Sei sulla pagina 1di 3

Teoria Musicale

Struttura Della Scala Maggiore


T,T,st, T,T, T, st
Struttura Della Scala Minore
T, st, T, T, st, T, T

Circolo Delle Quinte:


Versante Diesis: Do, Sol, Re, La, Mi, Si, Fa Diesis
Versante Bemolle: Fa, Sib, Mib, Lab, Reb, Solb
Successione Alterazioni Diesis: Fa, Do, Sol, Re, La, Mi, Si,
Successione Alterazioni Bemolle: Si, Mi, La, Re, Sol, Do, Fa

Intervalli:
Cos’è l’intervallo? L’intervallo è la distanza fra le note.
Intervalli Maggiori o Minori:
 Seconda
 Terza
 Sesta
 Settima
Intervalli Giusti:
 Unisono
 Quarta
 Quinta
 Ottava
Esempi di intervalli
 Seconda Minore: st
 Seconda Maggiore: T
 Terza Minore: T + st
 Terza Maggiore: 2T
 Quarta giusta: 2T+st
 Quinta Giusta: 3T+st
 Quinta Aumentata: 4T
 Quinta Diminuita: 2T+2st
 Sesta Minore: 3T+2st
 Sesta Maggiore: 4T+st
 Settima Minore: 4T+2st
 Settima Maggiore: 5T+st

Triadi
 Triade Maggiore: Terza Maggiore + Quinta Giusta
 Triade Minore: Terza Minore + Quinta Giusta
 Triade Diminuita: Terza Minore + Quinta Diminuita
 Triade Aumentata: Terza Maggiore + Quinta Aumentata

Posizone Armonica Delle Triadi


 Stato Fondamentale: C, E, G
 Primo Rivolto: E, G, C ( C/E si parte dal secondo membro della triade)
 Secondo Rivolto: G, C, M (C/G si parte dal terzo membro della triade).

I Gradi Di Una Scala


 I – Tonica
 II – Sopratonica
 III – Modale
 IV - Sottodominante
 V – Dominante
 VI – Sopradominante
 VII – Sottotonica (se dista un tono dalla tonica), Sensibile se dista mezzotono dalla
tonica

Identificazione Di Una Tonalità


A partire da una particolare successione di accordi, è possibile procedere per esclusione
all’identificazione della tonalità in cui è scritta quella progression. Per farlo, basta tenere a mente
che le tonalità maggiori e le tonalità minori si distinguono anche a partire dai modi in cui gradi
maggiori e minori si succedono all’interno delle scale.
Nella Tonalità Maggiore i gradi maggiori sono il I, il IV e il V gli altri sono minori, il VII è
diminuito.
Nella Tonalità Minore i gradi minori sono il II, il III, il VI, gli altri sono maggiori.
Un altro modo per indentificare una tonalità è analizzare i suoi tempi forti, tutto ciò che c’è sul
“battere”.

Scale Maggiori, Relative Minori e Viceversa


 A partire da una scala maggiore, la minore sarà costruita a partire dal suo sesto grado.
 A partire da una scala minoore, la maggiore sarà costruita a partire dal suo terzo grado.

Formule Di Cadenza
La cadenza è una formula di punteggiatura più o meno forte del discorso musicale.
 Cadenza Perfetta: Dal V al I
 Cadenza Plagale: Dal IV al I
 Cadenza Evitata: V al VI
 Cadenza Sospesa: I al V
 Cadenza D’Inganno: Dal V ad un altro grado anziché il I