Sei sulla pagina 1di 3

Batosta storica per insulinismo mondiale

http://www.disinformazione.it/carne_e_insulina.htm

Pagina alimentazione

Batosta storica per linsulinismo mondiale


Tratto dal blog di Valdo Vaccaro http://valdovaccaro.blogspot.it/201 /02/batosta!storica!per!linsulinismo.html "uesto articolo nasce per appro#ondire una tematica sconosciuta ai pi$% e cio& l'esistenza di un indice insulinico degli alimenti che ne descrive la capacit( di #ar produrre insulina al nostro pancreas senza relazione con la glicemia e al di #uori% dun)ue% della normale risposta insulinica agli alimenti contenenti carboidrati. *+,+T* -. INSULINE SCORE% / -. P-.T*00,/ ,.+-1,.,2/ 34 245.*% 26* +/V54+T4 3, 7/1T/ 1',.3,2* 01,2*7,2/ Bisogna sapere che% malgrado il loro indice glicemico 8,09 :troppo basso per essere de#inito:% alcuni alimenti 8in particolare: carne% pesce% uova e latticini9 hanno la capacit( di indurre il pancreas a secernere molta insulina% cio& hanno un indice insulinico 8,+% da :insulin score: o punteggio insulinico9 elevato e non correlato all',0. 5-/1/ 2*.T541* 4TT5,B-,T/ *55/.*47*.T* P*5 4.., 411',.3,2* 01,2*7,2/ "uesto #atto% rilevato sperimentalmente solo di recente% sta ridimensionando in modo drammatico il ruolo centrale che si attribuiva all'indice glicemico nell'insorgenza del 3iabete. 1a ricerca in )uestione & )uella pubblicata da 6olt +6% 7iller ;2 e Petocz P. su 4m ; 2lin .utr. 1<<= .ov >>8?9% 12>@!=> e dal titolo :4n insulin indeA o# #oods: the insulin indeA o# #oods: the insulin demand generated bB 1000!C; portionso# common #oods:. 7,+-54D,/.* 5,+P/+T4 ,.+-1,.,24 4 P45,TE 3, *.*50,4 * ./. 3, 245B/,354T, .ell'articolo% gli scienziati spiegano che hanno scelto di misurare la risposta insulinica in termini di porzioni di alimenti determinate a parit( di contenuto energetico 81000 C;% pari a circa 2@0 Ccal9 anzichF a parit( di carboidrati% proprio perchF cercavano di isolare una risposta insulinica di##erenziata da )uella normalmente relativa al glucosio. 0i( all'epoca era stato% in#atti% ben studiato il concetto di indice glicemico ed era stata ben correlata la risposta glicemica ai diversi tipi di alimenti% ma )uasi nessuno studio la aveva messa in relazione con l'e##ettiva )uantit( di insulina circolante nei soggetti. +T-3,/ +- G 41,7*.T, 1o studio ha considerato G alimenti% suddivisi in > categorie: 49 Hrutta: uva% banane% mele ed aranceI B9 Prodotti da #orno: croissants% torta al cioccolato glassata% ciambelle con cannella e zucchero% biscotti al cioccolato% cracCersI 29 +nacCs: 7ars% Bogurt alla #ragola% gelato alla vaniglia% caramelle gommose% arachidi tostate e salate% patatine #ritte% pop!cornI 39 4limenti ricchi di proteine: #ormaggio americano 8cheddar9% uova in camicia% lenticchie bollite in salsa di pomodoro% #agioli al #orno in salsa di pomodoro% bistecca di manzo alla griglia% pesce bianco al vaporeI *9 4limenti ricchi di carboidrati: pane bianco% pane integrale% pane di segale% riso bianco% riso integrale% pasta bianca% pasta integrale% patate bollite% patatine #ritte al #ornoI H9 2ereali da colazione: Jellog's 2orn#laCes% +pecial J% 4ll!Bran% muesli naturale% zuppa di avena% ed altri sconosciuti in ,talia. 7*T/3/ -+4T/

1 di 3

13/02/2014 20.19

Batosta storica per insulinismo mondiale

http://www.disinformazione.it/carne_e_insulina.htm

2iascuno dei soggetti selezionati per lo studio ha dapprima consumato una porzione di pane bianco% per con#ermare la sua normale tolleranza al glucosio. ,l pane bianco & stato anche scelto come ri#erimento per lo studio% assegnandogli un punteggio insulinico ,+ K 100L% e contro di esso sono stati analizzati gli e##etti di tutti gli altri alimenti. 1'uso di un alimento di ri#erimento mette al riparo dagli e##etti di con#usione che #attori individuali nella risposta al glucosio possono causare nei risultati #inali dell'esperimento. 1,V*11, 3, 01-2/+,/ * 3, ,.+-1,.4 3/P/ 10 /5* 3, 5,P/+/ ./TT-5./ /gni soggetto ha avuto la misura del livello di glucosio e di )uello di insulina dopo 10 ore di digiuno notturno% ed ha poi consumato l'alimento di test insieme a 220 ml di ac)ua. , soggetti sono )uindi stati lasciati seduti comodamente e sono stati loro misurati i livelli di glucosio ed insulina nel sangue ad intervalli di 1? minuti per le successive 2 ore. 2412/1/ ./. 3, ,.3,2* 01,2*7,2/ 8,09 74 3, P-.T*00,/ 01,2*7,2/ 80+9 *3 ,.+-1,.,2/ 8,+9 3un)ue per ogni soggetto & stato calcolato il punteggio insulinico 8,+9 di ciascun alimento come percentuale% moltiplicando per 100 il rapporto tra il carico insulinico 8area sotto la curva della risposta insulinica ! integrale o 4-29 generato dall'alimento in esame% e il carico insulinico generato dal pane bianco. *' stato anche calcolato similmente il punteggio glicemico 80+9 dell'alimento 8da notare che )uesta de#inizione non & compatibile con )uella di ,0: & stata usata per poter avere grandezze omogenee da con#rontare9. , P5/3/TT, 34 H/5./ * 1* P5/T*,.* 4.,741, +24T*.4T/5, 3, P*+4.T* 5,+P/+T4 ,.+-1,.,24 .ei risultati della ricerca% in media il carico insulinico era proporzionale al carico glicemico% ma con delle signi#icative di##erenze tra alimenti. in particolare% i prodotti da #orno e gli alimenti ricchi di proteine scatenavano risposte insuliniche sproporzionatamente alte rispetto alla glicemia. 5,+-1T4T, .-7*5,2, 7*3,% 2/. 2,T4D,/.* 3, 7,.,7, * 74++,7, *cco i risultati in termini del rapporto tra carico insulinico e carico glicemico% per classe di alimenti e con esempi di alimenti speci#ici: 19 Hrutta in media: 12@M10. 7inimo 810GM229 banane% massimo 81>>M2 9 arance. 29 Prodotti da #orno in media: 2>1M?>. 7inimo 811 M219 ciambelle% massimo 8@G M2@@9 croissants. 9 +nacCs in media: 1<1M20. 7inimo 810<M 29 pop!corn% massimo 821GM>?9 7ars. @9 Proteine animali in media: ?G?M>1. 7inimo 81 ?M<29 uova% massimo 81?G M< <9 manzo. ?9 2arboidrati in media: 10>MG. 7inimo 8?GM?9 riso integrale% massimo 81?>M@G9 pasta bianca. >9 2ereali da colazione in media: <2M?. 7inimo 8=@M119 zuppa di avena% massimo 811GM1G9 muesli. B,+T*224 3, 74.D/% 2542J*5 * 25/,++4.T% 2,/N P5/T*,.* * 054++,% +-1 B4.2/ 3*01, ,7P-T4T, 2ome si vede gli alimenti ricchi di proteine animali hanno risposta insulinica molto pi$ alta di )uella glicemica. 2io& sono in grado di #ar produrre al pancreas molta insulina pur non contenendo )uasi carboidrati e% di conseguenza% avendo un apporto )uasi nullo di glucosioO +ia i cracCer che i croissant sono prodotti da #orno molto ricchi di grassi% e come si vede anche )uesto #attore in#luisce sulla loro risposta insulinica% che & !? volte maggiore di )uella glicemica 8a sua volta non trascurabile in )uesto caso9. H5-TT4 * 2*5*41, ,.T*0541, 5,V*14./ B4++4 5*4D,/.* ,.+-1,.,24 0li alimenti a base di cereali integrali% in generale% hanno risposta insulinica bassa e indice glicemico basso% e sono dun)ue da pre#erire nelle diete per il diabete. 4nche la #rutta% con una media del rapporto insulina/glucosio di 12@M10% si con#erma come alimento da scegliere anche nelle diete per il diabete: alcuni #rutti hanno alto indice glicemico ma pochi carboidrati% e presentano in generale una risposta insulinica del tutto adeguata al carico glicemico. Per maggiori in#ormazioni% )ui sotto il linC dello studio realizzato dalle d.sse 1aura +ampson Jent% 7arB Hranz% ;ennie Brand 7iller del 3ipartimento di .utrizione della Harvard School of Public Health e dal dottor Palter Pillett dell-niversit( di +idneB% 4ustralia.

2 di 3

13/02/2014 20.19

Batosta storica per insulinismo mondiale

http://www.disinformazione.it/carne_e_insulina.htm

http://QQQ.nutrientdatacon#.org/Past2on#/.3B2 ?/@!2R+ampson.pd# QQQ.disin#ormazione.it

3 di 3

13/02/2014 20.19