Sei sulla pagina 1di 1

Serie B R 23a giornata DOMENICA 28 GENNAIO 2018 LA GAZZETTA SPORTIVA 27

PALERMO 2
L'ANALISI
di NICOLA CLASSIFICA
BINDA BRESCIA 0 SQUADRE PT PARTITE RETI
PRIMO TEMPO 1-0 G V N P F S
MARCATORI Chochev al 3’ p.t.; PALERMO 43 23 11 10 2 32 17
Gnahorè al 48’ s.t. FROSINONE 40 22 10 10 2 41 27
DUE IN FUGA? PALERMO (3-5-2) Posavec 6,5;
EMPOLI
PARMA
40
36
23
23
11
10
7
6
5
7
48
30
33
18

C’È L’EMPOLI Dawidowicz 6,5, Struna 6,5,


Bellusci 7; Embalo 6 (dal 1’ s.t.
CREMONESE
CITTADELLA
36
35
23
22
8
10
12
5
3
7
30
34
21
26

A TUONARE Szyminski 6), Coronado 6, Jajalo BARI 35 23 10 5 8 34 31


5,5, Chochev 7, Aleesami 6; VENEZIA 32 23 7 11 5 25 22
CARPI 32 23 8 8 7 20 25

IL CONTRARIO
Trajkovski 6 (dal 34’ s.t. Moreo
SPEZIA 31 23 8 7 8 23 22
s.v.), Nestorovski 6 (dal 43’ s.t.
PESCARA 31 23 8 7 8 34 39
Gnahoré 7). PERUGIA 30 23 8 6 9 39 36
PANCHINA Pomini, Maniero, SALERNITANA 29 22 6 11 5 32 34

I
l triangolo sì, adesso Rajkovic, Rolando, Fiordilino, Fiore, AVELLINO 29 23 7 8 8 32 34
bisogna considerarlo. Murawski. NOVARA 27 23 7 6 10 25 28
ALLENATORE Tedino 6. FOGGIA 25 23 6 7 10 35 43
Non poteva trovare
ENTELLA 24 23 5 9 9 29 36
modo più convincente BRESCIA (3-5-2) Minelli 7,5; CESENA 24 23 5 9 9 33 42
l’Empoli per dire al cam- Coppolaro 5, Gastaldello 5, BRESCIA 23 23 5 8 10 21 28
pionato di essere la pri- Somma 5,5; Cancellotti 5,5 (dal 36’ TERNANA 21 22 3 12 7 33 40
ma alternativa a Frosino- s.t. Spalek 5,5), Bisoli 5, Tonali 6, PRO VERCELLI 21 23 5 6 12 28 41
ne e Palermo. La coppia Martinelli 5,5 (dal 23’ s.t. Rivas 5,5), ASCOLI 20 23 4 8 11 20 35
Curcio 5,5; Torregrossa 5 (dal 33’
di testa stava dando se- s.t. Ferrante s.v.), Caracciolo 5,5. SERIE A PLAYOFF PLAYOUT RETROCESSIONI
gnali di fuga e il Palermo PANCHINA Pelagotti, Ndoj,
ha fatto il suo dovere, Cortesi, Furlan, Meccariello,
con disinvoltura, sbaraz- Longhi. RISULTATI
zandosi del Brescia. Oggi ALLENATORE Boscaglia 5. AVELLINO-CREMONESE 0-0
tocca al Frosinone, che BARI-EMPOLI 0-4
ARBITRO Serra di Torino 6.
ha un compito di ben GUARDALINEE Formato 6,5-
CARPI-SPEZIA 2-1
altra consistenza a Citta- Baccini 6,5. CITTADELLA-FROSINONE oggi, ore 17.30
della, ma che soprattutto ESPULSI nessuno. ENTELLA-FOGGIA 1-2
adesso ha addosso la AMMONITI Bisoli (B), Bellusci (P) PALERMO-BRESCIA 2-0
pressione arrivata dalla e Martinelli (B) per gioco PARMA-NOVARA 3-0
squadra toscana. scorretto. PESCARA-PERUGIA 0-2
NOTE paganti 4.736, incasso n.c.;
PRO VERCELLI-ASCOLI 2-0
abbonati 2.063, quota n.c.
Aurelio Andreazzoli, ex Tiri in porta 7-2. Tiri fuori 3-4. TERNANA-SALERNITANA domani, ore 20.30
uomo ombra di Spalletti, In fuorigioco 4-1. Angoli 6-3. VENEZIA-CESENA 1-0
è stato chiamato (un po’ Eddy Gnahoré, 24 anni, festeggiato da Stefano Moreo, 24 (a sinistra) e Igor Coronado, 25 LAPRESSE Recuperi: p.t. 0’, s.t. 5’.
a sorpresa) per registrare

Il Palermo va sul velluto


PROSSIMO TURNO
la difesa senza reprimere
VENERDÌ 2 FEBBRAIO
la verve di Caputo-Don-
EMPOLI-PALERMO (ore 20.30) (3-3)
narumma. Ebbene, alla
SABATO 3 FEBBRAIO
quarta gara con il nuovo BRESCIA-PARMA (ore 15) (1-0)
tecnico e in attesa di un

Brescia troppo fragile


CREMONESE-PRO VERCELLI (ore 15) (4-1)
rinforzo (Maietta?), FOGGIA-AVELLINO (ore 15) (1-5)
l’Empoli non ha preso gol FROSINONE-PESCARA (ore 15) (3-3)
(terza volta) e ha ribadi- NOVARA-ASCOLI (ore 15) (2-1)
to il potenziale dei due PERUGIA-CITTADELLA (ore 15) (1-1)
attaccanti, arrivati a quo- SALERNITANA-CARPI (ore 15) (0-1)
ta 30 e pronti, venerdì
sera, a far secco il Paler- 1La capolista in scioltezza, la squadra di Boscaglia non sa reagire VENEZIA-BARI
DOMENICA 4 FEBBRAIO
(ore 15) (2-0)

Apre Chochev, chiude Gnahoré: venerdì c’è il big match ad Empoli


mo. Ai due uomini d’oro CESENA-TERNANA (ore 17.30) (0-1)
è bastato un tempo per LUNEDÌ 5 FEBBRAIO
aprire la crisi del Bari, ENTELLA-SPEZIA (ore 20.30) (1-2)
dove il buon Grosso non
riesce proprio a gestire volta insidiosa: scambio Carac- miente) e nel primo tempo Po- regalerà un figlio e Boscaglia lo
una rosa così ampia ed Gaetano Imparato ciolo-Torregrossa-Caracciolo al savec risulta disoccupato. Il Pa- rivorrebbe con sè) al suo posto MARCATORI
17 RETI Caputo (2, Empoli).
esigente: sono gli incon- INVIATO A PALERMO 28’ s.t., Posavec esce e sventa lermo non si danna: cammina c’è Szyminski. Il problema del 13 RETI Galano (1, Bari); Donnarumma (2,
venienti che si corrono sull’Airone mandando in ango- palla al piede, gestisce e quan- Brescia è la difesa friabile, Mi- Empoli); Di Carmine (2, Perugia).

N
ad avere un allenatore on c’è trippa per gatti. lo. Ma lascia perplessi soprat- do nel finale del primo tempo nelli deve superarsi ancora (7’ 12 RETI Pettinari (Pescara); Montalto (2,
così inesperto, ma alla Tre minuti e la pratica tutto la remissività, l’essersi lascia fare per 10’ al Brescia co- respinge il tiro al volo di Bellu- Ternana).
10 RETI D. Ciofani (Frosinone);
lunga il dazio da pagare Brescia, terza vittoria di consegnati ad un Palermo che munque accade nulla. sci deviato da Curcio, e la ribat- Nestorovski (2, Palermo).
potrebbe essere pesante. fila, è archiviata. Se già a La ha preferito gestire palla. Clas- tuta di Struna salvandosi in an- 9 RETI Caracciolo (1, Brescia); Jallow
Spezia il Palermo si fermò solo sico risparmio energetico, mi- GESTIONE In campo – dopo il golo), colpa anche della media- (Cesena); Mazzeo (4, Foggia).
Caputo e Donnarumma per un... palo, in casa non fa rato, visto che venerdì sera Te- riposo – non torna Embalo (la na che filtra poco. Il Palermo fa 8 RETI La Mantia (1, Entella); Ciano
(Frosinone).
hanno timbrato in una sconti ad un avversario in piena dino e soci saranno ad Empoli. compagna bresciana a breve gli quel che vuole col piede solo 7 RETI Castaldo (3, Avellino); Improta (1,
giornata che finora conta crisi e sorpassato dal Foggia: appoggiato sull’acceleratore. Bari); Han (Perugia).
solo 20 reti, il minimo. non vince da due mesi, ultimo CHIAVE Boscaglia (sempre bat- Minelli deve sventare un tenta- 6 RETI Ardemagni (1, Avellino); Mbakogu
Cambia il vento dopo lo blitz ad ottobre (Pescara), tre tuto a Palermo) tiene fuori tivo in scivolata di autogol (Ga- (Carpi); Iori (4, Cittadella); De Luca
IL MIGLIORE (Entella); Beretta (Foggia); Calaio’ (3) e
scintillante girone di an- sconfitte in fila, prende gol da 6 Ndoj (acciaccato) e fa debutta- staldello al 23’), oltre a sassate Insigne (Parma); Bocalon e Sprocati
data? Sicuramente il cli- gare. I 300 tifosi al seguito im- re da titolare il 17enne Tonali. È e assalti di Chochev e Trajko- (Salernitana); Tremolada (Ternana);
ma è diverso, i punti pe- precano, la squadra che accen- lui il play d’un gruppo che va in vski. Ad esser pignoli sul 2-0 ci Firenze (Venezia; 5 con 1 rigore nella Pro
sano e i passi falsi non nava ad andare sotto la curva, a apnea dopo solo tre giri di lan- sarebbe un rigore netto per il Vercelli).
5 RETI Favilli (1, Ascoli); Malcore (Carpi);
vengono più archiviati fine gara, vira e s’infila nel tun- cette. Angolo di Trajkovski, Brescia nell’ultimo angolo e Laribi (Cesena); Kouame (Cittadella);
con serenità. Non solo nel degli spogliatoi. Ci pensa Torregrossa si perde (col resto nell’ultimo minuto (palla sul Paulinho (1, Cremonese); Zajc (Empoli);
Bari: l’aria è pesante an- Chochev a indirizzare la sfida dei compagni) Chochev, che di braccio d’un difensore) ma Dionisi (1, Frosinone); Da Cruz (Parma; 5
che per l’Ascoli e il Bre- in un lampo e a sfiorare poi il testa colpisce, Minelli gli re- cambierebbe solo il risultato, nel Novara); Cerri (2, Perugia); Brugman e
Capone (Pescara); Castiglia e Morra (Pro
scia, ma qualche doman- raddoppio, rete che arriva solo spinge la palla addosso, la ca- non la sostanza che per il Bre- Vercelli); Litteri (5 nel Cittadella) e Zigoni
da dovranno ricomincia- nel recupero con una splendida rambola manda la sfera in rete: scia è preoccupante. Oggi Celli- (Venezia).
re a farsela anche a Pe-
scara. Significativo
rasoiata di Gnahoré entrato al
posto di Nestorovski. La squa-
1-0, bislacco ma meritato, visto
come Minelli si ripete (sempre
7 no prenderà Cherubin dal Ve-
rona e andrà all’assalto di Arde-
invece quello che sta ac- dra di Boscaglia? Quasi da en- su Chochev, ennesimo cross di ● MINELLI magni e Paghera dell’Avellino.
cadendo al Foggia, dove cefalogramma piatto, solo una Coronado, sempre difesa dor- PORTIERE DEL BRESCIA © RIPRODUZIONE RISERVATA

le gravi vicende societa-


rie non hanno spaventa-
to la squadra, capace di IL POSTICIPO
vincere a Chiavari alleg-

Il Frosinone per l’aggancio


CITTADELLA
gerendo la tensione. PANCHINA 22 Paleari, 24 Adorni, 14 Pezzi,
CITTADELLA (4-3-1-2) 19 Pelagatti, 23 Liviero, 28 Camigliano,
A cambiare in clima, ri- 27 Settembrini, 8 Lora, 20 Pasa,
spetto all’andata, potreb-
FROSINONE (3-4-1-2) 18 Arrighini, 29 Vido.

Ma il Cittadella è osso duro


ALLENATORE Venturato.
be contribuire anche OGGI ore 17.30 ANDATA 1-2 SQUALIFICATI nessuno.
questo mercato. Tutti 1
DIFFIDATI Chiaretti.
cercano di migliorarsi, ALFONSO FROSINONE
ma a volte si ottiene l’ef- 2 6 13 3 PANCHINA 1 Zappino, 27 Vigorito,
fetto contrario. Quando maggiori riguardano l’attacco accusato un risentimento mu- SALVI SCAGLIA VARNIER BENEDETTI 4 Russo, 32 Krajnc, 7 Frara, 37 Kone,
6 Besea, 20 Citro, 6 Volpe, 10 Soddimo,
vedremo, per esempio, il Di Rienzo-Prai dove Arrighini, Kouame, Striz- scolare all’adduttore sinistro. 7
SCHENETTI
4
IORI
16
BARTOLOMEI 19 Matarese, 17 Paganini.
vero Parma super rinfor- zolo e Vido partono alla pari. Longo conferma la squadra che ALLENATORE Longo.

I
10
zato? E’ quello grigio di l Frosinone prova oggi a ri- Considerata la grande fisicità una settimana fa ha battuto la CHIARETTI SQUALIFICATI nessuno.
una settimana fa a Cre- spondere al Palermo e al- degli avversari, uno come Striz- Pro Vercelli, con Chibsah in me- 17 11 DIFFIDATI M. Ciofani e Terranova.
STRIZZOLO KOUAME
mona o quello visto col l’Empoli: con una vittoria zolo farebbe comodo anche sui diana accanto a Maiello e Ciano ARBITRO Rapuano di Rimini.
Novara? Certo, giocare può tornare in vetta e ribadire il calci piazzati. Kouame favorito dietro alle due punte. Sulla ga- 18 9 GUARDALINEE Robilotta-Capaldo.
DIONISI D. CIOFANI TV Sky Calcio 2 HD.
con le trattative in corso +3, ma il Cittadella è da pren- su Vido. Chiusa la campagna ra, alla vigilia Longo ha sottoli- 28
CIANO PREZZI da 14 a 50 euro.
non aiuta. Ma è troppo dere con le molle. abbonamenti per il ritorno: neato: «Siamo consapevoli che
difficile fare come il Fro- nuovo record con 2.424 tesse- per portare a casa punti da Cit- 11 8 35 13
DOMANI L’ULTIMA PARTITA
BEGHETTO MAIELLO CHIBSAH M. CIOFANI
sinone? Si è mosso per QUI CITTADELLA La settimana re. Cittadella col lutto al brac- tadella servirà un grande Frosi- TERNANA-SALERNITANA
Il programma di questa 23a giornata della
tempo e adesso può pen- non è stata come tutte le altre, cio per la scomparsa di Giorgio none. Affrontiamo una squadra 26 15 23
Serie B sarà completato domani sera con
TERRANOVA ARIAUDO BRIGHENTI
sare solo al campo, al Venturato non l’ha nascosto: Pizziolo, storico primo allena- pragmatica, che interpreta lo il posticipo Ternana-Salernitana (andata
22
Cittadella che incombe e «Avremo tutti gli occhi addos- tore dopo la fusione del 1974. spartito quasi a memoria. Non BARDI
3-3): la partita avrà inizio alle ore 20.30 e
sarà diretta da Fourneau di Roma.
all’Empoli che minaccia. so, ma ben vengano questo tipo possiamo fare nessun calcolo se
Se Longo andrà in A, sarà di pressioni, significa che la QUI FROSINONE Oltre a Gori e non quello di disputare una ga-
anche per questo. squadra sta lottando per qual- Sammarco, mancherà anche ra di sacrificio».
© RIPRODUZIONE RISERVATA cosa di importante». I dubbi Crivello, che nella rifinitura ha © RIPRODUZIONE RISERVATA