Sei sulla pagina 1di 1

Estratto da Pocket Manual Terapia 2016 - www.pocketmanualterapia.

com
Seguici su www.facebook.com/PMTerapiabartoccioni o Twitter: Terapia Bartoccioni

Terapia chirurgica
Indicato in caso di glaucoma moderato o avanzato, per ridurre la pressione intraoculare nei valori target, crea vie alternative per il deflusso dellumor acqueo. Di
terza scelta, dopo la terapia medica e la trabeculoplastica con laser, sebbene in
alcuni casi pu essere di prima scelta associata o meno a terapia medica (King,
BMJ 346, f3518; 2013). Indicata anche in caso di progressione del danno da
glaucoma. stata approvata dalla FDA la Mitomicina postchirurgica per ridurre
i processi cicatriziali (The Med. Letter 1412; 2013)
Iridotomia periferica viene impiegata nellangolo chiuso.
Citofotocoagulazione, meno impiegata, distrugge il corpo ciliare, produttore
di umor acqueo, e pu determinare una cessazione completa della produzione
con collasso del globo e perdita della vista. Di solito si associa a interventi di
cataratta (Traynor, Current Therapy 2010).
Iridectomia chirurgica riduce la pressione endoculare del 15% ma dopo 2 anni
solo il 44% non prende farmaci (Realini, Current Therapy 2003).
Trabeculectomia pu creare fistole ed riservata ai casi refrattari, efficace
nell80% dei casi a breve termine e nel 50% a 5 anni. Abitualmente riservata agli
anziani (King, BMJ 346, f3518; 2013). Ex-press mini glaucoma Shunt, promettenti
gli stent metallici associati alla Trabeculectomia (Traynor, Current Therapy 2010).
Nuove procedure chirurgiche includono diversi tipi di sclerectomia non penetrante profonda, quali canaloplastica, viscocanalostomia. Queste tecniche vanno a creare una finestra per il deflusso dellumor acqueo attraverso la membrana
di Descemet, mantenendo la perviet dello spazio intrasclerale.
In casi di perdita completa della vista da un occhio con dolore persistente inutile
la terapia medica, utili invece infiltrazioni retrobulbari di alcool o lenucleazione
(Traynor, Current Therapy 2010).