Sei sulla pagina 1di 9

Paesi dell Appennino Ligure

di Paolo De Lorenzi

_____________________________________________Paesi dell Appennino Ligure

I n d i c e
Val Pentemina Riola Superiore Tecosa - Torriglia Costapianella Carsegli Pezza - Tinello Serre di Pentema

Val Brevenna Senarega - Val Brevenna Casareggio Pian dei Curli Aia Vecchia Lavazzuoli Piancassina Tonno

Valle Ma lvaro Il Collo Arena

Val Bisagno Canate di Marsiglia Arvigo e Molinasso Scandolaro


Foto di copertina: Lavazzuoli

Testi e Foto: Paolo De Lorenzi Contatti:


paolo.delorenzi@studiombrina.com

Valle dei Campassi Casoni di Vegni Ferrazza Renuzzi

Internet:
http://paolodelorenzi.blogspot.com/

1 Edizionegennaio 2012

Val Noci Assereto Case Fontana Case Veixe Case Monte Bano Case Brugosecco Case Teitin Noci

Valle di Feto Lavagetti Bus

Valle Laccio Luega

-- http://paolodelorenzi.blogspot.com - 2

_____________________________________________Paesi dell Appennino Ligure

Val Pentemina

-- http://paolodelorenzi.blogspot.com - 3

_____________________________________________Paesi dell Appennino Ligure Riola SuperioneTorriglia (visitato il 19/11/2011)

Riola una frazione del comune di Torriglia suddivisa in superiore, di mezzo e inferiore, ormai abbandonata ed in rovina, come molte altre piccole e minuscole frazioni del nostro Appennino. Si raggiunge dal passo lungo la strada che collega Donetta a Pentema con una mulattiera - sulle mappe catastali indicata come Strada Comunale Torriglia Riola, che la stessa che con una deviazione conduce anche a Tecosa, altra frazione del comune di Torriglia. Particolarit di Riola la piccola chiesetta che con molta probabilit veniva utilizzata sia dalle frazioni di Riola che di quella di Tecosa, per le funzioni religiose.

-- http://paolodelorenzi.blogspot.com - 4

_____________________________________________Paesi dell Appennino Ligure

Interno di una stalla al piano terra con un vecchio banco da falegname

Interno di una stalla al piano terra

-- http://paolodelorenzi.blogspot.com - 5

_____________________________________________Paesi dell Appennino Ligure Tecosa - Torriglia (visitato il 12/11/2011)


Piccolissima frazione del comune di Torriglia costituita da una ventina di fabbricati dei quali meno della met ancora con la copertura originaria in tegole. Raggiunta la frazione di Donetta si deve proseguire lungo la strada che conduce a Pentema e subito dopo il valico lasciare l auto su di uno spiazzo sulla sinistra. L imbocco del sentiero proprio in corrispondenza dello spiazzo ma non facile individuarlo; bisogna scendere secondo la linea di massima pendenza per pochi metri fino ad incrociare una evidente mulattiera che si prende a destra in discesa. Il sentiero segue le curve di livello fino a deviare in maniera brusca sulla sinistra dopo una ventina di minuti circa. Si alternano, tratti di mulattiera a tratti di sentiero, fino ad arrivare in corrispondenza di un alto muretto a secco, dove il sentiero devia verso sinistra. In breve si arriva al rio Tecosa e dopo dieci minuti circa si arriva in vista dei primi fabbricati del borgo. Poco prima, sulla sinistra lato monte si trova un vecchio bottino di presa di un acquedotto, che riforniva le abitazioni di Tecosa e a pochi metri i resti di una teleferica. I fabbricati sono stati costruiti lungo un crinale e sono quasi tutti disposti con orientamento est/ovest. Alcuni sono impreziositi da ringhiere in ferro battuto e dispongono di gronde e pluviali. Particolare di notevole interesse costruttivo al piano terra di un fabbricato, disposto su complessivi tre piani, un doppio arco in pietra ancora perfettamente conservato.

-- http://paolodelorenzi.blogspot.com - 6

_____________________________________________Paesi dell Appennino Ligure

Interno di una stalla al piano terra

La piccola Chiesetta

-- http://paolodelorenzi.blogspot.com - 7

_____________________________________________Paesi dell Appennino Ligure Costapianella Montoggio (visitato il 1/11/2011)


La minuscola frazione di Costapianella stata edificata su di un crinale del monte Penzo ad una quota di circa 740 mt. s.l.m.. Si raggiunge con una comoda mulattiera che inizia lungo la strada che risale la Valle del Pentemina, poco dopo il bivio per Carsegli, in circa 20 minuti. Il primo edificio che si incontra la piccola chiesa dedicata a San Rocco, ancora in buone condizioni e restaurata. Il resto del borgo formato da una ventina di case quasi tutte abbandonate con una sola unica eccezione, probabilmente ancora abitata durante il periodo estivo.

-- http://paolodelorenzi.blogspot.com - 8

ERROR: ioerror OFFENDING COMMAND: image STACK: