Sei sulla pagina 1di 2

GRAMMATICA ARTICOLI INDETERMINATIVI

L’ARTICOLO INDETERMINATIVO
Sulla cattedra c’è un libro. Sul tavolo ci sono dei libri.
Ho visto un cane nel giardino. Ho visto dei cani nel giardino.
In classe c’è uno studente. In classe ci sono degli studenti.
Claudia parla con un amico. Claudia parla con degli amici.
Nel parco c’è un albero. Nel parco ci sono degli alberi.

RIFLESSIONE: RIFLESSIONE:
Quando uso l’articolo UN? Quando uso l’articolo DEI?
Quando uso l’articolo UNO? Quando uso l’articolo DEGLI?
Quando uso l’articolo UN? Sono articoli maschili o femminili?
Sono articoli maschili o femminili? Singolari o plurali?
Singolari o plurali?

Ho comprato una rosa per te. Ho comprato delle rose per te.
Gino parla con un’amica. Gino parla con delle amiche.

RIFLESSIONE: RIFLESSIONE:
Quando uso l’articolo UNA? Quando uso l’articolo DELLE?
Quando uso l’articolo UN’? È un articolo maschile o femminile?
Sono articoli maschili o femminili? Singolare o plurale?
Singolari o plurali?
Uso dell’articolo indeterminativo:
L’articolo indeterminativo si usa:
™ con sostantivi, aggettivi o avverbi generici, non definiti o non conosciuti
Es.: In classe c’è uno studente nuovo.
™ con persone, animali o cose che non si vogliono specificare
Es.: Ho trovato un libro
™ con nomi di mestieri, professioni o categorie
Es. Un medico ha molta responsabilità
Maschile
singolare plurale davanti a nomi che iniziano per… esempio
un dei consonante un tavolo – dei tavoli
uno degli gn uno gnomo – degli gnomi
pn uno pneumatico – degli pneumatici
ps uno psicologo – degli psicologi
s + consonante (sb, sc, sd … sp, st, sv) uno studente – degli studenti
z uno zio – degli zii
x uno xilofono – degli xilofoni
un degli vocale un orologio – degli orologi
Femminile
singolare plurale davanti a nomi che cominciano per… esempio
una delle consonante una sedia – delle sedie
un’ delle vocale un’amica – delle amiche

Attenzione!
- davanti ai nomi maschili che iniziano con vocale, non si mette l’apostrofo dopo “un”
Es.: un albero / un orologio
- davanti ai nomi femminili che iniziano con vocale, si mette l’apostrofo dopo “un”
Es.: un’amica / un’aspirina

Fate attenzione a mettere l’articolo giusto…


- davanti ai nomi maschili terminano con la vocale “e”
Es.: cane > un cane - dei cani / fiore > un fiore – dei fiori
- davanti ai nomi maschili che terminano con la vocale “a”
Es.: programma > un programma – dei programmi / problema > un problema – dei problemi
- davanti ai nomi maschili che terminano con una consonante
Es.: bar > un bar - dei bar / computer > un computer – dei computer
- davanti ai nomi maschili che terminano con una vocale accentata
Es.: caffè > un caffè - dei caffè / té > un té – dei té
- davanti ai nomi maschili di origine straniera
Es.: shuttle > uno shuttle - degli shuttle / garage > un garage – dei garage
- davanti ai nomi femminili terminano con la vocale “e”
Es.: ape > un’ape - delle api
- davanti ai nomi femminili terminano con la vocale “o”
Es.: mano > una mano - delle mani / foto > una foto – delle foto / moto > una moto – delle moto
- davanti ai nomi femminili che terminano con una vocale accentata
Es.: università > un’università – delle università / città > una città – delle città
- davanti ai nomi femminili di origine straniera
Es.: toilette > una toilette - delle toilette / e-mail > un’e-mail – delle e-mail

Potrebbero piacerti anche