Sei sulla pagina 1di 11

*311400* DX450

311400

Istruzioni d’uso 29–37


Inchiodatrice DX450

3
2 DX
45
0

5
4
Dati tecnici: Parti di ricambio:
Peso: 3,2 kg Indicazione d’ordine No. art.
Lunghezza attrezzo: 350 mm  Piastra base 45/S1 731/0
Lunghezza chiodi: max. 72 mm  Guida chiodo 45/F1 729/4
Propulsori: 6,8/11M nero, rosso, giallo, verde  Anello d’arresto 855/7
 Pistone 45/NK 748/4
 Guida pistone 728/6

29
Descrizione tecnica: 10. Durante l’azionamento dell’attrezzo tenete le braccia piegate (non tese). Interrompete il
lavoro in caso di malessere.
Le inchiodatrici DX450 sono attrezzi per fissaggi di chiodi (vedi manuale per la tecnica del fis-
saggio). Le DX450 funzionano sull’ormai affermato principio del pistone garantendo pertanto 11. Mantenete l’attrezzo sempre perpendicolare alla superficie di lavoro e al materiale base.
un’esecuzione di lavoro ottimale e affidabile. 12. Utilizzate sempre elementi di fissaggio, propulsori e parti di ricambio originali Hilti o altri
Come per tutte le inchiodatrici Hilti DX, anche per le DX450, l’attrezzo, il caricatore, gli elementi della stessa elevata qualità.
di fissaggio e i propulsori sono stati progettati come componenti reciproci di uno stesso siste- 13. Non tentate di estrarre i propulsori dal nastro con la forza.
ma. Questo significa che il fissaggio eseguito con questa inchiodatrice é rapido accurato e affi- 14. In caso di mancata accensione o di accensione difettosa, procedere sempre nel seguente
dabile, solo se utilizzerete propulsori ed elementi di fissaggio prodotti appositamente da Hilti o modo:
altri dello stesso valore qualitativo. Le raccomandazioni per il fissaggio fornite da Hilti sono vali- ■ mantenere l’attrezzo contro la parete per 30 secondi
de solo se le condizioni qui di seguito riportate vengono rispettate. La massima frequenza di ■ se il propulsore continuasse a non accendersi, allontanare l’inchiodatrice dalla superficie
posa consigliata è di ca 500 pose all’ora. di lavoro, badando a non puntarla contro se stessi o altre persone
■ Ricaricate l’attrezzo in modo da far avanzare il propulsore; finire di utilizzare il nastro; eli-
Parti di ricambio: minare il nastro vuoto facendo attenzione che non venga più erroneamente usato.
Le parti di ricambio riportate a pagina 2 ( 1–5) possono essere sostituite dall’utilizzatore. L’uti- 15. Non effettuare mai un fissaggio in un foro già esistente, se non dietro suggerimento Hilti
lizzatore può eseguire solo quelle operazioni (smontaggio / montaggio / manutenzione) riporta- come per esempio con il DX Kwik.
te in questo manuale di istruzioni. Ulteriori operazioni possono essere eseguite solo da perso- 16. Quando l’inchiodatrice e i propulsori non vengono usati riporli in luogo chiuso e sicuro.
nale autorizzato. 17. Non utilizzare l‘attrezzo in ambienti esplosivi o infiammabili, a meno che l‘attrezzo non sia
opportunamente omologato.
18. Seguire sempre le istruzioni per l’uso.
19. AssicurateVi sempre che dietro o sopra il luogo dove vengono effettuati fissaggi, non ci sia
Norme di sicurezza per l’uso: nessuno.
20. Non smontate mai l’attrezzo quando é caldo.
La inosservanza delle seguenti norme può provocare danni all’utente.
21. Non superare mai la frequenza dei fissaggi consigliata (numero di fissaggi per ora) in quan-

! Avvertenze: to l’attrezzo si surriscalda.
1. Non utilizzare mai l’attrezzo senza prima aver frequentato l’apposito training. Per ogni
genere di consigli rivolgeteVi al Vostro venditore di fiducia. Note generali
2. Utilizzate sempre l’attrezzo le istruzioni per l’uso allegate all’attrezzo seguendo. 22. Non riutilizzare mai gli elementi di fissaggio.
3. Non puntate mai l’attrezzo contro Voi stessi o altre persone. 23. Rispettate sempre le normative nazionali in vigore, soprattutto per quanto riguarda i regola-
4. Non premete mai l’attrezzo contro la Vostra mano o altre parti del corpo. menti in materia di prevenzione infortunistica.
5. L’operatore e le persone che si trovano nelle sue immediate vicinanze devono portare,
durante l’utilizzo dell’inchiodatrice, occhiali e casco di protezione.

Consigli di sicurezza:
6. Utilizzate sempre, se possibile, lo stabilizzatore e il cappuccio di protezione.
7. Non lasciate mai l’attrezzo carico senza sorveglianza; scaricate sempre l’attrezzo prima Sicurezza contro l’attraversamento e il rimbalzo
della manutenzione o pulizia dello stesso, alla fine del lavoro, prima di ogni pausa di lavoro Il principio del pistone permette di diminuire la velocità del chiodo assorbendo eventuali eccessi
e prima della sostituzione di parti dell’inchiodatrice (guida pistone, pistone, piastra base, di energia all’interno dell’attrezzo stesso.
ecc.)
8. L’utilizzatore e le persone nelle sue vicinanze devono proteggersi adeguatamente gli occhi Sicurezza di pressione
e portare un elmetto di sicurezza. Per l’uso in ambienti chiusi proteggere l’udito. Questa sicurezza impedisce il funzionamento dell’attrezzo quando non appoggia su una super-
9. Controllate sempre la perfetta funzionalità dell’inchiodatrice, prima di caricarlo. Non carica- ficie solida. L’accensione avviene solo quando la piastra base viene premuta a fondo. La pres-
te mai un attrezzo incompleto o mal funzionante. sione d’appoggio dovrà essere di min. 90N e la piastra base dovrà rientrare di 18 mm.
30
Smontaggio
1 2 3 4

Ruotare la leva di caricamento in avanti. Svitare la piastra base. Estrarre la guida chiodo dalla guida pistone. Estrarre l’anello d’arresto posto lateralmente
Spingere in avanti la guida nel corpo sulla guida chiodo.
dell’attrezzo e contemporaneamente tirare
verso l’alto la levetta cava fino al suo sgan-
ciamento.

5 6

Far scivolare la guida del pistone dall’attrezzo. Con l’astina in dotazione spingere il pistone
fuori dalla relativa guida.

31
Montaggio
1 2 3 4

Infilare il pistone nella relativa guida. Far scivolare la guida pistone nella carcassa. Montare l’anello d’arresto sulla guida chiodo. Montare la piastra base.
(Le aperture nella guida pistone devono corri- La scanalatura nella piastra base deve corris-
spondere con quelle del silenziatore). Infilare la guida chiodo nella guida pistone. pondere al nasello della guida chiodo.

Avvitare la piastra base fino ad arresto e pre-


merla all’indietro finchè è agganciata. Ruo-
tare la leva di caricamento all’indietro nella
posizione di partenza. Viene cosi automatica-
mente bloccata la leva cava sulla guida.

32
Manutenzione
1 2 3 4

Tenere l’attrezzo con la bocca rivolta verso Sbloccare con una leggera pressione verso Spingere l’impungantura della leva di carica- Infilare il nastro propulsori dal basso nell’im-
l’alto. Infilare il chiodo o il prigioniero con la l’alto la leva di caricamento e ruotarla di 180° mento all’indietro fino ad arresto. In questo pugnatura fino in fondo.
punta in basso nella canna della leva di cari- in avanti. modo il chiodo o il prigioniero viene posiziona- Attenzione:
camento. to esattamente nella sua guida. Tirare nuova- L’introduzione del nastro propulsori va fatta
mente l’impugnatura in avanti e ruotare la le- solo dopo il caricamento del chiodo. Se ques-
va di caricamento all’indietro fino a bloccarla. ta procedura non viene rispettata il prime
propulsore del nastro von viene utilizzato.
5 6 7

Controllare la regolazione di potenza. L’indice Attenzione! Posizionare l’inchiodatrice perpendicolar-


nella posizione più arretrata significa massi- Non spingere mai indietro la guida pistone mente alla superficie di lavoro e azionare il
ma potenza. con il palmo della mano o sopra la rondel- grilletto.
la del chiodo. Pericolo di lesioni!

33
Pulizia e manutenzione Le seguenti parti devono essere pulite con gli spazzolini in dotazione.

1 2 3 4

Terno carcassa Interno caricatore propulsori Interna guida pistone Esterno guida pistone

5 6 7 8

Pistone Esterno guida chiodo Interno guida chiodo Esterno piastra base

9 Prima del rimontaggio oliare legermente tutti


i pezzi con lo spray.

L’attrezzo dovrebbe essere pulito almeno o


una volta alla settimana o dopo ca. 2500
Interno piastra base spari.
34
Problemi e soluzioni Dotazione dell’attrezzo e accessori
Tipo di guasto Rimozione del guasto Dotazione standard Massa battente supplementare per calce-
Accensione a vuoto: Vedi accensione a vuoto di un propulsore struzzo
(pag. 30, punto 14).  evita i crateri, diminuisce lo scarto, aumenta
Ripetizione accensione a vuoto: Eseguire la manutenzione. il valore d’estrazione.

La prestazione dell’attrezzo cala sensibilmente: Eseguire la manutenzione e pulire l’attrezzo. 

Profondità di posa molto differenti: Eseguire il procedimento di carica fondo, cioè
estrarre completamente la carica. Eventual- 
Indicazione d’ordine Nr. articolo
mente oliare la piastra base e la guida pistone  45/S1 Piastra base 00731/0 
con lo spray Hilti.  45/F1 Guida chiodo 00729/4 Indicazione d’ordine Nr. articolo
Procedura di ricarica lenta, pesante: Controllare la staffa e, se è molto deformata,  45/NK Pistone 00748/4  45/S4 Massa supplementare 00733/6
sostituirla. Oliare la piastra base e la guida  45/F1 Guida chiodo
pistone con lo spray. 00729/4
 45/NK Pistone 00748/4
Dotazione «L»
per chiodi lunghi e fissaggi in profili fino a 65
Cambio dell’annello di formo deformato mm di profondità. Piastra base supplementare




Indicazione d’ordine Nr. articolo
Piastra base supplementare 00885/4


Indicazione d’ordine Nr. articolo


 Guida chiodo 00787/2
L’annello d’arresto deformato clocca il pisto-  45/SL1 Piastra base 00732/8
ne, infatti la penetrazione del chiodo o del pri-  45/FL1 Guida chiodo 00730/2
gioniero nella relativa guida non è possibile  45/NKL Pistone 00757/5
oppure richiede una pressione molto elevata. Nota: Con questa dotazione possono essere utilizzati anche
chiodi NK corti.

Modo di procedere:
Battere con forza la parte sporgente del pisto-
ne su materiale duro, in modo da sbloccare il Propulsori speciali calibro 6,8/11M in hastri da 10 pezzi
pistone dall’anello d’arresto. Estrarre il pisto-
ne dalla guida del chiodo. Sfilare lateralmente
l’anello d’arresto deformato dalla guida e Colore Carica (regolazione di potenza direttamente sull’attrezzo Indicazione d’ordine Nr. articolo
sostituirlo con uno nuovo. Verde debole 6,8/11M verde 50351/6
Giallo media 6,8/11M giallo 50352/4
Rosso forte 6,8/11M rosso 50353/2
Nero fortissima 6,8/11M nero 50354/0
35
Programma prigionieri e chiodi
Prigionieri X-M6 Prigionieri X-M8

Lunghezza gambo mm Lunghezza filetto mm Indicazione d’ordine Nr. articolo


Lungh. gambo mm Lunghezza filetto mm Indicazione d’ordine Nr. articolo
22 11 X-M6-11-22 D12 306054/8
27 11 X-M6-11-27 D12 306055/5 27 15 X-M8-15-27 D12 306097/7
32 11 X-M6-11-32 D12 306056/3 32 15 X-M8-15-32 D12 306098/5
42 11 X-M6-11-42 D12 306057/1 52 15 X-M8-15-52 D12 306099/3
Pistone da usare 45/M6-11 Pistone 00751/8 Pistone da usare 45/NK Pistone 00748/4

Prigionieri X-M6 Chiodi NK

Lungh. gambo mm Impiego su Indicazione d’ordine Nr. articolo


Lunghezza gambo mm Lunghezza filetto mm Indicazione d’ordine Nr. articolo
22 20 X-M6-20-22 D12 306059/7 22 Calcestruzzo (acciaio con chiodo ENK) NK22 S12 41057/1
27 20 X-M6-20-27 D12 306060/5 27 Calcestruzzo / acciaio NK27 S12 41058/9
32 20 X-M6-20-32 D12 306061/3 32 Calcestruzzo / acciaio NK32 S12 41059/5
42 20 X-M6-20-42 D12 306062/1 37 Calcestruzzo / acciaio NK37 S12 41060/5
52 20 X-M6-20-52 D12 306063/9 42 Calcestruzzo / acciaio NK42 S12 41061/3
Pistone da usare 45/M6-20 Pistone 00752/6 47 Calcestruzzo / acciaio NK47 S12 41062/1
54 Calcestruzzo / acciaio NK54 S12 41070/4
62 Solo su calcestruzzo NK62 S12 41064/7
Prigionieri X-EM6 72 Solo su calcestruzzo NK72 S12 41065/4
82 Solo su calcestruzzo (Usare la dotazine L) NK82 S12 41270/0
97 Solo su calcestruzzo (Usare la dotazine L) NK97 S12 41271/8
Pistone da usare 45/NK Pistone 00748/4

Lunghezza Lunghezza Spessore acciaio Pistone da Indicazione Nr. articolo


gambo mm filetto mm da mm usare d’ordine
Chiodi ENK Per acciai fino a 45 kg/mm2.
9 11 4–10 45/M6-11 X-EM 6-11- 9 P12 * 21509/5 In caso di acciai con resistenze superiori o per carichi dinamici si richieda la consulenza tecnica.
12 11 4–fino acciaio pieno 45/M6-11 X-EM 6-11-12 P12 * 21516/0
12 20 4–fino acciaio pieno 45/M6-20 X-EM 6-20-12 P12 ** 21522/8
** Pistone da usare 45/M6-11 Kolben 00751/8
** Pistone da usare 45/M6-20 Kolben 00752/6 Lunghezza gam bo mm Indicazione d’ordine Nr. articolo
16 ENK16 S12 41503/4
19 ENK19 S12 41505/9
Pistone da usare 45/NK Pistone 00748/4

36
Garanzia Certificato di collaudo CIP
Hilti garantisce che l’attrezzo fornito è esente da materiali difettosi e di lavorazione. La L'inchiodatrice DX 450 Hilti (modello e sistema) è collaudata e omologata. L'apparecchio porta
presente garanzia vale a condizione che l’attrezzo venga correttamente utilizzato, manipo- il marchio di omologazione PTB (forma quadrata) con il numero di omologazione S 805.
lato, curato e pulito in conformità con il manuale d’uso e manutenzione, che le richieste di Hilti garantisce che i singoli apperecchi siano in conformità al modello omologato.
garanzia vengano presentate entro 5 anni per l’attrezzo a partire dalla data di vendita (data
fattura) e che venga preservata l’unità tecnica, vale a dire che con l’attrezzo devono essere Difetti inammissibili, accertati durante l’impiego, devono essere comunicati al dirigente respon-
utilizzati solo materiali di consumo, accessori e ricambi originali Hilti oppure prodotti qua- sabile dell’Autorità d’ammissione (PTB = Istituto Federale di Fisica Tecnica) ed all’ufficio della
litativamente equivalenti. Commissione Internazionale Permanente (C.I.P.).
La presente garanzia comprende la riparazione o la sostituzione gratuita delle parti difetto-
se. Le parti soggette a normale usura non sono coperte dalla presente garanzia.
Si escludono ulteriori rivendicazioni, se non diversamente disposto da norme nazio-
nali vincolanti. In particolare Hilti non risponde per danni indiretti o diretti, difetti o
danni assoluti, perdite o costi in relazione all’impiego o dovuti all’impossibilità di
impiego dell’attrezzo per qualsivoglia scopo. Si escludono espressamente tacite
garanzie per l’impiego o l’adattamento ad un particolare scopo.
Per la riparazione o la sostituzione l’attrezzo e/o determinate parti devono essere inviate
all’organizzazione competente Hilti immediatamente dopo l’individuazione del difetto.
La presente garanzia comprende tutti gli obblighi di garanzia da parte di Hilti e sostituisce
tutte le dichiarazioni precedenti o contemporanee, gli accordi scritti o verbali relativi a
garanzie.

37
DEUTSCHLAND: GREAT BRITAIN: FRANCE: ESPAÑA:
Hilti Deutschland GmbH Hilti (Gt. Britain) Limited Hilti-France Hilti Española, S.A.
Hiltistraße 22, 86916 Kaufering Hilti House Siège social: Isla de Java, 35
Ihr direkter Draht zu Hilti: 1 Trafford Wharf Road, Trafford Park 1, Rue Jean Mermoz 28034 Madrid
Bau/Holz/Metall: 0130/18 2010 Manchester M171BY Rond point Mérantais Teléfono 334.22.00, Fax 358.04.46
SHK/Elektro: 0130/18 2020 Telephone 0161-8861000 78778 Magny-les-Hameaux cedex.
Industrie/Behörden: 0130/18 2030 Fax 0161-8488876 Tél.: 01 30.12.50.00
Credit Service Line: 0161-8861300 Télécopie: 01 30.12.50.12 GREECE:
Service Clients: 0800397397 Hilti Hellas SA
ÖSTERREICH: Sofokli Venizelou 47
Hilti Austria Gesellschaft m.b.H. IRELAND: 14123 Likovrisi
Zentrale Hilti (Fastening Systems) Limited BELGIE/BELGIQUE: Tel. 2835135, 2848787
1231 Wien Dublin Office: Hilti Belgium N.V. Fax 2810603
Altmannsdorfer Straße 165 Dublin Industrial Estate Bettegem 12
Telefon: 01/66101 Finglas Road, Glasnevin B-1731 Asse/Zellik
Telefax: 01/66101 (DW 340) Dublin 11 Tel. 02/4677911, Telefax 02/4665802
Telex: 1-32562 Telephone (01) 303422
BTX* 6123 # Telefax (01) 303569 ITALIA:
Hilti Italia s.p.a.
SCHWEIZ: AUSTRALIA: Via Flumendosa 16
Hauptverwaltung/Administration: Hilti (Aust.) Pty Ltd 20132 Milano
Hilti (Schweiz) AG 23 Egerton Street Tel. (02) 212721
Soodstrasse 61 Silverwater NSW 2128 Fax (02) 25902189
8134 Adliswil/Zürich Tel: 1312 92
Telefon 0844/848485
Telefax 0844/848486 PORTUGAL:
NEW ZEALAND: Hilti (Portugal)
Hylton Parker Fasteners Produtos e Serviços, Lda.
Hylton Parker & Co. Ltd. Rua dos Fogueteiros, 341
Constellation Drive Apartado 4085
P.O.Box 65-277 4461-901 Senhora da Hora Codex
Mairangi Bay Tel. 29578110
Auckland Fax 29537696
New Zealand
Phone: (09) 4796260, Fax: (09) 4785801

311400/6 F
Hilti = registered trademark of Hilti Corp., Schaan W 2192 1102 20-Pos. 2 1 Printed in Liechtenstein © 2002
Right of technical and programme changes reserved S. E. & O.