Sei sulla pagina 1di 2

Storia della naturopatia ortodossa francese

Pubblicato il agosto 29, 2013 da Daniele Santag

Una breve introduzione storica della naturopatia importante per capire da dove veniamo, quali sono i presupposti e levoluzione di questa disciplina. E doverosamente rendere omaggio a chi ha dedicato una vita al bene comune che la salute. Tralascio la storia antica e mi concentro su quelle figure storiche che hanno dato dignit alla naturopatia. E tra i moderni mi soffermo volutamente in maniera stringata a quelli che sono riconosciuti come padre fondatori e quelli che pi mi hanno ispirato nella sintesi da me espressa come lalbero della naturopatia. a !aturopatia ortodossa nasce in "rancia nel #$%& dai lavori del biologo Pierre Valentin Marchessau che per primo sintetizza le conoscenze sulligiene vitale e sui metodi naturali fino ad allora noti, creando un modello di interpretazione della salute e della malattia. obbiettivo della naturopatia e quello di far leva sullenergia vitale dellorganismo per superare le malattie. a naturopatia nasce dall'genismo o 'giene vitale una disciplina antica basata su concetti simili alla naturopatia ovvero, ligenismo riconosce la causa della malattia come un STATO DI INTOSSINAZIONE del sangue, e la malattia il tentativo di liberarsi di queste tossine. (archesseau aggiunge a questo concetto lintossinazione anche della infa e dei liquidi e)tracellulari, lui la chiam*TOSSILINFEMIA inoltre anche se non esplicito limpreganzione delle tossine nei liquidi e)tracellulari gi il preludio del concetto di IMPREGNAZIONE CONNETTIVALEsviluppato pi tardi dal +r. ,ec-e.eg il padre dell/motossicologia. e tossine circolano nel sangue e nella linfa sottoforma di 0colle1 ovvero mucopolisaccaridi cio proteine e zuccheri legati assieme per formare sostanze mucoidi. 2uesti sono i primi due principi dei tre concetti di base della !aturopatia ossia il concetto di 3ausalismo inteso come INTOSSINAZIONE DI SANGUE E LINFA e questa secondo la naturopatia lorigine della malattia. 'noltre questa intossicazione si riversa negli Umori, concetto di umorismo, ossia le tossine si riversano nei liquidi organici 4sangue, linfa, liquidi intra e e)tracellulari5. 6e gli organi preposti alleliminazione, detti EMUNTORI riescono nel loro intento la malattia non si manifesta altrimenti iniziano le malattie CENTRIFUGHE se lorganismo ha energia a sufficienza, eczemi secchi, umidi, dolori, cefalee, emicranie, infiammazioni, eruzioni cutanee, foruncoli ecc. 6e lorganismo non ha sufficiente energia subisce il carico tossinico che guadagner la via degli organi causando malattie centripete. 'l VITALISMO il terzo principio fondamentale della !aturopatia, tutto lintervento naturopatico volto a rinforzare lenergia vitale dellorganismo per liberarsi dal carico tossinico e ritrovare cos7 la salute. a differenza con ligenismo che la naturopatia ammette e usa diverse metodiche naturali per rinforzare lenergia vitale mentre nelligenismo ortodosso bisogna solo creare le condizioni affinch lenergia vitale si rigeneri. igenismo considera il digiuno, il riposo, i bagni di luce e di sole, lessere a contatto con gli agenti naturali la condizione fondamentale per il recupero dellenergia mentre la naturopatia introduce tecniche note in francia con iltermine 8ioterapie, cio la fitoterapia, loligoterapia, laromaterapia ecc, addirittura (archesseau contempla addirittura #9 tecniche fra cui la chiropratica, losteopatia, la sofrologia ecc come metodi utili per ritemprare lenergia perduta. ,obert (asson, il padre della !aturopatia !on ortodossa enfatizza lo stile di vita per restituire energia vitale. Egli considera tre momenti fondamentali per cui perdiamo energia vitale, e la perdita di energia vitale limita la capacit emuntoriale di eliminazione, quindi il sovraccarico umorale e quindi la malattia dapprima centrifuga poi centripeta. e tre fasi per cui si perde energia vitale sono
CARENZA DI CONTATTO CON LA NATURA CARENZA UALITATIVA E UANTITATIVA DI SONNO CARENZA DI APPORTO DI VITAMINE! MINERALI! AMMINOACI E ACIDI GRASSI ESSENZIALI

a naturopatia una forma di igiene vitale in cui viene insegnata la corretta alimentazione, la detossificazione e vengono dati suggerimenti individuali atti a migliorare la propria energia vitale.