Sei sulla pagina 1di 6

MINESTRONE D’ORZO CON RADICCHIO ROSSO (Gennaio)

Ingredienti per 4 persone:


160 gr di orzo pelato, 50 gr di speck,1 scalogno,1 carota, 1 patata,1 gambo di sedano, 2 funghi
porcini, 1 radicchio rosso tagliato a listarelle, 30 gr di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di dado
bimby, 1 litro e 200 ml di acqua, 30 gr di grana trentino grattugiato

Preparazione:

Tritare la carota, sedano e patata 6 sec vel 5 e mettere da parte. Nel boccale, rosolare scalogno, olio
e speck 3 min 100° vel 4. Inserire la farfalla, aggiungere i funghi e le verdure, l’acqua cuocere 10
min 100° vel 1. Unire l’orzo e il dado, aggiustare di sale e pepe e cuocere 30 min 100° vel 1,
aggiungere il radicchio 10 min 100° vel 1.
Terminata la cottura, servire il minestrone ben caldo, cosparso di grana grattugiato.
Nota: Nella ricetta tipica tirolese insieme all’orzo, viene cotta una braciola e 200 g di carne di
maiale affumicata, che viene poi servita e tagliata a fettine sottili insieme alla zuppa.

=======================================================================

GUBANA (Febbraio)

Ingredienti per 8 persone:


Per l'impasto: 50 gr.di acqua, 400 gr.di farina, 1 uovo, 50 gr.di burro morbido, 1 bustina di lievito,
100 gr.di zucchero, sale q.b. Per il ripieno: 100 gr.di zibibbo, 50 gr.di pinoli,50 gr.di rhum, 1 bustina
di vanillina, 4 fichi secchi 100 gr.di uvetta sultanina, 100 gr.di gherigli di noci, 50 gr.di cedro
candito, 50 gr.di cioccolato fondente, 50 gr.di burro morbido, 50 gr.di zucchero, 1 uovo e 1 tuorlo, 4
prugne secche, scorza di 1 arancia e di 1 limone, 2 cucchiai di pangrattato, vino bianco dolce a
piacere. Per guarnire: 1 tuorlo, zucchero a piacere

Preparazione:

Preparare l'impasto: inserire nel boccale lievito, acqua e un pizzico di zucchero 10 sec. Vel 2. Unire:
80 gr.di farina, 20 sec.40°C vel.2 e lasciare nel boccale coperto per 10 min. Aggiungere la restante
farina, zucchero, uovo e burro e un pizzico di sale: 30 sec.vel.6 e 1 min.vel.Spiga. Togliere
l'impasto e lasciarlo lievitare coperto per 1 ora in un luogo tiepido.
Preparare il ripieno: Tostare il pangrattato nel burro 3 min 100° vel 2, mettere da parte.Mettere a
bagno nello zibibbo l’uvetta per 10 min. circa. Inserire nel boccale, dal foro del coperchio con lame
in movimento vel.5, le scorze di limone e arancia: 10 sec.vel.6. Unire cioccolato, zucchero, fichi,
prugne, cedro candito, noci, pinoli e uova: 30 sec.vel.6. Aggiungere vanillina, rhum e uvetta e
zibibbo : 20 sec.vel.2. Unire il pane tostato al composto nel boccale: 10 sec.vel.2,. Stendere
l'impasto in forma rettangolare. Disporre il ripieno al centro del rettangolo, chiudere sovrapponendo
i due lembi della pasta, e sigillare bene i bordi. Disporre la Gubana in uno stampo bagnato, dandogli
la forma di una spirale. Spennellare con il tuorlo, cospargere di zucchero e cuocere in forno
preriscaldato a 180°C per 1 ora.

=======================================================================

ZUPPA VITERBESE (marzo)

ingredienti per 5 persone:


500 gr di fave fresche piccole (2 kg di fave intere), 60 gr di guanciale a dadini,1/2 cipolla, 1 carota1
1 spicchio d’aglio, qualche foglia di menta, 20 gr di olio extravergine di oliva, foglie esterne di un
cespo di lattuga, 1 pomodoro maturo, 1 pizzico di pereoncino,, 600 gr di acqua calda, 2 cucchiai di
dado bimby, 100 gr di prosciutto crudo tagliato a pezzetti. 3 carciofi tagliati a fettine sottili, sale q.b.
fette di pane casereccio aromatizzato con aglio.

Procedimento:

Mettere nel boccale guanciale, cipolla, carota, aglio, menta e olio: 3 min 100° vel 4. Unire la
lattuga, pomodoro, peperoncino e 100 gr di acqua: 30 sec vel 3. Aggiungere il dado, prosciutto,
carciofi, e 200 gr di acqua: 10 min 100° vel 2. Lasciare riposare la “scafata” un’ora prima di servirla
con fette di pane tostato.

=======================================================================

PASTIERA NAPOLETANA (APRILE)

Ingredienti per 10 persone:


Per la pasta frolla: 500 gr di farina, 150 gr di burro, 2 uova, 1 bustina di vanillina, 200 gr di
zucchero, sale q.b.
Per il ripieno: 500 gr di ricotta romana, 500 gr di grano precotto, 200 gr di latte, 6 uova
300 gr di zucchero, 40 gr di burro morbido, 1 fiala di acqua di fiori d’arancio, zucchero a velo a
piacere.

PREPARARE LA PASTA FROLLA:


Mettere tutti gli ingredienti nel boccale 20 sec vel 3-4. avvolgere l’impasto in un canovaccio e
lasciarlo riposare in frigorifero per 15 min.

PREPARARE IL RIPIENO:
Nel boccale grano latte e burro e cuocere 10 min 100° vel 1. Mettere da parte e lasciare raffreddare.
Inserire la farfalla, montare zucchero e uova: 2 min 40° vel 3. Versare ¾ del composto in una
ciotola. Lasciare raffreddare il rimanente composto e aggiungere ricotta, il grano messo da parte e
l’acqua ai fiori di arancio: 20 sec vel 3; infine unire il resto del composto, amalgamando bene: 20
sec vel 3. Stendere la pasta frolla e foderare con i 2/3 una teglia (diam. 30 cm.)imburrata tenendo i
bordi alti 2 cm. Circa. Versare il contenuto del boccale, livellarlo bene e decorare la superficie con
listarelle ottenute dalla pasta frolla rimasta, formando una grata. Cuocere in forno preriscaldato a
180° per 45 min circa. Servirla cosparsa di zucchero a velo.

NOTA: la pastiera è gustosa se servita 2 o 3 giorni dopo averla preparata.

=======================================================================

TRENETTE AL PESTO (Maggio)

Ingredienti: (Dose per 6 persone)

Per le trenette: 400 gr di farina, 4 uova, 1 pizzico di sale, 10 gr olio extravergine di oliva
Per il sugo: 60 gr di fagiolini verdi tenerissimi, 2 patate di media grossezza, 1 dose di pesto alla
genovese, pecorino o parmigiano a piacere, sale q.b.
Preparazione: Preparare le trenette versando nel boccale tutti gli ingredienti: 30 sec vel 6 + 1 min
vel spiga. Tirare la pasta e preparare le trenette dello spessore di 3 mm, metterle ad asciugare su un
vassoio e coprire con un canovaccio. Preparare una dose di pesto alla genovese e metterlo da parte.
Versare nel boccale un litro e 300 ml di acqua , aggiungervi le patate tagliate a pezzettini, e i
fagiolini mondati, lavati e tagliati in 3-4 pezzi. Cuocere 20 min 100° vel 1. aggiungere le trenette 5
min 100° vel 1. Scolare tenendo da parte un mestolo di acqua, versare le trenette in una zuppiera,
diluire nell’acqua conservata, due o tre cucchiai di pesto e versarlo sulla pasta. Spolverizzare con
pecorino e servire.

=======================================================================

PESCE ALL’ACQUA PAZZA (giugno)

Ingredienti per 4 persone:


800 gr di pesce(ricciola, sopigola, cernia), 2 spicchi di aglio, 80 gr olio eztravergine di oliva, 200 gr
di pomodorini, 200 gr di acqua, prezzemolo, sale e pepe q.b.

Procedimento:
Rosolare nel boccale 1 spicchio di aglio, con l’olio 3 min 100° vel 1. aggiungere pomodorini, acqua,
sale e pepe, disporre nel Varoma il pesce con lo spicchio di aglio rimasto, il prezzemolo e il sale e
posizionare il varoma e cuocere 25 min temp. Varoma vel 1.
Terminata la cottura, spinare il pesce, disporlo in un vassoio, irrirarlo con il sugo rimasto e servire.

=======================================================================

PASTA CON SARDE E FINOCCHIETTI (luglio)

Ingredienti per 6 persone:


400 gr di bucatini
1 litro di acqua
600 gr di sarde fresche diliscate
400 gr di finocchietti di montagna
100 gr di olio e.v. di oliva
4 acciughe salate
50 gr di uvetta e pinoli
1 cipolla
2 bustine di zafferano
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Pulire e lavare le sarde, lasciandole sgocciolare.
Lavare e pulire i finocchietti e metterli nel boccale: 10 sec. vel. 4 e 2 sec. vel. Turbo. Aggiungere
acqua e sale: 20 min 100° vel 1, scolare e tenere da una parte i finocchietti e dall’altra l’acqua di
cottura. Senza lavare il boccale, mettere la cipolla a pezzetti: 10 sec vel 4 e 3 sec vel Turbo.
Aggiungere l’olio: 3 min 100° vel 1 e infine le acciughe: 5 sec vel 4. Inserire la farfalla e unire le
sarde, il sale e il pepe: 3 min 100° vel 1. Aggiungere lo zafferano, uvetta, pinoli, finocchietti e 200
gr della loro acqua di cottura: 5 min 100° vel 1 e mettere da parte. Cuocere i bucatini nell’acqua di
cottura avanzata e miscelarla con altra acqua, scolarli al dente, disporli in una spaghettiera e condirli
con il sugo.
Mescolare e lasciare riposare qualche minuto prima di servire.

Nota: Sono ottimi come piatto unico ed ancor più gustosi se fatti gratinare qualche minuto in forno.
Renata.
POMODORI RIPIENI (agosto)
Ingredienti per 4 persone:
4 pomodori maturi
40 gr di pane raffermo
1 mazzolino di prezzemolo
1 spicchio piccolo di aglio
2 uova intere
20 gr di olio e.v. d’oliva
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Dopo avere lavato e asciugato i pomodori, tagliare la calotta e asportare delicatamente i semi.
Salarli e metterli capovolti in un piatto. Tritare nel boccale pane, aglio e prezzemolo: 50 sec da vel 5
a vel Turbo. Aggiungere uova, sale, pepe, olio: 10 sec vel 4. Suddividere il composto ottenuto nei
pomodori, disporli in una teglie e irrorarli con un filo d’olio. Cuocere in forno preriscaldato a 180°
per 40 min circa. Bagnare i pomodori con il sugo di cottura, in caso di mancanza di sugo aggiungere
50 gr di vino bianco, a cottura ultimata, servirli, a piacere, caldi o freddi.

=======================================================================

MELANZANE ALLA CALABRESE (settembre)

Ingredienti per 4 persone:


500 gr di melanzane
500 gr di pomodori pelati
1 ciuffo di prezzemolo
2 spicchi d’aglio
2 acciughe dissalate e diliscate
60 gr di olio e.v. d’oliva
10 foglie di basilico
sale e pepe q.b.
olio di arachide per friggere

Procedimento:
Lavare e spuntare le melanzane, affettarle sottilmente per il lungo, disporle su un piatto inclinato
cosparso di sale e lasciarle scolare per un’ora circa. Sciacquarle, asciugarle, friggerle in olio bollente
e lasciarle scolare su carta assorbente. Preparare nel boccale prezzemolo, aglio e olio: 3 min 100°
vel.4. Aggiungere i pelati, acciughe, sale e pepe, cuocere: 20 min 100° vel 1. Disporre le melanzane
fritte in una pirofila, distribuire un po’ di sugo, alcune foglie di basilico e coprire con altre fette di
melanzane. Ripetere l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti, avendo cura di terminare
con sugo e basilico. Gratinare in forno preriscaldato a 200° per 15 min. circa.
Le melanzane alla calabrese si possono servire calde come contorno o fredde come antipasto.

=======================================================================

TORTELLI DI ZUCCA ( Ottobre)

Ingredienti per 8 persone:


900 gr di zucca (senza buccia)
180 gr di mostrada mantovana
120 gr di parmigiano grattugiato
120 gr di amaretti
3 uova
scorza di ½ limone
1 cucchiaio di pangrattato
noce moscata, sale e pepe q.b.
Per l’impasto:
500 gr di farina di grano duro
5 uova
1 pizzico di sale
Per condire:
abbondante burro fuso
parmigiano a piacere

Procedimento:
Preparare il ripieno, meglio il giorno prima. Disporre la zucca a pezzi in una teglia, ricoprire con
carta d’alluminio e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti. Mettere nel boccale gli
amaretti: 10 sec. vel. 7. Aggiungere la zucca cotta e la mostarda: 20 sec vel 4 e 20 secvel 7. Unire
sale, pepe, uova, parmigiano, pangrattato, scorza di limone e un pizzico di noce moscata: 30 sec vel
3-4 e mettere da parte.
Preparare l’impasto:
Versare nel boccale farina, uova,e sale: 30 sec vel 6 e 1 min vel Spiga. Togliere l’impasto e lasciarlo
riposare coperto da un canovaccio almeno per 30 minuti. Tirare una sfoglia sottile e distribuire su
metà della stessa il ripieno formando tanti mucchietti equidistanti tra loro. Ricoprire con l’altra metà
della sfoglia, premere con le dita intorno ai mucchietti di ripieno saldando bene i bordi e ritagliare i
tortelli con l’apposita rotellina formando dei quadratini. Premere bene i bordi e allineare i tortelli su
un vassoio infarinato. Lessarli in abbondante acqua salata per 5 minuti circa e condirli a strati con
burro fuso e parmigiano.

=======================================================================

CAVATELLI CON I BROCCOLI (novembre)

Ingredienti per 4 persone:


250 gr di farina di grano duro
1 litro e 650 gr di acqua
400 gr di broccoletti puliti
50 gr di olio e.v. di oliva
1 spicchio d’aglio
peperoncino e sale q.b.

Procedimento:
Versare nel boccale 150 gr di acqua, farina e sale: 30 sec vel 6 e 1 min vel Spiga, affinché l’impasto
risulti omogeneo e morbido. Versare l’impasto su un ripiano infarinato e stenderlo con il mattarello
fino a raggiungere lo spessore di ½ cm. Tagliare la pasta a striscioline della larghezza di ½ cm e da
queste ricavarne tanti tronchetti lunghi 2 cm che saranno cavati con le dita. Versare nel boccale 1
litro e 500 gr di acqua, sale: 10 min 100° vel 1. Introdurre, dal foro del coperchio, i broccoletti: 10
min 100° vel 1. Aggiungere i cavatelli: 5 min 100° vel 1.
Scolare i cavatelli e broccoletti, farli saltare in padella con olio, aglio e peperoncino e servirli subito.

=======================================================================

TORRONE MORBIDO DI CREMONA (dicembre)

Ingredienti:
250 gr di nocciole sgusciate
120 gr di cioccolato fondente
100 gr di miele
130 gr di zucchero
1 cucchiaio di acqua

Procedimento:
Mettere nel boccale il cioccolato a pezzi: 10 sec vel Turbo. Aggiungere miele, zucchero ed acqua: 7
min 90° vel 4. Versare il composto in una ciotola, aggiungere le nocciole e amalgamare bene.
Versare il tutto in uno stampo da plum-cake (25 x 6), rivestito di carta forno. Lasciarlo ben
raffreddare in frigorifero, tagliarlo a fette, disporle su un vassoio e servire

Buono! Io l'ho fatto sabato sera e l'ho portato da amici. Un successo!


Siccome non ho trovato "le ostie" da mettere sopra e sotto, prima di versare il composto nello
stampo, ho messo sulla carta forno la granella di nocciole e mandorle caramellate, e poi nuovamente
sul composto prima di coprire e pigiare per uniformare il torrone. Provare per credere!