Sei sulla pagina 1di 1

MERCOLEDÌ

1 MAGGIO 2019 35

Qui Carpi Castori


«Non possiamo
sbagliare nulla
Servono punti»
n CARPI In vista della gara contro la Cre-
monese il Carpi cambierà poco o nulla. Il tec-
nico Fabrizio Castori dopo il bel successo
contro la Salernigtana dovrebbe mandare in
campo lo stesso undici. Il Carpi, reduce da un
pareggio e una vittoria, è carico per giocarsi
le ultime chance di non retrocedere diret-
tamente ma di giocarsi la salvezza ai playout.
Ecco l’intervento del tecnico direttamente dal
sito della società emiliana.
«Contro la Cremonese un’altra partita diffi-
cile in cui non dovremo sbagliare nulla. Do-
vremo essere bravi ad approcciare bene alla
gara e leggerla bene in tutte le situazioni. Se è
come una semifinale playout? Pensiamo ad
una gara alla volta, sapendo che abbiamo
l’obbligo di fare punti sempre contro qual-
siasi avversario. Non finisce nulla sia che vin-
ciamo o meno, non dobbiamo abbassare la
guardia. Al Livorno e al Venezia penseremo
poi».
Il Carpi è carico dopo Salerno. «
«Le vittorie sicuramente portano benefici,
anche se l’altro giorno la partita si è messa
come volevamo perché la Salernitana, rima-
sta in dieci troppo presto ha prestato il fianco
ai nostri contropiede».
Di fronte alla migliore difesa del campionato,
Castori alza il tiro.
«La Cremonese gioca col 5-3-2, ha la mi-
gliore difesa del campionato, ha tanti gioca-
tori con esperienza e fisicità e non perde da
otto giornate in cui ha conquistato 5 vittorie e
3 pareggi. Per questo occorre fare una grande
partita. Aggredire da subito? Il nostro modo
di interpretare le partite deve essere quello,
ma non dipende sempre e solo da noi ma an-
(IB FRAME) che da cosa propone l’avversario».

Corsa alla A Brescia e Lecce LA CORSA VERSO I PLAYOFF


PUNTI GIORNATA 36ª GIORNATA 37ª GIORNATA 38ª
oggi potrebbero fare festa 1ª BRESCIA 63 Ascoli CREMONESE Benevento
n Il Brescia sabato prossi- gato ai siciliani. Non solo, 2ª LECCE 63 PADOVA - Spezia
mo in occasione della gara Brescia e Lecce scenderanno
contro la Cremonese potreb- in campo sapendo già quan- 3ª PALERMO 58 Spezia ASCOLI Cittadella
be presentarsi con la promo- to varrà la loro gara. Il Pa-
zione già in tasca. Oggi in- lermo oggi affronterà lo Spe- 4ª BENEVENTO 56 CROTONE Padova BRESCIA
fatti la squadra di Corini do- zia alle ore 12,30 per cui l’e-
vrà battere l’Ascoli e con- sito di quella gara influenze- 5ª PESCARA 51 - VENEZIA Salernitana
temporaneamente sperare rà non poco le gare succes-
che il Palermo non vinca sive.
6ª VERONA 49 Livorno CITTADELLA Foggia
contro lo Spezia. Con i tre In caso di vittoria dei sicilia- 7ª SPEZIA 47 PALERMO Crotone LECCE
punti il Brescia salirebbe a ni il Brescia potrà mantenere
quota 66, mentre il Palermo 5 punti di vantaggio con due 8ª PERUGIA 46 Cittadella FOGGIA Cremonese
in caso di pareggio salirebbe gare da giocare e quindi la
a 59. Un distacco di 7 punti a trasferta a Cremona divente- 9ª CITTADELLA 46 PERUGIA Verona PALERMO
due giornate dl termine che rà pesantissima da gestire.
manderebbe le rondinelle Il Lecce invece ha ancora un 10ª CREMONESE 45 CARPI Brescia PERUGIA
direttamente in serie A. Lo turno di riposo da consuma-
stesso discorso vale per il re. La serie A arriverà ma- 11ª ASCOLI 43 BRESCIA Palermo CROTONE
Lecce che dopo il successo tematicamente se gli uomini
nello scontro diretto viaggia di Liverani vinceranno le re- 12ª COSENZA 42 Venezia SALERNITANA —
a braccetto con il Brescia. In stanti due gare, oggi contro il
caso di vittoria sul Padova il Padova e sabato 11 maggio In maiuscolo le gare in trasferta; le caselle col trattino indicano la giornata di riposo. Promosse in A le prime due classificate, vanno
ai playoff le squadre che si classificano dalla terza all’ottava posizione
destino dei pugliesi sarà le- contro lo Spezia.

Sabato Al campo Po 1 una targa dedicata a Walter Trioni


Alle ore 11 la cerimonia alla presenza delle autorità
n Su iniziativa della società di- calcio che ospita da anni le gare sponsabile dell’attività di base degli anni Cinquanta il Gruppo
lettantistica Corona e degli ex delle squadre del Corona e non Paolo Mondini. Sarà presente Sportivo Alessandro Marini, ‘la
Walter Trioni giocatori della Juventus Club, al solo. L’approvazione da parte anche Riccardo Trioni, figlio di Marini’ di Martino Bassi che ha
per oltre campo di calcio Po 1 vicino alle del Comune era arrivata da Walter. scritto pagine memorabili nelle
trent’anni piscine comunali verrà apposta tempo e finalmente sabato si Walter Trioni era nato a Cremo- stagioni della Lega Giovanile.
è stato una targa in ricordo di Walter procederà al ricordo di Trioni na, a Sant’Ambrogio, il 27 otto- Aveva chiuso la carriera in Ec-
allenatore Trioni, per anni storico allena- alla presenza del sindaco Ga- bre del ‘34. Papà Riccardo lo ha cellenza al Busseto. Ai dirigenti
dello Juventus tore della società calcistica Ju- limberti e dell’assessore allo chiamato così in onore a Walter dello Juventus Club Cremona
Club ventus Club. Sulla targa che ver- sport Platè che sono stati invita- Stauffer per il quale lavorava. nel ’64 venne l’idea di creare una
Cremona rà apposta sabato alle 11 all’in- to all’evento. Sono attesi anche il Alla fine degli anni Quaranta società di calcio giovanile, e co-
gresso degli spogliatoi si leggerà presidente provinciale del Coni aveva incominciato a giocare me allenatore pensarono pro-
‘A Walter Trioni, maestro di cal- Tiziano Zini, il delegato della come ‘est er no’ nella Ormas prio a Trioni che alla fine accettò
cio e di vita’ e di conseguenza a Figc di Cremona Andrea Deni- (Società Sportiva Orfanotrofio) di provare per un anno. Che poi
lui verrà intitolato il campo di coli e per la Cremonese il re- che sarebbe diventata alla fine erano diventati oltre trenta.