Sei sulla pagina 1di 71

.

it '

i .t

,t
l .,i l

Introduzione

Tra i problemi principali che I'Umanitd ha sempre dovuto affrontare emerge,con particolarerisalto, quello che riguarda la propria "storiciti". Il fatto che I'uomo sia condizionatodal tempo e dallo spazio,che sia limitato e mortale, ha fatto si che il sogno dell'eterna giovinezzadivenisse,fin dalle epochepii antichee in tutte le civiltd, uno dei pii grandi desideridel genere umano. Anche il Taoismo e I'alchimia cinesehanno propostouna loro soluzione specifica,un metodo per abolire il tempo e la storia, per conquistarela liberti, la salute,la lunga vita e addiritturaI'immortalitd (chengxian). Dietro questoconcettoc'b la visione eternadella "Prima Materia", della Sostanza Originale,del Principio Ultimo del mondo. Secondoquestafilosofia tutti gli clementi o fenomeni esistentisono variazioni della stessaforua o sostanza. che pud essere portataalla sua purezzaoriginaria dissolvendotutte le multifbrmi qualiti che si sono cristallizzatee sedimentatesu di essa.Colui che riosce a ritrovare e a penetrarela ptrezza della sua indifferenziata forma primordiale ottiene la chiave di ogni forza creativae la possibiliti di poter vivere a lungo senzaprovaregli svantaggidella vecchiaia(chang sheng bu luo). I taoisti cinesi cercavanodi penetrarei misteri del "Principio Primo" per arrivare a distillare un Elixir della Vita che avrebberiportato la materia rrllesueorigini. Mentre la stragrande maggioranzadegli alchimisti occidentalibasavale proprie teorie e ricerche sulla trasmutazione dei metalli in oro, simbolo di pcrfetta realizzazione spirituale, in Cina i taoisti si interessavano quasi esclusivamente a penetrareil principio ultimo dell'Uniti in 56 per ottenere lir trasformazione del proprio esserein sostanza eterea.Monaci ed adepti si tlcdicaronoalle misteriosepratiche dell'alchimia per cercaredi ottenerela f'erfettaSostanza (Tan,Elixir) che avrebbedonato la trascendenza e la vita cternache, in altre parole, se ingerita, avrebbecomunicatoall'uomo la sua lrcrfezione.L'Elixir, se giustamenteutilizzato, sarebbestato anchein grado rli accelerare la metamorfosidei metalli in oro e avrebbecuratoogni sorta di rnalattia.

Diversi studiosihannosostenuto che la parolaAlchimia (in arabo:al kiiya; dove a/ d articolo determinativo)potrebbeesseredi origine cinese. :condo alcuni etimologi,infatti, il terminesarebbe derivatoda una antica trola della Cina del sud:Kim-l (o: Kim-ya; in cin. Chin-Je),,,Oroe succo pianta",che stavaad indicarela spagirica, una protoscienza che si occutva della composizione e della scomposizione di sostanze minerali e ve:tali. Anticamente, in cina, si faceva una precisa distinzione fra Alchimia sterna,Essoterica(wai ran) ed Interna, Esoterica(Nei ran), che usava il rguaggioalchemicoper esprimere concettifisiologici, mistici e spirituali. r prima facevauso di minerali e piante e preparava gli Elixir con operaoni di chimicasperimentale; I'altra, con esercizirespiratori, simili a quelli >lPranayamaindiano, con pratichedietetiche,ginniche e particolariforme editative, operavaall'interno del corpo e dello spirito per far raggiungere l'uomo la lungavita e la perfezione spirituale. In tal modo si ritenevache I'uomo potesse vivere <tantoquantoil Cielo e Terrao.Per molti taoisti questoera I'insegnamento supremoche portava la <longeviD esenteda morte> (chang sheng bu si). Non si trattava di ggiungere I'immortaliti ma di affrancarsi dal mondo della creazionee :lla distruzione.Era un andarecontro corrente,un rovesciamento ("caporlgered il movimento del rao>>, Tao Te ching, cap.40)capacedi cambiare stesso codicegeneticodell'uomo. Le due forme, "lnterna" ed "Esterna", :ll'Alchimia divenneroben prestotalmentecomplementari che gih dall'XI colo fu assolutamente impossibiledistinguereuna operazione dall'altra; le ro basi teoriche erano perfettamenteidentiche e tutti i procedimenti deritti nei vari trattati divennerometafore di processifisiologici, cosmici e irituali. A questo punto, per cercare di comprenderemeglio le caratteristiche ll'Alchimia del celesteImpero,crediamosia necessario esaminare alcune ee fondamentalidi cosmologia,filosofia e fisiologia taoista. Secondo il nsieroanticocinese, I'Universod composto da un solo tipo di materiache rn deve la sua esistenza e la sua diversificazionead un atto creatoreesterr ftla 3d una sua caratteristica intrinseca,inerenteal suo stessomodo di esre: la materia d la manifestazioneconcreta di una bipolaritd i cui poli anglmaschile, il positivo -Yinlfemminile, il negativo)sono complementa(anchein sensodinamico, per perpetuare attraversoil nuovo equilibrio il ramismo del sistema)e necessari, anzich6, statici ed antagonisti.Il dinamiro di questamanifestazione (Tao) si conforma a due modelli fondamentad di carattere ciclico ed d storico.

Il ciclo della vita di tutti gli organismiconosceuna identicaprogressione: nascita,sviluppo, maturiti, decadimentoe morte. Questo ordine ciclico regola il susseguirsidel giorno e della notte (ossia la mutazione dalla luce all'ombra ed il ciclo degli anni e delle stagioni),il caldo ed il freddo, la quietee l'attivitd, la crescita e la decrescita. Gli astri,con le loro mutazioni, governanoi ritmi delle stagionie la vita degli individui. Anche i minerali, la flora e la faunaseguonogli stessicicli. ' La relativiti d essenziale per capire la teoria dello Yin e dello Yang; non c'E certezza assoluta, n6 verith assoluta, c'd solo il mutamento e nient'altro. i Niente ad eccezione del Tao pud sfuggireal cambiamento. La naturataoista , d priva anchedi ogni problemaetico. In tal modo I'adepto del Tao si oppone al Confucianesimo, innanzituttoperch6cerca il proprio modello nell'ordine naturale e non nella societd, in secondo luogo perch6nella Naturanon esiste finaliti n6 nozionedi benee di male, di giusto o ingiusto.Ogni cosasi trasforma e gli esseripassano dalla vita alla morte,dall'immateriale al materiale e viceversa.,,Come per effetto di un ribollimento, gli esseri entrano nella vita e come per effetto di un fiume che scorreentranonella morte. Una trasformazione li ha resi vivi, un altro mutamentoli ha resi morti>> (Chuang Tsu). L'Universo, pertanto, non ha principio n6 fine. E la via del cambiamento, della mutazione;d una grande matrice che ha realti ma non luogo, che ha duratama non tempo. Per quanto riguarda la parola Tao, si tratta di un termine antichissimo, impiegatoa lungo da filosofi e religiosi di ogni tendenzae quindi in molteplici sensi.Letteralmente Tao significa "Via" o "Sentiero"; in seguitoacquistd il significatodi "Via seguitadalla Natura nelle sue operazioni",quindi di "I-egge Naturale"; i confuciani gli detteroil sensodi "Legge Morale", "Via della Virti","Yia dei Dettamidel Cielo". Per i buddhistifu I'equivalente di "I-egge Religiosa" (dharma). Per i taoisti ebbe piuttosto il valore di "Principio Primo" da cui incessantemente si evolve I'universo, di Legge della Natura che regola i tempi e la trasformazione dei fenomeni,di origine non manifestache agiscespontaneamente senzaintento o fine. Nelle scuole taoiste(diversamente da altre correnti filosofiche) il Tao non d una modalit) espressiva del Cielo, quantoun sistemache include ancheil Cielo, la cui origine non d concepibileo rappresentabile e le cui trasformazioniseguono leggi precise,secondole quali <ogni cosa giunta al suo estremomuta ncl suo contrario>>. Il Tao d la legge di auto-organizzazione spontanea della naturaattraverso "Cinque Fasi" (Mr -. le mutazionidello Yin e dello Yang e I'alternanzadelle - 1 Hsing). [,e "Cinque Fasi" si identificano con i cinque componenti fonda/ mentali che costituisconoI'evoluzione nei suoi vari passaggi. trgno, fuocu,

,rra, metallo e acqua (mu, huo, tu, jin, shui) partecipanoalla formazione rsmicae sono accoppiatitra loro con due relazioni di base.La prima d una :lazioneproduttiva (xiang sheng), mediante la quale un agente aiuta a 'earneun altro; l'altra d una relazionedi controllo (xiang ke),con la quale r elementolimita I'influsso dell'altro. Gli elementi legno e fuoco apparngono al ciclo dello Yang, del positivo; il metallo e I'acqua appartengono Lvece alla fase Yin. La tena d il naturalepunto di equilibrio tra i due poli rposti. I "Cinque Elementi", secondole basi teoriche della medicina cine:, si distribuiscononegli organi principali dell'uomo: il legno nel fegato, il toconel cuore,la terranellamilza, il metallonei polmoni,l'acquanei reni. L'uomo possiede cosi in s6 la stessa naturadel cosmo e racchiudele for: vitali capaci di produrre cicli continui di rinnovamento.Questi concetti anno alla basedell'Alchimia esoterica(Nei Tan); I'uomo, purificando, ri)nerando, trasmutando, rafforzandogli elementie le essenze del corpo, ha se stessotutte le caratteristiche necessarie per prolungare la vita oltre i niti normali. In tal modo l'uomo diventaTao (la Via) ed il Tao diventa uomo. Fin dalla pii remota antichiti i taoisti cinesi hanno indagatosulla natura :ll'universoda due oppostipunti di vista: uno d stato l'esplorazione della rtura,della materia;I'altro l'esplorazione del mondo dello spirito. Appantementesi trattava di cose assolutamente diverse, strette perd fra loro, lme abbiamovisto, da legami di ogni genere.Natura e sfera psichicasono rltanto due aspetti di quel Principio Primo dal quale nasce e si evolve rniverso.Gli ddi dell'antico Pantheontaoistasono costituiti dalla stessa rza che pervadeogni essere;non c'd spirito separatodalla materia, non iste forza allogena, la trascendenza d la spiritualizzazionedella stessa rergia (Ch'i, o qi) che costituiscela materia e la materia non d distinta rlla suaenergiao "soffio". Il concettodi Ch'i b fondamentale nell'anticacosmogonia e nella medina tradizionalecinese.Il termine d spessotradotto con "energia", "potere tale", ma pud significare "aria", "vapore", "soffio", "etere", "respiro", ,oscienza", "temperamento".Nessunatraduzionepud perd descrivereaderatamente il vero significatodella parola. Il Ch'i della concezionetaoistad la forza che pervadeed anima tutte le ,se.Un concettoper molti versi analogoa quello di prana della tradizione diana e tibetana,a quello di pneumadella Scuola Alessandrinae di ruah ,l mondo ebraico. Nel Fuqi Taixi Jue ("Formule dell'assorbimentodel r'i), conservato nel{o Yunjirqiqian, una raccoltadi testi taoisti che risalgor all'epoca Song (960-1279), si sostiene che <il Ch'i opera ovunque 'll'universo ed d lo stessoTao" (Pechino 1988, pag.34I). Lo Yin e lo

Yang, secondoquel testo,non sarebbero nient'altro che il Ch'i in trasformazione e anche le relazioni tra i "Cinque agenti" (Wu Hsing) sarebberodeterminatedalla stessa energia. Per orientarci nel vasto ambito semanticodel concettodi Ch'i dobbiamo distinguere due tipi di energie:il Ch'i macrocosmico (T'ai-Ch'l) e quello microcosmico,che componela sostanza o essenza unitaria dell'organismo. Il Ch'i macrocosmicod una sorta di campo unificato di materia-spiritoenergia in continua trasformazione, da cui tutto si crea per aggregazione (movimento centripeto)e tutto torna per dispersione(movimento centrifugo). I due poli energetici all'interno del Ch'i universale possonoessere ricondotti a due categorie: il Ch'i del Cielo, che comprende gli influssi climatici e quelli stagionali,il movimento degli astri e del tempo (Yang), ed il Ch'i della Terra che comprendele qualiti strutturalidi tutte le cose(sapori, colori, odori, ecc.)(Yin). Gli scambifra il Cielo e la Terri avvengonosotto forma di Ch'i ed il Tao d la norma o legge che regola quei meccanismi.L'energia cosmicache anima e pervadeogni essere e tutte le forme dell'universo (le "diecimila cose", Wan-wu) coincide anche con il "respiro originario" (Yuanqi): la fonte di tutte le manifestazioni prima di ogni diversificazione. Il "respiro originario", in cui Yin e Yang sono ancoraintensamente compenetrati,tanto da formare un'unitd perfetta ("Uno Supremo", T'ai-i), pud assumere, secondoun antico trattato taoista,lo Yun-chi ch'i ch'ien ("Sette tavolettedi bambir del libro delle Nuvole", XI secolo),la "forma di un uovo o di un cosmicoembrione". Nel contestodelle pratichedi alchimia lo Yuanqi corrispondeal "respiro interno" (Nei-ch'i) del corpo umano e si riferisce alla condizioneoriginaria di un individuo all'atto del concepimento.Il Ch'i microcosmico invece si identifica con I'attiviti fisiologica dei vari organi e con le loro funzioni. In sensolato d il modello sulla base del quale si struttura l'organismo; comprende tutta I'attiviti vitale, il mondo razionale, emozionale e cognitivo. QuestoCh'i fisiologico d collegatoal respiro,come simbolo di soffio vitale e forza propulsiva(simile allo pneumadella medicinaippocratica). Le diverse forme di Ch'i (macro e microcosmiche)interagisconocontinuamentetra loro ancheall'insaputadell'uomo. Ma il corpo non esisterebbe, n6 potrebbe produrre il Ch'i senzaun altro importantissimoelemento della fisiologia energeticataoista, l'Essenza(Jing, o Ching) legata al sangue, alla linfa, allo sperma,agli umori. I taoisti parlano di "natura precedente del Jing" (xiantian zhijing) riferendosi all'essenza dell'uomo (secrezionidelle ghiandolesessualimaschili e femminili, spermae sangue

restruale) e di "natura successiva del Jing" (houtian zhijing) comprendendo respirando, bevendoe nutrendosi. di tutto cid che viene assunto essenza produrreil Ch'i necessario il corpo non potrebbe Senzaquestoelemento vi d una strettarelazionetra Jing e Ch'i; in aler la vita. Per la cosmogonia uni testi antichi spesso si specifica che per Essenza si intende la I sec.a.C.).Per mantequintessenza del Ch'i" (Jinqi; es.:Guangzi,cap.49; mantenere sotto controllo il proprio Jing, ersi in saluted, cosi, necessario utrirlo, sostenerlo,coltivarlo. La "Coltivazione del 56" (hsiu-yang) ell'alchimia interna, al pari della ricerca dell'Elixir, conduce della persona con la natura,con il cosmo.L'ascetasantifill'integrazione ato diviene cosi "uomo vero" (Chen-jen) - vero nel sensodi reintegrato, del tempo deposita urificato, liberato dalle scorieche la materiacol passare e pud, senza temere alcun ostacolo,elevarsial rango di genio celeste Tsien). Per capire questa evoluzione d necessarioaggiungere che, secondo antica antropologiacinesedotta e popolare,il corpo umano, agglomerato e I'integrazione ffimero di soffi, non d perfetto alla nascita:la spontaneitd d soltantoillusione.L'autenticaspontaneitd el bambinocol mondonaturale acquisita con la "Coltivazione integrazione, deve essere zu-jan),la perfetta integrazione d lungo e difficile; si trattadi el 56". Il camminoversoquesta proprio per raggiungere il congiungimentocon lo spiil corpo asformare to e rcalizzarein pieno le potenzialiti dell'elementoShen, cosi il Ch'i, del Jing, pud a sua volta esseretrasformatoin essenza rme trasformazione spirituale di elementi materirituale. Lo Shen d infatti una trasformazione (Jinali (cibo, bevandeecc.), inizialmentetrasformatiin Ch'i essenziale qi). nella riflessione cinesesul debasilare, Shend termineimportantissimo, nell'epocaChou (XI sec.- 77I circa :ino umano.Pareche originariamente, ,C.) significasseil "fulmine " e la "saetta". Col tempo fini per accogliere n vasto orizzontedi significati sia come sostantivo,sia come aggettivo.Da na parteservi ad indicarelo Spirito, l'lntelligenza,la Mente,specialmente ell'uomo; dall'altrapreseil sensodi divinitd, semidio,dio.... Come aggetvo suggericid che d spiritualee pii ancoracid che d inscrutabile,profono, misterioso, divino, opera di potenze dello Spirito. Nello Shen si celerccogliequanto vi d di incorporeo,nobile, positivo, tendenzialmente :ialenegli esseri umani. Chuang Tnt fa uso frequlentedel termine Shen, che ora significa Spirito" (,.I1corpo mantienelo Spirito", ChaungTzu, XlI,8; ..[l corpo e lo piritoo, Chuang Tzu, XXIV, 2); ora ha un sensopii universale("tn Spiin tutte le coserr, ChuangTzl, XX, 1); ora indica l'energia spito presente

rituale e mentaledell'uomo, nel qual caso,talvolta,pud dirsi sinonimo di "Ilng (Essenza,Seme). Per mezzo dello Shen si opera la congiunzionetra I'uomo ed il Tao, tra materia ed essenza spirituale del Tutto (Chuang Tzu.

xx, 8).

Lo Shen d dunque quel quid sublime ed eletto che accomunal'uomo, come microcosmodi pensiero,al macrocosmo, come spirito in continuo divenire,comeanimadell'universo. Dall'idea che esisterebbe una relazioneanalogica tra la strutturae le caratteristiche dell'universocon quelle del corpo umano derivaronodue percorsi di realizzazionetramandati dai maestri del Tao. Il primo portd a studiare il cosmoper arrivareall'uomo. Si cercdil Tao nei moti delle stelle, nell'osservazione della natura,nello scorreredei fiumi, nel comportamento degli animali. Da questoindirizzo nacquela grandetradizionescientificacinese.Il secondoitinerario portd invece alla contemplazione "interiore" del corpo come immagine dell'universo.Cosi, per alcune scuoledi fisiologia, il cosmo si sarebbespecchiatonel corpo dell'uomo come un vero e proprio "paesaggio"con cascate, fiumi, montagne,stelle, laghi, boschi e mitici animali. Il mondo interiore, popolato di diviniti e spiriti, sarebbestato addirittura governatoda un sovrano,un vero e proprio re, coadiuvatoda funzionari e ministri. Una delle opere pii anticheche descrivonoquestacomplessa fisiologia d lo Huang t'ing Ching (Libro della Corte Gialla) che risale al secondoo herzo secolodella nostraera. E un testo sibillino e ricco di metaforeche sottintende perd un complessosistemadi corrispondenze e simboli che affondano probabilmentele loro origini in ancestrali tradizioni sciamaniche.Questa complessa fisiologia influenzd alcune scuole mistiche e religiose del Taoismo (es.: la correnteShang-ch'ing)e coloro che cercavanonei segretiprocessialchemicila via per ottenere la lungavita. Secondoqueste concezioni a tutte le parti del corpo umano sarebbero state abbinateparticolari divinitd (Shen) a cui erano delegatela protezione dellasalutee la custodia dellavita. Quandoogni cosafunzionavain armoniail "paese"era ben governatoed il corpo godevaottima salute;quandoinveceregnavail caosed il disordinei guardianisi indebolivanoe si ingenerava un processo degenerativo che avrebbeportato alla malattiae alla morte.Le diviniti pii importanti abitavano i tre centrivitali del corpo,i tre "Campi di Cinabro" (Tan-T'ien).Erano i "Tre dell'Unitd" (San-i),retti dall'Uno Supremo (T'ai-i), manifestazione del Ch'i originario (Yuanqi). L'espressione "Campi di Cinabro" compareper la prima volta nei testi taoistidelladinastiaHan (202 a.C. - 220 d.C.),ma d soltanto versoil terzoe

uarto secoloche si comincid a parlaredi tre distinte regioni vitali. Il primo, :gato alle funzioni generatrici,era situato nel bassoventre, tre pollici al di rtto dell'ombelico("Regno dell'acqua");il secondoera situatonella zona ardiaca("Regno della Terra"), il terzo veniva collocatoinvece alla somritirdclla testa,in una partedel corpo dettail "RegnoCeleste"). Un testodella Quinta Dinastia,il "Libro del Centro di Lao Tzu" (Lao Tzu 'hung Chine) descrive il primo "Campo di Cinabro", quello posto sotto ombelico,in questi termini: ,,... E la radice dell'uomo ed il luogo dove ienecustoditoil suo spirito vitale. I Cinque Soffi (delle Cinque Fasi) hanno riginein esso. E la dimoradell'embrione. Gli uomini vi custodiscono la lo) essenza (Jing) spermatica, le donne il loro sanguemestruale.Essopresiee alla nascita,vi si trova la porta dell'unione armoniosadello Yin e dello 'ang. Situatotre pollici sotto l'ombelico, accantoalla colonnavertebrale,si ova alle radici dei reni. E' rossoall'interno, verde a sinistra,giallo a destra, iancoin alto e nero in basso... Si modellasui CinqueElementied d questo motivo dei cinquecolori>. I "Campi di Cinabro", come il crogiuolo dell'alchimista,eranola sededi asformazionedell'essenza,dell'energia spirituale, del "soffio". L'adepto iveniva cosi la sededella sublimazione.il corpo doveva esserepurificato, :soetereo;la materiadovevaessere riportataalle sue origini indifferenziate lr poi trarne la perfezione.Questacondizionetrovava un parallelo nel rirrnoallo statoembrionale,prenatale. Come abbiamovisto il corpo era considerato come un coagulo di energie si ritenevaobbedisse ad una dinamica trasformativa;le sue essenze (Jing) itali (ed in particolarequella seminale)si credevafosserolimitate ed il loro io erratole avrebbeben prestofatte esaurire.L'uomo sarebbecosi andato Lcontro all'invecchiamento e alla morte. che fa nascere l'essere uma"Cid r d il cinabro (qui intesacome essenza spermatica) ma cid che lo salva d il torno>> afferma un antico testo di alchimia cinese.E "ritorno" significava tzitutto far invertire il corsodell'essenza (cinabrointeriore)che spermatica tzichl scorrereverso il bassoe fuoriuscire dal corpo, dovevarisalire verso alto, trasformandosi in sostanza etereae virtualmenteimmortale. Cosi, gli esotericiricercatoridell'immortalitd, reclusi in grotte montaneo . profondeforeste,seduti nella posizionedel loto, le mani strettecon i pol:i piegati verso I'interno (come le tiene il neonato),gli occhi socchiusi,la nguaappoggiatasul palato, praticandoun particolaretipo di respirazione, )rcavano di far "maturare" nel loro crogiuolo interiore la loro stessa essenr (Jing) per creare,con la fusione dello Yin e dello Yang, un embrione rmortale ed ottenereI'inversione del processodi invecchiamento.Questi

adepti cercavanodi accumulare il Ch'i nel cosiddetto"Oceanodel Respiro" (Ch'i-hai) situatonelle vicinanzedel "Campo di Cinabro" inferiore. "respirazione Il Ch'i-hai gioca un ruolo molto importantenella cosiddetta embrionale"(T'ai-hsi) che d l'oggetto dello studio del bel saggiodi Michael Wurmbrandproposto dalla casaeditrice M.I.R. e dall'AssociazioneItaliana di Studi Taoisti. Essenzialmente questotipo di respirazioneconsistein una combinazione di sospensioni del respiro(Pi-ch'i: un esercizioin cui il respiro veniva prima armonizzato e poi ingoiato e trattenutoil pit a lungo possibile) e della sua circolazione(Hsing-ch'l) nel corpo. La respirazioneembrionaleha come fine la guarigionedalle malattie, il prolungamento della vita e la creazionedi un "Corpo di Immortalitd" (Sheng-t'ai) nutrito dal respiro. Questo "Corpo di Immortalitd" era spesso raffigurato proprio come un sacro embrione,nato dalla fusione,nel "Campo di Cinabro"inferiore,del Nei-ch'i con l'Essenza, il Seme. Lo sviluppo di questogerme vitale in un puro corpo adamantinoviene descritto minuziosamente in alcuni testi di alchimia interiore (Nei-tan). Le varie fasi della crescitasono in strettaanalogiacon la pratica alchemicadel cinabroraffinato ben nove volte. Nella "respirazione embrionale",contemporaneamente alla sospensione del respiro,si guidavanoi "soffi" attraverso il corpo. Questaconduzioneavveniva per mezzo della cosiddetta "visione interna" (Nei-kucn). Durante questafase talvolta si visualizzavano anchele divinitd del corpo, ognunanel suo proprio colore, e si cercavadi entrarein comunicazione con esse.L'aria inspirata veniva guidata attraverso gli organi interni fino alla zona dell'ombelico,nel "Campo di Cinabro" inferiore.Qui, nel crogiuolo,il fuoco interno, alimentatoanchedai movimenti di espansione e contrazionedel bassoventre,trasformavail "soffio" nella pii limpida e assolutadelle energie. Il "soffio", talvolta visualizzatocome una luce bianca, era poi convogliato lungo la colonna vertebralesino al "Campo di Cinabro" posto alla sommitd della testa. Poi era fatto ridiscendereverso la zona cardiaca,e in seguitorisalire verso la gola. A questopunto veniva ingoiato insieme al "Liquido di Giada" (Y'u chiang), la saliva, prodotta in gran quantitl dall'adepto, che durantetutto I'eserciziotenevalingua appoggiata sul palato. Si ritenevache la saliva nutrisseil cervello e tonificassei "Cinque" organi. Questapratica era conosciutacome "alimentazione embrionale" (T'aishih). Molti antichi manuali descrivonola circolazionedel "soffio" all'interno del corpo. Attraversosemprenuove distillazioni di essenza vitale la luce biancadella vitalitd discendendo nel Tan-T'ien inferiore avrebbe. alla fine.

'odottola luce aureadel semeimmortale.I praticanteavrebbecosi respito come un feto nel grembomaternoattraverso due canali psichici, quello "crrntrtrllo" (tu mo), nellacolonnavertebrale, e quello di "funzione"Qen o). nclla parteanterioredel corpo, che cesserebbero di funzionarequando vienerecisoil cordone la nascita ombelicale. L'ascetataoistasarebbe cosi Iornatoad uno statoenergetico prenatale, si sarebbe liberato dalle scoriee rlle energiegrossolane della terra per riempirsi delle forze sottili del cielo, con I'organismoringiovanito si sarebbe fuso al Tao come anima stessa :ll'universo.Per conseguire questostatoera perd necessario condurreuno ile di vita particolareed evitareil consumodi legumi e cereali.Si riteneva fatti che riso, miglio, grano,avenae fagioli costituissero l'alimentazione tre esseritrascendenti di naturactonica,i "Tre Vermi" o "Tre Cadaveri" 'an-ch'ung)che si credevaabitassero nei "Campi di Cinabro". I "Tre Veri" eranoconsideratiportatori di morte ed eranoun ostacolosulla via di chi )rcava la lunga vita e I'immortalitd. Vita e morte nel Taoismosi intreccianoe si alternano.I. Tan-T'ien, sedi :lla vita e della rinascita,eranoancheun luogo di manifestazione della orte. I vari testi manoscrittiche descrivonola "respirazioneembrionale" sono mpre piuttosto sibillini e di difficile interpretazione. Per esempio quasi ai viene fatta chiarezza sull'essenza del "soffio". si manuali pii antichi vigeva I'opinione che il respiro fatto circolare nel rrpofosseI'aria inspirata.Si diffuse cosi il pericolosoeserciziodi tratteneil respiroancheper oltre 200 battiti cardiaci(in qualchecaso,anchefino a 000). Poi, durante la dinastia T'ang (618-907), si affermd che il respiro nterno" (Nei-ch'i) fosse identico al respiro "originale" (Yuan-ch'i, o "embrionale" dovesnnqi) del cosmo e si sottolinedcome la respirazione riferita a questosecondo essere tipo di "soffio". Il Nei-ch'i, come abbiao gii precedentemente visto, d, secondola concezionetaoista, I'energia imordiale che al momento del concepimento pervaderebbeil corpo ll'uomo, formandoI'elementospirituale(Shen),gli organi interni,la salied il seme.L'aria inspirata,in opposizioneal Nei-ch'i, fu cosi chiamata "embrionale"sarebbe ai-ch'i o "respiro esterno".Nella respirazione cosi :colato il soffio "interno", in consonanza con il respiro (Wai-ch'i) ma serato da esso. I circoli taoisti insegnavanomolti altri esercizi respiratori spessocom:mentari alla respirazione"embrionale". Fra questi vogliamo ricordare la :nica del "Nutrirsi di Respiro" (Fu-ch'l), nella quale si lasciavapenetrare "soffio" nei Cinque Organi interni; il "Respiro dei Cinque_Germogli" tu-ya) dove i "soffi" dovevanoassorbireil respiro delle Cinque Regioni

la Celesti;e la tecnicadefinita dello "Scioglimentodel Ch'i", eseguendo nel quale i soffi non venivano diretti o guidati ma lasciati liberi di circolare corpo. Tutti questi metodi dovevanoservire a curarele malattie ed a "Custodire le proprie energievitali intatte. I taoisti affermaI'lJno", ciod a conservare il valore e la realtd della natura, esaltavanola vano cosi prepotentemente di risperanza vita, rifiutando il diniego di questomondo e la conseguenze nascere in un altro. Convinti della unicitd del mondo materiale,naturale,con quello immateriale, spirituale,e della uniformitd delle sue leggi, questi ascetifacevanouso come fermenti di particolaripraticherespiratoriee di Elixir, perch6agissero poteva conseguita essere psiche. Laliberazione e nella trasmutantinel corpo libertd,la perera I'assoluta dal corpo;il loro idealesupremo solo partendo tutte in queI'immortaliti, ottenute la lungavita e possibilmente fettasalute, stavita. Ma realizzandolo scopo che garantiva la trasformazionemiracolosa,il poterecompleto sulla materiae sul tempo, assorbitodal Tao, dall'Assoluto, era tornato all'Uniti universale, l'adepto non provavapii alcun desiderio, della vita non aveva piit E il prolungamento dell'essere. alle sorgentistesse alcuna importanzaper colui che viveva li dove la morte stessanon aveva piir alcun senso.

Silvio Calzolari (Orientalista delleReligioni) e Storico

ACCADEMTAITALTANA DI STUDITAOISTI

5HINsEN
Tel.o5711671106 - 033518402728 - Faxo57rl67583t

altro libro potrebberisalire al [V secolo.Nient'altro di utile per determinare la datazione o l'autore d statorintracciatonegli altri libri. Il secondo volume de "ll RespiroPrimordiale" contienetraduzionidi altri libri del Canone,di livello meno esoterico,che descrivonoi metodi per ottenereuna lunga vita, fra cui la specialeginnasticataoistadettaTao-Yin. Fino ai nostri giorni sono statetradottesoltantopiccole parti del voluminoso CanoneTaoista.Si tratta di una letteraturaarcaica.ormai inaccessibile al cinesedi media cultura a causadella lingua, dello stile e della complessith si chiede al lettore di essereindulgente dell'argomento;conseguentemente per i traduttori i brani che sembrano oscuri o addiritturacontradditori.A con delle aggiunte, causadella laconiciti del testocinesesi sono resenecessarie indicate tra parentesi.E un testo unico nel campo della letteraturamedica, su una tecnica quasi sconosciutafuori dalla Cina. Fu Maspero a studiarlo per primo negli anni trenta, e la sua opera resta tuttora una valida introduzione su questo argomento,nonch6 sulle conoscenzemediche dell'antica venga rivestita di termini Cina. La pratica del RespiroEmbrionale,sebbene di esercizifisici che una dottrina.L'allievo religiosi,d pii una descrizione aria nei visceri, dove sembrasi possarealizzare,atcercadi immagazzinare la pareteintestinale, un trasferimento di ossigeno al sangue; se quetraverso sto avviene,pare sia possibilesmetteredi respiraresenzasforzo per un certo periododi tempo.Si sostiene che tale procedimento abbiaun'influenzapositiva sullo stato generale di salute del corpo: che raffreddi il corpo la pelle. la circolazione e ringiovanisca all'interno,favorisca Tale pratica venne tenutasegreta, e il linguaggio simbolico usatoper deessersiriflesso negli insegnamentiesoterici di altre scriverla sembrerebbe grandi religioni: cid sard ancorapiir evidentenelle traduzioni presentate nel vol. II che usanoun linguaggiopii simbolico. Questi testi fornisconoanche utilissime al praticante. descrizionipii dettagliate la tecnica del respiro descrittacon abbondanza di particolari nei Sebbene diversi libri risulti in genere affascinante,la sorpresamaggiore il lettore l'avrd nell'ultimo testo tradotto, uno straordinariocommento di Ko Hsi.i a vari brani del libro pii importantedi LaoTzu, il Tao Te Ching. Ovviamente si presuppone una conoscenza di questo libro nel suo complesso; qui data presentail Tao Te Ching come un testo arcanodi I'interpretazione istruzioni sul controllo del respiro. la tecSimili alla pratica del RespiroEmbrionalesi possonoconsiderare nica dello Yoga tibetanodettaDumo o Yoga del Calore,nella quale il ruolo pin importante viene svolto dall'esercizio cosiddetto Vaso-dellapii specificamente e quella del Pranayama, del Kumbakha,in Respirazione; India. Tuttavia le fonti non cinesi descrivonotutti questi metodi in modo

vago e generico,a volte riferendopoco pii del nome della tecnica;mentre i tcsti taoisti sul Respiro Embrionale evidenzianoche gli autori scrivono su diretta e profonda esperienzapersonale.I testi si diffondono dettagliataper un buon esito della pratica; vi si mentesulla dieta alimentarenecessaria spiegaI'addestramento della respirazione, come va purificatae anchecome si pud smettere per di respirare un certo tempo;vi sono pure illustrati i sei tipi di espirazione che possonocurarele malattie e far star benetutto il corpo nel suo complesso. disaminadei vari moSi pud trovareun'esauriente menti di questatecnica della cessazione del respiro, nonch6 una esaustiva puntualizzazionesu come le sei espirazioni vanno praticate, nell'introduzionedel II vol. de "il RespiroPrimordiale". Il record ufficiale del trattenimentodel respiro,in prove eseguiteespressamente sott'acqua, d di circa tredici minuti. Le foche e le balenesmettono normalmente per pin di un'ora; recenti ricerchehanno dimodi respirare stratoche mentresono sott'acqua la loro milza operacome un serbatoio di quantiti di ossigeno, riversando nella correntesanguigna una considerevole cellule di sanguerossoe fresco,ricche di ossigeno.E piuttostosorprendente quindi che tutti i testi taoisti indichino la mllza come l'organo pit importante per quanto riguarda le tecnichedi respirazione. E ci si pud anche domandarese una pii considerevoleimmissione di cellule di sanguefresco non possaavereun effetto di ringiovanimentosu tutto il corpo umano. Merita comunqueavvertire il lettore di non prenderetroppo superficialmente.alla lettera.alcuneaffermazionidel testo.che alla luce delle moderne conoscenzescientifiche potrebbero sembrare ingenue. Molti vocaboli, a causadella lontananzadi tempo e di cultura, una volta tradotti hanno cambiato di significato. Cosi ad esempiola parola"respiro" (ch'i) conteneva anche il sensodi energiache fluisce nel corpo. [n uno dei testi si legge che I'aria fuoriesce dai polmoni non dal nason6 dalla bocca:ma probabilmente si riferisce ad un notevole aumento di sudorazione.Con "immortalitd" la maggior parte dei testi intendono una vita lunga e salubre.Ma gli esempi che richiedonointelligenzacritica da parte del lettore sono troppo numerosi per essere discussiin questasede;si speracomunqueche il glossariopossa essere utile. Infine, d da rilevare che nei tempi antichi questi testi venivano scritti per chi intendevarealmentepraticarequestetecnichedel controllo del respiro, cosa che potevafare solo sotto il diretto controllo e la guida continua di un maestro. Esprimo per finire il mio augurio di una vita lunga, felice, salubree ricca di significati a tutti coloro che leggonoquestolibro. Michael Wurmbrand

pl

ft., l+ Kt {!L
DELMAEsrRo UN r-rnnosur, REsPrRo nt SuNc-SrIAN" NULI-A "GRANDE

SUNG.SHAN T'AI WU HSIEN.SHENGCH'I CHING

(Tao Tsang,vol. XXX, p. 856; HarvardYenching 569; Wieger 817)

INTRODUZIONE La forma corporeadipendedal respiro (ch'i), e il respiro si appoggiasulla fbrma corporea. Quando il respiro d perfetto, (anche) la forma d perfetta, se il respiro si esaurisce, la forma muore. Percib, il discepoloche cura la vita purifica la forma e coltiva il respiro, e in tal modo alimenta e nutre la sua vita. Nessunoha un forma senzarespiro; di conseguenza, forma e respiro si devonoaccudirecontemporaneamente. Questonon d evidente? Io sono un ammiratore della Eccelsa Via (il Tao) e ho cercato in ogni modo i metodi pii segreti.Per pir) di trent'anni ho seguitola pratica del respiro (taoista)e ricercatola vera naturaoriginaria. (Ma) non ero soddisfatto di quello che avevo sentitoe visto. Negli anni di Ta-Li (766-780 d.C.) ho incontrato Wang Kung del monte Lo-Fou. Era di ritorno dalle montagnedel settentrione; ritto sulla sua cavalcatura, lo scudiscio di traverso,mi guardd. Quell'insolito personaggiomi stupiva, e lo indussi a parlare. Come mi aspettavo,era un iniziato di alto grado della Via; commossodalla mia profonda sinceritd,mi insegndalcune importantitecnichedi respiroper la gestionedel corpo. Incommensurabile fu quella suagentilezza,al di le di ogni possibileparola. E,detto che i fondamentalidella Via non si trovano nei libri, ma vengono trasmessi oralmentecome metodi segreti.Ir tecnichedell'ingestionedel respiro come quelle descrittenell'Erh-Ching ("I Due Raggi"), nel Wu-Ya ("I Cinque Colpi") e nel Liu-Wu ("I Sei Wu") trattanodel respiro esteriore, che c rigido e duro: non dovrebbeessereingerito da chi si dedica al nutrimento interiore.Per quantoriguardail respiro interiore,essoviene chiamatoRespiro Embrionale;poich6 d per suanaturainterno,non va cercatoal di fuori. Se

non si ha una tecnicaorale segretadi un buon maestro,si lavoreri a lungo e duramente, ma invano. Quantoho qui trascritto,d l'essenzadi quantomi ha insegnatoil mio maestro, accompagnato da mie ampie spiegazioni.Tutto cid non d una sciocca fantasiapersonale.Una volta wang Kung mi disse che Lao Tse aveva affermato: ..La mia vita dipendeda me, non dal cielo o dalla terrao. Lao Tse disseanche:<Il cielo, la terra ed io viviamo dello stessorespiro,ma ognuno lo gestisceindividualmente.Come potrebberoil cielo o la terra farmi morire?>. Questesono parole veritiere e importanti segreti: colui che pratica la tecnica del respiro deve considerarlicon grande attenzione. Io ho accolto l'insegnamento con rispetto,e l'ho praticatosemprecon ammirazione. coloro ai quali d occorsodi venire a conoscenza di questosegreto,devono fare molta attenzione a non insegnarlo o divulgarlo con leggerezza: che il segreto non trapeli,altrimenti si potrebbeincorrerein disgrazie.

discende (nel corpo). Come si pud sperare di ottenere le magiche ali e piaceri?Il casonon si dd. clell'immortalitd se si indulgein desideri Persinogli immortali e gli iniziati di alto livello - per non parlare della gente comune - non possonoraggiungere(l'immortaliti) se non portano a compimentoi loro esercizi.Abbiate soltantofede nel vecchio detto <Pratida voi stessi>. la conoscerete certamente catelacon assiduitd,

CAPITOLOII (IL RESPIRO) NEL PADRONEGGIARE IL SEGRETO PERPROGREDIRE il respirosi procedacome segue. Per progredirenel padroneggiare Quandoci si vuole dedicarealla tecnicadell'ingestionedel respiro, d coned elevasigliabile reperireuna stanzache sia asciutta,silenziosa,appartata d'aria' correnti che sia ampia, ma non devono esserci ta. Non d necessario dell'incenso.alla vostra destrae a Dentro la stanzabruciatein continuazione t e morbido, dev'essere spesso il vostro letto sinistra;se non usateJu-T'ou con i piedi leggermenterialzati. Nel libro Chen Kao si legge: "Un letto alto impedisceagli spiriti di soffiare>: cid significa che gli spiriti seguono il i loro malefici e ostinati vento della terra soffiandosulla genteper esercitare piedi; adatta;il cuscinosia con una coperta letto alto 3 influssi. Il dev'essere 2; perfettamente ofizzontale. alto3,2 pollici, la federa1,9 il restodev'essere quandoil respiro d (ancora)ben vivo, oppure durante Dopo la mezzanotte, la prima veglia (dalle 3 alle 5 a.m.) appenadopo esservisvegliati,dapprima esalatecon I'espirazione Ho il respiro torbido e sporco dallo stomaco, e questoper nove volte. Poi smettete.Non d comunqueveramenteindispeno la prima veglia. Ogniqualvolta il clima lo persabile che sia mezzanotte mette e voi vi sentitein armoniae sietea stomacovuoto, chiudetegli occhi, battetei denti trentaseivolte per ridestarel'anima dentro il corpo. Con tutt'e due le mani strofinatevila faccia dalle orbite oculari fino alle orecchie. Segueora la procedurausualeda seguireper il Tao-Yin 3.Dapprima sciogliete e rilassatele articolazioni.Poi posizionatela lingua come una colonna contro il palato; finch6 sentiretela saliva interna e quella esternascorrere nella cavitd orale. Allora deglutitela e fatela entrare nello stoabbondante
profumata. ' Parolasconosciuta, forse una sostanza 2 Tre piedi sono circa 31 cm., 3,2 pollici sono circa 8 cm.; 1,9 pollici circa 5 cm.. Un piedc corrisponde a cm. 30,48,un pollice a cm.2,54. t La sinnasticataoista

CAPITOLOI IL SEGRETO DELL'INGESTIONE DEL RESPIRO Il segretodell'ingestionedel respiro per coltivare la vera naturaoriginaria d spiegatocome segue. Mettetevi ogni giorno sdraiati, pacificate la mente, eliminate i pensieri e bloccate il respiro. Chiudete i pugni, inspirate dal naso ed espirate dalla bocca. Rendeteimpercettibile il vostro respiro; che sia al massimo grado sottile, fine. Poi, avendoinspirato a pieni polmoni, bloccateil respiro: questo vi fari sudarele piante dei piedi. contate cento volte ..uno, dueo; dopo aver tenuto bloccato il respiro il pii possibile,espiratelosottilmente.Inspirate ancoraun po' e bloccatedi nuovo (il respiro). Se (sentite)caldo, espirate con I'espirazione Ho; se (sentite) freddo, buttate fuori il respiro (col suono)"ch'ui". se riusciretea respirare(in questo modo) contandofino a mille (a respirobloccato),non avretepii bisognodi cerealin6 di medicine. Bevetedi tanto in tanto una tazzinadi vino perch6 la saliva scorra fluidamente.Se riusciretea contarefino a cinquemila(con tale blocco del respiro) potreteagevolmente controllareinspirazioni ed espirazioni.Un risultato (di questarespirazione)lo si vedr) subito: potrete restaresott'acqua(a lungo ;enzarespirare). E importanteessereperseverantiquando si incorpora del respiro. Si pud ;perimentare la sensazione dell'apertura soltantoquandoil respirogenuino

(Fate questo)tre volte e smettetedopo ogni maco,l'anima ne sardcontenta. con il magico tre (di questedeglutizioni). Cosi facendovoi vi risciacquateo succo,lo versatesui cinque visceri e li irrigate. Allora il vostro volto si ilche) il princiluminerd. Quandola tecnicavi sard familiare, (vi accorgerete piano e preciso adeguato pio generale d il medesimo.Si tratta di (seguire)un per liberareI'anima, portandola mente a identificarsi con l'assoluto niente. e i sentimenti(che abbandonata, Il corpo diviene come una pelle di serpente espulsi. vengonocompletamente prima vi) impastoiavano volta chiudetegli occhi e strin(il Ogni ingerite respiro). Successivamente gete i pugni: soltantoquandoliberate il respiro(espirando)poteteriaprire la mano. Stringerei pugni serve a chiudere i varchi e a proteggervi al male. a lungo per far fluire il respiroe la saliMa un principiantedovrh esercitarsi pugni. Dopo un centinaio di giorni, o mezzo anno, i va; dopo chiuderd e il palmo delle quandosi percepisce che il respiro circola piacevolmente, pugni. i allora si stringano suda, solo mani Nello Huang T'ing Ching (il "Canonedella Corte Gialla") si legge:"Chiudetee bloccatei tre varchi di frontiera 5,ritardatela chiusuradei pugni. Rila boccae inghiottite il magico succoe il Fior di Giada (la sciacquatevi saliva).Allora non avrete(mai pin) fame, e i Tre Vermi moriranno.Mente e in armonia.Otterretegioia e prosperithtt. volontd sarannocostantemente

Espiratelocon l'espirazione Ho. Fate questo nove (o) diciotto volte, poi smettete.Questo viene chiamato "La Coltivazione del Respiro Ho". Dopu (tale esercizio)saretein grado di armonizzare (il respiro).

CAPITOLOIV IL SEGRETO DELL'ARMONIZZAREIL RESPIRO Il segretodell'armonizzare il respiro d come segue. Il naso d la porta del cielo (mentre) la bocca d la porta della terra. Quindi, si inspiri dal naso e si espiri dalla bocca.Non si faccia mai il contrario,ch6 il respirosarebbe in pericolo e si incorrerebbe in malattie.Inoltre, si inspiri e si espiri con grande attenzione, senzaemetterealcun suono.Si faccia questo per setteo nove volte, e il respiro diventerdregolaree pacifico. Questoviene chiamato"armonizzareil respiro". d compiuta,allora si ingerisca(il respiro). Quandoquesta(armonizzazione) Si giaccia la notte, si trattenga(il respiro) in modo che non venga emesso dalla bocca. Con la perseveranzae con una salda volonti otterrete l' armonizzazione(del respiro).

CAPITOLOIII IL RESPIRO PER COLTIUARE IL SEGRETO Il segretoper coltivare il respirod come segue. I cinque organi interni di tutti gli uomini hanno un proprio specifico respiro. La notte ci si metta sdraiati,si chiuda il respiro, si ponga bene mente al fatto che si sta per ingerire il respiro. Dapprima coltivate il respiro per far dissolvereil cibo vecchio, in modo che il respiro possauscire.(Solo) allora cominciatea regolare(il respiro)ed ingerirlo. La tecnicaconsistenel chiuderegli occhi, stringerei pugni e giaceresupino, con i pugni tenuti in mezzo al petto. Unite le ginocchia, sollevate la schienae le natiche. Bloccate fermamenteil respiro nel "Mare del Respiro"o, e fatelo circolare dall'interno all'esterno, (in tal modo) rigirandolo.
a Traduciamo con "risciacquare" l'operazione di agitare tutte le parti della caviti orale e una salivazione(n.d.t.). muovervi la lingua producendo t La bocca,le mani e i piedi; ma anchegli occhi, il nasoe la bocca. o Il Tan T'ien inferiore.

CAPITOLOV IL SEGRETO DELL'INGENRE IL RESPIRO Il segretodell'ingerire il respirod come segue. L'ingestione del respiro interno tramite la deglutizioned una vera meraviglia. Comunemente si confondeil respiroesteriorecon quello interiore: non si d in grado di fare questadistinzione.Cid d disgustoso!Coloro che praticano gli esercizi di respirazionedovrebberofare molta attenzione,perch6 scambiare un respiroper I'altro d una cosaorribile. Per vivere, tutti gli uomini hanno ricevuto,dal cielo e dalla terra,il Respiro Originario, il quale si diffonde all'interno del corpo e opera da s6. Tutte le volte che si inspira e si espira,il respiro interno e quello esternointeragiscono reciprocamente. Il respiro interno si alza direttamentedal Mare del Respiro alla gola col (suono)"Ch'ui". Ma quandosi sta per espirareper via del pieno d'aria nei polmoni, allora invece si chiuda la bocca, la si gonfi riempiendola(d'aria) e poi si ingerisca.(Si sentirdil suono) "Ku, Ku" scenderc

lungo il fianco sinistro;nelle donne,lungo il fianco destro.Dopo venti giorun suono come di gocni (di questoesercizio)si potrd sentire.distintamente il ce d'acqua che cadonoin una pozza. E cosi che si distingue chiaramente respirointerioreda quello esteriore. In seguito,con uno sforzo di volontd lo si conduca(in basso);con un massaggiodelle mani lo si mandi nel Mare del Respiro,che si trova a tre pollici (cinesi) sotto I'ombelico, e viene chiamatoil Tan T'ien inferiore. Nel prinSuperiore)d ancorabloccato quancipiantelo ShangChiao (il Riscaldatore do ingerisce il respiro. Si usino le mani per spingervi il respiro con un massaggioe aiutarlo poi a scendere. Quando il respiro scorre, non c'd pii alcun bisognodi massaggio. Tre ingestioni consecutive(di respiro) ad una chiusura di bocca vengono chiamateYun-Hsing ("La Pratica della Nuvola"); inghiottire (saliva) viene chiamato Yu-Shih ("Il Dono della Pioggia"). Il respiro di un principiante non d ancoraben fluido: dovrl quindi eseguirelo Yun-Hsing o lo Yu-Shih per ogni deglutizione.Non si forzino i tempi per ottenerele tre consecutive (deglutizioni). Quando il respiro fluird piacevolmente,si aumenti allora di poco (il numero di deglutizioni) in modo da raggiungereun "piccolo ottenimento". Dopo un anno si sari in grado di ingerire respiro a volonti, senza alcun impedimento. Se il respiro non fluisce (perfettamente)oppure non ci si deve limitare ad una deglutizione.Per ogni deglutizione,quanscende, la bocca e do si d preso tutto il respiro possibile,si riempia completamente Assicuratevi il respiro. ingerire per e comprimerla po' diforza un si faccia che si sentail sottile suonodel fluire (del respiro nel bassoaddomecol suonel Mare del Respiro. no) "Ku Ku": allora il respiroentra direttamente Dopo di cid, si possonoeseguiretre deglutizioni consecutive.Cosi viene (la padronanzadella tecnica). Inoltre, il segreto E raggiunta correttamente che a questopunto si reca beneficio al corpo. I1 respiro va ingerito in profondith. Chi non si esercitacon uno sforzo concentratoe duraturo non sard in grado di valutare, di confrontaree di vedere la veritd di questogenuino principio. Un principiante nella tecnica dell'ingestionedel respiro pud esseremolto fortunatoe ottenereil segretodel respiroladdoveuno che si esercitada lungo tempo ancoranon ha ottenutoquestameraviglia.Dawero una fortuna! (questosegreto)senzadiscrezionesardcausadi Insegnare Fate attenzione! e punizioni. Fate attenzione! censure In ogni esercizio,volgetevi a oriente. Quando siete arrivati alla fine, ricod la tecnicaspiegatasominciatetutto da capo. Il modo giusto di esercitarsi pra.

CAPITOLOVI IL SEGRETO PER GUIDAREIL RESPIRO ll segretoper guidareil respirod come segue. Vi sono due punti sulla colonna vertebralesotto il Tan T'ien inferiore: sono collegati attraverso la vena dorsaleal Ni Wan (la "Palla, o Pillola, o Stagno di Fango") che d il Palazzodel Cervello7. Il Respiro Originario si ottiene immagazzinando (il respiro di) tre consecutive deglutizioni nel Tan T'ien inferiore. Per mezzo della concentrazione mentale si accompagni(il Respiro Originario) facendolo entrare nei due punti. Ci si immagini due colonne di respiro bianco che salgonoda ambo i lati della colonnavertebraleed entranonel Ni Wan coprendodi fitte nuvole rl Palazzo.Il respiro poi percorrei capelli, il volto, il collo, le braccia e le mani fino alle dita. Dopo un po' di tempo entra nel petto e nel Tan T'ien mediano,che d accantoal cuore, e raggiungeSan Li8. Percorrei fianchi, le ginocchia e le caviglie, e arriva ai Yung Ch'Huaneche sono al centro della pianta dei piedi. E questoil cosiddetto"sentire il respiro comune e gestirlo individualmente". Poi: <Scoppiail tuono owero vento e pioggia bagnanorr: questosignifica che nonostantesia primaveraI'aria non pud inumidire e rinfrescarele diecimila cose del mondo a meno che non scoppi il tuono. Similmente,nonostante che nel corpo siano presenti fluidi e saliva, queste non possono irrigare i cinque organi interni fin che non si risciacqui (la bocca agitandola internamente) e si inghiotta la saliva. Non si verificherd la stupefacente restaurazione dell'essenza che nutre il cervello fino a quando non si verifica uno scontro(fra saliva e fluidi del corpo). Il respiro interno pud essere pompato e usato,per la deglutizionee I'ingestione,solo quandov'd respirazione. Aver capito in precedenza lo svolgersie il raccogliersidella Via (il Tao) e il principio per usarlo, questosignifica imitare cielo e terra. Si deve pensare che la cattiva aria interna,torbida, malefica e bloccata,come pure il sangue stagnante e coagulato,venganosciacquatie ripuliti da questogenuino respiro, e poi espulsi dalle mani, dai piedi, dalle punte delle dita. Questoviene chiamato"la dispersione del respiro". Distendetele dita; non c'd bisogno di chiuderei pugni. Un periodo (di questapratica) corrispondea una circolazione (di respiro).
Punto fra gli occhi alla radicedel naso.Ni-Wan E la trascrizionecinesedella parola indiana Nirvana. * "Le Tre Miglia". ciod i genitali. = 4-7 'Punti di agopuntura. 7

Quandocircola a questomodo, pud darsi che il respiro diventi grumoso o di nuovo per renderloliscio: quanondulato.In questocasova regolarizzato do d tornato liscio, gonfiate (la bocca) e inghiottite (il respiro) come prima. Bloccateil respiro,gonfiate (la bocca),poi inghiottite il respiro e continuate fino a trentaseideglutizioni. Questod quello che viene definito un "piccolo smetteredel tutto di (manottenimento".A questopunto, non d necessario giare) cereali, ma d bene mangiarnepochi affinch6 lo stomacodiventi spazioso, pulito e vuoto. Tutte le volte che lo stomaco d vuoto, seduti oppure sdraiati,inghiottite (l'aria). Durante una notte si possonoraggiungeredieci volte (trentasei deglutizioni), ciod a dire trecentosessanta deglutizioni, e questoviene chiamato il "grande ottenimento". (Il risultato) E chiamato il Grande Respiro Embrionale; e quando l'avrete ottenuto, rinchiudetelo e contatefino a milleduecentorespiri (mentrebloccateil respiro).Anche questo viene chiamato"grande ottenimento".(Ma) se non si d in grado di purificare la forma (corporea) e trasformarela sostanzamateriale, sebbenesi possa (in qualche modo) ottenere un prolungamentodella vita, si resterd comeun tronco secco,privo del suo (naturale)splendore. Seguonoquesti argomenti:la purificazione,la chiusura,l'abbandono e la diffusione del respiro,poi (altre) questionidi varia natura:intendo qui rivelarne i segreti essenziali.(Anche) gli uomini superiori che hanno la stessa non perderannonemmeno aspirazioneli dovrebberoleggere attentamente: uno dei diecimila benefici.

l-ir l'rrrrlotutto il corpo suda;questofenomenod la riprova del successo. rn('ntc c calmae il respiroarmonioso; allorad benerimaneresdraiati, invccc ,lr rrlzrrrsi e correreall'ariaaperta. Questod un buon metodoper eliminarcla rt't'chiaiae prolungarela vita. L'eserciziova fatto quandosi ha la mentc rgornbrae il respiro disteso,non quandosi d assonnati. Perseverate nella (srrtldctta) pratica,ma non necessariamente tutti i giorni: soltantoquandovi st'ttlitcbene e a vostro agio. La frequenza correttad esercitarsi una volta ,,qni cinque o dieci giorni. Lo Huang T'ing Ching (il Canonedella Cortc tii;rlla) afferma:..(Conquesta pratica)si evitanomille disgrazie e si curano ('cnto malattie. Non si teme pin la ferocia della tigre o del lupo, l'invecchiamento viene scacciato e quindi la vita si allunga>. Questod il sel ]rcl o.

CAPITOLO VIII IL SEGRETO PERELIMINARE IL RESPIRO (RIMANENTE) per scartare ll scgreto il respirod comesegue. Itespiro e corpo devono esserein pace e armoniosi, mente ed anima trantluille e calme.Non ha importanza se ci si siedeo si giacesdraiati. Si armonizzi il respirosecondo (il metododella)porta (il naso)e (della)finestra(la bocca).Sedutisu una sediaoppure sdraiatisul letto, si rimangaimmobili, lranquilli,senza pensieri; la mentesi identifichinel grandevuoto.Si cominci poi a racchiudere venti o trenta respiri; ci si assicuriche non vi sia contrasto fra respiro e volonti. Dopo alquanto tempo, il respiro uscir) naturalmente dalle centinaiadi pori piliferi invece di essereespirato.Put'r darsi che rimanga 1l I0-20Vodella respirazione (normale). Si armonizzi ancora (il respiro) finch6 si ottiene il I00Vo di questi respiri trattenuti. Se riuscite a trattenere pii di cento respiri, potete aumentare (il numero). in questapratica sia che camminiateo stiate sdraiati,in piedi o Perseverate seduti. L'unica cosa importanted persisterecon diligenza. Allora le cento giunture si aprono e comunicano,la carnagionediventa brillante e piacevole, il respirod purificato e distesocome dopo un buon bagno. ln seguitoripetetelotutte le volte che il corpo non d armonioso:vi sentiretc freschi e riposati.Huang T'ing Ching (il "Canonedella Corte Gialla") alferma:<Rispettando il non-agire, sia l'anima Hun (superiore) che quella P'o (inferiore) sono in pace.(La mia) anima pulita e pura apparee conversacon me". Cosi d.

CAPITOLOVII IL SEGRETO PER PURIFICAREIL RESPIRO Il segretoper purificare il respirod come segue. Per ingerire il respiro,si procedaa questomodo. Ci si rechi in una stanza, ci si spogli e si sciolganoi capelli, si giacciasupini con le mani distese,sene si lascino i capelli sciolti za chiuderei pugni, ci si pettini accuratamente ingerisca. regoli il respiro e lo si Dopo di cid, bloccate materasso. Poi si sul il respiro e tratteneteloil pii a lungo possibile;oscuratela mente ed eliminate ogni pensiero.Fate andareil respiro in tutte le vene. Quando non riuscite piir assolutamentea trattenere il respiro, espirate. Se ansimate, aspettateche il respiro ritorni calmo. Di nuovo raffinatelo nello stesso il numero dei blocchi di remodo. Quando scorrerdliberamente,aumentate spiro fino a venti, trenta, quaranta,cinquantavolte consecutive.A questo

CAPITOLOIx PER CHIUDEREIL RESPIRO IL SEGRETO Il segretoper chiudereil respirod come segue. Se all'improwiso si verifica un inconvenientespiacevolenel curare e alimentare(il respiro),o se per caso ci si ammala,ci si rechi in una stanzaappartatae si segua questo metodo. Distendetemani e piedi, armonizzateil respiro e ingeritelo (guidandolocol pensierofin) dove si trova il disturbo. il respiro ad Poi richiudeteil respiro.Con la mente e la volonti predisponete il male. Quandoil respiro d statotrattenutoal massimo,espiratelo. attaccare Poi ingeritelo di nuovo. Se il respiro d affannoso,smettete;se d armonioso riprendetead operaresul male. Attaccateventi, trenta,quarantao cinquanta volte ld dove sentiteil male. Se si manifestasudoree vi sentitea posto e in armonia, smettete.Se il male non d stato guarito, tornate ad operarvi una volta al giorno, la mezzanotteo anche nella quinta veglia (dalle 3 alle 5 u...), oppure di giorno, finch6 non sentiteuna differenza.Anche se il male d nella testa,nel volto, nelle mani o nei piedi, dovunquesia, poteteoperarvi. curato.Quandola mente forza il respiro Non c'd nienteche non possaessere i suoi effetti sono funziona magicamente: accorgeri che esso negli arti, ci si indescrivibili.

CAPITOLO XI IL SEGRETO DEI SEI (TIPI DI) RESPIRAZIONEIO

CAPITOLOX PERTMSMETTEREIL RESPIRO IL SEGRETO il respirod come segue. Il segretoper trasmettere Se volete usareil respiro per curare le malattie degli altri, per prima cosa il paziente(per scoprire)quale dei cinque organi interni d ammaesaminate il giusto respiro,quello corlato. Colui che cura deve cercaredi trasmettere il pazientenella dentro il corpo del paziente.Si faccia sistemare rispondente, pii pensieri. Tranon ha posizione adatta e lo si faccia calmare, fin che smettendoil respiro in questomodo si cura il malato. Fategli poi ingerire il respiroe fermare i pensieriper poter eliminare I'infermitd. Il cattivo respiro eliminato per sempre(mentre) il respiro genuino si difviene naturalmente maligna si ritira da sola. fonde fin che I'aria

Il segretodei sei (tipi dD espirazione d come segue. I sei respiri sono; Hsi, Ho, Hu, Hsu, Ch'ui e Xi. Ognuno dei cinque organi interni dipendeda uno dei (primi cinque) respiri. Il (respiro) addizionale(il sesto)d per il Triplice Riscaldatore. Cosi tutti (i respiri) sono distribuiti. Il respiroHsi appartiene polmoni, ai che regolanoil naso.Se sentiteun calore soffocante,notevolespossatezza e mancanza di armonia,affidatevi al respiro Hsi. l,avorate con questo respiro anche se avete la pelle ulcerata, doloranteo malaticcia:vi guarirdall'istante. Il respiro Ho appartiene al cuore, che regola la lingua. Se (avetela lingua) seccae ruvida, se aveteun cattivo respiroche non scorreliberamente, fate la respirazione Ho per espellerlo.Se si presenta una grandequantitddi calore, spalancate la bocca,ma per una piccola quantithbastasocchiuderla. Si deve fare grandeattenzione e valutarebene la situazioneprima di lavoraresul respiro Ho; altrimenti certamente se ne avrd un danno. Il respiro Hu appartienealla m7lza,che regola il Chung Kung T'u.rr Se aveteil respiro un po' caldo e irregolare;se vi sentitelo stomacodolorante, pieno e costipato,allora doveteoperarecon il respiroHu per guarirlo. Il respiro Hsu appartieneal fegato, che regola gli occhi. Se vi sentite gli occhi caldi o caldissimi,usateil respiroHsu per curarli e guarirli. ll respiro Ch'ui d collegatoai reni, che regolanole orecchie.Se vi sentitei lombi e i piedi freddi, e i genitali stanchi,usateil respiro Ch'ui per curarli e guarirli. Il respiro Xi appartiene ai Tre Riscaldatori.Se (sono) disarmonici,usateil respiroXi per curarli. i sei respiri abbianoi rispettivi territori, quandoi cinque orgaQuantunque ni interni e i tre Riscaldatori sono eccessivamente caldi o freddi, oppure molto disarmonici,per curarli si usi il respiroHo, poich6 tutti sono collegati al cuore.Non d necessario usare(gli altri) respiri. Tutte le scuole concordano sul fatto che quando si usa il metodo Ho l'efficacia della cura pub essere riscontrataimmediatamente.

r0 Si vedanole dettagliate spiegazionidi H.Masperosui sei metodi di espirazione nella prcfazionede "Il RespiroPrimordiale",vol. II, introduzione. rr Il "Territorio delPalazzoCentrale".ciod I'addome.

CAPITOLOXII LA SALNA PERARMONIZZARE IL SEGRETO per armonizzarelasaliva d come segue. Il segreto Gli uomini si cibano dei cinque sapori; ognuno di questi corrispondead uno dei cinque organi interni. Il respiro corrotto di ognuno degli organi viela bocca.Inoltre, anchei respiri dei sei Vasir2e dei Tre attraverso ne emesso Riscaldatorisi raccolgono(ognunoper conto suo) in questacomune apertura (la bocca). Tutte le impuritd si accumulanoe si trasformanoin cattivo respiro. Ogni insopportavolta che ci si sveglia si manifestaun cattivo alito chiaramente si capiscequando essosi presenta bile all'odorato. Se si fa ben attenzione, (in altri momenti). Quandoavetela bocca secca,la lingua ruvida, le guance e (troppo) poca saliva, oppure non potete mangiareper un mal di accaldate gola: (allora vuol dire che) c'd (troppo) calore. Allora aprite la bocca ed espiratecol respiro Ho. Fatelocon la giusta"porta" e "finestra" (metodo del naso e della bocca). Ogni dieci o venti (espirazioni)Ho fate risuonare il per setteo anchenove volte. Con la lingua agitatelo Statamburo celeste'3 gno Fiorito (la saliva) e inghiottite la saliva.Ripeteteil respiro Ho; controllate se il calore d diminuito. Il cuore d in buone condizioni solo quando in bocca si produconoun frescoumore e una dolce sorgente(di saliva). Quando il calore d scomparsoi cinque organi interni sono freddi. Se la saliva d fredda eppule non ancora succosa,cib d dovuto al freddo. In questo caso usate il respiro Ch'ui per curare (questaanomalia). Quando poi la cavitd smettete. orale sa di un buono naturalee la mented armoniosa, Huang T'ing Ching (il "Canonedella Corte Gialla") afferma: ,,L'acquapura dello Stagnodi Giada si versa nella magica radice. Curatelacon grande e potretevivere a lungo>. attenzione capiterdalcunasventuraa colui che risciacqua(la bocca Dice anche:<<Non con la saliva) e inghiotte il magico fluido>.

CAPITOLOXIII PER BEREE MANGIARE IL SEGRETO ll segreto per bere e mangiared come segue. Dopo aver ingerito del respiro,quandola (cura del respiro d stata)corrctta. potete mangiare.Vi sono cibi che possonoesserenocivi, altri benefici; si dovrebberoevitare i primi e nutrirsi con i secondi.Sempreprenderecir) chc c buono. Ogni mattina,mangiatedella farinatadi riso ben cotto, scondita:cid favorisalivazione.A mezzorh il respiro della mllza e attiverd una soddisfacente pasta giorno, mangiate una semplice farina di bollita in acqua. Fa benc, come anchele minestredi cipolle grosseo scalogno,riso oppureorzo intcgrale cotti, opezzetti di carnedi cervo essiccatara. Dopo aver mangiato,inghiottite tre o cinque grani di pepe crudo. Prima ingerite il respiro con trc o Il pepe permettc cinque deglutizioni per disperdereil cibo e farlo scendere. al respirodi fluire armoniosamente fino ai tre Riscaldatorie ai cinque organi interni; sopraffi il cattivo respiro e aiuta quello genuino. Fa bene specialmente se preso per lunghi periodi. Pud tener lontani il freddo, il caldo c I'umido, migliorare la vista, armonizzareil sistemacorporeo e regolare la respirazione. Troppo numerosisono i suoi benefici per poter essereelencati tutti. Il primo volume del T'ai Ch'ing Ching (il "Libro della GrandePurezza") spiegametodi ancorapiir straordinari.Evitate di mangiarele carni dei dodici poichd essi sono la radicc animali astrologici o delle trentasei creaturels, della vita, come lo sono un padre o una madre.Evitate di mangiareconiglio Le verdurecrude e il cotto a vapore,perch6disturbala correttarespirazione. maiale grassobloccanole arterie.Le zttcche,il giuggiolo, le castagne, il taro, le castagne d'acqua,l'Euryale ferox si possonomangiare,come anchela carne dei cervi di fiume senzacorna, I'oca selvaticae gli uccelli selvatici, ma non i cuori, la testae il grasso.Se fate digiuno, dovete interrompere(la suddetta dieta). Fu T'ien Shi (Chang Tao Ling) a piantarela giada (il gioiello) di tutte le piante:d chiamataNan Chu Ts'ao'u.Ogni arbustoporta settantadue rami, ogni ramo ventiquattrosteli, ogni stelo cinque foglie. Questi numeri corrispondonoesattamente ai settantadue Hou, ai cinque elementie ai ventiquat-

Stomaco,vescicabiliare, intestinogrosso e intestinotenue,vescicae i tre Riscaldatoricontatiper uno. ''' Ciod, battetei denti.

tt

la carne. 'o Un modo cinesedi conservare glossario. Vedi 't 'o Li-mu, I'Erba della Candeladel Sud o AndromedaOvalfolia.

tro Ch'it7.(Questapianta) si pud trovare a oriente del fiume Yangtze,vicino al Monte Shao Shih, lungo 1o Nan Yue; anchepressoil fiume Hsiang e lo Hua Chung. E buona da mangiarecotta col riso, anchefritta nell'olio. (Ma quello che riper questovegetale)non b indispensabile seguireesattamente si pud mangiarela Nan Chu Ts'ao anchiedeil Libro della GrandePurezza: che da sola. perch6cid danneggerd il cuoQuandomangiate,d benenon farlo a sazietd, re e renderi difficoltosa la praticadel respiro.Si evitino le denseminestredi rape, radicchi e ogni vegetalecrudo, freddo e pungente.E assolutamente vietato tutto cid che d acerbo,vischioso,unto, vizzo, duro, (comunque)difsi mangiasse un po' di cibo con queste ficile da digerire.Se incidentalmente si manifester)qualchepiccolo dolore (nella parte del corpo) caratteristiche, dove questocibo si trova. Fate attenzione!Solo il cibo soffice si pud mangiare senzatimore. In generale, dopo aver ingerito del respiro,se c'd del gas lasciatelofuoriuscire,non cercatedi fermarlo; se lo fate vi ammalerete. naturale Ogni mattina,a stomacovuoto, seguirepure la vostra disposizione e beveteuna piccola tazzadi buon vino chiaro, che va riscaldatad'inverno e pud essere frescad'estate.Aiuterl il respirocorretto ad espellerequello impuro. Non bevetetroppo, perch6potresteubriacarvi e questopotrebbedanneggiarela vostra anima e la possibiliti di vivere una lunga vita. Se avete ospiti di riguardo e non potetefare a meno di bere (molto), allora fate tre o cinqueespirazionicol respiroHo. Se poi sietecostrettia bere pin di una tazza per volta, a bocca apertaespiratecol respiro Ho pii di dieci volte, per espellerei veleni della fermentazione. Quandosi d pratici di questatecnica, beve soltanto due o tre litri (di vino) al giorno ne pud bere chi normalmente non perdedieci senzaubriacarsi.Anche senzaaver mangiatoin precedenza, ri il controllo e si comporteri come di solito.

CAPITOLOXIv IL SEGRETO DEL NUTRIMENTO Il segretodel nutrimentob come segue. Quandosi sta lavorandocon la pratica dell'alimentarsicon il respiro,raffiper evitare un'aria corrotta non assistere narlo e ingerirlo, d indispensabile ad un parto n6 trovarsi in una camera funeraria. Inoltre, non si dovri mai I'aria cattiva dei sei tipi di animali morti, o di un cavallo, n6 di annusare
giorninell'anno di 360giorni,i Ch'i periodidi quindici " Gli Hou sonoi periodidi cinque giorni.

tutto cid che d marcio,sporcoo impuro: si badi benea tenersimolto lonlrrrro da tutto questo. Se (solo)si vede qualcosa di maleodorante, non pulito o irr fausto,si intoni un incantesimo per liberarsidi tali impuritd;altrimenticiir e estremamente dannosoper il respirogenuino.Se vi capitasse di imbattcrvi inaspettatamente in una di queste impuriti, immediatamente dovetebloccarc il respiro, portarvisoprawentoe allontanarvi velocemente. E beneripulirc c lavare(il cattivo odore eliminandolo)con due tazze di vino. Se il respiro corrottopenetra(dentrodi voi) e vi sentiteinsicuri e a disagio,dovetearmonizzare il respiro per sbarazzarvi (dell'aria corrotta) ed eliminarla. Per tli piir, potrebbero verificarsidei respiri all'incontror8: in questocaso non dovrestelasciar uscire il respiro ma invece ingerire ed inspirareil respiro pcr contrastarlo. Fate in modo di scioglierloe farlo uscire massaggiandovi con la manol'addomesuperiore. Tenetein boccaqualchegranodi pepee bevctc una o dluetazze di vino per disperdere (il respiroall'incontro);(fino a quando) non sardeliminatonon potete(sentirvi) armonici e in pace. Pud darsi che il suddetto (respiroribelle)provengadall'aver mangiatodel cibo grasso che disturbae danneggia il buon respiroprincipale.Esaminatevi con attcnzione: dovrestearrivare a comprendere in che modo siete stati offesi. Se si tratta di tristezza,di ira o di sesso,farete si che questecose non vi impediscanodi continuaregli eserciziun'altra volta. Dopo aver ingerito il respiro per un anno intero, essopotri scorrere;dopo il secondoanno, circolerdfluidamente;dopo il terzo, viene raggiunto il granderisultato:il RespiroOriginario d completato, si coagulain una (misteriosa) perla scura situatanel Campo del Cinabro (o dell'Elisir , il l'an T'ien). Da questomomento,anchese vi saranno delle offesenon potranntr causarvidanni. Ogni giorno inghiottitemille (respiri),e non abbiatetimore che sianotroppi. Come effetto conclusivo,(questapratica)invertiri tutto cid che d vecchio riportando la giovinezza.Col fenomenodell'inversione il respirosi trasfirrma in sangue, il sangue (o sperma), in essenza I'essenza in midollo. Il rcspiro si trasforma nel primo anno;il sangue nel secondo; le arterienel terzul lrr carnenel quarto;il midollo nel quinto;i nervi nel sesto;le ossanel settinro: i capelli nell'ottavo;I'intero corpo nel nono anno. Entro dieci anni, i trcntlseimila spiriti rendono perfetto il corpo, trasformandoloin un esserc irrrmortale che veramente(merita di) esserechiamato uno Shen-Jen(uno Spirito). Colui che con zelo attendea correttamente curare I'eccelsaVia (il lrur). giunge a purificare il respiro tramutandoloin forma (corporea).Qucstavic
'" cioe dei rutti.

ne poi trasformata in anima,e anima e forma sono uniti. Questad la manifestazionemagicadella GrandeVia (il Tao). Coloro che vogliono divenire immortali devono apprendere con costanzae attenzione. Come risultato,la (loro) naturasi schiudee si apre, e gli organi interni si rafforzanoreciprocamente. Lo Huang T'ing Ching (il "Canone della Corte Gialla") afferma: <Le migliaia e le centinaiasarannonaturalmente Le unitd e le decine si connesse. sistemeranno come una catenadi monti". Cosi d. (Quando) il respiro interiore non esce e I'aria esternanon entra, non si sentirdpiir caldo n6 freddo; nessunaspadapotri ferire. Cosi trasformatoe (al cielo), si otterrd una lunga vita identica a quella dei tre Splendoasceso ri''. Si diventaassolutamente inesauribili.

Lo Huang T'ing Ching (il "Canonedella Corte Gialla") afferma:"l grani i cinquc stdelle centinaia di cerealisonogli spiriti della terra.Quantunque Il calpori sianobelli all'esterno, (in realtd)sonoun demonemaleodorante. tivo odore corrompel'anima e il RespiroEmbrionaleviene estinto.Comc si pud attuareil ritorno all'infanzia?Perch6non mangiareil respiro, che i lit supremaessenza in grado di non morire e di armonica,cosi da poter essere entrare nello HuangNing (il "Riposo Giallo")?>.

CAPITOLOXVI IL SEGRETO PER ESSERE ATTENTIE GENUINI Il segretoper essere attentie genuini d come segue. La gentedel mondo normalmenteha diversi intensi desiderie passionichc danneggiano la vita e abbreviano(il loro) destino.Cosi d statofin dai tempi pii antichi. Ma d vano rimpiangerese non si previene. quando sono Lo Hsien Ching ("Libro sull'Immortalitd") dice: "(Soltanto) gli loro corpi. Soldi fronte alla morte uomini cominciano a far tesoro dei tanto dopo che il delitto d stato compiuto pensanodi cominciarea comportarsi bene. (Quando) sono davanti alla sofferenza,(solo allora) cercanodi trovaredelle medicine". Le capacitdnaturali sono statedissipate:come posricercatee ricuperate? sono essere la vita quando non C Percid il saggio, l'adepto e lo studiosotesaurizzano ancora danneggiata. Stanno attenti alle disgrazie prima che si verifichino, curano la malattia prima che si manifesti. Quindi si liberano degli abiti mondani(del vizio), pacificanola menteper tornarealla Via. La Via d il requesta d la radice della vita. spiro. Cid che regge il corpo d l'essenza22: il respiro,si ha la possibiAvendo grandecura dell'essenza e tesaurizzando litd di prolungarela vita. Lo Huang T'ing Ching (il "Canone della Corte Gialla") afferma: <<Pensate Ricuperatei tre spiriti (dci all'Organo Arcano dentro il Pollice Quadrato23. tre Tan T'ien) per convertirein forzala vecchiaia>.Dice anche:"Guardatevi bene dal fare sessoaffrettato(se volete) vivere a lungo. Perch6(volete) morire e far piangerelagrime silenziosealla vostra anima?Quandole tre animc una terra di sventura.Dovredivine sono abbandonate e muoiono,vi aspetta (o sperma).Il Ni Wan nclll I'essenza ste (invece)inalarerespiroe trattenere
" Ciod lo sperma. 23 punto Il Ni Wan.

XV CAPITOLO IL SEGRETO PERSMETTERE OI MANGIARE)I GRANI20 Il segretoper smettere di cibarsi di grani (cereali)d come segue. (Quandosi vuole) smetteredi mangiarecereali,si faccia affidamentosugli Alla fisforzi effettuatiper nutrire (il respiro) come descrittoin precedenza. ne dei tre anni di costanteapplicazionedi tale nutrimento,il respirogenuino scorreliberamente, il corpo d solido, le ossapiene (di midollo). Centinaiadi anime mantengonola loro posizione e i Tre Cadaveritt scompaiono.In tal non si prova pii il desideriodi sentirel'aroma dei cinmodo, gradualmente que sapori.Si pensicontinuamente ad una cosa:a non averbisognodi mangiare.E quandovi sentitedi smetteredi mangiare,fatelo; non d pii difficile. Quandosentiteil ventre vuoto, ingerite del respiro ) senzalimiti, sia la mattina che la sera.Dopo molto tempo, vi sentiretenaturalmentearmonici; non preoccuparvi sardpii necessario di tutti i particolari di tempi e modalitd. Inoltre, d possibileassumere nello stesso tempo dei medicinali. La maggior parte delia gente prendemedicine e non ingerisceil respiro; nell'arco della non otsolo delle medicine.Di conseguenza loro breve vita si preoccupano (sua) l'eletto studioso usa la intellitengonoil loro scopo. Non d cosi che genza.
re Il sole,la luna e le stelle. tn Vedi nel glossariocosa si intende per "grani", che traduciamo d'ora in poi anche con "cereali"(n.d.t.). " Nei tre Camoi del Cinabro.

"Dimora Un Pollice"to d capacedi controllare la vita. Centinaia di fiumi vengonoannientatise si rompono le dighe del mare. Quandole foglie cadono, l'albero avvizzisce e perdeil suo verde lussureggiante>. E questala via per trattenere e alimentareI'essenza. E impossibileimparare a prolungarela propria vita senza curare I'essenzae nutrire il respiro. Tutti conoscono la Via del Yin Tan Pai Yu25. Tuttavia, anchese uno si dedica alla praticadel respirosenzaabbandonare la lussuria,non potrd (al tempo stesso) evitaredei pericoli (per se stesso). Percidd detto:<.EsempreI'uomo che perdela Via, la Via non perdeI'uomo. E sempreI'uomo che abbandona la Via, la Via non abbandona l'uomo>>. L'uomo superioreche alimenta(il respiro)deve considerare ed esaminare se stesso con grandeattenzione. Il respiro d il Tao: il Tao d il vuoto e il non-essere. Vuoto e non-essere sono la natura(stessa). La naturad la non-azione(Wu Wei). La non-azione d il non-movimentodella mente.Non-movimentodella mente significa che non ci sono impulsi all'interno della mente.Se non ci sono impulsi all'interno della mente, allora il mondo esterno(alla mente) non entra. Quando sono raggiuntela tranquilliti esternae quella interna,allora l'anima d realizzata. Se l'anima d realizzata,allora il respiro d armonioso.Se il respiro d armonioso, allora il Respiro Originario viene naturalmente. Se il Respiro Originario viene naturalmente, allora i cinque organi sono nutriti, e umidificati. Quando i cinque organi sono nutriti e umidificati, centinaia di canali si apronoe fluiscono. Se centinaiadi canali si apronoe fluiscono, allora in reazionela saliva risale. Quandola saliva risale, allora non si sentepii bisogno dei cinque sapori.Se i cinque sapori sono inutili e si pud farne a meno, non si manifesterd fame n6 sete.Quando non si manifesteri fame n6 sete,i Tre Campi purificano il corpo. Le ossa sono forti; la carne, soda. Per cui I'invecchiamentoviene invertito, gli anni regrediscono. Allora comincia la trasformazione. Di conseguenza il respiro si trasformain sangue.Il sangue si trasformain essenza (o sperma).L'essenzasi trasforma in midollo. Nel primo anno, il respiro d cambiato;nel secondoanno, il sangued cambiato; nel terzo anno, i canali sono cambiati; nel quarto anno,la carned cambiata; nel quinto anno,il midollo B cambiato;nel sestoanno,i nervi sono cambiati; nel settimo anno, le ossa sono cambiate; nell'ottavo anno, i capelli sono cambiati;nel nono anno,il corpo d cambiato. Le trentaseimila anime (spiriti) risiedononel corpo. Uno si d trasformatoin un immortale. La mente d capacedi comprendere il mistero, il sottile, e di gestirel'imprevedibile. I cinque organi sarannoin armonia;v'd produzione
2a Lafaccia. 2s"Cento modi per proteggere I'elisir Yin", una pratica erotica taoista.

tli saliva; i tre Riscaldatorisi aprono,il respiro non d ostruito.Qucslo c tquanto viene chiamatoChiung Tan ("il migliore degli elisir"); non i un clisir di questomondo. L'anima d la magicarealizzazione della non-lirrntl; c tlotatanaturalmente della Via; d quietae identicaalla natura. L'uomo d naturalmente dotato di un'anima. Quando si muove, si itdlllir rrllecircostanze; percid,quandoI'uomo seguela natura,la sua anima crttgula (prendendo forma).Se dura a lungo, l'anima restaimmota;se d disturbata, fugge. Se I'anima resta immota, l'uomo resta vivo, ma se I'anirtur delle circoclovesse fuggire,l'uomo muore.E questod causato dal cambiare stanze, non dall'anima. (Quandosi vuole) praticareI'ingestionedel respiro,per prima cosa ci si siedae si resti in silenzioper tutto il tempodell'esercizio. Con la coscicrtzir si superiil mondo dei desiderisensibili,la forma e il dominio senzalirrnt:r il prinro del puro spirito; si vada oltre l'ultima origine, I'estremaevidenza, inizio, il GrandeUltimo (T'ai Chi), le altezzepitr elevate.Si pensi che il Rcspiro Originario scendeed entra dalla porta pii alta. Con la volonti l'atclo Restateseduti (in meditazione), contatc il entrarenei punti Yi.ingCh'iian26. numerodelle inspirazioni,ma non quello delle espirazioni.Usatesolo un risveglio per condurreil Respiro Originario forzandolo ad arrivare ai trc 'l'ltt T'ien. Si rivolgeri comeun ruscellofluente. il Rcspiro Wang Lao Ching (I"'Antico Libro della Regola") afferma: <<Se Originario fluisce e circola, un iniziato di alto grado conosceil principio (Tao) della non-morte. Non vale la penadi parlarnealle gentedi rango intc'riore>>. il Respiro Embrionalc c Fate attenzione!Dice anche: "Praticando grado il in di conservando centro, sarete collegarvi col Cielo Supcriorc. otterrclcil e immediatamente Questad chiamatala GrandeVia. Praticatela volo nell'immortalitd>. Tenetesegreto(questoprincipio),trattatelocun lltenzione,proteggetelo !

CAPITOLOXVII (IL RESPIRO) IL SEGRETO PER CURARE E CONSERVARE Il modo per eseguire(la tecnicadel) RespiroEmbrionaled come seguc. lniziate la praticabattendo i denti trentasei volte (in modo da) richilrrrrrrc tutti gli spiriti. Poi muoveteintorno il collo (come una tartaruga)pcr urr gi rott. il RespiroEmbrionaleviene coinvolto ingerendoil respiro.Ingcritc ;r
26 Le SorgentiZampillanti, punti d'agopunturanelle piantedei piedi. " Ciod fate con la testadei movimenti circolari, inclinandolada oqni lato.

questomodo tre volte. Poi muovete la lingua lungo tutte le pareti dentarie frontali e posteriori in modo da ottenerela giada (saliva), tanta che vi riem(la bocca) con essa,poi piegateall'indietro la tepia la bocca,risciacquatevi sta e deglutitela saliva. sotto,umidifica i cinque organi. Sopra,cid aggiustail Ni Wan28: i piedi, e nella quinta veglia (dalle 3 alle 5 a.m.): distendete A mezzanotte dal corpollici distanza di (circa) a cinque mani pugni, (tenete) le i chiudete alto) circa tre pollici; chiudetegli occhi e sepo; il cuscino(dovrebbeessere guite i metodi di ingestionegih descritti. Dopo esservilavati e pettinati,scaldateuna tazzadi vino e bevetela.Il Respiro Embrionalealimentai sei Vasi; il vino porta il respiro a umidificare le centoarticolazioni. Un saggioha detto:,.L'uomo d dentroil respiro,il respirod dentroI'uomo. Se l'uomo non si separadal respiro, il respiro non si separadall'uomo. L'uomo dipende dal respiro per vivere, perch6 quando il respiro d dissolto basatosul Il principio della vita e della morte d interamente l'uomo muore>>. e purificato il Respiro Originario, anche se respiro.Una volta armonizzato uno volessecercarela morte non la troverebbe. Wang Lao disse: ,,Avendo praticato a lungo (l'ingestione del respiro), la morte,anchese si vuole, non la si pud ottenere>. Lao Chi.indisse:"La dolce pioggia bagnale diecimila cose,il RespiroEmbrionalebagnale cento ossa>>. Huang T',ing ching (il "Libro della corte Gialla") afferma: "(curate il respiro) senzadormire giorno e notte,e diverreteimmortali>. (Questapratica) nel migliore dei casi porta all'immortalitd, comunquefavorisce una lunga vita. Se il vostro corpo d malato, meditatesul respiro (in guarita. modo da) operaresulla malattia,e questasari prontamente quello corrotto, ci si sendal basso fuori genuino scaccia il respiro Quando tirh di spirito felice ed elevato,ripieni di armoniosocarisma. Lao Chi.indisse:"La Valle Magica e il Fior di Giada vanno trovati nel voCercaree raccoglierele erbe medicinali fra le famose stro proprio corpo>>. montagneo le grandi paludi, poi assumerequesti medicamenti,potrl alidalla mentaree aiutare il corretto respiro: ma se si dipende esclusivamente medicina,cid d contro la Via. Se si ingerisceil RespiroEmbrionale,con costanzae per un lungo tempo, il respiro diverrd naturalmentematuro, sarll una vera meraviglia. Senzadipenderedalle ali piumate,volerete in alto velocemente.

un embrioned un infanteche stringei pugni e inghiotte il Respirooriginario. Chiuderei pugni (d chiudere)lo spaziofra cielo e terra.Similmentcla tttentechiude la sua porta per impedire (l'entrata del) respiro corrotto. l-'infante stringe i pugni dentro il grembo maternoallo scopo di inghiottirc il suo Respiro originario. Per questaragione viene chiamato Respiro Embrionale.L'infante contienein s6 il RespiroOriginario come una radice;csso, immobile e inamovibile, d cosi naturalmentelibero da fame e selc. (Quando) imparate il Respiro originario Embrionale e bloccate la respirazione sentendo il pieno causato dal blocco,poteteesalare I'aria sporcasottilmente, usando I'espirazione Ho per espellerla. Prestoriprenderete il blocco (del respiro).Costantemente all'erta (per cercareil Respiro)originario, otterretenaturalmente la (sua)meraviglia. Il corpo umano riceve la vita ricevendoil Respiro originario. Ha bisogno ancoradel Respiro Originario Embrionaleper alimentarla.(Questapratica) viene percid chiamata"Conservare(il proprio) Respiro originario". vienc (anche)chiamata"La Naturale Restaurazione dell'Elisir". Pu Hsti disse: "lt respiroarmoniososi libra alto nel vuoto. Esalatee inalatele nubi splendenti. Il Respiro Embrionalecalmer) le centinaiadi giunture. Esaminatecon calma le Tre convenienze ". Il Ni wan illumineri i chiari specchi. Il fiorc d'oro dell'immortaliti d cosi ottenuto>>. E stato anchedetto: <<Pensate costantemente ad ingerire l'essenzaoriginaria. Purificandoil fluido, si solidificanoforma e sostanza>>. L'uomo della Via trattienecon costanza il Respiro Originario. Egli ritienc la saliva e risciacquain boccala risplendente nebbiaper riempire ed irrigare articolazionie Palazzi.La saliva umidifica ossae articolazioni,e inverte (il processo dell') avvizzimentoe degenerazione senile,sicch6si ottiene il piacevole aspettodella giovinezza.E per giungerea questo,se la saliva non 0 ben purificata prima che il Respiro originario penetri a forza nella gola, come si pud reagire?Con il rumore del tuono. Questod il RespiroEmbrionale.Anche stringerei pugni pud servire.Sotto la gola v'd la Torre a Dodici Piani (la trachea).Nel (sistemadel) RespiroEmbrionaleil respiro comunica con la testa. L'ingestione (del respiro) d chiamatail metodo per nutrire il cervello.Tenetelosegreto. Infatti d statodetto: <Quandosi ha fame, si mangi l'estremamentearmonioso respiro naturale: d il Respiro Embrionalc. Quandosi ha sete,si beva il nettaredello StagnoFiorito: d la saliva nella bocca>.

" La Pillola di Fango,il punto fra le ciglia.

t'

Spirito, respiro,essenza o sperma.

la saliva per irrigare le Porte dell'Anima' Si faccia salire e poi ridiscendere e il succodi giada r tal modo iPalazzidei reni sono alimentatie arricchiti' mantenuto' dolce.Questod un segretoche deve essere delle stelle,in basI cinqueorgani corrisiondono, in alto, alla disposizione o,aicinqueelementi.Chevenganosempremantenutichiariepuri.

CAPITOLOXVIII CONATTENZIONE IL METODO PER RESPIRARE d come segue' I metodoper respirarecon attenzione ^ difficoltd nel trattenere E nella natura della respirazione provare ,inalazione,mentre l'esalazioneviene compiuta facilme-nte'Quello che d integro; quello che viene facilconservato lifficile da tratteneredev'essere sfugga' nente compiutova custodito,si deve impedireche ricordarsi cosa si d manUn immoitale ha detto: <Impararela Via d come il respiro d come amarela giatola mattina.Non d imposiibile. Tesawizzare iffealizzabile"' faccia e i propri o."tti. Non d mai statauna cosa rrooria t^;:;;;";;. se dI la massiavvizzito e raro vedereuno esausto i.li"i"e del respiror>.Siate moderati nel chiacma importa nza alla tesaurizzazione d molto consigliabile :hierare e nel ridere. Quando seguite qutslu pratica' altre cose con attenzione non urlare mai. Ugualmente,si facciano (tutte) le per evitaredanni. del respiro misto di L,uomo, il cielo e la terra sono identici. I cambiamenti il respigli organi,il sangue, Yin e Yang, la pelle, le ossa,il midollo, i vasi, e il caldo il e la ritirata, ro, l,inspirazione e'l'espirazione,I'avanzamento due strumenti(il cielo e la freddo e (tutte le altre) varianti: tutto d identico ai quando il respiro di Yin e terra) e ai cinque elementi. Quindi uno sa che Quandogli organi inyang d disordinato,il cielo e la terra non prosperano. saranno malati. E questo terni e i vasi non sono armonizzati,vene e canali provocati dal vento' Cenp"i"fte i dolori del freddo e del caldo esternisono dal respiro.Ecco perch6d stato detto: "Il retinaia di malattie sono generate insapore' Se l'essen:u ,: spiro genuino proviene da un vuoto, c1l.mo e la malattia?>'E I'anima proteggonol'interno, come potrebbesopravvenire la forma (corporea)e I'anima secondola natura' ,.r"".r.urio p"i"iO conoscere alle malattie interne ed Armonizzatele e perfezionatele.Fate atlenzione le cause. esaminatene esterne,

L'uomo ha i tre Campi del Cinabro (Tan T'ien), che contengono i Tre Originari: quello superiore,quello medianoe quello inferiore. Quello superiorc a il Ni Wan (la "Palla di Fango") o Palazzodel Cervello. Il suo spirito d un bambino rosso,ovvero Yiien Hsien (il "Primo Originario") o Ti-Ch'ing (il "Signore Imperiale"); indossavesti rossee un cappello rosso,e governa la CapitaleSuperiore.Il Campo del Cinabro mediano(Tan T'ien) d il Palazzrr Cremisi, il cuore. Il suo (spirito) immortale viene chiamato Tzu-Tan (il "Ragazzo dell'Elisir"), owero Chung Kuang Chien (il "Fermo e Brillantc Centro"); indossaun manto e un cappellorosso,e regge la Capitaledi Mezzo. Il Campo del Cinabro inferiore d situato sotto I'ombelico nel Mare del Respiro;d la Porta dell'Essenza(o sperma);il suo spirito d il Bambino, ovvero Yi.ian-Yang(lo "Yang Originale") o Ku-Hsia (la "Vallata Inferiore"): (indossa)un manto e un cappellorosso scuro e governa la capitale Inferiore. Questi sono i tre Campi del Cinabro (Tan T'ien); ognuno corrispondea una delle tre capitali, e ognunadi questeha uno spirito. Se essi sono deboli o diseguali, allora il respiro si sperde e I'essenza scorre in basso. Se I'essenza scorrein basso,allora il respiro si disperde.L'essenzad la radice del corpo. Questaradice d la sededel respiro.Se I'essenza d,intatta,allora il respiroE perfetto.Se I'essenza scorrevia, allora (anche)il respirofuoriesce. E necessarioche essenzae respiro restino integri. E stato anche detto: ..L'essenza d in grado di nutrirsi del respiro.La forma d in grado di nutrirsi dei (cinque)sapori". Quandosi ingerisceil respiro,non si inghiotta insiemela saliva;questadeve essereinghiottita separatamente. Se (il respiro viene inghiottito) con la saliva, c'd il pericolo che dell'aria cruda entri nello stomaco e causi una malattia. Quando si inghiotte saliva, si aspetti finch6 il respiro d esalato. Questo(produceun effetto) veramente stupefacente. Finedel Sung-Shan T'ai Wu Hsien-Sheng Ch'i Ching.

T'AI HSI CHING CHU


Il Caxoxn orr- RnsprRoEunmoNALE coN uN coMMENTo or Hu,lx CHnNHsrnNSHnNc
(Tao Tsangvol. IV, p.206; HarvardHenching 591'Wieger 127)

Ft- C AL,A''

L'EMBNONE SI COAGULACOL RESPIRO INTENORE Il Mare del Respiro si trova tre pollici sotto I'ombelico. Viene anchechiamato il Tan T'ien Inferiore ("Campo del Cinabro); o anche Hsi.ian-P'in ("Femmina Oscura").Si dice normalmenteche lo Hstian P'in d la bocca e il naso.Questonon d corretto.La bocca e il naso sono le porte di entratae di uscitadello Hsiian P'in. La parola Hsiian significa (anche)acqua,e la parola P'in significa madre.E risaputoin tutto il mondo che i respiri Yin e Yang si incontranoe coagulano,(originandosi)dall'acqua(di un padre,lo sperma)e da una madre. Diventa un embrione in tre mesi. La forma (corporea) si completadi dieci mesi e diventa un essereumano. Coloro che praticanola Via dell'Alimentazione (Tao) immagazzinano il respiro sotto I'ombelico e trattengonol'anima dentro il corpo. L'anima e il respiro si combinano e produconoil misterioso embrione. Una volta che questo d concepito,produrrd un corpo da s6. Questod I'elisir interioree la Via della non-morte.

IL RESPIRO CRESCE DENTROL'EMBRIONE L'anima d il bambino del respiro,e il respiro d la madre dell'anima. Anima e respiro si seguonoI'un I'altro proprio come fanno corpo e ombra. Nel momentoin cui awiene la coagulazione all'interno del grembo materno,lo spirito-bimbo crescenaturalmente. Cid sta a dire che il Respiro Originario non verri dissipato.

GIUNGENEL CORPO,VIENECHIAMATOVITA.SELO QUANDOIL RESPIRO SPIRITTABBAND)NALAF)RMA,(aogCHIAMA)MoRTE. perch6 la Il CanoneHsi Sheng afferma: ..Il corpo (di una persona)cresce umano sua anima (vi) risiede, e I'anima b il signore del corpo' Se l'essere ne va' Se l'anima Se via. andrd ne ospitatob ansiosoe mutevole,l'anima se il respirosi disperde.Come si potrebbeallora soprawivere?>. all,ora no; si dovrebberomuovere a caso gli occhi, le mani o i Di conseguenza, piedi. Si divrebbe dipenderedall'anima per controllarli' Coloro che imparache no a curare la vita spesso(giungono a) curare I'anima. Essi fanno si non la residenza I'anima sia il loro signore. E se il signore non se ne va, crollerdn6 sarl distrutta.

('III VUOLEVIVERE A LTJNGO, FACCIA Si CNNSPINTO E RESPIRO SI NVERSINOL'UNO NELL'ALTRO, ('osa vuol dire riversarsi I'uno nell'altro?Vuol dire che lo spiritoe il respiro rrorr dcvonomai lasciarsi. Hsiun Gang disse:<<Se restaancheun briciolo di rcsJriro Yang, uno non pud diventareun fantasma. Se c'd ancoraancheuna sola particella di respiro Yin, uno non pud diventareun immortale>.Il Rcspiro Originario d il respiro Yang. Quello che si inspira d il respiro Yin. Sc ri diminuiscedecisamente (di aria) e si eliminanoi desideri, I'assorbimento si ottiene di far circolare il Respiro Originario nell'interno del corpo. Se il forte, il respiroYin andri diminuendrr Itcspiro Originario d sufficientemente c scomparendo naturalmente. Se lo Yang d forte e lo Yin d debole,si preverrrrI'insorgere di malattie.(Allora) gli spiriti sonopacificatie il di centinaia corpo d (in uno stato)piacevole.Si pud sperare nella longeviti.

VNEREA POSSONO LO SPINTO E IL RESPIRO COLOROCHE CONOSCONO ILWOTO E IL NON-ESSERE' CONSERUARE CHE SANNO LUNGO.COLORO RESPIRO. E IL LO SPINTO NUTRONO dal cielo Il Libro del Tao afferma:<La mia vita dipendeda me. Non dipende o dalla terra>>. ed d quando Riguardoal cielo e alla terra,una cosa(sola) pud preoccupare' non sanno ma non si conoscela supremavia. Quelli poi che la conoscono questo: come praticarla, potiebbero vivere a lungo se soltanto seguissero le ineliminare mente, mantenerepulita I'anima. Dovrebbero svuotarela (o sperma).Non ci si quietudini,ionr.*ur" il respiroe alimentareI'essenza piacere'Si viva una di o lasci coinvolgereo inquietaieda faccendedi amore In tal vita semplicJe calma, in modo da poter nutrire lo spirito e il respiro. modo si otterri la via della longevitd.

SELA MENTE NONE ECCITATADAI PENSIERI, NONC'E ANDAREE VENI(LO RE,NONC'E NNTNARE E USCIRE;ALLORA SPIRITO)DIMORANATT]RALM ENTE SEM PRE (ALL'I NTERNO). Spirito e respiro sono all'origine una cosasola dentro il grembo materno,fino a quandoil bambino nasce.Una volta nato, (il bambino) viene coinvolto nelle circostanzeesteriori di amore e di piacere,per cui non pub nemmeno per un istantetornareal suo stato originario. Questola gentelo sa, e sovente elimina emozioni e pensieriper non lasciar andarvia lo spirito. Se uno riesce a ricordarsi di questoe vi si esercitaa lungo, lo spirito resterl naturalmentedentro il corpo.

PRATICATE CONDILIGENZA,E LA VERA,GENUINAVIA. QUESTO CIRCOLA. SELO SPIRITOCIRCOLA,IL RESPIRO SELoSPIRIT7STAFERM},ANCHEILRESPIR0STAFERMO. Yi (la mente)d il cavallo del respiro.Quandoci si muove o ci La cosiddetta il Resi ferma, mente e respiro si seguonol'un I'altro. Se non si vuole che necesspiro Originario abbandonilo Hstian-P'in (la "Femmina.Oscura"),B il anche il corpo, lascia ,urio pro;ggere lo spirito supremo.Se lo spirito non respiro vi iimane; nbn verri nemmeno disperso.Si diventerdnaturalmente non si avri pii fame n6 sete' La via per alimentareil genuino d tutta qui com'd statadescritta.Non si vadano a cercarea casaccioi detti dei sapienti.Tutte le volte che si pratica il RespiroEmbrionalele articolazionisi sciolgonoed entranoin comunicazione; i capelli sarannolunghi e fluenti. I nasodeve inspirarerespirodelicattmente,e (il respiro mediantela mente)va portatoalle quattromembrac tllc centinaiadi pori. Quandosi espira,lo si faccia senzamuoversi.In seguitoll respiro (interno) continueri a venire: guidatelo,non espiratelo.Vi esorloI

E stato detto di guidarlo, non di espirarlo; e l'arc questomolto lentamente. diffuso molto sottilnon va guidato soltantonella gola, ma dovrebbeessere fuoriuscire lasciatelo non mente,io1n. se fosse un respiro interno. Infine, dissipandolo.

T'AI HSI MI YAO KO CHUEH


EMBRIONALE: IL MOTTO DEL RESPIRO ,,TRENTASEI INGESTIONIPARTONODA UNA INGESTIONE. FATTAMOLTO BENE". DEVEESSE'RE L'ESPIRAZIONE morbida e continua,sia che si estremamente L'inspirazione dovrebbeessere stia sbraiatioppure seduti; se poi si cammina o si sta ritti, si rimanga rilassati. Ogni rumore d vietato; si eviti qualsiasicosa che abbia un forte odore. Viene ihiamato Respiro Embrionale, ma in realtd b l'elisir interiore' Esso non soltanto cura le malattie ma anche allunga senz'altro la vita. Se ci si esercitaa lungo in questapratica, il proprio nome sari elencatofra quello dei grandi immortali. Fine del Tai Hsi Ching Chu.
I c,q TI SEGRETI SUL SEGRETo DEL RESPIRo EMBRIoNALE (Tao Tsang vol. IV, p. 208. Nelle edizioni Harvard Yenching e Wieger non figurano comc capitolidistinti)

flh,H, dL ' ft{),ry


afh

--*

l.

BLOCCARE IL RESPIRO Se vi capita all'improvviso una malattia,senzaferite, recateviin una stanza dove potete stare tranquilli e raccoglietela mente. Svestitevi, mettetevi a giaceresul letto, supini e con i pugni chiusi. Battete(pii volte) i denti, bruciate dell'incenso.Dopo aver ingerito trentasei volte (e fatto i corrispondenti blocchi di respiro),la quantiti di respiropresente nel Campo del Cinabro sard maggioredi quella che v'd normalmente. Con la mente conducetela dove sentitedolore. Questod il modo migliore. Quandosi manifestasudorazione, d segnoche bisogna smettere. Per ottenerei migliori benefici non esagerate nel fare questapratica.

COLOFONE Ho esaminatolo Yi-Wen-Li.iehche contienei capitoli sul Respiro Embrionale. Risulta che vi sono trentasezioni con trentanovecapitoli. Vi sono due capitoli che sono chiamati "Trattato"; tre chiamati "Tecnica"; sedici chiamati "segreti orali". Ve n'd unO Chiamato "Essenziale", "Meraviglia", lCanto". Soltantotre sono chiamati "Ching". All'inizio il nome "Ode" o dell'autore (mi) era sconosciuto,poi ho letto il (libro) di Pao-P'u-Tzu che comprendeun capitolo sul Respiro Embrionale.Cosi sono venuto a sapere che questo libro b in circolazione dalle (dinastie) Tsin o Sung (317-477 d.C.). Non vi era riferito che era tutto quello che era stato scritto da HuanChen. Ma ora (ho trovato questo annotato)in un libro taoista che ho ricopubblicato.[n futuro, quandomi sardpossipiato a casaperch6possaessere Lile riposarela mente nella "Femmina Misteriosa" e ingerire respiri per lo "spirito della Valle", d certo che mi baserdsu questolibro. Natu' della Cura della Disposizione Appunti di Lo-Fu scritti nella "Residenza rale".

TRASMETTEREIL RESPIRO Per guarirele malattie altrui si deve usarela trasmissione del respiro. Se uno ha praticatoa lungo la cura e la concentrazione dell'essenza, il suo corpo avri il RespiroEmbrionale.Quandoun altro senteun qualsiasidolore, e se la sua malattia d conosciuta,il malato vada da colui che ha il "Respiro del Signore"30. Ripulisca la mente; non faccia niente con leggerezza.Colui che possiedeil Respiro Embrionale pud trasmettereil respiro genuino c aiutarela personainferma ad ingerirlo. Fate si che il malato ingeriscaripctutamentee usi la sua menteper condurreil respiro dov'd il dolore. In brevc
'o CioCil RespiroEmbrionale.

[,o spettrodel male fuggiri via da s6; I'ammalato sard scomparire. il dolore sofferenza. da ogni lirerato

ARMONIZZARELA SALIVA l.a mancanza di armonia di solito proviene dal mangiare i cinque sapori. I vostri tre Riscaldatorisono bloccati e intasati;vi sentite molto caldi, turbolcnti, a volte freddi oppure pieni di rigurgiti a causadegli umori del corpo. Sc avete questi sintomi, usateil Respiro Originario per curarvi. Non mangiate pii niente. Se sentitecaldo, fate affidamentosulla respirazione Ho: il c:rkrresi ritireri da s6. Se sentitefreddo, d bene usarela respirazione Ch'ui pcr farlo scomparire. Nel frattempo risciacquatevispesso I'interno della lxrcca(con la saliva) e inghiottite.La saliva sari naturalmente armoniosa.Se latc cosi. la sensazione di caldo o di freddo cesseri.

I SEITIPI DI RESPIMZIONE3I praticatei sei tipi di respirazione, se sentite che c'd una differenza qrrando dovete smettere.Non esagerate vi sentivate prima), a come allora (rispetto danneggiati. iif qutttupratica):mentee respirone sarebbero respirazione tipi di sono segue. sei come l Hsi.E il metodo pii magico, e dovrebbeesseretenuto segreto.Appar1; ' esternamente al nasoe internamente ai polmoni. Se sentitecaldo o tiene se siete stanco oppure se avetemalattiedella pelle, freddo, o raffreddato, potrete sbarazzawidi tali spiacevolezze con questotipo di sicuramente respirazione. al Governatore H0.Appartiene del Cuore.Esso regolala lingua. Ogni2) ' qualvolta vi sentiretela bocca seccao ruvida, oppure ansiosoo il vostro corpod troppo caldo, dovresteconsiderareil grado di dolore e usare il Ho per curarlo. [a mancanza di armonia dei Riscaldatorie degli respiro organiinterni scomparirdnaturalmente. alla milza. Il suo spirito regolala terra.Se sieteansioso, 3) Hu.Appartiene oppureraffreddato,o se avete I'addome rigonfio o le membra ingrossate, oppure se avete un intasamentodifficile da sciogliere, per curarvi la respirazione Hu: staretebenecome prima. usate al fegato. Appartiene Il suo spirito regolagli occhi. Se avetegli ocHsu. 41 ' lacrimosi dipendesolo dal fatto che il chi arrossatie come se piangeste, Per curarvi usatela respiracalorenel fegato sta risalendovelocemente. presto Hsu: o tardi sentirete la differenza. zione lombi, vita Ch'ui. Appartieneai reni. Regolagli orecchi.Se avetespesso 5'; ' o ginocchia freddi, oppure se il flusso dello Yang (sperma)d bloccato, Non andatein percurarvi dovresteusaresottilmentequestarespirazione. giro a cercaremedicine. 6; Xi. Appartiene ai Tre Riscaldatori.Ogniqualvoltasi manifestaun dolore ai Tre Riscaldatori,questi sono danneggiatida un respiro diconnesso Xi. Per curarsibastausarela respirazione sarmonico.

MANGIARE E BEREQUELLOCHE E ADATTO Sc si vuole arrivare a vedere il vero risultato della Via dell'Alimentazione ('l'ao),si dovri sceglieredi mangiarequello che d adatto rispettoalla purificazione.A colazione,una semplice sfarinatadi riso oppure fiocchi di riso scondititoglieri la sete;con dell'olio di sesamo ci si inumidiscala gola ottcnendouna salivazioneadeguata e abbondante. Di solito d pii adattoil riso integrale;anchegli gnocchi di farina fanno bene.Bevendo del buon vino si climineri la collera.Ingerendo pepe crudo si preverranno centinaiadi mallttie. Prima di mangiared consigliabile ingerire il respiro sei o sette volte. Si faccia la respirazione Ho tre o quattrovolte dopo aver mangiato,in modo tla impedireche il respiroavvelenatodisturbi il petto o la mente.

QUELLO CHE E PROIBITO MANGIAREE BERE ('i si rechi in una stanzaappartata, senzaaperture e correntid'aria. Il letto sia sufficientemente alto da evitare i soffi degli spiriti. Per ottenereil magqior beneficio si nasconda I'essenza32. Se si riusciri a trattenere il respiro,la vita non subiri danni. Le emozioni, sia di feliciti che di rabbia,dovrebbero cssereabolite. Si scoraggila mente dal perseguirele vaniti e i guadagni;si tkrvrebbeproteggerelo spirito genuino e cid che vale la pena di possedere. Si eviti ogni uccellagione e pollame; qualsiasitipo di carne al sangue;le zampe, la testa, gli arti, le mandibole della carne bovina: tutti questi cibi
' ('iod non si emettasperma.

rrldla prefazione del II volume de "Il Respiro Primordiale" il lettore troveri dettagliate sul modo con cui le sei espirazionivanno eseguite. .1,zioni

quelle crumettonoin pericolo la vita. Le verdure dai saporipungenti come de sono dannoseper il respiro. Che abbiatefame o no' non ha importanza: i cibi evitate(sempre)o^imangiaie cibi crudi, duri o freddi. Non fanno bene in tarda specialmente acidi, .uluti o acri. Smettetele nuvole e la pioggia33; radicchio' di minestre dense le Si evitino da lampi e tuoni3a. eti cisi astenga tagliatellenon fard male' Inoltre, si eviti con scondita lJna tazzadi minestra frutta' Il il cibo molto caldo. Non ci si dimentichi di (mangiare)cocomeri e d Tutto cid che crudo e cibo stantioo quello che ha cattivo odore b dannoso. Usate (la morto, Sporcoe non sano, tutto cib non lo si dovrebbeassumere. praticadel) respiro.Non abbiatedubbi'

CURARSI CONATTENZIONE Si dovrd essere (lo sperma)e del molto attentie saldi nella cura dell'essenza rcspiro,per poter raccoglierei benefici durantela vita e assicurarsi la longevit}. Una personache ha molti desiderie voglie di piaceri distruggerd il suo corpo; coloro che vorranno sbarazzarsene possonoraggiungerela vita etern:r.Se vi preoccupate della malattiaprima che la malattiacompaia,la malrrttianon pud agire. Se si aspettache le disgraziearrivino, poi sari difficile liberarsene. Se aspettate a far tesorodel vostro fragile corpo quandosietesul lctto di morte, sari troppo tardi, perch6il corpo si d gid deteriorato. Le emozioni e le brame,se non vengonototalmenteeliminate,portanodelle sventurc. anchese si d diligenti nel curare il RespiroEmbrionale.Soltantoquando si ha l'elisir interiorela Via d completata. pochissimisonocosi. Veramente

L' ELIMINAZIONEDEL CIBO per migliaia di giorni di esercizi, i Se si rimane mentalmenteperseveranti distrutti' e naturalmente (tre) Cadaveridei Tre Vermi sarannogradualmente i tr. Cu.pi del Cinabro sarannopieni e solidi. Avrete ossa e articolazioni ragione di che non c'd nessuna saldee foiti. (Allora) cominceretea pensare Tutte le mangiare.vi sentiretepigro nel gusto, nel mangiare e nel bere. Il Reall'ombelico' volte che avetelo stomato vuoto, ingerite (respiro)fino saspiro Originario prenderi il posto del cibo che d stato eliminato' Quando a curare .ite suzildi respiro),la mente sard in pace e potrete_dedicarvi liinteino. Tutte le volte che avetefame, chiudete(la bocca) e diligentemente in questomodo ingJ.ite. Non parlate,non dite una parola. Se vi eserciterete a lungo, avrete la ricompensa.E allora crederete seiiamentee abbastanza il prenche aver cura della propria vita dipendeda tali segreti;non d come tutto il giorno,.s".Y:11derele medicinedeita genteco*un.. Esercitatevi sarhnullo' E dttttctle effetto il loro delle medicine, terruzione.Se prenderete costanti persistere nella fatica sopportando la fame. Soltanto se sarete (il respiro) potreteesserepiacenell'ingerire la supremaarmoniosaessenza esteriore, volmente chiari, brillanti, e puliti. Se sietebramosi della bellezza di cid influiri sulla naturug.nuinu; il vostro colpo sard assalitoda centinaia malattie,diverretea poco a poco debolee in cattiva (forma). I CAMBIAMENTICHE SI OTTENGONO IN NOVE ANNI In un essere umanoil respiro,il sangue, le vene,la carne,il midollo osseo, i rrcrvi,le ossae i peli sonotutti costituitiin successione. Se ci si vuol liberare tlclla debolezza, dell'invecchiamento e della seniliti, e tornarealla giovinczza,(si seguala praticadel respiro e) ogni anno,per nove anni, si avranno tlci cambiamenti progressivi. Per cominciare,sedetevicomodi e tranquilli. ('hiudete gli occhi e smettetedi respirare.Poi fate risuonarei tamburi del eiclo (battete i denti) per trentadue volte. Poi leccate la parteesterna del labbro superioreper nove volte; lo stessocol labbro inferiore. Poi leccate la parteinternadel labbro superiore per nove volte, lo stessocol labbro inferiorc. Il significato d questo:I'esterno del labbro superiored la direzione sud, t;uello del labbro inferiore la direzionenord; l'interno del labbro superiored lrr direzioneest e quello del labbro inferiore d la direzioneovest; la lingua d il centro. Aspettatefin che la bocca vi si riempie di saliva, poi gonfiate le quance parecchie volte. Inspirate ventun volte; soffiate un po', delicatanrcnte,dal naso.Poi inghiottite. Nel fare questo,dovrestesentireun rumore in gola: indica che la saliva sta scendendo nel Campo del Cinabro Inferiore. l{ipetetequestaoperazioneper tre o cinque volte, facendo attenzionea che, t;uandoinghiottite, dovete aspettare che il respiro sia uscito; inghiottite dolx ). liine del T'ai Hsi Mi Yao Ko Chileh.
33L'attivith sessuale. 3a

T'AI CH'ING FU CH'I K'OU CHUEH


Ln pumsslMA E SEGRETATRADIZToNE oRALE onll'INGnsrIoNE DEL RESPIRo (attribuita TaoTsang, vol. XXX, p.850; Harvard Yenching 569;Wieger 815) a Kuo Chang);

w jv

4\, n =ak

Dalle (forze di) Yin e Yang dipende la creazionedelle migliaia di esserie cose.Essecompiono miriadi di trasformazioniYin e Yang. Esseseguonoil RespiroOriginario per separare il caldo dal freddo. Cosi, quandoprosperail Massimo Yang (il sole), si producecalore e varie cose; quandosi muove il MassimoYin (la luna), I'aria biancastra distrugge(ogni) generedi germogli. Purtuttavia,tutte questecreazioninon si verificano senzaI'influenza del Respiro Originario.Questa d una nozionefamiliareall'adeptoistruito. E stato detto quindi che i cieli non possonoammazzarc e la terra non pud coprire coloro che mangianoil Respiro Originario; e questad una cosa ecnasoe reni col RespiroOriginario, cellente.lnoltre, se si riescea connettere (forze) le Yin Yang fra i (cinque)organi interni, allora le se si diffondono e vostre inspirazioni ed espirazioni saranno infallibili, e la vostra pratica che la dell'alimentazione(interna) sari senza macchie.Ci si pud aspettare propriavita si allunghi. Quello che io registro qui (su carta) d un segretoorale, il metodo di ingerisolo re il RespiroOriginario. Essoha molti segretiche si possonoinsegnare con carta e pennello.Quello che c'd a voce, e che d impossibiletramandare pure rappre(in questo testo) d forse soltanto \na rozza approssimazione, senta pii o meno gli insegnamentifondamentali di una scuola. Qualora non si (questiinsegnamenti) fosseroritrovati da qualcunoa cui interessano, Covrebbe divulgarli con leggerezza. In generale, l'addome degli uomini ha tre parti. Una d sotto il cuore. Se rieteun principiante nello studiodell'artedi ingerirerespiroe sentiteche la partedell'addomesotto il cuore d piena, allora dovrestemangiarepoco. Se vi ci siete dedicati a lungo, sentireteuna comunicazionenaturaleverso il gli organi interni. basso, a raggiungere

Sotto gli organi interni c'd un'altra divisione.Se sentiteI'addomepicno. continuate a lungo questapratica.Sentirete poi (il respiro)scenderc naturalmentesotto I'ombelico ed entrarenel Tan-T'ien (il Campodel Cinabro). Si pud osservare che a questopunto si d verificata una completacircolazione del respironel corpo, anchese non d ancoraentratonel Chiu-Chung(addome inferiore). In seguito,si osserveri che questorespiro raccoltoescedal Chiu-Chung. A questopuntosietein gradodi curarele malattiedegli altri. Quandosi comincia questostudio, si dovrebbe(anzitutto)pacificareil corpo col dimorare nella quiete. Gli esercizivanno eseguiti con costanzae altenzione. Se il respiroentranell'addome, alloravi resta,indipendentemente dal fatto che stiatein piedi, che camminiate, stiatesedutio coricati.Ma fino a quandoil respiro non ha raggiunto(la parte inferiore) non si dovrd cominciareI'esercizioin una posizione qualsiasi. Il lavorodi stabilizzazione d difficile da portarea termine. L'inizio della (tecnicadell') ingestione del respiroconsiste nell'inalarerespiro; poi fermateper un momento il respiro,come se lo bloccaste.Quando il respiro b pieno e doveteespirare,ne potete esalaresoltantodue terzi. Poi fermatevi un momento e ingeritelo. Dopo averlo fatto, ripetete(questo procedimento) fino a quandoI'addomed pieno. Allora smettete. E necessario che questovenga fatto in quattro diversi momenti in una giornata. Poich6 nel principiante il respironon d ancoraentratonel Tan-T'ien (il Campodel Cinabro), pud ancora facilmente disperdersi. La pratica (del respiro dev'essere eseguita in modo) continuoe ininterrotto. Una volta che il respiro d entratonel Tan-T'ien, non si disperderinemmenose non (ne) ingerite (altro). I quattro momenti (adatti all'esercizio)sono la mattina,la sera,a mezzanotte e a mezzogiorno. Se aveteuna sensazione di troppo pieno vicino al cuore, non ingerite respiro,ma masticateun po' di Kan Ts'ao (liquirizia cinese)oppure di Kuei (cinnamomo).Il pieno allora si disperderi nel TanT'ien. Se non sentitequesto pieno,vuol dire che non b pieno.Quandoil Respiro Originario scende, d naturaleprovareun po' di pesantezza (nel petto) All'inizio, dovetepraticare I'ingestione del cibo nei quattromomentj(indicati). La mattina e la sera, si possono usare le posizioni di giacere sulla schienao sullo stomaco,mentre a mezzanotte e mezzogiornova usata solo la posizionesupina.In questaposizione,si usi un cuscinobasso,giacendo sulla schiena a piedi uniti, le ginocchiadritte e le mani stese lungo i fianchi: (solo) allora si cominci a ingerire respiro.Se avetecapito come ingerire correttamente, dopo solo dieci ingestioniil respiroriempirhil Tan-T'ien.Allora attendete per un po' di tempodopo l'ultima ingestione. Con la volonti conducete il Respiro nel Chiu-Chung. Quando si giace a faccia all'ingii, I'addomedovrebbeessere nudo contro un letto caldo: con delle imbottiture

il petto in modo che sia tenuto piir alto. Mani e piedi vanno tesi sostenga nuti distesia contattocol letto. Allora ingerite dieci volte; ogni volta che ingerite, con la volonth forzate il respiro a scenderelungo la spina dorsale e poi lasciatelouscire dal Riscaldatore. Ogni mattina e ogni sera,per ingerire respiro cominciate a faccia in gii e poi giratevi supini. Ogni ingestionedi respiro va fatta in modo percepibile; se non si riescea sentirlasi lavora inutilmente. L'ingestione del respiro dev'essereeseguita nel profondo della gola, e lentamente.Non la si eseguacon violenza, perch6 in tal caso verrebbe da tossire.Tutte le volte che si ingeriscerespiro,dovrebbeesserviun intervallo di dieci respirazionidopo ogni ingestione.E come in tutte le altre cose: si deve esserrilassatie comodi per operare. della Tutte le volte che ingerite respiro,non deglutitecontemporaneamente saliva. Quando ingerite il respiro, dovete farlo in modo asciutto.Se si prenon deglutitela. Quandodeglutitela salisentadella saliva nell'ingestione, v&, dovete inspirare, altrimenti entra aria fredda. Dovete fare molta attenzione. per la prima volta il metododell'ingestionedel respiQuandovi insegnano ro, dovete recitare I'incantesimo.Dopo averlo appreso'quando siete soli e Tuttavia, se dovesteusare(la in un esercizionormale,non d piil necessario. tecnica) per curare le malattie altrui, tutte le volte dovete recitare I'incantesimo. si pud ingerire il respiro (anche)in altri momenti oltre ai quatIn generale, tro (stabiliti). Anche se non d il tempo giusto, tutte le volte che percepitedi avere pocaforza di respiro,oppure se sentitedella debolezzanellostomaco, doveteingerire respiroil pii possibile,poco o tanto che sia. All'inizio della (pratica dell') ingestioneil respiro non d ancorasicuro: in Dovrestesolidificare il regran parte vi sfuggiri ed usciri dal Riscaldatore. spiro in modo tale che questaperdita non si verifichi mai piir. Con la forza di volontd fate girare il respiro e disperdeteloin basso.Quando cominciate ad ingerire respiro, dovresteaverepensieri e volontd in pace. Non dovreste provare paure, dubbi, preoccupazionio ansie. Se siete timorosi o inquieti, sarhdifficile far circolareil respiro. Quando si ingerisceil respiro,tutto il corpo dev'esserein uno stato di armonia, la mente piacevolmentedisposta,non occupatada centinaiadi faccende.Allora giorno dopo giorno farete progressi,saretelieti e soddisfatti oltre ogni limite. a mangiarequandoingerite il respiro:lo dovetefare tranquilli, Non pensate al cibo, sopprimete(tali pendi pensare senzaaverepensieri.Se vi capitasse sieri) come se non avestenemmeno il desiderio (di mangiare).Se non ri-

rrscitead eliminarli dalla mente,fate cosi: se avetesete,fate bollire una pozirrnedi Pi-li (Flcas Pumila) con un po'di zenzero fresco,portatela a ebollizione una o due volte, poi beveteneuna tazza e la vostra sete sarri soddisfatta. Va bene ancheuna pozione di zenzeroe miele. Se sietein grado tli sopprimereil pensierodi (dover) mangiare,allora anchese partecipate ad rrrra festadi tutto un giorno non vi verrd nemmenoin mente. l)crd non perdetemai le (quattro) regolari sessionidi ingestionedi respiro. Sc il ran-T'ien d costantemente pieno e se il respiro non pud fuoriuscire pcr tuttauna giornata, ancheI'attivitd sessuale non ostacolerd (la pratica).Dopo rrverpraticatoI'ingestione a lungo ed esserviabituati,tralasciare una o duc tlclle sessioni regolarinon sari dannoso. L'ingestionedel respiroeseguitasupini serveper vuotarel'acqua, quella cun la faccia all'ingii per espellereil cibo. Gli organi che interessano il cibo sono sul lato destro,quelli che interessano l'acqua sul lato sinistro.Doptr aver a lungo ingerito respiro,il respiro entreri da solo nel Chiu-T'ou (il ( ollettore Superiore).Quandosi ingeriscerespiro con la faccia all'ingii, si ctlncentrila mente sulla spina dorsale;poi arrestate i pensierie concentratcvi nell'addome.Cercatedi sentire il rumore che scendevicino alla spina rlorsalee poi esce dal Riscaldatore. Ascoltate il rumore e seguitelomentrc tliscende dallapartedestra. Quandoingerite del respiro,non potete impedire che ne vada persose sietc pieni e intasati.Non d come quello che d stato descrittoprima sul proteggere il respiroe farlo uscire soltantodall'alto e dalle quattro membra.Se vi esercitate a lungo, vi accorgerete spontaneamente (che questosuccede). Ma anche se non riusciretea notarlo, dovrestefare affidamentosoltantosu questo conservare il respiro. Se ingerite respiro a lungo, avrete del respiro nel Tan'f ien (il Campo del Cinabro): se vi battetesoprala mano e sentiteil suono "peng peng", d segnoche aveteoperatobene.Anche se il cuore (parte superiore) non d ancorapieno, va bene. Se volete che il cuore si riempia, dovete solo ingerire altro respiro,allora avreteil respirocome per magia. Se vi esercitatea lungo, lo sentireteda voi stessi.Non c'd altro metodo. Potrestechiedere: ..Come faccio ad ottenerlo?". E come mangiare e inghiottire: d normale fare un passo (alla volta). All'inizio dello studio, d comprensibileche succedaquesto. Dopo molto tempo, potete unire in una cosa sola il mangiaree I'ingerire. Dopo che il respiro d stato ingerito, esso circoleri in tutto il corpo. Non forzatelo ad uscire,lasciatelouscire naturalmente. Se vi sentitetroppo deboli per eseguirele vostre faccendequotidiane,dovresteinghiottire (respiro).Non statead aspettare i tempi regolari,n6 aspettate quandoguardandovidentrovedreteche non ci sono piir feci nelle vostrc

rudella. Se chiudete gli occhi e cercatedi guardarvi dentro, vedrete che d le feci. Anche se avete eliminato il molto difficile esauriie completamente ;ibo, ci vogliono pin di venti giorni perch6siano finite. Quandocominciate ad eliminareil cibo, per i primi quattordicigiorni dovrestesaltareun pastoo due al giorno; prendetetolo delle verdure cotte in modo da aiutarele feci vecchie ad uscire. Ad ogni pasto, b consigliabile mangiare una ciotola di Mu-su-chie (.Medicago sativa),oppure di wu-ching (rapa cruda, Brassica Rapa Depressa) e di Sung (Pinus sinensis).Fate evaporare il succo amaro, uggiung.i. un po' di grasso,del sale, salsadi fagioli e aceto per dargli un .i'i'o.t"gtuO.uoir.r"ondo il vostro gusto.Non metteteancheriso, tagliatelle ecc. Se volete esaurireil respiro dei grani dentro ai vostri intestini' dovete mangiareverdure. Dopo quattro o cinque giorni dovreste smetterlaanche Poi dopo altri tre giorni smettete i. verduree berneioltanto le spremute. "on del tutto. Beveteun po' di vino. Svuotatel'interno dello stomacoin modo una quantithmaggiore,in modo da vomitare naturale.Dopo di cid, bevetene tutto il rnu.o da dentro il petto.Fa molto benemangiarepepe due o tre volte al giorno. Sceglieteda un recipientepieno di pepe i grani che non hanno r.tii . quelli chiusi, e ripulite lo sporco.Per inghiottire i grani di pepe usate vino, oppureacqua,o brodo di Pi-li (Ficus Pumila) o succodi verdura' Quedallo stomabenefiiio al respiro e spinge fuori le cattive sostanze sto poria 'euesto dello zenzero d di esserein d il metodo iegreto. Caratteristica co. se v'd del cibo dentro lo stomaco' fa molto grado di rompere le sostanze; ma se il cibo d gih eliminato, non serve' benebereun brodo di zenzero, Se fra le verdure (ingerite) c'd dello Hsieh-hao (SeseliLibanotis varietd perch6pud sconDaucifulia) e del cilantro,non si beva il brodo di zenzeto, se giacetesupini quando ingerite (respiro), il volgeie il iespiro. In generale, ,..firo entra negli intestini e viene trasportatonel Chiu-chung.Se giacetea per faccia ingii quando ingerite (respiro), dovrestetrasportare(il respiro) i viscee Riscaldatori i farlo usciredal Riscalditor". Gli esseriumani hanno ri. Dopo un mese di esercizi,il respiro entra nell'intestino tenue e produce un piccolo suono quandosi rigira e circola nelle budella' Questod segno{i una pratica corretta.In linea generale,d meglio per un essereumano avere un giun numero di volute intestinali;avernedodici, forse dieci, nove' setteo addlrittura cinque o tre, non d bene. Le personedi bassaestrazionehanno ma non otterri mai la sagintestini grossii corti; d genteche potri ascoltare se sono corti, d gezza.Quandouno.ha gli intestini grossi,egli pud ascoltare; E meglio, d auspicabileavereintestini lunghi' Se gli inteprivo di saggezza. itini sono iorti e piccoli non sono da uomini. La mente generaun respiro divino. Il fegato generaun respiro duraturo.I polmoni (invero) uccidono il

rcspiro,la milza generail respiroTao. I reni generano il RespiroOriginario. ( iiustod ingerireil respirointerno. lrr generale, se un uomo ha gli intestinilunghi, d pii facile solidificareil rcspiro,mentrese sono corti d difficile. Quandoingerite respiroe la circolazione d ben avviata negli intestini, se sentiteun rumore sdraiatevisul letto sul fianco destroe con la mano destratenetela testasollevata.Con la mano sinistra tirate la gamba sinistra e piegatela.(Poi) raddrizzateil corpo e la garnbadestra.Ingerite del respiro e (immaginateche) entri nella gamba destra.Questod quanto.Dopo una lunga pratica,il respiroprovocaun suono tuttele volte che scende. Essoseguele volute intestinali, si generaad ogni giro. Dovrestericordarvi di contarele volute. Se il suono d uno "Yu Yu" tlclicato, d segno che c'd buon scorrimentoe circolazione.Gli intestini tlcll'uomo hannoquattrovolute principali;hannodelle divisioni e delle cavitd. Dovresteanchecontaree annotarviil numerodi questedivisioni e cav it I .

IL SEGRETO PERTENEREDISTINTIIL RESPIRO ESTERNO E QUELLO ORIGINARIO ll respiro Originario e quello esterno non vanno mescolati. Se viene inghiottito e entra del respiro freddo, bisogna liberarsenefacendolouscire di sotto. Non deve restaredentro l'intestino. Se la circolazione del respiro d correttail respiro caldo saliri al cervello. Nello stessomodo pud discendere versoi piedi. Se d il respiro Yang a girare per primo, cominceretea sentireprima freddo c poi caldo ai piedi. Perch6succedequesto?Perch6il respiro Yang caccia fuori il respiro Yin; questad la ragione.(D'altra parte,) se d il respiro Yin a girare per primo, allora d quello Yang a uscire prima, e sentiretei piedi lall'inizio molto caldi e poi raffreddarsi.Tutti gli altri organi si comportano nello stessomodo. Se siete capaci di far girare il respiro in modo da farlo entrarenella testa,vi spianeri le rughe del volto.
A questopunto sembra che vi sia una mancanzanel manoscritto;il testo che seguevienc dal :

wu SHANGTzU LAo cnUN T'Ar usU rAI sHANG


JAN T'AI CH'I
,,LIBRO DEL SAPIENTBLnO INTITOI-ATO: LtAt-t.tSSrtraOSUpnnUO VUOIO,

2,fr

, kfu r t

sto rendeacutoI'udito. Ogni orecchioha due spiriti: sonochiamatientramhi ('hiao-Ni.i("Graziosesignore"). Il metodoper regolareil corpo e conservare I'Uno dice di alzarsila mattina c dopo essersivestiti di toccarsila testacon le mani mentre si canta il (scguente)incantesimo:<Grandefortuna d prolungarela vita, evitare centinaia di malattie,raggiungere la porta della feliciti. I cinque organi sono armonizz.ati,del tutto liberi da preoccupazioni e sventure.Tutti gli spiriti si astengono e mi seguonoper aiutarmi a raggiungere la vecchiaiasenzaaver pauradi
lleSSUnO>).

I'Ittsupnnaro GuNon INtzto NATURALn".

Secondoil metodo di Lao (Tsu) per regolareil corpo e conservareI'Uno, si comincia a produrreil RespiroOriginario, ci si deve quandoa mezzanotte ipatture i denti con la lingua e poi leccareil labbro superioree quello inferiore. Si inali respiro col nasoe con la bocca lo si ingeriscaventisettevolte, poi si smetta. Il respiro vivo circola e scorre nelle cento arterie. Assicura all'uomo una lungavita. Il metodo di Lao (Tsu) per regolare il corpo (d come segue):alzatevi di mattina; prima espiratenei palmi delle mani col (suono) Hsti e fregatevi le mani finch6 si riscaldano.Diffondete uniformementeil calore sulla fronte per quattordici volte. Questoviene chiamato"Proteggereil Ni-Wan (la Pillola di Fango)"; essoforniscespiriti al corpo umano. fregatevi le mani fin che si riscaldano,e strofinatevi la Successivamente faccia quattordicivolte. Questoviene chiamato"il bagno secco";essolibera dal cattivo respiro.La faccia d la Dimora (alta) Un Piededove un uomo vero Poi fregatevi ancora le risiede. Se vedrete quest'uomo,non vi ammalerete. mani fin che si riscaldanoe diffondete il calore uniformementesu tutto il tronco per quattordici volte. Questoviene chiamato"il lavaggio del corpo": vi permettedi liberarvi delle arie fredde. fregatevi (ancora) le mani fin che si riscaldanoe dalla Successivamente fronte diffondete uniformementeil calore sui capelli per quattordici volte, allo scopo di nutrire e tener viva I'anima dei vostri capelli. Questo viene chiamato"il lavaggio della testa": fa si che i capelli non diventino bianchi e quandosono caduti.Poi, fregatevi (ancora)le mani fin che i denti ricrescano che diventanomolto calde e con le dita apertea mo' di forca scorretela mavolte. Queno su tutt'e due le orecchiedal bassoversoI'alto per quattordici

Dopo aver finito l'incantesimo,nell'alzarvi posatea terra il piede sinistro c cantate <ch'ienr' (cielo). Poi posate il piede destro e pronunciatc I'incantesimo <<Yuan>> (originario). Poi fate un passocol piedesinistroe di nuovo cantate ..Heng" (Successo);uno col piede destro cantando <Li,, (vantaggio); poi uno col piede sinistro cantando ..chen chi> (virtuos:r Fortuna).E come dire: <cielo, originario, Successo e vantaggio (altro non) sono (che) nomi per il corpo virtuoso che d signore dei diecimila spiriti. Quandole Porte di Giada (gli occhi) vedono il sole bianco, c'd grande successoe realizzazione delle aspettative>. Il metodoper conservare I'Uno consistenel curarecon costanza il respiroc nell'essere parchi di parole.Cid vuol dire far entrarerespiro in grandi quantiti e lasciarne uscire solo un po'. Si usi il respiroper nutrire I'Originario. Abbiate cura del Respiro originario e (alla fine) riuscirete a vivere pii a lungo. Il metodoper conservare l'Uno consistenel (fare pratica) coricandosispesso, e regolandosi sui quattroperiodi e gli otto momentidell'anno: 1) Ch'un (inizio della primavera, verso il 5-18 febbraio); 2) Li-Hsia (inizio dell'estate, verso il 5-18 maggio);3) Li-ch'iu (inizio dell'autunno, verso il 7-2r agosto),4) Li-Tung (inizio dell'inverno, verso ir 7-zr novembre);5) ch'un Fen (equinozioprimaverile);6) ch'iu-Fen (equinozioautunnale); 7) Hsia-Chih (solstizio estivo); 8) Tung-chih (solstizio invernale).In estatec in primaveraalzatevi presto,al canto del gallo. In autunno e in inverno, alzatevitardi, (aspettate) senzaimpazientirvi che spunti il sole. Fare altrimenti significa farsi del male!

PREGHIERAPERIL CORPO <con attenzioneio presentoil mio corpo; con i cinque organi interni, i sci vasi, i nove Palazzi,le dodici StanzeDivine, i quattro arti, le cinque parti, i

nervi, le ossa,il midollo, il cervello, la pelle, le vene, le caviti e le aperture, articanali dei muscoli, le trecentosessanta il respiro,i centottanta il sangue, colazioni delle ossa,le milleduecentoombre della forma, e le dodicimila essenzesplendenti.Sulla sinistravi sono le tre anime superiori (Hun)' e sulla destrale setteanime inferiori (P'o). In quantoai tre fantasmie ai cinque spiriti, essiportanoin testaI'Uccello Vermiglio (cappello),e ai piedi i Guenieri i.{eri (scarpe).A sinistra si tiene il Dragone Verde, a destra la Tigre tenerela Tigre Bianca Bianca.Tenereil Dragoneverde significa accogliere, significa allontanare.L'Uccello Vermiglio b all'avanguardiacon una bandilera;il GuerrieroNero seguein retroguardiacon una coppa e un tamburo' Tutti questi permettonoche il mio cuore non soffra il male, il fegato non i polmoni non soffrano corruzione,i reni non soffranodi stansoffra Ootore, la morte, la bile non soffra paura,e il chezza,lamilzi non debbasopportare mio stomaconon soffra sporcizia.Il mio respiro eccitato d semprepii bracome ho proclamato>. moso di compieregli esercizidi respirazione Se avetecamminatofra lo sporco e non siete pulito, allora fate un bagno, la bocca per liberare il corpo dalla sporcizia.La teclavatevi e sciacquatevi nica d di usaredieci once di foglie di bambi' quattroonce di polpa di pesche pelate.Con dodici peck (circa L3,5 galloni) di acbianchepreventivamente qua pulita bollite il tutto una volta, lasciateraffreddaread una temperatura gradevoleper un bagno. (Cosi) si eliminerannodiecimila malattie. Oltre ad Espellerei (tre) Cadiveri sporchi, questaacqua bollita si pud anche usare cornebagno; in questocaso,non lavatevi la testa,poi fate un bagno normale. Fine del T'ai Cg'ing Fu Ch'i K'ou Chiieh

T'AI CH'ING T'IAO CH 'I CHING


Ir, r,rnno DELLApuRrssIMAARMoNIZZAZIoNE DELRESpIRo
(attribuitoa Ko Hsien Kung; ao Tsang vol.XXX, p.834;HarvardYenching 569;wieger til3)

f \#

4F

m4z

INTRODUZIONE Un libro3ssull'immortalith afferma: ..A mezzanotte,all'ora Tsu (dalle l l p.m. all'1 u.r.), ingerite(il respiro)nove per nove,ottantunvolte; quandoil gallo cantaotto per otto, sessantaquattro volte; allo spuntare dell'albasei per sei,trentasei volte; all'ora di colazione cinqueper cinque,venticinque volte; fra le nove e le undici a.m. quattro per quattro,sedici volte>>. Il metodo sopra descrittotramandaun insegnamento erroneo,proviene da un vecchio libro di divulgazionepopolare.con una (cosi) prolungataingestione,(il respiro) si sciupainutilmente per mesi ed anni, con progressidifficili e faticosi e con I'effetto finale non di prolungare la vita ma di danneggiarla. In effetti c'd molta genteche non sa come ingerire il Respirooriginario e non ne conoscele arcaneradici. Di conseguenza questepersonecontinuano a ingerire a lungo senzaalcun risultato; le loro anime declinano,il respiro avvizzisceall'interno. Questagente inutilmente ammira il Tao; altro non fa che danneggiare se stessa. che pena! Di certo non d questo il corretto segreto della Via. Non ci si devebasaresu questonella pratica. Questi vecchi libri dicono anche di smetteredel tutto di mangiarecereali da un momento all'altro, e parlano di un metodo per inghiottire il respiro giorno e notte, in totale 540 ingestioni per ognuno dei dodici periodi. Quando sono passatii dodici periodi, si dovrebbericominciare tutto da capo. se un uomo nel fiore della giovinezzasi rovina drasticamente con brame e desideri di ricchezza, e non sa niente della correttarespirazione, come potrebsi riferisce al quarto libro del Chih Yen Tsung ("Compendio dei migliori " Probabilmente detti") che si trova nel Tao Tsang,vol. XXXVIII, p. 569.

e curare il suo corpo, calbe (poi anche)solo pensaredi poter perfezionare lianima? Quandod vicino alla vecchiaiai suoi mare le ambizioni, acquietare da un mocinque organi sarannogii stati danneggiati.Se smettedi nutrirsi il Respiro mento all'altro, senzalradualitd e senza ristorare il suo corpo, cibo noril anche Originario non d un"ori sufficientee gli viene a mancare al peInui-r.In tal modo (sia respiroche cibo) vengonomeno, e cid conduce perfezionareil ricolo, alla morte. Non d cosi che si soddisfail desideriodi corpo. il limite dell'ingestione del respiro b una 1ti tiuro; asserisceanche che d il piequantiti molto elevata,e che il risultato vantaggiosoda perseguire giorni no. (Ma) uno che comincia ad ingerire respiro, entro i (primi) cento circolazione e diffusione (del respiro); le articolazioni ha una scarsissima cominciano appenaad aprirsi. Incominciarea re(bloccate)in precedenza lo stomaco spirarein modo da otteneresubito il pieno del respiro fa si che la correttaVia' gonfiato e intasatosi ammali. Questanon d assolutamente pud fare quel Invecesi cominci ad ingerirepoco respiro.Dopo tre anni uno non soche vuole, e ingerirne tolto. Perd le articolazionidi un principiante Se chiusi' ancora sono no bene aperte,e anchei suoi muscoli e la sua pelle ad ingerire molto respiro,otterrh uno stomacorisi mette improvvisamente gonfio e intasato:come potrebberiuscire? il respirod vivo,.e-che libro) affermache prima di mezzogiorno (I-o stesso secondolui il remorto"; dopo mezzogiorno(il respiroB chiamato)"respiro di dire d quespiro uivo pid ,r.rir inglrito, quello morto no. Ma che modo volte, a causa sio? Un uorno dovrebbemangiaretre volte al giorno, perd a dovuto: bene, degli affari o di questioniurgenti, non pud mangiareal tempo si ,.-uno ha bisogno di cibo non aspettaI'orario giusto, semplicemente ingeritelo mettea mangiari. Col respirod la stissa cosa.Quandod possibile, senzadarvi pensierose sia (del tipo) vivo o morto' d'aria la (Lo stessoiiUro;afferma:olnspiratea lungo dal naso.perriempire solo un bocca,poi ingerite quello che avete inspirato.In seguito^espiratene d chiafondamenti po,, ma inspiiatenemoltorr.La Via del Respironei suoi a un bimbo nel grembo maia Respiio Embrionale.Questosi pud paragonare di grado di crescere, d in non mangi niente, materno.Per tre mesi, sebbene d capacedi formarsi le piccole ossae i teneri *us"oli. E la ragioneper cui I'Uno d che non ha altro pensierotranneil Rechiuderei pugni e conservare materno ed inala spiro Originrio. Nel momento in cui esce dal grembo la fame e l'umido, e l,aria esterna, emette un grido, conosce il secco e perde il i.espiro Originario. Ora, quello che viene inspil,appagamento, presoe essere rat; dal nasoe ingiriottito d all'esterno,e invero non dovrebbe ingerito.

(ll detto libro) affermaanche:<Otterrete il respirovivo delle cinque dirczioni volgendo la mente verso quella specifica direzione e pensando.corninciatecol pensaredi acquisireil respiro verde dell'orienteipoi quello rossodel meridione;poi quello bianco dell'occidente; poi quello nero dcl scttentrionee quello giallo del centro. Si deve costantemente pensareallc cinque direzioni e ai (corrispondenti) colori del respiro da ingerire>>. In breve, tutto questonon d corretto.Prima di tutto I'ingestionedel respirova escguita senzapensare;di conseguenza il respiro armoniosoverr) da s6. poi, quandoli si ingerisce,ogni respiro torneri al suo (giusto) posto,nessunorimarri fuori posto. Inoltre, le cinque direzioni si trovano in ognuno dei cinque organi interni,quindi cosac'd da pensare? Avere dei pensierivuol dire provocareI'insorgere di produzione di karma; di conseguenza la mente d agitata. Se la mented agitata, allora il respironon d calmo.Se il respironon i calmo, allora non d naturale.Se non d naturale,allora essoperdeil ritmo, c poi si inspira aria cattiva. Quandosi inspira aria cattiva si generasofferenza; se si generasofferenza, entranole centomalattie. Il Canonedella CorteGialla affermaquindi: <<Pensate senza sostaall'unico scopo,che d quello di prolungarela vita. (Tutti gli spiriti) non dimorano ciascunoper conto suo ma risiedonoesclusivamente nel centrodel cervello.Si sistemano in bell'ordine,con le facce volte verso I'esterno.euello che si deve controllare d solo la mente: poi tutto andri naturalmente per il verso giusto>. Questoriguarda quello di cui si parlava sopra: pensarealle cinque direzioni non d un modo correttodi ingerire(respiro). Il libro afferma anche: (respiro) abbondantemente. (Dopo) cento "lngerite ingestioni si senteil suonoP'eng. Questa d la grandemeraviglia'>. Generalrnenteparlando,all'inizio l'ingestionedel respirodev'essere scarsa perch6 possadiffondersi completamente, il che significa aprire le centinaiadi pori piliferi. ogni chiusura di respiro causerebbe sudorazionein tutto il corpo. Anche se si ingeriscono d'un tratto mille respiri, non c'd blocco. Il suono P'engd sempredel tipo non comunicante e bloccante. (un bloccodi respiro di questotipo) fard diventarela faccia gialla, danneggeri i cinque organi e rovineri la mente. (ll libro) afferma ancheche il sudore durante i primi quindici giorni esce dallemani, in seguitodai piedi. Il pensieroandrebbeusato(solo) contro le malattie occasionali, ma se non v'd malattia,non d bene essereinclini a pensare. Percid il canone della corte Gialla dice: le cosenon si offendonol'un I'altra, allorail mondod "Se in pace>.Cid significa non averepensieri. (ll libro) dice anche:.,Quandosi incomincia (la pratica dell') ingestionedi rcspiro, si dovrebbe desideraredi smettere(di mangiare) cereali. Dopo i

blocchi il respiro per norrimi ventun giorni, si d immuni dalla fame. Si sia mezzo ,uniu ,.rpiri, ioi si ingeriscauna volta in modo che lo stomaco dovrebbeper,i;;;, . non'.i espiri riotto. Il pensierodel non-attaccamento dai piepensiero il <<Muovete :orrervi tutto dalla tesia ai piedi". Dice anche: pensate ancora ai cinque respiri li verso l,alto, ai reni e alla gola, poi per il prinlipiante, come ho gih spiegatoin preceden:olorati e bloccateli>. e in una volta sola i grani d sbagliato'Toglierle za,eliminare drasticamente interni fard del danno' come Jel tutto e improvvisamenteai cinque organi ed esserelibero dalla potrebbeuno essere-ingtuao di esegrriregli esercizi gli esercizida tre anni, fame dopo (solo) venturigiorni? Se ,i rono inttapresi essodimora nel Mare iin.rpiio driginario e stfto ottenuto;di conseguenza d e l Re s p i ro (ilTanT'ieninfe rio re),edivicoagula . P o i, q u a n d o s id eve Perch6mai fare la naturalmente' verr) questo (grani), mangiare di smettere e addirittura perch6 mai questionedi predeterrriinur.il numero di giorni; mettersia fare questaconsiderazione? ( I l l i b ro )a f fer m a:..Per conta redie ciresp iri,p ieg a t e u n . d it o (a d o g n ire s p ise ne ingeriscauno' Forse l.o;. ouunoo si raggiunganoi diciassetterespiri, dopo.quattro volte nove, o dopo trecentosesi.i p*l smetterell ,..=pirur. parte>. Per ingerire corretta.uniu ,rrpiri. per ,"gnurlo girativi.dall'altra di ogni pensieroe sbarazzarsi ,-itt.r. di pensare, mente il respiro, si d"eve si pud stare a la mente nel wu wei, lo stato di non-agire.come conservare p ieg a re l e ditaper tenereilco n to?S eunoca mmin a , o p p u re s t a in p ie d i, s e pensarci.Lo.stomacovuoto va beSenza duto o sdraiato,lo fa naturalmente col girarsi da una parte e ne, quindi ingerite. Perch6 stare a stancarsi dall'altra Per tenereil conto? (I l l i b ro )a ffer m a:< Sein b o cca n o n c'd succosa liv a re ' u s a t e u n o o d uil e (in bocca) tenete e polpala mangiate vulgaris); datteri cinesi (zizyphus poco abile non pud avereuna no"cioto p., pioauire salivJr. Un principiante quel modo non si pud usare,per,ulirru lnuiurut";. La poca saliva prodotta a ch6 non d la vera saliva. e ingerire respiro quando c'd Si dice anche di inspirare a lungo dal naso e contintativamente,come si versa Si dovrebbl ingerirlo u=lungo pressione. suicidardire praticamente ;a"; da una bottiglia. Fare a questomodo vuol si.'Comepotrebbe-unapraticasimileperfezionarel'anima? molto respirosemplicemente che si pud averenaturalmente E anche'scritto Questod dawero un buon consiglio chiudendoil respiro e riempiendosene. uno! per uccidere , ^_---: ^. S i a f f e rm aper dipi i che q u a n d o u n o d a mma lato p u d c o mb a t t e re la ma la t corrispondentiai espirazioni (le diverse) usando e respiro il tia chiudendo combattuta,uno dev,essere cinque organi interni. Se c,d una malattia che

ilncoranon sa come attaccarla, poco o tanto. Se uno non citn6 se attaccarla pisce i tempi giusti e usa del respiro per attaccarela malattia, d ancora una volta soltantoun modo per uccidersi. Viene detto anche che il respiro dev'esseresolidificato e non si deve lasciarlo usciredal di sotto;dev'esseresolidificato e poi diffuso con la forza di volontd. Ma che modo di esprimersid questo?La parte superioredel corpo umano ha setteaperture,sotto ce ne sono due. Se il RiscaldatoreSuperiorc rronB apertoe se ha brividi e febbri, d perch6il respiro non d armonico fra i lre Riscaldatori tanto da prevenire la malattia. Se si volesse attaccare(la rnalattia),per prima cosa il respiro dovrebbefluire correttamente ed esserc lasciatouscire.Se si ingerisce(respiro)dall'alto, necessariamente lo si deve lar uscire dal basso.Quindi non lo si deve solidificare. Questoverri spiegato in seguitonei particolari.

IL METODOPER INGERIRE RESPIRO In generale, per ingerire respirosi devonoconoscere i tempi giusti del respiro e i diversi sintomi (di ogni) malattia. Mentre la respirazionein entrata (inalazione) d di (un solo) tipo, quelladi uscita(esalazione) d di sei (tipi). Si tlovrebberoconoscere prima i sei tipi di esalazione, e (solo) allora (ingerire rcspiro). Sebbene tutti i vecchi libri parlino della forma da dare alla boccaper le sei csalazioni, solo (l'autoredi) uno parla con cognizionedelle loro giustemorlaliti e tempi.Ecco cosad statoscrittoin proposito. Se la ragioneper cui volete impararea ingerire respiro d che i tre Riscalrlatori non sono comunicanti,ingerite (pure respiro) ma non lasciatelostaqnare nel RiscaldatoreSuperiore,perch6 potrebbecausarvi intasamentoal pctto dove il respiro non scorre liberamente.Prima dovresteimpararea gestire il respiroe a riconoscere i sei tipi di esalazione allo scopodi (saper)toqliereI'aria cattivadai cinqueorgani interni.Dopo poteteingerireil respiro. Allora d respiropulito quello che scende, e ogni ingestionesari benefica. Per poter regolarizzare il respiro,ci si dovrebbebasaresulle "porta e fineslra" esistenti. Si intendeche il nasod la porta del cielo e la boccad la finestradella terra.Ne seguenaturalmente che di norma il nasodovrebbeinalare c la boccaesalare, questofa bene alla respirazione. Se il respiroviene inspir;rtocon la boccaed espiratoattrdverso il naso,cid invece d dannoso. Se d rfirnnosoalla respirazione, allora c'd ostruzione;se d vantaggiosoper la rerpirazione allora il respiro circola liberamente.Questo vuol dire usare lo

(in e lo Yang come principio distintivo. Adessoche conoscete la porta e la inestra,quello che d dannosoe quello che d benefico,che lo Yin e lo Yang rono il principio distintivo, adessopotete basarvi su questapratica di alinentazione. dal fatto che camminiateoppureche stiateritti, seduti o Indipendentemente ;draiati,il naso dovrebbeesserenormalmente(quello che) inala e la bocca per I'esalazione. usatanormalmente essere lovrebbe esalaquello che d sporco. L'inspirazioneinala (aria) pura e I'espirazione Perch6i cinque orinterni. organi J'd (aria) sporcaperch6 escedai cinque ;ani hanno aria sporca?Perch6ci si ciba dei cinque sapori, ognuno (dei luali corrisponde)a uno dei cinque organi. Il respiro torbido di ognuno delli organiviene esalatosempredalla bocca. nei sei ricettacoli si raduna tutta nella medesima Inoltre, l'aria presente rscita. Tutte si spingono,si mescolanoe diventanorespiro torbido. Ma cone si pud scoprirequestorespirotorbido?Di notte,duranteil sonno,la bocrimane chiusa: allora i respiri dei cinque organi sono :a generalmente gola senzapoter uscire. Ogni volta che vi svegliateaprite la rloccati nella sporco,insopC'b un respiroterribilmente distintamente. )occa,lo sentirete respiro come questo potete riconoscere Ecco come all'odorato. rortabile nalsanoe dannoso. Quandola bocca duole, d seccae la pelle interna delle guanced ruvida, jenza Succosalivare, e non si riesce a mangiare,questo d il sintomo del la bocca ed espiratecol respiro Ho. Ad ogni :roppocaldo. Allora spalancate "porta" e della "finestra" per eseguireil respiro. respiroHo, fate uso della Dopo aver fatto il respiroHo dieci o venti volte, fate risuonarei Tamburi del volte. Con la lingua agitatelo Cielo, ciod battetei denti, per cinquantasei Fiorito e deglutiteil succosalivare.Il Canonedella Corte Gialla diStagno disgra<Risciacquate (la bocca)einghiottiteil succomagico,e nessuna :e: zia entrerl>.Ecco cosavuol dire. lasciando entrareed uscireil respiroper releggermente Anche, ansimate golarlo. Fatelo tre volte o pii. Poi riaprite la bocca e fate un grossorespiro Ho, e regolateloancora.Dopo aver fatto questoed aver realizzatoche il reCome fate a saperlo? Quando spiro febbrile se n'd andatodel tutto, smettete. in bocca si produce(saliva come) una sottile acquachiara e dolce, d (segno che) il respirofebbrile se n'd andatoe i cinque organi sono freschi. Il Canone della Corte Gialla dice: "Versatela chiaraacquadello Stagnodi Giada sulla magica radice. Si pud nutrirla con cura e allungarela propria esistenacquasottilee dolce d proprio qui. Se si d capacidi regolarsie zar>.Lapura che i cinque con costanzaa questomodo, ci si deve aspettare di esaminarsi organi non producanomai alcunamalattia. Se quanto espostoqui viene ben

indagatoed eseguito, ci si deve aspettare che i tre Riscaldatori sarannO in grado di comunicarenaturalmente, e allora ogni ingestionedi respiro s.rir benefica e l'esercizionon sari statoeseguito inutilmJnte. Il respiro d regolato dalla mente. Se li mente d sregolata,il respiro d sre_ golato. Se la mente d a posto, il respiro d a posto. 6ueilo che fa alzarelc mani, muoverei piedi, che causagioia o collera, trjstezzao felicitd _ d sol. la mente.Il movimentodella o'.nte o pensiero d certamente respiro.Il respi_ ro percepisce la volonti. La volont) seguela mente.Se il respiio viene per_ fezionato, allora il corpo d perfezionato. Se il respiro viene interrotto, I'animase ne va. Se l'anima d estinta, allorail corpo ,nuor.. cosi, la ragionc per cui un dottoredeve prima esaminare le pulsazioni,d perchdil polso cor_ rispondealle diverse condizioni del respiio all'inteino dei cinque organi nellequattro(divers.e) stagioni. (Il dottore)indagasull'originedella malattia e poi trova il tipo di medicinanecessario. Se uno volessescoprirelo stat. del proprio respiro, dovrebbecontrollareche i cinque organi siano naturalmente armoniosi; e se il polso d armonioso,la reipiruiion. sari agevore. Questocome si pud.sapere? I cinque organi sono ritti dai cinquerJspiri e anchedalle cinque.direzioni.Se gli orguni e il respiro sono armon izzati, al_ lora.le quattro stagioni sono favoievoli. Anche, se si d in grado di usarese_ condonaturala boccae il naso,e i tempi del daree del prendere, il caldo e il fryddo non possonopii entrarenel corpo. Il libro parla anchedi comeconoscere il caldo e il freddo. c'd solo un respirodi entrata, mentrevi sono sei tipi di respiri di uscita. sei tipi (di espirazione) sono lo Hsi, lo Ho, lo i{u, ro Hsu, il ch,ui e 9ug,i lo Xi. cinque dei sei respiri regolanorispettivamente uno dei cinque organi interni.Il sesto respiroappartiene ai tre Riscaldatori. Il respiro Hsi corrispondeai polmoni. I polmoni regolano il naso.se il na_ so d caldo, o freddo o disarmonico,basatevisu quest"to respiro per regolarlo. Lo stesso se la pelle presenta foruncoli o lividi. Il respiro Ho corrispondeal cuore e regola la lingua. Se questae seccao ruvida, e se il respiro non circola, d a causadel caldo. per guarirveneusate questo respiro. Se avete un gran caldo, sparancate la bocJa. E con la volontd in giusta misura perch6 I'eccessopotrebbe ";".;;;i; danneg_ :]r-:ir. glarvr. Il respiro Hu corrispondealla milza,che regola i territori del palazzo centrale36. se il respiro d leggermente caldo e non regorare,se lo stomacod tur_ gido di aria stantia,se (il respiro) non circola . ion fuoriesce,si usi questo respiroper regolarlo.
t" L'addome,fra il cuoree il diaframma.

Il respiroHsu corrispondeal fegato. Il fegato regola gli occhi. Se vi sentite gli occhi febbricitanti,si pud usarequestorespiroper curarli. Il respiroCh'ui corrispondeai reni. I reni regolanogli orecchi.Se i lombi e le piante dei piedi sono fredde e se gli organi sessualisono deboli, d con questorespiroche si possonoregolaree rinforzare. Il respiroXi corrispondeai Tre Riscaldatori. Generalmenteparlando, i summenzionati respiri corrispondono per la maggiorparte ai cinque organi interni, ai sei ricettacolie ai Tre Riscaldatori; comunque,caldo e freddo non regolari sono sempreconnessial cuore. ll cuored regolatodal respiroHo. Si usi soltantoil respiro Ho per regolare che uno tutto. Esso cura migliaia di malattie. In tal modo non d necessario e curarele malattie. adoperitutti e sei i tipi di espirazioniper armonizzarsi col respiro,vi basatetroppo sulla respirazione Se accadeche, esercitandovi in gola. la "porta" e il "naso", pud darsi che percepiatesecchezza attraverso per respirail naso usate esclusivamente In questocasochiudetela boccaed re. Si produrri saliva in bocca e la gola ne verrd bagnata.Agitatela (nella ancheattenzioneall'interno della bocbocca)per poterla deglutire.Prestate ca: se d priva di calore eccessivoe di respiro torbido, i cinque organi sono (il respiro). esercitare armoniosi;a questopunto non d necessario dal fatto che camminiate, che stiate ritti, seduti o Indipendentemente sdraiati, fate pressionecon la lingua per ingerire i respiri. Il colorito del volto sari brillante. Il vecchio libro afferma anche(che bisogna)cercaredi fare ingestione(di p.m. all'1 a.m.),quandosi produceil rerespiro)nel periodoTzu (dalle 1.1. spiro dominante,e di farlo anchenegli altri sei periodi nel tempo giusto per ingerirlo e contarlo. Molti dei principianti nella pratica dell'ingerire respiro sentonomolto caldo, e la maggior parte di loro non sa come procederenell'ordine giusto, coi Si deve perd sapereche la magritmi adatti, per alimentarsigradualmente. gior parteusa solo una (rigida) formula, ma non ha realmentecercatodi usare il genuino metodo segreto del maestro, di modo che quando arriva il momento di ingerire respiro possonofinire col farsi male. Pud darsi che ne nascano malattie,oppure si possonopregiudicarele proprie possibilitddi vivere una lunga vita. lnnumerevolisono questicasi. non vale niente,e chi arte della) respirazione V'd chi ha detto che (questa beneficio. Ma nel porta nessun pratica non assolutamente che la ha detto frattempo,intanto che mesi ed anni scorrono,cosasi realizza?Pud darsi che uno non incontri mai un maestroche curi la sua mente.Percid,quandoarriva al momentoche metteda parte i dubbi, la sua vita d gii statamaltrattata.

Ora vorrei in qualche modo mostrarela validitd di questascienza.Io ho studiatoe praticatoi principi sia di quello che d dannososia di quello chc 0 vantaggioso. Tutto questomi d stato trasmesso lungo moltissimi anni della mia vita. Mi d stato fatto vedere contemporaneamente il vero e il falso. Da adessoin poi chi seguequestometodo (seguendoi miei consigli) non fari'r pii errori, e avrh benefici ogni giorno; esso viene verificato momento per momento,e le malattie verrannoguaritecome per magia. Quello che d buono e quello che d cattivo sari immediatamente manifesto. In tutti coloro che sono principianti in questaarte, i Tre Riscaldatorinon si sono ancoraaperti. Tutto il respiro ingerito restanel Riscaldatore Superiore, d fermo qui, non viene diffuso. Il petto risulta intasato, e se vi I un'oppressione cid potrebbe nuocereal praticante. Colui che non capisceil principio dell'addestramento dovrebbefare attenzionein modo particolarea questo. Chi comincia ad ingerire respiro deve prima di tutto mangiare a tempo debito, perch6il mangiarepud volgersi contro il correttosvolgimento della praticadell'alimentazione (del respiro).Poi deve essere sinceroe deve insistere nello sbarazzarsi dei Tre Cadaveri; deve abbandonare il lusso e I'orgoglio; dev'essere moderatonel sessoe prenderele distanzedalla ricchezza.[n questo modo uno comincia ad avvicinarsi al Tao, e ogni giorno migliora. La tecnicaper allungarela vita certamente non d inutile; ma se si d incapacidi comportarsiin questomodo, anchese la si conoscebene non si approda a niente. La gente che cura il (respiro)genuino d di tre categorie.Le caratteristiche di cib che (ognunadi esse)ottiene non sono tutte uguali. Non vanno consideratetroppo rigidamente,(ma) si possonospecificareapprossimativamente come segue. La disposizioneoriginaria dello studioso di qualit) superioreb una riservatezzae una tranquilliti. Egli ha pensieripuri ed eleganti;il suo parlaresi accordaal Tao e il suo comportamentod senzapecche.Tali doni li ha da un'esistenzaprecedente, (gli vengono per riflesso) come gettare un sasso nell'acqua.Questad gente di intelligenzasuperiore,che manifestamolto presto(l'intendimento del) proprio cuore. L'uomo di media qualiti pud darsi che abbia una splendidaposizionesociale, un'ottima reputazionee un notevole potere. Forse ha fatto una bella carrierae un ricco matrimonio; forse ha una professioneonorata,forse d famoso. Tuttavia d (sempre)in dubbio se andareavanti o ritirarsi, ed d soggetto ad essereimprovvisamenteoffeso. Quando sentirh parlare del Tao rimarri continuamente inquieto. Poi (gli accadrddi) non riuscire a non pensare per tutta una mattina: i suoi due pensieri sono in guerra.Anche se nc escevittorioso, a causadel complessodella sua esitazioneperderi un ses-

per cento (delle probabilitl di prolungarsila vita). Questod ianta o settanta il casodi una mentedall'intelligenzamedia che si manifestatardi. L'adepto di qualitd inferiore lascia passarela giovinezza e la mezza etd isenzafare pratica) e (cosi) sciupa gli anni successivi.La potenzadei suoi muscolid diminuita a livello minimo, mentee anima stannoper morire. Pud in gidi broccatoe andasse lnche guadagnare bene,ma d come se si vestisse ro di notte3t. E come il sole che tramonta a occidente.o come una candela nel vento. (Per lui) trovare la propria anima e pensareal Tao d come morJersiI'ombelico3s Se ci si pensacon calma,non c'd che da compiangerlotriitemente. Se (comunque)le personedel tipo (appenadescritto)sono in grado di con:entrarela mente e applicarela forza di volonti, il dieci o il venti per cento salvato.Se hannoottant'annio piir, il danno d ormai difidi loro) pud essere fusoe stabilizzato. Si pud solo pregareper la loro prossimaesistenza. E questisonoi tre tipi di uomini. Gli antichi saggi hanno smessodi lamentarsi(sulla condizioneumana).Le future generazionidovrebberofare attenzione;dovrebberomanifestareuna infallibile. Feliciti e Allora avranno un successo lerma volonti e costanza. lungavita sarannoillimitate: cosapud essercidi meglio? L'origine dell'ingestionedel respiro d quello che viene chiamatoil Respiro Embrionale. Questod come un bambino nel grembo materno:in dieci mesi, ;ebbeneda s6 non mangi niente,d in grado di svilupparsi e di far crescere ;ottili ossae morbidi nervi. Egli tiene i pugni chiusi e conservaI'Uno per:h6 sin dall'inizio ha ricevuto la respirazionecorretta. Non ha pensieri n6 riceve innocentemente il Respiro Originario, compie le sue )reoccupazioni, gli :rasformazioni, organi. Tutto questoaccadeda s6. apre le articolazionie .mmediatamente dopo essereuscito dal grembo materno ed aver inspirato 'aria esterna,emetteun grido e sperimentail secco,I'umido e la fame. Ha lei problemi, quindi perdeil RespiroOriginario. Ora, I'ingestione(di respiro)di un praticanted come quella di un bambino rel grembo materno. Quello che viene chiamato Respiro Embrionale d (in 'ealth) I'ingestione del respiro interno. (Ma quando) il vecchio libro dice: 'Prendete questonon d il respiro esternodal naso e ingeritelo", sicuramente I metodocorretto. svegliati,a mezzaQuando(si vuole) ingerire respiro,si provi dopo essersi 1l rerotte oppuredopo la quinta veglia (dalle 3 alle 5 a.m.), a regolarizzare lpiro come spiegatosopra.Lo si esamini con cura. Ci si sciacquila bocca e
7 lo pud vedere,e non pud fruire di quantoguadagna, Ciod quandonessuno n Come dire fare una cosa impossibile.

si deglutisca il succo magico (la saliva). Poi ci si metta sdraiati a faccia irll'insi, si distendano le mani, si mettaun cuscinosotto i piedi. Poi si calnri la mente,si elimini ogni pensieroe si ottengail vuoto mentale. Si respiri 1 volont) basandosisulla "porta" e sulla "finestra". poi inspirateed espiratc rapidamente e chiudetestretta la bocca.Quando(nei polmoni) c,d del respiro interno, fatelo risalire alla bocca. Gonfiate leggermentela bocca e mandate gii il respiro.Come (detto) in precedenza, usatela volontd per portarkr (gii e usate)le mani per massaggiare l'addome per far scendere il respiro dal cuore.Dedicatevia regolareil respiroper cinque o sei volte. Poi ingeritc un respiroe con le mani massaggiate come prima. Dopo aver ingeritoventi respiri, fermatevi. Di giorno potete farlo in qualunqueora volete, seduti o sdraiati,tutto le volte che d possibile,in tranquilliti e sicurezza. Eseguitepitr di dieci ingestioni;ogni ingestioneva separata dall'altra regolarizzando (ncl frattempo)il respiro quarantao cinquantavolte. Ingerite molto lentamentc. (Anche) se siete liberi da impegni, non dovete fare le ingestioni tutte nello stessotempo. Ad ogni ingestionecon le mani massaggiate l'addome per portar gii il respiro, e con la volonti forzatelo verso il basso;consideratelo con attenzione.Se il RiscaldatoreSuperiored aperto, (il respiro ingerito) scenderapidamentesotto I'ombelico. Quando non lo d e il respiro si ferma nel petto, aspettate I'ora di pranzo, quando sentireteche la parte superiorc (dello stomaco)d vuota e che il respiro fluisce liberamenteverso il basss. Allora mangiatea volonti. Quandonon avetefame non mangiate. Se mangiate, non fatelo a sazietd, perch6 se siete pieni cid ostacola I'ingestionedel respiro.Dopo aver mangiato,gli spazi soprail cuore e dentro lo stomacosono rimasti un po' vuoti, allora dedicatevi ad ingerire non pin di venti respiri. Anche, dopo cena, quando lo spazio sopra il cuore D vuoto, ingerite altri venti respiri e poi smettete.camminando o seduti, in piedi o sdraiati,conservate gli stessitempi di ingestionedel giorno prima. Fate cosi per cento giorni. Ad ogni ingestione(di respiro) ricordatevi di massaggiare (l'addome) con le mani per diffonderlo. E meglio che ogni ingestionesia separatada dieci o meno respirazioni.euando cominciate ad ingerire (respiro),poich6 i rre Riscaldatorinon sono in comunicazione e lc articolazioninon sono aperte,fate beneattenzione a non bloccare(il respinr) e a non ingerire troppo (respiro).Ogni tre giorni fate tre o cinque ingestioni in pit, fino a quando sono trascorsi i primi cento giorni. Dopo centocinquantagiorni aggiungetequattro o cinque respiri (al giorno), fin che arrivcrete a duecentorespiri (al giorno). Nell'arco di un anno, il respiro circolcrir del tutto liberamente:le articolazionisono aperte,la pelle e la carne nutritc, (anche) i pori della pelle sono aperti. Allora, attendeteche lo stomacs siir vuoto, poi ingeritea volontdtre o cinquevolte. Ingeritepoi in successionc.

(Restate ma non esagerate. lnza restrizioni(come facevate)in precedenzU gira dappertutto il respiro ulle) trecentoingestioni al giorno. Dopo tre anni circola fluidamente,i cinque organi interni ricevono (un adattonutrimenDa r), le ossae il midollo sono robusti e tonici, la pelle ripiena e tonificata' liora non c'd limite al numero (giornaliero) di ingestioni' Se si volesse metteredi (mangiare)cereali,adessosi potrebbefarlo; ma se lo si facesse e le sette lerima dei lpiimiltre anni, si patirebberole cinque infermitd3n gli organi e i ricettacoline rimarrebberodanneggiati,i cento passagioniou, Se non siete capaci di procedere gradualmentee ;i si asciugherebbero. una entatedi smettereda un momento all'altro di mangiare per ottenere della pensieri ungavita; oppure anchese non siete capacidi interromperei a darvi da fare per ottenereicchezze o SeSSo nentemondanae stateSempre econdole tendenzeistintive; oppure ancoraSecome succedesentistesemrre lo stomaco affamato di cereali e digiunaste gradualmentema senza 'integrazionedelle medicine: in tutti questi casi ne verrebberoaltre infere volemigliaia di malattie.Come si pud solo pensare nitd,-neseguirebbero 'e (fare questox cosa mangrarenel Inoltre, durantela pratica del respiro, si deve conoscere farinata insapore; una giorno liversi momenti. A colazionesi mangi ogni >ssaregola il respiro della milza (fornendo cosi) per tutto il giorno suffiinsa:iente Succosalivare.A pranzosi mangino uno o due biscotti di pasta li si )ori; ci si pud anche.u"inup un brodo di cipolla o di scalogno,ma non qualchegnocnangi troipo caldi. Se per l'ora di cena avetefame, preparate poi :o Aipartu di farina duro e insapore:fateli bollire venti o trenta volte e oungiutrli. Tutte le volte che mangiate,non riempitevi a sazieti' Privatevi questo ti trJ o quattroboccate;se sentiretedi aver ancorabisogno (di cibo)' del re[a bene.itiempirsi duranteil pastonon fa altro che ostruirei passaggi Evitate quotidiano' ;piro, non permettelo scorrimentoe ostacolal'esercizio il grasso,il cibo unto o viscoso,le verdure crude,le rape, il ci;pecialmenie ecc.Non mangiateper nientecarnen6 pesce' ro stantioe maleodorante pii Dopo i primi trenta o cinquantagiorni, si sard in grado di non avere In tal il respiro' tame. Se uno pensa ancoraal cibo, dovrebbearmonizzare si modo lo stomaco viene gradualmentealimentato e umidificato, e non come gnocchi e farinate pensapitr ai cento odori. Si puOprenderea volontd Cettosopra.Quandosi vuol mangiare,lo si faccia tranquilli; non si sia troppo rigidi nel seguireuno schemaquotidiano di quando e cosa mangiare.In I'ordine giusto, (ma) si deve seguirela prog"n.Ll, quellotovrebbe essere
rnDei cinque organi interni.

Pria natura e cosi irrobustirsi.Si mangi soventeun pasto di riso bollit6 sconditoperch6fa comunquebene. Quandosi comincia ad ingerire respiro,i tre Riscaldatoridovrebberoesscrc in comunicazione, e mentreaumentaI'appetito i cinque organi interni <lovrebberoessere in reciprocaarmonia;in tal modo dovrebbeprodursiil dolcc succo(la saliva). Questod lo Stagnodi Giada (nella bocca),e dovrebbeesserepiacevole. Quandomangia,un malatoo un convalescente, che d avido di cibo e non si sazia mai, troveri dolce e attraenteogni cibo, penserdchc tutto il cibo d delizioso.Si deve (perd) essere moderati;altrimenti,se ci si lasciaandare,si andri incontro a gravi malanni. Considerate e calcolatebene il cibo (che mangiate). Tutti i cibi contengonoqualchegeneredi veleno. I cinque saporihanno un respiro caldo. Quindi dopo ogni pasto si dovrebbe aprire la bocca e fare I'espirazione Ho fin che si senteche il calore del respiro all'interno della boccad scomparso. cosi facendo,per molto tempo non vi sari malattia che vi affligga. Inoltre, evitatei cibi salati, acidi o acri. All'inizio d difficile. per i primi dieci o venti giorni, il succosalivarefluisce dalla SorgenteMagica, e questonon d possibilese (alimenti) salatio acidi entrano(nel coqpo). Mentre stateingerendorespiro,i cinque organi sono umidificati, il respiro giusto scendeed espellecompletamente quello stantio e cattivo. euandjo il respirostantioe cattivo d uscito dal basso,i cibi salati e acidi non danneggeranno piil il vostro stomacopulito. Non si dovrebbemangiarecibo (troppo) freddo, o (troppo) caldo, grasso,viscoso,crudo o duro. Se ci si concededi ingerire anchesolo una boccatadi cibo di questotipo, si percepiri un leggero dolore dove si ferma. Questo lo sentirete chiaramentequando sar"te molto avanti nella pratica. Mangiate solo cibi ben cotti e soffici: sono eccellenti. Come abbiamo detto sopra, quando il pasto d finito immediatamentefate I'espirazioneHo. Tutte le volte che mangiateprendete(prima anche)venti o trenta grani di pepe crudo con acqua.Se dopo aver mangiatoaveteuna sensazione di troppo pieno doloroso, d bene ingerire ancoraventi o trenta grani di pepe. La virti del pepe sta nel metterein comunicazionei tre Riscaldatori,cicciare gii I'aria cattiva e aiutarea frantumareed eliminare il cibo vecchio.Quando si regola il giusto respiro,se si nota che il respiro che sta fra petto e cuore d intasato,si tenganodue o tre grani di pepein bocca; I'intasamento viene subito sciolto. [r virti del pepe sono innumerevoli e non sarannomai abbastanza lodate. Se ci si sente all'improvviso pieni o intasati, ci si sieda tranquillamentee si armonizzi il respiro; immediatamente I'intasamentosi sfogherdin basso.

Dei cinque organi interni, del corpo e della volontd'

Il vecchio libro dice: ,.Solidificateil respiro; non lasciatelofuoruscire dal Una volta i principianti seguivanoquesto detto e solidificavano il )asso>>. respiro.(Ma cosi facendo,)in breve ci si sentelo stomacotalmenteintasato Ja iiveniare ansiosie crederedi stareper morire. Ci sono due buchi in basso :he comunicanoin alto con la bocca e il naso, cosicch6vi sono entrate e uscitein alto e in bassocomunicantifra di loro. Se nei cinque organi interni c'd respirocattivo e stantio,deve uscire dal basso.(Quindi) cosac'd da solidificari? Se d solidificato, il respironon scorree non esce.Se questosi verifica si sente dolore. Se quindi il respiro stantio non esce e quello fresco I'un controI'altro, e questofa male' Non soentra,i due respirisi scontrano lidificate (il respiro).E meglio farlo scorrereed uscire' Ogni giorno beveteanchedue o tre tazzinedi vino a stomacovuoto, a vostro piaiere. Questod veramentemeraviglioso:cercatedi non provarnenau-S. riuscite a bere ogni giorno da tre a cinque tazzine(di vino), questo s"u. pusari di grandeaiuto nella Via del Respiro.Il vino comunquedeve essere capitasse se di berlo. Non bevetenetroppo; ro e buono, per poter sopportare per dei giorni. Se poi volete bere, ad sconvolto .iia di vomitare, il r-espiro esempioin occasionedi una bella festa,c'd un metodo (per farlo)' La ragiosi ubriacano'o rimangono n" ptt cui gli uomini bevono vino e stupidamente dei fermenti. Ci si ubriaveleno o Inebetiti, d che il vino contieneil depressi ca non appenal'aria awelenata entra nelle quattro membra. Per bere corspessola rettamenie(fate cosi): se sietein cinque o sei a tavola e vi passano coppa, dopo aver bevuto aprite la bocca e fate cinque o sei respiri con l'eipirazione Ho. [n questo modo i veleni del vino escono e si sperdono' la bocQuandovi arrivano (tante) tazzedi vino una dopo I'altra, spalancate ca ed espiratecon Ho. Se beveteunatazzaogni tanto a piacere,espiratesolo leggermlnte. [n generale,se respiratein fretta, fate uso della respirazione e regolaHi per far uscirell respiro.Si dice che, se si riescead armonizzare bere tre re if respiroper tutta la duratadella festa,uno che pud normalmente solitri in un giorno arriverd anche a berne dieci rimanendoperfettamente se Anche vino' gusto del brio e al tempo stessosenzaperdereil piaceredel beveteper tutto il giorno, il gusto non diminuisce' A risiiacquarsi la bocca e deglutire saliva, a regolare e gestire il respiro (la mattina) quando ci si sveglia; (allora) come detto sopra si pub aspettare ci si sentenormali. Se all'improvvisoc'd dell'aria che sta per usciredal di sotto, mettiamo duranteun qualunquepastooppure quandosiete sedutocon un ospite, o state cavalcando,oppure vi trovate davanti a un parentedi riguardb, come potete comportarvi?Si deve lasciarlauscire di sotto con comodo. Se l'aria b chiusa e non esce di sotto, allora risale nella direzione sbagliata fino all'organo che sta sopra; si muoveri dolorosamentenello

stomaco.Se sono il cuore e la gabbia toracicaad esseredisturbati,talc (dulore) non passerd tanto presto. Bisognadareuno sfogo al respirodisordinato e ai dolorosiintasamenti interni. Se uno b troppo occupatoe non pud curare(il respiro)a causadei suoi affari pubblici o privati, comunque non mangi carne n6 pescen6 verdurc dall'odoreforte; cosi anchese uno lasciausciredell'aria di sotto,essanon sari troppo maleodorante. E neanchese sono stati eliminati i cereali ci sarih cattivoodore. Insomma,quandoc'd aria sporcao cattiva,oppure una grave malattia, non dev'essere contrastata; cid danneggia gravemente il giusto respiro.Se capitassedi passare da un mercatodove c'd un'aria maleodorante, si blocchi il respiroper il tempo che vi si transita.Oppuresi beva del vino, cosi da avcrc il respirodel vino, o si mangiun po' di cibo dal sapore spiccato per poterrespingere il cattivoodore.Se il cattivorespirod entratoe ci si senteinquietic insicuri, allora per sbarazzarsi (dell'odore) si deve armonizzare il respiro. Inoltre,non si gridi mai, n6 ci si lamentio piangatroppoforte. Se non potete evitarele cerimoniefunebri, piangetee singhiozzate poco. Se il respirotentadi scappare inaspettatamente dalla golaa', non permettetc che risalga.Ingeritelo,poi inspirateancoraper prendererespiroe ingeritc. con quindici ingestionisi calmerd.Come detto sopra,aiutatevicon le mani per massaggiarlo e disperderloin basso. (oppure) per disperderlotenetein boccadel pepee bevetedel vino. Se improvvisamente c'd qualche difficolti nell'ingerire respiro, non forzatc I'ingestione, ch6 in tal modo ostruirete il Riscaldatore Superiore. Se il respiro non si diffonde in modo corretto, non mangiate. Dopo aver mangiato troppo senzafarci attenzione, non ingerite respiro:se lo fate essoverri bloccato dal cibo e non potri scendere; cid porter) alla malattia.Ad ogni ingestionesmettetedi respiraredal naso e dalla bocca.Dopo che l'ansimare si d calmato,con I'aiuto della mente portatelofuori. osservateil respiro.Sul lato sinistroessopassada ventiquattro creste;quandopassa potetesentirlo, D come dell'acquache cadein una buca.Il suonod chiarissimo e ritmico. Sc non sentite il suono d perch6avete mangiato qualcosadi unto o non avetc cseguitola sequenza tecnicacorretta.Se il respironon si disperderapidamente,e se continuatead ingerire respiro,essoschiaccerd (il respirovecchio): necessariamente causerd un malanno. Dovetestaremolto attenti. Tutti i principiantinella tecnicadell'ingestione del respirosonobramosidi ottenererisultati. Vogliono imporsi al respiro,e pensanoche pii a lungo si csercitanomeglio d. A volte aggiungonodieci o venti respiri al giorno; sc
" Nei rutti.

ientono che per il momento non sono in pericolo ne aggiungonoaltri trenta r cinquanta.Pensano che avanzaregradualmentegiorno dopo giorno sia lomunque un risultato. Non si accorgonoche il respiro non b ancorafluente : umido. Da cui vengono le malattie. c'd infermitd nello stomaco,ma non Lo capisconofin che non si palesanochiari segni. Aumentano il numero lelle ingestioni quotidiane,e l'accumulo coagula; e una volta coagulatoil :espirodiventa doloroso su ambo i fianchi. Diventa difficile ancheprescriverela medicinagiusta. Se invece si ottiene un risultato gradualmentenel lungo arco di tre anni, rnche se si verifica qualchedanno questonon pud impedire I'ingestionedel :espiro.Allora, anche se si fanno pin di mille ingestioni al giorno, non c'd Ja aver paura di niente. Dopo il nono anno infine il beneficio non svanir) rii, le articolazionisono tutte reciprocamente collegate. Il canone della corte Gialla afferma: <Le migliaia e le centinaiasaranno raturalmente connesse. Le uniti e le decinesarannosistemate come una se:ie di catenemontuoseo. Sta parlandodella carnee delle ossache sono colegatefra di loro. Se i cinque organi interni sono curati in questomodo, si rud poi stare sott'acquae non affogare: il respiro interno non escee I'aria lsternanon entra.Restatein questostato per dieci o venti giorni: poi non si tvri pii nessuna paura dei grandi caldi e dei grandi freddi. Si sia giovani o recchi,il freddo e il caldo non durerannoa lungo. Generalmente nell'ingerire respirosi dovrebberostringerei pugni. Tuttavia ron lo faccia un principianteil cui respiro non d ancoracircolato. Si aspetti ;ei mesi o un centinaio di giorni fin che si percepisce il respiro fluire iibe'amente e i palmi delle mani sudare:allora si possonostringerei pugni. Il Canonedella Corte Gialla afferma: ..Sei tre passaggi sono chiusi e bloc:ati, smettetedi stringerei pugni. Controllate la bocca, agitate la sorgente )orata della dolce acqua.Inghiottite il Fior di Giada. Con questo(procedinento) si ottiene di non provare pii fame, e i Tre vermi muoiono. La voontd d costantemente tranquillae questoarrecagioie e prosperithr. Il Mare del Respiro d sotto l'ombelico. Dal momento che nelle persone tormali i tre Riscaldatorinon sono in comunicazione,larespirazionrco.uremente non passaoltre I'ombelico.E un'altra ragioneper cui il (normale) espiro ansantenon si stabilisced il fatto che esso non scendema preme oltanto sul RiscaldatoreSuperiore,il cuore o il petto. All'inizio il RiscallatoreSuperioredel principiantenon d aperto,nei primi cinque o dieci giorLi; dal decimo al ventesimo giorno si sentir) il respiro passareper i fori lelle articolazioni ed entrarenel Mare del Respiro. Si sente il suono ,,yuu". Cosi si percepisce sottilmentecome circola il respiro.euesto raggiunge I Mare del Respiro e si espande, poich6 la sua condizioned buona . arrno-

niosa. Il vecchio libro non d sufficientementedettagliato. Ricorda solo cli sfuggita che si pud.essere meno rigidi nelle proibiziini. I praticanti (anchc se) esp_erti per lo pii lo seguonoe di conseguenza danneggiano il giuito respiro. Il vuoto d la Via di Mezzo (il Tao). Non lasciatev-i (tuttavia) guidarc solo da questoprincipio. Io ripeto qui questidettagli perch6 ho speiirientato quello che d dannosoe quello che d vantaggioso. Quandosi regolarizzail respiro, la respirazione dev'essere fatta con attenzione,in modo che.sia sottile e impercettibile.Se la si sente, grossolana d e dannosaper il respiro giusto. Espiratecon il respiro Ho solo quindo sentite un gran caldo, non abbiatepaura di un calore moderato.Se percepite che il calore si d fissato,allora dovresteregolarloper bene,con attinzione. Ingeri_ re solo un respiro d adattosoltantoper un piincipiante che ancora non com_ prende I'ingestion?.Ad ogni ingestione,gonfiaie la bocca come un grosso tamburoper riempirla (col respiro inalato) poi ingeritelo quando d suipunto (di uscire). Il RiscaldatoreSuperiore entrerd in comuniiazione dopo che avretecapito I'ingestione;allora non avretepit bisogno di gonfiare ia bocca, dovretesoltantobloccareil respiro e teneredrastiiamente chiusa la bocca. Non respirateancora..per eseguirepii ingestioni,ingerite tre volte prima di una espirazione,poi ingerite di nuovo. Dedicatevi a ingerire in questo modo fino a raggiungereotto o nove ingestioniper espirazi6ne; si pud arri_ vare a venti o trentaingestioniper espirazione. Questosignifica che il respiroscendenel Mare del Respiroe calma i nervi e i vasi in modo che possano comunicare.A questostadio e necessario fare molta attenzionealle condizioni del respiro,e-controllare se il ciclo del respiro d lungo o breve,se circola oppureno. Sempreper il principiante: non cerchi di fare troppa ingestionea questopunto. Molta'ingestione non fa bene se non d calma e salda; e per ottenerequesto,ad ogni Jhiururu della bocca va eseguitasolo un'ingestione.euando entra il iespiro ingerito, con la mente lo si accompagniin bassofino a raggiungereil Mare del Respiro.A questopunto si pud ingerireancorasenzaespirare. Si pratichi questatecnica con costanza. colui che d alle prime armi nell'ingestione del rlspiro non sa nemmenocome regolare lo stato del respiro. Deve usare la rn.nt" per ac_ compagnare il respiro in basso;soltantoin seguito si riesce a tarlo naturalmente. Eliminate qualsiasi (altro) pensiero,con la mente libera potetc concedervidi ingerire a volontd: il respiro prenderdil suo posto. In siguito non sarhpii necessario avvalersidelle manl pe, il massaggioe della rn'ente per accompagnare gin (il respiro).

senzaparole?Le Diecimila CoI'insegnamento Il Libro'2 afferma: "Qual'd se operanosenza azione (Wu Wei). Vivendo senza azionepure ottengono benefici.E quandoi benefici sono ottenuti non reclamanoalcun credito". La parole d in armonia con la natura.Egli non mente di uno che insegnasenza pensieri. La ragione per cui i cinque organi le azioni n6 i suoi calcola sue d questa:essi produinterni e i sei vasi curano la vita ma non la possiedono cono il respiro del Tao nel corpo, il quale a sua volta non presumela loro Il beneficio d senz'altroottenutoma non viene reclamato.Se poesistenza. visto sarebbeconosciutoda altri; se fosse conosciutoda altri si tesseessere il s6 si potrebbeottenerela fama; se si produrrebbeil s6, se si producesse delle delle disgrazie;se sopravvengono ottenesse la fama sopravverrebbero disgrazieil respiromuore. Se il respiro muore,d la fine. Percid il Canone della Corte Gialla afferma: <Se siete in grado di comprendereI'Uno, diecimila affari verrannoconclusinaturalmente>>. La ragione per cui ho parlato dell'ordine nel cibarsi e dei tempi di ingenella quinta veglia, nei tre momenti del stione del respiro - a mezzanotte, giorno - d (solo) per tramandarloa tutti i principianti che non I'hanno ancosi pub fare le cose ra compreso.Dopo che lo si d compresoperfettamente, Tuttavia, non si regolandosisecondola propria convenienza. con attenzione ge(al metodo). L'ostinato attaccamento ostinatamente attaccati deve essere la mented legata,se d legatafa fatica. Se la nera ansietd; se si generaansietd la virti declina. Tenetequestobene in mente! Tenete mente d sovraccarica questo benein mente! Lo Hsien Ching (il "Libro dell'Immortalit)") afferma: ..QuandoI'uomo si avvicina alla fine incomincia ad amare il suo corpo. (Solo) dopo che il delitto C stato commessosi pensaa diventareuna brava persona.(Solo) dopo si lotta per guarirla>.Una volta che la celeste che la malattiasi d manifestata rete (della punizione) d stata gettata,non c'd senso a lamentarsi.Percid, I'uomo virtuoso e l'adepto di grado superiorefanno tesorodella vita (quanEssi temono quello che ancora non d do non d stata) ancora danneggiata. una sventura,curano quello che ancoranon d una malattia. Cosi agisconoi veri, superioriadepti.Questosignifica avereamoree vera cura (per la vita). la giovinezza,la mezzaetd e la vecchiaia.La gioviDice inoltre: "(C'd) nezzava da dopo i venti anni a un po' prima dei trenta;la mezzaeti arriva a o settantaanni. poco prima dei cinquanta;la vecchiaia va fino ai sessanta Oltre gli ottant'anni il dannod fissatoe definitivo>.

Se l'uomo, quandod giovane,d umile e cosciente del principio (il rao). cgli riconoscee penetrail profondo,il sottile.Ha corpo solido, ossaforti, rnuscoliperfetti,carnepiena.Se inizia la sua mentealla Via (il Tao) certamenteotterr) la virti. Gli uomini di mezzaeti si accorgono della via un po' troppotardi. Hanno muscoli,carne,ossae midollo a metd(dellaloro forza).A met) strada fra lo sviluppo e la ritirata (come sono), i risultati (complessividella pratica)song (relativamente) scarsi. Nelle personedi etd avanzata, dai sessanta agli ottant'anni, i muscoli e i vasi sanguignisono al venti o trenta per cento (della loro forza). La virti d al tramonto.Potrebbero(comunque)essere ancorasalvati. Dopo gli ottanta, il cervellod esausto, il midollo (delle ossa)usurato, i diecimilacanalisecchi e marci; I'anima sta svanendoe il respiro morendo. Sono cadaveriche camminano, spettriin piedi: non possono essere salvati. Percid gli illustri antichi e i famosi sapientisapevano che d difficile curare la mentee il cuore durantegli anni della "candela-al-vento" (la vecchiaia). Di conseguenza abbandonavano gli affari mondani e amavanoil loro corpo come il pii grande dei tesori; lasciavanoogni ambizione e si ritiravano in remotecaverneper pacificarela mentee tornarealla Via. La Via d il respiro. Questorespirod la radicedellavita. I pescitolti dall'acquamuoiono.Se I'uomo ha persola via d ben difficile (che diventi) perfetto.Dedicarsia curarela propria vita non d altro che curare il respiro. Curare il respiro non vuol dire altro che badarea conservare l'essenza (lo sperma).Se essenza e respirosono entrambiintatti, vengono chiamatii Gioielli Genuini.Inoltre gli uomini hannotre campi del cinabro (Tan-T'ien) (chiamati): l'originale Superiore, l'originale Mediano e I'originale Inferiore.Il Campo del Cinabro originale Superiored nel Niwan (la Palla di Fango),il cervello; uno dei suoi nomi d ri Hsiang (il paese del Dio Supremo, ciod il cielo). L'originale Medianod il campo del cinabro Tan-T'ien, il cuore; d chiamatoanchechiang Kung-chen-Jen(il palazzo Scarlattodell'Uomo Genuino). L'originale Inferiore d il campo del cinabro Inferiore, il Mare del Respiro,chiamatoancheChing-Men (la porta dell'Essenza). ognuno di questitre originali ha uno spirito; se uno qualunque degli spiriti viene meno,allora il respirovienemeno e I'essenza riugg.. Se un alberomarcisce per..ii, e le suefoglie cadono, perdeil suo splendore. tutti gli illustri antichi che aspiravanoalla Via tesaurizzavano il respirl c conservavano I'essenza allo scopodi diventare perfetti.

ot

Il Tao Te Ching, cap. II.

IL RESPIRO PURIFICARE Il metodoper purificare il respirod come segue.Sfruttateil tempo libero per ingerire respiro;andatein una stanzatranquilla e vuota. Scioglietei capelli, svestitevi e copritevi con un panno. Sdraiatevi su un materassopulito a contattocol pavimento,la faccia dritta verso I'alto, piedi e mani distesi;non chiudetei pugni. I capelli vanno pettinati e lisciati in modo da star naturalPoi regolateil respiro. Se la condizionedel remente distesi sul materasso. spiro d quella giusta e vi sentiteintasati,allora aprite la boccaed espirate.Se dopo la prima espirazioneansimate,allora regolate il respiro sette, otto o dieci volte; cosi il respiro ansantesi calma e viene quello giusto. Quando questod fissato, purificatelo ancora di pii; se avete tempo purificatelo per accorgervi che il reAll'inizio, dovreste benealtre dieci volte, poi smettete. spiro ancoranon d circolato; b ancorarappresosotto la pelle. Questonon d bene.Se aveteancoratempo,dovresteraffinare (ancoradi pin) il respiro con altri cinque o sei purificazioni. Nell'aggiungerepurificazioni procedetegranon c'd limite. il concettod questo:quandosi d ingeritorespiro dualmente; un risultato, le articolazionientrano per un po' e si b ottenutogradualmente pori piliferi aprono. Se si raggiungonoventi o trenta si ei in comunicazione purificazioni, il corpo d tutto umidificato e si manifestasudorazione. Questo b il segno che lo scopo d stato raggiunto. Il principiante nell'operazionedi raffinamentodovrebbefermarsi quando il respiro comuE cosabuona avereuna sudorazione nica e si d ottenutaI'umidificazioneo3. graduale. Restatesdraiatiin silenzio e tranquilli. Non alzatevisubito per non prendea lungo, si a questomodo, riposerebbe re aria (fredda).Se un malato sudasse metterebbedei vestiti puliti e si ritirerebbe in un luogo non arieggiato. pochefaccende! poco! Amate il respiro!Svolgete piano! Parlate Camminate con chiarezza!Il corpo allora diviene leggero e le centinaiadi artePensate rie fluiscono e irrigano. Le quattro membra sono in piacevolecomunicazione. Percid il Canone della Corte Gialla afferma: "Le mille disgrazie scompaiono,le cento malattie sono guarite. Non si ha paura di venir feriti dalla feroce tigre o dal lupo. Per di pii, ci si sbarazzadella vecchiaia e si prolungala vita per sempre>. Il praticantedeve purificare il respiro ogni giorno, cominciandodi notte o a mezzogiorno, ogniqualvolta ha tempo a sufficienza e una disposizione SeguaI'ordine stabilitoper curaree ingerire d'animo tranquillae piacevole. (il respiro),sedutoeretto.Si applichi con diligenza; non s'impigrisca,questo
ot Ciod la sudorazione.

potrebbe portarlo alla sonnolenza. Se vi sentiteassonnato o intasato, d mc_ glio dormirepiuttostoche insistere a star seduto;se insistete, disorientate l1 volont); se la volonti d confusa, il respiro diventa disordinato e perde 11 giustavia (il rao). Il principiante nell'ingestione del respironon ha il respiro giusto, di conseguenza d (facilmente)confusoe assonnato. Dopo un certo periodo di tempo non saretepii tanto confusi. Non purifi_ cate il respiro tutti i giorni, ma ogni quattro o cinque giorni, quando avetc tempo a disposizionee quandosentiteche non c'd comunicazione piacevolc e che tutto il corpo d disturbato e intasato.La pratica quotidianapud non portarealcunrisultato.Non fatelaspesso.

IL METODO PERABBANDONARE LA RESPIRAZIONE La cura del respiro (implica esserein grado di) abbandonare la respirazione. Aspettateche tutto il corpo sia quieto e armonico, e la mente senzaambizioni n6 pensieri.Seduti o sdraiati,regolateil respiro attraverso la giusta "porta" e la giusta"finestra".Immobili, abbandonate il corpo,come si lascia cadere(un panno) su un letto. vi sentiretecome senza muscoli, senzaossa, senzaanima,senzapercezioni. Rilassate la mente,rilassate gli orecchi.proprio come un panno abbandonato nel pii profondosilenzio.Restando in si_ lenzio,liberatela forma, abbandonate il corpo, ripulite l,anima e purificate il respiro.Allora le cento articolazioni si aprono e si distendono.i" articolazioni e le arterie comunicanopiacevolmente, il succo salivarescorre e si riversain basso. In questo stato,ingeritedieci o venti respiri. Quandosi ingeriscee purifica (il respiro),inoltre, uno dovrebbeassolutamente esserein grado di respirarecon calma, di modo che non vi sia un contrastocon la volontd. Dopo molto tempo, il respiro escedalle centinaia di pori piliferi, invece di dover semprericorrerealle espirazionitramite bocca. Fermatevi anche se avete ottenuto (soltanto) un ottanta o novanta pcr cento (di questorisultato).poi regolarizzate ancora(il respiro)p.. pur.""'hi. decine di respiri, anche pin di cento. Fate un respiro improvviso e rapido. poi trattenete un po' di respiroin boccae ingeritelo.poi iegolateil respir'; cosi facendosentiretecome bagnarsile quattro membra,la pelle, la caine c le articolazioni. Quandoavetetempo a disposizione, non sdraiatevia faccia all'insi; invecc rnettetevi a giaceresu un fianco.(comunquesia,) sdraiati,sedutio in pictli cloveteesercitarviad abbandonare il respiro e il corpo. Giorno dopo giornt, vedretemigliorarei risultati.L'essenza sardpienae il respiroperiezi"onat.,.

L'anima superioresi calmeri e quella inferiore si stabilizzeri. I pensieri saranno tranquilli, le aspirazionimolto profonde.La Via sardfavorevole e gli anche le Sei attributi in pace. I Tre Cadaverisvanirannoautomaticamente, distrutte. Contaminazioniandranno E percid che il Canone delle Corte Gialla afferma: <Restandoa proprio agio, senzaalcun coinvolgimento negli affari, il corpo sard tranquillo. Per rispettareil nulla, ci si deve basaretotalmentesul riposo>. Se potete curare corpo e mente,non ocsolo il respiro nel non-agire(Wu Wei), abbandonate cupatevi di forma e pensieri,in modo da unirvi alla Via. (Ne) conoscerete le diversemanifestazioni. naturalmente il nonprofondamente Il Canonedella Corte Gialla afferma: <Rispettando (Hun) e quella inferiore (P'o), agire (wu wei), le anime,quella superiore una pura e calmavisione,le animemi parlano". (Godendo) sono tranquille. che Questod quello di cui (si parlava)sopra.Se all'improvvisopercepirete non d il respiro e d bloccato il corpo che I'intero corpo non b armoniosoo del I'operazionedell'abbandono regolare,allora E il momentodi eseguire il reabbandonate e l'anima ripulite respiro.Sia che siatesdraiatio seduti, calmatea lungo la mente.Poi rei pensierifinch6 si tacciono, spiro.Placate dovunque. Non dovrebbe fluisce il respiro come state immobile e sentite mancarein nessunPosto.

boccae il naso.Si concentri mentalmente sul luogo dov'd il dolore,e con lir volonti vi riversi il respiro. Quando non riesce piir a trattenereil respiro, espiri; dopo aver esalatoblocchi di nuovo il respiro. Ogni volta che lo blocca,alla prima espirazione, se il respirod affannosoltr regoli per sei, sette volte. Quando il respiro d armonizzatoe piacevole,nc blocchi dell'altro, e continui a pensareal punto perturbato,forse dieci filrsc venti, trenta,quarantao cinquantavolte. Si fermi se si manifestasudorazione e se (il respiro) circola, fluisce ed irriga correttamente. Se ancora non si sentebene,lo ripeta tutti i giorni alla quintaveglia (dalle 3 alle 5 a.m.); lavorandocispesso si sentiri la differenza. Se il dolore d nella mano sinistra,con la menteentratevidirettamente; lo stessose d nella destrao nella testa.Vi sarl facile notarel'efficacia (di qucsta tecnica);capireteche la mented capace di usareil respiro.Il respiroscgue la volontd che lo comandacome per magia. (Ma) non ci dovrebbc esseredolore, n6 sofferenzan6 gioia. Perch6 se la mente soffre, feriscc l'anima, mentre se d euforica segue (il corso del) pensiero.Se avetc un'infermith, fate come d descrittosopra;certamente quel dolore sari eliminato.

IL METODOPER ASTENERSI DAL MANGIARECEREALI IL RESPIRO BLOCCARE IL METODOPER superioreha una forte volonth e alte L'uomo che possiedeuna saggezza aspirazioni.Quando sa curaree regolarese stesso,i benefici che gli vengono conferiti non sono di poco conto. La sua anima d calmata,il respiro armonizzato.Egli ha interrotto (la fonte delle) malattie esterne.Una persona (invece),vuoi perch6 non ha ancoraportato a termine i di media saggezza suoi affari personali,vuoi perch6la sua menteancora staa mezzo fra il proper armonizgrediree il regredire,non si attienealle restrizioni (necessarie) d bloccato respiro e il suo zaree curare(il respiro).Agisce contro le regole, e disarmonico.(Invece di ottenerebuoni risultati dalla pratica)provoca disadelle sofferenzefisiche, deve entrarein una stanstri. Se di conseguenzaha za silenziosa,sdraiarsi, armonizzareil respiro nel giusto stato, distendere mani e piedi tenendolilontani dal corpo quattroo cinque piedi. [l materasso su cui giace dovrebbeesseresottile e soffice. Nei mesi invernali la coperta deve esserecalda. Dovrebbe acquietarela mente e sentirsi in pace. Allora Non deve muovere la deve ingerire respiro e bloccarlo immediatamente. Colui che vuole astenersidal mangiare cereali dovrebbe anzitutto basarsi sulla pratica di alimentazionecome descrittasopra. Dopo tre anni i cinquc organiinternisaranno nutriti,il corpo solido,la carnepiena,centinaia di spiriti tornerannoalle loro dimore, il sanguecircola e la Via del Respiro (Tao) d ampia e piacevole e fluisce dappertuttosenzaimpedimenti. Vi sentiretc leggeri,e rinnovati di giorno in giorno. Progredendo cosi gradualmente, non penserete sempreal cibo, non vi interesseranno piir i cinque sapori. Se vorretesmettere, non c'd problema. L'uomo mondanod bramosodi piaceri e profitti; d incapacedi arrestare il flussodei pensieri.Egli va a cercarein svariatilibri delle ricettedi medicinali da prendereper smetteredi mangiare i cereali. Dapprima, quando il farmacoentranello stomaco,sembrache al momentolo riempia; ma quandu I'effetto del farmacoscompare, apparela fame. E un circolo vizioso. Inoltrc. se la sua mente d sempre fissata sulla medicina, se pensa di trovarc I'armoniafra le continuefaccende quotidiane, la sua forza di volonti si indebolisce,la sua saggezza svanisce. Aumenterannoi disturbi e i dolori. Anche se si prende il farmaco, come si pud eliminare drasticamente i cercali

senzaprovocaredei disastri?Forse che mangiandodella frutta ci si irrobustisce,o prendendouna medicina si calma I'appetito? Si dovrebbe(piuttosto) armonizzaremaggiormente(il respiro) e regolarlo in modo da tenerlo ben alimentatoe pacificarei pensieri.La fatica e la preoccupazione di cercare una medicinae di prepararla diligentemente mesedopo mese,sciupanole energie di quella persona: come pud pensare di capovolgere I'invecchiamento. di risanare I'eth? Se ci si astienesoltantodal mangiareriso, questosi pud chiamareastinenza? Ci sono gli adepti di qualitd inferiore che sono incapaci di lasciaredel tutto gli affari di questo mondo; se prendono un medicinale per aiutarsi (nella pratica), avranno davvero poco vantaggio. Un uomo superiore non procedein questomodo. [n generale,se si seguela pratica dell'ingestione del respiro,si diventi prima virtuosi e poi ci si astengadai cereali. Quando lo stomacod vuoto si inghiotta respiro; di mattina o di notte, non c'd ostacolo o controindicazione. Se uno deve ingerire, lo faccia e basta; non c'd nemmenoun limite di numero.Quandolo stesso praticantesi accorgeche le circostanze richiedonoche si fermi, non deve (continuarea) ingerire molto. E lui stessoche deve capire quandopud ingerire tanto da potei eliminare i cereali. Non stard a dilungarmi su questopunto. Se all'inizio della pratica uno vuol prendereun medicinaleper aiutarel'ingestione di respiro, lo pub anchefare; tuttavia la maggior parte di coloro che prendonomedicine finiscono col non ingerire respiro,ma d la medicina a diventarela cosapiir importante.Il Canonedella Corte Gialla afferma: <Le sostanzedei cento grani sono gli spiritelli maligni della terra. I cinque sapori,esternamente belli, non sono che cattivi demoni maleodoranti.Essi puzzano,disturbanol'anima e riducono al nulla il Respiro Embrionale.Come si pud (allora) capovolgere I'invecchiamentoe tornareall'infanzia?>. Ci sono funzionari governativi che vivono nell'abbondanzae nei lussi, e che continuanoad occuparsidelle faccendedel mondo. Anche se aspirano alla Via e meditano sulla veriti, non riescono ad eliminare le aspirazioni mondane.Se per mesi ed anni tengonola mente imprigionata,vana risulta la loro diligenza.Se si aspettano che sia lo scorreredegli anni a troncarele loro brame, altro non fanno che sciuparetempo mentre declinano negli anni del tramonto.Come si pud avereun saldo ottenimentosenzaprogrediregradualmentenel curare(il respiro)? Colui che ha un incarico governativod costrettoa badarealle questionisociali, e non pub dedicarsialla pratica dell'alimentazionedel respiro nei tre orari stabiliti. Allora, a mezzanotte o quando si 'svegliadopo la quinta veglia, si risciacqui la bocca e inghiotta il succo salivare secondoil metodo descritto.Regoli il respiro ottenendone il corretto stato.Per cercaredi libe-

rare il RiscaldatoreInferiore dal calore, dovrebbe provare con quarantau cinquantaingestioni.(Per questaspecificapratica)inizi con dieci o venti ingestioni,poi ne aggiungacinque al giorno finch6 arriva a cinquanta. Duranrc il giorno, anchese deve sbrigarele normali faccende,pud in tal modo conservareil genuino (respiro)e rafforzarela sua forza di volontd. Va bene anchecosi poco! Finedel T'ai Ch'ing T'iao Ch'i Ching.

CHEN CH'I HUAN YUAN MING


Il (rnsro) rNcrso DELr-A RrscopERTA DELRESprRo cENUrNo coN uN coMMENTou CH'LqNc MrNc Tzu
(Tao Tsangvol. VII, p. 802; HarvardYenching131;Wieger261)

Il Respiro, uno e indiviso "uno" d la spontaneitl del Tao. "Respiro" d cid che Uno produce,(mentre) "indiviso" d lo Hun-Tun (il caosprimordiale) che d indiviso.Si vuol dire qui che sebbene il "Un Respiro" seguail GrandeTao per esseredesignato(nominato), esso d il respiro del caos primordiale, che non ha ancorafatto distinzionetra il puro e l'impuro. Questad dunquela produzione senza-nome di un nome, che (a sua volta) producele diecimila cose.Il Tao Te Ching dice: ..il senza-nome d I'origine del cielo e della terra,mentreil nominatod la madre(causa)delle diecimilacoseo.I senza-nome vuol dire il Tao. Il nominato vuol dire il respiro.Quello che viene chiamatoTao b il padre (antenato) dell'Un Respiro,mentrequello che viene chiamatoUn Respirod la madre (causa)delle diecimila cose. Cid che ha immagine e forma non pud prodotto senzaessere essere causatodall'Un Respiro.Percid,curarela vita d apprezzare il Tao. Praticareil Tao b basarsisoprattuttosul respiro. Cid significa che il respiro d la radicedell'essenza e dell'anima, la fonte della vita e il governatore dello spirito. Se uno conosceil metodoper curareil respiro, pud diventare un immortale. Percid il Canone della Corte Gialla dice: ,.Uscendodal chiaro e andandonello scuro,i due respiri sono splendenti.Se riuscite a trovarli, ascenderete al cielo". Dice anche:oPerch6non ingerire il respiroche d un'essenza estremamente armoniosa,e in tal modo non entrare nella morte, dimorare nel Riposo Giallo?>. Da quantodetto sopra,il significato d chiaro.

Tre forze di origine identica Il cielo, la terra e I'uomo sono le treforze; "di origine identica" significa dimora nel Hun-Tun (il Caos priche tutt'e tre avevanoin origine la stessa mordiale). (Sebbene)il chiaro e il torbido siano gid dffirenti, "Il chiaro" d il cielo, "il torbido" d la terra, "gid" significa alla fine, "differenti" significa distinti. Il significato d che il respiro del Caosprimordiale si divide e differenzia.Quindi si alza il respiro chiaro, e diventa cielo, mentreil respirotorbido affondagii in terra,e l'uomo sta nel mezzo.Da cui la differenza. per proprio conto l'Originario e l'essenza. ...tutti conservano del Respiro "L'Originario" d il RespiroOriginario,"l'essenza"d l'essenza Originario. Questosta a dire che cielo, terra e uomo curano le rispettive essenzedel RespiroOriginario. Le leggi del cielo somigliano alle mie, Questosignifica che, per colui che cura I'Originario e l'essenza,le leggi e l'immaginedel cielo sonoancora uguali a quelledell'uomo. ...mentre le mie leggi somiglianoa quelle del cielo. Questosignifica che le leggi dell'uomo (devono somigliare alle) leggi del cielo per realizzareuna forma perfetta.Ci si pud chiedere:"Poich6 le leggi del cielo somigliano alle mie, e le mie leggi somigliano a quelle del cielo, come d stato detto, il Principio (Tao) celestenon dovrebbemai indebolire il Tao umano.Perch6allora la Vita e la Morte?>. di tutto Rispondo: il Principio celestesia il pernio fondamentale "Sebbene il meccanismo, essod puro, vuoto, senzaintenzioni. Se b puro, vuoto e senSe il Respiro Oriza intenzioni, il Respiro Originario circola naturalmente. ginario circola naturalmente,i cinque elementi non sono impediti. Se i cinque elementinon sono impediti, non c'd punizionen6 distruzione.Se non c'd punizione n6 distruzione,c'd il grandevuoto. Se c'd il grandevuoto, allora tutto d contenutonel Tao e ad essoidentico. Questod quello che si intendecon non indebolire>. Rispondoinoltre: <Il fatto che I'uomo sia sottopostoalla vita e alla morte non d differente dal Tao celeste.E solo causatodall'uomo stesso.Cosa intendo con "causato dall'uomo stesso" si spiega come segue. In seguito e respiro si sono coagulati e all'unione fra i suoi genitori, quando essenza

hannodato origine ad un corpo; quandod nato, I'uomo sperimenta tristezza c lacrime, feliciti e collera, dolore e gioia. A poco a poco la sua bocca diventa avida dei cinque sapori, i suoi orecchi si deliziano dei cinque toni, i suoi occhi rimirano i cinquecolori, e la sua mented coinvolta nei cinque desideri. Senzadi questi non awiene nessuncambiamento. Sono cosi elencati i quattrofattori che hannofatto cambiaree muoverela sua mente.Una v<llta che c'd la mente,non c'd pvtezzae vuoto. Quandonon c'd pxrezza e vuoto, I'uomo perdeil rao. Se l'uomo perdeil rao, lo stesso(accade) alle diecimila specie.Tutte le cose sono simili in questo,che si danno spensieratamente alla vita e alla morte, e si consegnanoal decadimento e alla putrefazione. Alcuni sono come la scintilla d'un fuoco, altri assomiglianoa delle bolle; quando esistono,d solo temporaneamente; quandoscompaiono, scompaionoper sempre.Questo d causatodall'uomo, non dal grande Tao. Se l'uomo potesseavereuna mente-meno-mente, un occhio-meno-occhio, un gusto-meno-gusto, una vista-meno-vista,una passione-meno-passione, un intendimento vuoto di intendimento, un cambiamento-menocambiamento, allora sarebbein armonia con la luce e si mescolerebbe alla polvere.Restando puro e costante resterebbe identico al Tao. Perch6dunque non potrebbefar durarela suavita tanto da essere "lunga come il cielo"?>>. Il mio destino d in me, Questo significa che il destino dell'uomo, di vivere e morire, d causato dall'uomo stesso.se I'uomo fosse (solo) capacedi conoscerela via della natnralezza, cambiaree muovere il respiro dell'armonia originaria, ingerire le due Brillanti visioni Esterneaa, inghiottire i cinque Germi di Grano Internia5, allora quando si muove potrebberegolarei cento spiriti, e quando sta immobile potrebbe calmare i cinque organi interni. Per cui non l'invaderebberocaldo e freddo, fame e sete,e le Cinque Armi della Bianca Spadaou non potrebberoawicinarsi a lui. Morte e vita sarebberonelle sue mani, e sarebbela sua mente a operarele trasformazioni.La terra non sarebbe in grado di seppellirlo, e il cielo non sarebbein grado di ucciderlo. Questod cid che significa "il mio destinoB in me". ...e (non i) nel cielo Questosignifica che il destinodell'uomo di vivere e morire non d causato dal cielo.
aa Il sole e la luna. as Il respiro dei cinque organi interni. ot'I cinquesapori.

|e lo sciupa, uno pud morire giovane' sciupa il Respiro.originario avri il riQuestosignifica che la p"rrinu che percid seguireun.maestro ;ultato sfavorevoledi morire giovane. Dovrebbe altrimenti pud morire in tenera intelligentee applicare(i suoiin."gnun'"nti), etd. gli allunga la vita' ...invecese lo perfeziona, esso -i principi del Respiro Originario' procipisce t.'uno significa.i. euesto lunga la proPriavita. (Quando) il respiro ? armonioso, il corpo i immobile'.^. ';Il significa la strutturacorpo,.rpiro" dil Respiro Originario. "Il corpo" la t. il flespiro Originario d docile e armonizzato' rea. Cid significa "ft'" formacorporeaenaturalmentecalma;,,luformacorporeadcalma,ilrespiarmonioso' ro d naturalmente (Mentre) trattiene l'(Jno, I'anima d rilassata' ..L'LJno,,d il Respiro Embrionale."L'anima" d la forma spirituale' Questo solo quel respiro, la propria forma significa che se si d capaci di trattenere (il respiro distesa.L',animao iigtia del respiro' e spiritualesardnaturalmente allora il madre' rlspettarela percid) b la madre dell'anima. Se uno sa come f ig l i o n o n b l ontano.Sap e n d o come cura reilgenit o re , la s u a a n ima n o n s i pu d s p e rd e r e.Sel asua*i,nunonsisp e rde,d inna t u ra le a c c o rd o c o lT a o . E un(fenomeno)naturale'comeloscorteredell'acquaversoilbassooilsalire nuvole al dragoneo dei venti delle fiamme verso l'alto, o l'obbedire delle alla tigre ecc' Il fungo fficace d nel corPo, significa dentro .,Il fungo efficacel,d qurtto dell,immortalitd. "Nel corpo" Indica il RespiroOriginario' il corpo-umano. ...(e) non su un montefamoso' raccoltonon si trova sulle montagnefamose' Quello che deve ".r"i, I' armonia' Tornateall' (Jnosostenendo si diceva: <(Mentre) ..L'IJno" d l,unica Anima. Nel paragrafoprecedente -qui tornare all'unica Anima e dite trattienel'Uno, l'anima d rilassata>; -di che se anima e respiro si significa conservareil respiro armonioso.Quesio unione, un continuum inintercuranoa vicenda,si possonopensare"oa.ln rotto e senzafine.

...iI principio si accorda con il Doppio Mistero' .,ll principio" b il principio del Tao. "Il Doppio Mistero" d il mistero ultcAnima, c ,iore. euesto signiiica .h. r" uno d capacedi tornare all'unica mistero dci continuarea curare il respiro armonioso,cid viene chiamato"il misteri"aT. presa nei suoi massimilimiti i spirito, L'essenza Lo "Spirito" d lo splendoredell'anima' "L'essenza" b il respiro essenziale. l'Originario e tratteeuesto significa che ie uno attua il metodo di afferrare d pienamentecompiuto, ed egli put) nere I'Un-o,allora il respiro essenziale con il mondo spirituale' in comunicazione essere ...e il compendiodell'anima d Ia divinitd' "L'anima'i d I'Unica Anima. "La Divinite" e la comunicazionedivina alla Via dell'uomo. Qui si intende che se uno perviene con successo non lo dell'afferrare l'Originario e trattenerel'Uno, le trentaseimilaanime naturalecol divinoa8' mai ed Jgli sarl in comunicazione lasceranno puro Il respiro (preso) nella massimaquantitd possibile d purezza, il respiro d l'aiima, mentre il respiro torbido d la forma (corporea)' del vuoto' ll ..respiro" d il Respiro originario, la "p\tezza" d la purezza il respiro massimo, al Qui si vuol dire che se il Respiio originario b presente allontanato(o disperso),e uno sari puro e semtorbido viene naturalmente plice. La causa della consunzionei il respiro, d sempredovuta al Questosignifica che la consunzionedel corpo umano declino del resPiro. ...e la causa della prosperitd ? (sempre)il respiro' Se il respirod prospero,allora il corpo prospera' La causa della distruzione d il respiro, il corpo d distrutto' Quandoil respiro d esausto,
a7 Dal primo capitolo del Tao Te Ching. t* ci si riferisce ad un lungo periodo "trentaseimilaanime" probabilmente giorni; quindi un'anima o 36.000 vitale di almeno 100 anni di 360 giorni ciascuno,ossia ogni giorno' spirito -on'l'".pr.rrion"

...e (anche)la causadella nascitai il respiro. La ragioneper cui il corpo dell'uomo viene alla luce d sempreI'unione del RespiroOriginario della vitalitd. Le collere e le gioie disturbano il respiro, Questosignifica che sia le collere che le gioie dell'uomo disturbanoil respiro corretto. nelle contese. ...sentimentie umori degenerano del provare collere e gioie, i senQuestosignifica che, come conseguenza ai litigi. dispongono naturali timenti e le inclinazione La congestionee l'isolamentoportano alla malattia. d stato detto che .,i sentimenti e gli umori degeneranoin In precedenza questa b la congestionee I'isolamento del Respiro Originario. contese>): e isolato,porta alle malattie. Quandoil respirod congestionato Comepotrebbero esserein pace le anime e la forma? "Le anime" Sonoi diecimila spiriti. "La forma" d la forma corporea...Come possonoesserein paceo significa che il corpo nel suo complessonon pud essere in pace. (Se riuscite a) rffinare lo Yang e sciogliere lo Yin, "Raffinare" significa riscaldaree fondere."I-o Yang" d il respiroYang. "sciogliere" d come fondere. "L,o Yin" d il respiro Yin. E' stato detto in precedenza che I'anima e il corpo non possonoraggiungerela tranquillitd e alla la pace.Ora si dice di raffinare lo Yang e scioglierelo Yin. E I'accesso catturae controllo (del respiro);d il metododi regolaree gestire(il respiro). In generale,tutti coloro che cercanoI'immortaliti e apprendonola Via per curaree alimentare(la vita), devono saperecome riscaldaree raffinare il respiro Yang, e come sciogliere e fondere il respiro Yin. Allora sarannoin grado di prolungarela loro vita. lnoltre, le malattie dell'uomo sono causate 'dai cinque Sensi,che possono cresceree distruggereil corpo. in genere Quando si incomincia ad ingerire respiro, I'ardore (per la riuscita) si accumula dapprima nella mente,in modo tale da poter riscaldareI'intero corpo. Una volta completato il riscaldamento,si ingerisca il respiro secondo il metodo (descritto). Non v'd malattia che non possa venire curata. Kuang Cheng Tzu disse: <Accumulatefuoco e usateloper bruciare i cinque velenin. "I cinque veleni" sono i cinque sapori. Quando i cinque veleni sono esauriti,si d in grado di vivere pii a lungo.

...il respiro circola liberamente, l'anima e naturalmentedivina. Questosignifica che dopo che il respiroYin d dispersoed esaurito,il respiro Yang circola naturalmente. Usate quello che d giusto per mandar via quello che non d giusto, Il "giusto" d il corretto respiro. il "non giusto" d il cattivo respiro.Dice di usareil correttorespiroper scacciare il cattivo respiro. ...e la vostra sfortuna decrescerdnaturalmente, "Decrescerd"significa che non ci sari pii sfortuna.Prima d stato detto di usareil corretto respiro per scacciarequello cattivo: d come versaredell'acqua calda sulla neve, o sciogliereil ghiaccio col fuoco. La sfortuna decrescer) naturalmente. ...(in modo che) Ch'ien e K'un sianopuri e calmi. Da adessoin poi il testoparla dell'ordinenel metodo dell'ingestione del respiro. "Ch'ien" sta per cielo, "K'un" sta per terra. Cielo e terra sono chiari e puri come in un giorno senzavento, nuvole, pioggia o neve. Dopo l'ora Tzu e prima dell'ora Wu, "L'ora Tzu" d a mezzanotte; "l'ora Wu" d a mezzogiorno. Tutti gli esercizi di inspirazioneed espirazionenell'ingestionedel Respiro Originario vanno fatti di norma fra mezzanottee mezzogiorno,e questo periodo d chiamato il "tempo dei sei periodi del respiro Yang"; (mentre)il periodo fra mezzogiorno e mezzanotte, durante il quale d proibito esercitarsie ingerire il respiro esterno,d chiamato "il tempo dei sei periodi del respiro Yin". (Procedendo in questomodo) non vi sari nessunostacolo. ...chiudetegli occhi, mettetevia sederecomodi, E questoil tempo in cui il cielo d chiaro e puro: prima dell'oraWu (11 a.m.-1.00 p.m.) e dopo I'oraTzu (7I p.m.- 1.00 a.m.):d il momentodi esercitare il respiro e di ingerirlo. Chiudetegli occhi, il viso rivolto a meridione, seduti a vostro agio, regolateil respiro e ingeritelo.Questod il metodo normale. ...stringetei pugni e chiudetegli occhi, Ad occhi chiusi dovete stringereforte i pugni tenendoi pollici all'interno. Socchiudete gli occhi senzachiuderli completamenteae.
o" Ciod abbassando le ciglia.

...inspirate dalla Capannadal Tetto di Paglia, dal tetto di Paglia" d il naso.InspirateI'aria esternadal naso La ,.Capanna e in mod-osottile portatelagii (ingerendola)a riempire il Mare del Respiro' Facendoloper un lungo periodo di tempo, d una meraviglia. Questo vien chiamato"inspirare il nuovo". ...ed espiratedalla Porta del Cielo. ,,Espirate"vuol dire espellete il respiro.La "Porta del cielo" d la bocca. In prr".d.nru il respiro inspirato dall'esternod stato portato fin nel Mare del itespiro. Dopo un certo tempo (l'aria rimasta) deve essereespirata.Questo vien definito come "espirareil vecchio". II respiro dovrebbe entrare molto sottilmente' ,.Molto sottilmente" significa che quandoil naso attrae I'aria esternadeve Sottile e fine, farlo in modo tanto deliiato che I'orecchio non lo percepisce. I'inspiraPercid d la porta della vita; rozzo e grezzo,d la stradaper la morte. fatta in modo sottile e fine (Tao)' zione dovrebbeessere Espirate in continuazione,usate il pensieroper dirigere il respiro. e si deve usaQurrto spiegacome il naso(deve tirare dentro)I'aria esterna; I'aria esternanel Mare del Respiro' re il pensiiro per condurrepropriamente (ll respiro) gira negli organi interni e neivasi' 'Cid iignifta cheie con lu volonti si porta il respiro esternonel Mare del nei cinque organi interni e nei riRespiro"elo si riempie, il respiro presente cetticoli circola naiuralmente,va delicatamentein giro facendo un lieve suono:"ku, ku". Allora espiratelo con Ho. Lo ,,Hoi' d la bocca che fa il (suono) Ho quandoesala(il respiro).Prima d stato detto che I'aria (dovrebbe)girare negli organi interni e nei vasi; (ma) quando I'aria d (statatrattenuta)il pin possibile,deve essereespiratacon il dentroI'aria a forza' suonoHo. Non si deve trattenere Lasciate circolare dappertutto sangue e respiro' Cid significa che quando si pratica (questo)principio della respirazione, e ostruzione. sanguee respiro sarannoliberi, senzacongestione

Se non i armonioso, Se (il respiro) d intempestivo,i cinque organi e i sei ricettacoli non sono armonizzati. ...mandatelovia fino al calcagno. "Mandarlo via" significa che il (respiro) corretto scacciaquello sbagliato. ln quantoal calcagno,il Nan Hua Ching ("Libro dei Fiori del Sud") dice: "Il respiro di tutti gli esseriumani d (fatto) attraversola gola, mentre il respiro dell'uomo genuino d (fatto) attraversoil calcagno".Il calcagnod la basedel piede.Inoltre, il T'ai Hsi Ching ("Libro del RespiroEmbrionale") dice: ,.La della gentecomuned diversada quella dell'uomo vero. Quella respirazione gente comune entra ed escedalla gola; quella dell'uomo vero (si svoldella ge) dentro il Mare del Respiro.Questad la radicedel respiror. Secondoquanto io capiscodel Wai Ch'u, si dice che il Chung-Tzu (parte posterioredel piede) d chiamatoChung (calcagno).Il calcagnod la basedel piede.Qui si vuol dire che il calcagnod la radice del respiro.Il significatodi "base" d "radice". Significa che il Mare del Respirod dove ha basela radice il della vita dell'uomo. Percibse (il respiro) non d armonioso,per scacciare il mesecondo del) Respiro Embrionale cattivo respiro fate (la respirazione todo descrittoin precedenza. Fate l'espirazione Ho cinque o sei volte. La respirazioneHo d una delle sei respirazioni.Questo significa, in generale: i respiri dei cinque organi e dei sei ricettacoli sono tutti connessial Ho d la cocuore; e il cuore ospita il respiroHo. Percid usarela respirazione Ho si ingeriscarespiroe lo si sa migliore. Una volta conclusala respirazione giusto. metodo col faccia circolare Tutti i malanni saranno leniti. Questo significa che quando uno fa la respirazione Ho non vi sard curata. un'infermit) che non potri essere Se desiderate(ottenere) il Respiro Embrionale, La coagulazionedel respiro (Ch'i) d chiamata embrione; l'espirazione c I'inspirazionesono chiamati respiro. Se l'embrione coagula dentro il respiro, allora il respiro d respiratodentro l'embrione e (l'intero procedimento) viene chiamatoRespiroEmbrionale.

...gli esercizi di respirazione (Tao Yin) vengonoper primi. Fatelofra le ore doppie Tzu (dalle 11 p.m. all'1 a.m.) e Wu (fra le l,l, a.m. e l'1 p.m.). Fatelo (come spiegato)seduti, i pugni fermamentestretti e gli chiusi. occhi leggermente Le vostre arterie e vene non sono ostruite, Questosignifica che se ci si esercitaprima col respiro, questonon resteri bloccatoo stagnante nelle vene e nelle arterie. ...e le articolazioni non daranno fastidio. vibrando e tirando le artiQuestosignifica che gli esercizi di respirazione co-lazioni le smuovono, cosi il Respiro Originario potr) scorrere senza ostruzioni.Ecco perch6dice: <le articolazioninon darannofastidio>. (Mettetevi in posizione come se steste)mirando per abbattere un'aquila, Da questopunto in poi si parla di come guidare e condurre il respiro secondo il metodo degli esercizi fisici taoisti. Qui si dice di girare il corpo nella posizionedi chi prendela mira per abbattere un'aquila. ...ruotate i fianchi e piegate le braccia (in modo da formare) un cerchio, Giratevi di lato nel gestodi mirare con una freccia un'aquila. ...oppure alzateftanchi e schiena Questod un altro metodo.Sdraiatevia faccia all'insi e appoggiatevicon il dorso delle mani sul pavimentoper sollevareil corpo; tirate indietro i piedi, la testadeve toccareterra. ...comeuna mezzaluna. Questod il modo (giusto) di sollevarei fianchi. Intrecciate le dita dietro la testa Questod un altro metodo.Intrecciatele dieci dita dietro la testacingendoil Cuscinodi Giadaso. ...e giratevi a destra e a sinistra. Sopra b stato detto di intrecciarele dita sulla testa; ora, di girare la testasl voltandosiora a destraora a sinistra.
so L'occipite. '' E Ia parte superioredel torso.

Il respiro nei palmi e nei dorsi delle mani d forte e pieno, cib significa: mentre guidate e portate gin il respiro, distendetefermamente le mani in modo da forzarvi il Respiro Originario. ...(ed) escedalla punta delle dita. Quando com'd detto sopra le mani sono fermamentedistese,il Respiro originario b pieno ed escenaturalmente dalle punte delle dieci dita. Scrollate le quattro membra, tiratele a voi, Si vuol dire qui che, quandosi guida e si conduce(il respiro),si deve agitare, tirare a s6 e scrollaremani e piedi; per questoparla delle quattro membra. Prendetefermo possesso dei tre canali, Si dice qui che, quandosi guida e conduce(il respiro),bisognerebbe bloccare il respiro, stringere stretti i pungi, massaggiare le dita dei piedi. I tre canali sono bocca,mani e piedis2. Massaggiate accuratamente tutta la Casa di Un piede, Con ambo le mani ci si massaggi la faccia. ...comepure il Mare del Respiro. ci si massaggi (ancheI'addome inferiore) con entrambele mani. Battete i denti per chiamare a raccolta gli spiriti, In generaled necessario, quandosi ingeriscerespiro e lo si guida e sposta, per prima cosabatterei denti trentaseivolte per radunaregli spiriti dei cinque organi. Per denti si intende qui gli incisivi superiori e quelli inferiori. viene chiamatail Tamburo Celeste. Questaoperazione ...chiudete le pupille, fortiftcate i canali, Le "pupille" sono quelle degli occhi, i "canali" sono bocca, mani e piedi. Dice di bloccarei tre canaliperch6non entrino i diecimila mali. ...oscuratela mente,rilassatele ossa. Affermare che i diecimila pensieri non entrano (significa) rilassarsi. l* "ossa" sono quelle del corpo. Si dice qui di renderela propria mente comc

52 Secondoil Pai Wen P'ien sonogli occhi, il nasoe la bocca.

cenere,in modo che i diecimila pensieri non entrino, e di rilassarele ossa al grandevuoto. del corpo per assomigliare Respirate a volontd, (respirate) avanti e indietro, la Capannadell'Anima (il Chiudetela bocca,respiratea volontd attraverso naso):(il respiro)va e viene. ...e diventatecoscientiche il respiro diventaregolare e armonioso. Bisogna essereconsci dell'armonia e dell'uniformitd del respiro che entra ed escedal naso. Premete e bloccate il canale della gola. Si aspettiche il respiro armonizzatoarrivi nella gola, poi la si blocchi per impedire all'aria esternadi entraree a quella interna di uscire.Questosignifica premeree bloccareil canaledella bocca. Quando d premuto e bloccato, allora ingerite (respiro). Il blocco precedentepermette di avere il Respiro Originario nella gola. Quando(cid che d fuori) non entra e (cid che b dentro)non esce,allora ingerite. Eseguite tre ingestioni consecutive, Qui si parla ancoradel metodo comune dell'ingestionedel respiro.Le tre (vengono)da un unico blocco di respiro.Si ingerisca ingestioniconsecutive saliva e tre volte consecutive;non si deve inghiottire contemporaneamente aria. ...fate girare la lingua, risciacquatevi la bocca, lasciate entrare (il respiro). Quando avetebloccato il respiro, fate risalire sottilmenteI'aria in bocca e la lingua, risciacquatevi la bocca e laMuovete delicatamente trattenetevela. sciateentrareil respiro. Ingoiatelo e mandatelogiit fino al Tan-T'ien. Qui si dice di risciacquarsi(la bocca con la saliva) e di ingoiare il Respiro Originario gii fino al Tan-T'ien. Il Tan-T'ien inferiore d tre pollici sotto I'ombelico; viene chiamatoancheil Mare del Respiro. Dirigete il respiro con la mente, Dopo aver ingerito il respiro, si deve portarlo nel Tan-T'ien inferiore con I'aiuto della mente.

...esso fa il suono " ku". Ingerendoil respiro si produconosuoni "ku, ku", come d'acqua che cade in una pozzanghera. Si sentonodistintamente. Una ingestione (consistedi) tre ingestioni. Qui si dice che quandosi ingeriscerespiro,una ingestionediventa in realth ingetre ingestioni.Un blocco di respiro d quindi seguitoda tre consecutive stioni. Di nuovo ingerite comeprima, Questosignifica che, una volta completatele tre ingestioni,si deve lasciare entraree uscire il respiro a volontd attraverso la Capannadell'Anima (il naso). Quandoil respiro d (di nuovo) regolare,si eseguano ancoratre ingestioni come prima. Questosi intendecon nuovo ingerite come prima>>. "di . . .trentaseiingestioni. Dopo ogni tre ingestioniconsecutivi,si attendache il respiro torni regolare. Come in precedenza, si ingerisca tre volte una dopo I'altra fino a raggiungere trentaseiingestioni, (con il che si considera)il respiro in buona forma. I Canone della Corte Gialla dice: boccate (di respiro) "Trentasei nello Stagno di Giada". Questo d quanto significa. Se non avete ancora smessodi cibarvi di cereali,allora mangiatepoco, e assicuratevi di averelo stomacovuoto e pulito. Sedutioppure sdraiati,non appenaavetelo stomaco vuoto ingerite (respiro). Ci dovrebbero esseretrecentosessanta ingestioni ogni giorno nei dieci tempi (fissati). Quando ci si d esercitatia lungo e si sono raggiunte le trecentosessanta ingestioni, questo si pud considerareun risultato medio. Milleduecentoingestioni (al giorno) d considerato un grande risultato,il massimodel Respiro Embrionale.Anche se si blocca il respiro e si conta fino a mille, oppure cento respirazioni durante il piccolo Respiro Embrionale,anchequesto d consideratoun granderisultato. Tuttavia, se si d incapacidi purificare la forma e trasformarela sostanza, anchesc si ottiene di allungare la vita si d come un albero secco senzalinfa. Se si presentaqualche effetto negativo, una malattia improwisa o un incidentc nella pratica dell'alimentazione,in generaleci si dovrebbefidare solo dcl metododell'ingestione del respiroper cercare di uscirneed ottenere un miglioramento. Quando si ingeriscerespiro,non d tassativoingerire solo trentasei(voltc). (Sforzatevi)di raggiungere prima le trentaseiingestioni,poi cinquanta,scssanta,settanta, ottanta,novanta(e poi) cento ingestioni,in modo da ottcncrc

:heI'aria si muova all'interno dell'addomee che il respiro comunichi con le luattro membra. Poi potete anche sdraiarvi e rilassarvi: distendetele mani distaccate dal corpo), chiudetela bocca e lasciateuscire ed entrareil respiro . volonti attraversola Capanna dell'Anima (il naso).Si respiri in modo sotile, poi ancora pii sottile, diminuendo via via. Inspirate molto respiro ed )spiratene poco. Questod il metodoper ottenereil genuinoembrione. I respiro embrionale d (in tal modo) ottenuto. Il Respiro Embrionale consiste nelle tre ingestioni consecutiveche aunentano fino a trentasei;questod I'ottenimento. ,a Grande Via (Tao) d il non-agire (Wu-wei), "La GrandeVia (Tao)" d una analogiadel corpo umano. Il "non-agire" d Lon fare niente. Praticandoil Respiro Embrionale,seduti o sdraiati, camminandoo stando mmobili in piedi, lasciate vagare il respiro nel corpo come se fosse nel ;randevuoto. Questo d raggiungerelo stato del non-agire (Wu-wei), che d privo di corpo. Quando si raggiungelo stato di esseresenza ome (essere) questo orpo, vuol dire essere senzaconfusionementale.Quandosi d senza a confusione mentale, allora il Respiro Originario appare naturalmente, enzabisognodi essere cercato.Viene da solo, senzache lo si debbacorteg;iare. ..e (percid) i veramente azione. affermazione sembra contraria alla precedentee disastrosaper la Questa irande Via (Tao). Ma dice qui <d dawero azione>> solo perch6 gli allievi otrebberopersistere molto erroneamente nel non-agire(Wu-wei). ',ssere capaci di non-agire, lasciarevagare Questosi riferisce a quantodiceva il commentoprecedente: I respironel corpo come se fossenel grandevuoto. .questo d detto non-pensiero. Questo si riferisce pure a quanto diceva il commento precedente:essere ome il grandevuoto. Quello che b vuoto d senzacure. Questod detto nonensiero. e si i capaci del non-pensiero, Il commentoprecedente diceva che se si d capacidi fare il vuoto si d senza ure; allora naturalmente non si hannopensieri.

.,.allora le diecimila cosetornano da sole. La diecimila cose sono le diecimila persone.Le diecimila personeindicano il ritorno all'Originario. <<Tornano da sole> significa che tornano naturalmente.Dice che se uno d capacedi restaresenzapensieri,il Respiro Originario ritorna naturalmenteal corpo. Se tuttavia agisceper cercaredi avere questoRespiro Originario, d come arrampicarsisu un albero per cercareun pesce. Il fenomeno della Via non d duplice. Questosignifica che il metodo della restaunzionedel respiro genuino d lo stesso fin dai tempi antichi. Non si basasull'azione. Parla dell'estrema naturalezza (necessaria). E sbagliato agire in modo da forzarlo. Non c'd freddo nd caldo, il respiro genuino tornanQuesto(descrive)il vantaggiodi aver restaurato do all'origine. Dopo essersi lungo, esercitatia non si senten6 freddo n6 caldo. ...nd setendfame, E un risultato del respiro genuino. Dopo essersiesercitaticon diligenza, non si prova seten6 fame. ...@) la meraviglia delle meraviglie,il piil sottile dei sottili. esaltanola restaurazione del Respiro Originario (i Questedue espressioni cui effetti sono) inimmaginabili. (Come disseLao-Tse:) <Si guarda,ma non si pub vederlo; si ascolta,ma non si pud sentirlo; si afferra, ma non si pub tenerlo>>. E lo stessoche dire "l'elusivo", "l'inaudibile" e "il sottile"s3. Privo di ogni sensazione, senzaalcun desiderio, <Privo di ogni sensazione> d il saporedel non-sapore:I'imperturbabilit). si dice la che Via d semplice,costantee senzaalcun desiderio. Qui

s3 Dal Tao Te Ching, cap. 14.

...compiacetevi del Tao. "Compiacetevi" significa"prendetediletto". Qui parla della naturalesodil Respiprova la Via, nel rendere I'uomo ottiene disfazione chesi , quando ro Genuinoall'Originario. Si aggiungache il suo destinod (in tal modo) nellesuemani e non in quelledel cielo. Dopoaverottenutoil beneficio,egli starseduto o ritto pud ascendere in cielo alla pienaluce del sole.Pudsedere, gli renderi omaggio. La (sempre) anime corte di diecimila nel nulla. Una pub crollareal suolo,non lui. Il mondopud andare a pezpii altamontagna soddisfatto. egli d naturalmente zi, nonlui. Percid L'uomoperfettochedimoranel Tao la Via. si riferisce a colorochestudiano Questo ...dovrebbe registrarloe rispettarlo. Quest'ultima frase significa che coloro che cercano gli insegnamenti questotesto,che molto seriamente considerare sull'immortaliti dovrebbero con s6,sul propriocorpud essere incisosu pietrae portatorispettosamente po. FinedelChenCh'i HuanYuanMing.

&a % z7 & CHI KO HSUANI,AO T7,IJCHIEH CHIEH


Un rpsro DELcoMMENTo or Ko HsUlxApASsI scELTrDEL Tao Tn Cnnvc nI L.lo Tsn (ol YnN Lrxc trbxcs4)

CAPITOLO I

(Estratto dal Tao Te Ching): Per osservarnela meraviglia, siate costantemente nel vuoto. (Commento di Ko Hsuan): il vuoto. Questosignifica conservare

CAPITOLON Percid il saggio compie tutti i suoi affari attraverso il non-agire. Cid significa essere naturali.

CAPITOLOUI Non permettete che si diventi ladri. Cid significa che quando non c'b cattivo respiro, i ladri non possonoentrare. Se si praticaI'Uno, il cattivo respiro si allontana.

saIl testocompleto e trattodal Wu Ch'iu Pei ChaiLao TseChi Cheng.Estrattidi questi commenti si trovanonel Tao Te ChenChingSchuShunel Tao Tsang, vol. XXII p. 191; HarvardYenching4M; Wieger7M.

Non vedendocid chepud eccitare i desideri Cid significa non-agire. ...tenetela mentelontana dai disordini. l'Uno. costantemente Cid significa proteggere Percid, nel governo di un saggio, Cid significa padroneggiareil proprio corpo. ...svuotala mentee riempie l'addome. "svuota la mente" vuol dire non averecattivi pensieri."Riempie I'addome" significa bloccareil respiro e coltivarela tranquillitd.

Cinabro risale nella pratica dell'Uno (Hsing yD. I respiri primordiali inferiore e superiorescorronoe si incontrano.Centinaiadi articolazionisono irrorate e umidificate. Il respiro armonico si produrri naturalmente.Cosi la GrandeVia d completata. Percid dice',vivere a lungo,'.

CAPITOLOVIII (Gli attributi della) bontd superiore assomigliano a quelli dell,acqua. "Bonti" indica la saliva in bocca. Risciacquatevi con essala bocia, allora apparela Dolce Sorgente.Trattenetelae ingeritela. Scenderh a beneficio di migliaia di spiriti. Se volete fare questapratica, dovreste spessosciacquare lo StagnoFiorito (Hua-ch'ih) di mattina.euando avetela boccapiena di ,u_ liva, alzatela testa e ingeritela, porterete beneficio a migliaia di ipiriti e aumenterete la vostravitalitb. (Mentre) si parla, questabontd d attendibile. Cid significa che quando la vitaliti scorre per tutto il corpo, migliaia di spiriti si radunano. La Dolce Sorgente nella vostra bocca sprizierd, naturalmente. Potete sciacquarvicon essa, e inghiottirla senza posa. chi non sa questo,come pud seguire questatecnica?euando il saggio pratica l,Uno, come pud non essercil'antico splendore? Quando i in azione, questabontd d puntuale. cid significa che quando un saggio serve la via, egli cura il proprio corpo eliminando il cattivo e il falso. euesto dev,essere preso poi comi modeilo dalla personaintelligente.I sette (attributi della bonti) si verificano perch6 l'Uno sta circolandoin tutto il corpo e recandobeneficio alle migliaia di spiritis5.

CAPITOLOIv Il Tao i vuoto, eppure viene usato. "Vuoto" significa l'Uno. E I'Uno che b nel corpo. Si dovrebbepraticare spesso. Essonon dilaga mai. Cid significa proteggerela natura. Risolve le confusioni. Cid significa che non c'd collera. E in armonia con la luce. in armoniacon la luce spirituale. La Via dell'uomo saggiod costantemente

CAPITOLOVII Il cielo Oeterno e la terra i duratura. La ragione per cui cielo e terr& sono Per in grado di conservarsi e resistere i che essinon vivono per se stessi. questopossono vivere a lungo. Con "il cielo d eterno" si intendela Palla di Fango (Ni Wan). Con "la terra d permanente"si intende il Campo del Cinabro Inferiore (Tan T'ien). La Palla di Fango scende nel Palazzo Scarlatto (Chiang-kung) e il Campo del

" La parola Shan (perfezione, bonti, virtt, istinto) compare sette volte in questa versione tleI capitolo VIII del Tao Te King.

't t,

CAPITOLOIX Se si tentassedi battere il filo di una lama per ffilarla, essonon durerd a lungo. "Battere" nella parte superiorevuol dire lasciar uscire delle parole; nella parte inferior" p"idete il controllo della vitalit)56.Lasciar uscireparole causa dissenso;perdere il controllo sulla vitaliti fa diventare i capelli grigi e caderei denti. Quando la vostra stanza d piena di oro e giada, non sarete in grado di tenerli al sicuro. Cid significa che il respiro e il sanguesono I'oro, il semed la giada. Se si pratica I'LJno, la parte superioree quella inferiore si aprono I'una all'altra. Non vi sarannoforti rumori. Le vostre membrae le articolazionisi aiuteranno l'un I'altra. Gli occhi sarannobrillanti e scintillanti. Questi sono i risull'Uno. tati dell'avercompletato Arroganza, ricchezza e onori saranno causadi rovina. Cid significa che coloro che si dilettano di ricchezze e onori sono grandemente avidi di beni e potere.Non sono disposti a studiarela Via. Essi verranno a morte; e quando sono morti non possono conservarepotere e ricchezza. Anche se hanno accumulatoun'enormequantitddi denaro,a cosa gli servirl quandosono morti?

CAPITOLOXI La funzione di un vaso nascedal non-essere. Quando gli antichi modellavanoun vaso dall'argilla, esso doveva essere cotto per eliminare I'acqua, altrimenti non sarebberiuscito, il vaso non sarebbe diventato un vaso. Se volete praticare la Via ma non andatein una stanzaa purificare regolarmente il corpo, saretecome una personacomune, certadi morire. Nello s/essomodo, i risultati pratici nascono dal suo essere. Qui si affermal'esistenzadella Via. La funzione nasce dal suo non-essere. Qui si afferma che un saggiomantieneI'Uno e pratica la spontaneitd. Non ha bisognodi nient'altro.

CAPITOLOXII I cinque colori accecanogli occhi dell'uomo. Questonon significa che gli esseriumani sono ciechi. Voi vorrestevedere, ma tutto quello che vedetesono i neri e i giallis?;non vedeteI'andaree il venire delle diviniti, il loro carro ingioiellato, la loro brillante luminositd dai cinque colori. Ecco perch6dice "accecano gli occhi". I cinquesuoni musicali assordanogli orecchi dell'uomo. Questonon significa che gli esseriumani sono sordi. Voi vorrestesentire, ma tutto quello che potete sentire d il suono delle campanee dei tamburi; non sentiteil suonodelle divinitd. Ecco perch6dice "assordano gli orecchi". Precipitarsi, correre e cacciare al galoppo fa impazzire la mente dell'uomo. Questosignifica che quandoun uomo muore, torna alla polvere. La famiglia che segueil funerale,i parenti che accorronoalla cerimonia,la confusione, le grida, i pianti, i lamenti, la sepolturanella tomba, la processionc nei campi: tutto questorende i parenti stretti isterici e quelli pii lontani tristi. Ecco perch6 dice "fa impazzire".

CAPITOLOX Potetediventarecomeun bambino? Cid significa accettaree praticare il respiro primordiale senzaaffannarsi. La GrandeVia scorree si diffonde (con la grazianaturaledi) un bambino. Potete esseresenza conoscenzamentre Ia vostra mente raggiunge i Quattro Quartieri? "Raggiungerei Quattro Quartieri" vuol dire conoscerele otto direzioni. Chiuderela mente e bloccarei pensieri:questovi metteri in grado di esisteSe riuscirete,sareteconosciutocome il Sure per migliaia di generazioni. premo Eccelso.
suIl seme.

tt

Del cielo e della terra.

CAPITOLOXIII Ottenerlo i una sorpresa. Questo significa che quando si d raggiunta la Via, migliaia di spiriti accorrono e cantanonell'addome.Si incontranoe vi parlano.Quandosi conoscono i cinque spiriti, il respiro primordiale scorre liberamente. Ecco perch6 dice: "ottenerlod una sorpresa". Perderlo, d una sorpresa. Questo significa che, una volta che si d perso il respiro e spesolo sperma, e, di consegnenza,l'Uno d perduto. I capelli diventano la vitaliti d esausta grigi, i denti cadono,la volontd si spegne.Grida di dolore della gentesalgole diviniti in cielo. Ecno al cielo, le lamenteledelle anime fanno sussultare co perch6dice: "perderlo,d una sorpresa". Se non avessi corpo, che disgrazia mi potrebbe succedere? Esseredimentichi del corpo, curare la vitalitd, questoviene chiamato"non averecorpo".

riore c'd rumore nell'addome: quando si pratica I'Uno vi sard scampanioc rullo di tamburi. In seguito, si awicinano e si glorificano. "Si awicinano" d riferito alle anime superiori,"glorificano" a quelle infcriori.

CAPITOLOXX Si rinunci all'erudizione, e I'ansia avrd fine. libri e canoni,e praticareI'Uno. Questosignifica che si deve sopprimere La forza vitale giace latente, insondabile, nell'oscuritd. Questosignifica che il RespiroPrimordialesi trasformain forza vitale. La forza vitale i I'essenza.In essasta la testimonianza. Si riferisceal seme.L'uomo perfetto d quello il cui semenon si trasformac il cui sanguenon si nasconde. Egli pratical'Uno nel suo corpo il quale per(appare cid o) d la testimonianza. Dai tempi antichi ftno ad oggi, il suo nome non d mai svanito. "Nome" si riferisce alla Via. Il saggionon muore mai. Il suo nome vive pcr sempre.

CAPITOLO XIv

deftnito. essononpud essere e inesausto, Poichdi incessante ossa e nellearticolaziopelle, nelle significachela Via entranella Questo non ci sonolimiti. incessantemente, si dicechesesi persevera ni. Percid

CAPITOLOXXI CAPITOLOXVII Quando l'essere supremo si manifesta, coloro che sono piit in basso conoscono la sua esistenza. Questo significa che d noto che la Palla di Fango (Ni-Wan) si trova nella parte superioree il Campo del Cinabro (Tan T'ien) in quella inferiore. Maschile e femminile si incontrano nel Palazzo Scarlatto (Chiang-Kung). Si chiuda la mente, si stringano stretti i pugni e il respiro primordiale scorrerd Gli orecchi sentirannoi suoni divini. Si sa che nella parte infeliberamente. L' abbondanzageneraperplessitd. Questo significa che la gente comune ha molti pensieri e desideri. Non hannofiducia in se stessi;di conseguenza sono perplessi. Il saggio percid abbraccia I'Uno e diventa un modello per il mondo. Questosignifica che b bene ricordarel'Uno, praticarela Via e conservarlir nel corpo.

CAPITOLOXXV Far(lo) girare senzaposa Questosignifica: il saggio pratica I'Uno nel suo corpo, esso scorre e circola per le sue quattro membra,le centinaiadi articolazioni,i nove orifizi e le centinaiadi canali.Ecco perch6dice: "far(lo) girare senzaposa". ...pud essereconsiderato come la Madre del Mondo. Questo significa che conservarela Via si da tenersi stretto all'Uno d la Madre del Mondo. Quattro sono i grandi nel regno. Uno di loro i il re. Questo significa: i grandi sono i polmoni, il cuore, il fegato e la milza. L'acqua dei reni produceI'Uno e il re dimora nell'Uno. Questosignifica che il respiro della milza governa sulle quattro direzioni. Questa b la pratica dell'Uno.

CAPITOLOXXVII Chi chiude bene non ha bisogno di catenacci, eppure (la porta) non si pud aprire. Questosi riferisce al blocco del respiro e al tenerei pugni chiusi. La femmina celested ben chiusanella parte superiore,il maschioterrestre in quella inferiore.Ecco perch6dice: "non ha bisognodi catenacci". Chi sa legare bene non ha bisogno di corde, eppure il suo nodo non si pud sciogliere. Si parla del legare e tenerele anime. Il saggio cinge le anime superiori e trattienequelle inferiori. Ecco perch6dice: "non si pud sciogliere".

CAPITOLOXXVIII Essere consci del maschile, eppure seguire il femminile, questo O essere l'accesso (alla miniera) del mondo. Il "maschile" si riferisce alle anime superiori,il "femminile" a quelle inferiori. Questosignifica che gli spiriti vanno e vengono all'interno del corpo. Colui che pratica I'Uno percid imita la natura e la protegge;tiene i pugni chiusi, blocca fuori il respiroper cingeree trattenere le anime. EssendoI'accessodel mondo, si 0 in grado di ritenere la costantevirtil e di ritornare all' infanzia. L"'accesso" d la bocca. Questovuol dire praticarel'Uno e bloccare il respiro. Perseguire il non-agirein profondith permetterddi non invecchiare;si tornerd all'infanzia. Essere un modello per il mondo comporta avere virtil costante,infallibile, Questosignifica che la Via per gli immortali d praticarel'Uno in modo da essere un modello per il mondo. ... ritornare all' infinito, "Infinito" significa sostenere costantemente la vita e praticarel'Uno. ...(e) tornare al libro non inciso, il libro naturale. Questo significa conservarela naturalezza.

CAPITOLOXXVI (Chi governa, comepud) trattare con leggerezzail (proprio) corpo in questo mondo? Questo significa trattare la morte con leggerezza. Anche un uomo nobile come il re dovrebbeconservare l'Uno per allungarela vita. Vederequestoe non imparare da esso, questo d trattare il corpo con leggerezza.Quando muore,per quantegiade o ori cesellatipossaavere,come potrebberogiovare al suo corpo? L'awentatezza distrugge la padronanza di s6. Questosignifica che chi d awentato non pub vivere a lungo.

CAPITOLOXXX Ia Via i non usare le armi per conquiAssistereun governante Sostenendo stare il mondo. L'uso della forza delle armi si riferisce alla bocca.Una parola sfuggita per sbaglioprovocaI'uso della forza delle armi. La vitalite (sperma)saltae rimbalza, e I'anima inferiore e quella superiore cozzanoI'una contro l'altra. il corpo. Allora gli spiriti sarannodisturbatie lasceranno Questeazioni avronno sicuramentela dovuta ricompensa. Questosignifica che, se si pratica I'Uno, la mente d pacifica e la volontd calma,e gli spiriti tornerannonel corpo.

Chi muore, eppure non perisce, ha la longevitd. Questo significa che sperimentarela "liberazione dal cadavere" (Shih Chieh) d rinascere dopo la morte.

CAPITOLOXXXIX Raggiunto I'Uno, i cieli sonopurificati. Questosignifica che la Palla di Fango (Ni Wan), da cui discendeil respiro puro e fresco,si trova nella testadell'uomo. Ecco perch6si dice "sono purificati". Raggiunto l'Uno, la terra i paciftcata. nel Campo del Cinabro Questo significa che quandonon c'd dissolutezza (Tan T'ien) la vitalitd resterdnel corpo. Percidvien detto "pacificata".

CAPITOLOXXXI Le armi affilate sono strumenti di malaugurio. "strumenti di malaugurio" si riferisce a coloro che, a causa L'espressione perderanno il corpo vivo. Quando sbadatamente, chiacchierano fatto che del anchegli strumentivengonodistrutti. il corpo d compromesso, Non sono gli strumenti di un uomo superiore. Questo significa che la bocca d la causadelle discussionie cosi provoca I'uso della forza delle armi. Quandolo Yin58d forte, la sua mannaiauccideri il corpo, diventandocosi "strumentodi malaugurio". Raggiunto I'Uno, lo spirito risponde magicamente. "Lo spirito" d la mente. La mente d divinamentemagica, d la signora dei cinqueorgani. Ecco perch6dice che "rispondemagicamente". Raggiunto I'Uno, la valle i piena. "La valle" d la bocca, che d il Palazzo dello Stagno Fiorito il quale pud far nascere la Dolce Sorgente. Percidviene detto "piena". Raggiunto l'Uno, migliaia di entitd sono vive. Questosignifica che le migliaia di entiti sono si diverse nella forma, ma hanno in comune il possesso dell'Uno per poter vivere. Ecco perch6si dice
"vivgtt.

CAPITOLOXXXII Chi si comporta in modofermo, ha una salda volontd. praticatagiorno e notte, senzainterQuestosignifica che la Via dev'essere ruzione. Chi non perde iI suo posto, dura a lungo. Questosignifica che I'Uno non viene perso.
s8L'eiaculazione.

Raggiunto I'Uno, i nobili e il re sono resi giusti. Si riferisce alla milza, che sta nel mezzoper controllarele quattro direzioni. Perciddice "sono resi giusti". L'Uno genera tutto quanto. Questosignifica che il cielo e la terra, l'uomo e lo spirito, l'acqua, la sorgentee le migliaia di entitd,tutti questiposseggono in comunel'Uno per vivere. Ecco perch6viene detto:"L'IJno generatutto quanto".

Senzachiarezza,il cielo pud disintegrarsi. Si dice qui che se la Palla di Fango (Ni Wan) non tocca I'Uno, il cervello avvizzird, i capelli diverranno grigi, i denti cadranno. Ecco perch6 dice "disintegrarsi". Senzatranquillitd, la terra potrebbe scuotersi. Questosignifica che se il Campo del Cinabro (Tan T'ien) non tocca I'Uno, Percid dice: "potrebbescuotersi". allora la vitalitd sarddissipata. Senzarispondenzamagica, lo spirito potrebbe finire. Questosignifica che se la mented in disordine,il corpo d vuoto e invecchia rapidamente. Percid dice "potrebbefinire".

CAPITOLOXLV Standofermi, arriva il caldo. significa che il non-agirepermetteallo spirito di tratteQuestaespressione nereI'Uno. Esserepuri e calmi, questod il giusto modello per il mondo. a praticare,conserQuestosignifica: andarein una montagnainaccessibile varsi puri per proteggere la natura,questovi renderdun uomo perfetto.

CAPITOLOXLIX Senzaessereriempita, la valle potrebbe prosciugarsi. Questo significa che quando la bocca perde I'Uno lo Stagno Fiorito non producesaliva.Perciddice "prosciugarsi". La nobiltd deve,quindi, aver origine nell'umiltd. Questosignifica che se un uomo cerca la longeviti, dovrebbeconsiderare il RespiroPrimordialecome (sua)madre.Ecco perch6dice "origine". Cid che sta in alto deve avere cid che sta in basso comefondamento. il Questosignifica che una personache praticala Via dovrebbeconsiderare Campodel Cinabro di vitale importanzaper curaree alimentarela suavitalitd, e per rafforzareil cervello.Percid dice "come fondamento". Percid, la massimafama d senzafama. PrenQuestosignifica che la Via b la verit) originaria.Essad senza-nome. detel'Uno e tenete(lo)dentro.Non cercatelofuori. Ecco perch6dice "senza fama". Si consideri la mente delle centinaia di cognomi (della gente) come la propria. Questosignifica che quandosi conoscela Via e si esercitala tecnica della respirazione, lo spirito come la mente il respirofluird e si difconsiderando fonderi nelle centinaia di articolazioni che hanno centinaia di spiriti con centinaiadi diversi nomi e dimorano insiemenel corpo. Per questodice: "si considerila mentedegli altri come la propria". Allora si ottiene il buono. Questosignifica che quandosi pratical'Uno per curarelo spirito, lo spirito sari armoniosoe la forma (corporea)docile. Il male svanird e rimarri solo quello che d giusto e buono. Le ossa sarannoforti, il midollo osseo sano. Ecco perch6dice: "Si ottieneil buono". Si ottiene la fede. Questo significa: se uno ha fede nell'Uno, anche l'Uno allora ha fede in lui. Se uno non ha fede nell'Uno, allora I'Uno si regola di conseguenza. Percidla Via comprendesemprela fede.

CAPITOLOXLI Ci vuole molto tempo a fabbricare un grande vaso. I'Uno senzastancarsi aiuta a raggiungere la Questosignifica che trattenere Via in tardaetd. CAPITOLOL In lui (nel saggio) non v'i posto per Ia morte. Questosignifica che un saggioabbraccialo spirito, conserval'Uno, pratica la respirazione e tiene i pugni chiusi per fare la Respirazione Embrionale.Il

Principio (Tao) che niente pud far male d nella sua mente, e il Respiro Genuino d presente. Quindi, non c'd posto per la distruzione.

CAPITOLOLIv Quello che i saldamentepiantato non pud esseresradicato. Questosignifica che un uomo superioree aweduto) capace di modellare il proprio corpo e la propria mente secondola via, non ha virti da esibire n6 caratteristiche per cui essere glorificato: allora quanto va costruendod profondamente radicatoe saldamente fondato.Non pud essere sradicatoda nessunasciocchezza, da cid che d giusto o cid che d ingiusto,da cid che piace o cid che non piace. Se il suo lavoro sul corpo vien fatto solo perch6egti possa alla fine vantarsidelle proprie virti, cercaregloria, far mostradei risultati raggiunti o pretenderericonoscimenti,allora, quand'anchene esibisca le virti e lebellezze, in realti il suo segretoottenimentonon d statoraggiunto. Alla fine essoverr) sradicatodalle sue precedentiazioni,che sono di ostacolo perch6 impermanenti.Percid Huai Nan Tzu disse: <Sebbene una costruzione sia all'apparenzarobusta e splendida,pud semprevenir distrutta da un incendio. Sebbeneil fuoco sia caldo, pud essereestinto con I'acqua; sebbeneI'acqua scorra,pud esserefermata dalla terra; sebbene il legno sia forte, pud essere spezzatoda una scure. percid, solo colui che sa cJstruire quello che non d una costruzione (materiale)non verr) sradicato>.

CAPITOLOLIII se io avessiuna grande sapienza,camminerai suila Grande via, Giorno e notte,pensereisoltantoall'Uno, a trattenerlonel mio corpo. ...eppurealla gentepiacciono i piccoli sentieri. Questosignifica che alla gentepiace quello che d male e falso. Camminano nelle stradinesbagliate. Il campo d pieno di erbacce. Questo significa che una personanon coltiva I'Uno. Giorno e notte egli migliora la sua apparenza (esterna)se, quindi fallisce e si ammala.Dunque,-la sua mented mal coltivata. I granai sono del tutto vuoti. Questosignifica: se una personanon tiene e rafforza l,uno, i suoi cinque organi sarannovuoti. Perciddice "vuoti,,. Portare spade ffilate Questosignifica: se a uno piace vestirsi di begli abiti, l'uno se ne andri e il male entrer). Portarespadeaffilate e affidarsi alle armi d cid con cui i demoni recanodanno. ...e avere sovrabbondanza di ricchezza: questo si chiama banditismo e iattanza. Questosignifica che se a qualcunopiace il buon cibo per migliorare la sua lorma, I'Uno lo abbandonerd. centinaia di malattie si manifesteranno. [,a suaricchezzasi tramuterdnella sua morte e nei suoi funerali. Non i questa la Via. Questosignifica che una personacosi non pratica I'Uno. Se uno pensaai rei vestiti e ai manicaretti,pud diventare un ladro. Non pud impedire la nalattian6 allontanare la morte. Percib questanon d la Via.
e Mangiandocereali.

CAPITOLOLVI Coloro che sanno non parlano, Questosignifica che I'Uno non pud essere descritto. ...(e) coloro cheparlano non sanno. Questosignifica che quelli che parlanonon conoscono I'Uno. Bloccate I'apertura, chiudete le porte. Questosignifica che uno deve chiuderei nove orifizi, proteggere la f.orza vitale e trattenere il respiro.

CAPITOLOLVII Uno stato va governato con misure giuste e corrette. Quando si usano le rmi, lo si faccia di sorpresa. Questo significa che coloro che curano il corpo dovrebbero avere una nente retta.Non dovrebberofar del male e a se stessicon le armi della bocla. "IJno stato" si riferisce al corpo. Piil divieti ci sono aI mondo,piil povero diventa il popolo; Questo significa che c'd azione. Per questo un saggio dice: "Io non fard niente, e il popolo si trasformerd la s6r. la natura ci si assicurail fluire e il cirQuestosignifica che conservando ;olare del RespiroPrimordiale. <Non tratterd alcun affare, e il popolo si arricchird da sd". Questo significa che quando una personanon tratta affari, la sua forma pieni. respiro,vitalitd, sanguee canali sarannonaturalmente .corporea), "Quando io amo la tranquillitd, il popolo sard naturalmente giusto e ret'

Da molto tempo il popolo i stato deluso. Questosignifica che la gente del mondo non sa trattenerel'Uno: vengono ingannatida quello che d falso e cattivo, perdonole benedizionie incorrono nelle disgrazie.Cosi d stato per moltissimo tempo; non d qualcosache succedesolo adesso. Percid il saggio d deciso ma non duro, "Deciso" indica il giusto e corretto modo (di perseguire) I'Uno. Essova tenuto e praticatocon fermezza;ci si deve riprometteredi non essere mai pii danneggiatidal male che ci si procurada s6. ...pulito e penetrante, ma non tagliente, "Pulito e penetrante"indica lapurezza del respiro.Non si deve danneggiare la praticadella Via con impuriti e sporcizie. ...schiettoma non awentato, Questosignifica che il beneficio dell'Uno d levigato eppuredocile e cedevole nella mente.Non ha la rigiditd delle linee che disegnaun carpentiere. ...luminosoma non abbagliante. "Luminoso" indica che gli spiriti sono luminosi e fluiscono liberamente per umidificare I'interno del corpo. Non d necessario accendere una candela.

:O>>.

Questosignifica che quandouna personad umile e senzacattivi pensieri,il :espiroresterdnel suo corpo. oQuando io non ho desideri, il popolo sard naturalmente semplice e oneito>>.

CAPITOLOLIx Il reiterato accumulo delle Qualitd (Te) della Via (Tao) arreca immediato giovamento. Questo significa che I'accumulo di respiro dovuto alla reiterata pratica dell'Uno costringeogni male a fuggire e nascondersi. In seguito al reiterato accumulo delle Qualitd, non c'i niente che non possa esserevinto. Questo significa che quando si pratica con costanzaI'Uno e si accumula respiro, il male verri espulso,la malattia curata. Percid non c'd niente che non possaessere vinto.

Questosignifica che quandouna personanon ha brame o desiderie saldastataindebolitao guastata, nente trattienel'Uno, la suavitaliti, non essendo iari pura e forte.

CAPITOLOLVIII Il bene ridiventa male. Questosignifica che, avendoottenutele benedizionidella Via, se non si ri)scea trattenere l'Uno di solito si diventa superbie il cattivo pensieroritorla.

Quando non c'd niente che non possa esserevinto, non si conosconoi limiti. Questosignifica che quandoI'Uno circola nel corpo essoespelleogni male e cura ogni infermiti. Ignoti sono i suoi limiti. Percid,si vivrd a lungo.

CAPITOLOLX Non i che i cattivi spiriti abbiano perduto i loro poteri magici: ma questi non possonopiil recare danno. I cattivi spiriti non possonorecaredannoa una personaperch6nel suo corpo risiedela Via. Non solo i poteri magici dei cattivi spiriti non recano danno, (ma) anche un saggio governante non reca danno al popolo. Questo significa che quando una personapratica la Via essad simile ad non ha difetti nascosti,quindi i cattivi spiriti non una divinitd. Internamente non commettedelitti evidenti, percid i Esternamente possonodanneggiarlo. punirlo. saggi governanti non possono Quando una personapratica l'Uno, prendonocura lo proteggonoed internamente gli spiriti celestiesternamente solido solo perch6 primordiale d (corporea). Il suo respiro della sua forma egli pratica la cura del proprio corpo. Egli segueil cielo sopra di lui; sulla testareca il sole e la luna luminosi; tutte le stelle e costellazionisono dentro che pratica,egli d pieno di vitalitd e si ciba di lui. Mediante la respirazione del Fior di Giada (Yii Ying).

ghiottire saliva, per farlo scendereal Campo del Cinabro. La saliva si trasforma in sangue;il sanguesi trasformain seme o forza vitale, che a sua volta si trasformain respiro. In tal modo il Respiro Embrionale arriverd a restauraree rinforzare il cervello; d spinto e condotto a diffondersi ampiamente fino a coprire i quattro mari (dappertutto).percid la parte superiore prendee quella inferiore prospera.Il piccolo stato si umilia ed d soddisfatto della sua parte,ciob di essere cortese;si annidanel grandestato,ne ammira e invidia il fascino e la nobilti. Entrambi ottengono quanto vogliono. Percid, un grande stato deve mettersi in basso. "Entrambi" indica lo Stagnodi Fango (Ni wan) e il campo del cinabro (Tan T'ien). Il primo vuole che il respirosalga,il secondoche scenda. Essi insiemeraggiungonoI'unico spirito.

CAPITOLOLXIU Praticate il non-agire. Questosignifica che colui che pratica I'uno non lo fa appositamente per il corpo. Non dedicatevi agli affari. Questo significa che colui che si dedica all'uno non si dedica alla gente del mondo. Colui chepromette con leggerezzaispira poca confidenza. Questo significa che colui che promette con leggerczzaperderi sinceriti e la stima altrui. Colui che conoscequesti dueprincipi trova in loro anche un modello e una guida. Questo significa che, quando si abbandonal'erudizione e ci si tiene alla sempliciti, il respiro prospererd e le malattie sarannoespulse. E I'opposto delle cose. Questosignifica che la profonditd dell'Uno sta nella discesadella Suprema chiarczza (T'ai ch'ing) nel Palazzo Scarlatto (chiang-Kung). Tutte le cose,

CAPITOLOLXI Un grande stato 0 come un bacino fluviale; d il crocevia del mondo. La Palla di Fango (Ni Wan) d il grandestato. La bocca b il piccolo stato. La bocca riceve dall'alto e irriga il Campo del Cinabro (Tant T'ien) in basso. Il Campo del Cinabro d la terra aperta. (Jnpiccolo stato prospera con I'essere servizievole verso un grande Stato. Questo significa che la Palla di Fango (Ni Wan) dimora in alto, ed d il grandestato.Il Campo del Cinabro (Tan T'ien) dimora in basso,ed d il piccolo stato. La pratica dell'Uno consistenel bloccare dentro il respiro e in-

in tutte le forme, invecchiano e muoiono: soltanto tu hai una lunga vita. Pere trasformarsi. cid d I'oppostodel principio del trapassare

Questosignifica che colui che indulge ai rapporti sessualiavri la disgrazia di morire. Sottovalutare il nemico i quasi altrettanto grave quanto perdere un tesoro. Il "tesoro" indica la vitaliti60.Quandosi sottovalutail nemico e si combatte spesso, si perdelo spirito vitale.

CAPITOLOLXVI I tre comportano di non azzardarsi ad essereil primo nel mondo. la forza vitale, Questo significa che uno dovrebbe (limitarsi ad) apprezzare il respiro e lo spirito e immagazzinarli nel corpo, in modo da poter prolungare la propria vita.

CAPITOLOLXX Percid il saggio indossa vestiti rozzi mentre in petto porta una giada. Questo significa che il saggio stima le Qualiti (Te) della Via (Tao) e sprezzale forme. Non si mette in mostra, ma abbraccia I'Uno e il Primordiale. Non ambiscealti incarichi; coltiva in s6 un vivo spirito. Apprezzail semeo forza vitale quantola giada, e il respiro quanto l'oro. Di conseguenza pud trasformarsie ascendere alPalazzodi Porpora(Tzu-Kung).

CAPITOLOLXVII Un bravo lottatore non perde la calma. Questosignifica che quandosi chiude la bocca e si armonizzalaforzavitale i mille spiriti sarannodeliziati. Un grande conquistatore non combatte. Questosignifica che quandosi pratica I'Uno con la bocca, migliaia di catda soli; percid dice "non combatte". tivi spiriti si arrenderanno

CAPITOLO LXXI Colui che non sa ma crede di sapere, i ammalato. Questo si riferisce alla gente che non comprendela Via: essi capiscono solo gli affari di questo mondo. Non sanno ingerire il respiro, ma (sanno) mangiarei manicaretti.Percidsono malati.

CAPITOLOLXIX Non amo esserecolui che ospita; preferirei esserecolui che i ospitato. L'arma che sta sopra d la bocca, quella che sta sotto d I'organo sessuale. ci si fa del male: quindi si doQuando la bocca parla sconsideratamente, il vrebbe parlare con umilti. Quando si usanoi genitali sconsideratamente, semeandri perso:percib uno non deve osarecantareda solista,ma come un bravo corista. Non sguainate le armi. Sguainarele armi vuol dire mostrare collera. Un bravo combattentenon perde la calma; percid d come se non ci fossero armi da sguainare. Non c'i catastrofe maggiore che sottovalutare il nemico. CAPITOLOLXXII Non sia angusta la vostra dimora. Questo significa che non si dovrebbe abitare in luogo affollato e ristretto. lr alte montagnee le ampiepaludi sono i luoghi ideali per coltivare la natura interiore. Non awersate quello da cui dipende Ia vita. Questosignifica che colui al quale dispiacela vita, muore. Percid si deve praticareI'Uno. Si deve curareil respiro e proteggere con cura il seme:sono i tesori della vita.
uo Il sperma.

CAPITOLO LXXIII Colui che brama il rischio, verrd ucciso. Questo significa che se una persona d dedita ai piaceri sessuali,va vivo e orna morto. Questo viene chiamato "brama". Se uno disptezza la Via e pregia gli spiriti, richiama su di s6 la morte. Questo viene chiamato 'rischio". Entrambi significanosuicidio. Persino un saggio, quindi, lo considera dfficile. Questo significa che la natura detestala brama del rischio. Essa ama la nitezza e la fragiliti. Colui che sa curare la vita e predilige il respiro, conorcela volontd della natura. La Via del cielo si conquistapiil facilmente senzasforzo. Questosignifica che la Via del cielo predilige I'armonia.

Coloro che prendono il posto del maestro d'ascia raramente non si feriscono alle mani. Si intendeche, quandosi cura il proprio corpo, ognuno d diverso in quanto a capaciti; c'd chi d pii bravo e chi meno. Cosi i vari artigiani hanno diversi gradi di abiliti: quello pii abile riesce a fare bene il proprio lavoro, quello meno abile di solito si ferisce.

CAPITOLO LXXV Il popolo soffre la fame perchd i suoi governanti tassanotroppo i cereali. "Fame" indica insufficienza di respiro, causatadal concederealla bocca piacevoli eccessi di squisitezze6'.Ingerire molto (respiro) vien detto "solidificare"; I'accumulo si fa con una vita ritirata. In tal modo si prevengono centinaiadi malanni. Per questo i dfficile governare. Il popolo (con le sue) centinaiadi cognomi indica le centinaiadi canali (del corpo). La ragione per cui essi aumentanoe diminuiscono e non sono in pace d che la boccanon trattieneI'Uno. Allora le labbrasono secche e la saliva esaurita.Percidi canali si perdono elafonavitale fuoriesce. La gente sottovaluta la morte perchd cerca di vivere riccamente. Questo significa che la gente trascura (il fatto di dover morire) perch6 vuole trattare splendidamentela propria forma (corporea), cosi indulgono al cibo. In tal modo perdonola via per la vita, quindi muoiono. Soltanto coloro che non sforzano la vita sono in grado di elevare la vita. Questo significa che elevano la vita e vivono pacificamentesolo coloro che sono in grado di prendersicura della vita quando essanon d ancora stata prodotta, di preoccuparsidella forma quando essaancora non b stata modellata,di badarea non-agiree a restaresemprenella natura.

CAPITOLOLXXN Perchd minacciarli di morte? Questosignifica che la gentecomune non cerca la longeviti, ma solo pia:eree lussuria.Quando sentonoparlare del bene, non vi si dedicano;conocono il male eppure non cambiano.A cosa serve loro la conoscenza? Il carnefice i semprepronto a fare il suo dovere. Ci si riferisce alla bocca. Nella parte sinistra della bocca c'd (lo spirito :hiamato)Ssu Yin, il direttore del segreto;nella parte destrac'd (lo spirito :hiamato)Ssu-Sha, Ssu Yin il carnefice.Quandouno ha delle colpe segrete, e riferisce al cielo per esaminarele sue anime, l'inferiore e la superiore. )uando uno dice parole malvage o cattive, il carnefice le riferisce a(llo spiito chiamato)Ssu Ming, I'arbitro del destino;questi le registra.Quando ci quella personaverri giustiziata. ono molte trasgressioni, Prendere il posto del carnefice per uccidere, i come tagliare per un maetro d'ascia. Questosignifica che la Via del cielo ricompensail bene e punisceil male. lurare il corpo per una personad come per un maestro d'ascia lavorare il male fallird. rellasuaarte.Il bene avri successo,

CAPITOLOLXXVI Percid quando I'armamentario i forte non riuscird a vincere. "Armamentario" sta per la bocca: quando d forte e dura gli altri vi sconfigut Fattedi cereali.

d forte, i maschi sono danneggiatidalle geranno.Quando I'organo sessuale donne. II forte e il grande stanno sotto, il debole e il pieghevole stanno sopra. I capelli, deboli e pieghevoli,stannosulla testadell'uomo; il corpo e le ossa, forti e saldi, sono fatti per faticare e stannosotto.

che d inferiore. Questo significa che I'Uno d il contrariodi quello che la gentecomune(pensa).

CAPITOLO LIXXX Questo come si pud considerare buono? Si riferisce alla bocca.Significa che quandoc'd una voce solistache canta, altri lo seguono.Quando uno d in grado di praticarela Via, la Via arriva e gli risponde.Quando il solista canta delle cose buone, ne seguedel bene; dopo non ci sari pir) sofferenza. AI giorno d'oggi alla gente piace praticare cattivi pensieri;quindi ne seguonocattivi pensieri.Essi richiamanoi cattivi spiriti che quindi rispondono.Quando un solista canta delle cosecattive, ne seguedel male. Questocome si pud considerare buono? Percid il saggio trattiene il tagliando di sinistra e non chiede niente agli altri. "Il tagliandodi sinistra" d riferito alle virti (della forza) Yang. Questo significa che il saggio non mostra sofferenza(all'esterno),e abbandona i risentimenticausati.Egli coltiva le Qualiti (Te) della Via (Tao) da solo, e non domandaniente agli altri. Colui che possiede le Qualitd (Te) della Via (Tao) si prende cura dei tagliandi, mentre invece colui che non ha le Qualitd della Via si prende cura della riscossione. Questosignifica che quandouno pratica le Qualitl della Via, I'Arbitro del Destino (Ssu-Ming) gli concederd una vita pii lunga. Quandouno pratica il male, il carnefice(Ssu-Sha)gli confischeri quello che ha. Ecco quello che significa.

CAPITOLOLXXVII Non v'i niente al mondo di piil debole e piil cedevole dell'acqua; eppure non c'd niente di meglio per vincere cid che i duro. "Acqua" all'interno del corpo d la saliva in bocca. Quandoviene agitatae deglutitapud attaccareil male, abbattereil malvagio. Quando penetranelle ossa e nel midollo agiscecome i lieviti fermentati che distruggonoil riso. Non v'd ricetta (medica)che la possasuperare. N essunopud servir sene. Questo significa che coloro che trattengono la forza vitale e (a volte) inghiottono il respiro, riesconoa governareil sanguee le centinaiadi canali. (Cosi) usanoquestometodotutti i giorni senzaconoscerlo. Colui che sa accettare Ia sporcizia di uno stato (dovrebbe essere)il governatore degli dii della terua e delle granaglie. Questosignifica che nella forma (corporea)dell'uomo I'anima sinistra d il dio della terra e quella destra d il dio dei cereali. Si dovrebbe dirigere l'Unico Respiro(che le governa)per governare. Colui che sa accettare le sventuredi uno stato i il re del mondo. "Stato?'dla forma (corporea). Questosta a dire che l'Uno quandoarriva va nella milza e trasformasedimentie liquidi, allontanacid che d vecchio e accoglie cib che d nuovo per curare i cinque spiriti (degli organi interni). Percib d il re degli organi e dei vasi. Le parole giuste sembrano voler dire il contrario. cib Questo sta a dire che la gente comune vuol tenere in considerazione quello che d bello e fragrante,eppurela Via che d fresco e pulito; apprezza rendeun governatorecolui che accettalo sporco,e un re colui che tratta cid

CAPITOLOLXXX L'ideale d un piccolo stato con poca popolazione. Anche se ci sono centinaia e migliaia di attrezzi, appartengono al popolo e non devono essere sciupati. "Un piccolo stato" indica il corpo; "centinaia e migliaia" indica i cinquc organi interni. Il cuore e i reni sono le centinaia,e il fegato e i polmoni lc

nigliaia. Quando uno chiude la bocca e fa circolare il respiro, centinaia e nigliaia di respiri vengonoprofusi; non ce n'd uno che non sia utile. Che il popolo torni a usare le corde per legare. Questo significa che quando uno ha la Via il suo respiro fluiri naturalnente circolando a beneficio del corpo, proprio come i contrassegnidi una :orda annodata. Gustate il cibo e godetevi i bei vestiti. Questosta a dire che si proverd un piacevolegusto nell'ingestionedel re;piro, e ci si godri la Via come si godono i bei vestiti. Siatefelici nella conoscenza. Questo significa che uno d felice nel corpo e nello spirito. Accetta felice il rroprio addomee canta. Anche se gli stati vicini sono in vista, e I'abbaiare dei cani e i canti dei yalli a portata d'orecchio, la gente fino alla tarda etd non andrd mai a far isita. la pace. "Gli stati vicini" sono i due orecchi. Sono in vista per conservare ianno si che lo spirito e il respiro proteggono i propri luoghi. Non si fanno un buon udito risita n6 si disturbanoI'un I'altro. Percid uno pud mantenere ino alla tarda etd.

CAPITOLOLXXXI Le parole onestenon sono belle. Le parole belle non sono oneste. Questo significa che colui che crede nelle parole della Via non esalta gli rffari del mondo. Colui che esalta gli affari del mondo non crederi alle pa'ole della Via.

GLOSSARIO

Chian g -Kung.' vedi P alazzoScarlatto. Ch'ien: il Cielo, il maschioo il sole.

Lnimali (astrologici)z gli animali corrispondenti a ciascuno delle dodici parti della terra sono: I. Tzu, il topo; 2. Ch'ou, il bue; 3. Yin, la tigre; 4. Mao, il coniglio; 5. Ch'en, il drago; 6. Ssu,il serpente; 7. Wu, il cavallo; 8. Wei, la capra; 9. Shen, la scimmia; 10. You, il pollo; 1L. Hsti, il cane; 12. Hai. il maiale. Battere i Tarnburi Celesti: vedi Ming T'ien-Ku. Cadaveri (i Tre, San-Shih): designati anche come San-Ku (i Tre Veleni) )ppure San Ch'ung (i Tre Vermi). Sono i tre demoni feroci e malevoli dimorantiin ognuno dei tre Campi del Cinabro (Tan-T'ien). Quello superiore ) chiamatoP'eng-ChuoppureCh'ing-Ku, quello medianoP'eng-Chih oppure Pai-Ku, quello inferiore P'eng-ChaooppureHsi.ieh-Ku. Campodel Cinabro o dell'Elisir (Tan-T'ien)t vedi Tan-T'ien. Canali Q Tre, San-Kuan): si riferisce ai punti nel corpo dove si pud blocca:e agevolmenteI'energia. Sono il T'ien-Kuan ("Canale del Cielo") ciod la )occa o il sincipite, la parte superioredel cranio; il Ti-Kuan ("Canale della ferra"), i piedi; il Jen-Kuan ("Canale dell'Uomo"), le mani. Secondoil Pai WenP'ien sonoinvecegli occhi, il nasoe la bocca.Vedi Homan,p.22. Canonedella Corte Giallaz opera taoista molto antica, attribuita aLao Tzu1' I suo nome completo d T'ai-Shang Huang-T'ing Wai-Ching Ching. C'd un rltro libro intitolato Shang-Ch'ing Huang-T'ing Nei-Ching Ching: insieme del Canone luesti due testi mostranoI'aspetto esotericoe quello essoterico lella Corte Gialla. lapanna di Paglia (Mao-Lu): il naso, detto anche Shen-Lu ("Capanna Di,rina"),Yu-Lu ("Capannadi Giada"), Ch'ang-Lu ("Lunga Valle") o T'ien Men ("Porta del Cielo"). )hang Tao-Ling: (34-156 d.C.) fondatoredella pii grande setta taoista,la ;ettaCheng-Yi. Viene chiamatoancheChangT'ien Shih (Il CelesteMaestro Jhang). ]h'i: si pud tradurreindifferentemente con respiro,energiao forza vitale.

Ch'i-Hait vedi Mare del Respiro. Ch'ih-Chai: la Dimora Lunga Un Piede,la faccia. spermao vitalitd. Ching: si pud tradurrecon essenza, Ch'ing-Ku: vedi Cadaveri. o il Tan-T'ien inferiore. Ching Men: la Porta dell'Essenza, Ch'i-Shang: le Sette Lesioni: L. I'eccessodi pienezzalede la milza; 2. la collera furibonda lede il fegato; 3. la fatica e I'umiditd ledono i reni; 4. il cibo freddo e le bevandeledono i polmoni; 5. il dolore lede il cuore; 6. i temporali e il clima intemperante ledono il corpo; 7. la paura e il compiacimento ledono la volonti. Chiu Chung: I'addome inferiore. Chiu T'ou: il Vaso Superiore.Pud riferirsi al RiscaldatoreSuperiore,cio0 I'esofago. Vermiglio. Chu-Ch'iieft : vedi Passero Ch'ui: uno dei sei metodi di espirazione;d collegato ai reni. Vedi il T'aiHsi Mi Yao Ko Chileh. Nella prefazionedel vol. II de "Il Respiro Primordiale" si trovano dettagliatespiegazioni di H. Maspero sui sei metodi di esalazione. Chung-Kungz ilPalazzo Centrale,I'addome; identico alla Corte Gialla chc d retta dalla milza. Chu-Ninoz vedi Uccello Vermiglio.

possono essere tutti i tipi di pvariare; CinqueGrani (Wu-Ku): l,et oppure riso, miglio, grano,avena e gtani.Grano, orzo, miglio- Iluh"o p'fo; grano e legumi. legumi;oppure.".u-o] a".d$:rtjjrnislio' CinqueCotori (Wu-Sse): it n co; il verde, al legno;il bi;;\ut'o, CinqueElementi (Wu-hsing\
Cinque Malattie (Wu-Lao\: cinqueorganiinterni.

-/

Donna Nera (Hsiian-P'in)z tradotto anchecon "femmina misteriosa".Indica il grembo alchemico dove sono concepiti l'Embrione o il Respiro Embrionale. Dono della Pioggin (Yii-Shih): ingestione di respiro con saliva. Elisir (Tan): il Respiro Embrionale realizzato.E la pillola dell'elisir per I'immortaliti, cosi almenosi credegeneralmente. Embrione (T'ai)z I'energia coagulatae raccoltadalla miscelain movimento dell'aria esterna e di quella internanel Tan T'ien inferiore. Tradotto anchecon le Erh Ching: due viste, quella interna e quella esterna. due immagini, o con il sole e la luna. Finestra dell.a Teta (Ti-Hu)z la bocca. Fiore di Giada (Yii-Ying): la saliva. Fungo dell'ImmortafuA &ing-Chih): una specie di fungo duro, marrone scuro,che si conservaa lungo. Significa "lunga vita" e quindi d riferito alla praticadel RespiroEmbrionale. Germi, o Cinque Grani Interni (Wu-Ya): i cinque respiri genuini dei cinque elementiche corrispondono ai cinqueorgani interni. Grande Ultirno (T'ai-Chf)z il caos primordiale, lo stato in cui cielo e terra non erano ancora separati.Viene chiamato ancheT'ai-Ch'u (il Grande Inizio) oppureT'ai-Yi (l'Ultimo). E riferito all'Assoluto, al GrandeTao. Guerriero nero (Hsiian-Wu): le sette costellazioni del nord, il nord d un nome simbolico per i reni. appartiene al cuore.Vedi il "T'ai-His .EIo:uno dei sei metodi di espirazione; Mi Yao Ko Chteh". Vedi anche la prefazionedi Maspero ne "Il Respiro Primordiale",vol. II. appartiene ai polmoni. Vedi il "T'ai,6lsi: uno dei sei metodi di espirazione; prefazione Hsi Mi Yao Ko Chtieh.Vedi anchela di Masperone "Il Respiro Primordiale"vol. II.

all'acqua; il rosso, al fuo,corrisponde il giallo,allaterra. cliallo;

acqua, legnoe fuoco. I t_erra,petallo,


, ,itti. rG mor causate dall'eccessivo sforzo dei

babilmente simbolizzano i cin;L


Cinque Note (Wu-yln): le ci*

Cinque Montagne Sacre (14r_ ,1:la Montagna d'Oriente o T'ai-Shan o Hua-Shannello Shen-Hsi; la nello Shan-Tung;la Montas.,."- Ytitt,idente MontagnaMeridionale o He,.,'a d'Olello Hu-Nan; la MontagnaSettentrionale o Heng-Shannello Ho-p^YShaifontagna Centralenello Ho-Nan. Pro-

interni.

::Urt
della scala musicale cinese: Kung, ,rte

Shang, Chiao, Chih,Vti"."*

sol,la. if,]eJ]ni,

il cuore,che corrisponde al fuoco; i Cinque Organi Interni (Wu*n ,, (acqua) elamilza (tena). polmoni (metallo); il fegato6-'*Y#i'eni
CinqueSapori Mu-WeI): dol^^
"c= aCly

amato,acree salato. ,,/,

CorteGialln: I' addome. Creature(le Trentasei), San-.'.,ltCh'in: ad ognunadelle dodici parti il topo e il pipilella terracorrispondono tre:hih't:t'l"Tzu,la rondine, tortora; 3. Yin, la volpe, il leopardo itrello;2. Ch'ou,il bue,it n"^lnimafrp e il tasso; 5. Ch'en,il drago,il : la tigre;4. Mao, il porcoi.,ll"hio A,niglio d'llombrico e il serpente; 7. Wu, il ceril lragone e il pesce; 6. Ssu,l;;to' e I'oca selvatica; 9. ro, il caprioloe il cavallo:ft8-Uilla'p carPra,l'aquila la scimmia con la coda; 10' Wei,. You, il e ihen, il gatto,la scimmia .codt,cane, il lupo e lo sciacallo1' 12.Hai: il agiano,il pollo e il gallo;"f, 1i.:1 rlsii: t' naiale, la lucertola e il porco.

al fegato.Vedi il "T'aiappartiene su: uno dei sei metodidi espirazione; di Masperone "Il Respiro si Mi Yao Ko Chtieh.Vedi anchela prefazione 'imordiale" vol. II. siian-P'inzvedi DonnaNera.

Ko Hstian.Ebbe come maestroCheng Ssu-Yuan,uno studente di Ko Hstan. Praticd l'alchimia sul monte Lo-Fu. Quandomori fu considerato immortale a causa della Liberazione del Cadavere(v.). I suoi scritti comprendonoil Pao-P'u-Tzue le Biografie degli Immortali. K'uni la Terra, la Donna oppurela Luna.

siieh-Ku: vedi Cadaveri. alla milza.Vedi il "T'aiappartiene ,r: uno dei sei metodidi espirazione; prefazione la di Masperone "Il Respiro si Mi Yao Ko Chiieh.Vedi anche 'imordiale" vol. II. ua-Ch'ihzla bocca. dopo aver praticatocon prouang-Ning: la condizioneche si raggiunge :toil Canone dellaCorteGialla. vedi Canone della CorteGialla. uang-T'ing-Chingz T'ai-Kuang unz le tre animesuperiorinel corpo umano.Sonochiamate (Piacevole Magia) e You-Ching(Spirito ,uceEmbrionale), Shuang-Ling :moto). "blocconon scolpito"da Chuang dettoanche un-Tunzil caosprimordiale, tu. (Tzu) Hsiao-Hsien(244-325d.C.). Nato a Chi.it Hsiiant pseudonimo fin da giovanesi dedicdalla pratiche ng di Tan-Yang(vicino a Nanchino), del respipresso la purificazione Tso Ytian-Fang I'alchimia, riste.Studid famosemontagne co, la curadelle malattiee dellavita. Visitd parecchie r Kua-Ts'ang, Nan-Yiieh, Lo-Fu e T'ien-T'ai. Praticd e insegnd la scuolataoista;fra i suoi studenti rlimentazione e la medicinasecondo I suoi D famosi sono ChangT'ai-Yen, K'ung Lung e ChengSsu-Yan. ritti comprendono una prefazioneal Tao-Te Ching, il Ch'ing-ChingAlcuni taoisti e lo Ju-Shan-Ching-Ssu-Ching. ring,il Tuan-Ku-Shih-Fang immortalee chiai attribuironoil Lao Tzu Chieh Chieh. Fu considerato T'ai-ChiHsien-Ong. oppure lto Ko Hsien-Ong (Tzu) Chih-Ch'uan t Hungz pseudonimo , titolo Pao P'u:Tztr (280-340 3.). Nacquea Chti-Jungdi Tan-Yang(vicino a Nanchino);era nipote di
Liberazione dal Cadavere (Shih-Chieh)z credenzataoista secondola quale gli immortali apparentemente muoiono e si lasciano seppellire;ma in seguito il cadavere scompare dalla tomba e salein cielo. Ling-Chih: vedi Fungo dell'Immortalitd. Tradotto anchecon "fungo magicot'.

Ling-Yeh (SuccoMagico): la saliva. Liu-Fuz vedi Vasi. (Ch'i-Hai): il Tan-T'ieninferiore. Mare del Respiro Ming T'ien-Kuzsuonare il TamburoCeleste. Tecnicache consiste nel coprirsi le orecchie conle manie battersi la testa conil dito medioprovocando un suono. Anche,battere i denti. Nan Hua Chingzd il "Chuang-Tzu",libro fondamentale del taoismo attribuito a Chuang Tzu (300 a.C.ca.),chefu chiamato Nan-Hua-Chen-Jen durantela dinastia T'ang (618-906 d.C.). Ni-Wanzil Tan-T'iensuperiore. Puntotra gli occhialla radicedel naso.NiWand la trascrizione cinese dellaparolaindiana Nirvana. Non-agire: vedi Wu-Wei. OraWu (Wu-Shih): dalleLLa.m.all'l p.m. Organi (I Cinque,Wy-Tnng): vedi Cinque Organi. PaceGialla: vedi Huang-Ning. Pai-Hsing: i "cento cognomi".Solitamente questotermineindica la gente, popolo; questi il in testipudriferirsiallearticolazioni e ai canalidel corpo.

Pai-Hu: vedi Tigre Bianca. Pai-Kuzvedi Cadaveri. Pao-P'u-Tzz: appellativo di Ko Hung (vedi).Libro di Ko Hung,formatoda dueparti:Nei P'ien e wai P'ien;trattadelletecniche dellarespirazione, dei medicamenti, del prolungamento dellavita,di politica, di vita quotidiana. Palazzo Centrale:I' addome. Palaao scarlatto (chiang-Kung): ilran-T'ien mediano, vicino al cuore. Palla di Fango (Ni-wan): vedi Ni-wan; d dettaanche "pillola di fango". Passero verrniglio (Chu-Ch'iieh)zil cuore.E ancheuno dei quattrospiriti che dimorano nelle quattrodirezioni:il Dragoverde a oriente,il passero Vermiglioa meridione, il Guerriero Nero a settentrione e la Tigre Biancaa occidente. Ha sette costellazioni. P'eng-Chao: vedi Cadaveri. P'eng-Chi: vedi Cadaveri. Periodi (I Quattro): le quattrostagioni.Un periododi cinquegiorni d stato chiamato Hou; uno di tre ore, Ch'i oppureCh'i-Chieh(uno dei 24 tempi solaridell'anno); uno di sei Ch'i, Shih (periodo o stagione); uno di quattro Shi,Sui. P'oz le setteanimeinferiorichesonogli spiriti torbididel corpodell'uomo. SonochiamatiShih-Kou("Cadavere del Cane"),Fu-Shih("Cadavere Nascosto"), ("Passero Ch'i.ieh-yin femmina"),T'un-Tzei ("LadroInghiottito"), Fei-Tu ("Non Velenoso"),Ch'ii Hui ("SporcoEliminato") e Ch'ou-Fei (" Polmon i Puzzolenti" ). Portadel Cielo (T'ien-Men): il naso. (Ching-Men):il Tan-T'ieninferiore. Pofta dell'Essenza P'uzil BloccoNon Scolpito.

Quinta veglia Nottuma (wu-ching, Wu-keng)z circa le quattrodel mattino. Il periododal tramonto all'alba vennediviso in cinqueveglie.viene chiamatoanche Quinto Tamburo (Wu-Ku) oppure euinto Tempo della Notte(Wu-Ye). RespiroEmbrionale (T'ai-Ha)r aria o energia coagulata e raccolta nel TanT'ien inferiore. Unavoltaottenuta si pud smettere di respirare normalmente perun considerevole periodo di tempo. Respiro originario (Yuan-ch'i): tradottoanchecon Respiroprimordiale; vedi Respiro Embrionale. Respiro Primordialezv ediRespiroEmbrionale. Riscaldatori(i Tre),San-Chiao:esofago, stomaco e vescica. San-Chiao:vedi Riscaldatori. San Ch'ung: vedi Cadaveri. San-Kutvedi Cadaveri. San-Kuan:vedi Canali. San-Lizvedi Tre Miglia" San-T'sai: le Tre Potenze,,ciod il Cielo,la Terrae I'Uomo. SeiVasi (Liu-Fu): vediVasi. Sefre Lesioni:vedi Ch'i-Shang. she-Chi: ddi dellaterrae dei cereali; anche la patriao gli altarinazionali. Shih-Chieh:vedi Liberazione dal Cadavere. Shih-Er-Ch' ung-Louzla trachea. sole e Luna (Re Yiieh)r l'occhio sinistro(indicatoanchecomeShao-yang) e quellodestro (anche T'ai-yin).

di Giada (Yu-Ch'uan)zla saliva. Sorgente zv ediYung-Ch'uan. SorgenteZampillante dellabocca. dimoranellapartedestra Direttore dei Segreti, Ssu-Yinz Stagnodi Gindn (Yu-Ch'ih): la bocca. StagnoFiorito (Hua-Ch'ih): la bocca. la saliva. Succodi Ginda (Yu-Yeh)z SuccoMagico (LinS-Yeh):la saliva. T'aiz vediEmbrione. Ultimo. T'ai-Chizvedi Grande Embrionale. vedi Respiro T' ai-Hsiz I'Ultimo. Tao,l'Assoluto, T'ai-Yizd il Grande d.C.). Ta-Lizunodei periodidel regnodi TangTai Chung(766-779 TanzvediElisir. Tan-T'ien: tradottocon Campodell'Elisir oppureCampodel Cinabro.Si fra gli occhi;uno a livello del cuore;uno trattadi tre campi:uno superiore, il Taoismod in questiluoghi che si tre pollici sotto l'ombelico.Secondo immortale. dell'uomo in essere alchemica la trasformazione svolge ma ancheil Mondo.Nei testi taoistitradottiqui, il Taozla Via, il Sentiero Embrionale. al Respiro Tao o l'Uno sonoequiparati e interTao Te Ching: testodi circa5.000parolecinesi,il libro pii tradotto dopo la e malinterpretato) dire maltradotto pretato(ma forse si dovrebbe lo si interpreta comeun testodi Bibbia;attribuitoa Lao Tzu. Normalmente nel Taoismoriguardale segreta pensierifilosofici; la sua interpretazione pratiche dellarespirazione.

Tao Tsang: grandeantologiadi canoni,libri e biografie taoiste. Tao-Yin: esercizidi ginnasticataoistaintesi a facilitare la ritenzionedel respiro e il fluire del Ch'i nel corpo. Alcuni di questiesercizisono descritti nei dettagli nel vol. II de "Il RespiroPrimordiale". Tez tradotto con Potenza, Virti, Qualitd, Attributo. Pud indicare anche la compiuta rcalizzazionedel Respiro Embrionale. Tecnica delle Nuvola: termine tecnico per indicare tre ingestioni consecutive di respiroprima di espirare. T'ien-Men (Porta del Cielo)z il naso. T'ien-Shih (CelesteMaestro)z vedi Chang Tao-Ling. Tigre Binnca (Pai-Hu)z un simbolo dei polmoni (vedi PasseroVermiglio). Ti-Hu (Finestra della Tena): la bocca. Torre a Dodici Pinni (Shih-Er-Ch'ung-Lou)z la trachea. Tre Anime Superioriz vedi Hun. Tre Miglia (San-Li)t i genitali; a volte vengono chiamati San-Hsing ("Tre Stelle"). Tre-Potenze: vedi San-T'sai. Triplice Riscaldatore: v edi Riscaldatori. Uccello Vermiglio (Chu-Nino): la lingua, detta anche Chin Yutih, "Chiave d'Oro". Uno (L')z si riferisce verosimilmenteall'aria coagulatae raccolta nel TanT'ien inferiore. Vasi (I Sei,Liu-Fa): sono lo stomaco,la vescicabiliare, I'intestino grosso, I'intestino tenue.la vescicae i tre Riscaldatori.

Vena Dorsalez la vena Tu (o "canale di agopuntura") che inizia fino alla risalelungo la schiena inferioredellaspinadorsale, Jall'estremiti sulla sommiti del capo e terminadavanti parteposteriore del cranio,passa al labbrosuperiore. VenaTuzvedi VenaDorsale. vedi Cadaveri. Venni Q Tre,San-Ch'ung): Wu-Ching:vedi QuintaVegliadellaNotte. Elementi. Wu-Hsing:vedi Cinque vedi QuintaVegliadellaNotte. Wu-Keng: vedi CinqueMalattie. Wu-Laoz

Yang: I'elementomaschileo positivo in natura,oppostoallo Yin. Yin: I'elementofemminile o negativoin natura,oppostoallo Yang. Yin Tan Pai Yuz l"'Elisir Yin Cento Volte Trattenuto": una pratica segreta taoistaper evitarel'eiaculazioneduranteil rapportosessuale. Yii-Chenzil Cuscinodi Giada,I'occipite. Yii-Chihz lo Stagnodi Giada,la bocca. Yii-Ch'iian: la Sorgentedi Giada, la saliva.Anche, polvere di giada da mescolarea rugiadaraccoltain una coppa di giada: questamistura presumibilmente veniva ingerita, il che faceva parte delle tecniche per ottenere I'immortaliti. Yii-Luz la Capannadi Giada,il naso.

p.m. dalleLl.a.m.all'1, Wu-Shih:


Yiin-Hsing: vedi Tecnicadella Nuvola.

vedi CinqueColori. Wu-Ssez


Yiing-Ch'iianzla SorgenteZampillante:il centro della piantadei piedi.

vedi CinqueOrgani. Wu-Tsang:


Yii-Shihz vedi Dono della Pioggia.

in vari modi; i Si pud interpretare del non-agire. il principiotaoista Wu-Weiz di redi smettere la tecnica usarloper indicare sembrano testiqui pubblicati perun certotempo. spirare vedi Sapori. Wu-Weiz

Yii-YehzSuccodi Giada,vedi Saliva. Yii-Yingz Fiore di Giada,la saliva. Yii-Yingz i denti.

vedi Germi. Wu-Yaz vedi CinqueNote. Wu-Yinz vedi CinqueMonti. Wu-Yuehz Vedi il ai Tre Riscaldatori. appartiene Xi: uno dei sei metodidi respirazione; ne "Il di Maspero "T'ai-Hsi Mi Yao Ko Chtieh.Vedi anchela prefazione vol. II. Primordiale" Respiro