Sei sulla pagina 1di 26

certificato

N. IT 04/0841

TECNOLOGIE NO-DIG PER IL RINNOVAMENTO E


L’AMPIAMENTO DELLE RETI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA
Criteri di scelta e opportunità di applicazione
Milano, 14/11/2017

Test accreditati per il collaudo


dei compositi applicati per il
relining con tecnologia CIPP

Ing. Matteo Naviglio


Safety & Security – Centro Sperimentale per le Costruzioni -
Istituto Giordano SpA
Strada Erbosa 70/84 – Gatteo - FC
certificato
N. IT 04/0841

TECNOLOGIE NO-DIG PER IL RINNOVAMENTO E


L’AMPIAMENTO DELLE RETI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA
Criteri di scelta e opportunità di applicazione
Milano, 14/11/2017

Istituto Giordano
Ente di certificazione e ricerca
Laboratorio di prove
Ente di formazione dal 1959

Ing. Matteo Naviglio


Safety & Security – Centro Sperimentale per le Costruzioni -
Istituto Giordano SpA
certificato
N. IT 04/0841

TECNOLOGIE NO-DIG PER IL RINNOVAMENTO E


L’AMPIAMENTO DELLE RETI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA
Criteri di scelta e opportunità di applicazione
Milano, 14/11/2017

I nostri 15 laboratori multidisciplinari


Acustica
Chimica
Fuoco
Scienze delle costruzioni
Security & Safety
Geotecnica
Metallurgia
Taratura
Compatibilità elettromagnetica
e bassa tensione
Trasmissione calore
Termotecnica
Ottica
Tecnologia del legno
certificato
N. IT 04/0841

TECNOLOGIE NO-DIG PER IL RINNOVAMENTO E


L’AMPIAMENTO DELLE RETI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA
Criteri di scelta e opportunità di applicazione
Milano, 14/11/2017

Istituto Giordano
è accreditato nei seguenti settori:
• SGQ (0057A)
• SGA (0046D)
• PRD (0082B)
• LAB (0021)
• LAT (0020)
• PRS (0096C)
certificato
N. IT 04/0841

TECNOLOGIE NO-DIG PER IL RINNOVAMENTO E


L’AMPIAMENTO DELLE RETI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA
Criteri di scelta e opportunità di applicazione
Milano, 14/11/2017
Operiamo come
Organismo Notificato
per oltre 45 Direttive (n. 0407)
• CPR PRODOTTI DA COSTRUZIONE (UE) 305/2011
• Attrezzature a pressione - PED
• Macchine - MC
• Compatibilità elettromagnetica e bassa tensione - EMC/BT
• Equipaggiamento Marittimo - MED
• Unità da diporto - RC
• etc.

Inoltre…

o Certificazione di processo di produzione del CLS


o Laboratorio Prove e Materiali da costruzione legge n. 1086/71
o FUOCO: resistenza e reazione al fuoco.
o Giochi ONLINE: Ente di verifica riconosciuto dall'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS).
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP

UNI EN ISO 11296-4:2011


Sistemi di tubazioni di materia plastica per il
ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento
interno (lining) di tubi polimerizzati in loco -
del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi

 Caratteristica
 Requisito
 Parametri di prova
 Metodo di prova

6
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il
ripristino di reti non in pressione di fognature e di
scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi
polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


 Caratteristica
o Rigidità anulare iniziale specifica, S0;
o Modulo di flessione a breve termine, E0;
o Sforzo di flessione alla prima rottura, σfb;
o Deformazione a flessione alla prima rottura, εfb;
o Sforzo di trazione longitudinale finale, σl;
o Allungamento finale.

7
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco
- del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


 Caratteristica
o Rigidità anulare iniziale specifica, S0;
 Requisito:
Valore dichiarato, ma non minore del maggiore tra
• 0,25 kPa
• (0,125/α50,dry)) kPa
 Parametri di prova:
• n. 2 provini;
• lunghezza del provino per:
 dn≤ 300 mm  dn mm ± 5%
 dn> 300 mm  300 mm ± 5%
• temperatura (23 ± 2) °C
 Metodo di prova:
• Metodo A
Nota: usiamo il metodo A che si applica in caso di contestazione.

8
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco
- del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


 Caratteristica
o Rigidità anulare iniziale specifica, S0;
 Requisito:
Valore dichiarato, ma non minore del maggiore tra
• 0,25 kPa
• (0,125/α50,dry)) kPa
 Parametri di prova:
• n. 2 provini;
• lunghezza del provino per:
 dn≤ 300 mm  dn mm ± 5%
 dn> 300 mm  300 mm ± 5%
• temperatura (23 ± 2) °C
 Metodo di prova:
• Metodo A
Nota: usiamo il metodo A che si applica in caso di contestazione.

9
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco
- del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Requisito:
o Modulo di flessione a breve termine :
Valore dichiarato, ma non minore di 1500 MPa
o Sforzo di flessione alla prima rottura:
Valore dichiarato, ma non minore di 25 MPa
o Deformazione a flessione alla prima rottura:
Valore dichiarato, ma non minore dello 0,75 %
 Parametri di prova:
• n. 5 provini;
• velocità di prova 10 mm/min
• orientamento del campione deve essere conforme al
p.to 8.8
• temperatura (23 ± 2) °C
 Metodo di prova:
ISO 178 come modificato dall’ appendice B

10
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco
- del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Requisito:
o Modulo di flessione a breve termine :
Valore dichiarato, ma non minore di 1500 MPa
o Sforzo di flessione alla prima rottura:
Valore dichiarato, ma non minore di 25 MPa
o Deformazione a flessione alla prima rottura:
Valore dichiarato, ma non minore dello 0,75 %
 Parametri di prova:
• n. 5 provini;
• velocità di prova 10 mm/min
• orientamento del campione deve essere conforme al
p.to 8.8
• temperatura (23 ± 2) °C
 Metodo di prova:
ISO 178 come modificato dall’ appendice B

11
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco
- del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Parametri di prova:
• n. 5 provini;
• velocità di prova 10 mm/min
• orientamento del campione deve essere conforme al
p.to 8.8
• temperatura (23 ± 2) °C

 Metodo di prova:
ISO 178 come modificato dall’ appendice B

12
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di fognature e di
scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Metodo di prova:
ISO 178 come modificato dall’ appendice B

 Dimensioni dei provini:


• Spessore uguale al campione em

• Larghezza in funzione dello spessore em – Prospetto B.1

• Lunghezza in funzione dello spessore em – > 20 em

13
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di fognature e di
scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Metodo di prova:
ISO 178 come modificato dall’ appendice B

 Dimensioni dei provini:


• Spessore uguale al campione em

• Larghezza in funzione dello spessore em – Prospetto B.1

• Lunghezza in funzione dello spessore em – > 20 em

14
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di fognature e di
scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Metodo di prova:
ISO 178 come modificato dall’ appendice B

 Dimensioni dei provini:


• Spessore uguale al campione em

• Larghezza in funzione dello spessore em – Prospetto B.1

• Lunghezza in funzione dello spessore em – > 20 em

15
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di fognature e di
scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Metodo di prova:
ISO 178 come modificato dall’ appendice B

 Dimensioni dei provini:


• Spessore uguale al campione em

• Larghezza in funzione dello spessore em – Prospetto B.1

• Lunghezza in funzione dello spessore em – > 20 em

16
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco
- del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Parametri di prova:
• n. 5 provini;
• velocità di prova 10 mm/min
• orientamento del campione deve essere conforme al
p.to 8.8
• temperatura (23 ± 2) °C

 Metodo di prova:
ISO 178 come modificato dall’ appendice B

17
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione
di fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi
polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a flessione
 Per il laboratorio è importante conoscere:
• La denominazione del campione;
• La descrizione del campione;
• Il raggio o diametro nominale;
• Spessore del tubo;
• Spessore del coating.
Tutto ciò che ci aiuta a riconoscere il prodotto

18
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione
di fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi
polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011

Campione grigio
Tipologia Provetta Condizio Spessore Forza Freccia Sforzo di Deformazione Modulo di flessione a
namento misurato massima a carico flessione alla a flessione breve termine
“h” massimo prima rottura alla prima rottura “E 0”
“F” “s” “σ fb ” “ε fb”
[n.] [mm] [N] [mm] [N/mm2 ] [%] [MPa]
1 8,24 171 6,18 31 1,95 1415
2 8,29 170 8,81 32 2,80 1177
3 no 8,30 213 10,15 39 3,23 1488
4 8,28 203 10,95 37 3,48 1215
5 8,27 221 12,67 40 4,02 1260
Media 8,27 195 9,75 36 3,10 1311
Deviazione standard 0,02 24 2,44 4 0,78 134

Campione verde
Tipologia Provetta Condizi Spessore Forza Freccia Sforzo di Deformazione Modulo di flessione
onamen misurato massima a carico massimo flessione alla a flessione a breve termine
to “h” prima rottura alla prima rottura “E 0”
“F” “s” “σ fb ” “ε fb”
[n.] [mm] [N] [mm] [N/mm2 ] [%] [MPa]
1 3,93 148 6,81 71 2,85 3272
2 3,69 132 8,83 73 3,48 3519
3 no 3,69 134 9,67 71 3,81 3287
4 3,67 140 7,13 73 2,79 3776
5 3,74 147 10,15 77 4,05 3625
Media 3,74 140 8,52 73 3,40 3496
Deviazione standard 0,10 7 1,49 2 0,56 218

19
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco
- del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a trazione
 Requisito:
o Sforzo di trazione longitudinale finale :
Valore dichiarato, ma non minore di 15 MPa
o Allungamento finale:
Valore dichiarato, ma non minore dello 0,5 %
 Parametri di prova:
• n. 5 provini;
• velocità di prova 5 mm/min
• temperatura (23 ± 2) °C
 Metodo di prova:
ISO 8513:2016 – “Plastics piping systems - Glass-reinforced
thermosetting plastics (GRP) pipes - Test methods for the
determination of the initial longitudinal tensile strength “

Nota: usiamo il metodo A che si applica in caso di contestazione

20
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP
UNI EN ISO 11296-4:2011
Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di
fognature e di scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di tubi polimerizzati in loco
- del 7 luglio 2011

Prospetto 5- Caratteristiche meccaniche dei tubi


Caratteristiche meccaniche a trazione
 Requisito:
o Sforzo di trazione longitudinale finale :
Valore dichiarato, ma non minore di 15 MPa
o Allungamento finale:
Valore dichiarato, ma non minore dello 0,5 %
 Parametri di prova:
• n. 5 provini;
• velocità di prova 5 mm/min
• temperatura (23 ± 2) °C
 Metodo di prova:
ISO 8513:2016 – “Plastics piping systems - Glass-reinforced
thermosetting plastics (GRP) pipes - Test methods for the
determination of the initial longitudinal tensile strength “

Nota: usiamo il metodo A che si applica in caso di contestazione

21
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP

UNI EN ISO 11296-4:2011


Sistemi di tubazioni di materia plastica per il
ripristino di reti non in pressione di fognature e di
scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di
tubi polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011
Prospetto 6- Caratteristiche addizionali

 Caratteristica
o Resistenza all’ attacco chimico in condizioni di flessione.

 Requisito
 Parametri di prova
 Metodo di prova

22
Test accreditati per il collaudo dei compositi applicati
per il relining con tecnologia CIPP

UNI EN ISO 11296-4:2011


Sistemi di tubazioni di materia plastica per il
ripristino di reti non in pressione di fognature e di
scarichi - Parte 4: Inserimento interno (lining) di
tubi polimerizzati in loco - del 7 luglio 2011
Prospetto 6- Caratteristiche addizionali

 Caratteristica
o Resistenza all’ attacco chimico in condizioni di flessione.

 Requisito
 Parametri di prova
 Metodo di prova

23
Contatti
Ing. Matteo Naviglio

GRAZIE
PER
L’ ATTENZIONE

24
25
Contatti
Ing. Matteo Naviglio

Email: m.naviglio@giordano.it
Telefono: +39 0541 322302
Azienda: Istituto Giordano SpA
Sito Web: www.giordano.it

26