Sei sulla pagina 1di 51

Giuseppe Annecchino

Giuseppe Annecchino

Come accordare la chitarra


Per accordare la chitarra procedi nella seguente maniera:
Intona la quinta corda* (LA) con un diapason o qualunque strumento capace di riprodurre questa
nota. Una volta fatto, premila sul 5 tasto per ottenere un RE. Ora sul suono di questa nota intona la
quarta corda a vuoto fino a che non riprodurr lo stesso suono, il RE. Una volta accordata pure
questa, suonala nuovamente al 5 tasto e otterrai un SOL. Sulla base di questa nota ora puoi
accordare la terza corda suonata a vuoto fino a riprodurre lo stesso suono, il SOL.
Facile, vero?
Ora se premi la terza corda (gi accordata) al 4 tasto otterrai un SI, che ti servir ad accordare la
seconda corda facendola suonare a vuoto, che a sua volta se premuta al 5 tasto produrr un MI
che ti servir ad accordare la prima corda, sempre suonata a vuoto ovviamente.
Fatto?
Se impari ad accordare bene la chitarra seguendo questa procedura affinerai il tuo orecchio e lo
renderai sensibile ai suoni, cosa che far di te un ottimo musicista. Se comunque incontri alcune
difficolt non ti preoccupare! Puoi sempre comprare un fischietto diapason che ti aiuter a farlo, o
meglio ancora un accordatore elettronico, che rilevando la vibrazione delle singole corde le
accorder una ad una.

Come si tiene lo strumento


Appoggiate la cassa armonica sulla gamba destra e tenete lo strumento con il manico inclinato verso
l alto. Questo il metodo classico. Esiste anche il metodo Folk, dove il corpo (il vostro) e quello
dello strumento formano un angolo di 90. Le dita della mano sinistra: 1,2,3,4, ovvero: indice,
medio, anulare, mignolo, devono assumere forma ricurva in stile martelletto ed essere ben spaziate
fra di loro fino ad assegnare ad ogni dito un singolo tasto. (quindi 4) State in posizione aderente
all asticella superiore e lasciate che il pollice passi sotto il manico. A proposito, il pollice non
numerato. Questo perch a meno di essere dei superfenomeni non si usa per suonare. Nel caso
invece dei superfenomeni lo siate, buttate via questo corso. E il polso? Come si tiene? Tenetelo pi
indietro, non aderente al manico.

* Le corde si contano dall ultima in basso verso l alto

Come leggere i Diagrammi

Accordi facili in prima posizione


Come leggere i diagrammi
Tutti gli accordi seguenti si eseguono in prima posizione cio sui primi quattro
tasti della chitarra, i pallini neri indicano la corda ed il tasto su cui vanno ad
appoggiarsi le dita, lo 0(zero) indica che sulla corda non vi si posa alcun dito
ma va suonata, la x sulla corda indica che non deve essere suonata
I numeri accanto ai pallini neri indicano le dita che premono le corde.

Il numero 1 indica l'indice, il 2 il medio, il 3 l'anulare, il 4 il mignolo.


Le corde prive di indicazione possono essere suonate o meno
esse infatti fanno comunque parte dell'accordo ma non sono indispensabili
Nei diagrammi la prima corda rappresentata dalla prima linea in alto

Prendiampo per esempio il primo accordo DO magg :


Il primo dito si posa sulla seconda corda,primo tasto.
Il secondo dito si posa sulla quarta corda secondo tasto.
Il terzo dito si posa sulla quinta corda terzo tasto.
La prima e terza corda si suonano a "vuoto" cio nessun dito le sfiora
La sesta corda pu essere suonata o meno.

Per provare l'accordo e la corretta posizione della mano:


suonare una ad una tutte le corde facenti parte dell'accordo
e verificare che il suono di ogni singola corda sia pulito e brillante.
Se cosi non fosse verificare la posizione del polso e delle dita.

E finalmente gli ACCORDI

Accordi di base in prima posizione


Per chi ha gi completato la sezione: PRIMI ACCORDI
e per chi ha gi una certa pratica, qui trova gli accordi di base
maggiormente usati sulla chitarra.
Gli accordi di questa sezione non utilizzano "corde vuote"
quindi sono adatti ad essere trasportati nelle altre posizioni della chitarra;
inoltre questi accordi utilizzano prevalentemente la tecnica del "Barr"
(in questa sede trattiamo solo il Barr col dito indice).
Il "Barr"(barrato) un dito posto a mo' di barra sulla tastiera che
preme contemporaneamente 2, 3, 4, 5, 6 corde il Barr in pratica
sostituisce il capo tasto, un po' faticoso da mettere in pratica
ma con la pratica e la perseveranza si superano tutti gli ostacoli.
Nota: per l'esecuzione ottimale del Barr, il polso va tenuto maggiormente
ricurvo all'infuori e la pressione sulle corde sar maggiore.
Il dito che esegue il Barr (l'indice) poggia sulle corde non di piatto ma
leggermente sul lato esterno e ci indispensabile per i Barr di
4, 5, 6 corde, un po' meno sul Barr di 2 o 3 corde.
Se guardiamo il dito indice notiamo che tra la prima e la seconda
falange e la seconda e la terza vi sono degli avvallamenti, anche se
teniamo il dito molto teso; succede quindi che premendo le corde
dal lato piatto del dito gli "avvallamenti" potrebbero trovarsi in
in corrispondenza delle corde, evidente che in quel punto non
potremmo esercitare la giusta pressione,quindi difficilmente
potremmo ottenere un suono pulito in quel punto a meno di stare
attenti a non far combaciare le corde con gli "avvallamenti" del dito.
ci sarebbe frustante e deleterio per la tecnica chitarristica.
Se ora guardiamo verso l'esterno notiamo che gli "avvallamenti"
si riducono drasticamente quindi usando per il Barr questa parte
del dito avremo la certezza di un suono pulito senza doverci
9

preoccupare della posizione del dito sulle corde.


Per l'impostazione dello strumento e delle mani,vai alla pagina:

NOZIONI PRELIMINARI
Sotto alcuni esempi di barr
Barr di 2, 3, e 4 corde

Gran Barre

Come leggere i diagrammi


(ulteriori spiegazioni nella sez. ) Primi Accordi
Tutti gli accordi seguenti si eseguono in prima posizione cio sui primi quattro
tasti della chitarra, i pallini neri indicano la corda ed il tasto su cui vanno ad
appoggiarsi le dita, lo 0(zero) indica che sulla corda non vi si posa alcun dito
ma va suonata, la x sulla corda indica che non deve essere suonata
I numeri accanto ai pallini neri indicano le dita che premono le corde.
Quando troviamo pi corde contrassegnate col numero 1(indice), dobbiamo
eseguire il Barr il cui tipo determinato dalla corda pi bassa su cui vi
10

l'indicazione, es. il primo accordo FA mag indica il Barr di 6 corde


mentre l'accordo REb mag indica quello di tre corde.
Per convenzione l'altezza tonale delle corde inversamente proporzionale
al suo numero, quindi la 1C(prima corda) la pi alta di tono,
la 6C la pi bassa, pur non avendo contrassegnato tutte le corde
evidente che anche le corde che si trovano tra quelle indicate vanno premute.
Riprendendo il primo accordo FA mag, troviamo indicate la 1C, la 2C e la 6C
che indica un Barr di 6 corde, mentre il REb mag, ha contrassegnate la 1C e
la 3C quindi Barr di 3 corde; in questa sede adottiamo questo sistema:
Barr di 2 corde= 1C+2C, di 3 corde= 1C+2C+3C, di 4 corde= 1C+2C+3C+4C,
Tutti gli accordi seguenti si eseguono in prima posizione cio sui primi quattro
tasti della chitarra, i pallini neri indicano la corda ed il tasto su cui vanno ad
di 5 corde 1C+2C+3C+4C+5C, di sei corde= tutte.
Per scaricare gli accordi, clicca col tasto destro del mouse sul
diagramma dell'accordo che ti interessa quindi salva immagine con nome.

E ADESSO GLI ACCORDI!

11

12

13

14

Nota: negli accordi DO7 e DO6 per non far suonare la prima corda, il dito
indice(1) sfiora leggermente la prima corda quel tanto da smorzarne la vibrazione
ponendo attenzione alla posizione della mano che non deve essere modificata.

ANCORA ACCORDI!
Questa sezione va ad incrementare le conoscenze acquisite nelle sezioni
PRIMI ACCORDI e ALTRI ACCORDI
Queste tre sezioni non hanno la pretesa di fornire una completa
conoscenza degli accordi eseguibili sulla chitarra ma certamente
sar un ottima fonte a cui attingere!
Queste pagine verranno aggiornate periodicamente per poter fornire
un numero maggiore di accordi e come al solito dove necessario
vi saranno spiegazioni su come eseguire determinati accordi.
Invito chi non lo avesse fatto a leggere le sezioni precedenti.

ACCORDI SULLA NOTA....

DO

DO 5+, DO add9, DO 6, DO min6, DO min7.

Qui sotto i diagrammi!


15

16

17

18

Gli accordi di ...add9 sono accordi maggiori a cui va aggiunta la nona(9)

(*)L'accordo di DO 6 in 8P preferibile eseguirlo col Barr di 2 corde;

ci faciliterebbe il passaggio a DO mag

e viceversa

19

I Gir i Ar m on ici:

Do

(DO - LAm - REm - SOL7)

Do#-Reb
(REb - SIbm - MIbm - LAb7)

Re
(RE - SIm - MIm - LA7)

20

Re#-Mib
(MIb - DOm - FAm - SIb7)

Mi
(MI - DO#m - FA#m - SI7)

Fa
(FA - REm - SOLm - DO7)

21

Fa#-Solb
(Solb - MIbm - LAbm - REb7)

Sol
(Sol - MIm - LAm - RE7)

Sol#-Lab
(LAb - FAm - SIbm - MIb7)

22

La
(LA - FA#m - SIm - MI7)

La#-Sib
(SIb - SOLm - DOm - FA7)

Si
(SI - SOL#m - DO#m - FA#7)

23

Altri accordi di Do

24

Altri accordi di Do#-Reb

25

Altri accordi di Re

26

Altri accordi di Re#-Mib

27

Altri accordi di Mi

28

Altri accordi di Fa

29

Altri accordi di Fa#-Solb

30

Altri accordi di Sol

31

Altri accordi di Sol#-Lab

32

Altri accordi di La

33

Altri accordi di La#-Sib

34

Altri accordi di Si

35

Power Chords
Introduzione e prime posizioni

Avete mai provato a suonare un accordo da fal (utilizzando quattro o pi corde) con un suono distorto? Il risultato
sicuramente un frastuono incomprensibile. Per suonare gli accordi utilizzando un suono distorto e rendere intellegibile
la sonorit dell accordo necessario utilizzare i cosiddetti power chords . Il suono distorto tende a ingrossare e
impastare il suono, pertanto per ottenere la sonorit dell accordo desiderato utilizzando il suono distorto bene ridurre
al minimo le note dell accordo stesso, suonando solo quelle essenziali e stabili . Generalmente la scelta ricade sulla
tonica e la quinta, quindi la posizione di base che otteniamo la seguente:

Questo power chord ci consente di esprimere la sonorit di un accordo maggiore ma anche di un accordo minore, in
quanto privo della terza. Volendo possiamo raddoppiare la tonica per avere un suono pi pieno , pi grosso :

Il suono sar ancora pi cattivo se anzich raddoppiare la tonica raddoppiamo la quinta al basso:

Molto interessante risulta anche un altra variante: proviamo a suonare solo la quinta e la tonica. Otteniamo cos una
posizione molto comoda da suonare (in un solo tasto!) e un sound tipico di molti riff rock e blues anni 70:

36

Non detto per che con i power chord non possiamo ricreare anche la sonorit di accordi maggiori e minori. In tal
caso generalmente si esclude la quinta, suonando solo la tonica e la terza:
Maggiore

Maggiore 1 rivolto

Maggiore 2 rivolto

Minore

Bisogna ricordare che queste posizioni non sono accordi veri e propri ma intervalli armonici (suoniamo due note
contemporaneamente).

37

Posizioni "avanzate"
Proviamo adesso a ricreare sonorit di accordi pi complessi:
Accordo di 7

Accordo min7

Accordo 7/9#

I power chord con la 7 funzionano molto bene per il blues. Esiste anche una variante su due corde, ma in questo caso
dobbiamo allargare le dita:
Power Chord con 6

Power Chord con 7

38

Entrambi i power chord vengono usati tipicamente per suonare blues alternati al classico power chord tonica-quinta.
Infine vediamo alcune sonorit alternative, ottime per i generi pi moderni e/o ricercati come il prog o il noise:
Power Chord 5b

Power Chord 5b

Power Chord sus9

39

Griglia degli accordi


La sequenza (o tavola) modale qui di seguito fornisce tutti gli accordi che possono essere
suonati in una determinata chiave. Ovvero, se state suonando in chiave di Do (o C nella
trascrizione internazionale) gli accordi possibili da utilizzare nella stragrande maggioranza dei
casi sono quelli riportati nella sua scala. (Vedi primo esempio) Rimanderemo ad un altro
momento la spiegazione del perch.

Ogni riga di questa tabella fornisce i 7 accordi base di una determinata chiave. Nella prima
colonna c' la chiave.
In ciascuna cella vi sono i nomi di accordi a 3 e a 4 note.
Per usare questa tavola:
Vedere qual' la chiave caratteristica dello spartito
Cercare tale chiave nella prima colonna
Si possono usare tutti gli accordi delle due righe corrispondenti

I
C
CM7

II
Dm
Dm7

III
Em
Em7

IV
F
FM7

V
G
G7

VI
Am
Am7

VII
Bdim
Bm7b5

FM7

Gm
Gm7

Am
Am7

Bb
BbM7

C7

Dm
Dm7

Edim
Em7b5

Bb

Bb
BbM7

Cm
Cm7

Dm
Dm7

Eb
EbM7

F
F7

Gm
Gm7

Adim
Am7b5

Eb

Eb
EbM7

Fm
Fm7

Gm
Gm7

Ab
AbM7

Bb
Bb7

Cm
Cm7

Ddim
Dm7b5

Ab

Ab
AbM7

Bbm
Bbm7

Cm
Cm7

Db
DbM7

Eb
Eb7

Fm
Fm7

Gdim
Gm7b5

Db

Db
DbM7

Ebm
Ebm7

Fm
Fm7

Gb
GbM7

Ab
Ab7

Bm
Bm7

Cdim
Cm7b5

Gb

Gb
GbM7

Abm
Abm7

Bbm
Bbm7

Cb
CbM7

Db
Db7

Ebm
Ebm7

Fdim
Fm7b5

F#

F#
F#M7

G#m
G#m7

A#m
A#m7

B
BM7

C#
C#7

D#m
D#m7

E#dim
E#m7b5

B
BM7

C#m
C#m7

D#m
D#m7

E
EM7

F#
F#7

G#m
G#m7

A#dim
A#m7b5

E
EM7

F#m
F#m7

G#m
G#m7

A
AM7

B
B7

C#m
C#m7

D#dim
D#m7b5

A
AM7

Bm
Bm7

C#m
C#m7

D
DM7

E
E7

F#m
F#m7

G#dim
G#m7b5

40

D
DM7

Em
Em7

F#m
F#m7

G
GM7

A
A7

Bm
Bm7

C#dim
C#m7b5

G
GM7

Am
Am7

Bm
Bm7

C
CM7

D
D7

Em
Em7

F#dim
F#m7b5

Per esempio, se la chiave caratteristica dello spartito G (un solo diesis in chiave), allora
puoi utilizzare i 14 accordi sulle due righe che corrispondono a G:
Puoi selezionare accordi a 3 note (da G a F#dim)
Puoi scegliere una sequenza di accordi per le prime quattro battute del mio motivo:
colonne I, VI,II e V
ad es.: G, Em, Am, D.
Questa sequenza di accordi (I,VI,II,V) utilizzata assai spesso nei motivi.
Il programma usa la tavola modale per determinare tra quali accordi scegliere
automaticamente un accordo. Comunque, sempre possibile selezionare un qualunque
accordo per una qualsiasi battuta e mantenerlo.

41

Posizione delle note sulla tastiera


Il grafico che vedete illustra la posizione delle note sulla tastiera della chitarra. Come potete notare,
le note alterate sono tutte identificate come diesis: questo per facilitarne la lettura. E' bene ricordare
che una nota alterata pu avere due nomi diversi, secondo lo schema sotto. Nel grafico le note sono
scritte in italiano, anche se conveniente conoscere la notazione anglosassone, che potete vedere
nella tabella inferiore. Se volete potete esercitarvi sulla lettura delle note in inglese nella sezione
apposita della notazione in inglese.

Notazione in Inglese
italiano

DO

RE

MI

FA

SOL

LA

SI

inglese

Tabella comparativa delle note enarmoniche.

42

DO# = REb

RE# = MIb

FA# = SOLb

SOL# = LAb

LA# = SIb

C# = Db

D# = Eb

F# = Gb

G# = Ab

A# = Bb

Scale Naturali
In questa sezione presentiamo la tablatura delle scale naturali, ovvero lo schema che rappresenta le
sei corde della chitarra. In questa sezione per, il numero che compare sulle corde indica il tasto da
premere sulla corda e non le dita con cui farlo.

Scala di Do

Scala di Lam naturale

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------0---1---0----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------0---2------------------2---0---------------------------------------------------------------------------0---2---0-----------------------------------------------0----2----3-------------------------------------3---2----0------------------------------------------0----2----3---------------------3---2----0---------------------------3--------------------------------------------------------------------3----------------0----2-----3------------------------------------------------------3----2-----0---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di Do#- Reb


Scala si La#-Sib naturale
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------1----2-----1-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------1---3---------------------3----1------------------------------------------------------------1----3----1----------------------------------------------------------1----3-----4---------------------------------------4---3---1---------------------------------1---3---4-------------------4---3----1-----------------------------------4------------------------------------------------------------------------4-----------1----3----4------------------------------------------------4---3----1-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di Re
Scala di Sim naturale
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------0---2----3----2----0--------------------------------------------------------------------------0------------------------------------------------------------------------0---2----------------------------2----0-------------------------------------------------------0---2--------2---0------------------------------------------------0----2-----4-----------------------------------------------4---2---0-------------------------0---2---4----------------------------4---2----0---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------2----4----------------------------------------------------------4--2----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di Re#-Mib
Scala di Dom naturale
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------1---3----4---3---1-------------------------------------------------------------------------------1-----------------------------------------------------------------0---1---3--------------------------3---1---0--------------------------------------------------0--1---3-----------3---1---0-------------------------------------------1---3------------------------------------------------------3----1------------------------0---1---3--------------------------------------3---1---0-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------3-----------------------------------------------------------------3------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di Mi
Scala di Do#m-Rebm naturale
------------------------------------------0--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------0---2---4---------4---2---0--------------------------------------------------------------0---2----0------------------------------------------------------------------1---2-------------------------------------2----1-----------------------------------------1---2--------------------2---1-----------------------------------------------2---4-------------------------------------------------------4--2-------------------1---2---4----------------------------------------4--2---1--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------4----------------------------------------------------------------4--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di Fa
Scala di Rem naturale
--------------------------------0--1---0-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------1---3-------------------3---1----------------------------------------------------------------------1---3---1------------------------------------------------------0---2----3-------------------------------------3--2---0------------------------------------------0---2----3---------------------3---2---0--------------------------------3----------------------------------------------------------------3------------------------0--2---3---------------------------------------------------3---2---0-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di Fa#-Solb
Scala di Re#m-Mibm naturale
--------------------------------1---2----1---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------2---4------------------4---2--------------------------------------------------------------------2--4---2----------------------------------------------------------1---3---4-------------------------------------4---3---1---------------------------------------1----3---4-----------------4---3---1---------------------------------------4----------------------------------------------------------------4---------------------1---3---4----------------------------------------------4---3---1------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

43

Scala di Sol
Scala di Mim naturale
----------------------------0--2---3---2---0-------------------------------------------------------------------------------0-------------------------------------------------------------------0---1---3-------------------------3---1---0---------------------------------------------------0---1---3-------3----1----0----------------------------------------0---2-------------------------------------------------------2---0---------------------------------0---2--------------------------------------2---0-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------2---4---------------------------------------------------------4----2---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di Sol#-Lab
Scala di Fam naturale
----------------------------1--3---4---3---1-------------------------------------------------------------------------------1-------------------------------------------------------------------1---2---4-------------------------4--2---1----------------------------------------------------1---2---4--------4---2----1------------------------------------------1---3---------------------------------------------------3----1----------------------------0---1---3-------------------------------------3---1----0------------------------------------------------------------------------------------------------------------------3--------------------------------------------------------------------3----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di La
Scala di Fa#m-Solbm naturale
----------------------0--2---4--5--4--3---0------------------------------------------------------------------------------0---2---0------------------------------------------------------0--2---3--------------------------------3---2---0-------------------------------------------------0---2---3------------------3---2---0----------------------------------2-----------------------------------------------------------2--------------------------------1----2------------------------------------------------2---1---------------------------------------------------------------------------------------------------------------4----------------------------------------------------------------------4-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di La#-Sib
Scala di Solm naturale
----------------------1---3---5---6---5---3---1-----------------------------------------------------------------------1---3---1--------------------------------------------------------1--3---4-----------------------------------4--3---1--------------------------------------------1---3---4-------------------4----3----1----------------------------------3-------------------------------------------------------------3-------------------------0---2---3--------------------------------------------------3---2----0------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scala di Si
Scala di Sol#m-Labm naturale
----------------0---2---4--6---7---6---4---2---0---------------------------------------------------------------0--2---4---2---0-----------------------------------------------0---2---4-------------------------------------------4---2---0------------------------------------0--2---4--------------------------4---2----0--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------1---3-------------------------------------------------------3----1-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

La Scala Pentatonica
In questa sezione desidero solamente presentare la scala pentatonica. Non difatti intenzione di
questo manuale spiegarla dettagliatamente. Per affrontare questo argomento in maniera seria,
consiglio un manuale sullo studio della chitarra solista o le innumerevoli sezioni ed essa dedicate in
rete.

BOX DELLA SCALA PENTATONICA


La scala pentatonica costituita da cinque suoni. Possiamo pensarla come una scala maggiore alla
quale siano stati omessi il 4 e il 7 grado. Anche questa scala si presta ad un trattamento modale,
possiamo cio interpretare ciascuna nota come tonica a se stante (negli schemi la tonica data dalla
prima nota suonata sul mi basso) e far partire da questa nota la serie degli intervalli che ne
caratterizzeranno il modo. I modi saranno ovviamente 5, ma quelli pi usati sono la pentetonica 1
(detta anche pentatonica maggiore) e la pentatonica 5 (pentatonica minore). Nei box ho riportato in
rosso la tonica relativa alla p. maggiore ed in viola la tonica relativa alla p. minore. La p.1 adatta
ad improvvisare su accordi maggiori senza alterazioni, la p.5 impiegata per gli accordi m7 non
alterati; entrambe sono comunemente usate nel blues.
44

Pentatonica 1

Pentatonica 2

Pentatonica 3

Pentatonica 4

Pentatonica 5

45

LA PENTATONICA MINORE
BOX 1

Questo il primo BOX della pentatonica di Lam, i numeri che vedete colorati in blu sono le
toniche presenti all' interno della diteggiatura dobbiamo tenercele bene in testa, perch
cosi sar piu facile poter trasportare i nostri BOX sulla tastiera cambiando la tonalit.

BOX 2

BOX 3

BOX 4

BOX 5

46

Impariamo a conoscere l intera Tastiera


(Il metodo di memorizzazione che segue potr anche sembrare ridicolo ai pi, ma oltre oceano
continuano a scommettere sulla sua funzionalit e praticit. E pertanto per puro senso del dovere
che mi limito a riproporlo in una versione adattata alla cultura Italiana, sperando che almeno nel
Vostro caso possa essere di grande utilit.)

Impara l ubicazione di ogni nota lungo tutta la tastiera della chitarra


in meno di 45 minuti.
Benvenuti. Durante i prossimi 20-45 minuti, sarete capaci di usare una tecnica tanto potente quanto
pratica che vi permetter di ricordare l ubicazione delle note musicali lungo l intera tastiera della
chitarra.
Questo metodo mnemonico semplicissimo e deriva da una tecnica di memorizzazioni che ha oltre
2000 anni. Una volta appresa l ubicazione delle note, TROVERETE DIFFICILE
DIMENTICARLE!!!
La primissima cosa da fare a questo punto introdurre un gruppo di 7caratteri. Questi 7 caratteri
giocheranno un ruolo rilevante in questa tecnica. Saranno la chiave che ci permetter di ricordare le
note e ci riferiremo a loro da adesso in poi per ricordarle. Con un po di fortuna, potremo
istantaneamente riconoscere i caratteri.
Domenica In
REnato Zero
MIna
FAssino
SOLdati
LAura Pausini
SInatra
Tutti questi nomi sono facilmente riconoscibili perch hanno qualcosa in comune. Le loro iniziali
corrispondono al nome di ciascuna del 7 note maggiori esistenti in musica. Dadica un minuto a
guardarli e memorizzarli. Se non conosci i personaggi qui menzionati, puoi sostituirli con altri a te
pi congeniali. L importante che le loro iniziali corrispondano a quelle delle note musicali in
questione. Per esempio, se non conoscete REnato Zeo, potete sostituirlo con REnzo Arbore.
Dedicate qualche minuto a questo giochetto il pi sar fatto.

ECCOCI ARRIVATI! Qui la cosa si fa interessante!


Come faremo ad andare in qualunque punto della tastiera e riconoscere immediatamente le note che
abbiamo sotto i polpastrelli?
Sono pi che certo che tu gi conosci le note che si trovano sulla 1 e 6 corda della chitarra.
Quante volte hai suonato solo sulla prima corda perch non sapevi cambiare sulle altre?
Ora dobbiamo solo memorizzare queste note che come gi ho detto si trovano sia sulla 1 che sulla
6 corda della chitarra, entrambe le corde difatti corrispondono a un MI:
47

QUINDI:
1 tasto
2 tasto
3 tasto
4 tasto
5 tasto
6 tasto
7 tasto
8 tasto
9 tasto
10 tasto
11 tasto
12 tasto

FA
FA#
SOL
SOL#
LA
LA#
SI
DO
DO#
RE
RE#
MI

Il 12 tasto corrisponde al suono della corda suonata vuoto e dal 13 si ricomincia daccapo.
Dobbiamo imparare a memoria queste note. ASSOLUTAMENTE! Che nota c al 7 tasto? Al
volo dovete dire: un SI!
Ricordiamo: la corda MI gioca un ruolo di primo piano in questa tecnica.
Se gi credi di farcela, allora puoi proseguire, altrimenti fermati ancora un momento. Proseguirai
dopo. Prima impara questa tecnica. OK?
Si ma tutti quei nomi di prima a cosa mi servono?
Vai avanti e lo scoprirai!
Bene, se sei arrivato a questo punto significa che conosci bene le note lungo tutta la corda MI e i
nomi dei caratteri visti pocanzi.
Ciascun carattere sar collegato all altro cos che immediatamente sarai in grado di riconoscere la
nota successiva.
RICORDALE IN QUESTO ORDINE:
LA, RE, SOL, DO, FA, LA#, RE#, SOL#, DO#, FA#, SI, MI, LA.
Il segreto sta proprio nel memorizzarle in questo ordine.
Le prime 5 note si susseguono in questo ordine per poi ripetersi nuovamente con le loro rispettive
alterazioni (#- diesis), solo dopo seguono le ultime 2.
SI MA COME FACCIO A RICORDARLE?
Prova con questa storiella:
LAura Pausini organizza con REnato Zero un grande concerto a Roma che viene per bloccato da
una parata di SOLdati che si spostano in massa per uno spettacolo dell arma nella nota
trasmissione televisiva DOmenica In. Alla trasmissione parteciper anche l onorevole FAssino per
commentare il lieto evento. Il tutto si ripete anche la domenica successiva (#), creando enormi
disagi per i cittadini che a questo punto protestano in corteo. Profondamente seccato dell accaduto,
il comune di Roma decide di far cantare d ora in poi solo canzoni in memoria di SInatra dalla
fantastica cantante italiana MIna, che per scusarsi manda delle rose rosse a LAura Pausini.

48

Memorizzatela!!!!

Vi aiuter a ricordare le note!!!

Ho volutamente atteso fino alla fine per mostrarvi la tastiera della chitarra con tutte le note una
dietro l altra.. Questa tastiera mostra correttamente le note lungo tutto il suo manico. E forse inutile
ricordare che dal 13 tasto le note si ripetono con gli stessi suoni del 1 e cos via
Prendete ad esempio il 5 tasto sulla 6corda. Troverete il LAura Pausini che invita REnato Zero
che per vengono bloccati dai SOLdati
a questo punto passate alla corda sotto spostandovi di
un semitono a destra (6tasto) per per proseguire con la storia.
Ricordate l ordine:
LA, RE, SOL, DO, FA, LA#, RE#, SOL#, DO#, FA#, SI, MI, LA
Adesso la cosa davvero difficile di tutto il corso:
PROVATE A DIMENTICARLE, SE CI RIUSCITE!
Ganneck

49

Un sentito grazie a tutti i miei collaboratori


Giuseppe Annecchino

50

Dieses Dokument wurde mit Win2PDF, erhaeltlich unter http://www.win2pdf.com/ch


Die unregistrierte Version von Win2PDF darf nur zu nicht-kommerziellen Zwecken und zur Evaluation eingesetzt werden.