Sei sulla pagina 1di 6

Il Mazzo di Carte siciliane, un significato per ogni singola carta.

Le carte siciliane, come anche le napoletane, discendono dai Tarocchi, meglio ancora dagli Arcani minori di essi, rispetto ai quali
perdono alcune carte come l’otto, il nove e il dieci, ispirati a figure provenienti dal vivace medioevo, quali: donna, cavaliere e re. Ma
quello che rende misterioso il mazzo di carte siciliane sono i significati e le interpretazioni che la tradizione esoterica vi attribuisce.

Le carte già nel rinascimento erano prodotte in serie per mezzo della xilografia. Gli spagnoli comunque non intaccarono molto la
tormentata autonomia dei siciliani e molti usi e tradizioni si mescolano tra loro creando una sorta di miscellanea culturale che, ancora
oggi si può toccare con mano. Le carte da gioco sono un esempio emblematico in Sicilia come in Spagna: i semi e le figure sono simili e
s’ispirano all’epopea medievale dei Paladini di Francia. Il re veste abiti ricollocabili all’epoca Carolincia, mentre il cavaliere cavalca un
cavallo che sembra più asino come è nella tradizione islamica e cristiana. L’asino rappresenta la cavalcatura dei giusti e degli umili: per
l’Islam è il mezzo dello Sceicco che entra umile nella città Santa di Medina [da qui il nome derivato dal siculo provenzale “Sceccu” in
quanto i nobili Sceicchi entravano nelle città conquistate a dorso di un asino]; per i cristiani rappresenta l’entrata di Gesù a
Gerusalemme. Nella rappresentazione enfatizzata dunque, Orlando il Paladino è il giusto, l’umile servitore del proprio re e di Dio. Il fante
o la donna, per l’ambiguità che la contraddistingue, si lega al dolce stil nuovo siciliano del Notaro Jacopo e le sue fattezze sono infatti
dolci e signorili come quelle di una donna, ma rappresenta un ufficiale minore.

Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie
Accetta e chiudi
Nuova CLIO ZEN da 169 € al mese e 6 rate a solo 1 € l'una
Renault

E’ particolarmente difficile recuperare l’intero significato di ogni carta ma qui ci avvaliamo della facoltà di sbagliare tentandone la lettura
e la rivisitazione artistica.

Denari

◾ Asso di Denari – [Aquila “a volo basso”] sopportazione, viaggio lungo, tempo lungo, potere e/o soldi;

◾ Due di Denari – [nonostante il profilo abbia vicina somiglianza a S.A.R. Vittorio Emanuele III Savoia, le monete sono
attribuibili ad un profilo di una testa nuda a d. FERDINANDVS II / la coppia conduce all’eco del mito in Sicilia: vedi i Gemelli
Palici e/o Dioscuri] ; significato: un’alleanza, una società, un accordo, un sodalizio sul lavoro o in affari, pari opportunità,
notizia instradata.

◾ Tre di Denari – è la carta della “riuscita”, un nuovo affare, un nuovo lavoro, una novità in ambito lavorativo, ma anche
dell’omino “in cerca” [del sette di coppe siciliano con “donnina”].

◾ Quattro di Denari – è il numero della stabilità che si incrocia con il seme di denari, dà luogo a una combinazione estremamente
stabile riguardo alla casa e alle finanze. Fisicamente, essendo l’oro il metallo puro per eccellenza, simboleggia i quattro elementi
dell’Alchimia e i quattro stati della materia: solido, liquido, gassoso e igneo.

◾ Cinque di Denari – E’ una carta molto forte che preannuncia disordine morale ed affettivo, caos, litigi, rapporti difficili di
coppia, flirt passeggeri, amori distruttivi, amore venale: a testimoniarlo lo è la biga sullo scudo centrale, rivolta verso sinistra,
condotta da una figura femminile, nonché un’allegoria del caos affettivo, sgretolamento di rapporti e di famiglie, disastro
affettivo, incompatibilità di carattere.

◾ Sei di Denari – E’ la carta che rinvia gli eventi che la seguono al “futuro”, qualcosa che accadrà prossimamente, non oggi. Gli
eventi possono essere collocati nel futuro, come il sei in due righe, che è conseguenza del presente che si proietta nel domani, tre
e tre.

◾ Sette di Denari – riuscita, entrata di soldi, accordo fertile di tipo lavorativo, non è un caso che nel gioco de “La Scopa” segni un
punto a sé per l’utente che riesce a raccoglierla.

◾ Donna di Denari – rivale, amante, dea della fortuna: nelle antiche carte da gioco siciliane spesso veniva raffigurata bendata.

◾ Cavallo di Denari – notizia, pensieri del re di denari, giovane rivale, pretendente, concorrente.

◾ Re di Denari – un uomo di età con capelli brizzolati, sicuro, esperto, benestante, anche consultante stesso. E’ fortunato, ricco,
ecista, ma soprattutto esperto di economia e strategia.

Coppe
Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie
Accetta e chiudi
◾ Asso di Coppe – lebete nunziale, tipico contenitore ceramico che si utilizzava per celebrare i matrimoni pagani della Sicilia in età
Greca. E’ anche l’allegoria della casa, la famiglia e la felicità coniugale.

◾ Due di Coppe – amore ma ricalca anche i segni zodiacali dei pesci [rappresentato in miniatura sulla carta] ma anche dei gemelli
e dell’acquario, quali amore fraterno e prosperità.

◾ Tre di Coppe – vicino a casa, l’amore che genera il frutto, un obiettivo che si sta per raggiungere, un erede, una sistemazione.

◾ Quattro di Coppe – tempo di sera, tempo vicino, attesa, conto alla rovescia, scontro coniugale o politico [tra i due spadaccini
della miniatura campeggia un fregio sabaudo, forse la sconfitta dei Borboni ai mille di Garibaldi.

◾ Cinque di Coppe – futuro imminente, ego, narcisismo, autoreferenzialismo [ miniatura di incensiere].

◾ Sei di Coppe – Il veliero, la carta dell’avvenire, che colloca temporalmente la questione in esame nel futuro. Viaggi/esperienze
archiviate, passato, ricordi, nostalgia.

◾ Sette di Coppe – riuscita, successo in amore, faccende domestiche. Una decisione che porterà positività / donna domestica di
buona fede coniugale – credente.

◾ Donna di Coppe – altra donna, amica, madre, sorella, figlia / rimembranza dell’allegoria siciliana dell’Autunno.

◾ Cavallo di Coppe – figlio, amico più giovane, il messaggero di una buona notizia in arrivo, di buone nuove, di una notizia
piacevole, di una gradita sorpresa.

◾ Re di Coppe – lui in amore, padre, amico o fratello più grande/ anticamente sostituita da Federico II con un calice.

Bastoni

◾ Asso di Bastoni – portento, mascolinità, maschio, simbolo fallico, carico.

◾ Due di Bastoni – incontro/ due cuori [coprendo col pollice i manici delle mazze] casa, affetti.

◾ Tre di Bastoni – adulterio, terzo, mal innesto, ibrido, amaro.

◾ Quattro di Bastoni – letto, abbattimento, croce di Sant’Andrea.

◾ Cinque di Bastoni – l’amore si trasforma, si mettono via vecchie ruggini, si mette fine a una conflittualità tra coniugi, tra amanti.

◾ Sei di Bastoni – piccoli fermi, indica sfiducia e disistima in chi gestisce i propri segreti, le proprie confidenze, i propri affari, nel
proprio partner. Il dubbio inizia a insinuarsi: sei punti esclamativi.

◾ Sette di Bastoni – la fine di una lite , di un contenzioso, di un giudizio : un accordo soddisfacente, positivo.
Un accomodamento, un intesa, la fine di una polemica.. brindisi! [miniatura del calice].

◾ Donna di Bastoni – è la confidente, colei che dispensa consigli saggi e ha un grande senso pratico. Significa bontà, prudenza,
saggezza, maturità : buoni consigli, la buona consigliera . Indica una donna di affari, una donna proprietaria, una donna
dirigente, con autorità, di buon senso e sincera. In ogni caso rappresenta una donna di carattere forte, che non si lascia
influenzare, di cui i si può fidare.

◾ Cavallo di Bastoni – Rappresenta un uomo saggio, di autorità, dinamico, il fratello maggiore, l’amico fidato, il parente che ci
aiuta.

◾ Re di Bastoni – E’ l’onestà, la rettitudine : sempre disponibile. Fedeltà, attaccamento alla famiglia, ai valori, l’onestà.

Spade

◾ Asso di Spade – avvenimento immediato, riuscita, impresa, dispiaceri, afflizioni, contrarietà. Negazione. Ostacolo, opposizione.
Malevolenza. Maldisposizione. Dolore, angoscia. Malelingue.

◾ Due di Spade – parole dirette, lingua biforcuta, opposizione, incontro burrascoso, negativo.

◾ Tre di Spade – Nefasta. Litigio irrisolvibile, maleficio, maldicenza, calunnia grave, complicazioni , magia, sortilegio, grave
malocchio. Male causato da invidia, magia. Legatura, fattura. Avvelenamento [miniatura calice da servizio].

◾ Quattro di Spade – fermo, blocco, malore.

◾ Cinque di Spade – in genere è un blocco che interessa qualsiasi sfera : da quella psicologica, a quella familiare, a quella sul
lavoro, a quella emotiva, a quella amorosa, solo gli affetti e la fedeltà può arginare il male [miniatura cane domestico/portatore
di buona notizia].

◾ Sei di Spade – piccolo viaggio, piccolo spostamento, caos, percorsi non pianificati.

◾ Sette di Spade – lacrime, non gravidanza, non inizio.


Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie
Accetta e chiudi
◾ Donna di Spade – nemica, pettegola, falsa amica.
◾ Cavallo di Spade – cosa in arrivo sicura, giovane irruente, pensieri del re di spade.

◾ Re di Spade – risposta certa, sicura, uomo importante, legale, giustizia.

Fallo per correggere postura


Se la tua cattiva postura ti sta causando mal di schiena, prova questa
semplice soluzione.

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI Powered by

Sponsor Sponsor

"PNL - Comandi Nascosti (Audiocorso Mp3)" Valle dei Templi: Il parco archeologico e una Passa a Fibra a 27,90€ + 6 mesi di Amazon Prime
Il Giardino dei Libri delle sculture di Mitoraj con Prime Video inclusi
Esclusiva Vodafone

Sponsor

TIM SUPER FIBRA: Fibra, Modem TIM e Allerta Meteo, avviso della Protezione Civile: A spasso tra i templi in atmosfere magiche.
TIMVISION PLUS con Disney+ incluso per 3 forte maltempo in Calabria e Sicilia Ricordi di gite scolastiche. Vieni con noi?
mesi
Attiva ora

Sponsor Sponsor

Mascherine personalizzate con stampa bandiera - Pixartprinting Tu ci metti la tua energia, noi ci mettiamo le offerte E.ON Luce e Gas
Pixartprinting Insieme!
Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie E.ON energia
Accetta e chiudi
Condividi:

Condividi 11 Tweet  WhatsApp Post


Salva

Mi piace:

"Mi piace"
Di' per primo che ti piace.

PRECEDENTE SUCCESSIVO
iErice. 114 scienziati per la 52esima edizione dei Seminari PEPPINO, il Re delle caramelle carruba, nel cuore del centro j
internazionali sulle emergenze planetarie. storico trapanese.

Rispondi

Scrivi qui il tuo commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie
Accetta e chiudi
Apri un sito e guadagna con Altervista - Disclaimer - Segnala abuso - Privacy Policy

Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie
Accetta e chiudi