Sei sulla pagina 1di 14

*44/ 

(JPWFEÖ  TFUUFNCSF  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

*M MFBEFS EFM $BSSPDDJP FWPDB MJODIJFTUB TVMMB TBOJUË *M DBOEJEBUP EFM DFOUSPTJOJTUSB PHHJ JO USJCVOBMF * QSJNJ OPNJ EFM .4

4BMWJOJ SJQBSUF EBMM6NCSJB 'PSB EBM QSPDFTTP 1&36(*"


1SJNP QJBOP
-F OPNJOF BUUFTF QFS PHHJ P EPNBOJ La prima campanella è suonata per 116 mila studenti ! 2VFMMP EFM  PUUPCSF EP
WSÆ FTTFSF QFS HMJ VNCSJ iVO
WPUP EJ MFHJUUJNB EJGFTBu -P
Stretta finale IB EFUUP .BUUFP 4BMWJOJ OFM
DPNJ[JP B 4QFMMP JO TVQQPS
sui sottosegretari UP BMMB DBOEJEBUVSB EJ %POB
UFMMB 5FTFJ B HPWFSOBUSJDF
0WWJ SJGFSJNFOUJ BMMJODIJF
TUB HJVEJ[JBSJB TVMMB TBOJUÆ

! *M DBOEJEBUP EFM 1E F EFJ


DJWJDJ "OESFB 'PSB BWWJB
PHHJ MB TVB DBNQBHOB FMFUUP
SBMF 4FNQSF PHHJ DÍ JM QSP
DFTTP JO DVJ Í SJOWJBUP B HJV
EJ[JP QFS VOB QSFTVOUB GSP
EF OFMMF GPSOJUVSF BMMF NFO
TF EJ 1FSVHJB

! %BJ $JORVFTUFMMF GJMUSB


OP J QSJNJ OPNJ EFJ DBOEJEB
UJ BMMF SFHJPOBSJF
¼ BMMF QBHJOF   F 
"OUPOJOJ (SJNBMEJ F 4JMWFTUSJ
¼ B QBHJOB  %J /JUUP
5BTTF JO BVNFOUP QFS DJUUBEJOJ F JNQSFTF
5&3/*
I rifiuti ci costano Commissioni, ok il test
9,5 miliardi l’anno per la maggioranza
¼ B QBHJOB  5BWFMMB 1SJNP HJPSOP EJ TDVPMB %PQP VO QSJNP QBSB[JBMF BWWJP MVOFEÖ JFSJ Ò TUBUB MB EBUB VGGJDJBMF EJ JOJ[JP EFMMBOOP TDPMBTUJDP JO 6NCSJB 'PUP #FMGJPSF
¼ BMMJOUFSOP ¼ B QBHJOB 

'0-*(/0
4QPSU $POEBOOBUP QFS NBMUSBUUBNFOUJ VO QFSVHJOP JODFOTVSBUP )B TQFTP  NJMB FVSP QFS DPDBJOB F CBMMFSJOF
Alcol tra adolescenti,
.050$3044

"  BOOJ TBCBUP


Minaccia la madre col coltello alla gola tante chiamate al 118
¼ B QBHJOB 

UPSOB JO HBSB 50%* 1&36(*" 1&36(*" -JOTFSUP


¼ B QBHJOB 
Trasportavano 750 orologi contraffatti ! 6O QFSVHJOP EJ  BOOJ Scoccia: “Ex tabacchificio, prime case a marzo”
Í TUBUP DPOEBOOBUP B VO
5FSSBF(VTUP
$"-$*0
BOOP F RVBUUSP NFTJ QFS
(SJGP /JDPMVTTJ $BWJHMJB NBMUSBUUBNFOUJ *O QPDIJ
F 'VMJHOBUJ QVOUBOP BMUP NFTJ IB TQFTP  NJMB FV
SP QFS DPNQSBSTJ DPDBJOB F
%BO 1FUFSTPO FY DPBDI EJ CBTLFU F OPUP QFSTPOBHHJP Ò JOOBNPSBUP EJ 4JFOB

¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ i1JB[[B EFM $BNQP UPHMJF JM GJBUPw


EJ (FOOBSP (SPQQB SJDB FTJTUF VO QSPWFSCJP
4*&/"
DIF EJDF DIF NPMUJ CSBWJTTJ
NJ DPBDI OPO IBOOP NBJ
! i4F NJ QSPOVODJBOP JM DPORVJTUBUP VO UJUPMP 1FS
OPNF EJ 4JFOB JP QFOTP BE MVJ WBMF DPTÑ MF TVF RVBMJUÆ

QBHBSF CBMMFSJOF EFM OJHIU


VO MVPHP F BE VOB QFSTPOB EB BMMFOBUPSF FSBOP FDDFM
QJB[[B EFM $BNQP FE &[JP MFOUJ & JO QJÜ TJ USBUUB EJ VO
$BSEBJPMJu $PBDI %BO 1F
UFSTPO IB TDSJUUP MB TUPSJB i6O MVPHP DPTÖ CFMMP F SJDDP EJ TUPSJB JO "NFSJDB TF MP TPHOBOPw VPNP BVUPJSPOJDP EJWFS
UFOUF TJNQBUJDP &[JP $BS
EFM CBTLFU JUBMJBOP EB BMMF EBJPMJ Í VOB HSBOEF QFSTP
OBUPSF IB WJOUP UVUUP RVFM 3JGMFTTJPOJ OBu

Í TDSJUUP OFMMJNQVUB[JPOF
MP DIF DFSB EB WJODFSF F $PBDI 1FUFSTPO DPTB QFO
i/PO TJ QVÛ

$"-$*0
QPJ TJ Í iDSFBUPu VO QFSTP TB JOWFDF EFJ QSPEPUUJ FOP
OBHHJP DIF Í BOEBUP PMUSF JM QBSMBSF EJ HBTUSPOPNJDJ EFM UFSSJUP
DPOGJOF EFHMJ BQQBTTJPOBUJ QBMMBDBOFTUSP SJP TFOFTF
EFMMB QBMMB B TQJDDIJ $PO JM i*P TPOP BTUFNJP UVUUBWJB
TVP TQJDDBUP F BODIF EJWFS TFO[B DJUBSF TP DIF JM WJOP EFM UFSSJUPSJP
UFOUF BDDFOUP TUBUVOJUFOTF $BSEBJPMJ TFOFTF Í TUSBPSEJOBSJP

1FS GBSTJ EBSF J TPMEJ IB BO


F DPO MB TVB TJNQBUJB FE JSP /PO QPTTP %BMUSPOEF WJFOF CFWVUP F
OJB Í EJWFOVUP CFO QSFTUP WJFOF BQQSF[[BUP FE BNBUP
CFSF WJOP

-B QBODIJOB MVOHB
OPUP BE VOB BNQJB QMBUFB JO UVUUP JM NPOEP DJÖ TJHOJ
FE Í BODIF FOUSBUP OFM DVP NB JM DJCP GJDB DIF MB TVB RVBMJUÆ Í DFS
SF EJ NPMUJ JUBMJBOJ -F TQPO Ò NBHOJGJDPw UBNFOUF NPMUP BMUB 3JDPS
TPSJ[[B[JPOJ BMMF RVBMJ IB EP DPO QJBDFSF BODIF EFMMF
QSFTP QBSUF OFM DPSTP EFHMJ WJTJUF JO BMDVOF DBOUJOF DIF

DIF NJOBDDJBUP MB NBESF


BOOJ F MB TVB QSFTFO[B JO IP FGGFUUVBUP OFM DPSTP EF
TQPU UFMFWJTJWJ EJWFOVUJ VOB %BO 1FUFSTPO HMJ BOOJ 1FS RVFM DIF SJ
TPSUB EJ DVMU IBOOP GBUUP JM $PORVJTUBUP HVBSEB JM DJCP WBMF MP TUFTTP

Ò JM TFHSFUP EFMMF 'FSF


SFTUP "ODIF B EFDFOOJ EJ EB QJB[[B EFM $BNQP EJTDPSTP *M DJCP Í PUUJNP
EJTUBO[B TJ SJDPSEBOP MB TVB " EFTUSB &[JP NB RVFTUP WBMF QFS 4JFOB
GSBTF i1FS NF OVNFSP $BSEBJPMJ DPNF QFS UVUUP JM SFTUP E*UB

DPM DPMUFMMP BMMB HPMB


VOPu $PBDI %BO 1FUFSTPO MJB *O RVFTUP 1BFTF Í JN
IB DPOPTDJVUP 4JFOB HSB[JF QPTTJCJMF USPWBSF VO QPTUP
BMMB TVB CSJMMBOUF DBSSJFSB QJPOJ F VOB $PQQB ,PSBD NPNFOUP /PO QPTTPOP VO TBMUP JOEJFUSP OFM UFN /BUVSBMNFOUF MFJ OPO QVÖ EPWF TJ NBOHJ NBMF & QPJ
EB BMMFOBUPSF QSJNB EFMMB $PBDI 1FUFSTPO TF MF EJDP OPO DPMQJSUJ MB HSBOEF[[B F QP DPNF TF GPTTJ UPSOBUP JO OPO QFOTBSF BODIF BMMB QSBO[BSF F DFOBSF JO *UBMJB
7JSUVT #PMPHOB F QPJ EJ .J JM OPNF EFMMB DJUUÆ EJ 4JFOB MB CFMMF[[B BSDIJUFUUPOJDB VO JTUBOUF B TFDPMJ GB 4P TUPSJB EFM CBTLFU TFOFTFw OPO Í CFMMP TPMBNFOUF QFS
MBOP OFHMJ BOOJ JO DVJ MB MFJ B DPTB QFOTB JNNFEJB EJ VO MVPHP TJNJMF F TJ USBU DIF JO BMDVOF DBTF DJ TPOP i$FSUBNFOUF -B TUPSJB EFM JM DJCP F RVJOEJ QFS RVFMMP
.FOT 4BOB QFS MB QSJNB WPM UBNFOUF UB EJ VOB QJB[[B DIF WJFOF HMJ TUFTTJ DPHOPNJ EB TFJ MB QBMMBDBOFTUSP TFOFTF QFS DIF TJ NBOHJB & MBUNPTGF

¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  "OUPOJOJ ¼ BMMF QBHJOF  F  #PSHIJ


UB TJ Í BGGBDDJBUB OFMMB NBT i1FOTP TVCJUP B QJB[[B EFM WJTTVUB RVPUJEJBOBNFOUF DFOUP BOOJ 4VDDFTTJWBNFO NF IB VO OPNF F VO DPHOP SB DIF Í QBSUJDPMBSF F VOJ

¼ B QBHJOB  (JPWBOOFUUJ
TJNB TFSJF 1FUFSTPO IB WJO $BNQP F BMMB QSJNB WPMUB EBJ TFOFTJ *P TPOP TUBUVOJ UF NJ IBOOP SBDDPOUBUP EFM NF &[JP $BSEBJPMJ & TUBUP DB .BOHJBSF JO VO MVPHP
UP QFS DJORVF WPMUF MP TDV DIF MB WJEJ OFMMBVUVOOP UFOTF EB OPJ EFJ MVPHIJ DP 1BMJP EJ DPTB TJB MB DPSTB F VO HSBOEF HSBOEF HSBOEF TUPSJDP F TVHHFTUJWP JUBMJB
EFUUP QFS USF WPMUF MB $PQ EFM  4JDVSBNFOUF EBM TÑ OPO FTJTUPOP &OUSBSF EJ DPTB TJB MB 'FTUB EFMMF BMMFOBUPSF -VJ OPO IB NBJ OP OPO IB QSF[[P F GB QSP
QB *UBMJB F IB DPORVJTUBUP MB NJB CPDDB VTDÑ VOB FTDMB QFS MB QSJNB WPMUB JO QJB[[B EJDJBTTFUUF DPOUSBEF F BO WJOUP VOP TDVEFUUP NB EB WBSF EFMMF TFOTB[JPOJ TUSBPS
BODIF VOB $PQQB EFJ $BN NB[JPOF EJ TUVQPSF JO RVFM EFM $BNQP GV QFS NF DPNF DIF EJ RVFMMF TPQQSFTTFu OPJ OFHMJ 4UBUJ 6OJUJ E"NF EJOBSJFu
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

UjTV News 24 LIVE


GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019
Anno 161 - Numero 251
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

VERSO LE ELEZIONI IN BALLO TRE SOTTOSEGRETARI: VERINI, ASCANI E SERENI

Salvini in taverna, cena annullata


E Bocci fa pressing su Bacchetta
· A pagina 4

COSTITUZIONE
Auto in balìa di vandali e ladri
AGLI ALUNNI E’ ancora allarme tra il centro storico e Fontivegge SERVIZIO
·A pagina 6
ARI studenti Vi
C scrivo...Una lettera di
auguri speciale e una
copia della Costituzione è
LA NOSTRA INIZIATIVA
quanto hanno ricevuto in
dono i 1.500 alunni delle
scuole di Castiglione del Lago
il primo giorno di scuola. A
consegnare il tutto il sindaco
Matteo Burico . «Come ci ha
insegnato Pietro
Calamandrei – ha scritto
nella lettera Burico – la
Costituzione è l’albero della
nostra libertà e ha radici
“Il Re del Gelato”
lontane ma sta a voi, con le
vostre cure, non far seccare
al gran finale
queste radici. Voi dovrete
essere i protagonisti: il futuro
Oggi tre tagliandi
è vostro, prendetelo e ·A pagina 11
cambiate il mondo». Ad
accompagnare il primo
cittadino c’erano il suo vice, TRASIMENO
Andrea Sacco, e le dirigenti
scolastiche Eleonora Tesei e
Stefania De Fazio.
Alghe e pesci morti
Troppo caldo
e il lago “soffoca”
·A pagina 14

TERNI
Sosta selvaggia
Pugno duro
del Comune
·A pagina 21

APPUNTAMENTO
A CITTÀ DI CASTELLO

Supernonni
alla riscossa
Terza edizione
della festa
Un gruppo
di iscritti
«Siamo over...
a “50&Più”
organizza
ma giovani»
l’evento UjTV News 24 LIVE
MILIANI ·A pagina 7
1FSVHJB

HJPWFEÖ
 TFUUFNCSF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU


*M EJSFUUPSF EFM EJQBSUJNFOUP EJ .FEJDJOB .BVSP #BDDJ 6EJFO[B GJVNF DPO 1E 1EM F TPDJBMJTUJ BMMB $PSUF EFJ DPOUJ
IB BOOVMMBUP JM DPOTJHMJP EPQP MB EJGGJEB TVMMB DPNNJTTJPOF
Spese pazze in consiglio regionale
$PODPSTP TPTQFTP Rometti punta al patteggiamento
BMMB HBTUSPFOUFSPMPHJB %BOOP
BMMFSBSJP
*M GJMPOF

4FJ BOOJ TFO[B WFSUJDF


Ò QBSBMMFMP
BM QSPDFTTP
QFOBMF
%JSFUUPSF EJQBSUJNFOUP .BVSP #BDDJ

EJ "MFTTBOESP "OUPOJOJ QMFTTB $BSMP $MFSJDJ GSPOUF "WWPDBUP .VDDJ


BTTJTUFO[JBMF 1SPQSJP QFS EJGFOEF 3PNFUUJ
1&36(*"
DIÊ OPO Í TUBUP NBJ CBOEJUP
! *M DPODPSTP QFS JM QPTUP VO DPODPSTP %FM SFQBSUP EJ
EB PSEJOBSJP EJ HBTUSPFOUF HBTUSPFOUFSPMPHJB QBSMBWB 1&36(*"
SPMPHJB Í TPTQFTP $Í VOB BODIF MhFY EJSFUUPSF HFOFSB
EJGGJEB GPSNBMF DIF IB TPMMF MF EFMMhB[JFOEB PTQFEBMJFSB ! )B DIJFTUP JM SJUP BCCSFWJBUP F TJ QSFQBSB BM QBUUFH
WBUP VO EVCCJP EJ MFHJUUJNJ &NJMJP %VDB JO VOB EFMMF HJBNFOUP JM MFHBMF EJ 4JMWBOP 3PNFUUJ FY BTTFTTPSF
UÆ TVMMB DPNQPTJ[JPOF EFMMB GSBTJ JOUFSDFUUBUF OFMMJODIJF SFHJPOBMF JO RVPUB TPDJBMJTUB USB HMJ FY DPOTJHMJFSJ JFSJ
DPNNJTTJPOF FTBNJOBUSJDF TUB TVJ DPODPSTJ USVDDBUJ JO GJOJUJ B QSPDFTTP BMMB $PSUF EFJ DPOUJ EBOOP FSBSJBMF

1FS RVFTUP Í TUBUP BOOVMMBUP TBOJUÆ * SFQBSUP WJFOF EFGJ QFS MF DPTJEEFUUF TQFTF QB[[F JO 3FHJPOF USB JM  F JM
JO BVUPUVUFMB JM DPMMFHJP EJ OJUP GVMDSP EJ UVUUF MF QSFT  i*M NJP BTTJTUJUPu TQJFHB JM MFHBMF 'FSEJOBOEP
EJQBSUJNFOUP QSFWJTUP QFS JM TJPOJ QPMJUJDIF F OPO i-B .VDDJ iJO RVFM CJFOOJP FSB BTTFTTPSF F OPO BWFWB
 TFUUFNCSF JO BUUFTB EFM HBTUSPu TPOP MF QBSPMF SFTQPOTBCJMJUÆ EJSFUUF OFMMFSPHB[JPOF EFJ GPOEJ EFM
SFTQPOTP EFJ MFHBMJ EFMMBUF EFMMFY NBOBHFS JOEBHBUP HSVQQP .B Í BODIF EJGGJDJMF SFQFSJSF MF UFTUJNPOJBO
OFP i4J USBUUB EFMMB QSPWB 1PMP PTQFEBMJFSPVOJWFSTJUBSJP -PTQFEBMF EJ 1FSVHJB iWB DIJVTB WBOOP SJODIJVTJ [F PHHJ 7JTUB MFOUJUÆ EFMMB DJGSB DPOUFTUBUB QVOUJBNP
QFS JM QBTTBHHJP EB BTTPDJB JO HBMFSB UVUUJ OPO SJFTDP B B SJDIJFEFSF JM QBUUFHHJBNFOUPu $IF QPSUFSFCCF EB 
UP B PSEJOBSJP EFMMB HB IB BMMPSEJOF EFM HJPSOP QSP QFOTJPOBNFOUP EJ "OUPOJP UPHMJFSNJ MF TPMMFDJUB[JPOJ NJMB B DJORVF NJMB FVSP MB DPOUFTUB[JPOF /PO DPTÑ
TUSPFOUFSPMPHJBu DPOGFSNB QSJP MB OPNJOB EFMMB DPN .PSFMMJ Í TUBUB BM DFOUSP EJ EFJ NBTTJNJ WFSUJDJ EJ RVF QFS J DJSDB  NJMB FVSP DPOUFTUBUJ B WBSJP UJUPMP BJ
JM EJSFUUPSF EFM EJQBSUJNFO NJTTJPOFu & TBQSFNP TF VOB MPUUB JOUFTUJOB BM QPMP TUB SFHJPOF B UVUUJ J MJWFMMJ DPOTJHMJFSJ EJ 1E F 1EM *FSJ JM QN &MFOB %J (JTJ IB
UP EJ .FEJDJOB F TDJFO[F DIJ MJUFS QPUSÆ SJQSFOEFSF EB EP VOJDP TPQFEBMJFSPVOJWFSTJ FDDMFTJBTUJDJ FDVNFOJDJ QP SFTQJOUP MB SJDIJFTUB EJ QSFTDSJ[JPOF QSFTFOUBUB EBJ MF
SVSHJDIF .BVSP #BDDJ JO WF Í JOJ[JBUP PQQVSF EPWSÆ UBSJP JO QJFEJ EB EB TFJ BOOJ MJUJDJ UFDOJDJ 4F OP B ATUhPSB HBMJ TPTUFOUFOEP DIF JM UFSNJOF EB DVJ GBS EFDPSSFSF J
DBSJDB GJOP BM  PUUPCSF SJQBSUJSF EB [FSP 6O QSJNP 4DPOUSP BODIF RVJ B TVPO EJ DhBWFWP NFTTP MF NBOJ TVMMB DJORVF BOOJ Í JM UFSNJOF EFMMJODIJFTUB P JM SJOWJP B
i2VBOEP TBSÆ TDJPMUP JM EVC SJDPSTP Í HJÆ TUBUP TPUUPQP EJGGJEF USB 6OJWFSTJUÆ F 3F HBTUSP GPOFUJDP
BMUSP DIF HJVEJ[JP OPO MBOOP EJ DPNNJTTJPOF EFJ QSFTVOUJ SFB
CJP EJ MFHJUUJNJUÆ JO VO WFS TUP BM 5BS EFMM6NCSJB DIF HJPOF TVMMB QSPSPHB  DPO EJTQPTJ[JPOJ EJ TFSWJ[JP UJ 1FS JM 1E DJUBUJ B HJVEJ[JP -PDDIJ (BMBOFMMP 4NBD
TP P OFMMBMUSP TPMMFWBUP EB IB OFHBUP MB SJDIJFTUB EJ TP DJORVF BUUJ DPOTFDVUJWJ EBM EFMMhBMUSB WPMUB USB MB NBTTP DIJ QFS J TPDJBMJTUJ #VDPOJ SJOWJBUP B PUUPCSF
QFS JM
VO SJDPSSFOUFu TQJFHB #BD TQFOTJWB F EFWF GJTTBSF BO  BE PHHJ  EFMMB OPNJOB OFSJB MB DVSJB F MB HJVOUB m 1EM /FWJ 7BMFOUJOP %F 4JP .POOJ -JHOBOJ .BSDIFTB
DJ iWFSSÆ SJDPOWPDBUP JM DPO DPSB MB EJTDVTTJPOF OFM NFSJ EFM EJSFUUPSF iGBDFOUF EVO PNJTTJT  OPO NF EBOOP USF OJ .BOUPWBOJ 4POP EJGFTJ EB $BGPSJP 1FQF (IJSHB
TJHMJP EJ EJQBSUJNFOUP DIF UP -B DBUUFESB EJ HBTUSP EBM [JPOFu EFMMB TUSVUUVSB DPN HVB &h MB $BMBCSJB VOJUBu 'BMDJOFMMJ .PEFOB %"DVOUP 7FTDIJ "MF"OU

UjTV News 24 LIVE


5FSOJ

HJPWFEÖ
 TFUUFNCSF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

-BWPSJ JO DPSTP 
1Já EJ EJFDJ NJMJPOJ
EBM $PNVOF
QFS NBOVUFO[JPOJ
F NFTTB JO TJDVSF[[B

1SJNP HJPSOP EJ TDVPMB


*M NPOEP EFMMB TDVPMB *TDSJUUJ JO BVNFOUP BM MJDFP DMBTTJDP
WPMUB QBHJOB & TUBUB GPSNBUB VOB QSJNB JO QJá

"MM*UU "MMJFWJ4BOHBMMP VO FTQFSJNFOUP VOJDP QFS MF TVQFSJPSJ UFSOBOF /VPWJ TUSVNFOUJ BDDBOUP BJ MJCSJ EJ UFTUP

1SJNF DJORVF DMBTTJ DPO MJ1BE


EJ 4JNPOB .BHHJ HJDIF JM $PNVOF IB JOWFDF QFO
TBUP BJ MBWPSJ EJ NBOVUFO[JPOF
5&3/*
EJ BMDVOJ FEJGJDJ TDPMBTUJDJ 0MUSF
! *M GVUVSP CVTTB BMMF QPSUF  NJMJPOJ EJ FVSP TPOP TUBUJ EF
EFMMJTUJUVUP UFDOJDP UFDOPMPHJ TUJOBUJ BMMF TDVPMB FMFNFOUBSF F
DP "MMJFWJ4BOHBMMP QSPQSJP OFM NBUFSOB EJ 7BMFO[B BMMB QSJNB
HJPSOP JO DVJ HMJ TUVEFOUJ UPSOB SJB EJ $BNQJUFMMP BMMFMFNFOUB
OP TVJ CBODIJ EJ TDVPMB $JO SFNFEJB %F "NJDJT NB BODIF
RVF QSJNF DMBTTJ VUJMJ[[FSBOOP BMMF FMFNFOUBSJ EFM RVBSUJFSF
QFS MB QSJNB WPMUB MB NFUPEPMP #BUUJTUJ EJ 4BO (JPWBOOJ BMMB
HJB #ZPE #SJOH ZPVS PXO EFWJ TDVPMB .BSDP %J 4BSSB B RVFMMB
DF
PWWFSP BWSBOOP BDDBOUP BJ EJ $FTJ 4UB[JPOF F BMMB %POBUFM
MJCSJ MhJ1BE QFS UVUUF MF PSF EJ MJ & QSFTUP WFSSBOOP JOTFSJUF VM
MF[JPOJ DPO JM TVQQPSUP EJ TPGU UFSJPSJ DBOEJEBUVSF QFS  JOUFS
XBSF F IBSEXBSF EFMMB "QQMF WFOUJ DPO JNQPSUJ JOGFSJPSJ BJ
&EVDBUJPOBM &h MhVOJDP JTUJUVUP USF NJMJPOJ
TVQFSJPSF UFSOBOP DIF TQFSJ 1SPDFEPOP TQFEJUBNFOUF J MBWP
NFOUFSÆ RVFTUP NFUPEP DIF SJ BMMB $BSEVDDJ F BMMB NBUFSOB
OPO BOESÆ B TPTUJUVJSF JO UPUP J %POBUFMMJ 1FS MB TDVPMB .BU
MJCSJ EJ UFTUP NB DIF VUJMJ[[FSÆ UFPUUJ Í JO DPSTP MB HBSB QFS MBQ
JOTJFNF BMMhJOTFHOBNFOUP USBEJ QBMUP JOUFHSBUP F MB QSPHFUUB[JP
[JPOBMF RVFMMP JOGPSNBUJDP OF QFS VUJMJ[[BSF J   NJMJPOJ
i(MJ TUVEFOUJ  TQJFHB MB EJSJHFO DIF TPOP JO DBTTB 1FS JM CMPDDP
UF TDPMBTUJDB EFMMh"MMJFWJ4BOHBM EFMMF FMFNFOUBSJ OFMMB TDVPMB
MP $JO[JB 'BCSJ[J  BWSBOOP MB %POBUFMMJ TUB QFS FTTFSF BQFSUP
QPTTJCJMJUÆ EJ DPOPTDFSF BM NF JM DBOUJFSF QFS MB NFTTB JO TJDV
HMJP J MJOHVBHHJ NVMUJNFEJBMJ F SF[[B "ODIF EBMMB 1SPWJODJB TP
MF UFDOPMPHJF JOOPWBUJWF JO NB OP BSSJWBUJ DJSDB  NJMJPOJ F
OJFSB UBMF EB SFOEFSMJ DPOTBQF NF[[P EJ FVSP QFS J MBWPSJ JO
WPMJ F DBQBDJ EJ VUJMJ[[BSF HMJ *OOPWB[JPOF EJHJUBMF "MM*UU "MMJFWJ4BOHBMMP TJ QVOUB TVM EJHJUBMF BMDVOF TDVPMF TVQFSJPSJ EFM 5FS
TUSVNFOUJ EJHJUBMJ *OPMUSF Í TUB & DPTÖ BDDBOUP BJ MJCSJ EJ UFTUP RVFTUBOOP DJ TBSBOOP BODIF HMJ J1BE OBOP /BSOFTF F 0SWJFUBOP 3F
UP JOTFSJUP QFS MB QSJNB WPMUB JO DJORVF DMBTTJ EFMMJTUJUVUP 'PUP 4UFGBOP 1SJODJQJ
TUB BQFSUB MB RVFTUJPOF EFMMF OP
EBM UFS[P BOOP JM DPSTP EJ CJP NJOF EFJ EPDFOUJ EJ TPTUFHOP
UFDOPMPHJF TBOJUBSJF QFS HMJ TUV DMBTTJ SJTQFUUP BMMF  EFMMP TDPS *OOPWB[JPOF BODIF BMMhJTUJUVUP TBHHJP EBM NBOVBMF BM EJHJUBMF DPNF TPUUPMJOFBUP EBM EJSJHFOUF
EFOUJ DIF TPOP JTDSJUUJ BMMhJOEJ TP BOOP (MJ JTDSJUUJ DPNQMFTTJWJ DPNQSFOTJWP %F 'JMJT MhJOOP DIF MJ BUUFOEFSÆ OFMMB TDVPMB EFMMhVGGJDJP TDPMBTUJDP QSPWJODJB
SJ[[P EJ DIJNJDBu #VPOP BMMh*UU QFS JM MJDFP 5BDJUP F BSUJTUJDP .F EFMMhJTUJUVUP Í TUBUP SJTDSJUUP OFM EFM MPSP OVPWP GVUVSP *OGJOF MB MF (JBODBSMP $FODFUUJ DIF WFS
BODIF JM OVNFSP EFHMJ JTDSJUUJ UFMMJ TPOP  #FOF BODIF JM OV MB TVB JOUFSF[[B DPO BM DFOUSP JM DFSJNPOJB BMMB %F 'JMJT Í TUBUB SBOOP GBUUF B CSFWF F DhÍ BODIF
DIF Í BVNFOUBUP SJTQFUUP BMMP NFSP EFHMJ TUVEFOUJ F EFMMF TF UFNB EJ RVFMMB TDVPMB NVMUJDVM USBTNFTTB F SFHJTUSBUB EBMMB SB RVBMDIF EJGGJDPMUÆ SJHVBSEP JM
TDPSTP BOOP EB  B  -B [JPOJ GPSNBUF OFHMJ BMUSJ JTUJUVUJ UVSBMF F DBOUBUP JO JUBMJBOP F EJP EhJTUJUVUP QSPHFUUP VMUFSJPS QFSTPOBMF EJ OBUVSB BNNJOJ
EJSJOHFOUF TDPMBTUJDB IB GPSNB TVQFSJPSJ UFSOBOJ J EVF MJDFJ JOHMFTF *OPMUSF J HJPWBOJ BMMJFWJ NFOUF QPUFO[JBUP QFS RVFTUP TUSBUJWB QFS JM RVBMF TJ TUB BUUFO
UP VOB DMBTTF JO QJÜ 4UFTTB DPTB TDJFOUJGJDJ %POBUFMMJ F (BMJMFJ IBOOP QPUVUP SJTDPQSJSF BMDVOJ BOOP TDPMBTUJDP F VOJDP OFM TVP EFOEP JM DPODPSTP DIF EPWSFC
QFS JM MJDFP DMBTTJDP 5BDJUP DIF M*QTJB JM $BTBHSBOEF$FTJ F JM HJPDIJ USBEJ[JPOBMJ HSB[JF BMMB HFOFSF OFM QBOPSBNB VNCSP CF BTTFHOBSF BMUSF VOJUÆ BMMF
RVFTUhBOOP IB GPSNBUP TFUUF MJDFP TQFSJNFOUBMF "OHFMPOJ -VEPCVT JO VO TJNCPMJDP QBT 0MUSF BMMF JOOPWB[JPOJ UFDOPMP TDVPMF DIF OF IBOOP EJSJUUP

-BTTFTTPSF "MFTTBOESJOJ TUB QSFQBSBOEP MBQQVOUBNFOUP SJWPMUP B EJSJHFOUJ PQFSBUPSJ F EPDFOUJ EFM DFOUSP *UBMJB *O BSSJWP BUUJWJUË GPSNBUJWF BODIF QFS HMJ BMVOOJ

Al Caos l’Apple Leadership Event incentrato sulla didattica digitale


5&3/* EFMM"QQMF -FBEFSTIJQ &WFOU DIF TJ TUVEFOUJ DPO MPCJFUUJWP EJ JODFOUJWB
TWPMHFSÆ NBSUFEÑ  PUUPCSF BM $BPT SF HMJ VTJ DSFBUJWJ EFMMB UFDOPMPHJB
! -B TDVPMB BM DFOUSP EFMMhBUUFO[JP EJ 5FSOJ -FWFOUP Í SJWPMUP B EJSJHFO i$PO RVFTUF JOJ[JBUJWF  TQJFHB MBT
OF EFMMBNNJOJTUSB[JPOF DPNVOBMF UJ TDPMBTUJDJ BOJNBUPSJ EJHJUBMJ F EP TFTTPSF BMMB 4DVPMB 7BMFSJB "MFTTBO
%PQP MF JOJ[JBUJWF SFBMJ[[BUF OFMMB QSJ DFOUJ EFM DFOUSP *UBMJB DIF BWSBOOP ESJOJ  GBDDJBNP HSBOEJ QBTTJ JO BWBO
NBWFSB TDPSTB F MB QBSUFDJQB[JPOF MPDDBTJPOF EJ TDPQSJSF F TQFSJNFOUB UJ TVMMB TUSBEB WFSTP MB EJGGVTJPOF EFM
EFMMBTTFTTPSF "MFTTBOESJOJ BMM*UB SF MF QPTTJCJMJUÆ EJ VUJMJ[[P EFMMB UFD MB EJEBUUJDB EJHJUBMF JO NPMUJTTJNF JTUJ
MJBO &EVDBUJPO -FBEFST #SJFGJOH 7BMFSJB OPMPHJB OFMMF BUUJWJUÆ EJEBUUJDIF OFM UV[JPOJ TDPMBTUJDIF -F OVPWF UFDOJ
BMM"QQMF 1BSL &YFDVUJWF #SJFGJOH "MFTTBOESJOJ DPSTP EJ VOB HJPSOBUB EFEJDBUB BM DP DIF EJ EJEBUUJDB F MB EJHJUBMJ[[B[JPOF
$FOUFS B $VQFSUJOP MB DJUUÆ TJ QSFQB 4UB QSFQBSBOEP EJOH BMMB DSFBUJWJUÆ F BMMJODMVTJPOF TPOP JM GVUVSP EFMMJOTFHOBNFOUP DP
SB BE PTQJUBSF VO OVPWP FWFOUP EFEJ MFWFOUP 1SPQSJP MF BUUJWJUÆ TWPMUF OFM DPSTP EFM NF BCCJBNP QPUVUP DPOTUBUBSF BO
DBUP BMMJOOPWB[JPOF F BMMB EJHJUBMJ[[B EFEJDBUP QSJNP TFNFTUSF  IBOOP DPOTFO DIF EVSBOUF MB USF HJPSOJ EJ 'VUVSB
[JPOF BMMB EJEBUUJDB UJUP MBWWJP EJ QSPHFUUJ MFHBUJ BMMB EJ *UBMJB MB HSBOEF NBOJGFTUB[JPOF OB
/FHMJ VGGJDJ EFMMBTTFTTPSBUP BMMB 4DVP EJHJUBMF EBUUJDB EJHJUBMF BMMJOUFSOP EJ BMDVOJ [JPOBMF DIF TJ Í UFOVUB B 5FSOJ OFM
MB F BMM6OJWFSTJUÆ B QBMB[[P 4QBEB DIF TJ TWPMHFSË JTUJUVUJ TDPMBTUJDJ EJ 5FSOJ F EFMMB TVB NBHHJP TDPSTP WPMVUB EBM NJOJTUSP
JFSJ TJ Í UFOVUP VO JODPOUSP DPO .FE JM NFTF QSPWJODJB %VSBOUF MJODPOUSP EJ JFSJ EFMM*TUSV[JPOF EFMMB -FHB .BSDP
$PNQVUFS 4SM "QQMF 4PMVUJPO &YQFSU QSPTTJNP NBUUJOB Í TUBUP DPTÑ EFDJTP EJ SJQSFO #VTTFUUJu
&EVDBUJPO QFS MPSHBOJ[[B[JPOF BM $BPT EFSF MF BUUJWJUÆ GPSNBUJWF SJWPMUF BHMJ 4.

UjTV News 24 LIVE


•• 2 PRIMO PIANO PERUGIA GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019

MUOVERSI A OSTACOLI

Focus

Merli protesta
«La Regione – ricorda
l’assessore comunale alla
Mobilità, Luca Merli – ha
comunicato la non
erogazione a favore del
nostro Comune, del
contributo di un milione e
mezzo di euro per il
Minimetrò per il 2020,
contributo che, peraltro, ad
oggi non è stato erogato
neanche per il 2019».

Linee urbane, tagliati altri 50mila chilometri


di MICHELE NUCCI I, quella che fino a martedì colle- gnerà a questo punto fare il giro Vetturino e solo tra le 7 e le 8 e tra
– PERUGIA – gava piazza Italia all’ospedale e dell’orto. le 12 e le 13 ci sono due corse che
poi proseguiva fino a Santa Sabi- arrivano in quei paesi, ormai ta-
SANTA SABINA e San Maria- na e San Mariano. Una linea che E NON VA MEGLIO nella zona gliati fuori dai collegamenti con
Chianella replica no tagliate fuori dai collegamenti
trasporta tra le 400 e le 500 perso- di Sant’Ene, San Martino in Col- la zona della stazione.
con l’ospedale. San Martino in
«I tagli di circa 50.000 Campo e Sant’Enea dimenticate ne al giorno e che ora si ferma al le e San Martino in Campo (linea
L’ALTRA protesta ieri mattina è
chilometri, voluti dal se non nell’orario scolastico. E in Santa Maria della Misericordia. E da 1.500 a 2mila passeggeri/gior- sorta in via Fabretti: da quasi tre
Comune di Perugia sui suoi più tornano i bestioni in via Fa- C’è solo un autobus che da San no): anche qui le corse sono state anni infatti nel tratto tra piazza
servizi aggiuntivi, sono bretti. Eccole qua le principali Mariano porta all’ospedale ed è ridotte. Gli autobus si attestano Università e piazza Grimana era
dunque una scelta autonoma conseguenze della rimodulazione quello delle 6.50: per il resto biso- tutti al bivio di Colonnetta, a San stata istituita una navetta (la «U»)
dello stesso ente, dovuti a delle corse urbane degli autobus. per evitare che lungo la strada
problemi che attengono al Una revisione a sorpresa, annun- stretta circolassero gli autobus da
bilancio dell’ente». Così ciata soltanto poche ora prima del- dodici metri. Una battaglia a lun-
replica l’assessore regionale la partenza dei pullman ieri matti- Il sindacato La mappa go portata avanti da residenti,
ai trasporti, Giuseppe na dal deposito di Pian di Massia- commercianti che a questo punto
Chianella, all’accusa sui tagli no. è andata perduta.
da un milione e mezzo
UNA MOSSA a cui il Comune
«è stato costretto dalla Regione,
«Il taglio sarà Ecco i quartieri VA DETTO che ora c’è una rot-
tura di carico in meno e che, co-
dato il taglio annunciato delle ri- molto pesante» più penalizzati me spiega ancora Chirico, i colle-
sorse per la mobilità alternativa, gamenti sono migliorati da que-
che prevede una decurtazione di «Il taglio fino a dicembre Santa Sabina e San Mariano sto punto di vista, con il rispar-
un milione e mezzo dal prossimo 2019 – spiega Salvatore tagliate fuori dai mio di alcune risorse. Ma la novi-
anno», ma che già da qui a fine di- Chirico della Fit-Cisl – si collegamenti con l’ospedale. tà non è stata certo gradita da chi
cembre potrebbe produrre i suoi aggira sui 50mila San Martino in Campo e frequenta quella zona. «Il taglio fi-
effetti, fa sapere l’assessore alla chilometri, ma bisognerà Sant’Enea dimenticate se no a dicembre 2019 – spiega Chiri-
Mobilità, Luca Merli. Le conse- vedere quali saranno le non nell’orario scolastico. E co – si aggira sui 50mila chilome-
guenze? Una delle linee più pena- conseguenze nel 2020 di in più tornano i bestioni in tri, ma bisognerà vedere quali sa-
lizzate, come fa notare Salvatore queste scelte». via Fabretti. ranno le conseguenze nel 2020 di
Chirico della Fit-Cisl, è proprio la queste scelte».

IN TRENO M5S E LEGA DENUNCIANO LE LENTEZZE E CHIEDONO RIDUZIONI SUI BIGLIETTI


«Colpa del Comune»
«Troppo comodo scaricare
«La Fcu? Un calvario la tratta Castello-Perugia»
su altri enti le proprie – PERUGIA – za fatta asul treno regionale ex Fcu in parten- del Carroccio di Città di Castello ed Umberti-
responsabilità e spiace za da Città di Castello alle 8.45. Carbonari de Marco Castellari e Manuela Puletti, sono
smentire il Comune che NON SOLO autobus. Anche chi utilizza l’ex scesi fino a Ponte San Giovanni. «Per render-
Ferrovia centrale umbra continua ad avere i propone che sin da subito «si applichi un for-
attribuisce alla Regione la te sconto sugli abbonamenti della tratta Città si conto dei veri problemi di questa Regione
colpa del taglio degli suoi problemi. E i partiti di opposizione con- – si legge nella nota – non si può rimanere
tinuano denunciare. «Un’ora e quaranta mi- di Castello-Perugia, in ragione dei forti disa-
autobus, ma è mio dovere segregati nelle stanze dei palazzi, ma occorre
nuti per percorrere i 60 chilometri della ferro- gi che deve subire chi, o per scelta o perché stare tra la gente, parlarci e vivere la quotidia-
farlo, perché i cittadini ne è obbligato, deve vivere ogni giorno un
hanno il diritto di essere via ex Fcu che separano Città di Castello e Pe- nità. L’Umbria ha grosse potenzialità ma
rugia sono un insulto al comune buon senso» viaggio della speranza». E la Lega Altotevere mai sfruttate perché i territori vengono snob-
informati». A dirlo il afferma ad esempio il consigliere Maria Gra- ieri è stata assieme agli studenti pendolari bati da un Pd troppo impegnato a fare concor-
consigliere regionale del Pd,
Carla Casciari zia Carbonari (M5S) che racconta l’esperien- «nel lungo viaggio della speranza». I referenti si sanitari». UjTV News 24 LIVE
0
PREMIATO IL CIRCOLO SCHERMA LAVORI ALLA RETE IDRICA
RICONOSCIMENTI al Circolo Scherma IN PROGRAMMA oggi a Narni lavori di
Terni. Alla Festa della Scherma di manutenzione per sostituire una
Anzio, oltre a Leonardo Sciarpa che porzione di rete idrica e ammodernare
riceverà il Seminatore d’oro (sciabola), il sistema erogazione. Cantiere aperto
sarà assegnato lo Scudo d’Onore d’oro dalle 8 alle 17; interesserà le strade
al Circolo stesso e la «Maschera delle Pretare, Colombata, delle Valli,
d’Onore d’Oro» a Filippo Romagnoli, Casalini, San Faustino, Delle Case e
allenatore di Alessio Foconi. Cipiccia Vecchia.

«Più detenuti e pochi agenti, il carcere scoppia»


Grido d’allarme del Sappe. Da giugno ad oggi 77 nuovi reclusi ad alta pericolosità
– TERNI – gli organici umbri e quello di Tutto ciò a fronte della crescita Alta sicurezza, molti dei quali in
Terni perdere pezzi, con il pia- costante di detenuti. «L’aumen- ‘custodia cautelare’ e di conse- COMUNE GIRO DI VITE
«IL CARCERE di vocabolo no ferie ancora in atto e con tutti to delle assegnazioni ha portato guenza soggetti ad essere costan-
Sabbione è al collasso». E’ il Sap-
pe a lanciare l’ennesimo grido
d’allarme su una struttura che
gli eventi critici accaduti in esta-
te: è stato e continua ad essere
la popolazione detenuta dai 450
presenti fino a giugno ai 527 di
oggi – continua Bonino –. Quel-
temente tradotti in tutta Italia
per i processi e udienze varie a
loro carico. Il carcere di Terni
Controlli e multe
difficile gestire tali afflussi di de-
continua ad accogliere detenuti,
per lo più ad altissima pericolosi- tenuti. Tutti i reparti patiscono
la grave carenza di personale nel
lo che preoccupa ancor di più di
questo trend ‘colpevole’ e ‘mira-
annovera numerose tipologie di
detenuti, dei più disparati indici
Si scatena la guerra
tà, a fronte di livelli di personale
sempre più ridotti. «Siamo co-
stretti a gridare a tutti la nostra
ruolo agenti/assistenti e ancor
più grave nel ruolo di sovrinten-
to’ (ancora si utilizzano l’Um-
bria ed i suoi istituti penitenzia-
di pericolosità, ristretti nella più
totale promiscuità e dediti esclu- alla sosta selvaggia
denti e ispettori; si lavora quasi ri come deposito/discarica della sivamente a minare l’ordine e la
rabbia e la nostra protesta per Toscana e anche del resto d’Ita- sicurezza del carcere». – TERNI –
evidenziare le gravi problemati- quotidianamente ben al di sotto
del livello minimo di sicurezza». lia) è l’assegnazione di detenuti Ste.Cin. IL COMUNE dichiara guerra alla sosta
che che si stanno vivendo nella
selvaggia e annuncia, dalla prossima
settimana, controlli serrati e multe salate.
PROTESTE «Il progetto ‘Terni città civile’ lanciato
Il meteo nelle scorse settimane non riguarda solo
Il segretario regionale il decoro urbano, la gestione dei rifiuti,
Bonino: «Siamo ma anche i comportamenti degli
quasi al collasso» automobilisti sulle strade e nelle piazze –
afferma l’assessore alla polizia
Casa Circondariale di Terni –
Caldo, Terni record municipale, Sara Francescangeli
–-.Anche a Terni è necessario far
spiega il segretario regionale Fa- Terni, con 33 gradi, sarà la rispettare le regole e le normative del
brizio Bonino –. Siamo quasi al città più calda d’Italia nella Codice della
collasso ed è giusto che tutti sap- Strada. Purtroppo,
piano, Cittadini, politica e uuto- nuova ondata estiva prevista
negli ultimi anni,
rità; non si dica poi che non lo a cominciare da oggi. la situazione è
avevamo detto. Da giugno Ter- Seguono Firenze, Pisa, degenerata.
ni subisce passivamente assegna- Grosseto, Roma, Caserta, Assistiamo spesso
zioni ‘selvagge’ di detenuti, con Sassari e Nuoro con 32 alla pratica del
un picco dalla fine di luglio, che gradi; Prato, Pistoia e Latina parcheggio
sembra non avere una fine. Con con 31. Le previsioni del selvaggio, con auto
tutte le problematiche legate al- in doppia o tripla
la riduzione di personale di poli- tempo per i prossimi giorni fila, che intralciano
zia penitenziaria che, con tre indicano che oggi tornerà il i passaggi pedonali,
provvedimenti normativi a par- caldo, con punte distanti dai o gli scivoli per i
tire dal 2001 per arrivare alla fa- picchi estivi. disabili lungo i Sara Francescangeli
migerata Legge Madia, ha visto MANCA IL PERSONALE Il carcere di Vocabolo Sabbione marciapiedi,
oppure che vengono lasciate per ore nelle
aree pedonali senza alcuna
Non c’è pace all’Ast, nuovo sciopero di quattro ore giustificazione, addirittura attaccate alle
panchine. Infine ci sono anche parecchi
automobilisti che abusano dei permessi
– TERNI – quarta squadra. La protesta coinvolgerà un’organizzazione del lavoro già di per sé di circolazione». «Vogliamo che a Terni
l’intera area ed è stata decisa dalle rsu dopo restrittiva rispetto alle reali esigenze. Gli tornino di moda le regole – aggiunge –,
NON C’È PACE all’Ast. Non in questo pe- impegni disattesi a ripristinare e risolvere
riodo. Nuovo sciopero di quattro ore, un ulteriore sopralluogo nell’impianto nel per questo ho dato disposizione alla
quale sono state riscontrate «gravi carenze diverse problematiche, nel periodo della polizia municipale d’intervenire in
all’area acciaieria di viale Brin, dopo la mo- fermata estiva – prosegue la nota sindacale maniera energica in queste situazioni,
bilitazione che si è svolta già nell’impianto _ spiegano le rappresentanze sindacali _
dal punto di vista organizzativo e di sicu- –, peggiorano ulteriormente i rapporti e le specie quando la violazione è palese.
di colaggio Cco3, a seguito della riduzione relazioni sindacali». I delegati di fabbrica Interventi più severi sono stati chiesti
di un’unità lavorativa a turno decisa rezza». Le rsu ritengono «inaccettabile il tornano dunque ad invitare i lavoratori «a anche per quel che riguarda la gestione
dall’azienda. L’astensione dal lavoro è sta- clima di tensione nei rapporti che si sta de- non dare più disponibilità a ore di straordi- degli animali d’affezione, la conduzione
ta proclamata per martedì 17, a fine di tutti terminando nell’area, relativamente alle nario oltre quelle previste dal Ccnl». E’ dei cani e l’obbligo di raccolta delle loro
i turni di lavoro di operai, impiegati e qua- azioni unilaterali dell’azienda che condi- l’ennesimo contrasto tra azienda e sindaca- deiezioni». Le nuove disposizioni
dri e mercoledì 18, dalle 10 alle 14, per la zionano e determinano negativamente ti. entreranno in vigore la prossima settima.

TRAFUGATA L’OPERA LIGNEA RECUPERATA DOPO OLTRE MEZZO SECOLO fino a martedì 17 settembre 2019

Arte sacra: la “Pietà” tornerà al suo posto

1 ,89
– TERNI – litari hanno individuato sul mercato dell’antiquaria-
E’ STATA recuperata oltre mezzo secolo dopo esse- to alcune opere d’arte sacra. Prima esami tecnici su
re stata rubata dalla chiesa di Santa Maria in Lugo, base fotografica, poi ulteriori indagini coordinate
in provincia di Venezia. Tornerà al suo posto la ‘Pie- dalla Procura di Terni che ha delegato una perquisi-
tà’ una scultura lignea del XIV secolo, asportata tra zione locale a carico di un privato residente in Um-
il 15 e il 17 agosto del 1966. A dare la certezza che bria possessore del gruppo scultoreo, nel corso della
fosse proprio quella sono stati, oltre a numerosi ri- quale è stata individuata e sequestrata la scultura. I UVA ITALIA
scontri tecnico-scientifici, anche i fedeli che l’hanno successivi accertamenti effettuati anche attraverso la
riconosciuta. L’operazione è stata condotta dai cara- testimonianza di anziani fedeli della Chiesa di Santa al kg
binieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Ve- Maria e l’ulteriore acquisizione di documentazione
nezia, coordinati dalla Procura di Terni, nell’ambito hanno confermato in maniera inconfutabile la per-
di un’indagine tesa a prevenire e a contrastare il com- fetta corrispondenza dell’opera sequestrata con quel- UjTV News 24 LIVE
mercio di beni culturali di provenienza illecita. I mi- la trafugata nel 1966.
0
90912

€ 2 in Italia — Giovedì 12 Settembre 2019 — Anno 155°, Numero 251 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Pagelle fiscali
Il voto alto esteso
anche a più attività
Oggi alle 10,30
il videoforum Isa
sul sito del Sole 24 Ore
Il voto alto delle pagelle fiscali si estende
anche a più attività. Questo uno dei punti
chiariti dalla circolare 20/E. Oggi dalle
10,30 videoforum gratuito sul sito del Sole
24 Ore sulle ultime novità in materia di Isa
Fondato nel 1865
Quotidiano Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni
—a pagina 22
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 21891,57 +0,10% | SPREAD BUND 10Y 152,90 -3,80 | €/$ 1,1003 -0,34% | BRENT DTD 64,02 -2,29% | Indici&Numeri w PAGINE 30-33

Maxi offerta MO DA, AMBIE N T E E S OS TENIBILITÀ PANORAMA

LA SQUADRA DI GOVERNO

Conte: subito i nomi


di Hong Kong dei sottosegretari
Ma è lite nel M5S

per la Borsa
«Sarebbe buono riuscire a completare
subito la lista della squadra per essere
attivi quanto prima» ha detto il pre-
mier Conte. E questa è l’intenzione

di Londra
condivisa dai dem Zingaretti e France-
schini: nominare i sottosegretari nel
Consiglio dei ministri di oggi per non
trascinare liti interne nocive all’imma-
gine del governo. Ma le fibrillazioni
continuano nei partiti di maggioran-
za, soprattutto nel M5S, dove Luigi Di
Una mossa strategica con timing op- Maio è attivo nel blindare i suoi: le no-
IL RISIKO DEI LISTINI portunistico. È probabilmente questo mine potrebbero slittare. —a pagina 6
il senso della maxi offerta preannun-
Opa da 33 miliardi di euro ciata dalla Borsa di Hong Kong sul
per il Lse che controlla London Stock Exchange (Lse), di cui
fa parte Borsa italiana. L’offerta, che GIGANTI MALATI/5
anche la Borsa di Milano valorizza il gruppo 29,6 miliardi di L’allarme reattori
sterline (33,1 miliardi di euro) non
Dalla fusione delle due sembra aver scaldato la corteggiata. nucleari spegne
piazze un gruppo che vale Hong Kong vuole portare avanti con
qualsiasi modalità (amichevole o me-
i sogni di gloria
oltre 70 miliardi di dollari no) la sua proposta, che arriva in un del gruppo Edf
momento difficile per l’intero Regno Ricalcolare il futuro. Nel giro di pochi mesi Gucci vuole azzerare la propria impronta ambientale: «È l’interesse del pianeta e delle generazioni a venire»
Operazione condizionata Unito, alle prese con l’uscita dalla Ue.
alla rinuncia degli inglesi
a Refinitiv per 27 miliardi
Da ricordare che Lse sta acquistando
Refinitiv per 27 miliardi; se l’opera- Gucci, nel 2020 produzioni Filiera carbon neutral già oggi grazie ai progetti di
riforestazione, taglio di emissioni e un obiettivo
Cheo Condina
—a pagina 17
zione dovesse andare in porto Lse di-
venterebbe troppo grande per Hong
Kong. Antonella Olivieri —a pag. 3
solo con fonti rinnovabili ambizioso: arrivare al 100% di energia da fonti
rinnovabili entro il 2020, racconta il ceo Marco
Bizzarri (nella foto). Giulia Crivelli —a pag. 7
DESIGN
Alessi pronta a ripartire
SCEN ARI con l’aiuto del fondo Oakley

Piazza Affari Hsbc sempre Quota 100 costerà 63 miliardi al 2036 Alessi, storica azienda di oggetti di
design , mette alle spalle la crisi e

3,4
per garantirsi un futuro apre le por-
senza difese, più potente, sionistica e socio-assistenziale di te al fondo inglese Oakley che entra

ma lo Stato resterà anche


STIME DELLA RAGIONERIA medio-lungo periodo. In particola-
re, si prevede un picco di maggiori
Confindustria nel capitale con una quota del 40
per cento. Per ora i dati dell’opera-
Le pensioni anticipate uscite per 8,8 miliardi nel biennio
«Sconto del 2% zione non sono noti. —a pagina 9
ha lo scudo dopo Brexit nel 2020 e 2021 peseranno 2020-21, gli ultimi due anni della
per lo 0,5% del Pil
sperimentazione triennale prevista
dal Decretone di gennaio (+0,5%).
a chi paga PARLA GERACI (LEGA)
—Servizi a pagina 3 Dal documento emerge che la spesa
con le carte Ceta e Mercosur banco
I pensionamenti agevolati da
«Quota 100» e dalle altre misure in-
trodotte dal governo gialloverde
sul Pil raggiungerà un picco del
15,9% nel 2022, e negli anni seguenti
non scenderà sotto il 15,6% fino al
miliardi e disincentivi
di prova per il governo
Michele Geraci, sottosegretario in
BA NCHE INGLES I NELLA B UFE RA aumentano l’incidenza della spesa
previdenziale sul Pil di oltre 63 mi-
2029, anche perché in questi anni è
previsto il pensionamento dei baby
Gettito annuale che, per il
CsC, si avrebbe applicando
sull’utilizzo quota Lega dello Sviluppo economi-
co nel precedente governo, ha ricor-

Polizze Ppi, scandalo da 50 miliardi


liardi fino al 2036, lo 0,2% in media
d’anno. Lo rivela la Ragioneria ge-
boomer. Allerta dei tecnici Mef: lo
stop degli adeguamenti automatici
una commissione del 2%
sui prelievi mensili oltre i
del contante» dato le partite ancora aperte sull’ap-
provazione del Ceta e sui trattati
nerale dello Stato nel report annua- alla speranza di vita è un danno. 1.500 euro Galimberti —a pag. 21 dell’Unione europea con Stati Uniti
Simone Filippetti —a pag. 13 le sulle tendenze della spesa pen- Colombo e Rogari —a pag. 5 e Mercosur. —a pagina 18

Conti pubblici: la riforma Ue parte


da debito, tetti di spesa e golden rule IDEE E PRODOTTI
PER L’INNOVAZIONE

europee. E obiettivi di debito su mi-


ESAME DELL’ECOFIN sura dei diversi bilanci nazionali da DOPO LE RICHIES TE TEDES CHE
aggiornare ogni sette anni in base
Conte vede von der Leyen:
flessibilità per investire
della cadenza classica della pro-
grammazione europea, con ritmi di Bce, anche le banche italiane
e regole di favore al Sud
avvicinamento al target definiti in
un accordo complessivo che chieda chiedono sconti sui tassi negativi
ai Paesi più in salute di spendere di
Difesa, spazio e digitale: più. Sono i cardini su cui poggia la Mario Draghi. to per quelli del Nord Europa,
proposta di riforma delle regole eu- Oggi presiede chiedono a Francoforte che la
così Goulard disegnerà una delle ultime
ropee in materia di conti pubblici, politica monetaria «altamente
la strategia industriale Ue elaborata dallo European Fiscal Bo-
ard (organo consultivo indipen-
riunioni del
board Bce nel
accomodante» sia «accompa-
gnata da misure che ne mitighi-
Elettricità, centrali
Una regola della spesa aggiornata e dente della Commissione Ue) che
sabato sarà all’esame dell’Ecofin
mandato che
scade a ottobre. no gli effetti negativi sulla reddi- ad accumulo
calibrata sulle prospettive di cresci- tività delle banche» come «un
ta di ogni Paese, accompagnata da informale ad Helsinki, dove farà Le banche italiane temono un sistema a più livelli per la remu- per le energie
una limited golden rule per liberare l’esordio il neoministro Roberto ulteriore taglio dei tassi da parte nerazione delle riserve detenute
investimenti collegati alle priorità Gualtieri. Gianni Trovati —a pag. 2 della Bce e, come già era accadu- presso la Bce». Cellino —a pag. 12 rinnovabili

519 50
Il legame tra energia pulita e sistemi
di accumulo è sempre più forte. La
Incentivi Indici di allerta speranza è che si arrivi velocemente
a una transizione energetica, capace
Pronti decreti Metà dei casi di fermare o rallentare l’emergenza
climatica. Gli impianti eolici o solari
per aiutare segnalati accoppiati a batterie al litio stanno in-

milioni per cento


fatti diventando più competitivi delle
progetti R&S è finita centrali a gas tanto che negli Usa molti
operatori puntano su grandi installa-
Somme (in euro) stanziate per e innovazione Le situazioni di difficoltà in una crisi zioni di accumulo o impianti ibridi a
favorire i progetti in ricerca & segnalate dagli indici che si fonti rinnovabili e batterie, anziché
sviluppo e innovazione —Servizio a pagina 25 sono tradotte in insolvenze Giovanni Negri —a pagina 25 costruire centrali alimentate a gas na-
turale. Elena Comelli —a pag. 27

UjTV News 24 LIVE


GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019 www.corriere.it In Italia EURO 1,50 ANNO 144 - N. 216

tempodelledonne.corriere.it

CORPI
IL TEMPO DELLE DONNE

LOIS GREENFIELD DA «MOVING STILL»


Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510
Venerdì

LA LIBERTÀ
13.09.2019

Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 DI ESPRIMERSI FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Tempo delle Donne al via Su 7


Eventi, incontri e laboratori a Milano Sandrelli, tre donne:
150 idee (e 400 ospiti) una super famiglia
ALIMENTAZIONE
IL CIBO DEL FUTURO
Distribuito con il Corriere della Sera, non vendibile separatamente. Poste Italiane Sped. in A.P. D.L. 353/2003 conv. L.46/2004 art. 1, c1 DCB Milano

NON POTRÀ
INGANNARE

Domani lo speciale in edicola felicemente allargata


VISTA E OLFATTO
di Paolo Soffientini 8

GARAGE
COME SAREMO
48 VISIONI
IN DIECI MINUTI

di Candida Morvillo di Luca Mastrantonio


A TU PER TU
di Peppe Aquaro 14/15

LABORATORI
WELLDANCE

a pagina 27 con Danesi, Ghidelli a pagina 26


HIP HOP, YOGA
LA GIOIA
DEL MOVIMENTO
di Beba Marsano 30

Ecco le vere priorità Parla il premier Missione a Bruxelles. Scontro sui sottosegretari, il rischio che slitti la nomina

«Migranti,cosìcambiamo»
DECLINO
I SEGNALI I trasformismi
E LE COSE non aiutano
DA FARE Conte: penalità per gli Stati che non accolgono, più duri con i clandestini un Paese fermo
di Alberto Alesina
e Francesco Giavazzi da vent’anni
di Francesca Basso

P
l tema migranti nell'agenda ●
GIANNELLI L’ANALISI di Ernesto Galli della Loggia
otrebbe essersi
aperto un periodo
relativamente
I del nuovo governo giallo-
rosso. «Più duri con i clande-
La cortina anti sovranisti C on il permanere della crisi
del Paese (vent’anni di
positivo per il stini, previste penalità per i di Massimo Franco crescita zero) e il
nostro Paese, Paesi che si rifiutano di acco- conseguente aggravarsi
senza alcun dubbio
migliore dell’ultimo anno e
mezzo. Il detonatore della
gliere i migranti »: il premier
Giuseppe Conte in missione
europea a Bruxelles spiega la
L’ epitaffio digitale è arrivato da Washington
una settimana fa. «Steve Bannon, il crocia-
to fallito», ha scritto il settimanale online filo-
del suo declino diviene
sempre più veloce anche la
trasformazione del nostro
crisi di governo di agosto nuova linea scelta dall’Italia. E europeo The Globalist. continua a pagina 5 sistema politico. Una
era stata la decisione del garantisce: «Non solo man- trasformazione di fatto
M5S di distinguersi dalla terremo il rigore, ma saremo LA CORTE DEI CONTI SU SALVINI della natura degli attori
Lega e votare con Merkel e ancora più rigorosi sull’immi- e dei contenuti,
Macron a favore di Ursula
von der Leyen come
grazione clandestina rispetto
al governo precedente».
Voli,archiviazioneedubbi sebbene sia conservato
l’involucro esteriore e
presidente della Scontro sui sottosegretari. As- di Ilaria Sacchettoni formale delle regole. La
Commissione europea. salto di duecento aspiranti. trasformazione che a me
Straordinario, visto che
solo sei mesi prima Luigi
Di Maio si era recato in
«Fate presto» l’appello del
presidente del Consiglio, Giu-
seppe Conte.
V oli di Stato, la Corte dei conti archivia la
posizione dell’ex ministro dell’Interno
Matteo Salvini ma trasmette gli atti alla Procu-
sembra la più evidente
e importante riguarda
il Partito democratico.
Francia per incoraggiare la da pagina 2 a pagina 11 ra: «Quei voli erano illegittimi». a pagina 7 continua a pagina 28
corrente più estrema dei
Gilet gialli, un incontro che IN APPELLO ERGASTOLO PER LO STALKING
il governo francese definì a
ragione «un’inaccettabile
provocazione», tale da
giustificare il richiamo del
Il presidente Appello ai politici nel giorno dell’incontro con i campioni
Uccise e bruciò
loro ambasciatore a Roma.
Sia chiaro: i seri
problemi del nostro Paese
l’ex fidanzata
rimangono inalterati. La
maggioranza che sostiene
il governo ha mostrato, nel
Pena più severa
dibattito parlamentare di Fulvio Fiano
sulla fiducia, un grado
preoccupante di diffidenza
reciproca. È possibile, N essuna attenuante, nessuno sconto.
Vincenzo Paduano, l’uomo che nel 2016
FRANCESCO AMMENDOLA /UFFICIO STAMPA/IMAGOECONOMICA

forse probabile, che si uccise e diede alle fiamme la sua ex, la


ritorni ad una situazione 22enne Sara Di Pietrantonio, torna
«bloccata» anche se all’ergastolo che gli era stato inflitto in primo
magari con toni meno grado e che in secondo grado gli era stato
«urlati» che nel governo ridotto a 30 anni. Il processo di appello bis
precedente. concluso ieri accoglie le indicazioni della
Ma qualche segnale Cassazione e riconosce di nuovo l’ex vigilante
positivo c’è. La personalità notturno meritevole del carcere a vita. Maria
di alcuni ministri fa ben Concetta Raccuia, la mamma della ex
sperare. Luciana studentessa di danza uccisa: «È stato
Lamorgese, chiamata per riconosciuto lo stalking psicologico come
restituire autorevolezza e reato autonomo dall’omicidio. Questa
prestigio al ministero degli sentenza aiuterà altre donne».
Interni, è stata uno dei a pagina 16
migliori prefetti che Il presidente Mattarella sorride mentre Federica Pellegrini scatta il selfe all’incontro con gli atleti dei Campionati del Mondo di Nuoto di Gwangju 2019
Milano abbia avuto negli
ultimi decenni. Il fatto che
sia una donna a ricoprire
per la prima volta questo
Mattarella e i libri «I libri sono stati vettori di sviluppo e di diffusione della
cultura del nostro Paese. È anche una storia di libertà»
CATTIVE ABITUDINI

I prof si citano da soli


importante incarico è
anch’esso un segnale nella
«presidio di libertà» il messaggio del capo dello Stato alla festa dell’Associazione
nazionale degli editori. Il presidente, ieri, ha anche ricevuto
al Quirinale gli azzurri del nuoto. alle pagine 39 e 43 Le ricerche «gonfiate»
giusta direzione. di Paolo Conti a pagina 38 l’intervento all’Aie del presidente Sergio Mattarella
continua a pagina 28 di Gian Antonio Stella a pagina 22

IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini Il miliardario riluttante
A un mese dal colpaccio, lo sbanca-
tore del Superenalotto che a Lodi
ha vinto 209 milioni con una sche-
dina da due euro non ha ancora dato se-
gnali di vita. La sua latitanza autorizza
Milano Marittima: lì basta un attimo e
puoi perdere tutto, è già successo. La più
romantica, che il tagliando del destino
sia finito nelle mani del mio amato Toni-
nelli (se lo meriterebbe), ma che in un ec-
Le Alpi
in
stile
qualsiasi ipotesi. La più probabile è che cesso di concentrazione lui lo abbia obli- italiano.
trascorra le notti a contare soldi invece terato sul tram. La più europeista, che
che pecore, e i giorni a capire quale sia il Conte l’abbia già consegnato a Ursula co-
90912

modo migliore, una volta presi, per na- me anticipo sulla manovra d’autunno. La
sconderli. Ma è anche la più prosaica. La più sovranista, che la Lega lo abbia girato
più macabra è che abbia avuto un infarto. a un fabbro moscovita in cambio di 209
La più nevrotica, che la vita lo assilli con milioni di serrature per sprangare i porti.
9 771120 498008

tali incombenze (riunioni di lavoro, in- Ma la mia preferita, dal punto di vista
gorghi in tangenziale, figli da portare a narrativo, è che il possessore del bigliet-
judo) da non avergli ancora lasciato il tissimo sia ancora all’oscuro di tutto e
tempo di passare all’incasso. La più auto- passi il tempo a lamentarsi per la sua
biografica è che abbia messo la schedina sfortuna, invidiando l’amico che ha appe-
nella giacca mandata in tintoria. La più na rimediato cinque euro al gratta e vinci. Val di Non Scopri la tua vacanza su visittrentino.info
politica, che l’abbia smarrita al Papeete di © RIPRODUZIONE RISERVATA

UjTV News 24 LIVE


Giovedì 12 settembre
2019

ANNO LII n° 216


1,50 €
Santissimo Nome
di Maria

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Il presidente Cei interviene al seminario delle associazioni cattoliche sulla dignità della morte ■ I nostri temi

Suicidio assistito
Fase espansiva e debito da ridurre
SOCIETÀ
COMINCIAMO Beni relazionali
DALLE DOMANDE che generano
beni comuni
MARCO GIRARDO

L
e condizioni sembrano oggi così
favorevoli da suggerire al Governo
la massima attenzione a non cadere
nell’errore di re Mida. Il nuovo esecutivo
rischio di voragine PIERPAOLO DONATI
Ci sono beni che non sono né
cose materiali, né prestazio-
ni: sono i "beni relazionali".
giallorosso, eliminata l’ipoteca implicita
dei no-euro, può preparare infatti una Bassetti: non c’è un diritto a morire, il Parlamento trovi una via percorribile condivisa A pagina 3
Legge di bilancio, pur complessa,
beneficiando di uno spread sceso di quasi ANGELO PICARIELLO
70 punti base, il più basso che un governo DEMOCRAZIA
esordiente abbia trovato al suo debutto CONTE A BRUXELLES Il premier incontra la presi- «Il Parlamento non abdichi alla sua fun-
nell’ultimo decennio. Proviamo a dente della Commissione: zione legislativa, non apra una voragine». Perché questo
quantificare: da solo, questo addio al Sì di Francia spinta per riformare il regola- L’appello del cardinale Gualtiero Bassetti
rischio di ridenominazione provocato dal mento di Dublino e per un ac- arriva forte e chiaro all’incontro su «Euta- nuovo tempo
fantasma "Eurexit" assicurerà già a fine e Von der Leyen cordo «provvisorio» sulle redi- nasia e suicidio assistito. Quale dignità del-
anno una cedola di quasi tre miliardi in stribuzioni. Segnali positivi da la morte e del morire?», con la partecipa- parlamentare
minori interessi sul debito. A questi livelli, i a rivedere Parigi. Conte a Von der Leyen: zione di ben 76 sigle dell’associazionismo
miliardi sarebbero sei l’anno prossimo. I un nuovo «patto» sui conti pub- cattolico. Un appello, che il presidente del-
mercati (e i risparmiatori), insomma, le regole sull’asilo blici. La richiesta di flessibilità la Cei fa suo, a non lasciare scadere ino-
AGOSTINO GIOVAGNOLI
hanno riaperto una linea di credito per ambiente, investimenti e perosamente il termine del 24 settembre Il governo Conte II segna un
all’Italia. La Banca centrale europea, per di Sud: «Sul debito saremo seri ma indicato dalla Corte Costituzionale, oltre rafforzamento del Parlamen-
più, assicurerà ancora a lungo politiche ci serve un po’ di tempo...». il quale il suicidio assistito potrebbe esse- to, dei partiti e della politica.
monetarie espansive, temendo l’arrivo di re introdotto nel nostro ordinamento.
una brutta recessione. Del Re e Iasevoli A pagina 3
L’interlocutore Europa, poi, è adesso a pagina 9 Alfieri e Palmieri a pagina 5
davvero disponibile a rivedere alcune
rigidità o disfunzionalità delle regole
comuni sui bilanci pubblici. Anche in
questo caso, visti i nuvoloni all’orizzonte,
AMBIENTE Il contrasto al riscaldamento globale passa anche dall’impegno personale a consumi più responsabili. Le piante per migliorare il clima
per liberare risorse che servano ad
alimentare politiche economiche
anticicliche. La presidente della
Commissione, Ursula von der Leyen, ha
esplicitamente citato nel suo discorso
Al via i Sabati Uno per ognuno
programmatico la necessità di aggiornare i
meccanismi del Fiscal Compact. Christine
Lagarde, presto alla guida della Bce, ha
abbracciato addirittura la "vecchia"
per il futuro 60 milioni
proposta italiana degli Eurobond. Persino
in Germania, da molti osservatori
considerata la patria dei "falchi", lo spettro
di una brusca frenata dell’industria e
e la sostenibilità di alberi in città
soprattutto delle esportazioni ha indotto LUCA MAZZA LUCA LIVERANI
diversi "decisori politici" a riconsiderare la
necessità di sviluppare la domanda Adesso c’è una data per trasformare l’idea lancia- Piantare 60milioni di alberi, uno per ogni italia-
interna con investimenti pubblici. E ta a giugno sulle pagine di Avvenire in un’iniziati- no. Nel più breve tempo possibile, per combatte-
Berlino dispone di autentiche praterie nel va concreta. La giornata che darà il via alla mobi- re la crisi climatica. A lanciare l’appello, a nome
bilancio per compensare la perdita di litazione nazionale sarà il 28 settembre, il primo delle Comunità Laudato si’, sono lo scienziato Ste-
colpi di un motore di crescita basato Sabato per il futuro. A fine mese, dunque, parti- fano Mancuso, il presidente di Slow Food, Carlo
ancora sugli avanzi della bilancia ranno i "Saturdays for Future". Petrini, il vescovo di Rieti, Domenico Pompili.
commerciale (a scapito dei partner Ue). Il
barometro del pensiero economico A pagina 7 A pagina 6
segnala insomma un cambio di pressione
dall’austerità alle misure espansive. Un
clima che prelude a condizioni di maggior
serenità per trattare sulla nostra bestia INTERVISTA/1. IL PORTAVOCE DI ASVIS INTERVISTA/2. IL VESCOVO DI RIETI
nera: il deficit. Questo parametro, tuttavia,
non sarà mai e in alcun modo per l’Italia Giovannini: via gli ostacoli Pompili: ora ascoltiamo
"oro che cola" fino a quando non
riusciremo ad abbattere l’immenso stock che frenano il cambiamento il grido di Terra e poveri
del debito e la sua patrimoniale occulta da
almeno 60 miliardi d’interessi l’anno. Non Guerrieri
andrebbe mai dimenticato: ogni euro che A pagina 7 a pagina 6
non abbiamo e spendiamo male,
indebitandoci oggi, è infatti una tassa che i
giovani pagheranno caro domani.
Ecco perché il primo errore che Roma LA NAVE CON È VITA
dovrebbe evitare è quello commesso dal
mitico e dannato re frigio: sbagliare
82 NAUFRAGHI LʼOcean Viking chiama «Noi oncologi
POPOTUS
Scuola, vegetariani
domanda. A breve con la Legge di
Bilancio, più avanti nel rivedere il Patto di
stabilità e crescita. Chiedendo ad esempio
Il Pd pressa il governo contro lʼeutanasia» per un giorno
Scavo a pagina 10 Melina a pagina 17 Otto pagine tabloid
genericamente "più deficit". Mida è
conosciuto per la sua cupidigia. Com’è
noto, voleva poter trasformare in oro ciò
su cui posava le mani. Ma quello che Canzoni da leggere ■ Agorà
improvvidamente domandò agli dei e Andrea Pedrinelli
Dioniso gli concesse fu in realtà
l’incapacità di evitare che qualunque cosa ARTE
toccasse diventasse metallo prezioso. Se dimenticassimo di dir loro una
dunque l’avidità, sotto il profilo morale, fu I sogni dei figli parola, far loro una carezza,
Al via il festival Babel
l’istinto che lo condannò a rendere anche essergli accanto. «I sogni dei figli Serafini: «Le mie altalene

I
sua figlia insieme a cibi e bevande una n giro ci sono canzoni sono case di soldi senza fatica,
statua, la causa efficiente – direbbe un piccoline, di cui nel vestiti uguali agli altri, scelte
che abbattono i confini»
teoreta – dell’indesiderata trasmutazione frastuono del mondo quasi senza pericolo; sono un giornale Il testo a pagina 23
fu in realtà una domanda posta male. È non si sente il respiro, e che però senza la pagina della morte,
stato cioè un errore di logica e di sintassi a sanno dire la vita. Sono spesso mulini intorno alle case, mani LETTERATURA
produrre il paradosso. Istinti e istanze canzoni di irregolari, come accanto al telefono... I sogni dei
populistici hanno già spinto i governi quelle dell’avvocato Peppe figli la notte volano nel fumo L’umanesimo cristiano
Renzi, Gentiloni e Conte I a sbagliare Fonte: uno che decise di fare d’una sigaretta inutile: affogati e la lezione di Dante
richiesta: hanno ottenuto legittimamente "anche" il cantautore dopo aver all’alba di un Negroni sbagliato,
più deficit, anche se non tutto l’oro incontrato Piero Ciampi. Ma dipinti sul muro come l’ombra di Celebrazioni a Ravenna
desiderato, ma per finanziare spesa credete, è bello conoscere certe una macchia nel buio, scendono Di Paola Dollorenzo e Dolfini a pagina 24
corrente – in particolare il Bonus 80 euro e sue canzoni: certo minime e sulla terra, giocano alla guerra, si
Quota 100 – e non investimenti. Il Fiscal nascoste, e però persino capaci lasciano e non si discutono mai. IDEE
Compact, pur da rivedere, garantisce di dirci, ad esempio, cosa ...Ma i sogni dei figli cambiano!
infatti ampi margini di flessibilità in sognano i nostri figli. Nonché Confusi dalla fine dei giochi... La cristologia filosofica
presenza di recessione o circostanze cosa rischiamo noi, se – mentre Offesi dai fatti dei grandi... Dalle di Xavier Tilliette: razionalità
eccezionali. sono ancora bambini e stupide assenze... E dalle parole
foss’anche solo per distrazione – che non si sentono più». alla luce della redenzione
continua a pagina 3 un brutto giorno ci © RIPRODUZIONE RISERVATA Righetto a pagina 25

UjTV News 24 LIVE


Il cardinal Bassetti: “No al suicidio assistito e ora cambiate il testamento
biologico”. Dopo le simpatie per il Conte 2, la Chiesa presenta il conto y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!"!}!#!?

Giovedì 12 settembre 2019 – Anno 11 – n° 251 a 1,50 -Arretrati:


a 1,50 -Arretrati:
a 3,00 - aa8,00
3,00con
-a 14,00
e 1,50
il libro “Cosacon
nostra
– ilArretrati:
libro
spiegata
“Il peggio
aieragazzi”
di3,0
me”
0
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

PARLA FICO Prima intervista del n.1 della Camera dopo la crisi SOTTOSEGRETARI
Il Grande Twittatore

“Vorrei un M5S più collegiale Il premier ha fretta


e vuole chiudere oggi » MARCO TRAVAGLIO

E meno decreti dal governo” Obiettivo: le nomine


E
ssendo astemio, non pen-
savo che una sbornia po-
tutte a Palazzo Chigi tesse durare un mese. Pe-
rò auguro di cuore a Salvini di
p Il presidente di Montecitorio parla anche dei giorni della crisi: “Grillo ha p Il presidente fa sapere tornare sobrio, almeno fino a
valutato che c’era un programma da portare avanti e ha creato il dibattito che attende i nomi per le 15, quella successiva, perché ci sve-
È da lì che è scaturito il percorso”. Difende anche la scelta di affidarsi ma le trattative tra i partiti li il vero autore del suo tweet del
a Rousseau (“gli iscritti”). E dice: “Le nostre idee contamineranno l’Europa” sono ancora in alto mare 2 luglio, ore 19.29: “A prescinde-
re dai nomi, l’importante è che in
q DE CAROLIS E ZANCA A PAG. 5 q VENDEMIALE A PAG. 6 Europa cambino le regole, a par-
tire da immigrazione, taglio delle
tasse e crescita economica. E su
questa battaglia l’Italia sarà fi-

TUTTI GLI SCANDALI VENGONO AL PETTINE nalmente protagonista. #von-


derLeyen”. Salvini era con Di
Maio all’ambasciata Usa per

ECCO PERCHÉ
l’Independence Day. Conte li a-
veva appena avvertiti da Bru-
xelles dell’opportunità unica di
infilarsi nelle divisioni del fron-
te europeista e rendere l’Italia
decisiva nell’elezione della can-

VOLEVA
didata tedesca del Ppe Ursula
von der Leyen a presidente della
Commissione. E Salvini diede
subito il via libera: caduto il falco
socialista olandese Timmer-
mans per i veti di 11 Paesi, fra cui

PIENI POTERI
l’Italia, non era più questione di
“nomi”, ma di “protagonismo”
dell’Italia. L’aveva preannun-
ciato quel mattino a La Stampail
suo capogruppo Ue Marco Zan-
ni: “I popolari ci hanno convinto.
Avremo un portafoglio di peso”.
MATTEO SALVINI DENUNCIATO AI PM DALLA CORTE DEI CONTI E fonti leghiste confermavano
all’Ansa il voto a Ursula “perché
PER 35 VOLI BLU “PRIVATI”. IL SUO TESORIERE INDAGATO sulla riforma di Dublino e l’im-
migrazione abbiamo buoni ri-
scontri”. Conte, trattando per
PER FINANZIAMENTO ILLECITO. SIRI IN GIUNTA PER IL MUTUO due giorni e due notti con i par-
tner europei, aveva rotto l’isola-
q BARBACETTO, PACELLI E PROIETTI A PAG. 8 - 9 mento giallo-verde con la mag-
gioranza Ppe-Pse-Alde uscita
dalle Europee. E nutriva buone
speranze che i franchi tiratori
socialisti su Ursula rendessero
indispensabili i voti grillo-le-
ghisti. Il sovranismo sterile e pa-
rolaio di Salvini poteva virare
verso quello pragmatico e pro-
duttivo di Conte.
Invece lo scorpione padano,
sopraffatto dalla sua vera natu-
ra, ordinò ai suoi di votare con-
tro. I 5Stelle mantennero la pa-
MISSIONE UE Grande consonanza a Bruxelles rola, anche per le aperture della
VdL su ambiente e migranti. E i
Ursula soddisfa Conte: “Migranti loro 14 voti furono decisivi per
farla eleggere. Così Conte do-
distribuiti, multe a chi non ci sta” vette sudare sette camicie per
strappare la promessa della
q CANNAVÒ A PAG. 2 Concorrenza (il massimo finora
ottenuto dall’Italia, quando B. ci
mandò Monti) alla riottosa Ur-
sula, che non voleva saperne di
un leghista. Ma il premier fu così
UNIVERSITÀ FIRENZE TESTI SCIENTIFICI VEDI NAPOLI E POI... “traditore” che tenne il punto: il
commissario spettava alla Lega,
La ricerca è senza Ritornano i biglietti per premiarne la vittoria eletto-
rale e per responsabilizzarla in
soldi ma poi vive gratis: così la casta Europa. Salvini gli indicò Gior-

di (auto) citazioni ritrova il suo stadio getti, che però si tirò indietro e la
Lega prese a cincischiare tra Ga-
q IURILLO A PAG. 14 ravaglia e Centinaio (per l’Agri-
q DELLA SALA A PAG. 15 coltura). Il resto è noto: la crisi
del Papeete e la svolta degli Af-
I 100 ANNI DI FIUME fari economici a Gentiloni. Que-
Baroni & concorsi La cattiveria
“D’Annunzio non era
sti sono i fatti, con buona pace
degli eurocomplotti che il Caz-
truccati: processo Di Maio: “Su alcuni temi siamo d’accordo
col Pd”. Ora, per arrivare a fine legislatura, un vero fascista, ma zaro rinfaccia a Conte, Di Maio e
Pd. Le uniche congiure anti-Sal-
senza le istituzioni basta che anche il Pd sia d’accordo col Pd
i morti sono colpa sua” vini sono quelle architettate da
WWW.FORUM.SPINOZA.IT Salvini. E, sia detto a suo onore,
q SALVINI A PAG. 11 q TAGLIABUE A PAG. 20 funzionano a meraviglia.

UjTV News 24 LIVE


y(7HB5J1*KOMKKR( +;!"!}!#!?

Giovedì 12 settembre 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 251 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Fa il contrario di Salvini
Incredibile Cassazione
Se sei intellettuale
puoi scrivere
falsità sulla gente

Zingaretti: aprire i porti FILIPPO FACCI

Il presente articolo è basa-


to sulla lettura di un altro
articolo che è stato pubbli-
cato ieri sul Fatto Quotidia-

così accogliamo tutti no a pagina 10: è firmato


Silvia D’Onghia, una colle-
ga auto-proclamatasi do-
cente nell’auto-proclama-
to «corso di giornalismo»
del Fatto Quotidiano. La
medesima Silvia D’Onghia
Il leader Pd: «Il governo faccia sbarcare la nave Ong senza se e senza ma». Conte: presiede il corso «Come si
scrive un articolo di crona-
«Smistare i migranti in Europa». Idea già naufragata, gli africani rimarranno qua ca» e, con tanta premessa,
c’è da ritenerla una fonte
univoca ma titolata, a quan-
LORENZO MOTTOLA to au-
to-pare:
La pacchia è finita. È finita per gli italiani. A me- anche se
no di 24 ore dal definitivo voto di fiducia al gover-
no Conte bis, Pd, Leu e soci hanno già iniziato a
Senza Capitano, risorge la capitana ha inizia-
to l’arti-
caricare a testa bassa sul tema che li ossessiona:
l’immigrazione. Il segretario Pd Nicola Zingaret-
ti si è presentato martedì in tv nel salotto (...)
Carola vuole colo con
un virgo-
lettato di
segue ➔ a pagina 2
tornare in mare 23 righe
c h e
avrebbe- Antonio Tabucchi
Confini spalancati e portarci ro sco-
raggiato il compianto Mas-
e cervelli chiusi simo Bordin. Ma non infie-

VITTORIO FELTRI
clandestini riamo, sarebbe da vigliac-
chi.
Passando all’articolo, il
GIANLUCA VENEZIANI contenuto basta e avanza:
Zingaretti, nomen omen, ha esordito annun- vi si spiega che la Terza se-
ciando che bisogna riaprire i porti. Mentre Ber- Non è escluso che, dopo le consuete chia- zione civile della Cassazio-
sani, più prudente, ha sostenuto che basta ap- mate a Trump, Merkel e Macron, il pre- ne, con sentenza deposita-
provare lo ius soli, il cui significato è ignoto al mier Conte Bis, appena insediatosi, ab- ta i primi di settembre, ha
popolazzo bue, per risolvere l’annoso proble- bia telefonato a lei, Carola Rackete, per definitivamente assolto il
ma degli immigrati. Cosicché abbiamo capito avvisarla che il governo (...) defunto scrittore Antonio
come andrà a finire nel nostro paesello. La sini- segue ➔ a pagina 3 Tabucchi dopo che due
stra postcomunista, per metterlo in quel posto sentenze l’avevano dappri-
all’odiato nonché efficiente Salvini, adotterà ma condannato e un’altra
una politica opposta a quella dell’ex ministro per diffamazione. La quere-
dell’Interno il quale era riuscito brillantemente la era del senatore Renato
a frenare le invasioni barbariche, raccogliendo Schifani: che cosa aveva
il consenso entusiastico della metà e forse più
Povera Farnesina... scritto Tabucchi? Nell’arti-
degli italiani. colo «I fatti e i veleni» ap-
In pratica i progressisti si attrezzano per fare
incazzare i connazionali riempiendo i loro quar-
Da De Gasperi parso su l’Unità, Tabucchi
aveva citato un libro di
tieri, quelli periferici, di africani privi di cultura
del lavoro e quindi inadeguati a trovare una
a Gigi Di Maio Marco Travaglio e Peter
Gomez (...)
occupazione qualsivoglia che non sia quella le- RENATO FARINA segue ➔ a pagina 9
gata alla raccolta dei pomodori, notoriamente
affidata ai caporali del Sud, specializzati nello
sfruttamento dell’uomo senza arte né parte.
Da Alcide De Gasperi che fu
il primo ministro degli Esteri
Caffeina
Il Pd è rimasto in fondo stalinista e becero se della Repubblica fino a Luigi Titoli allarmati dei gior-
si tratta di spremerli, sottopagarli e umiliarli. La Di Maio che temiamo sia nali: «A Roma torna
mentalità degli eredi dei comunisti è limpida proprio l’ultimo. In 75 anni, l’emergenza rifiuti». Ma
anche al Nord dove i signori degli attici gradisco- che arrampicata (...) perché era andata via?
no l’arrivo di stranieri da adibire ai servizi dome- Alcide De Gasperi segue ➔ a pagina 7 Luigi Di Maio Emme
stici a basso costo, possibilmente da retribuire
in nero, onde risparmiare sui contributi previ-
denziali. Assisteremo presto al festival delle por-
cherie ai danni del personale più sfigato.
Il fenomeno sarà talmente evidente e clamo-
roso che il popolo non tarderà a valutare e a
Morgan ridotto in miseria
deplorare. Esso si ribellerà e incrementerà il suc-
cesso elettorale di Salvini, l’unico in grado di Come diventa indigente un artista ricco di ingegno
adottare, come esperienza insegna, metodi effi-
caci contro gli sbarchi incontrollati. Date le pre- COSTANZA CAVALLI PROPOSTA: PUNIRE CHI PRELEVA OLTRE 1500 EURO
messe, va da sè che tra qualche mese la Lega
sarà rimpianta e tornerà ad assere considerata
il partito più attrezzato onde tutelare gli interes-
Con un personaggio come
Morgan (chi non sa che è sta-
Confindustria ubriaca: tassare i contanti
si del Paese. Coloro che ipotizzano una lunga to sfrattato da casa, che è ATTILIO BARBIERI spunta quella sui prelievi
durata dell’esecutivo appena varato si illudono. asfaltato di debiti, che le sue al Bancomat, sponsorizza-
Chi va contro il comune sentire dei cittadini è ex lo detestano alzi la mano) Dopo la tassa sulle meren- ta nientemeno che da Con-
destinato a mollare gli ormeggi oppure ad esse- è difficile capire quanto ci è e dine, concepita dal grillino findustria. E non si tratta di
re cacciato a calci nel sedere. E di tutto si potrà quanto ci fa, tanto quanto è Lorenzo Fioramonti, neo una boutade (...)
dire di Conte meno che non abbia culo. difficile immaginare, (...) ministro dell’Istruzione, segue ➔ a pagina 18
© RIPRODUZIONE RISERVATA segue ➔ a pagina 15

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

UjTV News 24 LIVE


y(7HA3J1*QTTKLP( +;!"!}!#!?

Giovedì 12 settembre 2019 € 1,20


Ss. Nome di Maria Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 251 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 – a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

La Chiesa sveglia la politica in coma


Eutanasia A giorni arriverà la legalizzazione per via giudiziaria del suicidio assistito
Camere e governo dormono. E allora si fa sentire la Cei: «Una voragine legislativa»
IL TEMPO di Oshø
■ Il tempo stringe, il 24 settembre si avvici-
na e la necessità di una legge di fronte al
rischio dell’eutanasia legalizzata è sempre
più impellente. Ieri è di nuovo entrato nel
dibattito sul tema il Presidente della Cei,
Gualtiero Bassetti: «L’approvazione del suici-
dio assistito nel nostro Paese- ha osservato-
aprirebbe un’autentica voragine dal punto di
vista legislativo, ponendosi in contrasto con
la stessa Costituzione italiana».
De Leo ➔ a pagina 5

Altro che «primo giorno disponibile»

Pronti, via
e slitta il taglio
dei parlamentari

Conte va a Bruxelles con il cappello in mano Frasca ➔ a pagina 6


➔ a pagina 4

La metamorfosi di Renzi
L’autopsia su Cerciello e l’interrogatorio del collega Varriale spazzano via le bugie dei due americani Il Rottamatore è diventato
il re della restaurazione
Le carte che inchiodano gli assassini del carabiniere Mazzoni ➔ a pagina 8

■ Le teorie complottiste sull’operato del


vice brigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso
Il delitto Di Pietrantonio il 26 luglio scorso nel centro di Roma con 11 Sotto il treno prima della sentenza Sottosegretari in alto mare
coltellate mentre era regolarmente in servi-
Strangolò e bruciò la ex zio, vengono smentite dall’evidenza degli
elementi probatori raccolti dalla Procura
Il marito orco si è suicidato «Oggi chiudiamo». Macché
Confermato l’ergastolo capitolina. La linea difensiva dei due ameri-
cani accusati del delitto non sta in piedi.
Vittima senza risarcimento Ancora rissa per le poltrone
Laghi ➔ a pagina 13 Di Corrado ➔ a pagina 3 Ossino ➔ a pagina 20 ➔ a pagina 7

di Maurizio Costanzo

“IL VILLAGGIO DELLO SPORT” RINGRAZIA LE SOCIETÀ CHE HANNO SCELTO ANCHE
QUEST’ANNO LA NOSTRA STRUTTURA SPORTIVA PER IL LORO RITIRO PRECAMPIONATO

CAMPI PER TUTTE LE COMPETIZIONI bbiamo seguito, giorno per blea condominiale, a fare una
Rolling Park - Hotel Park
Via Tiburtina Valeria km.99
67069 Tagliacozzo (AQ)
A giorno, moltissime ore di
televisione che raccontava-
no gli sviluppi della crisi politica
gran bella figura col ragioniere
del terzo piano, che sembra esser
sempre lui quello che ha l’ultima
Tel.0863 66822 e, poi, i discorsi per la fiducia, alla parola. Devo dire che, negli anni,
Fax. 0863 610396 Camera e al Senato. Ci siamo tal- i giornalisti televisivi che si occu-
mente impratichiti di questi modi pano di politica, in Rai come in
di approcciare l’avversario nella Mediaset o a La7, sono diventati
hotel@hotelparktagliacozzo.it liturgia di queste importanti ceri- proprio bravi a farci vivere le at-
www.hotelparktagliacozzo.it monie, che siamo pronti, direi mosfere, come se fossimo lì.
prontissimi, alla prossima assem- ©RIPRODUZIONE RISERVATA

UjTV News 24 LIVE


1.943.000 lettori (dati Audipress 2019/I)
MAGELLANO di Gianluca Barbera IN EDICOLA A € 9,90

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019 | € 1,60 | Anno 161 - Numero 251 | Anno 20 - Numero 251 | www.lanazione.it FIRENZE

ASSE FIRENZE-BOLOGNA: LE CITTA’ SI MOBILITANO

Olimpiadi, fiaccola accesa


La Toscana già si allena
DEL PRETE e VETUSTI · Alle pagine 10 e 11

Pensioni e Jobs act, aria di ribaltone


PREVIDENZA E LAVORO
FERMIAMO
LA RIFORMITE
di RAFFAELE MARMO
Quota 100 in bilico, ecco chi rischia l’esclusione. Duello sull’articolo 18 MARIN
· Alle p. 2 e 3
ER FAVORE, fermiamo

MI
SS
P la ‘riformite’ acuta
nelle regole del lavoro e
SOSTEGNO ALL’EDITORIA
Mattarella:

RdC
della previdenza. Il rischio è
di alimentare, ancora una
volta, una non auspicabile e «La lettura

UN
IVE
RSO
deleteria spirale di
incertezza tra i lavoratori, le va incentivata»
imprese, le famiglie. È una DE ROBERTIS · A pagina 5
sindrome che ha riguardato,
a volte a ragione ma
soprattutto a torto, tutti i UFFIZI E ACCADEMIA
governi degli ultimi decenni.
· A pagina 2 GI
OVANNATI NETTI,47ANNI, Franceschini
LIBRI, GIORNALI, MUSEI ASTROFISICAITALIANA. blocca il piano
HASCOPERTOUNPI ANETA di accorpamento
LA CULTURA SI
MI LEALLATERRA: FICHERA · A pagina 4
È LIBERTÀ «C’ÈVAPOREACQUEO,
di CHIARA DI CLEMENTE
LAVI TAÈPOSSIBILE» MARETTA NEL PD
I DICE: non sono i BELARDETTI · A pagina 14 Zingaretti teme
S maestri a creare
discepoli, ma i discepoli
a scovare i maestri. «I libri, i
lo scisma renziano
classici, i romanzi, i volumi
per scuola e università, sono
«Ma spero di no»
stati vettori di sviluppo e COPPARI · A pagina 6
diffusione della cultura nel
nostro Paese», ha detto ieri SIGARETTA ELETTRONICA
Mattarella, associando gli
etimi latini liber e liberum
nella «suggestione che Trump choc,
accomuna libri a libertà. È
una storia di crescita civile: i
dichiara guerra
libri, presidio per la difesa
della libertà e dei diritti.
allo svapo
· A pagina 4 PIOLI · A pagina 15

SCHELETRI ANTICHI DONATA AL COMUNE


Gli amanti Serpentara,
di Modena? il Paradiso
Due uomini ritrovato

UjTV News 24 LIVE


y(7HA3J1*QSQPTQ(| +;!”!}!#!? MALARA · A pagina 25 ROSSI · A pagina 13
ANNO IV NUMERO 180 www.ildubbio.news
1,5 EURO
GIOVEDÌ12SETTEMBRE2019

LA CEI: «FINE VITA, PARLINO LE CAMERE»


MA IL M5S: «NO, DECIDA LA CONSULTA»
ERRICO NOVI A PAGINA 6

IL DUBBIO
RIFORME

Giustizia,
quel triste
silenzio
PAOLO CRISCUOLI ERA COINVOLTO NEL CASO DELLE NOMINE PILOTATE IURI MARIA PRADO

Caos al Csm, Ermini caccia P oco importa (perché era


del tutto prevedibile) che
il presidente del Consiglio, nel

il togato autosospeso
proporsi alle Camere, abbia
parlato pressoché di tutto sen-
za dire pressoché nulla in argo-
mento di giustizia. È importan-
te invece osservare (e anche
questo era prevedibile, ma più
GIOVANNI M. JACOBAZZI Marescialli per riprendere il posto per il quale gravemente) come la cosa sia
era stato votato nel 2018 da 540 colleghi. passata dopotutto inosservata,
Mercoledì era infatti in programma la prima salvo che su questo giornale e

«T
u qui non puoi entrare, cerca di seduta del Plenum dopo la lunga pausa estiva. in rarissimi altri casi. O peggio:
non mettermi in difficoltà», avreb- Il giudice palermitano aveva già fatto sapere magari la comunità degli osser-
be detto ieri mattina al consigliere nei giorni precedenti che era sua intenzione vatori ha ben ammirato la riso-
Paolo Criscuoli un imbarazzatissimo David rientrare in servizio questa settimana. lutezza dell’”avvocato degli
Ermini, vice presidente del Consiglio superio- Per uscire dal cul de sac, l’ex parlamentare italiani” nel tenersi lontanissi-
re della magistratura. dem e i suoi stretti collaboratori avrebbero co- mo anche dalla sola ipotesi di
Criscuoli, togato di Magistratura indipenden- sì invitato Criscuoli a presentarsi quanto pri- mettere al centro dei propri do-
te, autosospesosi dopo lo scandalo sulle nomi- ma a rapporto dal capo dello Stato, che del veri di riforma la giustizia.
ne pilotate che lo scorso maggio aveva terre- Csm è il presidente. A PAGINA 6
motato il Csm, si era presentato a Palazzo dei A PAGINA 7

CONTE DUE FFACCIA A FACCIA CON URSULA VON DER LEYEN SCAFISTI
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

Governo I rimpatri
costituente? nodo
Porta male irrisolto
FRANCESCO DAMATO ZEFFIRO CIUFFOLETTI

D a come ha presentato
il suo secondo gover- L a questione migrato-
ria non è risolta con il

CONTE PROPONE
no alle Camere - ottenen- passaggio di testimone
done la fiducia, pur fra le del titolare del Viminale
proteste, gli insulti, i car- dall’ex ministro Salvini al-
telli e quant’altro degli ex
alleati leghisti e degli affi- PIÙ DEFICIT la neo-ministra Lamorge-
se che con l’ex ministro

MA BRUXELLES
ni Fratelli d’Italia - ho capi- Minniti si occupava di
to che Giuseppe Conte “accoglienza diffusa”.
La politica dei porti chiu-
STORCE IL NASO
non è superstizioso. Lo
scrivo naturalmente sal- si di Salvini aveva ottenu-
vo sorprese, come potreb- to degli innegabili risulta-
be essere quella di scopri-
re che anche lui ogni tan-
to si mette nelle tasche
INTESA SUI MIGRANTI ti: dai 23.370 sbarchi del
2018 ai 5.250 dell’anno
in corso (dato di settem-
qualche cornetto rosso, bre). A PAGINA 2
come faceva Giulio An- ROBERTO FABRIZI A PAGINA 2
dreotti. E non ditelo, per
favore, al mio amico Pao-
ISSN 2499-6009

lo Armaroli, perché nessu- INTERVISTA A CUPERLO LA POLEMICA


no gli toglierebbe mai più
dalla testa l’impressione
già espressa, e da me non
«Silurato Salvini Riecco il fantasma
condivisa, che l’attuale
presidente del Consiglio ora facciamo della scissione dem
sia di ispirazione o deriva-
zione andreottiana, per un governo popolare» Zinga: «Follie»
quanto partito in politica
y(7HC4J9*QKKKKT( +;!"!}!#!?

con ben altri modelli per


la testa. Quello, per esem-
pio, del suo corregionale
Aldo Moro. Di cui è stato,
GIULIA MERLO
R enzi dentro, Renzi fuori. Appena calmate le acque intorno al
governo, si agitano quelle dentro il Partito Democratico. A lan-
ciare il sasso una risposta sibillina in una intervista, da parte della
come corregionale, il pri-
mo successore a Palazzo
Chigi.
R agiona senza fare sconti, nè al suo partito nè al governo.
Gianni Cuperlo ammette che questo esecutivo è sì nato an-
che in ottica antisalviniana, ma che la sfida di diventare un go-
renziana ministra Teresa Bellanova. Alla domanda sulla scissio-
ne, ha risposto che «non è all’ordine del giorno». Sicuramente me-
no del no secco che ci si aspettava. L’ipotesi sarebbe di fare un grup-
A PAGINA 15 verno popolare si può vincere. Però la vittoria si ottiene fuori po alla Camera, anche con una componente in uscita da Fi.
dal Palazzo e «dentro la società». A PAGINA 5 A PAGINA 4

UjTV News 24 LIVE

Interessi correlati