Sei sulla pagina 1di 2

Lo sport in tv

Rai Tre Atletica Maratona Rai Due Rubrica 90' minuto


NuovaSeat Ibiza t.2_5p
Italia 1
di Venezia
MoiiiGPRep.····
Vaienciana ­ 125cc
Eurosport 'sC! CdM'(Siaiom G""
~,2·.I1l~n~h~) ...
Sky Sport 1 Calcio Serie A
, da € 9.900* 1

.Baskiiisiiiiii·P,··········· Palermo- Fiorentina PIU FINANZIAMENTO ATASSO ZERO


E. Caserta-Armani J. Sky Sport 2 BaskiiisiiiiiiÀù .. FINO AL 31-10-2008
Italia 1 .MOtoGPRep. Fortezza Bologna

~ S.r./.
Valenciana-250cc -Snaidero Udine
lillO' Italia 1 MoioGPRiip:··········· Rai Due ilùbiicaù" Concessionaria
Valenciana-MotoGP ca
.dol11 eni .sportiva.
CREMONA - Via Dante, 78 - tel. 0372 463000
1~1 Sky Calcio CaldiisiiiieA Rete 4 Rubrica
11:05, Rai Due 'Rùbrii:iiStadio'Spiiiit" Controcampo MADIGNANO - Via Oriolo, 41 - tel. 0373658283
ceIt!Il>I>Ii. Domenica 26 ottobre 2008 www.carulli.com
I~' : " •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

~
.


Grigia 'SSl ~ 'e ~mban
di Giorgio Barbieri ·:I;!!f;J:I;"';U~f
e'l-. Pro sesto - Spal 1-1
CREMONA - Partiamo dal fon­ Lumezzane - Pro Patria
do, ovvero dall'ultimo allena­
mento di ieri. L'attaccante CREMONESE LEGNANO Monza - Reggiana
Novara -Venezia
Gianluca Temelin si è giocato BianchiG. loime
Padova· Cesena
la convocazione per OggI a cau­ Portogruaro - Pergocrema
Vitofrancesco Enow Ravenna - Sambenedettese
sa di una reazione esagerata ad Verona - Lecco
un fallo subito. Sotto gli occhi Pesaresi Cilona
del presidente Arvedi, del vice Pro Patria 18
Fogliazza e del dg Turotti. Pro­ Carotti Roselli Novara 15
babilmente il giocatore aveva Viali Battaglia Spal ,...•14
saputo o intuito che nonsareb­ ianchiA. Bertoli Cesena 12
be stato della partita con il Le­ Padova 12
gnano dall'inizio e quindi i ner­ Ferrarese Nizzetto Cremonese 12
vi tesi gli hanno giocato un brut­ Gori Rodriguez Reggiana 11
to scherzo. Non è un dramma, Lumezzane 10
già nei prossimi giorni la situa­ Graziani Lanteri Lecco 9
zione fra il giocatore e la socie­ Saverino Virdis Ravenna 9
tà potrebbe tornare alla norma­ Verona 9
lita. Però oggi Temelin poteva
Guidetti LombardoM. Pro Sesto 9
laconi LombardoA. Monza 8
essere utile alla causa grigioros­ Sambendettese 8
_~n
sa contro un Legnano che si pre­ Venezia (-2) 8
senta allo Zini (attenzione, oggi Pergocrema 8
si gioca alle 14,30) con l'acqua Paoloni Redaelli
Legnano ?
alla gola. Cremon.esi Rossini Portogruaro 6
La formazione lillà, allenata Rizzo Morandi
dall'indimenticato ex 'Bombet­ Gherardi Romeo -., ijjl.lOtlIM·liiJjw,
ta' Attilio Lombardo è infatti ~ Cesena - Novara

al penultimo posto della classifi­ - Tacchinardi Zaninetti " - Legnano-Venezia

ca e, soprattutto, arriva allo Zi­ Coda Albanese I ç..) Lumezzane· Cremonese


ni incerottata. Sono tanti infat­ • -~ Pergocrema -Lecco
ti i giocatori che ilmister ha per­
Argilli BOSIO L~ Portogruaro· Verona
Pro Patria· Pro Sesto
so negli ultimi giorni e qurndi Reggiana - Ravenna
oggi il Legnano gioca in comple­ t1~17t Tribuna centrale € 35; ridotto 25; lalerale € 25, ridotto 20; curva sud € 10, ridotto Sambenedettese - Monza
ta emergenza. Però si tratta di Alberto Bianchi in anticipo su Andreini nella sfida con il Pergo (Ibframe) 5; curva nord € 10. Spal- Padova
una squadra giovane, quindi ve-
iOceepièna d'{volontà: ANo~-
ra, contro una squadra destina­
nprof~ dài nmnerL Cifre ecuriosità. L'anno scorso 2-1;
ta C'I ~iocarsi un posto p'er la pro­
mOZIOne in serie B, i hllà hanno
vinto 3-1 e dato spettacolo.
Ci vuole una Cremonese me­
no leziosa di quella vista all'ope­
Temelin abbandona la rifinitura
Precedenti afavore

ra lunedì scorso nel derby di


Crema. Mister laconi in settuna­
na ha lavorato molto sulla pro­
fondità dell'azione1.sulla spmta
dalle fasce laterali, sul movi­
Non è convocato: scoppia il caso
dei grigiorossi allo Zini

mento dei centrocampisti. In di Marco Frigoli sciano scappare qualche com: di Franç8SCO Capodieci
campo dal primo minuto la stes­ mento. A Temelin saltano 1
sa squadra di Crema, con Gra­ CREMONA - Scop.I?ia il caso nervi e dopo qualche istante Le feste natalizie sono ancora lontane, ma la Cremonese ha già m~
ziam a fare da sponda per Gui: Temelin in casa_gnglOrossa: il interrompe l'allenamento. strato tutta la sua generosità con le sguadre di medio-bassa c1assifii
detti. Ci potrebbe pero essere bomber - che alla vigilia del Graziani prova a fermarlo. ca, lasciandosi battere dal fanalino di coda Portogruaro e dal Lecc~
la sorpresa Coda, perchè in que­ match con il Legnano era in Inutilmente. Anzi, il bomber (una sola vittoria all'attivo) e dividendo la posta contro Venezia l
sto momento la squadra ha for­ odore di una maglia da titola­ nell'uscire dal campo calcia l'ergocrema, attualmente terzultime. Speriamo che questa generosi­
se bisogno di un attaccante che re - infatti non è stato convoca­ violentemente un pallone che tà, che nello scorso torneo costò cara aI grigiorossi (si IJenSI ai pund
parta largo e che non si sovrap­ to. La spiegazione della socie­ sfiora due membn dello staff perduti contro Manfredonia, Verona, Paganese e Pro Sesto), non Sl
tà parla di motivi disciplinari. gp,giorosso. TI tutto sotto gli oc­ manifesti anche contro il Legnano, penultlmo a quota 7 e in serie ne
ponga a Guidetti. chi esterrefatti del presidente gativa da tre gare, in cui ha incassato 4 reti senza segnarne alcuna.
La curiosità ri~uarda l'arbi­ E' questo l'e.l?ilogo di dieci
minuti di follia m un tranquil­ Arvedi, Turotti e Fogliazza. Fra le diciassette avversarie dell'attuale Prima Dìvisione il blasoJ
tro di oggi. Viti dI Campobasso Una reazione spropositata ad nato Le~ano - tre presenze in serie A e quindici in B dal 1930-31 a]
nel marzo scorso diresse allo Zi­ lo e tiepido sabato ?omeriggio
dedicato alla rifirutura. I gri­ un episodio che non ci è sem­ 1956-5T- rappresenta, assieme al Padova, la squadra affrontata
ni proprio Cremonese-Legna­ \,
brato così grave. IJiù volte dalla Cremonese: ben 29 i doppi confronti di campionatd
no. Nel corso della gara assegnò giorossi si stanno allenando Nessuno avrebbe mai imma­
nel campetto dietro la Sud, da­ dal 1922 al 2008, con 23 vittoriel 13 pareggi e 22 sconfitte. Netta la su]
due rigori ai grigiorossi, che ne ginato questo epilogo ad un IJremazia grigiorossa allo «Zim»: 16 successi, 5 pari e 8 ko, l'ultim9
segnarono uno e fallirono l'al­ vanti ad un discreto numero pomeriggio iniziato con le di­ dei quali rISale al 30 marzo 1975 (1-2 in serie C, Luteriani aJ.17' e al.
tro, portando comunque a casa di tifosi. Nella partitella laco­ chiaraZIOni di mister laconi: 1'80' per i lilla, Mondonico al31' per i grigiorossi).
la vittoria per 2-1. Da se~alare ni schiera come coppie d'attac­ Gianluca Temelin «Siamo in crescend0l.la squa­ Le due squadre si ritroveranno soltanto dopo un quarto di secolo.
la doppietta di Temelin e il riEo­ co Guidetti-Coda da una parte dra sta bene. Con il Legnano Dal 2000 al 2008 reEistriamo un pari a reti inviolate (il 7 aprile 2002
re sba~liato ancora da Temelin. e Temelin-Graziani dall'altra. le alla porta, salta per intercet­ dobbiamo vincere fornendo in C-2) e ~attro affermazioni della Cremonese: 3-2 m. C-2 il 10 otto]
Propno lui, che oggi non c'è. Temelin viene dapprima toc­ tare un pallone ma viene spino una prestazione di un certo li­ bre 2000 (za11a al 35' e al 67' Marcat al 37' e Angeretu al 50' per gli
• Prima della partita verran· cato duro da Fietta. Si rialza, to da dietro da Viali e rovina a vello. La formazione sarà quel­ ospiti, Melara al 79'), 4-0 in è-2 il 15 settembre 2002 (Pau al 17' e al
no premiate Roberta Molardi e protesta garbatamente: il ri­ terra. Una goliardata, quella la di Crema, con un dubbIO in 73).Tob su riEore al 64' e aI91'), 2-0 in C-2 il r febbraio 2004 (Colettd
Maria Chiara Rizzi, campiones· cordo della botta ricevuta del difensore, senza cattive­ avanti». Ma un 'raptus' toglie­ allO' e Taddei al 15'), 2·0 in C-l lo scorso 9 marzo, reti di Temelin al
se italiane della Atletica Arve· q,ualche &iorno fa da Cremone­ ria, quasi con il sorriso sulle rà uno dei protaE0nisti. In 5' e al 17' su rigore. Grazie a questa doppietta i bomber grigiorosso,
di. Con loro verrà premiato l'al· SI infatti e ancora vivo. La par­ labbra. TI mister non fischia il campo Guidetti-Graziani o che al 38' fallIrà un altro calcio di rigore, raggiungerà e supererà
lenatore Pietro Frittoli. titella continua: Temelin, spal­ fallo, forse i compagni si la­ Guidetti-Coda? . quota 100 gol in carriera.

L'anticipo. Proteste locali


PRO SESTO 1
Con la Pro Sesto SPAL 1
la Spal pareggia Pro Sesto: Offredi; Camo
pi, Lambrughi; Bedin,
Preite, Perfetti; Fracasset­
nel recupero ti, Boisfer, Beretta (27'st
Konè), Bertolini (41 'st Tur­
SESTO SAN GIOVANNI - Tra si), Maah (18'st Valtuli­
le proteste della Pro Sesto la na). Ali. Sala.
Spal agguanta il pareggio nel Spal: Capecchi; Ghetti,
primo minuto di recupero nel· Cabeccia; Schiavon,
l'anticipo della nona giornata.
I padroni di casa dominano il Zamboni, Servidei; Caz­
match por giocando in inferiori· zamalli (1 'st La Grotteria),
tà numerica dalla mezz'ora del 'Centi, Arma, Bracaletti
primo tempo per l'espulsione (32'8t Agodirin), Martucci
di capitan Fracassetti. Al 67' i (15st Cortesi). AlI. Dolcet­
lombardi sbloccano il risultato ti.
grazie al gol di Valtulina, meno Arbitro: Ballo di Trapani.
tre gli sfallini raggiungono il Reti: 22' st Valtulina,
pari al 9 con Zamooni. Mister
Sala della Pro Sesto protesta 46'stZamboni.
per l'arbitraggio e le sette amo Note: espulsi Fracassetti
monizioni comminate (oltre al· per doppia ammonizione
l'espulsione), mentre Dolcetti e mister Sala al 32' .
è categorico: «Meritavamo am­
piamente la sconfitta».