Sei sulla pagina 1di 16

Lezione di Economia

ICS Scuola Media A. Rizzoli


Pregnana Mil. – Gennaio 2011
Maurizio Mazziero
Copyright ©2011 – Tutti i diritti riservati
Gli argomenti
† La Cina e i BRIC

† L’Europa e i PIGS

† PIL e FIL

† Debito pubblico e Titoli di Stato

† L’inflazione
Maurizio Mazziero @2011 2
La Cina
Popolazione: 1 miliardo 350 milioni

Dal dicembre 2001 ingresso nel WTO

Dal 2004 riconoscimento proprietà privata

Basso costo del lavoro e delocalizzazione

Aggancio e superamento Tigri Asiatiche:


Taiwan, Sud Corea, Singapore, Hong Kong
Area Asean: Indonesia, Malesia, Singapore,
Filippine, Thailandia, Vietnam, Cambogia …

Come mai la Cina è diventata in poco


tempo un colosso economico?
Fonte: Wikipedia Maurizio Mazziero @2011 3
BRIC
Russia

Cina

India
Brasile

Beyond the BRICs: Egitto, Filippine, Indonesia, Messico,


Nigeria, Pakistan, Sud Africa, Turchia, Vietnam
Fonte: Wikipedia Maurizio Mazziero @2011 4
Eurozona
Gennaio 2011

Eurozona

Entreranno nell’Euro

Non Euro

Euro referendum

Euro con accordo(1)

Euro senza accordo(2)

(1) Monaco, S.Marino, Vaticano

(2) Andorra Kosovo, Montenegro

Fonte: Wikipedia Maurizio Mazziero @2011 5


PIGS, PIIGS o GIPSI
Bolla immobiliare

Debito e scarsa crescita


Ma… Gran Bretagna
e Belgio?

Irlanda

Spagna
Portogallo
A cosa si deve l’attuale
Italia
situazione economica? Grecia
Fonte: Wikipedia Maurizio Mazziero @2011 6
PIL
Prodotto Interno Lordo

Y = C + G + I + (X − M)

Consumi finali + Spesa statale + Investimenti

Esportazioni - Importazioni

Maurizio Mazziero @2011 7


ΔPIL
Come può crescere il PIL?

ΔPIL = ΔPopolazione + ΔProduttività

Maggiori nascite e immigrazione

Minori spese e innovazione

Maurizio Mazziero @2011 8


Bhutan

Piccolo Stato alle pendici dell’Himalaya;


monarchia assoluta sino all’ascesa
al trono nel 1972, a soli 17 anni,
di Jigme Singye Wangchuck,
quarto Re del Bhutan.

Maurizio Mazziero @2011 9


Bhutan
Il Re studiò i
modelli economici
occidentali; sin
dalla sua
incoronazione,
desiderò capire il
volere della sua
gente e seguire un
modello che
mettesse la
felicità al centro
dello sviluppo
umano.

Maurizio Mazziero @2011 10


FIL
La gente vuole essere felice, ripeteva spesso il Re, ma il
PIL non può essere la misura della felicità.
Il Pil promuove la crescita economica senza limiti, il che
significa un maggiore spreco delle risorse naturali.

Utilizzo del tempo


Vitalità della comunità
Benessere psicologico
Cultura

Biodiversità Felicità Interna Lorda


Salute

Standard di vita
Educazione Attività di governo

Maurizio Mazziero @2011 11


Debito pubblico e Titoli di Stato
Come si forma il debito pubblico?
Il debito pubblico si forma
quando uno Stato spende più di ciò
che incassa in tasse o tariffe per i servizi.

A questo punto cosa fa?

Emette dei Titoli di Stato (Bot, Cct e Btp)


per i quali dovrà pagare interessi.

Cosa succede quando uno Stato non è


più in grado di pagare gli interessi?

Va in default e rimborsa solo in parte i prestiti,


riduce i servizi, gli abitanti si scoprono più poveri.

Maurizio Mazziero @2011 12


Il debito pubblico italiano
Il debito pubblico italiano (€ mln)

2.000.000
1.900.000
1.800.000
1.700.000
1.600.000
1.500.000
1.400.000
1.300.000
1.200.000
2006 2007 2008 2009 2010

Debito pubblico Titoli di Stato

Elaborazione da dati Banca d’Italia


Maurizio Mazziero @2011 13
Inflazione
Quando c’è inflazione?

Quando i prezzi dei beni


di consumo aumentano.

Qual è la conseguenza?

Il potere reale di acquisto diminuisce

Chi ne trae beneficio?

Coloro che hanno debiti, anche lo Stato,


che restituiranno nel tempo del denaro
che ha un valore reale inferiore.

Maurizio Mazziero @2011 14


Cosa abbiamo trattato
† La Cina e i BRIC

† L’Europa e i PIGS

† PIL e FIL

† Debito e Titoli di Stato

† L’inflazione
Maurizio Mazziero @2011 15
Lezione di Economia

ICS Scuola Media A. Rizzoli


Pregnana Mil. – Gennaio 2011
Contatti:
Maurizio Mazziero – mmazziero@gmail.com
Tel. 334.1449694