Sei sulla pagina 1di 3

ORGANIZZATORI

Prof. Mauro Tognon


Sezione di Biologia Cellulare e Genetica
Molecolare, Università di Ferrara, Ferrara

Prof. Umberto Tirelli 3° INCONTRO SCIENTIFICO


Dip. Oncologia Medica, CRO, Aviano
TAVOLA ROTONDA
Dr. Paolo Pedrazzoli
S.C. Oncologia, Fondazione IRCCS Policlinico
San Matteo, Pavia “VIRUS E TUMORI SOLIDI”
Prof. Fausto Baldanti
Dip. Virologia e Microbiologia, Fondazione IRCCS
Policlinico San Matteo, Pavia
23 Marzo 2012
Prof. Riccardo Dolcetti
Dip. Oncologia Medica, CRO, Aviano Ore 10,15-16,30

INFORMAZIONI Università di Ferrara


Aula F7
Chiostro di Santa Maria degli Angeli
Contattare Mauro Tognon
Via Fossato di Mortara, 19
Tel. 0532-45 55 38 44121 Ferrara
E-mail: tgm@unife.it

Sponsor

Sponsor
MODALITA’ ORGANIZZATIVE Gloghini (MI) - A. Carbone (Aviano) - Tedeschi-Zanussi
PRESENTAZIONE (Aviano): algoritmi diagnostici. L’algoritmo proposto
Il meeting, per questioni legate alla logistica, comprende diverse tecnologie (ibridizzazione in situ per
prevede la partecipazione di circa 50-60 HPV HR DNA e mRNA, immunoistochimica per p16 e real
L’ iniziativa desidera in prima istanza verificare
ricercatori. Volendo dare la possibilità alle time RT-PCR per E6/E7 di HPV-16). Inclusa la
lo stato dell’arte nel settore della oncologia
diverse sedi universitarie e ospedaliere, o caratterizzazione dei casi HPV-/p16+.
virale con specifico riferimento a virus
potenzialmente oncogeni trovati associati a gruppi, di essere rappresentate si prevede la
partecipazione di circa due componenti per - Varianti virali (NGS E6/E7), co-infezioni
tumori solidi umani. In due precedenti incontri,
sede/gruppo. F. Buonaguro (NA): Genotipizzazione varianti HPV,
con il congresso di Pavia “Virus e Tumori Solidi”
Le presentazioni dei partecipanti saranno di caratterizzazione siti integrazione
del 20-21 Ottobre 2011, e con il meeting di
circa 10 minuti ciascuna, seguita da Tedeschi-Zanussi (Aviano): Genotipizzazione varianti
Aviano (PN) del 19 Gennaio 2011 sono state
discussione. Le relazioni saranno inserite nel HPV, caratterizzazione co-infezioni
poste le basi culturali per affrontare in maniera
contesto dei progetti già individuati nei meeting A. De Rossi (PD): co-infezione da EBV; analisi
multidisciplinare un argomento di forte attualità
pregressi. Se pertinenti, verrà data la possibilità telomerasi e telomero.
ed impatto nel panorama sia scientifico che
di presentare e discutere nuovi argomenti di M. Comar (TS): caratterizzazione virologica
sanitario.
ricerca del settore. F. Baldanti (PV): caratterizazione viorologica
Il terzo incontro che si svolge oggi a Ferrara, 23
M. Tognon (FE): co-infezioni da virus polyoma con
Marzo 2012, ha come finalità un’ulteriore
APERTURA WORKSHOP PCR, RT-PCR real time Q-PCR, ricerca di anticorpi
disamina del tema e la proposizione di specifici
sierici specifici contro Tag e VPs,
argomenti che potranno diventare progetti di
Venerdì 23 Marzo 2012 immunoistochimica e immunofluorescenza per gli
ricerca da presentare alle Agenzie finanziatrici
antigeni T (agT) e t piccolo (tag).
sia pubbliche che private. Il gruppo di ricercatori
del settore sono in grado di affrontare sia gli Ore 10,15-10,30 Cocktail di benvenuto.
- Marcatori immunologici
argomenti di base, relativi ai processi biologici, Piattaforma immunologica Pavia-Aviano, M. Comar
che le applicazioni cliniche, tipiche delle fasi di Ore 10.30-10,40 Introduzione e presentazione
del meeting. Prof. Mauro Tognon, Università di (TS), L. Barzon - G. Palù (PD):
diagnosi e cura dei tumori solidi. Inoltre, durante
Ferrara. caratterizzazione e monitoraggio avanzato delle
il meeting scientifico si metteranno a confronto risposte immuni antivirali. Studio delle myeloid-
diversi know-how relativi a tecnologie, derived suppressor cells nei ca. dell’orofaringe
metodiche e protocolli standardizzati sia per il Ore 10.40-11.10 Elettrochemioterapia nel
trattamento del cancro: risultati e prospettive. in relazione con la presenza di HPV. Test di
laboratorio di ricerca che per la pratica clinica neutralizzazione con pseudovirioni per il
con l’intento di condividere qualità e Dottor Ruggero Cadossi, IGEA, Carpi (MO)
dosaggio di anticorpi neutralizzanti i principali
riproducibilità dei dati. HPV ad alto rischio e HPV6 e HPV11; test
Ore 11.10-12.10
ELISPOT per la determinazione di linfociti B
PARTECIPANTI 1.HPV e ca. dell’orofaringe: Presenta Dr. della memoria specifici per i più comuni tipi di
Pedrazzoli, Pavia - Algoritmi HPV.
Il meeting prevede la partecipazione di colleghi
ricercatori sia di base che clinici di discipline diagnostici - database centralizzato
- Altri biomarcatori
attinenti alle attività proprie della oncologia
Campioni per il database centralizzato forniti da: Pavia,
virale. - Cell biology/signaling, genetica dell’ospite
CRO-Aviano, IRCCS Multimedica Milano, INT-Milano, L. Banks (TS): interazioni proteina-proteina, analisi
Burlo TS. dei signalings attivati da HPV mediante analisi
di biologia cellulare e molecolare;
caratterizzazione funzionale varianti di E6 e E7 arricchimento in specificità per nuovi antigeni
eventualmente identificate. virali e cellulari. V. De Re (Aviano): caratterizzazione di profili
M. Tognon – F. Martini (FE): microcolture e M. Tognon – F. Martini (FE) - R. Dolcetti (Aviano): proteici tramite 2D-DIGE, combinato alla
caratterizzazione degli HPV co-infezioni spettrometria di massa Maldi-tof per
A. Albini (MI): microambiente e angiogenesi. - Casistica resa disponibile da: Pavia, CRO- l'identificazione delle proteine
F. Buonaguro (NA): profilo dell’espressione genica di Aviano, IRCCS Multimedica Milano, INT-Milano, Mal. Inf. - NGS per varianti virali nei tessuti
pathways selezionati. Ancona, altri L. Barzon - G. Palù (PD), F. Baldanti (PV)
M. Comar (TS) - M. Tognon (FE): genetica - Immunoterapia
dell’ospite. Discussione e comunicazioni libere. P. Comoli PV, L. Barzon - G. Palù (PD): Sviluppo di
V. De Re (Aviano): genetica dell’ospite strategie di immunoterapia adottiva e virus oncolitici
L. Barzon - G. Palù (PD): Caratterizzazione del Ore 13,10-14,10. Pranzo a buffet - Casistica resa disponibile da: Pavia, CRO-Aviano,
profilo dei microRNA cellulari e loro associazione IRCCS Multimedica Milano, INT-Milano, Mal. Inf. Ancona,
con il pattern HPV/p16. Ricerca delle cancer stem Ore 14,10-15,10 Burlo TS, altri
cells nei ca. dell’orofaringe e loro 3. Virus e tumori solidi dei pazienti trapiantati
caratterizzazione fenotipica in relazione con la (possibile sottoprogetto su polyomavirus) Discussione e comunicazioni libere.
presenza di HPV. Presenta Dr. Tirelli, Aviano
- Immunoterapia
P. Comoli, P Pedrazzoli (PV), R. Dolcetti (Aviano): - Correlati clinico/epidemiologici Ore 15,10-16,10
immunoterapia adottiva ca. orofaringe HPV-correlati. D. Serraino (Aviano) 4. Virus fishing
Collaborazione con CRO-Aviano. M. Gariglio (NO): beta-HPV Presenta Dr. Baldanti, Pavia
L. Barzon - G. Palù (PD): Ricerca di nuovi virus nei tumori
Discussione e comunicazioni libere - Caratterizzazione virologica, genetica dell’ospite head & neck HPV-/p16+ usando tecniche di next
M. Gariglio (NO): beta-HPV generation sequencing.
M. Tognon F. Martini (FE), M. Comar (TS): F. Baldanti, P. Pedrazzoli, R. Childs: retrovirus endogeni
Ore 12,10-13,10 caratterizzazione virologica polyomavirus e ca. renale.
2. Valore predittivo e/o prognostico della risposta M. Tognon – F. Martini (FE): Ricerca di nuovi virus nei
immune da EBV in tumori solidi - Caratterizzazione immunologica tumori head & neck HPV-/p16+ usando tecniche di rolling
Presenta Dr. Dolcetti, Aviano Piattaforma immunologica Pavia-Aviano, M. Comar circle PCR sia da tessuto che da colture primarie
- Caratterizzazione immunologica (TS): caratterizzazione e monitoraggio risposte
Piattaforma immunologica Pavia-Aviano: immuni antivirali; caratterizzazione Discussione e comunicazioni libere
caratterizzazione e monitoraggio risposte immuni immunologica di forme cliniche KS particolari
antivirali. (nuove entità) e di pazienti in follow-up/terapia Ore 16.10-16,30
- Cell biology/signaling, genetica dell’ospite, biomarcatori di mantenimento (valutazione multiparametrica
L. Barzon - G. Palù (PD): Studio delle myeloid- citochine/chemochine, fattori angiogenetici; 5. Biobanca
derived suppressor cells nei tumori solidi EBV- piattaforma Luminex). Presenta Dr. Buonaguro, Napoli
associati. - Biomarcatori CRO, Aviano, Pavia, Ferrara
A. De Rossi (PD): analisi telomerasi e telomero. D. Serraino - R. Dolcetti (Aviano): fattori predittivi
- Immunoterapia della risposta alla terapia immunosoppressiva Discussione finale. Organizzazione progetti. Conclusione
P. Comoli (PV) - R. Dolcetti (Aviano): ed antineoplastica. lavori.
Implementazione dei protocolli di immunoterapia A. Albini (MI): microambiente e angiogenesi.
adottiva per il carcinoma nasofaringeo tramite