Sei sulla pagina 1di 52

EUROPE DIVISION of Redaelli Tecna S.p.A.

Manuale per uso corretto, manutenzione e controllo funi

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

Foreword

Premessa

All the accessories shown in this manual are made of top quality
materials and they are supplied with certificates and warranties
as required by Italian law (D.Lgs.17/2010) and Machine Directive
2006/42/EC.
The products can be tested at presence of public and private
institutes such as ENEL, RFI, RINA, Lloyds Register, ABS etc.
The Teci Trefolo Rosso brand is synonymous of quality and
reliability. It has been a leader on the steel wire ropes and
hoisting accessories for more than 100 years.
Teci has for the customers, a qualified technical assistance and a
stock availability spreaded in 9 branches in Italy.
Teci is equipped with tests laboratory for the execution of
destructive and not destructive tests to certify the quality
according to the Italian and international standards.

I prodotti presentati in questo manuale sono fabbricati con


materiali di altissima qualit e vengono forniti corredati da tutte
le certificazioni e garanzie previste dalle disposizioni italiane
(D.Lgs. 17/2010 ) e dalla Direttiva Macchine 2006/42/CE.
Possono essere sottoposti a controlli e omologazioni da parte di
enti pubblici e privati quali ENEL, RFI, RINA, Lloyds Register,
ABS, ecc.
Il marchio Teci Trefolo Rosso sinonimo di qualit e garanzia.
Da oltre 100 anni conosciuto e apprezzato sul mercato delle
funi di acciaio e degli accessori per il sollevamento.
Teci mette a disposizione del cliente unassistenza tecnica
qualificata e una disponibilit di magazzino distribuita su 9 filiali
in tutta Italia.
Dispone di un laboratorio di controllo interno per lesecuzione di
prove distruttive e non distruttive a garanzia della qualit e in
conformit alle norme italiane ed estere.

Il Sistema Qualit Teci certificato in conformit alle Norme ISO 9001:2008


Tecis quality system is ISO 9001:2008 certified

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

MONTAGGIO MANUTENZIONE CONTROLLO


APPLICATIONS HANDLING MAINTENANCE
FUNI PER ASCENSORI / WIRE ROPES FOR ELEVATORS
FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING
CALZE / PULLING GRIPS

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

FUNI PER ASCENSORI / WIRE ROPES FOR ELEVATORS

Scope
The following information aims to give advice in order to have
safe and proper use of lifting equipment
It is important that this information is known to the user, in
accordance with the Machinery Directive 2006-42-CE this
information must be delivered to the customer
The present information about use and maintenance has provided
by the manufacturer is according to EN12385-5 and ISO/FDIS
4344-2003 for steel wire rope for lifts.
Information for use
Certificate
A certificate shall be used to confirm conformance to this
International Standard. The certificate shall be used to give at
least the following information:
a) certificate number;
b) name and address of manufacturer;
c) rope designation (including nominal rope diameter,
construction and grade);
d) minimum breaking force;
e) date of issue of certificate and authentication.
The certificate shall enable traceability of the rope. The
manufacturer shall give guidance in the certificate about rope
lubricants for maintenance, compatible with the lubricants used
for rope manufacture.
Test results
When the results of the tests are required to be confirmed, the
certificate shall, additionally, give the measured breaking force
of the rope.

Scopo e campo di applicazione


Le informazioni seguenti si propongono di dare consigli al fine di
avere l'uso corretto e sicuro di mezzi di sollevamento
E ' importante che queste informazioni siano conosciute
dall'utente ,in accordo alla Direttiva Macchine 2006-42-CE, la
quale prevede che debbano essere fornite al cliente dal
costruttore
La presente parte conforme alla EN12385-5 ed ISO/FDIS 43442003 che specifica le informazioni sull'uso e sulla manutenzione
che devono essere fornite dai fabbricanti di fune per ascensori
Informazioni per l'uso
Certificato
Il certificato viene utilizzato per confermare la conformit alla
presente norma internazionale. Il certificato deve essere fornito
con almeno le seguenti informazioni:
a) numero del certificato;
b) nome e indirizzo del fabbricante;
c) la designazione della fune (tra cui diametro nominale della
fune, costruzione e grado);
d) forza minima di rottura;
e) data di rilascio del certificato e l'autenticazione.
Il certificato deve consentire la tracciabilit della fune. Il
produttore fornisce nel certificato guida sui lubrificanti per la
manutenzione, compatibile con i lubrificanti impiegati per la
produzione della fune.
Risultati delle prove
Quando i risultati delle prove richieste sono richieste il
certificato dovr, inoltre, riportare la forza di rottura effettiva
della fune

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

FUNI PER ASCENSORI / WIRE ROPES FOR ELEVATORS

Marking
The rope manufacturers name and address, and the rope length,
designation and, if appropriate, certificate number shall be
legibly and durably marked on either a tag attached to the rope
or label attached to the reel
Discard criteria for lift ropes
Recommendation for handling, use, care and discard of steel
wire ropes for lifts

Marcatura
Su una etichetta od etichetta collegata alla bobina od alla fune
verr indicato il Nome e indirizzo del produttore della fune ,
lunghezza della fune, la designazione e, se del caso, numero del
certificato che devono essere leggibili ed indelebili
Criteri di scarto per funi ascensori
Raccomandazione per la maneggio, l'uso, la cura e scarto di funi
di acciaio per ascensori

Lift ropes are usually discarded because of broken wires and


wear, but other factors, such as reduction in diameter, corrosion
or excessive stretch, may also give rise to discard.
The competent person should take all these factors into account
when carrying out a thorough examination in order to decide if a
set of ropes is fit to remain in service or should be discarded.

Le funi di sollevamento sono solitamente scartate a causa di fili


rotti ed usura, ma altri fattori, come la riduzione del diametro,
corrosione o eccessivo stiramento, possono dar luogo a scarto
La persona competente dovrebbe prendere tutti questi fattori in
considerazione al momento di effettuare un esame approfondito
al fine di decidere se un set di funi sono in grado di rimanere in
servizio o devono essere scartate.
Anche se una sola fune ha raggiunto il limite di scarto lintero set
dovrebbe essere sostituito, tranne nei casi in cui la fune sia stata
danneggiata durante l'installazione o l'effettuazione di test prima
che lascensore sia messo in servizio.
In assenza di una normativa nazionale o istruzioni del produttore
di apparecchiature originali, quanto segue una guida generale
per il criterio di scarto della fune
Nel caso di funi che operano su diverse pulegge di ghisa o
acciaio, la persona competente deve essere consapevole della
possibilit di un pi avanzato deterioramento interno che si
aggiunge a quello che potrebbe essere visivamente evidente
dall'esterno.

Even if only one rope has reached discard criteria, the whole set
should be replaced except in those cases where a rope is
damaged either during installation or acceptance testing prior to
being put into lift service
In the absence of any national regulations or instruction from the
original equipment manufacturer the following is a general guide
to discard.
In the case of ropes operating in sheaves of other than cast iron
or steel, the competent person should be aware of the possibility
of more advanced internal deterioration occurring than that
which might be visually obvious from the outside.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

FUNI PER ASCENSORI / WIRE ROPES FOR ELEVATORS

Broken wires
Table E.1 indicates the number of visible broken wires in the
worst section of a single layer rope with a fibre core within the
set at which replacement or next examination should take place
within a specified period and at which replacement should take
place immediately.
The values apply to suspension ropes, governor ropes and
compensating ropes.

Fili rotti
La tabella E.1 indica il numero di fili rotti visibili nel sezione
peggiore di un singolo strato della fune con anima in fibra
all'interno del set in cui la sostituzione o il prossimo esame
dovrebbe aver luogo entro un determinato periodo e il caso in
cui la sostituzione dovrebbe avvenire immediatamente.
I valori si applicano alle funi di sospensione, funi di guida e funi
di compensazione.

For other types of rope, guidance on the number of visible


broken wires should be provided by the rope manufacturer.

Per altri tipi di funi, una guida sul numero di fili rotti visibili
dovrebbe essere fornita dal costruttore fune.

Table E.1 Number of visible broken wires Single layer ropes with fibre cores operating in cast iron or steel sheaves
Condition

Replace ropes or examine within a specified


period as stated by the competent person

Discard ropes immediately

Class 6 19 FC
More than 12 on 6
rope dia.

Class 8 19 FC
More than 15 on 6
rope dia.

Class 6 19 FC
More than 24 on 6
rope dia.

Class 8 19 FC
More than 30 on 6
rope dia.

predominating in one
or two outer strands

More than 6 on 6 rope


dia.

More than 8 on 6 rope


dia.

More than 8 on 6 rope


dia.

More than 10 on 6
rope dia.

Adjacent broken wires


in one outer strand

More than 4

More than 4

Valley breaks

1 on 6 rope dia.a

1 on 6 rope dia.

More than 1 on 6 rope


dia.

More than 1 on 6 rope


dia.

Broken wires randomly


distributed among the
outer strands

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING


Termini e definizioni / Terms and definitions
Scope
The following information aims to give advice in order to have
safe and proper use of lifting equipment
It is important that this information is known to the user, in
accordance with the Machinery Directive 2006-42-CE this
information must be delivered to the customer
The present information about use and maintenance has provided
by the manufacturer is according to EN12385-5 and ISO 4309 that
give information on use and maintenance for wire rope from the
wire rope manufacturer

Scopo e campo di applicazione


Le informazioni seguenti si propongono di dare consigli al fine di
avere l'uso corretto e sicuro di mezzi di sollevamento
E' importante che queste informazioni siano conosciute
dall'utente ,in accordo alla Direttiva Macchine 2006-42-CE, la
quale prevede che debbano essere fornite al cliente dal
costruttore
La presente parte conforme alla EN12385-5 ed ISO 4309 che
specifica le informazioni sull'uso e sulla manutenzione che
devono essere fornite dai fabbricanti di fune

Information for use


Certificate
A certificate shall be used to confirm conformance to this
International Standard. The certificate shall be used to give at
least the following information:
a) certificate number;
b) name and address of manufacturer;
c) rope designation (including nominal rope diameter,
construction and grade);
d) minimum breaking force;
e) date of issue of certificate and authentication.
The certificate shall enable traceability of the rope. The
manufacturer shall give guidance in the certificate about rope
lubricants for maintenance, compatible with the lubricants used
for rope manufacture.

Informazioni per l'uso


Certificato
Il certificato viene utilizzato per confermare la conformit alla
presente norma internazionale. Il certificato deve essere fornito
con almeno le seguenti informazioni:
a) numero del certificato;
b) Nome e indirizzo del fabbricante;
c) la designazione della fune (tra cui diametro nominale della
fune, costruzione e grado);
d) forza minima di rottura;
e) data di rilascio del certificato e l'autenticazione.
Il certificato deve consentire la tracciabilit della fune. Il
produttore fornisce nel certificato guida sui lubrificanti per la
manutenzione, compatibile con i lubrificanti impiegati per la
produzione della fune.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING


Termini e definizioni / Terms and definitions
Terms and definitions

Termini e definizioni

(WLL) Working load limit the maximum mass which the wire
rope is authorized to sustain in general service.

Carico massimo di esercizio : massa massima che la fune


abilitata a sostenere, nel normale servizio di sollevamento.

Breaking force :.
The maximum force that the wire rope can withstand during the
destructive, static tensile test.

Carico di Rottura (BF)


forza massima alla quale il la fune resiste alla prova distruttiva di
trazione statica

Skilled person:.
Designed person, suitably trained, qualified by knowledge and
practical experience, and with the necessary instructions to
enable the required examination

Persona competente
Persona designata, adeguatamente addestrata, qualificata grazie
a conoscenza ed esperienza pratica e che ha ricevuto le istruzioni
necessarie per poter eseguire gli esami richiesti

Inspection.
Visual inspection of the condition of the sling to identify any
obvious damage or wear which could adversely effect its
operating capabilities.

Ispezione:
controllo visivo relativo allo stato della fune per individuare
evidenti danneggiamenti o usura che possano alterarne
lattitudine allimpiego

Thorough examination:
A visual examination performed by a skilled person who, if
necessary, uses other means such other means such as non
destructive tests, in order to identify any damage or wear which
could adversely effects the operative capabilities of the wire
rope.

Esame accurato
esame visivo effettuato da una persona competente che, se
necessario, utilizza anche altri metodi, quali i controlli non
distruttivi, al fine di individuare danneggiamenti o usura che
possano alterare lattitudine allimpiego della fune.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING


Termini e definizioni / Terms and definitions
DEFINITIONS AND CHARACTERISTICS
Rope is a flexibly mechanical device act to transfer the
tensile forces along its axis.
The distinctive features for the various types of rope are:
Diameter
Construction
Breaking force
Surface coating
Diameter
The diameter of rope is the diameter of the circle
circumscribed to its the normal section and is the
dimension used to identify the rope.
The effective diameter of a
rope is the average of four
measurements to do at right
angle on two different sections
a distance of one meter, on a
straight section of wire rope
tension-free; in special cases,
the effective diameter is
measured on a length of rope

DEFINIZIONI E CARATTERISTICHE
Per fune si intende un organo meccanico flessibile atto al
trasferimento di forze di trazione lungo il proprio asse. Gli
elementi distintivi per le varie tipologie di fune sono:
Diametro
Formazione
Avvolgimento
Forza di rottura
Rivestimento superficiale
Diametro
Il diametro nominale della fune il diametro del cerchio
circoscritto alla sezione normale, ed la dimensione che
serve ad individuare la fune.
Il diametro effettivo di una fune il valore
medio di quattro misurazioni effettuate
ortogonalmente di due sezioni diverse distanti
tra loro almeno un metro, su di un tratto
rettilineo di fune esente da tensioni; in casi
speciali, il diametro effettivo si misura su di un
tratto di fune sottoposto ad una

under force equal to 5% of the minimum breaking force


Almost all the rules that the values of tolerance for new
ropes between -0% and +5%, but can not be applied as
assessment criteria for ropes in service, in fact a result of
the settling.

tensione pari al 5% del carico di rottura minimo garantito.


Quasi tutte le norme danno valori di tolleranza per le funi
nuove compresi tra 0% e +5%, che per non sono
applicabili come criteri di verifica per le funi in esercizio,
infatti a seguito degli assestamenti o dellusura, il diametro
effettivo pu diminuire e risultare inferiore al nominale.
Nella pratica opportuno che detto valore non scenda mai
sotto al 5/6 % rispetto al nominale.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING


Termini e definizioni / Terms and definitions
Construction
The construction defines the composition of the rope. For
stranded ropes the following are indicated in order:
a) the number of strands comprising the rope
b) the number of wires comprising each strand
c) the composition of the core

Formazione
La formazione definisce la composizione della fune. Per le funi a
trefoli si indica in successione:
a) il numero dei trefoli componenti la fune
b) il numero dei fili componenti ciascun strato del trefolo
c) la composizione dellanima

Examples
TECI S1 PPC
Complete name:
6(9+9+1)PPC
Abbreviated name:
6x19S PPC
TECI S11
Complete name:
6 (16+8/8+8+1) - IWRC (7x7)
Abbreviated name:
6x41 WS - IWRC

Esempi
Fune TECI S1 PPC
Designazione completa:
6 (9+9+1) PPC
Designazione abbreviata:
6x19S - PPC
Fune TECI S11
Designazione completa:
6 (16+8/8+8+1) - IWRC (7x7)
Designazione abbreviata:
6x41 WS - IWRC

Open Spiral Strand with 37 wires (18+12+6+1)


OPEN SPIRAL STRAND

Fune spiroidale a 37 fili (18+12+6+1)


SPIROIDALE

Reamrk:
The suffix C indicate ropes with natural or synthetic core while
the letters IWRC indicate that the steel rope has a steel
Rope core

Nota: Le lettere FC stanno ad indicare lanima della fune in fibre


naturali o sintetiche, mentre le lettere IWRC indicano che
lanima costituita da una fune in acciaio.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

10

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING


Termini e definizioni / Terms and definitions
Lay direction
In accordance with EN 12385 the lay direction always refers to
the direction of the external wires compared to that of the
strands (or spiral strand wires) and of the strands compared to
the rope.

Avvolgimento
Senso di avvolgimento
Il senso di avvolgimento , per definizione, riferito ai fili
esterni rispetto ai trefoli (o funi spiroidali) e dei trefoli
rispetto alla fune, secondo EN 12385.
Z = avvolgimento destro.
S = avvolgimento sinistro.
Nel caso di funi a trefoli si impiegano due lettere
con altezza di carattere differente.
La prima, pi piccola, indica il senso di trefolatura
dei fili esterni nei trefoli.
La seconda, pi alta, indica il senso di cordatura dei
trefoli nella fune.
CROCIATA / REGULAR ZS

Z = right lay.
S = left lay. In case of stranded ropes
above mentioned letters are used with
different sizes. The first, smaller letter
indicates the lay direction of the
external wires of the strands. The
second bigger letter indicates the lay
direction of the strands in the rope.
DESTRA / RIGHT ZZ

Protective coatings
The elementary wires of the ropes are protected by
appropriate lubrication. However, the wires of ropes used in
maritime applications, in aggressive conditions or exposed to
severe weather conditions are galvanised.
Wires are hot dip galvanised. Wires can be galvanised after
final drawing (final galvanisation) or drawn galvanised. In
accordance with ISO 2232, the amount of coating is expressed
by the mass of zinc per unit of wire surface in g/m2.
A heavy galvanisation B light galvanisation

Rivestimenti protettivi
I fili elementari delle funi sono protetti da una appropriata
lubrificazione. Tuttavia le funi per usi marittimi o destinate a
lavorare in ambienti aggressivi od esposte alle intemperie
hanno i fili protetti con zincatura.
La zincatura viene effettuata con procedimento ad immersione
in bagno di zinco fuso. I fili possono essere zincati dopo
lultima operazione di trafilatura (zincatura finale) ovvero
zincati e poi trafilati. La quantit del rivestimento espressa
dalla massa di zinco per unit di superficie del filo in g/m2,
secondo ISO 2232.
A zincatura pesante B zincatura leggera

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

11

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Rope terminology: characteristics and properties

Terminologia fune: caratteristiche e propriet

-Minimum breaking force (shown in the catalogue)


It is the breaking force of the rope in kN obtained by breaking a
sample of rope. The requirement breaking force is satisfied
when the value of the effective breaking force Fminreaches or
exceeds the minimum value.
Note. The value of the min. breaking force is the only value that,
divided for the safety factor, must be taken to calculate the
working load of the rope or for the sling.
-Minimum aggregate breaking force
It is obtained by multiplying the total cross sectional area of the
wires and the tensile strength grade of the same one and it is
used for design only.
-Calculated minimum breaking force
It is obtained multiplying the minimum breaking force and the
reduction produced by the spinning factor, as per the
manufacturers design.
-Fill factor
It is the ratio between the sum of the cross sectional areas of
wires and the nominal sectional area of the rope based on its
nominal diameter.
-Spinning loss factor (k)
It is the spinning loss is generated by the winding of the wires in
the strands and by the strands in the rope.
-Metallic area
This is the sum of the straight transversal sections of all wires
componing the rope
-Unit mass
This is the weight of a given length of rope in kg

-Carico di rottura minimo (indicato a catalogo)


la forza di rottura della fune in kN ottenuta rompendo uno
spezzone di fune. Il requisito forza di rottura soddisfatto
quando il valore della forza di rottura effettiva Fmin raggiunge
o supera il valore minimo.
Note: Il valore della forza di rottura minima l'unico valore che,
diviso per il coefficiente di sicurezza, deve essere preso in
considerazione per determinare il carico di lavoro della fune o
del tirante.
-Carico addizionale
ottenuto moltiplicando la sezione totale dei fili per la classe di
resistenza degli stessi ed utilizzato solo in fase di
progettazione.
-Carico di rottura calcolato
ottenuto moltiplicando il carico addizionale per la riduzione
prodotta dal coefficiente di cordatura come progettato dal
fabbricante.
-Coefficiente di riempimento
il rapporto tra la somma delle sezioni dei singoli fili e la
sezione nominale della fune basata su diametro nominale della
fune (tondo pieno).
Coefficiente di perdita di cordatura (k)
la perdita di cordatura generata dall'avvolgimento dei fili nei
trefoli e dei trefoli nella fune.
-Sezione metallica
data dalla somma delle sezioni trasversali rette di tutti i fili
componenti la fune.
-Massa unitaria
il peso in kg di una determinata lunghezza di fune

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

12

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Winding on small diameters and service life


In systems not subject to accident prevention standards or not
inspected by expert certification boards, at times sheaves and
rope is subject to a load loss, which could be major, but above all
performance is worse due to fatigue phenomena.
This loss increases as the lay ratio decreases and it is more marked
in ropes with textile core.
It is difficult to predict the service life of a rope because it
depends on many factors such as:
- rope related variables:
composition of type of rope and external diameters
lay pitch
Lubrification
-operating machine related variables:
dimensions of the sheaves and winch and materials
condition of bearings or bushings
kinematic motion
-work condition related variables:
rope rate and working loads
shocks or tears
dusty environment and temperature
maintenance
Experience of operating systems and laboratory tests have shown
that the service life of ropes used in ideal conditions depends
essentially on the work load and correct choice of D/d ratio which
must never fall below 16, even for the most flexible ropes.

Avvolgimento su piccoli diametri e durata


Negli impianti non soggetti a norme antinfortunistiche od a
collaudo da parte di enti preposti, si usano talvolta pulegge e
tamburi con rapporto di avvolgimento (D/d) relativamente
piccoli. In questi casi la fune subisce una perdita di carico
che pu essere anche notevole, ma soprattutto peggiora la
durata per fenomeni di fatica.
Tale perdita aumenta al diminuire del rapporto di
avvolgimento ed pi sensibile nelle funi ad anima tessile.
Una previsione di durata della fune in esercizio in ogni
modo difficilmente valutabile perch dipende da molti fattori
come:
- variabili dipendenti dalla fune:
formazione o tipo di fune e diametro fili esterni
passo di cordatura
ingrassatura
-variabili dipendenti dalla macchina operatrice:
variabili dipendenti dalla macchina operatrice:
dimensioni pulegge e tamburo e materiali
stato di cuscinetti o bronzine
cinematismo
-variabili dipendenti dalle condizioni di lavoro:
velocit della fune carichi di lavoro
presenza di urti o strappi
ambiente polveroso e temperatura
manutenzione
Esperienze su impianti in funzione e prove di laboratorio
hanno dimostrato che, per funi che lavorano in condizioni
ideali, la durata delle stesse dipende in modo determinante
dal carico di lavoro e dallappropriata scelta del rapporto D/d
che non deve mai scendere, anche per le funi pi flessibili,
sotto al valore di 16

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

13

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING


END FITTINGS CHOISE
In general, it should be noted that to preserve their
performance, all ropes should maintain their construction
parameters during operations.
Therefore, their ends must be connected to an attachment which
prevents rotations due to the gyratory torque or induced by the
system.
All lifting equipment must be of the correct size to contrast the
gyratory torque of the ropes used so as to keep the equilibrium of
the system with the rope ends blocked.

SCELTA DEI TERMINALI


Come regola generale bisogna ricordare che tutte le funi, per
offrire la migliore prestazione e durata, devono lavorare
mantenendo inalterati i loro parametri costruttivi.
Quindi le loro estremit devono essere collegate ad un attacco
che impedisca le rotazioni dovute alla coppia giratoria o indotte
dal sistema. Tutti gli apparecchi di sollevamento devono essere
dimensionati per opporsi alla coppia giratoria delle funi utilizzate
in modo da tenere in equilibrio il sistema con le estremit delle
funi bloccate.

End fittings
Wire ropes are normally fitted totheir end s with sockets to fix
the loads to be lifted and to attach the rope to the crane, crane
truck etc.

Terminali
Le funi sono normalmente dotate alle loro estremit di opportuni
attacchi per lancoraggio dei carichi da sollevare o per lattacco
alla struttura della gru, autogr, ecc.
Questi sono punti molto delicati che, per assicurare la massima
efficienza e sicurezza, devono essere realizzati a regola darte e
controllati frequentemente.
Qui di seguito illustriamo i metodi pi comuni

These are extremely delicate points which


must be manufactured with great precision and inspected
regularly to ensure utmost efficiency and safety.
The most commonly used sockets are shown below
Soft eye and eye with thimble
These can be blocked in two ways:
Cylindrical or conical aluminium ferrule
The slot is fixed using a pressed clamp. This method is not
recommended only in extremely high temperature conditions
concentrated close to the clamp (max. 100 C).

Asola semplice asola con radancia


Queste possono essere bloccate con diversi metodi:
Manicotto in alluminio cilindrico o tronco-conico.
Lasola fissata mediante un manicotto pressato. Questo metodo
sconsigliato solo in presenza di temperature particolarmente
elevate e concentrate in prossimit del manicotto (max 100 C).

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

14

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Clips:
For maximum efficiency
-Position the clips correctly. Incorrect assembly of
these clips can reduce the performance of the
socket by 60% with reference to the ropes breaking
force.
-Use the number of clips indicated in the catalogue
-Assemble the clips so that the inner distance
between the two bridge is from 1,5 to 3 a times max
the width of the bridge
-Gradually tighten the bolts to the correct torque
value using tight-end key
. (see the values given in the accessories catalogue)

Steel ferrule
Forged steel ferrule to close the slot resulting from the
intertwining of strands
Hand splicing
This is a traditional method where the rope end is fixed by
splicing the strands in the rope after the slot has been formed. It
does not have a clamp.

Morsetti:
Per ottenere la massima efficienza si raccomanda di:
- posizionare i morsetti nel modo corretto.
Il montaggio errato di questi morsetti pu diminuire
lefficienza dellattacco del 60% rispetto al carico di
rottura della fune
-usare il numero dei morsetti previsto in catalogo
-Montare i morsetti affinch la distanza interna tra
una sella e l'altra sia da 1,5 a 3 volte max la
larghezza della sella.
- serrare i dadi gradualmente al corretto valore della
coppia di serraggio mediante chiave dinamometrica
(vedere i valori indicati sul catalogo accessori)

Manicotto acciaio
Manicotto di acciaio pressato per chiusura dellasola ottenuta
intrecciando i trefoli.
Impalmatura a mano
E un metodo tradizionale in cui dopo la formazione dellasola il
capo della fune fissato intrecciando i trefoli nella fune. Si
presenta quindi senza manicotti.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

15

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Capocorda a testa fusa


Il collegamento del capocorda alla fune
ottenuto mediante metalli a basso punto di
fusione

Spelter socket
The socket is fixed to the rope using pure
zinc, low melting point metals and/or
resin.
Swaged socket
The socket is fixed to the rope through
cold-swaging of the steel end fitting to the
seized end of the rope.

Capocorda pressato
Il collegamento del capocorda alla fune si
ottiene mediante la pressatura del
capocorda sullestremit libera della fune.

Asymmetrical wedge socket (EN 13411-6)


This can be fitted and removed easily and
rapidly.
When fitting, attention must be paid to
ensure that the loaded leg of rope lies
along the axis of the forks.

Capocorda
a
cuneo
asimmetrico
(EN13411-6)
Pu essere montato e smontato facilmente
e rapidamente. Si deve porre attenzione
durante il montaggio che il ramo in tiro
della fune sia lungo lasse delle forcelle.

Swivel
In the case of non-rotating ropes installed on tower cranes, the
end must be attached to a sheave only when the winch does not
rotate with the crane boom.
In all other cases sheaves can be used only during the first
breaking-in stages and the sheave must be blocked when the
rope has achieved its operating position.
If the system is not balanced, the sheave can be used to release
the torsion reactions caused on the rope but this unfavourably
affects its resistance and service life (ruptures, bird cages
ondulations etc.)

Girelle
Per le funi antigirevoli installate su gru a torre, lattacco del
capo ad una girella deve essere riservato solo ai casi in cui
largano non gira con il braccio della gru.
In tutti gli altri casi luso della girella deve essere consentito solo
nei primi cicli di rodaggio e quindi la girella deve essere bloccata
quando la fune ha trovato il suo assetto. Se il sistema non in
equilibrio, luso della girella permette di scaricare le reazioni
torsionali indotte nella fune ma influenza negativamente la sua
resistenza e la sua durata (ernie, fiaschi, ondulazioni, ecc.)

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

16

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

End fittings efficiency


Efficiency means the ratio between the ropes breaking force (R)
and the load under which the socket breaks.
The table below shows the efficiency of the most commonly used
end fittings.
The relation below has to be applied to know the actual breaking
force of an socket:
R eff. = R
where: R= rope breaking force in daN
= efficiency grade

Grado di efficienza degli attacchi


Per grado di efficienza si intende il rapporto tra il carico di
rottura della fune (R) ed il carico al quale si verifica la rottura
dellattacco.
Nella seguente tabella riportato il grado di efficienza degli
ancoraggi pi comunemente usati.
Per conoscere il carico di rottura effettivo Reff di un attacco
bisogna quindi applicare la seguente relazione: Reff= Rxa
dove:
R = Forza di rottura della fune in daN.
a = grado di efficienza

Tipo di ancoraggio -Connection type

Diametro Fune
Wire rope diameter

Morsetti a cavallotto- Wire rope clip

Tutti

0.80

Manicotto alluminio-Aluminium ferrule

Tutti

0.90

Manicotto acciaio -Steel ferrule

Tutti

0.90

Impalmatura a manoHand splivcing

< 60
> 60

0.80
0.70

Testa fusa-Spelter socket

Tutti

Martellati o pressati (acciaio)


Swaged end fitting (steel)

Tutti

0.90

R < 1960 N/mm2


R > 1960 N/mm2

0.85
0.80

A cuneo
Wedge socket

Grado di Efficienza a
Efficiency grade

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

17

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Diameter of sheaves and winches


The service life of ropes used on sheaves and winches depends
essentially on the correct dimensioning of the grooves and on the
correct choice of ratio between the diameter of the rope and the
winch, normally called bending ratio.
The applicable standards for the various applications provide
minimum bending ratios. In particular, FEM set variable D/d
values for winches, return sheaves and adjustment sheaves for
classification of the mechanism.
Bending ratios which we believe ensure optimal service life of
the rope are indicated below.
Operating winches and sheaves
D/d 25
Return sheaves
D/d 20
Dimensions of winch grooves
Whenever possible winches must be grooved and must comply
with the dimensions shown in the drawing.
When the rope is wound around the winch in several overlapping
layers, there are major concentrated stresses and friction
between the wounds laid alongside and on top of each other.
Stress is even greater at the cross-over point. To attenuate wear,
and thus extend the ropes service life, we recommend that the
rope be shortened after a given period, cutting off a piece at the
end fixed to the winch.

Diametro delle pulegge e dei tamburi


La durata delle funi che lavorano su pulegge e tamburi dipende
in modo determinante dal corretto dimensionamento delle gole e
dalla giusta scelta del rapporto tra il diametro della fune e
quello delle pulegge e del tamburo di avvolgimento,
normalmente chiamato rapporto di avvolgimento.
Le norme applicabili per i diversi impieghi forniscono i rapporti
minimi di avvolgimento. In particolare, le FEM fissano valori
variabili di D/d per i tamburi, le carrucole di rinvio e di
compensazione, in funzione del gruppo di classificazione del
meccanismo.
Di seguito indichiamo i valori di rapporto di avvolgimento, che a
nostro avviso assicurano una durata ottimale della fune.
Tamburi e pulegge motrici
D/d 25
Pulegge di rinvio
D/d 20
Dimensioni delle gole dei tamburi
I tamburi devono essere, quando possibile, scanalati e
devono rispettare le dimensioni indicate nel disegno.
Quando la fune si avvolge sul tamburo in pi strati sovrapposti si
verificano delle forti pressioni concentrate e degli attriti fra le
spire che si affiancano e si sovrappongono. La sollecitazione
ancora pi accentuata quando la fune dal termine di uno strato
passa al successivo. Per attenuare lusura della fune, e quindi
allungarne la durata, buona norma dopo un certo periodo di uso
accorciare la fune, tagliandone un pezzo allestremit fissata
sullargano.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

18

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Multi-layer winches
Multiple lays require that the winding of the spires is tightened
and under tension. The pitch of the spires must be slightly in
excess of the diameter tolerance of the rope and the lay tension
must be approx. 2% of the breaking force of the rope and the
angle between the steelwire rope and the area of the flanges
must be between 0.25 and 1.75
Criteria for single layer winches
d= rope diameter
p= groove pitch, equal to p= 1.15 x d for ropes with a
diameter of up to 10 mm
p= 1.12 x d for ropes with a diameter of up to 20 mm
p= 1.11 x d for ropes with a diameter of more than 20 mm
h=0.4 x d r=0.55 x d
r = groove radius :0,55 x d

Tamburi multistrato
Lavvolgimento multiplo richiede che le spire siano serrate ed in
tensione; quindi, il passo delle stesse, deve essere prossimo per
eccesso alla tolleranza massima della fune e la tensione di
avvolgimento deve essere circa il 2% della forza di rottura della
fune, e langolo tra la fune ed il piano delle flange deve essere
compreso tra 0,25 e 1,75.
Dimensioni delle gole dei tamburi
Parametri per tamburo a singolo strato
d= diametro della fune
p= passo della scanalatura, pari a: p= 1,15 x d per funi di
diametro fino a 10 mm
p= 1,12 x d per funi di diametro fino a 20 mm
p= 1,11 x d per funi di diametro > di 20 mm h=0,4 x d r =0,55 x d
r = raggio della scanalatura pari a :0,55 x d

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

19

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Shape and dimensioning of grooves


The correct dimensioning of the groove is essential for the
steelwire ropes service life. The bottom of the groove must be

Forma e dimensione delle gole


Il corretto dimensionamento della gola fondamentale rispetto
alla durata in servizio.
Il fondo della gola deve essere maggiore del
diametro nominale della fune e deve essere liscio, di
forma circolare, privo di impronte e scalini, e
perfettamente raccordato con i fianchi. La gola non
deve impedire alla fune di potersi deformare
lateralmente e quindi il suo diametro deve essere
sempre superiore a quello della fune. In pratica il
corretto dimensionamento delle gole deve essere
(per funi aventi diametro minimo e tolleranza da 0 al
4%)
Diametro minimo a gola nuova min =1,05 d
Diametro massimo a gola nuova max =1,10 d
Diametro consigliato a gola nuova = 1,08 d
Langolo di apertura tra i fianchi della gola deve
essere compreso tra 30 e 60, riservando i valori
superiori dove ci sono maggiori gli angoli di
deflessione

larger than the nominal diameter of the rope and


must be smooth, circular, without indentations
and steps, and perfectly rounded with the sides.
The groove must not prevent the steelwire rope
from being subjected to lateral stress and its
diameter must always be greater than that of the
steelwire rope The correct scaling of the grooves
(for ropes with diameter d and dimensional
tolerance from 0 to 4%) must be as follows:
Minimum diameter at new groove min = 1.05 d
Maximum diameter at new groove max =1.10 d
Suggested diameter at new groove = 1.08 d
The opening angle between the sides of the
grooves must be between 30 and 60, with the
higher values for the fleet angles.
The following drawing shows the possible
connection between rope and groove
Connection with narrow groove (left). This
affects the life span of the steelwire rope
and sheave. Crushing of the rope
substantially alters the characteristics of
safety and functionality.
Correct connection (at center)

La figura seguente mette in evidenza i


possibili accoppiamenti tra fune e gola.
Accoppiamento con gola stretta (a sinistra) i
cui effetti sono estremamente gravi rispetto
alla vita della fune e della carrucola stessa.
Lo schiacciamento della fune ne modifica
sostanzialmente

Connection with wide groove (right). This causes an increase of


the contact pressure that is almost proportional to the oversize
of the groove.

le caratteristiche sia di sicurezza che di funzionalit.


Accoppiamento corretto (al centro). Accoppiamento con gola
larga (a destra) i cui effetti si traducono in un aumento della
pressione
di
contatto
pressoch
proporzionale
al
sovradimensionamento della gola.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

20

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING


Choosing the winding direction
The rope must be wound around the winches uniformly.
It is vital that the rope wounds are layed very close together on
the first layer, without overlapping or crossing-over the following
layers with crushing of the rope.
The winding direction of the rope and rotation direction of the
winch has to be taken into account as shown below:

Rope rollers
Rope rollers be installed at the appropriate intervals where it is
necessary to support the rope over a long catenary to prevent
contact with the machine structure.
Rollers are not generally intended for deflecting or changing the
direction of the rope because their small diameter would
subject the rope to unacceptably high compressive and bending
stresses, and induce turn into the rope.
Surface embrittlement of result frorn the use of steel sheaves
and rollers over which a rope bends at high speed or high rates of
change and particularly where small angle deflections occur.

Scelta del senso di avvolgimento


Lavvolgimento delle funi sui tamburi deve essere uniforme.
Bisogna curare che le spire di fune avvolte sul primo strato del
tamburo siano ben serrate fra di loro in modo da evitare
accavallamenti o incroci durante il riavvolgimento degli strati
successivi e quindi lo schiacciamento della fune. Occorre tenere
conto del modo di avvolgimento della fune e del senso di
rotazione del tamburo come sotto indicato:

Rulli di appoggio
I rulli per funi devono essere posti ad opportuni intervalli dove
necessario sostenere la fune su lunghe catenarie per prevenire il
contatto con la struttura della macchina.
I rulli non sono adatti a flettere lateralmente la fune o
cambiarne la direzione, perch con il loro piccolo diametro,
assoggettano la fune ad, una pressione elevata inaccettabile, uno
sforzo di piegamento e possono indurre torsioni sulla fune.
Linfragilimento superficiale il risultato dall'uso di fune su
carrucole e rulli in acciaio su cui si piega ad alta velocit o alti
cambi di velocit e in particolare quando si verificano deviazioni
piccolo angolo.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

21

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Fleet angle
Whenever a rope reaches a sheave on which is
wounded with a deflection angle, it's also
forced to torque on its axis before reaching
the sheave bottom. This mainly arises when
the distance between winch and sheave is too
short. Generally, the maximum angle for
special hoisting ropes should never exceed
1.5 2 to avoid distortion of the steelwire
rope.

Angolo di deviazione
Ogni volta che una fune imbocca una puleggia
sulla quale, oltre che avvolgersi, compie un
angolo di flessione laterale, (deflessione), essa
costretta a ruotare sul suo asse prima di
raggiungere il fondo della gola. Ci si verifica
ogni volta che una fune si svolge da un
tamburo per raggiungere una puleggia che non
sufficientemente lontana. In generale, per
le funi speciali, langolo di deflessione non
dovrebbe mai superare 1,5 2 per non
comportare distorsioni delle funi.

Rope coiling on and off a drum or running over


sheaves under a fleet angle will be by rolling
down into of the drum or sheave groove along
the flange (see right fig.) This action will
change the length of rope and result in poor
fatigue performance of the rope and poor
coiling in the worst case will to structural such
as "birdcages".

Avvolgendosi e svolgendosi la fune su di un


tamburo o in su un puleggia sotto un angolo di
deviazione far rotolare lungo la flangia la
fune gi nel tamburo o puleggia scanalatura
(vedi figura a sinistra). Questa azione modifica
la lunghezza della fune e di conseguenza
cattive prestazioni di fatica e pessimo
avvolgimento con modifiche strutturali "gabbie
per uccelli ".

The fleet angles in the reeving system


therefore to be kept to a minimum.
Fleet angles be reduced by, example:
a) decreasing the drum width increasing the
drum diameter (see right fig.)
b) increasing the distances between sheaves
and drums.
When a rope is coiling in multiple on the
drum, the fleet angle at the flanges should be
greater than 0.5 to avoid rope pile-up.

Gli angoli di deviazione nel sistema di funi


deve essere mantenuto minimo. Langolo di
deviazione essere ridotto usando, ad esempio:
a) la larghezza del tamburo aumentando il
diametro (vedi figura a sinistra)
b) aumentando le distanze tra le pulegge e
tamburi.
Quando la fune si avvolge in pi strati sul
tamburo, l'angolo di deviazione alle flange
dovrebbe essere maggiore di 0,5 per evitare
accumuli di fune

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

22

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Termini e definizioni / Terms and definitions


STORING
Reels and coils are often stored for a period before
installation. They should be placed under cover if
possible or at least kept on site clean and dry and
protected from the weather. Do not keep rope in a
place that can be reached by acid fumes or other
corrosive elements. Acid and fumes will tend to
harden the wire causing them a premature broken. If
it is known that a rope will have a long period it can
be ordered factory covered with a protector who will
preserve it for a long time. Otherwise, the outer layer
should be covered with a good rope lubricant. The
cables wound on reels on wound on rings should be
not coiled on the wet ground or on the wet floor. Do
not pile heavy pieces of equipment on top of the
rope. Wire rope is often referred to as machine and
should be cared for as such precautions.
Winding and setting up
The ropes are supplied by the manufacturer wound
around a spool, cross or wound into appropriately
fastened coils depending on the diameter and length
of the rope or upon the customer requests. If the rope
is supplied on a spool or cross, a rod of suitable
diameter and length will be passed through its central
hole and two stands will be affixed at the sides.
Pull the end of the rope to unwind it making sure that
the rope does not loosen on the reel.

MAGAZZINAGGIO
Bobine e rotoli sono immagazzinati per un
determinato periodo prima di essere installati. In
questo caso devono essere messi al coperto e in
luogo pulito ed asciutto e protetto dalle
intemperie. Non tenere le funi in luoghi umidi, con
fumi acidi o altri elementi corrosivi. Acidi e fumi
corrosivi tendono ad indurire il fili e a causarne una
prematura rottura. Se la fune deve essere stoccata
per un periodo lungo pu essere ordinata con
idonea protezione che la preserver per molto
tempo. Diversamente lo strato esterno della fune
deve essere coperto con un buon lubrificante. Le
funi o i rotoli non devono essere immagazzinati su
piani o su terreni umidi. Non accatastare pezzi
pesanti in cima alla fune o sulle bobine. La fune
deve considerarsi come una macchina e trattata
con tutte le precauzioni.
Svolgimento e posa in opera
La fune confezionata dal fabbricante avvolta su
bobina, su crocera o pi semplicemente in rotolo
opportunamente reggiato, secondo il diametro e
lunghezza della fune o la richiesta del cliente. Se la
fune confezionata su bobina o crocera, si passer
nel suo foro una barra di diametro e lunghezza
opportuni e si poseranno le estremit della barra su
due cavalletti; si tira in seguito il capo della fune
svolgendola, facendo attenzione che la fune non si
allenti sulla bobina.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

23

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

If the rope is supplied in ring, place it on


an reel and pull the end of the rope to
unwind it so that the ring rotates around
its axis.
If the ring is small the rope can be
unwound by keeping the external end
steady on the ground and unwinding the
rope by rolling the ring along the ground in
a vertical position

Wrong
Errato

Se la fune confezionata in rotolo,


la si metter su un aspo e poi la si
svolger tirandola per il capo
esterno, in modo che il rotolo giri
intorno al proprio asse.
Se il rotolo di piccola dimensione
si pu procedere allo svolgimento
tenendo fermo a terra il capo
esterno della fune e svolgendola
girando sul terreno il rotolo tenuto
verticale

Right

Wrong

Corretto

Errato

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

Wrong
Errato

24

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Wire rope Installation


Replacing ropes
Before positioning a new rope check that the grooves of the
sheave and winch have not been worn or deformed by the old
rope. If so, the grooves will have to be milled and restored to
their original state .

Montaggio
Sostituzione delle funi
Prima del montaggio di una nuova fune occorre accertare che le
gole delle pulegge e del tamburo non siano state consumate o
deformate dal passaggio della vecchia fune. In questo caso
bisogna ripassare le gole

It is extremely important to check that


the sheaves rotate freely without
excessive clearance; if needed, replace
the bearing or bushings.
If the rope is wound around a winch
(grooved or smooth) and the rope is
multi-layered, the spires of the first
layer must be wound very tightly
together, keeping the rope under
minimum tension

ripristinando il profilo corretto. molto


importante inoltre verificare che le
pulegge girino liberamente senza giochi
eccessivi e, se il caso, sostituire i
cuscinetti o le bronzine. Nel caso di
avvolgimento su tamburo (scanalato e
non) e quando la fune si avvolge su pi
strati sovrapposti, le spire del primo
strato devono essere ben

during the winding operation so as to avoid overlapping and


anomalous operation of the machine.
If the old rope is used to pull the new one through the various
sheaves in the system, it is important to ensure that any
anomalous twisting of the old rope is not conveyed to the new
one, causing irregular internal tension which could jeopardise the
service life of the new rope or even cause the core to bulge or
come out.
The ends of the two ropes must not be directly joined together
(e.g. welding them together to with clamps). An object able to
absorb torsions should be placed between the old and new rope
(e.g. a section of fibre rope connected to the ends of the ropes
with clamps or rope-sock)

serrate, mantenendo la fune ad una minima tensione durante


tutto lavvolgimento, al fine di evitare accavallamenti della fune
stessa e comportamento irregolare della macchina. Se si usa la
fune vecchia per trainare la nuova nel suo percorso sulle varie
pulegge della macchina, occorre evitare che eventuali torsioni
anomale accumulate nella vecchia fune, si trasmettano alla
nuova causando delle tensioni interne irregolari, che
pregiudicheranno la durata della fune o addirittura causeranno
infiascature o fuoriuscita dellanima. I capi delle due funi non
devono essere collegati solidamente fra loro (per esempio con
una saldatura o con dei morsetti) ma interponendo un elemento
capace di assorbire le torsioni (per esempio un tratto di corda in
fibra collegata ai capi delle funi con morsetti o calzamaglia di
fune).

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

25

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Adapting ropes to working conditions


When a new wire rope is installed in a system it must be used for
a short period after its installation with smaller loads than those
envisaged in normal working conditions.
In this way all the elements have time to settle and adjust to
normal working conditions.
If this breaking-in period is not observed, the wire rope will be
subject immediately to excessive stress, at times causing
premature breakages or in any case it may result in a shorter
service life
Lubrication.
It is important to state that the internal lubrication of wire
ropes can be made only during the rope manufacturing with
different products, depending from rope useing.
The purpose of internal lubricant is to facilitate the reciprocal
sliding of the wires during bending and to inhibit the formation of
oxide.
The initial amount of lubricant that it put into the rope is higher
than the rope can hold after having settled.
Therefore, once in place will occur leakage of the lubricant,
that will be deposited on the outer surface of the wires in this
case the external protection of the wire rope against oxidation in
the
first
period
of
life
will
be
done
The lubrication in service must be made with high quality
products and viscosity characteristics and excellent adhesion.
The frequency of re lubrication depends on working conditions
and environmental characteristics; if the wire rope working
running on the pulley the re lubrication is not necessary to
protect against the oxidation because the continuous contact
with the pulleys inhibits oxide formation.
on the wire rope

Adattamento delle funi alle condizioni di lavoro


Quando su un impianto viene montata una fune nuova, essa deve
essere usata per breve tempo, dopo la sua installazione, con
carichi inferiori al suo lavoro normale.
Si conseguir cos lassestamento di tutti i suoi elementi e
ladeguamento alle normali condizioni di lavoro.
Non seguendo questa procedura di rodaggio la fune sar
sottoposta immediatamente ad un lavoro eccessivo e potranno
talvolta verificarsi delle precoci rotture o comunque una minore
durata della fune.
Lubrificazione
E importante premettere che la lubrificazione interna delle funi
di acciaio pu essere effettuata esclusivamente durante la
fabbricazione utilizzando prodotti diversi in funzione
dellimpiego della fune. Lo scopo del lubrificante interno
quello di facilitare lo scorrimento reciproco dei fili durante le
flessioni ed inibire la formazione di ossido. La quantit di
lubrificante iniziale messa nella fune, superiore a quanto la
fune riesce a trattenere dopo essersi assestata. Pertanto in
opera potranno verificarsi
fuoriuscite di lubrificante che
andranno a depositarsi sulla superficie esterna del cavo
proteggendola contro lossidazione esterna nel primo periodo di
vita.
La lubrificazione in esercizio deve essere fatta con prodotti di
prima qualit e con caratteristiche di viscosit e adesivit
eccellenti.
La frequenza della rilubrificazione varia a seconda delle
condizioni di lavoro e delle caratteristiche ambientali; se la fune
sempre in movimento la rilubrificazione non indispensabile
per proteggerla dallossidazione perch il continuo contatto con
le carrucole inibisce la formazione di ossido.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

26

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Re lubrication
The re lubrication of ropes to protect them from external
oxidation must comply with the following general rules:
Do the necessary operations with rope completely dry, if
environmental conditions were not ideal it is preferable not
make lubrication
Clean the surface of rope from grease accumulation dry,
powder rubber or anything else with only mechanical action
(brush or scraper shaped)
For cleaning can not be used chemicals and solvents solutions.
It is necessary remember that the lubricant adheres to the
surface of the rope clean and has no benefit when applied on the
dirt below.
If grease it is used in fluidized with solvents during the
application should be thoroughly mixed into the product
Apply small amount of grease in a uniform way to build a thin,
continuous and transparent, making it possible to see the entire
surface of the steel. After application, allow at the grease time
to dry. By way of illustration, the required amount of lubricant to
be applied can be determined using the following formula:
P = 0.2 d L
where:
P = amount of product required in kg
d = rope diameter in mm
L = cable length in km

Rilubrificazione
La rilubrificazione delle funi per proteggerle dalla ossidazione
esterna deve avvenire nel rispetto delle seguenti regole generali:
eseguire le operazioni necessarie a fune perfettamente
asciutta, qualora le condizioni ambientali non fossero ideali
preferibile non effettuare la lubrificazione
pulire la superficie della fune da ogni accumulo di grasso
secco, polvere, gomma o quantaltro con azione
esclusivamente meccanica (spazzole o raschiatori sagomati).
Per la pulizia non possono essere impiegate sostanze chimiche e
solventi. E opportuno ricordare che il lubrificante aderisca sulla
superficie pulita della fune e che non ha alcun beneficio se viene
applicato sulla sporcizia sottostante
Se i grassi usati sono fluidificati con solventi, durante
lapplicazione si deve tener ben miscelato il prodotto
Applicare piccole quantit di grasso in modo uniforme per
costruire uno strato sottile, continuo e trasparente, che consenta
di vedere tutta la superficie dellacciaio. Dopo lapplicazione si
deve lasciare al grasso il tempo di essiccare. A titolo indicativo la
quantit necessaria di lubrificante da applicare pu essere
determinata con la seguente formula:
P= 0.2 d L
dove:
P= quantit di prodotto necessaria in kg
d= diametro della fune in mm
L= lunghezza del cavo in km

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

27

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

The resultant quantity considers a loss of grease due to the


application means. Limit the movement of the ropes to let the
solvent, if present, the time to evaporate.
If the condition above metioned are not respected the protection
may be inefficient or damaging
PERIODIC INSPECTIONS
Frequency of inspections
Existing rules require a regular review of the ropes with
recording of the test results on a special book together with the
certificate of the rope.
We believe that this time, for the machines to which it refers,
might be very large.
It is recommended to split the checks in daily, periodic and
special as follows:
Daily testing (every beginning working day performed by worker)
Visual inspection of the visible parts to detect deformation or
deterioration and examination of the attachment points.
If you find any suspicious changes, require complete verification
by the maintenance staff.
Periodic control Control at least monthly throughout the total
length of the rope. The frequency can be reduced to specific
requirements, the results of the previous control, and the age of
the rope.
Special Control After an accident, or after removal and re
handling it after the stop of the crane for a certain period prior
to resumption of service

La quantit risultante tiene conto di una certa perdita di


lubrificante dovuta al mezzo di applicazione. Limitare il
movimento delle funi dopo lingrassatura per dare tempo
al solvente,se presente di volatilizzare.
Se non si rispettano le condizione sopra esposte, la
protezione pu risultare non inefficace e dannosa.
VERIFICHE PERIODICHE
Frequenza dei controlli
Le norme in vigore richiedono un esame periodico delle
funi con
registrazione dei risultati della verifica su
apposito libretto, corredato del certificato della fune.
Riteniamo che tale termine, per le macchine a cui si
riferisce, potrebbe risultare molto ampio.
Si raccomanda di suddividere le verifiche in giornaliere,
periodiche e speciali come segue:
Verifica giornaliera (ogni turno di lavoro a cura del
manovratore)
Esame visivo delle parti visibili per individuare
deformazioni o deterioramenti ed esame dei punti di
attacco. Qualora si riscontrassero variazioni sospette,
richiedere verifica completa a cura del personale di
manutenzione.
Verifica periodica Esame con frequenza almeno mensile di
tutta la fune. La frequenza pu essere ridotta per
prescrizioni particolari, per i risultati del controllo
precedente, per let della fune.
Verifica speciale Dopo un incidente, oppure dopo lo
smontaggio
e
rimontaggio;
dopo
la
fermata
dellapparecchio per un certo periodo prima della ripresa
del servizio

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

28

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Defects type
In compliance with ISO 4309, the operating safety of a rope is
ensured above all by correct evaluation of:
number of breakages and their position
wear of wires
internal and external corrosion
damage and deterioration of the rope

Tipi di anomalie
Con riferimento alla norma ISO 4309, la sicurezza di esercizio di
una fune garantita in particolare dalla corretta valutazione di
quanto segue:
numero di rotture e loro posizione,
usura dei fili,
corrosione interna ed esterna,
danneggiamento e deterioramento della fune.

Breakage of wires
(according to ISO 4309)
The broken wires that are visible on the outside surface of the
rope must be counted, naturally taking into consideration the
most worn section of the rope.
The table below gives the maximum number of broken wires
allowed for a length of rope of 6 or 30 times the diameter of the
rope. The broken wires have to be checked on both lengths; the
rope must be replaced if the number of broken wires exceeds the
indicated minimum even on just one of the two lengths.

Rottura dei fili


(secondo ISO 4309)
Si devono contare i fili rotti visibili allesterno della fune,
prendendo naturalmente in considerazione il tratto di fune pi
logorato.
Nella tabella indicato il numero massimo di fili rotti che pu
essere tollerato in una lunghezza di fune pari a 6 o 30 volte il
diametro della fune.
Il conto deve essere fatto su tutte e due le lunghezze e si dovr
sostituire la fune se le rotture superano il minimo indicato anche
in una sola delle lunghezze.
Usura dei fili
Per la sostituzione della fune, oltre ai fili rotti, bisogna tenere
presente che lappiattimento dei fili per usura prelude alla
rottura di questi in breve tempo. In presenza di fune usurata si
deve quindi ridurre lintervallo di tempo fra una verifica e laltra
e nel conteggio dei fili rotti si considerano come tali quelli che
hanno subito una riduzione del diametro, valutato a vista, del
50% inferiore alloriginale.

Wear of the wires


The check of the rope for its replacement must take in
consideration, not only the number of broken wires. The
flattening of wires due to wear anticipates their imminent
breakage. In the presence of worn wires, the time between
inspections must be shortened and the check of broken wires
must take into consideration wires whose diameter is visibly
reduced by around 50% compared to the original value.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

29

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Internal and external corrosion


External corrosion reduces the diameter of the wires.
The indications in the paragraph above apply also in this case,
adopting even tighter criteria of caution because corrosion
causes more serious deterioration than wear. Evaluation of
internal corrosion requires expertise. Clamps can be used to open
the rope, with a careful untwisting manoeuvre (see ISO 4309).
REMARKS:
= nominal rope diameter
The filling wires are not considered bearing wires and are
therefore not included to the count.
In multi-layered ropes and ropes with metal core, inspection
should be made only of the external layer.
Broken wires must have two clearly visible broken ends.

Corrosione interna ed esterna


La corrosione esterna produce una riduzione del diametro dei fili.
Vale perci la regola del paragrafo precedente, ma applicata, in
questo caso, con criterio di maggiore prudenza essendo la
corrosione un deterioramento pi grave che non lusura. La
valutazione della corrosione interna richiede molta pratica. Si
pu aprire la fune con morsetti agendo con prudenza nella
manovra di detorsione (vedere quanto indicato nella norma ISO
4309).
NOTE:
= diametro nominale fune
I fili di riempimento non sono da considerarsi come fili portanti
sono pertanto esclusi dalla verifica.
Nelle funi multistrato e quelle con anima metallica la verifica
interessa solo il manto esterno.
La rottura dei fili deve avere le due estremit ben visibili.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

30

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

The safe use of rope is qualified by the following criteria:


a) the nature and number of broken wires;
b) broken wires at the termination;
c) localized grouping of wire breaks;
d) the rate of increase of wire breaks;
e) the fracture of strands;
f) reduction of rope diameter, including that resulting from
core deterioration;
g) decreased elasticity;
h) external and internal wear;
i) external and internal corrosion;
j) Deformation
k) damage due to heat or electric arcing
l) rate of increase of permanent elongation.
All examinations shall take into account these individual factors,
recognizing the particular criteria. However, deterioration
frequently results from a combination of factors, giving a
cumulative effect which should be recognized by the competent
person, and which reflects the decision to discard the rope or to
allow it to remain in service.
In all cases, the examiner shall investigate whether the
deterioration has been caused by an abnormality in the crane; if
so, he should recommend action to overcome that abnormality
before installing a new rope
The individual degrees of deterioration should be assessed, and
expressed as a percentage of the particular discard criteria.

L'utilizzo sicuro della fune funzione dei seguenti criteri :


a) la natura e il numero di fili rotti;
b) i fili rotti nei terminali;
c) raggruppamenti localizzati di rotture del filo;
d) il tasso di incremento della rottura del filo;
e) la rottura di trefoli;
f) la riduzione del diametro della fune, incluso quello derivante
dal deterioramento dellanima;
g) diminuita elasticit;
h) usura esterna ed interna;
i) corrosione interna ed esterna;
j) deformazione;
k) i danni dovuti al calore o ad arco elettrico
l) il tasso di incremento dellallungamento permanente
Tutti gli esami devono tenere conto di questi fattori individuali,
riconoscendo il particolare principio. Tuttavia, il deterioramento
spesso risulta da una combinazione di fattori, dando un effetto
cumulativo che dovrebbe essere riconosciuto dalla persona
competente, e che riflette la decisione di scartare la fune o per
permettergli di rimanere in servizio.
In tutti i casi, l'esaminatore deve verificare se il peggioramento
stato causato da un'anomalia della gru, in tal caso, lesaminatore
dovrebbe raccomandare misure per superare questa anomalia
prima di installare una fune nuova.
Singoli gradi di deterioramento devono essere valutati ed espressi
come percentuale del particolare criterio di scarto.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

31

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

32

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

REMARKS:
= nominal rope diameter
The filling wires are not considered bearing wires and are
therefore not included to the count.
In multi-layered ropes and ropes with metal core, inspection
should be made only of the external layer.
Broken wires must have two clearly visible broken ends.
The values indicated are adapted to the types of ropes offered in
this catalogue and are recommended on the basis of our
experience. These values apply only to ropes wound around
winches and sheaves that are not coated with synthetic material.
When consulting the table bear in mind that the wire breakage in
6 and 8 strand ropes is greater in the external layers. This is not
the case in the case in multi-strand ropes where breakage
involves the inner part and so it is not visible.
We recommend replacing ropes in the presence of broken wires
close to each other, in a length of not more than 6 d or
concentrated in a single strand even if the number of broken
wires is less than that indicated in the table.

NOTE:
= diametro nominale fune
I fili di riempimento non sono da considerarsi come fili portanti
sono pertanto esclusi dalla verifica.
Nelle funi multistrato e quelle con anima metallica la verifica
interessa solo il manto esterno.
La rottura dei fili deve avere le due estremit ben visibili.
I valori indicati in tabella sono adattati ai tipi di funi riportati nel
presente catalogo e vengono da noi raccomandati sulla base della
nostra esperienza. Tali valori valgono unicamente per funi che si
avvolgono su tamburi e pulegge non rivestiti di materiale
sintetici.
Nel consultare la tabella sopra riportata opportuno tenere
presente che, nelle funi a 6 e 8 trefoli la rottura di fili si verifica
maggiormente negli strati esterni, cosa che non accade nelle
formazioni multitrefolo dove le rotture interessano la parte
interna, per tanto restano non visibili.
Nel caso di rotture molto ravvicinate e localizzate, limitata ad
una lunghezza inferiore a 6 d o concentrata su di un solo trefolo,
consigliabile sostituire la fune anche se la quantit rilevata
minore del minimo tabellare

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

33

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Natura e numero di fili rotti


La progettazione complessiva di una
gru tale che non permette una vita
indefinita
della
fune
Nel caso di funi a 6-e 8-trefoli , fili
rotti di solito si verificano sulla
superficie
esterna.
Nel caso di funi antigiro, c' la
probabilit che la maggioranza dei fili
rotti avvenga internamente e quindi
fratture. "non-visibili"
Rotture nei punti di contatto tra i
trefoli pu indicare un deterioramento
interno della fune, che richiede un
esame pi approfondito di questi
punti.
Quando due o pi rotture si trovano in
un passo di cordatura, la fune deve
essere considerata come da scartare.
Quando vengono presi i criteri di
scarto, per le funi antigiro, bisogna
tenere
in
considerazione
la
costruzione , lanzianit di servizio e il
modo in cui la fune viene utilizzata.
Particolare attenzione deve essere
rivolta a qualsiasi area localizzata che
esponga mancanza o danni alla
lubrificazione.

Nature and number of broken wires


The overall design of a crane is such
that it does not permit indefinite rope
life.
In the case of 6-and 8-strand ropes,
broken wires usually occur at the
external surface.
In the case of rotation-resistant ropes,
there is a probability that the majority
of broken wires will occur internally
and are "non-visible" fractures
One valley break may indicate internal
rope deterioration, requiring closer
inspection of this section of rope
When two or more valley breaks are
found in one lay length, the rope
should be considered for discard
When establishing rejection criteria
for
rotation-resistant
ropes,
consideration shall be given to the
rope construction, length of service
and the way in which the rope is being
used. Particular attention shall be
paid to any localized area which
exhibits a dryness or denaturing of the
lubrication.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

34

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

.
Broken wires at termination
Broken wires at, or adjacent to, the termination, even if few in
number, are indicative of high stresses at this position and can be
caused by incorrect fitting of the termination.
The cause of this deterioration shall be investigated and, where
possible, the termination shall be remade, shortening the rope if
sufficient length remains for further use, otherwise the rope shall
be discarded.

Fili rotti nei terminali


Fili rotti a o adiacenti, ai terminali, anche se pochi , sono
indicativi di stress elevato in questa posizione e pu essere
causata da una scorretta installazione del terminale. La causa di
questo degrado deve essere esaminata e, se possibile, il
terminale deve essere rifatto, accorciando la fune di lunghezza
sufficiente per un ulteriore uso, altrimenti la fune deve essere
scartata.

Localized grouping of broken wires


Where broken wires are very close together, constituting a
localized grouping of such breaks, the rope shall be discarded.

Raggruppamenti localizzati di fili rotti


Quando fili rotti sono molto vicini tra loro, costituiscono un
gruppo localizzato di rotture interruzione, per cui la fune deve
essere scartata.

Rate of increase of broken wires


In applications where the predominant cause of rope
deterioration is fatigue, broken wires will appear after a certain
period of use, and the number of breaks will progressively
increase over time.
In these cases, it is recommended that careful periodic
examination and recording of the number of broken wires be
undertaken, with a view to establishing the rate of increase in
the number of breaks.
This premise may be used to propose a future date for rope
discard.

Tasso di crescita dei fili rotti


In applicazioni in cui la causa principale del deterioramento la
fatica, fili rotti appariranno dopo un certo periodo di utilizzo, e
il numero delle rotture aumenter progressivamente nel tempo.
In questi casi, si raccomanda di intraprendere un attento esame
periodico e la registrazione del numero di fili rotti, al fine di
stabilire il tasso di aumento del numero delle rotture. Questa
premessa pu essere utilizzata per proporre una data futura di
scarto della fune

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

35

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Fracture of strands
If a complete strand fracture occurs, the rope shall be
immediately discarded
Reduction of rope diameter resulting from core deterioration

Rotture dei trefoli


Se si verifica una completa rotture di un trefolo, la fune deve
essere immediatamente eliminata
Riduzione
del
diametro
deterioramento dellanima

Reduction of rope diameter


resulting from deterioration of
the core can be caused by
a) internal wear and wire
indentation
b) internal wear caused by
friction between individual
strands and wires in the rope,
particularly when it is subject
to bending,
c) deterioration of a fibre core

della

fune

risultante

dal

Riduzione del diametro della fune


derivanti
dal
deterioramento
dellanima pu essere causato da:
a) usura interna e filo intaccato,
b) usura
interna
causata
dall'attrito fra i singoli trefoli
e i fili nella fune, in
particolare quando soggetta
a flessione
c) Deterioramento dellanima
tessile

d) fracture of a steel core,


e) fracture of internal layers in a rotation-resistant rope.
If these factors cause the actual rope diameter to decrease by 3
% of the nominal rope diameter for rotation- resistant ropes, or
by 10 % for other ropes, the rope shall be discarded even if no
broken wires are visible.
NOTE New ropes will normally have an actual diameter greater
than the nominal diameter.
However, the condition can result in a high loss of rope strength,
so any suggestion of such internal deterioration shall be verified
by internal examination procedure.
If such deterioration is confirmed, the rope shall be discarted

d) rottura dellanima d'acciaio,


e) rottura di strati interni in una fune multitrefolo.
Se questi fattori riducono il diametro effettivo della fune del 3%
del diametro nominale per funi antigiro, o del 10% per le altre
tipologie, la fune deve essere eliminata anche in assenza di fili
rotti visibili.
NOTA:Le funi nuove, di norma hanno un diametro effettivo
superiore al diametro nominale.
Tuttavia, la condizione pu comportare una notevole perdita di
forza della fune, si suggerisce di controllare il deterioramento
interno tramite procedure di esame interno. Se tali alterazioni
sono confermate la fune deve essere scartata

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

36

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

External wear
Abrasion of the crown wires of outer strands in the rope results
from rubbing contact, under pressure, with the grooves in the
sheaves and drums

Usura esterna
Labrasione dei fili della corona esterna dei trefoli nella fune il
risultano del contatto di sfregamento, sotto pressione, con le
scanalature del pulegge e tamburi

The condition is particularly evident on


moving ropes at points of sheave
contact when the load is being
accelerated or decelerated, and is
revealed by flat surfaces on the outer
wires.

La
condizione

particolarmente
evidente nello spostamento della fune
sui punti di contatto della puleggia
quando il carico accelerato o
rallentato, ed evidenziata da superfici
piatte sui fili esterni della fune.

Wear is promoted by lack of lubrication,


or incorrect lubrication, and also by the
presence of dust and grit

L'usura accelerata dalla mancanza o


non corretta lubrificazione, e anche
dalla presenza di polvere e sabbia
abrasiva.

Wear reduces the strength of ropes by


reducing the cross-sectional area of the
steel strands.
If, due to external wear, the actual rope
diameter has decreased by 7 % or more
of the nominal rope diameter, the rope
shall be discarded even if no wire
breaks are visible

Lusura riduce la forza di rottura


riducendo l'area della sezione dei trefoli
. Se a causa di usura esterna, il
diametro reale della fune diminuito
del 7% o pi del diametro nominale, la
fune sar tolta dal servizio anche se non
sono visibili fili rotti

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

37

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING


.
Decreased elasticity
Under certain circumstances usually associated with the working
environment, a rope can sustain a substantial decrease in
elasticity and is thus unsafe for further use.
Decreased elasticity, is difficult to detect.
If the examiner has any doubt, advice shall be obtained from a
specialist in wire ropes. However, it is usually associated with
the following:
a) reduction in rope diameter;
b) elongation of the rope Iay length;
c) lack of clearance between individual wires and between
strands, caused by the compression of the component parts
against each other;
d) appearance of fine, brown powder between or within the
strands;
e) increased stiffness.
While no wire breaks may be visible, the wire rope will be
noticeably stiffer to handle and will certainly have a reduction in
diameter greater than that related purely to wear of individual
wires.
This condition can lead to abrupt failure under dynamic loading
and is sufficient justification for immediate discard

Diminuzione di elasticit
In determinate circostanze di solito associate con l'ambiente di
lavoro, una fune pu avere una sostanziale diminuzione di
elasticit e quindi pericolosa per luso. La diminuzione
dellelasticit,

difficile
da
rilevare.
Se l'esaminatore ha qualche dubbio, deve rivolgersi al costruttore
della fune. Tuttavia, la diminuzione di elasticit di solito
associata ai seguenti punti:
a) riduzione del diametro della fune;
b) allungamento della lunghezza del passo della fune;
c) mancanza di spazio tra i fili singoli fili e fra i trefoli , causata
dalla compressione delle parti componenti la fune uno contro
l'altro;
d) la comparsa di polvere fine di colore marrone tra i fili e tra i
trefoli
e)una maggiore rigidit.
Mentre nessuna rottura dei fili pu essere visibile, la fune
metallica sar sensibilmente pi rigida da maneggiare, e
certamente avr una riduzione di diametro maggiore di quella
legata esclusivamente ad usura dei singoli fili.
Questa condizione pu condurre alla rottura repentina sotto
carico dinamico ed motivo sufficiente per lo scarto immediato
della fune

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

38

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Corrosione esterna ed interna


La corrosione si verifica particolarmente in
ambienti industriali e marini inquinati,
diminuendo la forza di rottura della fune e la
sezione metallica della fune, accelerando la
fatica causata da irregolarit di superficiali
che portano allo rottura . Una severa
corrosione pu causare riduzione di elasticit
della fune
La corrosione dei fili esterni
possono essere rilevati visivamente. Fili lenti
dovuta allattacco della corrosione dei fili o
un motivo di immediata sostituzione

External and internal corrosion


Corrosion occurs particularly in marine and
polluted industrial atmospheres, it will
diminish the breaking strength of the rope by
reducing the metallic cross-sectional area, and
it will accelerate fatigue by causing surface
irregularities which lead to stress cracking.
Severe corrosion can cause decreased
elasticity of the rope. Corrosion of the outer
wires can often be detected visually. Wire
slackness due to corrosion attack steel loss is
justification for immediate rope discard

Corrosione Interna
Questa condizione pi difficile da rilevare
rispetto alla corrosione esterna ma spesso
c, e pu essere riconosciuta dalle seguenti
indicazioni

Internal corrosion
This condition is more difficult to detect than
the external corrosion which frequently
accompanies it, but the following indications
can be recognized:

a) variation in rope diameter;


In locations where the rope bends around sheaves, a
reduction in diameter usually occurs. However, in
stationary ropes it is not uncommon for an increase
in diameter to occur due to the build-up of rust
under the outer layer of strands
b) loss of clearance between the strands in the outer
layer of the rope, frequently combined with wire
breaks between or within the strands.
Confirmation of severe internal corrosion is
justification for immediate rope discard.

a) variazione del diametro della fune


Nei punti in cui la fune si piega intorno alla puleggia,
normalmente si verifica una riduzione di diametro.
Tuttavia, le funi fisse non raro avere un aumento
del diametro per il verificarsi della formazione di
ruggine sotto lo strato esterno dei trefoli (anima).
b) perdita di spazio tra i fili nello strato esterno dei
trefoli, spesso combinato con rottura del filo tra o
all'interno dei trefoli . Ci conferma una grave
corrosione interna ed un motivo
per una
immediata sostituzione della fune.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

39

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Wire rope deformation


Visible distortion of the rope from its normal shape is termed
"deformation" and can create a change at the deformation
position which results in an uneven stress distribution in the
rope.

Deformazione della fune


Una visibile distorsione della fune dalla sua forma normale si
chiama "deformazione e pu creare un cambiamento alla sua
posizione traducendosi in una distribuzione non uniforme dello
stress nella fune

Waviness
Waviness is a deformation in which the longitudinal axis of the
wire rope takes the shape of a helix under either a loaded or
unloaded condition.
While not necessarily resulting in any loss of strength, such a
deformation, if severe, can transmit a pulsation resulting in
irregular rope drive. After prolonged working, this will give rise
to wear and wire breaks.
In the case of waviness, the wire rope shall be discarded if,
under any load condition on a straight portion of rope that bends
around a sheave or drum does not bend around a sheave or drum,
the following condition is met (fig.5):

Ondulazione
Londulazione una deformazione in cui l'asse longitudinale della
fune prende la forma di un'elica sia sotto carico che senza carico
Anche se conseguentemente senza perdita di forza, una tale
deformazione, se grave, pu trasmettere una pulsazione e moto
irregolare alla fune.
Dopo prolungato lavoro, questo dar luogo ad usura dei fili con
conseguenti rotture Nel caso di ondulazione, la fune metallica
deve essere scartata se, in ogni condizione di carico su una parte
rettilinea della fune che si piega attorno alla puleggia o al
tamburo, la condizione seguente soddisfatta ( fig. 5):

d1>1,1 d
d1>4d/3

where :
d
is the nominal diameter of the rope;
d1 is the diameter corresponding to the
envelope of the deformed rope

dove:
d il diametro nominale della fune;
d1 il diametro corrispondente circoscritto
della fune deformata

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

40

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Basket or lantern deformation


Basket or lantern deformation, also called "birdcage", is a result
of a difference in length between the rope core and the outer
layer of strands. Different mechanisms can produce this
deformation.

Deformazione a canestro
Scomposizione e/o deformazione a canestro, chiamato anche
birdcage", il risultato di una differenza di lunghezza tra
lanima della fune e lo strato esterno dei trefoli. Diversi
meccanismi sono in grado di produrre questa deformazione.
Se, per esempio, una fune sta
passando su una puleggia o sul
tamburo con un angolo grande di
deviazione, toccher la flangia della
puleggia o la gola del tamburo e
prima di rotolare gi nel fondo della
gola. Questa caratteristica far
separare lo strato esterno dei trefoli
in modo maggiore a quello del
lanima sottostante, producendo una
differenza di lunghezza tra questi
elementi della fune.

lf, for example, a rope is running


over a sheave or onto the drum
under a great fleet angle, it will
touch the flange of the sheave or
the drum groove first and then roll
down into the bottom of the groove.
This characteristic will unlay the
outer layer of strands to a greater
extent than the rope core,
producing a difference in length
between these rope elements.
When running over a "tight sheave", i.e. a sheave with a groove
radius that is too small, the wire rope will be compressed. This
reduction in diameter will at the same time result in an increase
in rope length. As the outer layer of strands will be compressed
and lengthened to a greater extent than the rope core, this
mechanism again will produce a difference in length between
these rope elements.
In both cases, the sheaves and the drum wiIl be then be able to
displace the loose outer strands and bring the length diference to
one location in the reeving system where it will appear as a
basket or lantern deformation.
Ropes with a basket or lantern deformation shall be immediately
discarded.

Quando si passa su una gola stretta", es. una puleggia con un


raggio di gola troppo piccola, la fune sar compressa. Questa
riduzione di diametro, a conseguir un aumento della lunghezza
della fune. Cos lo strato esterno dei trefoli viene compresso e
allungato in misura maggiore di quello del nucleo interno, questo
produrr una differenza di lunghezza tra gli elementi fune
(Trefoli,anima).
In entrambi i casi, le pulegge ed il tamburo saranno quindi in
grado di allentare i trefoli esterni e causare una differenza di
lunghezza nel sistema di passaggio di funi dove apparir le
deformazione
come
una
cesto
o
canestro.
Fune
con deformazione e canestro devono essere
immediatamente scartate

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

41

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Core or strand protrusion distortion


This feature is a special type of basket or lantern deformation in
which the rope imbalance is indicated by protrusion of the core
(or centre of the rope, in the case of a rotation-resistant rope)
between the outer strands, or protrusion of an outer strand of
the rope or strand from the core.
Rope with core or strand protrusion distortion shall be
immediately discarded

Espulsione dellanima o distorsione del trefolo


Questo difetto un particolare tipo di cesto o deformazione a
canestro in cui si denota lespulsione dellanima (o al centro
della fune, nel caso di una fune antigiro ) tra i trefoli esterni, o
espulsione di un trefolo esterno della fune o un trefolo
dallanima La fune con anima espulsa o trefolo con distorsione
sar immediatamente scartata

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

42

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Wire protrusion
In wire protrusion, certain wires or groups of wires rise up, on
the side of the rope opposite to the sheave groove, in the form of
loops.
Rope with wire protrusion shall be immediatly discarded.

Local increase in diameter of rope


A local increase in rope diameter can occur and might affect a
relatively long length of the rope.

Espulsione del filo


Nellespulsione dei fili , alcuni fili o gruppi di fili si sollevano
dalla fune, sul lato opposto alla gola della puleggia, in forma di
asola La fune
con sporgenze dei filo deve essere
immediatamente scartata

Aumento localizzato del diametro della fune


Un aumento localizzato del diametro della fune potrebbe
interessare una lunghezza relativamente lunga della fune

This condition usually relates to a


deformation of the core (in particular
environments, a fibre core can well up
owing to the effect of moisture) and
consequently creates imbalance in the
outer strands, which become incorrectly
oriented.
If this condition causes the actual rope
diameter to increase by 5 % or more,
the
rope
shall
be
immediately
discarded.

Questa condizione si riferisce di solito


ad una deformazione dellanima (in
condizioni particolari lanima di fibra
pu crescere a causa dell'umidit) e di
conseguenza crea squilibrio nei trefoli
esterni,
che
non
sono
pi
correttamente orientati. Se in questa
condizione il diametro effettivo della
fune aumenta del 5% o pi, la fune deve
essere immediatamente scartata

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

43

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Flattened portions
Flattened portions of rope which pass through a sheave will
quickly deteriorate, exhibiting broken wires and may damage the
sheave.
In such cases the rope shall be discarded immediately.
Flattened portions of rope in standing rigging can be exposed to
accelerated corrosion, and shall be subject to inspection at a
prescribed shortened frequency if retained in service

Bends
Bends are angular deformations of the rope caused by external
influence.
Rope with a severe bend will sufer similarly to flattened portions
of rope and should be treated as in clause Flattened portions

Porzione di fune appiattita


Porzioni di fune appiattita che passa su una puleggia tende a
deteriorarsi rapidamente, esponendo i fili spezzati che
danneggiano la gola della puleggia.
In tal caso la fune deve essere scartata immediatamente.
Porzioni di fune appiattita in sartiame possono essere esposti a
corrosione accelerata, e saranno soggetti allispezione
prescritta,se mantenuti in servizio, con un tempo abbreviato.

Pieghe
Le pieghe sono deformazioni angolari della fune causate da
influenza esterna.
La fune con un grave piega si comporter come la fune simile con
porzioni appiattite e devono essere trattati come al punto Funi
appiattire

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

44

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Kinks or tightened loops


A kink or tightened loop is a deformation created by a loop in the
rope which has been tightened without allowing for rotation
about its axis. Imbalance of lay length occurs, which will cause
excessive wear, and in severe cases the rope will be so distorted
that it will have only a small proportion of its strength remaining.
Rope with a kink or tightened loop shall be immediately
discarded.

Ginocchi o cappio serrato


Un ginocchio o cappio stretto una deformazione creata nella
fune da una forza torcente senza consentire la rotazione
intorno al proprio asse. Lo squilibrio della lunghezza del passo
provocher un'usura eccessiva, e nei casi pi gravi la fune sar
cos distorta che avr solo una piccola porzione della sua forza di
rottura
La fune con un ginocchio o con un cappio stretto deve essere
immediatamente sostituita.

Danni causati da calore o ad arco


elettrico
Funi che sono state sottoposte ad
eccezionali effetti termici, riconoscibile
esternamente dal colore prodotto nella
fune devono essere immediatamente
scartate.

Damage due to heat or electric arcing


Ropes that have been subjected to
exceptional thermal effects, externally
recognized by the colours produced in
the rope, shall be immediately
discarded.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

45

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Operating performance of Wire rope


Accurate recording of information by the examiner can be used to
predict the performance of a particular type of rope on a crane.
Such information is useful in regulating maintenance procedures and
also control of replacement rope stock

Gestione operativa delle prestazioni della fune metallica


Una accurata registrazione delle verifiche da parte dell'esaminatore
pu essere utilizzata per prevedere le prestazioni di un particolare
tipo di fune sulla gru.
Tali informazioni sono utili nello stabilire le procedure di
manutenzione e controllo e anche la sostituzione della fune

Condition of equipment related to rope


Winding drums and sheaves shall be checked periodically to ensure
that all these components rotate correctly in their bearings.
Stiff or jammed sheaves or rollers wear heavily and unevenly, causing
severe abrasion of the rope.
Ineffective compensating of sheaves can give rise to unequal loading
in the rope reeving. The radius at the bottom of the groove in all
sheaves shall be appropriate to the nominal diameter of the rope
supplied (see ISO 4308-1 for further information). If the radius has
become too large or too small, the groove should be remachined or
the sheave replaced.

Condizioni del materiale in contatto con la fune


Tamburi di avvolgimento e pulegge devono essere controllati
periodicamente per assicurare che tutti questi componenti ruotano
in modo corretto nei loro cuscinetti.
Pulegge inceppate o rulli usurati pesantemente e in modo non
uniforme, causano severe abrasioni alla fune. Pulegge di
compensazione inefficaci possono dar luogo a disparit di carico nei
tratti di fune. Il raggio della gola della scanalatura in tutte le
pulegge deve essere adeguato al diametro nominale della fune in
dotazione (vedi ISO 4.308-1 per ulteriori informazioni).
Se il raggio della gola diventato troppo grande o troppo piccolo, la
scanalatura dovrebbe essere ripassata e la puleggia sostituita

Rope examination record


For each periodic or special examination, the examiner shall provide a
record containing information relating to the examination. See
following table for typical examples of examination records.

Registrazione degli esami della fune


Per ciascuna ispezione periodica o in caso di verifiche speciali,
l'esaminatore deve fornire una registrazione contenente le
informazioni relative all'esame. Vedi tabella seguente tipico
esempio di documento d'esame.

Rope storage and identification


Clean, dry and non-polluted storage shall be provided to prevent
deterioration of rope not in use.
Means shall be provided to enable ropes to be clearly identified with
respect to their examination records

Stoccaggio ed identificazione della fune


Per impedire il deterioramento della fune non in uso deve essere
stoccata in luogo pulito, secco e non inquinato.
Devono essere previsti mezzi per consentire alle funi di essere
chiaramente identificati per il loro controllo.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

46

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

47

FUNI PER SOLLEVAMENTO / WIRE ROPE FOR LIFTING

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

48

CALZE / PULLING GRIPS

Pulling Grips
Scope
The following information aims to give advice in order to have
safe and proper use of lifting equipment.
It is important that the user knows this information, according to
the Machinery Directive 2006/42/EC which imposes that the
customer receive the details from the manufacturer
Type

Calze in fune metallica


Scopo e campo di applicazione
Le informazioni seguenti si propongono di dare consigli al fine di
avere l'uso corretto e sicuro di mezzi di sollevamento
E' importante che queste informazioni siano conosciute
dall'utente, in accordo alla Direttiva Macchine 2006/42/CE,
la quale prevede che debbano essere fornite al cliente dal
costruttore
Tipi

Double Weave Tube

Single Weave Tube

Single Weave Tube

Single Weave Tube

Pulling wire rope grips are made of high strength galvanized steel
wire repe.
In a construction of triple, double and single weave for superior
gripping ability.
They are available with or without rotating barrel which will help
eliminate twist in the hold rope from being transferred to the
new rope.

La calza in fune metallica fatta in filo d'acciaio galvanizzato ad


alta resistenza
In una costruzione di intrecciata a maglie triple, doppie e singole
per forti grippaggi
Sono disponibili con o senza il girella di rotazione che
contribuisce ad eliminare la torsione dalla fune di manovra alla
fune nuova

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

49

CALZE / PULLING GRIPS


Applications
Wire Rope grips are used for changing wire rope on oil derricks
large cranes, overhead cranes and drag lines.
It provides a quick, safe and inexpensive.
By installing the used wire rope in one end and the new rope in
the other, the new wire rope can be pulled in as the old one is
pulled out

Applicazioni
Le calze in fune metallica sono usate per cambiare la vecchia
fune metallica sulle gru a torre sulle gru a ponte e sulle gru a
cingoli ecc.. Fornisce una giunzione provvisoria rapida, sicura ed
economica. Inserendo la fune metallica usata in un'estremit
della calza e la nuova fune nell'altra, la nuova fune pu essere
installata mentre quella vecchia viene estratta

Handling instruction
1.During installation each end of the qrip should be banded over
the rope to insure smooth passage through sheaves and to guard
against accidental release.
It is very important fix the tails of a grip end, in order to prevent
accidental release caused by tripping on obstructions etc.
The wire spinning should be applied to the ends of the grips (as
per the picture here below)

Istruzioni di montaggio
1. Durante l'installazione ogni estremit della calza deve essere
legata sopra la fune per assicurare il passaggio regolare
attraverso le pulegge, scanalature per evitare un rilascio
accidentale
E particolarmente importante fissare le code di estremit della
calza per impedire un accidentale rilascio causato dal percorso
della fune ,ostruzioni ecc ,
Le legature in filo dovrebbero essere applicate alle estremit
delle calze (come le foto qui illustrate)

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

50

CALZE / PULLING GRIPS

lt is also common practice to tape over the banded tail area to


assure smooth passage through the sheaves.
The rotating barrel is not a swivel and will not turn under
tension.
It can turn to relieve pulling torque when tension is relaxed

E inoltre pratica corrente proteggere la zona legata della coda


con un nastro per assicurare il passaggio regolare attraverso le
pulegge scanalate.
La girella non perfettamente girevole e non girer sotto
tensione
Essa pu girare per scaricare la forza di torsione quando la forza
di tiro viene tolta

CAUTION
Never use grips up to over the working load limit.
The warranty of quality performance and/or of the fitness for use
of grips is valid only if the breaking strengths is applied only to
new/unused grips, properly stored, handled, used.
The used grips have to be inspected by the user with an
appropriate frequency apt for the use and condition of the grip.
The maximum recommended working load is the maximum, thus
the tension to be exerted in the application of the grip has a
margin of safety to avoid unforeseen and unusual circumstances.
It is the end-users decision to determine how much of a safety
factor is acceptable for him.

AVVERTENZA
Mai usare le calze ad un carico maggiore della portata.
La garanzia delle prestazioni e/o allidoneit alluso delle calze
valida a condizione che la resistenza alla rottura venga
considerata solo a calze nuove non usate, correttamente
maneggiate ed immagazzinate.
Le calze usate devono essere controllate dall'utente con una
frequenza adatta per l'uso e lo stato della calza.
Il carico di lavoro certificato il massimo, quindi la forza di tiro
da impiegare sulla calza nell'applicazione ha un margine di
sicurezza per ovviare a circostanze impreviste ed insolite E
comunque responsabilit dell'utilizzatore finale determinare la
forza di tiro e il fattore di fattore di sicurezza a lui accettabile.

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2

51

Europe Division Redaelli Tecna S.p.A.


Ed. 05.2011 - Rev.2