Sei sulla pagina 1di 27

Polisportiva

Virtus Solbiate

Associazione Sportiva Dilettantistica

2007

LO STEMMA

Il logo della Polisportiva Virtus Solbiate

A.S.D. è stato creato dal Presidente

Marco Tomasini e contestualmente ceduta alla società nella stesura del suo primo atto costitutivo. Sullo stemma sono presenti due colori:

Rosso e Bianco, i colori della nostra provincia (Varese). Nella metà inferiore, quella bianca, ci sono i simboli della vita e del lavoro di Solbiate Olona: il fuso per il cotonificio, la ruota dentata per le officine meccaniche. Al centro abbiamo una striscia che divide orizzontalmente lo stemma e che rappresenta il fiume Olona. Nella parte superiore troviamo

un pallone antico in cuoio che richiama lo sport e gli antichi ideali che lo contraddistinguono.

parte superiore troviamo un pallone antico in cuoio che richiama lo sport e gli antichi ideali

La mascotte

La Mascotte della Polisportiva Virtus Solbiate A.S.D. è stata commissionata dal consiglio direttivo al fumettista Marcello Locatelli che l'ha creata

appositamente per la nostra

associazione, cedendone interamente i relativi diritti di utilizzazione.

che l'ha creata appositamente per la nostra associazione, cedendone interamente i relativi diritti di utilizzazione.

La nascita

La Virtus Solbiate Associazione Sportiva Dilettantistica nasce nell'estate del 2007 da un'idea dell’attuale presidente, Marco Tomasini, e da Alessandro Tresin, allora

vicepresidente, per permettere ad un

gruppo di ragazzi di partecipare al campionato CSI di calcio a 7. Subito l’idea viene abbracciata da altri cinque ragazzi, Luca Caimi, Matteo Colombo, Denis Colombo, Diego Bechevolo e Igor Bechevolo. Questi l’11 marzo 2007 fondano la Virtus Solbiate A.S.D

I costi sono enormi e la neo nata associazione chiede un aiuto all’allora presidente della Consulta Lucio Ghioldi che, sentito l’assessore allo sport Massimiliano Paganini, decide di aiutare questa piccola associazione e di darle fiducia elargendo un contributo

economico.

Lo stesso aiuto viene dato da don Emilio, parroco di Solbiate Olona che, ad un prezzo agevolato, concede il campo del nuovo oratorio per allenarsi e disputare le partire. Tutto è pronto, e affidata la squadra a

Carlo Varini si parte per la stagione….

per allenarsi e disputare le partire. Tutto è pronto, e affidata la squadra a Carlo Varini

2007-2008

La stagione è lunga e faticosa ma ricca

di soddisfazioni.

I tesserati aumentano e il gruppo di amici cresce….

Sotto il profilo sportivo l’associazione si piazza terz’ultima nel campionato. Ciò che conta però è il clima instauratosi nello spogliatoio e

soprattutto la gioia di trovarsi ogni

volta per allenarsi tutti insieme. Gli sforzi per farsi conoscere e per raccogliere adesioni sono notevoli. Sono anni difficili, anni di ristrettezze economiche e di vera fatica associativa.

Importante è però la fiducia del

gruppo e la voglia genuina di portare avanti lo sport con uno stile diverso, uno stile nuovo, uno stile che ci farà

crescere nel tempo…

genuina di portare avanti lo sport con uno stile diverso, uno stile nuovo, uno stile che

2008-2009

Dopo il primo anno, il bilancio positivo della Virtus è senza dubbio un’ottima pubblicità per la zona. Alla grande famiglia Virtus si uniscono un grande quantitativo di tesserati nei due anni. La decisione è unanime: bisogna far giocare tutti, bisogna aprire una seconda squadra.

Nascono la Virtus AMC e la Virtus Buccaneers, due squadre che partecipano allo stesso campionato di calcio a 7.

La Virtus cresce e inizia a portare a casa grandi risultati, tra cui la promozione di entrambe le squadre in serie C.

Soprattutto il progetto inizia a farsi conoscere e ad essere apprezzato.

Verso fine stagione viene proposta un’iniziativa interessante alla Virtus Solbiate: perché non aprire, sfruttando il forte interesse in oratorio, una squadra di tennistavolo?

La Virtus è in un periodo di attivo, ma esce da due anni di investimenti per far crescere le due squadre: calarsi in una nuova iniziativa sembra avventato.

2009-2010

Nasce la Virtus tennistavolo (TT).

Le due squadre di calcio ormai sono ben rodate e si autogestiscono.

Possiamo quindi dedicarci a questo

nuovo sport.

Il C.S.I. non ha ancora una commissione provinciale TT. Decidiamo dunque di proporre al C.S.I. il nostro progetto e di collaborare con

il comitato per dar vita ad un

campionato provinciale.

Dopo lunghe trattative otteniamo, grazie alla validità del nostro progetto, 11.000 euro di finanziamento e fondiamo con l’aiuto dell’Aurora

Vedano la commissione CSI.

Inauguriamo il Palatennistavolo di Solbiate Olona presso le scuole medie Aldo Moro con l’acquisto di dieci tavoli Butterfly Centerfold 250 (omologati anche per gare internazionali ed

olimpiadi) e inizia la stagione sportiva.

tavoli Butterfly Centerfold 250 (omologati anche per gare internazionali ed olimpiadi) e inizia la stagione sportiva.

… iniziano le gare…

Inizia la stagione di tennistavolo: una vera scommessa!

La pressione è alta e tutto il comitato

ci osserva e ci esamina data l’entità dei

finanziamenti ricevuti.

Passiamo nottate a Varese a convincere la presidenza del buon esito del progetto.

Nessuno di noi ha esperienze nella gestione di eventi sportivi e di una commissione provinciale.

A Varese sono presenti società storiche

del TT professionistico che, a seguito di

lunghe trattative, decidono di

prendere parte, iscrivendosi, al

campionato provinciale.

Puntiamo tutto sul nostro entusiasmo e sul nostro impegno.

di prendere parte, iscrivendosi, al campionato provinciale. Puntiamo tutto sul nostro entusiasmo e sul nostro impegno.

…siamo salvi….

120 iscritti, quattro date del

campionato provinciale con un’in

tensa partecipazione di pubblico e atleti e soprattutto la candidatura della nostra società ai campionati regionali e nazionali : questo è il bottino di un primo anno ricco di sfide.

Al campionato hanno preso parte

Angera, Varese, Gallarate, Vedano, società che del tennistavolo hanno fatto la storia. Varese ha 45 scudetti e noi solo tanta buona volontà.

Puntavamo a divertirci, non alla

classifica, ma ad una gara dalla fine siamo primi!

e noi solo tanta buona volontà. Puntavamo a divertirci, non alla classifica, ma ad una gara
e noi solo tanta buona volontà. Puntavamo a divertirci, non alla classifica, ma ad una gara

CAMPIONI PROVINCIALI

CAMPIONI PROVINCIALI

I NOSTRI RISULTATI:

2010

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record iscritti campionato provinciale

2010

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record partecipanti singola gara provinciale

2010

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record punti in campionato a squadre

2010

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record punti in singola gara provinciale

2010

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Qualificazione "Campionati nazionali CSI"

2010

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - 12° posto "Campionato regionale CSI"

2010

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Terzo posto "Terza prova provinciale CSI"

2010

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Primo posto "Seconda prova provinciale CSI"

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Secondo posto "Prima prova provinciale CSI"

2010

2010-2011: Ormai ci abbiamo preso gusto!

La nostra squadra di tennistavolo

passa tra i semi professionisti

iscrivendosi alla Fitet.

Nasce la POLISPORTIVA VIRTUS SOLBIATE A.S.D

Le nostre squadre di calcio continuano a giocare; quella di TT si piazza seconda ai provinciali, va ai regionali e ai nazionali e partecipa a gare internazionali.

Ora siamo una delle grandi del panorama Varesino.

Apriamo la squadra di biliardino con la quale partecipiamo ai regionali.

Ora siamo una delle grandi del panorama Varesino. Apriamo la squadra di biliardino con la quale

…paralimpico…

Nello stesso anno decidiamo di aprire una nuova attività: la squadra paralimpica.

Siamo contattati dall’associazione «Insieme è bello» che vorrebbe utilizzare i nostri tavoli da tt. Svolge infatti una attività ludico-sportiva presso la palestra e i ragazzi sono interessati a provare una nuova disciplina.

Vogliamo fare di più: collaboriamo con il CSI, ci organizziamo, firmiamo convenzioni e soprattutto cerchiamo di ottenere fondi e finanziamenti per la nostra idea. Vorremmo non solo far utilizzare ai ragazzi i nostri tavoli ma seguirli con personale qualificato nei loro allenamenti e creare una squadra agonistica.

Ci riusciamo ed è un successo.

Nasce la Virtus Paralimpica.

A FINE ANNO SIAMO CAMPIONI PROVINCIALI PARALIMPICI!

Ci riusciamo ed è un successo. Nasce la Virtus Paralimpica. A FINE ANNO SIAMO CAMPIONI PROVINCIALI

I NOSTRI RISULTATI:

2011

Virtus Solbiate Tennistavolo - Partecipazione ai campionati nazionali a squadre, singolo e doppio CSI

2011

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record presenza data campionato

regionale CSI (Primo posto)

2011

Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Organizzazione data regionale con maggior numero di iscritti

2011

Virtus Solbiate Tennistavolo - Vice campioni provinciale CSI Varese a

 

squadre

2011

Virtus Solbiate Tennistavolo Fitet - Quinta classificata campionato provinciale Fitet D2

2011

Virtus Solbiate Paralimpico - Vincitori campionato provinciale

tennistavolo paralimpico

…Collegio…

Nel frattempo il CSI cresce con noi: apre nuove commisioni (tennistavolo, paralimpica e biliardino) tutte

presiedute da nostri tesserati, aumenta i suoi iscritti e le sue attività.

Lo coinvolgiamo in un ulteriore progetto chiedendo un aiuto e uno stimolo ulteriore per il territorio:

vogliamo organizzare un laboratorio di TT per le scuole.

Otteniamo un finanziamento e firmiamo convenzioni: siamo pronti a partire, ma purtroppo la scuola di Solbiate non ci dà questa occasione.

Perché non farlo al Collegio Rotondi di Gorla Minore invece di perdere i fondi ottenuti e buttare al vento tutto il progetto costruito dai nostri dirigenti?

Li non ci sono lungaggini burocratiche, non ci sono passaggi inutili e lenti da dover affrontare, basta un si del Rettore.

Avendolo frequentato molti di noi hanno un legame particolare con il Collegio.

In pochi giorni il rettore accetta e a gennaio parte il laboratorio al Collegio Rotondi.

…rinasce il centro sportivo del Collegio…

Alla fine del laboratorio iniziamo un

tavolo di trattativa a tre tra Collegio,

CSI e Virtus Solbiate.

Vogliamo gestire tutto il centro sportivo del Rotondi, sistemando la struttura e facendo partire una giovanile nella scuola: progetto senza precedenti ed ambizioso.

Si fanno gare di tt, e ci si allena in Collegio; i più bravi sono poi selezionati per passare in prima squadra con il nostro allenatore a Solbiate Olona. Solo così possiamo ambire a continuare i risultati sportivi ottenuti in questi anni.

Il nostro obiettivo è sempre quello di far divertire il maggior numero di ragazzi possibile!

ottenuti in questi anni. Il nostro obiettivo è sempre quello di far divertire il maggior numero

I laboratori all’interno del Collegio procedono e si svolgono con massima soddisfazione sia

del Collegio, sia dei partecipanti.

Nasce quindi l’intenzione da parte nostra e del CSI di aprire il centro sportivo presso il

Rotondi e di organizzare gare tra le varie

scuole che aderenti al progetto.

Nasce una collaborazione con il Collegio

basata non solo sul tennistavolo, ma su un

progetto chiamato POLISPORTIVO.

… IL CHEERLEADING…

I giornali parlano spesso di noi e delle

nostre manifestazioni.

Il nostro sito ha diversi visitatori.

Grazie a uno di questi canali siamo contattati da una allenatrice: Disco Cristina.

Lei è allenatrice nazionale di Cheerleading.

Poche parole e stessi obiettivi.

Nasce la squadra di cheerleanding:

LA VIRTUS REDS!

(Grandi e piccole)

di Cheerleading. Poche parole e stessi obiettivi. Nasce la squadra di cheerleanding: LA VIRTUS REDS! (Grandi

… SEMPRE DAL COLLEGIO… IL BASKET…

Nel frattempo grazie ai nostri buoni

risultati all’interno del Collegio ci

facciamo conoscere.

Inizia durante il regionale CSI, organizzato in Collegio, una stretta collaborazione con l’associazione ex alunni.

Questa sfocia nella creazione di una squadra di basket che porta il nome della associazione stessa e che racchiude al suo interno un gran numero di giocatori accomunati da due caratteristiche: amare il basket ed

il Collegio Rotondi (buona parte sono

ex alunni del collegio Rotondi).

Nasce il BASKET VIRTUS SOLBIATE.

amare il basket ed il Collegio Rotondi (buona parte sono ex alunni del collegio Rotondi). Nasce

LA POLISPORTIVA VIRTUS SOLBIATE OGGI.

LA POLISPORTIVA VIRTUS SOLBIATE OGGI.

TENNIS TAVOLO

CALCIO A 7

PALLACANESTRO

POLISPORTIVO

ANIMAZIONE DOMENICHE DISABILI

PARALIMPICO

PALESTRA E FITNESS

CORSI SERALI

LABORATORI SCOLASTICI

ORGANIZZAZIONE DI EVENTI PROVINCIALI E REGIONALI

BILIARDINO

CHEERLEADING

1.

Virtus Solbiate Buccaneers (CALCIO A 7)

2.

Virtus Solbiate A.M.C. (CALCIO A 7)

3.

Virtus Solbiate Ass. Ex Alunni Col.Rotondi (BASKET)

4.

Virtus Solbiate Tennis Tavolo C.S.I. (TENNIS TAVOLO DILETTANTISTICO)

5.

Virtus Solbiate “A” (TENNIS TAVOLO SEMI PRO)

6.

Virtus Solbiate “B” (TENNIS TAVOLO SEMI PRO)

7.

Virtus Solbiate Biliardino (CALCIO BALILLA)

8.

Virtus Solbiate Redz (CHEERLEADING adulti)

9.

Virtus Solbiate Redz (CHEERLEADING piccole)

10.

Virtus Solbiate Paralimpica (TENNIS TAVOLO PARALIMPICO)

11.

Centro sportivo Collegio Rotondi Virtus

(LABORATORI SCOLATICI )

NUMERI

- NATA NEL 2007

- 250 TESSERATI

- 3 PALESTRE IN GESTIONE

- 1 SEDE ED UN DISTACCAMENTO

- 40 DIRIGENTI

- 86 RUOLI DIRIGENZIALI E CARICHE

- 5 CONSIGLI

- 3 DICISIONI

- 2 CAMPI DA CALCIO

- 10 TAVOLI IN COMODATO GRATUITO

- 8 TAVOLI DI PROPRIETA’

- 2 TITOLI PROVINCIALI VINTI

- 0 EURO DI DEBITO!!!! - 25 anni: Età MEDIA DELLA PRESIDENZA

- 8 TAVOLI DI PROPRIETA’ - 2 TITOLI PROVINCIALI VINTI - 0 EURO DI DEBITO!!!! -

CONCLUSIONE

La nostra associazione è nata e si è

sviluppata durante una delle più grandi

crisi che l’Italia e tutto il mondo abbiano affrontato.

Speriamo che la nostra associazione possa essere presa ad esempio per mostrare come la collaborazione, il

lavoro e le idee dei più giovani siano

più forti anche dei momenti difficili che si possono incontrare lungo il cammino.

Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero

aprire la strada al progresso e alla

speranza.

Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero aprire la
Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero aprire la
Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero aprire la
Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero aprire la
Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero aprire la
Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero aprire la
Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero aprire la

GRAZIE