Sei sulla pagina 1di 9

Esercizi di Elettrotecnica

Sistemi trifase

www.die.ing.unibo.it/pers/mastri/didattica.htm (versione del 21-3-2007)

Sistemi trifase

Esercizio n. 1
3 V31
1 EG1 EG2 EG3 3 2

EG3 V23 EG2 V12 2 EG1 1

eG1(t) = 230 2 cos(t) V Nota eG1(t) e sapendo che le tensioni dei generatori costituiscono una terna diretta determinare i fasori delle tensioni dei generatori e delle tensioni concatenate. Risultati EG1 = 230 V12 = 345 + 200j (valori efficaci) EG2 = 115 200j V23 = 400j EG3 = 115 + 200j V31 = 345 + 200j

Esercizio n. 2
3

1 EG1 EG2 EG3 3 2

V23 EG2 2

EG3

V31 EG1 1

V12

v12(t) = 400 2 cos(t) V Nota v12(t) e sapendo che le tensioni concatenate costituiscono una terna diretta determinare i fasori delle tensioni concatenate e delle tensioni dei generatori. Risultati V12 = 400 EG1 = 200 115j (valori efficaci) V23 = 200 345j EG2 = 200 115j V31 = 200 + 345j EG3 = 230j

Versione del 21-3-2007

Sistemi trifase

Esercizio n. 3
1 2 3 I1 I2 I3 R1 R2 R3 C1 L2 L3

R1 = 1 1/C1 = 3 R2 = 3 L2 = 1 R3 = 1 L3 = 2 Ve = 400 V

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Assumendo nulla la fase di v12, determinare i fasori delle tensioni di fase e delle correnti di linea. Risultati E1 = 127.5 272.5j I1 = 94.5 + 11j E2 = 272.5 272.5j I2 = 109 54.5j E3 = 72.5 + 72.5j I3 =14.5 + 43.5j

(valori efficaci)

Esercizio n. 4
1 I1 I12 R12 L12 R31 I31

I2

I23

C23

R12 = 5 L12 = 5 1/C23 = 5 R31 = 5 Ve = 400 V

I3

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Assumendo nulla la fase di v12, determinare i fasori delle correnti di fase e delle correnti di linea e la potenza attiva e reattiva assorbita dal carico. Risultati I12 = 4040j I1 = 80 109j P = 47.8 kW I23 = 69 40j I2 = 29 Q = 15.8Var I31 = 40 + 69j I3 = 109 +109j

(valori efficaci)

Esercizio n. 5
1 2 3 I1 I2 I3 R2 R3 L1 L2 R12 L23

R31 L31

L1 = 10 R2 = 5 L2 = 5 R3 = 10 R12 = 20 L23 = 20 R31 = 20 L31 = 20 Ee = 220 V

Il sistema alimentato mediante tre generatori collegati a stella le cui tensioni costituiscono una terna diretta simmetrica con valore efficace di 220V. Assumendo nulla la fase di EG1, determinare i fasori delle correnti di linea e la potenza attiva e reattiva assorbita dal carico.

Versione del 21-3-2007

Sistemi trifase Risultati I1 = 11 11j P = 7240 W I2 = 15 4j Q = 7240 Var I3 = 4 + 15j (valori efficaci)

Esercizio n. 6
1 2 3 I1 I2 I3 R2 R2 R2 R1 L C

R1 = 5 1/C = 5 L = 5 R2 = 5 Ve = 400 V

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Assumendo nulla la fase di v12, determinare i fasori delle correnti di linea e la potenza attiva e reattiva assorbita dal carico. Risultati I1 = 109 63j P = 63.7 kW I2 = 80 12j Q = 0 Var I3 = 29 + 75j (valori efficaci)

Esercizio n. 7
1 2 3 I1 I2 I3 R R R L L L C C C

R1 = 5 L1 = 5 1/C1 = 30 Ve = 400 V

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Assumendo nulla la fase di v12, determinare i fasori delle correnti di linea. Risultati I1 = 31.5 + 8.5j I2 = 8.5 31.5j I3 = 23 + 23j (valori efficaci)

Versione del 21-3-2007

Sistemi trifase

Esercizio n. 8
1 I1 C C R R R C

I2

I2 L L L

R = 30 1/C = 30 L = 5 Ve = 400 V

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Determinare il valore efficace delle correnti di linea e la potenza attiva e reattiva assorbita dal carico. Risultati Ie = 36.37 A P = 7.94 kW Q = 23.8 kVar

Esercizio n. 9
1 2 3 I1 I2 I3 C C C R R R L L L

R = 10 L = 10 1/C = 15 EGe = 100 V

Il sistema alimentato mediante tre generatori collegati a stella le cui tensioni costituiscono una terna diretta simmetrica con valore efficace di 100V. Determinare il valore efficace delle correnti di linea e la potenza attiva e reattiva assorbita dal carico. Risultato Ie = 15.81 A P = 1.5 kW Q = 4.5 kVar

Versione del 21-3-2007

Sistemi trifase

Esercizio n. 10
1 2 3 I1 I2 I3 R1 R1 R1 C C C R2 R2 R2 L L L

R1 = 3 R2 = 4 L = 6 1/C = 2 Ve = 400 V

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Determinare il valore efficace delle correnti di linea e la potenza attiva e reattiva assorbita dal carico. Risultati Ie = 51.4 A P = 31.74 kW Q = 15.87 kVar

Esercizio n. 11
1 2 3 I1 I2 I3 C C C R1 R1 R1 R2 R2 R2 L L L

R1 = 10 R2 = 50 L = 75 1/C = 20 Ve = 400 V

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Determinare il valore efficace delle correnti di linea e la potenza attiva e reattiva assorbita dal carico. Risultati Ie = 8.13 A P = 3968 W Q = 3968 Var

Versione del 21-3-2007

Sistemi trifase

Esercizio n. 12
1 I1

R L

I2

R = 10 L = 22.5 EGe = 100 V

I3 CR CR CR

Il sistema alimentato mediante tre generatori collegati a stella le cui tensioni costituiscono una terna diretta simmetrica con valore efficace di 100V. Determinare la potenza attiva e reattiva assorbita dal carico; il valore delle capacit di rifasamento necessarie per ottenere un fattore di potenza pari a 0.95; il valore efficace delle correnti di linea in assenza (Ie0) e in presenza (Ie1) dei condensatori di rifasamento. Risultati P = 3 kW Q = 4 kVar CR = 320 F Ie0 = 16.7 A Ie1 = 10.5 A

Esercizio n. 13
1 2 3
1 2 3 CD CD CD

CY

CY

CY

P = 50 kW

Q = 50 kVar

Ve = 400 V

f = 50 Hz

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Determinare il valore delle capacit di rifasamento necessarie per ottenere un fattore di potenza pari a 0.95, sia nel caso di collegamento a stella che nel caso di collegamento a triangolo; il valore efficace delle correnti di linea in assenza (Ie0) e in presenza (Ie1) dei condensatori di rifasamento. Risultati CY = 668 F C = 223 F Ie0 = 102 A Ie1 = 76 A

Versione del 21-3-2007

Sistemi trifase

Esercizio n. 14
1 2 3 CR CR CR 1 2

S1 = 30 kWA cos 1 = 0.6 (ritardo) P1 = 16 kW cos 2 = 0.8 (ritardo) Ve = 400 V f = 50 Hz

Il sistema alimentato da una terna diretta simmetrica di tensioni avente valore efficace di 400V. Determinare il valore delle capacit di rifasamento necessarie per ottenere un fattore di potenza pari a 0.9, il valore efficace delle correnti di linea in assenza (Ie0) e in presenza (Ie1) dei condensatori di rifasamento. Risultato CR = 130 F Ie0 = 71.5 A Ie1 = 54.5 A

Versione del 21-3-2007