Sei sulla pagina 1di 72

Nessuna parte, anche parziale, di questo libro pu essere distribuita, copiata o riprodotta

senza il consenso dellAutore e dellEditore. Diritti riservati.


Testo curato da Andrea Bocchi Modrone
Edizione limitata in occasione del Ventennale dellAzienda.
Il Crogiuolo snc di Daniele e Diana Grassadonia
Via C. Imbonati., 3
20159 Milano Italia
Tel 02/69.00.91.80 02/66.80.45.45
Fax 02/69.00.93.02
Internet http://www.ilcrogiuolo.it
Email info@ilcrogiuolo.it

NAIPES

Venti anni fa nasceva Il Crogiuolo, il primo negozio italiano dedicato alla


vendita ed alla distribuzione di materiale esoterico e magico proveniente dal
Brasile e dallAmerica Latina. Ad oggi Il Crogiuolo diventato il pi
importante punto di riferimento per ci che concerne la magia e la
divulgazione di tradizioni di frontiera in Italia, offrendo, attraverso il suo
portale internet, informazioni, testi ed articoli religiosi, magici ed esoterici
provenienti da tutto il mondo.
In occasione del Ventennale dellAzienda, Il Crogiuolo esce con questa nuova
pubblicazione, un testo interamente dedicato alle carte spagnole, dove per la
prima volta vengono rivelate tecniche e sistemi tramandati nei secoli da
esoteristi e cartomanti per utilizzare questo affascinante mazzo di carte.
Ci auguriamo che questa strenna possa portare a tutti Voi ogni bene, con la
speranza che attraverso queste carte possiate illuminare il vostro futuro,
quello dei vostri cari e magari scoprire qualcosa di pi di voi stessi, memori
degli antichi insegnamenti delle Sibille.

Il Crogiuolo

UN PO DI STORIA

L'origine delle carte da gioco ignota. Si dice che nacquero in Cina, intorno al
decimo secolo, poco dopo linvenzione della carta. Le antiche cinesi "carte
moneta" avevano tre "semi": Jian o Qian (monete), Tiao (stringhe di monete,
dove il nome stringa implica il foro che le monete cinesi hanno per poterle
appendere e impilare su una corda), Wan (diecimila), e a questi si
aggiungevano altre tre carte singole Qian Wan (Migliaia di Diecimila), Hong
Hua (Fiore Rosso) e Bai Hua (Fiore Bianco). Queste erano rappresentate da
ideogrammi con numerali da 2 a 9 sui tre semi. Questo porta a pensare che le
prime carte fossero state in realt denaro reale e che fossero
contemporaneamente lo strumento di gioco e la posta scommessa. Le tessere
del moderno Mahjong e del domino si sono probabilmente evolute da queste
prime carte da gioco. La parola cinese p'ai viene usata per descrivere sia le
carte che le tessere da gioco.
Il tempo ed i modi dell'introduzione delle carte da gioco in Europa oggetto di
discussioni. Il 38 canone del Concilio di Worcester (1240) viene spesso citato
come dimostrazione dell'esistenza delle carte in Inghilterra alla met del XIII
secolo, ma i giochi de rege et regina che vi vengono menzionati pi
probabilmente erano gli scacchi. Se le carte da gioco fossero un fenomeno
diffuso in Europa gi nel 1278, Francesco Petrarca ne parlerebbe nel De
remediis utriusque fortunae a proposito dei giochi d'azzardo, ma non cos.
Altri scrittori dell'epoca (tra cui Giovanni Boccaccio e Geoffrey Chaucer)
citano o si riferiscono a vari giochi, ma non esiste un singolo passaggio che si

possa attribuire alle carte. In altre opere coeve, supponiamo dunque che la
parola "carte" sia frutto di una errata traduzione o interpolazione.
probabile che le antenate delle moderne carte da gioco siano arrivate in
Europa attraverso i contatti con i Mamelucchi egiziani alla fine del XIV secolo,
e per quell'epoca avevano gi assunto una forma molto simile a quella odierna.
In particolare il mazzo dei Mammelucchi conteneva 52 carte, che formavano
quattro semi: Jawkn (bastoni da polo), Darhim (denari), Suyf (spade) e
Tmn (coppe). Ogni seme conteneva dieci carte, numerate da 1 a 10, e tre
figure (o carte di corte) chiamate malik (re), n'ib malik (vicer o deputato
del re) e thn n'ib (secondo o sotto-deputato). Le figure mamelucche
mostravano disegni astratti senza ritrarre persone (a causa della legge islamica
che vietava di ritrarre figure umane), ma riportavano il nome di ufficiali
dell'esercito. Un mazzo completo di carte da gioco mamelucche fu scoperto da
Leo Ary Mayer nel Topkapi Sarayi Museum di Istanbul nel 1939; questo mazzo
particolare non fu realizzato prima del XV secolo, ma le sue carte si
accoppiavano a quelle di un frammento datato tra il XII e il XIII secolo. Ci sono
alcune prove che suggeriscono che questo mazzo si sia evoluto da un mazzo
precedente composto da 48 carte che aveva solo due figure per seme ed
alcune altre prove sembrano suggerire che le prime carte cinesi arrivate in
Europa siano passate per la Persia che a sua volta ha influenzato i Mamelucchi.
Gli albori della produzione delle carte da gioco (popolarmente chiamate
Naipes) in Spagna sono strettamente legati alle carte moresche, che erano
state introdotte nel paese durante il XIV secolo. Ci che rimane oggi di quel
materiale cos scarso che possiamo appena immaginare come il primo
tentativo di sviluppare uno stile locale sia stato dettato dalla necessit di
rendere pi comprensibili ai giocatori spagnoli quegli "strani segni" delle carte
arabe, che formavano dei complessi intrecci. Ciononostante, la struttura del
mazzo rimase immutata, cio una serie di valori espressi per mezzo di segni
ripetuti pi volte e figure, divisi in quattro semi. Il termine naipes, deriva dal
termine arabo nab ("reggente, vicer"), la carta che nel mazzo dei
Mamelucchi veniva subito dopo il re.
I quattro semi delle carte spagnole, da cui derivarono successivamente le
comuni carte da briscola regionali italiane sono: ori o denari, coppe, bastoni e
spade, raffigurati graficamente come mostra la figura che segue.

L'introduzione di personaggi illustrati per rappresentare le figure, e la


scomparsa dei 10, sono le caratteristiche pi rilevanti del primo stile spagnolo,
sebbene ancora privo di uno stile ben definito, anche per via delle incisioni
xilografiche piuttosto grossolane, che non consentivano una resa grafica
dettagliata dei soggetti, soprattutto dei segni dei semi.

I pi antichi mazzi con una chiara impronta spagnola sono databili attorno alla
seconda met del XVI secolo; alcuni di essi furono stampati in Francia, come
prodotti d'esportazione per il mercato iberico. Bench un vero e proprio stile
non fosse stato ancora stabilmente raggiunto, alcuni degli elementi grafici in
comune gi comprendevano dettagli tipici, come cavalieri che montavano
cavalli sproporzionati e dalle zampe tozze, un asso di Bastoni lungo e sottile,
spesso sorretto da un putto, una stella a sei punte a riempimento dello spazio
vuoto centrale del 4 di Denari, e soprattutto le due teste sul grosso segno
6

centrale del 5 di Denari, che si guardano l'un l'altra, e che rappresenterebbero


Ferdinando di Aragona ed Isabella di Castiglia, il cui matrimonio nel 1469 riun
il paese sotto un'unica corona.
Nel XVII secolo il produttore Pere Rotxotxo di Barcellona cre uno stile
leggermente diverso, chiaramente basato sulle precedenti edizioni, ma con
sufficienti elementi da poter essere considerato uno stile proprio.
In particolare, comparvero per la prima volta le cornici continue o interrotte
che indicano il seme di appartenenza, e i re acquisirono la tipica forma ancora
presente nello stile catalano. Il 4 di Denari perse la sua stella a sei punte. Sul
cavallo di Coppe Cominci a comparire anche la tipica espressione Ah va (o
A va), che si conservata sino ad oggi.
La grafica delle carte spagnole, come la conosciamo ora, risale al ventesimo
secolo.
A livello divinatorio, insieme ai tarocchi, le Naipes, sono il mazzo di carte pi
impiegato nel mondo, offrendo una versatilit mantica incredibile ed una
semplicit che lo hanno reso famoso ovunque.

CARTOMANZIA MAGICA

La cartomanzia, come dice il nome, quellarte che attraverso limpiego di


carte da giuoco pretende di fare previsioni circa il futuro o comunque di trarre
auspici. Da sola, la cartomanzia, da considerarsi una tecnica di previsione.
Utile per scoprire il futuro, ma impotente di fronte al fato, dal momento che,
se da un lato consiglia, dallaltro si trova incapace di modificare radicalmente
degli eventi. Lintervento sugli eventi infatti appannaggio di unaltra arte
occulta, la magia, che attraverso le sue tecniche pretende uninfluenza attiva
sul mondo ed una sorta di controllo sugli eventi contingenti. Lunione delle
due arti, cartomanzia e magia, da origine a quella che chiameremo
CARTOMANZIA MAGICA, una tecnica di manzia che non si limita a trarre auspici
e prevedere ma suggerisce, aldil delle azioni e degli atteggiamenti da
adottare una serie di tecniche esoteriche per modificare, a livello magico gli
eventi. Questo tipo di pratica rientra nei compiti dellOracolo. Gli oracoli
infatti, a differenza delle comuni arti divinatorie, permettono una sorta di
comunicazione con le divinit (spiriti) e offrono spesso la possibilit di
contrattare ed intervenire sul futuro.
In questo libro, che nasce per celebrare il Ventennale de Il Crogiuolo,
troverete non solo i significati delle singole carte ed i giochi (stese) per
divinare il futuro, ma anche preziosi suggerimenti magici per intervenire a
livello esoterico su un responso ed eventualmente alleggerirlo ed
ammorbidirlo.
8

Le carte spagnole si prestano infatti a diverse pratiche che spaziano dalla


divinazione, passando per la magia e raggiungendo tecniche di meditazione in
grado di offrire al lettore un vero e proprio strumento spirituale.
Ogni carta infatti, aldil del significato mantico, viene associata ad una
vibrazione spirituale, che nasce dal significato occulto dei numeri in rapporto
agli elementi. Dietro i quattro semi, infatti, si celano i quattro elementi
classici:
-

Fuoco: bastoni
Aria: spade
Acqua: coppe
Terra: Denari

In America Latina ogni carta viene associata ad un santo cattolico dietro cui si
celano dinamiche spirituali molto profonde e segrete.
Il santo cattolico infatti viene ad essere come il portavoce di una serie di
elementi (colori, profumi, offerte, rituali) che permettono al divinatore di
intervenire magicamente ed esotericamente in una situazione offrendo al
consultante non solo consigli, ma anche pratiche misteriose per ottenere
vantaggi e miglioramenti. Queste pratiche sono state tenute segrete per secoli
e solo ora vengono divulgate per la prima volta. Pensiamo che nulla di ci che
utile al benessere del prossimo vada tenuto segreto. Ci auguriamo che
questo oracolo vi accompagni con la sua saggezza nei giorni a venire e che
offra a tutti uno spunto di riflessione su se stessi, sullo spirito e sulla natura
delluomo.
Vediamo ora di conoscere tutte le carte del mazzo, singolarmente e di
scoprirne i segreti significati.

LE CARTE

Quando si acquista un mazzo di carte la pi grande soddisfazione aprirlo,


fare scorrere le varie carte tra le mani, guardare le immagini, i colori, sentire
il profumo tuttavia vi chiediamo di pazientare ancora un attimo
Prima di aprire il mazzo e farlo vostro tradizione un semplice rituale di
purificazione. Procuratevi incenso bianco (Lachrima Christi o Olibano),
carboncini, una candela bianca, acqua pura, Acqua di Florida, sale grosso.
Tracciate con il sale, sul tavolo che funge da altare, un cerchio. Al centro
mettete le carte. A fianco il bicchiere e la candela. Colmate un bicchiere di
vetro con acqua, aggiungete uno spruzzo di Acqua Florida. Quindi accendete la
candela. Bruciate un po di incenso. Intingete la punta delle dita della mano
destra nel bicchiere e fate cadere un po del liquido profumato a terra. Quindi
intingete nuovamente le dita nel bicchiere e spruzzate le carte tre volte
dicendo:Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, con
lintercessione di SantAntonio benedetto io purifico questo mazzo di carte e
lo consacro allArte. Santa Chiara mi dia chiarezza, Santa Lucia la vista e
SantOrsola la Veggenza. Passare ora il mazzo attraverso il fumo dellincenso.
Quindi posatelo nuovamente nel cerchio. Lasciate le carte riposare fino alla
fine della candela. A questo punto saranno pronte per essere utilizzate.
Togliete i sigilli dalla scatola personalmente.
Aprite il mazzo. Fatelo vostro. Ogni mazzo di carte personale e unico. Non
permettete che nessuno lo maneggi, allinfuori di voi. Abbiatene cura. Se col
tempo si logora non rimpiazzatelo mai completamente, acquistatene uno
uguale e sostituite al vostro mazzo le carte che si sono rovinate. Non c
bisogno di consacrare nuovamente il mazzo. La consacrazione andr fatta
solamente la prima volta, allacquisto.
Quando vi accingete a consultarle ricordatevi che state per compiere un atto
sacro. Accendete una candela bianca e non fate mai mancare a lato un
10

bicchiere con acqua pura ed un po di Florida. Questo ha come scopo quello di


assorbire negativit e cariche fluidiche pesanti, secondo la tradizione.
Molti divinatori recitano un Padre Nostro, altri preferiscono rivolgersi ad un
santo particolare. Nella tradizione Vud ci si rivolge soprattutto a Papa Legba,
affinch apra la porta al mondo degli spiriti e permetta un contatto con le
varie entit del pantheon.
Quando terminate la consultazione spegnete la candela con le dita. Lacqua
del bicchiere potr essere gettata nello scarico. Alcuni cartomanti utilizzano
durante la divinazione delle candele speciali, tipo la famosa Candela della
Sibilla. La Candela della Sibilla un cero particolare che viene preparato con
cera pura, polvere di pietra Alumbre, sale e canfora. Questo cero, in virt
degli elementi che lo compongono, favorirebbe la veggenza e le capacit tele
psichiche. Altri ungono candele con olio doliva e le rotolano poi in una
miscela composta da erbe di Mercurio, che tradizionalmente la sfera
planetaria che facilita la veggenza.

La candela della Sibilla


KIT 2525 del Catalogo Il Crogiuolo

11

ASSO DI BASTONI
LA LONTANANZA

Questa carta parla di grande successo in posti lontani. Identifica ci che


lontano: un viaggio, relazioni con lestero o altre culture. Pu significare
anche situazioni o cose che hanno bisogno di tempo per potersi sviluppare in
maniera ottimale, studi o progetti che daranno risultati pi avanti. Il motto di
questa carta dunque la CALMA, la PAZIENZA, il SAPER ATTENDERE.
Se la carta esce in negativo significa che le cose non si muovono, preannuncia
blocchi ed, in certi casi, persone sgradevoli che vengono dal passato.
Il Santo che regge questa carta San Cristoforo, protettore dei camminanti,
dei pellegrini e degli autisti. Per imbonirsi questo santo occorre
tradizionalmente accendere tre candele da sette giorni ai piedi di un grande
albero vicino ad un fiume o davanti alla sua immagine. Queste candele
dovranno essere una marrone, una rossa ed una verde.
I numeri associati a questa carta sono: 10, 25, 21, 38.

12

DUE DI BASTONI
LA VICINANZA

Il due di bastoni la carta della vicinanza. Parla di viaggi corti o di periodi di


tempo brevi, ma anche di persone che ci sono vicino (amici, fratelli o vicini di
casa). Preannuncia piccole allegrie e gioie ed invita a cercare la felicit
nellimmediato attorno a noi, non lontano.
In ambito di amore parla di flirt o avventure, ma invita anche a rinnovare la
propria relazione, qualora ci si trovasse in un rapporto di coppia.
Se ci si trova in un momento di sconforto un invito alla speranza.
In ambito lavorativo questa carta suggerisce di tenere sotto controllo i
rapporti con i propri superiori.
In negativo, invece, preannuncia problemi immediati. Il santo che si cela
dietro questa carta San Biagio. San Biagio fu un vescovo che visse tra il III e
il IV secolo a Sebaste in Armenia (Asia Minore). Per imbonirsi questo santo gli
si dovranno accendere due candele, una color porpora ed una color celeste. Si
invoca soprattutto per avere buona influenza sulle persone attorno. I numeri
associati a questa carta sono il 2 ed il 3.

13

TRE DI BASTONI
FRATERNIT E AMORE UNIVERSALE

Il tre di bastoni considerata una carta estremamente positiva che parla di


amore universale ed intesa tra due o pi persone. Le persone che vengoo
rappresentate da questa carta hanno una visione spirituale della vita e
nutrono la consapevolezza che tutti siamo fratelli, provando un amore
profondo per tutti gli esseri. In ambito di amore fa riferimento ad una
relazione molto profonda, al punto da lasciare al sesso un ruolo marginale.
Se la carta esce in negativo consiglia di adottare atteggiamenti umani e
generosi nei confronti del prossimo. Questa carta a livello esoterico
rappresenta Fede, Speranza e Carit, le figlie di Santa Sofia. La loro festa
cade il 10 di agosto. Il loro giorno la domenica. Ci si rivolge a loro
soprattutto quando si ha in casa un bambino ammalato o che gli abbiano fatto
il malocchio. Attuano soprattutto in ambito della salute. Si invocano altres
per aiutare gli studenti. I loro numeri sono: 3, 1, 51, 67, 36. Per invocare il
loro aiuto si pu mettere una tazza colma di acqua limpida con dentro petali
di fiore, acqua florida, zucchero bianco ed una candela.

14

QUATTRO DI BASTONI
LA RESISTENZA

Questa carta trasmette alle persone energia, intelligenza, resistenza, vigore


fisico e stabilit emotiva per riuscire ad ottenere ogni cosa che si desidera e
trionfare in ogni ambito.
In amore fa riferimento a relazioni lunghe, solide talvolta pesanti. A livello
di salute invece questa carta sottolinea che lo stato fisico eccellente,
mentre in ambito finanziario e professionale parla di stabilit.
In posizione negativa invece ci parla di situazioni bloccate o che durano pi di
quanto si desideri.
Nel santoral il quattro di bastoni associato a San Sebastiano. San
Sebastiano considerato avvocato contro la peste e le malattie contagiose.
Protegge la salute. La sua festa il 20 gennaio. I suoi numeri sono: 20, 53, 7.

15

CINQUE DI BASTONI
LA SAPIENZA

Questa carta fa riferimento alla conoscenza ed alla sapienza, agli studi che
abbiamo fatto o alle esperienze della vita. Se riferita al consultante indica
una persona con una buona formazione accademica o di grande esperienza. Il
concetto di conoscenza espresso in questa carta trascende il mero sapere
dottrinale ed abbraccia anche la consapevolezza di se e del proprio corpo.
In ambito di amore una carta fredda, dal momento che esalta la ragione sul
sentimento. Nel lavoro consiglia di analizzare e studiare bene i progetti che si
hanno.
Il santo che si cela dietro questa carta San Gaetano. La sua festa cade il 7 di
agosto. Viene considerato il patrono della Prosperit. Celebre il
refran:Glorioso San Cayetano, Padre de Providencia que no falte en nuestra
casa, a diario, tu asistencia". Si invoca per trovare lavoro e per potersi
guadagnare il pane quotidiano, ma anche per avere aumenti di stipendio e per
attirare clienti nelle attivit commerciali. Si dice che possa fermare il decorso
delle malattie incurabili e che aumenti il magnetismo personale e la forza
mentale per imporre le proprie idee agli altri. Gli si offrono candele verdi, ma
anche gialle e bianche. Davanti allimmagine si mettano sette spighe di grano,
vino rosso, pane, cioccolato.

16

SEI DI BASTONI
ABBATTIMENTO

Il sei di bastoni considerata una delle carte peggiori del mazzo. Viene a
descrivere una situazione di tristezza, di depressione, della mancanza di voglia
di andare avanti. Generalmente esce quando ci si trova di fronte una persona
con il morale a terra. Per contro il sei di bastoni apre uno spiraglio: invita a
combattere questi sentimenti e questi pensieri negativi. Se non si cambia
atteggiamento si va incontro a problemi seri su tutti i fronti. Le carte attorno
normalmente indicano il motivo di questo disastro emozionale: se ci sono
carte di denari il problema viene da motivi finanziari, se ci sono carte di
coppe legato a situazioni di coppia o problemi familiari, se ci sono spade si
fa riferimento a problemi di salute mentre, se ci sono bastoni, si tratta di
fallimenti professionali.
Il santo cattolico che si cela dietro questa carta san Lazzaro. La sua festa
cade il 17 di dicembre. Il suo giorno la domenica ed i suoi numeri sono: 17,
39, 67.
I suoi colori sono il giallo ed il viola, ma anche marrone e bianco. Le persone
bisognose le offrono monete e quando la ciotola piena le portano in chiesa o
in ospedale in elemosina ai poveri. bene offrirgli ogni venerd una candela
gialla chiedendo denaro e prosperit recitando lorazione dei Tre giorni di
preghiera con San Lazzaro. Viene considerato anche protettore dei delinquenti
e degli spacciatori.

17

SETTE DI BASTONI
IL MONDO DEL LAVORO

Questa carta legata al lavoro del consultante ed al mondo professionale per


estensione. Questa carta indica le possibilit di avanzamento professionale, se
al consultante piace la propria professione, fino a che punto si dedica al
lavoro. Se esce riferita al consultante ci parla di un individuo estremamente
responsabile, eccellente professionista e di parola. Le carte vicine sono
fondamentali, in presenza di questa carta, perch illuminano sule
soddisfazioni professionali e sugli introiti.
Il santo cattolico associato a questa carta san Pancrazio. San Pancrazio il
santo del lavoro. Si invoca per trovare lavoro, ma anche per impetrare la
salute. La tradizione vuole che se si praticano 41 giorni di penitenza ed
orazione gli si potr chiedere qualsiasi grazia. Nella leggenda si dice che San
Pancrazio fosse orfano, forse per questo motivo che ha predilezione per gli
orfani e per le persone che adottano un figlio. Limmagine di San Pancrazio
viene spesso posta sopra alla porta, insieme ad un pezzo di pane, per portare
ogni giorno il cibo in quella casa e per assorbire ogni cattiva influenza. I suoi
numeri sono: 12, 7, 71, 62, 94.

18

OTTO DI BASTONI
LE DIPENDENZE

L8 di bastoni una carta che fa riferimento a qualche forma di dipendenza:


dal partner, dalla famiglia, dagli amici ma anche dipendenze tipo alcol,
droga, farmaci o cattive abitudini e vizi (specialmente se circondata da carte
di spade). La dipendenza che proviene da questa carta nociva e non sana. Se
circondata da carte di denari fa riferimento ad un individuo esageratamente
attaccato alle cose materiali. Ci parla di una persona debole, controllata da
altre o dalle circostanze. Si consiglia autocontrollo e si invita a credere in se
stessi. Dietro questa carta, nel santoral popolare si cela una delle figure pi
drammatiche, quella dellAnima Sola. LAnima Sola uno spirito del
purgatorio dimenticato che non riesce a liberarsi e si trova a sopportare
infinite pene, solo le preghiere dei cristiani possono intercedere per lei in
modo che raggiunga la luce, per questo le orazioni alle anime sole possono a
volte pi di quelle rivolte ai santi, perch questi spiriti si impegnano in opere
meritorie ed intercedono in ragione della loro liberazione. Si invoca nella
magia amorosa e per dominare. Quando le si promette qualcosa occorre essere
molto specifici, per evitare che di sua iniziativa faccia la scelta. Il suo giorno
il luned, le si offre una candela, un bicchiere con acqua. I suoi colori sono il
verde, il rosso, il giallo ed il nero. Le donne si rivolgono a lei quando lo sposo
le abbandona ingiustamente, ma si invoca altres per allontanare una persona
indesiderata e quando si perde un oggetto e non lo si riesce a trovare da
nessuna parte. Sempre si dovr poi far dedicare una messa allAnima Sola o
offrirle un cero da veglia in suo onore. bene recitare la sua orazione a
mezzogiorno ed offrirle sempre una candela. I suoi numeri sono: 2, 11, 37.
19

9 DI BASTONI
SODDISFAZIONE

Il 9 di bastoni una carta estremamente positiva che ci parla di soddisfazioni


e di riuscita in ci a cui teniamo e nelle cose che facciamo. Le carte vicino
suggeriscono in che ambito si possa ottenere soddisfazione: sentimentale,
lavorativa, affari, salute Il santo che si cela dietro questa carta
SantIlarione. La sua festa cade il 21 ottobre. Questo santo rappresenta
labbondanza e la ricchezza. Si invoca anche per ottenere qualcosa che non si
merita, ma soprattutto quando ci si trova in periodi brutti, per superare i
problemi e per ottenere labbondanza economica e spirituale. Normalmente
gli si offrono candele azzurre, ma anche ceri marroni o gialli, a rappresentare
il denaro e labbondanza.

20

FANTE DI BASTONI
DAMA DELLA PASSIONE

I fanti, nelle carte spagnole, rappresentano figure femminili, mancando la


classica immagine della regina presente in altri mazzi.
Questa carta tradizionalmente simbolizza una donna dai capelli castani, pelle
scura, con una personalit marcata, energica, passionale, impulsiva e
carismatica. una donna sicura di se, a volte dellariete, del sagittario o del
leone. Pu rappresentare il consultante o una persona che conosce.
A livello materiale questa carta ci dice che stiamo spendendo troppi soldi in
maniera impulsiva. In amore parla di relazioni movimentate o di gelosia a
causa di questa donna. Nel lavoro una carta estremamente positiva, indica
infatti che abbiamo lenergia giusta e la personalit per trionfare.
La salute, in generale, buona, solo indica problemi dovuti al carattere
troppo forte. Questa carta da voce a santa Barbara (festeggiata il 4 di
dicembre) ed alla Vergine della Candelaria (2 di febbraio). I suoi numeri sono:
4, 16, 56, 87, 13.

21

CAVALIERE DI BASTONI
IL CARISMATICO

Il cavaliere di bastoni un uomo dalla pelle scura, capelli scuri e corpo


atletico. Ha un carattere energico, ideali nobili, affettuoso con chi ama e
molto orgoglioso. Potrebbe appartenere ad un segno di fuoco. Attenzione,
potrebbe anche rappresentare una donna dal carattere forte (se la consultante
femmina) o dalla fisionomia mascolina. Una donna decisa e molto attiva. A
seconda delle carte attorno il cavaliere di bastoni ci parla di carisma e
liderance. A livello di amore parla di una relazione forte e appassionata. Nel
lavoro rappresenta la decisione e lessere risoluti. A livello di salute una
buona carta e indica anche sport o attivit fisica. Due figure cattoliche si
celano dietro questa carta: san Giorgio e la Mater Salvatoris, chiamata anche
Santa Barbara Africana.
San Giorgio (festeggiato il 23 di aprile) il santo guerriero per eccellenza,
dominatore del dragone, difende dagli animali velenosi e dai lavori sporchi.
Viene invocato per propiziare la fertilit, ma intimamente connesso anche al
perseguimento della Sapienza e della Conoscenza. La sua parola chiave
Impegno per trionfare. legato alla politica e alla massoneria. Protegge i
guerrieri e, secondo il mito, un generale sanguinario che usa tutte le forze
per perseguire gli scopi che si prefisso. Il suo giorno il gioved, i suoi colori
il rosso e il nero. Esotericamente viene associato a marte ed a giove ed un
guerriero di fuoco. I numeri associati a questa carta sono il 23 ed il 7.

22

RE DI BASTONI
IL SIGNORE DELLESPERIENZA

Questa carta ci parla soprattutto dello stato interiore del consultante: una
persona con molta esperienza, energica, carismatica, intraprendente, dotata
di capacit di comando ed organizzazione, molto sicura di se stessa ed in
grado di raggiungere qualsiasi meta. Pu rappresentare una persona matura o
di un segno di fuoco. sempre utile considerare le carte vicine nella lettura di
questa carta. Se ci sono carte di coppe pu essere che il consultante sia
preoccupato per situazioni sentimentali, se ci sono molte spade ci parlano di
malattie legate allet, se ci sono molti bastoni invece mette in guardia da
ambizioni professionali non soddisfatte. Il santo cattolico dietro a questa carta
San Carlo Borromeo, la sua festa cade il 4 di novembre. Lofferta tipica che
viene eseguita in onore di questo santo consiste in una coppa di acqua a cui si
aggiunge acqua di rosa ed anice stellato (4 stelle), a lato un bicchiere con rum
giallo, un sigaro, un cero da sette giorni di colore rosso, quattro mele rosse in
un piatto con sopra miele e fiori rossi.
I numeri associati a questa carta sono il 4, il 6 ed il 12.

23

ASSO DI COPPE
IL NIDO

LAsso di coppe, in ambito familiare, una carta che porta ottimi auspici,
specialmente se si sta pianificando di mettere su casa o famiglia, comprare
una casa o iniziare affari che riguardano la famiglia. Annuncia benessere e
felicit in casa. Questa carta influisce positivamente anche lambito
professionale ed annuncia societ o associazioni estremamente fortunate. Se
invece esce in negativo significa trasloco, cambio di abitazione, trapasso di
societ. In questa carta risponde santa Eduvigis (festeggiata il 16 di ottobre).
Si invoca per concludere i contratti, per stipulare contratti vantaggiosi, per
trovare una casa o per venderla. Qualcuno la invoca anche per fare uscire una
persona dal carcere. I suoi colori sono lazzurro ed il verde. Santa Eduvigis
altres la protettrice delle persone che hanno debiti, ovvero delle persone che
devono denaro a qualcuno. In questo caso si dovr accendere un cero da veglia
di colore giallo per sedici giorni recitando ogni giorno la sua orazione.
Il numero associato a questa carta il 16.

24

DUE DI COPPE
FECONDIT

Questa carta viene associata alla fecondit, pertanto si suole identificarla


come la carta della gravidanza, tuttavia il significato molto pi esteso e si
relaziona altres alla creativit ed a tutto ci che nasce da una persona,
comprese le sue possibilit. Le carte vicino ci aiutano nellinterpretazione. Se
c un fante o un cavaliere pu essere relazionato ai figli oppure segnalare
una gravidanza, Se circondato da bastoni fa riferimento alle capacit
creative a livello lavorativo. Vicina a carte di denari accenna a spese o introiti
per le proprie creazioni (specialmente se si tratta di un artista).
Questa carta legata allImmacolata Concezione di Maria (8 dicembre).
Questa manifestazione della Vergine si invoca per favorire le gravidanze, per
proteggere i figli ma anche per tutto ci che creativit ed estetica. Le si
offrono candele gialle.
I numeri associati alla carta sono l8, il 5 ed il 15.

25

TRE DI COPPE
MESSAGGI

Questa carta avvisa dellarrivo di notizie o novit, oppure comunicazioni che


sembrava non dovessero pi arrivare. Il significato ed il tono dei messaggi
dipende dalle carte attorno, se sono buone o cattive. Con carte di denari si
tratta di entrate o uscite di denaro, con carte di coppe sono notizie legate ad
un familiare, con bastoni sono persone che vivono lontano oppure novit
legate al lavoro (contratti, avanzamenti, licenziamenti). Con le spade si tratta
di notizie di salute. A livello di santi la carta legata a SantAntonio da
Padova (13 di giugno). Per implorare il suo aiuto si mettono in un piatto tre
pagnotte, una tazza di cioccolata, un giglio ed una candela marrone. I suoi
numeri sono: 13, 31, 5 e 26, il suo giorno, nella tradizione esoterica il
marted.

26

QUATTRO DI COPPE
LISTINTO

Questa carta legata al sesso ed agli istinti, alle relazioni intime ed alla
sessualit; ci parla anche della parte oscura di ciascuno, del suo lato
selvaggio. Se il consultante chiede di una persona ed esce questa carta
significa che il rapporto dominato dal sesso. Pu anche indicare frivolezza o
avventure. Vicina a carte negative pu accennare a malattie dellapparato
riproduttore o problemi sessuali. Vicina a carte di denari o di bastoni pu
significare che gli introiti o il lavoro hanno a che fare con attivit illegali. Il
santo cattolico associato a questa carta SantEspedito. Il suo giorno il
luned e gli si offrono, nella tradizione popolare, caff e gin. SantEspedito
viene normalmente servito al suolo. I suoi numeri sono: 19, 24, 79.

27

CINQUE DI COPPE
GIOIA

considerata una della carte migliori del mazzo spagnolo, annuncia allegria,
festeggiamenti, ottimismo. Da un responso positivo a qualsiasi domanda e se
abbiamo chiesto alle carte risposta per un problema che ci affligge possiamo
essere sicuri che tutto andr a posto. Se la carta esce vicina ad un fante, ad
un cavaliere o ad un re a simbolizzare il consultante- annuncia riconoscimenti
e successi da parte di tutti. Con altre carte come coppe pu anticipare un
matrimonio, la nascita di un figlio o una festa importante in famiglia. Vicina a
carte di bastoni porta successo in ambito di lavoro o a livello di introiti. Legata
a carte di denari parla della vendita di una casa o di grandi entrate
finanziarie. Vicina a carte di spade invece suggerisce la guarigione da una
lunga malattia. Nella tradizione latinoamericana questa carta associata allo
Spirito della Buona Sorte, comunemente chiamato Chango Macho,
unimmagine di principe nubiano che sorregge un vassoio pieno di pietre
preziose e monete. Per invocare la presenza di questo spirito o per favorire
benedizioni nella propria vita occorre mettere in una gamella (articolo GAM
101 del nostro Catalogo) 4, 6 o 12 mele rosse (i numeri sacri a questo spirito),
aggiungere monete di valore differente in abbondanza, cospargere il tutto di
miele e della polvere che porta il nome di Chango Macho, vegliare con
quattro, sei o dodici candele color arancio e chiedere prosperit, abbondanza,
successo e riuscita. Tenere la gamella cos preparata in casa per sette giorni,
quindi portarla ai piedi di un grosso albero.

28

SEI DI COPPE
MALINCONIA

Questa carta accenna ad uno stadio di dolore e di tristezza che impedisce di


guardare avanti. Questa tristezza proviene da brutti ricordi o esperienze
negative del passato, paura, fobie o altri disturbi emozionali o pensieri
negativi. Se il consultante non cambia atteggiamento e non prova ad essere
pi ottimista molto difficile che la situazione possa cambiare o migliorare.
Le carte attorno ci danno maggiori informazioni sul motivo di questo stato
emozionale. Vicino a carte di coppe parla di problemi emozionali, con carte di
bastoni fa riferimento al lavoro, vicino a spade indica problemi di salute e con
carte di denari i problemi sono legati al denaro. Limmagine cattolica
associata a questa carta quella della Virgen de la Soledad (Madonna della
Solitudine), unepiclesi della Mater Dolorosa. In suo onore si accendono
candele bianche e si fanno offerte ai santi Cosma e Damiano per ammorbidire
la tempra di questa carta. Colmare un piatto bianco con zucchero, mettervi
sopra tre ceri grandi da sette giorni, uno azzurro, uno rosa ed uno bianco, a
triangolo, riempire gli spazi, nel piatto, con caramelle e dolci. Tenere il piatto
in casa per sette giorni. Passato questo periodo portare il piatto in un giardino
o in un prato fiorito.

29

SETTE DI COPPE
LA PIENEZZA

Questa carta parla di realizzazione e di soddisfazione: le nostre aspirazioni pi


profonde si realizzeranno. Probabilmente abbiamo lavorato duro per ottenere
questo risultato ed ora possiamo raccogliere i frutti del nostro sforzo. A
seconda delle carte vicine i benefici portati da questa carta sono legati a cose
differenti. Cos il sette di coppe pu portare piacevoli sorprese in ambito di
amore o di vita di coppia, con carte di coppe, a livello di lavoro, vicino a carte
di bastoni, di denaro (con carte di denari) o accenna alla risoluzione di un
problema di salute con carte di spade. La carta associata a SantIlarione,
festeggiato il 21 ottobre. In onore di questo santo si accendono candele di
colore azzurre, marroni e gialle davanti alla sua immagine quando si stanno
passando periodi di penuria economica o di difficolt. I numeri di questa carta
sono il 21 e l80.

30

OTTO DI COPPE
BUONE INFLUENZE

Questa carta annuncia che otterremo vantaggi o benefici tramite


lintercessione di una persona influente: pu essere un amico, un
collega di lavoro o addirittura il nostro principale. Il significato
basico dellotto di coppe quello di incontrare la persona giusta al
momento giusto.
Questa carta associata allimmagine cattolica della Mano
Poderosa. Quando si desidera un aiuto dallalto tradizionalmente
norma accendere candele verdi davanti a questa icona miracolosa,
per quindici giorni (i numeri associati alla Mano Poderosa). Ogni
giorno si reciti la sua orazione e si eseguano bagni con lerba che
porta lo stesso nome. I numeri associati a questa carta sono l8 ed il
15.

31

NOVE DI COPPE
GENEROSIT

Questa carta rappresenta laltruismo e la generosit. Ci parla di un sentimento


puro e senza secondi fini di nessun genere. Ci che si semina si raccoglie, il
monito di questa carta. Linvito quello di essere generosi con il prossimo per
ottenere per completo le benedizioni di questa carta. Il nove di coppe legato
anche ad opere di solidariet e di beneficienza. Questa carta associata a San
Martin de Porres (3 di novembre). San Martin de Porres viene invocato per
rimuovere ogni tipo di ostacoli. Il suo giorno il luned ed i suoi colori sono il
blu, il bianco ed il nero, ma gli si offrono soprattutto candele blu da sette
giorni. I numeri associati a questa carta sono: 3, 59, 86, 93.

32

FANTE DI COPPE
DAMA ROMANTICA

Questa carta normalmente rappresenta una donna dalla pelle chiara, dai
lineamenti fini, sguardo profondo, talvolta occhi chiari e capelli ramati.
Potrebbe appartenere al segno dei pesci, del cancro o dello scorpione.
Carattere romantico, sensibile, sognatore e sentimentale, si tratta di una
persona creativa che farebbe qualunque cosa per realizzare un proprio sogno.
Se il consultante fosse un uomo ma manifestasse queste caratteristiche
potrebbe essere lui stesso rappresentato da questa carta.
A livello di denaro questa carta garantisce sempre possibilit sufficienti per
condurre una vita piacevole e dare sfogo alle proprie illusioni. A livello di
lavoro indica creativit. In ambito sentimentale invece dice che questa
persona ha bisogno dellamore per vivere e che non pu stare senza compagno
o senza sentirsi amata. Il fante di coppe associato anche alla medicina
alternativa ed alle malattie che scaturiscono dalle proprie emozioni. Si
relaziona questa carta alla Madonna Dolorosa del Monte Calvario. Nella
tradizione esoterica considerata la signora dellamore, del fascino, della
seduzione e della sensualit. Il suo giorno il gioved. Le si offre davanti alla
sua immagine una coppa con refresco rosso (gazosa rossa), zenzero, cannella,
profumo, miele e zucchero. Le si pu offrire anche una rosa di color rosa in un
vaso con refresco rosso, profumo e mercurio. I numeri associati sono: 15, 10,
79, 97.

33

CAVALIERE DI COPPE
IL CAVALIERE ERRANTE

Normalmente questa carta rappresenta un uomo dalla pelle chiara, occhi


lucidi e capelli castani, con un carattere sognatore e romantico, che persegue
ideali per cui lotta senza ambizioni materiali. come il cavaliere errante delle
leggende, il principe azzurro, che lotta per le donne, per i pi deboli o per il
suo re. Potrebbe appartenere al segno dello scorpione, dei pesci o del cancro.
La carta pu riferirsi anche ad una donna con caratteristiche simili. Se si sono
interrogate le carte circa lamore indica una relazione di coppia molto
profonda, dove entrambi si concedono al massimo. Se il consultante single
significa che sta cercado una relazione romantica con una persona a cui
consegnarsi completamente. A livello di lavoro parla di una persona che si
accontenta di guadagnare il sufficiente senza manifestare particolari
ambizioni. I beni materiali non sono fra i suoi interessi primari. Pu essere che
questa persona sia dotata di capacit terapeutiche. Il cavaliere di spade viene
associato a San Raffaele Arcangelo. San Raffaele il protettore dei viaggiatori
ed il medico degli afflitti. Protegge i passi di chi si rivolge a lui. Molti si
raccomandano a lui prima di dirigersi in un qualche posto perch aiuta ad
ottenere buoni risultati nelle imprese che ci si propone. La sua festa cade il 24
di ottobre. I suoi colori sono il blu, il giallo, il rosa e larancione. I suoi giorni
sono il gioved ed il sabato. I suoi numeri sono: 24, 36, 48, 22. Viene
considerato altres il protettore degli omosessuali. Davanti alla sua immagine,
per ottenere la sua benedizione si mette un bicchiere con acqua di cocco,
zucchero di canna ed Acqua di Florida.
34

RE DI COPPE
IL SIGNORE DEI SOGNI

In linea di massima le carte dei re rappresentano lo stato mentale del


consultante ed il re di coppe ci parla di una persona che sta nel mondo dei
sogni o fa riferimento a qualcosa di non raggiungibile. Si tratta di una persona
troppo sognatrice, che gli piace immaginarsi situazioni e che fa fatica a tenere
i piedi per terra. Se si interroga loracolo per lamore la carta ci parla di una
persona che farebbe qualsiasi pazzia pur di trovare o mantenere una
compagna. A livello di denaro e di lavoro: desiderio di avanzamenti e di
successo nonostante le utopie impediscano il realizzarsi dei sogni. A livello di
salute questa carta sottolinea limportanza dello stato danimo del
consultante. Il santo associato al re di coppe San Floriano, un santo giovane,
nonostante il re porti la barba. La sua festa cade il 4 di maggio. I suoi colori
sono il giallo ed il marrone. Per ottenere la benedizione di questo santo
occorre mettere davanti alla sua immagine un calice a coppa adornato con
nastri gialli e marroni, tre goccini di gin, t di erbe dolci (cannella,
malagueta, anice stellato e chiodi di garofano), profumo di rosa, Florida, olio
di cocco. Mettere al centro uno stoppino ed accendere.

35

ASSO DI DENARI
TRIONFO

Si dice che lasso di denari sia la carta migliore del mazzo. Annuncia successo,
riuscita e felicit in ogni cosa. Inizia un periodo di prosperit e qualunque
progetto che si intraprenda sar coronato da successo. Anche se le altre carte
sono negative la presenza di questa carta assicura la possibilit di uscire dai
problemi e di alzare la testa. Lasso di denari per lo pi legata a temi
economici o finanziari, per se attorno sono presenti carte di coppe si riferisce
a questioni sentimentali, con bastoni a situazioni lavorative, con spade alla
salute. Se compare nel gioco rovesciata, la fortuna ed il successo possono
essere addirittura superiori alle proprie aspettative.
A livello di santi questa carta legata a San Nicola. San Nicola, nella
tradizione esoterica, viene associato al sole ed colui che ci da la luce dei
Sette Raggi del Sole quando siamo confusi e traviati nel cammino della vita. .
Il suo giorno il sabato. I suoi colori sono il bianco, il giallo dorato o
larancione. Viene festeggiato il 6 dicembre. I suoi numeri sono: 6, 60, 73. Gli
si offre, davanti allimmagine, un girasole allinterno di un vaso con acqua.

36

DUE DI DENARI
GELOSIA

Questa carta rappresenta le rivalit o la concorrenza di una terza persona che


pu portare problemi sia a livello economico (di affari) che a livello affettivo.
Consiglia di mantenere un atteggiamento di allerta ed occhi ben aperti.
Momento poco propizio per intraprendere nuove iniziative o progetti.
Annuncia messaggi o novit, lettere in arrivo (positive o negative a seconda
delle carte vicine).
Anticipa momenti di intensa emozione, accompagnati da agitazione e poca
chiarezza. possibile che il consultante riceva qualche aiuto economico di
poca importanza. In posizione negativa preannuncia problemi a causa di
debiti, assegni o pagher. A livello esoterico questa carta viene associata a
SantElena di Gerusalemme.

37

TRE DI DENARI
FORTUNA

Questa carta rappresenta le fecondit intesa sia come inizio di qualcosa che
fiorir con successo sia come possibile gravidanza se viene riferita ad una
donna. Parla di idee buone ed ottime intuizioni. il momento di mettere a
frutto le proprie intuizioni. Capacit negli affari, potere, riuscita. Quando la
carta appare rovesciata porta frivolezza, mediocrit e mancanza di maturit.
Invita dunque ad essere pi riflessivi. A seconda delle carte vicine pu indicare
preoccupazioni e problemi imprevisti in ambito di economia domestica. A
livello esoterico questa carta viene associata alla Vergine Miracolosa. la
regina del Cielo, della Terra e di tutti gli Angeli. Protegge i commerci e ogni
genere di traffico finanziario o di mercato, tuttavia pu venire invocata anche
nei riti damore e di unione. Propizia la fertilit e la gravidanza. Ci si rivolge a
lei anche quando si desidera cambiare modo di vita. un Lw che esercita,
nel suo agire, una forte pressione, una forza costringente progressiva nella
risoluzione del problema che ci affligge. I giorni dedicati a questa Madonna
sono il marted ed il sabato. Le si offrono candele bianche o azzurre, profumi
delicati e latte. Le offerte vengono normalmente depositate in riva ad un
corso dacqua.

38

QUATTRO DI DENARI
BENESSERE

Questa carta rappresenta la prosperit ed il raggiungimento del successo,


specialmente in ambito di affari e di lavoro. Preannuncia investimenti con
ottimi ricavati, ma anche un amore smodato per il denaro, al punto da poter
trasformare il consultante in una persona avara con le persone che lo
circondano. Annuncia regali o prestiti che garantiranno una maggiore sicurezza
nellaffrontare eventuali complicazioni che si possano presentare. Se la carta
esce rovesciata occorre considerare le altre carte che la circondano, venendo
a significare: disordini, soluzioni che non arrivano, problemi con la legge che
possono addirittura culminare in un arresto. A livello esoterico viene a
rappresentare San Giuda Taddeo. San Giuda Taddeo (festeggiato il 28
ottobre) considerato il Santo degli impossibili. Viene invocato per tirare fuori
le persone dalla droga, o per fare uscire una persona dal carcere. Ha la
meritata fama di esorcizzare demoni e cattivi spiriti. Il suo giorno il marted,
ma viene anche servito come santo alla domenica. I suoi colori sono il verde, il
rosso ed il marrone. Per ottenere il suo aiuto occorre recitare la sua orazione
per nove giorni ed accendere ogni giorno una candela verde. Se gli si fanno
delle promesse ancora meglio. utile altres recitare la sua orazione per
quaranta giorni consecutivi. I suoi numeri sono: 28, 27, 56, 65.

39

CINQUE DI DENARI
RISOLUZIONE

Questa carta annuncia allegria, qualcosa da festeggiare, riconoscimenti. Dal


momento che il numero cinque legato al karma si prefigura un legame
affettivo che sar determinante nella vita del consultante. Rappresenta altres
la nascita di un vincolo affettivo, pu riferirsi altres alla comparsa di un
amante nella vita della persona. Questa carta rappresenta altres feste,
banchetti o luoghi dove possono concretizzarsi situazioni positive al
consultante. Se la carta esce rovesciata bisogna sempre considerare le altre
carte che la circondano. Pu significare problemi di coppia, libertinaggio,
discussioni o perdite economiche. A livello esoterico associata alla Vergine
della Carit del Cobre. La Vergine del Cobre la patrona di Cuba e si invoca
per propiziare lamore, il fascino, la seduzione ed il benessere economico. La
sua festa cade l8 di settembre.
Le si offre miele (che va prima assaggiato tre volte davanti alla sua
immagine), profumi, monete, dolci e birra chiara in una coppa di cristallo. Le
si offrono altres meloni e zucche, oltre ad arance dolci e profumi costosi e
dolci. Il suo colore il giallo. Quando ci sono problemi economici la Vergine
pi indicata da essere invocata. I suoi numeri sono: 8, 5, 60, 30.

40

SEI DI DENARI
DIFFICOLT

Nonostante questa carta rappresenti le difficolt preannuncia anche che si


risolveranno da sole, trattandosi di ostacoli facili da superare. I problemi che
si incontreranno nel raggiungimento delle proprie mete, specialmente in
ambito economico, si appianeranno facilitando addirittura gli introiti ed i
guadagni. Avvenimenti positivi si manifesteranno nella vita del consultante,
sensibilizzandolo e trasformandolo in generoso e altruista. Se questa carta
rovesciata, tenendo conto delle carte vicine, annuncia avidit, sfortuna,
invidia e gelosie che possono compromettere gli avvenimenti futuri. A livello
esoterico questa carta associata al N io de Atocha. Viene invocato spesso
per risolvere casi giuridici, per ritardare una vertenza o per tenere lontano i
problemi legali. considerato il protettore dei bambini piccoli e delle persone
che hanno dei problemi di salute. Si festeggia il 23 di dicembre ed il suo giorno
il sabato. Gli si offre un candelone viola o rosso e refresco viola o rosso. Gli
si pu mettere davanti anche una scodella con dolci, gomme da masticare,
mentine ed altri dolciumi. Davanti alla sua immagine bene mettere un
piattino con monete e centesimi, un po di polvere di imn per superare le
difficolt economiche. utile anche mettergli davanti un piattino con dolce di
arachidi. I suoi numeri sono: 23, 5, 3, 88.

41

SETTE DI DENARI
GRATIFICAZIONE

Questa carta rappresenta tutte quelle persone che grazie al loro intuito sanno
utilizzare le proprie doti per raggiungere le proprie mete o coronare i propri
sogni. Il successo alle porte e non tarder ad arrivare, anche se anticipa che
ci si dovr impegnare e sforzarsi. Occorre considerare con attenzione anche le
carte circostanti, dal momento che con questa carta possibile larrivo di
denaro imprevisto o uneredit. Se la carta esce rovesciata denota una certa
insicurezza circa i progetti futuri, paura ed instabilit a livello spirituale. Pu
anche mettere in guardia da investimenti fatti in maniera irriflessiva o
precipitosa. Segnala altres impazienza, pentimenti ed apprensione. A livello
esoterico associata a SantAnna. SantAnna la madre della Vergine Maria e
la sposa fedele di San Gioacchino; rappresenta la gioia e lallegria. Viene
invocata nei casi damore e per propiziare la felicit, infatti lo spirito
dellallegria e dellabbondanza. Ci si rivolge a lei anche per portare pace
allinterno di un focolare e per attirare il denaro. la santa che maggiormente
aiuta nella risoluzione di problemi amorosi ed economici. Il servizio tipico
consiste in un girasole e della birra chiara, che va messa in una coppa di
cristallo. I suoi numeri sono: 26, 95, 07, 74. La sua festa cade il 26 luglio.

42

OTTO DI DENARI
RIFLESSIONE

Questa carta legata al focolare e ad un periodo in cui ci sono disaccordi,


instabilit ed un ambiente ostile che va affrontato con molta riflessivit per
poter ristabilire lequilibrio e larmonia perduta. Lotto di denari rappresenta
altres i percorsi di apprendistato, gli studi o la scoperta di doti personali
nascoste. Se la carta compare rovesciata, a seconda delle carte che la
circondano, indica guadagni prodotti da usura, avarizia, gelosia o una
disillusione in arrivo. A livello esoterico viene associata alla Vergine del
Carmine, festeggiata il 16 luglio. La Vergine del Carmine colei che libera le
anime dalle pene del purgatorio e protegge le persone che stanno affogando,
viene pertanto invocata quando ci si trova con lacqua alla gola o in
difficolt gravi da cui non si sa come uscire. I suoi giorni della settimana sono
il luned ed il sabato. Davanti alla sua immagine si mette, per onorarla, una
piccola alzata con dentro acqua e petali di fiori. Al centro si mette un cero
grande di colore marrone. I suoi numeri sono 16 e 9.

43

NOVE DI DENARI
INSTABILIT

Il 9 di denari ci parla della possibilit di cambi che riguardano in particolare la


sfera lavorativa e commerciale, ma anche quella sentimentale. Ci dice che in
passato si sono verificati dei problemi che non si sono risolti e che ora
potrebbero ritornare per essere definitivamente affrontati e conclusi. In linea
di massima si considera una carta positiva che annuncia successi e riuscita in
ogni campo, tuttavia bisogna riconoscere che questa lama fortemente
influenzabile da quelle che la circondano. Se esce rovesciata preannuncia
inganni, infedelt, perdita di unamicizia, brutte sorprese e promesse non
mantenute. A livello mistico viene associata a Santa Marta di Betania, sorella
di San Lazzaro e di Maria Maddalena. La sua festa cade il 29 luglio e le si
offrono comunemente candele di colore verde. Viene chiamata lAvvocata
degli Impossibili. Ci si rivolge a lei quando si vuole ottenere una cosa e non si
conosce il modo. Inoltre ci si pu rivolgere a lei per ogni genere di problema di
denaro, di casa e ogni tipo di cosa. la patrona di chi viaggia e di chi emigra
in terra straniera. Per ottenere il suo aiuto recitare la sua orazione per tredici
giorni accendendole una candela verde o una lampada con olio. Sempre
iniziare di marted. utile altres recitarle i Nove Marted di Santa Marta. I
suoi numeri sono il 29, il 26, il 75 e l8.

44

FANTE DI DENARI
SENSATEZZA E SICUREZZA

Il fante di denari rappresenta una donna bianca, dai capelli biondi o cenere,
normalmente giovane. Questa persona gode di una buona posizione
finanziaria, tuttavia non sa controllarsi a livello di denaro, generosa,
passionale, leale, sognatrice dotata di grande immaginazione e fantasia. una
persona che sa comportarsi da vera amica, anche nelle situazioni pi impervie
mette tutta se stessa per riuscire a raggiungere i suoi obiettivi. meglio
averla come amica che come nemica perch in questultimo caso potrebbe
dimostrarsi estremamente pericolosa. Se la carta esce rovesciata annuncia
grandi novit e buone notizie. A livello esoterico viene a rappresentare Santa
Marta della Bandiera. La sua festa cade il 20 di ottobre. E molto sensibile ai
voti ed ai sacrifici personali che vengono fatti in suo onore, specialmente in
vista dellottenimento di una grazia speciale. I suoi numeri sono il 20, il 12 ed
il 54. Le si offrono mandarini ricoperti di miele per impetrare la sua
benedizione.

45

CAVALIERE DI DENARI
IL CAVALIERE DELLORDINE

Questa carta ci parla di un uomo con capelli biondi o canuti, amichevole,


intelligente, fiero e curioso per temperamento. un giovane maturo ed
ambizioso, in grado di raggiungere tutti i suoi obiettivi in tempo breve.
Rappresenta, altres, le capacit negli affari, il progresso economico, la
ricchezza conseguita con le proprie forze, la maturit e la responsabilit.
Annuncia lavvento di un buon amico o comunque di una persona ben disposta
nei vostri confronti in grado di aiutarvi nella risoluzione di un problema.
Questa carta ci parla anche di viaggi, di notizie favorevoli e buone prospettive
per il futuro. Se esce al contrario significa passioni e legami sentimentali che
si sciolgono. Il cavaliere di denari associato a San Martino de Loba. La sua
festa cade l11 di novembre, i suoi giorni sono il marted ed il gioved. Viene
invocato soprattutto per risolvere problemi economici. Una delle sue
specialit rompere i lavori di magia nera. La sua orazione spezza le
stregonerie e favorisce la prosperit. Recitare la sua orazione per nove
marted consecutivi. I suoi numeri sono: 11, 6, 46. Gli si offrono candele rosse
e blu.

46

RE DI DENARI
SIGNORE DELLA MONTAGNA

Questa carta rappresenta un uomo maturo o anziano, dalla pelle bianca e dai
capelli o biondi o bianchi. Gode di una buona e solida posizione economica,
dotato di grande capacit ed intuito per gli affari, anche pi di uno
contemporaneamente. Personifica lesperienza, lintelligenza, le doti tipiche
di un banchiere, un agente di borsa, un milionario. Annuncia la riuscita dei
propri sforzi e dei propri progetti. Parla anche della presenza di una persona
che pu aiutare in tal senso. una delle carte migliori del mazzo. Se appare
nel gioco rovesciata annuncia ugualmente riuscita a livello materiale, solo che
i risultati si otterranno grazie allavarizia o alla corruzione. Presagisce altres
il venire alla luce di vizi nascosti e inconfessabili. A livello esoterico
rappresenta il Giusto Giudice, ossia Ges Crocefisso sul calvario. La sua festa
il 24 di dicembre, il suo giorno il marted. I numeri attribuiti sono: 24, 36, 9.
Gli si offrono ceri da veglia bianchi che vanno consumati davanti alla sua
immagine.

47

ASSO DI SPADE
PROBLEMI LEGALI

Questa carta ci avverte di problemi legali e burocratici che saranno importanti


per il consultante.
Le carte attorno daranno ulteriori chiarimenti riguardo il problema: insieme
alle coppe indica documenti riguardanti la famiglia o parenti; con i bastoni
riguarder temi esteri o professionali, vicino ad una carta di ori situazioni
monetarie...
Se la carta risulta rovesciata, bisogner fare attenzione a possibili truffe.
Indica anche problemi burocratici e difficolt nella stipula di contratti. A
livello esoterico viene associata a San Michele Arcangelo, per la spada
impugnata dal Principe delle Milizie Celesti. In suo onore si accendono candele
rosse e candele verdi (o candele rosse e verdi). La sua festa cade il 29
settembre ed i suoi numeri mistici sono: 29, 32, 39, 62.
Si invoca San Michele per avere protezione, anche nellambito degli affari,
contro eventuali rivali o nemici. Protegge la porta da ogni tipo di magia di
attacco. Sottomette i ribelli, aiuta nellambito della giustizia. Allimmagine di
San Michele si accompagna una spada e una catena sopra la porta, in modo
che possa proteggere lingresso.

48

DUE DI SPADE
SORPRESA

Questa carta, come tutti i due, rappresenta la dualit nella sua simbologia.
La sorpresa a cui si riferisce, riguarda lappoggio incondizionato e la fedelt
degli amici, che inaspettatamente ci accudiranno e soccorreranno.
Limmagine del due di spade sguainate ed incrociate, ci avverte altres di una
lotta che pervade la mente provocando un intenso dolore e molte lacrime. La
sorpresa sar positiva o negativa in base alle carte che seguono.
Se rovesciata avverte di un possibile inganno, qualcuno dalla doppia faccia
tenter di farci del male per vendetta. Esotericamente si associa a Santa
Teresa di Lisieux. La sua festa cade il primo giorno di ottobre. I suoi numeri
sono l1, il 9 ed il 10. Le si offrono candele marroni. La si invoca quando ci si
trova di fronte a problemi difficili da risolvere o quando sussistono problemi
familiari, ma anche in altri ambiti quali affari, amore e addirittura per vincere
alla lotteria.

49

TRE DI SPADE
SUCCESSO A LUNGO TERMINE

Questa carta sola, viene considerata negativa. E difficile che due persone in
lotta, arrivino ad un accordo; Lo ancor pi quando si mette in mezzo una
terza persona. Qui si prospettano conflitti importanti con persone del proprio
entourage.
Simbolizza la paura dei nemici, ci si ripercuoter in ambito affettivo e
sentimentale, dal momento che rappresenta la separazione con qualcuno a cui
vogliamo bene; Pu essere che questa persona si allontani da noi.
Se la carta risulta rovesciata, il presagio ancor pi nefasto, potendo
significare la follia. In questo caso, bisogner approfondire il consulto
cercando le motivazioni occulte e la risoluzione a questo problema. Viene
esotericamente associata a Santa Radegonda. Viene invocata soprattutto
contro i nemici ed in opere di vendetta. La sua festa cade il 13 agosto ed il suo
numero il 13. I suoi colori sono il nero e larancione.

50

QUATTRO DI SPADE
PROBLEMI E MALATTIA

Questi problemi si riferiscono non solo alla perdita di tranquillit e pace del
consultante, che si ritrover ad affrontare situazioni di inganni, intrighi,
difficolt, truffe e discussioni che dovr evitare; ma pu presagire anche
problemi di salute gravi che possono portare addirittura allisolamento o al
ricovero. A volte simbolizza il deserto o la morte. Rovesciata il suo significato
cambia completamente, indice di molta forza interiore, accompagnata da
tranquillit di spirito e chiarezza di pensiero per andare avanti allegramente
ed affrontare il futuro. Il santo che viene celato dietro questa carta San
Camillo de Lellis. La sua festa cade il 14 luglio ed i suoi numeri sono il 7 ed il
14. Il suo giorno il luned e gli si offrono candele nere e rosse.

51

CINQUE DI SPADE
SEPARAZIONI E CAMBIAMENTI

Questa carta trasforma situazioni buone e favorevoli in situazioni di minacce e


ostacoli. Rappresenta la preoccupazione e il rimorso che accecano il
consultante; la necessit di sistemare alcuni aspetti negativi del Karma,
pertanto, presagisce un forte disgusto oppure un forte confronto. Mostra
avversari disposti ad attaccare con il rischio di cadere con infamia e disonore.
Si raccomanda al consultante di controllare i pensieri e le parole che a volte
possono essere contradditori, avverte altres il ristagnarsi di una situazione
difficile. Rovesciata presagisce desolazione , disgrazia e possibile lutto. Gli
aspetti positivi sono da cercare nelle carte che accompagnano la stesura.
Viene associata a San Nicola da Tolentino. La sua festa cade il 10 di settembre
e 10 il suo numero mistico. Viene associato al colore nero ed al rosso.
Quando si ottiene qualcosa per intercessione di questo santo occorre pagare il
dovuto il 2 di novembre e GUAI a non mantenere la promessa.

52

SEI DI SPADE
DEBOLEZZA E MALESSERE

Questa carta rappresenta il conflitto, la possibilit di ferire altri o di essere


feriti. In questo caso il consultante dipende da terze persone che risultano di
vitale importanza per segnare il cammino che si dovr prendere in questa
circostanza. Nellaspetto mentale, si raccomanda di stare attenti alle proprie
limitazioni, evitate di ingannarvi o di addossare la colpa o mancanze alle
persone che vi circondano. Impossibilit momentanea di condurre una
relazione sentimentale duratura e stabile. Avverte inoltre di contrattempi nei
viaggi e progetti nuovi bloccati, senza intravedere la soluzione al pasticcio. Si
raccomanda pazienza, il risultato si far attendere pi del solito, per
arriver.
Viene associata esotericamente a San Jos Gregorio Hernandez Cisneros,
medico venezuelano del secolo scorso (mor a Caracas il 29 giugno del 1919);
viene invocato soprattutto per guarire gli ammalati. Nella devozione popolare
gli si offrono candele bianche ed azzurre. I suoi numeri sono il 19 e il 29.

53

SETTE DI SPADE
SUCCESSO A BREVE

Questa carta rappresenta un motivo di speranza, Una persona od una


situazione vi render pi fiduciosi tanto da immaginare un futuro migliore.
Dovrete tener conto che ci che stato detto prima creer un sovraccarico
energetico; che sebbene infonde la forza per andare avanti, a volte impedisce
il corretto controllo della ragione sulle emozioni. Avere timore , egoismo e
gelosia, che osteggiano lanima e rendono le relazioni troppo conflittuali.
Preannuncia inoltre larrivo di una certa speranza, entrate di denaro ed
annuncia lavvicinarsi di tempi migliori con laiuto di altre carte positive nella
stesura. Si associa esotericamente alla Vergine del Perpetuo Soccorso. Il suo
colore il rosso ed i suoi numeri sono 7 e 9.

54

OTTO DI SPADE
LA COSTANZA

Questa carta rappresenta la possibilit di superare i problemi con calma e


perseveranza. Il periodo di crisi sta giungendo alla fine. Si potranno ricevere
critiche, calunnie ed alcune cattive notizie; situazioni che generano
confusione e un intenso desiderio di fuggire dalla routine e da queste
situazioni di disagio. Preavvisa inoltre di viaggi inaspettati. La carta rovesciata
indica ostacoli e scontri. La rapidit dei risultati dipender dalle carte che
seguono. Viene associata a San Tommaso dAquino. La tradizione popolare
vide nel celebre santo di Aquino la memoria, la calma, il non esagerare, la
moderazione, il meditare bene prima di agire e il non correre troppo, per
questo viene invocato curiosamente per rallentare, per frenare e per
eliminare il conflitto di interessi. Gli si offrono candele viola o bianche e nere,
che sono i colori dellordine dominicano.

55

NOVE DI SPADE
MALASORTE

Questa una carta negativa in tutti gli aspetti. Preavvisa sofferenza e


preoccupazione per la persona amata; questa stessa ansiet pu causare
conflitti, disperazione e timori.
Rappresenta tutte le nostre insicurezze, la timidezza e la vergogna. Inoltre il
giusto timore per il periodo difficoltoso che si sta attraversando. Preannuncia
pericoli imminenti, infermit, dipendenze o altri tipi di intossicazione. La
promessa di questa carta quello di trasformare l'apprendimento e generare
l'energia necessaria per superare questo transito di complicazioni.
Viene associata alla Madonna delle Sette Spade. La sua festa cade il 20 di
aprile ed i suoi colori sono il rosso sangue e quelli del lutto. I suoi numeri sono
20 e 7.

56

FANTE DI SPADE
LA DAMA DEI PENSIERI

Questa carta rappresenta una donna dai capelli scuri, mulatta o nera,
generalmente giovane, con una postura molto fiera nel tenere la spada.
Simboleggia una preziosa compagna per i buoni consigli che sempre disposta
a dare. Di carattere aggressivo e risoluto, non permette equivoci ne distrazioni
sino al raggiungimento dei suoi progetti. Ambiziosa, percettiva, capace di
scoprire e capire situazioni poco chiare ed occulte. Secondo le carte che
laccompagnano pu rappresentare unalleata o una temibile nemica capace
di generare meschini intrighi. Rovesciata annuncia qualche imprevisto e
sorpresa, inclusi introiti finanziari. A livello esoterico viena associata a Santa
Marta La Nera, una figura quasi mitica che affonda il suo mito in Africa dove si
dice salvasse, intorno al 1400, un bambino da morte certa aggredito da un
enorme serpente. Nella tradizione popolare viene chiamata Santa Marta
Dominadora. Si invoca in ogni situazione in cui sia necessario esercitare un
dominio, di qualsiasi genere: su se stessi, sugli altri, su una situazione, in un
ambiente e via discorrendo. Viene festeggiata il 19 gennaio ed il 29 di luglio.
Le si offrono candele viola. I suoi numeri sono: 19, 8, 89, 38, 88.

57

CAVALIERE DI SPADE
IL PALADINO DELLE IDEE

limmagine del cavaliere forte, valoroso, la resistenza e talvolta anche la


distruzione. Generalmente e il difensore delle cause giuste. Disposto a correre
rischi ed a mettersi in gioco, se si suppone vittima di un'ingiustizia.
Rappresenta la persona ideale, sempre e quando sia un nostro alleato, per
aiutarci ad affrontare i momenti di difficolt. Questa carta preavverte di
probabili dispute che dovrete affrontare con molta decisione. Questa brutta
notizia pu giungere tramite messaggio o per mano di una donna. Si
raccomanda di fare attenzione alle nuove amicizie, che se bene possono
apparire solide, potranno rivelarsi foriere di tradimenti ed inganni. A livello
esoterico si associa a San Santiago (San Giacomo il Maggiore), la sua festa cade
il 25 luglio, i suoi numeri sono: : 25, 26, 71, 72, 81. Gli si offrono candele blu e
bianche e vino rosso.

58

RE DI SPADE
SIGNORE DELLE INIZIATIVE

Questa carta rappresenta un uomo dai capelli castani scuri o neri, talvolta
brizzolato; di gran intelligenza e carattere deciso. Pu trattarsi di un dirigente
o una persona che occupa una posizione importante. Questa carta preavvisa di
possibili problemi giuridici, documenti a carattere legale che comportano il
rischio di perdere qualcosa che per diritto apparterrebbe al consultante.
Questo signore delliniziativa non si ferma di fronte a nulla finch non ha
raggiunto i propri scopi. La carta rovesciata pu significare solitudine,
infermit o separazione per chi ha conosciuto la felicit e si trova ad
attraversare, ora, un momento difficile. Esotericamente si associa a SantElia,
conosciuto come lUomo di Dio o il Signore del Cimitero. Viene festeggiato il
20 di luglio ed i suoi numeri sono: 2, 16, 20, 22, 57. Gli si offrono candele
viola, caff amaro e gin.

59

LEGGERE LE CARTE SPAGNOLE

Il segreto di una buona lettura, aldil nella conoscenza dei significati delle
carte, risiede soprattutto nei giochi, ossia le stese che si possono eseguire per
trarre auspici e per divinare.
Esistono molti giochi disponibili, alcuni complessi e difficili da maneggiare.
Abbiamo deciso, attraverso questo libro, di creare un manuale pratico, uno
strumento alla portata di tutti per permettere a chiunque, un po per gioco,
un po per magia, di utilizzare con successo le carte spagnole per ottenere
risposte utili alla vita pratica di tutti i giorni. Se la famosa stesa della Croce
sicuramente il sistema pi praticato, esistono altres altri metodi. Ciascuno si
presta ad un tipo particolare di domanda. Le carte spagnole sono uno
strumento pratico e umile ma che conserva una ricchezza di simbolismo tale
da offrire spunti di meditazione a livelli molto profondi.
Lassociazione di carte e santi particolarmente apprezzata da chi segue le
tradizioni spirituali sincretiche come il Sanse ed il Vudu Dominicano. In queste
culture infatti i santi sono associati a spiriti ancestrali che spesso vengono
evocati o blanditi per addolcire il destino del consultante.
Vi invitiamo, per conoscere metodi pi complessi, alla lettura del bellissimo
testo Tarocchi e Orixs, di Ombretta Boselli, edito da Il Crogiuolo , un vero e
proprio manuale che svela i segreti per la lettura degli Arcani Maggiori.
Prima di iniziare una lettura con le carte spagnole tradizionalmente occorre
fare il segno della croce, quindi raccogliersi in uno stato meditativo tranquillo.
Si possono usare incensi (ottimi il sandalo e lolibano) e candele bianche,
accompagnate da una coppa di acqua pura con allinterno un cristallo di
quarzo ialino e una Croce di Caravaca. Alcuni esoteristi impiegano le cosidette
60

candele della sibilla, dei ceri esagonali al cui interno contengono allume in
polvere ed essenze speciali atte a favorire la concentrazione.
Se la lettura viene fatta per terze persone occorre fare appoggiare sul tavolino
su cui si opera la lettura il derecho (diritto), ossia una somma di denaro con
cui il consultante paga la divinazione. Il derecho, se da un lato una somma
simbolica, dallaltro deve rappresentare comunque un sacrificio, una piccola
privazione, in riferimento alle antiche offerte tributate agli dei del passato.
Questo elemento, tradizionalmente, assorbe il karma del consultante e non lo
scarica sul lettore, avendo pagato un obolo di sua tasca. Da ci si evince che
non ha senso fare mettere sul tavolo una moneta da un centesimo, non avendo
potere dacquisto. Questo invaliderebbe il valore della lettura. Se il
consultante non fosse disposto a sacrificare qualcosa di suo significherebbe
che non darebbe valore alle carte e la risposta che si otterrebbe sarebbe
pertanto priva di qualsiasi valore: magico, esoterico e religioso.
Le zingare, in passato, fissavano una moneta per ogni domanda. Questa prassi
aveva certamente lo scopo di ottenere pi denaro dal loro cliente, ma
assumeva un significato pi profondo, quello di dare un valore alla lettura per
ottenere responsi preziosi in modo da ottenere risposte valide ed illuminanti.
Dopo una lettura o di fronte ad alcuni consultanti pu succedere che ci si
senta spossati o stanchi. Questo dovuto a fenomeni di vampirismo astrale
pi o meno profondi. comune sentire dire, anche ai cartomanti pi esperti,
dopo unintensa giornata di screening mi sento prosciugato. In questi casi
occorre fare un bagno di purificazione. Se nei casi pi semplici sufficiente un
bagno con acqua e sale o limpiego di una lozione del ripo Acqua di Ruta,
Acqua di Florida o Essenza di Van Van, in situazioni pi complesse bene
eseguire un bagno di scarico (despojo) forte.
Presso Il Crogiuolo potrete trovare moltissimi prodotti adatti a questo scopo,
dai Saca Sales a veri e propri prodotti specifici o saponi speciali (tra i pi
sfruttati ricordiamo il sapone di ruta e il sapone nero della costa).

61

PRIMA DELLA LETTURA


ANNOTAZIONI DOVEROSE
Prima di iniziare una lettura si metter il mazzo sul tavolo a dorso coperto e
lo si sparger con le proprie mani concentrandosi in modo che non solo le
carte si mescolino, ma anche che possano essere diritte e rovesciate.
Questatto di sparpagliare le carte detto FARE IL CAOS e simbolizza
lintrecciarsi degli eventi casuali e non nella vita di una persona.

Durante il CAOS il cartomante deve concentrarsi sulla persona che ha davanti


o sulla situazione, eventualmente recitare unorazione per entrare in
contatto con lo spirituale.
Se durante il CAOS una carta esce scoperta o cade va presa in considerazione
come una sorta di messaggio o indicazione.
Alcuni cartomanti, dopo aver eseguito questa operazione fanno suonare sopra
le carte rovesciate e sparpagliate sul tavolo una campanella per tre volte.
Questo per chiamare IL SIGNORE DEL DESTINO, ossia lo spirito guida o le guide
che lo accompagneranno nella lettura. Il suono ha pure funzione esorcistica,
ossia beneaugurante per allontanare le energie negative presenti attorno.
A questo punto si ricomporr il mazzo e si potr mescolare e tagliare.
Al taglio si guarder lultima carta e la si legger come indicazione
supplementare. Il taglio va fatto con la mano sinistra. tradizionale.
Le carte bene siano maneggiate solo dal possessore del mazzo ed andranno
prelevate partendo dallalto.

62

GIOCO AMOR VERDADERO


Se vuoi conoscere la verit circa le tue future relazioni utilizza questo tipo di
stesa per avere lumi sull'amore in tutte le sue forme. Si utilizza questa stesa
per avere unidea della situazione sentimentale di una persona.
Mescolare con concentrazione le carte. Fare tagliare il mazzo e disporre le
carte come illustrato nello schema. Ogni carta viene letta in base alla
posizione in cui esce.

1 Arcano: questa carta simbolizza lamore verso se stessi: fiducia ed


autostima per comprendere punti di forza e proprie debolezze in rapporto
allamore.
2 Arcano: la carta che esce in questa posizione simbolizza lamore verso il
prossimo, la famiglia, amici, amanti o solo una persona specifica.
Normalmente viene intesa come modo di amare.
3 Arcano: questa carta rivela i fattori nascosti della persona, le cose che si
pensano ma che non si dicono. In questa posizione emergono anche le scelte
difficili o le tendenze del subconscio.
4 Arcano: questa carta rappresenta le situazioni fuori dal proprio controllo, la
situazione amorosa.

63

GIOCO DEGLI ANGELI


Ciascuno di noi, nella vita pu trovarsi dinnanzi a momenti di dubbio o periodi
in cui si abbia bisogno di orientamento. Tramite questo gioco si interrogano gli
angeli per trovare consiglio e per poter trovare la risposta alle proprie
domande.
Questo tipo di stesa ottimale quando si desidera fare chiarezza o quando ci
si trova di fronte ad una scelta importante, ma anche quando si vuole
conoscere levoluzione di una vicenda e le sue varie fasi.
Si mescola e si taglia il mazzo, quindi si dispongono le carte secondo lo
schema.

Carta 1: rappresenta ci che nella vostra mente, l'approccio.


Carta 2: indica la vita attorno a voi, ci che vi circonda.
Carta 3: questa carta delinea i passi necessari da seguire per superare gli
ostacoli: il consiglio.
Carta 4: questa carta ci dice a dove ci porta la carta numero 4. la posizione
pi delicata e difficile da interpretare, spesso infatti contrasta con quella in
terza posizione, pertanto il cartomante dovr riflettere con molta cura nel
dare linterpretazione.
Carta 5: ci mostra le influenze inaspettate.
Carta 6: ci parla delle risorse personali disponibili per raggiungere la
soluzione.
Carta 7: la settima carta ci mostra i risultati futuri.
Carta 8: ci mostra fondamentalmente la sintesi della lettura.

64

LA CROCE CELTICA
Questo sicuramente lo schema pi sfruttato nella lettura delle carte,
permette di avere un quadro dinsieme ampio su qualsiasi situazione. Dopo
aver mescolato le carte ed aver fatto tagliare il mazzo si disporranno le carte
come illustrato nello schema che segue.

Carta 1: Rappresenta il consultante, in particolare sviscera il suo presente: il


consultante ORA.
Carta 2: simboleggia la sfida da affrontare da parte del consultante. In genere,
questa Carta indica un ostacolo da superare.
Carta 3: Rappresenta il lontano passato, la radice e l'origine della questione.
Carta 4: Si riferisce al recente passato, tra cui eventi accaduti da poco che
influenzano il presente.
Parlare di eventi recenti, ed un modo per vedere se la stesa delle carte nel
suo insieme sia buona.
Carta 5: Mostra il massimo che si possa ottenere. Il significato di questa carta
da considerare come Chiave del Gioco, se esce infatti una carta negativa si
consiglia di dare un taglio e fermarsi per riflettere onde evitare perdite.

65

Carta 6: rappresenta il futuro immediato: eventi che possono accadere nei


prossimi giorni, settimane o mesi. Ricordate che il Gioco della Croce Celtica
non copre mesi.
Carta 7: Rappresenta fattori o sentimenti che possono influenzare la
situazione. Questa carta va sempre confrontata con quella uscita in prima
posizione. Qualora si notasse un conflitto tra le due carte significa che si sta
andando nella situazione sbagliata.
Carta 8: Questa carta ci parla dei fattori esterni che influenzano la situazione
per cui si consulta loracolo: eventi che sono fuori dal controllo del
consultante.
Carta 9: Simbolizza speranze e paure per la situazione. La carta che esce in
nona posizione molto delicata e va interpretata con attenzione. Se non fosse
chiara si pu estrarre unulteriore carta da affiancare per fare luce.
Carta 10: Questa carta rivela il significato finale del gioco. Qualora la
spiegazione fosse ambigua si possono estrarre ulteriori tre carte per fare
chiarezza.

66

GIOCO PSICOLOGICO
Questa stesa viene eseguita quando si desidera avere un quadro emotivo e
psicologico di una persona. utile soprattutto se si vuole comprendere
motivazioni dellagire di un individuo o quando si vuole far luce sulla mente e
le intenzioni di qualcuno.

Come di consueto mescolare e tagliare il mazzo. Quindi con la mano sinistra


fare tre mazzetti concentrandosi sulla persona. Riunire il mazzo ed estrarre
quattro carte che andranno poste secondo lo schema.
Carta 1: rappresenta il vostro intelletto. Indica come reagisce alle varie
situazioni.
Carta 2: mostra i tuoi sentimenti.
Carta 3: lintuizione e lo spirito. Ci di cui si ha bisogno.
Carta 4: l'emozione. Prima di leggere questa carta esaminare accuratamente
le precedenti, se non fossero chiare non esitate ad estrarre una carta a lato
per avere chiarimenti.

67

COME INTERROGARE UN SANTO SPECIFICO


Nelle pratiche spiritistiche e nelle varie tradizioni sincretiche latinoamericane
prassi comune interrogare un santo particolare circa una situazione
specifica. Questo gioco permette non solo di interrogare un santo per trarre
auspici ma anche di sviscerare una motivazione qualora il santo appaia in un
gioco in posizione negativa.
Prima di mescolare e tagliare il mazzo occorre estrarre dallo stesso la carta
che lo rappresenta, quindi la si mette sul tavolo. Si inizia a mescolare e si
taglia. Quindi si estraggono tre carte. Quando si estrae la prima si
dice:Questo sono io. Con la seconda:Questo il problema. Con la
terza:Questa la soluzione. A questo punto si sommano i valori numerici di
tutte le carte e si estrae dal mazzo la carta corrispondente contando le carte
dallalto.

Nel caso dellesempio riportato nellimmagine dello schema sommeremo 8 + 6


+ 8 = 22. Quindi si faranno scorrere le carte del mazzo fino ad arrivare alla
ventiduesima che andr posta sotto alla carta 2 a dorso coperto e sar letta
per ultima: questultima carta dar la risposta finale e ci far capire se la
divinazione sia alla fine positiva o negativa.

68

GIOCO DELLA CROCE AFRICANA


Questa stesa serve per vedere, in una situazione specifica, i vari elementi in
nostro favore, quelli contro e per vedere che piega pu prendere la situazione
con queste premesse.
Dopo aver mescolato le carte e tagliato il mazzo si estraggono la carta 1 e la
carta 2.

Per ottenere la carta 3 sommo i valori della carta 1 e 2 (in questo caso 8 + 3=
11) ed estraggo dal mazzo la carta corrispondente. Per ottenere la carta 4
sottraggo tra loro i valori delle carte 1 e 2 (8 3= 5).
Per ottenere la carta 5 sommo i valori di tutte le carte uscite in posizione 1, 2,
3, 4 e prendo la carta corrispondente partendo come sempre dallalto del
mazzo.
Ecco i significati delle posizioni di questo gioco, ottimo per avere un buon
quadro di comprensione per una particolare situazione.
1: ci che si ha di fronte, ovvero come si affronta la cosa.
2: il modo in cui si sta affrontando la cosa.
3: situazioni a favore (o santo a favore).
4: situazioni contrarie/ostacoli (santo contrario).
5: chiave del gioco, sintesi finale (a seconda della carta che esce si potr
capire se si hanno o meno possibilit di riuscita o trionfo).
69

LA MAGIA DELLE CARTE

La divinazione con le carte, lo abbiamo accennato allinizio del testo, un


oracolo, permette dunque di contattare le varie forze che reggono luniverso.
I responsi, quando negativi, sono comunque sentenze che possono essere
ammorbidite o addirittura evitate.
Le carte negative, pi che una condanna, vanno viste come avvertimenti o
addirittura consigli. In certi casi, addirittura, una carta negativa
ulteriormente utile perch ci permette di portare lattenzione su un evento e
ci mette in grado non solo di evitarlo ma di diventarne consapevoli.
Abbiamo visto poi che ogni carta viene associata ad un santo. Qualora ci si
trovasse contraria una particolare entit non dobbiamo immaginarci vittime
di un fato crudele ma interpretare la cosa come una sorta di disequilibrio
energetico/vibrazionale. La scienza, ma prima ancora la magia, ci insegna che
tutto vibrazione pertanto limpiego di candele o offerte particolari, secondo
la tradizione esoterica, permette di ammorbidire il significato di una carta e,
se non proprio annullarlo, quanto meno di neutralizzarlo.
Facciamo un esempio, ammettiamo che nel gioco della CROCE AFRICANA, che
si presta bene per questo tipo di discorso, ci si trovi contrario il 7 di bastoni
(San Pancrazio) e favorevole lasso di coppe (Santa Eduvigis). Questa
combinazione ci dice che ci sono difficolt nella realizzazione economica, ma
che si ha dalla propria parte la possibilit di concludere una trattativa.
Ammettiamo che la carta che compare nella chiave del gioco sia negativa: il
responso finale propende su una percentuale pi alta di ostacoli che sulla
riuscita definitiva. A livello esoterico si far unofferta a San Pancrazio per
ammorbidire la parte negativa della stesa ed una a Santa Eduvigis per
aumentare le possibilit di riuscita. Questa pratica permette dunque di
muovere le energie per favorire lesito finale.
Limpiego poi di bagni, defumazioni ed altri strumenti (rituali o offerte)
faciliter le possibilit di riuscita.

70

NOTE

71

Il Crogiuolo snc di Daniele e Diana Grassadonia


Via C. Imbonati., 3
20159 Milano Italia
Tel 02/69.00.91.80 02/69.00.93.02
Fax 02/69.00.93.02
Internet http://www.ilcrogiuolo.it
Email Info@ilcrogiuolo.it

72