Sei sulla pagina 1di 24

Lesercizio professionale

Chi ? Possesso dei titoli abilitanti alla professione Iscrizione allAlbo Professionale

Rientrando nelle Professioni intellettuali E

condizione necessaria liscrizione in appositi Albi Professionali

Lesercizio LIBERO PROFESSIONALE Lavoratore AUTONOMO: E chi si OBBLIGA a compiere, dietro corrispettivo, unopera o un Servizio con lavoro prevalentemente proprio e SENZA vincolo di SUBORDINAZIONE nei confronti del committente ( L.Benci )

La Prof.ne Intellettuale pone in rilievo lESSENZIALITA DELL ESECUZIONE PERSONALE della prestazione

...al Dipendente pubblico vietata la libera professione,sono autorizzate SOLO quelle prestazioni OCCASIONALI e SALTUARIE che NON CONTRASTINO con il dovere di ESCLUSIVITA PROPRIO AL RAPPORTO DI LAVORO.

Pu essere svolta:
IN FORMA SINGOLA IN FORMA ASSOCIATA cooperativa societ di professionisti

LA FEDERAZIONE NAZIONALE E I COLLEGI PROCINCIALI


Definizione di un nomenclatore tariffario nazionale Predisposizione di regole per la pubblicit Predisposizioni di elenchi provinciali Definizione di norme di comportamento Costituzione di una cassa di previdenza autonoma

Nomenclatore tariffario nazionale


Art.1

Il Comitato Centrale della Federazione Nazionale ha deliberato il NTN che dal 3 marzo 2002 dovr essere applicato a tutti gli infermieri libero professionisti

Art.2 ambiti e criteri di applicazione E lo strumento cui debbono riferirsi gli iscritti agli Albi che svolgono attivit libero-professionali,per definire le tariffe e i compensi loro spettanti. Le tariffe in esso contenute rappresentano lonorario MINIMO e MASSIMO che i professionisti DEVONO APPLICARE. I minimi e i massimi sono inderogabili

Le TARIFFE SONO UNICHE e valgono per tutti gli iscritti agli Albi dei Collegi Provinciali. Il compenso fissato in relazione alla RILEVANZA, DELICATEZZA e COMPLESSITA dellintervento, del piano o del processo attuato dal professionista

Modalit di tariffazione
Tariffa a PRESTAZIONE Tariffa ad ACCESSO Tariffa a PIANO/PROGETTO/CONSULENZA Tariffa a TEMPO

Il NTN deve essere rivisto ogni 3 anni

La FEDERAZIONE Nazionale ed i Collegi provinciali SONO TENUTI A VIGILARE PER UNA PUNTUALE E CORRETTA APPLICAZIONE

Registrazione di EEG Val. min. 16,70 euro Val. mas. 25,05 euro Esecuzione di prove allergiche Val. min. 10 euro Val. mas. 15 euro Bendaggio semplice Val. min. 10 euro Val. mas. 15 euro

Tutti i lavoratori autonomi DEVONO OBBLIGATORIAMENTE ISCRIVERSI ALLA CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA, una Fondazione di Diritto privato

La Cassa di Previdenza EROGA:


La pensione di vecchiaia Lassegno di invalidit La pensione di inabilit La pensione ai superstiti Lindennit di maternit

NORME DI COMPORTAMENTO
Emanate dalla FEDERAZIONE NAZIONALE IPASVI, rappresentano un DOCUMENTO dove il lavoratore libero professionista si impegna al rispetto di determinate norme che si affiancano al Codice Deontologico, e la cui inosservanza costituisce oggetto di Sanzione disciplinare da parte del Collegio

LINFERMIERE AL FINE DI POTER ESERCITARE LA LIBERA PROFESSIONE E CONDIZIONE NECESSARIA LAPERTURA PARTITA IVA

LAVORO DIPENDENTE
il lavoratore assume lobbligazione di collaborare allimpresa altrui, sotto la dipendenza e la direzione dellimprenditore, ricevendone in cambio una retribuzione (art 2094 c.c)

Caratteristiche:
Subordinazione Stabilit nel tempo Retribuzione predeterminata Rispetto degli orari di lavoro Utilizzo di strumenti di propriet dellimprenditore La pi o meno marcata esclusivit del rapporto di lavoro Assenza di rischi di impresa

NON ESCLUDE LAUTONOMIA PROPRIA DELLA PRESTAZIONE DI UNATTIVITA INTELLETTUALE

D.L. n.29/1993 - art. 28


Contiene: I DOVERI del dipendente LE SANZIONI DISCIPLINARI IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

LAVORO AUTONOMO Contratto dopera: Obbligo a compiere una determinata opera o servizio con lavoro PROPRIO e SENZA vincolo di SUBORDINAZIONE Struttura organizzativa PROPRIA Retribuzione sulle Prestazioni effettuate

LAVORO DIPENDENTE Contratto di mezzi: Obbligo a prestare il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione di altri Struttura organizzativa: Datore di lavoro Retribuzione sulla base del numero di ore lavorate