Sei sulla pagina 1di 13

IL RISCALDAMENTO

Generale e specifico

Lorenzo Mini, Simone Naglieri, Matteo Di Loreto,


Francesco Maruca, Niccolò Sancisi, Fabio Dadone, Wail Nechem Classe 5^H
DEFINIZIONE
TECNICAMENTE: Ricerca del tono funzionale.
Fase essenziale che precede qualsiasi attività motoria, che sia allenamento o
competizione, utile a predisporre il corpo a svolgere un'azione più o meno intensa
riducendo il rischio di infortuni.
È utile, inoltre, a predisporre mentalmente ed emotivamente l’atleta allo svolgimento
dell’attività motoria che andrà ad affrontare.
Può essere ATTIVO o PASSIVO.
MODIFICHE PRODOTTE SUL CORPO DAL RISCALDAMENTO
• Accelerazione del battito cardiaco e ritmo respiratorio
• Incremento del flusso sanguigno
• Aumento della temperatura corporea
• Stimolazione del sistema nervoso che causa maggiore reattività
MODIFICHE PRODOTTE SUL CORPO DAL RISCALDAMENTO
• Predisposizione mentale
• Escursione articolare
• Migliore rendimento e qualità delle azioni svolte
• Mobilitazione muscolare e riduzione rischio traumi
L’IMPORTANZA DI UN CORRETTO RISCALDAMENTO
• Lesioni muscolari
• Danni articolari
• Tendiniti
LE FASI DEL CORRETTO RISCALDAMENTO
• Preparazione cardio-respiratoria

• Preparazione articolare e muscolare

• Preparazione Specifica
PREPARAZIONE CARDIO-RESPIRATORIA
Attività prolungata nel tempo con lo scopo di preparare il sistema cardio-respiratorio
Esempi di esercizi utili a preparare il soggetto:
• Esercizi statico-dinamici
• Cyclette/Spinning
• Salto della funicella
• Corsa
PREPARAZIONE ARTICOLARE-MUSCOLARE
Attività prolungata nel tempo con lo scopo di mettere in moto le articolazioni e i muscoli
Le due possibilità sono:
Stretching Dinamico Stretching Statico
PREPARAZIONE SPECIFICA
KICKBOXING
PREPARAZIONE SPECIFICA
Salto della funicella (3 min) x 3 reps, alternate con addominali
Jumping jack (1 min)
Allunghi frontali dinamici e statici (30 sec)
Sedia al muro (2 min)
Balzi x20 reps
Squat burpee (2min)
15 piegamenti x2 reps
Spalle e arti superiori x2 reps
Plank classico (2 min) + military press plank (2 min)
PREPARAZIONE SPECIFICA
Streaching (2 min)
UOMINI: trazioni alla sbarra (1 min di recupero tra una serie e l’altra)
10-10-7-7-5-5 oppure MAX-MAX-7-7 (serie alternate braccio prono, supino)
DONNE: esercizi per glutei e arti inferiori (5 minuti)
Pre-Allenamento specifico: Sacco libero (3min)
RISCHI E PROTEZIONI
Rischi: Traumi ai muscolo, fratture ossee, slogamenti, commozione cerebrale
Protezioni fondamentali: caschetto, paradenti, conchiglia, paratibie, guantoni
FINE
Grazie per l’attenzione!