Sei sulla pagina 1di 2

GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI

Osservate:
- Dove si trova Berlino? > - Berlino si trova in Germania.
- Per le vacanze siamo andati in Grecia.
- In agosto a Roma fa molto caldo.
- Le lezioni cominciano in ottobre.
- Ho lasciato le chiavi in macchina.
- La banca è in via del Corso.
Riflessione:
La preposizione in ha un uso differente in ognuno degli esempi. Sapreste individuarlo?
Usi della preposizione IN
Luogo (1)
- con nomi di nazioni Vorrei andare a vivere in Francia
- con nomi di regioni o di grandi Roma si trova nel Lazio, Palermo si trova in Sicilia.
isole Le spiagge in Sardegna sono molto belle.
- con nomi di vie Lei abita in via Merulana 105.
- con parti della casa La mamma è in cucina che prepara il pranzo.
- con tipi di negozi Puoi andare in salumeria a comprare del salame e
del formaggio?
Tempo
- con gli anni e i secoli Valerio è nato nel 1984.
- con le stagioni In inverno a Roma non fa molto freddo.
- con i mesi (2) In ottobre le giornate sono molto piacevoli.
- per indicare la durata di un Mario arriva sempre in ritardo.
determinato fatto L’appuntamento era alle 9:00. Sono le 8:30, sei in
anticipo di mezz’ora.
È arrivato alla lezione in tempo.
Ho finito tutti i compiti in un’ora.
Mezzo (3) Vado a scuola in autobus.
Sono andato a Firenze in treno.
Abbiamo viaggiato in aereo.
Materia (4) Ho comprato una camicia in cotone (di cotone).
Modo Ieri lei è restata in silenzio per tutto il giorno.
Fai in fretta, è tardi!
Siamo rimasti in piedi perché non c’era posto.
Perla festa hanno organizzato le cose in grande.
Limitazione A scuola non ero bravo in matematica e in geometria,
ma avevo ottimi voti in italiano e in francese.
Lui è laureato in teologia e in filosofia.
Miguel è bravo nel parlare ma non nello scrivere.
Alcuni verbi che prendono la preposizione “in” davanti a nomi e pronomi:
Avere fiducia Il professore ha molta fiducia nelle sue capacità.
Confidare Io confido nel tuo aiuto per fare questo lavoro.
Credere Credo in un solo Dio.
Consistere L’esame consiste in una prova scritta e in una orale.
Imbattersi Mentre tornavo a casa, mi sono imbattuto in un amico che non vedevo da molti anni.
Includere Per la visita ai Musei Vaticani, ho incluso Maria nel gruppo degli studenti.
Riuscire Voglio imparare a parlare bene l’italiano. Riuscirò nel mio intento?
Sperare Spero molto nella sua comprensione.
Restare Alla fine del corso siamo rimasti in cinque, ma all’inizio eravamo in otto.

Note:
(1) Attenzione!
Con alcuni luoghi si usa la preposizione “in”:
in albergo
in banca
in campagna
in centro ma anche… al centro
in chiesa
in cima
in classe
in discoteca
in garage
in montagna
in periferia
in piazza
in prigione
in trattoria ma… al ristorante

(2) In italiano, davanti ai nomi mesi, si usa di più la preposizione “a”. L’uso della preposizione “in” è più
elegante.
Es. Il corso finisce a gennaio. A settembre riaprono le scuole pubbliche. Ho preso le vacanze a luglio.

(3) Nel senso di “con”. Attenzione!

in macchina oppure con la macchina


in treno oppure con il treno
in aereo oppure con l’aereo
in autobus oppure con l’autobus
in pullman oppure con il pullman
“in piedi” significa “senza posto”, “senza stare seduti”. Es. Non avevamo la
prenotazione, perciò abbiamo viaggiato in piedi

(4) Attenzione!: in italiano, per indicare la materia, è più usata la preposizione “di”. L’uso di “in” è più
elegante.
Es. Una maglietta di cotone. Un tavolo di legno. Una borsa di pelle.