Sei sulla pagina 1di 19

Norme di riferimento

CEI EN 60439-(*) (CEI 17-13)


CEI 23-51 (uso domestico e similare)
CEI EN 60204-1 (CEI 44-5)
(bordo macchina)

(*) parti 1,2,3,4

Altre norme correlate


CEI EN 50298 (CEI 17-71)
CEI 17-43 (*)
CEI 17-52 (*)

(*) guide per il calcolo e la progettazione

CAMPO DI APLLICAZIONE DELLA NORMA


EN 60439-1

Un fino a 1kV in c.a. o 1,5kV in c.c.


Non c limite per la In
Si applica anche per quadri inseriti in contesti di
servizio speciali (navi, bordo macchina, treni,
ecc.) congiuntamente alle norme specifiche

SCOPO DELLA NORMA EN 60439

Stabilisce i requisiti per la costruzione


sicurezza e manutenibilit
Stabilisce i requisiti nominali (isolamento,
comportamento termico, tenuta al c .toc.to,
IP, segregazioni, ecc.ecc.)
Definisce le prove di tipo ed individuali

Gli aspetti funzionali (schemi,


coordinazione delle protezioni,
sequenze delle manovre) non sono
di pertinenza della norma ma del
progettista dellimpianto

QUADRI ELETTRICI
(SECONDO LA NORMA EN 60439-1)

AS

ANS

Apparecchiatura
costruita in serie

Apparecchiatura
costruita NON in serie

QUADRI ELETTRICI
(SECONDO LA NORMA EN 60439-1)

AS
1.

2.

3.

Il quadro costruito in
esemplare unico e
sottoposto a tutte le prove di
tipo previste
Il quadro simile ad altro
quadro AS e differisce per
particolari ininfluenti
Il quadro assemblabile
come unione di componenti
sciolti e fa parte di un
sistema costruttivo
prestabilito.

ANS
1.

2.

Quadri sottoposti
parzialmente a prove di tipo
e con le altre derivate con il
calcolo
Le estrapolazioni riguardano
sovratemperatura, corto
circuito e isolamento

Tipologie costruttive

ARMADI
MULTIPLI

ARMADI

A BANCO

Contenitori
CASSETTA
A PARETE

CASSETTA
INCASSATA

Secondari di
distribuzione
Power
center

Batterie
protette

Funzioni

Motor
control
center

Quadri per
cantiere

Bordo
macchina

Di comando, misura
e protezione
Condotti
sbarre
prefabbricati

Tensione
nominale di
isolamento

Tensione
nominale di
impiego

caratteristiche

Frequenza
nominale

IP

Forma di
segregazione

Corrente
nominale di
corto c.to
condizionata

Correnti nominali di
breve durata e di
picco

Corrente
nominale

Tensione
nominale di
tenuta a
impulso

Fattore nominale di
contemporaneit

Temperatura ambiente <


40C e Tm(24h) < 35C

Umidit relativa
< 50% a 40C

Condizioni di servizio
normali

Grado di inquinamento (4
tipologie)

Altitudine <
2000 m

Tipologie di quadri che sono


fuori da quelle normali fanno
ricadere il quadro nelle tipologie
speciali

Di tipo
Effettuate su uno o pi prototipi
I risultati si suppongono ripetibili in
esemplari simili
Servono a verificare i precetti normativi

Le prove sono
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.

Verifica dei limiti di sovratemperatura


Verifica delle propriet dielettriche
Verifica della tenuta al c.to c.to dei c.ti principali
Verifica della tenuta al c.to c.to del c.to di
protezione
Verifica della connessione fra masse e circuito
di PE
Verifica delle distanze
Verifica del funzionamento meccanico
Verifica del IP

Individuali
Effettuate su tutti gli esemplari
Non sono distruttive
Servono a verificare lassenza di eventuali
errori grossolani di montaggio e/o di
cablaggio
Effettuate in officina o sul posto di
installazione

Le prove sono
1. Ispezione a vista di apparecchiatura e
cablaggio
2. Prova funzionale
3. Verifica isolamento
4. Controllo delle protezioni e continuit del
circuito PE