Sei sulla pagina 1di 11

METODO CINEMATICO

-zona pianeggiante velocità imposta v = 1m / s

h

=

a

t

n

t

c

=

15

60

+

L

v

u

l

s

h

a

=

Q

l

s

/1000

2.78

= Q

t

t

c

c

h

t

m

s

c

3

<

=

1

1

h

h

u

S

n

n

'

'

=

=

4 / 3

n

n

fisso

Y

 

0.75

TABELLA

 

A

=

 

0.6319

D

 
= 2 D A 0.6319
=
2
D
A
0.6319
 

A

 

Q

RICAVO

D

 

Dcommercia le

=

=

 

v

 

i =

 

Q

2

=

v

2

> 0.001

K

S

2

A

 

2

R

4 / 3

H

K

S

2

R

4 / 3

H

 

=

R

H

i

>

MIN

= 2

Pa

 

TRATTO

 

FINALE

 
 

_

 

L

=

L

CD

+

L

MASSIMA

 

S

= S

TOT

 
 

i

 
 

=

 
 

S

 

i

 

i

-zona collinare pendenza imposta i = 0.002

Q

=   i -zona collinare pendenza imposta i = 0.002 Q Y D 0.8 A ◊ R

Y

D

0.8

A

R

H

impongo D

2 / 3

(det

A R H

er

2 / 3

min

o

)

verifico

D

8 / 3

SCATOLARE

Q

v

A

b

A =

Y

Y

h

R

h

b

=

< 0.8 se maggiore impongo 0.8

H

=

b

Y

b

+ 2

Y

= altezza data

= larghezza data

Y

D

tab

A

D

2

tab

v

 

A

Y

R

H

D

2

;

D

;

D

verifico

 

RICALCOLO

=

Q

A

R

H

METODO DELL’INVASO

1 n  K  n C u =    w  
1
n
 K 
n
C
u = 
w
 
0
1
 10
◊ ◊ a
1
n
◊ 3.6
n 
Kc =
ln 
1 
w
= w
+ w
0
S
P

Q = S u

2

= 3.94 8.21n + 6.23n

con


w

S

W

P

= 40

3

m

=

A

L

/

s

w

P

=

W

P

S

costruisco una tabella con

w

0

;Q;u; A

procedo per iterazione iniziando con

=

w

0

Q

v

;

D

*

;

A Y

A

D 2

D

D 2

;

;

tab

R

H

;

;

D

W

P

;

w

P

= w

S e continuo finchè i valori non convergono

scelgo il diametro per trovare valori accettabili di

A

D

2

, al massimo 0.6m in questo caso impongo

Y =0.8

D

TRATTO FINALE

+

L

S

=

=

=

L

S

CD

TOT

L

MASSIMA

i

i

S

i

S

i

w

0

=

w

S

+

W

P

AC

+

W

P

BC

+

X

S TOT

costruisco una tabella con ultima colonna X=

alla prima iterazione impongo X=0 poi ad ogni iterazione ricavo X = A L per ogni tratto trovo i e τ

W

P

CD

GUMBEL

)

(

Xi

N


X =

Sx =

i

( Xi X ) 2 ∑ i N 1
(
Xi
X
) 2
i N
1

)

ln

( X Tr ) = Sx X Yn Sn + Sx Sn ( Y Tr

(

X Tr

)

=

Sx X
Sx
X

Yn

Sn

+

Sx

Sn

(

Y Tr

)

Tr 1    

 

Yn Sn tabella

,

Y

(

Tr

= ln

Tr

con più di un campione grafico y = ln h = ln X (Tr) e x = ln Tr in ore

h

=

n =

b

=

at

n

N

i

(

ln

Tr

)(

ln

X ( Tr

)

)

i

(

ln

Tr

)

i

(

ln

X ( Tr

)

)

ln

a

=

i

ln

)

X ( Tr

(

ln

N

Tr

)

2

(

i

(

n

ln Tr

N

ln

Tr

))

2

TEST DI ADATTAMENTO DI PEARSON

2

=

pi =

1

K

i

2

(

Ni

N

pi

)

<

N

pi

N

pi

> 5

2

=

f (

,

)

metto in ordine decrescente le Xi

creo una tabella

K

;

pi ; p

Y = ln ( ln non sup ( )) Sx Sx X = X Yn
Y =
ln
(
ln non sup
(
))
Sx
Sx
X
=
X
Yn
+
Y
Sn
Sn
2
=
ultima colonna
=
0.05
m
=
2(
gumbel
)
=
K

sup;

m

p

non sup;

1

2

Y

;

X ; Ni

;

(

tabella

)

(

Ni

N

pi

)

2

N

pi

VASCA DI PRIMA PIOGGIA

n h = a ◊ t L < 1 h n ' = c t
n
h =
a
t
L
<
1
h
n
'
=
c
t
=
15 60
+
c
 t
v
t
1
h
n
'
=
c
◊ h
u [ l
/
s
◊ ha
]
=
2.78
t
c
[
]
[
]
Q l
/ s
/ 1000
=
Q m
3 /
s
=
u
S
Y
A
TABELLA
fisso
=
0.75
=
2
D
D
A
Q RICAVO
A =
D =
v
0.6319

4/3 n

n

0.6319

Dcommerciale

Q

2 2

=

= 2

0.1

=

1

v

K

S

2

A

2

R

H

4 / 3

=

VASCA

R

H

50

◊ >

S

i

MIN

=

=

terreno erboso

terreno asfaltato

V

K

Pa

S

2

R

H

4 / 3

i =

a favore di sicurezza considero 1

z

H

=

=

i

z

L

+

z

+

y

D

D

S

VASCA

=

V

H

RICALCOLO

A

;

Y

;

R

H

D

2

D

D

R

H

scelgo i lati in modo che la forma sia quasi quadrata ed effettuo la verifica al galleggimanto

DISSABBIATORE

W =

S

 

4

g

D

3

C

D

S

[

KN / m

3

]

dal testo

=10[ KN / m determino C D per iterazione W

W

continuo l’iterazione fino a che W converge ad un unico valore

3

]

1

1 D

C

D

1

=

0.4

Re1

6 il valore di Re mi dirà in che regime sono

=

con

=

10

v

=

W

u

5.7 + 2.3

H

con u = 0.3m / s

ricavo H fissando

Q

L

=

:

u

u

B

=

H

H

:

v

B

L

v

fondo

=

=

=

Q

u

H

H

u

v

7

m

/

s

v

f

=

ma in realtà L

2 gH = L EFF
2
gH
=
L
EFF

+

H =

2 B

2

v f

2 g

SCOLMATORE

h

Q BIANCA

= aT

C

n

= 2.78

 

S

h

Tc

grandi centri

piccoli centri

 

=

1.5

con

 

0

 

g

=

1.5

 

=

1.2

 

con

 

0

 

g

=

1.2

Q

=

TRATTAMENTO

 

m

Q

N

Q

IN

=

Q

B

+

Q

N

 

Q NERA

=

0

DI

N

g

86400

Se Dvalle non è noto lo trovo con Qtrattamento fissando Y/D=0.5

A = A / 2 = EFFLUSSO 2 A / D EFFLUSSO P 0.8 =
A
=
A
/ 2
=
EFFLUSSO
2
A
/
D
EFFLUSSO
P 0.8
=
1 0.45
=
2 0.8
=
=
Q TRATTAMENTO
P

D

TABELLA

A

2

/8

Y

VALLE

/

D

2

g

(

P

h

VALLE

)

Y

VALLE

P

=

=

h

h

VALLE

VALLE

+

 Q   TRATTAMENTO    ◊ A 2 g  P 
Q
TRATTAMENTO
◊ A
2
g
P

2

 A  EFFLUSSO Q   2 g ( h h ) IN 2
 A
EFFLUSSO
Q
2
g
(
h
h
)
IN
2
VALLE
2
L =
=
5 ∏
7 m
(
h
P
)
2
g
(
h
P
)
1

per iterazione impongo (h-P)

-0.05

h = P + 0.05

-0.1

h

= P + 0.1

-0.15

h = P + 0.15

VERIFICHE (trovare Dmonte con Qin come nel metodo cinematico)

Y Y > h Y = ◊ D MONTE MONTE D MONTE 2 Q ◊
Y
Y
>
h
Y
=
◊ D
MONTE
MONTE
D MONTE
2
Q
◊ L
S
h +
z
>
Y
=
3 3
SCARICO
2
g
◊ D
MONTE
Cq 1
= 0.6
Cq 2
= 1
Q
=
Q
Q
'
=
Cq
2
L Y
(
P
)
2
g Y
(
P
)
S
IN
T
Q
'
=
Cq
1
2
g
(
h
h
)
T
VALLE

ADDUZIONE

DI ◊ N ◊ g Q = con g = 1.5 86400 4 Q v
DI
◊ N
g
Q =
con
g = 1.5
86400
4
Q
v
=
1/
m
D
=
R
= D / 4
H
◊ v
2
D
4 Q
2 / 3
Q
=
K
R
i
i
=
S
H
2 / 3
2
 
4
K
R
D
S
H
H
=
i
L
H
= H
H
B
A
H
=
H
H
SARACINESCA
B TROVATO
B
SCARICO DI FONDO
fisso
T
= 3
h
VUOTAMENTO
D
= 20
M
3
V
= 72
m
ANTINCENDIO
1
1
V
= V
=
V
=
Q
◊ 86400
COMPENSO
ROTTURA
g
4 g
MAX
4
MAX
2
h
=
V
/
A
=
4
V
/
D

2

V

Q

USCITA

=

2 V

T VUOTAMENTO

3600

SCARICO DI SUPERFICIE

 Q = 2 gh ◊ A  1 C 1 h q 1 1
Q
=
2
gh
◊ A
1 C
1 h
q
1
1
2
=
 Q
=
2
gh
A
h
2 C
1
q
2
2
2
D
1
=
1.5
C
=
0.6
C
=
1
q
1
q
2
D
2
RICAVO
h
=
0.1
m
h
1
2
RICAVO
Q
=
Q
=
Q
1
2
SERBATOIO
*
*
Q
=
0.35
D
h
2
gh
S
2
2
D
2
*
 Q
=
C
2 gh
B
q 2
4
2 D Q USCITA = ⇒ D 4 C 2 gh q 1 2 4
2
D
Q USCITA
=
D
4
C
2 gh
q 1
2
4
 C 
 D 
1
q
1
C
D 2
 
q 2
 
D
1,
D
2
C
D
EGUAGLIO
*
q 2
2
h
=
C
4
q 1

=

V

ANTINCENDIO

+

V

COMPENSO

Dcommerciale

Q

S

,

Q

B

+

V

ROTTURA

RETI CHIUSE

P

;

P

BC

;

P

BD

=

P

AB

=

=

=

(1

(1

Q

+

e

=

P

BC

K

K

)

)

K

AB

Q

Q

Q

Q

V

e

*

*

=

BC

BD

*

AB

+

0

P

BD

P

BC

P

BD

P

AB

V

COMPENSO

SERBATOIO

V

COMPENSO

=

V

RIP

=

1

4

g

DI

N

86400

+

V

ANTINCENDI

O

DI

N

TOTALE

+

g

1000

V

RIP

4 ◊ V SERBATOIO h = SERBATOIO 2 ◊ D 4 ◊ V COMPENSO h
4 ◊ V
SERBATOIO
h
=
SERBATOIO
2
◊ D
4 ◊ V
COMPENSO
h
=
COMPENSO
2
◊ D
H
=
quota di fondo
+
h
+
h
A
SERBATOIO
COMPENSO
H
H
piezometri
ca
A
i
=
=
AB
L
L
AB
AB
lo stesso per quota di fondo
H
B H
C
i BC
i BD
3/ 8
Q
trovo
D
;
D
;
D
= 1.548
Dcommerciale
AB
BC
BD
K
i
S

ritrovo le

trovo

H

poi trovo

i AB

i BC

i BD

sapendo i diametri commerciali

AB

H

H

H

; H ; H BC BD = H B H A = H C H
;
H
;
H
BC
BD
= H
B H
A
= H
C H
B
= H
D H
B

=

AB

BC

;

;

i

BD

L

DIMENSIONAMENTO BLOCCO DI ANCORAGGIO

=

=

CLS

p

cdl

[

sen

= 24

]

Pa

=

S

2

45

p

A

considero trascurabile

[

]

[

Pa

] 10

5

 

v

2

=

[

bar

]

 

G

 

24000

N

/

m

3

rispetto p

cdl

/

3

se deviazione 90

m

Pa

KN

1.5

p

esercizio

VERIFICA ALLO SCORRIMENTO

G

f

S

1.3

con f = 0.4

G [ N

]

1.3 S

0.4

V =

a =

VERIFICA AL RIBALTAMENTO

M

M

M

=

G

a / 2

a / 2

1.5

STAB

=

RIB

STAB

S

=≥

M RIB

G

S

1.5

3 V (
3
V (

arrotondo

)

VERIDICA ALLO SCHIACCIAMENTO

M

=

M

STAB

u =

e

=

M

G

a

/ 2

u

M

e

RIB

<

a

/ 6

MAX

=

G

S

a / 2

+

a

2

a

4

/12

a / 2

G

'

=

3

a

24000

STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

u =

2,78

 

H

Q

=

u

S

oppure

Q =

 

T

C

T

=

15

+

L

 

C

v

4

n

=

n

 

3

T

=

3600

 

CICLO

 
 

/

avviamenti ora

 

1

pompa

T

Q

Q

<

l

450 /

s

V

1

=

CICLO

4

 

2

pompe

 

Q

>

l

450 /

s

   

T

CICLO

Q

2

2

V

1

=

V

2

V

TOT

=

2

V

1

=

4

H =

V

1

S vasca

H

m

=

{

da P.C. a pelo libero (sta a dx) z

DI

N

g

86400

+

i

L

1

z

}

H

g

=

H

+

h

m

+

H

m

H

recipiente

(altezza a sx che parte dal P.C. e arriva a metà condotta)

Q y A = = v D A R eff D D
Q
y
A =
=
v
D
A
R
eff
D
D

A

procedimento iterativo per trovare i

verifico τ

L

L da disegno

1

2

=

H

g

H

=

=

H

8

g

g

+

K

2

s

R

H

1

3

v

2

1

2

g

  k

i

+

L   +

1

1

D

1

v

2

2

2 g

  k

i

+

L   +

2

2

D

2

1

2

g

VERIFICA AL GALLEGGIAMENTO

Impongo uno spessore di 40cm s=0.4m

G

[

(

l

[

+

Sa

s

/

)

(

2

H

m

3]

KN

+

H

m

+

h

m

+

2

s

)

(

A H

+

H

m

+

h

m

)]

CLS

0,75

trovoD

D comm 2 3 i H
D
comm
2
3
i
H

D

i

2

con

Q

= AR

H

R

H

4

Q

1

D

2

1

[

(

l

+

s

)

2

(

H

1

D

2

2

+

H

  

  

2

m

+

h

m

+

s

Hpeloliberopiùalto

Se non verificato cambio spessore

)]

ACQUA

IMPIANTO DI SOLLEVAMENTO

DI ◊ N ◊ g Q = 86400 1 m 3 Ks = 80 condotta
DI
N
g
Q =
86400
1
m
3
Ks
= 80
condotta
s
1
m
3
Ks
= 75
vasca
s
8 g
D
=
conR
=
1
H
4
2
K
R
3
s
H
2
v
i
H
=
H
+
iL
+
k
g
i
2 g
i
2
v
L
v
2 Q
Q
4
H
=
H
+
+
k
i ⇒
v =
=
g
i
2
2
gD
2 g
A
D
i
2
8 Q
L
H
=
H
+
+
(
k
+
n
k
+
n
g
2
5
imbocco
curve
curve
saracinesche
D
g
k
i = 0,5
k
= 0,2
c
= 0,2
k sar
= 0,2
k valv
k
= 1
s

k

saracinesche

+

k

valvola

+

k

sbocco

)

8 Q

2

2

D

4

g

ottengo una funzione di Q con cui disegno una curva per determinare il pto di funzionamento

se ho due pompe attive i calcoli li faccio con Q * /2

NPSH

d

>

=

NPSH

r

H

1

H

+ 0,5

P

v

2

  k

i

+

L

D

+ 1

NPSH

d

atm

P

2 g

NPSH

r dal grafico con Q * in l/min

P [ KW ] = 9,81 u P u P a KW [ ] =
P [
KW
]
= 9,81
u
P
u
P a KW
[
] =
n
Q
n
=
s
3
(
gH
)
4

Q

*[

m

3

/

s ] H

*[

m

]

da grafico con Q

parametro che individua la velocità caratteristica della pompa

BOTTE A SIFONE Metodo cinematico

v = 1.5 ◊ v b Q A = v b 2 ◊ D A
v
=
1.5
v
b
Q
A
=
v
b
2
◊ D
A
=
D
Dcommerciale
<
4
Q
v
eff =
b
2
◊ Dcomm
2
v eff
8 gL
b
h
=
Ki
+
Ks
+
NcKc
+
 
 
2
1/ 3
2 g
Ks R
 
H
Dcomm
=
R H
4
quota di sbocco Zv = Hm + y + h
VERIFICA AL GALLEGGIAMENTO
G
+
Pterreno
Sa
Pterreno
=
(
)
◊ ◊
z
(
l
+
numerospessori
SATURAZIONE
ACQUA
3
= 20
KN
/
m
SATURAZIONE

z se non è noto lo scelgo 2.5m

)