Sei sulla pagina 1di 4

Prato Urban Jungle

La prima giungla urbana al mondo

Il progetto Prato Urban Jungle del Comune di Prato ha l’obiettivo di rinnovare i


distretti di Prato con maggiore criticità sociale, produttiva e ambientale, in modo
sostenibile e inclusivo sviluppando aree ad alta densità di verde - le cosiddette giungle
urbane - che verranno innestate nel paesaggio urbano moltiplicando la capacità
naturale delle piante di abbattere le sostanze inquinanti e restituendo il territorio
all'uso delle persone, trasformando le aree di marginalità in veri e propri punti di
benessere verde all'interno della città. Le giungle urbane sono co-progettate con l’aiuto
dei cittadini, attraverso una pianificazione urbana condivisa facilitata dall'uso di
piattaforme digitali, che apre la gestione alla comunità, aumentando l'inclusione e
favorendo un diffuso sviluppo sostenibile dell'ambiente urbano.

The Prato Urban Jungle project of the Municipality of Prato has the objective to renew
most critical neighbourhoods of the city of Prato from a social, productive and
environmental point of view, in a sustainable and inclusive way by developing areas
with a high density of green - the so-called urban jungles - which will be grafted onto
the urban landscape by multiplying the natural ability of plants to break down
pollutants and return the land to the use of people, transforming the marginal areas
into real points of green well-being within the city. The urban jungles are co-designed
with the help of citizens, through shared urban planning facilitated by the use of digital
platforms, which encourage the community management, increasing inclusion and
promoting widespread sustainable development of the urban environment.

PARTNER:
Comune di Prato
PNAT
Stefano Boeri Architetti
IBE CNR
Estra
Legambiente Toscana
greenApes
Treedom

Le aree oggetto della sperimentazione: PER OGNUNA FOTO DEL PRIMA E DEL DOPO

Quattro aree specifiche della città sono sviluppate le giungle urbane come soluzione
innovativa per affrontare i problemi di uso sostenibile del territorio all'interno della
città. I 4 progetti pilota adotteranno un approccio guidato dalla comunità per
progettare, sviluppare e mantenere le giungle urbane, attraverso la creazione di Green
Hub o comunità di stakeholder, cittadini, imprese, organizzazioni della società civile ecc.
che mobiliteranno la creatività urbana per sviluppare e replicare le giungle urbane.

1) Quartieri Soccorso, sede Consiag ESTRA


2) Quartiere San Giusto, Edifici EPP di via Turchia
3) Quartiere Macrolotto Zero, Mercato coperto
4) Area commerciale di via delle Pleiadi

The areas subject to experimentation:

Prato Urban Jungle aims to promote creative and visionary urban design to re-
naturalize the neighbourhoods of Prato in a sustainable and socially inclusive way. To
this end, urban jungles developed in four specific areas of the city as an innovative
solution to address the problems of sustainable land use within the city. The "urban
jungles" are areas with a high density of green, immersed in the urban structure, which
multiply the natural ability of plants to reduce pollutants, restoring at the same time
the unused soil and space for the use of the community, transforming marginal and
decaying areas into active green hubs.

The 4 pilot projects will adopt a community-driven approach to design, develop and
maintain urban jungles, through the creation of Green Hubs or communities of
stakeholders, citizens, businesses, civil society organizations, etc. that will mobilize
urban creativity to develop and replicate urban jungles.

1) Soccorso district, Consiag - Estra headquarters


2) San Giusto district, social housing buildings in Turchia str.
3) Macrolotto Zero District, Metropolitan Market
4) Commercial area of Pleiadi street

Monitoraggio ambientale MAPPA CON CENTRALINE DELLA CITTA’

Le attività di monitoraggio ambientale di Prato Urban Jungle sono sviluppate da IBE


CNR e sono incentrate nella messa a punto di strumenti e tecnologie per misurare e
modellare gli interventi di NBS.
Attraverso l’installazione di una serie di centraline (AIRQino), sviluppate dai ricercatori
del CNR, verrà monitorato lo stato dell'ambiente e la qualità dell'aria, prima, durante e
dopo gli interventi di riforestazione, con un approccio ex-ante ex-post in grado di
quantificare i benefici degli interventi. Le AIRQino forniranno dati aperti e disponibili
alla cittadinanza, e costituiranno un modello di rete osservativa a basso costo,
replicabile anche in altre aree e contesti e gestibile anche dai cittadini stessi o da altre
realtà associative del territorio.

Environmental monitoring
The activities related to environmental monitoring of Prato Urban Jungle, developed by
the IBE CNR, are focused on the development of tools and technologies to measure and
model NBS interventions.
Through the installation of a series of control units (AIRQino), developed by CNR
researchers, the state of the environment and air quality will be monitored before,
during, and after reforestation interventions, with an ex-ante and ex-post approach
able to quantify the benefits of the interventions. The AIRQino will provide open data
and constitute a low-cost observational network model, which can also be replicated in
other areas and contexts and can also be managed by the citizens themselves or by
other associations in the area.

Consapevolezza ambientale FOTO TOOLKIT e CORSO CREA LA TUA GIUNGLA


Oltre alle risorse, ciò che la natura può offrirci è anche un insegnamento su quale possa
essere un modello di società impostata in un’ottica di collettività e condivisione di forze
e competenze. La natura persegue l’evoluzione verso il suo obiettivo di
autoconservazione, il genere umano non può che trarne insegnamenti.
Legambiente implementa una serie di attività volte a contribuire ed alimentare la
consapevolezza ambientale: 

● “piccoli” strumenti (Toolkit per i cittadini e per le scuole) per comprendere la


relazione fra città e natura, con un focus particolare sull’importanza del regno
vegetale;
● un corso per cittadini giardinieri, che verrà replicato in due edizioni;
● educazione ambientale in alcuni plessi scolastici;
● incontri per la cittadinanza, con relatori scelti per raccogliere più voci e più
argomenti sul verde in ambito urbano.

Environmental awareness
In addition to resources, what nature can offer us is also a teaching on what a model of
society can be set up from a perspective of collectivity and sharing of strengths and
skills. Nature pursues evolution towards its goal of self-preservation, mankind can only
draw lessons from it.
Legambiente implements a series of activities aimed at contributing and feeding
environmental awareness:

● "Small" tools (Toolkit for citizens and schools) to understand the relationship
between city and nature, with a particular focus on the importance of the plant
kingdom;
● a course for citizen gardeners, which will be repeated in two editions;
● environmental education in some schools;
● meetings for citizens, with speakers chosen to collect more voices and more
topics on the green in urban areas.
Partecipa! FOTO JUNGLATHON – APP GREEAPES – PRATO FOREST CITY

Prato Urban Jungle vuole creare un ecosistema di attori pubblici e privati da


coinvolgere nella realizzazione di attività green all’interno del comune e in particolare
nella strategia di riforestazione urbana della città.
Una giungla popolata da idee e storie per rendere il tuo stile di vita più sostenibile! 
Il progetto prevede attività specifiche con cittadini, aziende, scuole, associazioni di
volontariato!
Unisciti alla community, lasciati ispirare e scopri come le tue azioni possono avere
impatto positivo e sostenibile.

Take part!
Prato Urban Jungle wants to create an ecosystem of public and private actors to be
involved in the implementation of green activities within the municipality and in
particular in the city's urban reforestation strategy.
A jungle populated by ideas and stories to make your lifestyle more sustainable!
The project includes specific activities with citizens, companies, schools, voluntary
associations!
Join the community, get inspired and find out how your actions can have a positive and
sustainable impact.