Sei sulla pagina 1di 1

Estratto da Pocket Manual Terapia 2014 - www.pocketmanualterapia.com Seguici su www.facebook.

com/PMTerapiabartoccioni o Twitter: Terapia Bartoccioni

Per la prevenzione sono utili certe misure igieniche come disinfettare lacqua. La trasmissione pu essere collegata alla contaminazione di rubinetti e docce o apparecchi di aria condizionata (Chambers, Current Med. Diag. Treat. 2005). La profilassi antibiotica da riservare agli immunodepressi. Non disponibile un vaccino. Terapia sintomatica, idratazione, controllo della funzionalit epatica e renale. Terapia antibiotica. dovuta alla Legionella che un patogeno intracellulare, quindi di primaria e fondamentale importanza la precocit del trattamento con antibiotici dotati di buona penetrazione intracellulare (Ramirez, Current Therapy 2013). LEritromicina stata sostituita come farmaco di prima scelta dallAzitromicina (500 mg/die per os o ev) o Claritromicina 500 mg/12h per 7-10 gg nei pazienti immunocompetenti e 21 gg per gli immunodepressi (Ramirez, Current Therapy 2013). Nei pazienti particolarmente impegnati pu essere associata la Rifampicina 10 mg/Kg/12h (Ogle, Current Pediatric Diag. & Treat. 2005). Negli immunodepressi utile lassociazione Azitromicina + Fluorochinolone respiratorio (Ramirez, Current Therapy 2013). La Levofloxacina (500 mg/die per os o ev) il doppio pi efficace della Ciprofloxacina. I Chinolonici, a differenza dei Macrolidi, non interferiscono con terapie immunosoppressive tipo la Ciclosporina e il Tacrolimus impiegati nei trapianti renali (Sabria, Current Therapy 2006).

Malattia del legionario