Sei sulla pagina 1di 54

Ministerul Educației Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare - 2019


OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE
LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA A IX-A INTENSIV/BILINGV
BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE
VARIANTA 2

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.
SUBIECTUL I - Comprensione della lettura (30 punti)
A. 1- b; 2 – a; 3 – b; 4 – c; 5 – b 5 x 2 p = 10 puncte
B. a.1) falso; 2) vero; 3) vero; 4) falso; 5) falso 5 x 1p = 5 puncte
b. 1) “ … senza ricordare nulla al risveglio.”, 2) “ .. si possono rivelare più nocivi della
malattia stessa”, 3) “ … soprattutto le donne, in rapporto di due a uno rispetto agli
uomini”, 4) “ Una marea montante di gente che dorme poco e male si affida ai
farmaci”, 5) “ .. la spesa per ipnotici è stata di circa 480 milioni di euro”
5 x 1p = 5 puncte
C. ………………………………………………… 2 x 5p = 10 puncte
NB: Saranno accettate tutte le rispostae coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.

SUBIECTUL al II-lea - Competenza linguistica (30 punti)


A. 1- andare; 2 – giorno; 3 –indagine; 4 – intera; 5 – ambienti; 6 – centri; 7 – ricerca; 8 –
accompagnano; 9 – prende; 10 – schermo 10 x 1 p= 10 puncte
B. a –sarebbe piaciuto; b – glielo; c – si sono seduti; d – faceva; e- le dita; f – era tornato;
g – dovrebbe; h – celeberrimo; i – la mia; j – dal 10 x 1 p = 10 puncte
C. 1. sofferenze; 2. meridionale; 3. crescita; 4. partenza; 5.valutazione 5 x 1p = 5 puncte
D. Risposte libere 2 x 2,5 p = 5 puncte
NB: Saranno accettate tutte le rispostae coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.
SUBIECTUL al III-lea - Produzione scritta (40 punti)
Respectarea cerinței (tip de producție, număr de cuvinte) / 5p
Corectitudine socio-lingvistică (adaptare la context) / 5p
Coerență, respectarea cerințelor (comunicative), punere în pagină / 5p
Capacitatea de a relata fapte, de a exprima idei și sentimente / 10p
Corectitudine morfosintactică și corectitudine ortografică gramaticală / 10p
Corectitudine lexicală și ortografie lexicală / 5p

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a IX-a intensiv/ bilingv
Barem de evaluare şi de notare
Varianta 2
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare


OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE
LIMBA ITALIANĂ
ETAPA NAȚIONALĂ
23 aprilie 2019

CLASA a X-a NORMAL

VARIANTA 2

TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.


TIMP DE LUCRU: 3 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I - Comprensione della lettura (30 punti)


Leggi attentamente il testo seguente: L
Olimpiadi di italiano, storie dei vincitori
Se chiedi loro cosa faranno da grandi nessuno risponde di volersi iscrivere ad una facoltà
letteraria ma nel frattempo si sono guadagnati il podio delle olimpiadi di italiano. Si sono distinti
dopo una selezione impegnativa: quest’anno sono stati quasi settantamila i ragazzi che hanno
partecipato a tutte le fasi di selezione. Mai così tanti. E solo in 82 sono arrivati a Torino per la
finale.
Leonardo, medaglia d’oro della categoria junior, può vantare il fatto che è il primo ad aver
portato al trono un istituto tecnico, il “Leardi” di Casale Monferrato. Leonardo ha 16 anni, vive da
sempre in campagna, in una cascina in mezzo alle risaie casalesi. Papà agricoltore, mamma
impiegata in banca, ha imparato prima a leggere i giornali e poi i libri. “La mia passione per la
scrittura è nata sui banchi di scuola, ma amo molto leggere”. Leonardo legge soprattutto i
romanzi storici e i libri umoristici. Guarda commedie al cinema e ascolta musica pop italiana.
Tra gli hobby la pallacanestro, la bicicletta, leggere i quotidiani e fare l’animatore di oratorio. Tra
i suoi interessi spicca la storia e la cultura del territorio. “Mi piacerebbe fare del volontariato. Il
mio sogno è diventare un giorno sindaco della mia città per ricreare al suo interno un nuovo
senso di comunità”. Intanto pensando al lavoro si immagina nei panni dell’imprenditore.
“All’università – spiega il giovane – vorrei fare diritto ed economia”. E la scrittura? “Scrivere temi
a scuola mi riesce abbastanza facile, e ultimamente mi sta anche piacendo. Al di fuori della
scuola, non mi piace scrivere per hobby, ma a volte lo faccio per aiutare mio papà in azienda o
in oratorio”.
(tratto da https://www.ilfattoquotidiano.it)
A. Scegli la variante giusta: 10 punti

1. I vincitori delle olimpiadi di italiano


a) faranno gli insegnanti
b) si iscriveranno a facoltà letterarie
c) cambieranno strada al termine del ciclo scolastico

2. Il numero dei partecipanti alle olimpiadi è stato


a) il più alto
b) come negli anni passati
c) più di settantamila

3. Leonardo
a) vive in una casa piccola in città
b) trascorre solamente le vacanze in campagna
c) non ha mai vissuto in città

Proba scrisă- limba italiană Varianta 2


Clasa a X-a Normal
Ministerul Educaţiei Naționale

4. Da sindaco Leonardo vorrebbe


a) cambiare il valore della parola «comunità»
b) scrivere una relazione sulla parola «comunità»
c) mettere le basi di una «comunità»

5. Il futuro per Leonardo significa


a) scrivere per hobby
b) studiare per poi lavorare in proprio
c) verificare documenti aziendali

B. Indica se le affermazioni sono vere o false. Giustifica le tue risposte dal testo:
10 punti
Non è stato facile arrivare tra i finalisti delle olimpiadi di italiano.
Leonardo continua la tradizione degli istituti tecnici medagliati alle olimpiadi di italiano.
Nell’azienda agricola, dove lavora il papà, si produce il riso.
Leonardo ha ereditato la passione per la scrittura dal papà.
Lo sport, la lettura e il volontariato sono i passatempi di Leonardo.

C. Rispondi alle seguenti domande basate sul testo dato : 10 punti

1. Come vedi tu il futuro di Leonardo? (5 righe)


2. Qual è per te il senso della parola «comunità»? (5 – 7righe)

SUBIECTUL al II-lea - Competenza linguistica (30 punti)

A. Completa il testo con le parole opportune tra quelle elencate: 10 punti

A Londra ..................(1) i pendolari potranno accedere ..................(2) a romanzi brevi distribuiti


da speciali macchinette automatiche che distribuiscono racconti molto brevi stampati su un
lungo ..................(3) simile ad uno scontrino, della durata di 1, 3 e 5 minuti, di ..................(4)
genere, horror, romantico, fantasy o umoristico. L’idea è quella di fornire un ..................(5)
alternativo ai pendolari che spesso affrontano dei veri e propri ..................(6) per andare al
lavoro e possono in questo modo prendersi una ..................(7) dagli onnipresenti schermi.
Queste particolari macchinette automatiche sono state costruite da un’azienda francese
..................(8) 2011 e installate in più di 200 città nel mondo. Sono totalmente ..................(9) e
vengono collocate nelle sale d’attesa, nei percorsi ..................(10) trafficati dai pendolari e nei
campus universitari. (tratto da https://siviaggia.it/notizie)

a. tutti b. qualche c. nessuno


a. sinceramente b. gratuitamente c. virtualmente
a. quaderno b. diario c. foglio
a. differente b. diverso c. identico
a. svago b. immagine c. intrattenimento
a. viaggi b. gite c. escursioni
a. parola b. serata c. pausa
a. in b. nel c. il
a. gratuite b. inutili c. interessanti
a. meno b. più c. gli

Proba scrisă- limba italiană Varianta 2


Clasa a X-a Normal
Ministerul Educaţiei Naționale

B. Completa le frasi facendo attenzione alle indicazioni fra parentesi. 10 punti

Quest’estate visiteremo la Valle dei ......................... (tempio, al plurale) che i greci hanno
costruito per onorare ......................... (il dio,al plurale)
Ho in mente ......................... immagine confusa di te.(l’articolo indeterminativo)
Maria rimane ......................... amica di tutta la mia vita. (buono, alla forma sintetica del
superlativo relativo)
Siamo partiti ......................... alba ......................... Roma ......................... genitori di Marco. (le
preposizioni)
Marcella e Giulia mi hanno aiutato a fare gli esercizi. ......................... ringrazio e
......................... offro dei cioccolatini. (i pronomi atoni adatti)
Secondo la polizia, ......................... (pronome indefinito) è entrato in casa portandosi via i
gioielli.

C. Completa gli spazi liberi con le forme verbali giuste, in base al senso delle frasi
date: 4 punti
Ieri, voi ......................... (sbrigarsi) perché .........................(essere) in ritardo per la lezione di
musica.
Mentre la mamma ......................... (preparare) il pranzo in cucina, i bambini
.........................(fare) i compiti per il giorno dopo.
Il nonno ha finito di leggere la fiaba dopo che i bambini ......................... (addormentarsi)
Alla fine delle superiori ci siamo promessi che .........................(rivedersi) presto.

D. Scrivi delle frasi adatte al contesto linguistico suggerito per: 4 punti

1. dare indicazioni per trovare la stazione;


2. esprimere il rammarico per un evento mancato;
3. incoraggiare il tuo amico per prendere la decisione giusta;
4. esprimere l’opinione personale su un vestito.

SUBIECTUL al III-lea - Produzione scritta (40 punti)

“Gli scienziati dicono che siamo fatti di atomi, ma un albero mi ha sussurrato che siamo fatti di
sogni, un’onda mi ha detto che siamo fatti di viaggi, un bambino che gioca con le fate mi ha
raccontato che siamo fatti di meraviglia.”

Presenta in un componimento i tuoi pensieri sulle parole di Fabrizio Caramagna. (180-200


parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di segni posto
tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-scientifica” = 2 parole; “Un
buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Proba scrisă- limba italiană Varianta 2


Clasa a X-a Normal
Ministerul Educaţiei Naționale

Proba scrisă- limba italiană Varianta 2


Clasa a X-a Normal
Ministerul Educației Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare - 2019

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA A X-A INTENSIV/BILINGV
BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE
VARIANTA 2

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura/ 30p


1. 5x2p=10p
A. b; B. c; C. c; D. c; E. b;

2. 5x2p=10p
A. Vero : “Stefano (...) chiese in regalo a suo padre, capitano di mare e padrone di un bel
veliero.”
B. Falso : “Era una giornata splendida di sole; e il mare tranquillo”
C. Falso : “girava felice in coperta, ammirando le complicate manovre delle vele”
D. Vero : “scese dalla plancia e andò a cercarlo”
E. Non è presente nel testo
[saranno attribuiti tutti i punti se la scelta V/F e la giustificazione sono corrette,
altrimenti non si accorderà nessun punto]

3. 2x5p=10p
a) Stefano voleva imparare il mestiere di suo padre, per navigare sui mari e comandare navi
ancora più grandi e più belle.
b) I marinai sorridono a Stefano e rispondono a tutte le sue domande, perché lo vedono come
un ragazzo curioso.
NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica / 30p

A. 5x1,5 p / ogni risposta corretta=7,5p


1. parliamone
2. per
3. meglio
4. più......che....
5. le mura

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a X-a intensiv/ bilingv
Barem de evaluare şi de notare
Varianta 2
Ministerul Educației Naționale

B. 5x1,5 p / ogni verbo=7,5p


1. dia
2. andremmo
3. facevo
4. verrete
5. nacque

C. 5x1p =5p
1) b; 2) c; 3) a; 4) b; 5) c

D. 5x2p=10p
composizione di 5 frasi giuste
NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p


Respectarea cerinţei (tip de producţie, număr de cuvinte) / 5p
Corectitudine socio-lingvistică (adaptare la context) / 5p
Coerenţă, respectarea cerinţelor (comunicative), punere în pagină / 5p
Capacitatea de a relata fapte, de a exprima idei şi sentimente / 10p
Corectitudine morfosintactică şi corectitudine ortografică gramaticală / 10p
Corectitudine lexicală şi ortografie lexicală / 5p

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a X-a intensiv/ bilingv
Barem de evaluare şi de notare
Varianta 2
Ministerul Educației Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare


OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE
LIMBA ITALIANĂ
Proba scrisă
23 aprilie 2019
CLASA a X-a INTENSIV/ BILINGV

VARIANTA 2
TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.
TIMP DE LUCRU: 3 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I - Comprensione della lettura (30 punti)


Leggi attentamente il testo:
“Quando Stefano Roi compì i dodici anni, chiese in regalo a suo padre, capitano di mare e
padrone di un bel veliero, che lo portasse con sé a bordo.
«Quando sarò grande» disse «voglio andar per mare come te. E comanderò delle navi
ancora più belle e grandi della tua.»
«Che Dio ti benedica, figliolo» rispose il padre. E siccome proprio quel giorno il suo
bastimento doveva partire, portò il ragazzo con sé.
Era una giornata splendida di sole e il mare tranquillo. Stefano, che non era mai stato sulla
nave, girava felice in coperta, ammirando le complicate manovre delle vele. E chiedeva di
questo e di quello ai marinai che, sorridendo, gli davano tutte le spiegazioni. Come fu giunto
a poppa, il ragazzo si fermò, incuriosito, a osservare una cosa che spuntava a intermittenza
in superficie, a distanza di due-trecento metri, in corrispondenza della scia della nave.
Benché il bastimento già volasse, portato da un magnifico vento al giardinetto, quella cosa
manteneva sempre la distanza. E, sebbene egli non ne comprendesse la natura, aveva
qualcosa di indefinibile, che lo attraeva intensamente.
Il padre, non vedendo Stefano più in giro, dopo averlo chiamato a gran voce invano, scese
dalla plancia e andò a cercarlo.
«Stefano, che cosa fai lì impalato?» gli chiese scorgendolo infine a poppa, in piedi, che
fissava le onde.
«Papà, vieni qui a vedere.»
Il padre venne e guardò anche lui, nella direzione indicata dal ragazzo, ma non riuscì a
vedere niente.
«C’è una cosa scura che spunta ogni tanto dalla scia» disse.
«Nonostante i miei quarant’anni» disse il padre «credo di avere ancora una vista buona. Ma
non vedo assolutamente niente.»” (Dino Buzzati, Il colombre)

1. Le affermazioni che seguono riguardano il testo che hai letto. Scegli l'affermazione
corretta tra quelle che ti vengono proposte: 10 punti
A. Stefano andò la prima volta sul mare:
a) per conoscere la vita dei marinai;
b) per un regalo di compleanno,
c) per diventare ricco.

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a X-a intensiv/ bilingv
Varianta 2
1
Ministerul Educației Naționale

B. Il primo viaggio in mare di Stefano fu:


a) molto pesante,
b) molto rilassante,
c) molto felice.
C. Il ragazzo sul mare era:
a) molto agitato;
b) molto arrabbiato;
c) molto curioso.
D. L’oggetto visto da Stefano sul mare era:
a) spaventoso;
b) banale;
c) attraente.
E. Il padre di Stefano:
a) non è contento del figlio;
b) non crede al figlio;
c) non aiuta il figlio.

2. Indica se le seguenti affermazioni sono vere, false, oppure non sono presenti nel
testo e giustifica le tue scelte citando dal testo. 10 punti
Affermazione Vera Falsa Non è
presente
nel testo
A. Il testo parla di un’avventura sul mare.
B. Stefano ed il padre affrontano una tempesta sul mare.
C. Stefano era andato a pescare.
D. Il padre cercò Stefano sulla nave.
E. Stefano non sapeva nuotare.

3. Rispondi alle seguenti domande che riguardano il testo: 10 punti


a) Perché Stefano voleva tanto andare sul mare?
b) Come trattano i marinai Stefano e perché?

SUBIECTUL al II-lea - Competenza linguistica (30 punti)


A. Completa le frasi facendo attenzione alle indicazioni fra parentesi. 7,5 punti
1. Se dobbiamo parlare del viaggio, parliamo ...............! (la particella adatta)
2. Prendi l'impermeabile perché sta ........................ piovere. (la preposizione adatta)
3. Più brevi sono i discorsi, ....................... è. (l’avverbio bene al comparativo irregolare)
4. Era .............. facile guardare .............. dare una mano. (il comparativo di
maggioranza)
5. Mentre scavavano, gli archeologi hanno trovato .......... di una città antica. (il
sostantivo muro al plurale)

B. Completa le frasi con i verbi coniugati al modo e al tempo opportuni. 7,5 punti
1. Quando può, mi ......................... (dare) i biglietti!
2. Se fuori non piovesse, .....................(andare) anche noi in questa gita.

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a X-a intensiv/ bilingv
Varianta 2
2
Ministerul Educației Naționale

3. Mentre........................... (io- fare) la piccola colazione è venuto Marcello.


4. Tu e tua moglie.................................(venire) da noi l'anno prossimo.
5. Dante Alighieri (nascere) nel 1265 e morì nel 1321.

C. Completa le frasi con la parola opportuna tra le quattro proposte: 5 punti


1. Ho prestato la macchina per vedere .......... funziona bene.
a) perché; b) se; c) mentre; d) appena
2. Devi spiegare esattamente ............ è successo l’incidente.
a) che; b) finché; c) come; d) appena
3. Mio fratello ama lo sport, …......… io preferisco la pittura.
a) invece; b) perché; c) anzi; d) oppure
4. Ti porto io in macchina alla festa …(4)… sia puntuale!
a) siccome; b) a patto che; c) finché; d) se
5. ................dovete partire, ne riparliamo domani.
a) come; b) quando; c) siccome; d) che

D. Scrivi 5 frasi per esprimere: 10 punti


1. un momento fortunato.
2. un bel ricordo.
3. un rimprovero alla sorella.
4. una congratulazione con un compagno.
5. una speranza di successo.

SUBIECTUL al III-lea - Produzione scritta (40 punti)


Il futuro rappresenta per tutti una sfida. Scrivi una pagina di diario con il titolo “Le mie
avventure, da grande”. (180-200 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di
segni posto tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-
scientifica” = 2 parole; “Un buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a X-a intensiv/ bilingv
Varianta 2
3
Ministerul Educației Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare - 2019


OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE
LIMBA ITALIANĂ
ETAPA NAȚIONALĂ
23 aprilie 2019

CLASA a X-a NORMAL


VARIANTA 2
BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE

SUBIECTUL I - Comprensione della lettura (30 punti)

A.1c, 2a, 3c, 4a, 5b 2px5=10p


B. 1.V; G- si sono distinti dopo una selezione impegnativa; 2.F; G- è il primo ad aver portato al
trono un istituto tecnico; 3.V; G- …le risaie (casalesi); 4.F; G-La mia passione per la scrittura è
nata sui banchi di scuola; 5. V; G- Tra gli hobby la pallacanestro, la bicicletta e fare l'animatore
di oratorio... amo molto leggere/Leonardo legge soprattutto i romanzi storici e i libri umoristici
1px5;1px5= 10 p
C. 5px2=10p
[saranno attribuiti tutti i punti se la scelta V/F e la giustificazione sono corrette, altrimenti
non si accorderà nessun punto]

SUBIECTUL al II-lea - Competenza linguistica (30 punti)

A. 1a, 2b, 3c, 4b, 5c, 6a, 7c, 8b, 9a, 10b 1px10=10p
B. 1. templi, gli dei, 2. un’, 3. la migliore, 4. all’, per/da, dai/ con i,
5. le, gli, 6. qualcuno 1px10=10p
C. 1. vi siete sbrigati, eravate, 2. preparava/prepara, facevano/fanno,
3. si erano addormentati, 4. ci saremmo rivisti 1px6=6p
D. 1px4=4p
E. NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.
SUBIECTUL al III-lea - Produzione scritta (40 punti)
Conţinut: 15 puncte din care:
- 5 puncte identificarea temei şi încadrarea în cerinţă;
- 5 puncte prezentarea ideilor pe baza unui plan bine structurat;
-5 puncte argumentarea afirmaţiilor.

Redactare: 25 puncte din care:


- 5 puncte corectitudine gramaticală;
- 5 puncte corectitudine şi varietate lexicală;
- 4 puncte claritatea exprimării (stil, vocabular adecvat conţinutului);
- 4 puncte fluenţa exprimării ;
- 4 puncte folosirea corectă a conectorilor ;
- 3 puncte corectitudinea ortografiei.

Probă scrisă- limba italiană Varianta 2


Clasa a 10-a Normal
Ministerul Educației Naționale

Probă scrisă- limba italiană Varianta 2


Clasa a 10-a Normal
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
ETAPA NAȚIONALĂ
23 aprilie 2019

CLASA a IX-a NORMAL


VARIANTA 2

BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE

Se punctează oricare alte formulări / modalități de rezolvare corectă a cerințelor.


Nu se acordă punctaje intermediare, altele decât cele precizate explicit prin barem.
Nota finală se calculează prin împărțirea punctajului total acordat pentru test, la 10.

SUBIECTUL I - Comprensione della lettura / 30 punti

1. - 10 puncte (2 x 5)
A-a
B-b
C-a
D-c
E-b

2. - 10 puncte (1px5+1px5)
a - non è presente nel testo; Giustificazione: --------
b - falso; Giustificazione: “Un gruppo di ragazzi, tra i quali notai subito vari compagni,
sostava tranquillo dinanzi alla tabella delle medie.”
c - vero; Giustificazione: “Appoggiai la bicicletta al muro”/ “ mi aggiravo ancora, in
bicicletta,”/“accanto alla bicicletta”
d - falso; Giustificazione: “Il cinque rosso, unico numero in inchiostro rosso d’una lunga fila di
numeri in inchiostro nero (”mi si impresse nell’anima con la violenza e il bruciore di un
marchio infuocato”)
e - vero; Giustificazione: “Il volto rigato di lacrime…”

3. - 10 puncte (2 x 5).
a) Il testo parla di un ragazzo che viene a sapere il risultato dei suoi esami.
b) Il narratore viene bocciato alla fine dell’anno scolastico.
c) Il narratore si vergogna per il dolore e per la tristezza che provoca alla sua famiglia.
d) Il narratore non torna a casa, ma gira in bicicletta senza una destinazione precisa.
e) Il candidato deve rievocare brevemente una situazione personale assomigliante a quella
del testo.

NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno
penalizzati gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il
significato o la coerenza della frase.

SUBIECTUL al II-lea - Competenza linguistica / 30 punti

1 - 8 puncte: A 2; B 1; C 3; D 2; E 1; F 1; G 2; H 3.
2 - 7 puncte: A 6; B 7; C 4; D 3; E 5; F 2; G 1.

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a IX-a normal
Ministerul Educaţiei Naționale

3 - 10 puncte: a) sapreste; b) parlava; c) vorrebbe; d) ci; e) erano arrivati; f) le; g)


verrebbero; h) quegli; i) di cui / del quale; j) fammi.
4 - 2 x 2,5 puncte: Sunt acceptate toate variantele care se încadrează în cerința tematică.

SUBIECTUL al III-lea - Produzione scritta / 40 punti


Respectarea cerinței (tip de producție, număr de cuvinte) / 5p
Corectitudine socio-lingvistică (adaptare la context) / 5p
Coerență, respectarea cerințelor (comunicative), punere în pagină / 5p
Capacitatea de a relata fapte, de a exprima idei și sentimente / 10p
Corectitudine morfosintactică și corectitudine ortografică gramaticală / 10p
Corectitudine lexicală și ortografie lexicală / 5p

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a IX-a normal
Ministerul Educaţiei Naționale

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Etapa națională

CLASA a VII-a INTENSIV


Varianta 2
BAREM DE CORECTARE

• Se punctează oricare alte formulări / modalități de rezolvare corectă a cerințelor.


• Nu se acordă punctaje intermediare, altele decât cele precizate explicit prin barem.
• Nota finală se calculează prin împărțirea punctajului total acordat pentru test, la
10.

SUBIECTUL I: 30 puncte
A. 1. b; 2.a; 3. c; 4. c; 5. a. ……..…………………………… 5x2p = 10 p
B. ............................................................................................................... 5x2p = 10 p
1. Vero, 2. Falso, 3. Falso, 4. Vero, 5. Vero
C.……………………………………………………………………………………..….
1. I bambini ricchi dicono a Nuvoletta di non toccare i loro giochi.
2. Per avere una nuvola rosa basta guardare in alto quando c’è un po’di
vento.

NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non


saranno penalizzati gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò
non impedisca il significato o la coerenza della frase.
2x5p.=10 p

SUBIECTUL II: 30 puncte


A. 1. – b; 2. – c; 3. – b; 4. – c; 5 – c; 6 – a; 7 – b; 8 - c. 8x1p= 8p

B. .................................................................................................................... 7p
1. Ề un’attrice affascinante, ma anche una brava cantante. 6x0,50p=3p
2. La poetessa che recita è una donna gentile e generosa, fa anche la
pianista. 8x0,50p=4p

C. 1. tra/fra; 2. all’ 3. allo; 4. sugli;5. sui 5p


5x1p= 5p
D. 1. Uova; 2. Tanto....quanto/così…..come; 3. Gli; 4.ci siamo annoiati/e;
5. vorranno 5x2p = 10p

III: PRODUZIONE SCRITTA 40 puncte


Respectarea cerinţei (tip de producţie, număr de cuvinte) / 5p
Corectitudine socio-lingvistică (adaptare la destinatar, context, respectarea cerinţelor
comunicative) /5p
Capacitatea de a relata fapte / evenimente/ acțiuni şi de a exprima emoţii / sentimente / impresii
/ 10p
Corectitudine morfosintactică / 10p
Lexic: varietate şi corectitudine / 5p
Coerenţă, punere în pagină / 5p

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a VII-a intensiv

1
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională e olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
ETAPA NAȚIONALĂ

CLASA a VII-a NORMAL

VARIANTA 2

BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


A. 1 – b; 2 – b; 3 – a; 4 – c ……………………………………………… 4x2,5p=10 punti
B. …………………………………………………………………………… 4x2,5p=10 punti
1. Falsa
2. Vera
3. Falsa
4. Vera
C ……………………………………………………………………………… 2x5p=10 punti
1. Si fermeranno alcuni giorni/ per qualche giorno.
2. Giovanni e il padre della protagonista passeranno il prossimo fine settimana a vedere le
prove di una gara automobilistica.
NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati gli errori
ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la coerenza della frase.

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p


A. 1 – c ; 2- d ; 3 – e ; 4 –b ; 5 –a …………………… 5x2p=10 punti
B. ................................................................................... 5x2p=10 punti
1. li
2. siamo andati/-e; ci siamo divertiti/-e
3. ci sarà
4. la poetessa
C. ………………………………………………………. 10x1p=10 punti
1. – di; 2 – a; 3 – in; 4. – ai; 5. – alle; 6. – a; 7.– a; 8. – a; 9. – in; 10. – da.
SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p
Respectarea cerinţei (tip de producţie, număr de cuvinte) / 5p
Corectitudine socio-lingvistică (adaptare la destinatar, context, respectarea cerinţelor
comunicative) /5p
Capacitatea de a relata fapte / evenimente/ acțiuni şi de a exprima emoţii / sentimente / impresii
/ 10p
Corectitudine morfosintactică / 10p
Lexic: varietate şi corectitudine / 5p
Coerenţă, punere în pagină / 5p

Probă scrisă - limba italiană


clasa a VII-a normal
Barem de evaluare și de notare
1
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare - 2019

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
aprilie 2019
CLASA a VIII-a INTENSIV
BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE
Varianta 2

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


A. ……………………………………………………………………………………………4x2,5p=10p
1. a; 2. c; 3. a; 4. b.
B…………………………………………………………………………………………….....5x2p=10p
1. Vera
2. Falsa
3. Falsa
4. Falsa
5. Falsa
C. ……………………………………………………………………………………………....2x5p=10p
1. Luc era considerato un bambino davvero speciale, perché era molto buono, divideva ciò che
aveva con gli altri e aiutava gli altri. Era generoso e d’animo semplice.
2. Per Natale, il bambino desidera diventare angelo per aiutare gli altri bambini e compiere i loro
desideri.
NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati gli errori
ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la coerenza della frase.

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p


A. ……………………………………………………………………………………………... 5x1p=5p
1. e; 2. b; 3. d; 4. a; 5. C
B................................................................................................................................... 2x2,5=5p
1. Abbiamo incontrato i tuoi migliori amici.
2. I tuoi fratelli fanno i professori.
C.……………………………………………………………………………………………......5x2p=10p
1. già; 2. appena; 3. sempre; 4. mai; 5. anche
D. ……………………………………………………………………………………………... 5x2p=10p
1. dagli; 2. la frutta; 3. ottima; 4. ci eravamo divertiti/e; 5. vorrebbero

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p


Respectarea cerinţei (tip de producţie, număr de cuvinte) / 5p
Corectitudine socio-lingvistică (adaptare la destinatar, context, respectarea cerinţelor
comunicative) /5p
Capacitatea de a relata fapte / evenimente/ acțiuni şi de a exprima emoţii / sentimente / impresii
/ 10p
Corectitudine morfosintactică / 10p
Lexic: varietate şi corectitudine / 5p
Coerenţă, punere în pagină / 5p

Probă scrisă - limba italiană


clasa a VIII-a intensiv Varianta 2
Barem de evaluare și de notare
1
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare - 2019

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
ETAPA NAȚIONALĂ
23 aprilie 2019

CLASA a VIII-a NORMAL

VARIANTA 2
BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


A …………………………………………………………………………… 5 x 2p=10 puncte
1 – b); 2 – a); 3 – b); 4 – b); 5 – b)
B. …………………………………………………………………………… 5 x 2p=10 puncte
1. Falsa
2. Falsa
3. Vera
4. Falsa
5. Vera
C. …………………………………………………………………………… 2 x 5p=10 puncte
1. Loro sono molto gentili ed anche ben organizzati.
2. Christel è preoccupata dalla parte che riguarda l’uso del telefono o riguardo alle pulizie (non
si deve tenere il telefono occupato per più di trenta minuti e bisogna occuparsi delle pulizie
secondo i turni settimanali).
NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p


A. 1- c), 2 – e), 3 – d), 4 – a), 5 – b) ………………………………….. 5 x 1p=5 puncte
B. ……………………………………………………………………… 5 x 3p=15 puncte
1. hai risposto; 2. verrà; 3. la scrittrice; 4. faceva; 5. le
C. ……………………………………………………………………… 10 x 1p=10 puncte
1.dal, al; 2. di, con/contro; 3. a,sulla; 4. al/per il ,da; 8.sul, della/nella

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p


Respectarea cerinţei (tip de producţie, număr de cuvinte) / 5p
Corectitudine socio-lingvistică (adaptare la destinatar, context, respectarea cerinţelor
comunicative) /5p
Capacitatea de a relata fapte / evenimente/ acțiuni şi de a exprima emoţii / sentimente / impresii
/ 10p
Corectitudine morfosintactică / 10p
Lexic: varietate şi corectitudine / 5p
Coerenţă, punere în pagină / 5p

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a VIII-a normal
Barem de evaluareși de notare
1
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
aprilie 2019
CLASA A XI-A INTENSIV/BILINGV

BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p

A. 5x2p = 10p
1. a) in cucina
2. b) immense e a colori
3. b) incuriosiscono la matrigna
4. a) un pezzo di carbone
5. b) girovagare per conoscere il mondo

B. 4x2,50p=10p punti [saranno attribuiti tutti i punti se la scelta V/F e la giustificazione


sono corrette, altrimenti non si accorderà nessun punto]

Affermazione Vero Falso Giustificazione


a) In primavera Artù ricomincia a studiare. X Con l'allungarsi delle sere io avevo
ripreso l'abitudine di leggere e
studiare in cucina
b) Il libro preferito di Artù è un atlante. X il mio libro preferito di quell'epoca
era un grosso atlante
c) Mentre studia, Artù sta sempre seduto X stando inginocchiato sul pavimento
sulla stessa sedia. o su una sedia presso la tavola
d) Artù si rivolge alla matrigna in modo X Di malagrazia, le buttavo là un
sgarbato. numero approssimativo

C. 2x5p= 10p
a) Le considerava come degli enigmi .
b) Artù studiava le carte geografiche del suo atlante tracciando dei segni con un pezzo di
carbone, segnava i suoi itinerari.
NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati gli errori
ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la coerenza della frase.

SUBIECTUL al II-lea - Competenza linguistica /30 p


1. 6x1p= 6p
a) condizionale presente
b) congiuntivo trapassato
c) condizionale passato
d) congiuntivo imperfetto
e) congiuntivo passato
f) imperativo
Probă scrisă - limba italiană
clasa a XI-a intensiv/bilingv
Barem de evaluare și de notare
1
Ministerul Educaţiei Naționale

2. 6x1p= 6p
a) te ne
b) glieli
c) portargliela
d) dircelo
e) me lo
f) te le

3. 6x1p=6p
Mi dia ...... non rimanga ...... venga ...... ha chiesto ........si figuri!.....mandi

4. 6x1p= 6p
a) Le finestre saranno chiuse con l’arrivo del freddo.
b) Sapevo che i regali erano stati scelti da te.
c) Lei fu invitata dai compagni alla festa di compleanno.
d) La mostra è stata inaugurata (da loro).
e) I corsi di questa professoressa erano seguiti da molti studenti.
f) La notizia è stata diffusa dai media già da ieri.

5. 3x2p= 6 p
a) Sonia ha detto che a pranzo aveva mangiato un’insalata.
b) Rita aveva detto che lì a Milano stava piovendo/pioveva. //lì a Milano il giorno prima
aveva/era piovuto.
c) Mario disse che avrebbe telefonato a Maria il giorno dopo.

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p

Respectarea cerinţei (tip de producţie [3p], număr de cuvinte [2p], punere în pagină [1p]) 6p
Corectitudine sociolingvistică (adaptare la destinatar, context) (4p)
Plan structurat, articulatori logici, paragrafe (5p)
Idei, argumente şi exemple (5p)
Coerenţă şi coeziune (forme pronominale anaforice, COD, COI) (5p)
Corectitudine morfosintactică şi ortografie gramaticală (moduri, timpuri, acorduri, fraza
complexă) (10p)
Corectitudine lexicală şi ortografie lexicală (5p)

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XI-a intensiv/bilingv
Barem de evaluare și de notare
2
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA A XI-A NORMAL
Varianta 2
BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


1) 5x2p=10 puncte
A. a. B. b. C. c. D. b. E. b.
2) [saranno attribuiti tutti i punti se la scelta V/F e la giustificazione sono corrette,
altrimenti non si accorderà nessun punto] 5x3p=15 puncte
1. F - Il professore insegnava già da vent'anni.
2. F - Era dimenticato ormai l'entusiasmo dei primi tempi.
3. V - Un anno però incominciò con pessimi auspici.
4. V - Accresceva il suo malumore la presenza in classe di un nuovo discepolo.
5. F - e avrebbe potuto fingere d’ignorarne la presenza.
3) 5 puncte
NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p


A. 5x1p= 5puncte
1. interrogazione; 2. decisiva; 3. imporre; 4. vitale; 5. enormemente.
B
1) 5 x 2p = 10 puncte
a) si accomodi b) fossi c) si erano dimenticati d) avessero suonato
e) sareste dovuti

C. 5x1p =5 puncte

NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.

D. 2x 2,5p=5 puncte
a) La biografia di Giovanni Paolo II è stata scritta da Marco Ricciarelli, uno storico molto
apprezzato.
b) Gli spalti dello Sferisterio di Macerata erano riempiti dagli spettatori.

E. 3x1p= 3puncte
a) a cui/ai quali; b) in cui/ nella quale; c) da cui/dal quale
F. 2x1p= 2puncte
a) portargliela b) me l’hanno raccontata

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XI-a normal varianta 2
Barem de evaluare și de notare
1
Ministerul Educaţiei Naționale

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p


Respectarea cerinţei (tip de producţie [3p], număr de cuvinte [2p], punere în pagină [1p]) 6p
Corectitudine sociolingvistică (adaptare la destinatar, context) (4p)
Plan structurat, articulatori logici, paragrafe (5p)
Idei, argumente şi exemple (5p)
Coerenţă şi coeziune (forme pronominale anaforice, COD, COI) (5p)
Corectitudine morfosintactică şi ortografie gramaticală (moduri, timpuri, acorduri, fraza
complexă) (10p)
Corectitudine lexicală şi ortografie lexicală (5p)

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XI-a normal varianta 2
Barem de evaluare și de notare
2
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA A XII-A INTENSIV/BILINGV
Varianta 2

BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p

1. 5x2p=10 puncte [saranno attribuiti tutti i punti se la scelta V/F e la giustificazione


sono corrette, altrimenti non si accorderà nessun punto]
a – vero- “i ragazzi recitavano a scopo di beneficenza”
b – vero- “se conteneva dei ladri, degli avventurieri, dei duelli, dell’amore”
c - falso “tutti i pomeriggi andavano a studiare e a prendere il tè in casa dell’uno o dell’altro”
d – falso “iniziavano una vita estranea a quella degli altri compagni”
e – vero “per giunta nessuna delle tre bambine prescelte per recitare era mai stata in casa mia
in quei tre anni di scuola e soltanto poche parole avevo scambiato con loro”

2. 2x5p=10p
a) attesa, entusiasmo, agitazione, forti emozioni
b) Stringono un’amicizia speciale, si separano dai compagni per i loro divertimenti,
frequentazioni reciproche
3. Riassunto / 10p :
- riformulare / 3p
- identificare le idee principali / 2p
- rendere il significato del testo / 1p
- rispettare il sistema di enunciazione / 1p
- utilizzare i connettori logici / 2p
- rispettare il numero di parole / 1p

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p

A. 2x1p=2 puncte
a) Da chi è stata offerta la cena di stasera?
b) Molti film di successo furono diretti dal regista Sergio Leone.

B. 5x0,50p/ ogni verbo=2,5 puncte


5x0,50p / ogni frase abbinata= 2,5 puncte
1-b- avessi parlato
2-e- non ti avrei chiesto;
3-d-non fossimo stati
Probă scrisă - limba italiană
clasa a XII-a intensiv/bilingv, Varianta 2
Barem de evaluare și de notare
1
Ministerul Educaţiei Naționale

4-a avrebbe vinto


5-c si fossero comportati
C. 2x3p=6 puncte (2 p- il senso; 1 p – la frase)
a) creare problemi a se stessi, danneggiarsi da sé, farsi del male da soli / procurarsi un danno
b) abbandonare qualcuno da un momento all'altro, senza preavviso / lasciare qualcuno da solo
all’improvviso.

NB: Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno penalizzati
gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca il significato o la
coerenza della frase.

D. 2x3,50p=7 puncte
Esempio di trasformazione possibile:
1. Carlo telefonava a Maria tutti i giorni poi lei gli ha chiesto di non chiamare più perciò ora
lui le telefona solo il sabato.
2. Io vado sempre in quel ristorante dove mi trovo e di cui la mia amica dice che è troppo
caro.
E. Discorso indiretto
(0,25px40 transformazioni=10 p)
Il regista Gianni Amelio ha detto che [0,25] se [0,25] lo era chiesto [0,25] anche lui [0,25] e
che forse la risposta era [0,25] che quella [0,25] volta aveva fatto [0,25] un film più diretto. Ha
detto che invece di usare la macchina da presa come diaframma tra sé [0,25] e il pubblico, si
[0,25] era [0,25] lasciato andare alle emozioni. Ha detto che un paio di volte durante le riprese
si [0,25] era [0,25] sorpreso a commuoversi [0,25]. (Ha detto che) si [0,25] era [0,25] un po’
preoccupato, temendo di non avere quel distacco necessario dall’opera. Ha detto che i bambini
erano [0,25] sempre un’arma a doppio taglio e [0,25] che [0,25] era [0,25] molto difficile girare
con loro perché la falsità si vede/si vedeva[0,25] subito. Ha detto che non si sentiva parte
[0,25] della generazione di Salvatores [0,25] perché [0,25] era [0,25] fuori età. Ha detto che i
trentenni avevano [0,25] un’altra storia e [0,25] che [0,25] i suoi [0,25] compagni di strada
erano [0,25] altri. Ha detto che, anche se facevano [0,25] film diversissimi, sentiva [0,25]
piuttosto come un punto di riferimento costante un regista come Nanni Moretti. Ha detto che il
suo modo di vivere il cinema aveva spazzato [0,25] via la cialtroneria da quel [0,25] mestiere.
Ha detto che dedicava [0,25] quel [0,25] premio a una persona, ma che [0,25] era [0,25] un
segreto che [0,25] sapevano [0,25] solo loro [0,25] due.

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p

Respectarea cerinţei (tip de producţie [3p], număr de cuvinte [2p], punere în pagină [1p]) 6p
Corectitudine sociolingvistică (adaptare la destinatar, context) (4p)
Plan structurat, articulatori logici, paragrafe (5p)
Idei, argumente şi exemple (5p)
Coerenţă şi coeziune (forme pronominale anaforice, COD, COI) (5p)
Corectitudine morfosintactică şi ortografie gramaticală (moduri, timpuri, acorduri, fraza
complexă) (10p)
Corectitudine lexicală şi ortografie lexicală (5p)

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XII-a intensiv/bilingv, Varianta 2
Barem de evaluare și de notare
2
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare - 2019

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA A XII-A NORMAL Varianta 2

BAREM DE EVALUARE ŞI DE NOTARE

• Se punctează orice formulare/modalitate de rezolvare corectă a cerinţelor.


• Nu se acordă puncte din oficiu. Rezultatele se apreciază cu punctaje cuprinse între 0
și 100 de puncte.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


A. [saranno attribuiti tutti i punti se la scelta V/F e la giustificazione sono corrette,
altrimenti non si accorderà nessun punto] 5x2p=10p
1-F : volevo girare il mondo e imparare on the road quello che mi sarebbe servito
per la mia vita
2-V : vivere all’estero mi ha aiutato (...) scoprire un po' di più me stessa
3-F : tutta la mia nostalgia si rivolge al suono (...) della mia lingua madre
4-V : con loro parlo in inglese e faccio anche un sacco di gesti, certo
5-F : nessun pensiero (...) per il mio futuro lavorativo nell’ambiente diplomatico

B. 2x5p=10p
1. Mi ha aiutato a mettermi alla prova e scoprire un po’ di più me stessa, ma è stato
anche un modo – forse un po’ doloroso – di capire quali sono le cose che mi
mancano di più dell’Italia.
2. Saranno accettate tutte le risposte coerenti con il contesto; non saranno
penalizzati gli errori ortografici o morfosintattici a meno che ciò non impedisca
il significato o la coerenza della frase.

C. Riassunto / 10p :
- riformulare / 3p
- identificare le idee principali / 2p
- rendere il significato del testo / 1p
- rispettare il sistema di enunciazione / 1p
- utilizzare i connettori logici / 2p
- rispettare il numero di parole / 1p

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p

A. 4x1p=4p
1. – l’ottavo
2. - arcinoto
3. - glieli
4. - pessimo
B. 5x1p=5p
1 ……. + condizionale passato
2 …….. + congiuntivo presente
3 ……...+ congiuntivo trapassato
4 ……...+congiuntivo imperfetto
5 …..….+ congiuntivo passato
C. 3x2p=6p (senso-1 p; frase-1p)
Probă scrisă - limba italiană
clasa a XII-a normal, Varianta 2
Barem de evaluare și de notare
1
Ministerul Educaţiei Naționale

a) essere particolarmente nervosi/arrabbiati


b) cercare qualsiasi scusa
c) essere senza soldi

D. 10x 0,5p=5p
1 perché/siccome 2 dopo; 3 odore/cattivo odore/puzza; 4 di; 5 sono; 6 nulla/niente;7
pochi/alcuni; 8 pezzi; 9 avessi; 10 sarebbero

E. Discorso indiretto
0,25px40 trasformazioni = 10p
Ieri ho incontrato un vecchio amico che mi ha detto che [0,25p] era [0,25p] felice di rivedermi
[0,25p] e [0,25p] che [0,25p] pensava [0,25p] che io [0,25p] mi [0,25p] fossi trasferito
[0,25p] in un’altra città. Gli [0,25p] ho risposto che [0,25p] non vivevo [0,25p] più a Milano. Mi
ha chiesto da quanto tempo. Gli [0,25p] ho detto che [0,25p] mi [0,25p] ero trasferito [0,25p]
l'anno precedente [0,25p] e che [0,25p] (ci) ero tornato [0,25p] il giorno prima [0,50p]. Mi
ha detto che [0,25p] gli [0,25p] sarebbe piaciuto [0,25p] sapere(lo). Ho risposto che gli
[0,25p] avevo mandato [0,25p] un'email. Mi ha replicato/detto che [0,25p] se fosse [0,25p]
vero, l’avrebbe vista [0,50p]. (A questo punto), gli ho detto secco [0,25p] che [0,25p], se
[0,25p] la prossima volta, mi darà [0,25p] l'indirizzo giusto, glielo [0,50p] farò sapere. Mi ha
detto di [0,25p] non parlargli [0,25p] più. Poi l'ho lasciato dicendo a me stesso che se si è
irritato/si era irritato [0,25p] per così poco, non è/era [0,25p] un vero amico.

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p


Respectarea cerinţei (tip de producţie [3p], număr de cuvinte [2p], punere în pagină [1p]) 6p
Corectitudine sociolingvistică (adaptare la destinatar, context) (4p)
Plan structurat, articulatori logici, paragrafe (5p)
Idei, argumente şi exemple (5p)
Coerenţă şi coeziune (forme pronominale anaforice, COD, COI) (5p)
Corectitudine morfosintactică şi ortografie gramaticală (moduri, timpuri, acorduri, fraza
complexă) (10p)
Corectitudine lexicală şi ortografie lexicală (5p)

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XII-a normal, Varianta 2
Barem de evaluare și de notare
2
Ministerul Educației Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare – 2019

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Proba scrisă
23 aprilie 2019
CLASA a IX-a INTENSIV/ BILINGV

VARIANTA 2
TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.
TIMP DE LUCRU: 3 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I - Comprensione della lettura (30 punti)

Leggi attentamente il testo: L


Dormire. O forse avere incubi terrificanti, telefonare nel sonno, tentare di mangiare cose non comestibili
o, ancora, uscire per strada in pigiama, guidare nel sonno, cercare di farsi del male da soli e così via,
senza ricordare nulla al risveglio. Sembrerebbe la trama di un film horror, eppure si tratta dei possibili
effetti inattesi dei farmaci utilizzati per sconfiggere l’insonnia. Introdotti proprio perché promettevano di
creare meno problemi, non solo non riescono ad aiutare chi si affida ad essi, ma si possono rivelare più
nocivi della malattia stessa.
In Italia negli ultimi anni la spesa per ipnotici è stata di circa 480 milioni di euro: secondo l’Associazione
italiana della medicina del sonno, in Italia sarebbero tra i 12 e i 15 milioni gli adulti che soffrono
d’insonnia, 5-6 milioni dei quali in forma grave. Passano notti in bianco sempre più spesso gli
adolescenti: secondo i dati, ne soffrirebbe ormai un ragazzo su quattro. E poi i giovani adulti, soprattutto
le donne, in rapporto di due a uno rispetto agli uomini. Una marea montante di gente che dorme poco e
male e si affida ai farmaci. Spiega Corrado Barbui, psichiatra dell’Università di Verona: ”Dovuta quasi
sempre ad ansia e depressione, l’insonnia viene spesso affrontata con farmaci che funzionano sui
meccanismi biologici scatenati da questi disagi. Risultato: uno stesso farmaco, utilizzato bene, può
risolvere un’insonnia che magari è alle sue prime manifestazioni e salvare così il paziente dalla forma
cronica, molto più grave. Usato però male, in dosi eccessive, per troppo tempo, può fare guai...”
(tratto da L’Espresso)

A. Scegli la risposta giusta tra quelle proposte: 10 punti


1. Questo testo è:
a. un racconto;
b. un articolo di giornale;
c. un'intervista.
2. L’autore descrive:
a. le conseguenze impreviste di alcune medicine;
b. la trama di un film;
c. le cause dell’ansia e della depressione.
3. Un ragazzo su quattro:
a. dorme molto bene la notte;
b. soffre di insonnia;
c. guarda dei film horror.
4. Secondo lo psichiatra:
a. i farmaci non provocano disagi all’organismo umano;
b. l’insonnia dev’essere affrontata con farmaci;
c. l’ansietà provoca insonnia.

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a IX-a intensiv/ bilingv
Varianta 2
1
Ministerul Educației Naționale

5. L’uso eccessivo degli ipnotici:


a. risolve il problema dell’insonnia;
b. può causare dei problemi;
c. fa sparire gli incubi dei pazienti.

B. a. Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.


b. Giustifica la tua scelta citando dal testo. 10 punti
1. Se uno prende delle medicine contro l’insonnia, si ricorda tutto al risveglio.
2. I sonniferi causano danni ancora più gravi.
3. Le donne soffrono di insonnia più degli uomini.
4. Poca gente ricorre ai farmaci contro l’insonnia.
5. In Italia non si spende troppo per ipnotici.

C. Rispondi alle domande: 10 punti


1. Quali sono i disturbi del sonno più diffusi?
2. Hai mai passato la notte in bianco? Come l’hai trascorsa?

SUBIECTUL al II-lea - Competenza linguistica (30 punti)

A. Completa il seguente testo scegliendo la parola giusta tra quelle suggerite. 10 punti
Generazione seduta
Alcuni ragazzi escono di casa solo per (1) …. a scuola, mangiano spesso davanti alla televisione
e camminano circa quindici minuti al (2) … . Secondo un’(3) … dell’agenzia Ipsos, i ragazzi da 6
a 17 anni, cioè un’(4) … generazione, passano molto, troppo tempo seduti. Sei ragazzi su dieci
passano il loro tempo in (5) … chiusi, perché nei quartieri dove vivono non ci sono associazioni
né (6) … sportivi, oppure, se ci sono, costano troppo. E ancora, spiega la (7) … : quattro
adolescenti su dieci dichiarano che i genitori li (8) … in auto dappertutto e un ragazzo su tre (9)
… sempre l’ascensore. Inoltre risulta che un ragazzino su due, nel Sud e nelle isole, mangia
sempre davanti allo (10) … .

1. andare- marciare – passeggiare- viaggiare


2. periodo – tempo – giorno - momento
3. ispezione- indagine- esplorazione- osservazione
4. unita – integra – intera –assoluta
5. paesaggi – territori – ambienti- terreni
6. punti – centri – posti – luoghi
7. scheda- proposta – ricerca – cronaca
8. accompagnano – guidano – passano –traslocano
9. afferra – occupa- porta – prende
10. specchio –schermo – studio - stadio

B. Completa le frasi facendo attenzione alle indicazioni fra parentesi: 10 punti


a. Mi …. (piacere) avere una linea come la tua. (condizionale passato)
b. No, Piero non sa che ho visto sua moglie con un altro. Non ho avuto il coraggio di dir ….(pronomi
combinati)
c. Tutti …. (sedersi) a tavola per cenare.(indicativo, passato prossimo)
d. Prima, Giovanna ………………… (fare) sempre i suoi compiti, adesso non è più così diligente.
(indicativo, imperfetto)
e. Non mettere … (il dito) nella presa della corrente elettrica! (il plurale)
f. Dario non … (tornare) mai a casa. (indicativo, trapassato prossimo)
g. Adesso, nel Nord Italia non ………………… (dovere) fare così freddo. (condizionale presente)
h. Lui era uno scrittore …(celebre) nel suo paese. (superlativo assoluto)

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a IX-a intensiv/ bilingv
Varianta 2
2
Ministerul Educației Naționale

i. Mi dispiace tanto, ………………… giovane zia è partita ieri per l’Italia. (l’aggettivo possessivo
corretto)
j. Aspettami … fruttivendolo. (la preposizione articolata)

C. Completa le frasi con i derivati di alcune delle parole date. 5 punti


soffrire, prevalere, partire, meridione, crescere, fuggire, valutare, sottrarre

1. La sua è stata una vita difficile, piena di …………… e sacrifici.


2. Dal suo accento direi che è ………………., calabrese o siciliano.
3. Negli ultimi anni sono in ……………….. gli episodi di bullismo nelle scuole.
4. Avrei tanto voluto salutarla prima della sua …………! Adesso chissà quando la rivedrò!
5. Agli orali la ……………. di un candidato non è sempre facile.

D. Scrivi una frase adatta per: 5 punti


1. Esprimere la tua incertezza sull’uso delle nuove tecnologie.
2. Offrire il tuo aiuto a una persona che ne ha bisogno.

SUBIECTUL al III-lea - Produzione scritta (40 punti)


Scrivi una lettera alla tua migliore amica che inizi così: Proprio così, cara Serena, Paolo/Paola mi ha
lasciata/o. Più che lasciarmi, ………….(160-180 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di segni
posto tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-scientifica” = 2 parole;
“Un buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Proba scrisă – limba italiana


Clasa a IX-a intensiv/ bilingv
Varianta 2
3
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
ETAPA NAȚIONALĂ
23 aprilie 2019

CLASA a IX-a NORMAL

VARIANTA 2
TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.
TIMP DE LUCRU: 3 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I - Comprensione della lettura / 30 punti

Leggi attentamente il testo: L


Il mio esame aveva lasciato molto a desiderare, e lo sapevo. Dove l’avrei trovato il coraggio, di
lì a qualche ora, di tornare a casa, sedermi a tavola davanti al papà; e mettermi a mangiare?
Forse lui mi avrebbe picchiato e sarebbe stato meglio, dopo tutto. Qualunque punizione
sarebbe stata preferibile al rimprovero che mi fosse venuto dai suoi terribili, muti occhi celesti.
Entrai nell’atrio del ginnasio Guarini. Un gruppo di ragazzi, tra i quali notai subito vari compagni,
sostava tranquillo dinanzi alla tabella delle medie. Appoggiai la bicicletta al muro, di fianco al
portone d’ingresso, e mi avvicinai tremante. Nessuno aveva mostrato di accorgersi del mio
arrivo.
Guardai da dietro una siepe di spalle ostinatamente voltate. La vista mi si annebbiò. Guardai di
nuovo: ed il cinque rosso, unico numero in inchiostro rosso d’una lunga fila di numeri in
inchiostro nero, mi si impresse nell’anima con la violenza e il bruciore di un marchio infuocato.
(…)
Verso le due del pomeriggio mi aggiravo ancora, in bicicletta, lungo le Mura degli Angeli, dalle
parti di corso Ercole I d’Este. A casa non avevo nemmeno telefonato. Il volto rigato di lacrime,
col cuore traboccante di una immensa pietà per me stesso, pedalavo senza quasi sapere dove
ero e meditando confusi progetti suicidi. (…)
Mi sdraiai nell’erba, bocconi accanto alla bicicletta, col viso che mi scottava nascosto nella
piega del gomito.
(Giogio Bassani, Il giardino dei Finzi-Contini)
1. Scegli l’affermazione giusta tra quelle che ti vengono proposte: (10 punti)

A. L’azione è presentata:
a. da un ragazzo;
b. da un insegnante;
c. da un genitore.

B. L’esame è stato:
a. un bel successo;
b. un fallimento;
c. uno scherzo.

C. La famiglia aveva tutte le ragioni:


a. per essere triste;
b. per essere contenta;
c. per essere indifferente.

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a IX-a normal
Ministerul Educaţiei Naționale

D. I compagni di classe:
a. si complimentano con lui;
b. lo prendono in giro;
c. lo ignorano nel cortile.

E. Il narratore rimane:
a. molto contento;
b. molto sconvolto;
c. molto indifferente.

2. Indica se le seguenti affermazioni sono vere, false oppure non sono presenti nel testo.
(10 punti)

Vero Falso Non è


presente nel
testo
a) La famiglia del narratore vuole punirlo.
Giustificazione ……………………………………….
b) La scuola era deserta dopo gli esami.
Giustificazione ……………………………………….
c) Il narratore arriva a scuola in bicicletta.
Giustificazione ……………………………………….
d) Il narratore ha un grande successo.
Giustificazione ……………………………………….
e) Il narratore piange dopo aver visto i risultati.
Giustificazione ……………………………………….

3. Rispondi brevemente alle seguenti domande: (10 punti)


a) Di che cosa parla il testo?
b) Che cosa succede al narratore?
c) Quali sono i sentimenti del narratore nei confronti della sua famiglia?
d) Che cosa fa il narratore dopo aver saputo la situazione?
e) Tu come hai reagito davanti a un insuccesso?

SUBIECTUL al II-lea - Competenza linguistica / 30 punti

1. Completa il testo scegliendo la parola adatta: (8 punti)


Sarà capitato a tutti di trovarsi in (A) ____________ o in vacanza all’estero. Noi italiani, infatti,
abbiamo il dono - o il difetto - di farci subito (B) ____________ . Non a causa dell’accento o della
fisionomia: possiamo anche restare (C) ____________ . Ma c’è qualcosa, nell’italiano in viaggio, che
lo rende sempre (D) ____________ . A volte può bastare (E) ____________ : se vedete un uomo di
qualsiasi età con le scarpe Timberland ai (F) ____________, avete di fronte un (G) ____________
specialmente se ha un maglione legato attorno alla (H) ____________ .
A: 1. ristorante 2. viaggio 3. piscina
B: 1. riconoscere 2. capire 3. divertire
C: 1. simpatici 2. arrabbiati 3. muti
D: 1. ingegnere 2. inconfondibile 3. padrone
E: 1. l’abbigliamento 2. la temperatura 3. la moglie
F: 1. piedi 2. denti 3. polsi

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a IX-a normal
Ministerul Educaţiei Naționale

G: 1. giapponese 2. italiano 3. portoghese


H: 1. gola 2. casa 3. cinta

2. Abbina le due colonne: (7 punti)

A. Il turista era giù di morale 1) preferisco quelle sabbiose.


B. Marco ci ha detto che la mostra è bella 2) e la compra sempre.
C. Io rivedrei con piacere quel film 3) dopo aver viaggiato in treno.
D. Loro hanno preso l’aereo 4) anche se l’ho visto
qualche anno fa.
E. Sergio era felice 5) perché aveva vinto
il primo premio.
F. A Gianna interessa la rivista Cioè 6) perché aveva perso lo zaino.
G. Non mi piacciono le spiagge rocciose 7) e andiamo a visitarla.

3. Completa gli spazi liberi tenendo presenti le indicazioni tra parentesi (10 punti)

a) Non …………………. questa storia senza leggere il racconto. (sapere-voi, condizionale presente).
b) Sei venuto a scuola mentre ………………………… al telefono. (lui, parlare, ind. imperfetto).
c) Signora, mi ……………….. spiegare questa situazione? (volere, condizionale presente).
d) Allora ………… vediamo davanti alla scuola, come abbiamo stabilito (pronome riflessivo).
e) I compagni che ………………. erano tutti molto simpatici. (arrivare, trapassato prossimo).
f) Ho incontrato Micaela e ................ ho chiesto scusa. (pronome personale)
g) Michele e Giovanna ................ da noi con piacere per il fine settimana. (venire - condizionale
presente)
h) Voglio incontrare assolutamente ................ studenti. (aggettivo dimostrativo di lontananza)
i) Il problema ................ parlate non è per niente difficile. (pronome relativo)
j) Per favore ................ questo piacere subito! (“fare” all’imperativo e pronome personale, I sg.)

4. Scrivi una frase per: (5 punti)

a) consolare un amico che è stato bocciato.


b) incoraggiare un parente che sta per viaggiare all’estero.

SUBIECTUL al III-lea - Produzione scritta / 40 punti

A scuola andavamo tutti d’accordo, ma un giorno è arrivato lui, il nostro nuovo compagno di
classe, e allora… Continua la storia! (160-180 parole)
NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di segni posto
tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-scientifica” = 2 parole; “Un
buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a IX-a normal
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare - 2019

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA a VII-a INTENSIV
Varianta 2

TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.


TIMP DE LUCRU: 2 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


Leggi attentamente il testo che segue:
Nuvoletta era una bambina allegra e curiosa che viveva in una casetta fiorita davanti ad un
castello bello ed imponente. Si chiamava così perché era seguita dappertutto da una piccola
nuvola rosa, che sembrava legata con un filo invisibile al polso della bambina.
Un giorno Nuvoletta ha deciso di superare la siepe*, che separava la sua casina dal castello,
per andare a vedere il castello. È entrata per prima in una sala addobbata di quadri e candelieri
e affollata da gran dame e cavalieri. Nuvoletta, intimidita, ha richiuso subito la porta della sala
ed è arrivata in una stanza piena di bambini e piena di giocattoli. I bambini ricchi quando hanno
visto Nuvoletta, vestita semplicemente e senza nessun giocattolo, le hanno detto
scortesemente:
- Non toccare i nostri giochi!
Nuvoletta non ha risposto e ha guardato la sua nuvola rosa. All’improvviso, si è alzato un
leggero vento e la nuvola sopra di lei è cominciata a dondolarsi formando una palla, e poi una
farfalla, un cavallo, una stella, un albero fiorito e una torta.
I bambini ricchi adesso guardavano incantati e chiedevano a Nuvoletta di giocare ancora con la
meravigliosa nuvola.
Ma Nuvoletta ha risposto gentilmente:
- Ora si è fatto tardi, devo andare. Ma è facile avere una nuvola rosa. Basta guardare in alto
quando c’è un po’di vento e troverete una nuvola che fa giochi.
Adattato da Nuvoletta di Giorgina Bracco
* la siepe= recinto di piante arbustive

A. Le affermazioni che seguono riguardano il testo che hai letto. Scegli la variante
giusta: (10 puncte)
1. Nuvoletta viveva:
a. in un castello bello e grandioso;
b. in una piccola casa piena di fiori;
c. nel meraviglioso regno delle nuvole.

2. Nuvoletta si chiamava così perché:


a. era sempre accompagnata da una nuvola;
b. era con la testa tra le nuvole;
c. amava guardare le nuvole.

3. Per arrivare al castello Nuvoletta deve:


a. rimuovere la siepe;
b. tagliare la siepe;
c. saltare la siepe.

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a VII-a intensiv

1
Ministerul Educaţiei Naționale

4. Apenna arrivata al castello, Nuvoletta entra:


a. in una stanza con bambini e giocattoli;
b. in una stanza deserta;
c. in una stanza piena di dipinti.

5. Nuvoletta indossava:
a. dei vestiti modesti;
b. dei capi firmati;
c. un capello a forma di nuvola.

B. Tra le presenti affermazioni indica qual è vera o falsa. (10 puncte)


1. Nuvoletta è una ragazzina interessata a conoscere.
2. I bambini ricchi accolgono Nuvoletta con allegria.
3. Nuvoletta si arrabbia e litiga con loro.
4. La nuvola rosa prende aspetti diversi.
5. Per trovare una nuvola giocosa in cielo ci vuole un venticello.

C. Rispondi alle domande: (10 puncte)


1. Che cosa dicono i bambini ricchi a Nuvoletta?
2. Che cosa si deve fare per avere una nuvola rosa?

SUBIECTUL II: 30 puncte


A. Completa il testo con la parola giusta : (8 puncte)
Ciao a tutti, sono Daniela, 1. una……….. brasiliana. Ho 12 anni e abito 2. ……..Brasile
con la mia famiglia. Mia nonna è 3. ………… Firenze: io e lei 4. …………. in italiano.
Parlo anche l’inglese e 5. ………. spagnolo. Amo il mio cagnolino e 6. …………. la
chitarra. 7. ………….. una ragazza italiana per praticare la lingua, fare 8. ………….
scambio di conversazione portoghese-italiano. A presto!

1. a. studente b. studentessa c. strega


2. a. di b. a c. in
3. a. in b. di c. con
4. a. parlo b. parlare c. parliamo
5. a. il b. uno c. lo
6. a. suonare b. cantare c. chattare
7. a. Invito b. Cerco c.Chiamo
8. l a. una b. un c. uno

B. Trasforma al femminile: (7 puncte)


1. Ề un attore affascinante, ma è anche un bravo cantante.
2. Il poeta che recita è un uomo gentile e generoso, fa anche il pianista.

C. Completa con le preposizioni semplici o articolate: (5 punti)


1. Il supermercato è ……. il cinema e il bar.
2. La pizzeria è accanto ……. ufficio postale.
3. Ha parcheggiato la macchina davanti …….. stadio.
4. I libri sono ……. scaffali, tutti in ordine.
5. Uffa, che difficili questi esercizi ……… sistemi con equazioni di secondo grado!

D. Completa secondo le indicazioni fra parentesi: (10 puncte)


1. Per fare questa torta mi servono sei ....................... (uovo al plurale).

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a VII-a intensiv

2
Ministerul Educaţiei Naționale

2. Questa pizza è ..................... saporita .................. nutriente.(comparativo di


uguaglianza)
3. Oggi è il compleanno di Paolo, ........... devo fare gli auguri. (il pronome giusto)
4. Ieri ………… (annoiarsi– noi – passato prossimo) al concerto.
5. Anche loro ....................... partecipare al nostro progetto. (volere al futuro)

SUBIECTUL III: 40 puncte


Hai sicuramente partecipato a una festa di compleanno. Prova a descrivere in una pagina di
diario la circostanza, l'ambiente, le persone presenti e il loro comportamento, le emozioni e le
riflessioni che hai vissuto e che provi nel momento del ricordo. (100-120 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di
segni posto tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-
scientifica” = 2 parole; “Un buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a VII-a intensiv

3
MinisterulEducaţieiNaționale

Etapa națională e olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
ETAPA NAȚIONALĂ
23 aprilie 2019

CLASA a VII-a NORMAL

VARIANTA 2

TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.


TIMP DE LUCRU: 2 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p

Leggi il testo che segue:

Un famoso proverbio italiano dice “L’ ospite è come il pesce, dopo tre giorni odora male”. Forse
sarà vero, perché in ogni proverbio c’è un po’ di verità, ma non è certamente così, perché ci
sono delle persone che portano gioia e allegria anche se restano in casa come ospiti per più di
tre giorni.
Giovanni e Sandra Bruni, per esempio, sono due persone meravigliose che noi conosciamo da
circa tre anni. Ci siamo conosciuti in montagna durante la settimana bianca e da allora sono i
nostri migliori amici. Non ci possiamo vedere molto spesso perché abitano lontano, ma appena
è possibile ci incontriamo. Hanno telefonato che verranno a trovarci dopodomani e si
fermeranno alcuni giorni. Saranno giorni di grande movimento, perché quando mia madre e
Sandra si incontrano garantiscono un ritmo di vita assolutamente diverso del normale. Sono
sicura che vorranno inventare nuove ricette e per qualche giorno la nostra cucina diventerà un
laboratorio. Devo dire che sono molto brave e certi loro piatti sono migliori di quelli dei cuochi
professionisti. Giovanni ha in comune con mio padre la passione per le auto da corsa, quindi
penso che passeranno il prossimo fine settimana a vedere le prove di una gara automobilistica.
Non so chi si divertirà di più: se loro all’autodromo o mia madre e Sandra in cucina.
(A. Chiuchiù – Quaderni d’italiano)

A. Le affermazioni che seguono riguardano il testo che hai letto. Scegli la variante giusta:
(10 punti)

1. Il proverbio parla di:


a. amicizia;
b. ospitalità;
c. auto da corsa.
2. La protagonista del racconto ha conosciuto Giovanni e Sandra:
a. all’autodromo;
b. nelle vacanze invernali;
c. in cucina.
3. La madre e Sandra sono brave:
a. cuoche;
b. insegnanti;
c. scrittrici.
4. Il padre della protagonista e Giovanni sono appassionati:
a. di dolci;
b. delle vacanze in montagna;
c. di automobilismo.

Proba scrisă- limba italiană Varianta 2


Clasa a VII-a normal
MinisterulEducaţieiNaționale

B. Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false. (10 punti)


1. Giovanni e Sandra sono due persone noiose.
2. Loro sono amici della protagonista da tre anni.
3. I Bruni verranno l’estate prossima.
4. A Giovanni piacciono le gare automobilistiche.

C. Rispondi alle domande: (10 punti)


1. Per quanto tempo si fermeranno Giovanni e Sandra presso la famiglia della
protagonista?
2. Cosa faranno Giovanni e il padre della protagonista il seguente week-end?

SUBIECTUL al II-lea: Competenza linguistica /30p


A. Abbina la due colonne: (10 punti)
1. Ti va di uscire? a. Sì, metti la tovaglia rossa e i piatti bianchi.
2. Chi è quel ragazzo? b. Per fortuna, sta meglio.
3. Posso andare a giocare? c. Ottima idea! Andiamo al cinema.
4. Come sta tua madre? d. Non so. Non l’ho mai visto.
5. Preparo io la tavola? e. Prima devi finire i compiti.

B. Completa gli spazi vuoti con le forme giuste dei verbi tra parentesi: (10 punti)
1. Riccardo e Paolo non sono in classe. .....................hai visti? (il pronome giusto)
2. Ieri sera, noi …………… (andare - indicativo, passato prossimo) a ballare e
……………(divertirsi - indicativo, passato prossimo) un mondo.
3. Domani mattina …………..(esserci- indicativo, futuro semplice) lo sciopero dei treni.
4. .............................(Il poeta- al femminile) ha vinto il premio annuale.

C. Completa con le preposizioni semplici o articolate: (10 punti)


Anna è una ragazza .... (1) …. tredici anni. Abita .... (2) .... Roma, .... (3) .... un
appartamento, insieme .... (4) …. genitori. Ogni mattina si alza … (5) …. 6.30 e va …. (6) ….
scuola …. (7) … piedi. Quando le lezioni finiscono torna …. (8)….. casa …. (9) …. fretta perché
ha molte cose …. (10) … fare.

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p


Scrivi una mail al tuo amico italiano Roberto/ alla tua amica italiana Roberta per invitarlo/la a
passare le prossime vacanze estive nella tua città. Prepara un programma che potrete
realizzare insieme. Firma la mail con il nome Paolo/Paola. (100-120 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di segni posto
tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-scientifica” = 2 parole; “Un
buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Proba scrisă- limba italiană Varianta 2


Clasa a VII-a normal
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA a VIII-a INTENSIV
Varianta 2

TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.


TIMP DE LUCRU: 2 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I : Comprensione della lettura / 30p


Leggi il seguente testo:

La piuma dell’angelo
Nell’orfanotrofio di San Germano d’Auxerre erano curati tanti trovatelli e tra questi c’era Luc un
bambino davvero speciale, perché era molto buono, ma buono davvero. Se aveva qualcosa, se
lo divideva con gli altri e se poteva aiutare, non se lo faceva chiedere. Era generoso e d’animo
semplice. Il piccolo era stato lasciato sui gradini dell’orfanotrofio quando aveva solo pochi mesi
e da allora, erano già trascorsi otto anni. Stranamente, non lo aveva adottato nessuno, anche
se era molto grazioso e educato. Per la sua giovane età, il bambino aveva una saggezza che
lasciava tutti sempre a bocca aperta ed era per questo però, lasciato in disparte dagli altri.
Troppo diverso dai suoi simili, tanto che trascorreva gran parte del suo tempo da solo. Un
giorno, siccome si avvicinava il Natale, Suor Josephine ha detto: “Bambini, prendete carta e
penna e scrivete la letterina, mettendo che cosa volete ricevere come regalo”. Molti hanno
cominciato a elencare giocattoli bellissimi, altri invece hanno chiesto di poter finalmente avere
una famiglia. Invece il piccolo Luc nella sua ha scritto: “Fammi diventare un angelo, così posso
aiutare tutti questi bambini e compiere i loro desideri”. Le suore leggendola, sono rimaste
meravigliate, ma sapendo che ciò dipende dalla bontà d’animo del piccolo, non hanno dato
peso alla cosa. Gli anni sono passati e ad ogni Natale, Luc scriveva sempre la stessa frase.
Adattato da Ti racconto una fiaba.it

A. Le affermazioni che seguono riguardano il testo che hai letto. Scegli la variante giusta:
(10 punti)
1. Luc è un bambino:
a) molto altruista;
b) troppo introverso;
c) un po’strano.

2. Era così saggio che tutti ... quando parlava.


a) si annoiavano;
b) si spaventavano;
c) si meravigliavano.

3. Nelle loro letterine, i bambini hanno scritto:


a) cosa desideravano ricevere in dono;
b) alle famiglie che volevano adottare un bambino;
c) alla Suor Josephine.

4. Quando hanno letto la lettera di Luc, le suore:


a) si sono messe a piangere;
b) non le hanno dato importanza;
c) non hanno capito cosa voleva.

Probă scrisă -limba italiană Varianta 2


clasa a VIII-a intensiv
1
Ministerul Educaţiei Naționale

B. Indica se le affermazioni sono vere o false: (10 punti)


1. Nell’orfanotrofio erano curati molti bambini abbandonati.
2. Luc era stato lasciato sui scalini dell’orfanotrofio appena nato.
3. Luc faceva tante birichinate che lasciava tutti a bocca aperta.
4. Il bambino passava la maggior parte del suo tempo insieme agli altri bambini.
5. Il bambino desidera avere una famiglia.

C. Rispondi alle domande: (10 punti)


1. Perché Luc è considerato un bambino speciale?
2. Che regalo desiderava il bambino per Natale e perché?

SUBIECTUL al II-lea: Competenza linguistica /30p

A. Abbina le due colonne: (5 punti)


1. Le riviste, a) te la presenterò alla festa.
2. Questi regali, b) glieli offro a Natale.
3. Questo libro di fiabe, c) me l’ha regalata la nonna.
4. Quella è la mia migliore amica, d) te lo leggevo quando eri piccolino.
5. Questa borsa e) me le ha prestate Laura.

B. Metti al plurale: (5 punti)


1. Ho incontrato il tuo migliore amico.
2. Tuo fratello fa il professore.

C. Inserite le parole date: mai, sempre, già, anche, appena (10 punti)
1. Ho …… mangiato un panino.
2. ………. finita la pioggia, sono uscita a fare due passi.
3. Ho ………. sognato di andare in Italia.
4. Non abbiamo …….. visto un film così bello!
5. ………. lei disegna molto bene.

D. Completa rispettando le indicazioni tra parentesi: (10 punti)


1. I libri raccomandati ……. insegnanti sono molto interessanti. (la preposizione giusta )
2. Tesoro, porta in tavola …………, per favore! ( il frutto al plurale)
3. In questo ristorante la pizza è ……… (buono, al superlativo assoluto, forma sintetica)
4. Avevamo passato insieme tutta l’estate e …………….. un mondo.(divertirsi, trapassato
prossimo)
5. I nostri amici ………… partecipare a questo concorso. (volere, condizionale presente)

SUBIECTUL al III-lea: Produzione scritta (40 punti)

Sei a Roma! Scrivi una lettera al tuo migliore amico /alla tua migliore amico/a, descrivendo
come si svolge il tuo soggiorno in Italia. Firmerai il messaggio con il nome Mario / Maria.
(130 – 150 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di
segni posto tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-
scientifica” = 2 parole; “Un buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Probă scrisă -limba italiană Varianta 2


clasa a VIII-a intensiv
2
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
ETAPA NAȚIONALĂ
23 aprilie 2019
CLASA a VIII-a NORMAL

VARIANTA 2

TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.


TIMP DE LUCRU: 2 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I: Comprensione della lettura / 30p


Leggi attentamente il testo:
Ciao Manuela,
oggi sono stata a vedere la camera di cui ti avevo parlato. Nella casa abitano altri tre studenti.
L'affitto è ragionevole, ma credo di non essere più abituata a dividere la casa con altre persone.
Loro sono molto gentili, mi sembrano anche ben organizzati. Sai che hanno un regolamento
della casa? Dicono che hanno preferito scrivere delle regole anziché trovarsi a discutere per
motivi sciocchi come il rumore, i turni di pulizia …
In effetti i divieti e le regole non sono impossibili. Il fatto di non poter tenere un cane in casa non
è un gran problema, perché io non ne ho uno. Più preoccupante è la parte a proposito dell'uso
del telefono o riguardo alle pulizie: non si deve tenere il telefono occupato per più di trenta
minuti e bisogna occuparsi delle pulizie secondo i turni settimanali… Sai che se mi sento
obbligata a fare o non fare una cosa mi sembra tutto difficile. Forse non ho il carattere giusto
per abitare con altri studenti, magari mi conviene prendere in affitto un appartamento solo per
me.
L'unica regola che mi piace molto è a proposito del silenzio: bisogna fare silenzio quando gli
altri sono in casa e studiano o dormono. Per questa regola forse deciderò di prendere in affitto
quella stanza.
Domani vedrò un'altra camera e un appartamento solo per me.
Poi dovrò assolutamente scegliere perché non posso restare ancora a lungo ospite da mia zia.
A domani, un bacio.
Christel
(da In Italiano, Angelo Chiuchiù, Gaia Chiuchiù)
A. Scegli l'affermazione giusta tra quelle proposte: (10 punti)
1. Il testo è:
a) un articolo di giornale;
b) una lettera/un'e-mail;
c) un racconto.

2. Christel paga per la locazione della casa un prezzo:


a) modico;
b) salato;
c) basso.

3. In casa è vietato:
a) fare pulizie;
b) portare un animale di compagnia;
c) parlare al telefono meno di mezz'ora

Probă scrisă -limba italiană Varianta 2


clasa a VIII-a normal
1
Ministerul Educaţiei Naționale

4. Secondo Christel il regolamento della casa è:


a) eccessivo;
b) accessibile;
c) dettato dal buon senso e dal reciproco rispetto.

5. Christel pensa di:


a) rimanere ospite nella casa di sua zia;
b) prendere in affitto una camera;
c) comprare un appartamento in centro.

B. Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false. (10 punti)


1. Christel non aveva mai parlato a Manuela della sua nuova casa.
2. I due studenti con cui divide la casa hanno stabilito un regolamento.
3. È obbligatorio occuparsi delle pulizie secondo i turni settimanali.
4. Non è vietato fare rumore se gli altri studiano o dormono.
5. Christel preferisce affittare un appartamento solo per lei.

C. Rispondi alle domande: (10 punti)


1. Come trova Christel i suoi compagni di appartamento?
2. Che parte dal regolamento della casa preoccupa di più Christel?

SUBIECTUL al II-lea: Competenza linguistica /30p


A. Abbina le due colonne: (5 punti)
1. Mario? Non l'ho visto, a. gli racconterò tutto.
2. Scusate, ragazzi, b. Ti sta benissimo
3. Hai sentito come suona bene il pianoforte? c. ma gli ho telefonato.
4. Quando torna Valerio d. Sì, ed ha anche una bella voce.
5. Che ne dici di questa gonna? e. ma non mi va di andare in spiaggia oggi.

B. Completa gli spazi vuoti con le forme giuste: (15 punti)


1. Tu (rispondere – indicativo, passato prossimo) a tutte le domande?
2. Pietro non (venire – indicativo, futuro semplice) domani alla festa di Giorgia.
3. Ti presento (lo scrittore, al femminile) di questo romanzo.
4. Mentre Mario (fare – indicativo, imperfetto) la doccia è arrivato suo padre.
5. Mia madre ha bisogno d'aiuto. (pronome personale in dativo) do una mano .

C. Completa con la preposizione giusta. (10 punti)


1. L'automobile si è fermata fuori …. parcheggio vicino … supermercato.
2. Sono sicuro … vincere la sfida … Luigi.
3. … Luciano non è piaciuto il documentario … Seconda Guerra Mondiale.
4. … il mio compleanno ho ricevuto un regalo … Gianni.
5. Ho lasciato il mio portafoglio … sedile … tua auto.

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p


Oggi è stata una giornata veramente difficile. Tornato/a a casa senti il bisogno di sfogarti e così
racconti la tua giornata in un’e-mail per il tuo amico Claudio/ la tua amica Claudia. Firma il
messaggio con il nome di Francesco/ Francesca. (130 – 150 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di
segni posto tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-
scientifica” = 2 parole; “Un buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Probă scrisă -limba italiană Varianta 2


clasa a VIII-a normal
2
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
Varianta 2
CLASA a XI-a INTENSIV/BILINGV

TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.


TIMP DE LUCRU: 3 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


Leggi attentamente il testo: L
Con l'allungarsi delle sere, io avevo ripreso l'abitudine di leggere e studiare in cucina,
per passare il tempo, aspettando l'ora di cenare; il mio libro preferito di quell'epoca era un
grosso atlante, commentato da un ricco testo scritto. Il volume conteneva, ripiegate, delle
immense carte geografiche a colori, che io mi spiegavo ogni sera dinanzi, stando inginocchiato
sul pavimento o su una sedia presso la tavola. Ed erano quelle carte a suscitare l'attenzione
della matrigna. Ella da più sere le considerava, perplessa, come degli enigmi; finché s'azzardò
a domandarmi, con voce schiva:
- Che studi, là sopra, Artù?
Io, senza distogliere la fronte dalla mappa distesa, su cui andavo tracciando dei segni con un
pezzo di carbone, le risposi che studiavo i miei itinerari; giacché, affermai convinto, l'epoca di
esplorare il mondo ormai s'avvicinava, per me: intendevo partire, al più tardi, l'anno prossimo: o
in compagnia di mio padre, o, altrimenti, anche solo!
La matrigna riguardò la mappa senza altro aggiungere, per quella sera là. Ma da allora
in poi, non ci fu sera ch’essa non tornasse sull’argomento. Ogni volta che mi rimettevo a
studiare i miei itinerari, dopo un poco la sentivo appressarsi, col suo passo affaticato, pesante,
quasi di animale; per un poco si teneva silenziosa, sguardando la carta geografica spiegata
innanzi a me; infine tra molte esitazioni si decideva, e mostrando con la mano i punti segnati a
carbone s’informava in tono vagamente ansioso: « Questo è distante assai da Procida? quant’è
distante ? » Di malagrazia, le buttavo là un numero approssimativo. « E l’isola di Procida, - essa
riprendeva allora, mentre le sue pupille incerte vagavano per tutto il foglio, - dov’è scritta? » -
« Come! Non si può vedere di qua! Sta sull’altro emisfero! »
Elsa Morante, L’isola di Arturo, Torino, Einaudi, 1995
A. Le affermazioni che seguono riguardano il testo che hai letto. Scegli la variante giusta
fra quelle proposte: 10 punti
1. Artù studia
a) in cucina;
b) nello studio di suo padre;
c) nella sua stanza.

2. Le carte studiate da Artù sono


a) dettagliate e piccole;
b) immense e a colori;
c) spiegazzate e vecchie.

3. Le carte geografiche
a) imbrogliano la matrigna;
b) incuriosiscono la matrigna;
c) ammutoliscono la matrigna.

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a XI-a intensiv/bilingv
1
Ministerul Educaţiei Naționale

4. Artù traccia dei segni sulla mappa con l’aiuto di:


a) un pezzo di carbone;
b) una biro;
c) una stilografica.

5. Il protagonista del brano letto desidera


a) fare un viaggio col papà;
b) girovagare per conoscere il mondo;
c) viaggiare per scoprire terre sconosciute

B.Indica se le affermazioni sono sono vere o false e giustifica la tua risposta citando dal
testo: 10 punti

Affermazione Vero Falso


a) In primavera Artù ricomincia a studiare.
b) Il libro preferito di Artù è un atlante.
c) Mentre studia, Artù sta sempre seduto sulla stessa
sedia.
d) Artù si rivolge alla matrigna in modo sgarbato.

C. Rispondi alle seguenti domande : 10 punti


a) Che pensava la matrigna sulle carte di Artù ?
b) Qual era il modo in cui Artù organizzava il suo viaggio ?

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p

1. Continua le frasi: 6 punti


a) Se vivessi al Polo Nord......................................................................
b) Ti avrei accompagnato alla mostra se...............................................
c) Non sapevo che Mario...................................la prossima settimana.
d) Loro venivano a piedi sebbene.........................................................
e) È il romanzo più interessante che.....................................................
f) Signora, mi scusi, ............................................................................!

2. Completa le frasi con le forme dei pronomi combinati: 6 punti


a) Se ti hanno smarrito il libro, .........devi comprare un altro uguale per l’esame finale.
b) Elena non ha i soldi per questo vestito. Chi........presta?
c) Marco ha lasciato la borsa qui: dobbiamo portar.............entro il pranzo.
d) Se non volevate che noi ci andassimo, dovevate dir.................subito.
e) Professore, non capisco molto bene questo problema.............potrebbe spiegare Lei?
f) Ti ho scattato le foto, ................................, faccio vedere.

3. Trasforma dalla forma del “tu” alla forma del “Lei”: 6 punti
Dammi retta: con questo bel tempo non rimanere chiuso in casa, vieni con noi a giocare una
partita! L'altro giorno mi hai chiesto se c'era posto nella squadra. Ma figurati! Manda piuttosto un
messaggino anche al nostro portiere !

4.Trasforma le frasi attive in passive: 6 punti


a) Con l’arrivo del freddo si chiuderanno le finestre.
b) Sapevo che avevi scelto tu i regali.
c) I compagni la invitarono alla festa di compeanno.
d) Hanno inaugurato la mostra.
e) Molti studenti seguivano i corsi di questa professoressa.
f) I media hanno diffuso la notizia già da ieri.

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a XI-a intensiv/bilingv
2
Ministerul Educaţiei Naționale

5. Trasforma dal discorso diretto al discorso indiretto: 6 punti


a) Sonia ha detto: “A pranzo ho mangiato un’insalata”.
b) Rita aveva detto: “Qui a Milano ieri pioveva”.
c) Mario disse: “Telefonerò a Maria domani”.

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p

“Ciò che conta di fronte alla libertà del mare non è avere una nave, ma un posto dove andare,
un porto, un sogno, che valga tutta quell’acqua da attraversare”.
Scrivi un saggio partendo dalla citazione di Alessandro D’Avenia. (200-220 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di segni posto
tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-scientifica” = 2 parole; “Un
buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Probă scrisă - limba italiană Varianta 2


clasa a XI-a intensiv/bilingv
3
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA a XI-a NORMAL

Varianta 2
TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.
TIMP DE LUCRU: 3 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p

Leggi attentamente il testo: L


Il professore insegnava già da vent'anni e la sua vita aveva preso quel ritmo immutabile,
al riparo da scosse e da sorprese, che rappresentava un giusto premio alla sua diligenza. Era
dimenticato ormai l'entusiasmo dei primi tempi, quando la presenza di un nuovo scolaro
significava per lui quasi l'inizio di un'avventura, e il vertiginoso giro dei visi, dei nomi e delle voci
lo teneva avvolto in un favoloso mistero, come succede al mago fra le lettere dell'enigma.
Era stato in giovinezza uno spirito impetuoso e curioso, disinteressato e ricco di
passioni. Ma ora, calmo e metodico, attento alla sua salute e geloso della propria quiete
mentale, rinnegava quei tempi. […]
Un anno però incominciò con pessimi auspici. Egli soffriva d'insonnia, il che non gli era
mai più capitato dal tempo degli amori giovanili. Inoltre un male acuto che partiva dal mezzo
della sua fronte e girava ronzando nel suo cervello, a un tratto lo interrompeva nel discorrere
con un'improvvisa nausea e capogiro. Accresceva il suo malumore la presenza in classe di un
nuovo discepolo. Era un ragazzo pallido, che entrava ogni mattina in punta di piedi e si sedeva
allo stesso posto, nel primo banco a sinistra, rimanendo là per tutta la lezione a braccia
conserte. La cosa più irritante in questo scolaro era che egli portava sempre il berretto in testa,
e il professore, a causa di una repulsiva timidezza e antipatia, non osava - è la parola, - fargli
osservazioni in proposito. Per lo stesso motivo, egli non aveva mai chiamato alla lavagna lo
scolaro, sebbene la scuola fosse incominciata da parecchi giorni, e non aveva neppure cercato
il suo nome sul registro. Non sapeva dunque come si chiamasse, e avrebbe potuto fingere
d'ignorarne la presenza; […] Gli occhi non cessavano di osservarlo con una straordinaria fissità
e le labbra erano sempre contratte in un tenue sorriso di scherno.
(adatto da Elsa Morante, Lo scolaro pallido, Il Gioco segreto, Adelphi, 1995)
*scherno = sarcasmo, ironia, derisione

1) Le affermazioni che seguono riguardano il testo che hai letto. Scegli l’affermazione
corretta tra quelle proposte: 10 punti

A. All’inizio, un nuovo studente rappresentava per il professore:


a. una provocazione b. un fastidio c. un cambiamento

B. Il professore non si sentiva bene, perché aveva:


a. problemi con lo stomaco b. mal di testa e insonnie c. disturbi psichici

C. Nella sua classe è arrivato:


a. un ispettore b. un altro professore c. un nuovo studente

D. Ciò che infastidiva di più il professore era ……………. del ragazzo.

Olimpiada de limbi romanice – etapa națională - Probă scrisă - limba italiană varianta 2
clasa a XI-a normal
1
Ministerul Educaţiei Naționale

a. il nome b. l’atteggiamento c. un accessorio

E. Il sentimento che la presenza del ragazzo provoca al professore è quello di:


a. simpatia b. repulsione c. odio

2) Indica se le affermazioni sono vere o false e giustifica la tua risposta citando dal testo:
15 punti

Vero Falso
1. Il professore era all’inizio della sua carriera didattica.
Giustificazione:…………………………………………………………………….
2. Come nella giovinezza, anche adesso era molto entusiasta.
Giustificazione:…………………………………………………………………….
3. L’anno scolastico è iniziato molto male.
Giustificazione:…………………………………………………………………….
4. Il professore era di malumore a causa di un nuovo studente.
Giustificazione:…………………………………………………………………….
5. La presenza del ragazzo non poteva passare inosservata.
Giustificazione:…………………………………………………………………….

3) Riformula con parole proprie la prima frase del testo. 5 punti

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p

A. Completa gli spazi liberi con un derivato della parola tra parentesi: 5 punti
1. Domani Anna ha una difficile ___ di storia ed è molto tesa. (interrogare)
2. La partita era in parità, quindi la sua rete si è rivelata ___ (decidere)
3. Nessuno mi può ___come devo vestirmi a diciott'anni. (imposizione)
4. Rispondi a questa domanda: per me è di importanza ___ (vita)
5. Ti sono ___ grato per le informazioni che mi hai procurato. (enorme)

B. Metti i verbi tra parentesi ai tempi indicati: 10 punti


a) Signora, ………! (accomodarsi – imperativo)
b) Speravo che tu non ............ troppo stanco per uscire. (essere – congiuntivo imperfetto)
c) La sirena ha incominciato a suonare perché ........... di staccare l’antifurto. (loro – dimenticarsi
– trapassato prossimo)
d) Se non ............. alla porta, non sarebbe andato ad aprire. (loro – suonare al tempo/modo
opportuno).
e) Non ……… stare fuori fino a tardi. (voi – dovere – condizionale passato)

C. Scrivi 5 frasi per esprimere: 5 punti


a) la sorpresa quando al ristorante ti accorgi di non avere il portafoglio.
b) l’entusiasmo di far parte di un gruppo di volontari.
c) la meraviglia dopo un viaggio in un posto straordinario.
d) la disapprovazione del comportamento di un compagno di scuola.
e) la reazione nei confronti di un’ingiustizia subita da un amico.

D. Trasforma le frasi al passivo: 5 punti


a) Marco Ricciarelli, uno storico molto apprezzato, ha scritto la biografia di Giovanni Paolo II.
b) Gli spettatori riempivano gli spalti dello Sferisterio di Macerata.

Olimpiada de limbi romanice – etapa națională - Probă scrisă - limba italiană varianta 2
clasa a XI-a normal
2
Ministerul Educaţiei Naționale

E. Completa con i ponomi relativi adatti accompagnati o no dalle preposizioni: 3 punti


a) Gli amici.......................ho raccontato tutta la storia sono pochi.
b) La città .....................sono nata è affollata.
c) Il paese..................me ne vado è piccolo.

F. Completa con i pronomi combinati: 2 punti


a) Luigi ha dato a me le bottiglie per portar................. .
b) Voi avete detto la storia ai bambini e loro ......................... hanno raccontat... subito (a me).

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p

Commenta in un saggio le parole di Henry van Dyke: Il tempo è troppo lento per coloro che
aspettano, troppo rapido per coloro che temono, troppo lungo per coloro che soffrono, troppo
breve per coloro che gioiscono, ma per coloro che amano il tempo è eternità.
(200-220 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di segni posto
tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-scientifica” = 2 parole; “Un
buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Olimpiada de limbi romanice – etapa națională - Probă scrisă - limba italiană varianta 2
clasa a XI-a normal
3
Ministerul Educaţiei Naționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare - 2019

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
CLASA a XII-a INTENSIV/BILINGV
Varianta 2

TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.


TIMP DE LUCRU: 3 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


Leggi attentamente il testo: L

Alla fine dell’anno scolastico, secondo una consuetudine, i ragazzi del ginnasio recitavano, a
scopo di beneficenza, in un teatro della città; il teatro che più mi piaceva perché aveva tre ordini
di palchi, il palco reale, molto velluto rosso e palloncini di vetro luminosi. Ogni anno, secondo un
turno che durava da decenni, era una classe a recitare, compresa la prima, per cui si sceglieva
sempre una commedia dove non figurasse l’amore. C’era un grande entusiasmo nel ginnasio
per quella recita annuale e nessuno avrebbe tollerato che alla propria classe fosse tolto tale
diritto. Gli attori erano nominati soltanto nell’ultimo mese di scuola e per tutto l’anno si
scommetteva sul nome dei fortunati e su quale commedia si affidava loro. Se conteneva dei
ladri, degli avventurieri, dei duelli, dell’amore. Così la recita poneva la classe prescelta alla
ribalta del ginnasio, i suoi ragazzi, invidiati da tutti, diventavano i più allegri, i più impertinenti, i
più eleganti e mettevano nella loro eleganza le più ardite eccentricità. Tre anni avevo atteso
impaziente che toccasse alla mia classe di recitare. (…)
Durante le prove, come avevo veduto gli anni precedenti, gli attori stringevano una particolare
amicizia e iniziavano una vita estranea a quella degli altri compagni, che durava quanto l’intero
ginnasio. Io conoscevo la nuova vita di quegli attori, fatta di cinematografi, di gite e di feste. Tutti
i pomeriggi andavano a studiare e a prendere il tè in casa dell’uno o dell’altro, secondo un turno
scrupolosamente rispettato. Per giunta nessuna delle tre bambine prescelte per recitare era mai
stata in casa mia in quei tre anni di scuola e soltanto poche parole avevo scambiato con loro.
Come le avrei avvicinate, che cosa avrei raccontato ora che non avevo più soldi e non mi
recavo mai solo al cinematografo? Dove le avrei invitate ora che non avevo più casa?
(Romano Bilenchi, La miseria)

1. Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false e giustifica la tua risposta citando
dal testo: 10 punti
Vero Falso
a) La rappresentazione dei ragazzi ebbe uno scopo nobile.
Giustificazione:..................................................................................................
b) Nello spettacolo si potevano rappresentare anche avventure e misfatti.
Giustificazione:..................................................................................................
c) Gli attori si riunivano per le prove solo nella scuola.
Giustificazione:..................................................................................................
d) Gli attori menavano una vita comune rispetto a quella degli altri compagni.
Giustificazione:..................................................................................................
e) Anche se il ragazzo recitava insieme alle bambine, non è riuscito a fare
amicizia con loro.
Giustificazione:..................................................................................................

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XII-a intensiv/bilingv, Varianta 2
1
Ministerul Educaţiei Naționale

2. Rispondi alle seguenti domande: 10 punti


a) Quali erano gli effetti della recita sugli allievi della scuola?
b) Come cambia la vita dei giovani attori?

3. Fa’ il riassunto del testo appena letto. (60- 70 parole) 10 punti

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p


A.Trasforma le frasi da attive in passive: 2 punti
a) Chi ha offerto la cena di stasera?
b) Il regista Sergio Leone diresse molti film di successo.

B. Completa le frasi delle due colonne con i verbi ai tempi e modi opportuni e poi
abbinale: 5 punti
1.Se tu non _______________(parlare) male di a)_______________(lui vincere) €100.000!
lei
2.Se mi fossi reso conto prima di quanto sei b) Claudia non avrebbe detto a tutti che sei
tirchio una pettegola!
3.Se noi ______________(non essere) certi di c) Loro non avrebbero rischiato di perdere la
avere ragione ditta di famiglia.
4.Se il concorrente avesse risposto d) Non avremmo insistito così tanto.
esattamente all’ultima domanda
5.Se Lodovico e e) Io (non chiedere a te)
Cristoforo_______________(comportarsi) da mai_______________un prestito.
buoni fratelli

C. Spiega il senso dei seguenti modi di dire e redigi delle frasi con il senso trovato:
6 punti
a) darsi la zappa sui piedi
b) piantare in asso

D. Collega le frasi con le opportune forme di collegamento (congiunzioni, preposizioni,


pronomi). Se necessario, eliminare o eventualmente sostituire alcune parole. 7 punti

1. Carlo telefonava a Maria tutti i giorni


Maria ha chiesto a Carlo di non chiamare più
ora Carlo telefona a Maria solo il sabato.

2. Io vado sempre in quel ristorante


io mi trovo bene in quel ristorante
la mia amica dice che quel ristorante è troppo caro.

E. Leggi questa intervista a Gianni Amelio. Poi trasforma le risposte dell’intervista al


regista italiano, sottolineate, nel discorso indiretto. Usa come verbi principali dichiarativi
dire, affermare, rispondere ecc. 10 punti

- Qual è, Amelio, il segreto di tanto successo di una storia dove non c’è sesso, né
violenza, né attori di grande nome?
- Me lo sono chiesto anch’io . E forse la risposta è che stavolta ho fatto un film più diretto.
Invece di usare la macchina da presa come diaframma tra me e il pubblico, mi sono
lasciato andare alle emozioni. Un paio di volte durante le riprese mi sono sorpreso a
commuovermi. E mi sono un po’ preoccupato, tremendo di non avere quel distacco
necessario dall’opera.

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XII-a intensiv/bilingv, Varianta 2
2
Ministerul Educaţiei Naționale

- Il Ladro è una storia con bambini. Una prova che i piccoli aiutano un film?
- I bambini sono sempre un’arma a doppio taglio. E’ molto difficile girare con loro: la falsità
si vede subito.
- L’Oscar a Salvatores, i premi dello scorso Berlino, il premio a suo film. Lei si sente parte
di questa nuova generazione?
- Di quella di Salvatores non direi. Sono fuori età. I trentenni hanno un’altra storia. I miei
compagni di strada sono altri. Anche se facciamo film diversissimi, sento piuttosto come
un punto di riferimento costante un regista come Nanni Moretti. Il suo modo di vivere il
cinema ha spazzato via la cialtroneria da questo mestiere.
- Lo dedica a qualcuno questo premio?
- Sì, a una persona, ma è un segreto. Lo sappiamo solo noi due.
(da Il Corriere della sera, 19 maggio, 1992)

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p

L’attesa, nella vita dell’uomo. Questo valore può essere importante anche per i giovani
d’oggi, o si preferisce invece la vita attiva, agitata? Presenta il tuo punto di vista in un saggio di
230-250 parole.
NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di
segni posto tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-
scientifica” = 2 parole; “Un buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XII-a intensiv/bilingv, Varianta 2
3
Ministerul Educaţiei Naționale

Probă scrisă - limba italiană


clasa a XII-a intensiv/bilingv, Varianta 2
4
MinisterulEducaţieiNaționale

Etapa națională a olimpiadelor naționale școlare

OLIMPIADA DE LIMBI ROMANICE


LIMBA ITALIANĂ
Probă scrisă
23 aprilie 2019
Varianta 2

CLASA a XII-a NORMAL

TOATE SUBIECTELE SUNT OBLIGATORII.


TIMP DE LUCRU: 3 ORE
NU SE ACORDĂ PUNCTE DIN OFICIU.

SUBIECTUL I Comprensione della lettura / 30p


Leggi attentamente il testo:
Nel lontano 2008, mentre il professore mi stringeva la mano e mi proclamava “Dottore
Magistrale in Scienze Politiche”, l’unica cosa che riuscivo a provare era un immenso senso di
liberazione dopo tutti quegli anni di studio “matto e disperatissimo”. Nessun pensiero di
ottimismo per il mio futuro lavorativo nell’ambito diplomatico. No, decisamente no.
Avevo solo una cosa in mente: fare le valigie e partire. Basta con tutti quei libri e quelle
tesine, volevo girare il mondo e imparare on the road quello che mi sarebbe servito per la mia
vita dopo l’università.
Da quel momento sono passati 8 anni, 5 paesi e 12 case diverse. Se adesso mi fermo e
guardo indietro per fare un bilancio e riflettere sulle mie esperienze, mi rendo conto che vivere
all’estero non solo mi ha aiutato a mettermi alla prova e scoprire un po’ di più me stessa, ma è
stato anche un modo – forse un po’ doloroso – di capire quali sono le cose che mi mancano di
più dell’Italia.
E, forse perché sono una scrittrice e di conseguenza adoro tutto ciò che ha a che fare
con le parole, direi che – senza alcun dubbio – tutta la mia nostalgia si rivolge al suono
affascinante e familiare della mia lingua madre.
I miei amici provengono da tutte le parti del mondo, con loro parlo soprattutto in inglese
(e faccio anche un sacco di gesti, certo), ma molto spesso mi trovo anche a cercare di tradurre
alcune espressioni tipicamente italiane che considero perfette per descrivere un determinato
concetto. È più forte di me, non riesco proprio a resistere!
Non è un luogo comune: noi italiani gesticoliamo come pazzi e spesso riusciamo a
riassumere un intero discorso con un leggero sventolio di mani e dita. Bene, ora che abbiamo
appurato il nostro amore per il linguaggio del corpo, ripensiamo un attimo all’espressione: “con
le mani in mano” (è facile comprenderne la connotazione negativa.) Dopotutto, dire a un italiano
che se ne sta “con le mani in mano” è come spogliarlo di uno dei suoi tratti distintivi...
(Giulia Depentor -11 modi di dire italiani che ci invidiano in tutto il mondo, La Rivista di Babbel, 2018)

A. Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false e giustifica le tue scelte, citando
dal testo. (10 punti )

Affermazione Vera Falsa


1. La protagonista parte all’estero per approfondire i suoi studi.
2. La vita postuniversitaria, vissuta tra gli stranieri, la aiuta a conoscersi meglio.
3. In quegli otto anni, la sua più grande nostalgia si rivolge alla madre.
4. Essendo italiana, anche quando parla l’inglese, gesticola molto.
5. Dopo una breve pausa, non vede l’ora di cominciare a lavorare nell’ambito
diplomatico.

B. Rispondi alle seguenti domande: (10 punti)


1. Che ha apportato alla protagonista l’esperienza di vivere all’estero?

Probă scrisă -limba italiană


clasa a XII-a normal, Varianta 2
1
MinisterulEducaţieiNaționale

2. Come spieghi l’idea presente nell’ultima frase del brano ?


C. Riassumi in 60-70 parole il testo letto. (10 punti)

SUBIECTUL al II-lea Competenza linguistica /30p

A. Sostituisci i puntini con le parole ottenute rispettando le indicazioni fra parentesi.


(4 punti)
1. ………….mese dell’anno è dedicato a Ottaviano Augusto. (il numerale ordinale
opportuno)
2. Il nome di Leonardo da Vinci è…………….(aggettivo “noto”, superlativo assoluto
formato con un prefisso)
3. Se a mia sorella piacciono quegli orecchini,……………regalo volentieri. (pronomi
combinati)
4. Alla fine delle vendite sono rimasti oggetti di ........... gusto.(cattivo, superlativo
assoluto, forma sintetica)

B. Continua liberamente le frasi:


(5 punti)
1. Non sapevo che domani………………………………………….
2. È necessario parlare prima che………………………………….
3. Non avremmo commesso errori se……………………………..
4. Mi piacerebbe che………………………………………………
5. Ci sembra che loro, la settimana scorsa,…………………………

C. Spiega il senso dei seguenti modi di dire e redigi una frase con il senso trovato.
(6 punti)
a) avere un diavolo per capello
b) trovare il pelo nell’uovo
c) essere al verde

D. Completa gli spazi con le parole opportune: (5 punti)

Una mattina di gennaio, mentre andavo al lavoro, ho acceso lo sbrinatore elettrico del
lunotto, ……...1…….. il vetro era un po’ appannato. …….2…….cinque minuti ho cominciato a
sentire ……..3……..di bruciato e nello specchietto retrovisore ho visto un filo …….4……fumo
nell’abitacolo. Mi……5…….fermata spaventata, per cercare di individuare l’origine del fumo, ma
non ho trovato……6…….. . Ho riacceso la macchina, mi sono rimessa in strada e
dopo……7……secondi ho sentito un botto: il lunotto posteriore era esploso andando in mille
…….8….. . Fortunatamente ero sola. Ma se……….9……..avuto passeggeri sui sedili posteriori
si….10….fatti sicuramente molto male. La sostituzione del lunotto è costata 250 euro, che
nessuno mi ha rimborsato. (“Quattroruote”, marzo 2003)

E. Trasforma il seguente brano dal discorso diretto al discorso indiretto : (10 punti)

Ieri ho incontrato un vecchio amico che mi ha detto:


- Sono felice di rivederti; pensavo che ti fossi trasferito in un’altra città.
- Infatti, non vivo più a Milano, ho risposto.
- Da quanto tempo?, mi ha chiesto.
- Mi sono trasferito l'anno scorso e sono tornato ieri.
- Mi sarebbe piaciuto saperlo..."
- Ti ho mandato un’email, ho risposto io!
- Se fosse vero, l'avrei vista!
- La prossima volta, gli ho detto seccamente, se mi dai l'indirizzo giusto, te lo farò sapere!
- Non parlarmi più!, mi ha detto.
Poi l'ho lasciato dicendo a me stesso: "Se è irritato per così poco, non è un vero amico!"

Probă scrisă -limba italiană


clasa a XII-a normal, Varianta 2
2
MinisterulEducaţieiNaționale

SUBIECTUL al III-lea Produzione scritta / 40p

Scrivi un saggio a partire dal suggerimento di Alda Merini „Cerca di accettarti così come sei.
Non cambiare per piacere agli altri. Chi ti ama, accarezzerà le tue insicurezze. Chi vorrà starti
accanto si accoccolerà alle pieghe della tua anima. Sii tu stesso sempre. Fatti un dono vero,
resta come sei...” (230-250 parole)

NB: Regola per contare le parole : è considerato come una parola qualsiasi insieme di segni posto
tra due spazi: “l'informazione” = 1 parola; “comunicazione tecnico-scientifica” = 2 parole; “Un
buon soggetto” = 3 parole; “Non l'ho mai visto” = 4 parole;

Probă scrisă -limba italiană


clasa a XII-a normal, Varianta 2
3