Sei sulla pagina 1di 4

Alessandro Tazzini Esercitazioni di Dinamica delle Strutture, 5 Analisi dinamica di travi multistrato con il metodo di Rayleigh-Ritz I) La trave a sbalzo

studiata ha specifiche come da consegna nellesercitazione. Calcoliamo le sue prime 4 frequenze naturali e modi di vibrare al variare di N=4,5,6,7,8,9,10 nel polinomio utilizzato come funzione di forma nellapprossimazione di Ritz.

Frequenze naturali (Hz) Prima Seconda Terza Quarta

N=4 26,0 164,0 468,9 2084,5

N=5 26,0 163,1 468,1 951,4

N=6 26,0 163,1 456,9 950,4

N=7 26,0 163,0 456,8 896,6

N=8 26,0 163,0 456,7 896,6

N=9 26,0 163,0 456,7 895,0

N=10 26,0 163,0 456,7 895,0

Frequenze naturali

Si pu notare come per ottenere dei risultati attendibili, lordine del polinomio interpolante secondo le funzioni di Rayleigh-Ritz deve essere circa 2 volte il numero di frequenze proprie che vogliamo calcolare. Ad esempio, per quanto riguarda la frequenza quaternaria possiamo notare che il risultato abbastanza buono con lutilizzo di un polinomio dallordine N=7. Di seguito sono riportati i modi propri di vibrare al variare di N. I modi, ottenuti con Matlab, non sono stati normalizzati e vengono proposti nella forma trovata dal calcolatore.

FORMA MODALE N=4

FORMA MODALE N=5

FORMA MODALE N=6

FORMA MODALE N=7

FORMA MODALE N=8

FORMA MODALE N=9

FORMA MODALE N=10

II) Ora vediamo le prime 4 frequenze proprie del sistema con N=10, se la stessa trave fosse rastremata con uno spessore variabile con la seguente legge :

Frequenze naturali Prima Seconda Terza Quarta

N=10 79,0 225,6 444,6 736,0

Frequenze naturali

Di seguito riportiamo i 4 modi di vibrare della trave :

FORMA MODALE N=10, h(x) variabile