Sei sulla pagina 1di 225

Marcello Silvestrini • Clelia Ciliberto

Margherita Ferretti • Laura Filippucci

Щ р и й Р

Esercizi graduati
di lingua italiana per stranieri con CHIAVI

Proposte di lavoro per lo sviluppo della


• com petenza lin g u istica
• com prensione orale e scritta
• produzione orale e scritta
• ce rtifica zio n e lin g u istica

Contiene CD Audio

Guerra Edizioni
INDICE
Contenuto dell’opera
Alfabeto - Giorni della settimana - Mesi dell’anno
Numeri cardinali - Numeri ordinali p. 11

Nomi e Nomi e Indicativo Possessivi,


aggettivi in aggettivi in -e, presente Verbi irregolari
-o, -a Verbo avere, verbiregolari e moduli,
Articolo c’t-cisono о che Andare e venire
Verbo essere Aggettivi finiscono + preposizioni,
(presente ind.) di nazionalita in -sco nomi difamiglia,
p. 14 p. 23 p. 33 oraiio p. 44
Esercizi 1-8 Esercizi 1-8 Esercizi 1-10 Esercizi 1-9
p. 14 p. 23 p. 33 p. 44
Parole Fare, fare, Espressioni Le parole che
italiane con R fare con il verbo derivano da
eM p. 17 p. 27 ‘fare’ p. 38 ‘porre’ p. 51
Ascoltare il Ascoltare il Ascoltare il Ascoltare il
dialogo p. 18 dialogo p. 27 dialogo p. 38 dialogo p. 51
Nome Europa Nome Asia Nome Africa Nome Antartide
p. 18 p. 28 p. 39 p. 52
Lavoro in Lavoro in Descrizione Lavoro in
coppia p. 18 coppia p. 28 p. 39 coppia p. 53
11Capodanno 11concerto Parola La mano in
nel mondo piu rumoroso bacio segno di saluto
p. 19 p. 29 p. 39 p. 54
Completare Completare Leggere e Completare
e rispondere e rispondere rispondere e rispondere
p. 20 p. 30 p. 40 p. 54
Sano come Gli italiani Gli Asiatici Mettere i puntini
un pesce amano il gelato non sono calvi sulle T
p. 21 p. 30 p. 41 p. 55
Completare Scrivere i Completare Un biglietto di
le frasi contrari la scheda scuseeunalettera
p. 22 p. 31 p. 41 p. 55
Forme di Saluto al bar Saluto gli I nomi delle
saluto p. 22 p. 32 amici p. 43 capitali p. 56
Distanze Maschioefemm. I verbi Cieco
p. 22 lecaramellep. 32 p. 43 p. 56

3/tre
Verbi moduli, Fuluro semplice Verbi Pronomi diretti
Passato prossimo, e composlo, riflessivi e con i tempi
Ogni, qualche, regolare ed pmnominali composti, uso di
preposizioni irregolare ci, m, Verbofare
p. 60 p. 74 p. 89

Esercizi 1-10 Esercizi 1-15 Esercizi 1-11 Esercizi 1-14


p. 60 p. 74 p. 89 p. 101
Parole con Abbreviazioni Cambio di In viaggio con
“T 'e 'R " lettere l’alfabeto
p. 66 p. 82 p. 95 p. 108
Ascoltare e Ascoltare Ascolto Ascoltare
collegare il dialogo vero/falso la telefonata
p. 67 p. 82 p. 95 p. 109
Nome America Nome Oceania I nomi propri La parola
conlamaiuscola Vaticano
p. 67 p. 83 p. 96 p. 109

Lavoro in Descrizione Lavoro in Lavoro in


coppia foto coppia coppia
p. 68 p. 83 p. 97 p. 110

Parola Parola ‘Mostrare ‘Citta gemellata’


‘abbraccio’ ‘applauso’ la lingua’
p. 70 p. 85 p. 97 p. 110

Leggere e Leggere e Leggere e Leggere e


rispondere rispondere riordinare rispondere
p. 70 p. 86 p. 97 p. I l l
Monna Lisa La Gioconda Opera d’arte Nani in giardino
al Louvre esce dal Louvre rubata
p. 71 p. 87 p. 98 p. I l l

Corrispondenza Corrispondenza Rispondere Scrivere un testo


epistolare epistolare ad una e-mail breve
p. 72 p. 88 p. 99 p. 112
Lo Stato piu La citia piu a II fiume italiano Se ho una carie
piccolo Nord piu lungo
p. 73 p. 88 p. 100 p. 112
Eidraulico II senso vero Medici Mi manchi
ed il chirurgo della vita
p. 73 p. 88 p. 100 p. 112

4/quattro
Imperfetto, Condizionale Pronomi Imperativo
Trapassato semplice e indiretti, formale,
prossimo, composto Pronomi informale,
Sapere e combinati, negative, con i
Conoscere, Pronomi con pronomi. Altri
Troppo, molto i tempi composti usi di ci e ne
p. 119 p. 133 p. 146 p. 159
Esercizi 1-16 Esercizi 1-14 Esercizi 1-9 Esercizi 1-20
p. 119 p. 133 p. 146 p. 159
Espressioni Cosa significa Espressioni per Quando sono
con il verbo identificarsi con gli altri
‘chiudere’
p. 128 p. 139 p. 153 p. 169
Ascoltare Ascoltare il Ascolto e Ascolto
il racconto dialogo completamento di una ricetta
p. 129 p. 140 p. 154 p. 170
Parola Parola Parola Parole
STORIA Dl
‘badante’ ‘mafia’ ‘barzelletta’ ‘do, re, mi, fa...’
PAROLE
p. 129 p. 140 p. 155 p. 170

PRODUZrO Descrivere Lavoro Lavoro Lavoro


la citta in coppia in coppia in coppia
ORALE
p. 130 p. 141 p. 156 p. 171
Le dita nel Premi ai primi Eventi Le donne al
naso tre stressanti volante
p. 130 p. 142 p. 156 p. 171

Leggere e Leggere il Completare e Mettere in online


COMFRENSJ
rispondere dialogo rispondere le parti del testo
SCRITTA
p. 130 p. 143 p. 156 p. 171
II pianeta Donne in La Finlandia II digiuno
PERCHE con piu lune Parlamento paese piu
p. 131 p. 144 onesto p. 157 p. 172
Leggere e Svolgere i temi Scrivere Scrivi una ricetta
PRODUZIO rispondere indicati una lettera e rispondi ad una
SCRITTA p. 131 p. 145 p. 157 -mail p. 173

La citta di Dante Alighieri I Paesi che non I denti incisivi


OUASI UN
Romeo e toccano l’ltalia
Q U IZ
Giulietta p. 132 p. 145 p. 158 p. 173
PAROLE »' Incontri Manifesti Sordo La comunicazione
MiKKIHI p. 132 p. 145 p. 158 p. 173

5/cinque
PROPOSTI PROPOSTA PROPOSTA PROPOSTA PROPOSTA
DI LAVORO 13 u 16
14
Pronomi Congiuntivo Congiuntivo Periodo
relativi impeifetto e imperfetto e ipotetico della
trapassato, trapassato, realta, della
SOGGETTO Verbi о Verbi о possibility
espressioni con espressioni con dell’irrealta
il congiuntivo il congiuntivo
p. 183 p. 192 p. 204 p. 218

COMPETENZA Esercizi 1-7 Esercizi 1-6 Esercizi 1-9 Esercizi 1-10


LINGUISTICA p. 183 p. 192 p. 204 p. 218
PER CURIOSITY Albar Analogie Che cosa fa Intrusi
E PER GIOCO p. 186 p. 198 p. 212 p. 228
.....
Ascoltare e Ascoltare il Ascolto e Ascolto di un
rispondere dialogo completamento brano
p. 187 p. 198 p. 213 p. 228
Parole ‘Ferie La repubblica Parole ‘Per parlare bene
STORIA DI
e feriale’ piu piccola del ‘aboccaaperta’ l’italiano’
PAROLE
p. 187 mondo p. 199 p. 214 p. 229
Lavoro in Lavoro in Lavoro in Lavoro in
PRODUZIONL coppia coppia coppia coppia
ORALF * p. 187 p. 199 p. 214 p. 230
Animali Animali Persone che si I Presidenti
domestici monogami conoscono guadagnano
DOMANDE p. 188 p. 200 p. 215 p. 230
Completare e Completare e Leggere e Completare e
COMPRENSIOM
rispondere rispondere rispondere rispondere
p. 189 ‘ p. 200 p. 215 p. 231
11magico Parole La donna vive I Garibaldini e
numero 7 ‘padre/madre’ piu a lungo la camicia rossa
PERCHE
p. 190 p. 202 p. 216 p. 232
Scrivere un Leggere e Scrivere un Scrivere un testo
PRODUZIONL
riassunto rispondere testo
SCRITTA
p. 191 p. 202 p. 217 p. 232
Per leggere I Faraoni Lopera piu La parola palma
caratterimolto antica
piccoli p. 191 p. 203 p. 217 p. 232
PAROLE РЕК Lezioni di ita- Cosa prendi? Professoressa Filosofia (real-
SO RRID ERF liano corretto e allievo mente accaduto)
p. 191 p. 203 p. 217 p. 232

6/sei
Gradi Passato Forma Discorso Modi
dell’aggettivo: remoto e passiva, Si diretto indefiniti
comparativi trapassato passivante e indiretto
e superlativi remoto
regolari e
irregolari
p. 245 p. 256 p. 267 p. 279 p. 291
COMPETEN7A Esercizi Esercizi Esercizi Esercizi Esercizi
LINGUISTICA 1-11 p. 245 1-8 p. 256 1-7 p. 267 1-10 p. 279 1-10 p. 291
Sinonimi Per la Serve per Ah, questi Falsi
PER CURIOSUA
precisione accenti! derivati
E PER GIOCO
p. 251 p. 260 p. 273 p. 284 p. 295

Ascolto Ascoltare la Ascoltare Ascoltare Ascoltoe com-


COMPRENSION1
ORALE registrazione favola il brano il dialogo pletamento
p. 252 p. 261 p. 274 p. 285 p. 296
‘Italianismi ‘Terzo ‘Percne si ‘Tipi di pasta’ ‘Mortadella’
STOR1A
all’estero’ mondo’ chiama cosi’
DI PAROLE
p. 252 p. 262 p. 274 p. 286 p, 297
Lavoro in Lavoro in Lavoro di Lavoro di Lavoro in
PRODU1IO
coppia coppia gruppo gruppo coppia I
ORALE
p. 253 p. 263 p. 275 p. 286 p. 297 |
Gambe Gli organi Robot alia Gutenberg Far bene |
OUANTE lunghe e umani si reception e la stampa l’amore
DOMANDE gambe corte rigenerano
p. 253 p. 263 p. 275 p. 287 p. 298
Leggere e Leggere e Leggere e Leggere e Leggere e
COMPRENSU
rispondere riordinare rispondere rispondere rispondere
SCRITTA
p. 254 p. 263 p. 275 p. 287 p. 298
Pronto e Gli uomini Auto in Lorchestra La sindrome
PL R C ll Hello non sanno Italia da camera di David
mentire
p. 254 p. 265 p. 276 p. 289 p 299
Descrivere Trasformare Scrivere le Riassumere Scrivere un
il testo domande il testo programma
p. 255 p. 266 p. 277 p. 288 P-.300
Leggere al Adone Pablo Avere le Avere undia-
passato Neruda mani bucate volo per ca-
p. 255 p. 266 p. 278 p. 290 pello p. 300
Annunci Autostrada Lezione in Distrazione II gelato
economici evelocita classe
p. 255 p. 266 p. 278 p. 290 p. 300

7/sette
PROPOSTA DI LAVORO 1/UNO
N O M I E A G G E T T I V I IN -O , - A
A R T IC O L O - V E R B O E S S E R E (p r e s e n t e in d ic a t iv o )
1
m и с п и u m b i i k i
[

1. Com pletare le frasi con gli ARTICOLI

1 . _____ vino ё rosso.


2 . _____ scuola ё a Napoli.
3 . _____ ragazzi sono stanchi.
4 . _____ camera ё fredda.
5 . _____ maglie sono sporche.
6 . _____ bagno ё a destra.
7 . _____ treno parte alle 13.30.
8 . _____ cena e alle 19.30.
9 . _____ signora ё allegra.
1 0 . ______ signori sono stranieri.
11. Chi ё Giovanni? E _______ figlio di mia sorella.
12. Mario chiude_______ finestra регсЬё ha freddo.
13. Dove so n o _______ giornali?
14 . ______ regole della grammatica italiana sono difficili.
15 . _____ treno per Roma e in ritardo di 10 minuti.
16. _ _ _ _ _ miei bambini escono da scuola alle 15.
17 . _____ ragazze italiane sono carine.
18 . _____ traffico e rumoroso.
19 . _____ macchina di Luca ё rotta.
20 . _____ Francia e in Europa co m e_______ Belgio.

2. Com pletare con UN - UNA - DEI - DELLE +

1. Anna h a ________sorella che si chiama Gioia. 2. Marco va in vacanza con ________


amico. 3. Paola e Laura s o n o ________ ragazze italiane. 4. Buongiorno, posso avere
________ gelato alia frutta per favore? 5. Carla h a _________sorella che studia a
Perugia. 6. Sulla cattedra ci s o n o ________ libri e _________lavagna luminosa. 7.

14/quattordici
Proposta di lavoro 1/uno

Luca co m p era____quaderno e __________penne blu e rosse. 8 . Anna e Federico


- in n o _________ casa al mare. 9. Danilo e M aria cenano ogni sabato c o n _________
coppia di amici. 10. Leonardo e ________ ragazzo molto simpatico. 11. Per favore mi
dai_________ penna? 12. Nel computer c 'e ________ virus!! 13. Roberto e _________
~-ая 77 о studioso. 14. Chi sono loro? S o n o _________ amiche di Valeria. 15. Marco
vi.e i n _________ piccola citta. 16. Franco ё _________ amico di Patrizia. 17. II dottor
Rossi ё in ufficio c o n _________signori di Milano. 18. Oggi ё _________ bella giorna-
za. 19. Mia sorella e mia zia s o n o _________ brave cuoche. 20. Sul treno ci sono
_________posti liberi.

. Completare con il verbo ESSERE -f-

i. - (T u )__________ italiana? - N o ,____________tedesca. 2. L u c a ____________di


Torino. 3 .D o v e____________ itu o i amici? 4. (V oi)_____________ stranieri? 5. La
stazione___________ vicino al mare. 6 . (N o i)_______________ di Rimini. 7. (Tu)
_____________ stanco? 8 . - C h i____________loro? - ____________ dei ragazzi fran-
cesi. 9. P ale rm o ___________ una citta molto antica. 10. I b am b in i_____________
fimpatici. 11. I o ____________ di M ilano e tu, di d o v e ___________ ? 12. Luisa
___________ di M odena e L eila__________ di Siena. 13. N o i_______________ studen-
ti e le i _____________ la nostra professoressa. 14. Sandro e i o _____________amici.
15. Voi____________ francesi, ma lo ro ____________ portoghesi. 16. (Tu)__________
simpatica. 17. E v a ___________ proprio bella. 18. (Io ) ___________ un medico. 19.
La casa di M a rc o ___________ grande. 20. II giardino di F lav ia__________pieno di
fiori. 2 1 .L arag azza___________ in treno. 2 2 .1 libri___________ sulla cattedra. 23.
{ L u i)__________ straniero. 24. II ta v o lo ____________ piccolo. 25. La lavagna
___________ nera. 2 6 .1 gessi____________colorati. 27. Lei n o n ____________ ameri­
cano,___________ tedesco. 28. La p o rta ___________ chiusa. 29. (V oi)___________
alti. 30. La finestra__________ aperta. 31. (T u)_________ allegra. 32. La macchina
n o n _________ bianca, ma grigia. 33. II b an co _________ pulito. 34. ( I o ) _________
di Torino. 3 5 .L ased ia_________ dura. 36. II p ra to _________ fiorito. 37. Ilconven-
t o _________ bello. 38. ( L e i)__________bionda. 39. (L u i)__________bravo. 40.
(V oi)_________ stranieri. 41. (L o ro )______ ___ cinesi. 42. M aria ed i o __________
amiche. 43. Tu e M a rc o _________ fratelli? 44. La stazio n e__________affollata.
45. ( I o ) _________ molto contento. 46. Giulia e A m tonio__________ amici. 47.
И v in o ________ fresco. 48. Tu di d o v e___________ ? 49. Perchc la Signora Claudia
arrabbiata? 50. РегсЬё Gino e M ich ela_________ in ritardo?

15/quindici
Proposta di lavoro 1/uno

4 TVasformare d al M A SCH ILE al FEM M IN IL E e dal FE M M IN IL E al


M A SCH ILE secon d o l’esem p io +

Esempio II ragazzo ё alto. -------------------- ► La ragazza e alta.


La bambina e piccola.-------- ► II bambino ё piccolo.

1 . 1bam bini sono arrivati. 2. II gatto e nero. 3. II ballerino e stanco. 4. II m aestro


e simpatico. 5. I figli sono allegri. 6 . Le signore sono contente. 7. La cuoca e
brava. 8 . La ragazza e peruviana. 9. La bam bina e piccola. 10. La nonna e stanca.

Completare le FRASI secondo l’esem pio 4

Esempio II ragazz____ ё american____. II ragazzo ё americano.


Le ragazz____sono svizzer____ . Le ragazze sono svizzere.

1. La chies____ e bell . 2. Le professoress____ sono italian_____ . 3. II con­


vent____ e antic____. 4._Le lampad____ sono acces____. 5. La minestr____ e
cald____. 6 . II pranz____ e buon____. 7. Le bors____ sono azzurr____. 8 . Io mi
chiamo Maria, sono spagnol____. 9 . 1 fogl____ sono bianch____. 10. II telefon____
e spent____.

6. TYasformare dal SINGOLARE al PLURALE secondo l’esem pio 4

La finestra e aperta.-----------►Le finestre sono aperte.

1. II banco ё piccolo. 2. La penna ё nera. 3. Tu sei allegro. 4. Io non sono spagno-


la. 5. II ragazzo ё messicano. 6 . II cestino ё pieno. 7. La borsa e vuota. 8 . La strada
e stretta. 9. La lettera e corta. 10. II treno ё in ritardo. 11. II negozio ё aperto. 12. La
giornata ё nuvolosa. 13. La bambola ё bella. 14. II ballerino e bravo. 15. La Stella ё
lontana. 16. La fermata ё vicina. 17. II postino ё alto. 18. La professoressa ё brava.
19. La camera ё piccola. 20. La macchina e nuova. 21. Io sono tedesca. 22. Lui ё
simpatico. 23. La borsa ё nuova. 24. La scarpa e comoda. 25. II libro ё giallo. 26. La
maglia ё rossa. 27. Io sono straniero. 28. La stanza ё buia. 29. Lei ё contenta. 30. Tu
sei russa.

16/sedici
Proposta di lavoro 1/uno

Trasformare dal 1 al SINGOLARE secondo l’esem pio -+

Le stanze sono calde.---------►La stanza e calda.

1. Le strade sono rumorose. 2 .1 libri sono azzurri. 3. Le lampade sono spente. 4. Le


signore sono indiane. 5. Voi siete indonesiani. 6 . 1 posti sono liberi. 7 . 1 ragazzi non
sono italiani. 8 . Noi siamo arrabbiati. 9. Le gonne sono pulite. 10. Le feste sono
^ e g re . 11.1 biglietti sono costosi. 12. Le statue sono antiche. 13.1 gelati sono buoni.
14. Voi siete americane. 15. Le porte sono aperte. 16. Loro sono contente. 17.1 vestiti
sono vecchi. 18. I cassetti sono vuoti. 19. Noi siamo laureate. 20. I fogli sono sulla
cattedra. 21. Voi siete africani. 22. Loro sono australiane. 2 3 .1 gatti sono neri. 24.
Le gatte sono bianche. 25. Noi siamo cristiani. 2 6 .1 quaderni sono nuovi. 27. Le rose
sono profumate. 28. Loro sono svizzeri. 29. Le scarpe sono rotte. 30. Voi siete arabe.

Completare con le PREPOSIZIONI -j-

1. Giovanna non e americana, lei e ________ Venezia.


2 . 1due ragazzi so n o __________ treno e p arlan o _____ la signora Sandra.
3. Paola e seduta vicino__ _ Carlo.
4. Franco e Lucia so n o ___ Firenze.
5. Voi sie te ________ Italia ___ tanto tempo?
6 . Lei quale paese viene?
7. LItalia e _ ____Europa.
8 . Noi siamo Italia riposare.
9. II treno ё ritardo.
1 0 . 1 bambini sono scuola.

Lo sai quante parole italiane e possibile


formare con le consonanti e con tutte
le . Prova a cercarle.
Es. RoMa, ramo, orma, aroma, rima, ecc.
Risposta. Almeno 40

Vedi chiavi pag. 339

17/diciassette
Proposta di lavoro 1/uno

>< PER LA COMPRINSIONE ORAL!


9. Ascoltare il dialogo e dire se e VERO о FALSO (pag. 317)

V F
1. Ada e Fabio sono amici
2. Ada e stanca
3. Raul e straniero
4. Raul ё di Madrid
5. Ё in Italia per lavoro
6. E in Italia da solo
^ -------

у л

Da dove nasce il nome ?


Forse il nome viene da antiche lingue semitiche del Medio Orien-
te, in particolare dal termine assiro "ereb", che indica la direzio-
ne dove tramonta il sole e, quindi, il paese dell'oscurita, del sole
calante, cioe I'Occiden+e. Secondo un'altra interpretazione po-
trebbe nasce re dal greco eurys (vasto, ampio) e ops (faccia, viso),
con il significato di "Paese degli uomini con la faccia larga".

К
per u p r o d u z io n e o r a le
LAVORO IN COPPIA

10. Leggere a turno i dialoghi con il compagno di banco

Dialogo A
Lorenzo - Ciao Mario!
Mario - Ciao Lorenzo, come stai?

18/diciotto
Proposta di lavoro 1/uno

Lo >:nzo - Bene grazie e tu?


Mario - Anch'io. Lei e mia cugina Paola, e di Milano.
_orenzo - Ciao Paola, piacere.
P^ola - Ciao Lorenzo.

Dialogo В
Pietro - Buongiorno, Professor Rossi.
P w f Rossi - Ciao Pietro.
Retro - Professore, questo e mio padre.
Sig. Bianchi - Piacere, sono Franco Bianchi.
Prof. Rossi - Molto lieto, Signor Bianchi.

Dialogo С
Federico - Ciao, io mi chiamo Federico.
Laura - Ciao, io sono Laura. Di dove sei?
Federico - Sono di Parma e tu?
Laura - Io sono di Terni, ma sono a Perugia per studiare.
Federico - Io invece sono qui in vacanza. Ё proprio una bella citta.

LAVORO IN COPPIA

11. Lavorare con il compagno di banco. A turno uno fa le domande e l’altro


risponde

Chiedere: il nome, il Paese, perche ё qui......


Informale Formale
TU LEI

L4YORO IN GRUPPO

12. Formare piccoli gruppi (m assim o 6 persone)

Con le coppie dell’esercizio precedente. A turno ognuno presenta il suo compagno di


banco al resto del gruppo.

Quando si festeggia il presso var


- Per gli Ebrei il conteggio degli anni cominci
sto e il Capodanno, non ha un giorno f isso per
con il I tishri (il primo giorno dell'anno). Per

19/diciannove
Proposta di lavoro 1/uno

si contano dal 580 dopo Cristo e il Capodanno cambia e corrispon-


de al I muharram dell'anno successivo. I Cinesi contano gli anni
dal 2636 avanti Cristo e il giorno di capodanno cambia ogni anno.
Nel calendario copto (quello della Chiesa Egiziana) gli anni si
contano dal 285 dopo Cristo. II Capodanno dei cristiani ortodossi
(quelli della chiesa russa, greca, serba, ecc.), si festeggia il 14
gennaio, quello Curdo il 21 marzo.

[— p a w co m pkn skm e san n

13. Completare con il verbo ESSERE e rispondere alle dom ande

GIULIO SI PRESENTA

Ciao! _____ Giulio e ______ rom ano, ma i miei genitori n o n _______di


Roma: mio p a d re_____ di Genova e mia m a d re_______ veneziana.
(Io)_______ uno studente e da un m e s e ________a Perugia per studiare m edi-
cina. La m ia fld a n z a ta _______ Gisella e d ________una studentessa anche lei.

1. Chi e Giulio?

2. Dove e Giulio?

3. Perche e a Perugia?

4. Di dove e il padre di Giulio? E la madre?

5. Chi e Gisella?

20/venti
Proposta di lavoro 1/uno

Completare con il verbo ESSERE e rispondere alle dom ande Ц-

PIERO E MARIA
Piero e M aria____ fratello e sorella. M aria_____ una ragazza m olto simpa-
sr a . vive a M ilano, m a ____ siciliana, di Palermo. L ei_____ una m ia cara arni­
ca, n o i____ com pagne di c la sse ,_____ m olto studiose e m olto brave a scuola.
% mi chiam o Assunta, an ch 'io ____ siciliana, ma n o n _____ di Palermo, vengo
.Messina. I m iei g e n ito r i____ ancora in Sicilia, i genitori di Maria invece
____ in Germania per lavorare. Anche P ie r o _____ a M ilano per studiare al-
Universita, m a ____ p igro e i su° i v° t i _____ m olto bassi.

Chi e Piero?

2 Di dove ё Maria?

5. Chi e Assunta?

- Da dove viene?

S Dove sono i genitori di Assunta?

o. Dove sono i genitori di M aria e Piero?

". Perche Maria, Assunta e Piero sono a Milano?

si dice SANO COME UN PESCE!"


Si usa nel senso di persona sanissima, in perfetta salute, che non"\
ha e non ha mai avuto particolari problemi dovuti a malattie. Que-
sto modo di dire e nato in passato, quando ancora i problemi di
inquinamento non erano gravi come oggi. Era quasi impossibile ve-
dere pesci malati о morti sulle spiagge e sulle rive dei f iumi. Da qui
^ venuta la convinzione sbagliata che i pesci hanno una salute
di ferro e che non si ammalano mai.

21/ventuno
Proposta di lavoro 1/uno

PER LA PRQDWZiONE SCRITTA


/

15. Completare le frasi con gli AGGETTIVI conosciuti


/
1. Venezia e ______________________ . 2. II banco e _________________
3. II mio compagno di banco e ______________________ . 4. I libri sono
____________ . 5. La porta e ___________________ . 6 . La citta e ______
7. La mamma e ___________________ . 8 . II papa e
9. II vino e . 10. La strada e

16.Formare una frase unica con il TUO AGGETTIVO e quello DEL TUO
COMPAGNO (vedi esercizio 16)

TU COMPAGNO
Esempio Venezia e bella Venezia ё romantica Venezia e bella e romantica

PAROLE PER SORRIDERE

( ' '
Aldo: - Senti Pierino, secondo te I'Africa e molto lontana? ^
Pierino: - No, non molto.
Aldo: - Ma sei sicuro?
Pierino: - Certo. Io ho un compagno di classe africano. Dice che viene
dal Congo e tutte le mattine arriva a scuola in bicicletta!

22/ventidue
PER LA COMPETENZA LINGUISTICA

M ettere gli articoli IL e LA e volgere al plurale -f

1. chiave ё nella borsa. 11. luce ё accesa.


1 cellulare ё spento. 12. nazione ё grande.
3. dolce ё speciale. 13. ristorante ё aperto.
A frase ё facile. 14. sorella di M arisa ё gentile.
5. nipote di Marco ё inglese. 15. carne ё tenera.
6. borsa di M aria ё elegante. 16. giornale ё portoghese.
7. bicchiere di Sonia ё pieno. 17. limone ё aspro.
8. mare ё calmo. 18. maglione ё molto caldo.
9. pesce ё veloce. 19. costume da bagno ё colorato.
10. notte ё calda. 20. principe ё giovane.

2. Completare con gli articoli U N-U N O -U N A -V

1. In giardino c 'e _____________ albero alto.


2. Nella macchina c 'e _________ zaino rosso.
3. Sul tavolo della cucina abbiam o_____pianta.
4. Tutte le mattine b ev o _____ caff6 .
5. A pranzo m angio_____fetta di torta.
6 . Nella piazza del paese c 'e _____monumento.
7. In giardino c 'e _______ sedia.
8 . Tutte le citta h a n n o ______ stadio.
9. Paolo e _____studente bravo.
10. Questo e ___ libro di storia.
11. C 'e _____nuvola in cielo.
12. Vicino alia scuola c 'e _____bosco grande.
13. Oggi sono vicino a ______ lago profondo.

23/ventitre
Proposta di lavoro 2/due

14. Sul tavolo c 'e _____ giornale in inglese.


15. Carlo h a ____fratello e due sorelle.
16. Federica lavora c o n ____ditta americana.
17. Nella stazione ci so n o _____giornalaio e ____ bar.
18. Sul letto M arina h a _____borsa di pelle.
19. Marcello h a ____cane molto grande.
20. Lorenzo ha bambino di nome Andrea.

3 Formare gli AGGETTIVT di NAZIONALITA -f

1. La tua macchina e (Italia).


2. La tua radio e (Giappone).
3 .11 tuo compagno e (Algeria).
4.11 tuo amico e (Grecia).
5.11 caffe di Marco ё (Brasile).
6. La cioccolata di Luigi e (Svizzera).
7. La carne e (Argentina) о (Polonia).
8. La camicia di Luisa e (India).
9. M aria ha una sciarpa di seta (Cina).
10. I jeans di Stefania sono (America).
11. Le scarpe di Francesco sono (Inghilterra).
12.11 tappeto di Luca e (Turchia).
13 .1 sandali di Carlos sono (Indonesia).
14. M artina ha amiche (Egitto) e (Marocco).
15 .1 sigari di Filippo sono (Cuba).
16 .1 miei vicini sono (Arabia).
17. Dolores ё una ragazza (Spagna).
18. Karl ё un ragazzo (Germania).
19. La Torre Eiffel ё un monumento (Francia).
20.11 Sahara e un deserto (Africa).

4 M ettere il verbo AVERE +

1. Io una palla. 2. Carlo un libro. 3. Patrizia gli occhiali.


4. Tu le chiavi. 5. I gatti i baffi. 6. Luca e Claudia due
cugini. 7. Marco ed i o _______ un libro giallo. 8 . V oi________ una matita blu.
9. Tu e Sandro_________ un giorno di vacanza? 10. N o i___________un' amica in
Germania. 11. Francesco__________una bella macchina. 12. La signorina__________
un vestito rosso. 13. (V oi)__________ una casa in campagna. 14. (I o ) ___________un
appartam ento molto grande. 15. Paolo e G iorgio__________ dei libri interessanti.

24/ventiquattro
Proposta di lavoro 2/due

It . ( T u)__________ dei fratelli simpatici.17. M ario ___________un orologio d’oro.


Ш i N oi)__________ una casa vecchia. 19. Ilaria e L a u ra __________ u n’amica svizze-
- 2U. Lo studente__________ un padre severo. 21. Quella bam bina_______ gli occhi
iExarri. 22. (V oi)______ fame? 23. Questa mattina io ______ molto sonno! 24. Mio
irire llo ______23 anni. 25. (N o i) ________voglia di andare a Roma. 26. Loro
______ molti soldi! 27. C arlo _______ una casa grande. 28. (T u)_______ caldo?
2 - (V oi)_____ una sigaretta? 30. M a rta _______ due bambini piccoli.

i Completare con C'E - C l SONO -4-

Nel la g h etto ________________ tanti cigni. 2. In classe________________ l'inse-


gnante di matematica. 3. Nei ric c i________________ le castagne. 4. In fondo al
•iale_________________ il parcheggio. 5. Nel p o rto ________________ molte navi.
6 . F u o ri_______________il giardiniere che innaffia le piante. 7. Vicino all'albero
_________________ un cespuglio pieno di more. 8 . __________________ molte rose
appassite nel vaso. 9 .__________________ i giocattoli di Luca sparsi sul pavimento.
10. N e ll'o rto __________________ m olte piantine di insalata. 11. Nella gabbia
________________ due pappagallini. 12. Sul vassoio________________tanti pasticcini.
13. Sul davanzale della fin e stra _______________ un vaso di fiori. 14. Nel piatto
_______________ una bistecca. 15. Per la stra d a __________________ le automobili.
16. Nell'ovile_________________ tante pecore. 17. Sulla spiaggia_________________
ranti om brelloni. 18. In c la sse ____________________ gli studenti e il professore.
19. Nella gab b ie tta_______________ un uccellino. 20. Sui banchi_________________
i libri e le penne degli studenti. 21. C ia o ,________________ l'au to b u s in arrivo!
22. - ______________ la ferm ata dell'autobus qui vicino? - No, n o n _______________.
23. In questa s tr a d a ____________ il cinema O deon e l'H otel Italia. 24. Oggi
__________ uno sciopero, n o ____________________ i mezzi pubblici. 2 5 .-P ro n to ,
___________ Gigi? - No, n o n _____________ . 26. In giard in o______________ molte
piante di frutta. 27. Nella lib re ria __________ il libro di italiano. 28. Sul tavolo
_____________ le penne di Chiara. 29. Nella b o rsa_______________il cellulare. 30.
Nel giardino della mia vicina____________ un cane molto grande.

6. Com pletare con С Ё - C l SONO ■+■

I. NelVaula________________________ molti studenti stranieri e ____________________________


il professore di lingua italiana.____________________________tanti banchi e sopra ogni
b anco____________________________i libri di grammatica,_____________________________ il
diz.ionario,____________________________le penne e ____________________________ una bot-
tiglia d'acqua._______________ il professore in piedi the parla. Vicino alia porta

25/venticinque
Proposta di lavoro 2/due

il cestino. Vicino alia fin e stra _______________ la lavagna. Sul muro


________ i disegni dei miei compagni. “bulla cattedra del professore
_______________una lavagna luminosa e _____________________________ molti
gessi. Sul pavimento dell'aula _______________________ gli z.aini degli studenti e
dentro gli z.aini________________ i quaderni.

г. Maria ё una ragazza italiana, studia a P-imini e vive con la sua arnica Anna che
e molto disordinata. Nella camera di A n n a ____________________________sempre un
grande disordine. Sul letto ____________________________tre maglioni e due gonne.
i guanti e _________________________ il cappotto rosso.
Sotto il letto ____________________ gli stivali e le scarpe da ginnastica e
dentro le scarpe da ginnastica ___________________ i calz.ini sporchi. Sulla
scrivania un panino con il prosciutto.
due lattine di aranciata e il cellulare. Лппа e
proprio disordinata!

7. Inserire le PREPO SIZIONI

1. Marisa e ________ Torino per lavoro.


2. Le chiavi di Federico so n o _________ tav o lo __________ cucina.
3 .1 libri di Stefania so n o _____ borsa.
4. II telefonino di Daniela e _________ scrivania.
5. Noi siam o_________ m acchina________ Marco.
6 . Consuelo e _________ M adrid e vive________ un appartamento.
7 . _________cassetto __________________________ Sofia ci sono gli occhialiSandro.
8 . _________ p o rta ______ _ Valeria c'e un fiocco rosa.
9 . _________ giardino____ __Serena ci sono le sedie bianche.
10. libro italiano ci sono molti esercizi.

8. ESSERE о AVERE?

SN-LY 6 6 LL6 N
Salty e 6llen _ in Italia per imparare Titaliano. Salty
_________ inglese. _ giovane e molto allegra;_______________ гг
anni, lei in Italia per la seconda volta. БИеп

26/ventisei
Proposta di lavoro 2/due

jnericana, di Nevi Yorfc, 30 anni ed


in Italia da I mese. Salty e 6 lle n ____ _ amiche e
un mini appartamento al centro, Salty la mac-
Ai na, ia sua maccnina__________________ la tarqa straniera e spesso lei
rroblemi con la poliria. Salty e 6llen molto felici di studiare I'ita-
>*no e di stare in Italia.

Lo sai quante espressioni e possibile costruire con il


verbo ?
(Con I'aiuto del vocabolario)
Es. Fare presto, fare la spesa, fare un affare, fare il
pranzo, ecc.
Vedi chiavi pag, 340
' Ш

A
Ascoltare il dialogo e dire se e VERO о FALSO (pag. 317)

V F

1. Vittorio e al lavoro

2. Barbara ha da fare /

3. Nel frigo non c’e niente S


k

27/ventisette
Proposta di lavoro 2/due

Ascoltare di nuovo e indicare le cose che sono nel frigo

il pane l’acqua

1/ la marmellata la cioccolata

il burro la carne

V/ le banane ✓ le bibite

V" il latte la pasta

Da dove nasce il nome )

II nome viene dal latino Asia, che discenae a sua


volta dal greco, avrebbe origine da un'antica pa­
rola assira "asu", che indica la direzione dove sorge
il sole e, quindi, il paese del sole nascente: I'Oriente.

Ш 1A PR0 DUZ90N IО ЕШ

LAVORO IN COPPIA

10. Sei in segreteria. Incontri una studentessa che non conosci. Chiedile:

l.iln o m e 2 . l'eta
3. la nazionalita 4. la professione
5. la citta da dove viene 6 . perche e qui
7. dove abita 8 . informazioni sul corso di italiano

28/ventotto
Proposta di lavoro 2/due

Sei a lia festa di co m p lea n n o di M arco. C on osci il suo pap a. Fare le


p resen ta zio n i

Chiedere al com pagno di banco cosa c'e nella sua camera

Chiedere al vicino cosa c'e nel suo frigorifero

II tuo com pagno di stanza ha fatto ordine ma tu non trovi piii le tue cose.
Chiamalo al telefono per sapere dov'e/dove sono...

Or

Qual e stato il
- 1 Pan Sonic, un duo f inlandese, sono tra i gruppi piu
“rumorosi". I concerti di questi due musicisti sono
noti per la capacita di rompere i timpani. Alcuni di-
cono che la loro musica produce suoni puri al limite
delle possibilita umane. Toccano anche i 120 decibel,
Io stesso volume di rumore di un aereo al decollo. A
fine spettacolo, al pubblico, agli ascoltatori, sono
assicurati f ischi e ronzii vari nelle orecchie.

29/ventinove
Proposta di lavoro 2/due

P EI L i а И И Н Я М Е ш и т

16. Com pletare con i verbi ESSERE e AVERE e rispondere alle dom ande

ОЛОШ О

Giorgio __________________ un ragaz.z.o simpatico, _______________ 24 anni e studia


giurisprudenra. Abita a Pavia m a __________________ di Milano.______________________ un
appartamento in periferia, che n o n __________________ molto grande m a ___________________
luminoso.__________________ una fidanrata che si chiama 6iiovanna. Giovanna__________
_________ carina e molto simpatica. Giorgio______________________ molti amici. Con loro
studia e si diverte molto. 6Ai amici di Giorgio_______________________la sua stessa eta e
anche lo r o _____________________ di Milano. Durante il giorno Giorgio e i suoi amici
studiano molto e la se ra __________________ sempre stanchi, ma il sabato___________________
pronti per uscire!

1. Chi ё Giorgio? 2. Quanti anni ha? 3. Di dove ё Giorgio? 4. Dove abita?


5. Chi ё Giovanna? 6 . Com'e Giovanna?

PERCH gli italiani amano tanto il


Ultima indagine di mercato. 25 milioni di Italiani mangiano il
gelato 3/4 volte a settimana. 10 milioni, una volta al giorno.
Perche? Semplice la risposta. Punto primo: il gelato e "un pia­
cere". Punto secondo: "il gelato e un momento di relax". Punto
terzo: il gelato e "un ottimo e gustoso sostituto del pasto". Ma
soprattutto, perche i gelatai italiani sono maestri di fantasia e
creativita. Alla frutta, alia vaniglia, al cioccolato, alia crema, al
caffe, al torrone, al bacio perugina, alia nutella... si tratta sem­
pre di un alimento ricco, di un cibo quasi perfetto.

30/trenta
Proposta di lavoro 2/due

№ LA KODUZIONE SCRITTA

/
7 Scrivere il contrario di questi aggettivi

piccolo _____________________ vicino


bello facile
aperto _____________________ nuovo
spento \ Q_____________ caldo
lungo _____________________ libero

18. Scrivere una frase per ogni coppia di aggettivi d ell’esercizio 17

Esempio II mio appartamento non e piccolo, ma grande

19. Descrivere la propria stanza

20. Com pilare una scheda di presentazione con i propri d ad per frequentare
l'lnternet Point

N o m e.......................................................C ognom e.................................................................

Indirizzo e-m ail....................................... Numero di telefono................................................

N a z i n n a l i t a .............................................................................................................................................................................

Musica p re fe rita ........................................................................................................................

Libri p referiti.............................................................................................................................

Sport preferiti.............................................................................................................................

Interessi.......................................................................................................................................

31/trentuno
Proposta di lavoro 2/due

21. Uno studente esce dall'aula. Gli altri scelgono il nom e di un personaggio
fam oso. Lo studente quando rientra fa dom ande per indovinare chi e il
personaggio.

PAROLE PER SORRIDERt

Una bambina vede Pierino che gioca con un bellissimo gatto.


Bambina: - Che bel gatto! E maschio о femmina?
Pierino: - Che domande fai, e maschio, non vedi che ha i baffi?

Mamma: - Pierino! Ma come e possibile? Hai mangiato tutte le caramelle


senza pensare alia tua sorellina!
Pierino: - Ci ho pensato, ci ho pensato tutto il tempo. Avevo paura del suo
arrivo prima di finirle!

32/trentadue
|у Т Г # Т LAVORO
INDICATW O PRESENTE D E I VERBI REG О LARI
О CHE FINISCONO IN -SCO

PER LA COMPETENZA LINGUISTICA

M ettere al PRESENTE i verbi tra parentesi -j-

1. C arlo _______________ (lavorare) tanto.


2. (I o ) _______________ (aspettare) una lettera molto importante.
г E professor G iannini_______________ (ricevere) gli studenti dopo la lezione.
Tu e G iacom o_______________ (parlare) bene l'italiano.
5. (N oi)_______________ (preferire) bere un espresso.
Alberto n o n _______________ (pulire) mai il suo appartamento.
” I calciatori_______________ (guadagnare) molti soldi.
' .Anna e Stefania_______________ (abitare) a Palermo.
9. (Io )_______________ (essere) di Napoli m a ________________ (vivere) a Milano.
’ D ove_______________ (vivere) Marco e Tiziana?

Trasformare le frasi

Noi ascoltiamo spesso musica classica. V oi______________ spesso musica classica?


2 .1 ragazzi guardano con piacere la tv. T u ___________ con piacere la tv? 3. Io e
С anni partiamo domani. Lei, signorina, q u an d o________________ ? 4. Tanti giovani
Г-imano. Anche t u _______________ ? 5. Non capisco quasi niente. V o i________
_______tutto? 6 . - Vedete spesso film italiani? - No, n o n ________________ spesso
3 m italiani. 7. O ra ho una nuova macchina. Ora n o i _______________ una nuova
—j cchina. 8. - A che ora partite? - _______________ verso le sette. 9. Tu perdi
spesso l'ombrello. N o i_______________ spesso l'ombrello. 10. Oggi prendo la mac-
;hina. Voi oggi_______________ la macchina?

33/trentatr£
Proposta di lavoro 3/tre

3. Trasformare le frasi

Esempio Io finisco di studiare quest'anno. Lui finisce di studiare quest'anno.

1. Finite di mangiare sempre tardi. Io, invece,_______________ di mangiare sempre


presto. 2. Gianni finisce di lavorare verso le due. Luca e M ario ________________ di
lavorare prima. 3. - Preferite un gelato о una Coca Cola? - ________una
Coca Cola. 4. - Signor Carlo, preferisce restare ancora un po'? - N o,_______________
andare via. 5. - Quando finisci questo lavoro? - ______________questo lavoro do-
mani. 6 . - Signorina, capisce se parlo velocemente? - Se parla velocemente non
_______________ niente. 7. - Per favore, pulisci anche la mia camera? - Certo, ma
p r im a ________________ la mia. 8 . - Ragazzi, quando finite L'U niversita? -
______________ l’Universita quest'anno. 9. - Chi costruisce la casa? - Gli operai
_______________la casa. 10. - Lei preferisce fare la pausa ora о piu tardi? -
_______________ fare la pausa subito.

4. Com pletare la DOM ANDA о la RISPOSTA

Domanda Risposta
1. - Che cosa scrivi? una lettera.
2. - D ove__________ ? - Viviamo a Pisa.
3. - Cosa ? - Ascolto un disco di Vasco Rossi.
4. - Guardi spesso la televisione? - No, non_____________ spesso la TV
5. - Signor Rossi co sa ______________ - Prendo un caffe.
6 . - Mangiamo una pizza? - N o ,_______________ gli spaghetti.
7. - _______________ quando parlo? - Si, comprendo abbastanza bene.
8 . - Pensate gia in italiano? -N o ,____________ ancora in inglese.
9. - Ё vero che apri una libreria? - Si,___________ una libreria italiana.
10. - Dove studra, Signorina? - ______________ ci Napoli.
11. - Perche l'italiano? - Studio l'italiano perche voglio lavo­
rare in Italia.
12 . Marco lavora a Torino? - N o ,__________________a Milano.
13. Pietro? - No, lui si chiama Giorgio.
14. Q uante lingue - Parlo tre lingue straniere.
15. - A che ora dilavorare? - Di solito finiamo alle 19.

34/trentaquattro
Proposta di lavoro 3/tre

5 Mettere gli ARTICOLI

_________ autobus e pieno di gente. 2 . _________ ospedale e vicino al centro. 3.

Non so m a i________ ora esatta! 4 . _________universita e molto moderna. 5. II


~p :essore invita________ allievi. 6 . ________ anno nuovo ё sempre pieno di speran-
tc. 7. Carlo studia molto per superare________ esami. 8 . ________ studente chiede
________informazione all'insegnante. 9 ._________albergo dove dormo e ________
t*: "umoroso. 10.________ arnica di M aria e ________ bella ragazza

Qual e la PR EPO SIZIO N E giusta?

I La camicia del/dell'/dello aw ocato e bianca. 2. Io arrivo allo/all/al aeroporto alle


r_e. 3. II libro del/dell'/dello studente ha 200 pagine. 4. Ugo e M arta vanno allo/al/
jff cinema. 5. II latte e nello/nel/nell' frigorifero. 6 . La penna ё sul/sullo/sull' qua-
iem o. 7. Gianni finisce di/del/dello lavorare tardi. 8 . II cappello di Luca e nel/nell'/
arilo armadio. 9. Spedisco una lettera al/allo/all' amico di Sofia. 10. La lavagna lumi-
■a г sul/sull'/sulla cattedra.

Г. Inserire le PREPO SIZIONI

- Preferisco le g g e re ________poltrona. 2. II professore scriv e_________lavagna


________il gesso. 3. II pennarello ё _________cassetto_________cattedra. 4. Ogni
n :m o studiamo ----------- aula numero 2. w
5. Tutte le mattine siamo ----------- scuola
________8,30. 6 . Le lezioni________ Universita sono interessanti. 1. Vengo sempre
________scuola________ piedi регсЬё abito vicino________ Universita.
_ La mattina e n tro ________ classe, saluto i compagni e la professoressa, mi siedo e
—etto i miei libri______________________________________banco. 9. II libro_Paolo e _tavolo_
r^cina. 10. Gli studenti so n o ________ fila mensa.

35/trentacinque
Proposta di lavoro 3/tre

8. Guardare la foto e, con l'aiuto dell'insegnante, scrivere il num ero vicino alia
parte del corpo corrispondente. Ttasform are poi tutte le parole al plurale

/. la qamba
2. la niano c/es+ra
3. la тало sinis+ra
4. la +es+a
5. il braccio
6. il coHo
7. il naso
8. I'orecchio
?. la fron+e
Ю. la qola
//. it piec/e c/es+ro
12. il piec/e sinis+ro
/3. il c/i+o
/У. la schiena
/5. it pe-H-o
/6. I'occhio
/7. la bocca
18. la faccia
If. la spalla
20. la pancia

(Antonio Canova, Adone e Venere, 1794)

36/trentasei
Proposta di lavoro 3/tre

In serire n ei riq u a d ri g li A G G ETT IV I che si riferisco n o alia parola


indicata (alcuni aggettivi possono essere usati per diverse parti del corpo)

A mandorla - alto - basso - bianchi - biondi - brizzolati - castani - celesti - corte - corti -
crespi - espressivi - grasso - legati - lisci - lunghe - lunghi - magro - marroni - muscolose
•ten - ricci - robusto - rotondo - sciolti - slanciato - slanciate - spigoloso - storti

i capelli il viso

gli occhi le gambe

У V У

у
il fisico

10. Scegliere la PAROLA giusta per com pletare le frasi

1. Studio a M ilano______________ vivo a Varese. (ma - perche - percio)


2. Sei stan ca_______________________ riposati un po'. (invece - pero - percio)
3. Telefono a P ao la________________ e malata. (ma - регсЬё - quindi)
4. Abbiamo mai di te s ta ____________ andiamo a dormire. (invece - ma - quindi)
5. Io sono italiana, J o a n _____________ e inglese. (регсИё - invece - percio)
6. Ho mai di gola_________________ ho preso freddo. (perche - quindi - percio)
7. Ho mai di g o la_______________ non posso cantare. (регсЬё - quando - quindi)

37/trentasette
Proposta di lavoro 3/tre

8 . Fa troppo fred d o __ non ci vado. (invece - ma - quindi)


9. Non bevo alcolici__ . mi fa male lo stomaco. (perche - percio - quindi
10. Non prendo il caffe __ voglio dormire. (ma - perche - quindi)

Sostituisci nelle espressioni del “per curiosito


e per gioco" della Proposta 2 a pag. 27 il
verbo con il verbo appropriato.
Es. Fare presto - affrettarsi
Fare le scale =sal ire
Fare la cena =cucinare
Fare una casa - costruire
W

PER Ш COMPRENSIONE ORME


в
11. A scoltare la registrazione e poi com pletare il dialogo pag. 318

mi ?p.eseNT0

Mauro - Ciao, io J---------------- Mauro, tu J. ____________ Un amico di Paola, vero?


Peter - Si, mi J _____________ Peter Wolf.
Mauro - Piacere, Peter. Da dove ч______________ ?
Peter - £ --------------- austriaco, ±________________ a Vienna.
Mauro - E cosa %_____di bello in Italia? p_____________________________in vacanza’
Peter - No, g----------- qUi per studiare l'italiano, perche a Vienna ю
una scuola per interpret!.
Mauro - Allora //_____________ molte lingue.
Peter - S i , i l gia il francese e il russo e adesso anche un po‘ d'italiano.
-

Mauro - j i __________________ un corso avanzato?


Peter - No, ,i -------- ancora un principiante, £ _______ l'italiano solo da un mese
Mauro - Complimenti, J i _____________ gia molto bene!
Peter - Grazie, j ± -----------molti esercizi in classe e poi, quando la lezione
— --------------- ±q vado in giro per la citta con alcuni
compagni di corso e to____________ ,-n i t a | i Qn0-

38/trentotto
Proposta di lavoro 3/tre

Ijb v o - _£j_____________ un appartamento qui in c itta ?


PzTzr - S i, I t ______________ in un appartamento in p e rife ria insieme ad a ltri
studenti, la casa _tb_________ piccola, ma la mia stan za 24_________molto
luminosa e dal la f inestra г г ___________un bellissimo panorama.
m ro - Perche non 26________ insieme qualche volta? _£];________ tanti amici e
amiche simpatiche...
i s таг - G razie , 21__________ molto gentile! Q uesto 29 il mio numero di
telefono.
ииго - E questo ±£_ il mio. A presto!

Da dove nasce il nome

Deriva dal la popolazione degli A fri о A fridi, che vivevano nel


territorio che circondava Cartagine (oggi in Tunisia). II Mare
Africum era quello compreso tra la Sicilia e Cartagine. L'uso di
questo nome, che viene dal greco aphrike (senza freddo), per
indicare tutto il continente, comincia nel tardo Medio Evo.
Prima di allora indicava solo la parte nord, in particolare
lattuale Tunisia.

ra t м р ю и н ш mm
Descrivere un com pagno di classe senza dire il suo nom e. Gli altri studenti
devono indovinare CHI E

Qual e I’origine del

II bacio ha origine... nella preistoria. Ma non con il signif icato


erotico о affettivo di oggi. <9li studiosi fanno questa ipotesi: in
epoca preistorica la mamma, seguendo I'esempio di molti ani­
mali, per abituare il bambino a Iasciare il seno materno, nutri-
va i figli mettendo nella loro bocca piccoli pezzi di cibo che
teneva tra le sue labbra. II bacio, cioe, era una forma di ma­
terno, affettuoso nutrimento, tasformato nel tempo come
messaggio e comportamento affettivo e sessuale.

39/trentanove
Proposta di lavoro 3/tre

— M IA Ш Ш Е Ш
13. Leggere e rispondere alle dom ande

Jean Blanc
“II mio nome e Jean, sono un ragazzo francese di origine marocchina, ho 20 anni, amo
la musica, nuotare, stare insieme a persone di ogni eta, organizzare feste e giochi diver-
tenti. Parlo quattro lingue (francese, inglese, italiano e, naturalmente, arabo J, cerco un
lavoro estivo in un vittaggio turistico come animatore о bagnino ”.

Pedro e Sandra Gomez


"Salve siamo Pedro e Sandra Gomez, viviamo a Barcellona con i nostri due
figli. Amiamo molto viaggiare e conoscere nuovi posti. Cerehiamo una fami-
glia italiana per fare uno scambio di case per le vacanze estive nelle prime
due settimane del mese di giugno. La nostra casa e grande: ci sono tre came-
re da letto, un salone con terrazzo e un bel giardino".

P a u l e M a ry B row n
“Siamo Paul e Mary Brown, viviamo a Londra da 15 anni. Io sono scultore e
mia m oglie dipinge paesaggi e ritratti, vogliamo fate una mostra e desideriamo
affittare una galleria per esporre le nostre opere. II locale deve essere spazioso
e molto lum inoso e, possibilm ente, in una zona centrale della citta”.

Simona Badu
"Mi chiamo Simona Badu, vengo daiia Romania, ho 26 anni e cerco lavoro come
badante. Parlo correttamente l’italiano, ho un diploma di infermiera, sono molto pa-
ziente con le persone anziane e ho molta esperienza perche i miei nonni vivono con
la mia famiglia da molti anni. Sono disposta anche a fare le pulizie e a cucinare”.

1. Di dove ё la famiglia di Jean?


2. Quali lingue parla Jean?
3. Cosa desidera fare Jean in estate?
4. Di dove sono Pedro e Sandra?
5. Cosa amano fare?
6 . Com’e la casa di Pedro e Sandra?
7. Chi sono Paul e Mary?
8 . Cosa fa Mary?
9. Perche desiderano affittare una galleria?
10. Quanti anni ha Simona?
11. Perche ha molta esperienza con gli anziani?

40/quaranta
Proposta di lavoro 3/tre

gli asiatici raramente sono calvi

La calvizie, cosi come il colore e la forma dei capelli hanno origine gene-
tica. Tutti sanno che nella razza bianca circa il 70% degli uomini perdono
i capelli. Questa perdita о caduta, come si dice, comincia dall'adolescen-
za, subito dopo la puberta e si deve agli ormoni maschili. Sempre per ra-
gioni genetiche, gli uomini di razza nera hanno, di solito, una ricca e folta
capigliatura, mentre gli uomini orientali hanno piu bassa probability di
perdita dei capelli. Nei cinesi la perdita dei capelli e rarissima e
соmunque mai completa. Le ragioni di questo fenomeno?
Sono davvero poco chiare.

m LA PRODUZIONE SCRITTA
Per cercare un fidanzato/una fidanzata... insom m a per trovare l’anim a
gem ella vi siete iscritti ad un club “cuori solitari”... (com pletare la scheda
con la vostra descrizione e con quella del fidanzato/fidanzata ideale...)

O '
L Z
Ciao, mi chiamo

La mia anima gemella deve

41/quarantuno
Proposta di lavoro 3/tre

15. Leggere i testi

LA GIORNATA DI ROBERTA
Mi chiamo Roberta Rossi, vivo a Firenze, ho due figli piccoli, Cinzia di sei anni
e Luigi di 7; sono un'insegnante e lavoro in una scuola materna. Ogni giorno ho
sempre mille cose da fare. La mattina sono in piedi gia alle 6.30: faccio la doccia,
metto in ordine la camera da letto e poi preparo la colazione per tutti. Alle 7.00
sveglio i bambini e facciamo colazione insieme. Alle 8.00 accompagno Cinzia e
Luigi a scuola e poi vado al lavoro. Amo molto il mio lavoro e sono felice quando
sono in classe con i bambini: insieme giochiamo, ridiamo e, quando sono con loro,
non penso ai miei problemi. Alle 16.00 finisco di lavorare, riprendo i bambini da
scuola, insieme facciamo la spesa al supermercato e poi torniamo finalmente a
casa. Mentre loro fanno i compiti, io metto in ordine: lavo, spolvero, stiro, prepa­
ro la cena....ogni giorno c'e qualcosa da fare. Alle 19.30 ceniamo e poco dopo i
bambini vanno a letto ma, prima di dormire, leggo sempre per loro una favola.
Quando i bambini dormono, finalmente, ho un po' di tempo per me: di solito guar-
do un po‘ la televisione о leggo un buon libro. Vado a dormire presto, perche la
sera sono sempre molto stanca, ma sono contenta della mia vita.

LA GIORNATA DI ENRICO
Mi chiamo Enrico Verdi, sono di Monte Rotondo, un paese vicino a Roma, ho
40 anni e sono single, vivo da solo in un grazioso appartamento. Sono avvocato,
lavoro a Roma e ogni giorno prendo il treno molto presto per andare in ufficio.
Amo viaggiare in treno, perche e rilassante: durante il viaggio leggo il giornale,
ascolto la musica о parlo con gli altri viaggiatori: oramai siamo tutti amici...
facciamo il viaggio insieme da 5 anni! Quando arrivo in ufficio ho sempre molte
cose da fare: parlo con i clienti, vado in tribunale, discuto con i colleghi... a
pranzo mangio un panino al volo in un bar li vicino e poi subito di nuovo in ufficio
fino alle 19; poi, finalmente, riprendo il treno per tornare a casa. La sera esco
molto spesso con gli amici: andiamo in palestra, al cinema о a mangiare una
pizza, ma non torniamo a casa tardi perche la mattina la sveglia suona presto
per tutti!

42/quarantadue
Proposta di lavoro 3/tre

Raccontare la giornata di Roberta о di Enrico

' Raccontare in un’e-mail la propria giornata

Quando me ne vado, con


a) Ciao b) Arrivederci
c) Addio c) A presto
Vedi chiavi pag. 340

Insegnante: - Chi mi sa dire quali sono i verbi della seconda coniugazione?


Nessuno parla.
Ensegnante: - Vi aiuto io. I verbi della seconda coniugazione sono quelli
che finiscono in . Allora, chi sa fare un esempio di
verbo della seconda coniugazione?
Pierino alza subito la mano.
Pierino: - Io Io so!!! Posso dirlo?
Insegnante: - Si, Pierino!
Pierino: - giardiniERE, carabiniERE, cavaliERE, cameriERE, ecc.

43/quarantatre
4/QUATTRO
SSESS1VI - VERBI IRREGOi
ANDARE E VENIRE + PRl
NOM I DI FAMIGLIA E

PER LA COMPETENZA LINGUISTICA

1. Com pletare con i PO SSESSIVI

1. H o fatto questo centrino con l e _______________________________________mani.


2. Portami il ( tu ) _________ giornalino per scambiarlo con u n a __________ rivista.
3. Ci date il (voi)___________ pallone e prendete le (noi)_____________biciclette.
4. Le zanzare ci danno fastidio con i l ___________________________________ronzio.
5. Michele afferma che il (lui)__________________________disegno e migliore del (io)_colla
6 . II (le i)___________ giardino e molto grande e pieno di piante.
7. La ( tu ) ____________ macchina b rossa, la (lu i)_________ macchina e blu.
8 . Carla mi ha prestato i l _________________ libro.
9. Marco e andato a casa di___________ sorella a Milano.
10. H o dato ascolto a i ___________ genitori e mi sono trovato bene.
11. Abbiamo fatto a lia __________ maestra gli auguri per i l __________ compleanno.
12. Ecco il (n o i)__ disegno. Adesso fateci vedere i l __________________ .
13. Prendete i l ______________ quaderno e scrivete.
14. Gentile Signore, aspetto con ansia u n a _________risposta a lia ______ lettera.
15. Dovrei chiamare la _______compagna, ma non conosco il________ nuovo numero.
16. Andremo in vacanza al m are con i ___________ amici.
17. Ho messo n e lla __________ cartella i l ____________quaderno invece del mio.
18. Gli zii n e l__________ giardino hanno due cani bellissimi.
19. La mamma dice che devo lavare i l ____________ vestito.
2 0 .1 nonni vivono in America.
21. Siamo fortunati: l a ______________ insegnante e molto buona.
22. (Io )___________ fratello studia ingegneria. Che cosa fa il ( tu ) ___________?
23. La (noi)_________ casa e in campagna, la (lu i)________ e invece in citta.
24. Io ti faccio sempre giocare con i ________ giocattoli, ma tu non mi fai mai toccare
i .

44/quarantaquattro
Proposta di lavoro 4/quattro

25. La squadra di calcio della (n o i) _________ scuola e forte, ma quella della (voi)
________ e piii forte.
I*'.__________ sorella e molto piil grande d e lla ___________. (tu - io)
(voi)___________ fratello frequenta il liceo.
2S. Ecco il (n o i)_______________________compito.
Г . Ha perduto la (lu i)___________ valigia.
Quando arriva (voi)__________ cugino?
31. 'noi)____________ zio abita a Londra.
31.1 ( tu ) ________ DVD mi piacciono tanto!
33. Ё i l __________ quaderno о i l ____________?
3- I __________ nonni hanno proprio la medesima eta d e i____________nonni.
35 Lo zio arrivera con l a ___________ automobile, noi con l a ____________.
36 L e __________ quattro "Ferrari" sono piu veloci d elle____________macchinine.
5". Ho lasciato l e ____________ scarpe insieme alle (lui)____________pantofole.
3.S. Ho visto i l ___________ pallone nella camera d i ____________ fratello.
?*P. Б cane di Marco e un maremmano, i l ___________ e un pastore tedesco.
- л Prendi i ____________ appunti e corri in cam era____________a studiare!

Coniugare i VERBI

1 . C osa______________ (loro - fare) per Natale?


2. L o ro _______________ (andare) in vacanza in Grecia per due settimane.
3 . _____________ (voi- venire) al compleanno di Sara?
- Giulia n o n ________________ (sapere) giocare molto bene a tennis.
5 - C om e________________ (stare) Giulio e Sandro? - Bene, veram ente bene!
Ragazzi, perche n o n ________________ (dare) una mano a quella signora?
" . ______________ (voi- rim anere) ancora un mese qui con noi?
*. Q uando ________________ (noi- andare) a trovare Marco?
Serena e una brava cuoca,_____________ (fare) delle torte eccezionali.
i Noi n o n ________________ (venire) perche siamo stanchi.
M arianna___________________________________(andare) in piscina, m entre n o i___ (and
in palestra.
12. - ______________ (tu- venire) con me? - No, non c i _______________(venire).
13. Andrea e S tefano_______________ (fare) molto sport.
- ______________ (tu- fare) un lavoro interessante?
15. La n o n n a _______________(dare) un pezzo di dolce alia sua nipotina.
I". I tu risti_______________________ (stare) in coda per visitare il Museo Nazionale.
1 Carlo n o n ______________ (sapere) che cosa fare questo pomeriggio.
i >. N o i______________ (dare) importanza alle cose serie.
IV. L ucia______________ (sapere) parlare quattro lingue straniere.
2f>. M arco,_____________ (tu-stare) troppe ore seduto davanti al computer.

45/quarantacinque
Proposta di lavoro 4/quattro

3. Completare con DO VERE-PO TER E-VO LER E

1. _________________________(tu-volere) venire a cena con me?


2 . _____________ (voi-dovere) cercare un'altra casa.
3. Signora,______________ (potere) capire quando parliamo?
4. Quanti giorni_____________ (voi-potere) restare?
5 . ______________ (io-dovere) lavorare fino a tardi.
6. S tasera______________ (noi-volere) vedere la partita alia televisione.
7. Massimo e L ucia______________ (volere) fare una passeggiata.
8. N o i______________ (dovere) studiare molto.
9. N o n _______________ (io- potere) prendere la macchina oggi.
10. ______________ (tu- volere) venire con noi?
11. _____________ (tu-potere) restare ancora un po1?
12. II dottore dice c h e ______________ (io-potere) uscire, ma n o n _______
(dovere) sudare.
13. _____________ (noi-dovere) rientrare in classe senza fare rumore.
14. Marco per dim agrire_______________ (dovere) fare la dieta.
15. Quando siete stanchi________________ (dovere) dormire.
16. Ho un forte mai di te sta ,________________ (dovere) andare dal dottore.
17. N o i__________________(volere) fare la spesa per tutta la settimana.
1 8 .1 miei amici questa s e r a __________________ (volere) andare in discoteca.
19. Perche tu n o n _________________ (volere) mai uscire con noi?
20. Ragazzi,____________________ (potere) chiudere la finestra, per favore?
21. Mauro, se non hai da fa re ,_________________ (potere) venire a cena da me.
22. V oi_________________ (volere) mangiare al ristorante о con noi?
23. Usciamo p erch e_________________ (dovere) spedire una lettera.
2 4 .1 giovani__________________ (volere) imparare molte lingue.
25. Stasera io n o n ______________________ (potere) uscire con voi.
26. Carla e malata e oggi___________________ (volere) chiamare il medico.
27. Bam bini,________________ (potere) abbassare la voce?
28. N o i_______________ (dovere) incontrare i nostri amici all'Universita.
29. Domani t u _________________ (dovere) telefonare ai tuoi genitori.
30. N o n __________________ (io-potere) partire per Roma prima di domani.

Coniugare i VERBI

1. - Claudia e L u c ia ____________ (volere) un gelato?


- Si, g razie_____________ (noi - potere) avere un gelato al cioccolato?
2.- _____________ (io - potere) guardare la tv?
- No, prima _______________________ (tu - dovere) finire di studiare.

46/quarantasei
Proposta di lavoro 4/quattro

5 - M arco,___________ (tu - potere) venire a casa mia oggi?


- No, mi dispiace.____________ (io - dovere) studiare per il test di lunedi.
- Paola e Marco _____________ (dovere) studiare di piil?
- Si, se _______________ (loro - volere) essere promossi!
5. - ____________ (tu - volere) organizzare la festa a casa tua?
- No, (io) non _______(potere) perche (avere)__________ una casa piccola.
___________ (dovere) chiedere ai miei nonni s e ____________(io - potere) usare
la loro casa.

& Com pletare il dialogo con DOYERE-POTERE-VOLERE

MAX E MAURO SONO AL BAR

Max: _____________ una birra?


Mauro: Magari! N on ______________ : il medico mi ha detto che non
_______________ bere alcol per almeno due mesi.
Max: Allora___________________________________________________un caffe?
Mauro: A quest'ora non_______________ bere il caffe регсЬё altrimenti non dormo!
Max: Ma c'e qualcosa ch e________________ bere?
Mauro: Certo,________________ prendere un bicchiere d'acqua minerale non ga-
sata e non fredda; ho un po' di problemi con lo stomaco.
Max: Mauro, sei proprio un disastro! Cameriere, una birra per me e un bicchie­
re d'acqua naturale per il mio amico. Non fredda mi raccomando!

M ettere la PR EPO SIZIO N E giusta

1. - Dove va Marisa? - ___________ ristorante. (al - in)


2. - Dove va Sandro? - ____________ Giorgio. (a - da)
3. - Dove vanno Luca e Claudia? - ____________ mare. (in - al)
4. - Dove andate? - _______________cinema. (in - al)
5. - Dove vai? - ____________ casa. (a - in)
6. - Dove andiamo? - ____________ montagna. (in - a)
” - Dove va Lara? - _____________ palestra. (in - a)
8 . Laura v a ____________ chiesa ogni domenica. (a - in)
9. Paolo e Giorgio v an n o _____________ teatro questa sera. (al - a)
10. Noi veniam o____________ v o i____________ Chiara. (a - con/da - a)

47/quarantasette
Proposta di lavoro 4/quattro

11. V a d o ___________ __ farmacia a comprare le medicine. (in-a)


12. Sandro v a _________ __ospedale a trovare suo nonno.
(all'-nell’)
13. - Dove vai? - Vado __________ Silvia. (a-da)
14. V en g o ____________ __Londra. Sono inglese.
(a-da)
15. V iv o ______________ _ R o m a ____Via Nomentana.
(a-in/in-a)
16. Sono Perugia, e tu? (da-di)
17. Tutte le mattine vado con mia so re lla ___________ scuola. (in/a)
18. Samanta e Sonia v a n n o ______________ discoteca ogni sera. (a-in)
19. Io s o n o _____________ Napoli, ma v iv o ____________ Torino. (di-da/in-a)
20. V a d o ________________ bar a bere un caffe. (nel-al)

7. M ettere i VERBI e le PREPOSIZIONI

1. Anna: M arcella,_____________ (venire)_____ supermercato con me?


Marcella: Mi dispiace, m a _______________ (dovere) a n d are_____ posta.
Anna: Non e un problema, регсЬё proprio accanto_____supermercato c'e un
ufficio postale.
Marcella: Ah, bene, allo ra________________ (venire) anch’io!

2. Francesco: Sergio, s a i_____d o v e__________________ (venire) Sara?


Sergio: S i,_____________ (venire)____ Istanbul,____ Turchia.
Francesco: Ah, si! E tu invece quan d o_______________ (partire) l’Egitto?
SerSlo: . (bartire'l_____ T1 Cairn InnpHi prossimo.

8. Completare il brano con i POSSESSIVI

LA NOSTRA FAMIGLIA

N e lla ----------------------- famiglia siamo in cinque, l a _______________ _ mamma e il


-------------------------- p a p a ,__________________ fratello Mark, i l ________
gatto Cetriolino e io. C'e anche l a ________________ nonna paterna che abita nella
casa di fianco alia nostra e viene sempre da noi. L a ________________ famiglia va
d’accordo. A parte i l -------------------------- papa e _______ ___________ nonna che
litigano sempre, e anche io e __________________ fratello Mark. Mark pensa di

48/quarantotto
Proposta di lavoro 4/quattro

ermi dare degli ordini solo perche e piu grande di me, la mamma dice che vuole
jiitare il papa. I I _______________ gatto Cetriolino ё un maschio color rossiccio,
* >i mette sempre nei guai con i _____________ vicini. Nelle ultime vacanze ha
atrso mezzo orecchio e qualche volta torna a casa con il pelo tutto arruffato, perche
e an gatto combattivo. L a _______ mamma brontola sempre регсЬё ci
>>no peli di gatto dappertutto. I I ______________ papa ё il vicedirettore del super-
-'"trcato Frisco: deve controllare i camion quando scaricano e mettere i prezzi sulla
~>ba con una macchinetta. L a ______________mamma lavora alia Lavanderia
mette nelle lavatrici i vestiti delle persone e li controlla mentre si lavano e
alia fine quelli vengono a ritirarli tutti belli asciutti e piegati.

Completare i brani con i VERBI

IL PALI О DI S IE N A

A Siena il giorno dopo Ferragosto si corre il "Palio dell'Assunta". La gente


________ (arrivare) da tutte le parti del m ondo per assistere a questa antica
eorsa di cavalli. La pista d o v e_________(esserci) la gara________ (essere) bellis-
iima: Piazza del Campo. Prima della g a r a _______ (sfilare) i cavalli, uno per
ciascuna contrada, cioe per ciascun quartiere principale di Siena, insiem e a per-
?onaggi vestiti con i costum i dei tem pi a n tich i.__________(esserci) anche gli
sbandieratori c h e ___________(fare) volare e volteggiare le loro bandiere colorate.
I cavalli__________ (dovere) fare tre giri della pista, cavalcati senza sella dai
fantmi vestiti con i colori delle loro contrade. Alla fine, il cavallo vincente e por-
rato in trionfo e tu tti_______ _ _ (festeggiare) fino a notte fonda.

L A P IZ Z A M A G IC A

Caterina_____ (essere) felice. O ggi___________ (essere) giovedi e


la n o n n a___________ (venire) a trovarla. Sua nonna n o n _______
_____ (essere) vecchia, n o n ___________ (essere) elegante, n o n __
__________ (essere) dolce e gentile come le altre nonne. La non­
na di C a te rin a ___________ (essere) stramba. ... Ma molto diver-

49/quarantanove
Proposta di lavoro 4/quattro

tente! C aterin a____________ (imparare) sempre nuovi giochi con


lei. Oggi la n o n n a ____________ (volere) preparare una pizza.
Caterina_________ (correre) su e giii per la cucina, non___________
(essere) facile seguire le indicazioni della nonna. Caterina ce la
_________ (mettere) tutta:_____________ (impastare),_____________
(spianare),_____________ (stendere),_____________(tagliare) e _____
_______ (decorare). Adesso la pizza__________ (essere) pronta per
essere cotta nel forno. La nonna____________ (sollevare) la teglia
e, un attimo prima di infilarla nella bocca bollente del forno, ci
____________ (spolverare) sopra una strana brillantina.......... Che
c o s a ____________ (essere)?

UN C A N E PER A M IC O

I o _____________ (essere) Mirco. _____________ (avere) sei anni e


_____________(avere) un bel cane : ______________ (chiamarsi) Snoopy.
_____________(essere) un beagle. Fin da piccoli________________ (dor­
mire) vicini. La sera mia sorella g li____________(aprire) piano la porta
della mia cameretta, quando la mamma n o n _____________(vedere).
Lui______________(saltare) sul mio letto in silenzio. Io g li_____________
(dire): " Zitto, Snoopy! Non fare rumore!". Lui m i_______________(lecca-
re) I'orecchio e s i______________(mettere) vicino a m e._____________
(essere) il mio amico piu fedele.

LA TORTA

M arta e S o fia ______________ (preparare) la to r ta ._______________ (usare) la


farina b ian ca, le uova, il burro e il s a l e . _______________ (im p astare) g li in-
g r e d ie n ti e ______________ (v e r sa r e ) il c o m p o s t o in u n a to r tie r a c h e
_______________ (la scia re) n e l fo rn o p er circa u n 'ora. Q u a n d o la torta
_____________ (essere) cotta, le d ue b a m b in e Г ________________ (a ssa g g ia -
re). Sofia, co n u na sm o r fia ,_____________ (sputare) il b o c c o n e e d _________
(e s c la m a r e ): " M a n o n _______________ ( e s s e r e ) d o lc e !" . M arta

50/cinquanta
Proposta di lavoro 4/quattro

(ch ied ere): "C he c o sa ab b iam o sb agliato?" . L a m a m m a


_(provare) u n p e z z e tto e ________________ (dom andare):
'Avete m e sso lo zu cch ero о il sale?".

1
S '
A
<
Es.: Comporre, la composizione
\ Imporre, I'imposizione
Vedi chiavi pag. 341

Ш IA СО М РЯЕМ Ш Ю т M l

A
Ascoltare il dialogo tra A lessio e Sofia (pag. 318)

Cancellare le parole che non sono nel dialogo.

i-.possibile - spesa - teatro - dico - certamente - fantastico - casa - riviste

Rispondere alle domande:

1. Che lavoro fa Alessio?

2. Che musica preferisce Sofia?

3. Come passa di solito il fine settimana Sofia?

4. Che impegni ha Alessio durante la settimana?

51/cinquantuno
Proposta di lavoro 4/quattro

11. Indicare l'O R A ...

a) G uardare gli orologi e dire che ora segnano

Da dove nasce il nome


t il
Dal latino antarcticum, cioe in posizione opposta all'A rti­
cle (arcticum), che indica il Polo Nord. Arcticum poi, an­ *2
che lui, viene dal greco arktikos, che significa dell'emi-
s f его dell'orsa, con riferimento alle costellazioni dell'Orsa
Minore e dell'Orsa Maggiore, che si trovano vicino alia
Stella polare (che e parte finale dell'Orsa Minore), verso
Nord. Arktos, infatti, significa "orso" in greco.

52/cinquantadue
Proposta di lavoro 4/quattro

PER LA PRODUZIONE О Ш

RO IN COPPIA

Inventare i dialoghi

. Lin studente A chiede le informazioni, lo studente В da le risposte


e« p io A deve prendere I'autobus та non ha il biglietto. A e В non si conoscono
(Formale)
rusi, devoprendere I'autobus, doveposso comprare il biglietto?
7 . comprare il biglietto nella tabaccheria di fronte alia fermata.
_ ringrazio, e stato molto gentile.
Drtgo, buona giomata.

l-i1alia stazione, deve andare a Roma, non sa a che ora parte il treno e il prezzo del
I etto; В lavora alia biglietteria e da tutte le informazioni ad A. A e В non si conosco-
• Formale).
A . Buongiorno
B. Buongiorno, cosa posso fare per Lei?
A..........................................................
■J'
b = B sono due ragazzi, A cerca una farmacia, В non sa dov'e. (Informale).
% Scusa,.....................

= efona a В perche vuole studiare con lui per l'esame, т а В il pomeriggio e impe-
. Si danno appuntamento per il giorno dopo. A e В sono amici. (Informale).
Pronto, c ia o ...........

Sei nella tua camera e vedi delle cose che non sono tue (sigarette, chiavi, sciarpa,
ta di m u s i c a , C h i e d i di chi sono al tuo compagno di camera.

• V. ORO DI GRUPPO

Inventare i dialoghi (m inim o 3 persone)

Al bar. Chiedere al compagno cosa desidera prendere, poi chiamare il cameriere e


fare l'ordinazione.
\ITufficio di informazioni turistiche della citta. Chiedere informazioni sugli orari
di banche, negozi, cinema, teatri....

53/cinquantatre
Proposta di lavoro 4/quattro

c) Parlare delle proprie abitudini usando il verbo FARE (colazione, una passeggiata.
una doccia/un bagno, la spesa, le ore piccole, una telefonata...)

Qual e I'origine dell'agi+are la mano


in
II movimento della mano per salutare una persona che si incontra о
dalla quale ci si separa e un ges+o che si trova gia in epoca romana.
Mostrare il palmo della mano aperta significava essere tranquilli,
indifesi, inoffensivi. II gesto aveva anche il significato di buon augu-
rio. In verita la s+essa parola verbo 'salutare, viene dal latino "salu-
tare" che signif ica 'augurare buona salute.

т т т т ю е я ш ш ш ш

14 Com pletare il brano e rispondere alle dom ande

M A S C H E R E T R A D IZ IO N A L I

Durante il Carnevale, quasi tutti i bambini di Sappada, una cittadina in provincia di


Belluno,________________ (andare) in giro indossando una tipica maschera di Iegno
con i baffoni; quando__________________ (parlare) n o n _________________ (essere)
sempre facile capirli perche la voce da li sotto________________ (uscire) tanto bassa
che tu n on ________________ (riuscire) a riconoscerla. Cosi loro_________________
(potere) fare piu scherzi e ottenere piu dolci. Questa maschera tipica________________
(chiamarsi) "rollate" e la gen te_______________ (essere) cosi affezionata a questa
maschera che l'ha scelta come simbolo della cittadina: voi la (pote­
re) vedere in giro per il paese per tutto il periodo del Carnevale. II "rollate"
______________ (essere) un personaggio ch e________________ (mettere) timore, ma
che (proteggere) con la sua scopa le altre maschere. I sappadini
(cioe gli abitanti di Sappada) si mascherano anche da mendicanti per la prima dome-
nica, quella "dei poveri",_____________ (andare) per le case a chiedere uova e altre
cose da mangiare. Con i loro piu bei costumi tradizionali nella seconda domenica,

54/cinquantaquattro
Proppsta di lavoro 4/quattro

juella "dei contadini",_________________ (rappresentare) per le strade i vecchi


eestieri e _________________ (offrire) dolci e ricottine. L'ultima domenica, quella
'dei signori",_________________ (andare) a spasso con abiti raffinati.

Rispondere alle domande

Che cosa e Sappada?

Che cosa e il "rollate"?

- Che cosa fanno i sappadini la prima domenica di Carnevale?

- E la seconda?

E la terza?

sulla lettera si mette sempre


II puntino sulla lettera minuscola “i" viene messo, per la prima volta,
nella scrittura corsiva latina nel tardo Medioevo, tra il 1200 e il 1300.
All'inizio e un piccolo accento piegato, poi, in seguito, semplicemente un
punto. Per quale ragione si mette questo puntino? Per ragioni di chia-
rezza. Per evitare la confusione, nella scrittura tra la lettera "i" e le
aste verticali delle lettere ”u, n, m", specialmente quando sono vicine
alia stessa i. Da questo e nata anche I'espressione "mettere i puntini
sulle i", che sta a signif icare: mettere ben in chiaro le cose,
evitare qualsiasi confusione.

PER LA PRODUZIONE SCROTA

Un biglietto di scuse

Sei invitato ad una festa di compleanno, ma non puoi andare perche devi partire.
Scrivi un biglietto al tuo amico, ringrazia e digli perche non vai.

55/cinquantacinque
Proposta di lavoro 4/quattro

17. Una e-mail

Scrivi un'e-mail ad un tuo amico e descrivi com'e la tua settimana abituale usando le
parole: ogni mattina, spesso, di solito, sempre, a volte, qualche volta, due (tre) volte
alia settimana.

18. Una lettera

In una lettera ad un tuo nuovo amico descrivi la tua famiglia: componenti, eta, descri-
zione fisica, professione,...

. Accettare/rifiutare un invito о una proposta

Scrivere le domande

1. . ________________________________ - Si, e una buona idea.

2. - ______________________________ - Sono d'accordo.

3.. _______________________________ - D'accordo, volentieri.

4.. ------------------------------------------------ - No, grazie, ho da fare.

5 _ ------------------------------------------------ - Perche no?

6 . ------------------------------------------------ - Forse, pud darsi.

7.. ------------------------------------------------ - Mi dispiace, non posso.

Aldo: - Dottore, ho bisogno che lei mi prescriva un paio


di occhiali da vista, non riesco piu a leggere... С
Segretaria: - Ha ragione davvero, signore. Questo e lo studio
di un avvocato!...

56/cinquantasei
Verified delle proposte di lavoro 1-4
A. PROVA DI CO M PRENSIO NE DELLA LETTURA

Al. Ricostruire le frasi divise in due parti. (___/10)

1. La cerniera dello zainetto a. che salta su un albero.


2. La farfalla b. una rosa rossa.
3. La mamma c. in pizzeria con gli amici.
4. Gli scolari d. m entre le zie bevono il te.
5. Ho sete e e. decora delle crostate.
6. Mia zia f. bevo un sorso d’aranciata.
7. Vedo uno scoiattolo g. e rotta.
8. In salotto gli zii discutono h. sono in fila per due.
9. Voglio regalare alia mamma i. e sulla mia mano.
10 . Paolo vuole andare 1. indossa una camicetta.

A2. Leggere il testo e scegliere tra le tre proposte l’affermazione giusta. (___/20)

LA GIORNATA DI GIULIA

Sono le otto e Giulia fa colazione a casa. Saluta sua madre e va all'Universi-


+a. Alle nove e in aula per seguire una lezione di economia. A mezzogiorno ha una
ezione di diritto. Alluna e mezza va alia mensa con le sue amiche. A quell'ora la
-lensa e quasi piena e loro cercanо un posto tranquillo. Finiscono di mangiare
alle due e mezzo. Vanno al bar Roxi e prendono un caffe. Sono gia le quattro:
mizia la lezione di matematica. Giulia saluta in fretta le sue amiche e va a
lezione. Alle sei la lezione finisce. Finalmente Giulia e libera di tornare a casa!
3rende lautobus e alle sette e a casa; cena con sua madre, alle otto vede un po'
di televisione e alle died e mezza va a letto.

1 . Alle nove Giulia:


a. e all’Universita; b. e ancora a casa sua; c. prende un caffe al bar.
2. A mezzogiorno Giulia
a. e nell’aula di economia; b. fa un intervallo; c. segue una lezione di diritto.

57/cinquantasette
Modulo di controllo (1-4)

3. All’una e mezzo Giulia


a. mangia con le sue amiche; b. finisce di mangiare; c. beve un caffe al bar.
4. Alle sei Giulia
a. e libera; b. ha ancora una lezione da seguire; c. resta nell’aula di matematica.
5. Alle sette Giulia
a. torna a casa; b. va a letto; c. cena con gli amici.

B. PROVA DI PRODUZIONE DI TESTI SCRITTI

B l. Completare il testo. Usare una sola parola per ogni spazio numerato. (___ /10)

LA CASA Ы MARIA
Maria e ______ragazza molto attiva._______molte cose da fare e d ___ sempre
in giro____ la citta. L'appartamento_____ Maria e piccolo:________ solo tre stan-
ze: la camera da letto,____ soggiorno______ la cucina. In camera с _____ un letto
grande e un armadio. Alle pareti ci sono quadri, fotografie______suoi amici e
poster______cantanti famosi.______ cucina с e il lavello e _____ vecchio frigorife-
ro. Nel frig o rifero _______sono le uova,_______ yogurt e il latte. C'e anche un
piatto____ pasta. II soggiorno____ sempre in disordine:_______ tavolo ci sono
______riviste;_____ divano с e la borsa e _______borsa un quaderno; sulla poltrona
ci sono___guanti e un pettine. Sul pavimento ce un pallone_____ calcio. Sul
televisore ci sono_______ penne. Maria_____ proprio________ ragazza disordinata!

B2. Scrivere un annuncio. (Usare circa 50 parole) (___15)


Vuoi dividere il tuo appartamento con un altro studente. Prepara un annuncio, descri-
vendo la tua casa e le caratteristiche della persona che cerchi.

B3. Scrivere una lettera. (Usare massimo 60 parole) (___ /10)


Scrivi una lettera ad un tuo amico che ha una gamba rotta e deve stare a letto. Sugge-
risci cosa fare per passare il tempo.

C. PROVA DI COM PRENSIONE DELL’ASCOLTO (pag. 319/320)

C l. Ascoltare la registrazione due volte e poi indicare l’affermazione giusta fra le due
proposte. (___/20)

1. Valentina
A. abita in centro
B. abita in periferia

58/cinquantotto
Modulo di controllo (1-4)

I Valentina lavora
A. in un’agenzia assicurativa
B. in un’agenzia turistica
Fmisce di lavorare
A. alle 9
B. alle 17
- Tre volte alia settimana
A. gioca a carte con un amico
B. gioca a tennis con un amico
La sera con gli amici
A. va a bere e a ballare
B. va a mangiare e a giocare

C2. Ascoltare il testo due volte. Non tutte le frasi sono presenti nel testo. Indicare
con un si о con un no. (___/5)
---- SI NO
1. spesso anche la pubblicita
2. qualunque sia la cifra ____________________
5. vogliamo pagare meno s o l d i ____________________
lasciare i lampadari a c c e s i ____________________
5. lasciamo il rubinetto c h i u s o ____________________
6. facciamo la lavatrice e la l a v a s t o v i g l i e ____________________
". per ottenere il rimborso ____________________
8. la bolletta ci aiuta ____________________
9. solo quando sono vuote ____________________
10 . piccole le attenzioni da s e g u i r e _____________________

D. PROVA DI PRODUZIONE ORALE

DI. Descrivere questa fotografia. (___/10)

D2. Con l’insegnante sostenere un dialogo di presentazione e parlare della propria


giornata abituale. (___/15)
Tot. /100

59/cinquantanove
л
LAVORO 5/CINQUE
VERBIMODALI - PASSATO PROSSIMO - O G N IE
QUALCHE - PREPOSIZIONISEM PLICIE ARTICOLATE

PER LA COMPETENZA LINGUISTICA


1. Completare le frasi con i VERBI tra parentesi

1. - Ciao, Angela, (tu-volere) venire a studiare da me oggi


pomeriggio?
2. - Non s o , ___ (io-dovere) chiedere a mia m adre se
(io-potere) venire.
3. O ggi_____________ _____ (io-volere) andare in piscina con Stefania, ma
p rim a____________ _____ (noi-dovere) finire di studiare latino.
4. - Scusi, Signora,____ ___________(Lei-potere) aprire la porta per favore?
5. - No, mi dispiace,___ __________ (io non potere) perche ё chiusa a chiave.
6 . Laura e M argherita __________________ (volere) andare a ballare, ma
(loro-dovere) chiedere il permesso ai loro genitori.
7. Se _ (voi-volere) andare a Roma in tre n o ,___________
(voi dovere) comprare il biglietto alia stazione.
8 . - Prendete un gelato con noi? - No, grazie, (noi non
p o te re ),____________________ (dovere) pensare alia linea!!
9. P ao lo ,__________________________(tu-dovere) telefonare a Marco e chiedergli
scusa per ieri sera!
10. Paolo e Lucia n o n __________ (potere) andare in vacanza per-
ch6 (dovere) lavorare tutta l'estate.

2. Scegliere il verbo giusto tra POTERE-DOVERE-VOLERE secondo il modello

Esempio Se t u ______________ imparare l’italiano,________________studiare di piu.


Se tu vuoi imparare l'italiano, devi studiare di piu!

1. Giovanna________________ andare a ballare, ma n o n _____________________ рег­


сЬё dom ani____________________ alzarsi presto.
2. Luca e F ranco____________________ correre s e __________________prendere il
treno per Roma: sono in ritardo!

60/sessanta
Proposta di lavoro 5/cinque

3. - Per favore S an d ro __________________ spegnere la televisione? ( io ) _________


______________ dormire perche dom ani_______________________ alzarmi alle 5 !
4. Ogni estate i miei genitori____________________ andare in m ontagna... Io invece
_________________________ andare al mare, ma n o n _____________________ mai
scegliere!!! UffaH
5. - Francesco, n o n _____________________ correre troppo con la m acchina,______
________________ andare piano e allacciare le cinture di sicurezza!
6 . - Scusi professore, per fav o re___________________ parlare piu lentamente? Io
______________________ prendere appunti ma non riesco a scrivere velocemente.
7. - Questa sera ( io ) ____________ spostare i mobili del salotto, tu e Mario
________ venire a casa mia a dare una mano?
8. - Purtroppo stasera io e M a rio ___________________andare a lavorare, pero
_____________________ venire domani sera se t u _______________________ .
9. - Buongiorno Signor R ossi,_______________________ spostare la sua macchina
per favore, mio p a d re ___________________ uscire dal garage e n o n ___________
_____________ passare.
10.Ogni giorno (io )________________________ perdere 2 ore per trovare il parcheg-
gio, n o n ______________________ piti andare avanti cosi. D a d o m a n i_________
_________________ cominciare a prendere I'autobus.

3 Collegare l’INFINITO al suo PARTICIPIO PASSATO (Attenzione: alcuni


participi sono sbagliati)

Esserex \
Cap ito Scrivere Scenduto
Cap ire \ Corso Uscire Prenduto
Venire Corruto Fare Mangiato
Finire Sentito Parlare Uscito
Correre Cambiato Mangiare Scritto
Cambiare Sceso Sent ire Fatto
Scendere ‘Stato Vendere Cantato
Arrivare Spenduto Imparare Spenduto
Prendere Venuto Leggere Imparato
Dire Partito Cantare Parlato
Partire Finito Spendere Venduto
Arrivato Letto
Preso Sentito
Detto Speso

61/sessantuno
Proposta di lavoro 5/cinque

4. Completare le frasi con i verbi al PAS SATO PROSSIM O

II Signor Rossi ieri _ (comperare) la macchina nuova.


Carla due giorni fa (litigare) con Marco.
La scorsa settimana _ (io - regalare) a Pino un bel ro-
manzo.
Ieri Marco e Paolo _ (dormire) fino alle 11.30!
U na settimana f a __ (noi - ricevere) l'invito per il matrimonio
di Michela e Pietro.
Ieri sera (io - trovare) un gattino abbandonato proprio da-
vanti a casa mia.
(tu - bere) tutto il latte?
Povera Giovanna, e proprio stanca, ieri (pulire) tutta la casa da
sola!
9 Ieri sera Marco ed io (fotografare) un tramonto bellissimo.
10. Ciao Sergio, da quanti giorni __________ (ritornare) da Praga?
11. Questi sono i tuoi figli? Come (loro - diventare) grandi!
12 (io - venire) in Italia quando avevo cinque anni.
13 M aria e Francesca (partire) con il treno delle 10 e
(arrivare) a Roma alle 12.
14. Ieri s e ra _______ ___________ (noi - uscire) anche se pioveva.
15. U na settimana fa ______________ (noi - andare) a casa di Luca a vedere un
film.
16. I ragazzi_______ (tornare) a casa dopo le 4 ieri notte!
17. C arla__________ _ (diventare) troppo vanitosa: anche questa mat-
tina (uscire) dal bagno dopo 45 minuti!
18. Lei, Signora___________ _______ (partire) da Roma о da Milano?
19. II mese scorso il mio cane (scappare) ma, per fortuna,
__________________________ (tornare) a casa dopo tre giorni.
20 . Povero Giorgio, la settimana scorsa______________________ (perdere) il lavoro
e adesso ё molto preoccupato!
21 . Questa m a ttin a_______________ ________(voi - offrire) la colazione a Simona?
22 . (Io) I e r i _________________
___________(andare) a prendere la nonna e insieme
(noi - andare) a fare spese.
23. Ieri Piero _____________ (scendere) dall'autobus alia fermata sba-
gliata ed _ (arrivare) tardi in ufficio.
24. - Maria, gia. __ (leggere) questo romanzo?
25. (voi-chiedere) un'altra bottiglia di vino?
26. (tu-vedere) la fidanzata di Paolo? Ё proprio uno schianto!
27. - Ciao Fabrizio, tu e Sara _____________________(andare) al cinema ieri sera?

62/sessantadue
Proposta di lavoro 5/cinque

5 C o m p letare le fra si con il PASSATO P R O S S IM O

1. Professore, noi n o n _________________ (capire) bene la lezione di ieri e non


__________________ (potere) fare i compiti a casa.
2. Ieri sera Marco e L u c a __________________________(non potere) venire a casa
mia a vedere la partita in televisione e cosi______________________ (io - dovere)
stare tutta la sera da solo.
3. - No, ieri s e r a _________________________(noi - non potere) andare perche la
macchina e ro tta .________________________ (noi - rim anere) a casa e __________
________________ (io - leggere) un libro giallo e S ara_________________________
(volere) andare a dormire presto.
4. Ieri s e r a ________________________________________ (noi - andare) a b a lla re ,_
_____________ (tornare) a casa molto tardi e questa mattina siamo molto stanche.
5. Marcello e C arla______________________ (decidere) di cambiare casa e ________
__________________ (comperare) un bell'appartam ento in centra.
6 . ___________________ (noi - vedere) molte cose belle a Parigi. Ё proprio una citta
da visitare.
7. - Perche ieri s e ra ________________________(tu - non volere) venire a casa mia?
8 . - ___________________ (Io - non potere) venire регсЬё ieri pomeriggio Franco e
M arco ______________ (cadere) dal motorino e _________________________ (io -
dovere accompagnare) loro all'ospedale. Per fortuna stanno bene tutti e due!
9. La mamma ie r i__________________________(rimproverare) mio fratello perche
lu i__________________________(rispondere) male alia nonna.
10. - Scusi, Signore,______________________ (arrivare) da molto tempo?
11. - R agazzi,_________________________(scrivere) il vostro nome e cognome nel re-
gistro di classe?
12. Ie ri_______________________ (io - chiudere) la porta a chiave e p o i____________
______________ (perdere) le ch iav i... co si_________________________ (rimanere)
fuori di casa e ______________________ (dovere) chiamare un fabbro per rientrare!
13. Ma quanti cucchiaini di zucchero____________________ (tu - m ettere) nel caffe?
14. - Mi dispiace, Signora, non puo piu entrare, il film __________________________ gia______
minciare).
15. - Buongiorno Signora G iovanna,__________________________(lei - andare) al
cinema ieri sera?
- Si, m a_________________________ (io - non potere) entrare регсЬё___________
______________ (arrivare) troppo tardi.
16. II mese s c o rs o __________________________ (noi - essere) daw ero fortunati:
__________________________(vincere) un viaggio in Messico!
17. Marco e P ao lo __________________________(esagerare): ieri s e ra _____________
_____________ (bere) otto bottiglie di birra!
18. Stamattina davanti a casa m ia _______________________ (succedere) un brutto
incidente; i o _______________________ (vedere) tutto dalla finestra della mia ca­
m era e __________________________(chiamare) subito i Carabinieri.

63/sessantatre
Proposta di lavoro 5/cinque

19. II p r o f e s s o re ___________________ (fare) ta n te dom ande e io _


________________ (rispondere) a tutte! _______________________ (Io - essere)
proprio bravo!
20. - Buongiorno Signor C a r lo ,________________________ (Lei - m angiare) al
ristorante ieri sera?
- S i ________ (andare) al ristorante B elvedere,_______________________
(mangiare) molto bene e _____________________(spendere) molto poco!
21. La professoressa i e r i __________________________(arrivare) in ritardo perche
__________________________ (perdere) il treno e __________________________
(dovere) fare l'autostop per arrivare a scuola.
22. D o v e _________________________ (tu - andare) ieri pom eriggio?_____________
_____________ (io - telefonare) 4 volte ma n o n ________m a i________________
(rispondere) nessuno.
23. Dieci anni fa Mario e Ludovico_______________________ (studiare) l'inglese al
liceo, ma oram ai_________________________ (dimenticare) tutto cosi un mese fa
_________________________ (dovere) ricominciare a studiare di nuovo.

6. Scegliere la frase giusta tra le tre

1. Maria
□ ha mangiato una mela □ e mangiato una mela □ e mangiata una mela
2. Franco e Giulio
□ sono andato al mare □ hanno andati al mare □ sono andati al mare
3. Lei, Signore
□ e arrivato troppo tardi! II treno e gia partito □ ha arrivato troppo tardi! II treno e
gia partito □ e arrivata troppo tardi! II treno e gia partito
4. Paola e Maria
□ hanno passeggiate lungo il lago □ hanno passeggiato lungo il lago □ sono pas-
seggiate lungo il lago
5. Federico ieri
□ e incontrato Paolo in centro □ e incontrata Paolo in centro □ ha incontrato Paolo
in centro
6. Cara Lucia
□ sei venuta nel posto giusto! □ sei venuto nel posto giusto! □ hai venuto nel posto
giusto!
7. Voi ieri sera
□ avete tornati a casa troppo tardi! □ siete tornati a casa troppo tardi! □ ё tor-
nati a casa troppo tardi!
8. Io un anno fa
□ ho cambiato la macchina □ sono cambiato la macchina □ e cambiato la macchina

64/sessantaquattro
Proposta di lavoro 5/cinque

9. I miei nonni
□ hanno fatti un viaggio in Francia □ sono fatti un viaggio in Francia □ hanno
fatto un viaggio in Francia

Caro Mario
□ hai stato fortunato a trovare un buon lavoro! □ sei stato fortunato a trovare un
buon lavoro! □ sei stata fortunata a trovare un buon lavoro!

Trovare e correggere gli ERRORI presenti in alcune frasi

1. La mamma ieri sera e preparata una buona cena.


2. Paolo e Piero sono andati al cinema con Grazia e Giovanna.
3 .1 miei cugini hanno comperati una macchina nuova.
4. Laura ё molto fortunata, ha vinta alia lotteria.
5. (Voi) siete stanchi perche ieri sera siete tornati a casa molti tardi.
6. Hai preso i biglietto dell'aereo?
7. (Io) U n mese fa e conosciuto i genitori del mio fidanzato.
8. Due sere fa in televisione ho visto un bel film di fantascienza.
9. II mese scorso gli studenti hanno superati gli esami di primo grado.
10.L'estate scorsa Lucia e Gloria sono andati in vacanza nella Francia del Sud.

8. Inserire OGNI о QUALCHE

1. - Prendi spesso l'autobus? - Si, lo p re n d o _______________ mattina.


2 . ______________giorno fa ho incontrato Giovanni e Carlo, due vecchi compagni
di scuola.
3 . ______________ italiano ama la pizza e gli spaghetti, ma a ________________ stra-
niero non piacciono.
4. Sono stata in vacanza in montagna e ho com perato_______________ souvenir per
gli amici.
5 . ______________volta che vedo un film romantico piango come una bambina!
6. L'italiano non ё una lingua difficile, m a _______________ studente ha dei problemi
con le preposizioni.
7. Di solito la mattina bevo un cappuccino, m a ______________ volta prendo un te al
limone.
8 . ______________ sera mio marito torna a casa alle 19, g io c a ________________
minuto con il bambino poi ceniamo tutti insieme.
9. Al lago Trasimeno с'ё sem p re_______________ pescatore che aspetta paziente di
p ren d ere_______________ pesce.
10._______________ sera faccio tanti esercizi di grammatica.

65/sessantacinque
Proposta di lavoro 5/cinque

9. Completare con le PREPOSIZIONI SEMPLICI e ARTICOLATE

UN'AWENTURA AL MARE

Ho conosciuto Andrea quest'estate___________ mare. Andrea ab ita__________una


casa azzurra__________ spiaggia__________due cuccioli di cane: Pop e Corn. Pop ё
bianco e biondo, il pelo__________ Corn invece ё biondo-bruno, come la spiaggia. Un
giorno Corn e sparito. Dopo aver cercato__________ ogni angolo__________casa,
abbiamo visto le sue orme_________ sabbia. Abbiamo seguito le orme fino_________
cim a_________ una duna. Siamo arrivati m olto___________alto e da Iassii abbiamo
potuto vedere tutta la spiaggia, m a ...._________ cane nemmeno l’ombra. "Guarda la"
ha esclam ato__________ un tratto Andrea. "Corn e sdraiato_________pochi passi
_________ noi. Dorme tranquillo, forse ha scambiato la duna_________ la sua mam­
ma, anche lei e _________ stesso colore___________sabbia!"

10. VERO о FALSO

V F
1 A ndrea abita in montagna
2 La sua casa e azzurra
3 A ndrea ha due cani e un gatto
4 U n giorno il suo cane Corn e scomparso
5 H a ritrovato il cane nel bosco
6 И cane era molto spaventato

66/sessantasei
Proposta di lavoro 5/cinque

PER LA COMPRENSIONE ORALE

. Ascoltare il brano e poi collegare le frasi (pag. 320)

:. Paolo e Marco a. di andare in vacanza insieme.


2. Hanno attraversato b. e hanno visto lo stupendo spettacolo del sole a
mezzanotte.
5. La scorsa estate hanno deciso c. che li ha portati fino ad Oslo.
- Sono arrivati a Capo Nord d. sono amici da tanti anni.
5. Dopo tre giorni sono ripartiti e. e hanno attraversato tutta la Norvegia.
-. Da Copenaghen hanno preso f. con le loro motociclette.
il traghetto
~ Sono partiti da Milano g. la Svizzera, la Germania e la Danimarca.

5 6 7
2 3 4
d

Da dove nasce il nome Шшfi’i

Prende il nome dal navigatore fiorentino Amerigo Vespucci.


E stato il geografo tedesco Martin Waldseemiiller ad ado-
perare per primo questo nome nella sua opera
"Cosmographiae Introductio" del 1507, anche se, per la
verita, lui si riferiva solo alia parte sud del continente. La
forma latina del nome "Americo" con la "C", invece di quel­
la fiorentina "Amerigo" con la "G", г stata scelta per ana-
logia con Africa.

67/sessantasette
Proposta di lavoro 5/cinque

LAVORO IN COPPIA

12. Fare i m inidialoghi secondo il m odello

Esempio
A. - Signora - prenotare - camera B. - Si - telefonare - due giorni fa
- Lei, Signora, haprenotato una camera? - Si, ho telefonato due giorni fa

A. - Voi bambini - giocare - a pallone? B. - No - costruire - castelli di sabbia

A. - Tu - visitare - Parigi? B. - No - visitare - Francia del Sud

A. - Marco - trovare - posto in treno? B. - Si - lui - viaggiare - in prima classe

A. - Paola e Sandro - mangiare - in albergo? B. - No - loro - cenare - fuori

A. - Tu - preparare - bagagli? B. - Si - finire - prim a di cena

A. - Tu (Carlo) - quando - rientrare - B. - Tornare - ieri - in treno


da Milano?

A. - Marco e Giulia - dove andare? B. - Marco - andare - in Scozia


- Giulia - andare - a Dublino

A. - Franca - entrare tardi - a scuola? B. - Si, - lei - arrivare - in ritarto


10 minuti

A. - Quando Paola e Sara - partire - B. - Loro - partire - ieri m attina


per Milano?

A. - Lei Signora - venire - a piedi? B. - Io - venire - in autobus

68/sessantotto
Proposta di lavoro 5/cinque

A fa la dom anda e В legge la risposta e viceversa

A. B. - Siamo andati a Milano


?

- No, siamo andati in treno


?

- Siamo rimasti tre giorni


?

- Abbiamo visto il Duomo,


? la Galleria e tanti bei negozi

- Si, siamo stati molto bene


?

B. A. - Siamo andati a Norcia


7 con degli amici

- Si, e una citta piccola, ma


? molto carina

- Abbiamo mangiato gli


? spaghetti al tartufo nero

- Si, la cucina um bra e molto


9 buona

- Abbiamo speso 50 euro


?

69/sessantanove
Proposta di lavoro 5/cinque

LAVO RO D I G RU PPO

14. Raccontare un viaggio fatto da soli о con gli amici

Qual e I'origine dell'


Anche questa abitudine ha origini lontane nel tempo.
E una forma di contatto fisico che esprime fiducia verso il
prossimo e voglia di calmare, tranquillizzare chi viene abbrac-
ciato. Secondo gli esperti deriva da vari segnali scambiati in
origine tra madre e f iglio ed ora usati anche tra adulti. Anche
alcune scimmie antropomorfe quali scimpanze e bonobo, le spe­
m cie piu vicine all'uomo, si abbracciano. I contatti f isici tra
individui sono molto frequenti per dare tranquillita.

PER LA COMPRENSIONE 5С8ГГГА

15. Leggere attentam ente la lettera e rispondere alle domande

LE VACANZE

Cara Consujzlo,
ho rieszvuto la tua ljzttjzra questa mattina jz rispondo subito pszr-
ehfz ho tantfz eossz da raeeontare.
Siulio izd io siam o appszna tornati dalle, vaeanzjz. Quizst'anno non abbiamo
aspettato l'£statiz, ma abbiamo djzeiso di partirjz un po' prima. Tu sai ehiz di solito
n oi ita lia n i an d ia m o in fizrijz s o p r a ttu tto nszi mszsi di lu g lio jz a g o s to . In
quizsto pjzriodo, infatti, ljz seuoljz г moltjz grandi fabbriehiz s o n o ehiussz iz
e o s i sia m o libizri di laseiarjz liz n o str e eitta e a o tie h e iz andariz a rip osarg.
flnehjz Oiulio jzd io abbiamo fatto eosi in passato.... ma qualehjz volta ё bizllo
eambiarjz!!! Cosi questa volta siam o andati a riposarp pgr 10 giorni in un tranquillo
agriturismo nszlla eampagna toseana. In qupsti ultimi anni so n o sizmpnz piu numjz-
rose liz pgrsonjz ehiz seplgono di passanz ljz loro fizri(z in eampagna.
6 stata ana vaeanza V(zram£ntjz rilassantiz гintgnzssantsz. Abbiamo vissuto a

70/settanta
Proposta di lavoro 5/cinque

eontatto eon la natura, abbiamo fatto lunghe passeggiate a piedi e a eavallo, ab-
biamo gustato la sana e buona eaeina tradizionale italiana. •flbbiamo eonoseiuto
anehe ana eoppia di turisti inglesi, Robert e Jennifer e siam o stati molto bene insie­
me. Isoro hanno imparato un po' di italiano e noi un po' d'inglese.
Come tu sai bene molti stranieri se elg o n o di p assare le loro vaeanze nel n o­
stro P a e s e perene so n o attratti dalle su e b ellezze naturali ed artistiehe....ma devo
dire ehe “Robert e attratto soprattutto dalla eueina italiana... in 10 giorni e ingras-
sato di 2 ehilil!
0 tu eom e stai? II lavoro va bene? <§pero di poter venire in §pagna nel m ese di
settembre, ho proprio voglia di visitare l'ftadalusial
f! presto,
Miehela

1. Quali sono i mesi preferiti dagli italiani per le vacanze? Perche?

2. Dove sono andati in vacanza Giulio e Miehela?

3. Cosa hanno fatto?

4. Chi sono Robert e Jennifer?

5. Perche gli stranieri scelgono di passare le vacanze in Italia?

Monna Lisa si trova


al Louvre e non in Ita lia
II celebre quadro di Leonardo da Vinci si trova al Louvre perche
e stato regolarmente comprato da Francesco I re di Francia.
Leonardo, infatti, nel 1516, accettando I'invito del re di Francia,
si trasferisce a lavorare nel castello di Clos Luce ad Amboise e
porta con se il celebre dipinto. Pregato dal re, Leonardo decide
di venderglielo per una grossa somma. Per anni il dipinto viene
mostrato nel castello di Fontainebleau, poi a Versailles. Final­
mente, dopo essere rimasto per qualche tempo nella camera da
letto di Napoleone, la Gioconda arriva definitivamente al Louvre.

71/settantuno
Proposta di lavoro 5/cirique

m LA PiSODUZIONE SCRITTA
16. Consuelo risponde

Cara M ichela,...

17. Oggi e il 14 febbraio. Gli innam orati fanno festa... Un anno fa Giulia ha
conosciuto Franco. E successo proprio il giorno di S. Valentino, la festa degli
innamorati... Giulia vuole raccontare la sua storia... ma i fogli della sua agenda
sono tutti in disordine. Devi rimettere in ordine le date, poi scrivere quello
che e successo, usando le indicazioni di tempo opportune.

14 febbraio Festa a casa di Angela - conosciuto Franco

7 marzo Cena romantica con Franco

13 febbraio Tagliare i capelli - comperare vestito rosso - 1


comperare il regalo per Angela

21 febbraio Appuntamento al cinema con Franco

18 Giugno Finalmente f idanza+i!!!

14 Aprile Concerto a Roma con Franco Paola e Marco

18 novembre Fare pace con Franco

Capodanno Far conoscere Franco a mamma e papa

Agosto Vacanza in Sardegna

15 novembre Litigio con Franco

Natale Conoscere i genitori di Franco

72/settantadue
Proposta di lavoro 5/cinque

I I 13 febbraio sono andata a tagliare i capelli e poi ho comperato un bel


vestito rosso fuoco per essere elegante e affascinante alia festa di
Angela. Dopo aver comperato il vestito ....................

LAVORO DI GRUPPC (max 6 persone)

. Ogni gruppo ha un mazzo di carte e un cartellone con dei connettivi e degli


aw erbi. Su ogni carta c’e una coppia di verbi. A turno ogni studente prende
una carta e forma una frase usando i connettivi e gli aw erbi che sono scritti
sul cartellone.

perche - percio - allora - quindi - presto - tardi - in fretta - con calma -


invece - ma - pero - poiche - quando in silenzio - improwisamente - poco -
- sempre poco - molto - troppo - mai

Esempio uscire - tornare ieri sera sono uscito ma sono tomato presto

b) San Marino
c) Vaticano
Vedi chiavi a pag. 342

PAROLE PER SORRIDERE

In casa di un medico si rompe il lavandino della cucina. II professionista


chiama I'idraulico per ripararlo. Questo arriva, da un'occhiatp sotflb al lavan­
dino, prende un paio di attrezzi dalla cassetta e da un paiotdi mar^Hate ai
tubi. Al momento del conto, presenta una ricevuta al medioo per trecento
euro. II medico diventa pallido e nervoso. V
Medico: - Ma non e possibile! Non prendo cosi tanto nemmeno io che sono
medico!
Idraulico: - Guardi, e la stessa cosa che ho detto all'idraulico Io scorso anno
quando ancora facevo il medico...

73/settantatre
PROPOSTA DI LAVORO 6/SEI

кЩЗЗпШш

1. Completare le frasi e scegliere la forma giusta

l- ( T u ) ___ (andra, andrai, andrete) al mare a giugno.


2. (L oro)_ _ (incontreranno, incontrera, incontrerete) i nostri amici
domani.
3. (N o i)__ (avrai, avremo, avranno) molti esercizi per lunedi.
4. Tu e Cecilia_____________ __(sarete, saranno, sarai) a Firenze domani pome-
riggio.
5. Stasera (io )_____________ (vedro, vedrai, vedra) un film di Fellini,
6. La mia mamma n o n ______ (verrai, verrete, verra) con noi in montagna.
7. Giulio n o n ________________ (sapro, sapra, saprai) mai la verita.
8. Per essere promossi Luca e M a tte o __________________ (dovrete, dovremo, do-
vranno) studiare molto.
9. II cielo ё nuvoloso: fra poco (comincera, cominceranno,
comincerete) a piovere.
10. Domani m attina (ci saremo, ci sara, ci saranno) lo scio-
pero dei treni: tutti i lavoratori _ _________ (andrete, andremo, andran-
no) al lavoro in macchina.

2. Com pletare con i verbi al FUTURO

1. - Inviterete a casa tutta la famiglia? - Si, l a ____________________ a casa.


2. - Prenderai il treno per Palermo? - N o ,____________________ l'aereo domani.
3. - Sara tornera domani con voi? - Si, (n o i)______________________ insieme.
4. - Uscirete insieme agli altri? - No, (noi)_________________ prima, loro__________
dopo.
5. - Q uanto spenderete per l'albergo? - ____________________ 400,00 euro.
6. - Domani cercherai un’altra casa? - S i,________________ una casa piu grande.
7. - Quando pagherai l’affitto? - L o __________________ dopodomani.
8. - Passerete da Atene? - No, da Patrasso.

74/ settantaquattro
Proposta di lavoro 6/sei

9. - M angerete al ristorante о a casa? - a casa.


10 . - Quando giocheranno al pallone ? - _ sabato pomeriggio.
11. - Che cosa mangerete? - __________ una torta.
1 2 . - Che cosa gli regalerai? - Gli _ un giocattolo.
13. - Chi porterai con te? - _____ i miei figli.
14. - Con chi festeggerai? - _____ con l miei amici.
15. - E gia finita la festa? - No, m a ____________ _presto,
16. - E gia partita Chiara? - Non anco ra,______ alle 10.
17. - Telefoneranno a Marco alle dieci? - No, gli alle 9.
18. - Ti dedichera una canzone? - No, m i______ una poesia.
19. ■A ndrai in vacanza al mare? - No, Paolo ed io _______in montagna.
20 . ■Viaggerai di notte? - N o ,_________________ _ di giorno.
2 1 . ■Piero tornera con te? - S i,__________ insieme.
22 . - Prendera l'aereo, signora? - No, il treno.
23. - Tornerete insieme? - No, noi prima.
24. - Pagherai con la carta di credito? - No, ____in contanti.
25. - Resterete solo voi qui? - No, c i_____ _ anche Piero.
26. - Partirai con il treno delle sei? - N o ,__ _ con quello delle otto.
27. - Quanto spenderete per il viaggio? - _ ______413,00 euro.
28. - Quali citta visiterai? - Amburgo e Berlino.
29. - Passerai da Firenze? - No, _ da Bologna.
30. - Quando comincerai a prendere lezioni di nuoto? - prima del-
l'estate.
31. - Cercherete un campeggio? - N o ,________________ una piccola pensione.
32. - Alberto, ch e_________ (fare) domani? - ________ (andare) al mare.
11. - A che ora (arrivare), M auro? - verso le sette.
34. - Voi ragazzi, a che ora (arrivare)? m
tempo per la cena; Giorgio e Pina, invece, _______________ dopo cena.
JZ). - (prendere) la macchina oggi pomeriggio, Anna? - N o ,______
_I'autobus, perchc non trovo mai un parcheggio.
36 _ (partire) presto domattina, signora Meucci? - Non so ancora.
Forse ___ verso le otto.
37. - A che ora (tornare), Gianni? - Non lo so, penso c h e ______
(fare) tardi.
38 - Roberto, hai ancora molto da fare? - Si, ma credo che (finire)
in tempo.
39 Oggi resto a casa. Anche dom ani___________________ a casa.
40. Adesso telefono a Cristina. Fra p o c o ___ __a Guido.
41. Oggi fanno sciopero gli autobus. Domani ______ sciopero i treni.
42 Gianni parte in treno. Luisa e Marta, invece, in macchina.
Oggi ho scritto a Paolo. S tasera__________ a Lucia.

75/settantacinque
Proposta di lavoro 6/sei

44. - 1 negozi di solito aprono alle nove, ma per i prossimi due giorni non .
45. - Franco arriva oggi da Milano. Patrizia, invece, domani sera.
46. - Di solito passiamo le vacanze al mare. L'anno prossimo un
mese in montagna.
47. - Simone e Giulio cominciano subito a studiare. Noi fra un'ora.
48. - Oggi ho finito di lavorare tardi. Domani un po1prima.

3. Com pletare con le forme del FUTURO

1. - Perche Paolo non vuole venire al cinema? - Forse (essere) stanco.


2. - Perche non vuole andare a scuola? - Probabilmente non (stare)
bene.
3. - Anna non torna a casa? - No, (rim anere) con i bambini.
4. - Perche non potete partire domani? - Perche domani (esserci) lo
sciopero dei treni.
5. - Perche non hai detto la verita a tua madre? - Perche poi lei
(raccontare) tutto a mio padre.
6. - Giusy, (lavorare) domani? - No. (avere) tutta la
giornata libera.
7. - Chiediamo i conti separati? - No, fpagare) io e poi
(dividere) fra noi la spesa.
8. - Giulia (venire) con te? - No, lei (rimanere) qua.
9. - Gino, non ho capito bene quello che hai detto. - Allora (cercare)
di essere piu chiaro.
10. - Marco nonviene alia festa: non so регсЬё! - Forse (andare) a Roma.

4. Yolgere le frasi al FUTURO

1. Quando vieni da me?


2. Che cosa fai domani?
3. Con chi vai in gita?
4. Quando dai 1'esame d'italiano?
5. Quanti anni ha questa ragazza?
6. Com'e la festa?
7. Q uanto costa una Ferrari?
8. Che cosa c'e in quella scatola?
9. Con chi va M aria al cinema?
10. Che ore sono?

76/settantasei
Proposta di lavoro 6/sei

11. Noi siamo tornati a scuola.


12. M aria ha preso un caffe nel nuovo bar di Piazza Navona.
13. Avete subito chiamato il dottore.
14. Loro hanno preferito tornare in taxi.
15. Tu sei stato assente troppo a lungo.
16. Se Chiara viene alle died, finiamo presto.
17. Se Marco prende l'aereo, arriva prima.
18. Se impari a guidare ti compriamo la macchina.
19. Se posso, rimango ancora.
20. Se mi dai una mano, finiamo prima.

Scrivere la dom anda (usare il FUTURO)

1,- ? - Partiro tra due settimane.


2. - ? - Andremo in Umbria.
3 .- ? - Marco rim arra 3 giorni.
4 .- ? - A ndro con i miei genitori e mio fratello.
5. - ? - In treno.
6 .- ? - Passeggero e mi riposero.
7 .- ? - A ndrai con Paolo e Stefania.
8 .- ? - Piu о meno 30 anni.
9 .- ? - Alle 10.
10,- ? - Piovera.

6. Com pletare le frasi con il FUTURO SEMPLICE о ANTERIORE

1. - Marco, co sa______________________ (fare) dopo l'Universita?


- Non lo so, c i___________________ (pensare) dopo c h e _______________ (finire).
2. - Pensi sempre di andare a vivere all'estero?
- Si, q u ando__________________ (imparare) bene l'inglese,___________________
(cercare) un lavoro negli Stati Uniti.
3. - Gigi, aspetto una tua telefonata, mi raccomando.
- Non ti preoccupare, ap p en a__________________ (arrivare) all'aeroporto t i ____
_________________ (telefonare) subito.
4. - Ciao Franca, siamo tornati dal Messico due giorni fa.
- Sicuram ente__________________ (vedere) un sacco di cose bellissime!
5. - C h e ____________________ (essere)? Non hai sentito anche tu un rumore?
- Non ti preoccupare,______________ (essere) il vento.

77/settantasette
Proposta di lavoro 6/sei

7. Riformulare le frasi con i verbi al FUTURO ANTERIORE

Esempio Prima incontrerd Fabrizio e poi vedrd Laura.


Dopo che avrd incontrato Fabrizio, vedrd Laura.

1. Prima visiteremo Parigi e poi partiremo per Londra.


Dopo c h e ____________________ , __________________

2. Prima finiro di studiare, poi andro al cinema.


Q uando________________________ ,

3. Prima faro i conti e poi sapro quanto posso spendere.


A ppena_______________________ ,

4. Prima andremo a fare un giro in bicicletta e poi faremo il bagno.


Dopo c h e ____________________ , __________________________,

5. Prima arrivero ad Atene e poi visitero ГАсгороН.


Dopo c h e ____________________ ,______________

6. Prima finiro di studiare e poi andro a letto.


Q u an d o ______________________ ,

7. Prima parlero con Maria e dopo verro da te.


A p p e n a _______________________ ,

8 TVasformare

Esempio - Viaggeremo di notte.


- Se viaggerete di giorno, vedrete piii cose, (di giornoIvedere piii cose)

1. - Rimarro a Roma solo una settimana.


- S e _______________________ , __________________________ .
(di piii/conoscere piu gente)

2. - Prenderemo la strada statale.

(l'autostrada/andare piu veloci)

3. - Torneremo sabato.

(domenica/trovare meno traffico)

78/settantotto
Proposta di lavoro 6/sei

- Telefonero dall'albergo.
- S e _________________________ . _________________
(con una scheda internazionale/spendere molto meno)

9. IERI, OGGI, DOMANI. Completare

IE R I O GGI DOM ANI


Io sono andata al mare

Maria mangia tutta la


marmellata di more
Voi giocherete a tennis

Luigi e Andrea sono


venuti in ritardo
Noi andiamo in vacanza

Tu hai acquistato un
bel maglione rosso

10. Volgere le frasi al PASSATO PROSSIMO e al FUTURO SEMPLICE

I. (Loro) Scrivono agli amici. 2. La professoressa perde la pazienza. 3. (Tu)


Accendi il fuoco. 4. (Io) Correggo gli esercizi. 5. Non rispondo mai alle E-mail.
6. Escono verso le undici. 7. I pompieri spengono l'incendio. 8. Qui nascono i
funghi. 9. Lei vive in Italia. 10. Chi apre la finestra?

11. Completare le frasi con le forme del PRESENTE, del PASSATO P R O S­


SIMO e del FUTURO

Esempio Gina torna (tomare) presto dal lavoro. Gina e tornata presto dal lavoro.
Gina tomera presto dal lavoro.

1. L u c ia _____________ (prendere) un periodo di riposo.


2. M a rta____________ (dormire) fino a tardi.

79/ settantanove
Proposta di lavoro 6/sei

3. Marco (uscire) dopo cena.


4. Wanda (accettare) l'invito di Lucia.
5. Giorgio (seguire) tutte le lezioni.
6. M arta e Agnese (uscire) con i loro amici.
7. Che cd (voi- scegliere)?
8. Oggi (io- rispondere) alia lettera di Bruno
9. Che cosa (tu - dire) a Marina?
10. Giovanna (prendere) solo un caffe.

12 Com pletare con il FUTURO DUBITATIVO - IPOTETICO

1. - Chissa perche Luisa non viene. - (essere) stanca.


2. - Sai perche Laura vuole stare da sola? - (avere) qualche pro-
blema.
3. - Giulio rimane in ufficio fino a tardi. (dovere) finire un lavoro.
4. - Perch6 Paolo non vuole prenotare? - Non (sapere) il numero
del ristorante.
5. - Come mai la signora Verdi non prende il vino? - (bere) solo
acqua.
6. - Oggi Sara ha mangiato pochissimo. (stare) poco bene?
7. -11 signor M arini ha delle giacche splendide. (potere) spen-
dere molto.
8. - Ugo sta parlando con Guido. Chissa cosa (dire).
9. - Luca dice che non sa se puo aiutarmi. (volere) farsi pregare.
10. - Come mai Angela si e messa un vestito tanto elegante? - (an­
dare) a una festa.

13. Inserire i verbi indicati al FUTURO

VOLARE
"Signore e Signori buongiorno. Alitalia vi da il benvenuto a bordo di questo Boeing
747 con destinazione Roma. Fra p o c o _______________ sopra le coste del Canada,
q u in d i______________ l'Oceano Atlantico e _______________per la G ran Bretagna e
la Francia. L'atterraggio e previsto per le diciotto ora locale. Per un volo piu gradevole
________________ sintonizzarvi su uno dei sei canali musicali a vostra disposizione.

80/ottanta
Proposta di lavoro 6/sei

Durante il v o lo ________________ due film in versione originate. Tra qualche


minuto il personale di bordo v i ______________ un drink e fra un'ora v i _________
________ la cena. Le condizioni meteorologiche sono abbastanza buone anche se
_______________ fra poco alcune zone di turbolenza. Vi preghiamo quindi di tenere
le cinture allacciate fino a quando non s i _________________ 1'apposito segnale.
Б personale di bordo________________ a vostra disposizione durante tutto il volo
per qualsiasi esigenza”.

A ttrav ersare , essere, incontrare, o ffrire , passare, potere,


proseguire, servire, spegnere, trasm ettere

1- Completare con i verbi al FUTURO

ARRIVA LA SIRINGA SENZA AGO

R
OMA - A partire dal maggio prossimo___________________(arrivare) in Italia la prima siringa
senz'ago. Dall'inizio del terzo millennio_______________________ (venire) cos] cancellato il

piccolo - grande trauma della puntura, e a tirare un sospiro di sollievo___________________


essere) anche genitori e medici alle prese con vaccini e antibiotici. La siringa senz'ago, prodotta
dall'americano Bioject,_____________________(iniettare) il farmaco tra i pori della pelle. La spinta
_________________ (venire) data da una micro - esplosione che__________________ (durare) meno di
jn secondo. II medicinale_________________ (venire) poi assorbito dai vasi sanguigni. Come nelle
;ecchie iniezioni, il bambino____________________ (continuare) a sentire il pizzicorino del farmaco
die_____________________ (penetrare) nei tessuti, ma il dolore della puntura______________________
'scomparire) del tutto. Fra psicologi e pediatri, che hanno problemi tutti i giorni con
i bambini, questa n ovita________________________ (essere) salutata con molto favore:
'II problema del dolore per i piii piccoli - spiega Manuel Castello, direttore della
clinica pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma - e molto serio."

81/ottantuno
Proposta di lavoro 6/sei

15 Completare con le PREPOSIZIONI

1. M ario vieni______ m e ________ farmacia?


2 .1 signori Bianchi andranno p rim a____ cena e p o i________ teatro.
3. M aria e appena to rn a ta _____Inghilterra.
4. Cercate_______ dizionario le parole difficili.
5.1} padre di Maria e quel Signore______baffi.
6 . ____________________________________________________ fin estra_m ia camera vedo un
7. Non m ettero pm zucchero______caffe.
8. Leonardo da Vinci ё l’a u to re ______“Gioconda”.
9 . ______________________ giovani piace molto an d a re _____ discoteca.
10. Sono andata di co rsa______ stazione e sono p a rtita ______ tre n o _____ cinque.

Cosa vuol dire I'abbreviazione?


Prof. Giorgio Ruini Dr. Stefano Mezzani
Ing. Luciano Vinti Ins. Laura Trani
Aw. Sergio Novelli Egr. sig. Froldi
Spett.le ditta Carlani Rag. Alberto Bravi
Mitt.te Luigi Rossi Sped, in abb.to Post.
Vedi chiavi a pag. 343

PER 1A ORALE

Ascoltare il dialogo due volte e rispondere alle dom ande (pag. 320)

VACANZE, DOVE?

Anna e Debora, due amiche, parlano dei loro programmi per le prossime vacanze
davanti a un buon са1¥ё.

1. Come si chiama il cugino di Anna? 2. РегсЬё D ebora non ha ancora deciso

82/ottantadue
Proposta di lavoro 6/sei

dove andare in vacanza? 3. Quale vacanza preferisce il papa di Debora? 4. E la


mamma? 5. Cosa vuole fare D ebora nelle sue vacanze? 6. Perche Anna quest'anno
rimane in citta? 7. Perche D ebora e felice di accettare la proposta di Anna? 8.
Perche le due amiche spenderanno poco a Venezia?

Ascoltare il brano due volte e com pletare le frasi (max 3 parole) pag. 321

1. In Italia dire caffe_________ e la stessa cosa.


2. La colazione non e colazione
3. Per chi cuore c’e il caffe decaffeinato.
4. Quando fa caldo in molte ______________ e normale prendere un
jaffe freddo.

Da dove nasce il nome

Dal latino oceanus (greco oceanos), era il nome di un dio


delle acque che circondavano tutta la terra. Proprio come
il Continente Australe, isolato in mezzo agli oceani Pacifi-
co e Indiano.
Secondo Esiodo, un antico storico greco. Ocean о (rappre-
sentato come un vecchio dalla lunga barba e con corna di
toro) forma con la sorella Teti la piu antica coppia di Titani,
dai quali sono nate tutte le acque del mondo.

18. M ostrare delle foto alia classe e chiedere di fare ipotesi su eta, professioni,
progetti... delle persone. USARE IL FUTURO

83/ottantatre
Proposta di lavoro 6/sei

LAVORO IN COPPIA

19. Eseguire i m ini-dialoghi secondo il m odello

Esempio A. che cosa/regalare/Marco? A. Che cosa regalerai a Marco?


B. un libro/tu B. Gli regalerd un libro. E tu?
A. disco A. Gli regalerd un disco.

1. A. a che ora/(voi) partire/festa? A . _______________________


B. quattro/voi? B . _______________________
A. alle tre. A .________________________

2. A. con chi/uscire/stasera? A . _______________________


B. Paolo/tu? B . _______________________
A. nessuno/da sola. A .________________________

3. A. quando/(tu) dare/esame/storia? A . _______________________


B. giugno/tu? B . _______________________
A. luglio A .________________________

4. A. dove/(voi) andare/domani? A . _______________________


B. compleanno/Paola. B . _______________________
A. esserci/anche/Marta? A . _______________________
B. no/gia partire. B . _______________________

5. A. che cosa/(tu) preparare/festa? A . _______________________


B. dolci B . _______________________
A. aiutarti/anche/sorella? A . _______________________
B. no/lei/panini B . _______________________

6. A. quando/partire? A . _______________________
B. domani mattina B . _______________________
A. venire/con te/marito? A . _______________________
B. no/lui/stasera B . _______________________

7. A. quante/persone/invitare? A . ________________________
B. dieci. B . _______________________
A. esserci/anche/tuoi? A . ________________________
B. No/loro/andare/a cena fuori B.

84/ottantaquattro
Proposta di lavoro 6/sei

Creare i dialoghi con le seguenti situazioni

Sitiia zio n e 1

Srudente A Vuole organizzare una festa di laurea. Chiede alia sua arnica se le
puo dare una mano e quando sara disponibile.
Srudente В L'amica risponde alio studente A e dice che, non solo l'aiutera, ma
che gli prestera anche tutto quello che serve per la festa.

Sitiiazion e 2

Srudente A Vuole organizzare una gita per il prossimo weekend ma non ha le


idee chiare. Telefona ad un amico.
Sradente В Lui ha gia organizzato il suo weekend con degli amici. Propone il
suo programma.

Conversazione

"Addio mia cara lettera"


Cggi ormai le lettere sono state sostituite da e-mail, sms, telefonate. E voi? Che ne
rensate? Fatevi un'intervista rispondendo a queste domande.

Che tipo di lettere scrivi di solito?


A chi scrivi?
Scrivi le tue lettere a mano о al computer?
Ti piace piu scrivere о ricevere lettere?
Puoi raccontare l'ultima lettera che hai scritto?
Puoi raccontare l’ultima lettera che hai ricevuto?

Qual e I'origine dell'


Per accompagnare il ritmo della musica gli antichi Greci batteva-
no le dita della mano destra sul palmo della mano sinistra. Questo
gesto e passato poi anche ai Romani, per i quali e divenuto
un'espressione forte per esaltare artisti e politici. Per la verita
all'Imperatore romano Aureliano non piaceva per nulla il rumore
prodotto dal battere delle mani e tutti dovevano esprimere gioia
al suo passaggio agitando un fazzoletto in segno di festa.

85/ottantacinque
Proposta di lavoro 6/sei

22. Leggere e rispondere alle domande

A. Firenze, 15 marzo
Caro Paul,
come stai? Io bene. Sono in Italia da alcune settimane e, come sai, fre-
quento un corso di italiano all’Universita. Mi trovo molto bene e ho gia fatto amicizia con
tanti ragazzi e ragazze. Abito a Firenze in un monolocale in affitto vicino al centro. La citta
e bellissima ma la vita e un po’ cara. Mi diverto tanto ma tu e tutto il gruppo mi mancate
molto. Perche non venite a trovarmi qui in Italia?
Scrivimi presto!
Un bacio,
Ann
1. Da quanto tempo Ann vive in Italia? 2. Dovevive? 3. Come si trova?
4. Perche e in Italia? 5. Chi ё Paul?

B. Monaco, 23 settembre

Miei cari zii,


come state? Spero bene. Io sto bene e scrivo per ringraziarvi della bella
vacanza che ho trascorso in Italia a casa vostra. Siete stati molto gentili e ospitali con me. Non
dimentichero mai la vostra disponibilita; spero che verrete presto a casa mia. Faremo insieme
il giro della citta per vedere i monumenti e di sera andremo a mangiare nei ristoranti tipici con
la cucina locale. Non vedo l'ora! Aspetto una vostra risposta.
Saluti affettuosi,
Michael

1. Perchc Michael scrive agli zii? 2. Che cosa Michael non dimentichera mai? 3. Dove
invita i suoi zii Michael? 4. Cosa faranno insieme?

C. New York, 9 maggio


Magnifico Rettore,
sono uno studente statunitense e studio la lingua italiana a New York
privatamente. L'estate prossima frequentero dei corsi di lingua italiana presso la vostra Uni-
versita, quindi vorrei avere tutte le informazioni opportune.
RingraziandoLa, porgo distinti saluti
John Collins
1. Chi ё John? 2. A chi scrive? 3. Perche? 4. Che tipo di lettera ё questa?
86/ottantasei
Proposta di lavoro 6/sei

D.
Spett.le Ditta
GIRARDI SpA
Viale Europa, 255
67054 Firlocca - LT
ITALIA

Bruxelles, 18 gennaio

C. A. Ufficio Export
Oggetto: Ordinazione Mokita/Mod. 2

Gentili Signori,
in riferimento alia Vostra offerta per la fornitura di 400 macchine da caffe Mokita
Modello 2, il nostro cliente ci ha chiesto di finalizzare l'ordine del suddetto materiale.
In quanto non abbiamo mai effettuato alcun acquisto presso la Vostra societa, Vi pre-
zhiamo di inviarci i rendiconti annuali degli ultimi quattro anni di esercizio della Vostra
.tzienda.
Vogliate farci pervenire tale documentazione entro i prossimi sei giorni lavorativi, cosi
da potere effettuare la consegna della merce in oggetto entro il termine previsto di cinque
■ettimane.
RingraziandoVi anticipatamente, porgiamo distinti saluti.

Johann Van Der Meer


Import Manager

1. Di quale fornitura di merce si parla in questa lettera commerciale? 2. La D itta


Girardi cosa dovra inviare al Manager Van D er M eer? 3. Entro quale scadenza?

87/ottantasette
Proposta di lavoro 6/sei

Ш LA ШШШШ It.^.VfA
Un am ico ti ha scritto che verra il m ese prossim o a casa tua. R ispondi e
prepara un programma che potrete realizzare insiem e.

Un'amica vuole venire in viaggio con te quest estate. In una E-mail presenta
il viaggio che pensi di fare.

La zia che non vedi da tempo, ti ha scritto una lettera e vuole sapere cosa
fai e i tuoi progetti per il futuro. Rispondile.

Quale fra queste citta


b) Benevento
c) Trieste
Vedi chiavi a pag. 343

PAROLE PER SORRIDERE

Pietro: - Aldo, hai la tosse?


Aldo: - Qualche volta!
Pietro: - Non ti preoccupare, la morte e molto peggiore.
Hai il raffreddore?
Aldo: - Qualche volta!
Pietro: - Non ti preoccupare, la morte e molto peggiore.
Hai I'influenza?
Aldo: - Una volta allanno!
Pietro: - Non ti preoccupare la morte e molto peggiore...
Hai la febbre?
Aldo: - Qualche volta!
Pietro: - Non ti preoccupare la morte e molto peggiore..
Hai la polmonite?
Aldo: Raramente!
Pietro: - Non ti preoccupare la morte e molto peggiore...
Sei morto?
Aldo: - Eh!?
Pietro: - Non ti preoccupare il peggio e passato!!!

88/ottantotto
PROPOSTA DI LAVORO 7/SETTE

m LA COMPITENZA LINGUISTICA
Completare con il PRESENTE dei verbi

1. Marco la m a ttin a______________________ (svegliarsi) alle sette.


2. Ё tardi. I o ____________________ (fermarsi) da te, se non ti displace.
3. M auro,____________________ (sbagliarsi) a parlare cosi.
4. Giovanna e S eren a_________________ (sedersi) sempre in seconda fila in aula.
5. Stasera che co sa_______________________ (voi- mettersi) per la festa?
6. Valeria arriva sempre tardi ma n o n ____________________ ('scusarsi) mai.
7. Marisa, co m e_____________________(trovarsi) nella nuova casa?
8. G raziella____________________ (vestirsi) in cinque minuti.
9. John e P au la____________________ (addormentarsi) sempre presto perche sono
sempre molto stanchi.
10. Mario e A n n a ____________________ (laurearsi) a giugno.
11. S abrina____________________ (pettinarsi) sempre con molta cura.
12. I o ____________________ (divertirsi) molto con i miei amici.
13. Paolo, per pensare,_________________ (ritirarsi) in camera sua.
14. N o i____________________ (lavarsi) i denti tutte le sere prima di andare a letto.
15. Q u ando ____________________ (tu- decidersi) a finire gli studi?
16. Ho notato che tu e Carlo spesso n o n ____________________ (capirsi).
17. Moira e M irco_____________________ (abbracciarsi) con affetto.
18. Sonia e G iacom o___________________________ (sposarsi) presto.
19. L 'autobus____________________ (fermarsi) sotto casa mia.
20. Quando vado in moto, i o ____________________ (mettersi) i guanti e il casco.

89/ottantanove
Proposta di lavoro 7/sette

2. Com pletare con i verbi al PASSATO PR O SSIM O

1. Ieri sera a teatro n o i________________________ (sedersi) in prima fila. 2. Catia


________________________ (vestirsi) elegantemente per la sua festa di compleanno.
3 .1 vostri am ici____________________ (fermarsi) da voi per una settimana. 4. Io
________________________ (iscriversi) ad una palestra. 5. Carlo e Daniele___________
_____________ (incontrarsi) per caso alia stazione. 6. G io v an n a______________
___________ (sentirsi) male ed e tornata a casa. 7. Luca e C lau d ia_______________
__________(iscriversi) ad un corso di ballo latino americano. 8. Perche non____________
____________ (tu - pettinarsi) un po' meglio? Sembri uno spaventapasseri! 9. I miei
genitori________________________ (pentirsi) di non aver continuato a studiare. 10. Ieri
sera Giulia e M arta_______________________ (esibirsi) per la prim a volta in pubblico.

3, Com pletare con i verbi al PASSATO PR O SSIM O

Esempio Ieri mattina Marco (dovere alzarsi) alle cinque


Ieri mattina Marco si e dovuto alzare - ha dovuto alzarsi alle cinque

1. Noi non - (potere mettersi) in viag-


gio presto ieri.
2. Tu e Stefano - (dovere impegnarsi)
molto per risolvere il problema.
3. Mia nonna non - (volere scordarsi)
del suo primo amore.
4. Perche ieri non - (tu - potere fermarsi)
a cena a casa mia?
5. I miei zii - (volere occuparsi) sempre
troppo degli affari miei!
6. Quando его piccola - (dovere pren-
dersi cura) di mio fratello e mia sorella.

4. Com pletare con i verbi al FUTURO

Esempio Questa sera andrd (andare) a dormire presto e domattina mi alzerd (alzarsi) alle 5.00

1. II mese prossimo Luca e G iovanna____________________ (sposarsi) e __________

90/ lovanta
Proposta di lavoro 7/sette

_______________ (partire) per la luna di miele in Polinesia dove sicuram ente______


_________ (divertirsi) molto. 2. Domani e domenica e finalm ente________________
______(io - riposarsi) un po'! 3. Uffa! Anche questo fine settim an a_____________
________(noi - dovere) andare dai nonni! Sono sicuro c h e _____________________
(noi - annoiarsi) da morire! 4. Lucia e stata invitata ad un festa all'ambasciata. Senza
dubbio____________________ (vestirsi)_____________________ (truccarsi) e _______
_____________ (pettinarsi) in modo molto elegante. 5. Questa e proprio la vacanza
che fa per voi:________________________________________________ (voi - rilassarsi),______
tirsi) ____________ e _____________________ (voi - dimenticarsi) di tutti i vostri pro-
blemi! 6. - Mi raccomando Luca, questa s e ra ____________________ (arrivare) gli zii
dalla Francia, spero c h e ____________________ (tu - comportarsi) in modo educato!
7. - Mamma, non c'e p ro b lem a,______________________(io - mettersi) tranquillo in
un angolo e ____________________ (tu - non vergognarsi) di me! 8. Paola e alia sta-
zione ad aspettare il suo fidanzato. Q u an d o __________________ (lui - arrivare)_____
_______________ (loro - abbracciarsi) felici!
9. Domani mattina ap p en a_____________________ (io-svegliarsi) prendero un buon
caffe. 10. Francesca____________________ (laurearsi) il mese prossimo e p o i_______
_____________ (prendersi) un mese di vacanza.

5. Completare le frasi con i verbi al PRESENTE, al PASSATO PROSSIM O


о al FUTURO

1. Ogni giorno i o __________________ (dovere svegliarsi) alle s e tte ,____________


_________ (vestirsi)_____________________ (lavarsi) in fretta e p o i ______________
(uscire) per andare al lavoro. Non vedo l'ora di andare in vacanza!!!
2. M ario ____________________ (farsi) la barba con il rasoio elettrico e
_________(lavarsi) sempre con acqua fredda. 3. Paolo e M aria_________
(conoscersi) ad una festa due anni fa e ___________________ (sposarsi) il mese prossi­
mo. ____________________ (Loro amarsi) veram ente molto. 4. Ieri G iulia_________
__________ (arrabbiarsi) molto p erch e_____________________ (lei - aspettare) Fran­
co per un'ora davanti al cinema O deon e ____________________ (lui - non farsi) vede-
re e neppure____________________ (telefonare). 5. Franco ie ri____________________
(dimenticarsi) dell'appuntamento con Giulia e n o n ____________________ (andare)
al cinema. 6. N o i__________________ (incontrarsi) con il nostro professore in un bar
del centro ogni mattina. 7. II prossimo a n n o _____________________ (noi - andare) in
vacanza in montagna dal 20 al 30 agosto e _____________________ (divertirsi) da mori­
re. 8. Mio padre ieri s e ra ____________________ (addormentarsi) davanti al televiso-
re e stam attina____________________ (svegliarsi) con il mai di schiena. 9. Finalmente
fra otto gio rn i____________________ (io - partire) per la F rancia,________________

91/novantuno
Proposta di lavoro 7/sette

_____(io - fermarsi) a Parigi una settimana e _____________________ (io - abitare) a


casa di mio zio. L u i___________________ (trasferirsi) li tre anni fa. 10. Ieri sera Pie­
tro e Carla, dopo m olto te m p o ,_____________________ (incontrarsi) al centro,
___________________ (salutarsi) e _____________________ (abbracciarsi). 11. I ra­
gazzi ____________________ (dovere sbrigarsi) s e _____________________ (volere)
arrivare in tempo all'Universita. 12. Prima di uscire A n n a ____________________
(specchiarsi) sempre. 13. Non vedo l'ora di andare a casa e riposare per qualche ora.
I o ____________________ (potere stendersi) sul letto e ___________________ (legge­
re) un bel libro giallo. 14. S e _____________ (voi - venire) alia festa del mio
compleanno, sabato prossimo,____________________ (divertirsi) molto e n o n ______
__________ (annoiarsi)!!

6. RIFLES SIVO о NO? Cancellare la forma sbagliata

1. Gli studenti si vedono/vedono sempre al bar della scuola.


2. Mi alzo/alzo sempre alle 7.00 per fare un po' di corsa nel parco.
3. Quando parla, Marco riesce ad annoiarsi/annoiare tutti quanti.
4 .1 miei genitori si sono sposati/hanno sposato 39 anni fa.
5. Sandra e A nna ieri hanno incontrato/si sono incontrate Giuseppe e Giovanni.
6. Quando vanno al bar vedono/si vedono sempre molti amici.
7. Hai sentito/ti sei sentito la bella notizia? Carla e Giulio avranno un bambino!
8. Ieri ho incontrato/mi sono incontrata con tua sorella dal parrucchiere.
9. Ieri mi sono arrabbiata con Flavio e ho alzato/mi sono alzata la voce.
10. Quando vado alio stadio con mio marito mi annoio/annoio da morire.
11. La mamma chiama/si chiama i figli perche ё ora di cena.
12. Marco ha sposato/si e sposato Nicoletta nel 2003.
13. Ieri non ho sentito/mi sono sentito bene e sono andato dal dottore.
14. Mio fratello si chiama/chiama Luigi.
15. Laura e Federica si amano/amano molto gli animali.

92/novantadue
Proposta di lavoro 7/sette

7. Trovare l’INFINITO e dire se e RIFLESSIVO о no

Esempit Mi sveglio a svegliarsi (R) Mi sveglia a svegliare (NR)

Infinite R NR Infinite» R NR

Ti chiamo Ti incontrero

Ci alzeremo Ci chiamano

Mi amano Vi abbraccio

Ti alzano Ci abbracciamo

Ci troviamo Ti saluteranno

Vi chiamero Mi veste

Vi divertirete Ci fermeranno

Mi accompagna Vi divertite

Ti troveremo Si amano

Vi invita Mi pettina

Fare delle frasi con i verbi dell’esercizio precedente

Completare con i RIFLES SIVI

LA GIORNATA DI SANDRO
Sandro____________________ (alzarsi) ogni mattina alle sette. Lo seguono an­
che la moglie Giulia e il figlio M arco.____________________ (lui - lavarsi) i denti
con molta cu ra,____________________ (farsi) la barba e dopo va in cucina a fare
colazione con il resto della famiglia. Sandro___________________ (sentirsi) un po'
triste, perche nella sua vita non succede mai niente di importante.
Per andare al lavoro prende l'autobus c h e __________________ (fermarsi) pro-
prio sotto casa. Lui e i suoi am ici__________________ (ritrovarsi) ogni sabato pome-
riggio al bar. Oggi e sabato ed il nostro am ico____________________ (perdersi) nei
suoi pensieri, pensa a quanto__________________ (divertirsi) domani, quando con
la moglie e il figlio_______________ (recarsi) al mare e ________________ (riposarsi).

93/novantatre
Proposta di lavoro 7/sette

10. Com pletare con le DOM ANDE

1 ? - Sono arrabbiata perche arrivi


sempre tardi!

2 ? - No, Marco si e laureato l'anno scorso.

3 7 - Si alza sempre presto perche


inizia a lavorare alle 5.

4 ? - Ci vediamo ogni martedi in palestra.

5 ? - Si sono fermate solo due giorni.

11. Com pletare con i W R B I tra parentesi

UNA FESTA DALL'AMERICA


In Inghilterra e negli Stati Uniti, la notte del 31 ottobre,_______________________ (esserci) la
festa di Halloween. La leggenda_______________________ (narrare) che in quella notte streghe,
mostri e scheletri_______________________ (alzarsi) dalle tombe per far festa. E ____________
___________ (raccontare) anche che I'anima di un certo Jack________________________(andare)
in giro portando una lanterna fatta con una zucca. Per tenere lontani gli spiriti della leggenda
e per non averne paura, i bambini_______________________ (travestirsi) da mostri, streghe e
fantasmi e ____________________ (girare) per le strade del quartiere in cerca di dolciumi.
_____________________ (Bussare) di casa in casa e _______________________ (dire) "Trick or treat?"
ch e_______________________ (volere) dire: "Dolcetto о scherzetto?'1. Cioe: “c i ____________
___________ (voi - regalare) qualcosa, un dolce, un cioccolatino, oppure_______________________
(dovere) farvi uno scherzo?”.
La notte delle streghe, cos)_________________ (venire) chiamata la notte di Halloween,____
___________________ (essere) simile al nostro Carnevale, perche oltre a mascherarsi, si________
__________ (fare) anche scherzi. In ricordo di Jack o'Lantern, s i________________________(usa­
re) svuotare una zucca, ritagliare occhi, naso e bocca e infilarvi dentro una candela. Tutte le
porte delle case americane, la notte di Halloween,__________________ (illuminarsi) con queste
lanterne.

12. Completare con le PREPO SIZIO NI SEM PLICI e ARTICOLATE

1. Annalisa disegna_______________ foglio un albero carico________________mele.


2 . ____________________________________________________________________ vaso_____
passeggia____________ la stra d a _____________il suo cane. 4. V ado_____________

94/ novantaquattro
Proposta di lavoro 7/sette

cinema il babbo. 5. Lo zainetto _ Mario b pesante. 6. La


mamma ha versato il sugo pasta. 7. _ mia classe ci sono molti
bambini vivaci. 8. ___________ aiuole ci sono molti fiori profumati. 9. II treno
irrivera un'ora. 10. M ara legge un lib ro ___________ favole. 11. II gatto
sonnecchia poltrona. 12. Vado trascorrere le vacanze
montagna casa nonni. 13. Giuseppe taglia l'erba
giardino__ _ la falciatrice. 14. Luisa scrive l'esercizio
lavagna. 15. La casa Francesco b lontana scuola.
16. La mamma Azzurra e molto simpatica. 17. V ad o__________ scuola
volentieri. 18. Gioco _____ i com pagni_________ cortile. 19. Questo regalo e
te. 20. ________l'erba ё spuntata una m argherita. 21. Oggi verro
_________te. 22. L'uccellino ha fatto il n id o __________ questo ramo. 23. Gli studen­
ti si sistem ano_________ fila _________ d u e __________mensa. 24. H o mangiato un
nanino__________ il to n n o _________ un b a r _________ centro.

Cambia la le tte ra indicata con la


fre c c ia per tro vare a ltre parole.

Zolla

Vedi chiavi pag. 343

П В M СШ П М ЯО И Е 0 Ш 1
13. Ascoltare il brano e dire se le affermazioni sono VERE о FALSE (pag. 321)

V F
1 Visel ё un cane della Guardia di Finanza
2 Ritrova le persone che si perdono in montagna
3 H a salvato una bambina di nome Rosalia
4 La bambina ha quattro anni
5 La bambina ё caduta in un fiume
6 11 cane ha tirato fuori la bambina da solo

95/novantacinque
Proposta di lavoro 7/sette

14 Sara racconta la sua giornata ad un’am ica. A scoltare e com pletare la sua
agenda pag. 32i

Alle 6.30 Mi alzo, faccio la doccia, mi vesto, mi trucco


Alle Vado al bar a fare colazione con i miei colleghi, non faccio
quasi mai colazione a casa.
Alle 8.30

Esco dall'ufficio e vado a mangiare un panino al bar.


Ricomincio a lavorare.
Alle 17.30
Alle 18.30
Comincio a preparare la cena.
Esco con gli amici per fare due chiacchiere e bere qualcosa.
Alle 23

Perche si scrivono
con I'iniziale maiuscola?
In alcune lingue i nomi propri non si scrivono con la le tte ra
maiuscola, m entre in tedesco anche tu tti i sostantivi la
richiedono. Naturalm ente si tra tta di una convenzione che
nasce, fo rse , gia nel secolo X I I , quando la maiuscola ser-
viva a indicare I'inizio di capitoli e di passaggi del testo
per meglio individuare le persone presenti nella narrazio-
ne. Solamente con I'Umanesimo, nel secolo X V , I'uso della
maiuscola diventa stabile dopo il punto, all'inizio di una
riga e nelle firm e. Con I'invenzione della stampa, regole
precise indicano quando e dove usare la maiuscola. Da qui
nasce questo obbligo anche per i nomi propri.

96/novantasei
Proposta di lavoro 7/sette

\Z

LAVORO IN COPPIA

15. Descrivere la vostra giornata

Qual e I'origine del


Se ne fa cenno anche nella Bibbia. Ё un segno di derisione e di
mancato rispetto che ha Io stesso significato in tutto il mon-
do. Ha origine dal comportamento del bambino che tira fuori
la lingua e sputa quando rifiuta il cibo. Fare "la linguaccia" e
diventato, in generale, segno di rifiuto. Rapido e immediato г
stato il passaggio da - Non Io voglio, a - Non ti voglio.

p a ш CO к Р Ш Ш Ж S O M

Leggere attentam ente il seguente brano e rispondere alle domande

LA D O M E N IC A D I M IC H E L E

A casa mia ogni domenica e sempre la stessa storia. Mio padre sta
tutto il giorno seduto sul divano perche dice che lavora tutta la settimana
e si vuole riposare e non vuole nessuno intorno. Mia sorella passa tutta
la mattina davanti alio specchio: si veste, si trucca, si pettina... si prepara
per uscire con il suo fidanzato. La mamma si stanca a pulire e a sistemare
tutta la casa, si lamenta perche nessuno di noi rimette a posto le sue
cose. Per fortuna c'e Pluto, il mio cagnolino. Noi usciamo in giardino e ci
divertiamo come matti a correre dietro al pallone e, quando ci siamo
stancati, ci sdraiamo all'ombra e ci riposiamo.

I. Cosa fa la domenica il papa di Michele? 2. РегсЬё? 3. E la sorella? 4. Perche


la mamma si lamenta? 5. Chi e Pluto? 6. Cosa fanno Michele e Pluto?

97/novantasette
Proposta di lavoro 7/sette

17. RIORDINARE. M ettere in ordine le parti del racconto

FERRAGOSTO

A Gli italiani considerano il 15 agosto (o Ferragosto) come la Festa di Mezza Estate

В che restano a casa, perche vogliono riposarsi e dedicarsi alia cura della buona
tavola.

С Ci sono pero anche persone

D e colgono questa occasione per andare in vacanza e per divertirsi un po'.

E A Roma cucinano il polio con i peperoni, in Umbria l'oca, al Nord il "polio alia
diavola"

F Per concludere il pranzo il dolce piu comune

G In questo giorno di Ferragosto ogni regione ha una sua specialita, ma il tipico


piatto italiano comune a tutte

H e il gelato e la frutta. Caratteristica ё l'anguria о cocomero.

I con erbe aromatiche come ad esempio il rosmarino.

L e "l'arrosto", che puo essere di polio, di vitello, di maiale, di mare (pesce) о di


agnello.

Q ual e r u b a ta piu fam o sa


La Sioconda di Leonardo da Vinci (dipinta tra il 1503 e il 1507),
acquistata per 4.000 scudi dal re di Francia, viene rubata nel 1911
da Vincenzo Perugia. Impossibile venderla. Sul mercato non aveva
prezzo. Altra opera di grande valore rubata e ritrovata e 'Turlo"
del pittore norvegese Edvard Munch (1893). Valore tra i 60 e i 75
milioni di dollari. La nativita di Caravaggio rubata nel 1969 a Paler­
mo, valutata circa 30 milioni di euro, e considerato uno dei pezzi
mancanti piu preziosi del patrimonio artistico italiano.

98/novantotto
Proposta di lavoro 7/sette

ttft U
LPkODUZIONE SCRITT^
Rispondere all’am ico che ha scritto una e-m ail e che ha chiesto notizie.
Racconta le tue giornate (max 180 parole)

19. Scrivere delle brevi STORIE con l’aiuto delle parole date

Ieri Percio
Due giorni fa Allora
Domani Perche
La prossima settimana Dopo che
Stamattina Quindi
A ferragosto Invece
D urante la notte Anche se
... Purtroppo

Innamorarsi Naso
Incontrare Bacio
Rompersi Schiaffo
Partire Autobus
Arrabbiarsi Parco
Bere Ombrellone
Rubare Computer
Dimenticarsi Cellulare

1. Giovanna questa m attina si e alzata molto felice ...

2. Pierino e tom ato dal m are...

3. Gli studenti il prossimo fine settimana ...

99/novantanove
Proposta di lavoro 7/sette ________________

4. Sono molto preoccupata perche...

5. Tu e Nadia dovete pensare bene a quello che volete fare perche ...

6. Cara Teresa, non sai cosa ti sei persa ...

Pietro e Aldo stanno discutendo.


Pietro. - Difnini Aldo, perche sei scappato dal la sala operatoria
prima dell'operazione?
Aldo: - Perche I'infermiera continuavaa ripetere: "Coraggio, non
abbia paura, e un intervento semplicissimo..." ’
Pietra: - Б allora? Non ti ha tranquillizzato?
Aldo: - No, perche lo diceva al chirurgo!!!

100/cento
STA P I LAVO RO 8/O TTO
PRONOMIDIRETTI, PRONOM IDIRETTI CON I TEMPI
COMPOSTI, USO D I CI E NE, FARE

p PER U COMPETENZA UNGUISTICAj

Sostituire le parole sottolineate con i PRONOMI DIRETTI. Riscrivere poi le


frasi

Esempio A m o molto leggere libri gialli e compro libri gialli ogni mese
A m o molto leggere libri gialli e li compro ogni mese

1. Carla vuole molto bene a sua nonna e va a trovare sua nonna ogni settimana.
2. II vento fa sbattere le finestre, chiudi le finestre per favore?
3. Questo e mio fratello Luca, conosci mio fratello?
4. Ho tanti dischi di musica classica, vuoi ascoltare i miei dischi?
5. Marco chiama Luca e me ogni mese, chiama Luca e me per invitarci a cena a casa sua.
6. Linda e Rita sono due belle ragazze, Marco vuole conoscere Linda e R ita.
”. A me piacciono molto gli gnocchi, mangio gli gnocchi ogni volta che posso.
8. Tu e Piero siete sempre distratti, domani interroghero voi due percio oggi studiate!
9. Ho incontrato il vostro amico, saluta voi affettuosamente.
10. Mia madre ha visto un bel paio di scarpe in un negozio in centro, oggi va nel
negozio a provare le scarpe.

2 Sottolineare i PRONOMI DIRETTI e dire cosa sostituiscono

Esempio Guardi la televisione?


- No, non la guardo molto, solo qualche sera la = la televisione

1. - Ogni quanto chiami i tuoi genitori? - Di solito li sento una volta alia settimana.
2. - Leggi il giornale? - Certo, lo leggo ogni giorno.
3. - Parli inglese? - Lo studio, ma non lo parlo ancora molto bene.
4. - Bevi mai il caffe? - Si, lo prendo ogni mattina a colazione.

101/centouno
Proposta di lavoro 8/otto

5. - Conosci quelle ragazze la? - Si, vengono a scuola con me, le conosco molto bene.
6. - Perche sei arrabbiato con tua madre? - Perche mi tratta ancora come un bambino!
7. - Perche non prendi mai l'autobus? - Non lo sopporto! Ё sempre in ritardo e sempre
pieno!
8. - La tua fidanzata ti ama? - Certo! Mi ama molto e mi vuole sposare!
9. - РегсЬё porti gli occhiali? - Li porto solo per leggere, sono un po' astigmatico.
10. - РегсЬё chiudete le tende? - Le chiudiamo quando vogliamo un po' di intimita.
11 .1 vigili ci controllano quando guidiamo.
12. II motorino lo usiamo per andare a scuola.
13 .1 sandali li mettiamo d'estate perche fa caldo.
14. Le forbici le usiamo per tagliare le cose.
15. - Perche non vieni mai a trovarci? - Prometto che la prossima settimana verro a
trovarvi e vi portero a mangiare una pizza!
16. - РегсЬё siete cosi tristi? - II professore di storia ci ha interrogato e noi abbiamo
preso un brutto voto регсЬё non sapevamo niente!
17. - Lisa, hai comprato le cartoline per i tuoi amici? - Si, le ho comprate stamattina.
18. Carla ha preparato troppi panini ma noi li abbiamo mangiati tutti lo stesso.
19. G uardo spesso la tv: l'accendo sempre all'ora di cena.
20. - Hai trovato il passaporto? - Si, 1'ho trovato nel cassetto della mia scrivania.

3 Com pletare con i PRO NO M I DIRETTI

1. Signorina,__________ prego di salutare i Suoi genitori q u an d o ___________vedra.


2. Se n o n _____________ disturbo, vengo con te. 3. Gianni, sei libero stasera? Vorrei
invitar___________ a cena. 4. Ieri sera Francesco e venuto a casa mia per ringra-
ziar_________ del regalo. 5. Jenny ё venuta da noi e ____________ ha aiutato a fare
gli esercizi di inglese. 6. Adriana, quando G lo ria______ ha v isto ,_______ ha saluta-
ta? 7. Ragazzi, la vostra vicina________ ha ringraziato del bel regalo? 8. Se non siete
im pegnati,_______ aspetto domani sera per cena. 9. Ciao, M arta, buon viaggio! Spe-
ro di riveder___presto. 10. Dopo il lavoro, mio m arito e passato a prender_____ a casa
di mia madre. 11. Professore, регсЬё non viene a trovar_________ nel nostro paese? 12.
A rm ando,_______ prego di dare questo biglietto a M aria quan d o_______vedrai. 13.
Mi piace un sacco la moda italiana:_______ seguo con interesse! 14. Ci interessano le
civilta antiche:_________ studiamo all'universita. 15. Ti piacciono i film di aw entura?
________ guardi anche con gli amici? 16. Ci piacciono le discoteche:________ cono-
sciamo tutte. 17. Parlo spesso con P a o lo ,_________ chiamo anche stasera. 18. Mi
affascinano gli sport pericolosi,_________ pratico tutti. 19. - Dove ё scappata la tua
arnica? - N o n _______ so e n o n ________ voglio sapere! 20. Disprezzo le persone arro-
ganti,_________ ritengo stupide. 21. Controllo la mia salute con gli esami del sangue
e _______ faccio spesso. 22. Carla e Angela praticano lo yoga e ________ fanno tutti

102/centodue
Proposta di lavoro 8/otto

i giorni. 23. Mangiamo molta verdura fresca,________ mettiamo sempre in tavola.


24. - Sai quando cominciano le lezioni di piano? - No, m a ________domando a Giorgio.
25. Ё un libro interessante e ________ comprero al piu presto! 26. Ё una ragazza sim-
patica e ________ invitero stasera a ballare. 27. In centro ho visto dei bei pantaloni e
_______acquistero domani. 28. In palestra incontro spesso i cugini di M aria,_______
saluto sempre. 29. Abbiamo una padrona di casa gentile e qualche v o lta ________
invita a cena a casa sua. 30. Ho ricevuto una telefonata. Chi ha cercato?

4. Scrivere 1T_ 7INITO dei verbi elencati. DIRE se e R (riflessivo) о NR (non


r ifle s s iv o ). In d ic a r e il P R O N O M E SOGG ETTO (P S ), il PR O N O M E
RIFLESSIVO (PR)e il PRONOM E DIRETTO (PD)

Esempio Mi chiamo a chiamarsi Io

INFINITO a R NR PR PD PS
1. Ti chiamo chiamarsi a Ti Io
2. Ci alzeremo a
3. Mi amano a
4. Si alzano a
5. Ci troviamo a
6. Vi chiamero a
7. Vi divertiro a
8. Mi riposo a
9. Ti troveremo a
10. Mi trucchero a
11. Ti incontrero a
12. Ci chiamano a
13. Vi abbraccio a
14. Ci abbracciamo a
15. Ti saluto a
16. Mi veste a
17. Ci fermeranno a
18. Vi divertite a
19. Si conoscono a
20. Mi pettina a

5, Fare delle frasi con i verbi dell’esercizio precedente

Esempio Ti chiamo a Ogni mattina ti chiamo per non far tardi a scuola

103/centotre
Proposta di lavoro 8/otto

. Completare con i PRONOM I e la TERMINAZIONE corretta del participio


passato

LA PA PPA A L P O M O D O R O

Ieri ho cucinato un ottimo piatto toscano: la pappa al pomodoro. Ho preso il pane


secco e _______ho tagliat_______ a fette sottili. In una pentola ho messo un po' d'olio
d'oliva, poi ho tagliato i pomodori freschi a dadini e _______ho buttat_______ nella pen­
tola insieme al pane. A parte ho fatto scaldare del brodo vegetale e _____ ho aggiunt______
poco a poco mescolando spesso. Quando il tutto ё diventato morbido ho preso due cuc-
chiaiate di olio e _______ho aggiunt_______ insieme ad un po' di basilico fresco. Ho
mangiat______insieme ai miei amici c h e ______ hanno trovat______ squisita.

SA L D I
Sono cominciati i saldi, alcuni negozi hanno gia messo i nuovi prezzi:______ho
vist______ieri quando sono andata in centro. Ho passeggiato e ho guardato le vetrine
e ad un certo punto ho visto un bel paio di scarpe. Sono entrata,_______ ho misu-
rat______, ma n o n ________ho pres____ perche non erano adatte al mio piede. La
commessa allora ha preso altre scarpe piu comode e pratiche._______ho provat_______
piu volte e alia fine ho deciso di comprarne un paio con il tacco basso e sportive. AI
momento di pagar______mi sono ricordata di aver lasciato il portafogli in un'altra
borsa. Sono tornata a casa,_______ ho pres_______ e subito sono andata a ritirare le
scarpe. Poi ho continuato a fare acquisti. Nel pomeriggio ho chiamato Catia e _______
ho invitat______a vedere le mie compere.

7. Combinare le parti di frasi

1. II caffe a. Non lo prendo mai, perche e sempre pieno.


2. L'autobus b. La bevo solo in estate.
3. La birra c. Li trovo troppo cari.
4. Le vacanze d. Le scrivo sempre con il computer.
5. Gli affitti e. Li compro solo via internet.
6. Le lettere f. Lo bevo solo freddo.
7. I libri 9- Le passo sempre in montagna.

1
2 6
3 4 5 7
f

104/centoquattro
Proposta di lavoro 8/otto

8 Com pletare le frasi

Esempio - Quanti panini vuoi? - _____________ (volere) due: ho fam e


- Quanti panini vuoi? - Ne voglio due: ho fam e

1. - Quanti panini vuoi? - _________ (volere) due: ho fame.


2. - Vuoi bere della birra? - Si, grazie,___________ (prendere) un bicchiere.
3. - Conosci una buona trattoria? - No, n o n ______________(conoscere) nessuna.
4. - Q uanto latte metti nella torta? - _________________ (m ettere) poco.
5. - Q uanto pane compri? - _______________________ (comprare) due chili.
6. - Vuoi dell'acqua? - Si, grazie,_____________(potere) avere un bicchiere?
7. Ho visto molti abiti, ma n o n _______________(comprare) nessuno.
8. - Prendiamo le pere? - Va b e n e ,_______________(prendere) alcune.
9. - Vuoi prendere il pesce? - S i,_____________(prendere) un po'.
10. Claudia ha conosciuto tanti ragazzi ma n o n _______________ (sposare) nessuno.
11. - Sai niente dell'incidente che e capitato a Lucio? - No, n o n __________ (sapere)
nulla.
12. Paolo vuole cambiare macchina. Tu c h e _________________(pensare)?
13. Paola e C arlo __ (andarsene) presto perche non si divertivano.
14. - E gia passato I'autobus per il centro, signora? - Credo di no, ma n o n _
(essere) sicura.
15. Secondo me quella ragazza e molto carina. Voi c h e _____________________(dire)?
16. - Conosci il problema di Franca? - Si, le i_______________ (parlare) anche a me.
17. La mia famiglia e lontana e __________ (sentire) molta nostalgia.
18. - Non andate a vedere quel film? - No, secondo noi n o n ________ (valere) la pena.
19. - Quanti anni hai, Piero? - _______ (avere) quasi venti.
20. - Hai invitato molte persone alia tua festa? - S i,________________ (invitare) tante.

Com pletare le frasi con 71 (particella locativa) e il verbo

Esempio - Vai in biblioteca domani mattina? - S i,________________(andare) alle 9.30.


- Vai in biblioteca domani mattina? - Si, ci vado alle 9.30.

1. - Giacomo, vogliamo andare a Firenze domenica? - S i,_______________(venire)


con piacere.
2. - Vieni a teatro sabato sera? - No, n o n ________________________ (potere) venire.
3. - Vai al mare quest'estate? - S i,__________________ (andare) a luglio.
4. - In che modo andiamo a Genova? - __________________(potere) andare con la mia
macchina.
5. - Quando torni a casa? - ________________ (tornare) appena avro concluso l'affare.

105/centocinque
Proposta di lavoro 8/otto

6. - Carlo va a studiare in biblioteca domani mattina? - S i,__________________


(studiare) tutti i giorni.
7. - Con chi siete andati a baliare ieri? - __________________________ (andare) con
Marco e Catia.
8. - Sai se Francesca e rimasta a casa ieri sera? - Si, e ________________________
(rimanere) anche da sola!
9. - Non venite alia festa di Giovanna? - No, n o n _________________(venire) perche
non ci ha invitato.
10. - Quanto rimarrai a casa di tua madre? - _________________(rimanere) per una
settimana.

10. Riscrivere il testo sostituendo le parole in grassetto con la particella CI al


posto giusto

IL FESTIV A L D I C A N N E S

Ciao Emilio,
come stai? Io non sto piu nella pelle... ho delle novita bellissime da rac-
contare. Finalmente ho cambiato lavoro (ti ricordi? Ne abbiamo parlato per
telefono l’ultima volta che ci siamo sentiti). Adesso lavoro per un’agenzia di
fotografi della mia citta e il mio ufficio e cosi vicino a casa mia che vado in
ufficio a piedi!!! Ma la notizia bella non e questa... tu sai che io amo molto il
cinema e non solo per il mio lavoro. II mio desiderio piu grande e sempre
stato andare al Festival del cinema di Cannes, ma non sono mai potuto anda­
re al Festival di Cannes... invece quest’anno il mio sogno si aw erera: final­
mente andro a Cannes!!! La mia agenzia mi manda a Cannes a fare i servizi
fotografici alle anteprime e alle feste del dopo proiezione! Non vedo l’ora di
essere a quelle meravigliose feste e fotografare tutte quelle donne che saran-
no alle feste! Ti mandero qualche foto cosi sembrera anche a te di essere
stato a Cannes!

11. Riscrivere il biglietto di auguri, cam biando dalla form a del “LEI’ alia
forma del “TU”

Gentile signora Carla,


ho ricevuto il Suo biglietto di auguri. La ringrazio del Suo affet-
tuoso ricordo e spero di rivederLa presto. Quando verra a Pescara per il Convegno, La
rivedro volentieri.
Nell'attesa, La saluto cordialmente.
Sua,
Roberta
Cara Carla,

106/centosei
Proposta di lavoro 8/otto

12.Com pletare il dialogo usando i PRO NO M I opportuni

Maria: Ciao, A n n a,_____ ho chiamato per dirti che questa sera andremo al cine­
ma. Verranno con noi i signori R ossi,______ conosci?
Anna: S i,___ ho conosciuti ad una festa in casa di amici. M a quale film andate a
vedere?
Maria: Andrem o a vedere "L'ultimo Imperatore".
Anna: Si,____ ho gia visto, ma mi piacerebbe riveder___ . A che ora potete passa-
re a prender___?
Maria: Va bene se veniamo a prender___ alle 9?
Anna: D 'accordo,____ vediamo alle 9 ,___ aspetto! Ciao e salutami tuo fratello.

13 Sostituire il VERBO FARE con uno dei verbi elencati sotto

1. Non riesco a fare ( _________________ ) questo problema.


2. Quest'anno faccio ( ________________ ) il secondo anno d'universita.
3 Vicino alia scuola hanno fatto ( ________________) un nuovo palazzo.
4. Federico fa ( _________________ ) sempre le scale di corsa.
5. La portinaia fa ( ________________ ) le scale ogni settimana.
6. Quel bambino ha fatto ( _______________ ) un'azione cattiva.
7. Devo fare ( _________________ ) due esercizi con i verbi.
8. Quel pittore ha fatto ( __________________________ ) proprio un bel quadro.
9. II regista Rossi ha fatto ( _________________ ) un documentario sulle balene.
10. La sarta fa ( __________________ ) una gonna per mia zia.
11. II m uratore fa ( ___________________________ ) un muro.
12. La mamma fa ( _______________________ ) una pietanza.
13. Mio cugino fa ( _____________________ ) la prima media.
14. Ogni alunno fa ( _________________ ) i compiti assegnati.
15. Lo sculture fa ( __________________ ) una statua.
16. II pendolo fa ( _________________ ) le dieci.
17. Papa fa ( ____________ ) la colazione prima di uscire.
18. Mio fratello fa ( _________ ) facilmente i problemi di geometria.
19. Io faccio ( _________ ) sempre la stanza prim a di uscire.
20. Stasera in Tv fanno ( __________ ) un bellissimo film.

Commettere, costruire, costmire, cucinare, cucire, dipingere, eseguire, frequentare, fre-


quentare, girare, mangiare, mettere a posto, pulire, risolvere, risolvere, salire, scolpire,
suonare, svolgere, trasmettere

107/centosette
Proposta di lavoro 8/otto

14. Com pletare con le PREPO SIZIO NI e rispondere alle dom ande

L E P A R A TE D I B R U N O

Bruno e un appassionato_____calcio, ma non ha nessu n o______cui giocare. Si ё


trasferito_____poco____ la famiglia_____ citta. Una domenica vede un gruppo____
ragazzi giocare _ campetto fronte casa sua. "Posso giocare
voi?" - chiede____ragazzi - "potrei fare il portiere_____ riserva". Ttitti accettano. La
squadra scende_____campo e l'arbitro da il fischio _ inizio. Lucio, il portiere, si
fa m a le_____una mano e deve uscire. Bruno prende il suo posto _ i pali e si
esibisce____una serie____ parate bellissime. Para anche un rigore! Poi da un calcio
pallone tanta forza che lo fa volare altra parte campo, lo fa
passare sopra la testa portiere awersario e lo fa finire rete. Tutti i compa-
g n i_ squadra gli fanno i complimenti e dopo la partita vanno tutti____pizzeria!

(adattato da C. McNaughton, Allegramente 2, Gruppo editoriale Raffaello)

1. Quanti sono i giocatori di una squadra di calcio?


2. Puoi dire il nome del ruolo dei giocatori di calcio?
3. Quanti sport pratichi?
4. Quale ruolo preferisci nel tuo sport?
5. Quali sono gli sport piii popolari nel tuo Paese?

Parti da una citta e con I'iniziale del nome costrui-


sci una frase come nellesempio.
Es.: Parto per AOSTA, per Ammirare Anche le Ami-
che Alpi
Vado a Bergamo per Bere una Buona Birra о una
Bibita alia Banana
Parto per Bologna per Baciare Belle Bambine
Brune о Bionde
Vivo a Como dove non Ci sono Cattive Compagnie
Vado a Bari per Bandire Beghe, Bari, Banditi,
Briganti e Beoni

108/centotto
Proposta di lavoro 8/otto

15. Ascoltare la telefonata e com pletare il testo (pag. 322)

Andrea e Luca organizzano una cena con i vecchi compagni di scuola...

Andrea: Pronto? Ciao Luca, sono Andrea!


Luca: Proprio te ! ___ho cercat__ questa mattina al lavoro. Hai prenotato il ristorante
per la cena del mese prossimo?
Andrea: Si, _’ho fatt_ ieri! E tu sei riuscito a rintracciare Ilaria e M auro che lavorano
all’estero?
Luca: Ilaria si, _’ho trovat_ casualmente dai suoi invece M auro non _’ho ancora sentit_.
Provero a richiamar__domani. Hai contattato gli animatori e il gruppo musicale?
Andrea: II gruppo si ma gli animatori sei sicuro di voler__?
Luca: Assolutamente s i , __ho vist_ all’addio al celibato di mio cugino e __ hanno
coinvolt_ a fare di tutto! Sono troppo forti!
Andrea: Ok, s e __dici tu ci credo! Hai trovato le vecchie foto di quando andavamo a
scuola?
Luca: Quasi tu tte ,__mancano ancora un po’.
Andrea: Va be’, siamo a un buon punto, credo. Ci risentiamo domani.
Luca: Ok, ciao, buona serata.

1. Cosa organizzano A ndrea e Luca?


2. Chi sono M auro e Ilaria?
3. Che cos’e l’addio al celibato?

Da dove nasce la parola


Viene dal latino vates (veggenti) perche Vaticano si riferisce ad uno
dei sette colli dove si distende Roma che si chiama "Vaticano".vSu
questo code al tempo degli antichi Romani stavano gli indovini. E la
sede ufficiale, il cuore della cristianita, la residenza del Papa< La
Basilica di San Pietro ne e il simbolo e I'immagine piu maestosa. E un
Nterritorio molto limitato come superficie (circa mezzo chilometro
quadrato), ma assolutamente autonomo e indipendente
da qualsiasi influenza politico о economica.

109/centonove
Proposta di lavoro 8/otto

j— PER S I PRODUZIONE ORME

LAVORO IN COPPIA

16. Scambiare le domande con il compagno di banco. Rispondere usando la par-


ticella NE

1. Q uante sigarette fumi al giorno?


2. Q uante persone conosci in Italia?
3. Q uante riviste compri ogni settimana?
4. Quanti libri leggi m ediamente ogni anno?
5. Guardi molti programmi sportivi in tv?
6. Hai molti amici stranieri? E italiani?
7. Quali citta italiane conosci?
8. Prendi molti caffe durante il giorno?
9. Quanti biscotti mangi a colazione?
10. Fai uno о due lavori per vivere?

T\i e il tuo com pagno di banco raccontatevi dove andate di solito a fare la
spesa e cosa com perate

... Сhe signif ica?

Sempre, in Ita lia , all'ingresso in una citta si legge: Citta


gemellata con... . Gemellaggio e rapporto di amicizia, legame
ideale tra due citta di stati diversi. I gemellaggi vengono fatti
per permettere lo scambio tra cittadini di diverse nazionalita.
A questo scopo i due comuni gemelli di solito organizzano eventi,
manifestazioni, spettacoli in una delle due citta, dove gli abi-
tanti si possono incontrare, conoscere e familiarizzare. II
gemellaggio e nato intorno agli anni '50 per opera della Comu-
nita Europea per promuovere la pace tra i popoli dopo la Guer­
ra. La prima citta italiana a gemellarsi e stata Firenze nel 1951
con Reims in Francia. Oggi i gemellaggi sono piu di 2.000.

110/ :entodieci
Proposta di lavoro 8/otto

18. Leggere il brano e rispondere alle dom ande

C R O L L A IL M U R O D I B E R L IN O

9 novembre 1989 - Dalla redazione del TG2 di Roma mi dicono: "Cerca di controllare
una notizia di qualche minuto fa. Pare che i cittadini della Germania Orientale possa-
no liberamente passare il confine con Berlino Ovest".
Mentre mi awio verso il Muro, centinaia di persone sono accalcate davanti al grande
cancello della Heinrich Heine-Strasse. Un poliziotto apre il passaggio per i pedoni.
L'urlo diventa in un attimo un boato. Si canta, si ride, si piange.
- Libera, capisce, sono finalmente libera! - mi dice una signora tra le lacrime.
- Finalmente, - aggiunge un'altra dopo tre anni posso rivedere mio figlio! - .
Una folia enorme di Berlinesi si e precipitata ad accogliere i fratelli separati da quasi
trent'anni. T\itti gridano in coro:
- II Muro non c'e piu! II Muro non c'e pivi! -.
Si improwisano balli all'aperto, nei locali si beve gratis.
(L. Gruber, Quei giomi a Berlino, ERI)

1. Che cosa e successo il 9 novembre 1989?

2. Con quali emozioni i Berlinesi hanno vissuto l'aw enim ento?

3. Perche era stato costruito il Muro?

nel giardino si mettono


Abbeliire il giardino con statue e abitudine antichissima. Negli
ultimi anni mettere dei nanetti e diventata una moda che rac-
chiude molti signif icati. All'inizio, forse, voleva solo essere una
imitazione piccolo borghese dei grandi giardini del Sette e Ot-
tocento in cui si mettevano statue di terracotta con immagini
di gnomi che rappresentano quasi magiche figure dei boschi. I
nani, infatti, sono ritenuti quasi degli intermediari simbolici
tra I’uomo e la natura. Fanno anche rivivere il mito dell'infanzia.

111/centoundici
Proposta di lavoro 8/otto

PER LA РИОРИДОНЕ К И Ш

Leggere il brano e poi scrivere un breve testo su una bellezza naturale о


artistica del tuo Paese

V bLQ U W O DI СаШОЧ/К

Ogni anno quasi un milione e mezzo di persone visitano I'Acquario di 6ienova, attratte dai
continui miglioramenti fatti per renderlo sempre piu interessante. La visita offre una passeg-
giata di due ore e mezzo tra le vasche espositive che riproducono i fondali del Mar Posso, del
Mediterraneo о della barriera corallina. Milioni di litri di acqua ospitano 5000 animali di 500
specie diverse. Per ognuno i biologi hanno studiato un habitat ideale, lo spaz.io vitale necessario
e le temperature dell'acqua: dai 15 gradi per i pinguini (in inverno si scende a 10 gradi), fino ai
Tip per i fondali dei £araibi e del Mar P^sso. L'Acquario di Genova ё una bella opportunity per
chi non e un sub ma desidera ugualmente conoscere dal vivo I'affascinante mondo marine.

In riferim ento all'esercizio 19, raccontare un aw en im en to che ha deter-


m inato una svolta nella storia del tuo Paese

Se ho quale parte
del mio corpo e malata
a) Lo stomaco b) La testa
c) Un dente c) Un muscolo
Vedi chiavi a pag. 344

Mi manca la tua dolcezza.


Mi manca l odore che avevi
che faceva svegliare i miei sensi.
II solo sentirti significava felicita.
Un bacio sul tuo morbido corpo
era fonte di piacere,
e mi dava forza, e vigore.
Anche solo guardarti erano brividi.
Mi manchi... mi manchi, dolcissima Nutella!.

112/centododici
ЙШ 1Ш Ш Ш ССШ11ШУ-0

Verifica delle proposte di lavoro 5-8


A. PROVA DI CO M PR EN SIO NE DELLA LETTURA

A l. Leggere i testi e scegliere la risposta giusta (___/4)

1. Cara Paola,
I’anno prossimo andrd a Roma dove m i iscriverd alVuniversita e dove frequen-
terd le lezioni. Sard una esperienza bellissima e conoscerd tantissime persone. Quando
finird di studiare, deciderd se ritornare a casa dei miei о se restare li. Sicuramente se
incontrerd il ragazzo dei miei sogni rimarrd a Roma... ma chi lo sa cosa succedera? I
miei genitori non saranno contend di questa mia eventuale decisione ma la accetteran-
no. Comunque vedrd quando sard venuto il momento.
Un abbraccio
Maria

Maria parla
a. di quello che ha fatto qualche mese fa
b. dei suoi progetti futuri
c. dei suoi desideri

2. I dottori sono d’accordo: il nuovo virus delPinfluenza sara piuttosto aggressivo: le


ragioni? Uno dei tre virus attesi, il Wisconsin, ё relativamente nuovo e, quindi,
l’organismo non ha mezzi per contrastarlo. Molte persone non hanno ancora fatto
il vaccino, le previsioni quindi non fanno ben sperare. I dottori sono d’accordo
anche su un’altra cosa: un aiuto potrebbe venire dalle condizioni del clima. Se
l’inverno continuera ad essere mite come ё stato fino ad ora, probabilmente il
virus colpira poche persone.

II testo parla
a. della nuova influenza
b. dei cambiamenti del clima
c. delle difese dell’organismo

3. Sono la mamma di due bambini di 10 e 7 anni. Io lavoro tutto il giorno e la sera,


prima di andare a dormire, guardiamo insieme la televisione, ma, sempre piu spes­
so, devo cambiare canale o, addirittura, spegnere la televisione perche i program-
mi sono pieni di violenza e volgarita. Dove sono finiti i bei programmi di una vol­

113/centotredici
Modulo di controllo 5- 8

ta? Cosa possiamo fare noi genitori per difendere i nostri figli da immagini sgra-
devoli о inadatte alia loro eta?
Una mamma preoccupata.

Nella lettera la mamma


a. si lamenta per il com portamento dei suoi figli
b. si lamenta perche passa poco tempo con i figli
c. si lamenta dei programmi televisivi

4. Gent.ma Direttrice,
mi chiamo Giulia, ho venticinque anni e da sempre ho un problema:
non sono molto alta e sono un po’ grassottella. Di solito mi vesto in modo sportivo,
con jeans e maglioni larghi, ma fra due mesi la mia migliore arnica si sposa e il
mio fidanzato ed io siamo invitati alia cerimonia. Cosa posso mettermi per essere
elegante e non sembrare una balena? Grazie per i Suoi consigli.
Giulia M.

Giulia chiede consigli


a. sulla dieta
b. sull’amicizia
c. sull’abbigliamento

A2. Leggere il testo e indicare se Ie affermazioni sono presenti nel testo о no (_____/7)

Caro Giorgio,
ho ricevuto la tua e-mail una settimana fa, ma non ho potuto risponde­
re prima, perche il mio computer non funziona sempre bene. Sono molto contento che
i tuoi figli stanno bene e che hanno trovato un lavoro: certo, alia loro eta sono molto
fortunati... i figli di mio fratello cercano un lavoro da piu di un anno e ancora non
hanno trovato nulla.
Nella lettera non parli per niente dei tuoi progetti per le vacanze... tu e tua moglie non
andrete in vacanza quest’anno? Dopo un anno di lavoro un po’ di riposo ё necessario.
Hi sai che i miei genitori hanno lasciato a me, a mia sorella e a mio fratello una bella
casa in eampagna, vicino a Firenze, ogni anno noi passiamo li le nostre ferie. Que-
st’anno mio fratello e sua moglie andranno nel mese di giugno, mia sorella e la sua
famiglia nel mese di luglio e mia moglie ed io nel mese di agosto; saremo solo noi due
perche mia figlia andra a Londra con il suo fidanzato e mio figlio preferisce andare al
mare con i suoi amici. La casa ё molto grande e, se tu e tua moglie volete venire con noi
saremo molto felici. Potremo fare tante passeggiate e ricordare insieme la nostra gio-
ventii. Aspetto la tua risposta.
Un abbraccio e un bacio a te e alia tua famiglia,

Luigi

114/centoquattordici
Modulo di controllo 5-8

1. II com puter di Luigi ha avuto dei problemi


2 .1 figli di Giorgio studiano
3. Luigi pensa che andare in vacanza sia giusto
4. Ogni anno va in vacanza in un posto diverso
5. Luigi e figlio unico
6 .1 figli di Luigi non vanno in vacanza con i genitori
7. Giorgio e Luigi sono amici da tanti anni

B. PROVA DI PR O D U ZIO NE DI TESTI SCRITTI

B l. Deve compilare il suo curriculum per una ditta italiana che cerca nuovi dipendenti.
Riempire la scheda seguente (____/5)

Ditta "Labor" - Domanda di assunzione

Cognome e nome

Luogo e data di nascita

Studi___________________

Esperienze lavorative-

Interessi particolari

Carattere

Pregi e difetti

Speranze e ambizioni.

115/centoquindicl
Modulo di controllo 5-8

B2. Scrivere un annuncio (___/10)

Lei suona in un gruppo musicale. II suo gruppo cerca un/a cantante e m ette un annun­
cio sul giornale per trovarne uno/a. Nell’annuncio Lei:
- Si presenta e presenta il Suo gruppo
- Dice che tipo di musica suonate
- Spiega come deve essere il/la cantante che cercate

B3. Scrivere una lettera (____/10)

Lei ё in Italia da qualche mese e ogni settimana scrive una lettera ad un/a amico/a per
raccontare quello che ha fatto.

Nella lettera di questa settimana:


- Racconta l’ultimo week-end
- Parla dei suoi progetti per il prossimo week-end
- Chiede notizie dell’amico/a

C. PROVA DI COMPETENZA LINGUISTICA

C l. Completare le frasi con la parola opportune tra quelle proposte (____

1. Noi parliamo in italiano,____________ facciamo ancora tanti errori.


a. регсЬё
b. ma
c. mentre
d. appena

2. Giorgio sm ette________ lavorare alle sette di sera.


a. a
b. con
c. da
d. di

3. Stefania e Luca v an n o _________ in discoteca.


a. spesso
b. mai
c. allora
d. infine

116/centosedici
Modulo di controllo 5-8

4. Gianni ha u n a __________ passione per il basket.


a. bella
b. lunga
c. alta
d. grande

5. I miei amici tutte le mattine__________ il giornale per leggere le notizie sportive.


a. leggono
b. vedono
c. comprano
d. chiudono

C2. Completare il testo scegliendo tra le opzioni date (____/5)

G LI IT A L IA N I E L E VACANZE

I m e s i__________ (1) dagli italiani per le vacanze sono quelli____ ___ (2),
soprattutto i mesi di luglio e agosto. I n __________ (3) periodo, infatti, le scuole e
molte fabbriche__________ (4). Gli italiani sono cosi liberi di lasciare le loro case
e di poter andare a riposare. Molti scelgono di andare all’estero, altri rimangono in
Italia. I I __________ (5) paese offre in fa tti__________ (6) scelta: mare, montagna,
citta d’arte, campagna. Negli u ltim i__________ (7) si sono d iffu si__________ (8)
agriturismi, case di campagna dove e possibile vivere a contatto__________ (9) la
natura. Anche molti stranieri vengono nel nostro paese e trascorrono qui le loro
vacanze__________ (10) amano le sue bellezze naturali ed artistiche.

1 a. preferiti b. cercati c. odiati d. serviti


2 a. primaverili b. estivi c. autunnali d. invernali
3 a. certo b. qualche c. questo d. ogni
4 a. aprono b. lasciano c. chiudono d. vendono
5 a. vostro b .lo ro c. nostro d. suo
6 a. роса b. intensa c. tenue d. molta
7 a. anni b. giorni c. secoli d. momenti
8 a. gli b. Г c. i d. le
9 a. per b. con c. in d. tra
10 a. ma b. anzi c. invece d. perche

117/centodiciassette
Modulo di controllo 5- 8

C3. Completare le frasi con i pronomi (_____/5)

1. Erano tanti anni che non vedevo il mio vecchio professore di latino, m a ______ ho
riconosciuto subito.
2. Le figlie di Giovanni amano molto il circo e lu i______ porta molto spesso.
3 .1 nonni vivono in un’altra citta, la prossima settimana___ andiamo a trovare.
4. Alla mia fidanzata piacciono molto le rose, ma io n o n _____ regalo mai, costano troppo!
5. Non hai piii un euro? M a ______ ho dati 50 tre giorni fa!

D. PROVA D I CO M PRENSIO NE DELL’ASCOLTO pag. 322/323

DI. Ascoltare il dialogo e segnare se le affermazioni sono vere о false (_____/10)

V F
1. II compleanno di Franco e oggi
2. Chiara andra da sola
3. La festa iniziera alle quattro
4. Chiara dara una mano a Giulia
5. Alla festa ci saranno solo bambini

D2. Ascoltare e completare il testo (_____/14)

LUCIA E FEDERICO SPOSI


Lucia e Federico si conoscono_________________ . Si sono conosciuti alia Posta, Lu­
cia ha ch iesto a Federico come fare per com pilare un telegram m a e lui
____________________________. Hanno parlato un po’ e Lucia, per ringraziarlo, gli
ha offerto un caffe. Dopo qualche giorno______________________________ a casa di
Andrea, il cugino di Lucia. All’inizio Federico non ha riconosciuto Lucia, e per farsi
perdonare l’ha invitata a ballare._________________________ insieme per tutta la sera.
Dopo quella sera si sono visti spesso e sono diventati__________________________.
I re anni fa si sono fidanzati e ___________________________ si sposeranno. Per ri-
cordare il loro incontro_____________________________ di invitare amici e parenti
con un telegramma... in fondo si sono conosciuti proprio grazie ad un telegramma!!!

E. PROVA DI PR O D U ZIO NE ORALE

E l. Devi sostenere un colloquio di lavoro per un posto come cameriere/a(in un pub,


un ristorante, un bar...). (_____/5)
E2. Vuoi invitare un amico alia tua festa di laurea, lo chiami al telefono e lo inviti. (_____ /10)
Tot.______ /100

118/centodiciotto
STA DI LAVORO 9/NOVE
IMPERFETTO E TRAPASSATO PROSSIMO -
SAPERE E CONOSCERE - TROPPO, MOLTO...

PER LA COMPETENZA LINGUISTICA

1. Completare con l’IMPERFETTO

1. Prima della pensione, Paolo _ (amare) molto la sua professione.


2. In quegli anni Anna ed io _ _ (studiare) insieme all'Universita.
3. Fin da piccoli loro n o n ___ (mangiare) pesce.
4. Quando lo chiamavo al telefono____ ______ (rispondere) sempre la sua
segretaria.
5. Prima dell'incidente, C arlo ________ (andare) spesso in moto.
6. Quando era a Napoli L o ren zo ____ ___ (dormire) con le finestre
chiuse anche d'estate.
7. Antonio mi ha detto c h e __________ (sperare) di andare in vacanza a
luglio.
8. Lei, prim a dell'operazione agli occhi, __________ (portare) gli occhiali
da sole anche di sera.
9. Adesso non so, ma prim a S ergio___ (bere) molto.
_________________ (fare) il earneriere.
10. In quel periodo M atte o ___________
11. Ieri sera m entre io ____________ (guardare) la televisione, _
___________ (pensare) al lavoro del giorno dopo.
12. M entre C inzia____________________ (preparare) la cena, suo marito
___________ (leggere) il giornale.
13. Prima degli esami, quando era all'Universita, (le i)__________________ (essere)
nervosa e___________________ (fumare) come una pazza.
14. Quando eravamo studenti ogni volta c h e ________________ (andare) al cine-
ma insieme, m e n tr e ___________________________ (vedere) il film _
(mangiare) i pop corn.
15. M entre parlavate i o _________________ (ascoltare) ma non
(riuscire) a capire niente di quello che voi
(dire).
16. Quando io e te (frequentare) la scuola elementare, (tu)
(dire) molte bugie e tua madre
(arrabbiarsi).

119/centodiciannove
Proposta di lavoro 9/nove

17. Nel lavoro precedente Paola e C ristina____________________ (prendere) sempre


il treno delle 6 e ____________________ (alzarsi) molto presto ogni mattina.
18. Quando eri un giovane professore, se qualcuno n o n _____________________ (capi-
re) subito, t u _____________________ (perdere) la pazienza.
19. Prima del corso di lingua Charles e Susan n o n ____________________ (parlare)
bene l'italiano m a _________________________ (rispondere) sempre alle nostre
domande.
20. Ieri mentre L a u ra ____________________ (aspettare) I'autobus alia ferm ata,____
________________ (cercare) il biglietto nella borsa.

2. Rispondere alle dom ande con il TRAPASSATO PROSSIM O

1. - Sei riuscito a trovare posto in albergo?


- Si, perche p rim a ______________________ (telefonare) ad un'agenzia.
2. - Carlo fuma ancora?
- Per un p erio d o ________________________ (smettere) ma ora ha ripreso.
3. - Dov'e il mio giornale?
- L'__________________________ (mettere) sopra la poltrona.
4. - Avete trovato le chiavi?
- S i,_____________________________ (finire) sotto il divano.
5. - Sei arrivato in orario al lavoro stamattina?
- No, perche n o n ______________________________ (mettere) la sveglia.
6. - Hai comprato qualcosa a Praga?
- ________________________ _ (comprare) un vaso di cristallo ma si e rotto
nella valigia.
7. - Alla fine Maurizio e andato alia festa?
- _________________________ (pensare) di andarci ma poi era troppo stanco e
non ci e andato.
8. - Perche non sei venuto a trovarci?
- P erch6_________________________ (promettere) a Laura di andare a cena
da lei.
9. - Come mai ieri sera siete tornati cosi tardi?
- ____________________ __ (perdere) il portafoglio e allora siamo passati
prima dai Carabinieri per la denuncia.
10. - Vi e piaciuto il film?
- Si, ma l o ___________ g ia _______________(vedere)!

120/ entoventi
Proposta di lavoro 9/nove

3 Completare (IMPERFETTO о PASSATO PROSSIMO)

1. Io n o n __________________ (uscire) ieri sera p erch e__________________________


(essere) troppo stanca.
2. M entre P a o lo ____________________ (dorm ire) q u a lc u n o ____________
________ (bussare) alia porta.
3. Q uando C la r a _______________________(essere) b a m b in a _________________
_______(giocare) spesso da sola.
4. M entre F rancesco_________________________ (nuotare), M a rta _____________
_____________ (prendere) il sole.
5. Da bambino durante le vacanze_________________________ (io - andare) al mare
con mia zia.
6. Sabato scorso Antonella ed i o __________________________(viaggiare) tutto il
giorno e alia s e ra ________________________ (essere) stravolte per la stanchezza.
7. La m a m m a_________________________ (telefonare) alia sua arnica, p o i ______
____________________ (uscire) per fare la spesa.
8. M entre M irco___________________________ (fare) i com piti,_________________
_______ (arrivare) i suoi amici.
9. I e r i_________________________ (piovere) tutto il giorno.
10. D o m en ica_______________________(essere) brutto tempo cosi Gianni e Ugo
___________________________(rim anere) a casa.
11. P aola_________________________ (lasciare) il suo fidanzato p erch e____________
______________ (essere) troppo geloso.
12. M aria n o n ______________________ (com prare) quei vestiti perche _
____________________ (costare) troppo.
13. G iu lio _________________________ (andare) dal tabaccaio p e rc h e ____________
_____________ (volere) comperare le sigarette.
14. Marco e Lucio sabato n o n _________________________ (uscire) con gli amici per­
che _______________________ (dovere) studiare per l'esame.
15. Ieri sera mentre p a p a __________________________(guardare) la tv ____________
_____________ (addormentarsi).
16. Paolo ieri pomeriggio n o n ___________________________ (aspettare) la fine dello
spettacolo p e rc h e _______________________________(avere) fretta di tornare a
casa.
17. Elisabetta n o n _________________________ (dare) l'esame perche n o n ___________
______________ (essere) abbastanza preparata.
18. Sabrina al pranzo di domenica n o n _________________________ (potere) mangia­
re tutto p e rc h e_________________________ (essere) a dieta.
19. Ieri sera i b a m b in i__________________________ (essere) molto stanchi e cosi
_________________________ (andare) a letto presto.
20. Di solito la sera al m are io e Pierpaolo_________________________ (uscire) fino a
tardi con i nostri amici e _________________________ (divertirsi) come matti.

121/centoventuno
Proposta di lavoro 9/nove

4. Com pletare i brani con i verbi al PASSATO

LETTERA AL DIRETTORE
Vorrei raccontare una storia....... ,Rs_
sere) una sera buia e fredda e le strade
(essere) bianche di neve. Come al solito
(io-tornare) a casa dalla fabbrica dove
(lavorare) . Ad un tratto __________________ (vedere 1 in mezzo
alia strada qualcosa che si muoveva e
(io-avvicinarsi). --------------------- (Essere) un cagnolino.
--------------------- (Sentire) freddo ed
(essere) bagnato. Io non ______________ (sapere1 ch*
cosa fare. Dopo un p o 1 _____________________ (io-prendere) il
cucciolo, _______________________ (andare) a casa e gli ___________
(dare) un p o ' di latte caldo. Adesso Chicco e un
vero amico.
Giovanna
Prato

STANCHEZZA
Ieri sera L u ca------------------------------- (tornare) a casa tardi, perche_________
(avere) una giornata piena di lavoro._____________________ (Essere) stanco,________
-------------------(avere) mai di testa, n o n _____________________ (volere) parlare con
nessuno e non ____________________ (mangiare) niente. Appena ______________
— ------- (rientrare)-------------------------------- (sedersi) in poltrona e mentre sua moglie
gK ------------------------------- (domandare) perche_____________________(sentirsi) stan­
co, Luca------------------------------- (addormentarsi).

LAVORO DI GRUPPO

5. D ivisi in gruppi raccontare un fatto particolare capitato. Scegliere il piu


sim patico e raccontarlo alia classe

6. Volgere il brano al PASSATO

ABITUDINI
/\lormadme-nte iisabato non fav-oro. tardt) miprepare un 6a<f>nocatfdo e faccio ia
prima ootfazione o-ereo 71, Po/ e^coJ compro /tpiornaie, &faccio una passef^iata fr'no ad

122/centoventidue
Proposta di lavoro 9/nove

arriu-are aicentro deiia mia citta. fncontro (juaicke amico epario con iui; disoiito diecu.tia.rnо
d' caicio1 dipoiitica о (puardiamo ie ratpazze eke passa.no, fedo cki с e e prendo nota di cki
manca. Bev-o un aperitiv-o aihar- deiia piazza e u-erso ie 74 torno a casa p er pranzare. i i
pomeriffiio domo frno aiie 78 poiv-ado a nuotare inpiscina., Ritorno a casa u-erso ie 22, man^io
epoi esco d' nu.ou-0 con^ ii amici, Quasisempre andiamo a baiiare in una.piccoia discoteca in un
paesino v-icino adnostro, cerckiamo sempre diconoscere (juaicke ragazza e di£are nuott-e amici-
zie, Torniamo a casa ia notte tardi,,. о ia mattinapresto.

Esempio Due anni fa, quando non его ancora sposato, normalmente il sabato non
lavoravo...

LAVORO IN COPPIA

Cos'e cam biato nella vostra vita? Lavorare con un compagno, fare delle do­
mande e dare le risposte

Da bambino Oggi
Cosa - piacere - mangiare?

Cosa - fare - nel tempo libero?

Cosa - fare - in estate?

Quali sport - piacere e praticare?

A che ora - alzarsi - e cosa fare - al mattino?

Quale persona - ammirare - di piu? Perche?

Quale - essere - il/la tuo/a migliore amico/amica?

8. Volgere al PASSATO

1. Preferisco restare a casa perche sono stanco e ho mai di testa.


2. Voglio andare a Roma ma non posso, perche с'ё lo sciopero dei treni.
3. Devi studiare se vuoi im parare presto la lingua italiana.

123/centoventitr£
Proposta di lavoro 9/nove

4. Esco, perche devo spedire un telegramma.


5. Smetto di studiare perche ho un appuntamento.
6. Mando un mazzo di rose a Maria perche e il suo compleanno.
7. Luisa vuole andare al cinema per vedere il suo attore preferito.
8. Vogliamo leggere una rivista italiana, ma non possiamo ancora capirla.
9. Vuole rispondere alle lettere, ma non ha tempo.
10. Giorgio va al ristorante perche vuole mangiare un tipico piatto italiano.
11. Quando vado al ristorante con i miei amici mi diverto molto.
12. H o sete, percio bevo una coca cola.
13. Non usciamo perche non ci sentiamo bene.
14. In montagna, quando ho freddo, accendo il caminetto.
15. Compro una macchina di seconda mano, perche non ho i soldi per comprarla nuova.
16. Luigi incontra Rita quando va all'universita.
17. M entre Michele parla al telefono, io faccio colazione.
18. Gli studenti sono seduti sugli scalini del Duomo e parlano tra di loro.
19. M entre scendo le scale dell'universita incontro Paolo.
20. Devo cambiare casa, perche in quella dove abito pago troppo.
21. Quando vai in piscina preferisci prendere il sole о fare il bagno?
22. A che ora ti alzi di solito per andare a scuola?
23. La mattina, quando esco di casa, vedo sempre il signor Rossi che va al lavoro.
24. M entre fa colazione, Carlo di solito ascolta le notizie alia radio.
25. Ogni volta che vado a Firenze prendo I'autobus numero 2.
26. Quando Luisa parte la m adre rimane sola.
27. Quando lui parla nessuno lo ascolta.
28. Da luglio a settembre studio la lingua italiana all’universita.
29. La casa e tutta sporca, allora la pulisco.
30. Leggo sempre un po' prima di addormentarmi.

9. Completare le frasi con tempo PASSATO PROSSIMO, IMPERFETTO,


TRAPASSATO PROSSIM O

l.Ie ri Paola non (venire) a lezione, lei


(dormire) fino a tardi регсЬё la sera prima (tornare) a casa
alle 3.00!

2. Sergio______________ (aprire) tutte le finestre perche


(sentire) troppo caldo.

124/centoventiquattro
Proposta di lavoro 9/nove

3. M entre (io - mangiare) un panino, Gino


(arrivare).
4. Quando Marco e Sandro (andare) in Inghilterra
(parlare) bene l'inglese perche lo (stu-
diare) per un anno.

5. Luisa non (avere) il computer percio


(scrivere) la lettera a mano.

6. Quando Stefano (finire) l'Universita (lui


- avere) solo 24 anni.

10. Fare frasi con le coppie di verbi (usare PASSATO PROSSIM O, IM PER­
FETTO e TRAPASSATO PROSSIM O)

Esempio andare - avere


Questa mattina non sono andata a lezione perche avevo mai di gola.

1. Studiare - A ndare a dormire tardi

2. Avere mai di pancia - Mangiare troppi gelati

3. A ndare - Incontrare

4. Rispondere al telefono - Dormire

11. Completare con PASSATO PR O SSIM O о IM PERFETTO e PRONOM I


DIRETTI

Esempio Ogni anno andavamo (noi - andare) in vacanza al mare e i nostri genitori ci
portavano (loro - portare - noi) sempre nello stesso posto.

1. Quando Claudio ________________(essere) piccolo sua m a d re __________


(portare - lui) spesso a prendere un gelato perche a Claudio
_ (piacere) molto.

2. Ie ri____________________ (noi - andare) a scuola a piedi,


(noi - arrivare) tardi e i professori____________________ (rimproverare - noi).

125/centoventicinque
Proposta di lavoro 9/nove

3. M e n tre __________________ (io - mangiare), L o re n z o _____________________


(chiamare - me) al telefono per chiedermi di passare a prender___questa mattina.

4. Q uando____________________ (noi - essere) piccoli ogni anno i nostri nonni_____


_______________ (venire) a trovar___ e _____________________ (loro - rimanere)
a casa nostra per un mese. Mio fratello ed io ____________________ (essere) mol­
to felici p erch e ____________________ (noi - volere) molto bene ai nonni.
5. - Tu e M ieh ela_______________________(andare) alia festa di Lino ieri sera?
- Io si, ma M iehela non _________________ (v e n ire );____________________
(io - chiamare - lei) ieri mattina per invitar___, ma __________________ (lei -
rispondere) che (lei - d o v e re )___________ studiare storia.

6. Q u a n d o ____________________ (io - essere) piccola, ogni sera, mia madre mi


____________________ (leggere) la favola di Cenerentola;_____________________
(io - ascoltare - lei) felice,_______________(io - addormentarsi) e ________________
__________ (io - sognare) di andare al ballo del principe.
7. D a giugno a luglio dell'anno scorso M a rc o ____________________ (studiare) in
America; l i ____________________ (lui - conoscere) una ragazza e il mese prossi­
mo _____ sposera.

12. Inserire gli aggettivi TROPPC - MOLTO - ’ARECCHIC - TANTO - POCO

1. _________________ spettacoli non sono adatti ai bambini.


2 . _________________ enciclopedie sono daw ero complete.
3. Non p ren d ere _________________ impegni.
4. La polizia per il momento possiede________________ indizi sul caso.
5. Ho visitato_________________ castelli della Val d'Aosta.
6. Avete av u to ___ buon gusto nella scelta di questi mobili.
7. Questo esercizio richiede_____________________________ attenzione.
8. Ho le tto _______________ cose su questo argomento.
9. Ci v u o le________________ coraggio per parlare in pubblico.
10. Dopo questa notizia non ho p iu ________________ voglia di scherzare.

13. Scegliere il CONNETTIVO giusto

Esempio Paolo in autostrada correva troppo veloce___________ (ma -percid - perche)


lo hanno multato
Paolo in autostrada correva troppo veloce percid lo hanno multato.
1. Mi sono stancata m o lto ________ (ma - percio - perche) vado a letto.

126/centoventisei
Proposta di lavoro 9/nove

2. Oggi ho mangiato tro p p o _______ (ma - percio - perche) sono andata a una festa.

3. Carla ha dormito p o co _________ (ma - percio - perche) ieri sera e andata a ballare.
4. Luca studia p o c o _______ (ma - percio - perche) prende sempre ottimi voti.
5. M aria ё molto simpatica e gentile,______(ma - percio - perche) ha tanti amici.

6. Voi parlate troppo rapidamente_______ (ma - percio - perche) noi vi capiamo ugualmente.
7. Anna ё molto b e lla __________________ (ma - percio - регсЬё) ё ancora single.
8. Lorenzo ё molto a lto _________ (ma - percio - perche) gioca a basket.
9. Carla e Lucia sono troppo m a g re ,_________ (ma - percio - perche) mangiano
sempre molto poco.
10. Io e Federica eravamo molto am ich e___________ (ma - percio - perche) ci
piacevano le stesse cose.

14. Inserire BELLO о QUELLO

1. Paolo mi ha regalato ________ anello che mi piaceva tanto!


2. Mi scusi, quanto co sta_________ vaso in vetrina?
3. Voglio m ettere u n __________ specchio in questo corridoio.
4. Sono andata a Roma alia M ostra di Monet: ci sono proprio d e i________ quadri.
5. Mi piacciono m o lto _________ orologi con il quadrante nero.
6. Marisa si ё proprio innamorata d i _________________ragazzo.
7. U n ___________ zaino ё quello che ci vuole quando si va in gita.
8 . __________ sport sull'acqua sono proprio divertenti.
9. Danilo ha d e i_____________occhi azzurri.
10.Vado pazza p e r ___________tipo di musica.

15. Completare le frasi usando SAPERE о CONOSCERE

1. Clara non viene con noi al mare perche n o n _______________ nuotare.


2. Giovanni n o n _______________ lo spagnolo.
3. V oi_______________ i miei fratelli?
4. Carlo e Stefano non vanno in discoteca perche n o n _______________ ballare.
5. Questo capitolo di storia non l o _______________ molto bene.
6. M aria n o n _______________ perche Luca si comporta cosi.
7. La polizia n o n _______________ di chi ё quella macchina.
8. L’anno scorso sono andata in vacanza in Grecia e o r a ________________ tutte le
isole greche.

127/centoventisette
Proposta di lavoro 9/nove

9. chi ha scritto la poesia "L'infinito"?


10. Non dove si trova la scuola di restauro.
11. Tuo padre tua madre fin da quando era piccola.
12. Tu non quanto ti vuole bene!
13. регсЬё Claudia non ё potuta venire alia festa?
14. Non dirti che tipo e, non lo molto bene.
15. Tu e Fabrizio fare le parole crociate?
16. Quei due la lunga!
17. Attento, tutti i tuoi punti deboli.
18. Vengo volentieri alia tua festa, tutti gli invitati.
19. Susanna non sciare ma imparera subito.
20. Non posso salire fino alia vetta: i miei limiti.

16. Inserire le PREPOSIZIONI SEMPLICI e ARTICOLATE

ALLA ROCCA IN COLLINA


Ё arrivata l'ora preparare lo zaino la gita fine settimana
organizzata gruppo archeologico piccolo paese cui vive
Daniela.
I ragazzi e le loro guide visiteranno i resti un'antica rocca difensiva, situata
circa 30 km paese.
Dormiranno campeggio un paio notti ed effettueranno un'escursio-
ne anche colle spalle delle rovine.
Daniela prepara lo zaino: la biancheria ricambio; il pigiama e la busta
lo spazzolino, il dentifricio e il sapone; le scarpe_______ginnastica; la tuta, la giacca
______vento, il sacco ______ pelo e un sacchetto________cui riporre gli indumenti
sporchi. Aggiunge anche un fermaglio_______i capelli, una biro e un blocco_______
gli appunti.
_______pulmann tutto e pronto; quaranta mani salutano_________ finestrini mentre il
guidatore accende il motore.

128/centoventotto
Proposta di lavoro 9/nove

m ia т яш т ж ш

17. Ascoltare il racconto e completare (pag. 323)

LA CITTA DEI FIORI


_______________ una volta u n a _____________citta. La citta non aveva____________
di speciale. Gii abitanti vivevano____________ , non erano ne ricch i____________
poveri, non lavoravano troppo ma non erano neppure____________ . Essi avevano
una sola particolarita: am avano___________ i fio ri.___________ coltivavano nelle
aiuole, in vasi, persino__________ secchi e nei barattoli vuoti. Mettevano fiori ovun-
que:______________ finestre, sui balconi, sui pianerottoli d elle_____________e nei
cortili. Anche il distributore di benzina______________ pieno di fiori.

18. Ascoltare il brano e rispondere (pag. 324)

LE OLIMPIADI
1. Che cosa si svolgeva ogni quattro anni nell’antica citta greca di Olimpia? 2. In
onore di quale divinita si svolgevano le gare sportive? 3. Per gli antichi Greci erano
un aw enim ento im portante. D a che cosa lo possiam o capire? 4. Quali gare si
svolgevano durante i giochi olimpici?

Da dove nasce la parola


Parliamo di badante per r ife r ir c i ad una donna che oggi solita-
mente si prende cura di persone anziane (o con handicap) nella
loro casa. Si tr a t ta quasi sempre di stran ie re, immigrate da Pa-
esi extracom unitari о dai Paesi dell'Est Europa. La parola e en-
tra ta da poco nel linguaggio burocratico, proprio per definire
questa nuova f igura, ma e molto antica. Viene dal verbo "badare"
che significa prendersi cura, custodire, usato per i bambini о
per gli animali che dovevano e ssere condotti al pascolo.

129/centoventinove
Proposta di lavoro 9/nove

rat шж ш ш ж tjmi
19 Descrivere com’era la vostra citta quando eravate bambini e come e ora

Perche ci infiliamo LE D ITA NEL NASO?

Perche ё chiuso. Perche da fastidio. Perche prude. Per igiene


personale... Insomma perche e una forma di rapporto personale
che usiamo per prenderci cura del nostro corpo. Ma come tutte
le forme di "pulizia", mettersi le dita nel naso, e un gesto priva-
to, che facciamo in solituaine e farlo in pubblico e considerato
un segno di maleducazione. Ma spesso si possono vedere auto-
mobilisti che, al semaforo о in strada, sono occupatissimi in pro-
fonde esplorazioni nasali. In questo caso, dicono gli esperti, non
si tratta di maleducazione, ma semplicemente I'automobilista
considera la sua auto uno spazio intimo e privato, dentro il quale
cadono le inibizioni che scattano quando siamo in pubblico.

20. Leggere il brano e rispondere alle domande

LALBERGATORE
L'albergatore era un uomo robusto, di mezza et&.
Cio che colpiva maggiormente in lui era lo sguardo: aveva occhi scuri, vivacissimi e carichi di
simpatia che sembravano saltellare intorno curiosi di tutto cio che li circondava.
Aveva i capelli rossi, pettinati con cura e un sorriso gentile, che metteva i clienti dell'albergo
a loro agio.
Di solito indossava abiti sportivi, freschi di stiratura; lo si poteva scambiare per un villeggian-
te, tanto era informale il tono delle battute che scambiava con i clienti. Parlava velocemente,
con sicurezza. Dava informazioni, suggeriva itinerari, raccomandava la visita a questo о a
quel monumento con la competenza di chi ha vissuto a lungo in un luogo e ne conosce tutti i
segreti.

130/centotrenta
Proposta di lavoro 9/nove

Qualche volta, commentava in modo spiritoso i fatti del giorno, senza mai apparire invadente
о suscitare imbarazzo tra gli ospiti.
Era un delizioso padrone di casa e chi soggiornava nel suo albergo tornava sempre li.

1. Com'era l'aspetto fisico dell'albergatore?


2. E com'era invece il suo carattere?
3. Quali informazioni dava ai clienti?

4. Perche i clienti si trovavano bene nel suo albergo?

Quale pianeta ha piu


Nella gara t r a i pianeti del sistem a solare per sapere
chi ha piu lune, Giove ormai risulta proprio il primo. L'ul-
tima indagine dice, in fa tti, che sono ben 63 le lune del
piu grande dei pianeti del nostro sistem a. In seconda
posizione si trova Saturno con 34 sa te lliti, seguito da
Urano con 27 e Nettuno con 13. La T e rra solo 1, M arte
2. Le lune di Giove sono molto varie per dimensioni ed
aspetto. Le piu importanti sono le 4 scoperte da Galileo
Galilei nel 1610, chiamate Io , Europa, Ganimede e Callisto.

Ш LA m M J Z I M I SCROTA
21 Leggere il testo e rispondere alle dom ande

NEL PRATO
II prato dietro (a chiesa era il luogo delle mie esplorazioni. Ogni giorno scoprivo
un nuovo insetto, una nuova erba, un nuovo profumo.
Mi chinavo silenziosamente e guardavo la pagina inferiore delle piccole foglie e dei
fili d’erba alia ricerca dei piccoli ragni rossi che correvano veloci lungo gli steli.
Cerano cavallette, bruchi gialli e neri, vermetti verdi e qualche lombrico, lungo e
rosa, che si attorcigliava fin quasi a scomparire non appena lo si toccava.

13 l/centotrentuno
Proposta di lavoro 9/nove

Le farfalle, bianche e gialle come margherite, sembravano esse stesse fiori


volanti, petali staccati dalle corolle e trascinati via dall'aria.
II prato era il mio mondo segreto; li vivevo le mie awenture di naturalista, П
immaginavo di realizzare qualche nuova emozionante scoperta scientifica.

1. Dove awenivano le esplorazioni del ragazzo?


2. Quali animali osservava?
3. A che cosa sono paragonate le farfalle nel testo?
4. Che cosa immaginava il ragazzo?
5. Che cosa era il prato per il ragazzo?

LAVORO IN COPPIA

22. E ora raccontare al compagno di banco la vita e i progetti fatti da piccolo

23. Scrivere una lettera ad un amico e raccontare un'escursione fatta ultima-


m ente

24. Descrivere una persona particolarm ente interessante incontrata nella vita

Tenere presenti: aspetto fisico - voce - modo di parlare - abbigliamento - modi e atteggiamenti

Qual e la citta di
di Shakespeare?
a) Verona b) Londra
c) Napoli d) Liverpool
Vedi chiavi a pag. 346

Aldo: Ciao Gianni! Come sei cambiato!


Prima eri basso e adesso sei alto!
Prima eri grasso e adesso sei magro!
Prima eri moro e adesso sei biondoL.
Nino: Scusi, guardi che io mi chiamo Nino!
Aldo: Ma no...! Hai cambiato anche nome!?

132/centotrentadue
PRO POSTA P I LAVORO lO /P IEC I
CONDIZIONALE SEM PLICE E COMPOSTO

P EI IA COMPETEira ЕШ Ш Ш О .

1. Inserire il VERBO giusto

1. Domani e il mio compleanno e i o ____ festeggiare con gli amici piii cari.
2. Scendi subito dall'albero,___________ farti male.
3 .1 tuoi amici sono affam ati:______ ____ l'intero carrello degli antipasti.
4. Ho organizzato una fe s ta :_________ tu e tua sorella? Mi
molto piacere!
5. Siamo un gruppo molto affiatato: non _____________ divertirci da soli.
6. Che egoista e M arco!______________ morire di fame anche un cucciolo.

farebbe - lascerebbe - mangerebbero - potresti -


sapremmo - verreste - vorrei

2. Com pletare con il CONDIZIONALE SEM PLICE о COM POSTO

1. C laudio,______________ (venire) qui in cucina, per favore?


2. M i______________ (piacere) uscire, ma non ho ancora finito di fare i compiti.
3. C o m e______________ (volere) essere brava in matematica come Luisa!
4. Pronto? Sono Carlo D uchini,______________ (potere) parlare con Giacomo?
5. Paolo e rimasto a casa per fare compagnia alia sorellina, anche s e ___________
(andare) molto volentieri in montagna.
6. II te m p o _______________ (essere) bello, ma fa ancora molto freddo.
7. Se avessi studiato di piii n o n ________________ (prendere) quel brutto voto.
8 . ________________ (volere) chiamarti ieri, ma sono uscito con gli amici.
9. Che co sa________________ (io-dovere) fare adesso?
10. Se fosse un ragazzo sin cere_________________ (dire) la verita.
11. __________ (venire) volentieri a casa tua, ma devo studiare storia.

133/centotrentatre
Proposta di lavoro 10/dieci

12. E m anuela_____________________ (guardare) ogni pomeriggio i telefilm in tv.


13. D urante lo spettacolo della scuola a D in o _______________________(piacere)
cantare, ma si vergogna.
14. Buongiorno S ig n o re,______________________ (potere) chiamare A ndrea?
15. Scusa,____________________ (volere) arrivare prima, ma l'autobus era in ritardo.
16. Aveva promesso che dopo l’arrivo in Inghilterra______________________ (scrive­
re) una cartolina alia nostra insegnante.
17. Se ti raccontassi la verita, tu non m i __________________________ (credere).
18. Se tu guidassi piu velocem ente,_______________________ (noi - arrivare) prima.
19. Se potessi fare un lungo viaggio________________________ (andare) in Egitto.
20. Se fossi stato aw isato in te m p o _______________________ (venire) anch'io.
21. Se la partita fosse continuata, la mia s q u a d ra ________________ (pareggiare).
22. Aiutami, da s o la ________________________ (potere) non farcela.
23 . _______________________ (io - preferire) partire in macchina.
24 . ________________________ (Lei - preferire) andare sul Tirreno?
25. Q u a n d o ________________________ (tu - volere) andare a Pisa?
26. A v o i_______________________ (piacere) soggiornare in albergo о in residence?
27. - Che c o s a ___________________ (tu - visitare) a Napoli? - I o ________________
______(visitare) il Museo di Capodimonte.
28 . ______________________ (voi - preferire) andare al mare о in montagna?
29. - Che c o s a ____________________(tu - volere) fare il pomeriggio? - ________
_________ (andare) volentieri in giro per negozi.
30. - Q uando___________________ (tu - partire)? - ___________________(volere) par­
tire il mese prossimo.
31. - Domani quale chiesa_____________________ (noi - potere) visitare? - La Chiesa
di San Lorenzo Maggiore.
32. - Q u an d o ___________________ (voi - viaggiare)? - ______________________ (noi
- viaggiare) di notte.
33. - In una pasticceria a Palermo, quale dolce______________________ (loro - assag-
giare)? - ___________________ (Loro- assaggiare) un cannolo.
34. - Q u an d o _______________ (tu - tornare) dalla Cina? - Penso c h e ____________
__________ (dovere) tornare entro luglio.
35. - Che cosa vorresti mangiare? - __________________ (mangiare) volentieri una pizza.
36. - Quando prenoteresti il volo? - L o ____________________ (prenotare) domani mattina.
37. - Come viaggia Maria? - L ei________________(viaggiare) sempre in treno, se potesse.
38. - Con quale compagnia parti? - ______________________ (partire) con ГAlitalia se
ci fosse disponibilita.
39. - Chi viene? - ____________________ (venire) Aldo per primo e poi gli altri.
40. - Adele e M arco _____________________ (iscriversi) volentieri a un corso di tede-
sco, ma devono lavorare.

3. Riformulare la frase

Esempio Chiedi a Francesca di andare da Mirella


Per favore, Francesca, andresti da Mirella?

1. Chiedi a Giovanna se riporta il libro in biblioteca.

134/centotrentaquattro
Proposta di lavoro 10/dieci

2. Chiedi a Sara se aiuta Mario.


3. Chiedi a Paola se stira la camicia.
4. Chiedi a Chiara di prestarti il libro.
5. Chiedi a Saverio di telefonare a Marco.
6. Chiedi a Paolo e a Daniela di venire a casa tua.
7. Chiedi a Sandra di accompagnarti in libreria.
8. Chiedi a Giovanna di lavarti i pantaloni.
9. Chiedi al professore di spiegarti l'esercizio.
10. Chiedi a Davide di riportarti il disco.

R ispondere usando i VERBI SERVILI

Esempio Chi e che scrive alia lavagna?


Potrebbe essere Sergio (essere Sergio)
1. Quanti figli ha Mario? (avere due figli)
2. Chi b che accompagna il bimbo a scuola? (essere tu)
3. Chi e che stabilisce l'orario? (essere la Segreteria)
4. I capelli di Luca sono troppo lunghi. (andare dal barbiere)
5. A ndrea e Luca hanno finito il quaderno. (andare in cartoleria)
6. Ho ancora mai di testa. (andare dal medico)
7. La mamma deve fare la denuncia dei redditi. (andare dal commercialista)
8. Sara e Clara devono sostenere un esame difficile. (studiare di piu)
9. Chiara e Lucia hanno gia speso la paghetta. (essere piii parsimoniose)
10. I tuoi genitori lavorano troppo. (prendersi una vacanza)
11. I tuoi fratelli sono sempre in ritardo. (essere piii puntuali)

5. Completare le frasi con il VERBO fra parentesi

Esempio Io voirei (volere) una stanza molto silenziosa.


1. II te m p o ________________ (potere) rannuvolarsi nel pomeriggio.
2. Se non ti dispiace_________________ (dovere) spostare la tua auto.
3. In periferia lo ro _______________(avere) pagato molto meno per una stanza singola.
4. M ario______________ (desiderare) una stanza con balcone.
5. Con il sonno che abbiam o_______________ (dormire) anche sotto un ponte.
6. Con il computer v i ______________ (divertire) un mondo a studiare.

Trasformare le frasi

Esempio Dammi quella penna! Potresti darmi quella penna?

135/centotrentacinque
Proposta di lavoro 10/dieci

1. Portate via quelle valigie!


2. Spegni la luce!
3. Chiudi la porta che c'e corrente!
4. Fammi compagnia!
5. Chiudete la finestra!

7. Ttasform are le frasi usando il CONDIZIONALE COM POSTO

Esempio Vorrei andare al mare domani.


Sarei voluto andare al mare ieri sera.

1. Ti piacerebbe andare al cinema domani sera?


___________.___________________________________________________ ieri sera?
2. Penso che sarebbe meglio andare in discoteca.
_______________________________________________________________ ieri sera.
3. L'anno prossimo l'inflazione dovrebbe essere del 5%.
L'anno scorso _________________________________________________ _______
4. Non so se Barbara capirebbe la mia scrittura.
Non sapevo___________________________________________________________
5. Ci aiutereste a pitturare la casa?
Non sapevam o_________________________________________________________
6. Credo che Roberto ci presterebbe un po' di soldi.
Credevo_______________________________________________________________
7. Vorrei mangiare una buona pizza stasera.
Ieri s e ra _____ __________________________________________________________
8. Chiamerei Antonio, ma ho saputo che ё in vacanza.
Ieri sera

8 Riscrivere le frasi

Esempio Vorrei solo fare una bella doimita.


Avrei voluto solo fare una bella dormita.
1. Dovresti impegnarti di piu.
2. Sarei veramente felice di passare le vacanze con voi!
3. Potrebbero fare diversamente?
4. Non scommetterei una lira sulla vittoria della mia squadra.
5. Tu vorresti andare al mare con questo tempo?
6 .1 miei amici vorrebbero regalargli un libro.

136/centotrentasei
Proposta di lavoro 10/dieci

9. M ettere il verbo al CONDIZIONALE SEMPLICE о COMPOSTO

1. Paolo disse c h e _______________________ (partire) alle 8.


2. (I o ) _______________________ (volere) arrivare prima, ma c'era molto traffico.
3. Non pensavo che la nazionale italian a______________________ (vincere) il cam-
pionato mondiale di calcio, e invece....
4. M i__________________________ (piacere) andare al mare domenica scorsa.
5. La madre sgrido il figlio che le promise che non lo ______________________ (fare)
piii.
6. La ditta Savi______________________ (dovere) consegnare la merce richiesta en­
tro lunedi prossimo.
7 . ____________ (studiare) chitarra, ma non ho mai tempo libero.
8. Secondo una radio locale, l'incendio di ieri presso N u o ro ____________________
(distruggere) vari ettari di bosco.
9. _________________ (noi - desiderare) uscire un po', ma purtroppo sta nevicando.
10. Pensavo che questa mattina _____________________ (voi - andare) al mare!

10. Volgere i verbi sottolineati al CONDIZIONALE SEMPLICE о "OMPOSTO

Bevo volentieri un succo di frutta perche ho sete.


Berrei volentieri un succo di frutta perche ho sete.

1. Preferisco restare a casa perche sono stanco e ho mai di testa.


2. Volevo andare a Roma, ma non ho potuto perche c'era lo sciopero dei treni.
3. Se vogliono imparare bene l'inglese devono studiare di piii.
4. Lucia veniva a casa mia ieri sera, ma non ha potuto.
5. Luisa va al cinema per vedere il suo attore preferito ma deve studiare storia.
6. Vogliamo leggere una rivista italiana, ma non possiamo ancora capirla.
7. Rispondeva alle lettere, ma non ha avuto tempo per farlo.
8. Cambio casa perche in quella dove abito pago troppo.
9. Mi da un chilo di pane, per favore?
10. Prendevano un maglione per Giorgio, ma non hanno trovato la sua taglia.
11. Ci piace andare in bicicletta ma non abbiamo mai tempo!
12. Questa sera voi dovete andare a letto presto perche domattina vi alzerete alle 5.
13. Vieni in piscina con noi questo pomeriggio?
La casa e tutta sporca, dovevi pulirla!
If. Sara va a dormire, ma deve finire di stirare.

137/' entotrentasette
Proposta di lavoro 10/dieci

11. Completare la seguente e-m ail con il CONDIZIONALE

AH, L’AMORE...

Caro Sergio,
ti ho appena sentito, ma gia mi manchi.___________ (volere) averti qui, ma so che
non e possibile. Ci vediamo domani?___________ (essere) veramente splendido. In­
sieme _____________ (potere) fare progetti per domenica. Veramente sai che non mi
______________ (andare) di uscire di casa questo fine settimana, ma che____________
(fare) di tutto per stare con te :____________ (dimenticare) Io studio,_____________
(stare) senza mangiare,____________ (dormire) in piedi e anche se odio la montagna
____________ (potere) decidere di venire a sciare con te.____________(potere) invita-
re anche Marco e Gabriella c h e _____________ (essere) contend di trascorrere la
giornata con noi. La sera p o i_____________ (mangiare) tutti a casa m ia ,_______
_______ (cucinare) io qualcosa. Cosa ne dici? Se leggi questa e-mail domattina
____________ (potere) rispondermi subito? Domattina i o ______________(essere) in
centro per le 10 e se mi hai risposto____________ (venire) da te a pranzo cosi ne
_____________ (parlare) e t i _____________(dare) anche il DVD che hai dimenticato
qua da me. A presto,
Carla

12. Scegliere la PREPOSIZIONE opportuna

1. Noi studiamo tre ore giorno. nel - del - al


2. La mamma ё andata macellaio. al - dal - da
3. Partiro Firenze la prossima settimana. per - a - in
4. Paola ha messo i libri scaffale. alio - sullo - nel
5. Ho visto molta gente davanti Duomo. a - del - al
6. Franz e Monaco. da - di - del
7. La lezione e finita una. a - alia - all’
8. Ho scritto mano quella lettera. a - con - per
9.11 treno ё arrivato ritardo. per - d i - in
10. Fumo le sigarette il filtro. con - d i - a
11. La signora Anna legge una rivista moda. da - di - della
12. Siamo passati Parigi. di - per - a
13. Quando finiamo studiare, usciamo. di - a - per
14. Non riesco vedere niente da qui. di - a - per
15. La mia casa e lontano citta. alia - dalla - della
16. Vicino stazione с'ё un grande albergo. della - alia - dalla
17. Quest'anno siamo andati in vacanza mare. in - al - a
18. Vuoi un bicchiere coca cola? di - da - per
19.11 ragionier Franchi lavora banca. a - alia - in
20. Sono venuto in Italia nave. con - in - nella
138/ centotrentotto
Proposta di lavoro 10/dieci

21. Quell'orologio e _____zio di Andrea. dell' - del - dello


22. Tutte le domeniche il signor Rossi v a _____stadio. al - alio - in
23. V ie n i____discoteca con noi sabato? alia - in - dalla
24. Sono uscito e ho chiuso la p o r ta ____chiave. a - con - in
25. _____i fogli ci sono delle penne. con - tra - per

13. Scegliere la PREPOSIZIONE giusta

Rosa - Da/in/a dove arrivi?


Marco - Da/in/a Montreal, da/a/in Canada.
Rosa - Quanto ci sei stato?
Marco - Due mesi.
Rosa - E li dove stavi?
Marco - Da/a/in un mio amico che lavora la da due anni.
Rosa - E stata una bella vacanza?
Marco - Bellissima.

14. In questo dialogo ci sono degli ERRORI. Quali sono?

Laura - D a dove vieni?


Mario - Da Inghilterra.
Laura - Da quale citta?
Mario - In Londra.
Laura - E qui dove abiti?
'4ario - A Venezia.
Laura - Vivi per solo?
Mario - No, abito a mio zio.

Cosa signified
1. Essere un tipo di poche parole... 7. E una persona di parola.,
2. Fare un giro di parole 8. Parola donore...
3. Dare la parola 9. E una parola!?...
4. Mettere una buona parola 10. Rivolgere la parola...
5. In altre parole 11. Parola chiave
6. Passare parola 12. Liberta di parola...

Vedi chiavi a pag. 347

139/centotrentanove
Proposta di lavoro 10/dieci

15. Ascoltare il dialogo e com pletare il testo

Cinzia entra in un negozio di abbigliamento


Commessa: Buongiorno, Signora! Desidera?
Cinzia: ______provare quel vestito_____ che e in vetrina.
Commessa - Quale? Quello d i __________ ?
Cinzia: No, quell’ab ito ____ sera... di seta.
Commessa: Ah, ho capito. C h e ______ ? La 42?
Cinzia: Per la 4 2 _________ dim agrire... meglio la 44!
Commessa: Arrivo subito.___l’ho al piano di sopra.
Cinzia: Vorrei provare______quella giacca ro ssa___________ a righe di cotone,
andrebbe bene con u n _______ di jeans?
Commessa: Certamente! Prendo anche___ _______ . ... Ecco a lei. Puo provarli
i n _____________ . ...
Cinzia: La giacca mi piace molto ma le sono un po’ lunghe. Potrebbe
farle accorciare?
Commessa: C erto ,______una bravissima sarta. Se vuole ci pensiamo noi. E il vestito?
Cinzia: E un po’ troppo caro per le mie _... Mi piacerebbe ma non posso.
Aspettero i
Commessa: Come vuole, Signora. Per la giacca sono euro.
Cinzia: ______pagare con il bancomat?
Commessa - Si, non ci sono _. Puo passare a ritirare la sua giacca fra tre
g iorni.________
Cinzia: Va bene, grazie, arrivederLa.
rv
\v \

Qual e I'origine della parola


La derivazione г cert a dal siciliano con significato di "baldanza,
braveria". Si pensa ad una origine araba dalla parola mahjs. Usato un
tempo con significato positivo, passa a indicare una vasta organizza-
zione clandestina sorta nella Sicilia Occidentale tra il 1820 e il 1848.
Si suddivide in cosche о famiglie composte da died о dodici gregari
о affiliati detti picciotti. La regola che prevale e la segretezza e
I'omerta e tutti dipendono dai capi di condizione sociale piu elevata
che si chiamano padrini о pezzi da novanta. Attivita principale e
ottenere guadagni attraverso prepotenze, soprusi, ricatti, prosti-
tuzione, tangenti e commercio di droghe.

140/centoquaranta
Proposta di lavoro 10/dieci

LAVORO IN COPPIA

17. Eseguire in coppia m ini-dialoghi usando le parole stim olo

Esempio A: Dove /volere/andare in vacanza? A: Dove vorresti andare in vacanza?


B: A l mare/e voi? B: Vorrei andare al mare; e voi dove
A: In montagna. vorreste andare?
A: Vorremmo andare in montagna.

1) A: Quando/potere/partire?
B: A maggio/ e voi?
A: A giugno.
2) A: Quando/dovere/tornare?
B: A fine mese/ e voi?
A: Tra due settimane.
3) A: Con chi /volere/andare?
B: Con Francesco/ e voi?
A: Con M arta e Simona.

18. Osservare l'esem pio e, in coppia, eseguire m ini-dialoghi sim ili usando le
parole stim olo

Esempio A: Che tipo di vacanza desideri fare?


B: Desidero fare una vacanza rilassante (rilassante)
A: Dovresti andare in montagna (in montagna)

1) A: Che tipo di vacanza desiderate fare?


B: ___________________________________________________(disintossicante)
A: ______________________________________________________ (alle terme)

2) A: Che tipo di vacanza desidera fare?


B: __________________________________________________________ (riposante)
A: __________________________________________________________ (eampagna)

3) A: Che tipo di vacanza desiderano fare?


B: ________________________________________________________ (divertente)
A: ______________________________________________________________ (mare)

141/centoquarantuno
Proposta di lavoro 10/dieci

LAVORO DI GRUPPO

19. Osservare l'esempio e, in gruppi di tre, eseguire m ini-dialoghi usando le


parole stim olo

Esempio A: Quando/ (voi)/potere/andare/in agenzia? A: Quando potreste andare


B: Domattina in agenzia?
A: E tu? B: Potremmo andare domattina
C: Dopodomani A: E tu quando potresti andare?
C: Dopodomani
1) A: Quando/ (voi)/potere/andare/ da Marcello?
B: Alle 10.30.
A: E tu?
C: Alla stessa ora.

2) A: Quando/ (voi)/ potere/cercare/un lavoro?


B: Fra quindici giorni.
A: E tu?
C: Anche subito.

3) A: Quando/ (voi)/potere/finire/il lavoro?


B: Prima delle 9.
A: E Lei?
C: Molto dopo.

Perche nelle competizioni si

Solo dal 1904, cioe dalla terza edizione delle Olimpiadi mo-
derne di Saint Luis (USA), e cominciata I'abitudine di premia-
re i primi tre classificati, con le medaglie d'oro, d'argento e di
bronzo. Nelle Olimpiadi antiche solo il vincitore di una gara
riceveva la corona di ulivo e aveva il diritto e I’obbligo di com-
piere un giro dello stadio per ricevere gli applausi e I'acclama-
zione del pubblico. Ai vincitori, inoltre, spettava lonore di ve-
dere realizzata una statua dedicata a loro proprio nella citta
di Olimpia.

142/centoquarantadue
Proposta di lavoro 10/dieci

rat iл CMfSiSiMi *
20. Leggere il dialogo

A L L ' A G E N Z IA DI VIAGGI
Impiegato Buongiorno!
Giuliana Buongiorno!
Impiegato In cosa posso esserLe utile?
Giuliana Vorrei andare in vacanza al mare e avrei bisogno di qualche consiglio.
Impiegato H a gia deciso il periodo in cui vorrebbe partire?
Giuliana Avrei intenzione di partire il 15 luglio.
Impiegato Quanti giorni vorrebbe fermarsi?
Giuliana Pensavo un paio di settimane.
Impiegato Potrebbe dirmi quale zona Le piacerebbe?
Giuliana Da anni vado in vacanza sull'Adriatico, percio quest'anno vorrei proprio cambiare!
Impiegato Abbiamo delle ottime occasioni anche sul Tirreno: a M arina di Pietrasanta
e Forte dei Marmi, ad esempio, ci sono Hotel che quest'anno fanno degli
ottimi prezzi a scopo promozionale.
Giuliana Mi piacerebbe ma... ecco... vede... saremmo cinque persone... forse quin-
dici giorni in hotel a Forte dei Marmi comporterebbero per la mia fami-
glia una spesa eccessiva.
Impiegato Non si preoccupi, signora: abbiamo ottime soluzioni da proporLe anche
in residence о appartam ento con costi senz'altro inferiori.
Giuliana II problema e che non abbiamo le idee molto chiare: m entre io e mio ma-
rito preferiremmo un posto tranquillo dove potremmo riposarci un po’,
i nostri figli vorrebbero trascorrere quindici giorni in qualche posto che
offra cio che per loro costituisce il divertimento: discoteche, sports di
ogni tipo, punti di ritrovo per giovani, ecc.; ci sarebbe qualcosa che met
ta tutti d'accordo e con dei costi ragionevoli?
Impiegato Mi lasci pensare... Ho trovato quello che fa al caso suo! Le propongo una
vacanza in un villaggio turistico della Calabria: il posto si chiama Sellia
M arina e ritengo che sia veram ente perfetto per le vostre esigenze; i ra­
gazzi potrebbero fare sports acquatici, equitazione, tennis e di sera po-
trebbero recarsi nei pubs о in discoteca, m entre lei e suo marito potreste
fare tranquille passeggiate rilassanti in pineta: che ne dice?
Giuliana Sarebbe fantastico ma... quanto costerebbe?
Impiegato L'offerta e ottima: solo 3.000,00 euro.
Giuliana In tutto?
Impiegato A questo dovremmo aggiungere, se lo desidera, il supplemento pensione
completa, la quota di iscrizione alle varie attivita che il villaggio offre, la
pulizia del bungalow e la biancheria.
Giuliana Non ci sarebbe qualcosa di meno саго? Ё decisamente al di sopra della
cifra che vorrei spendere.
Impiegato Guardi questa e un'offerta che al suo posto non mi lascerei assolutamente
sfuggire.

143/centoquarantatre
Proposta di lavoro 10/dieci

Giuliana Si, effettivamente, a pensarci bene, e un buon prezzo.Comunque,


prima ne vorrei parlare con mio marito e i mieifigli.Per ora La ringrazio.
Impiegato Si figuri. L'aspettiamo. ArrivederLa.
Giuliana Arrivederci.

21. Vero о falso?

V F
1. Giuliana vorrebbe andare in vacanza sull'Adriatico □ □
2. Giuliana e il marito preferirebbero una vacanza tranquilla □ □
3. Vorrebbe andare al mare □ □
4. Vorrebbe fermarsi un mese □ □
5. Ci sono ottime occasioni sui Tirreno □ □
6. Eimpiegato propone un villaggio turistico in Calabria □ □
7. I figli di Giuliana vorrebbero andare in un posto tranquillo □ □
8. Giuliana ritiene che la vacanza proposta sia a buon prezzo □ □
9. La somma di 3.000 euro rappresenta un prezzo giusto per la famiglia □ □
10. Giuliana prenota la vacanza □ □

Scelta m ultiple

1. Giuliana vorrebbe informazioni per:


□ una vacanza al mare □ una vacanza in Calabria □ una vacanza sui Tirreno
2. La partenza ё prevista:
□ in primavera □ in estate □ in autunno
3. L’impiegato dell'agenzia propone:
□ una vacanza a Tropea □ quindici giorni in Versilia □ quindici giorni a Sellia Marina

sono i Paesi con


piu donne in Parlamento
II Ruanda e attualmente al primo posto della classifica per la
presenza delle donne in Parlamento: 39 seggi su 80. Seconda la
Svezia: le ultime elezioni hanno premiato ben 165 deputate che
rappresentano il 47% del Parlamento. Seguono Costa Rica, Fin­
landia e Norvegia. I paesi europei nordici occupano i primi posti
insieme alle nazioni africane di recente formazione о liberazione
(Mozambico, Burundi, Tanzania, Uganda).
Questa situazione sembra favorire le donne a differenza
di quanto accade nelle democrazie tradizionali
dove prevale la presenza maschile.

144/centoquarantaquattro
Proposta di lavoro 10/dieci

1. Ё diventato improwisamente molto ricco. Chi pensa di aiutare? Come vorrebbe


essere ricordato? Scrivere una pagina di diario (200 parole circa).

2. Un suo amico le ha mandate un'e-mail e le ha confidato di avere dei problemi con


il lavoro e con sua moglie. Risponda dandogli dei consigli.

3. Guardando al suo passato ricorda alcuni errori commessi. Provare a riflettere


su cosa avrebbe potuto fare per non incorrere in tali sbagli.

4. I suoi zii vogliono fare un bel viaggio nel suo paese. Scrivere loro suggerendo
possibili visite ed itinerari.

5. Una sua arnica vuole festeggiare degnamente il suo primo anniversario di noz-
ze. Suggerire in un'e-mail possibili alternative.

Due vecchi pensionati si incontrano tutti i


giorni mentre leggono i manifesti funebri.
II piu giovane dei due chiede all'altro:
- Ma tu perche vieni sempre qui?
- Vengo per controllare se c'e il mio nome.
Dopo un po' di giorni il piu anziano muore e quellaltro leggendo
nome dellamico sui manifesti dice:
- Che peccato! Ma guarda un po1.Proprio oggi che ce anche il suo nome, non e venutoL.

145/centoquarantacinque
PROPOSTA PI LAVORO ll/UNDICI
ш иш
mi
m la competenza lin §u istica
1. Sostituire le parole sottolineate con i PRO NO M I INDIRETTI

1. Tu racconti troppe bugie a tua madre, non ti vergogni di mentire a tua m adre?
2. Tutte le mattine alle 7 sveglio mio marito e porto a mio marito la colazione a letto.
3. Signorina, perche non mi ascolta? Le cose che dico a Lei, sono per il suo bene!
4. Cara Paola, perche non vieni a Pisa la prossima settimana? E tanto tempo che non
ci vediamo e tu manchi a m e.
5. H o regalato un libro a mio nonno perche a mio nonno piace molto leggere.
6. Stasera in televisione c’e un bel film giallo, a te piacerebbe vederlo con me?
7. Carlo e Francesca hanno cambiato casa e mi hanno invitato a cena, devo portare
un regalo a Carlo e Francesca, cosa consigli a m e?
8. - A te e a Michela piace il gelato?
- Certo a me e Michela piace molto il gelato al cioccolato.
9. - Sai Simona, penso che ci siamo persi... laggiu c’e un signore, prova a chiedere a
quel signore se puo spiegare a noi come arrivare all’Universita per Stranieri.
10. - Scusi signore, possiamo chiedere una cosa a Lei? Per favore puo dire a noi dov’e
l’Universita per Stranieri?
11. Per favore, puoi andare da Luciano e portare a Luciano questo libro? Avevo pro-
messo a Luciano di andare a casa sua, ma la mia macchina ё rotta e mio padre non
presta a me la sua.
12. - U na settimana fa ho fatto uno scherzo a Giovanni e a Pietro adesso loro non
parlano piii a m e. . . cosa posso fare?
- Prova a telefonare a Giovanni e a Pietro e a chiedere scusa a Giovanni e a Pietro,
vedrai che ti per doner anno.
13. Buongiorno Signori, adesso daro a voi i moduli da riempire e poi spieghero a voi le
regole della gara.
14. Ogni mattina la stessa storia: la mamma non si sveglia e noi facciamo tardi a scuola.
Dobbiamo proprio regalare alia mamma una sveglia!
15 .1 miei nipoti sono molto buoni con me, ogni settimana portano a me i dolci con la
panna che a me piacciono tanto.

146Д entoquarantasei
Proposta di lavoro 11/undici

16. - Buongiorno professore mio fratello ed io abbiamo portato a Lei il libro che aveva
chiesto a mio fratello e a me la settimana scorsa.
- Grazie ragazzi, restituiro a voi il libro la prossima settimana.
17. D ottoressa devo far vedere a Lei questo taglio, mio figlio ha rotto un bicchiere e mi
sono tagliata per raccogliere i pezzi di vetro.
18. Ragazzi chiedo scusa a voi. ma non ho finito di correggere i test, prom etto che
domani diro a voi i risultati.
19. - Ma se sei innamorato di Patrizia perche non chiedi a Patrizia di uscire a cena e poi
dici a Patrizia che lei piace a te ?
- E se lei risponde a me che io non piaccio a lei?
-. . . Allora fai pagare a lei meta del conto del ristorante!
20. Ma quante volte devo dire a voi di non far mangiare i dolci al cane? I dolci fanno
male al cane!

2. Sottolineare i PRO NO M I INDIRETTI (ATONI) e dire cosa sostituiscono

1. Ogni anno a Natale telefono a mio cugino Roberto e gli chiedo di venire a pranzo
da me, ma lui mi risponde sempre di no perche non gli piacciono le feste.
2. Ricordati che io sono tuo padre e tu non mi puoi rispondere cosi!
3. Ogni volta che incontro Marco gli chiedo il numero di telefono di sua cugina Teresa
perche mi piace molto e prima о poi spero di riuscire a parlare con lei.
4. Caro Fabio, ieri sera ci sei mancato molto, ci siamo divertiti, ma quando ci sei tu e
tutta un’altra cosa!
5. - Mio nipote si laurea e vorrei fargli un bel regalo.
- Guardi Signora, Le consiglio di regalargli questo com puter portatile, ё I’ultimo
modello e sono sicuro che gli piacera molto.
6. Quando Piero incontra me e mia sorella ci invita sempre a prendere il caffё... non
ha ancora capito che ci sta antipatico e non lo possiamo sopportare!!!
7. - Questa mattina ho un mai di pancia terribile!
- Ieri sera ti ho detto di non mangiare tutto quel gelato!
- Per favore puoi chiamare Rosanna e dirle che oggi non andro in ufficio? Lavorero
a casa e le mandero i documenti con il fax.
8. Tu e Francesco siete proprio una bella coppia, vi auguro tanta gioia e serenita!
9. Stefania ed io speriamo di poter andare in Francia questa estate, ci piacerebbe
visitare la Provenza, alcuni nostri amici ci hanno invitato a stare a casa loro.
10. Cari amici, benvenuti, adesso vi daro le chiavi della camera; dopo che vi sarete
sistemati, Paola vi offrira una bibita fresca.

147/centoquarantasette
Proposta di lavoro 11/undici

Pronome Sostituisce
GLI = A LUI
1
MI = A ME
2

10

3. Com pletare con I PRO NO M I INDIRETTI

1. Ieri pomeriggio его solo a casa, allora ho chiamato un mio amico al telefono e
ho chiesto di venire a giocare insieme.
2. - A Dario piace il tuo vestito nuovo?
- S i,______ piace... ma n o n ______ ho ancora detto q u an to _______ e costato.
3. - Papa e m am m a_______ sono sembrati un po’ preoccupati e allora io ________ ho
chiesto (ho chiesto_______ ) cosa era successo.
- E loro co sa________ hanno risposto?
- _____hanno risposto di stare tranquillo регсЬё non era successo niente di grave.
4. Sabina ё la migliore arnica di M aria,______ ё stata molto vicina quando ha avuto
problemi con la famiglia.
5. N o i______ diamo ascolto, ma v o i________dovete dire chiaramente cosa volete.
6. - Perche sei cosi contento?
- РегсЬё ieri sono venuti gli zii e _______ hanno portato un bellissimo regalo.
7. Tutte le sere la mamma m ette a letto Roberto e ________ canta la ninna nanna.
8. Gentilissimo D iretto re_____scriviamo questa lettera per far______ una richiesta.
Sarebbe cosi gentile da spedir______ 1’elenco dei prodotti della Sua ditta?

148/centoquarantotto
Proposta di lavoro 11/undici

9. Marco e P a o la _______ hanno portato un bel regalo dalla Grecia, questa estate
andro negli Stati Uniti e p o rte ro _______ un bel souvenir!
10. Mario e stato molto antipatico con me ieri cosi i o ___ ho nascosto le chiavi
della macchina!

4. Sostituire le parole sottolineate con i PRO NO M I INDIRETTI

1. - Questa minestra a noi non piace!


- Se non mangiate la minestra non daro il dolce a voi!

2. Federico e Giuseppe sono proprio carini, perche non mandiamo a Federico e Giu­
seppe l’invito per la nostra festa?

3. Quando giochiamo a pallone sei troppo prepotente, perche non passi mai a me la
palla?

4. Ho incontrato Sara e ho restituito a Sara il libro che aveva prestato a te.

5. Sono andata a trovare M artina e abbiamo fatto m erenda insieme, la mamma di


M artina ha fatto mangiare a noi un buonissimo dolce al cioccolato.

6. Ho telefonato a Marco e ho detto a Marco che tu andrai a casa sua domani pomeriggio.

7. - A voi e piaciuta la cena?


- Si grazie, abbiamo mangiato molto bene.

8. (Al telefono) Ciao Maria, Elena e Francesca non sono in casa, quando torneranno
diro a Elena e Francesca che hai telefonato.

9. La mia gattina e molto vivace, alia mia gattina piace molto giocare con una palla
rossa e verde.

10. II cliente ha pagato il conto e il negoziante ha dato al cliente il resto.

Sostituire le parole sottolineate con i PRO NO M I DIRETTI, INDIRETTI e


COMBINATI (attenzione ai tem pi com posti)

Esempio Ogni volta che chiedo la macchina a mio padre lui da a me la macchina
Ogni volta che chiedo la macchina a mio padre lui me la da

149/centoquarantanove
Proposta di lavoro 11/undici

1. Marco e Paola ci hanno chiesto dei souvenir da Londra e noi abbiamo portato dei
souvenir a Marco e Paola.
2. Stefano partira domani per la Francia, ha detto a voi che partira domani per la
Francia?
3. Ho preso un libro di Lucia e domani devo riportare il libro a lei altrimenti si arrab-
biera moltissimo.
4. A mia madre piacciono molto i fiori e mio padre regala sempre i fiori a mia madre.
5. Se vuoi i miei dischi di musica classica posso prestare i miei dischi a te .
6. (In un negozio) - Preferisce una maglia rossa? Vado a vedere in magazzino e porto
a Lei una maglia rossa.
7. Paolo sa benissimo che abbiamo pochi soldi, ma anche ieri ha chiesto a noi dei
soldi! Ё proprio insopportabile!
8. Lo so che mi ami, ma perch6 non dici mai a me che mi ami?
9. Che belle scarpe! Fai provare a me le tue scarpe?
10. Oggi ritiro i temi che avete fatto e domani riporto a voi i temi corretti.
11. Quella ё mia madre, vieni con me, presento a te mia madre.
12. - II tuo zaino ё proprio bello, puoi prestare a noi il tuo zaino?
- Va bene io presto a voi lo zaino, ma per favore riportate a me lo zaino tutto intero!!!
13. Non ti fidare di Carlo, l’anno scorso io e Mario abbiamo prestato a Carlo dei soldi
e lui non ha ancora restituito i soldi a noi.
14. - Dai nonna, per favore puoi raccontare a noi la favola di Biancaneve?
- Ma ho raccontato a voi la favola di Biancaneve anche ieri sera.
- Si, ma questa favola a noi piace tanto!
- Va bene, ma poi prom ettete a me di dormire?
- Si, nonna, promettiamo a te di dormire, ma prima vogliamo la favola!
15. - La professoressa Rossi e molto brava, ha insegnato a me storia 2 anni fa. Ha
insegnato anche a te?
- No, ma un mio amico ha presentato a me la professoressa Rossi. Ё veramente simpatica
16. - Questa mattina ho chiesto a Renato di venire al cinema con noi ma ha detto che e
occupato.
- Lo so, anch’io ieri ho chiesto a Renato di venire al cinema ma ha rifiutato. Ё
proprio antipaticof
17. Daniela per favore puoi mettere a posto i tuoi vestiti? Ё la terza volta che dico a te
di m ettere a posto i vestiti, non voglio ripetere piii a te di m ettere a posto i vestiti!
18. Ieri alcuni nonni sono venuti a scuola per parlare a noi della Seconda G uerra Mon-
diale, hanno raccontato a noi tante cose, noi abbiamo fatto tante domande ai non-
ni, ё stato un incontro interessante e io ricordero sempre questo incontro.
19. - Sai che Patrizio e Rosanna si sposano?
- Si, Elisabetta ha detto a me che Patrizio e Rosanna si sposano, io ho pensato di
regalare a Patrizio e Rosanna un televisore, tu sai se hanno gip il televisore?
- Si, il fratello di Rosanna ha gia regalato il televisore a Patrizio e Rosanna.
20. - Ооу’ё il mio maglione blu?
- Ho portato il tuo maglione blu in lavanderia, c’era una macchia di sugo, la signora
Luciana ha promesso a me che ridara a me il maglione tra 2 giorni.

150/centocinquanta
Proposta di lavoro ll/u n d id

6 Completare le frasi con i verbi (PRESENTE - FUTURO - PASSATO PR O S­


SIM O - IM PE R FE T T O ) e con i PR O N O M I D IR E T T I e IN D IR E T T I)

Esempio Ogni anno andavamo (noi - andare) in vacanza al mare e ci piaceva (a noi
-piacere) molto fare il bagno

1. - Buongiorno, professore!
- Buongiorno,____________________ (io potere aiutare Lei)?
- Vorrei un appuntam ento p er parlar___della mia tesi, quando _
__________ (Lei potere ricevere me)?
- Venga domattina alle 8 nel mio ufficio,____________________ (io ascoltare Lei)
volentieri.
2. Carissimo Signor R ossi,____________________ (io scrivere a Lei) per chieder__
un consiglio:_____________________ (io volere) cambiare macchina, Lei che mar-
c a ____________________ (consigliare a m e )? ______________________ (io ringra-
zio Lei) per la sua gentilezza.
3. - ____________________ (io potere offrire a te) qualcosa?
- Si grazie,____________________ (prendere) un caffe senza zucchero e con un po’
di latte freddo.
4. Per favore Signori,____________________ (io chiedere a voi) di avere un po’ di
pazien za,_____________________(a noi dispiacere) molto, ma le vostre valige
_____________________ (arrivare) con il prossimo volo, intanto la vostra gui-
da____________________ (accom pagnare voi) in albergo e, appena le valige
_____________________ (arrivare) n o i _____________________ (portare a voi le
valige) nelle vostre cam ere.____________________ (Noi pregare voi) di perdo-
nar .

7. Completare con le PREPO SIZIO NI adatte

IL MIO MAESTRO

II mio maestro si chiamava Mario, noi studenti gli volevamo molto bene, perche
era simpatico e gentile________ noi, ogni giorno ci permetteva________ giocare un
po’ _____pallone о ________ nascondino prim a________ cominciare le lezioni. Ave­
va sempre le mani sporche________ gesso e le puliva passandole________pantalo-
ni... cosi ogni mattina li cambiava perche il giorno prima li aveva sporcati e sua mo­
glie glieli doveva lavare. Portava sempre una matita rossa e blu e la metteva________
tasca_________ giacca e gli occhiali rotondi appoggiati________ naso. Un giorno e
arrivato_________ scuola e ci ha dato una notizia strana: aveva perduto la pazienza e
non riusciva p iu ________ trovarla. L’aveva cercata dappertutto:__________fondo

151/centocinquantuno
Proposta di lavoro 11/undici

________ ta s c h e ,_________ m ezz o ________ lib r i,_________ c a s s e tte _________ _


cattedra e perfino sotto i banchi. Niente. Non c’e r a __ nessuna parte! “Come
faccio se un alunno sbaglia? Chi mi dara la pazienza_________ rispiegargli tutto
_________ capo una volta, due volte, tre volte? Mi dovro arrabbiare_________
forza e gli alunni non mi vorranno piu bene!” diceva andando _ _ _ _ _ _ giro
_________ la classe. E c o s i_________ scuola faceva salti fin o _________ soffitto,
diventava ro sso _________ viso e urlava, urlava... __________far tremare la lava­
gna! ..._________ fortuna il giorno dopo e arrivato______________ scu ola_____ la
sua pazienza....... l’aveva la scia ta_________ ’autobus e l’autista gliel’aveva ridata
tutta intera!!!
(adattato da M. Meschini, Allegramente 2, Gruppo editoriale Raffaello)

8 Rileggere il brano precedente, sottolineare I PRONOMI e dire a cosa si


riferiscono

LAVORO IN COPPIA

A turno fare le dom ande al compagno e rispondere

A В
Tu - cosa - regalare - a tuo fratello?
Cosa regalerai a tuo fratello per il suo Gli regalerd un maglione di lana
compleanno?
Signora - cosa - potere portare a Lei?

Cosa - il ladro - rubare - a voi?

Cosa - la mamma - raccomandare - a voi?

Cosa - voi - spedire - ai vostri fratelli?

Voi - telefonare - alia professoressa?

Cosa - lo studente - chiedere -


al Professore?

Che favola - tu - raccontare - a noi?

152/centocinquantadue
Proposta di lavoro 11/undici

Cosa - il dottore - dire - a te?

11 calcio - piacere - a Marco e Giuseppe?

Ieri - gli studenti - telefonare - a Lei?

Quanti - libri - tu dare - a Piero?

IDENTIFICARSI
ra quelle proposte scegli 8 parole che
smbrano adatte a te. Poi trova I'opposto

nervoso riflessivo polemico emotivo irrequieto dolce


socievole tranquillo indeciso allegro simpatico insofferente
costan+e timido prepo+ente triste amabile remissivo
apatico impulsivo ostinato sensibile calmo dinamico
impazien+e ansioso sereno insicuro agitato irascibile

153/centocinquantatre
Proposta di lavoro 11/undici

m м \ ш ш ш ш ш ш ш .a i

10. Ascoltare il dialogo e com pletare il testo (pag. 325)

GLI AMORI DI UN TEMPO

Mirella e Luigi parlano con la loro nonna...

M. - Nonna, perche n on_______


_______ racconti di quando tu e il nonno
fidanzati?
N. - Ma vi ho raccontato questa storia volte! Oramai dovreste cono­
scerla a __________ !
L. - Lo so nonna, ce Fhai raccontata almeno 100 ma lo sai che
__________ piace sentirla raccontare!
N. - Va bene, allora vi accontentero. Q uando_______ nonno ed io eravamo
giovani, abitavamo nello__________ paese, io e sua sorella a scuola insie­
me e lui lavorava in un piccolo negozio. I __________ genitori non mi facevano uscire.
allora il n o n n o __________ una lettera tutte le settimane. La dava a sua sorella
poi me la consegnava a scuola.
Abbiamo continuato cosi per u n ______ : noi scrivevamo le lettere e la sorella
del nonno___________ consegnava. Poi dopo un anno, il nonno si e fatto
e andato da mio padre e gli ha se poteva fidanzarsi me.
M. - E tuo padre cosa__________ ha risposto?
N. - Lo ha cacciato di casa e gli h a __________ di non cercarmi
L. - E voi cosa__________ fatto?
N. - Lo sai cosa abbiamo fatto! Una settimana dopo_________ e ci
siamo sposati. Per fortuna mio padre era una persona buona e _ dopo qual-
che mese ci ha perdonato.
M. - Che bella storia nonna, raccontala__________ volta!
N. - E no, adesso e ______ e dovete andare a dormire! Buona notte e
d’oro.

, Ascoltare il brano di nuovo e riem pire la tabella con i pronomi

D IRETTI INDIRETTI COMBINATI

154/centocinquantaquattro
Proposta di lavoro 11/undici

12. Riempire la tabella con le cose che ti piacciono e quelle che non ti piacciono

Mi piace Mi piacciono Non mi piace Non mi piacciono

1.
2.

3.

4.
5.
6.
7.

8.

9.
10.

Da dove nasce la parola


La storia di questa parola e abbastanza oscura. Dal dialetto di
Bergamo per indicare beffa о burla. Dal dialetto di Como о della
Svizzera Italiana per indicare imbroglio, birichinata? Dal francese
bergerette, pastorella? Da bargello, come canzone, frottola? Non
c'e certezza. Quello che invece e certo che si tratta comunque di
una breve storiella divertente, battuta spiritosa, aneddoto scherzo-
so, che riempie i vuoti del discorso e che allieta il gruppo che spesso
ride dei vizi e delle debolezze dell'uomo, nessuno escluso.

155/centocinquantacinque
Proposta di lavoro 11/undici

m u mmmms
LAVORO IN COPPIA

13 Con la tabella dell’esercizio 12 chiedere al compagno cosa gli piace e cosa


non gli piace

Esempio - A me piace svegliarmi presto la mattina, anche a te?


- Si, anche a tm^ No, a me piace dormire fino a tardi

sono gli eventi,


fatti considerati piu stressanti
Alcuni ricercatori hanno presentato una scala degli eventi
che producono piu stress. Questo elenco comprende 43 eventi
negativi e positivi che determinano qualche cambiamento nella
vita di una persona e rompono i normali ritmi dell'esistenza. Al
primo posto come generatori di stress sono la morte del
coniuge e il divorzio. Poi la separazione, il carcere, la morte di
un familiare, incidente о malattia, matrimonio, licenziamento.
С Piu avanti la gravidanza, un debito con la banca. Anche un
figlio che lascia la casa provoca stress. Una sorpresa:
in classif ica si trovano anche le
vacanze e il Natale

I m ia ш ш вд ввш еs am
14. Completare con i PRONOMI e rispondere alle domande

MARCO E LO SPORT
Marco ama molto lo sport: calcio, tennis, pallacanestro, ciclismo... ma lo sport
ch e_________ piace piu di tutti e il calcio e ________ guarda sempre in televisione e
quando ha i soldi,_________ spende per comperare il biglietto per lo stadio. Quando
c’e una partita in televisione si siede in poltrona e _________ guarda felice. La

156/centocinquantasei
Proposta di lavoro 11/undici

nonna di Marco, per la sua laurea, ha regalato il biglietto per la finale


del Campionato del mondo e quando _ _ ha dato, Marco ha
abbracciata e _________ ha ringraziata molto commosso. Ё la sua unica nonna e
M arco_________ vuole molto bene. Cosi Marco e due suoi amici, che avevano gia
i biglietti, hanno preso l’aereo e sono partiti. Appena arrivati a destinazione pero
due tipi lo sch i_________ hanno ingannati e hanno rubato__________le valige e i
biglietti dello stadio! Per fortuna c’erano dei poliziotti ch e______ hanno aiutati,
hanno arrestato i ladri, hanno ritrovato le valige e i biglietti e hanno
restituiti. Marco e i suoi amici sono potuti andare alio stadio a vedere la partita e si
sono divertiti moltissimo. Che awentura! Sicuramente n o n __________ dimenti-
cheranno!

1. Cosa piace a Marco?


2. Con chi parte Marco?
3. Cosa succede loro appena arrivati a destinazione?
4. Come finisce l’aw entura dei tre amici? '

Perche la e considerato il Paese


piu onesto del mondo?

Da molti anni, Transparency International, che misura il livello


di corruzione in 163 Paesi, mette la Finlandia in prima posizione
tra le nazioni con la classe politico e I'amministrazione meno
corrotte del mondo. L'assenza di crimini, nelle citta, e frutto
dell'ottimo livello di istruzione (e il Paese dove si spende di piu
per la scuola e per la ricerca). E stato il primo Paese europeo,
nel 1906, a concedere il suffragio universale cioe il voto a tutti
e le donne occupano posti chiave.

P E R IA f
Hai litigato con il fidanzato/la fidanzata. Hai deciso di scrivere una lettera
ad un giornale per chiedere un consiglio per riconquistarlo/la

laro Direttore,
о no fidanzato/a da tre anni con

157/centocinquantasette
Proposta di lavoro 11/undici

16. II direttore risponde

Caro/a lettore/lettrice,

17. Sostituire i NUM ERI CARDINALI (1 ,2 ...) con gli ORDINALI (primo, se­
con d o...)

l . E l a (3). volta che te lo dico: non lasciare la porta aperta perche esce il
gatto!
2. Guglielmo e Barbara sono molto felici: sta per nascere il loro (1 )______ ______ figlio!
3. Nel (1 9 )____________________ secolo l’ltalia era ancora divisa in tanti Stati.
4. Gli italiani chiamano Papa Giovanni (23)____________________ “il Papa buono”.
e Papa Giovanni Paolo ( 2 )____________ “il grande”.
5. Ieri c’e stata la gara di corsa, i concorrenti erano 35... e io sono arrivato (3 4 )____

6. La settimana prossima i miei genitori festeggeranno il (50)_____________________


anniversario di matrimonio, mio fratello ed io abbiamo regalato loro una bella
crociera, per loro sara una ( 2 ) ___________ luna di miele.
7. Sono proprio stanca: vivo al ( 4 ) __________ piano e l’ascensore e rotto da una
settimana!
8. La biblioteca? Ё qui vicino, devi andare diritto, girare a destra al ( 1 ) __________
semaforo e poi ancora a destra nella ( 1 ) __________ strada, poi vai avanti per un
centinaio di metri e sei arrivato.
9. La mia squadra quest’anno ha giocato la sua (1 0 )_______ finale della Coppa
Campioni.
10. - Qual ё tuo figlio? - Ё quello con il maglione giallo, il (7) _____ partendo da
destra.

Quale di questi Paesi


a) La Francia b) La Svizzera
c) La Slovenia d) L'Albania
Vedi chiavi a pag. 348

PAROLE PER SORRIDERE

Aldo: Ho appena comprato un nuovo apparecchio acustico.


Me costato 2.000 euro, ma e il migliore dei migliori.
Praticamente perfetto!
Pietro: Davvero? Di che marca e?
Aldo: Le dodici e trenta precise!

158/ centocinquantotto
PROPOSTA DI LAVORO 12/DODICI
АУ/ i
l / 'i
J/ | / li Tv91
йяA
ш
VLWJu

m in co«w f у iа ш ш к ' 1

1. Com pleta le frasi con l’IMPERATTVO DI CORTESIA (Lei - Loro)

1. Mi dispiace, Signora, qui non si puo fumare, per favore______________________


(spegnere) la sigaretta.
2. Per favore, Signori,____________ (scrivere) i nomi in stampatello e non ______
_________________ (dimenticarsi) la data di nascita.
3. Prego, Signora ___________________ (assaggiare), questo dolce, ё molto buono.
4. Mi raccomando, Signore__________________ (pulire) sempre i suoi occhiali con
un panno morbido.
5. Per arrivare a P erugia_________________ (Loro - seguire) le indicazioni lungo la
strada.
6. Professore, per favore, n o n ___________________ (interrogare), ieri siamo andati
in gita e non abbiamo potuto studiare.
7. D ottore _______________________ (venire) subito, mio figlio sta male.
8. Per favore, Signori, (allacciare)________________ le cinture di sicurezza,______
________ (spegnere) i cellulari, stiamo per decollare.
9. Signori, la farmacia ё qui v icin o __________________ (attraversare) la strada e
________________ (girare) a destra.
10. S ignorina___________________________ (preparare) i documenti e p o i_________
(spedire) tutto al dottor Bianchi.

Ttasform a le frasi delFesercizio precedente dal SINGOLARE al PLURALE


e dal PLURALE al SINGOLARE

Esempio Mi dispiace, qui non si pud fumare, per favore spenga (spegnere) la sigaretta
Mi dispiace, qui non si pud fumare, per favore spengano (spegnere) la sigaretta

Completa le frasi con l’IMPERATIVO DI CORTESIA (Lei - Loro)

1. Prego, S ignorina,______ (parlare) pure, ma per favore n o n _____ (alzare)la voce.


2. Mi raccomando, Signori, ____________ (ricordarsi) di portare il passaporto.
л. Per favore, Signori,____________________________________________ (sedersi) e _(aspett

159/centocinquantanove
Proposta di lavoro 12/dodici

4. Presto, Signor Francesco, (co rrere)__________stanno rubando la sua macchina!


5. Per favore, Signora, non (leggere) ____________ , ad alta voce, e in biblioteca e
deve stare in silenzio!
6. Coraggio, Signori, (calmarsi)____________ e (raccontare) _____________quello
che e successo.
7. - Mi raccomando, Signorina, (prendere)____________ questa medicina per tre
giorni e non (bere)____________ bibite fredde.
- Va bene, dottore, pero per favore (Lei scrivere)______ tutto perche io
dimentico sempre le cose.
8. Q uesti sono i biglietti, (Loro p artire)____________ tranquilli e (divertirsi)
____________ , sara una vacanza meravigliosa!
9. Signora, (fin ire )____________ di scrivere questa lettera e p o i _____________
(tornare) a casa, domattina, per favore, (v en ire)_____________ in ufficio un po'
prima регсЬё с’ё molto lavoro da fare.
10. Prego, Signora, (seguire)_____________ le indicazioni e trovera facilm ente la
segreteria, e li (chiedere)____________ di parlare con la signora Giovanna.

Trasforma le frasi dell’esercizio precedente dal SINGOLARE al PLURALE


e dal PLURALE al SINGOLARE

Esempio Prego, Signorina, parli (parlare) pure, ma per favore non alzi (alzare) la voce
Prego, Signorine, parlino (parlare) pure, ma per favore non alzino (alzare) la voce

5. Completa le frasi con il VERBO ALLA 23 PERSONA SINGOLARE (T\i) e


abbinale con le frasi sulla sinistra

Esempio Ho molta fam e mangia (mangiare) un panino!

1. Ho molta fame a. (mettere) un maglione di lana!


2. Sono ingrassato b. (uscire) prim a di casa!
3. Fra una settimana ci sono gli esami c. (andare a dormire) prima!
4. Non voglio piii mangiare al ristorante d. (prendere) l’autobus!
5. Non so usare la lavatrice e. (non mangiare) tanti dolci!
6. Non so dov’e la farmacia f. (im parare) a cucinare!
7. Non voglio guidare 8- (mangiare) un panino!
8. Arrivo sempre tardi al lavoro h. (leggere) le istruzioni!
9. H o tanto sonno i. (chiedere) al vigile!
10. Sento freddo 1. (studiare) di piu!

160/centosessanta
Proposta di lavoro 12/dodici

Trasforma le frasi dell’esercizio precedente dall’inform ale (Tu) al formale


(Lei)

Esempio H om olta fa m e mangi (mangiare) un panino!

7. Completa le frasi con il verbo alia 1- PERSONA PLURALE (Noi) e abbina-


le con le frasi sulla sinistra

Esempio Abbiamo il rajfreddore andate (andare) dal dottore


1. Abbiamo il raffreddore a. (partire) da soli!
2. Ci hanno rubato la macchina b. (controllare) a che ora parte,
3. Comincia a piovere c. (non m ettere) in disordine la
casa!
4. Franco non e arrivato d. _ (andare) dal dottore.
5. La televisione e rotta e. (chiamare) la polizia.
6. Mangiamo al ristorante cinese f. (non disobbedire) agli ordini!
7. Domani partiamo in aereo g- _ (spendere) di meno!
8. Stasera arriva la mamma h. _ (aprire) l’ombrello.
9. Abbiamo gia finito i soldi i. __ (leggere) un libro.
10. Siamo dei soldati 1. _ (non usare) le posate ma le
bacchette.

8, Trasforma le frasi dell’esercizio precedente dal NOI al VOI

Esempio partiamo (partire) da soli! partite (partire) da soli!

9. Completa le frasi con i verbi a ll’IMPERATIVO e i PRONOM I

1. C a rlo ____________ (sm ettere) di guardare la televisione, _____________ (spe­


gnere la televisione) e ____________ (mettersi) a fare i compiti!
2. Prego Signori, __________ (accomodarsi) e _____________(sedersi), l’aw ocato
arrivera subito.
3. E tanto tempo che non parli con G io rg io,____________ (chiamare Giorgio) e
____________ (invitare Giorgio) a cena.
4. Siete fidanzati da dieci a n n i...___________ (sposarsi) о _____________(lasciarsi)!
5. Hai i capelli in disordine, ____________ (pettinarsi)!

161/centosessantuno
Proposta di lavoro 12/dodici

6. Buongiorno, S ignore,____________ (fare vedere a me) la sua patente e


_______ (scendere) dall’automobile, per favore.
7. Ragazzi e t a r d i _________________ (noi bere) u n ’altra birra ma poi
(non andare) a casa in macchina, _______________ (prendere) l’au-
tobus!
8. P aola,________________ (finire) di mangiare la verdura e poi ________________
(andare a lavarsi) i denti!
9. Ragazzi prima di uscire _______________ (consegnare a me) i compiti che avete
fatto a casa e _________________ (ricordarsi) che domani c’e il compito in classe.
10. Giulio, ________________ (stare) fermo, n o n _______________(aprire) il cassetto!
11. - Vorrei provare quel vestito rosso, per favore. __________________ (Lei pren­
dere il vestito) e ______________ (portare il vestito a me) nel camerino n. 3.
- Certo, S ignora,_________________(avere) un attimo di pazienza, glielo porto
subito, in ta n to ______________ (andare) nel camerino, io arrivo fra un minuto.
12. G iu lio _______________ (tu andare) dal pasticcere e ________________ (farsi
dare) il dolce che ho ordinato i e r i ,______________ (dire al pasticcere) che
passero domani a pagarlo.
13. D a i,_________________ (noi chiamare) Carla e Marcella e __________________
(ricordare a Carla e Marcella) che domani e il compleanno di Francesca!
14. Signori, per fav o re,_________________ (venire) con me e _________________(dare
a me) i loro cappotti.
15. - B am bini,__________________ (dire a me) la verita: siete stati voi a rompere il
vaso blu?
- Si, mamma, ci dispiace, per favore________________ (non m ettere noi) in casti-
go, ti promettiamo che staremo piii attend!!!
16. - Per favore, d o tto re ,_________________ (aiutare me), sto tanto male.
- Coraggio, Signora,________________ (stendersi) sul lettino e _____________(dire
a me) dove le fa male, ________________ (avere) fiducia, guarira!
17. Alla nonna piacciono tanto i fiori; domani e il suo compleanno: ______________
(noi fare a lei) una sorpresa, _______________ (comperare) un bel bouquet e
______________ (portare il bouquet a lei)!
18. - Signor vigile, ________________ (essere) gentile,_________________(non fare a
me) la multa.
- Va bene, Signora, questa volta saro buono; ______________ (Lei salire) in mac­
china, ( spostare la macchina) subito e la prossima volta ____________________
_

________ (non parcheggiare) in divieto di sosta!


19. - Ciao, Silvano, questa e la mia macchina; per favore, ______________ (tu lavare
la macchina) e _______________ (riportare a me la macchina) fra un’ora.
- Va bene, __________(tu mettere la macchina) vicino a quella rossa e
______________ (lasciare a me) le chiavi.
20. Signori, questo e il computer piii m oderno,_______________ (provare il computer)
e _______________ (decidere) con calma.

162/centosessantadue
Proposta di lavoro 12/dodici

21. Signora M aria, Lei ha la f e b b r e ,________________(andare) subito a casa e


________________(m ettersi) a letto!
22. Marco, ________________ (non fare) tanto rumore, sto parlando al telefono!
23. _______________ (voi venire) pure sabato pomeriggio, saro a casa tutto il giorno.
24. Laura, _____________ (essere) g e n tile,_______________ (andare) da Claudia
e _____________ (portare a Claudia) questo pacco, io devo andare dal dottore.
25. ________________ (tu e tuo fratello avere) pazienza con vostro padre, e anzia-
no e malato!
26. _________________ (tu dire a me) di cosa hai bisogno e cerchero di portartela.
27. C oraggio,________________ (noi stare) tranquilli e _________________(aspetta­
re) i risultati del test finale.
28. _______________ (Lei non essere) impaziente, i Suoi occhiali saranno pronti do­
mani; ________________ (venire) dopo le 10 e glieli daro.
29. Ragazzi, oggi sono molto arrabbiata, percio____________ (voi stare) lontani da me!
30. P aola,_________________(dire a noi) cosa ti ha detto il professore, n o n _________
________(fare stare noi) in ansia!

10. Completa le frasi con i VERBI suggeriti e con i PRONOMI necessari

1. Non trovo piu il Suo numero di telefono,__________ (a me il numero) per favore.


2. Non ho ancora letto l’ultimo libro di B row n____________ (tu a me), per favore.
3. Ho dimenticato di comperare il p an e,_________(il pane) voi mentre tornate a casa.
4. Quegli occhiali sono troppo grandi per il tuo viso, n o n ____________ (gli occhiali)!
5. Per favore, B eatrice,__________ a Piera e ____________(a Piera) di non andare
alia posta per pagare la bolletta del telefono, ci passo io.
6. Gabriele,___________(a me) una mano per favore, non riesco a chiudere la valigia.
7. (Noi)____________ pure con calma, n o n _____________ancora uscire, abbiamo
tempo per arrivare all’aeroporto.
8. Ragazzi, n o n ____________ lo stereo cosi fo rte,____________ (lo stereo) non rie­
sco a parlare al telefono.
9. Mi raccomando, Signori,____________ attenti alia strada e _____________(a me)
quando saranno arrivati a casa!
10. Gli stivali sono nell’armadio; per favore, L ia,___________ (gli stivali) dal calzolaio.

Ascoltare - abbassare - chiamare - comperare - dare - dire - dovere -


fare - mettere - portare - prestare - ridare - stare - telefonare

11. Completa le frasi con i verbi dell’elenco aH’IMPERATTVO e con i PR O N O ­


MI necessari

1. Q uesta zona e pericolosa, n o n _______ in giro a piedi da sola di notte, Signora.


2. Bambini, n o n ____________ tutti quei biscotti, e ora di cena!

163/centosessantatr£
Proposta di lavoro 12/dodici

3. Voglio farti una fotografia;____________ vicino a quell’albero tutto fiorito.


4. Se volete imparare bene l’italian o ____________ molti giornali e ____________ di
parlare molto con gli italiani.
5. Per favore, signor F ra n c o ,____________ due etti di questo prosciutto, e vera­
mente squisito.
6. Sentite che brutta tosse av ete,____________ di fumare e _____________un bravo
dottore!
7. Non hai mai mangiato la pizza?____________ e vedrai che ti piacera dawero!
8. Mi raccomando, se vedi un gatto n e ro ,____________ strada, porta sfortuna!
9. Attenzione, Signori, lo spettacolo sta per cominciare,____________ e ____________
ai Loro posti.
10.La Sua pelle e molto delicata, Signorina;_____________atten ta,_____________con
una buona crema solare.

Andare - assaggiare - cambiare - consultare - dare ■entrare - leggere -


mangiare - mettersi - proteggere - sedersi - sforzarsi - smettere - stare

12. Completa mettendo i verbi alPIMPERATIVO

LA PATENTE DI GUIDA

Paola ha appena preso la patente e il padre le da alcuni consigli...

Mi raccomando, Paola, n o n ____________ (andare) v elo ce,____________ (ri-


spettare) sempre i limiti di velocita e ____________ (mantenere) la distanza di
sicurezza.____________ (Non bere) alcolici prima di guidare e ____________ (al-
lacciare) sempre la cintura di sicurezza. Se ti chiamano al cellulare,____________
(fermarsi) e ____________ (rispondere) о _____________ (usare) 1’auricolare.
_________ (Dare) la precedenza ai pedoni sulle strisce, ____________ (accendere)
i fanali anche di giorno e __________ (non lampeggiare) agli altri automobilisti se
non e necessario. ____________ (Fare) controllare il motore e gli pneumatici e
____________ (ricordarsi) di spegnere il motore quando sei ferma in fila. ________
__________ (Non parcheggiare) in divieto di sosta о in doppia fila.

13. Ttasforma il brano precedente da INFORMALE (I\i) a FORM ALE (Lei)

Mi raccomando, Signorina Paola,

164/< entosessantaquattro
Proposta di lavoro 12/dodici

14. M etti sotto ogni segnale il suo “significato”

<§)

О

О
oj

1. 2.

4.
<0 5.
о 6.
( J

\0 0 0
©
о
7. 8. 9.

V ®

10. 11.

Andare diritto - dare la precedenza - fare attenzione - fermarsi •


non sorpassare - passare - girare a sinistra - non parcheggiare •
girare a destra - si puo sorpassare - non suonare il clacson

165/centosessantacinque
Proposta di lavoro 12/dodici

15. In riferim ento ai segnali, fai delle frasi, a ll’IMPERATIVO (T\i - Lei - Voi)

16. Com pleta il brano con le PR EPO SIZIO N I opportune

ALT. PO U ZJA !

6 Domenica e Antonio s a le _______________ macchina________________ la sua famiglia


_______________ an d are________________ eampagna________________ z.ia Adelina. Tutti sono
allegri, ma il papa interviene _______________ un tono molto severo: "State z.itti,
bambini! C'i un sacco _______________ traffico, lasciatemi guidare________________ pace".
_______________ un tratto Antonio bisbiglia: "Papa, fai attenz-ione, abbiamo dietro una
macchina _______________ poliz.ia." Il poliriotto li supera e _______________ la paletta
indica il bordo_______________ strada. Il papa comincia subito________________ frenare e
si ferm a_______________ bordo________________ strada. “b o rride________________ poliriotto
che si avvicina, ma ha il batticuore. Il poliziotto saluta e dice: "_______________ favore,
mi faccia vedere i documenti". Tutta la famiglia, preoccupata, trattiene il respiro. "6
la cin tu ra _______________ sicurez.z.a?". " M a . . p r o v a ________________ dire il papa. "Ma
che cosa? Non sa che ё obbligatoria? Le potrebbe salvare la vita!". Allora mamma
e papa svelti svelti allacciano le cinture. Il poliz.iotto sorride soddisfatto, si rivolge
_______________ papa e ________________ un gran sorriso gli dice: "Ф епе,________________
questa volta potete andare, ma ricordatevi_______________ allacciare sempre le cintu­
re _______________ sicurez.z.a e ________________ non correre troppo!".

17. Trasfonna i verbi dal CONDIZIONALE all’IMPERAnVO

Esempio Dovresti ascoltarmi quando ti parlo! Ascoltami quando ti parlo!

Andresti dal giomalaio a prendere Va ’ dal giomalaio a prendere il


il giomale? giomale, per favore.

166/centosessantasei
Proposta di lavoro 12/dodici

1. Dovreste parlare con i vostri genitori e dovreste chiedere loro il permesso per
venire al mare con noi.
2. Signora Giovanna, dovrebbe cuocere bene le uova, altrimenti Le fanno male!
3. Signori, dovrebbero assicurarsi di avere tutti i documenti in regola prima di partire
per gli Stati Uniti.
4. Potresti essere meno scortese con me quando ti chiedo qualcosa? Sei sempre un
orso!
5. Cameriere, mi cambierebbe il bicchiere? Questo ё rotto.
6. Potremmo chiamare Giulio e Paolo per andare a ballare tutti insieme.
7. Mi awicinereste quel tavolo?
8. Dovresti seguire i consigli del dottore invece di fare sempre come vuoi tu!
9. Non dovrebbe stare ad aspettare fuori al freddo, dovrebbe entrare e mettersi co-
moda!
10. Signori, potrebbero dirmi a che ora li devo chiamare domattina?

18. Completa le frasi con 1’IMPERATIVO e, dove e necessario, con i PR O N O ­


MI e 1’aw erbio “CI”

1. - Fabrizio,______________ (andare) al supermercato a prendere il latte, ё finito.


- _____________ (Tu andare al supermercato), i o __________sono andato ieri.
2. Q uesta sera rim ango a casa io per fare com pagnia alia nonna, ma dom ani
(voi stare a casa), perche io devo andare in citta.
3. Se vuole parlare con il professore deve venire in ufficio, vediamo... ________
___________ (Lei venire in ufficio) mercoledi alle 10 e __________________ (por­
tare) il Suo libretto universitario.
4. - LUmbria ё proprio bella, ci torniamo il prossimo anno? - Va bene, _______
________ (noi tornare in Umbria), m a ________________ (portare in Umbria)
anche Luciano e Graziella, cosi sara ancora piii divertente.
5. Se proprio vuole andare dal dottor V erd i,______________ (andare dal dottor
Verdi), m a _________________ (ricordarsi) che non ё molto preparato.
6. - Puoi m ettere questi fogli sulla scrivania di papa?
- __________________ (Voi m ettere i fogli sulla scrivania), io ho le mani bagnate.
7. - Perche non accompagniamo i figli dei vicini in piscina?
- M a _______________________ (Loro accompagnare i figli in piscina), io non
ho proprio tempo e poi sono stanco!
8. - Mamma, non voglio venire dalla nonna, voglio rim anere a casa!
- E allora__________________ (tu non venire dalla nonna) e __________________
(stare) a casa, m a _________________ (non guardare) troppa televisione.
9. - Che ne dici di an d are a b allare sabato prossim o? - Va bene, ________
_____________ (noi andare a ballare), ma ________________ (tornare) a casa
presto perche domenica voglio andare a pesca.
10. - Signorina, deve andare alia posta questa matttina?

167/centosessantasette
Proposta di lavoro 12/dodici

- Si, awocato.
- Bene, allora ______________ (andare alia posta) subito e ___________(spedire)
queste raccomandate al dottor Rossi.

19. COMPLETA le frasi con CI - CE - NE

1. Per andare a casa______ abbiamo messo circa mezz’ora.


2. - Hai saputo della lite tra Francesco e Monica?
- No, n o n ______________so nulla.
3. E veramente un test troppo difficile: n o n ______ capisco niente!
4. Per finire questo lavoro______ vogliono almeno due mesi.
5. Secondo me quella ragazza non e cosi brutta come dicono, tu c h e ______ pensi?
6. I o ______ provo, ma non ti assicuro niente.
7. - Che dici, vado a vedere quel film? - Ё bellissimo,______ vale proprio la pena.
8. Quando eravamo piccoli______raccontavano sempre le favole che iniziavano cosi:
“__’era una volta”.
9. Laura segue molto la moda, invece Veronica n o n ______ tiene affatto.
10. P rim a______ siamo salutati e p o i____siamo abbracciati.
11. - Carlo e gia uscito dall’ospedale?
- S i,______e uscito proprio stamattina.
12. - C h e ______ dici di iniziare con un piatto di cozze, dicono che sono buonissime.
13. - Dai Chiara, vieni, G iorgio______ accompagna a casa.
14. - Scusa, mi sono scordato di farti gli auguri per la festa del papa.
- Non ti preoccupare, n o n ______ tengo a queste cose.
15. - Ha con se un documento?
- S i,______ l’ho.
16. - Che c o sa ____’ e sui tavolo?
- _____ sono molti giornali.
17. - Quanti pasticcini hai mangiato?
- ________________ho mangiati 7.
18. - Chi si occupa dell’organizzazione?
- S e ______ occupa lei.
19. Per fortuna abbiamo trovato un taxi c h e ______ ha riaccompagnati a casa.
20. - Ultimam ente ho la testa fra le nuvole, sai ho tante preoccupazioni e _______si
m ette anche la sfortuna!
- Se vuoi parlar______ con me ti ascolto.
21. - Quante sigarette fumi?
- ____ fumo circa un pacchetto al giorno.
22. M a questa minestra e salata, devi m etter______ meno sale!
23. - Mi fa male un dente, dovrei andare dal dentista, c h e ______dici?
- Va______ , lo fai curare cosi n o n ______ pensi piii!

168/centosessantotto
Proposta di lavoro 12/dodici

24. - Vorrei andare al mare, quando m i ______porti?


- Non lo s o ,_parliamo stasera, adesso sono in ritardo per il lavoro.
25. La conferenza sta per iniziare, dobbiamo m etter______seduti.

Scrivi la dom anda

1. - ______________________ - No, non mi piace il calcio, preferisco il tennis.


2. - ______________________ - Certo, ve 1’ho spedito una settimana fa!
3. - ______________________ - Potete venire venerdi,il dottore viricevera alle 9.30.
4. - ______________________ - Ci siamo conosciute un anno fa e adesso Piera
ed io siamo molto amiche.
5. - ______________________ - Ordiniamo una pizza e mangiamocela guardando
la partita in televisione!
6. - ______________________ - I nonni vanno sempre al mare in Puglia, hanno
una casa sul Gargano.
7. - ______________________ - D a dieci anni, prima abitavo in citta, ma c’era
troppo rumore.
8. - ______________________ - No, Paul e Peter avevano gia studiato l’italiano
un anno fa.
9. - ______________________ - Si, la Signora Rossi abita in questo palazzo, al
terzo piano.
10. - _______________________ - No, professore, non ho ancora finito di leggerlo,
glielo riporto domani.

169/centosessantanove
Proposta di lavoro 12/dodici

— PER IA COMPKENSIONE

21. Ascolta la ricetta e segna gli ingredienti necessari per preparare la PASTA
ALL’AMATRICIANA (pag. 326)

0A\ spaghetti I peperoni ll parmigiano


Le tagliatelle L'olio La mozzarella
La pancetta magra II burro L'aglio
II prosciutto И pepe La tipolla
La mortadella Il peperoncino Il sale
I pomodori 11 pecorino Le uova

22. Ascolta di nuovo la ricetta e com pleta con i verbi ( ) e gli ingredien-
ti (................. )

- l a ............................ a fettine e ___ in una pentola,


il .......... , la ................................ e il tutto.
la pentola sui fuoco e, a calore molto basso, soffriggere
la con il .............................., dopo qualche minuto
e la salsa di pomodoro diluita in un bicchiere di brodo о d’acqua
b ollente.___ ____la pentola con un coperchio e __________bollire il sugo per 15
minuti circa, g l i ............................ in acqua salata, quando saranno al
dente con il sugo e i due formaggi.

Quando e nato il nome delle note musicali


DO, RE, M I, F A . . . ?
La scrittura delle note musicali e una invenzione italiana. II
monaco benedettino Guido D'Arezzo, vissuto tra il 992 e il 1050,
ha elaborato un sistema per memorizzare I'esatta intonazione
della scala musicale utilizzando un inno in latino in onore di San
Giovanni Battista: UT quaeant laxis / REsonare fibris / M ira
gestorum / FAmuli quorum / SOLve polputi / LAbii reatum /
Sancte Joannes. (Affinche i tuoi servi possano cantare con
voci libere le meraviglie delle tue gesta, cancella il peccato, о
san Giovanni, dalle loro labbra indegne!). La settima nota S I ha
avuto il suo nome def initivo nel X V I secolo.

170/centosettanta
Proposta di lavoro 12/dodici

Ш Ш Н Ш ~ ч .

LAVORO IN COPPIA

23. Chiedi al tuo compagno di banco qual e il suo PIATTO PREFERITO. Fatti
anche dire la ricetta di un piatto tipico del suo paese. Poi scambiatevi i ruoli

24 Da consigli ad un tuo am ico/a che vuole dimagrire

Se vuoi dimagrire...

25. D a consigli ad un tuo am ico/a che vuole imparare l’italiano

Se vuoi imparare l’italiano...

Ё vero che sono piu sicure?


Secondo uno studio fatto da un'importante universita inglese
sembra proprio di si. Le donne hanno una guida piu sicura per
ragioni fisiologiche: producono, in fatti, piu estrogeni, che
regolano e controllano I'area del cervello dove ha sede I’ap-
prendimento di regole e il livello di attenzione. Gli uomini nella
guida cercano forti emozioni e guidano troppo velocemente,
provocando incidenti piu pericolosi e spesso tragici. Le donne
solitamente sono piu caute, attente, rif lessive.

11:11A СШИБНЯШИ! SOUTH


26. M etti in ordine le PARTI DEL RACCONTO

STOFJA 06L fcAMWNO 6 D6I MAJ4T0Z2J


Ieri e successa una cosa molto divertente. II padre di Marco gli ha detto:
“Per favore, corri alia posta e comprami trenta francobolli”. E la madre ha
aggiunto: “Al ritorno passa per il bar e prendi tre maritozzi”.

171/centosettantuno
Proposta di lavoro 12/dodici

В Uno dei bambini gli ha detto: “Vieni a giocare con noi”, Marco non voleva
andare, ma il bambino ha insistito e lui ё andato a giocare.

с Quando e arrivato a casa, il padre ridendo ha esclamato: “Ora dovro incol-


lare maritozzi sulle mie lettere!”. Anche la madre si e messa a ridere, ha
fatto subito il caffe e tutti insieme hanno mangiato maritozzi fino ad avere
mai di pancia.

D Dopo aver giocato, ё andato alia posta dove ha comperato 3 francobolli e poi
ё andato al bar dove ha preso 30 maritozzi, due pacchi belli e pieni e cosi
grandi che faceva fatica a portarli.

E Marco e uscito con i soldi, ma per strada ha visto dei bambini che giocavano
a pallone e si e fermato a guardarli

27. R ispondi alle dom ande

1. Cosa sono i maritozzi?


2. Cosa ё successo ieri a Marco?
3. Cosa avrebbe dovuto com prare Marco?
4. Come hanno reagito i genitori di Marco?

si dice
"Ieiunare" si diceva in latino e non si conosce ancora I'origine
della parola. Dal verbo digiunare e venuto il sostantivo 'digiuno',
parola che indica non mangiare, non prendere cibo' (fa re digiu­
no). Come aggettivo descrive chi ha saltato uno о piu pasti ("es­
se re digiuno da piu о meno tempo"). Dal 1500 il nome ’digiuno'
viene dato anche a quella parte dell'intestino delluomo che si
trova t r a il duodeno e il cieco. Tale parola viene presa perche
questa parte dell'intestino nei cadaveri appare vuota.

172/centosettantadue
Proposta di lavoro 12/dodici

Ingredienti

Preparazione

29. R ispondi a d UNA E-M A IL

Un/a tuo/a carissimo/a amico/a ti ha scritto un’e-mail chiedendoti dei consigli ri-
guardo un problema che si trova ad affrontare in famiglia. Rispondi dando i tuoi sug-
gerimenti (min. 50 max 80 parole).

Quanti sono i di un adulto


a) Q uattro b) Due
c) Dodici d) O tto
Vedi chiavi pag. 349
n а г г ы ii n n m n r n r
PAROLE PER SORRIDERE

II f iglio, dopo molti mesi, torna a casa dall'universita per un solo weekend.
Papa: - Allora, come vanno le cose?
Figlio: - Bene. ^ /
Papa: - Come il cibo?
Figlio: - Buono.
Papa: - E la stanza?
Figlio: - Buona.
Allora il papa continua.
Papa: - So che avete una squadra di calcio molto forte. Come sta andando il
campionato quest’anno?
Figlio: - Bene.
Papa: - E come vanno i tuoi studi?
Figlio: - Bene.
Papa: - Hai deciso quale Sara il soggetto della tua tesi di laurea?
Figlio: - Si.
Papa: - Allora, dimmi, quale sara?
Figlio: - Comunicazione...

173/centosettantatrd
m odulo и com ном о
Verified delle proposte di lavoro 9-12
A. PROVA DI CO M PRENSIO NE DELLA LETTURA

A l. Le gge re il testo e dire se le afferm azioni sono vere о false (____ /8)

AL6X eP-lTTI: TFA MU l>I£A 6 6U61NA


Tutto h tomintiato ton una thitarra, quella the un bel giorno hanno regalato ad Wen &ritti,
the, all'epota era un bambino di otto anni. Tra lui e la musita ё stato amore a prima vista, 1'iniz.io
di un pertorso che lo ha portato ad essere uno dei tantautori piu amati dai giovani di tutta Italia.
II grande suttesso, pero, non e arrivato subito. Wen ha tomintiato a ditiotto anni ad andare in
giro per I'ltalia ton il suo tomplesso a suonare il blues, ma solo nel 1118 uno dei suoi brani, "Solo
una volta", irrompe in tlassifita e le radio lo trasmettono a ripetiz.ione. La consatraz.ione arriva
ton il Festival di b. P-emo, dove vinte nella tategoria "Nuove Proposte" ton la tanz.one “Oggi sono
io". II numero dei fan treste di giorno in giorno e sul sito internet uffitiale si moltiplita il numero
di ammiratori e ammiratriti the si danno appuntamento per stambiarsi informaz.ioni e tommenti
sul loro idolo. CJb una tosa pero the forse non tutti i suoi ammiratori tonostono: oltre alia musita,
un'altra grande passione di Wen i la tutina. Non b molto goloso, ma gli piate la buona tavola; si
diverte a stare ai fornelli e nella sua tasa ha ritagliato uno spaz.io molto grande per la tutina.
Spesso organizza delle tene per gli amiti e prepara tutto lui ed e un tuoto abbastama bravo; i
suoi piatti forti sono i primi e, in partitolare, i risotti e gli spaghetti all'amatritiana, ma se la tava
bene anthe ton il peste. & veramente un uomo dai mille talenti!

1. II primo strumento musicale di Alex Britti e stato


a. un basso
b. una chitarra
c. una tastiera

2. II suo amore per la musica e iniziato a


a. otto anni
b. diciotto anni
c. ventotto anni

3. Alex e il suo complesso suonavano musica


a. Rock
b. Country
c. Blues

174/centosettantaquattro
Modulo di controllo 9-12

4. La consacrazione del suo successo ё aw enuta con


a. II tour in Italia
b. II Festival di San Remo
c. La radio

5. Qual e la seconda passione di Alex?


a. La pesca
b. La casa
c. La cucina

6. Quali sono i piatti che sa cucinare meglio?


a. I secondi
b. I dolci
c. I primi

A2. Leggere i due testi. Indicare se le informazioni si riferiscono al testo А о В

TESTO A

Nella tradizione della pittura inglese del '700 un posto particolare spetta a
George Stubbs, artista noto soprattutto per i suoi insuperabili dipinti di animali
e per le sue emozionanti rappresentazioni del paesaggio anglosassone. Molto
collezionato in America, e, in occasione dei duecento anni dalla sua morte, og­
getto di una rassegna ospitata dalla Frick Collection, dove sono in mostra una
ventina di tele provenienti solo da musei e da privati inglesi e raramente vis+i
sui suolo statunitense. A New York dal 14 febbraio al 27 maggio.

TESTO В

Considerato il piu grande pittore venezuelano della prima meta del '900, A r­
mando Reveron e stato soprattutto il maestro della luce: imprigionando sui la
tela il paesaggio e la costa della sua patria, anticipa la futura arte astratta
monocromatica. II Moma gli dedica ora la prima retrospettiva americana: scan-
dita in varie sezioni, illustra attraverso un centinaio di opere il suo lavoro sia di
paesaggista sia di ritrattista di nudi femminili. A New York dall'll febbraio al
16 aprile.

175/centosettantacinque
Modulo di controllo 9-12

1. dipingeva paesaggi e ritratti di donne ___________


2. dipingeva animali ___________
3. la mostra ё per un anniversario ___________
4. le opere non sono numerose ___________
5. la sua opera ha anticipato le correnti artistiche seguenti ___________
6. le sue opere sono luminose ___________

A3. Leggere il testo e rispondere alle domande (_____/8)

RITROVATI DUE RAGAZZI RAPITI

ST. LOUIS (USA) - Sembra quasi un miracolo. Due ragazzini rapiti sono stati ritrovati.
Uno di loro dopo piii di quattro anni. Due ragazzi americani scomparsi, di cui uno dal
2002, sono stati ritrovati in casa di un uomo vicino a St. Louis, nel Missouri. La polizia
ha ritrovato i due, Shawn Hornbeck, di 15 anni, visto per I’ultima volta in bicicletta
nell’ottobre di quattro anni fa in un sobborgo di St. Louis, e Ben Ownby, di 13, alunno
modello scomparso pochi giorni fa.
Proprio a seguito della scomparsa di Ben, sempre nel Missouri, erano state avviate
massicce operazioni di ricerca. I due ragazzi, ha detto la polizia, appaiono in buona
salute. Sono stati ritrovati nella casa di Michael Devlin, di 41 anni. L’uomo e stato
incriminato per rapimento, adesso si stanno facendo le indagini per trovare eventuali
complici. II suo appartamento era stato perquisito dopo che nei pressi era stato notato
un pulmino che somigliava a un veicolo visto nella zona da dove era scomparso Ben.
Rimane ancora un mistero da chiarire: come mai Shawn non ha cercato di scappare e
tornare a casa sua. Per quasi 4 anni Shawn ha vissuto in quella casa godendo anche,
a quanto sembra, di una certa liberta dato che una vicina di Devlin ha detto di averlo
visto per anni giocare con gli amici nella vicinanze e di aver pensato che si trattasse
del figlio di Devlin. La polizia spera adesso di chiarire anche questo mistero. Intanto le
famiglie hanno potuto riabbracciare i due ragazzi e, per loro, questo solo e importante.

1. Di quale “miracolo” parla il giornalista? (da 15 a 20 parole)

2. Регс!гё la polizia ha cominciato ad indagare? (da 15 a 20 parole)

176/centosettantasei
Modulo di controllo 9-12

3. Cosa ha attirato l’attenzione della Polizia? (da 15 a 20 parole)

4. Cosa deve essere ancora chiarito? (da 15 a 20 parole)

B. PROVA DI PRO DUZIO NE DI TESTI SCRITTI

Bl. Svolgere UNO dei seguenti compiti (120-180 parole) (_____/10)

1. U n proverbio italiano dice: “Chi trova un amico trova un tesoro”. Lamicizia e un


sentimento importante, che pud durare tutta la vita о finire dopo poco tempo per
motivi рш о meno gravi. Esprima la Sua opinione raccontando un’esperienza vis-
suta da Lei о da un Suo conoscente.

2. Parli dei regali pm belli che ha ricevuto e di quelli che Le piacerebbe ricevere.

B2. Svolgere UNO dei seguenti compiti (80-100 parole) (____/10)

1. Un Suo/a amico/a Le ha inviato una lettera in cui dice: “ . . .una settimana fa, mentre
tornavo a casa da scuola, ho trovato tre gattini abbandonati lungo la strada. Potre-
sti aiutarmi a trovargli una casa? Tu sai che io vivo in un appartam ento ed ho gia un
altro gatto e mia madre ha detto che possiamo tenerne solo uno. Conosci qualcuno
che vuole un piccolo amico? Ti prego aiutam i...”

Nella lettera:
- loda il Suo/a amico/a per il bel gesto fatto.
- Accetta/rifiuta di prendere uno dei gattini spiegando i motivi della Sua decisione.
- Da un consiglio su come risolvere la situazione.

1. Lei ha letto su una rivista il seguente annuncio:

V 6 N D 0 - 6 0 M P F S - ВД РА ТТО

Hai un vitc hio libro, una vetchia bid, una vetcbia matthina per scrivere, un vetchio vestito
.at non usi piii? Vorresti scambiarlo con un vetthio disco del tuo cantante preferito, un paio di

177/ientosettantasiitc
Modulo di controllo 9-12

ббагре r o ss e e gialle, un videogioco del И&5? “5trivi6i e i tuoi desid eri saranno realizzaii'
m etterem o in c-ontatto con chi ha d o che te rth i о vuole cio th e hai

Lei decide di rispondere all’annuncio e scrive alia rivista.


Nella lettera:
- si presenta brevemente.
- Descrive Foggetto che vuole vendere e racconta brevemente come 1’ha avutc
- Dice cosa vorrebbe in cambio del suo oggetto.

3. U n amico che lavora in un’agenzia di viaggi Le ha m andate dei depliants con diverie
possibility di scelta per le vacanze estive
--- -------- ----------
Sport e divertimento! Relax tra le montagne! Bellezza e bonta!

Sei un tipo sportivo? Vuoi "staccare la Ami Carte e la


Ami la vita all’aria aper- spina"? Hai bisogno di buona cucina? Vuo'
ta? Per te "vacanza" si- rilassarti lontano dai conoscere le bellez-
gnifica movimento e problemi di tutti i gior- ze della Toscana? Ti
vita Sana? Abbiamo la ni? Da noi puoi trovare offriamo due setti­
vacanza che fa per te: cio che cerchi: due set­ mane nelle citta d'ar-
due settimane nel Cen­ timane di relax, mas- te piu famose del
tro Sportivo "Fitness saggi, cure termali, die- mondo. Di giorno po-
and fun"! Di giorno po- ta sana e riposo. Per chi trai visitare chiese e
trai praticare nuoto, lo desidera, e possibile musei, ammi ra re
equitazione, tennis, fare delle escursioni in quadri e opere d'ar-
passeggiare nei boschi montagna, per ammira- te, passeggiare per
a contatto con la natu- re il fantastico panora­ le vie di Fire n ze ,
ra incontaminata, man- ma delle Alpi e respira- Siena, Pisa... La sera,
giare cibo sano e natu- re aria pura e inconta­ nell'agriturismo "La
rale... e la sera... scate- minata. Vieni a fa rti vecchia Toscana" gu-
narti in pista con i mi- coccolare alle terme sterai le specialita
gliori dj e la musica piu "Coccolati e riposati", e della cucina tradizio-
in! sarai trattato come un nale condite con olio
re! d'oliva e potrai as-
saggiare i famosi vini
toscani.

Lei risponde all’amico.


Nella lettera:
- ringrazia l’amico per il materiale pubblicitario che Le ha inviato.
- Dice quale offerta ha scelto e perche.
- Chiede all’amico di prenotarLe subito la vacanza.

178/centosettantotto
Modulo di controllo 9-12

C. PROVA DI COMPETENZA LINGUISTICA

Г1. Completare il testo. Una parola per ogni spazio (______ /4)

II signor A lberto____________ il giardiniere ed ha avuto____________ vita molto


riena. D ’estate si alzava se m p re ____________ : la sveglia suonava alle 5 d e l _____
______ e lui andava a lavorare, era giardiniere in una grande villa vicino a Roma. Di
t:a tornava a casa sem p re____________ tardi, era stanco ma felice. Dopo quaranta
____________ di onesta attivita, ha lasciato i l _____lavoro ed e andato in pensione,
n a non ha smesso di prendersi cura d i ____________ e p ia n te ._____________ vive
;on la s u a ____________ , in una piccola villetta alia periferia di Roma, con un piccolo
no e un bel giardino. II signor A lb erto ____________ pud continuare a fare la cosa
:he ama di pm: lavorare all’____________ aperta. II suo giardino e il pm bello del
:uartiere e l a ____________ del suo orto e c o s i_____________ e fresca che i vicini
____________ com perarla da lui invece c h e _____________ fruttivendolo!

ГI . Collegare le frasi con pronomi e congiunzioni, eliminando cio che non serve
(_____ /4)

Marco ha trovato le chiavi della tua macchina


Marco ha dato a me le chiavi della tua macchina
Io ho messo le chiavi sul tavolo dell’ingresso

Giuseppe ha un paio di pattini a rotelle


Lucrezia ha chiesto i pattini a Giuseppe
Lucrezia vuole andare a pattinare
Giuseppe ha detto di no a Lucrezia

Luigi si e trasferito a Torino


Pamela ed io non siamo mai state a Torino
Quando Pamela ed io andiamo a trovare Luigi
Luigi mostra a Pamela e me Torino

179/centosettantanove
Modulo di controllo 9-12

4. A mio fratello e a me piacciono molto i biscotti al cioccolato


La mamma prepara sempre i biscotti al cioccolato per me e mio fratello
Mio fratello ed io mangiamo la m eta dei biscotti
Portiamo la meta dei biscotti ai compagni di scuola

5. A Francesco piace molto il circo


I genitori di Francesco portano spesso Francesco al circo

C3. Completare le frasi con la parola derivata da quella tra parentesi


(______ /Ю
1. Amo molto lavorare con i bambini e non mi arrabbio per i loro capricci perche
sono una persona molto (pazienza)
2. Ogni volta che vado a trovare Carlo ha sempre una nuova da
farmi vedere. (inventare i
3. Se vuoi usare nel modo giusto il cellulare devi leggere le
istruzioni. (attenzione)
4. Non e possibile! In due settimane hai tutto lo stipendio! Cerca
di essere piii attento! (spendere)
5. Non mi va di uscire con Valerio, e cosi (noia)

(pag. 326-327)

DI. Ascoltare il racconto e scegliere 1’opzione giusta (______ /8)


1. Claudio, Francesco e Daniela sono
a. vicini
b. cugini
c. amici
2. Daniela vorrebbe
a. parlare con loro
b. litigare con loro
c. giocare con loro
3. Claudio e Francesco
a. hanno la stessa eta di Daniela
b. sono piii grandi di Daniela
c. sono piii piccoli di Daniela

180/cento ttanta
Modulo di controllo 9-12

Claudio e Francesco hanno paura di


a. fare brutta figura
b. non divertirsi
c. perdere gli amici

D.2 Ascoltare il testo due volte e completare le informazioni con poche parole
(_______ / 12)

1. Grazie ai m ezzi___________________ il mondo


2. Si stanno p erd en d o ________________________ e culture
3. Sono piii di 300 milioni e abitano in ______________________ о fango
Oggi sono m inacciate_________________________ dei consumi
5. Survival, un’associazione internazionale per tu te la re ___________________ degli
indigeni
6 .1 documenti ufficiali vengono tra d o tti_____________________

E. PROVA DI PRODUZIONE ORALE

El. Scegliere una delie foto. A cosa fa pensare? (_____ /5)


a. b. c.

12. Scegliere una delle seguenti situazioni: (______ /10)


a. Sta cercando un appartamento da affittare. H a letto un annuncio sul giornale.
Chiami al telefono e chieda maggiori informazioni.
b. E il compleanno di un/a suo/a amico/a e deve comperare un regalo. Vada in un
negozio e cerchi qualcosa di bello da comperare.

13. Leggere l’articolo del giornale, riassumerlo e commentarlo (_____/15)

L6 мете l№ A 6 i61UN&ieiU СI P6ND0N0 FPA61IU

6 incredibile il numero di persons che dicono di soffrire di depressione. Tutti noi


:?biano visto grandi attori, grandi scrittori, grandi registi, che, quando smettono di

181/centottantuno
Modulo di controllo 9-12

lavorare anche per un breve periodo di tempo, perdono la fiducia in se stessi, si sento
inutili, vuoti, e hanno bisogno di qualche sostegno per andare avanti.
"Perche siamo diventati cos'i fragili? PercVie la societa ci addita delle mete sempre p
alte e addirittura immaginarie. Mentre, in parallelo, non ci insegna a sviluppare le do
necessarie per affrontare le difficolta, la frustrazjone, I'insuccesso, la solitudine, la sfor-
tuna. Un tempo non era cos!. Un tempo la gente si poneva come meta di trovare un lavorc
di diventare padre, madre, artigiano, fabbro, oppure medico, ingegnere, avvocato ed er:
contenta del successo che otteneva nel suo ambiente.
Ma oggi siamo tutti proiettati in una societa dilatata e ci confrontiamo con tutti. L;
televisione, i rotocalchi, la pubblicita ci propongono come modelli i personaggi del mond:
dello spettacolo giovani, belli, ricchi, sani, felici, allegri, che passano la vita fra un diver­
timento e I'altro. Non e vero, e una finzjone, una messinscena, ma la gente crede vera-
mente che la loro vita coincida con lo svago, il divertimento, la festa. La maggior parte
della gente comune, invitata a dire che cosa vorrebbe fare, ti parla di vestiti, di viaggi, с
vacante. Quasi tutte le ragaz.z.e sognano di diventare presentatrici о veline, i ragazzi di
entrare in qualche reality show. La piu riservata casalinga desidera comparire in qualche
spettacolo televisivo. 6 chi non puo andare in televisione cerca di apparire in qualche altro
modo, facendosi notare almeno per il vestito. 6 i ricchi, i potenti, coloro che hanno
successo si confrontano con tutti quelli che hanno piu di loro e, avendo piu possibility si
fanno afferrare da una sfrenatezza impietosa, ricorrono alia droga, ed entrano cosl in un
nuovo ciclo maniaco depressivo.
Forse siamo arrivati alia radice del problema. La depressione ё una malattia dell'es-
sere, sostituito dall'apparire. Un tempo, quando eri padre, madre, contadino, fabbro,
falegname, medico poggiavi su qualcosa di solido, appartenevi all'essere. 6 , per di piu,
esistevi davanti a Dio. L'apparire e trovarti totalmente in balia degli altri, del caso. Quando
sei solo non esisti piii. Ora Dio sono diventati gli altri, una infinita di dei capricciosi. 6,
se si dimenticano di te, svanisci.

( T o t .______ /100)

182/ entottantadue
ГА 21Ш Л Л ;

PRONOM I RELATW I

Riscrivi le frasi usando un PRONOM E RELATIVO

Esempio A pranzo ho mangiato un dolce. II dolce era squisito


A pranzo ho mangiato un dolce che era squisito

1. Ho incontrato un amico. (Non parcheggiare)Eamico mi ha salutato con molto


affetto.
2. Abbiamo mandato ai nostri amici delle cartoline. Le cartoline sono arrivate solo oggi.
3. Alla m ostra del libro ho incontrato Giorgio e Lucia. Giorgio e Lucia stavano com-
prando dei libri di poesia.
4. A scuola abbiamo letto un racconto bellissimo. II racconto parlava del coraggio di
un cane.
5. Mario e arrivato in treno. II treno era in ritardo.
6. A scuola e stato proiettato un film. II film parlava dell’olocausto.
7. Si e rotto il recipiente. II recipiente conteneva Pimpasto della pizza.
8. Potete prendere i biscotti. I biscotti me li ha portati Valentina.
9. Voglio prenderm i una vacanza con la mia famiglia. La vacanza sara nel luogo della
tua nascita.
10. La signorina entra. La signorina e straniera.

Completa

Esempio PARTIRE CON: a) II signore con il quale sono partito e mio zio
b) II signore con cui sono partito e mio zio

D O R M IR E IN: a) IIl e t t o ___________________________ dormo e morbido.


b ) ________________________________________________ •

ABITARE IN: a) La c i t t a _______________________ abito e rumorosa.


b ) __________________________________________•

183 centottantatre
Proposta di lavoro 13/tredici

AVERE N O T IZIE DI: a) Lo z i o _______________ ho avuto notizie e malato.


b ) ________________________________________ ■
V IVERE IN: a) La regione_____________________ vivo e pianeggiante.
b ) ____________________________________________ •

3. Unisci le frasi con un PRONOME REI.A I IVO

Esempio Monica lavora in un ospedale L ’ospedale in cui Monica lavora, si


L ’ospedale si trova in periferia trova in periferia

1. Questo e il mio appartamento. Vivo qui dal 2003.


2 Firenze e una citta bellissima. A Firenze ci sono monumenti meravigliosi.
3. Quella e la macchina di mio fratello. Con quella macchina ho fatto un incidente
la settimana scorsa.
4. II portiere sta cercando una persona. Questa persona e nella stanza 305.
5. Pietro sta parlando con alcuni signori. Li ha conosciuti ieri.
6. Sono stato invitato a una festa. Alla festa mi sono divertito molto.
7. Ho assistito alia proiezione di un film. II film parlava della vita dei Pellirossa.
8. Antonio ha un cane. II cane di Antonio e molto affettuoso con tutti.
9. Ho mandato una lettera a Luigi. Luigi mi ha subito risposto.
10. Ho viaggiato con un signore. II signore e molto simpatico.
11. Ho dormito su un letto. II letto e molto scomodo.
12. Abbiamo visto un film. II film e molto noioso.
13. Hanno attraversato un paese. II paese e in gran parte desertico.
14. Giorgio sta dipingendo un quadro. II quadro e orrendo.
15. Laura ha comprato un bel paio di scarpe. Le scarpe sono a buon mercato.
16. Vengo da un paese piccolo. II paese e famoso.
17. Vivo e lavoro tra persone. Le persone sono simpatiche.
18. Sono vissuto a lungo in una casa. La casa e buia e umida.
19. Tuo padre mi parla spesso di un meccanico. II meccanico e bravissimo.
20. Sono andato da un oculista. Loculista e molto bravo.
21. Sto scrivendo con la penna. La penna e di Piero.
22. Sono nato in una casa. La casa e al centro di Milano.
23. Abito in una casa. La casa e nuova.
24. Lavoro in un paese. II paese e a quindici minuti da qui.
25. Ho dato un passaggio ad alcuni ragazzi. I ragazzi sono simpatici.

184/ientottantaquattro
Proposta di lavoro 13/tredici

Com pleta con i PRO NO M I RELATIVI

1. Questo e il lib ro _______ abbiamo letto un capitolo a scuola.


2. Sono andato in pizzeria con i ragazzi_____его stato in campeggio.
3. Mario dov’e il qu ad ern o ______hai fatto i compiti?
4. Questi sono i disegni ___ potete riprendere delle idee.
5. E au to b u s______siamo andati in gita era molto comodo.
6. Lui e il mio com pagno______viene dalla Cina.
7. Hai i piedi bagnati perche le scarp e________ sei uscito non sono adatte a questa
pioggia.
8. Q u ella______ e seduta a destra del tavolo e la mia m aestra di matematica.
9. Nel tuo tema non ci sono errori, ma le id e e _____sei partito sono poco coerenti.
10. Anche se e piccola, la c itta __vivo mi piace molto.

Abbina e unisci le frasi delle due colonne con un P R O N O M E RELATIVO

1. Sabato ho incontrato un amico a. mi e sempre piaciuto


2. Parigi e una citta in b. hai fatto l’esame e americano
3. La Spagna e un paese c. non vedevo da anni
4.11 professore con d. sono andato dal medico e un terribile mal di testa
5.11 motivo per e. mi piacerebbe vivere
6. La Cina e il paese da f. proviene quello studente
7. La zia M aria e quella a g. sei seduta e rotta
8. Lestate e la stagione in h. abitano i nonni e molto antica
9. La casa in i. mi diverto di piii
10. Attenta! La sedia su 1. sono piii affezionato

1: с CHE; 2: ; 3: ; 4: ; 5: ; 6: ;
; 8: ; 9: ; 10:

M etti il PRONOM E RELATIVO scegliendo tra CIO CHE e CHI

1. Sembra c h e ________ segue la dieta m editerranea viva pm a lungo.


2 . _______ mi hai raccontato e terribile.
3. Puoi prendere i nomi d i ________ vuol fare resam e oggi?
4. Puo andare a casa so lo ________ ha finito e consegnato il test!
5. Non ho capito b e n e ________ mi hai detto. Puoi ripetere per favore?
6. In Ita lia ________ vuole comperare un francobollo, puo andare dal tabaccaio.
”. ________ e successo ieri sembra impossibile.
8 .________ deve partire in aereo oggi puo avere problemi a causa dello sciopero dei
controllori di volo.

185/centottantacinque
Proposta di lavoro 13/tredici

9. Mio figlio quando e a casa dei nonni fa sempre vuole.


10. Quando Luca va a fare la spesa dimentica sempre doveva comperare.

7 C om plete con le P R E P O S IZ IO N I

1. Sono tanto stanco; sono appena to rn a to ______un viaggio_____ aereo e non vedo
F o ra _____fare una doccia e andare su b ito_____ letto.
2. Abbiamo preparato una relazione____u n o ____ piii importanti poeti italiani______
Settecento, ma non e piaciuta_____niente al nostro professore_____ letteratura.
3. Quando potrai, p a s s a ____c a s a ____ mia madre e lascia a lei gli ap p u n ti_____
matematica.
4. L avorare______proprio molte volte e piu stancante che lav o rare_____ gli altri.
5. Piero non ha fa tto _____tempo a prendere il tre n o _____ sette, e dunque partira
____B ologna____ quello ____ nove e arrivera_____ F iren ze_____ dieci e mezza.
6. Ho p re sta to _____Francesco il mio lettore, lui l’ha d a to ____ sua sorella, lei e in
vacanza_____Sardegna ed io non posso ascoltare i miei CD.
7. Non vedo G io rg io _____almeno due settimane; sai dov’e a n d a to _____finire о
dobbiamo cercarlo____pagine gialle!
8. H o p a r la to _____ tuo fig lio _____telefono e ______ voce ho capito che aveva
qualche problema.
9. Direttore, dobbiamo mandare un tecnico_____controllare i com puter____ nostra
se d e ____Londra.
10. Non mi sembra una notizia_straordinaria importanza; questa mattina non era
_____prime pag in e____ alcun giornale.

186/centottantasei
Proposta di lavoro 13/tredici

8. Ascolta il brano e rispondi alle domande (pag. 327)

1. Di dove e Fabio Melzi?

2. Qual e la stagione piu difficile nella sua regione?

3. Che tem peratura media c’e in questa stagione?

4. Quale sport praticano molti lombardi?

Perche dalla parole viene la parola vacanza


e da viene lavorativo?
Nella repubblica e nell'impero romano una feria era qualsiasi giorno del-
I'anno dedicato alia religione. In questi giorni erano vietate le attivita
pubbliche e private per permettere la celebrazione di cerimonie religiose
in onore di qualche dio. Da qui I'uso della parola femminile plurale feriae
(per noi, ferie) per indicare il periodo di vacanza о di riposo dagli impegni
di lavoro о di studio. II significato cambia quando nel cristianesimo I’ag-
gettivo feriale prende il significato di "non festivo". Infatti nel calenda-
rio ogni giorno della settimana e indicato come "dies ferialis" giorno dedi-
cato al culto di un santo, mentre la domenica e indicata come "Dies Domi­
ni" cioe "giorno del Signore" ossia la feria-festa per eccellenza.

LAVORO IN COPPIA

Chiedi al tuo compagno di banco come ha trascorso la serata di ieri.

Raccontatevi Pultimo film visto.

Raccontatevi la trama dell’ultim o libro letto.

187/centottantasette
Proposta di lavoro 13/tredici

12. Inserisci i PRONOM I RELAX IVI e poi iinisci le frasi delle due colonne per
formare dei PROVERBI О M O DI DI DIRE

1. Chi va piano a. l’aspetti.


2. Non c’e peggior sordo b. trova un tesoro.
3. C a n e ___abbaia c. perde il boccone.
4. Non svegliare il cane d. ha fatto l’uovo.
5. ___ben comincia e. d i ___non vuol sentire
6. ___la fa f. nulla stringe.
7. ___trova un amico g. non morde.
8. ___troppo vuole h . ___dorme.
9. La gallina___ canta i. e a meta dell’opera.
10. La p eco ra___ bela 1. va sano e va lontano.

LAVORO IN COPPIA

13„ Trova la spiegazione dei proverb! dell’esercizio precedente

14 Quali proverb! ci sono nel tuo paese? Sono sim ili a questi? Parlane

15 Bescrivete a turno le im m agini usando i pronomi relativi

Ш Н Л ; a

61i
capiscono if linguaggio umano?
Per singoie parole come “Vail", "Vieni!", “Prendi!", “Fermo!", e quasi certo
che cane о gatto, se ben addestrati, imparino a collegare parole e com-
portamento richiesto. Un cane tedesco, un ‘border collie', di nome Rico,
era in grado di capire piu di duecento parole del padrone. Con esperimen-
ti controllati e riuscito a riportare all'esaminatore 37 oggetti su 40. Quindi
solo se per linguaggio umano si intendono solo parole singoie, possiamo
dire che gli animali capiscono il linguaggio umano. Secondо alcuni ricer-
catori i cani comprendono meglio illinguaggio del corpo, certi gesti, cioe,
e certi comportamenti о movimenti di mano, testa о corpo.

188/centottantotto
Proposta di lavoro 13/tredici

P E R IA С О М РН О К Ю И Е S O H IU

16. C om plete il dialogo con i PRO NOM IRELATIYI

INVITO A CENA

■Senti Claudia, non ti secca se stasera porto a cena un’amica?


■No, Mario, figurati! Chi e questa ragazza?
■E Susan, una ragazza inglese______ ho dato lezioni d’italiano e ______ poi e diven-
tata mia arnica.
• Allora si potrebbe invitare anche Paul!
■Quel tuo amico di Londra______ mi parlavi tempo fa?
■Proprio lui. Ё una persona splendida______ si pud parlare veramente di tutto.
■E _____hai avuto una storia, confessa!
■Bah, acqua passata. Erano gli anni_____vivevo a Londra. Adesso siamo buoni amici.
■Allora come mai e qui in Italia?
■Paul e di origine italiana e ha dei parenti dalle parti di M ilano_____visita spesso
per le vacanze.
■A chi vuoi far credere che non ti interessa piu?
■Ai curiosi come te!

R ispondi alle dom ande sul dialogo appena letto

1.Chi e Susan?

I. Chi e Paul?

Claudia quando ha conosciuto Paul?

Perche Paul e in Italia?

5. Cosa sospetta Mario?

Com pleta la e-m ail con i P R O N O M I RELATIV I e rispondi alle dom ande

IL FILM

£iao Francesca, come stai? “Dai che stasera su canale 5 danno quel film
_______ _ parlavamo I'altra sera? Le critiche______________ho letto sono molto

189/lentottantanove
Proposta di lavoro 13/tredici

positive, inoltre ieri sera ho incontrato Valerio______________mi ha detto che sia a lui
the ad 6lisa e piaciuto molto quando I'hanno visto al cinema, “becondo lui
I'argomento______________il film tratta e interessante e gli attori______________ son-:
affidati i ruoli principal sono molto bravi. La cosa______________e rimasto partico-
larmente impressionato e la fotografia______________, a suo parere, e straordinaria
Pice che anche I'ambiente______________e stato girato il film e molto suggestivo e
paesaggi______________si possono ammirare sono bellissimi. £he ne dici di vederlc
insieme a casa mia? ?ossiamo mangiare una p izza__ ___________ prendero alb
piz.z.eria in ______________andiamo di solito il sabato sera e poi ci rilassiamo tran -
guille sul divano! Pjspondimi presto!
6iiulia

1. Cosa propone di fare Francesca a Giulia per la serata?

2. Perche il film e bello da vedere?

3. Cosa mangeranno a cena le due amiche?

----

П e un numero magico?
И
S e t t e e il numero massimo delle informazioni che un uomo
puo t r a t t a n e r e a causa dei limiti naturali della memoria.
Quando riceviamo informazioni, q u e ste vengono sistema+e
tem p oraneam ente nella memoria a breve term ine. Una sor-
t a di magazzino con s c a rs a capacita. In questo magazzino le
informazioni ricevute rimangono per breve tempo. Per non
p e r d e re i dati della memoria b a s ta f a r e uno s fo rz o di con-
centrazione ripetendoli piui volte mentalmente.

190/centonovanta
Proposta di lavoro 13/tredici

19. Prova a riassum ere il dialogo dell’esercizio 16 usando i pronomi relativi.

20. Scrivi un testo di 20 righe circa che inizi con questa frase: “Mi affaccio alia
finestra e vedo...”

LAVORO DI GRUPPO

Divisi in gruppi preparate delle defmizioni di cose, persone famose, paesi.


che gli altri gruppi dovranno indovinare.

Esempio Ё la macchina piiifam osa che viene prodotta in Italia (R. la Ferrari)
E la citta in cui e nato Dante (R. Firenze)
etc.

Che cosa mi serve per leggere


ИзмшйИЯщЯЯШвЯ!
a) II telescopio b) La lente d'ingrandimento
с) II cannocchiale d) II binocolo
Vedi chiavi a pag. 350

PAROLE PER SORRIDERE

- Concordare i pronomi con il suo antecedente.


- Non usare virgole, che non sono, necessarie.
- £1 verbo devono concordare con il soggetto.
- E importante un'uso corretto dell'apostrofo.
- §isogna che si sappi usare il congiuntivo.
- E importante servirsi del pronome relativo che si collegano le frasi e si
evitano ripetizioni.
- Rileggere sempre cio che si e scritto per vedere se qualche parole.
- L'ortografia e essenziale.

191/centonovantuno
1. Com pleta le frasi con il CONGIUNTIVO PRESENTE

1. Bisogna chiamare il tecnico e controllare i termosifoni perche mi sembra che in


c a sa ___________ (fare) freddo.
2. Fa cattivo tempo. E bene che tu n o n _________ (uscire).
3. Sono gia le nove passate, temo c h e __________ (essere) troppo tardi per il concer­
to, forse e meglio rim anere a casa.
4. Ricordatevi che siete qui per imparare, percio desidero che v o i__________ (fare
delle domande se non avete capito qualcosa.
5. Mi dispiace ma stasera sono molto stanca, preferisco che t u __________ (venire) a
casa mia anziche il contrario.
6. P referisco to rn are a pranzo a casa perche si dice che il cibo della m ensa
universitaria n o n _________ (essere) eccezionale.
7. E necessario che oggi v o i__________ (venire) tutti perche devo dirvi una cosa
molto importante.
8. Oggi e una bella giornata, puo darsi che dopo la lezione___________ (noi andare)
tutti al centro a mangiare un bel gelato.
9. - Scusi e gia passato l’autobus?
- Mi dispiace, sono arrivata adesso, puo essere che l’au to b u s___________ (essere)
in ritardo.
10. Ci sara tanta gente alia partita, bisogna che t u __________ (andare) alio stadio in
anticipo per prendere i posti.
11. Se vogliamo fare un picnic con Giulio e Aurora occorre che dom enica_______
(fare) bel tempo.
12. Ho sentito le previsioni alia radio ed e possibile c h e ________ (piovere) ancora.
13. La Ferrari e la macchina pm veloce e quindi e probabile c h e __________ (vince-
re) il campionato di Formula Uno.
14. Oggi Anna non e venuta in ufficio, e facile c h e ________ (avere) Finfluenza.
15. Se vuoi chiamare Gianni fallo pure, sono le cinque del pomeriggio, e difficile che
(dormire) ancora.

192/centonovantadue
Proposta di lavoro 14/quattordici

16. Dopo tutto quello che Luigi ha fatto per te e bello che t u ______ (dire) cio di lui?
17. Dopo tutto quello che abbiamo fatto per lei, e strano che Carla non lo ___________
(riconoscere).
18. Sono due ore che stai davanti alia TV. Ё ora che tu l a __________ (smettere) e
_____________ (andare) a fare i compiti!
19. Ragazzi, fra due settimane ci sono gli esami, e tempo che v o i___________ (iniziare)
a studiare.
20. Alla festa parteciperanno tutti i nostri compagni di classe, e un peccato che tu non
______(potere) venire!
21. Non mi sembri sincero, e meglio che t u _______ (dire) la verita.
22. Bruno e Renato sono sempre stati amici, e una vergogna che ______________
(picchiarsi) per una sciocchezza.
23. Laura, non uscire senza giacca perche malgrado________ (esserci) il sole, l’aria e fresca.
24. Largomento di oggi e un po’ difficile, spero che v o i__________ (capire) la lezione.
25. Ho sempre tanti compiti da fare, ma riesco a studiare bene p u rch e_________(esser­
ci) tranquillita.
26. Non e necessario chiamare una ditta di traslochi, ti aiutero io a spostare i mobili a
patto che tu m i_______ (offrire) la cena.
27. Lesame finale e difficile, ma a condizione c h e ________ (studiare), Paolo sara pro-
mosso.
28. Se hai mal di stomaco puoi prendere queste pillole, ma nel caso che il dolore
_________ (continuare) devi andare dal dottore.
29. Voi venite da tanti Paesi diversi, ma prima che il co rso_________ (finire), vi cono-
scerete tutti e sarete tutti amici.
30. Cristina non sa m antenere un segreto... senza che g lielo________ (chiedere) mi
raccontera tutto.
31. A ffinche_________ (potere) superare l’esame, dovrete studiare molto.
32. Mi hanno detto che hai avuto il raffreddore, spero che adesso t u ______(stare) bene.
33. Ho quattro biglietti gratis per l’ultimo film di James Bond, spero che v o i_________
(potere) venire al cinema domani sera.
34. Questi esercizi sono troppo difficili per voi, e bene che io v i______(dare) una mano.
35. Dal giardino arrivano troppi rumori, bisogna che i o _______ (andare) a vedere
cosa stanno facendo i bambini.
36. Hai perso gia cinque ore di lezione, e necessario che tu o g g i________ (venire) a
scuola.
37. Fra poco comincera la conferenza, e bene che lo ro _________ (fare) silenzio.
38. Francesco e preoccupato perche i suoi colleghi sono malati e teme c h e _________
(dovere) fare lui tutto il lavoro.
39. Dario non ha studiato molto e teme che il professore g li_______ (porre) una do-
manda difficile.
40. La nonna e m alata e spera che v o i________ (volere) andare tutti a casa sua.

193/centonovantatre
Proposta di lavoro 14/quattordici

2. Completa le frasi con il CONGIUNTIVO PAS SATO

1. II professore e stato molto chiaro, credo che i presen ti________________________


(capire) la sua lezione.
2. Anche se il vigile ha dato indicazioni molto precise, credo che Federico n o n ____
______________________ (capire) dove si trova il parcheggio piii vicino.
3. H a un gran mal di testa. Suppongo che ieri s e ra _________________________(bere i
troppo.
4. Con tutto questo traffico puo darsi che lo r o _____________________ (perdere) il
treno.
5. Sono in ritardo; mi auguro che il film n o n _______________________ (iniziare >
ancora.
6. La Signora Linda e un po’ sorda, spero c h e ____________________________(capire)
bene le cose che le ho detto al telefono.
7. Mi dispiace che il film che abbiamo visto ieri sera non t i ________________________
(piacere), io l’ho trovato molto divertente.
8. Sono passati solo tre minuti, e impossibile che C h ia ra _________________ gia
____________________ (risolvere) il problema.
9. Dal vostro sguardo ho l’impressione che io n o n ________________________(essere)
chiara nella spiegazione.
10. Q uantunque G iaco m o _______________________(arrivare) da poco a Milano.
conosce tanti posti della citta.
11. Ho invitato Anna a cena: spero che n o n ______________________(dimenticarsi)
del nostro appuntamento, non si ricorda mai di niente!
12. Credo che S a n d ro ______________________ (invitare) anche Luisa alia cena di
stasera, ha una cotta trem enda per lei!
13. Siamo contenti che a tuo p a d re _______________________ (piacere) il regalo, lo
abbiamo scelto con molta attenzione.
14. II ristorante e un po’ lontano, speriamo c h e ___________________________(loro -
capire) le indicazioni che gli abbiamo dato per arrivarci!
15. Non apre mai libri e a lezione e sempre distratto, mi domando proprio come
M arco _______________________ (fare) a superare l’esame.
16. O ram ai sono le quattordici, penso che a quest’ora Giulio e S a r a _________
_______________ g ia ____________________ (finire) di mangiare.
17. H ai sentito le ultime novita? Pare che G iuliana ieri sera
__________ (litigare) con Carlo e ________________________ (uscire) di casa sbat-
tendo la porta.
18. Siamo felici che Giuseppe e S o n ia_______________________ (accettato) la nostra
proposta, era tanto che desideravamo acquistare il loro appartamento.
19. Oggi partiamo per la Liguria, speriamo che sia bel tempo, dicono che ie ri________
_______________ (piovere) su tutta la regione.
20. E tardi, credo che ormai tu tti_______________________ (andarsene).
21. Giovanna spera che Marco entro giovedi_____________________ (finire) la tesina,
cosi potranno partire per un week-end rilassante.

194/centonovantaquattro
Proposta di lavoro 14/quattordici

22. Ё uscito la settim ana scorsa dall’ospedale. Credo che C la u d io ___________


________ com pletam ente______________________ (guarire).
23. Pare che G iulio________________________ (prendere) la macchina per portarla
al lavaggio.
24. Sono contento che tuo figlio____________________ (superare) il concorso, final-
mente potra lavorare e diventare indipendente.
25. Valerio non e ancora rientrato a casa, e molto probabile ch e____________________
(passare) da Loredana.
26. Paola era molto preoccupata per la salute di Lucio e sembra che l u i _________
___________ (smettere) di fumare per farla stare piii tranquilla.
27. Ieri era l’ultimo giorno di carnevale, penso che i ragazzi ieri s e r a _________
___________ (andare) a ballare.
28. Ti vedo molto rilassato, sono contento che questa storia____________________ (fini-
re) per il meglio!
29. Bisogna che entro domani G io rg ia_____________________ (terminare) questo
lavoro perche il cliente ha molta fretta.
30. Sembra che gli s p o si______________________ (tornare) ieri dalle Maldive, ho
visto la luce accesa in casa loro.

3. Completa con il CONGIUNTIVO о l’INFINITO

1. Voglio che t u ___________ (venire) a Roma con me a visitare i Musei Vaticani.


2. Penso d i____________ (essere) arrivata puntuale alPappuntamento anche se c’era
molto traffico.
3. II viaggio sara molto lungo, preferisco che L u ca_______________ (dormire) un po’
prima di partire.
4. Ho cambiato casa la settimana scorsa, bisogna che i o ____________ (comunicare)
alia scuola il cambio d’indirizzo.
5. Marco pensa d i_________ (fare) sempre tutto bene, invecequalche volta dovrebbe
ascoltare i consigli degli amici!!
6. Giorgio sostiene d i __________ (avere) detto tutta la verita, ma io lo so che ha
mentito!
7. Sono molto stanco perche sebbene_______ (avere) mal di testa, ho finito da solo
tutto il lavoro.
8. Siamo molto in ritardo. Voi pensate d i ___________ (finire) il lavoro per domani?
9. C’e stato un incidente lungo la linea ferroviaria, e possibile che il tre n o _______
(fare) ritardo.
10 . E gia una settimana che sei fuori per lavoro, quando pensi d i__________(tornare)?
11. Oggi vado al lavoro con la macchina, ma ho paura d i ___________ (trovare) molto
traffico.
12. Ho parlato adesso con Laura, credo che _________ (arrivare) oggi pomeriggio.
13. Domenica c’e il derby Roma-Lazio e Lorenzo pensa d i _________ (andare) alio
stadio con i suoi amici.

195/centonovantacinque
Proposta di lavoro 14/quattordici

14. A ndrea si e ingrassato un po’ ma spera che il vestito che ha com prato l’anno
scorso g l i ________ (andare) ancora bene.
15. Luca e molto stressato dal lavoro e ha deciso d i_________ (partire) per le vacanze
domani.
16. Claudia non mi sembra che t u _____________ (sapere) bene la lezione, e meglio
che tu l a ________ (ripetere) ancora una volta.
17. Domani viene Sara. Siamo contenti d i ________ (rivedere) lei dopo tanto tempo.
18. Paolo vuole che io _________(leggere) quel libro perche pensa ch e_______________
(essere) molto im portante per il mio lavoro.
19. Samuel crede d i _________ (parlare) bene l’italiano e invece non e cosi perche fa
ancora molti errori.
20. Prima che v o i_________ (partire) andremo fuori a cena, voglio farvi assaggiare le
specialita della cucina napoletana.

4 Completa il testo сои le PAROLE MANCANTI

Due 66 *dTSNI DI FU N 61HS v e L 6 N0Ы


б ч Р -О ^ б Т О - La voglia di una buona _______________ di funghi poteva costare
_________________ ad una signora grossetana. ____________ signora ё andata nel
______________ e, convinta di aver tro vato _____________magnifici porcini, ha messo nel
_________ paniere decine di funghi m alefici,__________________molto velenosi. A salvare
l a ___________________ da una pericolosa intossicazione e _______________ il suo buon
senso. L a ______________ ha infatti fatto vedere i l __________________ agli esperti del
centro sanitario___________ _ li hanno subito riconosciuti come m alefici______________ ,
come prevede la legge ,____________ hanno sequestrati. La signora e tornata
casa delusa, ma salva. Nel ____________________ autunnale, quando le condiz-ioni
____________ tempo sono favorevoli alia nascita dei _________________, sono molte le
persone che s i _________________male per aver mangiato funghi. 1 malefici sono sempre
____________ simili alle specie commestibili, dicono g l i _________________ , e bisogna stare
attenti. Per chi v a _________ raccogliere funghi, se non e ______________ un grande
esperto, e importante ____________ controllare il raccolto dagli _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ dei centri
sanitari. SI serviiio ё ________________________ e funziona tutti i ______________________ .

(adattato da "La Narione")

A, a, alcuni, bosco, cara, che, dei, del, donna, e, esperti, esperti,


far, funghi, giorni, grafuito, la, li, periodo, piu, proprio,
raccolto, sentono, signora, stato, suo, zuppa

196/centonovantasei
Proposta di lavoro 14/quattordici

Scegli la PREPO SIZIO NE giusta

1. D ’inverno Gabriella indossa solo maglioni (della / di/ nella) lana.


2. Giovanna e Francesco partono domani (per / con la/ per la) Giamaica.
3. La domenica pomeriggio vado (con / nella/ in) bicicletta (con/ con gli/ dagli) amici.
4. Questa vecchia motocicletta e (del/ per il/ di) mio nonno.
5. Loro studiano lettere (nell’/a/all’) Universita (di/a/in) Roma.
6. Non vuole essere disturbato (nel/al/in) questo momento.
7. Giorgia va (in/a/al) teatro due volte (a/alla/nella) settimana.
8. Non mi piace molto bere il caffe (del/con/con il) latte.
9. Questo libro di storia costa piii (di/ del/della) 100 euro!
10. Jack e uno studente che viene (da/dagli/negli) Stati Uniti.
11. Per favore, mi spedisci questo pacco (per/per la/ nella) posta?
12. Mi piace molto fare lunghi viaggi (in/ con / nel) treno.
13. Finiremo il corso di Italiano (tra/ tra i/ in) poche settimane.
14. Hai dimenticato i tuoi occhiali (a/alla/nella) mia macchina.
15. Sabato sera siamo andati tutti (a/nella/ in) casa di Giulio.
16. Domani pomeriggio devo andare (con il/ dal/ nel) dentista.
17. Quest’anno passero tutte le mie vacanze (a/al/nel) mare.
18. Non posso raccontarti queste cose (per/ con il /nel) telefono.
19. II padre di A nnamaria e malato (nel/di/del) cuore.
20. Gli italiani comunicano molto anche (fra/ con/ con i) gesti.

6. Indica la FORMA CORRETTA

1. A colazione mangio pane (e/ma) marmellata.


2. Preferisci le caramelle alia m enta (ma/o) ai frutti?
3. Non so se restare a casa (e/o) uscire con gli amici.
4. Era buio, (o/ma) per fortuna avevo la lampada tascabile.
5. Per quel lavoro occorrono forbici (e/ma) colla.
6. Mi piacciono gli spaghetti alia carbonara (o/ma) al pesto.
7. Volevo ancora giocare, (o/ma) era gia tardi.
8. E m attina (e/o) si sentono gli uccellini cinguettare.
9. Vorrei una maglia verde (e/ma) blu.
10. Pensavo di arrivare in tempo, (e/invece) il treno era gia partito.
11. Hai divorato tutto, (mentre/infatti) il frigorifero e completamente vuoto.
12. (quindi/anche se) sono stanco, finisco ugualmente il compito.
13. (mentre/pero) ti aspettavo, ho letto tutto il giornale.
14. La campanella sta suonando (quindi/ne) sono finite le lezioni.
15. Ripetimi la spiegazione, (perche/anzi) non ho capito bene.
16. Mi piace molto sciare, (pero/infatti) preferisco nuotare.
1”. Non voglio uscire, (dunque/ne) guardare la televisione.

197/centonovantasette
Proposta di lavoro 14/quattordici

18. Volevo partire presto, (quindi/invece) sono ancora qui.


19. Osserva attentam ente (e/pero) scoprirai immediatamente il trucco.
20. Per favore, cerca quel libro (e/ma) portamelo.

S criv ere s ta a quaderno, come leggere s t a a libro


S criv ere s t a a penna, come
Nave s t a a mare, come
Lungo s t a a corto, come
S orriso s t a a gioia, come
Uccello s t a a volo, come
Pecora s t a a erb a, come
Vista s t a a occhi, come

PER LA COfflPRENSIONE O RAlf

7 Ascolta il dialogo e scegli la frase giusta (pag. 328)

1. Flavio non si sente bene perche


a) ha sonno b) e stressato c) entrambi

2. Flavio pensa di andare in palestra


a) una volta a settimana b) una о due volte a settimana c) due volte a settimana

3. Flavio pensa che un adulto


a) debba dormire almeno otto ore b) debba dormire meno di otto ore
c) debba dormire pm di otto ore

198/centonovantotto
Proposta di lavoro 14/quattordici

4. Flavio ha comprato
a) una medicina b) delle vitamine c) una pastiglia

5. Ti sembra che Roberta


a) non sia contenta delle decisioni di Flavio b) sia contenta delle decisioni di Flavio
c) sia pronta ad aiutare Flavio

e sta ta la piu piccola


Repubblica del mondo

La piu piccola Repubblica del mondo e s t a t a Cospaia, in provincia


di Perugia, e s is ti ta dal 1441 al 1826. N asce per la confusione
f a t t a ai confini t r a la Repubblica Fiorentina e Io S ta t o Pontifi-
cio. Quando nel 1441 le due commissioni devono s eg n are i limiti
dei due t e r r i t o r i si dimenticano di un piccolo spazio di t e r r a di
3 3 0 e t t a r i t r a due to rr e n ti. Q u e s ta t e r r a non e del papa p e r ­
che la cede, non e di Firenze p erch e non la prende. Allora si
c re a una repubblica che r e s t a indipendente fino al 1826 quando
Cospaia viene nuovamente unita alio S ta t o Pontificio.

Pti ШPRODUZiONi ШШ
LAVORO IN COPPIA

8 Crea un dialogo in cui after mi che vuoi cam biare le tue abitudini e di al
compagno di banco che cosa vuoi fare

Al term ine scam biatevi i ruoli

199/centonovantanove
Proposta di lavoro 14/quattordici

10. Sei un giornalista e giri per la citta chiedendo alle persone la loro opinione
su vari argom enti (inquinam ento acustico, la cucina italiana, i campionati
di calcio, ecc.). Intervista il tuo com pagno di banco

11. Scam biatevi i ruoli

Esistono ANIAAALI MONOGAMI?


Un tempo si pensava che molte specie animali f ossero monogame.
Studi piu attenti e verif iche sperimentali hanno abbastanza cam-
biato questa opinione. Si parla di monogamia sociale e monogamia
sessuale. Nella monogamia sociale due individui vivono in coppia e
provvedono alia crescita della prole. Fanno parte di questo grup-
po i pipistrelli, i lupi, le volpi, i castori, ecc. Gli individui sono
socialmente monogami per il 92%. La monogamia sessuale invece
prevede che i due individui restino assolutamente uniti come cop­
pia in modo esclusivo. Tuttavia anche in specie considerate mo-
dello di fedelta, I'adulterio e molto frequente. E anche il divor-
zio, specialmente quando la coppia e sterile...

m ia ( ш п н 1 scum

12. Com pleta il brano con I verbi al C O N G I IM IVO PRESENTE e PASSATO

VIVA L’lTALIANO!

L'italiano all'estero va forte. 11 nostro Paese piace e anche la sua lingua. Tra il
\W5 e il 7-000 negli Istituti Italiani di £ultura gli studenti sono passati da 33mila a
40>mila e gli iscritti sono aumentati molto anche presso le scuole private. Ne
abbiamo parlato con alcuni insegnanti di italiano per stranieri.
Pare che I'italiano____________________________(piacere) agli stranieri per le ragioni
piu svariate: perche il suono e dolce, perche amano Firenz.e, P^ma ^ Venez.ia,
perche vanno paz.z.i per la pasta e la pizza... e perche pensano che Italia

200/duecento
Proposta di lavoro 14/quattordici

___________________________ (significare) ancora la "dolce vita" del film di Fellini.


Membra the in Norvegia____________________________(andare) di moda tutto cio che
e italiano: vino, cibo, vestiti. 6 attualmente e in forte aumento anche in Argentina
benche qui I'italiano__________________________________ (essere) sempre legato al vincolo
esistente tra i due paesi. In generate abbiamo I'impressione che la recente crisi
_________ ______________ ___________ _ (aumentare) il desiderio di molti argentini di tra-
sferirsi in Italia.
Sembra c h e _________________________(esserci) anche c h i _____________________________
(studiare) I'italiano per motivi economici e che a questo s i___________________________
(dovere) I'incremento delle richieste nei paesi dell'6 st europeo, considerati un
mercato emergente. In 6iiappone e £orea, invece, I'ltalia e famosa non solo per la
moda, ma anche per la m u sica. P a re che m o ltissim i giovani a s ia tic i
__________________________________(volere) venire in Italia per studiare Горега nei nostri
conservatori.
L'ltalia ha reagito aumentando I'offerta dei corsi di lingua e cultura italiana per
stranieri. 6 ci fa piacere che molte universita italiane_____________________________ _
(aderire) a Icon, Italian Culture on the Net (viviw.italicon.it), un corso on-line via
Internet graz.ie al quale e possibile laurearsi in italiano: si fa tutto in rete, senza
che gli studenti_____________________________________ (frequentare) I'universita. “Di chie-
de solo c h e ____________________________(dare) gli esami presso gli Istituti di Cultura
italiana all'estero. 6 siamo anche contenti che molte universita straniere
___________________________ (attivare) dei corsi e che _____________________ (dare) pits
spaz.io alia lingua italiana. Snsomma sembra proprio che sempre piu persone
________________________ _ (amare) la lingua di Dante.

R ileggi attentam ente il brano appena com pletato e rispondi alle dom ande

Perche I’italiano piace agli stranieri?

2. Quali sono i paesi dove piace di piii?

5. Per quale motivo si studia I’italiano?

201/duecentouno
Proposta di lavoro 14/quattordici

4. Cosa ha fatto 1’Italia per soddisfare le richieste?

5. Cosa ne pensi dei corsi on-line?

_____ Ш Ш

Perche У Й Щ а Ш Е й danno origine


ad una serie di parole corrispondenti,
mentre “matrimonio" e "patrimonio'' no?

Dalla coppia p a d r e / m a d r e vengono le parole p a t r i g n o / m a t r i g n a /


p a t r o n i m i c o /m a tr o n im ic o (il nome dei g e n i to r i) , p a t r i a r c a l e /
m atriarcale, ecc. Ma q u esta sim m etria non e sem p re p e r f e t t a . "Pa-
tern ale" indica un rimprovero severo, m e n tre "madornale" vuoi dire
grande, enorme. Nel caso di "patrimonio" e "matrimonio", la d if f e r e n -
za e d a ta da antichi costumi. II patrimonio, oggi con vari significati,
nel passato indica solam ente I'eredita ch e passa da p ad re in figlio per
la linea maschile. Per i latini quando la donna si sposava e r a p o r ta t a al
^'matrimonium" nel senso ch e si p reparava a div e n tare madre.
Piu ta rd i, nelle lingue romanze, matrimonio ha preso
il significato di nozze, di sposalizio.

PER U PRODUZIONi SCRHTA


14, Leggi la lettera di Carla

£ara federica,
ho ricevuto con piacere la tua lettera e sono molto felice. £ome va? Io sto
abbastanza bene e anche la mia famiglia se la cava. Sono molto felice che tu abbia
finalmente terminato i tuoi studi e ti scrivo proprio per farti una proposta che
penso possa interessarti. Finalmente realizzeremo il nostro sogno... ti ricordi quante
volte abbiamo parlato di aprire un agriturismo nel vecchio casale di mia nonna?
Messo abbiamo la possibility di farlo. Tra due mesi ad Amalfi aprira una scuola di
specializ.zaz.ione per giovani laureati in Scienz.e del Turismo che vogliano imparare
a gestire un agriturismo... sembra fatto apposta per noi! Il corso durera un anno
e sara articolato in diversi moduli che riguardano tutti gli aspetti relativi alia
gestione di una struttura ricettiva: amministraz.ione, accoglienza degli ospiti, atti-
vita ricreative... e tante altre. Io credo che per noi sia unoccasione unica. Per

202/duecentodue
Proposta di lavoro 14/quattordici

quanto riguarda la sistemaz-ione non penso che ci siano problemi. La scuola ha


anche un convitto dove potremmo alloggiare per tutta la durata del corso. Penso
proprio che non dobbiamo farci sfuggire quest'occasione. Naturalmente immagino
che tu ne voglia parlire con i tuoi genitori, se loro avessero bisogno di qualche
informaz-ione in piu possono chiamarmi quando vogliono, pero mi raccomando, il
termine per presentare la domanda scade fra tre settimane, quindi devi decidere in
fretta. Io ho gia compilato il modulo, fammi sapere al piu presto cosa intendi fare.

£iao
6 arla

15. Scrivi una lettera di risposta a Carla in cui esponi le tue intenzioni riguar-
do le sue indicazioni

16. Hai un fine settim ana libero. Con chi, dove e come vorresti passarlo...

Aldo (ubriaco e n t ra in un bar e grida): - Buon anno a tutti!!!


Barista: - Scusi, sa... Guardi che siamo in apriie!
Aldo: - Apriie? Oh, No! Q u e s ta volta mia moglie mi uccide. Non его mai
r ie n tr a to cosi tardi...

3ietro: - Aldo, cosa prendi?


Aldo: - Quello che prendi tu.
: ietro: - Allora due c a f f e , per favore
Aldo: - Due c a f f e anche per me!...

203/duecentotre
Com pleta le frasi con il CONGIUNTIVO IM PERFETTO

1. Questi sono i tuoi figli? Non pensavo c h e __________________ (loro essere) cosi
grandi!
2. Mio padre sperava c h e _______________ (io studiare) m edicina.. .io invece svengo
quando vedo il sangue!
3. I miei nonni desideravano che mio z i o _________________(finire) la scuola e
_______________ (prendere) il diploma, lui invece ha preferito andare a lavorare
in fabbrica.
4. - Perche non sei venuto a scuola ieri? Pensavo ch e_______________ (tu stare) male.
- Veramente pensavo che ie r i_______________ (essere) domenica e ho dormito
fino alle 11...
- Sapevo che eri distratto...m a non pensavo che l o _______________ (tu essere)
cosi tan to!
5. - Cosa voleva da voi il professore?
- Pensava c h e _______________ (noi parlare) m entre lui spiegava e voleva rimpro-
verarci.
6. Credevo c h e ________________ (voi partire) questa m attina invece siete ancora
qui!
7. Speravo che Marco questa m a ttin a _______________ (pulire) la sua camera, non
puo pretendere che faccia tutto io!
8. - Q uanto vorrei c h e _______________ (voi ascoltare) i miei consigli...
- E noi vorremmo tanto c h e _______________ (tu pensare) solo ai tuoi problem i...
9. Fino a due giorni fa credevo che Piero e R o b e rta ________________ (cominciare)
ad innamorarsi, invece ieri sera hanno litigato come cane e gatto... non pensavo
che il mio istin to_______________ (potere) sbagliarsi cosi!!!
10. - Ogni volta che incontravo Enrico speravo che lu i_______________ (accorgersi)
di me e finalmente una settimana fa mi ha sorriso!
- Cara Stefania, non pensavo che t u _______________ (essere) cosi innam orata...
sei proprio cotta!

204/duecentoquattro
Proposta di lavoro 15/quindici

11. Pensavamo c h e _______________ (voi fidarsi) di noi e invece abbiamo scoperto


che non avete mai creduto in noi... che delusione!
12. Nel Medioevo gli uomini credevano che la te rr a ________________ (stare) ferma al
centro dell’universo e che il sole l e _______________ (girare) intorno.
13. Insegno italiano al liceo e vorrei tanto che i ragazzi_______________ (leggere) di
piu e _______________ (passare) meno tempo davanti al computer!
14. - Speravo proprio che t u _______________ (venire) con me al cinema, sai che non
mi piace guardare i film gialli da sola!
- Sarebbe ora che t u _______________ (smettere) di fare i capricci, se i film gialli ti
fanno paura guar da solo film d’amore!
15. Pulire, cucinare, lavare, stirare... sarebbe bello se una cam eriera_______________
(fare) tutto il lavoro e i o _______________ (avere) piu tempo libero!
16. II Preside e i professori pensavano c h e _______________ (noi scherzare), invece
abbiamo occupato la scuola e adesso comandiamo noi!
17. Sarebbe proprio fantastico se mia su o c e ra _______________ (cambiare) casa e
_______________ (trasferirsi) in una a 50 chilometri dalla nostra!
18. - Pensavo che Claudia e Lorena n o n _______________ (fumare) piii.
- Anch’io speravo c h e _______________ (loro smettere) ma smettere non e facile.
19. La lingua italiana e piu facile di q u an to _______________ (noi pensare), vorremmo
solo che la professoressa non c i_______________ (dare) tanti esercizi!
20. Vorrei proprio che v o i_______________ (eseguire) i miei ordini senza tante discus­
sion! e invece ogni volta e una guerra!
21. Speravo proprio che t u _______________ (guadagnare) di piu, con il tuo stipendio
non sara facile arrivare a fine mese, lo sai che oggi costa tutto carissimo!
22. Vorrei che i miei genitori n o n _______________ (fingere) che va tutto bene, li sento
sempre litigare!
23. - Non sopporto piii Marta, e vanitosa e antipatica, vorrei tanto che_______________
(lei sparire)!
- Zitta Paola, parla piano, non vorrei che t i _______________ (lei sentire), e pro­
prio qui a due passi.
24. Mi dispiace, non sapevo c h e _______________ (voi volere) partire questa mattina,
vi preparo subito il conto. Spero che il nostro albergo vi sia piaciuto.
25. Piero non pensava c h e _______________ (noi dovere) rientrare a casa alle 23, non
e colpa sua se abbiamo fatto tardi.
26. - Ma come hai fatto a perderti, credevo che m i____________________ (tu seguire).
- Certo se t u _______________ (camminare) piii lentamente sarebbe piii facile star-
ti dietro!
27. Mia madre pensava che i o _______________ (cantare) male e invece la prossima
settimana incidero un cd!
28. Vorrei tanto che i compagni di classe di mio figlio n o n _______________ (dire)
tante parolacce e n o n _______________ (essere) cosi maleducati!
29. M amma e papa vorrebbero tanto che i o _______________ (tagliarsi) i capelli,
ma senza la mia coda mi sentirei un’altra persona!
30. Cawocato sperava che voi n o n _______________ (mentire) durante il processo
e invece avete detto un mare di falsita!

205/duecentocinque
Proposta di lavoro 15/quindici

31. Era necessario che gli stu d en ti______________ (fare) molta attenzione a quello
che diceva il professore, perche non ripeteva mai quello che aveva gia spiegato.
32. Non era giusto che t u ______________ (accompagnare) sempre Enrico al lavoro
con la tua macchina e lui non t i ______________ (dare) mai i soldi della benzina.
hai fatto bene e non accompagnarlo piii!
33. Mi sembra che gli studenti che avevo l’anno sco rso ______________ (essere) piii
bravi e ______________ (seguire) con piu attenzione le lezioni.
34. Avevo permesso a Riccardo di stare a casa da solo a patto c h e ______________
(starsene) tranquillo e n o n ______________ (disturbare), invece i vicini mi hanno
telefonato perche ascoltava lo stereo a tutto volume!
35. Non vedevo i miei amici da tre mesi, ma speravo c h e _______________ (loro stare)
bene ed его sicuro che anche lo ro ______________ (sentire) la mia mancanza
36. Ieri siamo andati a trovare il nostro vecchio professore d’italiano, speravamo pro­
prio che______________ (lui essere) in casa e che la nostra visita gli______________
(fare) piacere, ed infatti e stato molto contento di rivederci dopo tanti anni.
37. Non pensavo che tu d o m an i_______________________ (andare) al lago. M ag ari_____
______ (io potere) venire con te invece di andare al lavoro!
38. Ieri la mamma non ci ha preparato il pranzo регсЬё pensava che mia sorella ed io
_____________ (mangiare) alia mensa, ma era chiusa e noi siamo rimaste senza
mangiare!
39. I miei genitori speravano c h e ______________ (io sposarsi) l’anno scorso, ma io
pensavo c h e ______________ (essere) ancora presto, sono cosi giovane!!!
40. Sabato scorso ho organizzato una cena in giardino, temevo c h e ______________
(piovere) invece e stata una bella serata e ci siamo divertiti tanto.
41. Credevo c h e ______________ (voi recarsi) alia stazione in macchina e non a piedi
altrimenti vi avrei accompagnato io!
4 2 .1 colleghi di lavoro di Giovanni e Orlando pensavano c h e ______________ (essere)
dei ragazzi bravi e simpatici e invece si sono rivelati dei veri imbroglioni.
4 3 .1 bambini temevano che l’acqua del m a re ______________ (travolgere) Pallino, il
cane di Marco, cosi hanno chiamato il bagnino.
44 .1 miei genitori speravano che io ie ri_______________ (dare) l’esame di Matematica.
ma io non mi sentivo preparato e l’ho rimandato.
45. Mi piacerebbe tanto che t u ______________ (fermarsi) qui con me ancora un po\
Potremmo ricordare ancora i bei tempi passati.
46. Stefania ci sarebbe molto grata se l a ______________ (noi aiutare) in questo mo­
m enta di difficolta, in fondo lei ci ha sempre dato una mano.
47. Non avremmo mai pensato che t u ____________________ (essere) cosi avara! Se t u _____
_______(pensare) un po’ anche agli altri diventeresti una persona migliore!
48. Se io non t i ______________ (conoscere) cosi bene, penserei che tu sia diventato
pazzo di colpo! Hai comperato la macchina nuova e hai speso un sacco di soldi!
49. Vorrei che ogni ta n to ______________(Lei ascoltare) anche le mie ragioni e la
____________ (smettere) di pensare di essere sempre nel giusto!
50. Mi domandavo che cosa m i______________ (loro volere) dire cosi in segreto, spe­
ravo c h e ____________ (essere) una notizia importante e invece era il solito pette-
golezzo sciocco.

206/duecentosei
Proposta di lavoro 15/quindici

Completa le frasi e abbinale

1. Temevo a. c h e_______________ (noi non partire) con lei,


ma dovevamo finire di dipingere la casa
2. Speravamo b. che io _______________ (arrivare) in tempo per
salutarti e invece ci sono riuscito
3. Ho sempre pensato c. che nessuno l i _____________ (vedere) men-
tre rubavano la macchina, ma c’era un poliziotto
che li ha arrestati
4. Loro pensavano d. che Franco non guarisse (guarire)____invece
e andato tutto bene
5. Non credevi e. che c i ___________ (voi regalare) un cagnoli-
no, invece ci avete portato un libro!
6. Le dispiaceva f. che t u ______________ (correre) troppo con
la macchina!

3. M etti il CO N G IU N TIV O TRAPASSATO

1. Ciao Mario, non pensavo che t u __________ g ia__________ (arrivare), perche non
mi hai chiamato prima?
2. Pietro ieri mi ha fatto una scenata perche credeva che i o ____________________
(scrivere) una lettera anonima alia fidanzata.
3. II portiere pensava che Flavio ed io __________ ancora__________ (non partire) e
ci ha cercato in tutto l’albergo.
4. Pensavo che Susanna e Tom maso____________________ (imparare) bene l’ingle-
se, invece sono andati a Londra e non hanno capito una parola!
5. Piero non sapeva che C la u d ia ____________________ (acquistare) un cellulare
nuovo e gliene ha regalato uno anche lui, cosi adesso lei ne ha due uguali.
6. Immaginavo che voi ( = Valeria e F ilip p o )___________ g ia ___________(stare) in
Inghilterra, cosi vi ho portato dei depliants sulla Francia.
7. Non t i __________ m a i___________ (io sposare)! Adesso sarei a New York e
vivrei tranquilla!
8. Lucia credeva che R en zo ____________________ (arrabbiarsi) perche lei era arri-
vata tardi all’appuntamento, invece lui era arrabbiato per motivi di lavoro.
9. Mio padre era sicuro che tu c i ____________________ (spiegare) come arrivare a
Perugia per questo non ci ha accompagnato.
10. M arta sperava che noi (= P iera e F ran cesca)_________________(ricordar-
si) del suo compleanno e invece noi ce lo siamo completamente dimenticato.

207/duecentosette
Proposta di lavoro 15/quindici

11. Lo zio credeva che t u __________ g i a _____________ (spedire) gli inviti per la
festa di laurea di Gigi. La festa e fra tre giorni e nessuno degli invitati lo sa!
12. Mamma pensava che io n o n _____________________ (spegnere) il gas prima di
uscire e mi ha chiamato in ufficio, ma per fortuna io me ne его ricordata.
13. Giulia era convinta che n o i_____________________ (credere) a tutte le sue bugie.
ma noi la conosciamo bene... sappiamo che e un Pinocchio in gonnella!
14. Paolo giudica sempre quello che fanno gli altri come se lui n o n _________ mai _
______(sbagliarsi) in vita sua. Farebbe meglio a pensare a quello che combina lui!
15. II professore pensava che v o i____________________ (sporcare) la sua macchina
con la vernice e invece sono stato io!
16. U na settimana fa mia sorella e caduta dalla bicicletta e nostra madre temeva che
(lei farsi male), ma per fortuna e andato tutto bene.
17. Ieri sembrava che gli studenti_____________________ (capire) benissimo la lezione
e stamattina non si ricordava niente nessuno!
18.1 genitori di Lucilla pensavano che G raziano____________________ (innamorar-
si) di lei, ma non sapevano che lui era gia sposato.
19. Его convinta che voi ( = M aria e P a o la )__________ g i a ___________ (laurearsi)
l’anno scorso, non credevo che aveste ancora tre esami da superare.
20. La polizia pensava che i due bam bini____________________ (perdersi) nei boschi.
invece si erano nascosti in una casa abbandonata vicino al fiume.
21. Speravo che S alvatore____________________ (stare) tranquillo alia festa di ieri
sera, ma stamattina mi hanno detto che si e comportato molto male.
22. Giovanna credeva che M ichela____________________ (comperare) un’auto nuo-
va, invece era di seconda mano.
23. Fino a ieri speravamo che v o i____________________ (vincere) il torneo, ma poi
abbiamo saputo che ha vinto la squadra di Venezia.
24. Temevo che gli occhiali____________________ (rompersi) invece sono infrangibi-
li, meno male cosi non dovro ricomperarli.
25. Credevano che i o ____________________ (non volere) partecipare alia gara per
paura di perdere, invece avevo un altro impegno.
26. Pensavo che t u ____________________ (guardare) dappertutto... come hai fatto a
non vedere i guanti? Sono sul comodino!
2 7 .1 nostri amici avevano pensato che Alessandro ed i o ____________________ (cam-
biare) dopo aver vinto alia lotteria, ma noi siamo rimasti gli stessi.
28. II veterinario pensava che le due g attine____________________ (ammalarsi) per il
gran freddo, cosi ha prescritto gli antibiotici.
29. I nostri genitori pensavano che io e mia s o re lla __________________________ -_( star
bene in campeggio, ma a noi non era piaciuto per niente.
30. Valerio, его sicura che t u __________ g ia ___________(salire) su un aereo prima,
non sapevo che questo fosse il tuo primo volo!
31. Dopo la morte del padre, Anna e M aria non sembravano piii le stesse persone,
pareva che il dolore l e ____________________ (cambiare) profondamente.
32. Sembrava che la seconda moglie di mio p a d re __________ g ia __________ (sposar-
si) una volta.

208/duecentootto
Proposta di lavoro 15/quindici

?3. Non pensavo che tu ,gi a . (to rn are ), credevo che tu restassi
ancora un po’ al m are con i tuoi genitori.
_______ (noi comprendere) bene
II professore non era sicuro c h e ________________
quello che ci aveva detto.
Avrei preferito che voi m i _________________ (ascoltare) quando vi dicevo di
non andare troppo veloci in macchina, adesso la multa la pagate con i vostri soldi!
36 Non sapevo che sarebbe venuto anche Filippo a questa gita, se l o _________
___________ (sapere) non sarei venuta, non lo sopporto.
37. Credevamo che Giuseppe e N ad ia_________ ________ (non volere) venire al mare
con noi, invece non hanno potuto perche Nadia si era fatta male ad un ginocchio.
38. Non pensavo che C a r lo _____________________(annoiarsi) tanto alia festa di
laurea di Federico, se l o ____________________ (io immaginare) non lo avrei
invitato.
39. Avremmo preferito che____________________ (tu rispondere) subito di no, quando
ti abbiamo chiesto di aiutarci, se t u ____________________ (essere) sincero con
noi non avremmo dovuto cercare qualcun altro all’ultimo minuto!
40. Franca e Daniela erano convinte c h e ____________________ (noi ricevere) la loro
lettera, ma c h e ____________________ (noi non volere) rispondere loro.

Completa le frasi e abbinale

1. Giovanna temeva che a . _____________ (lui non essere)


sincero ed onesto con me
2. I nostri amici non credevano che b . _____________(loro com portarsi) male
durante la cena con i parenti
3. I miei fratelli pensavano c . ___________________(voi prendere) le
chiavi della sua macchina
4. Mamma vi ha telefonato perche
pensava che d. la mia fidanzata mi _ (tra-
dire) cosi l’ho lasciata

5. Его convinto che e. noi finalm ente


(decidere) di sposarci
6. Giulia ha rimproverato i figli
perche riteneva che f. tu non Г (invitare)
perche eri arrabbiato con lei

7. Ho litigato con Paolo perche g. io (scendere) in


pensavo che cantina a prendere il vino

209/duecentonove
Proposta di lavoro 15/quindici

5. C om p lete le fra si con i verbs al C O N G IU N T IY O IM P E R F E T T O о


TRAPASSATO

1. Credevi forse c h e _______________________ (io scherzare) quanto ti ho detto di


riordinare la tua camera? Se fra mezz’ora non e tutto in ordine stasera niente cena!
2. Riccardo non pensava che C a te rin a_______________________ (dipingere) cosi
bene, era convinto che lei n o n ________________________ (sapere) tenere in
mano nemmeno una matita.
3. La polizia non sapeva se il la d ro _______________________ (avere) dei complici
che lo avevano aiutato nella rapina alia banca, ma sospettava che qualcuno______
_____________ (dare) una mano al malfattore.
4. Ieri sera siamo andati a ballare benche i nostri genitori ce l o _________________
(proibire), quando siamo tornate a casa erano veram ente arrabbiati.
5. - Non sapevo che tu e M arcella_______________________ (lasciarsi).
- Purtroppo si, per q u an to _______________________ (noi cercare) di andare d’ac-
cordo non facevamo altro che litigare.
6. Pensavo c h e _______________________ (essere) meglio fare come diceva lui... an­
che perche chiunque_______________________ (provare) a contraddirlo poi ave-
va sempre avuto dei problemi.
7. Sembrava che in quel momento t u _______________________ (soffrire) molto,
cosi abbiamo deciso di chiamare qualcuno c h e ________________________ (essere)
in grado di capire che cosa t i ________________________ (succedere).
8. N onostante voi c i ________________________ (consigliare) di non farlo, noi
abbiamo deciso lo stesso di comperare una macchina usata, ma adesso ce ne siamo
pentiti amaramente.
9. Nonostante che noi, prima di partire per le vacanze,________________ (chiudere)
la porta e ______________________(assicurarsi) che anche le fin e s tre _______
_________________ (essere) ben chiuse, i ladri sono entrati lo stesso e ci hanno
rubato tutto!
10. Speravamo che la n o n n a_______ finalm ente____________ (decidersi) a veni­
re a vivere con noi, invece ha detto che preferisce stare da sola, certo che e proprio
testarda!

6. C om pleta le fr a si con il verbo a l C O N G IU N T IV O IM P E R F E T T O о


TR A PA SSA T O

1. Mi sarebbe piaciuto che i miei amici...


2. Avresti preferito che io...
3. Quando eravamo piccoli speravamo che da grandi...
4. Paola non avrebbe mai immaginato che il suo fidanzato...

210/duecentodieci
Proposta di lavoro 15/quindici

5. Non potevamo sapere che voi...


6. Io le volevo bene nonostante lei...
7. Giulio avrebbe aiutato volentieri Pietro purche lui...
8. Mamma e papa non avrebbero mai accettato che tu...
9. Preferiresti forse che Katia e Martino...?
10.1 nostri genitori erano molto severi, non avrebbero mai permesso che io e mia
sorella...

Correggi il tempo о il modo sbagliati

1. Non его sicura che ti piaceranno i funghi, cosi ho cucinato i carciofi.


2. Cosa credevi, che io sia un’idiota? So benissimo che tu mi tradisci con Giuliana!
3. Gabriele e Mirella avevano sperato che il figlio fosse diventato piii volenteroso,
invece era rimasto il solito scansafatiche.
4. Non potevo credere che tu abbia rifiutato quel posto di lavoro in banca!! Cosa
speravi che ti portassero lo stipendio a casa senza fare niente?
5. Gli antichi erano convinti che dopo lo stretto di Gibilterra il mondo finisse.
6. Luigi aveva sempre tem uto che la tua salute non sia buona.
7. Alcuni credono che sono stati gli extraterrestri a costruire le piramidi egiziane.
8. Milena pensava che io non avro mai visitato Roma cosi mi ha invitato a stare a casa
sua per una settimana e si e offerta di farmi da guida.
9. Da due anni speravo che mio fratello facesse pace con mia sorella e invece ancora
non si parlano: non pensavo che sarebbero cosi ostinati.
10. Sebbene non gli fossi mai stata simpatica, Michela mi ha prestato lo stesso il suo
libro di storia, non pensavo che possa essere cosi gentile.

C om pleta con le PREPOSIZIONI adatte e, se necessario, metti anche gli


ARTICOLI

I RACCONTI DEL NONNO

Mio nonno mi racconta spesso______quando era bambino e viveva______ suoi


genitori e i suoi 9 fratelli____ _ una grande ca sa _____ campagna. Dice sempre che
c’era meno ricchezza ma c’era molta piu tranquillita, non andavano tutti_____fretta,

211/duecentoundici
Proposta di lavoro 15/quindici

sapevano apprezzare le piccole g io ie ____vita. La sera si riunivano intorno_____


fuoco nelle lunghe serate____’inverno о fuori ___ cortile sotto il cielo stellate, quando
le s e r e ____ ’estate erano calde e ra lleg ra te_____ c a n to _____ grilli. I bambini
ascoltavano i nonni che raccontavano storie____innamorati infelici о ____ fanta-
smi... e che paura quando dovevano andare____dormire e i rumori intorno sembra-
vano i sospiri____spiriti.... Adesso invece____ casa non c’e piu il camino e non c’e
piu tem po____raccontare le belle storie____ una volta; c’e la televisione che parla
e noi tutti zitti____ascoltarla... e s e ____ ’estate si va fuori bisogna stare attenti___
non finire sotto le macchine, altro che stare____ascoltare il can to____ grilli!

9 Completa 11 testo. UNA PAROLA PER OGNI SPAZIO

IL COMPLEANNO DI PAOLO

Penso proprio che ieri sia sta ta ______fantastica giornata. Insieme a i ________
cari amici Luigi e Paolo siam o________ a festeggiare il compleanno di Paolo in un
pub del centro. Paolo pensava che noi ____ ci ricordassimo del suo compleanno.
________ Luigi ed io avevamo organizzato_________ gia due settim ane________.
Quando siamo arrivati, l a _________ ci ha accompagnati al tavolo dove ci aspetta-
vano tre nostre c a r e __________ Stefania, Katia e Ornella. Quando P a o lo _____
ha viste e rimasto sen za_________ e ci ha guardato a bocca aperta... erano almeno
due mesi c h e __________ invitare Katia a cena ma non ne a v ev a _____avuto il
coraggio. Dopo qualche secondo d i _________ si e seduto vicino a lei e hanno
iniziato a . Per tutta l a ______ hanno chiacchierato i n ____________ e
domani sera andranno al cinema d a ______ . Penso proprio che sia stato un
com p lean n o_____________!

212/duecentododici
Proposta di lavoro 15/qulndici

10 Ascolta e com pleta il testo con le parole m ancanti (pag. 328)

tp a AMiate
£ara 6iigliola,
sono stata molto _____________________________ di ricevere la tua _________________
, era tanto che Г e non vedevo Гога che
_________________mi dessi notizje di te e __________________________ tua famiglia. Ibono molto
felice c h e _____________________________________________ Gregorio abbia trovato lavoro, im-
maginavo che _______________________________________ difficile andare avanti con uno
____________________________________ solo e ho pregato molto perche i tuoi desideri si avve-
rassero e voi risolveste__________________________________ questo problema. Mi fa piacere
______________ Lorenzo e Andrea stiano bene e vadano volentieri a _________________
_________________. Sono proprio dei_____________________________ ragazri. Ti ricordi di quan­
do noi frequentavamo______________ liceo e il lunedi mattina temevamo che i professori ci
______________________________________________________ e ci dessero_______________ brutti voti e
allora facevamo lestrazione il sabato per scegliere______________ si dovesse "sacrificare" e
andare volontario? 6 tutte le scuse che ____________ inventavamo quando non
_______________________________andare a scuola e rimanere a casa a dormire? derto che se
__________venissero a sapere i _______________________ figli non potremmo piu rimproverarli
______________________ non vogliono studiare! Speriamo che non lo_____________________________
mai! A proposito di scuola, ti ricordi___________ Mariangela P-ossi? Quella che mi pren-
deva sempre in _________________, perche diceva che его _________________________ grassa,
che sembrava che_______________________________________________________________ un elefante e
che non sarei mai dimagrita? &eh...________ non ci crederai, e veramente non ci crederei
neanche io se non I'avessi vista con_____ miei occhi,... sabato sera I'ho incontrata_________
teatro e, se non mi avesse salutato lei, non I'avrei______________ riconosciuta: ё diventata
grassa come___________ balena, ti giuro che non riuscivo a capire c h i_____________________
fino a quando non mi ha detto ________ nome! £he soddisfarione!!! Le sono passata
davanti nel mio _________________________ vestito nero taglia 42- e I'ho salutata con un
___________________ sorriso soddisfatto!
M a____________________parlare di Mariangela._____________________tua lettera mi dici che
i quasi u n _________________ che non ci vediamo... non mi его resa conto che fosse passato
cosi ________________________________ tempo! Fra due mesi dovro partecipare ad un
____________________________ a Torino, spero di avere almeno_____________________ pomeriggi
\iberi per stare insieme e fare due_______________________________ . Adesso ti saluto, ti chia -

213/duecentotredici
Proposta di lavoro 15/quindici

chiamero la _____ settimana, appena avro il programma dettagliato


del convegno.
Un bacione famiglia

Di fronte ad una grande sorpresa, alio stupore, ad una mera-


viglia, per qualche attimo i gesti volontari si bloccano. I mu-
scoli della bocca si rilassano, e ci lasciano appunto "a bocca
aper+a". Lo stupore, cioe, produce una specie di shock tem-
poraneo che fa perdere tensione e tono ad alcuni muscoli.
Cosi sembriamo indifesi e inoffensivi.

Ш Ы PRODUZIONE ©Ш11

11. C om plete la tabella

Quando его bambino.

(non) speravo che... temevo che (non).. (non) credevo che... (non) pensavo che...

LAVORO IN COPPIA

Con l’aiuto della tabella dell’esercizio 11 e facendo a turno le domande,


parlate di cosa speravate, tem evate... quando eravate bam bini

214/duecentoquattordici
Proposta di lavoro 15/quindici

13. In piccoli gruppi parlate delle speranze, dei timori... del vostro com pagno

Quante RSONE S I CONOSCONO?


Da qualche centinaio a qualche migliaio sono le persone che cono-
sciamo (non vanno considera+i attori, sportivi, politici, ecc.). Ma si
tr a tta di valori molto variabili che dipendono dalle tecniche utiliz-
zate per il conteggio. Un sistema che gode di un certo credito e
stato messo a punto da un matematico. Esso fisserebbe su 290 il
numero medio di conoscenti. II metodo si basa sul conteggio delle
persone che si conoscono all'interno di un gruppo ben definito.
.j

РЕК IA СОИРКВВКЖЕ

14. Leggi il testo e poi rispondi alia scelta m ultipla

IL M IO AMICO PAOLO

Vorrei raccontarvi la storia della mia amiciz.ia con "Paolo: penso proprio che sia una
be-lla storia.
Paolo ed io ci siamo conosciuti Э0 anni fa: avevamo tutti e due 14 anni e frequentavamo
il primo anno di Liceo Classico. SI primo giorno di scuola il professore d italiano ci ha messo
in due banchi vidni, ma non ne siamo stati per niente contenti: sgnuno di noi infatti pensava
che Taltro fosse antipatico e scontroso.... invece non ci eravamo resi conto che tutti e due
eravamo timidi e ci comportavamo cos'i perche entrambi temevamo che gli altri ci giudicassero
due imbranati. Le prime settimane di scuola sono state una vera tortura anche perche spesso
i professori ci facevano lavorare insieme perche ci aiutassimo I'uno con I'altro: Paolo infatti
era molto bravo in matematica e geometria (sembrava che al posto del cervello gli avessero
messo una calcolatrice) ed io его piii bravo in italiano e latino. Per un po' di tempo ci "siamo
fatti la guerra": ognuno di noi cercava ds fare in modo che I'altro facesse una brutta figura.
Dopo un po' di tempo pero ci siamo resi conto di quanto fosse sciocco quel nostro compor-
tamento e di quanto fossimo stati stupidi: invece di aiutarci ci mettevamo i bastoni tra le ruote.
Cos) abbiamo pensato che fosse meglio sforzarci di diventare amici... e, come per magia,
abbiamo scoperto di avere in comune molte piu cose di quante pensassimo: ascoltavamo la
stessa rnusica, praticavamo gli stessi sport, ci piacevano gli stessi cibi... Cosi, anche se
ali'iniz.io nessuno pensava che potesse accadere, e cominciata una bellissima amiciz.ia che

215/duecentoquindici
Proposta di lavoro 15/quindici

dura da 30 anni. 6 non siamo amici solo noi: anche le nostre mogli sono molto amiche, i
nostri figli vanno a scuola insieme, molto spesso andiamo in vacanza insieme....piu che amici
siamo quasi fratelli!

1. La storia e raccontata da a. Pietro


b. Paolo
c. entrambi
2. Pietro e Paolo sono amici a. da bambini
b. da pochi anni
c. da molti anni
3. Si sono conosciuti a. a scuola
b. al lavoro
c. in palestra
4. Quando avevano 14 anni erano tutti e due a. presuntuosi
b. timidi
c. estroversi
5. Pietro era piii bravo nelle materie a. letterarie
b. scientifiche
c. linguistiche
6. Pietro e Paolo a. hanno fatto subito amicizia
b. hanno fatto amicizia dopo un po’
c. hanno fatto amicizia dopo un anno
7. Le loro famiglie a. non si conoscono
b. non si sopportano
c. sono molto amiche

I'uomo vive meno della donna


e il povero meno del ricco
La d if f e r e n z a della d u ra ta della vita t r a ricchi e poveri e uomini
e donne, almeno in p a rte , si deve al vizio del fumo. Si calcola che
una persona che fuma 15 s i g a r e t t e al giorno per 5 4 anni vive, in
media, sei anni e mezzo meno di un non fu m atore. II vizio e piu
diffuso t r a le classi meno ricche e t r a gli uomini. I n I ta lia la
prima causa di m o rte e r a p p r e s e n t a ta proprio dalle m alattie
card iocircolatorie e dai tumori p re s e n ti s o p r a t t u t t o t r a
i fum atori. La d u ra ta della vita media in
I ta lia e di 78 anni p er gli uomini
e 84 per le donne.

216/duecentosedici
Proposta di lavoro 15/quindici

PER m PRODUZIONE Ш Ш
/
/
15. Scrivi come hai conosciuto il tuo migliore amico/la tua migliore arnica

T r a quelle e le n c a te qua! e

a) La Divina Commedia b) L'lliade


с) I pro mess i sposi d) L'Eneide
Vedi chiavi a pag. 351

PAROLE PER SORRIDERE

Una p ro fe s s o re s s a di Italiano severissim a in terro ga un alunno che non ha in


grande simpatia. Lo s tu d e n te risponde bene a t u t t e le domande.
P ro fe s s o re s s a : - Mi dica, Rossi, lei trov a accadem icam ente i n t e r ^ a a n t e
qu esta classe? \
Studerste: - Si, assolutamente! )
P r o f e s s o r e s s a : - E p erch e la tro va in te re s sa n te ? F orse p erch e Iffffena di
stu d e n ti in gamba, Rossi?
S tu d e n te : - E sattam e n te p rofessoressa, proprio per questo. Sono t u t ti
bravissimi.
P ro fe s s o re s s a : - E allora, Rossi, mi pud sp iegare perche un idiota come lei
s t a ancora qui dentro?!?
S tu d e n t e : - P erche cosi le faccio compagnia, p ro fe s s o re ss a , e lei non
si s e n tir a sola!

217/duecentodiciassette
Chiavi

C H IA V I DI CONTROLLO

PR O PO ST A D I LAVORO 1

E s. 1:1. il; 2. la; 3. i; 4. la; 5. le; 6. il; 7. il; 8. la; 9. la; 10. i; 11. il; 12. la; 13. i; 14. le; 15. il; 16. i; 17. le; 18. il; 19.
la; 20. la - il.
E s. 2 :1 . una; 2. un;3. delle; 4. un; 5. una; 6. dei - una; 7. u n - delle; 8. una; 9. u na; 10. un; 11. una; 12. un;
13. un; 14. delle; 15. una; 16. un; 17. dei; 18. una; 19. delle; 20. dei.
E s. 3 :1 . sei - sono; 2. e; 3. sono; 4. siete; 5. e; 6. siam o; 7. sei; 8. sono - sono; 9. e; 10. sono; 11. sono - sei;
12. e - e; 13. siam o - e; 14. siam o; 15. siete - sono; 16. sei; 17. e; 18. sono; 19. e; 20 e; 21. e; 22. sono; 23.
e; 24. e; 25. e; 26. sono; 27. e - e; 28. e; 29. siete; 30. e; 31. sei; 32. e; 33. e; 34. sono; 35. e; 36. e; 37. e; 38.
e; 39. e; 40. siete; 41. sono; 42. siam o; 43. siete; 44. e; 45. sono; 46. sono; 47. e; 48. sei; 49. e; 50. sono.
Es. 4: 1. L e bam bine sono arrivate; 2. L a g a tta e n era; 3. L a ballerin a e stanca; 4. L a m aestra e sim patica;
5. le figlie sono allegre; 6. i signori sono contenti; 7. il cuoco e bravo; 8. il ragazzo e peruviano; 9. il
bam bino e piccolo; 10. il n o n n o e stanco.
E s. 5 :1 . a - a; 2. e - e; 3. о - o; 4. e - e; 5. a - a; 6. о - o; 7. e - e; 8. a; 9. i - i; 10. о - о.
Es. 6: 1 . 1 banchi sono piccoli; 2. L e p en n e sono n ere; 3. Voi siete allegri; 4. N oi n o n siam o spagnoli; 5 . 1
ragazzi sono messicani; 6 . 1 cestini sono pieni; 7. L e b o rse sono vuote; 8. L e strade sono strette; 9. Le
le tte re sono corte; 1 0 .1 tren i sono in ritard o ; 1 1 .1 negozi sono ap erti; 12. L e g io rn ate sono nuvolose; 13.
Le bam bole sono belle; 1 4 .1 b allerini sono bravi; 15. L e stelle sono lontane; 16. L e ferm ate sono vicine;
17. I postini sono alti; 18. L e professoresse sono brave; 19. L e cam ere sono piccole; 20. Le m acchine
sono nuove; 21. N oi siam o tedesche; 22. L oro sono sim patici; 23. L e borse sono nuove; 24. L e scarpe
sono com ode; 2 5 .1 libri sono gialli; 26. L e maglie sono rosse; 27. N oi siam o stranieri; 28. L e stanze sono
buie; 29. L oro sono co ntente; 30. N oi siam o russe
E s. 7 :1 . L a strad a e rum orosa; 2. II libro e azzurro; 3. L a lam p ad a e spenta; 4. L a signora e indiana; 5. Tu
sei indonesiano; 6. II posto e libero; 7. II ragazzo n o n e italiano; 8. Io sono arrabbiato; 9. La gonna
pulita; 10. L a festa e allegra; И . II biglietto e costoso; 12. L a statu a e antica; 13. II gelato e b uono; 14.Tu
sei am ericana; 15. L a p o rta e ap erta; 16. L ei e con ten ta; 17. II vestito e vecchio; 18. II cassetto e vuoto; 19.
Io sono laureata; 20. II foglio e sulla catted ra; 21. Tu sei africano; 22. Lei e australiana; 23. II g atto e nero;
24. L a g atta e bianca; 25. Io sono cristiano; 26. II q u ad ern o e nuovo; 27. L a rosa e pro fu m ata; 28. Lui e
svizzero; 29. L a scarpa e ro tta; 30. Lei e araba.
Es. 8 :1 . di; 2. in - con; 3. a; 4. a/di; 5. in - da; 6. da; 7. in; 8. in - per; 9. in; 10. a.
P E R C U R IO SIT A ’ E P E R G IO C O
R om a, il ram o, i ram i, la rim a, le rim e, il rem o, i rem i, lui rem a, il suino rum a, il m are, i m ari, il m oro, i
m ori, il m uro, i m uri, le m ura, m ero (agg. = sem plice), m era, m eri, m ere, m iro (agg. = am m irevole),
miri, m ira, m ire, la m ira, le m ire, M ara (nom e p ro p rio fem m inile) l’arm a, le arm i, l’arm o, gli arm i, erm o
(agg. = solitario), erm a, erm i, erm e, l’o rm a, le o rm e, Irm a (n o m e p ro p rio di d o n n a), orm ai, M auro
(nom o p ro p rio m aschile), i M aori (popolazione), ecc.
Es. 9 :1 . V; 2. V; 3. V; 4. F; 5. F; 6. F.
Es. 13: sono - sono - sono - e - e- sono - sono - e - e.
Es. 14: sono - ё - ё - e - siam o - siam o - sono - sono - sono - sono - ё - e - sono.
Q U A SI U N Q U IZ : B uon giorno

PR O PO STA D I LAVORO 2

E s. 1:1. L a-L e chiavi sono nelle borse; 2. Il-I cellulari sono spenti; 3. II-1 dolci sono speciali; 4. L a - le frasi

339/trecentotrentanove
Chiavi

sono facili; 5. II - L a - 1- L e nipoti di M arco sono inglesi; 6. La- Le borse di M aria sono eleganti; 7. il - 1
bicchieri di Sonia sono pieni; 8. il-i m ari sono calmi; 9. II - i pesci sono veloci; 10. L a - le n o tti sono calde;
11. la- le luci sono accese; 12. la- le nazioni sono grandi; 13. il- i risto ran ti sono aperti; 14. La- le sorelle
di M arisa sono gentili; 15. La- le carni sono ten ere; 16. II- i giornali sono portoghesi; 17. il - i lim oni sono
aspri; 18. il- i m aglioni sono m olto caldi; 19. il - i costum i da b agno sono colorati; 20. il- i principi sono
giovani.
Es. 2 :1 . un; 2.uno; 3. una; 4. un; 5. una; 6. un; 7. una; 8. uno; 9. uno; 10. un; 11. una; 12. un; 13. un; 14. un;
15. un; 16. una; 17. un - un; 18. una; 19. un; 20. un.
E s. 3: 1. italiana; 2. giapponese; 3. algerino; 4. greco; 5. brasiliano; 6. svizzera; 7. arg en tin a - polacca; 8.
indiana; 9. cinese; 10. am ericani; 11. inglesi; 12. turco; 13. indonesiani; 14. egiziane - m arocchine; 15.
cubani; 16. arabi; 17. spagnola; 18. tedesco; 19. francese; 20. africano.
Es. 4: 1. ho; 2. ha; 3. ha; 4. hai; 5. h anno; 6. hanno; 7. abbiam o; 8. avete; 9. avete; 10. abbiam o; 11. ha; 12.
ha; 13. avete; 14. ho; 15. hanno; 16. hai; 17. ha; 18. abbiam o; 19. hanno; 20. ha; 21. ha; 22. avete; 23. ho; 24.
ha; 25. abbiam o; 26. hanno; 27. ha; 28. hai; 29. avete; 30. ha.
E s. 5 :1 . ci sono; 2. c’e; 3. ci sono; 4. c’e; 5. ci sono; 6. c ’e; 7. c’e; 8. ci sono; 9. ci sono; 10. ci sono; 11. ci sono;
12. ci sono; 13. c’e; 14. c’e; 15. ci sono; 16. ci sono; 17. ci sono; 18. ci sono; 19. c’e; 20. ci sono; 21. c’e; 22.
c’e - c’e; 23. ci sono; 24. c’e - ci sono; 25. c’e - c’e; 26. ci sono; 27. c’e; 28. ci sono; 29. c ’e; 30. c ’e.
E s. 6 :1 . ci sono - c’e- ci sono - ci sono - c’e- ci sono- c’e- c’e - c’e - c’e - ci sono- c’e- ci sono- ci sono- ci sono;
2. c’e- ci sono- ci sono- c’e- ci sono- ci sono- c’e - ci sono- c’e.
Es. 7 :1 . a; 2. sul - della; 3. nella; 4. sulla; 5. nella/in - di/con; 6. di - in; 7. nel - di - di; 8. sulla - di; 9. nel
- di; 10. nel - di.
Es. 8: sono - e - e - h a - e - e - e - h a - e - sono - h an n o - h a - h a - h a - sono.
P E R C U R IO SIT A ’ E P E R G IO C O
I FA RE, FA RE, FA RE...
Fare un p onte, u n a strada, u n vestito, u n a chiesa, u n m aglione, u n m obile, il pane, la m inestra, il vino, un
gesto, u n a risata, u n a riflessione, u n sogno, u n viaggio, u n passo, un salto, u n a capriola, un invito, i
com plim enti, gli auguri, u n accordo, u n p atto , u n ’alleanza, u n a g uerra, la pace, peccato, ginnastica, la
som m a, la divisione, 1’equazione, u n esp erim en to , la doccia, il bagno, la trad u zio n e, un rom anzo, un
quadro, u n a statua, la pastasciutta, la m inestra, la legna, benzina, soldi, casa, p au ra, pena, im pressione,
scandalo, schifo, le vacanze, le due, le tre, m ezzanotte, l’alba, testam en to , u n telegram m a, u n assegno,
u na dom anda, ricorso, il letto, la valigia, da p ad re, d a sorella, buio, n o tte, giorno, freddo, caldo, fare...
Q U A SI U N Q U IZ : B uon pom eriggio.
Es. 9: F-V-F; ci sono: latte, m arm ellata, bibite, b anane.
Es. 16: e - ha - e - ha - ё - e - h a - e - h a - h anno - sono - sono - sono.
Es. 17: grande; b rutto; chiuso; acceso; corto; lontano; difficile; vecchio; freddo; occupato.

PR O PO ST A D I LAVORO 3

Es. 1: 1. lavora; 2. aspetto; 3. riceve; 4. p arlate; 5. preferiam o; 6. pulisce; 7. guadagnano; 8. abitano; 9.


sono - vivo; 10. vivono.
Es. 2 :1 . ascoltate; 2. guardi; 3. p arte; 4. fum i; 5. capite; 6. vediam o; 7. abbiam o; 8. partiam o; 9. perdiam o;
10. p ren d ete.
Es. 3: 1. finisco; 2. finiscono; 3. preferiam o; 4. preferisco; 5. finisco; 6. capisco; 7. pulisco; 8. finiam o; 9.
costruiscono; 10. preferisco.
Es. 4 :1 . scrivo; 2. vivete; 3. ascolti; 4. guardo; 5. p ren d e; 6. m angiam o; 7. com prendi; 8. pensiam o; 9. apro;
10. studio; 11. studia; 12. lavora; 13. si chiam a; 14. parli; 15. finite.
Es. 5 :1 . Г; 2.1’; 3.1’; 4.1’; 5. gli; 6.1’; 7. gli; 8. lo - Г; 9.1’ - un; 10.1’ - una.
Es. 6 :1 . dell’; 2. all’; 3. dello; 4. al; 5. nel; 6. sul; 7. di; 8. n ell’; 9. all’; 10. sulla.
Es. 7 :1 . sulla; 2. s u lla -c o n ; 3. n e l- d e lla ; 4. nell’; 5. a - a l l e ; 6. all’; 7. a - a - all’; 8. in - s u l; 9. d i - s u l - della;
10. in - alia.
Es. 9 : 1 capelli: bianchi - biondi - brizzolati - castani - corti - crespi - legati - lisci - lunghi - n eri - ricci -
sciolti; il viso: m agro - ro to n d o - spigoloso; gli occhi: a m an d o rla - celesti - espressivi - m arro n i - neri

340/ trecentoquaranta
Chiavi

- storti; le gam be: corte - lunghe - m uscolose - slanciate; il fisico: alto - basso - grasso - m agro - robusto
- slanciato.
Es. 10:1. m a; 2. percio; 3. perche; 4. quindi; 5. invece; 6. perche; 7. quindi; 8. quindi; 9. perche; 10. perche.
Es. 11: M i chiam o - sei - chiam o - vieni - sono - vivo - fai - sei - sono - freq u en to - conosci - conosco - sono
- studio - parli - facciam o - finisce - vado - p arliam o - hai - vivo - ё - e - vedo - usciam o - h o - sei - e - e.
Q U A SI U N Q U IZ : Ciao.

PR O PO ST A D I LAVORO 4

E s. 1: 1. mie; 2. tuo - mia; 3. vostro - nostre; 4. loro; 5. suo - mio; 6. suo; 7. tu a - sua; 8. suo; 9. sua; 10.
m iei; 11. nostra - suo; 12. nostro - vostro; 13. vostro; 14. sua - mia; 15. m ia - suo; 16. nostri; 17. m ia - tuo;
18. loro; 19. mio; 20. m iei/nostri; 21. nostra; 22. m io - tuo; 23. n o stra - sua; 24. miei - tuoi; 25. n o stra -
vostra; 26. tu a - mia; 27. vostro; 28. nostro; 29. sua; 30. vostro; 31. nostro; 32. tuoi; 33. m io / tuo; 34. miei
- tuoi; 35. sua - nostra; 36. m ie - tue; 37. m ie - sue; 38. m io - tuo; 39. mio; 40. tuoi - tua.
Es. 2 :1 . fanno; 2. vanno; 3. venite; 4. sa; 5. stanno; 6. date; 7. rim anete; 8. andiam o; 9. fa; 10. veniam o; 11.
va - andiam o; 12. vieni - vengo; 13. fanno; 14. fai; 15. da; 16. stanno; 17. sa; 18. diam o; 19. sa; 20. stai.
Es. 3 :1 . vuoi; 2. dovete; 3. puo; 4. p o tete; 5. devo; 6. vogliam o; 7. vogliono; 8. dobbiam o; 9. posso; 10. vuoi;
11. puoi; 12. posso - devo; 13. dobbiam o; 14. deve; 15. dovete; 16. devo; 17. vogliamo; 18. vogliono; 19.
vuoi; 20. p o tete; 21. puoi; 22. volete; 23. dobbiam o; 24. vogliono; 25. posso; 26. vuole; 27. p o tete; 28.
dobbiam o; 29. devi; 30. posso.
Es. 4: 1. volete - possiam o; 2. posso - devi; 3. puoi - devo; 4. devono - vogliono; 5. vuoi - posso - ho -
devo - posso.
E s. 5: vuoi - posso - devo - vuoi - posso - puoi - posso.
E s. 6 :1 . al; 2. da; 3. al; 4. al; 5. a; 6. in; 7. in; 8. in; 9. a; 10. con - da; 11. in; 12. all’; 13. da; 14. da; 15. a - in;
16. di; 17. a; 18. in; 19. di - a; 20. al.
Es. 7: 1. vieni - al - devo - alia - al - vengo. 2. d a - viene - viene - da - in - p a rti - p e r - p a rto - per.
Es. 8: mia; mia; mio; mio; nostro; mia; nostra; mio; mia; m io; nostro; nostri; mia; mio; mia.
Es. 9: II palio di Siena: arriva; c’e; e; sfilano; ci sono; fanno; devono; festeggiano.
L a pizza m agica: e; e; viene; e; e; e; e; im para; vuole; corre; e; m ette; im pasta; spiana; stende; taglia;
decora; e; solleva; spolvera; e.
U n cane p e r amico: sono; ho; ho; si chiam a; e; dorm iam o; apre; vede; salta; dico; lecca; m ette; e.
L a to rta : p re p a ra n o ; usan o ; im p astan o ; v ersan o ; lasciano; e; assaggiano; sputa; esclam a; e; chiede;
abbiam o; prova; dom anda.
P E R C U R IO SITA ’ E P E R G IO C O
E s.: C om porre - la com posizione; p ro p o rre - la proposizione, la p roposta; d isporre - la disposizione;
im p o rre - F im posizione; su p p o rre - la supp o sizion e; in te rp o rre - l’in terp o sizio n e; so v ra p p o rre - la
so v rap p o sizio n e; s o tto p o rre - la so tto p o siz io n e ; c o n tra p p o rre - la c o n tra p p o siz io n e ; in d isp o rre -
l’indisposizione; giustapporre - la giustapposizione; esporre - Fesposizione; deporre - la deposizione; posporre
- la posposizione; apporre - l’apposizione; prep o rre - la preposizione; frapporre - la frapposizione, ecc.
Es. 10: dico - certam en te - casa.
Es. 11: A:11.30/23.30; B: 7.45/19.45; C: 10.50/22.50; D: 1.25/13.25; E: 11.10/23.10; F. 10.08/22.08; G. 7.45/
19.45; H . 10.20/22.20.
Es. 14: vanno - parlano - e - esce - riesci - possono - si chiam a - e- p o te te - e - m ette - protegge - vanno
- rap p re sen tan o - offrono - vanno.
Q U A SI U N Q U IZ : G eografia.

M O D U L O D I C O N T R O L LO 1-4
A l: 1. g; 2. i; 3.1; 4. h; 5. f; 6.e; 7. a; 8. d; 9. b; 10. c.
A 2 :1. a; 2. c; 3. a; 4. a; 5. a.
B l: U na; ha; e; per; di; ha; il;e; e; dei; di; in; un; ci; lo; di; e; sul; delle; sul; nella; i; da; delle; e; una.
C l: l . a ; 2 .b ; 3 .b ; 4 .b ; 5. a.
C2: Si: 1; 4; 6; 10

341/trecentoquarantuno
Chiavi

PR O PO ST A D I LAVORO 5

Es. 1: 1. vuoi; 2. devo - posso; 3. voglio - dobbiam o; 4. pud; 5. n o n posso; 6. vogliono - devono; 7. volete
- dovete; 8. non possiam o - dobbiam o; 9. devi; 10. possono - devono.
E s. 2: 1. vuole - puo - deve; 2. devono - vogliono; 3. puoi - devo/voglio - devo; 4. vogliono - voglio -
posso; 5. devi - devi; 6. p u o - devo/voglio; 7. devo - p o tete; 8. dobbiam o - possiam o - vuoi; 9. p u o - deve
- puo; 10. devo - posso - voglio.
E s. 3: essere: stato; capire: capito; venire: v en u to ; finire: finito; co rrere: corso; cam biare: cam biato;
scendere: sceso; arrivare: arrivato; p ren d ere: preso; dire: d etto; partire: partito ; scrivere: scritto; uscire:
uscito; fare: fatto; parlare: parlato ; m angiare: m angiato; senlire: sentito; vendere: venduto; im parare:
im parato; leggere: letto; cantare: cantato; spendere: speso.
Es. 4: 1. ha com perato; 2. h a litigato; 3. ho regalato; 4. h ann o dorm ito; 5. abbiam o ricevuto; 6. h o trovato;
7. hai bevuto; 8. h a pulito; 9. abbiam o fotografato; 10. sei rito rn ato ; 11 sono diventati; 12. sono venuto;
13. sono p a rtite - sono arrivate; 14. siam o usciti; 15. siam o andati/e; 16. sono torn ati; 17. e d iventata - e
uscita; 18. e p artita; 19. e scappato - e to rn ato ; 20. h a perso; 21. avete offerto; 22. sono a n d ato /a - siamo
andati/e; 23. e sceso - e arrivato; 24. hai letto; 25. avete chiesto; 26. hai visto. 27. siete andati/e.
E s. 5: 1. abbiam o capito - abbiam o p o tu to ; 2. n o n sono p o tu ti - ho dovuto; 3. n o n siam o p o tu ti - siamo
rim asti - ho letto - e voluta; 4. siam o an d ate - siam o to rn ate; 5. h an n o deciso - h anno co m perato; 6.
abbiam o visto; 7. non sei voluto; 8. n o n sono p o tu to - sono caduti - h o dovuto accom pagnare; 9. ha
rim proverato - ha risposto; 10. e arrivato; 11. avete scritto; 12. ho chiuso - ho p erso - sono rim asto/a -
ho dovuto; 13. hai messo; 14. e com inciato; 15. e an d a ta - n o n sono p o tu ta - sono arrivata; 16. siamo
stati - abbiam o vinto; 17. h an n o esagerato - h an n o bevuto; 18. e successo - ho visto - ho chiam ato; 19.
h a fatto - ho risposto - sono stato; 20. ha m an g iato - sono a n d ato - ho m angiato - ho speso; 21. e
arrivata - h a perso - h a dovuto; 22. sei a n d ato /a - ho telefo n ato - h a risposto. 23. h an n o stu d iato -
h an n o dim enticato - h an n o dovuto.
Es. 6: 1. M aria h a m angiato u n a m ela; 2. F ranco e G iulio sono an d ati al m are; 3. Lei; Signore; e arrivato
tro p p o tardi! II tren o e gia p artito.; 4. P aola e M aria h an n o passeggiato lungo il lago; 5. F ed erico ieri ha
incontrato Paolo in centro; 6. C ara Lucia sei v en u ta nel p o sto giusto!; 7. Voi ieri sera siete to rn a ti a casa
tro p p o tardi!; 8. Io un an n o fa h o cam b iato la m acchina; 9. I m iei n o n n i h a n n o fatto u n viaggio in
Francia; 10. C aro M ario sei stato fo rtu n a to a tro v are u n b u o n lavoro!
E s. 7: 1. ha p rep arato ; 3. h an n o co m perato; 4. h a vinto; 6. biglietti; 7. ho conosciuto; 9. h an n o superato;
10. sono andate.
E s. 8 :1 . ogni; 2. qualche; 3. ogni - qualche; 4. qualche; 5. ogni; 6. qualche; 7. qualche; 8. ogni - qualche; 9.
qualche - qualche; 10. ogni.
E s. 9: al; in; sulla; con; di; in; della; sulla; alia; di; in; del; ad; a;da;per; dello; della.
E s. 10: 1. f; 2. v; 3. f; 4. v; 5. f; 6. f.
P E R C U R IO S IT A E P E R G IO C O
Tiro, tiri, tara, tare, toro, tori, rito, riti, rata, rate, R ita, irto, arto, arti, arte, urto, urti, orto, orti, erto, erti, ecc.
Es. 11:1. d; 2. g; 3. a; 4. b; 5. e; 6. c; 7. f.
Q U A SI U N Q U IZ : Vaticano.

PR O PO STA D I LAVORO 6

E s. 1: 1. andrai; 2. in co n tre ra n n o ; 3. avrem o; 4. sarete; 5. v edro; 6. v erra; 7. sapra; 8. d o v ranno; 9.


com incera; 10. ci sara - andranno.
E s. 2: 1. Si, la inviterem o a casa; 2. N o, p re n d e ro l’a e re o dom ani; 3. Si, to rn e re m o insiem e; 4. N o,
uscirem o p rim a - u sciran n o dopo; 5. S p en d erem o 400,00 eu ro ; 6. Si, cerch e ro u n ’a ltra casa; 7. L o
pag h ero dopodom ani; 8. N o, passerem o da P atrasso; 9. M an g erem o a casa; 10. G io ch eran n o sabato
pom eriggio; 11. m angerem o u n a torta; 12. Gli regalo un giocattolo; 13. P o rtero i m iei figli; 14. Festeggero
con i m iei amici; 15. N o, m a finira p resto; 16. N o, p a rtira alle 10; 17. N o, gli telefo n eran n o alle 9; 18. N o,
mi d edichera u n a poesia; 19. andrem o; 20. viaggero; 21. to rn erem o ; 22 p ren d ero ; 23. to rn erem o ; 24.
paghero; 25. restera; 26. p artiro ; 27. spenderem o; 28. visitero; 29. passero; 30. com incero; 31. cerchere-

342/trecentoquarantadue
Chiavi

m o; 32. farai - andro; 33. arriverai - arrivero; 34. arriv erete - arriverem o - arriveranno; 35. pren d erai-
p rendero; 36. p a rtira - p artird ; 37. to rn e ra - fara; 38. finiro; 39. restero ; 40. telefonero; 41. faranno; 42.
p artiranno; 43. scrivero; 44. apriranno; 45. arrivera; 46. passerem o; 47. com incerem o; 48. finiro.
Es. 3: 1. sara; 2. stara; 3. rim arra; 4. ci sara; 5. raccontera; 6. lavorerai - avro; 7. p ag h ero - dividerem o; 8.
v erra - rim arra; 9. cerchero; 10. andra.
E s. 4: 1. Q uando verrai d a m e?; 2. C he cosa farai dom ani?; 3. C on chi a n d rai in gita?; 4. Q u an d o d arai
l’esam e di italiano?; 5. Q u an ti anni avra q u esta ragazza?; 6. C om e sara la festa?; 7. Q u an to costera una
F errari?; 8. C he cosa ci sara in quella scatola?; 9. C on chi a n d ra M aria al cinem a?; 10. C he o re saranno?;
11. N oi to rn erem o a scuola; 12. M aria p re n d e ra u n caffe nel nuovo b a r di Piazza N avona; 13. C hiam eran-
no subito il d o tto re ; 14. P referiran n o to rn a re in taxi; 15. Sarai assente tro p p o a lungo; 16. Se C hiara
v erra alle 10; finirem o presto; 17. Se M arco p re n d e ra l’aereo; arrivera prim a; 18. Se im p arerai a guidare
ti com prerem o la m acchina; 19. Se p o tro, rim arra ancora; 20. Se m i d arai u n a m ano, finirem o prim a.
Es. 6: 1. farai - pensero - avro finito; 2. avro im p arato - cerchero; 3. saro arrivato - telefonero; 4. avrete
visto; 5. sara - sara.
Es. 7 :1 . D opo che avrem o visitato Parigi p artirem o p e r L ondra; 2. Q u an d o avro finito di studiare; andro
al cinem a; 3. A p p en a avro fatto i conti; sapro q u an to p o tro spendere; 4. D o p o che avrem o fatto u n giro
in bicicletta farem o il bagno; 5. D o p o che saro arrivato ad A te n e visitero FA cropoli; 6.Q u an d o avro
finito di studiare; andro a letto; 7. A p p en a avro p arlato con M aria; v erro da te.
E s. 8: 1. Se rim arrai di piu conoscerai piu gente; 2. se p re n d e re te l’au to strad a an d rete piu veloci; 3. se
to rn erete dom enica trov erete m eno traffico; 5. se telefo n erai con u n a scheda internazionale; spenderai
m olto m eno.
Es. 9: 1. vado al m are - an d ro al m are; 2. M aria h a m angiato tu tta la m a rm e lla ta di m o re - M aria
m angera tu tta la m arm ellata di m ore; 3. avete giocato a tennis - voi giocate a tennis; 4. Luigi e A n d rea
vengono in rita rd o - Luigi e A n d re a v erra n n o in rita rd o ; 5. Siam o a n d ati in vacanza - an d rem o in
vacanza; 6. A cquisti un b el m aglione rosso - acquisterai u n bel m aglione rosso.
Es. 10: 1. L oro h anno scritto agli am ici - loro scriveranno agli amici; 2. la p ro fesso ressa h a p erso la
pazienza - la professoressa p e rd e ra la pazienza; 3. Tu hai acceso il fuoco - tu accenderai il fuoco; 4. ho
co rretto gli esercizi - correggero gli esercizi; 5. n o n ho risposto m ai alle e-m ail - n o n rispondero m ai alle
e-mail; 6. sono usciti verso le undici - u sciranno verso le undici; 7. i p o m p ieri h an n o spento l’incendio -
i pom pieri spegneranno l’incendio; 8. qui sono n ati i funghi - qui nasceran n o i funghi; 9.lei h a vissuto in
Italia - lei vivra in Italia; 10 C hi h a a p e rto la finestra? - chi ap rira la finestra?.
Es. 11: 1. p ren d e - h a preso - p ren d era; 2. dorm e - h a d orm ito - dorm ira; 3. esce - e uscito - uscira; 4.
accetta - h a accettato - accettera; 5. segue - h a seguito - seguira; 6. escono - sono uscite - usciranno; 7.
scegliete - avete scelto - sceglierete; 8. rispondo - h o risposto - rispondero; 9. d id - h ai d etto - dirai; 10.
p ren d e - h a preso - pren d era.
E s. 12: 1. sara; 2. avra; 3. dovra; 4. sapra; 5. b erra; 6. stara; 7. potra; 8. diranno; 9. vorra; 10. andra.
Es. 13: passerem o; attraverserem o; proseguirem o; p o tre te ; trasm etterem o ; offrira; servira; in contrere-
m o; spegnera; sara.
E s. 14: arrivera; verra; saranno; iniettera; verra; du rera; verra; co ntinuera; p en e trera; scom parira; sara.
Es. 15:1. con - in; 2. a - a; 3. dalF; 4. nel; 5. coi; 6. dalla - della; 7. nel; 8. della; 9. ai - in; 10. alia - col - delle.
P E R C U R IO S IT A E P E R G IO C O
Prof. - Professore; D r. - D o tto re; Ing. - Ingegnere; Ins. - Insegnante; A w . - A w o c a to ; Egr. Sig. - E gregio
Signore; Spett.le - Spettabile; Rag. - R agioniere; M itt.te - M itten te; Sped, in abb.to Post. - Spedizione in
ab b o n am e n to postale.
E s. 17: 1. e dire espresso; 2. senza u n caffe; 3. h a p roblem i di; 4. regioni d ’ltalia.
Q U A SI U N Q U IZ : B enevento.

PR O PO ST A D I LAVORO 7

E s. 1: 1. si sveglia; 2. m i ferm o; 3. ti sbagli; 4. si siedono; 5. vi m ettete; 6. si scusa; 7. ti trovi; 8. si veste; 9.


si addorm entano; 10. si laureano; 11. si p ettin a; 12. mi diverto; 13. si ritira; 14. ci laviamo; 15. ti decidi; 16.
vi capite; 17. si abbracciano; 18. si sposano; 19. si ferm a; 20. m i m etto.

343/trecentoquarantatre
Chiavi

E s. 2: 1. ci siam o seduti; 2. si e vestita; 3. si sono ferm ati; 4. m i sono iscritto/a; 5. si sono incontrati; 6. si
e sentita; 7. si sono iscritti; 8. ti sei p ettin ato /a; 9. si sono pentiti; 10. si sono esibite.
Es. 3: 1. ci siam o potuti m e tte re - abbiam o p o tu to m etterci; 2. vi siete dovuti im pegnare - avete dovuto
im pegnarvi; 3. si e voluta scordare - h a voluto scordarsi; 4. ti sei p o tu to ferm are - hai p o tu to ferm arti:
5. si sono voluti occupare - h a n n o volu to occuparsi; 6. m i sono d o v u ta p re n d e re cu ra - ho dovuto
p re n d e rm i cura.
Es. 4: 1. si sposeranno - p artira n n o - si divertiranno; 2. m i riposero; 3. dovrem o - ci annoierem o; 4. si
vestira - si tru cch era - si p ettin era; 5. vi rilasserete - vi divertirete - vi d im enticherete; 6. arriveranno - ti
com porterai; 7. m i m ettero - n o n ti vergognerai; 8. arrivera - si abbracceranno; 9. mi svegliero; 10. si
la u reera - si prendera.
Es. 5: 1. devo svegliarm i - m i vesto - m i lavo - esco; 2. si fa - si lava; 3. si sono conosciuti - si sposeranno
- si am ano; 4. si e arrab b iata - ha a sp ettato - n o n si e fatto - h a telefonato; 5. si e dim enticato - e andato;
6. ci incontriam o; 7. an d rem o - ci divertirem o; 8. si e a d d o rm en ta to - si e svegliato; 9. p a rtiro - mi
ferm erd - ab itero - si e trasferito; 10. si sono incontrati - si sono salutati - si sono abbracciati; 11. devono
sbrigarsi - vogliono; 12. si specchia; 13. mi p o tro sten d ere - leggero; 14. v erre te - vi div ertirete - vi
a n n o ie re te .
E s. 6: Verbi corretti: 1. si vedono; 2. m i alzo; 3. annoiare; 4. si sono sposati; 5. h an n o in co n trato ; 6.
vedono; 7. hai sentito; 8. m i sono incontrata; 9. ho alzato; 10. m i annoio; 11. chiam a; 12. h a sposato; 13.
mi sono sentito; 14. si chiam a; 15. am ano.
Es. 7: chiam are N R ; alzarsi R; am are N R ; alzare N R ; trovarsi R ; ch iam are N R; divertirsi R ; accom pagna-
re N R ; trovare N R ; invitare N R ; in co n trare N R ; chiam are N R ; abbracciare N R ; abbracciarsi R; salutare
N R ; vestire N R ; ferm are N R ; divertirsi R ; am arsi R ; p ettin are N R.
Es. 9: si alza - si lava - si fa - si sen te - si ferm a - si ritrovano - si p e rd e - si divertira - si rech era - si
rip o se ra .
Es. 11: c’e - n a rra - si alzano - racco n ta - va - si trav esto n o - girano - bussano - dicono - vuoi - regalate
- dobbiam o - viene - e - fan n o - usa - si illum inano.
Es. 12:1. s u l - d i; 2. n e l - d i ; 3. p e r - c o n ; 4. a l- c o n ; 5. di; 6. sulla; 7. nella; 8. nelle; 9 .fra /tra ; 10. di; 11. sulla;
12. a - in - a - dei; 13. del - con; 14. sulla/alla; 15. di - dalla; 16. di; 17. a; 18. con - nel/in; 19. p er; 20. fra/
tra; 21. da; 22. su; 23. in - p e r - alia; 24. con - in - del.
P E R C U R IO SITA’ E P E R G IO C O
Torto - sorto - corto - m orto; folia - colla - m olla - bolla; pago - lago - vago - Tago; telo - m elo - zelo - gelo.
E s. 13:1. V; 2. V; 3. F; 4. V; 5. F; 6. F.
Es. 14: alle 8; com incio a lavorare; alle 13; alle 14; finisco di lavorare e esco dall’ufficio; arrivo a casa; mi
faccio un bel bagno rilassante e poi g uardo u n p o ’ di televisione; alle 20; alle 21.30; di solito vado a
do rm ire.
Es. 17:1 A; 2 D; 3 C; 4 B; 5 G ; 6 L; 7 E; 8 I; 9 F; 10 H.
Q U A SI U N Q U IZ : Po.

PR O PO STA D I LAVORO 8

E s. 1: 1. la; 2. le; 3. lo; 4. li; 5. ci; 6. le; 7. li; 8. vi; 9. vi; 10. le.
E s. 2 :1 . li = i genitori; 2. lo = il giornale; 3. lo = inglese - lo = inglese; 4. lo = il caffe; 5. le = ragazze; 6.
mi = m e; 7. lo = autobus; 8. ti = te - m i = m e - m i = m e; 9. li = occhiali; 10. le = ten d e; 11. ci = noi; 12.
lo = m otorino; 13. li = sandali; 14. le = forbici; 15. ci = noi - vi = voi - vi = voi; 16. ci = noi; 17. le =
cartoline; 18. li = panini; 19. la = tv; 20.1’ = passaporto.
E s. 3 :1 . L a - l i ; 2. ti; 3. ti; 4. mi; 5. ci; 6. t i - t i ; 7. vi; 8. vi; 9. ti; 10. mi; 11. ci; 12. t i - l a ; 13. la; 14. le; 15. li; 16.
le; 17. lo; 18. li; 19. lo - lo; 20. le; 21. lo; 22. lo; 23. la; 24. lo; 25. lo; 26. la; 27. li; 28. li; 29. ci; 30. mi.
Es. 4: 1. chiam are N R ; PD ; io; 2. alzarsi; R; P R ; noi; 3. am are; N R ; PD ; loro; 4. alzarsi; R ; P R ; loro; 5.
trovarsi; R; PR ; noi; 6. chiam are; N R ; PD ; io; 7. divertire; N R ; PD ; io; 8. riposarsi; R; PR ; io; 9. trovare;
N R ; P D ; noi; 10. truccarsi; R ; P R ; io; 11. in co n trare; N R ; PD ; io; 12. ch iam are; N R ; PD ; loro; 13.
abbracciare; N R ; PD ; io; 14. abbracciarsi; R; PR ; noi; 15. salutare; N R ; PD ; io; 16. vestire; N R ; PD ; lui; 17.
ferm are; N R ; PD ; loro; 18. divertirsi; R ; P R ; voi; 19. conoscersi; R; PR ; loro; 20. p ettin are; N R ; PD ; lei.

344/trecentoquarantaquattro
Chiavi

Es. 6: P ap p a al pom odoro: Г - о; li - i; Г - о; le - e; Г - а; Г - a.


Saldi: li - i; le - e; le - e; le - e; le; 1’ - о; 1’ - a.
Es. 7 :1 . f; 2. a; 3. b; 4. g; 5. c; 6. d; 7. e.
Es. 8: 1. ne voglio; 2. ne pren d o ; 3. ne conosco; 4. ne m etto; 5. ne com pro; 6. n e posso; 7. n e ho com prato;
8. ne prendiam o; 9. ne p rendo; 10. n e ha sposato; 11. n e so; 12. ne pensi; 13. se n e sono andati; 14. ne
sono; 15. ne dite; 16. ne h a p arlato; 17. n e sento; 18. ne vale; 19. n e ha; 20. ne h o invitate.
E s. 9: 1. ci vengo; 2. ci posso; 3. ci vado; 4. ci possiam o; 5. ci to rn ero ; 6. ci studia; 7. ci siam o andati; 8. ci
e rim asta; 9. ci veniam o; 10. ci rim arro.
Es. 10: C iao Em ilio; com e stai? Io n o n sto piu n ella p e lle ...h o delle novita bellissim e da raccontare.
F inalm ente ho cam biato lavoro (ti ricordi? N e abbiam o parlato p er telefono l’ultim a volta che ci siam o
sentiti). A desso lavoro p er u n ’agenzia di fotografi della m ia citta e il mio ufficio e cosi vicino a casa m ia
che CI vado a p ied i!!! M a la notizia bella n o n e q u e sta ... tu sai che io am o m olto il cinem a e non solo p e r
il m io lavoro. II m io desiderio piii grande e sem pre stato an d are al Festival del cinem a di C annes; m a non
C I sono m ai p o tu to a n d a re ... invece q u est’anno il m io sogno si a w erera: finalm ente C I andro!!! L a mia
agenzia m i m an d a a C annes a fare i servizi fotografici alle an tep rim e e alle feste del dopo proiezione!
N o n v edo l’o ra di essere a q u elle m eravigliose feste e fo to g ra fa re tu tte q u elle b elle d o n n e che CI
saranno! Ti m an d ero qualche foto cosi sem b rera anche a te di essereC I stato!
Es. 11: C ara C arla; ho ricevuto il tu o biglietto di auguri. Ti ringrazio del tu o affettuoso ricordo e spero
di rivederti presto. Q uan d o verrai a P escara p e r il convegno; ti rivedro volentieri. N ell’attesa; ti saluto
cordialm ente. Tua ; R o b erta
Es. 12: ti - li - И - Г - lo - m i - ti - ci - vi.
Es. 13: 1. risolvere; 2. freq u en to ; 3. costruito; 4. sale; 5. pulisce; 6. com m esso; 7. svolgere; 8. dipinto; 9.
girato; 10. cuce; 11. costruisce; 12. cucina; 13. frequenta; 14. esegue; 15. scolpisce; 16. suona; 17. m angia;
18. risolve; 19. m etto a posto; 20. trasm etto n o.
E s. 14: di - con - da - con - in - di - sul - di - a - con - ai - di - in - d ’ - ad - tra - in - di - al - con - d all’
- del - del - in - di - in.
E s. 15. Ti -о ; Г - о ; Г - а ; Г -о ; -lo; -li; li -i; ci - о /i; lo; ne.
Q U A SI U N Q U IZ : U n dente.

M O D U LO D I C O N TRO LLO 5-8


A l: 1. b; 2. a; 3. c; 4. с
A2: 1. si; 2. no; 3. si; 4. no; 5. no; 6. si; 7. si.
C l: 1. b; 2. d; 3. a; 4. d; 5. c.
C 2 :1. a; 2. b; 3. c; 4. c; 5. c; 6. d; 7. a; 8. a; 9. b; 10. d.
C3: 1. Г; 2. ce le; 3. li; 4. gliele; 5. te ne.
D I: 1. V; 2. F; 3. V; 4. V; 5. F.
D2: da tan to tem po; l’ha aiutata; si sono rivisti; h an n o p arlato e ballato; m olto amici; Fanno prossim o;
h a n n o p en sato .

PR O PO ST A D I LAVORO 9

E s. 1:1. amava; 2. studiavam o; 3. m angiavano; 4. rispondeva; 5. andava; 6. dorm iva; 7. sperava; 8. portava;
9. beveva; 10. faceva; 11. guardavo - pensavo; 12. p rep arav a - leggeva; 13. e ra - fum ava; 14. andavam o -
vedevam o - m angiavam o; 15. ascoltavo - riuscivo - dicevate; 16. freq u en tav am o - dicevi - si arrabbiava;
17. p ren devano - si alzavano; 18. capiva - perdevi; 19. parlavano - rispondevano; 20. aspcttava - cercava.
E s. 2: 1. avevo telefon ato ; 2. aveva sm esso; 3. avevi m esso; 4. e ran o finite; 5. avevo m esso; 6. avevo
com prato; 7. aveva pensato; 8. avevo prom esso; 9. avevam o perso; 10. avevam o visto.
Es. 3: 1. sono uscita - его; 2. dorm iva - h a bussato; 3. era - giocava; 4. nuotava - prendeva; 5. andavo; 6.
abbiam o viaggiato - eravam o; 7. h a telefo n ato - e uscita; 8. faceva - sono arrivati; 9. ё/h a piovuto; 10. era
- sono rim asto; 11. h a lasciato - era; 12. h a com prato - costavano; 13. e a n d ato - voleva; 14. sono usciti
- dovevano; 15. guardava - si e ad d o rm en tato ; 16. h a asp ettato - aveva; 17. h a d ato - era; 18. h a p o tu to
- era; 19. eran o - sono andati; 20. uscivam o - ci divertivamo.

345/trecentoquarantacinque
Chiavi

E s. 4: L e ttera al d iretto re: era; erano; tornavo; lavoravo; h o visto; mi sono aw icin a to /aw icin ata; era;
sentiva; era; sapevo; ho preso; sono an dato/sono and ata; ho dato.
Stanchezza: e to m ato ; ha avuto; era; aveva; voleva; ha m angiato; e rien tra to ; si e seduto; dom andava; si
sentiva; si e addorm en tato .
Es. 6: N orm alm ente il sabato n o n lavoravo. M i svegliavo tardi; m i preparavo u n bagno caldo e facevo la
prim a colazione verso le 11. Poi uscivo; com pravo il giom ale e facevo una passeggiata fino ad arrivare al
centra della mia citta. Incontravo qualche amico e parlavo con lui; di solito discutevam o di calcio; di politica
о guardavam o le ragazze che passavano. Vedevo chi c’era e prendevo n o ta di chi m ancava. Bevevo un
aperitivo al b ar della piazza e verso le 14 tornavo a casa p e r pranzare. II pom eriggio dorm ivo fino alle 18;
poi andavo a nuotare in piscina. R itornavo a casa verso le 22; m angiavo e poi uscivo di nuovo con gli amici.
Q uasi sem pre andavam o a b allare in u n a piccola discoteca in u n p aesino vicino al nostro; cercavam o
sem pre di conoscere qualche ragazza e di fare nuove amicizie. Tornavam o a casa la n o tte ta rd i... о la
m attin a presto.
E s. 8: 1. ho p referito restare a casa perch e его stanco e avevo m ai di testa; 2. volevo an d are a R o m a m a
n on h o p o tu to perch e c’era sciopero dei treni; 3. dovevi stu d iare se volevi im p arare p re sto la lingua
italiana; 4. sono uscito; perche dovevo spedire u n telegram m a; 5. ho sm esso di studiare perch e avevo u n
ap puntam ento; 6. ho m an d ato u n m azzo di rose a M aria perch e e ra il suo com pleanno; 7. L uisa voleva/
e voluta andare al cinem a p e r ved ere il suo a tto re preferito ; 8. volevam o leggere u n a rivista italiana; m a
n on potevam o ancora capirla; 9. voleva risp o n d ere alle lettere; m a n o n h a avuto tem po; 10. G iorgio e
and ato al risto ran te perch e voleva m angiare u n tipico p ia tto italiano; 11. Q u an d o andavo/sono andato
al risto ran te con i m iei am ici mi divertivo/sono divertito m olto; 12. Avevo sete percio h o bevuto una
cocacola; 13. non siam o usciti p erch e n o n ci sentivam o bene; 14. In m ontagna, q u an d o avevo freddo;
accendevo il cam inetto; 15. H o co m p rato u n a m acchina di seconda m ano; perche n o n avevo i soldi p e r
com prarla nuova; 16. Luigi h a in co n trato R ita q u an d o andava all’universita; 17. M en tre M ichele parlava
al telefono, io facevo colazione; 18. G li stu d en ti eran o seduti sugli scalini del D u o m o e p arlavano tra di
loro; 19. M en tre scendevo le scale dell’universita h o in co n trato Paolo; 20. H o dovuto cam biare casa,
p erch e in quella dove abitavo pagavo tro p p o . 21. Q uando andavi in piscina preferivi p ren d e re il sole о
fare il bagno?; 22. a che o ra ti alzavi di solito p e r an d are a scuola?; 23. la m attina, q u ando uscivo di casa;
vedevo sem pre il signor R ossi che andava al lavoro; 24. M en tre faceva colazione, C arlo di solito ascoltava
le notizie alia radio; 25. O gni v o lta che andavo/sono a n d ato a F iren z e prend ev o /h o p reso l’au to b u s
num ero 2; 26. Q u an d o L uisa partiva/ё p a rtita la m adre rim aneva/ё rim asta sola; 27. Q u an d o lui parlava
nessuno lo ascoltava; 28. D a luglio a settem b re ho studiato la lingua italiana all’U niversita; 29. L a casa
era tu tta sporca allora l’ho pulita; 30. Leggevo/ho letto sem p re u n p o ’ p rim a di ad dorm entarm i.
Es. 9: 1. e v en u ta - ha d orm ito - era to rn ata; 2. h a ap erto - sentiva; 3. m angiavo - e arrivato; 4. sono
an d ati - p arlavano - avevano studiato; 5. aveva - h a scritto; 6. ha finito - aveva.
Es. 10: Possibili soluzioni:
1. ho studiato e sono an d ato a d o rm ire tardi; 2. ho avuto m ai di pan cia p e rch e avevo m angiato tro p p i
gelati; 3. sono an d ato al cinem a ed h o in co n trato Lucio; 4. N o n ho risposto al telefono perch e dorm ivo.
Es. 11:1. e ra - lo portav a - piaceva; 2. siam o and ati - siam o arrivati - ci h an n o rim proverato; 3. m angiavo
- mi h a chiam ato - lo; 4. eravam o - venivano - ci - rim anevano - eravam o - volevam o; 5. siete andati/e
- e v en u ta - l’ho chiam ata - la - h a risposto - doveva; 6. его - leggeva - l’ascoltavo - m i addorm entavo
- sognavo; 7. h a studiato - h a conosciuto - la.
E s. 12: l.tan ti; 2. poche; 3. troppi; 4. pochi; 5. m olti; 6. m olto; 7. m olta; 8. p o c h e ...; 9. m olto; 10. tanta.
E s. 13: 1. percio; 2. perche; 3. perche; 4. m a; 5. percio; 6. m a; 7. m a; 8. percio; 9. perche; 10. perche
E s. 14:1. quell’; 2. quel; 3. bello; 4. bei; 5. quegli; 6. quel bel; 7. bello; 8. quegli; 9. begli; 10. quel.
Es. 15: 1. sa; 2. conosce; 3. conoscete; 4. sanno; 5. so; 6. sa; 7. sa; 8. conosco; 9. sai/sapete; 10. so; 11.
conosce; 12. sapete; 13. sai; 14. so - conosco; 15. sapete; 16. sanno; 17. conosco; 18. conosco; 19. sa; 20.
conosco.
E s. 16: di - p e r - di - dal - del - in - di - a - dal - in - di - sul - alle - di - con - d a - a - a - i n - p e r - p e r
- nel - dai.
P E R C U R IO SIT A ’ E P E R G IO C O
C hiudere la p o rta, la valigia, la lettera, il libro, la bottiglia, la pentola, gli occhi, le dita, le m ani, la bocca,

346/trecentoquarantasei
Chiavi

il becco, un occhio, lo stom aco, la casa, la caccia, u n a strada, il cen tro storico, le fro n tiere, il gas, l’acqua,
la luce, il com puter, il televisore, u n discorso, il conto, u n a sfilata, u n a discussione, u n a causa, bottega,
il bilancio, i p ro p ri giorni, la finestra, la p o rta, il ru b in etto , il negozio, l’om brello, le palp eb re, ecc.
E s. 17: c’e ra - piccola - n ien te - sem plicem ente - n e - pigri - m olto - li - nei - alle - scale - era.
Q U A SI U N Q U IZ : V erona.

PR O PO ST A D I LAVORO 10

Es. 1: 1. vorrei; 2. potresti; 3. m angerebbero; 4. verreste - farebbe; 5. saprem m o; 6. lascerebbe.


Es. 2: 1. verresti; 2. piacerebbe; 3. vorrei; 4. potrei; 5. sarebbe and ato ; 6. sarebbe; 7. avrei preso; 8: avrei
voluto; 9. dovrei; 10. direbbe; 11. verrei; 12. g u arderebbe; 13. piacerebbe; 14. p o treb b e; 15. sarei voluto;
16. avrebbe scritto; 17. crederesti; 18. arriverem m o; 19. andrei; 20. sarei venuto; 21. avrebbe pareggiato;
22. potrei; 23. preferirei/avrei p referito ; 24. preferireb b e; 25. vorresti; 26. piacerebbe; 27. visiteresti -
visiterei; 28. preferiste; 29. v o rresti - andrei; 30. p a rtire sti - vorrei; 31. p o trem m o ; 32. v iaggereste -
viaggerem m o; 33. assaggerebbero - assaggerebbero; 34. to rn eresti - dovrei; 35. m angerei; 36. p ren o te-
rei; 37. viaggerebbe; 38. p artirei; 39. verrebbe; 40. si iscriverebbero.
Es. 3: 1. P er favore G iovanna, rip o rteresti il libro in biblioteca?; 2. P e r favore Sara, aiu teresti M ario?; 3.
P e r favore Paola, stireresti la cam icia?; 4. P e r favore C hiara, mi presteresti il libro?; 5. P er favore Saverio,
telefoneresti a M arco?; 6. P er favore Paolo e D aniela, verreste a casa m ia?; 7. P e r favore Sandra, mi
accom pagneresti in libreria?; 8. P e r favore G iovanna, m i laveresti i pantaloni?; 9. P e r favore professore
m i spiegherebbe l’esercizio?; 10. P e r favore D avide, m i rip o rteresti il disco?.
E s. 4: 1. dovrebbe avere due figli; 2. dovresti essere tu; 3. dovrebbe essere la segreteria; 4. dovrebbe
a n d are dal b arb iere; 5. d o v reb b ero a n d are in carto leria; 6. dovresti an d a re dal m edico; 7. dovrebbe
an d are dal com m ercialista; 8. dovrebbero stu d iare di piu; 9. dovrebbero essere piu parsim oniose; 10.
dovrebbero p rendersi u n a vacanza; 11. dovrebbero essere piu puntuali.
Es. 5: 1. potrebbe; 2. dovresti; 3. avrebbero; 4. d esidererebbe; 5. dorm irem m o; 6. divertireste.
Es. 6: 1. P o treste p o rtare via quelle valigie?; 2. P o tresti sp egnere la luce?; 3. P otresti ch iu d ere la p o rta?
C ’e corrente!; 4. P otresti fare com pagnia a M irco?; 5. P o treste chiudere la finestra?.
E s. 7: 1. Ti sarebbe piaciuto an d a re al cinem a ieri sera.; 2. P enso che sarebbe stato m eglio an d are in
discoteca ieri sera; 3. L an n o scorso l’inflazione sarebbe dovuta essere del 5% ; 4. N on sapevo se B arb ara
avrebbe capito la m ia scrittura; 5. N o n sapevam o se ci avreste aiu tato a p ittu ra re la casa; 6. C redevo che
R o b erto ci avrebbe p restato u n p o ’ di soldi; 7. Ieri sera avrei voluto m angiare u n a b u o n a pizza; 8. Ieri
sera avrei chiam ato A ntonio; m a ho sap u to che e ra in vacanza.
E s. 8: 1. Avresti dovuto im pegnarti di piii; 2. Sarei stato veram ente felice di passare le vacanze con voi; 3.
A vrebbero potuto fare diversamente?; 4. N on avrei scommesso una lira sulla vittoria della m ia squadra; 5. Tu
saresti voluto andare al m are con questo tem po?; 6 . 1 miei amici avrebbero voluto regalare un libro a Giulio.
Es. 9 :1. sarebbe partito; 2. avrei voluto; 3. avrebbe vinto; 4. sarebbe piaciuto; 5. avrebbe fatto; 6. dovrebbe;
7. studierei; 8. avrebbe distrutto; 9. desidererem m o; 10. sareste andati.
Es. 10: 1. preferirei; 2. sarei voluto; 3. dovrebbero; 4. sarebbe venuta; 5. sarebbe andata; 6. vorrem m o; 7.
avrebbe risposto; 8. cam bierei; 9. darebbe; 10. avrebbero preso; 11. a noi piacerebbe; 12. dovreste; 13.
verresti; 14. avresti dovuto; 15. avrebbe dovuto.
Es. 11: V orrei - sarebbe - p o trem m o - an d reb b e - farei - dim enticherei - starei - do rm irei - p o tre i -
p o trem m o - sarebbero - m angerem m o - cucinerei - p o tresti - sarei - verrei - parlerem m o - darei.
Es. 12:1. al; 2. dal; 3. per; 4. sullo; 5. al; 6. di; 7. all’; 8. a; 9. in; 10. con; 11. di; 12. per; 13. di; 14. a; 15. dalla;
16. alia; 17. al; 18. di; 19. in; 20. in; 21. dello; 22. alio; 23.in; 24. a; 25. tra.
Es. 13: da; da; in; da.
E s. 14: dall’Inghilterra; d a L ondra; d a solo; con m io zio.
P E R C U R IO S IT A E P E R G IO C O
1. taciturno, silenzioso; 2. circonlocuzione; 3. p e rm e tte re di parlare; 4. racco m an d are qualcuno; 5. cioe,
vale a dire; 6. d are agli altri il perm esso di parlare; 7. m an tien e la prom essa, 8. prom essa; 9. e difficile,
im probabile; 10. p arlare con; 11, p aro la che riassum e un docum ento; 12. d iritto di esprim ere le p ro p rie
opinioni.

347/trecentoquarantasette
Chiavi

Es. 15: V orrei, nero; lino; da; taglia; dovrei; ce; anche; sportiva; paio; quella; cam erino; m aniche; abbia­
m o; tasche; saldi; 200; potrei; problem i; arrivederL a.
E s. 2 1 :1 . F; 2. F; 3. V; 4. F; 5. V; 6. V; 7. F; 8. F; 9. F; 10. F
Es. 22: 1. vorrebbe u na vacanza al m are; 2. in estate; 3. quindici giorni a Sellia M arina.
Q U A SI U N Q U IZ : Firenze.

PR O PO STA D I LAVORO 11

E s. 1: 1. Tu racconti tro p p e bugie a tu a m adre, n o n ti vergogni di m entirle?; 2. tu tte le m attin e alle 7


sveglio m io m arito e gli p o rto la colazione a letto; 3. Signorina, perch e n o n m i ascolta? Le cose che Le
dico; sono p e r il suo bene!; 4. C ara Paola, p erch e n o n vieni a Pisa la prossim a settim ana? E ’ ta n to tem po
che non ci vediam o e tu m i m anchi; 5. ho regalato u n libro a m io n o n n o p erch e gli piace m olto leggere;
6. S tasera in televisione c’e u n bel film giallo, ti piacerebbe vederlo con m e?; 7. C arlo e F rancesca hanno
cam biato casa e mi hanno invitato a cena, gli devo p ortare/devo portargli/devo p o rta re loro un regalo;
cosa m i consigli?; 8. Vi piace il gelato? C erto ci piace m olto il gelato al cioccolato; 9. Sai Sim ona, penso
che ci siam o persi; laggiu c’e u n signore; p ro v a a chied erg li se ci p u o spieg are/p u o spiegarci com e
arrivare all’U niversita p e r S tranieri; 10. Scusi Signore, possiam o chiederL e/L e possiam o ch ied ere una
cosa? P e r favore p uo dirci/ci p u o dire dov’e l’U niversita p e r S tranieri?; 11. P e r favore, p u o i an d are da
L uciano e portargli questo libro? Gli avevo prom esso di a n d are a casa sua; m a la m ia m acchina e ro tta
e m io p ad re non m i p resta la sua; 12. - u n a settim an a fa ho fatto uno scherzo a G iovanni e a P ietro
adesso loro non mi parlan o p iii... cosa posso fare? - prova a telefonargli e a chiedergli/chiedere loro
scusa e vedrai che ti perd o n eran n o ; 13. b u o ngiorno Signori, adesso Vi daro i m oduli da riem pire e poi
V i spieghero le regole della gara; 14. ogni m attin a la stessa storia: la m am m a n o n si sveglia e noi facciam o
tardi a scuola. D obbiam o p ro p rio regalarle/le dobbiam o p ro p rio regalare u n a sveglia!; 15. I m iei nipoti
sono m olto buoni con m e, ogni settim an a mi p o rta n o i dolci con la p an n a che mi piacciono tanto; 16. -
buongiorno professore; m io fratello ed io L e abbiam o p o rta to il libro che ci h a chiesto la settim an a
scorsa. - grazie ragazzi vi restitu iro il libro la prossim a settim ana; 17. D o tto ressa devo farL e vedere/L e
devo far vedere questo taglio, m io figlio h a ro tto u n bicchiere e m i sono tagliata p e r raccogliere i pezzi di
vetro; 18. ragazzi vi chiedo scusa m a n o n ho finito di correggere i test, p ro m e tto che d om ani vi diro i
risultati; 19. - m a se sei inn am o rato di P atrizia p erch e n o n le chiedi di uscire a cen a e poi le dici che lei ti
piace? - e se lei mi risponde che io n o n le piaccio? - allora falle/le fai pagare m e ta del conto del ristorante;
20. m a quan te volte vi devo dire di n o n fa r m angiare i dolci al cane? I dolci gli fan n o male!
Es. 2: 1. gli = a lui - mi = a m e - gli = a lui; 2. mi = a m e; 3. gli = a lui - mi = a m e ; 4. ci = a noi; 5. gli =
a lui - L e = a Lei - gli = a lui - gli = a lui; 6. ci = a noi; 7. ti = a te - le = a lei - le = a lei; 8. vi = a voi; 9.
ci = a noi; 10. vi = a voi - vi = a voi.
E s. 3 :1 . gli; 2. gli - gli - mi; 3. m i - gli/loro - ti - mi; 4. le; 5. vi - ci; 6. mi; 7. gli; 8. L e - Le - ci; 9. m i - loro;
10. gli.
E s. 4: 1. - Q uesta m inestra n o n ci piace! - Se non m angiate la m in estra n o n vi d aro il dolce; 2. Federico
e G iuseppe sono p roprio carini; p erch e n o n gli m an diam o/m andiam o loro l’invito p e r la n o stra festa?;
3. q u ando giochiam o a pallone sei tro p po p re p o ten te perch e n o n m i passi m ai la palla?; 4. ho incontrato
S ara e le ho restituito il libro che ti aveva p restato ; 5. Sono an d ata a tro v are M artin a e abbiam o fatto
m eren d a insiem e; la m am m a di M artin a ci h a fatto m angiare u n buonissim o dolce al cioccolato; 6. ho
telefonato a M arco e gli h o d etto che andrai a casa sua dom ani pom eriggio; 7. vi e p iaciuta la cena? Si
grazie; abbiam o m angiato m o lto b en e; 8. ciao M aria; E le n a e F ran cesca n o n sono in casa; q u an d o
to rn eran n o gli diro/diro loro che hai telefonato; 9. L a m ia gattina e m olto vivace; le piace m olto giocare
con la sua palla rossa e verde; 10. il cliente h a pag ato il conto e il negoziante gli h a d ato il resto.
E s. 5: 1. glieli abbiam o portati; 2. ve lo h a detto?; 3. glielo devo rip o rtare/d ev o riportarglielo; 4. glieli
regala sem pre; 5. te li posso prestare/posso p restarteli; 6. G liela p orto; 7. ce li h a chiesti; 8. n o n m e lo dici
mai; 9. m e le fai provare? 10. ve li riporto; 11. te la presen to ; 12. - ce lo puoi p restare/p u o i prestarcelo?
- ve lo presto - riportatem elo ; 13. gli abbiam o p re sta to - no n ce li h a an co ra restituiti; 14. ci puoi - ve l’ho
racco n tata - ci piace - mi p ro m e tte te - te lo p rom ettiam o; 15. m i h a insegnato - m e l’ha p resen tata; 16.
gliel’ho chiesto; 17. ti dico di m etterli - n o n te lo voglio rip etere/n o n voglio rip etertelo ; 18. p arlarci - ci

348/trecentoquarantotto
Chiavi

h an n o rac c o n ta to - gli abbiam o fa tto /ab b iam o fatto lo ro - m e lo rico rd e ro ; 19. m e l’h a d e tto - ho
pen sato di regalargli/ di reg alare loro - ce l’h an n o gia - gliel’h a gia regalato; 20. I’h o p o rtato - m i h a
prom esso - m e lo ridara.
Es. 6: 1. posso aiu tarL a?L a posso a iu tare - L e - p u o riceverm i/m i p u o ricevere - l’ascoltero; 2. Le scrivo
- L e - voglio - mi consiglia - L a ringrazio; 3. ti posso offrire/posso offrirti - p rendo; 4. V i chiedo - ci
dispiace - arriveranno - Vi accom pagnera - saran n o arrivate - Ve le p o rte re m o - Vi preghiam o - ci;
Es. 7: con - di - a - a - di - di - sui - nella - della - sul - a - a - in - alle - in - ai - nel - della - da - di/per
- d a - p e r - in - p e r - a - al - in - d a - p e r - a - con - n ell’.
E s. 8: gli = al m aestro; ci = a noi; le = le m ani; -le = le m ani li = i p antaloni; li = i p antaloni; glieli = i
p an talo ni a lui; la = la m atita; ci = a noi; -la = la pazienza; Г = la pazienza; m i = a m e; -gli = all’alunno;
mi = a m e; 1’= la pazienza; gliela = la pazienza a lui.
Es. JO: vi; vi siete; tan te; m em oria; volte; ci; vostro; stesso; andavam o; m iei; scriveva; che; anno; le;
coraggio; chiesto; con; gli; o rdinato; piu; avete; siam o scappati; ragionevole; u n ’altra; tardi; sogni.
Es. 11: D iretti: la; lo; Г; lo; la; la; le; lo; mi; lo; vi; mi; la.
Indiretti: ci; vi; ci; vi; mi; gli; gli; gli.
C om binati: ce 1’; m e la.
Es. 14: gli; lo; li; la; gli; glielo; Г:Г; le; li; loro; li; glieli; la.
Es. 17:1. terza; 2. prim o; 3. diciannovesim o; 4. v entitreesim o - secondo; 5. tren taq u attresim o ; 6. cinquan-
tesim o - seconda; 7. quarto ; 8. prim o - prim a; 9. decim a; 10. settim o.
Q U A SI U N Q U IZ : LA lbania.

PR O PO ST A D I LAVORO 12

E s. 1: 1. spenga; 2. scrivete/scrivano - n o n d im en ticate/n o n si dim entichino; 3. assaggi; 4. pulisca; 5.


seguite/seguano; 6. non interroghi; 7. venga; 8. allacciate/allaccino - spegnete/spengano; 9. attrav ersate/
attraversino - girate/girino; 10. p re p a ri - spedisca.
E s. 2: 1. spegnete/spengano; 2. scriva - n o n si dim entichi; 3. assaggiate/assaggino; 4. pulite/puliscano; 5.
segua; 6. n o n in terrogate/n o n interroghino; 7. venite/vengano; 8. allacci - spenga; 9. attraversi - giri; 10.
p re p a ra te /p re p a rin o - sp ed ite/sp ed iscan o .
E s. 3: 1. parli - non alzi; 2. ricordatevi/si ricordino; 3. sedetevi/si siedano - asp ettate/asp ettin o ; 4. corra;
5. non legga; 6. calm atevi/si calm ino - racco n tate/raccontino; 7. p ren d a - n o n beva - scriva; 8. p artite/
p artan o - divertitevi/si divertano; 9. finisca - to rni - venga; 10. segua - chieda.
E s. 4: 1. parlate/parlino - n o n alzate/non alzino; 2. si ricordi; 3. si sieda - aspetti; 4. correte/co rran o ; 5.
n o n leg g ete/n o n leggano; 6. si calm i - racco n ti; 7. p re n d e te /p re n d a n o - n o n b e v e te /n o n b ev an o -
scrivete/scrivano; 8. p a rta - si diverta; 9. finite/finiscano - to rn ate/to rn in o - venite/vengano; 10. seguite/
seguano - chiedete/chiedano.
Es. 5 : 1-g m angia; 2 -e no n m angiare; 3-1 studia; 4 -f im para; 5 -h leggi; 6 -i chiedi; 7 -d p rendi; 8 -b esci; 9 -
c vai a dorm ire; 10-a m etti.
Es. 6: 1-g m angi; 2 -e no n mangi; 3-1 studi; 4 -f im pari; 5 -h legga; б- i chieda; 7 -d p renda; 8 -b esca; 9 -c
vada; 1 0-a m etta.
Es. 7: 1 -d andiam o; 2 -e chiam iam o; 3 -h apriam o; 4 - a partiam o ; 5 -i leggiam o; 6-1 n o n usiam o; 7 -b
controlliam o; 8 -c non m ettiam o; 9 -g spendiam o; 10—f n o n disobbediam o.
Es. 8: 1 -d andate; 2 -e chiam ate; 3 -h aprite; 4 -a partite; 5 -i leggete; 6-1 n o n usate; 7 -b controllate; 8 -c
non m ettete; 9 -g spendete; 10—f n o n disobbedite.
Es. 9: 1. sm etti - spegnila - m ettiti; 2. accom odatevi/si accom odino - sedetevi/si siedano; 3. chiam alo -
invitalo; 4. sposatevi - lasciatevi; 5. p ettin ati; 6. mi faccia ved ere - scenda; 7. beviam o - n o n andiam o -
prendiam o; 8. finisci - vai a lavarti; 9. consegnatem i - ricordatevi; 10. stai - no n aprire; 11. lo p re n d a - m e
lo porti - abbia - vada; 12. vai - fatti d are - digli; 13. chiam iam o - ricordiam ogli/ricordiam o loro; 14.
venite/vengano - datem i/m i diano; 15. ditem i - n o n m etterci/n o n ci m ettere; 16. m i aiuti - si sten d a - mi
dica - abbia; 17. facciam ole - co m periam o - portiam oglielo; 18. sia - n o n mi faccia - saiga - la sposti -
non parcheggi; 19. lavala - rip o rtam ela - m ettila - lasciami; 20. provatelo/lo provino - decidete/decidano;
21. vada - si m etta; 22. n o n fare; 23. venite; 24. sii - vai - portale; 25. abbiate; 26. dim mi; 27. stiam o -

349/trecentoquarantanove
Chiavi

aspettiam o; 28. non sia - venga; 29. state; 30. d ie d - n o n farci stare/n o n ci fa r stare.
Es. 10: 1. m e lo ridia; 2. prestam elo; 3. com peratelo; 4. m etterli/li m ettere; 5. chiam a - dille; 6. dam m i; 7.
facciam o - dobbiam o; 8. ascoltate - abbassatelo; 9. state/stiano - telefonatem i/m i telefonino; 10. portali.
E s. 11: 1. vada; 2. m angiate; 3. m ettiti; 4. leggete - sforzatevi; 5. m i dia; 6. sm ettete - consultate; 7.
assaggiala; 8. cam bia; 9. en trate /e n trin o - sedetevi/si siedano; 10. stia - la protegga
E s. 12: non andare; rispetta; m antieni; n o n b ere; allaccia; ferm ati; rispondi; usa; da; accendi; n o n 1am-
peggiare; fa’; ricordati; n o n parcheggiare.
E s. 13: n on vada; rispetti; m antenga; n o n beva; allacci; si ferm i; risponda; usi; dia; accenda; n o n lam peggi;
faccia; si ricordi; non parcheggi.
E s. 14: 1. ferm arsi; 2. non parcheggiare; 3. girare e destra; 4. n o n su o n are il clacson; 5. an d a re dritto; 6.
passare; 7. g irare a sinistra; 8. n o n sorpassare; 9. fare atten zio n e; 10. d are la p reced en za; 11. si puo
s o rp a ssa re .
E s. 16: in; con; p er; in; dalla; con; di; in; ad; della; con; della; a; sul; della; al; p er; di; a; al; con; p er; di;
di; di.
E s. 17: 1. p arlate con i vostri g enitori e chiedetegli/chiedete loro il perm esso p e r venire al m are con noi;
2. Signora G iovanna, cuocia b en e le uova, altrim en ti L e fanno m ale; 3. Signori, assicuratevi/si assicurino
di avere tu tti i docum en ti in regola p rim a di p a rtire p e r gli S tati U niti; 4. sii m en o scortese con m e
quando ti chiedo qualcosa? Sei sem pre u n orso!; 5. cam eriere, m i cam bi il bicchiere, p er favore. Q uesto
e ro tto ; 6. chiam iam o G iulio e P aolo p e r an d are a ballare tu tti insiem e!; 7. aw icin atem i q uel tavolo, p er
favore; 8. segui i consigli del d o tto re invece di fare sem pre com e vuoi tu!; 9. n o n stia ad asp ettare fuori
al freddo; en tri e si m etta com oda!; 10. Signori, ditem i/m i dicano a che o ra vi/li devo chiam are d om attina,
p e r favore.
Es. 18: 1. Vai/va’ - vacci - ci; 2. stateci voi; 3. ci venga - porti; 4. to rniam oci - portiam oci; 5. ci vada - si
ricordi; 6. m etteteceli; 7. ce li accom pagnino loro; 8. n o n ci v en ire/non venirci - stai - n o n g uardare; 9.
andiam oci - torniam o; 10. ci vada - spedisca.
Es. 19: 1 ci; 2 ne; 3 ci; 4 ci; 5 ne; 6 ci; 7 ne; 8 ci - c’; 9 ci; 10 ci - ci; 11 ne; 12 ne; 13 ci; 14 ci; 15 ce; 16 c’ - c i ;
17 ne; 18 ne; 19 ci; 20 ci - ne; 21 ne; 22 ci; 23 ne - cci - ci; 24 ci - ne; 25 ci.
P E R C U R IO S IT A E P E R G IO C O
C om prendo le difficolta, i desideri, le richieste, i tim ori, le attese, le riserve, le opinioni, ecc.; condivido le
idee, le argom entazioni, i tim ori, le p a u re, le ansie, le p en e , i dolo ri, le passioni, le scelte, ecc.; mi
oppongo alia p re p o ten za, all’arro g an za, alia falsita, alle bugie, all’ipocrisia, ecc.; ascolto i consigli, i
suggerim enti, gli incoraggiam enti, le richieste, le d om ande, le opinioni, le p ro p o ste, le osservazioni, ecc..
E s. 21: G li spaghetti; la p a n ce tta m agra; il b u rro; il peperoncino; i p o m odori; il pecorino; il parm igiano;
la cipolla; il sale.
E s. 22: Tagliate; la pancetta; m ettetela; aggiungete; b u rro; cipolla; p eperoncino; salate; m ettete; fate;
pancetta; burro; versate; pom odori; coprite; fate; cuocete; spaghetti; scolateli; conditeli.
Es. 26: 1. A ; 2. E ; 3.B; 4. D ; 5. C.
Q U A SI U N Q U IZ : O tto.

M O D U L O D I C O N TRO LLO 9-12


A l: 1. b; 2. a; 3. c; 4. b; 5. c; 6. с
A2: 1. В; 2. A ; 3. A; 4. A; 5. B; 6. В
C l: faceva; una; presto; m attino; m olto; anni; suo; fiori; ora; fam iglia; cosi; aria; v erdura; b uona; genuina;
preferiscono; dal.
C3: 1. paziente; 2. invenzione; 3. atten tam en te; 4. speso; 5. noioso.
D I: l . b ; 2. c ;3 .b ; 4. a.
D2: 1. di com unicazione e di trasp o rto ; 2. antichissim e tradizioni; 3. capanne di paglia; 4. dalla n o stra
societa; 5. i diritti; 6. nelle lingue locali.

PR O PO STA D I LAVORO 13

E s. 1: 1. H o in co n trato u n am ico che m i ha salu tato con m olto affetto; 2. L e carto lin e che abbiam o

350/trecentocinquanta
Chiavi

m an d ato ai nostri am ici sono arrivate solo oggi; 3. A lla m o stra del libro ho in co n trato G iorgio e Lucia
che stavano com prando dei libri di poesia; 4. A scuola abbiam o letto un racconto bellissim o che parlava
del coraggio di u n cane; 5. II tre n o con cui M ario e arrivato era in ritardo; 6. A scuola e stato p ro iettato
u n film che parlava dell’olocausto; 7. Si e ro tto il recip ien te che conteneva l’im pasto della pizza; 8. P o tete
p re n d e re i biscotti che m i h a p o rta to V alentina; 9. L a vacanza che voglio p ren d erm i con la m ia fam iglia
sara nel luogo della tu a nascita; 10. L a signorina che e n tra e straniera.
Es. 2: D O R M IR E : a) II letto nel quale do rm o e m orbido - b) in cui; A B IT A R E IN : a) L a citta nella quale
abito ё ru m o ro sa - b) in cui; A V E R E N O T IZ IE DI: a) Lo zio del quale h o avuto notizie ё m alato - b) di
cui; V IV E R E IN: a) L a regione n ella quale vivo e p ianeggiante - b) in cui.
Es. 3: 1. Q uesto appartam en to , in cui vivo dal 2003, e mio; 2. F irenze e u n a citta bellissim a nella quale ci
sono m onum en ti meravigliosi; 3. Q uella e la m acchina di m io fratello con cui ho fatto u n incidente la
settim ana scorsa; 4. II p o rtie re sta cercando la p erso n a che e nella stanza 305; 5. P ietro sta p a rlan d o con
alcuni signori che ha conosciuto ieri; 6. S ono stato invitato a u n a festa alia quale m i sono divertito m olto;
7. H o assistito alia proiezione di u n film che parlava della vita dei Pellirossa;8. A n to n io h a un cane che
e m olto affettuoso con tu tti; 9. H o m an d a to u n a le tte ra a Luigi il quale m i h a subito risposto; 10.11
signore con cui ho viaggiato e m olto sim patico; 11. II letto su cui h o dorm ito e m olto scom odo; 12. II film
che abbiam o visto e m olto noioso; 13. II paese che h an n o attrav ersato e in gran p arte desertico; 14. II
quadro che G iorgio sta dipingendo e orren d o ; 15. L e scarpe che L a u ra h a com prato sono belle e a buon
m ercato; 16. II piccolo p aese d a cui vengo e fam oso; 17. L e perso n e tra cui vivo e lavoro sono sim patiche;
18. L a casa in cui sono vissuto a lungo e b u ia e um ida; 19. Tuo p a d re m i p arla spesso di un m eccanico che
e bravissim o; 20. E oculista d a cui sono a n d ato e m olto bravo; 21. L a p e n n a con cui sto scrivendo ё di
Piero; 22. L a casa in cui sono n a to e al c e n tra di M ilano; 23. L a casa in cui abito ё nuova; 24. II paese in
cui lavoro ё a quindici m inuti d a qui; 2 5 .1 ragazzi cui ho d ato u n passaggio sono simpatici.
E s. 4: 1. di cui; 2. con cui; 3. su cui; 4. d a cui; 5. con cui; 6. che; 7. con cui; 8. che; 9. d a cui; 10. in cui.
Es. 5: 1. с che; 2. e cui; 3. a che; 4. b cui; 5. d cui; 6. f cui; 7.1 cui; 8. i cui; 9. h cui; 10. g cui.
Es. 6 :1 . chi; 2. cio che; 3. chi; 4. chi; 5. cio che 6. chi; 7. cio che; 8. chi; 9. cio che; 10. cio che.
Es. 7: 1. d a -in -d i-a ; 2. su-dei-del- per-di; 3. a-di-di; 4. in-per; 5. in-delle-per-con-delle-a-alle; 6. a-a-in; 7.
da-a-sulle; 8. con-per/al-dalla; 9. per/a-della-di; 10. di-sulle-di.
P E R C U R IO S IT A E P E R G IO C O
Un caffe ristretto , m acchiato, lungo, co rre tto , alto, basso, am erican o , d ’orzo, decaffein ato , ecc.; una
pasta alia crem a, al cioccolato, alia m arm ellata, alia frutta, alia pan n a, vuota, al liquore, piccola, grande,
m ignonette, ecc.; un cappuccino tiepido, caldo, b ollente, con la schium a, senza schium a, con lo zucchero,
senza zucchero, con poco caffe, con caffe d ’orzo, in tazza piccola, in tazza grande, ecc.; un gelato al
cioccolato, al lim one, alia vaniglia, alia crem a, alia fru tta, al m elone, alia p an n a, all’uva, al bacio, alia
stracciatella, al pistacchio, alia fragola, alia nutella, affocato, al caffe, nel cono, in cop p etta, ecc...
Es. 12: 1.1 chi; 2. e chi; 3. g che; 4. h che; 5. i chi; 6. a chi; 7. b chi; 8. f chi; 9. d che; 10. с che.
Es. 16: Cui; che; di cui; con cui; con cui; in cui; che.
E s. 18: D i cui; che; che; di cui; cui; di cui; che; in cui; che; che; cui.
Q U A SI U N Q U IZ : L a len te d ’ingrandim ento.

PROPOSTA D I LAVORO 14

Es. 1:1. faccia; 2. esca; 3. sia; 4. facciate; 5. venga; 6. mangi; 7. veniate; 8. andiam o; 9. sia; 10. vada; 11. sia; 12.
piova; 13. vinca; 14. abbia; 15. dorm a; 16. dica; 17. riconosca; 18. sm etta, vada; 19. iniziate; 20. possa; 21. dica;
22. si picchino; 23. ci sia; 24. capiate; 25; ci sia; 26. offra; 27; studi; 28. continui; 29. finisca; 30. chieda; 31.
possiate; 32. stia; 33. possiate; 34. dia; 35. vada; 36. venga; 37. facciano; 38. debba; 39. ponga; 40. vogliate.
E s. 2: 1. abbiano capito; 2. abbia capito; 3. abbia bevuto; 4. abbiano perso; 5. sia iniziato; 6. abbia capito;
7. sia piaciuto; 8. abbia risolto; 9. sia stata; 10. sia arrivato; 11. si sia dim enticata; 12. abbia invitato; 13. sia
piaciuto; 14. abbiano capito; 15. abbia fatto; 16. abbiano finito; 17. abbia litigato; sia uscita; 18. abbiano
accettato; 19. abbia/sia piovuto; 20. se n e siano andati; 21. abbia finito; 22. sia guarito; 23. abbia preso; 24.
abbia superato; 25. sia passato; 26. abbia sm esso; 27. siano andati; 28. sia finita; 29. abbia term in ato ; 30.
siano tornati.

351/trecentocinquantuno
Chiavi

E s. 3: 1. venga; 2. essere; 3. dorm a; 4. com unichi; 5. fare; 6. avere; 7. abbia/abbia avuto; 8. finire; 9. faccia;
10. to rn are; 11. trovare; 12. arrivi/sia arrivata; 13. an d are; 14. vada; 15. p artire ; 16. sappia; ripeta; 17.
rivedere; 18. legga; sia; 19. parlare; 20. p artiate.
Es. 4: Z uppa; cara; la; bosco; dei; suo; alcuni; signora; stato; donna; raccolto; che; e; li; a; p eriodo; del;
funghi; sentono; piu; esperti; a; pro p rio ; far; esperti; g ratuito; giorni.
Es. 5 :1 . di; 2. p e r la; 3. in - con gli; 4. di; 5. all’ - di; 6. in; 7. a - alia; 8. con il;9. di; 10. dagli; 11. per; 12. in;
13. tra; 14. nella; 15. a; 16. dal; 17. al; 18. per; 19. di; 20. con i.
Es. 6: 1. e; 2. o; 3. o; 4. m a; 5. e; 6. o; 7. m a; 8. e; 9. e; 10. invece;11. infatti; 12.anche se;13. m en tre; 14.
quindi; 15. perche; 16. pero; 17. ne; 18. invece; 19. e; 20. e.
P E R C U R IO SIT A ’ E P E R G IO C O
2. cancellare; 3. aereo; 4. alto; 5. risata; 6. pesce; 7. topo; 8. od o rato .
Es. 7 :1 c; 2 b; 3 a; 4 b; 5 b.
Es. 12: Piaccia - significhi - vada - sia stato - abbia au m en tato - ci sia - studi - debba - vogliano - abbiano
aderito - frequentino - diano - abbiano attivato - diano - am ino.
Q U A SI U N Q U IZ : Egiziani.

PR O PO STA DI LAVORO 15

Es. 1: 1. fossero; 2. io studiassi; 3. finisse - prendesse; 4. tu stessi - fosse - tu fossi; 5. parlassim o; 6.


partiste; 7. pulisse; 8. ascoltaste - tu pensassi; 9. com inciassero - potesse; 10. si accorgesse - fossi; 11. vi
fidaste; 12. stesse - girasse; 13. leggessero - passassero; 14. venissi - sm ettessi; 15. facesse - avessi; 16.
scherzassim o; 17. cam biasse - si trasferisse; 18. fum assero - sm ettessero; 19. pensassim o - desse; 20.
eseguiste; 21. guadagnassi; 22. fingessero; 23. sparisse - sentisse; 24. voleste; 25. dovessim o; 26. seguissi
- cam m inassi; 27. cantassi; 28. dicessero - fossero; 29. m i tagliassi; 30. m en tiste; 31. facessero; 32.
accom pagnassi - desse; 33. fossero - seguissero; 34. se n e stesse - disturbasse; 35. stessero - sentissero;
36. fosse - facesse; 37. andassi - potessi; 38. m angiassim o; 39. m i sposassi - fosse; 40. piovesse; 41. vi
recaste; 42. fossero; 43. travolgesse; 44. dessi; 45. ti ferm assi; 46. aiutassim o; 47. fossi - pensassi; 48. n o n
ti conoscessi; 49. ascoltasse, sm ettesse; 50. volessero - fosse.
Es. 2: 1 -d guarisse; 2 -e regalaste; 3 - f corressi; 4 -c vedesse; 5 -b arrivassi; 6 -a n o n partissim o.
Es. 3: 1. fossi arrivato; 2. avessi scritto; 3. n o n fossim o partiti; 4. avessero im parato; 5. avesse acquistato;
6. foste stati; 7. avessi sposato; 8. si fosse arrabbiato; 9. avessi spiegato; 10. ci fossim o ricordate; 11. avessi
spedito; 12. avessi spento; 13. avessimo creduto; 14. si fosse sbagliato; 15. aveste sporcato; 16. si fosse
fatta; 17. avessero capito; 18. si fosse in n am o rato ; 19. vi foste lau reate; 20. si fossero persi; 21. fosse
stato; 22. avesse com perato; 23. aveste vinto; 24. si fossero rotti; 25. n o n avessi voluto; 26. avessi guardato;
27. fossim o cam biati; 28. si fossero am m alate; 29. fossim o state; 30. fossi salito; 31. avesse cam biate; 32.
si fosse sposata; 33. fossi to rn ato ; 34. avessimo com preso; 35. mi aveste ascoltato, aveste ascoltato; 36.
avessi saputo; 37. non avessero voluto; 38. si fosse annoiato - avessi im m aginato; 39. avessi risposto -
fossi stato; 40. avessimo ricevuto - n o n avessimo voluto.
Es. 4: 1 -f non l’avessi invitata; 2 -e avessimo deciso; 3 -g fossi sceso; 4 -c aveste preso; 5 -d avesse tradito;
6 -b si fossero com portati; 7 -a non fosse stato.
Es. 5: 1. avessi scherzato; 2. dipingesse - n o n sapesse; 3. avesse avuto - avesse dato; 4. avessero proibito;
5. vi foste lasciati - cercassim o; 6. fosse - avesse provato; 7. soffrissi - fosse - ti fosse successo; 8. ci aveste
consigliato; 9. avessimo chiuso - ci fossim o assicurati - fossero; 10. si fosse decisa.
Es. 7: 1. piacessero; 2. fossi; 4. avessi rifiutato; 6. fosse; 7. siano stati; 8. avessi visitato; 9. fossero; 10.
p o tesse.
Es. 8: di; con i; in; di; di; della; al; d ’; in; d ’; dal; dei; di; di; a; degli; in; per; di; ad; d ’; a; ad; dei.
Es. 9: una; miei; andati; non; invece/m a; tu tto ; fa; cam eriera; am iche; le; p arole; voleva; desiderava; mai;
im barazzo; parlare; sera; continuazione; soli; indim enticabile/bellissim o /m agnifico...
P E R C U R IO SIT A ’ E P E R G IO C O
1. insegna; 2. visita il m alato; 3. fa i conti; 4. assiste il m alato; 5. cam bia la lam pada; 6. cam bia il rubinetto;
7. p re p a ra il cibo; 8. dirige il traffico; 9. pro g etta; 10. difende l’accusato; 11. scrive sui giornali; 12. vende
la carne; 13. lavora il legno; 14. conduce l’aereo; 15. c a ttu ra il ladro; 16. lavora in ufficio.

352/ trecentocinquantadue
Chiavi

Es. 10: felice; lettera; aspettavo; tu; della; finalm ente; fosse; stipendio; alm eno; che; scuola; bravi; il;
interrogassero; dei; chi; ci; volevamo; lo; nostri; quando; scoprano; di; giro; troppo; avessi m angiato; tu; i;
a; mai; una; fosse; il; elegante; gran; basta; nella; anno; tanto; convegno; due; chiacchiere; prossim a; alia.
Es. 14:1. a; 2. c; 3. a; 4. b; 5. a; 6. b; 7. c.
Q U A SI U N Q U IZ : L E neide.

PR O PO STA D I LAVORO 16

Es. 1 :1 . arrivera - m a n d era - a w ertira ; 2. p u o i - finisci; 3. cam biate - d ecidete - chiam ateci - lasciate; 4.
si sente - chiam i - deve; 5. si offen d eran n o - inviterai; 6. su p erero - m i com prerai; 7. g uardiam o - si
arrabbia - fa; 8. finiranno - sm ettono; 9. vuoi - fa’ - cerca; 10. vi dispiace - m i stendo; 11. n o n sm etti -
riuscirai; 12. vedete/vedono - a w e rtite /a w e rta n o - fate/facciano; 13. seguira - si trovera; 14. rivolgetevi
- avete; 15. v errem o - passerem o ; 16. m i calm erd - te ne an d rai; 17. e - n o n devi; 18. dicono - si
sbagliano; 19. arriva - e; 20. avete - c’e.
E s. 2: 1-d inco ntrero; 2 -a insistono; 3 -i m angio; 4 -g vuoi; 5 -h n o n p o tete; 6 -b sei; 7-1 vuole; 8 -c ci
aspettano; 9 -f non aiuterem o; 10-e n o n riesce.
Es. 3: 1. partecipassi - ne sarem m o; 2. trasm ettesse - g u arderem m o; 3. risp ettassero - ci sarebbero; 4.
prestasse - p otrebbero; 5. sarebbe - ve n e andaste; 6. avessimo - ti ospiterem m o; 7. si inn am o rassero -
sarei - sarebbe - si innam orasse; 8. avessi - resp irerei - risparm ierei; 9 . m i volessi - saresti; 10. studiaste
- o tterreste; 11. parlereb b e - ti com portassi; 12. dicessi - ti p erd o n ereb b e; 13. piacerebbe - potessi; 14.
p resen taste - o tterreste; 15. leggesse - capirebbe; 16. guadagnassim o - p o trem m o; 17. farei - avessi -
sarebbe - potrei; volesse - sarem m o; 18. sarebbe - vivessero; farei - avessi - fosse - p otrei; 19. m ettessi
- ti stancheresti; 20. si offen d ereb b ero - partissi.
Es. 4: 1-f fossi - ti renderesti; 2-g p ren d esse - stareb b e; 3-h dim agrissi - indosserei; 4-b vivrem m o -
im parassim o; 5-a p ren d esse ro - sarem m o - ci o ccuperem m o; 6-1 vi tro v aste - vi c o m p o rtereste; 7-d
avessi - laverei; 8-i sapessero - sareb b ero ; 9-c ti rivolgessi - accoglierebbe; 10-e p o tesse - a n d rei -
p o rte re i.
Es. 5: 1. fossi venuto - ti saresti divertito - avresti visto; 2. si fosse c o m p o rtato - non avrebbe cam biato -
avrebbe; 3. avessero fatto - avrem m o rim an d ato - ci sarem m o offerti; 4. avessi im m aginato - sareste
passati - sarei rim asta; 5. n o n si fosse ferm ata - l’avrebbe investita; 6. fosse p artito - sarem m o arrivati -
sarem m o; 7. fosse cad u ta - sareb b e - accom pagnerebbe; 8. avesse a w isa to - sarem m o an d ati - n o n
avrebbe dovuto; 9. avessero considerato - si troverebbe; 10. fossi stato - sapresti; 11. avessimo dato - avremmo;
12.non avessi preso - ti aiuterebbe; 13. fosse arrivata - avrebbe trovato; 14. si fossero accorti - si sarebbe messo;
15. avessi im parato - mi divertirei; 16. non si fosse rotta - saremmo arrivati - avrebbe m andato; 17. non aveste
mangiato - non stareste; 18. sarebbe stato - fossero partiti - fosse stato - avrebbe preso; 19. avessi incontrato
- sarei venuto; 20. avesse chiesto - ti avremmo telefonato.
Es. 6 : 1-c avessi parlato - avrebbe detto; 2-d mi fossi reso conto - non ti avrei chiesto; 3-e avesse rispettato - non
dovrebbe; 4-1 ci aveste confidato - vi avrem mo fatto conoscere; 5-i si fossero com portati - n o n avrebbero
rischiato; 6-h non fossimo stati - non avremmo insistito; 7-a avesse risposto - avrebbe vinto; 8-b avesse sorpreso
- avrebbe punito; 9-g ti fossi innam orata - non avresti tradito; 10. f vi foste impegnati - avreste avuto.
P E R C U R IO SIT A ’ E P E R G IO C O
a. strano; b. quotidiano; c. m ariuolo; d. terribile; e. storione; f. tem p eram en to .
E s. 11:1. F; 2. V; 3. V; 4. F; 5. V; 6. V; 7. F; 8. F; 9. V; 10. V
E s. 12: chiam arti, raggiungibile, fossi, volta, raggiungerm i, purche, bottiglia, quella.
E s. 16: io decidessi; m i divertirei; io volessi; sarebbe; an d ra/an d asse; p o trem o /p o trem m o ; chiedessi;
presterebbe; io prom ettessi; finira/finisse; avro/avrei; verrebbe; riaccom pagnerebbe; io chiedessi; faro/
farei; ci sara/ci fosse; sara; vorra; fosse stato; avrei p erd o n ato .
Q U A SI U N Q U IZ : B.

M O D U L O D I C O N TRO LLO 13-16


A l la ; 2c; 3b; 4a; 5b; 6c.
A2 lb ; 2b; 3a; 4a; 5b; 6a.

353/trecentocinquantatre