Sei sulla pagina 1di 6

Esercizi di respirazione di Arnold Jacobs

È molto utile per i suonatori di ottoni esercitarsi in ampi movimenti di aria lontano dallo strumento e dalla
musica. In questo modo, il corpo apprende i processi corretti molto più velocemente. Alla fine questi
processi si trasferiranno inconsapevolmente al suo modo di suonare. Entro poche settimane questi
esercizi inizieranno a produrre risultati, ma devono essere praticati per sei mesi o più affinché possano
spostarsi nel subconscio. A quel punto sostituiranno le vecchie abitudini respiratorie. Le abitudini
respiratorie del giocatore saranno cambiate per sempre.

Il corpo imparerà nuove abilità. Va ricordato che l'obiettivo sono i movimenti di grandi volumi d'aria, non i
movimenti del corpo di grandi dimensioni. Durante questi esercizi è utile, tuttavia, esagerare i fenomeni
fisici per garantire che il corpo apprenda il movimento adeguato. È anche saggio stabilire un movimento
indipendente dall'aria. Questo aiuta il corpo a imparare la funzione e insegna al giocatore che i
movimenti del corpo da soli non garantiranno il corretto flusso d'aria.

Quando il suonatore va al suo strumento, questi esercizi devono essere dimenticati. Il suonatore deve
entrare nell'arte, non nella meccanica. Sarà utile per il suonatore trascorrere venti minuti al giorno con
una maggiore consapevolezza della funzione. Durante questo periodo il suonatore dovrebbe osservare
che si sta facendo un respiro largo e che scorre liberamente dal corpo. Con il tempo queste conoscenze
dovrebbero essere dimenticate: saranno entrate nel livello subconscio del cervello e saranno diventate
una parte naturale del modo di suonare.
Esercizio n. 1

1. Riempi i polmoni fino al conteggio di 5 sollevando le braccia sopra la testa

2. Rilascia le braccia al conteggio 5

3. Mantieni l'aria a gola aperta

4. Espirare gradualmente

5. Fai questo esercizio davanti a uno specchio con 6 ripetizioni

6. Dopo una settimana, fai questo esercizio in 3 punti

7. Dopo un'altra settimana, esegui questo esercizio in 1 conteggio

Esercizio n. 2

1. Questo esercizio viene eseguito mentre si cammina

2. Inspira attraverso il naso per 5 passaggi: un'inalazione lenta e regolare di grandi quantità

3. Espirare attraverso il naso per 5 passaggi

4. Dopo una settimana, esegui lo stesso esercizio in 3 passaggi

Esercizio n. 3

1. Questo esercizio non dovrebbe essere eseguito fino a quando gli esercizi n. 1 e n. 2 sono stati
praticati per tre settimane

2. Fai un respiro nei terzi (respiri parziali, non respiri Yoga)

3. Fai una pausa tra ogni respiro parziale e osserva come ci si sente

4. Espirare in terzi

5. Fai una pausa tra ogni espirazione parziale e osserva come ci si sente
Esercizio n. 4

1. Questo esercizio può essere eseguito solo dopo aver imparato l'esercizio n. 3

2. Prendi 2/3 di respiro e fai una pausa

3. Prendi l'ultimo 1/3 di respiro e fai una pausa

4. Espirare 2/3 di un respiro e mettere in pausa

5. Espirare l'ultimo 1/3 del respiro

Esercizio n. 5

1. Questo esercizio può essere eseguito solo dopo aver imparato l'esercizio n. 4

2. Inspirare completamente e mettere in pausa

3. Espirare completamente

4. Questo esercizio deve essere eseguito per tre mesi

Esercizio n. 6

1. Una volta completato l'esercizio n. 5, questo esercizio può essere eseguito

2. Inspira per 1 conteggio - inalazione completa

3. Espirare per 3 conteggi - espirazione complete

Esercizio n. 7

1. Questo esercizio può essere eseguito solo dopo aver imparato l'esercizio n. 6

2. Inspira per 1/2 conteggio - inalazione completa

3. Espirare per 3 e 1/2 conteggi - espirazione completa


Esercizio n. 8

1. Questo esercizio può essere eseguito solo dopo aver imparato l'esercizio n. 6

2. Ripeti l'esercizio n. 7 con un tempo più veloce

Esercizio n. 9

1. Questo esercizio è per coloro che hanno bisogno di aiuto per respirare dalla zona del diaframma

2. Metti le mani sullo stomaco con la punta del dito medio sull'ombelico

3. Allargare le dita sullo stomaco

4. Spingere lo stomaco fuori senza respirare

5. Tirare lo stomaco fino a quando "si tocca la spina dorsale"

6. Ripetere i passaggi 4 e 5 durante la respirazione

7. Prova a stabilire un intervallo di movimento

8. Fallo alcune volte al giorno

9. L'uso delle mani serve a garantire movimenti corretti: gli impulsi nervosi da questa regione possono
essere fuorvianti

Esercizio n. 10

1. Questo esercizio serve ad aiutare il suonatore ad imparare a sviluppare la pressione dell'aria senza
grandi contrazioni muscolari

2. Inspira completamente

3. Inizia a espirare rapidamente attraverso le labbra parzialmente chiuse

4. Continua a soffiare, ma blocca le labbra con il dito tenuto lateralmente

5. Non cambiare nulla nei muscoli che soffiano


6. "Pop" dito lontano e continua ad espirare

I seguenti esercizi sono progettati per aiutare il giocatore ad imparare a usare grandi quantità di aria
rimanendo rilassato:

Esercizio n. 11

1. Fai un respiro largo

2. Esegui il conto alla rovescia, facendo una pausa dopo ogni numero - la gola deve rimanere aperta
durante le pause

3. Usa pochissima aria mentre parli

Esercizio n. 12

1. Inspira

2. Espirare nel modo più semplice possibile

3. Inspira

4. Espirare il più rilassato possibile

5. Trasferire la qualità del passaggio 4 sullo strumento

Esercizio n. 13

1. Tenere un libro a distanza di un braccio

2. Soffiare le pagine a parte

Esercizio n. 14
1. Tenere un fiammifero acceso a distanza di un braccio

2. Spegnilo

Esercizio n. 15

1. Immagina di tenere una cannuccia con dentro un fagiolo

2. Soffiare il "fagiolo" attraverso la stanza

Tutto ciò che migliora la vitalità del suonatore di ottoni migliorerà il suo modo di suonare e il suo
atteggiamento mentale. Esercizi come la corsa, il nuoto, ecc. Sono molto buoni. Dovrebbe essere
realizzato che esercizi come questi contribuiscono alla salute generale del suonatore, ma non si
trasferiscono direttamente alle abilità respiratorie necessarie ai suonatore di ottoni. Solo esercizi del tipo
sopra elencato lo faranno. Un eccellente test generale per determinare che la respirazione è corretta e
coinvolge grandi volumi di aria è fare tre respiri completi in stretta successione. Se tutto è corretto,
questo produrrà il primo stadio di iperventilazione.

Se si verifica iperventilazione durante questi esercizi, il suonatore deve inspirare un certo tipo di borsa,
riciclando la propria aria. Ciò consentirà al suonatore di continuare a esercitarsi per un periodo di tempo
più lungo.