWDJ 'LUH]LRQH$SSDOWLH&RQWUDWWL
JLRVDLQWHUPLQLGLFULWHULHQXQFLDWLQHOEDQGRHQHO seduta in comproprietà concessionarichelavorigiornoenotteperilmar-
GLVFLSOLQDUHGLJDUD/HGRPDQGHGLSDUWHFLSD]LRQH 2**(772 &RPXQLFD]LRQH GL DJJLX
DOODJDUDGRYUDQQRSHUYHQLUHHQWURHQRQROWUHOH GLFD]LRQH GH¿QLWLYD GL JDUD UHODWLYD (tramiteEffeti) con Crt. En- chio».
RUH  GHO JLRUQR  IHEEUDLR  SUHVVR DOO¶DSSDOWRGLODYRULGLVSRVWDFRQGHWHU trambe creditrici di Fonsai, le A questo punto, vi ritenete senza rivali negli
OD VHGH GHO )RQGR GL $VVLVWHQ]D SHU L )LQDQ]LHUL  PLQD]LRQHGLULJHQ]LDOH
8I¿FLR GL 6HJUHWHULD XELFDWD SUHVVR LO &RPDQGR
*HQHUDOHGHOOD*XDUGLDGL)LQDQ]D9LDOH;;,$SULOH  3URJHWWD]LRQH HVHFXWLYD HG HVHFX due banche temono che l’azione Stati Unitinella nicchia di mercato dove ope-
5RPD ]LRQH GHL ODYRUL GL ULVWUXWWXUD]LRQH PLAYER didisturbodeivenetipossaaprirelastra- rate?
3HU QRWL]LH SL GHWWDJOLDWH H FRPSOHWH VL ID ULQYLR GHOOR 6WDGLR )ODPLQLR GL 5RPD  )DVH Roberto
DOO¶DSSRVLWREDQGRGLJDUDSXEEOLFDWRVXOOD*D]]HWWD  H[ ORWWL  H   ,PSUHVD $JJLX
da ad altri investitori istituzionali, come «Giusto.Senzacompetitorecontantifan.Male
8I¿FLDOHGHOOD5HSXEEOLFD,WDOLDQD96HULH6SHFLDOH
³&RQWUDWWLSXEEOLFL´QGHOHVXOOD GLFDWDULD ³57, 7HFQR (GLO *URXS Meneguzzo, la Sator di Matteo Arpe o alcuni hedge faccioun esempiodiquanto ilbrandMini sia for-
*D]]HWWD8I¿FLDOHGHOOD&RPXQLWj(XURSHD 6UO FRQ ,&20 6UO´  '' Q  ad di Palladio fund. Nona caso il titolo Fonsai ha chiu- te. Con l’annuncio del lancio del marchio in In-
&RSLDGHOEDQGRGLJDUDqGLVSRQLELOHDQFKHSUHVVR GHO 3RV$ 6RQRLQ
O¶8I¿FLR &HQWUDOH 5HOD]LRQL FRQ LO 3XEEOLFR GHO &R YLVLRQH SUHVVR O¶$OER 3UHWRULR XOWHULRUL Finanziaria so la seduta di venerdì con un +10,12% e dia,suFacebookMiniinquelPaesesisonogiáre-
PDQGR*HQHUDOHGHOOD*XDUGLDGL)LQDQ]DHYLVLR
QDELOHVXOVLWR,QWHUQHWDOO¶LQGLUL]]RZZZJGIJRYLW QRWL]LHLQPHULWRDOOHJDUHFLWDWH scambiparial5,2%delcapitale,dopoun gistrati più di 50mila appassionati. E questo sen-
,/6(*5(7$5,2 7HQ&ROW,660,*LRYDQQL3DOPD ,O'LUHWWRUH 'UVVD&ULVWLDQD3DOD]]HVL
balzo da inizio anno di oltre il 100%. za senza parlare ancora della gamma».
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale RISPARMIO GESTITO 23
FONDI COMUNI ITALIANI rilevazione settimanale
Fondo Quotazioni Rend.% MFrisk Fondo Quotazioni Rend.% MFrisk Fondo Quotazioni Rend.% MFrisk Fondo Quotazioni Rend.% MFrisk Fondo Quotazioni Rend.% MFrisk
Ultima Preced a 1 anno Yearly Ultima Preced a 1 anno Yearly Ultima Preced a 1 anno Yearly Ultima Preced a 1 anno Yearly Ultima Preced a 1 anno Yearly

AZIONARI ITALIA Aureo Azioni Globale


BancoPosta Az Internaz
9,094
3,953
8,961
3,917
-5,16
1,86
48,5
51,75
AcomeA Eurobbligaz A2
Agora Income
13,629 13,304
5,399 5,342
-
-
-
- Etica Obbligazionario Misto 6,427 6,415 3,48 6,06
Anfiteatro Total Return
ANM Anima Fondattivo
- 1,225
14,217 13,995
-
-3,44
25,48
31,76
AcomeA Italia A1 13,649 13,322 -24,25 65,32 Capital Italia 79,19 78,5 -0,33 46,76 Allianz Reddito Euro 34,032 34,087 5,61 7,77 Etica Obbligazionario Misto I 6,428 - - - ANM Anima Obiettivo Rend 5,336 5,312 -9,7 8,24
AcomeA Italia A2 13,743 13,411 - - Carige Azionario Intern B 7,817 7,736 6,12 46,98 ANM Anima Obbligaz Euro 6,877 6,841 -3,44 11,01 Eurizon Div Etico 8,284 8,242 3,36 9,33 Aqqua 5,017 4,933 1,93 23,6
Alboino Re 4,342 4,24 -27,79 61,44 Carige Azionario Intern cl.A 7,366 7,292 4,76 46,43 ANM Cap Piu’ Comp Obb 5,469 5,439 0,13 5,38 Eurizon Rendita A Cap 6,063 6,044 - - Arca Cap Garantito dic 13 5,18 5,17 -0,02 5,05
Allianz Az IT All Stars 3,773 3,698 -14,91 49,71 Civ. Forum Iulii Azione Cl.A 4,947 4,911 -2,23 48,97 Arca RR 9,437 9,415 7,17 8,14 Eurizon Rendita D 6,042 6,023 1,44 10,54 Arca Capitale Gar 06/13 5,014 5,008 1,17 9,33
ANM Italia 12,963 12,725 -21,2 65,09 Civ. Forum Iulii Azione Cl.B 5,103 5,065 -0,87 50,37 Azimut Reddito Euro 15,701 15,607 1,22 8,54 Eurizon Soluz 10 6,883 6,869 -0,15 6,77 Arca Cash Plus 9,038 9,023 - -
Arca Az Italia 17,201 16,868 -18 66,06 Consultinvest Global 4,136 4,098 -6,93 43,8 BancoPosta Obb Euro M-L T 7,319 7,304 7,29 7,67 Fonditalia Core Bond R 10,059 10,044 1,2 6,64 Arca Corporate BT 5,734 5,698 2,67 5,49
Bnl Azioni Italia 15,096 14,839 -18,21 67 Esse Stock A 4,621 4,557 -7,58 51,48 Bim Obbl Euro - 6,878 - 6,98 Fucino Challenger 4,775 4,755 0,04 9,15 Arca Formula Estoxx 15 4,575 4,446 -9,66 56,19
Bnl Azioni Italia PMI 4,221 4,138 -25,03 56,68 Esse Stock B 4,661 4,596 -6,78 51,48 Bnl Obbligazioni Euro M/L T 7,126 7,138 5,13 9,45 Gestielle Etico per AIL A 6,477 6,44 2,79 12,31 Arca Formula II Estoxx 15 4,732 4,63 -5,98 47,87
Carige Azionario Italia B 4,799 4,693 -15,06 62,93 Etica Azionario 5,03 5,008 -8,96 52,21 Carige Obbl Eur LT B 6,212 6,218 8,64 10,35 Gestielle Etico per AIL B 6,587 6,549 3,33 12,25 Arca Rend Assoluto T3 5,521 5,499 4,78 6,27
Carige Azionario Italia cl.A 4,623 4,523 -16,19 62,62 Etica Azionario I 5,031 - - - Carige Obbl Eur LT cl.A 5,984 5,991 7,63 10,5 Nextam Obbl. Misto 6,146 6,12 1,42 9,31 Arca Rend Assoluto T5 5,446 5,406 6,83 15,39
Eurizon Az Italia 10,176 10,048 -20,72 65,73 Eurizon Az Internazionali 7,595 7,561 -4,53 46,89 Carige Obblig Euro B 11,588 11,579 5,25 5,39 Nordfondo Etico Obb Misto 6,287 6,251 -4,47 13 Aureo Defensive 5,139 5,121 1,3 5,79
Eurizon Az PMI Italia 3,966 3,85 -19 53,53 Euromobiliare Az Internaz 11,887 11,793 -4,89 31,55 Carige Obblig Euro cl.A 11,279 11,272 4,44 5,38 NorVega Moderato 5,979 6,061 5,43 9,98 Aureo Finanza Etica 6,057 6,047 -1,09 7,18
Eurom Az Italia 17,346 17,107 -17,14 61,35 Fonditalia Global R 119,811 118,707 6,73 33,22 Epsilon QIncomeEuro 7,471 7,447 1,69 10,33 Pacto Obiettivo Reddito A 5,837 5,825 - - Aureo Flex Euro 8,872 8,779 -13,73 57,81
Fideuram Italia 19,629 19,273 -16,82 66,2 Fonditalia Global T 122,127 120,989 7,4 23,91 Eurizon Obbl Euro 14,54 14,479 4,2 9,53 Pacto Obiettivo Reddito B 5,906 5,892 3,11 8,99 Aureo Flex Italia 15,826 15,625 -13,16 57,87
Fondersel Italia 15,975 15,519 -21,8 72,64 Gestnord Az Trend Settoriali 2,742 2,708 -3,42 48 Eurom Reddito 15,736 15,711 3,49 8,2 Pioneer Obbl Piu’ Dist 8,752 8,744 8,68 8,42 Aureo Flex Opportunity 4,862 4,842 -1,38 16,11
Fondersel P M I 13,586 13,147 -18,51 55,77 MC G.FdF Megatr.Wide A 6,437 6,392 -14,1 34,89 Fideuram Rendimento 9,209 9,15 0,62 16,55 Symphonia C Patr G Red - 7,149 - 5,03 Aureo Plus 5,96 5,949 0,64 4,04
Fonditalia Eq. Italy T 10,012 9,834 -16,4 66,15 MC G.FdF Megatr.Wide B 3,717 3,692 -14,61 33,79 Fondaco Euro Gov Beta 125,908 126,154 6,56 10,75 Symphonia Corporate Mix 5,697 5,687 2,69 5,11 Aureo PrimaClasse Flessibile 5,433 5,417 -0,37 6,82
Fonditalia Equity Italy R 9,818 9,645 -16,92 71,99 MS Symphonia C Vivace - 5,529 - 35,56 Fondaco Euro Gov Beta B 119,623 119,857 - - Synergia Bilanciato 15 5,326 5,312 0,23 8,39 Aureo Rend Assoluto 5,492 5,463 -3,6 14,93
Gestnord Azioni Italia 9,356 9,189 -14,64 64,46 NorVega Az Internaz A 4,092 4,057 -0,29 61,43 Fondersel Euro 8,413 8,392 6,59 9,25 Total Return Obbl 4,103 4,107 -1,25 9,12 Azimut Formula 1 Conserva 6,23 6,219 -3,29 10,66
NorVega Az Internaz B 4,094 4,057 -2,92 69,21 Fonditalia Euro Bd L T T 7,69 7,716 8,45 19,5 UBI Portafoglio Prudente 6,259 6,272 2,72 4,87 Azimut Formula 1 Risk 6,061 6,021 -10,58 22,93
NorVega Az Italia A 5,28 5,199 -19,96 60,02 Azimut Strategic Trend 5,287 5,241 -0,97 36,12
NorVega Az Italia B 5,28 5,199 -19,96 72,53 Pacto Obiettivo Valore A 3,648 3,628 -0,92 44,64 Fonditalia Euro Bd M T R 11,537 11,522 8,47 12,2 Zenit Obbligazionario Cl.l 8,367 8,334 1,23 6,31
Pacto Obiettivo Valore B 3,714 3,693 - - Fonditalia Euro Bd M T T 11,683 11,667 8,88 12,02 Zenit Obbligazionario Cl.R 8,246 8,21 0,73 6,36 Azimut Trend 22,207 22,047 6,15 63,47
Pacto Azionario Italia A 3,948 3,916 -20 64,34 Azimut Trend America 10,062 10,008 0,62 46,88
Pacto Azionario Italia B 4,077 4,041 - - Pepite 2,999 3,008 -22,51 46,64 Fonditalia Euro Bond L T R 7,581 7,608 8,04 21,02
Pioneer Az Crescita cl.A 10,924 10,731 -21,22 60,96 Pepite Fondi 2,709 2,713 -5,77 50,31 Gestielle BT Cedola 6,432 6,397 1,34 10,92 OBBLIGAZIONARI FLESSIBILI Azimut Trend Europa
Azimut Trend Italia
10,678 10,547
13,343 13,031
-17,45
-18,93
57,91
71,59
PRIMA Geo Italia A 12,184 11,947 -15,98 63,48 PRIMA Geo Globale A 26,263 26,042 -0,87 44,02 Gestielle LT Euro cl A 8,23 8,165 3,35 15,98
PRIMA Geo Globale Y 27,745 27,504 0,55 43,86 Amundi Soluzioni Tassi 4,736 4,738 -2,43 5,43 Azimut Trend Pacifico 6,514 6,556 -4,21 39,33
PRIMA Geo Italia Y 12,828 12,575 -14,76 63,42 Gestielle LT Euro cl B 8,382 8,316 3,84 15,95 Banco Posta Extra 5,305 5,304 -0,88 4,8
Symphonia Az Italia 6,097 5,956 -16,75 60,27 Soprarno Azioni Globale A 4,103 4,007 -2,4 50,89 Gestielle MT Euro cl.A 14,848 14,727 0,2 13,62 ANM Anima Trag II 2016 5,123 5,042 - -
ANM Anima Trag 2016 4,977 4,897 -0,46 - BancoPosta Centopiu 07 5,301 5,302 0,74 2,57
Symphonia Az Italia - 11,17 - 63,96 Soprarno Azioni Globale B 4,147 4,049 -1,94 61,84 Gestielle MT Euro cl.B 15,097 14,973 0,63 13,54 BancoPosta Inv Protetto 90 5,418 5,414 -0,26 4,04
Symphonia Az S Cap Italia 6,215 6,093 -16,12 45,51 Symphonia Az Globale 3,706 3,648 -13,99 55,23 Nordfondo Obb Euro MT 17,013 17,044 -0,07 8,43 ANM Anima Trag 2016 Ced 3 5,333 5,24 - -
ANM Anima Trag 2018 5,024 4,917 0,48 - BancoPosta Step 4,88 4,873 -3,73 8,97
Synergia Az Italia 5,067 4,952 -17,42 58,61 Synergia Az Globale 5,684 5,593 -15,42 46,12 NorVega Obb Euro A 7,024 6,994 8,24 9,96 BancoPosta Trend 5,01 4,983 2,35 13,54
Synergia Az Small Cap Italia 4,851 4,766 -17,54 46,21 Talento comp. Global Equ 121,86 120,948 -2,72 35,62 NorVega Obb Euro B 7,188 7,154 9,01 9,94 ANM Anima Traguardo 2017 Ced 4 5 - - -
ANM Risparmio 7,419 7,388 1,67 14,07 BG Focus Azionario 22,972 22,874 -2 53,73
UBI Azioni Italia 4,316 4,266 -18,1 63,09 UBI Azioni Globali 4,767 4,727 -0,54 46,95 Pacto Obbl Euro Med Term A 6,874 6,874 4,28 7,85 BNPP Equipe Attacco 4,549 4,533 -2,09 18,63
Zenit Azionario Cl.I 8,437 8,298 -15,46 59 UBI Privilege 5 4,892 4,844 -9,39 41,12 Pacto Obbl Euro Med Term B 6,935 6,933 - - Arca Ced Bd Glb Euro 5,007 4,966 8,02 9,2
Arca Ced Bd Glb Euro II 5,138 5,1 7,76 9,4 BNPP Equipe Centrocampo 4,834 4,822 -0,98 11,93
Zenit Azionario Cl.R 8,205 8,071 -16,2 59,19 Pioneer Obbligazionario Sistema Italia Dis EUR 5 - - - BNPP Equipe Difesa 5,403 5,38 -0,42 3,06
AZIONARI PAESE PRIMA Fix Obbl MLT A 5,84 5,82 - - Arca Ced Bd Glb Euro III
Arca Ced Bd P Emergenti
5,052
4,89
5,036
4,863
-
-
-
- BNPP 100% e Piu’ Gr Asia 5,372 5,363 -1,05 10,29
AZIONARI AREA EURO Eurom Asian Opportunities - - - 85,96
PRIMA Fix Obbl MLT Y
Ras Lux Bond Europe
5,913
61,169
5,892
61,53
-
7,2
-
8,72 Arca Ced Bd 2015 Alto Pot 5,016 4,979 8,06 9,69 BNPP 100% e Piu’ Gr Eur
Carige Total Return 1 A
5,099
5,162
5,098
5,138
0,81
-0,86
6,78
6,12
Fonditalia Eq. Brazil T 9,54 9,486 2,01 64,74 Synergia Obb Euro M.T. 5,349 5,341 3,64 6,84 Arca Ced Bd 2015 Alto Pot II 5,087 5,053 8,23 8,95
Agora Risk 3,511 3,468 -24,58 72,68 Arca Ced Bd 2016 Alto Pot III 5,369 5,326 - - Carige Total Return 1 B 5,255 5,228 0,08 5,06
Alto Azionario 12,608 12,452 -17,37 55,96 Fonditalia Eq. China T 8,584 8,496 -9,73 80,85 UBI Euro Medio Lungo T 7,055 7,026 2,25 8,6 Carige Total Return 2 A 4,422 4,412 -1,25 8,55
Arca Ced Corp Bd 5,225 5,213 5,23 4,6
Amundi Azioni QEuro 11,723 11,528 -13,71 71,23 Fonditalia Eq. India T 8,124 8,035 -5,36 63,14 Unibanca Obbl Euro 5,97 5,955 3,93 5,98 Carige Total Return 2 B 4,57 4,558 - 7,7
Arca Ced Corp Bd II 5,096 5,078 5,74 6,39
Banco Posta Azion. Euro 4,394 4,342 -8,84 65,04 Arca Ced Corp Bd III 5,097 5,076 6,81 3,47 Consultinvest Alto Div. 3,234 3,204 0,26 36,97
Epsilon QEquity
Eurizon Az Area Euro
4,215
23,177
4,145
22,853
-13,45
-15,39
67,95
66,88
AZIONARI SETTORIALI OBBL. EURO CORP.INV. GRADE Arca Ced Corp Bd IV 5,145 5,128 6,99 4,25 Consultinvest Alto Div. B Eur
Consultinvest Mercati Em
3,233
5,055
3,204
5,051
-
-0,39
-
28,66
Arca Ced Gov Euro Bd 4,901 4,88 4,73 13,84
Fonditalia Euro Cyclicals R 11,612 11,418 -10,75 82,62 Alpi Risorse Naturali 5,381 5,34 -12,38 52,64 AcomeA Obblig Corp A1 6,238 6,086 -6,49 15,95 Arca Ced Gov Euro Bd II 4,756 4,719 5,02 15,62 Consultinvest Multi Flex 5,056 4,997 1,61 35,63
Fonditalia Euro Defensive R 11,161 11,053 -5,88 63,44 Eurizon Az En Mat Prime 9,506 9,473 -6,88 56,35 AcomeA Obblig Corp A2 6,266 6,113 - - Arca Ced Gov Euro Bd III 4,964 4,919 7,26 14,7 Consultinvest Plus 5,257 5,169 1,02 12,33
Fonditalia Euro Financials R 4,511 4,377 -23,27 99 Eurizon Az Finanza 16,432 16,231 -12,7 71,59 Amundi Corporate 06/2012 4,903 4,897 2,31 10,13 Arca Ced Gov Euro Bd IV 5,253 5,228 9,98 16,35 EDR Focus A EUR 5,065 5,036 -0,51 17,94
Groupama Italia Eq Sel F 5,774 5,713 -11,37 53,19 Eurizon Az Salute e Amb 15,556 15,549 3,44 39,92 Amundi Corporate 3 anni 86,828 86,561 -3,22 18,4 Aureo Cash Dynamic 5,221 5,214 0,17 2,65 Epsilon QReturn 6,519 6,469 -0,76 33,05
PRIMA Geo Euro A 6,084 6,015 - - Eurizon Az Tecno Avanz 4,53 4,431 3,52 51,81 ANM Corporate Bd 7,19 7,078 -3,54 11,66 BG Focus Obbligazionario 6,766 6,768 0,95 8,47 Eurizon Focus Cap Prot 12/14 5,047 5,019 0,86 16,53
PRIMA Geo Euro Y 6,424 6,348 - - Eurom Real Assets 4,31 4,323 0,07 35,5 Arca Bd Corp 7,443 7,435 4,76 7,65 Bnl Target Return Liquidita’ 10,137 10,113 1,15 2,55 Eurizon Focus Gar I trim 07 5,122 5,123 -0,62 3,61
Symphonia Az Euro 4,904 4,811 -19,59 72,22 FMS Equity Gl Resources 11,316 11,215 -7,87 49,49 BancoPosta Corporate 14 5,114 5,09 6,58 4,74 Civ Forum Iulii Strat ClA 6,011 5,9 2,75 16,01 Eurizon Focus Gar II trim 07 5,117 5,117 0,02 4,32
UBI Azionario Etico 4,576 4,529 -14,47 61,14 Fonditalia Euro Cyclicals T 11,876 11,676 -10,11 73,88 Carige Corporate Euro B 6,978 6,925 3,61 9,05 Civ Forum Iulii Strat ClB 6,266 6,148 3,62 16,18 Eurizon Focus Gar III trim 07 4,977 4,977 0,69 5,38
UBI Pramerica Azioni Euro 5,413 5,365 -10,84 58,01 Fonditalia Euro Defensive T 11,415 11,303 -5,2 51,31 Carige Corporate Euro cl.A 6,802 6,752 2,78 9,14 Consultinvest High Yield 5,692 5,591 2,36 15,8 Eurizon Focus Gar IV trim 07 5,174 5,173 -0,23 4,91
8a+ Eiger 4,757 4,663 -8,02 78,83 Fonditalia Euro Financials T 4,6 4,463 -22,68 91,12 Eurizon Obbl E Corp Breve T 7,752 7,732 2,36 10,86 Consultinvest HY B Eur 5,69 5,59 - - Eurizon Focus Gar 03/13 5,172 5,172 1,23 8,9
Fonditalia Euro T.M.T. R 4,966 4,931 -17,33 56,54 Eurizon Obbl Euro Corp 5,747 5,738 1,77 8,27 Consultinvest Reddito 6,829 6,662 -3,84 13,63 Eurizon Focus Gar 06/12 5,145 5,142 0,65 5,45
AZIONARI EUROPA Fonditalia Euro T.M.T. T
Interf Int Sec New Economy
5,064
38,632
5,028
38,051
-16,75
4,18
49,32
50,34
Euromobiliare Euro Corp BT
Fonditalia Euro C Bond R
8,928
8,706
8,912
8,694
1,12
3,52
13,07
8,1
Consultinvest Reddito B Eur
Consultinvest Valore
6,829
5,25
6,662
5,139
-
-4,56
-
13,08
Eurizon Focus Gar 09/12
Eurizon Focus Gar 12/12
5,127
5,141
5,125
5,141
0,91
1,08
6,43
7,78
AcomeA Europa A1 8,829 8,725 -20,14 55,9 Fonditalia Euro Corp Bd S Dis 8,462 8,45 6,57 5,52 Consultinvest Valore B Eur 5,248 5,137 - - Eurizon Obiettivo Rend 8,182 8,131 0,59 6,85
AcomeA Europa A2 8,892 8,786 - - AZIONARI ALTRE SPECIALIZZ. Fonditalia Euro Corp Bd T
Nordfondo Obb Euro Corp
8,809
7,984
8,797
7,964
3,9
3,86
7,96
7,78
Eurom Em Mark Bond
Eurom Total Return Flex 2
7,324
6,664
7,323
6,658
1,58
0,09
14,92
2,45
Eurizon Profilo Conservativo
Eurizon Profilo Dinamico
5,541
5,407
5,534
5,363
0,76
-1,87
3,99
17,12
Allianz Azioni Europa 17,673 17,495 -1,78 55,47 Eurizon Profilo Moderato 5,451 5,436 0,02 9,31
Allianz Multi Europa 6,929 6,834 -8,86 38,59 Eurizon Az Internaz Etico 5,927 5,884 -5,3 45,54 Pioneer Ob Eur C Etico Dist 4,85 4,846 7,67 10,97 Euromobiliare Obiettivo 2015 4,994 4,973 - -
PRIMA Fix Imprese A 6,572 6,506 1,2 9,32 Gestielle Ced Obbl Banch Euro 5,125 5,091 - - Eurizon Rend Assoluto 2y 5,283 5,276 0,21 2,72
Amundi Europe Equity 4,243 4,203 -8,28 39,47
ANM Anima Europa
ANM Europa
3,931
12,884
3,865
12,722
-14,64
-8,82
54,61
56,13
BILANCIATI PRIMA Fix Imprese Y
Synergia Obb Corporate
6,725
5,601
6,657
5,594
1,83
3,26
9,22
5,42
Gestielle Ced Obbl Gov Euro
Mediolanum Fless Obb Glob
5,197
9,7
5,149
9,648
-
4,35
-
14,19
Eurizon Rend Assoluto 3y
Eurizon Strat Prot I trim ‘12
5,487
5,224
5,475
5,224
-0,8
-0,27
5,11
2,9
UBI Euro Corporate 8,018 7,982 2,21 7,99 PRIMA Rend Ass Moderato A 5,261 5,221 - - Eurizon Strat Prot III trim 11 5,463 5,436 3,76 5,62
ANM Iniziativa Europa 6,656 6,563 -13,98 54,61 Allianz Multi50 5,077 5,046 -0,18 22,82 Eurizon Team 1 A 6,072 6,069 1,39 3,03
Arca Az Europa 9,517 9,386 -5,86 58,7 Alto Bilanciato 16,979 16,904 1,4 20,93 PRIMA Rend Ass Moderato Y 5,333 5,292 - -
Eurizon Team 1 G 6,072 6,069 1,39 3,41
Bnl Azioni E. Dividendo
Bnl Azioni Europa Cr.
2,829
12,991
2,783
12,805
0,74
-2,51
56,16
55,76
Arca BB
Arca Cinque S Comp C 50
31,82
4,826
31,472
4,777
-0,18
0,17
29,47
25,03
OBBL. EURO HIGH YIELD PRIMA Rend Ass Prudente A
PRIMA Rend Ass Prudente Y
16,782
16,929
16,694
16,84
-
-
-
- Eurizon Team 2 A 5,751 5,744 0,54 5,29
Ritorni Reali 5,987 5,868 1,58 15,57 Eurizon Team 2 G 5,767 5,76 0,8 5,39
Carige Azionario Europa B 5,737 5,668 -6,88 57,52 Aureo PrimaClasse Dinamico 4,173 4,138 0,14 21,54 Eurizon Obbl Euro H Yield 7,536 7,499 -1,63 13,33 Eurizon Team 3 A 4,804 4,793 -1,21 10,56
Carige Azionario Europa cl.A 5,368 5,305 -8,1 56,03 Azimut Bilanciato 23,44 23,245 -3,16 28,8 Fonditalia B Euro HY R 14,606 14,505 -1,69 19,08 UBI Active Duration 5,609 5,605 -0,11 5,98
UBI Bond T Return 10,666 10,639 1,79 4,21 Eurizon Team 3 G 4,861 4,849 -0,74 8,71
Consultinvest Azione 8,598 8,488 -11,13 61,58 BancoPosta Mix 2 6,335 6,301 3,02 17,9 Fonditalia Bond Euro H Y T 14,741 14,637 -1,4 15,26 Eurizon Team 4 A 4,062 4,046 -2,61 17,27
Epsilon QValue 5,411 5,33 -7,11 60,61 Carige Bilanciato 50 cl. A 5,985 5,927 -3,01 35,94 PRIMA Fix High Yield A 8,328 8,232 -1,41 18,53 UniCredit Soluz B T A EUR 5,043 5,034 - -
UniCredit Soluz B T B EUR 5,024 5,015 - - Eurizon Team 4 G 4,119 4,102 -2,05 13,61
Eurizon Az Europa 8,024 7,96 -10,36 57,58 Carige Bilanciato 50B 6,225 6,163 -1,83 35,96 PRIMA Fix High Yield Y 8,624 8,522 -0,46 18,43 Eurizon Team 5 A 3,897 3,861 -5,02 24,41
Eurizon Az PMI Europa 8,407 8,288 -11,37 51,51 Consultinvest Bilanciato 5,189 5,131 -5,74 32,27
Eurom Europe Equity 13,108 12,93 -9,87 60,13 Epsilon DLongRun 6,187 6,135 -1,09 25,13 OBBL. DOLL. GOV. M.L. TERMINE LIQUIDITA’ AREA EURO Eurizon Team 5 G
Eurom Total Return Flex 3
3,953
4,625
3,916
4,614
-4,42
-0,73
18,25
5,77
FMS Equity Europe 9,282 9,11 -4,62 44 Etica Bilanciato 7,132 7,102 -3,65 33,04 Euromobiliare Strategic Flex 13,367 13,36 -3,08 11,27
Fondersel Europa 13,282 13,098 -6,54 58,13 Etica Bilanciato I 7,133 - - - Arca Bd Dollari 9,885 10,042 13,17 29,41 AcomeA Liquidita’ A1 8,102 8,016 0,97 12,18 Federico Re 5,179 5,153 -0,46 6,55
Fonditalia Eq. Europe T 9,117 9,015 -8,45 57,94 Eurizon Bil Euro Multi 35,688 35,439 -3,25 19,27 Azimut Redd Usa 6,121 6,189 7,65 27,96 AcomeA Liquidita’ A2 8,103 8,017 - - FMS Absolute Return 8,864 8,841 -5,25 8,68
Fonditalia Equity Europe R 8,941 8,841 -9,03 72,22 Eurizon Soluz 40 6,263 6,236 -0,33 18,64 Bnl Obbl Dollaro MLT 6,65 6,752 9,79 28,31 Agora Cash 5,744 5,737 1,59 2,11 Fondaco Global Opport 103,006 102,241 1,57 21,78
Gestnord Azioni Europa 8,657 8,544 -5,56 57,8 Eurizon Soluz 60 24,498 24,345 -1,87 28,02 Fonditalia Bond Usa R 9,167 9,333 12,49 33,38 Allianz Liquidita’ A 5,687 5,683 1,63 1,61 Fondersel Duemila 91,441 91,216 -3,57 14,59
Investitori Europa 4,967 4,901 -7,28 55,2 Eurom Bilanciato 28,011 27,864 -0,68 30,41 Fonditalia Bond USA T 9,308 9,477 13,02 31,36 Allianz Liquidita’ B 5,845 5,841 1,95 1,57 Fonditalia Flex Bd R 8,38 8,343 0,55 4,97
MC G.FdF Europa A 6,329 6,248 -8,97 40,02 Fideuram Bilanciato 12,394 12,268 -2,96 33,79 Gestielle Bond $ cl A 10,128 10,293 12,86 29,41 Amundi Eonia - 102,465 - 0,1 Fonditalia Flex Bd T 8,473 8,434 0,98 5,14
MC G.FdF Europa B 3,553 3,508 -9,48 39,97 Fondersel 46,687 46,338 -2,76 17,22 Anfiteatro Tesoreria 5,809 5,806 2,13 2,98 Fonditalia Flex Dyn T 6,419 6,325 -5,14 48,57
Gestielle Bond $ cl B 10,399 10,567 13,72 29,35 ANM Anima Liquidita’ 6,801 6,786 2,3 3,58
NorVega Az Europa A 4,682 4,631 -5,55 54,74 Fonditalia Core 2 R 10,395 10,276 -5,14 28,94 Nordfondo Obb Dollari 15,366 15,604 10,27 29,42 Fonditalia Flex Dynamic R 6,361 6,269 -5,87 58,72
NorVega Az Europa B 4,703 4,651 -7,35 56,52 Fonditalia Core 2 T 10,58 10,458 -4,6 24,37 ANM Liquidita’ Plus 6,976 6,952 1,03 4,28 Fonditalia Flex Em Mkts R 2,53 2,517 0,16 63,41
Arca BT Tesoreria 5,9 5,895 2,24 2,54
Pacto Azionario Europa A
Pacto Azionario Europa B
3,819
3,894
3,779
3,847
-7,06
-
57,41
-
Gestnord Bil Euro
MC G.FdF Bilanciato A
13,993
6,216
13,802
6,172
-7,41
-2,19
31,3
17,74 OBBL. INTERNAZ. GOV. Aureo Liquidita’ 5,747 5,745 0,51 1,12
Fonditalia Flex Em Mkts T
Fonditalia Flex M Manag R
2,576
9,497
2,563
9,49
0,66
-1,37
17,48
8,76
MC G.FdF Bilanciato B 4,57 4,539 -2,75 17,72 Azimut Garanzia 12,521 12,506 1,9 5,49 Fonditalia Flex Multim T 9,678 9,671 -0,78 9,71
Pioneer Az Europa cl.A 14,448 14,319 -6,84 43,54 Allianz Reddito Globale 17,437 17,716 9,46 22,05 BancoPosta Liquidita’ Eur 5,399 5,397 1,87 3,73
Pioneer Az Europa dist cl.A 6,937 6,863 -4,03 52,85 Nextam Bilanciato 5,831 5,776 -7,94 21,61 Alpi Obbl Internaz 7,138 7,134 0,14 10,12 Fonditalia Flex Strat R 7,618 7,624 - 6,88
NorVega Dinamico 6,413 6,452 5,23 15,44 Bnl Cash 22,403 22,374 0,88 3,95 Fonditalia Flex Strat T 7,721 7,727 0,48 7,7
PRIMA Geo Europa A 11,473 11,313 -3,78 57,63 Alto Internaz Obbl 6,818 6,923 7,49 22,31 Carige Liquidita’ Euro B 6,565 6,558 1,85 1,01
PRIMA Geo Europa PMI A 21,546 21,305 - - Pacto Obiettivo Patrim A 5,397 5,368 - - Amundi Liquidita’ 9,083 9,08 1,23 1,53 Fonditalia New Flex Growth R 9,045 9,001 - 19,82
Carige Liquidita’ Euro cl.A 6,457 6,451 1,4 2,05 Fonditalia New Flex Growth T 9,177 9,132 - -
PRIMA Geo Europa PMI Y 22,74 22,479 - - Pacto Obiettivo Patrim B 5,407 5,375 - - ANM Pianeta 10,593 10,725 8,43 18,8 Epsilon Cash 6,457 6,455 2,07 1,05
PRIMA Geo Europa Y 12,118 11,946 -2,42 57,56 PRIMA Forza 4 A 4,581 4,555 0,9 23,95 Arca Bd Globale 14,121 14,241 - - Formula target 2013 6,573 6,54 -1,28 7,87
Eurizon Liquidita A 7,379 7,378 1,28 2,8 Formula target 2014 6,19 6,146 -3,36 17,54
Ras Lux Equity Europe 39,201 38,835 -8,79 63,3 PRIMA Forza 4 B 4,581 4,555 0,88 15,76 Aureo Obbl Globale 8,298 8,316 3,54 5,74 Eurizon Liquidita B 7,592 7,59 1,57 2,77
Symphonia Az Europa 8,695 8,615 -17,53 68,02 PRIMA Forza 4 Y 4,716 4,688 1,57 24 Eurizon Obbl Internaz 9,439 9,547 10,98 18,33 Generali Institutional Bond - - - -
Eurizon Tesoreria Euro A 7,787 7,785 1,43 2,42 Gest Doppia Opp. 2015 a For 4,974 4,891 -0,52 -
Symphonia Multim Europa 5,336 5,285 -9,3 36,48 Symphonia Bilanciato 22,012 21,867 -4,98 29,17 Fondaco Wrld G ActB Nn Eur 112,737 114,125 - - Eurizon Tesoreria Euro B 7,866 7,863 1,72 2,41
Synergia Az Europa 5,337 5,287 -19,23 54,61 Symphonia Multim Largo 5,671 5,643 -4,32 19,73 Fondaco Wrld G ActB Nn Eur B 109,079 110,421 - - Gestielle Absolute Return 13,052 12,951 -7,57 23,09
Eurom Conservativo 11,202 11,187 0,78 2,05 Gestielle Glob Asset Plus 4,975 4,906 -6,84 22,77
UBI Pramerica Azioni Europa 5,628 5,568 -9,97 51,13 Synergia Bilanciato 50 5,509 5,477 -5,47 25,83 Fondersel Int 15,09 15,188 4,94 15,99 Fideuram Moneta 14,839 14,834 1,39 1,92
Unibanca Azionario Europa 5,964 5,875 -10,75 59,76 UBI Portafoglio Dinamico 5,78 5,771 0,16 21,75 Gestielle Harmonia Din 5,162 5,148 -4,23 9,73
Gestielle Obbl Internaz cl A 6,902 6,978 8,52 18,18 Fondaco Euro Cash 118,461 118,386 1,44 2,13 Gestielle Harmonia Mod 5,18 5,169 -2,81 7,45
UBI Privilege 3 5,51 5,486 -3,65 22,1 Gestielle Obbl Internaz cl B 7,108 7,186 9,45 18,11 Nordfondo Liquidita’ 6,265 6,256 1,38 4,24
AZIONARI AMERICA MC G.FdF Global Bond A 5,318 5,342 1,31 8,9 NorVega Monetario A 6,088 6,082 3,34 3,06
Gestielle Harmonia Viv 5,163 5,141 -5,6 13,82

AcomeA America A1 12,613 12,442 1,55 59,14


BILANCIATI AZIONARI MC G.FdF Global Bond B 5,244 5,268 1,14 9 NorVega Monetario B 6,171 6,164 3,78 3,14
Gestielle Multiman Abs Ret I
Gestielle Ob Emerg.Mkt
4,855 4,826
15,071 15,004
-4,67
-3,51
-
50,98
NorVega Obb Internaz A 6,679 6,782 13,74 17,5 Pacto Tesoreria A 5,72 5,711 - - Gestielle Obiettivo America 8,014 7,946 -1,29 55,31
AcomeA America A2 12,731 12,555 - - Aureo PrimaClasse Crescita 3,944 3,895 -2,04 31,99 NorVega Obb Internaz B 6,842 6,947 14,63 17,45 Pacto Tesoreria B 5,754 5,745 1,61 2,91
Fonditalia Core 3 R 10,322 10,175 -7,35 38,12 Gestielle Obiettivo Brasile 4,851 4,84 -2,88 45,65
Allianz Az. America 15,244 15,102 3,79 57,61 Pacto Obbl Internazionale A 6,41 6,531 9,07 17,33 Pioneer Liquidita’ Euro A 5,168 5,167 1,71 0,56 Gestielle Obiettivo Cedola 4,711 4,66 -4,19 29,06
Alto America Azionario 4,996 4,964 5,18 52,31 Fonditalia Core 3 T 10,532 10,381 -6,76 31,24 Pacto Obblig Internazionale B 6,465 6,589 - - PRIMA Fix Monetario A 8,592 8,585 - -
IGM Bilanciato Azion. A 4,684 4,638 -0,49 21,79 Gestielle Obiettivo Cina 9,595 9,555 -6,45 66,08
ANM Americhe 10,232 10,156 6,38 51,61 PRIMA Fix Obbl Globale A 9,818 9,969 10,86 21,1 PRIMA Fix Monetario A - - - 2,16 Gestielle Obiettivo East Euro 14,057 14,062 -14,48 77,41
ANM Anima New York 4,371 4,301 -3,74 65,87 IGM Bilanciato Azion. B 4,788 4,74 0,19 21,27 PRIMA Fix Obbl Globale Y 9,97 10,121 11,71 25,56 PRIMA Fix Monetario I 8,722 8,714 - - Gestielle Obiettivo Europa 6,126 6,075 -15,39 58,09
Arca Az America 18,692 18,544 4,97 57,72 PRIMA Forza 5 A 4,129 4,098 -0,41 32,88 PRIMA Forza 1 A 5,273 5,265 3,49 12,86 PRIMA Fix Monetario Y 8,729 8,721 - - Gestielle Obiettivo India 5,877 5,841 -7,88 54,93
Bnl Azioni America 17,715 17,631 4,38 62,16 PRIMA Forza 5 B 4,13 4,099 -0,46 22,3 PRIMA Forza 1 Y 5,341 5,332 3,87 12,77 PRIMA Fix Monetario Y - - - 1,07 Gestielle Obiettivo Int 16,782 16,573 -5,89 45,29
Eurizon Az America 9,7 9,642 1,9 60,72 PRIMA Forza 5 Y 4,264 4,23 0,42 32,76 Symphonia Obb. Globale 6,246 6,311 5,74 14,56 Symphonia Obbligaz Rendita 7,732 7,685 3,69 2,67 Gestielle Obiettivo Italia 10,565 10,374 -17,58 63,91
Eurizon Az PMI Am 24,015 23,741 2,72 71,62 Sofia Trading 1,097 1,086 - - UBI Obbligazioni Globali 6,287 6,344 9,53 19,25 Synergia Monetario - 5,024 - 2,73 Gestielle Obiettivo Pacifico 11,669 11,504 -11,03 49,78
FMS Equity Usa 9,282 9,175 4,43 41,49 UBI Portafoglio Aggressivo 5,34 5,304 -3,89 36,61 Synergia Tesoreria 5,118 5,117 1,23 2,49 Gestielle Obiettivo Piu’ 4,96 4,913 -2,05 24,57
Fondersel America
Fonditalia Eq Usa B Chip R
10,721
9,486
10,645
9,41
0,2
2,04
38,94
70,24
UBI Privilege 4 5,182 5,141 -6,75 31,34
OBBL. INTERNAZ. CORP. INV. GRADE UBI Euro Cash 7,378 7,37 0,99 3,21 Gestielle Obiettivo Piu’ II
Gestielle Obiettivo Piu’ Valore
4,941
4,871
4,894
4,81
-2,18
-2,87
26,8
28,17
Fonditalia Eq. USA Blue C T
Gestnord Azioni America
9,672
12,17
9,594
12,033
2,69
1,11
47,1
55,31
BILANCIATI OBBLIGAZIONARI UBI Obbl Globali Corp 7,476 7,482 8,32 9,64 LIQUIDITA’ AREA DOLLARO Gestielle Obiettivo Risparmio A 7,182 7,131 1,28 8,03
Gestnord Asset Allocation 4,919 4,883 -2,5 20,82
Investitori America
MC G.FdF America A
4,23
5,445
4,194
5,347
7,25
-9,36
55,07
39,77
Allianz Multi20
Amundi QBalanced
6,08
8,645
6,055
8,59
2,01
-0,23
10,9
19,77 OBBL. INTERNAZ. HIGH YIELD Eurizon Tesoreria Dollaro
Eurizon Tesoreria Dollaro $
12,489
16,616
12,615
16,617
3,24
0,21
27,26
4,1
IGM Flessibile A
IGM Flessibile B
3,967
4,047
3,96
4,039
-2,36
-1,72
6,55
6,47
MC G.FdF America B 4,239 4,164 -9,89 39,73 ANM Cap Piu’ Comp Bil 30 4,963 4,915 -5,12 18,19 UBI Obbl Glob Alto Rend 9,978 9,916 5,98 14,58 Interfund System 100 9,629 9,6 -0,17 13,66
Pacto Azionario America A 5,503 5,487 - - ANM Visconteo 35,126 34,998 -2,43 17,29 FLESSIBILI Interfund System 40 11,143 11,124 0,34 2,77
Pacto Azionario America B
Pioneer Az America
5,575
7,816
5,557
7,67
-
2,94
-
55,15
Arca Cinque S Comp A/B 25
Arca TE
5,736
17,518
5,704
17,46
3,18
6,34
11,78
14,17 OBBL. PAESI EMERGENTI Abis Flessibile 5,702 5,634 -0,45 27,14
Interfund System 80
Intesa Premium Power
10,143 10,136
5,107 5,101
-
-3,31
4,21
13,04
PRIMA Geo America A 4,77 4,733 - - Aureo PrimaClasse Valore 5,096 5,074 0,28 11,95 ANM Emerging Mkt Bd 6,802 6,786 6,87 15,25 AcomeA Fondo Etf Attivo A1 3,855 3,805 2,04 32,48 Investitori Flessibile 6,251 6,153 -1,4 17,99
PRIMA Geo America Y 5,035 4,994 - - Azimut Scudo 7,665 7,609 -0,2 11,06 Arca Bd P Em Val Locale 5,42 5,445 - - AcomeA Fondo Etf Attivo A2 3,869 3,818 - - Kairos Partners Fund 5,783 5,761 -4,51 29,67
PRIMA Geo Asia Y 6,765 6,729 -5,16 62 Bnl Protezione 22,041 22,095 -2,99 11,46 AcomeA Patrimonio Aggr A1 3,207 3,155 -15,56 38,45 Kairos Partners Income 6,742 6,742 0,36 0,72
Arca Bd P Emergenti 14,976 14,909 8,09 16,48
Symphonia Az USA 6,398 6,207 -3,37 68,89 Carige Bilanciato 30 cl. A 5,332 5,287 -0,76 21,1 AcomeA Patrimonio Aggr A2 3,234 3,181 - - Kairos Partners Small Cap 9,488 9,424 -2,7 22,57
Bnl Obbl Emergenti 25,302 25,389 9,87 20,53
Symphonia Multim America 4,237 4,213 -0,54 38,05 Fonditalia Core 1 R 10,627 10,544 -2,28 16,8 AcomeA Patrimonio Din A1 4,28 4,182 -8,17 22,89 Macro F.0. 3,931 3,928 -5,44 22,7
Eurizon Obbl Emergenti 12,477 12,451 7,58 13,06
Synergia Az Usa 6,565 6,379 -4,83 49,61 Fonditalia Core 1 T 10,791 10,705 -1,81 14,32 AcomeA Patrimonio Din A2 4,305 4,205 - - MC G FdF Flx. Med. Vol. A 5,645 5,663 -3,69 19,51
Fonditalia B Glob Em MK R 11,682 11,666 8,65 16,69
UBI Azioni USA 4,542 4,476 3,96 60,7 NorVega Equilibrato 6,081 6,148 4,97 10,62 AcomeA Patrimonio Prud A1 5,177 5,072 1,85 13,6 MC G FdF Flx. Med. Vol. B 3,702 3,714 -4,24 19,58
Fonditalia Bond Glob Em M T 11,787 11,77 8,96 11,32 AcomeA Patrimonio Prud A2 5,232 5,108 - - MC G FdF Flx.HighVol. A 4,34 4,319 -4,47 25,85
Pacto Obiettivo Increm A 5,152 5,134 - -
Fonditalia Eq. Brazil R 9,496 9,444 1,64 64,78
AZIONARI PACIFICO PRIMA Forza 2 A
PRIMA Forza 2 Y
4,822
4,906
4,807
4,891
3,99
4,41
10,69
10,73 Fonditalia Eq. China R 8,562 8,476 -9,83 80,67
Agora Selection
Agora Valore Protetto
4,82
6,715
4,773
6,661
-0,82
6,42
18,34
11,08
MC G FdF Flx.HighVol. B
MC G.FdF Flx Low Vol A
3,651
5,316
3,634
5,314
-5,05
0,72
25,69
5,98
PRIMA Forza 3 A 5,163 5,146 2,12 16,1 Fonditalia Eq. India R 8,102 8,015 -5,54 62,71 Agoraflex 7,262 7,194 9,66 28,41 MC G.FdF Flx Low Vol B 5,304 5,302 0,68 5,92
AcomeA Asia Pacifico A1 3,245 3,163 -8,51 33,29 Gestielle Em Mkts B cl A 11,336 11,3 8,01 15,57
AcomeA Asia Pacifico A2 3,264 3,18 - - PRIMA Forza 3 B 5,164 5,147 2,12 8,99 Alarico Re 3,889 3,687 -18,18 51,14 Mediolanum Fless Globale 14,459 14,351 -7,01 36,53
PRIMA Forza 3 Y 5,293 5,275 2,66 16,04 Gestielle Em Mkts B cl B 11,728 11,688 9,1 15,6 Alkimis Capital Ucits 5,208 5,126 2,04 - Mediolanum Fless Italia 15,364 15,094 -12,01 59,01
Allianz Azioni Pacifico 5,392 5,346 -4,52 46,4 MC G.FdF High Yield A 7,098 7,049 -5,12 16,07
Alto Pacifico Azionario 5,481 5,432 -14,77 55,44 Symphonia Europa Flessibile 4,658 4,602 -15,28 21,64 Allianz Global Strategy 15 5,458 5,421 0,79 5,93 Mediolanum Fless Strategico 6,34 6,301 2,83 20,51
Symphonia Multim Adagio 5,953 5,942 -1,05 10,32 MC G.FdF High Yield B 5,086 5,051 -5,68 16,11 Allianz Global Strategy 30 5,264 5,224 -0,72 10,47 Nordest Sicav 3,21 3,17 -23,39 55,48
ANM Anima Asia 6,07 5,969 -8,82 46,77 Nordfondo Obb Paesi Emerg 9,545 9,576 6,32 16,47
ANM Pacifico 5,054 5,039 -3,22 43,7 Synergia Bilanciato 30 5,422 5,398 -2,27 15,7 Allianz Global Strategy 70 27,347 27,148 -5,83 22,75 NorVega Area Nordica A 5,088 5,115 - -
UBI Bil Euro R Controllato 5,804 5,779 -3,09 16,05 NorVega Obb Paesi Em A 8,183 8,189 8,48 13,54 Amundi Absolute 5,21 5,205 -1,62 9,29 NorVega Area Nordica B 5,088 5,115 - -
Arca Az Far East 5,908 5,871 -2,64 48,01 NorVega Obb Paesi Em B 8,451 8,454 9,64 13,48
Eurizon Az Asia Nuov Econ 10,9 10,824 -3,22 55,76 UBI Portafoglio Moderato 6,142 6,156 2,66 9,92 Amundi Azionario Trend - 98,963 - 24,08 NorVega Flessibile A 7,537 7,62 3,59 24,37
UBI Privilege 1 5,599 5,585 -1,2 9,2 Pioneer Ob Paesi Emerg Dist 10,334 10,332 14,96 14,59 Amundi Equipe 1 5,289 5,292 0,65 3,57 NorVega Flessibile B 7,537 7,62 3,59 22,6
Eurizon Az Pacifico 3,879 3,862 -8,38 48,77 PRIMA Fix Emergenti A - 13,518 - 16,44
FMS Equity Asia 8,751 8,676 -7,39 44,95 UBI Privilege 2 5,603 5,585 -2,59 15,63 Amundi Equipe 2 5,232 5,237 0,31 5,07 NorVega Rendimento A 5,378 5,427 2,11 14,16
PRIMA Fix Emergenti Y 14,947 14,897 7,87 16,3 Amundi Equipe 3 5,193 5,191 -0,99 9,69 NorVega Rendimento B 5,378 5,427 1,28 13,62
Fondersel Oriente 7,375 7,298 -3,23 37,09
Fonditalia Eq. Japan T
Fonditalia Eq Pac ex Japan R
2,614
3,727
2,59
3,694
-7,14
-10,69
45,69
67,21
OBBL. EURO GOV. BR. TERMINE OBBL. ALTRE SPECIALIZZ.
Amundi Equipe 4
Amundi Eureka B Ripresa 14
4,898
5,631
4,882
5,612
-1,63
3,47
15,44
-
Open Fund Rit. Assoluto Var 2
Open Fund Ritorno Ass VaR4
4,497
3,655
4,48
3,636
-2,05
-4,37
15,73
20,82
Fonditalia Eq. Pac ex Jp T 3,796 3,763 -10,13 54,18 AcomeA Breve Termine A1 12,156 11,947 4,86 9,17 Amundi Eureka Brasile 16 4,953 4,821 2,25 - Pacto Obiettivo Rend A 4,62 4,617 - -
AcomeA Breve Termine A2 12,18 11,97 - - Amundi MultiCorp Dic 12 4,879 4,866 8,39 - Amundi Eureka Bric 17 4,895 4,856 3,49 - Pacto Obiettivo Rend B 4,686 4,683 -12,51 23,2
Fonditalia Equity Japan R 2,563 2,54 -7,71 66,1 Amundi Obbligazionario Euro 5,401 5,392 3,28 10,47 Pioneer Target Controllo 5,488 5,467 1,03 4,59
Alto Monetario 7,22 7,212 2,37 5,35 Amundi Eureka Brict Prg 2017 5,173 - - -
Gestnord Azioni Pacifico 7,175 7,134 -5,02 47,26 ANM Anima Convertibile 6,146 6,076 -2,06 20,8 Amundi Eureka Cina Dbl Win 5,852 5,81 1,09 23,69 Pioneer Target Equilibrio 5,385 5,375 -1,72 6,65
Investitori Far East 4,965 4,931 -6,78 45,77 Amundi Breve Termine 7,459 7,46 0,85 3,75
ANM Salvadanaio 11,737 11,693 -3,18 5,65 ANM Anima Tricolore 5,188 5,12 - - Amundi Eureka Cina Ripr 15 5,281 5,244 2,94 - Pioneer Target Sviluppo 22,394 22,434 -2,74 11,45
MC G.FdF Asia A 6,12 6,085 -13,68 30,99 Amundi Eureka Cina 15 5,094 5,021 2,02 - PRIMA Strategia Eu H Pot A 2,354 2,33 - -
Arca MM Mon 15,504 15,449 5,53 5,35 Azimut Trend Tassi 9,071 8,999 2,44 9,71
MC G.FdF Asia B 3,411 3,392 -14,17 31,2 Amundi Eureka Cr Azion DUE 2017 5,238 - - - PRIMA Strategia Eu H Pot Y 2,409 2,384 - -
BancoPosta Obb Euro Br T 6,402 6,394 3,14 3,22 BancoPosta Obb Giugno 15 5,124 5,113 - -
Pacto Azionario Asia A 5,481 5,48 - - Amundi Eureka Cresc Az 17 4,902 4,809 - - PRIMA Strategia Eu PMI H Pot A 13,71 13,576 - -
BG Focus Monetario 16,679 16,671 1,96 4,7 BancoPosta Obblig Feb 2014 5,005 5,005 - -
Pacto Azionario Asia B 5,496 5,494 - - Amundi Eureka Cresc Cina 17 5,053 4,984 - - PRIMA Strategia Eu PMI H Pot Y 13,853 13,715 - -
Bnl Obbl Euro BT 7,756 7,753 3,21 3,11 BNL 3x3 4,837 4,817 7,47 12,31
Pioneer Az Giappone cl.A 3,399 3,396 -12,01 41,27 Amundi Eureka Cresc Fin 15 4,47 4,23 -9,51 - PRIMA Strategia It H Pot A 5,112 5,054 - -
Carige Monetario Euro B 11,785 11,756 2,04 27,69 Carige Obbl Globale A 6,279 6,257 3,95 19,79
PRIMA Geo Asia A 6,385 6,353 - - Amundi Eureka Cresc Fin 17 5,167 5,084 - - PRIMA Strategia It H Pot Y 5,192 5,142 - -
Carige Monetario Euro cl.A 11,892 11,864 1,46 2,6 Carige Obbl Globale B 6,49 6,467 4,83 19,87
Symphonia Multim Oriente 5,223 5,174 -6,4 36,99 Amundi Eureka Cresc It 15 4,639 4,516 -6,21 - Profilo Best Funds 5,955 5,931 -1,23 10,54
Civ Forum Iulii Prud ClA 5,687 5,675 3,74 6,88 Eurizon Obbl Cedola A Cap 6,183 6,158 - -
UBI Azioni Pacifico 6,738 6,706 -2,53 49,61 Amundi Eureka Cresc S Imm 17 4,969 4,923 - - Profilo Elite Flessibile 5,282 5,196 -7,93 17,11
Civ Forum Iulii Prud ClB 5,795 5,782 4,26 6,39 Eurizon Obbl Cedola D Dis 6,124 6,099 2,85 7,44
Eurizon Obbl Etico 5,522 5,514 8,63 7,87 Amundi Eureka Cresc Valore 17 5,171 5,11 - - Sofia Flex 0,656 0,655 -8,38 17,41
AZIONARI PAESI EMERGENTI Consultinvest Breve Termine
Etica Obblig Breve Termine
5,1
5,968
5,091
5,966
1,78
1,96
3,01
1,98 Fonditalia Core Bond T 10,102 10,087 1,59 6,59 Amundi Eureka Dbl Win 13 5,01 4,954 -2,3 50,55 Soprarno Global Macro A 5,167 5,118 2,74 26,6
Etica Obbligazionario Breve Termine I 5,968 - - - Fonditalia Euro Yld Plus R 9,294 9,26 - 47,81 Amundi Eureka Doppia Opp 14 5,347 5,264 3,01 - Soprarno Global Macro B 5,261 5,21 3,18 26,56
AcomeA Paesi Emergenti A1 6,235 6,142 -3,48 38,36 Eurizon Obbl Euro Br T A Cap 15,34 15,299 - - Fonditalia Euro Yld Plus S Dis 9,173 9,14 -0,25 4,26 Amundi Eureka Double Call 5,309 5,259 -3,14 28,11 Soprarno Inflaz +1.5% Cl.A 5,674 5,604 4,17 12,69
AcomeA Paesi Emergenti A2 6,275 6,179 - - Eurizon Obbl Euro Br T D Dis 15,224 15,184 3,02 5,05 Fonditalia Euro Yld Plus T 9,414 9,379 - - Amundi Eureka Double Win 5,762 5,673 -0,45 46,15 Soprarno Inflazione +1.5% B 5,726 5,655 4,41 12,68
Allianz Az.Paesi Emerg 9,931 9,889 -2,54 51,08 Eurom Prudente 8,602 8,59 1,63 3,89 Fonditalia Inflation Link R 15,36 15,452 11,88 14,12 Amundi Eureka Dragon 6,712 6,668 7,2 12,75 Soprarno Relative Value A 5,357 5,34 -0,65 17,57
Amundi Global Em Equity 5,292 5,254 -0,47 46,46 Fideuram Liquidita’ 16,992 16,988 0,9 2,49 Fonditalia Inflation Link T 15,547 15,639 12,29 5,64 Amundi Eureka EU Emerg Ripr 17 4,512 4,441 -4,41 - Soprarno Relative Value B 5,449 5,431 -0,24 17,4
ANM Anima Emer Markets 10,664 10,63 -0,49 42,85 Fondersel Reddito 14,797 14,777 5,8 4,99 Gestielle Obb Corporate A 7,578 7,504 2,36 10,75 Amundi Eureka Mat Prime 15 5,275 5,265 3,33 - Soprarno Ritorno Assoluto A 5,467 5,401 4,55 16,66
ANM Emerging Mkt Eq 7,213 7,134 -4,51 51,66 Fonditalia Euro B Short T R 8,159 8,148 4,1 5,53 Gestielle Obb Corporate B 7,635 7,56 - 10,91 Amundi Eureka Oriente 15 5,095 5,06 2,43 - Soprarno Ritorno Assoluto B 5,538 5,47 5,13 18,41
Arca Az P Emergenti 9,97 9,913 -1,19 54,09 Fonditalia Euro Bd Sh.T T 8,244 8,233 4,43 5,53 Interf Inflation Linked 15,508 15,604 13,25 14,06 Amundi Eureka Prg Imp Verdi 17 5,405 5,33 - - Soprarno 0 Rit Ass 6 Cl.A - - - 20,79
Bnl Azioni Emergenti 9,787 9,768 -1,81 58,41 Fonditalia Euro Crncy R 7,968 7,965 1,22 2,08 Nordfondo Obb Conv 5,293 5,208 -6,27 18,79 Amundi Eureka Rip Due 14 5,091 5,003 -0,49 - Symphonia Asia Fless 6,034 6,04 -6,23 37,1
Eurizon Az Paesi Em 9,035 8,986 -5,77 53,79 Fonditalia Euro Crncy T 8,039 8,036 1,5 2,37 Pioneer Ob Euro Gov dist 6,814 6,807 6,59 8,05 Amundi Eureka Ripresa 14 5,454 5,386 0,96 39,91 Symphonia Europa Flessibile - 5,097 - 25,95
FMS Equity G Em Mk 12,795 12,764 -2,25 46,83 Gestielle BT Cedola B 6,468 6,433 1,83 13,01 PRIMA Fix Emergenti A 14,406 14,361 - - Amundi Eureka Ripresa 16 5,154 5,054 -1,45 - Symphonia Flessibile 3,945 3,932 2,81 19,42
FMS Equity New World 15,932 15,77 -4,27 40,3 Laurin BT 6,944 6,923 0,4 7,11 Amundi Eureka Settori 16 4,846 4,818 0,21 - Symphonia Fortissimo 2,366 2,318 -19,55 59,52
PRIMA Forza 1 B 5,275 5,266 3,49 4,12 Synergia Total Return 5,243 5,235 -1,43 10,85
Fonditalia Eq G Em MK R 11,769 11,668 0,03 65,29 Mediolanum Risp Dinamico 5,29 5,279 1,53 7,38 PRIMA Forza 2 B 4,824 4,81 3,99 6,4 Amundi Eureka Sv M Emerg 2017 5,38 - - -
Fonditalia Eq Gl Em M T 12,022 11,918 0,67 43,04 Nordfondo Obbl Euro BT 9,067 9,054 1,61 4,92 Amundi Eureka Svil En 16 4,918 4,846 - - Tempi D’In-Presa 5,21 5,153 - -
Ras Lux Sh.T. Europa 66,022 66,015 0,89 8,09 Amundi Eureka Svil M Prime 16 5,107 5,097 - - Total Return 2,155 2,157 -3,32 43,18
Gestnord Azioni P Emerg 9,693 9,635 -1,92 54,1 NorVega Obb Euro Br T A 6,012 5,99 2,96 7,05 Symphonia Obbligaz Euro 7,153 7,144 -24,63 6,14
MC G.FdF Paesi Emerg A 8,358 8,283 -12,22 45,54 NorVega Obb Euro Br T B 6,126 6,101 3,8 7,03 Amundi Eureka Svil Usa 16 5,145 5,042 - - UBI Active Beta 4,578 4,566 -3,56 11,66
UBI Obbligazioni Dollari 5,629 5,714 12,31 30,11 Amundi Eureka Usa 15 5,34 5,255 4,73 - UBI Alpha Equity 4,917 4,914 -3,74 9,1
MC G.FdF Paesi Emerg B 3,874 3,84 -12,73 45,36 Pacto Breve Termine A 6,39 6,379 1,83 4,23
Amundi F Euro Eq Opt Due 13 4,688 4,63 1,12 45,43 UBI Total Return Dinamico 4,756 4,748 -5,32 9,85
Pacto Azionario Paesi Em A
Pacto Azionario Paesi Em B
5,564
5,573
5,57
5,578
-
-
-
-
Pacto Breve Termine B
Passadore Mon
6,443
7,315
6,43
7,301
-
2,88
-
3,66 OBBLIGAZIONARI MISTI Amundi F Euro Eq Opt 13 4,713 4,653 2,26 44,62 UBI Pra. Tot.Ret.Moderato A 5,029 5,015 0,33 4,58
Pepite Bric 3,9 3,904 -7,23 41 Pioneer Euro Gov Br Termine 13,603 13,576 2,95 4 Amundi F Gar Due 13 5,072 5,073 3,98 14,04 UBI Pra. Tot.Ret.Moderato B 5,061 5,047 0,5 4,58
Pioneer Az P Emerg cl.A 10,631 10,568 -3,97 51,64 AcomeA Performance A1 17,73 17,352 0,95 13,19 Amundi F Gar Em Eq Rec 13 5,089 5,096 1,44 18,13 Unibanca Plus 5,244 5,243 -1,11 5,51
PRIMA Fix Obbl BT A 10,256 10,242 - - AcomeA Performance A2 17,771 17,399 - -
PRIMA Geo Paesi Emerg Y 6,25 6,186 -1,87 61,54 PRIMA Fix Obbl BT Y 10,347 10,332 - - Amundi F Gar Em Eq Rec 14 5,122 5,121 0,91 10,6 UniCredit Soluz 20 A EUR 5,065 5,056 - -
PRIMA Geo Paesi Emergenti A 5,907 5,847 - - Alleanza Obbligazionario 5,074 5,037 1,38 20,52 Amundi F Gar Eq Rec Due 13 5,09 5,093 5,43 16,38 UniCredit Soluz 20 B EUR 5,047 5,039 - -
Soprarno Pronti Termine 5,244 5,239 2,6 1,68
Symphonia Multim Em Fless 13,176 13,171 -4,13 40,18 Symphonia Obb.B T 6,672 6,656 1,99 3,3 Alto Obbligazionario 8,516 8,44 -2,52 19,54 Amundi F Gar Eq. Recall 13 5,094 5,094 5,82 15,66 UniCredit Soluz 40 A EUR 5,052 5,034 - -
UBI Az Merc Emergenti 11,325 11,244 1,41 55,85 Synergia Obb Euro B.T. 5,122 5,109 1,25 3,67 ANM Anima Fondimpiego 18,419 18,272 -6,16 14,95 Amundi F Gar Eq. Recall 14 5,192 5,174 0,64 20,11 UniCredit Soluz 40 B EUR 5,033 5,014 - -
Teodorico Monetario 7,686 7,671 3,06 3,5 ANM Cap Piu’ Comp Bil 15 5,245 5,195 -2,51 9,92 Amundi F Gar High Diver 14 4,984 4,982 3,51 6,3 UniCredit Soluz 70 A EUR 5,024 4,992 - -
AZIONARI INTERNAZIONALI UBI Euro B.T. 6,786 6,748 0,38 6,33 ANM Sforzesco 10,264 10,23 0,49 7,39 Amundi F Gar Merc Emerg 5,775 5,77 1,35 17,28 Volterra Absolute Return 4,973 4,934 -7,98 22,86
Unibanca Monetario 5,893 5,881 2,95 3,65 Arca Obbl Europa 8,946 8,959 8,04 9,75 Amundi F Garantita 12 5,068 5,07 0,56 13,4 Volterra Dinamico 5,167 5,153 -3,94 9,65
Zenit Breve Termine I 7,675 7,645 1,44 4,29 Azimut Solidity 7,832 7,8 -0,99 9,89 Amundi F Garantita 13 5,023 5,025 2,26 11,47 Volterra Moderato 4,919 4,909 - -
AcomeA Globale A1 8,258 8,118 -7,33 48,49 BancoPosta Mix 1 6,159 6,14 4,37 7,63 Zenit Absolute Return Cl.l 5,502 5,487 -4 22,37
Zenit Breve Termine R 7,594 7,566 1,15 4,13 Amundi F Private Div Opp 5,019 5,018 1,33 5,32
AcomeA Globale A2 8,382 8,238 - - Bnl per Telethon 6,262 6,304 5,05 9,95 Amundi Piu 5,703 5,705 0,76 3,36 Zenit Absolute Return Cl.R 5,34 5,326 -4,9 22,47
Allianz Multi90 3,878 3,84 -2,12 38,25
Alto Internaz Azionario 4,387 4,35 -2,19 43,33 OBBL. EURO GOV. M.L. TERMINE Carige Billanciato 10
Civ Forum Iulii Rend ClA
5,703
5,073
5,668
4,966
2,39
-5,3
11,09
25,58
Amundi Private Alpha
Amundi QReturn
4,84
5,731
4,819
5,683
-0,82
-0,88
13,32
34,91
Zenit Zerocento FdF
8a+ Gran Paradiso
4,301
5,325
4,293
5,338
-2,05
-1,86
16,12
8,87
Amundi Global Equity 4,495 4,469 -4,59 36,71 Civ. Forum Iulii Rendita Cl.B 5,297 5,182 -4,09 25,53 Amundi Strategia 95 4,873 4,876 -1,95 5,08 8a+ Latemar 5,162 5,124 -3,08 20,45
Anfiteatro Global Equity 3,866 3,864 -21,98 47,84 AcomeA Eurobbligaz A1 13,591 13,269 6,42 14,6
ANM Anima Fondo Trad 12,794 12,643 -9,2 47,84
ANM Cap Piu’ Comp Az 4,772 4,717 -6,17 42,48 Milano Finanza è parte del Gruppo
ANM Valore Globale 21,132 20,939 -3,17 45,91 MF RISK YEARLY indica la perdita % massima cui verosimilmente puo' condurre l'investimento nell’arco temporale Dati ed elaborazioni
Arca Cinque S Comp D/E 75
Arca 27 Az Estere
3,542
12,137
3,491
12,031
-2,93
0,69
43,36
44,36 di un anno. L’indice viene calcolato sulla base di 52 settimane. sono curati da
Class Editori. Per informazioni
e abbonamenti numero verde
800 822195
24 Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

Album
A MILANO Una mostra tra storia del giornalismo e arte: il il giornale: Margherita Sarfatti, Gabriele d'An-
Museo del Risorgimento di Milano celebra in nunzio,EdmondodeAmicis.Elecopertineorigi-
questi giorni «L’Avanti della Domenica», la rivi- nali ogni domenica erano disegnate da un arti-
In mostra le illustrazioni sta illustrata legata allo storico quotidiano so- sta diverso: Umberto Boccioni, Gino Severini,
cialista,cheuscìainizioNovecento.Altissimoil unMarioSironidiciannovenne.Lamostrareste-
de «L’Avanti della Domenica» livellodellefirmechescrivevanoeillustravano rà aperta fino al 4 marzo.

BILANCI FILOSOFICI Dal post-fascismo a Berlusconi clusivodedicatoallanuovarivolu-


zioneconservatricechesiintrave-
LIBRO MISTERIOSO
deva in Italia. E che concludeva La controindagine
La rivoluzione conservatrice, prudente: «I tempi diranno se i
soggettiincaricatidirappresenta-
re questa nuova rivoluzione con-
servatrice saranno all’altezza del
compito oppure no».
sull’omicidio JFK
rimasta per anni
annunciata e mai arrivata Oggi, avent’anniesatti daMani
Pulite da cui nacque poi la svolta
politica, che bilancio fare? A que-
sto giro di boa è dedicata la nuova
semiclandestina
Matteo Sacchi
A 25 anni dalla prima edizione, Veneziani aggiorna il suo saggio edizionedeLarivoluzioneconser-

C
vatriceinItalia,conunbilancioin- i sono libri che hanno una
troduttivo del berlusconismo e naturasotterraneaelucife-
su un progetto politico-culturale «di destra» rimasto incompiuto uncapitoloconclusivosulpatriot-
tismoculturale.Qualunquegiudi-
rina. Insomma che puzza-
no di zolfo. Si occupano di misteri,
ziosipossadarediquestotormen- e magari sono stati stampati e re-
tatoventennioedeitormentatissi- dattiinmanierealtrettantorocam-
mi tre governi Berlusconi - uno di bolescaesegreta.Èilcasodelvolu-
breveetempestosadurata,unodi mecheoravieneristampatodaNu-
legislatura (il più duraturo nella trimenti:IlComplotto.Lacontroin-
storiadellaRepubblica)el’ultimo chiesta segreta dei Kennedy sul-
interrotto dopo tre anni d’inferno l’omicidio di JFK (pagg. 265, euro
- si può onestamente riconoscere 16,50).Sitratta,infatti,diunlavoro
che la rivoluzione conservatrice a metà tra il giornalismo e l’intelli-
ERNST JÜNGER GIOVANNI GENTILE non ci fu; fu una rivoluzione an- gence scritto dopo la conclusione
(Heidelberg, 1895 - Riedlingen, 1998) (Castelvetrano, 1875 - Firenze, 1944) nunciata, denunciata, e abortita. delle indagini ufficiali della com-
Con tutte le attenuanti generiche missione Warren (27 settembre
e specifiche, ma non ci fu. Dico la 1964)sull’omicidiodiJohnFitzge-
rivoluzione conservatrice, non la rald Kennedy (Dallas il 22 novem-
rivoluzione liberale, che fu an- bredel1963).Illibro,firmatodaun
ch’essa annunciata ma poi rima- misteriosoJamesHepburn,venne
pubblicato con il titolo Farewell
Americanel1968negliUsaesubito
SABBIE MOBILI dopoinFranciaeinItaliaconiltito-
Non abbiamo saputo fare loL’Americabrucia.Iltesto,checir-
colava in forma semiclandestina
i conti né con la tradizione (in Italia venne pubblicato da un
MARTIN HEIDEGGER BERTO RICCI
(Meßkirch, 1889 - Friburgo, 1976) (Firenze, 1905 - Bir Gandula, 1941) né con l’innovazione piccoloeditorevicinoallafamiglia
Agnelli),contenevadelletesiesplo-
seamezz’aria.Aldilà delgiudizio sive.Tesichecisonoormaibenno-
sull’esperienza berlusconiana, te: l’omicidio del Presidente più
sucuisicimentailsaggiointrodut- amato della storia americana era
tivo, si deve convenire che quella l’esitodiuncomplotto,nondelge-
scommessa fu perduta. La rivolu- stoisolatodiLeeOswald,lamano-
zione conservatrice si impernia valanza dell’omicidio era stata re-
clutatainquellazonagrigiadicon-
su due punti: la tradizione, che
nivenze che legavano i servizi se-
esprimel’animadiunpopolo;ela
gretiamericanielamalavita,iman-
modernizzazione, che si cura di
danti sarebbero stati petrolieri e
CARL SCHMITT MITO Caspar David Friedrich, «Viandante sul mare di nebbia» (1818) AUGUSTO DEL NOCE ringiovanire il corpo di uno Stato.
(Plettenberg, 1888 - 1985) (Pistoia, 1910 - Roma 1989) membridell’establishmentmilita-
L’ammodernamento dell’Italia,
reeindustriale,tracuiilprincipale
come lo definì Berlusconi, fu solo
indiziatosarebbestatoilmiliarda-
avviato, con qualche significativa rio texano H.L. Hunt. E tutto que-
Marcello Veneziani riassuntiva l’ossimoro della rivo- nesi e sviluppo della ideologia ita- verso riviste, da Interventoa Pagi- tappamainterrotta,incompiutae sto prima che, a partire dal 1969, il
luzione conservatrice; o per tra- liana (SugarCo) - che ebbe qual- neLibere,daL’Italiasettimanalea scollata da una riforma organica. procuratoredistrettualeJimGarri-

T
ra gli ordigni culturali durla in termini meno pittoreschi che fortuna anche perché si tra- Lo Stato. E la tradizione non andò oltre la son rendesse noti alcuni dettagli
che ilNovecento ha la- e più rigorosi, la rivoluzione con- dussesuduepianidiversi.Sulpia- Sette anni dopo, in un paesag- crestaelacrostadelpopulismoar- dellasuaindagine,comelarianali-
sciato inesplosi al no- servatriceeralatradizionepensa- nodelleideefuiltentativodiinter- gio completamente mutato, il bi- citaliano.Insommal’Italiainque- si del filmato di Abraham Zapru-
strosecoloc’èlaRivolu- ta dopo le catastrofi della moder- pretarel’ideologia italiana,la sto- polarismo mondiale caduto, il sti vent’anni non ha saputo né fa- der,elateoriadellamisteriosa«pal-
zione Conservatrice. Di cosa si nità. In breve: la tradizione dopo ria nazionale e la rivoluzione-re- muro crollato, l’Islam incipiente, re i conti con la tradizione né con lottola magica».
tratta? Nietzsche. Il conservatorismo staurazionedelfascismoattraver- la fine della prima repubblica e l’innovazione,èrimastainmezzo Insomma l’inesistente James
Lasuadefinizionefuconiatada che non si abbarbica al passato sounfilorossochecostituival’ori- del craxismo, l’avvento della co- al guado, nelle sabbie mobili. Ha Hepburnavevadellefontidiprima
dueautori,anziduegrandilettera- masicimentaconilfuturo,allari- ginalità di un pensiero italiano. siddetta Seconda Repubblica e lo continuatoadeperire,mentrecre- mano,complottistequantosivuo-
ti, che non furono tra i più signifi- cerca dell’origine. Sulpianopoliticoillibrofuunten- sdoganamentodelladestra,Lari- sceva il deserto. Quel deserto nel le, che sarebbero diventate di do-
cativi esponenti della stessa rivo- Nel 1987 quando il mondo era tativodirestituireladestraallasto- voluzione conservatrice in Italia qualeoggicitroviamoadannaspa- miniopubblicosoltantotempodo-
luzioneconservatriceefuronoan- ancora bipolare, c’era il comuni- riaitaliana,nonbarricandosicon- ebbeunasecondaedizioneaccre- re,tralecarcassedelladestraedel- po. Ecco perché da decenni ci si
zi due intellettuali «impolitici»: smo all’Est, l’Europa era divisa a tro il Paese e il suo presente, ma sciuta.Erail1994eleneonateFor- la sinistra, la ripresa della corru- chiede quale sia stata la genesi del
Thomas Mann e Hugo von Hof- cominciare dalla Germania, tentando diinnestarsi nellatradi- zaItaliaeAlleanzaNazionale,con zioneaognilivello,el’avventodei piccolo pamphlet. La risposta of-
mannsthal. Due grandi esponen- l’Islam non aveva fatto ancora le zioneitaliana,uscendodalneofa- gli ex Dc e la Lega, avevano appe- tecnicialgoverno.Cisonoiprofes- ferta dalla curatrice di questa edi-
ti delmiglior decadentismoeuro- sue rivoluzioni e in Italia vigeva la scismo o dal radicalismo, apren- na vinto le elezioni. Il clima era sori, non ci sono classi dirigenti, zione, la giornalista Stefania Limi-
peo.Ladefinizionefupoiriferitaa PrimaRepubblica,provaiacalare do all’amor patrio condiviso e al davvero fervente, e L’Italia setti- soggetti politici e non c’è popolo. ti,èchedietrol’inchiestacifossedi-
Ernst Jünger e Oswald Spengler, la rivoluzione conservatrice nella socialismo tricolore di Craxi. Il li- manaleerastatounbattistradasi- Solo masse di individui spaesati. rettamente la famiglia Kennedy. I
Martin Heidegger e Carl Schmitt. storia civile e culturale del nostro broebbequalcheeffettosulpiano gnificativo e in vista, di quel cam- La rivoluzione conservatrice ha Kennedydiffidaronodasubitodel-
Neparlarono numerosiautori,da Paese.Lofeciinunsaggio-Larivo- culturalee politicoe poisi tradus- biamento. Nella nuova edizione ceduto al suo rovescio, la stagna- l’indagine ufficiale e si rivolsero a
Armin Mohler a Ernst Nolte. luzioneconservatriceinItalia.Ge- se in un progetto che passò attra- c’era, tra gli altri, un capitolo con- zione dissolutrice. DanielMoynihan,futuroSenatore
Ma ben presto il riferimento al- dello Stato di New York. Non riu-
la rivoluzione conservatrice fuo- scendo Moynihan a cavare un ra-
ruscì dai confini tedeschi e mitte- gno dal buco, si rivolsero ad amici
leuropei per designare una cultu- IN UN LIBRO IL RITRATTO CULTURALE DI UNA NAZIONE Oltreoceano, ossia i servizi segreti
raeuropeainpolemicaconil pro- francesi e De Gaulle (che poco
priotempo:unapolemicabiforcu- Una sottile linea intellettuale che va dal fascismo rosso al liberalismo «azzurro» amavanolegrandiindustriepetro-
ta, potremmo dire, perché da un lifere americane e i rapporti tra
verso segnava la critica alla mo-
dernità nel nome di una tradizio-
ne e una conservazione di cui pu-
A 20 anni esatti da Mani pulite che segnò la
nascita della cosiddetta Prima Repubbli-
ca,MarcelloVenezianifailprimobilanciocritico
li sono i frutti più recenti? Marcello Veneziani
percorre i luoghi teorici e storici in cui nasce e si
sviluppal’ideologiaitaliana,lalineadelpensie-
Evola e Del Noce sono i principali testimoni nel
Novecentodiquestalineaitaliana.Sullosfondo
emergeil ritratto filosofico e civile diuna Nazio-
l’Oasecerti ambientiastelle e stri-
sce).Sarebbecosìspiegatoildetta-
gliodiinformazionipresentenelli-
reavvertivaisegnideltramonto;e «da destra» del berlusconismo nella nuova edi- roitaliano,unitaallostile,algusto,allasensibili- ne Culturale e di un’italianità scandita attraver- bro... Complottismo? Forse, an-
dall’altro era una critica al mode- zioneaggiornataeaccresciutadelsaggio«Lari- tàcivileereligiosa,al caratterenazionale.Ilsuo soideeeautori,passionieillusionidiéliteedipo- che perché quello che si trova nel
ratismo borghese, nel nome di voluzione conservatrice in Italia. Dalla nascita viaggiovaaritrosodalpresentealpassato,dal- polo.Unariscopertadell’amorpatrioattraverso testo non è adatto a convincere
una rivoluzione e di una moder- dell’ideologia italiana alla fine del berlusconi- l’Italiademocristianaalfascismo,dall’Italialibe- il pensiero che si fa storia, da parte di un autore una giuria... Certo però che a leg-
nizzazionecheavvertivacomeim- smo»(SugarCo,pagg.320+XXVIII,euro16,50)in rale al Risorgimento, che diventa compito dei chenonhascopertol’Italiasoloadesso,magari gerlo, pensando in che anno è sta-
pellente, inevitabile e anche esal- libreriadaquestasettimana.Qualisonoleradi- prossimianni.PrezzoliniePapini,ParetoeD’An- inodioalleghismoealberlusconismo,madagli toscritto,unaqualcertastranaim-
tante. Gli dei vanno in macchina, cistoriche,civilieculturalidelcasoitalianoequa- nunzio,MalaparteeBertoRicci,RensieGentile, anniin cui era osceno amare la patria. pressionelasi prova.Come unno-
potrebbe dirsi con una formula do alla gola...
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale ALBUM 25

Luca Beatrice ALLA CONQUISTA DELLA GRANDE MELA Autobiografia rock della gente cool. Qualcuno avreb-
be dovuto dirci la verità...».

A
volte non servono le Nel 1976 Marcadé fonda la sua
masseperfarelerivolu-
zioni:bastaungruppet-
todipochepersone,suf-
ficientemente folli e visionarie,
per accendere quelle scintille che
Quando i punk di New York rock band, i Senders, autori di un
punk oscuro nel mood della No
Wave di allora,che suona al Max’s
lastessaseraincuimuoreElvisPre-
sley («ma pareva non fregasse un
daranno vita a cambiamenti epo-
cali.Unacosadelgenereèaccadu-
ta a New York intorno al 1974, un
periodoincuileespressionicreati-
si misero a parlare francese cazzoanessuno,vistochelosicon-
siderava morto dal 1959»). Pur
nonpassandoalla storiaresteran-
no un piccolo fenomeno indie di
vevivevanounmomentoditransi-
zione. Soprattutto nella musica, il «Oltre l’Avenue D» di Philippe Marcadé racconta la svolta musicale Anni settanta quegli anni (vengono considerati
la migliorlive band di NewYork) e
punknoneraancoraesplosomen- faranno da spalla ai concerti di
tre dall’Inghilterra i suoni baroc-
chi del pop sinfonico stavano for-
all’ombra della Statua della libertà. E furono gli europei in fuga a dettare la linea BlondieedeiClash.Rispettoaicol-
leghi inglesi, chi vive a Manhattan
tunatamente terminando la loro con la saggezza del reduce, am- diilCBGB’S,illocalecheavevaso- glio di capelli alla Beatles 1965, ha da tempo abbandonato le spil-
epopea. Allo stesso modo nell’ar- mette che esserne usciti è stata stituito nel cuore degli alternativi giubbotto di pelle nera, scarpe da le da balia e i vestiti stracciati. So-
te si attendeva una nuova avan- una grande fortuna. ilMaxKansasCity,inveritàunpo- ginnastica e jeans strettissimi. So- nodeiveriepropridandychecura-
guardia, visto che Pop e Minimal Luoghi di culto della New York sto brutto e sporco dove ogni ve- noiRamonesche«inmezzoatutti no il look con attenzione. Il perio-
da tempo dominavano nei musei di allora erano il Chelsea Hotel, nerdì sera si esibiva una band che quegliartistoidiscorreggioniebe- do d’oro dei Senders dura fino al
e gallerie, mentre il graffitismo ri- l’albergocheavevaospitato,tragli molto probabilmente avrebbe autiful people con capelli lunghi e 1982, quando l’atmosfera è pro-
sultava ancora marginale. altri, William Burroughs, Janis Jo- scritto un capitolo nella storia del stivaloni argentati, erano sicura- fondamente cambiata e molti dei
Manhattan, peraltro, non era la plin, Edith Piaf, Henry Miller, An- rock. Lì Marcadé capisce che la mente all’avanguardia, il gruppo fenomeniundergroundsonostati
stessadioraeinteriquartieriveni- dyWarholela suacorte,il postoin musica sta davvero cambiando. più anti-hippie mai visto, il futuro definitivamente inglobati nel
vano considerati a rischio. Off li- cui qualche anno dopo sarebbe Dopo aver sentito Mink De Ville, del rock americano». mainstream. Fino al 1997 si esibi-
mit, ad esempio, era Alphabet Ci- statauccisaNancySpungen:quin- conoscequattroragazzimagri,ta- Altri incontri flash, quelli con i sconodalvivo,nonostantesciogli-
ty, la zona in cui le strade si conta- Cramps, Debbie Harry, il fotogra- mentitemporaneieperditedefini-
nononpiùpernumeromaperlet- fo Robert Mapplethorpe, Johnny tive (la morte del chitarrista Marc
tera.«Oltrel’AvenueD»erasconsi- MEMORIE MUTAMENTO ThunderinunaNewYorkdevasta- Bourset). Oggi Marcadé ricorda
gliabile spingersi. È proprio dalla Un ex ragazzo randagio Al CBGB’S tra sudore ta dall’eroina: «non ci rendevamo quel periodo senza retorica né
«cittàproibita»cheprendeiltitolo racconta l’epoca di e «pogo» selvaggio conto del pericolo, né di quanti troppi rimpianti. La sua filosofia,
la docu-novel di Philippe Marca- amici sarebbero morti. Era la dro- infondo,èrimastaquelladiallora:
dé, Oltre l’Avenue D. un punk a Blondie e dei Ramones nasceva uno stile nuovo ga degli intellettuali, degli artisti, «muori giovane e rimani bello».
NewYork1972-1982,appenapub-
blicata in Italia da Agenzia X LOCALE
(pagg. 192, euro 15). CULTO
Il racconto si apre con l’arresto L’esterno
di un diciassettenne beccato con del CBGB’S
una discreta quantità di droga ad- negli anni
dosso. Da lì cominciano una serie Settanta.
di avventure picaresche (viaggi in Il locale
autostop, sballi, concerti, incroci divenne subito
sessuali) e di incontri che lo con- il centro della
vinceranno ad abbandonare la scena punk
vecchiaEuropaetrasferirsidefini- di New York.
tivamenteinAmerica.Primadiap- Era nel Lower
prodare a New York, Marcadé fa East Side
tappa a Boston, dove divide l’ap- di Manhattan,
partamento con l’amico Bruce e al 315
conosce un manipolo di strafatti di Bowery
che passano il tempo ad ascoltare Street.
buona musica e rollare canne. Al- Tuttavia,
cuni di loro sono «armati» di mac- il momento
china fotografica per riprendere in cui il CBGB
intemporealeciòchesuccedeeri- cominciò
trarreiprotagonistidiquestanuo- ad acquisire
va «lost generation»: c’è David Ar- una certa
mstrong e, soprattutto, Nan Gol- notorietà fu
din,cheoggièconsiderataunadel- nel 1974, con
leartistepiùimportantidiquelpe- gruppi come
riodo.Lesue istantanee hanno te- i Television
stimoniato un’epoca votata alla e soprattutto
massima libertà e all’autodistru- i Ramones
zione:aidsederoinanehannopor-
tati via molti e lo stesso Marcadé,

L’intervista Jens Lapidus


facilmente. Una volta mi è capitato
«Il noir scandinavo è alta letteratura. E piace» dipresentareimieilibriadalcuniuf-
ficialidipoliziaeunodilorosièalza-
to in piedi e mi ha detto: “Lo sa che
Luca Crovi ogni volta che facciamo un irruzio-
Lo scrittore che ha inventato la «Trilogia di Stoccolma» racconta i segreti del suo successo nenellacasadiunodeimembridel-

S
olo in Svezia l’avvocato e le gang che lei descrive troviamo
scrittore Jens Lapidus con dus-Neimieiromanzi,descrivoatti una scrittura letteraria ordinaria. normale per noi quello che abbia- sempreduecose:unposterdiAlPa-
lasuaTrilogiadiStoccolma criminali reali dal punto di vista Questo vuol dire che hanno uno mofatto”.Tornandoacasaquellase- cino in Scarface e almeno uno dei
(Mondadori) è riuscito a “dellegrondaiediStoccolma”.Ecre- standardletterarioabbastanzaalto. raper la primavolta mi è venuto vo- suoi libri!”. Battute a parte credo
vendere più di un milione e mezzo do che Stoccolma sia come la mag- Ilnoirèdatempoungeneredigran- glia di scrivere qualcosa. Ho subito cheneimieilibriiltassodiautentici-
di copie dei suoi romanzi criminali, gior parte delle città importanti in de successo. Per cui è naturale che scrittoilraccontodiunfurtomanon tà sia forte e si senta».
diventando nel giro di pochi anni Europaquandositrattadianalizzar- molti scrittori quando decidono di dalpuntodivistadiuninvestigatore Quanti criminali ha incontrato
un vero e proprio fenomeno di cul- nelacriminalità.Ciòdetto,Stoccol- iniziarelalorocarrierapartanopro- della polizia o delle vittime ma dal che cercano disperatamente
to. In attesa che la Warner Bros rea- ma è ancora un buon posto da vive- prio da questo genere letterario». punto di vista del criminale stesso unavitadilussocomequellache
lizziunadattamentocinematografi- re.QuandosonostatoaMoscamol- La sua trilogia che sviluppi ha che lo commetteva. Ci sono perso- dà il titolo al suo romanzo?
codeisuoiLatraiettoriadellanevee ti giornalisti mi hanno detto che avuto nel tempo? ne percui il crimine è uno stile di vi- «Molti,micreda.Soprattuttorapi-


Maifarcazzate,Mondadoripubbli- amavanoi mieipersonaggichefan- «É nata mentre stavo lavorando ta e compiere delitti è una cosa nor- natoridi banche. La loro speranza è
cailterzocapitolodiquestaincredi- no parte del crimine organizzato in tribunale. Mi stavo occupando di male,hodecisodidarelorovocenel- davvero quella di fare il colpo della
bilesaganoir intitolatoLivetDeluxe maallostessotempolihannotrova- un caso di furto e il giudice l’ultimo le mie storie perché lo trovo affasci- loro vita che li renderà ricchi per
(pagg. 524, euro 18) e che ci raccon- ti troppo delicati rispetto agli stan- giornodelprocesso hachiestoaitre nante. Il loro punto di vista non è sempre. Ma il mio titolo è ironico e
tainpresadirettairacketdelriciclag- dardrussi.Èprobabilecheancheda giovani accusati: “Cosa avete fatto quello di coloro che li osservano e li Avvocato affilatocomeunaspadaadoppiota-
gio, della prostituzione, dello spac- voi in Italia abbiate la stessa sensa- negliultimicinqueanni?Dovesare- giudicano». Le storie che glio:cos’èrealmenteuna vitadilus-
cio e delle rapine nella capitale sve- zione». te fra altri cinque? Chi siete?”. Vole- Ma quanto reali sono i casi che racconto? so?Cosasiècostrettiapagareperot-
dese dall’originale punto di vista di Come si spiega la grande produ- vadarelorounachanceevolevache lei ha raccontato? tenerla?»,
un gruppo variegato di delinquenti zione di letteratura poliziesca ammettessero pubblicamente che «Quasi tutti i dettagli sono veri, i Le sento dai Ilcriminepiùdiffusoattualmen-
alla disperata caccia di soldi e pote- che arriva dal suo paese? erano disposti a cambiare le loro vi- miei personaggi sono però costrui- miei clienti te in Svezia?
re.«Pensochemoltagentefuoridel- «Penso che la maggior parte dei te.Einveceilgiudicehaottenutoso- ti.Lamaggiorpartedelplotèquindi «La guida in stato di ubriachezza.
la Svezia abbia un’immagine ro- noiristi scandinavi prenda davvero locheunodeiragazzisièmessoagri- frutto della mia fantasia. Ho il van- E inoltre abbiamo anche molta vio-
manticaeidilliacadellasocietàsve- moltoseriamenteilpropriolavoroe dare: “Non avete capito un cazzo. taggio come avvocato di avere un lenza per le strade e delitti legati al-
dese - ci spiega lo stesso Jens Lapi- consideri quello che scrive come Questo è il nostro modo di vivere. È sacco di storie dalle quali attingere l’eccessivo uso di droghe».
26 ALBUM Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale
__

L’ALBUM DEI RICORDI GLI INIZI COL MARITO IL MANAGER


L’esordio del Il dramma Nel 1983
Dall’esordio 1985, «Whitney
Houston»,
della sua vita
è stato il
il manager
della Arista
fulminante direttamente
al numero 1
matrimonio
con Bobby
Clive Davis
vide Whitney
della classifica Brown. Alla cantare
al tragico americana, è
nel Guinness
notizia della
morte lui non
e, rimasto
colpito,
matrimonio come l’album
più venduto di
ha sospeso
il concerto che
le offrì
un contratto.
un’esordiente stava tenendo Da lì il volo

Affogata nella vasca


ma è mistero sulla morte
Nella suite dove alloggiava a Los Angeles trovate pillole e ricette, niente droga
Ieri sera doveva esibirsi ai Grammy Awards. La figlia ricoverata per stress
Jacopo Granzotto L’ennesima triste storia rock. dopo la tragedia. A quel punto sarebbe salita al
La cronaca. Alle 15,55 (le 0,55 in Italia) Whit- quartopiano,maipoliziottileavrebberoimpe-
Neanche la figlia, la diciannovenne Bobbi ney Houston viene dichiarata morta dopo vari dito di entrare. Il riconoscimento della salma
Kristina,èstataautorizzataavedereilcorpodel- tentativi di rianimazione. A dare la notizia è il era stato già fatto da altri amici e parenti che si
la madre. Urla, calci alla porta, spintoni. Tutto managerJillFritzo.Ilcorpo,trovatoinunasuite trovavano nella stanza quando sono arrivati gli
inutile, forse anche sconveniente. A pochi me- alquartopianodelBeverlyHiltonHoteldoveal- agenti. Più o meno mentre la ragazza piangeva
tri dalla suite in cui è morta la 48enne Whitney loggiadasette mesi,viene portato via mezz’ora e il corpo di Whitney era ancora nella stanza, in
Houston (probabilmente annegata in una Ja- dopo attraverso una porta di servizio. Secondo un salone dell’albergo, aveva inizio la festa per
cuzziperilmixletalediXanaxealcolici)sistace- la Cnn sarebbe stato il compagno, il cantante laqualeWhitneyeralì.OrganizzatadaCliveDa-
lebrando uno show a margine dei Grammy RajJay,adarel’allarme,malapoliziadiBeverly vis, l’agente che la scoprì, il party è iniziato con
Awards,unanticipoconsponsorchedeveanda- Hillsraccontadiesserestataavvertitaalle15,45 unricordodellacantante.«Abbiamotuttiilcuo-
reavanti.PiùtardiBobbiKristinasaràricovera- da una telefonata da parte dell’entourage della redevastatodaldolore.Ilmiopensiero-hadet-
ta al Cedars Sinai hospital di Beverly Hills per- cantante. Giunti in hotel, gli agenti avrebbero toDavisalmicrofono-vaallafigliaBobbiCristi-
ché sotto fortissimo stress. trovatoilcorpodellacantantenellavascadaba- na ealla madre Cissy.Whitneyera una persona
Fuori dall’hotel Beverly Hilton ci sono i fan gno, senza vita e senza segni di violenza. In ca- splendida.Eavrebbevolutochelamusicaconti-
con le candele accese, una folla di reporter che merasolopilloleericettemediche,ufficialmen- nuasse».ArrivaancheTonyBennett:«PrimaMi-
preme per entraree gli elicotteri.Dentro, come te nessuna traccia di alcolici e droghe. Non re- chael Jackson, poi Amy Winehouse. Ora Whit-
se nulla fosse, gli invitati si ubriacano al bar, sta che aspettare l’autopsia di domani mattina ney Houston, vorrei che tutti i presenti spinga-
mentreilmanagerchel’hascopertastaleggen- persaperesesiètrattatoomenodimorteperaf- no il governo a legalizzare le droghe».
doundiscorsoallamemoria.Pensarechequel- fogamento.Maoraèildrammadellafigliaafare Snella, sofisticata, elegante, Whitney Hou-
la sera la Houston avrebbe dovuto ritirare un notizia.Secondo ilsito Tmz(che pubblica l’im- ston ha dominato la scena pop e soul america-
premio alla carriera. Una morte avvolta nel mi- barazzante video di giovedì notte con la diva in na negli anni ’80 e ’90. L’ultima comparsa in
sterocheavvieneapochigiornidallaconversio- evidentestato dialterazione), laragazza sareb- pubblico,giovedìscorso,davantiaunadiscote-
ne all’Islam e alla vigilia dei Grammy Awards. be giunta all’Hilton di Beverly Hills quattro ore ca di Hollywood, disorientata e confusa.

Miti della musica


derla fu una profonda solitudine. È fu un
«Lei, Etta e Amy: un grande trio di ragazze in cielo» altro hotel, il Samarkand di Londra, la
tomba del signore dei chitarristi, Jimi
Hendrix, trovato senza vita il 18 settem-
della morte e fioccano ancora leggende bre 1970. Una morte forse dovuta a un
Il padre della Winehouse rende omaggio alle leggende del soul sulla loro sopravvivenza. cocktail di alcol e tranquillanti, ma sulla
Il club dei 27. Per uno strano gioco del quale resta ancora l’ombra dell’omici-
«Amy, Etta, Whitney. Che grande trio parte del famigerato club dei 27, ma in trovatisenza vitanellastanza diunhotel, destino,èun’etàfatalepergliartistimale- dio. Non sono chiare neanche le circo-
diragazzeoggiincielo»:eccoilcommen- fondoancheWhitney,chesièspentaa48 a volte proprio nella vasca da bagno co- detti. La regina del rock, Janis Joplin, fu stanze della scomparsa di Jim Morrison,
to di Mitch Winehouse, il padre di Amy anni,artisticamenteerafinitamoltotem- me pare sia stata trovata la Houston, se- trovatamortail4 ottobre 1970 nellastan- morto il 3 luglio 1971 nella casa in cui al-
Winehouse, all’annuncio della morte di po prima. La fine della Houston ricorda condoquantorivelailsitoTmz.Permolti zadi unmotel diHollywood. Secondo al- loggiavaaParigi.Laversioneufficialepar-
Whitney Houston. «La loro musica non poi altre scomparse di divi della musica, di loro resta ancora il mistero sulle cause cuni, più dell’alcol e dell’eroina, ad ucci- ladiuninfartonellavascabagno,mal’au-
moriràmai»,hadettoMitchsuTwitterdo-
po l’annuncio della morte per sospetta
overdose della cantante. VOCI MAGNIFICHE
Ilpadre della Winehouse èa Los Ange- Nel giro di pochi mesi sono
les per la cerimonia dei Grammy a cui mancate tre fra le artiste
Amy è candidata per il duetto postumo
con Tony Bennett. Mitch Winehouse ha
più talentuose di sempre
reso omaggio, oltre che alla figlia e alla
Houston,ancheaEttaJames,laleggenda topsianon fu mai eseguita. Secondo i più
del soul morta lo scorso gennaio. la causa sarebbe un’overdose, ma sulla
GuardandoleultimeimmaginidiWhit- scomparsa del leader dei Doors aleggia
ney Houston viva, il pensiero va all’ulti- ancora il mistero. Aveva 27 anni anche il
mamortemaledettachehascossoilmon- chitarrista dei Rolling Stones, Brian Jo-
dodellamusica,quelladiAmyWinehou- nes,quando,il3luglio1969,vennetrova-
se. Non solo perché ad accomunarle c’è to sul fondo della piscina nella sua casa
quell’aspettotrasandatoepersodell’ulti- delSussex,inInghilterra.Oltre20annido-
mafasedellelorovite,masoprattuttoper- po,l’8aprile1994,fulavoltadiKurtCoba-
ché, nel giro di pochi mesi, due dei più in, leader dei Nirvana, morto nella serra
grandi talenti vocali della storia sono an- della sua casa di Seattle. Anche lui schia-
dati in fumo tra alcool, droga e psicofar- NEL «CLUB DEI 27» SPENTASI A 74 ANNI LA REGINA ABDICA A 48 ANNI vo dell’eroina, si suicidò con un colpo di
maci. Certo, l’età è diversa: Amy,morta il Amy Winehouse, nata nel 1983 a Londra Etta James, nata a Los Angeles nel 1938 Whitney Houston, morta a 48 anni: della fucile.
23 luglio dell’anno scorso, è entrata a far è morta a 27 anni il 23 luglio 2011 si è spenta il 20 gennaio di quest’anno sua voce si dice fosse un dono di Dio RS
Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale ALBUM 27

AL FESTIVAL CON COSTNER CON LA CAREY


Il suo Sanremo Con lui girò Il 1998 è l’anno
è legato a un nel 1992 «The del duetto con
evento nella Bodyguard». Mariah Carey,
storia del Nella colonna intitolato
Festival: l’unico sonora, «When you
bis di un ospite. prodotta da believe»
Era il 1987 e la David Foster, che fa da
Houston cantò c’è «I will colonna sonora
«All at once». always love al film
Presentava you», il suo hit «Il principe
Pippo Baudo più celebre d’Egitto»

L’EPOPEA DI UNA DIVA Voce unica, corpo sexy, carattere fragile

Era una regina nel canto


E una schiava nella vita
Dalle chiese gospel al Guinness dei primati, la cantante ha venduto
duecento milioni di dischi. Ma non le è bastato per trovare la felicità
Antonio Lodetti ling Stone: «L’impatto di Whitney ra di Whitney! Così amata dal pub-
sullor’n’bèstatotalmentepervasi- blico nonostante le sue tragedie Hanno detto
Nelsuo ultimo album, I Look to vo,chesembrachelealtrecantanti personali, e nonostante il suo ulti-
You, cantava: «Sono caduta e sono esistano o come conseguenza del- mo vero successo risalga al 1992,
crollata ma non mi sono spezzata, la sua esistenza o come reazione a quando recitò in The Bodyguard,
ho superato tutto il dolore. Eppure lei». Senza di lei non ci sarebbero con Kevin Costner, sbancando i
Whitney Houston non è riuscita a state Mariah Carey (lanciata come botteghinidituttoilmondoeinter- Mariah
uscire dal suo inferno personale. lasuapiùagguerritarivale),MaryJ. pretando se stessa e lanciando un Carey
Sen’èandataa48anniinunastan- Blige,ToniBraxtonfinoaBeyonce. classico come I Will Always Love
za d’albergodi Beverly Hills lanot-

’’
UndestinoscrittonelDnaquello You (della cantante country Dolly Ho il cuore
te prima dei Grammy Awards, diWhitney,figliadellagrandecan- Parton)cherimaseprimoinclassi- spezzato e sono
l’Oscardellamusicachenel1986la tantegospelCissyHouston,cugina fica per 14 settimane.
vide trionfare come nuova regina
in lacrime
diDionneWarwick,battezzataarti- Da allora cachet milionari ma
delsouledellor’n’b.Unesordiotra- sticamentedaArethaFranklin,sifa molto meno sostanza; come se per la mia amica
volgente quello di Whitney bella, leossanellechiesenere,accompa- Whitney fosse appagata, o consu-
sensuale (da ragazzina era stata gna artisti del calibro di Chaka mata, o travolta dai suoi drammi
modella) dalla voce esplosiva da Khan e Jermaine Jackson, passa ai personali. Anche sfortunata nello
treottaveeunsemitonodi clubdiNewYorkdovevienescoper- scegliere un marito come Bobby
emozioni sostenuta da ta dal guru della discografia Clive Brown,manescoepicchiatore,che
un bruciante senso del Davischedirà:«La prima voltache l’ha trasformata in una schiava. E Liza
racconto, da un suc- l’hosentitacantareèstatocomeun poi la tossicodipendenza e il decli- Minnelli
cesso tanto immedia- pugno nello stomaco». Era il 1985. no, ancor più atroce sulla pelle di
to e duraturo (quasi

’’
Dalìapochimesiiltrionfoconl’al- Cantava meglio
200 milioni di album bum di esordio Whitney Houston, di chiunque altro
venduti, non a caso in- che le regala il primo di una lunga STILE E INNOVAZIONE
serita nel Guinness dei Il suo impatto sul r’n’b Era magnifica
seriediGrammyesingolimilionari
primati per numero come Saving All My Love For You, Riposi in pace
è stato enorme, Beyoncé
di premi ricevuti) How Will I Know, Greatest Love of
dafarscrivereal- All. Il seguito, Whitney (con la bal-
e le altre sono «allieve»
la rivista Rol- lad I Wanna Dance With Somebo-
dy) è ancor più dirompente con 20 una bellissima donna come lei. Il
milioni di copie vendute, nove di- tunneldella droga,le continue ria-
schidi platino e il titolodi unico al- bilitazioni, le crisi psicologiche Alicia
bumstraniero(insiemeaTrueBlo- mettono in crisi quella voce che Keys
INDIMENTICABILE od di Madonna e Bad di Michael «eraundonodiDio».Haprovatoin
Due immagini bellissime

’’
Jackson)avenderepiùdiunmilio- tuttiimodiacombatterla,finoapo- Mi manchi
di Whitney Houston, nedicopieinItalia,quell’Italia do- chi giorni fa, con tenacia (o con di- meravigliosa
donna di rara bellezza e dotata ve,nel1987,cantòAllatOnceaSan- sperazione).Nel2010ètornatacon
di un’incantevole voce Whitney, manchi
remoe,afurordipopolo,concesse l’appoggio del gran maestro del
(definita un dono di Dio) l’unico bis nella storia del Festival pop Davis e con la benedizone di al mondo intero
che ha lasciato questo mondo (enel2009apparveperl’ultimavol- OprahWinfreychelehalavatolaco-
troppo presto ta da noi a X Factor). scienzaconunaseguitissimainter-
Che paradosso la vita e la carrie- vistaintv.Maiconcertidiquell’an-
nofuronoundisastro.Annullatigli
show europei per un infezione alle
vierespiratorie,imbarazzantileesi- Barbra
Superstar bizioni in Australia (a Brisbane Streisand
qualcuno tra il pubblico disse:
DISCHI

’’
«Non avrebbe potuto intrattenere Triste pensare
Bella,bravaedepressa.LareginadeglianniOttantaèstataunadel- un morto»). Il canto era la sua ulti-
ledonne dimaggiorsuccesso discografico. Perora èal quartoposto
che i suoi regali
marisorsa,l’àncoracuiaggrappar-
per numero di vendite negli Usa con 55 milioni di dischi venduti non le abbiano
si...Cihaprovatoancoral’altroieri,
per esibirsi ai Grammy come ospi- portato felicità
PREMI te d’onore. Ha tenuto un concerto
Due album nella storia. Nel 1985 l’esordio «Whitney Houston» le valse preparatorio insieme a Kelly Price
40dischid’oroediplatinoeunGrammy.IlsecondoLp,«Whitney»,inclu- interpretando il gospel Jesus Love
deva «I Wanna Dance with Somebody» con cui vinse il Grammy nell’88 Me. È apparsa magrissima, soffe-
rente, con voce debole e smunta,
CINEMA maprontaasaliresulpalco,contro Laura
Nel1992debuttacon«TheBodyguard».Lacolonnasonoradiventala tutto e contro tutti, per l’ennesima Pausini
più venduta di tutti i tempi. Nel 1995 recita in « Waiting to Exhale» e volta. Ieri sera ai Grammy, invece,
nel 1996 in «Uno sguardo dal cielo» con Denzel Washington

’’
Jennifer Hudson ha cantato l’ad- Per celebrare
dioallareginadel soul.L’exmarito la unica e la sola
LA CAUSA CON IL PADRE BobbyBrown,cheerainscenacon
Nel2002èstatacoinvoltainunacausalegale(chevinse)controilpa- Whitney ascoltate
lasuabandNewEdition,nonhaan-
dre-manager John Houston che affermava che la Houston non gli nullato lo spettacolo ma - bontà la sua voce
aveva pagato quanto gli spettava per averla aiutata in carriera sua - ha detto: «Ti amo Whitney».
Perrivederlabisognaaspettareago-
LE PRODUZIONI sto, quando uscirà il film Sparkle,
In veste di produttrice cinematografica la Houston ha finanziato biografia delle Supremes, che se-
due opere dell’amico Garry Marshall. La prima è «Pretty Princess» gnailsuoritornosulloschermodo-
del 2001, la seconda è «Principe Azzurro Cercasi» del 2004 po 16 anni.
28 ALBUM Lunedì 13 febbraio 2012 il Giornale

Paolo Giordano ne. Ad esempio: qualcuno dice


nostro inviato a Sanremo addirittura che possa esserci una
sorta di balletto con Celentano
Semprecosì.C’èchidice:«Ac- (davanti), Morandi, Papaleo e la
cidenti quant’è meticoloso». Chi Mrazova (dietro). Chissà. In ogni
protesta perché le sue prove al- caso, dopo la sigla iniziale (che Segnali
l’Ariston hanno orari quantome- dovrebbe essere un adattamento
no flessibili. E chi sbuffa quando da 2001 Odissea nello spazio), la di fumo
Claudia Mori chiede a tutti di la- celentaneide avrà un copione
sciare la sala perché i «monolo- che è ancora in divenire. Però lui di Maurizio Caverzan

Non solo monologhi


ghi»vannoprovatiinbeatasolitu- si sta impegnando «neppure fos-
dine (per quanto possibile). Ce- se un esordiente qualsiasi», co-
lentano divide, sempre così. An- me dice uno che ha assistito alle Italia’s Got Talent
che all’Ariston. Solo su di una co- prove. E’ attento alle luci di sce-
sa sono tutti d’accordo: «Ha una na.Eaimicrofoni:«Misentostret- inchioda al video
voceancorainattaccabile».Gior-
natefreneticheinteatro.Aspizzi-
chi e bocconi, circola qualche in-
discrezione sulla madre di tutti
Celentano canta e balla talavoce»,hadettounavolta.Ela-
vora in sintonia litigarella con
ClaudiaMori.Epensate:lorodue
erano insieme a pochi passi da
uno spettatore su 3
S onodatisorprendentiquel-

Anche con Morandi


gli eventi: come, quando e quan- qui, al teatro del Casino, proprio licheciconsegnailconfron-
to Celentano spariglierà il Festi- al tempo di Chi non lavora, qua- toAuditeldelgennaio2012sullo
val. Attenzione però: vista la fre- rantadueannifa.Senonlapiùbel- stesso mese del 2011. Sorpren-
quenzaconcuicambiaidea(Mo- la, sicuramente è la più longeva denti sia se si considera il totale
randidixit),puòcapitarechestra- coppia artistico sentimentale del del pubblico, sia, soprattutto se
volga tutto anche due minuti pri-
madiandareinscena.Intantodo-
Dall’Ariston arriva qualche spiffero: il molleggiato prova mondo.Luiimprovvisa. Leilose-
gue,qualchevoltalotampona,ra-
riferiti al target giovanile. In pri-
metime l’incremento della pla-
vrebbeandarcitrevolte:martedì,
sabato e una a metà settimana, in
vecchi successi e anche alcuni brani del suo ultimo album ramenteloblocca. Evaavanti co-
sìdasempre.Forseperquestochi
tea globale è del 6 per cento (da
27 milioni 295mila a 28 milioni
un giorno non ancora identifica- Pare anche che, durante uno de- talidelrap.Insomma,micaèvero tel Globo, che è a due passi di nu- assiste di sfuggita alle prove del- 919milaspettatori),mentrenel-
to,forseilgiovedì.Emoltoproba- gli interventi, venga eseguito un che Celentano al Festival farà so- mero) ma di tenere lontanissimi l’apparizione più attesa dell’an- le24oreèdel5,8percento.Mira-
bilmente canterà, come peraltro medley di successi di Celentano. lo monologhi. Farà anche il can- tutti i curiosi. Le sue prove sono no,sitrovadifronteunartistache colidelrigoreinvernaleediquel-
molti gli chiedono. In fondo, si è Ad esempio, quella Pri- tante, e arriverà sul palco pure blindate come quelle che a suo ha74annimasembraunragazzi- lo causato dalla crisi economi-
portato a Sanremo una band (4 o sencolinensinainciu- con la chitarra, come d’altron- tempo fece Eminem. Perciò gira- no, imprevedibile ed entusiasta ca,sidirà.Tuttovero.Maigiova-
5 fiati, quattro coriste, un paio di sol del 1972 che de si vede sulla copertina del no voci, spesso incontrollate co- com’è. ni compresi tra i 15 e i 34 anni?
chitarristi)cheinteragiràconl’or- ancora adesso disco. Però è vero che non si me è bello succeda prima degli Nel Sanremo del 1970, uno Anche loro infreddoliti e squat-
chestra.E pare che abbia provato molti citano tra sanulladichecosaconcreta- eventichecalamitanounanazio- spettatore gli gridò Adriano sei trinati? Nel loro caso l’aumento
alcunibrani,unodeiquali(Ilfore- le ispirazioni mentedirà,cosachepoièil unico. E lui rispose: «Lo so». Risa- èdell’8percentoinprimaserata
stiero) è stato pubblicato quando fondamen- centrodellepossibilipole- te. Tanti anni dopo, qui all’Ari- (da4 milioni 237milaa 4milioni
Celentanoha vinto il Festival con miche. Senza dubbio, l’ex INDISCREZIONI ston riprova a dare un senso a 576mila)edel9,2nelle24ore.Se
Chi non lavora non fa l’amore. Molleggiatoèriuscitonel- Ha voluto una band quella battuta. Esternando come si considerano invece i dati del
1970. Musica del grande Gino ladoppiamissionedi es- suosolito,evabbé.Maanchecan- totale pubblico dell’autunno
e pensa di intonare 2011 (settembre-dicembre) ri-
Santercole. E parole (di serevicinissimoall’Ari- tando. E questo, dopotutto, non
MikiDelPreteeLucia- ston (dorme all’ho-
un suo brano su Gesù sarà un dettaglio da poco. spettoall’autunno2007,l’incre-
no Beretta) che rac- mento è del 7,5 in primetime e
contano l’incontro del12,1nelle24ore.Equiilfred-
di Gesù con la sama- dononc’entra.Magaric’entrala
ritana in quello che il commento  crisi. Ma forse, tutto sommato,
è il più lungo dialo- anche l’allargamento e la cali-
braturadell’offertatelevisiva,re-
goriportatodaiVan-
geli («Perché tu giu- LUI REGALA SOLDI PUBBLICI ti tematiche in primis.
Il ritmo e le curve di Italia’s È di
deo chiedi l’acqua
a me che sono sa-
maritana?»).
MADONNA GRATIS AL SU