Sei sulla pagina 1di 2

A.A.

2013-14 Programma dellinsegnamento:


ISTITUZIONE DI FISICA NUCLEARE E SUB NUCLEARE

Istituzioni di Fisica Nucleare
Docente : Prof.ssa G. DErasmo (derasmo@ba.infn.it)

Inquadramento storico: Radioattivit e Fisica Nucleare
Elementi di struttura e sistematica del nucleo: Costituenti del nucleo e dimensioni nucleari - formula
semi-empirica delle masse - stabilit dei nuclei - propriet elettromagnetiche dei nuclei
Sistema a due corpi e forze nucleari : Il sistema a due corpi - forze nucleone-nucleone - forze di
scambio - interazione neutrone-protone e neutrone-neutrone - spin isotopico
Modelli e fisica del nucleo atomico: Modello a goccia liquida - modello a gas - modello a shell -
modello collettivo
Proprieta' dinamiche dei nuclei : decadimento radioattivo - radioattivita' indotta
Decadimento o : applicazione della formula semiempirica delle masse - relazione tra energia della
particella o e tempo di dimezzamento (relazione di Geiger-Nuttall) - Teoria di Gamow - Meccanismo
del decadimento - Spettri o - Radiazione o a corto e a lungo range - Fattore di impedimento.
Decadimento | : modi del decadimento - Ipotesi del neutrino - Spettro energetico - Teoria di Fermi -
Tempo di vita media - Classificazione delle transizioni | - Cattura elettronica.
Decadimento : transizioni radioattive nei nuclei - Probabilita' di transizione - Regole di selezione -
Conversione interna - Isomeria nucleare
Testo consigliato:
Kenneth ,S. Krane: Introductory Nuclear Physics, Ed. J.Wiley & Sons
Altri testi:
B. Povh, K.Rith.... : Particelle e Nuclei , Ed. Bollati Boringhieri
E.Segr: Nuclei e Particelle, Ed. Zanichelli
Copia delle trasparenze distribuite a lezione. (Tale materiale pu essere usato come linea guida
nello studio degli argomenti trattati, ma NON deve essere considerato in alcun modo)
Istituzioni di Fisica Subnucleare
Docente: prof. M. de Palma (mauro.depalma @.infn.it)
I costituenti fondamentali della materia e concetto di particelle elementari, classificazioni delle
particelle, interazioni fra particelle: ordini di grandezza dellintensit e del range di azione necessit
di acceleratori di particelle, principi base di funzionamento degli acceleratori, esperimenti a
bersaglio fisso verso quelli ai collisori, luminosit, concetti base di un apparato sperimentale ai
collisori, misure: di momento, di massa, di energia, di vita media e di parametro dimpatto, il
protone, lelettrone: scoperta e misura della carica, scoperta del neutrone: esperimento di Chadwich,
scoperta del positrone, osservazione sperimentale del e: esperimento di Cowan e Reins, simmetrie
e leggi di conservazione, la parit, coniugazione di carica, inversione temporale, cenni al teorema
CPT, i raggi cosmici, i muoni, lesperimento di Conversi et al., la scoperta del t, lisospin, la
scoperta delle particelle strane, la stranezza, simmetria dei mesoni 0
-
e dei barioni 1/2
+
, tu puzzle,
violazione della parit nelle interazioni deboli, lesperimento di Wu et al., lelicit, lesperimento di
Garwin e Lederman, lantiprotone: esperimento di Segre et al., lantinueutrone: esperimento di Cork
et al., altri antibarioni, il v

: lesperimento di Schwartz et al., il leptone t, il v


t
: esperimento
DONUT, i nuovi numeri quantici leptonici, la prova sperimentale dellesistenza di soli tre neutrini,
elicit del neutrino: lesperimento di Goldhaber et al., le risonanze adroniche, simmetria delle
risonanze barioniche 3/2
+
, simmetria delle risonanze mesoniche 1
-
, la simmetria SU(3) il modello a
quark statico , interpretazioni delle simmetrie di mesoni e barioni, necessit del colore,
decadimento dei mesoni neutri K e antiK, gli autostati di CP, la rigenerazione, oscillazioni di
stranezza, lesperimento di Cronin et al., la violazione di CP, gli stati K
S
e K
L
, cenni agli esperimenti
recenti per la misura della violazione di CP, il modello di Fermi interazione debole (V-A),
introduzione della violazione di P, gli accoppiamenti assiali e vettoriali e la costante di Fermi, il
propagatore dellinterazione debole, il decadimento debole dei quark, la teoria di Cabibbo, il
modello GIM, le correnti neutre, cenni allevidenza sperimentali delle correnti neutre, cenni
allinterazione elettrodebole, i bosoni W

e Z
0
e la loro scoperta, la scoperta della J e della , il
quark c e il charmonio, la simmetria SU(4), la scoperta della particella Y e un nuovo quark b, gli
altri stati con b, cenni alla scoperta del quark t, cenni alle relazioni fra quark e alla matrice di CKM.

Testo di riferimento:
I.S. Hughes: Elementary particles II edizione, Cambridge University Press
D. H. Perkins: Introduction to High Energy Physics, III edizione, AddisonWesley. 1987.
A.Das, B.Ferbel, Introduction to Nuclear and Particles physics II edizione, World
Scientific, 2003.
F. Ceradini: Appunti del corso di Istituzioni di Fisica Nucleare e Subnucleare
http://webusers.fis.uniroma3.it/~ceradini/dispense.pdf ( per gentile concessione)