Sei sulla pagina 1di 32

SET DI ESTRAZIONE CHIODO

FEMORALE PROSSIMALE
per PFN, TFN e PFNA/PFNA-II

Strumenti e impianti approvati dalla AO Foundation.


Questa pubblicazione non è destinata alla distribuzione negli USA.

TECNICA CHIRURGICA
Controllo con intensificatore di brillanza

Questo manuale d'uso, da solo, non è sufficiente per l’utilizzo immediato dei
prodotti DePuy Synthes. Si consiglia di consultare un chirurgo già pratico
nell’uso di questi prodotti.

Trattamento, ricondizionamento, cura e manutenzione


Per le direttive generali, il controllo della funzionalità, lo smontaggio degli
strumenti composti da più parti e le direttive sul trattamento degli impianti, si
prega di contattare il rappresentante di vendita locale oppure fare riferimento
a:
http://emea.depuysynthes.com/hcp/reprocessing-care-maintenance
Per informazioni generali su ricondizionamento, cura e manutenzione dei
dispositivi riutilizzabili Synthes, dei vassoi portastrumenti e delle custodie degli
strumenti, oltre che sul trattamento degli impianti Synthes non sterili,
consultare l’opuscolo Informazioni importanti (SE_023827) oppure fare
riferimento a:
http://emea.depuysynthes.com/hcp/reprocessing-care-maintenance
SOMMARIO

INTRODUZIONE Rimozione di impianti 3

Set di estrazione chiodo femorale prossimale 4

TECNICA CHIRURGICA Piano preoperatorio 6

Posizionamento del paziente 8

Rimozione dell'impianto TFN 9

Rimozione dell'impianto PFN 13

Rimozione dell'impianto PFNA/PFNA-II 17

Rimozione del chiodo rotto 20

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO Strumenti  24

Set27

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    1


RIMOZIONE DI IMPIANTI

Per molti pazienti, la rimozione dell’impianto rappresenta


spesso il reale completamento del trattamento della
frattura. Pur prestando la dovuta attenzione ai desideri
personali del paziente, occorre valutare la spesa, l’utilità 
e i rischi di rimozione degli impianti. Si devono sempre
spiegare al paziente le implicazioni di una non rimozione
dell’impianto.

Come principio di massima, gli impianti possono essere


rimossi dopo la guarigione della frattura e il ripristino della
capacità di carico.

In caso di rimozione dell’impianto possono presentarsi


complicanze per diversi motivi ed è importante che il
chirurgo sia pronto ad affrontarle. Oltre ai normali
strumenti d’estrazione, come i cacciaviti, devono essere
disponibili anche strumenti più specifici per estrarre
impianti danneggiati e rotti.

Il set di estrazione chiodo femorale prossimale Synthes è


un set speciale contenente strumenti generali per la
rimozione dell'impianto così come tutti gli strumenti
specifici di rimozione del sistema per i diversi chiodi
femorali prossimali.

Letteratura consigliata
Rüedi TP et al (2007): Implant removal.
AO Principles of Fracture Management, Volume 1 –
Principles: 729–731

Müller-Färber J (2003): Die Metallentfernung nach


Osteosynthesen. In: Der Orthopäde, Book 11:1039–1058

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    3


SET DI ESTRAZIONE CHIODO FEMORALE PROSSIMALE
per PFN, TFN e PFNA/PFNA-II

Descrizione del sistema


I chiodi femorali prossimali Synthes (PFN, TFN, PFNA e Il set di estrazione chiodo femorale prossimale contiene
PFNA-II) devono essere rimossi con la strumentazione strumenti generali per la rimozione dell'impianto (per es.
standard (come descritto nella) guida alla tecnica martello, cacciaviti) così come tutti gli strumenti specifici
applicabile. di rimozione del sistema per i diversi chiodi femorali
A causa dell'incompatibilità dei diversi sistemi idi prossimali.
mpianto, è obbligatorio utilizzare gli strumenti corretti
per la rimozione.
Rimozione impianto secondo la
Tutti gli strumenti disponibili in un set procedura standard

I sistemi di inchiodamento Synthes per il femore • TFN


prossimale possono essere rimossi con gli strumenti chiodo per fissaggio trocanterico corto, standard e
forniti insieme al set di estrazione chiodo femorale lungo in titanio
prossimale.
• PFN
Questo previene la mancata riuscita dell'intervento chiodo femorale prossimale extra piccolo, piccolo,
chirurgico a causa di ordine set errato oppure standard e lungo
identificazione errata del sistema di inchiodamento e
evita ritardi dovuti a strumenti mancanti oppure non • PFNA
corretti. chiodo per femore prossimale antirotazione extra
piccolo, piccolo, standard e lungo

• PFNA II
chiodo per femore prossimale antirotazione extra
piccolo, piccolo, standard e lungo II

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    5


PIANO PREOPERATORIO

Identificazione del sistema di inchiodamento

È importante identificare il sistema di inchiodamento


corretto per seguire la tecnica chirurgica corretta e
selezionare gli strumenti adatti alla rimozione
dell'impianto.

TFN – Sistema di fissaggio con chiodi trocanterici


in titanio.
Caratteristiche specifiche:
• lama elicoidale per bloccaggio prossimale
• Estremità della lama anatomicamente appiattita
• angolo laterale di 6° e diametro prossimale del chiodo
17.0 mm
• Diametri distali: 10/11/12 mm (piccolo e standard),
10/11/12/14 (lungo), 10/11/12 (extra piccolo)
• Lunghezze: 170 mm (piccolo), 235 mm (standard),
300–460 mm con incrementi di 20 mm (lungo)

PFN – Chiodo per femore prossimale


Caratteristiche specifiche:
• Vite del collo femorale (da Ø 11 mm) e perno per anca
(da Ø 6,5 mm) per bloccaggio prossimale
• angolo laterale di 6° e diametro prossimale del chiodo
17.0 mm
• Diametri distali: 10/11/12 (extra piccolo), 10/11 mm
(piccolo), 10/11/12 mm (standard), 10/12/14 mm (lungo)
• Lunghezze: 170 mm (extra-piccolo), 200 mm (piccolo),
240 mm (standard), 340–420 mm con incrementi di
20 mm (lungo)

6    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


PFNA Chiodo per femore prossimale antirotazione
Caratteristiche specifiche:
• lama elicoidale per bloccaggio prossimale
• angolo laterale di 6° e diametro prossimale del chiodo
16.5 mm (extra piccolo/piccolo), 17.0 mm (standard/
lungo)
• Diametri distali: 9/10/11/12 mm (corto), 9/10/12/14 mm
(lungo)
• Lunghezze: 170 mm (extra piccolo), 200 mm (piccolo),
240 mm (standard), 300–420 mm con incrementi di
20 mm (lungo)

PFNA II - Chiodo per femore prossimale


antirotazione II
Caratteristiche specifiche:
• lama elicoidale per bloccaggio prossimale
• Sezione trasversale laterale appiattita
• angolo laterale di 5° e diametro prossimale del chiodo
16.5 mm
• Diametri distali: 9/10/11/12 mm (extra piccolo, piccolo e
­standard), 9/10 mm (lungo)
• Lunghezze: 170 mm (extra piccolo), 200 mm (piccolo),
240 mm (standard), 260–420 mm con incrementi di
40 mm (lungo)

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    7


POSIZIONAMENTO DEL
PAZIENTE

1
Posizionamento del paziente

Posizionare il paziente supino su un tavolo di estensione


o un tavolo operatorio radiotrasparente. Abdurre il più
possibile la gamba non interessata e metterla su un
apposito supporto in modo da consentire di eseguire
liberamente esami fluoroscopici. Verificare che sia
effettivamente così prima dell’intervento.

Per accedere senza impedimenti alla cavità midollare


abdurre la parte superiore del corpo di circa 10–15°
verso il lato non interessato (o abdurre la gamba
interessata di 10–15°).

Precauzioni:
• i bordi affilati di alcuni strumenti e viti oppure le
articolazioni in movimento possono pizzicare o
lacerare i guanti o la pelle dell'utente.
• Manipolare i dispositivi con attenzione ed
eliminare gli strumenti di taglio per ossa utilizzati
in contenitori approvati per oggetti taglienti.

2
Approccio

Dopo aver praticato un’incisione attraverso le vecchie


cicatrici, localizzare la lama/le viti palpando o servendosi
dell’amplificatore di brillanza.

8    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


RIMOZIONE
DELL'IMPIANTO TFN

1
Rimozione del tappo di chiusura

Strumenti

356.717 Filo di guida da Ø 2.8 mm, lunghezza


460 mm, con uncino

356.715 Inserto esagonale da Ø 11.0/11.0 mm,


cannulato, per AFN

321.160 Chiave a forchetta ed a anello da


Ø 11.0 mm

Inserire l’uncino del filo di guida con uncino attraverso il


tappo a vite. Guidare l’inserto esagonale cannulato sopra
al filo guida verso il tappo.

Rimuovere il tappo a vite con la chiave a forchetta.

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    9


Rimozione dell'impianto TFN

2
Disinnestare il meccanismo di bloccaggio

Strumenti

357.396 Vite d'estrazione per TFN

357.415 Asta esagonale da Ø 5.0 mm,


lunghezza 210 mm

321.160 Chiave a forchetta ed a anello da


Ø 11.0 mm

Avvitare la vite d’estrazione nella parte superiore del


chiodo. Fare passare l'asta attraverso la vite d'estrazione
sino a inserirla nell'incavo esagonale del meccanismo di
bloccaggio.

Girare il meccanismo di bloccaggio in senso antiorario


con la chiave a forchetta ed a anello fino al fine corsa.

Adesso il meccanismo di bloccaggio è disinserito.

Nota: l'allineamento della vite d'estrazione con la


punta del chiodo può essere più semplice se prima
l'asta esagonale viene fatta passare attraverso la vite
d'estrazione e poi si innestano entrambi gli
strumenti nella parte superiore del chiodo.

Precauzione: non tentare di rimuovere il chiodo a


questo punto.

11    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


3
Opzione A
Rimuovere la lama elicoidale e il bullone/la vite di
bloccaggio

Strumenti

357.378 Strumento di estrazione per lama


elicoidale per TFN

03.010.170 Asta di guida

03.010.124 Martello combinato, da 500 g,


inseribile, per no. 357.117

314.260 Cacciavite esagonale grande, da Ø  3.5


mm, con scanalatura, lunghezza 300 mm

03.010.112 Manicotto di presa, con dispositivo di


bloccaggio

Avvitare lo strumento d'estrazione alla lama elicoidale.


Allineare l'asta dello strumento d'estrazione con la
scanalatura nella lama elicoidale. Lo strumento
d'estrazione è allineato quando la parte piatta è
orientata verso la testa del paziente.

Avvitare l'asta di guida sulla parte posteriore dello


strumento d'estrazione e far passare il martello
combinato sopra l'asta di guida.

Tenere fermamente l'asta dello strumento d'estrazione e


usare piccoli colpi di martello per rimuovere la lama
elicoidale.

Nota: Per staccare la lama dall’osso, usare piccoli


colpi di martello per guidare leggermente la lama
prima della rimozione.

Rimuovere il bullone/la vite di bloccaggio servendosi del


cacciavite esagonale e del manicotto di presa largo.

Nota: se la rimozione del bullone di bloccaggio non è


possibile e/o se se il bullone di bloccaggio è rotto, si
raccomanda di usare il set d’estrazione per viti e la
tecnica appropriata DSEM/TRM/0614/0104.

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    11


Rimozione dell'impianto TFN

Opzione B
Rimuovere la vite e il bullone di bloccaggio

Strumenti

357.377 Vite di connessione per lama elicoidale


per TFN

357.428 Impattatore/estrattore per vite per collo


femorale TFN

314.260 Cacciavite esagonale grande, da Ø  3.5 mm,


con scanalatura, lunghezza 300 mm

Allineare l'impattatore/estrattore con l'estremità


posteriore della vite. L'impattatore è allineato quando le
linguette dell'impattatore coincidono con le parti piatte
della vite. Inserire la vite di connessione. Estrarre la vita
girando l'impattatore/estrattore in senso antiorario.

Rimuovere il bullone di bloccaggio con il cacciavite


esagonale da 3.5 mm.

11    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


RIMOZIONE DELL'IMPIANTO PFN

1
Rimozione del tappo di chiusura

Strumenti

356.717 Filo di guida da Ø 2.8 mm, lunghezza


460 mm, con uncino

356.715 Inserto esagonale da Ø 11.0/11.0 mm,


cannulato, per AFN

321.160 Chiave a forchetta ed a anello da


Ø 11.0 mm

Inserire l’uncino del filo di guida con uncino attraverso il


tappo. Guidare l’inserto esagonale cannulato sopra al
filo guida verso il tappo.

Rimuovere il tappo a vite con la chiave a forchetta.

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    11


Rimozione dell'impianto PFN

2
Rimuovere la vite del collo femorale e il perno per
anca

Strumenti

357.039 Filo di guida da 2.8 mm con punta


filettata a trequarti, lunghezza 350 mm

03.010.000 Vite d’estrazione, per chiodi tibiali e


femorali

357.051 Vite di connessione, per n. 357.053 e


357.048

357.053 Chiave per vite per collo del femore,


completa

357.054 Impugnatura a T, per no. 357.053

357.055 Cacciavite esagonale cannulato, per PFN

357.073 Manicotto d'estrazione per vite


scorrevole di anca

314.260 Cacciavite esagonale grande, da Ø  3.5


mm, con scanalatura, lunghezza 300 mm

03.010.112 Manicotto di presa, con dispositivo di


bloccaggio

Nota: In alcuni casi, gli strumenti hanno una


migliore presa sulle viti se viene inserito un filo di
guida.

Inserire la vite d’estrazione nell’estremità  prossimale del


chiodo.

Assemblare la chiave per vite per collo del femore,


costituita dalla vite di connessione e dall'impugnatura a
T. Rimuovere la vite del collo femorale con la chiave.

11    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


Montare il manicotto d'estrazione sul cacciavite
esagonale cannulato per PFN e rimuovere la vite
scorrevole di anca.

Precauzione: Se la situazione del tessuto molle è


difficile, è possibile montare la vite d'estrazione per
l'estrazione del chiodo dopo aver rimosso tutti i
bulloni di bloccaggio tranne uno per prevenire la
rotazione del chiodo nella cavità midollare.
Rimuovere l'ultimo bullone di bloccaggio.

Rimuovere il bullone di bloccaggio servendosi del


cacciavite esagonale e del manicotto di presa.

Nota: se la rimozione del bullone di bloccaggio non è


possibile e/o se se il bullone di bloccaggio è rotto, si
raccomanda di usare il set d’estrazione per viti e la
tecnica appropriata (036.000.918).

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    11


Rimozione dell'impianto PFN

3
Estrazione del chiodo

Strumenti

03.010.170 Asta di guida

03.010.124 Martello combinato, da 500 g,


inseribile, per no. 357.117

321.170 Chiave a spina da Ø 4.5 mm, lunghezza


120 mm

Avvitare l’asta di guida nella vite d’estrazione.

Montare il martello combinato sull'asta di guida.


Controllare che la vite d'estrazione sia ben fissata nel
chiodo; a questo scopo può essere utilizzata la chiave a
spina.

Estrarre il chiodo con piccoli colpi di martello combinato.

11    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


RIMOZIONE DELL'IMPIANTO PFNA/PFNA-II

1
Rimuovere la lama PFNA/PFNA-II

Strumenti

356.830 Filo di guida da Ø 3.2 mm, per lama


PFNA

03.010.411 Vite d'estrazione per lama PFNA

03.010.124 Martello combinato, da 500 g,


inseribile, per no. 357.117

356.832 Chiave per lama PFNA

Inserire il filo di guida attraverso la lama PFNA/PFNA-II


cannulata. Spingere la vite d’estrazione sopra al filo di
guida e applicare una leggera pressione per avvitarla in
senso antiorario nella lama PFNA/PFNA-II (notare la
marcatura «unlock» sul corpo della vite d’estrazione).

Estrarre la lama PFNA/PFNA-II con piccoli colpi di


martello combinato.

Note:
• Se la rimozione della lama PFNA/PFNA-II è
difficile, rimuovere il bullone di bloccaggio e il
tappo a vite e mobilizzare il chiodo per allentare
la connessione chiodo-lama.
• Per staccare la lama dall’osso, usare piccoli colpi
di martello per guidare leggermente la lama prima
della rimozione.

Usare la chiave per lama PFNA per rimuovere la lama


dalla vite d’estrazione se necessario.

Nota: se la rimozione della lama PFNA/PFNA-II non


fosse possibile usando gli strumenti standard del set
per la rimozione delle lame PNFA/PFNA-II (01.010.181
e il corrispondente manuale (DSEM/TRM/0816/0727).

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    11


Rimozione dell'impianto PFNA/PFNA-II

2
Rimozione del tappo di chiusura

Strumenti

356.717 Filo di guida da Ø 2.8 mm, lunghezza


460 mm, con uncino

356.715 Inserto esagonale da Ø 11.0/11.0 mm,


cannulato, per AFN

321.160 Chiave a forchetta ed a anello da


Ø 11.0 mm

Inserire l’uncino del filo di guida con uncino attraverso il


tappo. Guidare l’inserto esagonale cannulato sopra al
filo guida verso il tappo.

Rimuovere il tappo a vite con la chiave a forchetta.

11    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


3
Rimuovere il bullone di bloccaggio e il chiodo

Strumenti

03.010.000 Vite d’estrazione, per chiodi tibiali e


femorali

03.010.170 Asta di guida

314.260 Cacciavite esagonale grande, da Ø  3.5 mm,


con scanalatura, lunghezza 300 mm

03.010.112 Manicotto di presa, con dispositivo di


bloccaggio

03.010.124 Martello combinato, da 500 g,


inseribile, per no. 357.117

Prima di togliere l’ultimo bullone di bloccaggio avvitare


la vite d’estrazione nell’estremità  prossimale del chiodo
PFNA/PFNA-II e serrarla. Avvitare quindi l’asta di guida
nella vite d’estrazione.

Rimuovere il bullone di bloccaggio con il cacciavite


esagonale. Montare il manicotto di presa grande sul
cacciavite esagonale per facilitare la rimozione del
bullone di bloccaggio.

Nota: se la rimozione del bullone di bloccaggio non è


possibile e/o se se il bullone di bloccaggio è rotto, si
raccomanda di usare il set d’estrazione per viti e la
tecnica appropriata (036.000.918).

Estrarre il chiodo con piccoli colpi di martello combinato.

Nota: rimuovere il bullone di bloccaggio dopo aver


avvitato il martello nel PFNA/PFNA.II. Ciò evita la
rotazione del PFNA/PFNA-II nell’osso.

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    11


RIMOZIONE CHIODO ROTTO

Tecnica alternativa – gancio d’estrazione

Per la rimozione del chiodo rotto

Strumenti

355.399* Gancio d'estrazione da Ø 3.7 mm,


per chiodi cannulati

393.100 Mandrino universale con impugnatura a T


o
393.105 Mandrino universale, piccolo, con
impugnatura a T

Iniziare eseguendo i passi 1 e 2 della procedura di


rimozione dell'impianto; rimuovere quindi la vite
d'estrazione dal chiodo.

* Disponibile in confezione non sterile o sterile. Aggiungere una «S» al numero


di catalogo per ordinare un prodotto sterile.

22    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


Opzione 1

1
Montaggio del gancio d'estrazione e del mandrino
universale

Inserire il gancio d'estrazione nel mandrino universale


con Impugnatura a T Il gancio deve essere parallelo
all'impugnatura a T. In questo modo è più facile vedere
la posizione del gancio nell'osso.

2
Inserimento del gancio d'estrazione nel chiodo

Fare passare il gancio d'estrazione attraverso la cannula


del chiodo, compreso il frammento distale.

Nota: utilizzando l'amplificatore di brillanza,


verificare che il gancio sia passato e abbia
agganciato l'estremità distale del chiodo.

3
Estrazione del chiodo

Estrarre entrambi i frammenti del chiodo.

Nota: mantenere l'arto del paziente bloccato per


aumentare l'efficienza della forza di estrazione.

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    22


Rimozione dell'impianto

Opzione 2

1
Rimozione del frammento di chiodo prossimale

Attaccare il bullone d'estrazione o la vite d’estrazione


corretti al chiodo. Rimuovere il frammento del chiodo
prossimale con il bullone d'estrazione o la vite
d’estrazione corretti.

Nota: il gancio d'estrazione può essere utilizzato in


alternativa allo strumento d'estrazione.

2
Alesaggio del canale

Alesare il canale midollare di 1 mm più grande rispetto al


diametro del chiodo, per liberare il percorso necessario
alla rimozione del frammento di chiodo distale.

3
Allineamento del gancio d'estrazione

Inserire il gancio d'estrazione e il frammento di chiodo


prossimale espiantato nel canale midollare. Il frammento
di chiodo prossimale allinea il gancio d'estrazione con la
cannulazione del frammento di chiodo distale.

22    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


4
Aggancio del frammento distale

Fare passare il gancio d'estrazione attraverso la cannula


del frammento di chiodo distale.

Nota: utilizzando l'amplificatore di brillanza,


verificare che il gancio sia passato e abbia
agganciato l'estremità distale del chiodo.

5
Estrazione del chiodo

Estrarre entrambi i frammenti del chiodo.

Nota: mantenere l'arto del paziente bloccato per


aumentare l'efficienza della forza di estrazione.

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    22


STRUMENTI

Strumenti generali

03.010.000 Vite d’estrazione, per chiodi tibiali e


femorali

03.010.112 Manicotto di presa, con dispositivo di


bloccaggio

03.010.124 Martello combinato, da 500 g, inseribile


per no. 357.117

03.010.170 Asta di guida

314.260 Cacciavite esagonale grande, da Ø  3.5


mm, con scanalatura, lunghezza 300 mm

321.160 Chiave a forchetta ed a anello da 


Ø 11.0 mm

356.715 Inserto esagonale da Ø 11.0/11.0 mm,


cannulato, per AFN

356.717 Filo di guida da Ø 2.8 mm, lunghezza


460 mm, con uncino

356.830 Filo di guida da Ø 3.2 mm, per lama PFNA

22    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


Strumenti per la rimozione del PFN

357.051 Vite di connessione, per n. 357.053 e


357.048

357.054 Impugnatura a T, per no. 357.053

Strumenti per la rimozione del TFN

357.378 Strumento d'estrazione per lama


elicoidale per TFN

357.396 Vite d'estrazione per TFN

357.415 Asta esagonale da Ø 5.0 mm,


lunghezza 210 mm

Strumenti per la rimozione del TFN

321.170 Chiave a spina da Ø 4.5 mm, lunghezza


120 mm

357.039 Filo di guida da Ø 2.8 mm con punta


filettata a trequarti, lunghezza 350 mm

357.053 Chiave per vite per collo del femore,


completa

357.055 Cacciavite esagonale cannulato, per PFN

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    22


Strumenti

357.073 Manicotto d'estrazione per vite


scorrevole di anca

357.377 Vite di connessione per lama elicoidale


per TFN

357.428 Impattatore/estrattore per vite per collo


femorale TFN

Strumenti per la rimozione del PFN/PFNA-II

356.832 Chiave per lama PFNA

03.010.411 Vite d'estrazione per lama PFNA

Strumento per la rimozione del chiodo rotto

355.399 Gancio d'estrazione da Ø 3.7 mm,


per chiodi cannulati

393.100 Mandrino universale con impugnatura a T

393.105 Mandrino universale, piccolo, con


impugnatura a T

22    DePuy Synthes  Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica


SET

Strumenti opzionali

03.010.107 Cacciavite Stardrive, T25, lunghezza


330 mm

03.010.110 Cacciavite Stardrive, T40, cannulato,


lunghezza 300 mm

321.200 Chiave a cricchetto per dado,


esagonale, 11.0 mm

365.830S Filo di guida da Ø 3.2 mm, per lama


PFNA, sterile

68.010.180 Vario Case per strumenti per estrazione


di chiodi femorali prossimali

68.010.180.01 Vassoio inferiore, taglia 1/1, per Vario


Case no. 68.010.180

68.010.180.02 Ripiano, taglia 1/1, per Vario Case per


no. 68.010.180

Set di estrazione chiodo femorale prossimale  Tecnica chirurgica  DePuy Synthes    22


© DePuy Synthes Trauma, una divisione di Synthes GmbH. 2017.  Tutti i diritti riservati.  056.000.513  DSEM/TRM/1214/0253(1)d  01/17 

Synthes GmbH
Eimattstrasse 3 Non tutti i prodotti sono attualmente disponibili su tutti i mercati.
4436 Oberdorf
Switzerland Questa pubblicazione non è destinata alla distribuzione negli USA.
Tel: +41 61 965 61 11
Fax: +41 61 965 66 00 Tutte le tecniche chirurgiche sono disponibili come file PDF sul sito
www.depuysynthes.com www.depuysynthes.com/ifu 0123