Sei sulla pagina 1di 3

mezzi di trasporto in Italia

Gli italiani trascorrono una buona parte della loro giornata sui mezzi di
trasporto, quasi la met degli italiani dichiara di passare un tempo superiore ai
quindici minuti sui mezzi di trasporto per gli spostamenti da casa al luogo di
lavoro o di studio. La maggior parte delle persone usa i mezzi di trasporto
motorizzati e solo una minima parte si sposta a piedi o in bicicletta.

Il mezzo di trasporto >quotidiano pi usato dagli italiani lautomobile, mentre


meno utilizzati sono i mezzi di trasporto pubblici urbani e extraurbani. Per gli
spostamenti urbani, oltre lautomobile, il mezzo pi diffuso lautobus e nelle
grandi citt, come Roma e Milano, la metropolitana. Molti italiani, per evitare il
traffico cittadino, si muovono con lo scooter, ma per apprezzare le bellezze
naturali e artistiche dellItalia, la cosa migliore spostarsi per le viuzze del centro
storico in bicicletta.

Per i viaggi extraurbani gli italiani utilizzano frequentemente il treno sia per gli
spostamenti di lavoro quoditiani dei pendolari di solito verso le grandi citt, sia
per viaggi di piacere tra i centri abitati.

Esistono vari tipi di treni, con diverse caratteristiche e prezzi. I treni Eurostar Italia
Alta Velocit (AV) sono una categoria di treni molto veloci, le caratteristiche
principali di questi treni sono lelevata velocit (300 km/h) e lalto livello di
comfort offerto a bordo. La prenotazione del posto obbligatoria e si deve fare
prima di salire sul treno. Per questa categoria di treni la tariffa una delle pi
elevate. Anche i treni Eurostar Italia (ES) sono molto veloci e fanno poche
fermate, collegano le principali citt italiane, anche per questi treni la
prenotazione obbligatoria. I treni Intercity (IC) fanno pi fermate rispetto
allEurostar, sono abbastanza veloci e collegano citt anche molto lontane tra
loro, la prenotazione obbligatoria. Il treno regionale (R) il pi economico ma
anche il pi lento e collega solo citt vicine tra di loro.

Laereo usato sempre pi frequentemente per rapidi spostamenti anche


allinterno dei confini nazionali, oltre che per viaggi molto lunghi sia per lavoro che
per turismo.

Poich lItalia un paese marittimo, navi, traghetti e imbarcazioni private


vengono utilizzate per spostarsi nelle citt costiere e nelle grandi e piccole isole.
A Venezia ci si muove attraverso i canali, i corsi dacqua che attraversano la citt,
con il motoscafo, il traghetto e la famosa gondola.

mezzi di trasporto: veicoli che permettono di muoversi da un luogo allaltro.

dichiarare:dire, affermare.

motorizzato: che funziona a motore.

a piedi: camminando.

quotidiano: di tutti i giorni.

pubblico: accessibile a tutti, che tutti possono utilizzare.


urbano: della citt, in citt.

extraurbano: al di fuori di una citt.

spostamento: trasferimento da un luogo allaltro.

diffuso: frequente, comune.

cittadino: della citt.

apprezzare: stimare, valutare positivamente.

viuzza: via stretta e corta.

pendolare: persona che si sposta abitualmente dalla propria casa al luogo di


lavoro.

viaggio di piacere: trasferimento da un luogo allaltro che si fa per turismo, per


piacere.

centro abitato: citt, paese.

categoria: insieme di cose o di persone raggruppate in base a caratteristiche


comuni.

elevato: alto.

comfort: insieme di comodit che rende confortevole unabitazione o un mezzo di


trasporto.

bordo: spazio interno di qualunque mezzo di trasporto.

tariffa: costo, prezzo stabilito.

fermata: interruzione della corsa di un mezzo di trasporto pubblico per lasciare


salire e scendere i viaggiatori.

rapido: veloce.

marittimo: di mare.

nave: mezzo di trasporto sullacqua caratterizzato da grandi dimensioni.

traghetto: nave attrezzata per il trasporto di passeggeri e veicoli.

imbarcazione: mezzo di trasporto sullacqua di piccole dimensioni.

privato: personale.

costiero: della costa, la zona che costituisce il limite tra la terra e il mare.

motoscafo: imbarcazione a motore molto veloce di piccole e medie dimensioni.

gondola: barca lunga e sottile tipica della laguna veneta.