Sei sulla pagina 1di 5

Torino, 15/06/2017

Page 1  di 5 

DIMOSTRAZIONE SEMPLICE DELL’ULTIMO TEOREMA DI


FERMAT

Ing. Pier Franz Roggero

Sommario:

Questo documento dimostra in modo semplice l’ultimo teorema di Fermat usando la


scomposizione ciclotomica di an + bn.
Torino, 15/06/2017
Page 2  di 5 

Indice:
1. DIMOSTRAZIONE DELL’ULTIMO TEOREMA DI FERMAT........................................................................... 3
2. RIFERIMENTI ........................................................................................................................................ 5
Torino, 15/06/2017
Page 3  di 5 

1. DIMOSTRAZIONE DELL’ULTIMO TEOREMA DI FERMAT

L’utlimo teorema di Fermat afferma che non esistono tre interi positivi a, b, c che
soddisfano l’equazione an + bn = cn per tutte le potenze dell’intero positivo n maggiore
di due.

an + bn = cn

per n ≥ 3

non ha soluzioni in N+

Consideriamo la scomposizione di an + bn

Lo si può scomporre in fattori nel campo dei numeri algebrici, utilizzando le radici
complesse coniugate di f(a) = an + bn

( 2k  1)
a2n + b2n =  k 1, n ( a 2  b 2  2ab cos ) per potenze pari
2n

2 k
a2n+1 + b2n+1 = (a + b)  k 1, n ( a 2  b 2  2ab cos ) per potenze dispari
2n  1

dove Π è il simbolo di produttoria.

Poichè esiste sempre una scomposizione di an + bn nel prodotto di fattori diversi tra di
loro, sicuramente non possiamo avere come risultato una potenza di cn.

A differenza di a2 + b2 che rimane uguale a sé stesso e permette di avere qualche


soluzione intera come risultato di c2.

Infatti per tutti gli altri casi con n ≥ 3 si ha:


Torino, 15/06/2017
Page 4  di 5 

a3 + b3 = (a + b)(a2 + b2 − ab) ≠ c3

a4 + b4 = (a2 + b2 − 2 ab)(a2 + b2 + 2 ab) ≠ c4

1 5 1 5
a5 + b5 = (a + b)(a2 + b2 − ab)(a2 + b2 − ab) =
2 2
1 5 1 5
= (a + b)(a2 + b2 – ab + ab)(a2 + b2 − ab − ab) ≠ c5
2 2 2 2

a6 + b6 = (a2 + b2)(a2 + b2 − 3 ab)(a2 + b2 + 3 ab) = (a2 + b2)(a4 + b4 − a2b2) ≠ c6

2 4 6
a7 + b7 = (a + b)(a2 + b2 + 2ab cos )(a2 + b2 + 2ab cos )(a2 + b2 + 2ab cos )
7 7 7
In questo caso non possiamo ridurre i coseni a radici quadrate perchè con n=7 non si ha
un poligono regolare; però scomponendo ancora si ha:

a7 + b7 = (a + b)(a6 – a5b + a4b2 – a3b3 + a2b4 – ab5 + b6 ) ≠ c7

a8 + b8= (a2+b2+ 2  2 ab)(a2+b2− 2  2 ab)(a2+b2+ 2  2 ab)(a2 + b2− 2  2 ab)


≠ c8

e così via per tutti gli altri casi per ogni potenza intera con n → ∞
Torino, 15/06/2017
Page 5  di 5 

2. RIFERIMENTI

1. La Scomposizione Ciclotomica di an + bn

L’Ultimo teorema di Fermat e le terne Pitagoriche


Aspetto aritmetico e geometrico
A cura di
Francesco Di Noto
Eugenio Amitrano
( http://www.atuttoportale.it/)

Abstract
In this paper, we show an arithmetic and geometry property of Fermat's last theorem by
powers greater than two applied to Pythagorean triples.
 Introduzione

In questo lavoro didattico è illustrato un aspetto aritmetico e geometrico dell’ultimo


teorema di Fermat attraverso potenze maggiori di due applicate alle terne pitagoriche.