Sei sulla pagina 1di 57

Questo manuale SUgl'i ' usi cd~"e p·rl~o~ililol1iVil'l.

come sussidio di faci le consul~~ione l1~i


verificare o confermare ·il corretto us<rdi una pn!.,oS;ifC
determinato contesto. Può essere pertanto :r~nQ c::h" ln\..",t"
a parlanti di italiano come seconda lingua sia come \o ro~rnerMìria"
a parlanti di lingua madre.
Unico nel suo genere, non intende sostituirsi a testi ed esercizfari
esistenti ma svolgere un ruolo coadiuvante ,nell'offrire chiari e. spesso
multipli esempi di usi, contesti e registri in cui vengono usati verbi,
nomi e aggettivi che richiedono l'uso di preposizionj.

Marina Frescura è Associate Professor alla York University di Toronto (Canada) dove
insegna sociopragmatica e anal isi del discorso.
Le sue pubblicazioni includono, oltre a libri di testo, numerosi articoli sulla comunicazione
medico-paziente e sul linguaggio dei reparti di rianimazione.

Marcello Marzano ha conseguito la laurea di P li vello in Lingua e Cultura italiana


presso l'Università per Stranieri di Perugia. Successivamente ha lavorato come assistente
linguistico di insegnanti di italiano nell e scuole sueriori dello stato del Victoria in
Australia .. Attualmente vive a Roma dove lavora presso le librerie La Feltrinelli.

Nevin Pecorelli ha terminato la laurea di P livello in Lingua e Cultura italiana presso


l'Uni versità per Stranieri di Perugia. Ha lavorato come assi stente linguistico di scuol e
elementari e superiori nello stato del Victoria in Australia e ha conseguito il Dottorato
di ricerca in Letteratura italiana presso la Rutgers University in New Jersey, Usa.
Ha in segnato lingua italiana presso la Rutgers University e la University of Texas at Austin .

ISBN 978-88-557-0105-1

Questo volume, sprovvisto del talloncino a fianco, è da considerarsi copia


di "Saggio-campione gratuito", fuori commercio (vendita e altri atti di
disposizione vietati: art. 17, c. 2, L 633/1941 ). Esente da IVA (D.P.R.
26/10/72, n. 633, art. 2 lettera D) . Esente da bolla di accompagnamento
9 7888557 010 5 1
(D.P.R. 6/10/78 n. 627, art. 4, n. 6).
Marina Frescura - Marcello Marzano - Nevin Pecorelli

LE PREPOSIZIONI
IN CONTESTO

~1~~ Guerra Edizioni


I nlrod uzione

Q uesto manuale sugli usi delle preposizioni in italiano


viene proposto come sussidio di facile consultazione
nei casi in cui sia necessario verificare o confermare il corret-
to uso di una preposizione in un determinato contesto. Può
essere pertanto uno strumento utile sia a parlanti di italiano
come seconda lingua sia come 'pro-memoria' a parlanti di lin-
gua madre.
Unico nel suo genere, non intende sostituirsi a testi ed eser-
ciziari esistenti ma svolgere un ruolo coadiuvante nell'offrire
chiari e spesso multipli esempi di usi, contesti e registri in cui
vengono usati verbi, nomi e aggettivi che richiedono l'uso di
preposizioni.

L'organizzazione di questo manuale segue un ordine alfa-


betico. Le diverse voci, scelte secondo un vocabolario di fre-
I edizione
© Copyright 2008 quenza, sono seguite dall'indicazione (+ nome) per indicare se
Guerra Edizioni - Perugia
e pubblicato anche da édttions Soleil publishmg inc la preposizione regge una frase nominale, cioè un nome/pro-
ISBN 978-88-557-0105-1
nome, o (+ inf.) per indicare una frase verbale, cioè un verbo
all'infinito.
4.
2011
a) Ogni voce è seguita da uno o più esempi illustrativi, sin-
Proprietà letteraria riservata
gole frasi o scambi dialogici in cui le strutture preposizio-
I diritti di traduzione di
memorizzazione elettronica, di
nali sono evidenziate in corsivo.
riproduzione e di adattamento totale
o parziale, con qualsiasI mezzo
(compresi microfilm e le copie
b) Nei casi in cui una stessa voce possa reggere sia un
fotostatiche), sono riservati per tutti
i paesi nome sia un verbo vengono dati due esempi separati:
Guerra Edizioni
via Aldo Manna, 25 - Perugia (Italia) correre a (+ nome)
tel. +39 075 5289090
fax +39 075 5288244
e-mali: info@guerraedizioni.com Appena ho saputo che Giuseppe era tornato, sono corso a
www_Querraedizionl.com
casa sua per salutarlo.

5
Frescura, Marzano, Pecorelli

correre a (+ inf.)
Sono corso a comprare una lavatrice nuova perché quella A
vecchia si è rotta.
c) Nei casi in cui una voce possa essere seguita da due pre-
posizioni diverse senza alterazione di significato viene
dato un solo esempio:
abbandonarsi a (+ nome)
essenziale a/per (+ nome) Quando ha ricevuto la tragica notizia, la pove retta si è ab-
bandonata alla disperazione.
Il calcio è essenziale allo/perlo sviluppo del sistema osseo.
d) Quando una voce può essere seguita da molte preposi- abbassarsi a (+ nome)
zioni con identico significato ma con usi diversi, questi "Paolo e Maria si sono comportati molto male con me."
vengono rappresentati da altrettanti esempi: "Non te la prendere, sii superiore. L'importante è non ab-
bassarsi alloro livello."
andare a/in/da/su (+ nome)
• Vado a Roma. abbassarsi per (+ inf.)
• Vado in Italia. Ogni volta che mi abbasso perraccogliere qualcosa mi viene
• Vado da Maria. mal di schiena.
• Vado sul tetto ad aggiustare una tegola.
abbattersi su (+ nome)
e) In alcuni casi sono stati dati due esempi per una stessa Un violento uragano si è abbattuto sulla città provocando
voce quando si è reso necessario segnalarne variazioni molti danni.
nell'uso o, più frequentemente, per illustrarne sia l'uso
letterale sia quello figurato: abbonarsi a (+ nome)
Tutti gli anni ci abboniamo a un quotidiano e a un settima-
rispondere a (+ nome) nale.
• Ho risposto al telefono /alla domanda.
abbonarsi per (+ nome)
• Il malato ha risposto alle terapie.
"Che giornale leggi?"
• Il governo ha risposto ai bisogni dei terremotati.
'''Il Corriere della Sera'. Mi sono abbonata per un anno."

Gli Autori abbonamento a (+ nome)


"Cosa hai regalato a tua madre per il suo compleanno?"
"Le abbiamo regalato un abbonamento all'opera."

6 7
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

abile in (+ nome) accalorarsi in (+ nome)


Maurizio è un artigiano molto abile nel suo lavoro e quindi è "Mi sembra che Luciana e Stefania stiano litigando ... ".
sempre molto occupato. "No, non ti preoccupare. È normale per gli italiani accalorarsi
nelle discussioni."
abile a (+ inf.)
Maria è molto abile a risolvere i problemi senza creare nes- accanirsi in (+ nome)
sun conflitto. Pietro si è accanito nel lavoro così tanto che si è rovinato la
salute.
abitare a/in/da (+ nome)
accanto a (+ nome)
"Dove abita tuo fratello?"
"Scusi, signora, potrebbe indicarmi la banca più vicina?"
• "Abita a Parigi."
"Guardi ... ce n'è una a sinistra, proprio accanto alla farmacia."
• "Abita in Francia."
• "Abita da Marco." accennare di (+ inf.)
Paolo mi aveva accennato di avere problemi finanziari, ma
abitare con (+ nome) non credevo che le cose andassero così male.
"Con chi abita tuo fratello?"
accennare a (+ nome)
"Abita con la sua ragazza?"
"Hai visto Lucia? Come l'hai trovata?"
abituarsi a (+ nome) "Piuttosto male, ma per discrezione non ho accennato alla
"Ti piace il nuovo lavoro?" sua malattia."
"Sì, è molto interessante, ma non riesco ad abituarmi al accertarsi di (+ nome)
nuovo orario."
"A che ora parti per Milano?"
abituato a (+ inf.) "Non mi ricordo. Più tardi telefono per accertarmi dell'orario
"Povero Andrea! Ha l'aria di essere stanchissimo!" del treno."
"Eh ... non è abituato a fare ginnastica e dice di avere male accessibile a (+ nome)
d ap pe rt utto." "Sei andato al cinema con Carlo?"
abusare di (+ nome) "Non abbiamo potuto entrare perché quella sala non è ac-
cessibile alle persone in sedia a rotelle."
"I[ mio insegnante è bravissimo! Se non capisco qualcosa mi
ripete di nuovo tutta la lezione." accessibile con (+ nome)
"Sei fortunato, ma cerca di non abusare della sua pa- I sentieri del bosco non sono accessibili con l'auto, ma solo
zienza!" con la bicicletta.

8 9
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

accettare di (+ inf.) accordarsi su (+ nome)


l[ nostro professore ha accettato di cambiare la data dell'e- I ministri si sono accordati sulla nuova legge speciale che
same! Adesso abbiamo una settimana in più per studiare! protegge i rifugiati politici.
accomodarsi a (+ nome)
accorgersi di (+ nome)
"Cameriere, pago un caffé e un cornetto".
Quell'impiegato critica sempre i suoi colleghi ma non si ac-
"Sono due euro e ottanta centesimi. Si accomodi pure alla corge mai dei suoi errori.
cassa."
accomodarsi in (+ nome) accorgersi di (+ inf.)

"Buongiorno. Ho un appuntamento col dottor Bianchi." Mi sono accorto di avere un buco nella tasca dei pantaloni.
Ecco perché ho perso le chiavi!
"I[ dottore è leggermente in ritardo. Prego, si accomodi pure
in sala d'aspetto." accorrere su (+ nome)
accompagnarsi a (+ nome) Moltissime persone sono subito accorse sul luogo dell'in-
l[ vino bianco si accompagna bene al pesce, mentre il vino cidente per cercare di aiutare i feriti.
rosso si accompagna alla carne e ai formaggi.
accostarsi a (+ nome)
acconsentire a (+ inf.) "Papà, cosa vuoI dire 'accostarsi a qualcuno'?"
"Cosa fanno i tuoi amici quest'estate?" "Vuole dire 'avvicinarsi a una persona'."
"I loro genitori hanno acconsentito a mandarli in Inghilterra
a studiare l'inglese." accreditare su (+ nome)

accontentarsi di (+ nome) "Hai ricevuto lo stipendio?"


"Dove abitano tuo figlio e tua nuora?" "Si, me lo hanno accreditato direttamente sul mio conto."
"Per ora si accontentano di un piccolo appartamento in cen- accurato in C+ nome)
tro, poi si vedrà."
Quell'artigiano è molto accurato nel suo lavoro.
accontentarsi di (+ inf.)
accurato in (+ inf.)
Pur di fare un lavoro interessante, mi accontenterei anche di
uno stipendio più modesto. Malgrado non abbia molti mezzi, Luca è molto accurato nel
vestire.
accordarsi con (+ nome)
Ci siamo accordati con il nostro padrone di casa circa le accusare di (+ nome)
spese di condominio: lui paga la luce e il gas e noi paghiamo L'imputato, dopo essere stato accusato di omicidio involon-
il riscaldamento. tario, è stato rilasciato sotto cauzione.

10 11
,
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

accusare di (+ inf.) adeguarsi a (+ nome)


Gianni mi accusa di essere pigro e superficiale e non vuole Dopo essere andata in pensione mi sono rapidamente ade-
più studiare con me. guata a un ritmo di vita diverso.
adattarsi a (+ nome) affacciarsi a (+ nome)
Quando era giovane, per mantenersi agli studi, mio padre si "Se ti affacci alla finestra puoi vedere la mia nuova mat
è adattato ai lavori più umili. china. L'ho parcheggiata proprio davanti alla tua casa."
affermare di (+ inf.)
adattarsi a (+ inf.)
Lui ha affermato di essere innocente ma non è stato creduto.
"Vi piace vivere a Londra?"
"Moltissimo. È una città stimolante, ma troppo costosa ... affezionarsi a (+ nome)
abbiamo dovuto adattarci ad abitare in un appartamento La figlia di Paola si è affezionata subito al cucciolo che le
piccolissimo!" hanno regalato.

adatto a (+ nome) affezionato a (+ nome)


Tuo cugino è un intellettuale, non è adatto ai lavori manuali. Luca è molto affezionato a sua zia perchè lo ha allevato dopo
la morte di sua madre.
adatto a (+ inf.)
affidare a (+ nome)
Maria è organizzata, instancabile ed estroversa ed è la per-
"Avete portato il cane con voi quando siete andati in va-
sona adatta a lavorare nel campo delle pubbliche relazioni.
canza?"
addebitare a (+ nome) "No, lo abbiamo affidato a un vicino di casa."
Quando viaggio per lavoro le mie spese vengono addebitate affidarsi a (+ nome)
alla mia Società.
Sarà un processo lungo, ma per fortuna ci siamo affidati a
addentrarsi in (+ nome) un buon avvocato!
"Come ti è sembrata la mia conferenza?" affittare a (+ nome)
"Mi è piaciuta. Hai detto le cose essenziali senza addentrarti "Siete riusciti ad affittare la vostra casa?"
in particolari inutili." "Sì, l'abbiamo affittata ad una giovane coppia appena sposata."
addetto a (+ nome) affrettarsi a (+ inf.)
"Scusi, la mia valigia non è arrivata ... cosa devo fare?" "Sta cominciando a nevicare ... "
"Vada laggiù in fondo a destra, e si rivolga al personale ad- "Allora sarà meglio che ci affrettiamo a rientrare prima che il
detto ai bagagli." traffico diventi impossibile."

12 13
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

aggiungere a C+ nome) andare a/in/da/su C+ nome)


"I tuoi spaghetti sono sempre ottimi! Qual è il segreto?" "Dove va Roberto?"
"II segreto è aggiungere al sugo un pizzico di zucchero!" • "Va a Roma."
• "Va in Italia."
aiutare a C+ inf.)
• "Va da Maria."
"Vorrei proprio aiutarti a dipingere la tua camera, ma giovedì • "Va sul tetto ad aggiustare una tegola."
ho un appuntamento importante."
annunciare a C+ nome)
allenarsi a C+ inf.) "È vero che aspetti un bambino?"
"Devi allenarti a lavorare sodo se vuoi vincere il campionato." "Sì, ma non è ufficiale. Non l'abbiamo ancora annunciato ai
allenarsi per C+ nome) miei suoceri."
Mi hanno detto che Francesco si sta allenando per la mara- ansioso di C+ inf.)
tona di New York. Dopo aver comunicato tramite Internet con una ragazza
allergico a C+ nome) italiana, era ansioso di conoscerla.
"Come mai Caterina non mangia più nessun tipo di for- aperto a C+ nome)
maggio?"
Paolo è molto flessibile: è aperto a qualsiasi proposta di lavoro.
"Perché ha scoperto di essere allergica ai latticini."
apparire a C+ nome)
allontanarsi da C+ nome) A Fatima, in Portogallo, sembra che la Madonna sia apparsa
"Mamma, posso andare a nuotare?" a tre giovani pastori.
"Sì, ma non allontanarti dalla riva."
appartenere a C+ nome)
ammettere di C+ inf.) "Di chi è questa barca?"
Lui ha ammesso di aver sbagliato nell'educare i figli in modo "Appartiene a mio zio, ma la usiamo un po' tutti in famiglia."
troppo rigido.
appassionato di C+ nome)
ammalarsi di C+ nome) Andrea è appassionato di cinema e ci sa sempre consigliare
Una volta chi si ammalava di tubercolosi non poteva essere dei bei film.
curato perché non c'era la penicillina.
appendere a C+ nome)
andare a C+ inf.) "Come è andato il trasloco?"
"Invece di litigare con Mario per telefono, perché non vai a "Molto bene. Dobbiamo solo appendere i quadri alle pareti
parlargli di persona?" e la casa è a posto!"

14 15
T
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

appoggiarsi a (+ nome) aspettarsi da (+ nome)


"Se non ce la fai a camminare, appoggiati pure a me!" "Maria è una grande egoista e non devi aspettarti niente da lei!"
apprendere a (+ inf.)
aspettarsi di (+ inf.)
Ci sono molti bambini che apprendono a leggere e a scrivere
"Che bella sorpresa! Non mi aspettavo di vederti qui!"
molto prima di andare a scuola.
apprendere da (+ nome) aspirare a (+ inf.)
"Abbiamo appreso pochi giorni fa dai vostri amici che avete Matteo ha deciso di iscriversi alla scuola alberghiera perché
avuto un incidente." aspira a diventare un grande chef.
approfittare di (+ nome) assegnare a (+ nome)
"Quest'anno non ho molti giorni di ferie, purtroppo ... " L'insegnante di storia ha assegnato un compito molto dif-
"Puoi sempre approfittare delle feste di Pasqua per fare una ficile agli studenti.
mini-vacanza." assente da (+ nome)
arrabbiarsi con (+ nome) Lo studente Rossi Marco sarà assente dalle lezioni per 12
Quel giocatore si arrabbia sempre con gli arbitri e così viene giorni a causa di un intervento chirurgico.
regolarmente espulso dalle partite.
assicurare di (+ inf.)
arrabbiarsi per (+ nome) Quello studente mi ha assicurato di non aver copiato il compito.
Cerca di stare calmo e di non arrabbiarti sempre per delle
assistere a (+ nome)
sciocchezze.
Abbiamo assistito a un incidente stradale e abbiamo dovuto
arrivare a (+ inf.) chiamare un'ambulanza.
Il mio direttore ha superato tutti i limiti! È arrivato a dire che
ci licenzia tutti se non finiamo il lavoro in tempo! assolvere da (+ nome)
Quell'uomo è stato assolto dall'accusa di furto.
arrivare a/in/da (+ nome)
• Dopo un lungo viaggio sono arrivata a Milano/a casal assomigliare a (+ nome)
all'aeroporto. "Congratulazioni per il nuovo bebé! A chi assomiglia?"
• Siamo arrivati in Italia/in Sicilia/in Francia. "Per il momento mi sembra che assomigli alla mamma!"
• Siamo arrivati da Roma/dalla Germania/dagli Stati Uniti.
astenersi da (+ inf.)
aspettare di (+ inf.) "Qual è la sua opinione sul conflitto in Medio Oriente?"
"Pronto! Ah, sei tu ... no, non mi disturbi ... sto aspettando di "Preferisco astenermi dal fare commenti perché non sarei
entrare al cinema ... Sto facendo la fila ... dimmi pure ... " obiettivo."
16 17
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

attaccare a (+ nome) "No, stai tranquilla .... non ce l'ha con te, credo che abbia dei
Il figlio della mia vicina ha attaccato la varicella a tutti i suoi problemi personali."
compagni di scuola.
avido di (+ nome)
attaccarsi a (+ nome) "Ho letto sul giornale che il tuo direttore si è dato alla po-
• Enzo beve troppo. Quando si attacca alla bottiglia non litica!"
smette più . "Sì, lo so. È talmente avido di potere che farebbe qualunque
• La baby sitter si era molto attaccata al bambino e non cosa pur di essere in prima pagina."
voleva andarsene.
• La marmellata si è attaccata al fondo della pentola. avversione a (+ nome)
"Maria non ha mangiato i funghi! Li ha lasciati tutti nel
attento a (+ nome)
piatto."
"Invece di guardare le vetrine, perché non stai più attenta
"Sì, lo so, ha una vera avversione ai funghi ... non lo sa-
al traffico?"
pevi?"
augurare di (+ inf.)
avversione per (+ nome)
"Sai che vado in Australia per un mese?"
"Ah si? .. Ti auguro di passare una splendida vacanza!" Ho una avversione per le persone snob ... non le sopporto
proprio!
augurare a (+ nome)
avvertire di (+ inf.)
"Auguro a tutti voi un felice Anno Nuovo!"
"Ho preso un tassì perché non è venuto nessuno a prendermi
augurarsi di (+ inf.) all'aeroporto."
Ci auguriamo di riuscire a superare presto le nostre difficoltà "Mi spiace. Ti avevo avvertito di telefonarmi prima di par-
finanziarie. tire."

autorizzare a (+ inf.) avvicinarsi a (+ nome)


"Stai ancora seguendo quella dieta folle che ti ha dato il tuo "Mi raccomando Paolo, non avvicinarti troppo a quel cane,
medico?" potrebbe morderti".
"Sì, ma la settimana scorsa mi ha finalmente autorizzato a
mangiare 200 calorie in più."
avercela con (+ nome)
"Barbara da un po' di giorni è molto sgarbata. Deve avercela
con me."
18 19
,
I

badare a (+ nome)
• La nuova babysitter deve badare ai bambini dalle nove alle
cinque.
• Quando i tuoi amici fanno una festa non badano a spese.
• Maria è una pettegola. Dovrebbe badare ai fatti suoi!
• Mi raccomando, bada anche a studiare, non solo a diver-
tirti!

basarsi su (+ nome)
Non bisogna mai basarsi sulle apparenze nel giudicare una
persona.

bastare a (+ nome)
"Hai comprato tutte le medicine?"
"No, i soldi non mi sono bastati."

bastare per (+ nome)


Lavoro talmente lontano da casa che un pieno di benzina mi
basta solo per 4 giorni.
bastare a/per (+ inf.)
Mario guadagna veramente poco. Lo stipendio gli basta ap-
pena a/per pagare l'affitto.

beniamino di (+ nome)
Paolo è il beniamino del nonno perché gli assomiglia mol-
tissimo.

21
,
Frescura, Marzano, Pecorelli

benvenuto a/in (+ nome)


• Benvenuti a Roma.
• Benvenuti in Italia/nella nostra casa.
c
bisogno di (+ nome)
"Vado a fare la spesa. Ti serve qualcosa?"
"Sì, grazie. Avrei bisogno di un chilo di patate e di un litro cadere da/in/su/per (+ nome)
di latte". • L'operaio è caduto dal tetto e per fortuna non si è fatto
bisogno di (+ inf.) niente.
• Il gatto è caduto nella piscina e si è spaventato molto.
Il medico mi ha detto che oltre a fare attenzione alla dieta
ho bisogno di camminare e di fare ginnastica. ' • La neve cadeva sugli alberi e li avvolgeva lentamente.
• Il vaso è caduto per terra e si è rotto.
bisognoso di (+ nome)
Quel bambino, data la sua difficile situazione familiare, è calcolare di (+ inf.)
bisognoso di affetto. "Allora, quando pensi di arrivare da noi?"
"Se non ci sono scioperi, calcolo di arrivare martedì sera."
bussare a (+ nome)
Maria sta diventando sorda. Ho bussato alla porta del suo cambiare di (+ nome)
studio tre volte ma non ha sentito. "Ieri ho conosciuto Piero. È molto simpatico ... ".
"È molto divertente ma è lunatico: cambia di umore improv-
visamente."

capace di (+ inf.)
Quando John è andato in Italia ha avuto dei problemi perché
non era capace di guidare una macchina con il cambio.

capire di (+ inf.)
"Hai notizie di Serena e Mauro? Stanno ancora litigando?"
"No, Serena ha capito di avere torto, e hanno fatto la
pace."

capitare di (+ inf.)
"Se ti capita di incontrare Roberto, digli che lo aspetto davanti
al bar dell'università alle 17.30."

22 23
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

carico di (+ nome) circondato da (+ nome)


"Per favore, dammi una mano! Sono carico di pacchi!" Circondati da parenti e amici, Luigi e Isabella hanno festeg-
cedere a (+ nome) giato le nozze d'oro.
"Vuoi un cioccolatino?" coincidere con (+ nome)
"No, grazie sono allergico. Non posso cedere alle tentazioni!" "A fine febbraio andiamo a Cuba. Perché non vieni con
cercare di (+ inf.) noi?"
"Sei pallido, ti senti bene?" "Non posso, le mie ferie non coincidono mai con le vostre.
"Non dormo da tre giorni, perché sto cercando di completare lo sono libero in aprile!"
un lavoro urgente!"
coinvolgere in (+ nome)
certo di (+ nome) "Hai sentito che Marco ha lasciato Lucia? Le hai parlato?"
"Non ti preoccupare, affronta la gara con serenità. Siamo "No, non voglio chiamarla perché non voglio farmi coinvol-
certi della tua vittoria." gere nei loro problemi."
certo di (+ inf.) collegarsi con (+ nome)
Siamo certi di riuscire a finire questo lavoro entro la data Durante le partite di calcio, le stazioni televisive si collegano
stabilita. con gli stadi più importanti.
chiedere di (+ inf.)
colpevole di (+ nome)
"Mario, posso chiederti di farmi un favore?"
Anche se lui non ha causato l'incidente, è colpevole di omis-
"Tanto per cambiare! Mi cerchi solo quando hai bisogno di sione di soccorso perché non ha chiamato la polizia.
me!"
chiuso a (+ nome) colpevole di (+ inf.)
Paolo è colpevole di aver provocato un litigio fra Carla e
Quella strada è chiusa al traffico, perché c'è un palazzo in
demolizione. Franco.

circondare con (+ nome) comandare a (+ nome)


Per proteggersi dagli animali selvatici hanno circondato l'orto Il giudice ha comandato ai testimoni di presentarsi in tribu-
con uno steccato. nale per il processo.

circondare di (+ nome) combinare di (+ inf.)


I miei nonni mi circondano ditroppe attenzioni e mi trattano Avevamo combinato di partire con i nostri amici per alcuni
come se fossi ancora un bambino. giorni, ma poi abbiamo cambiato idea.

24 25
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

cominciare a (+ inf.) concedere di (+ inf.)


"Maura ed io ci sposiamo in aprile!" "Sei andata in ospedale da Paolo?"
"Congratulazioni! Avete già cominciato a organizzare la "Sì, ma non mi hanno concesso di vederlo. Per ora le visite
cerimonia?" sono limitate solo ai membri della sua famiglia."

commerciare in (+ nome) condannare a (+ nome)


Mio nonno commerciava in opere d'arte, soprattutto in quadri L'assassino è stato condannato a morte/ all'ergastolo/ a
del '600 e '700. vita/a trent'anni di reclusione.

commercio di (+ nome) condannare a (+ inf.)


La sua famiglia aveva un commercio di tessuti all'ingrosso. La Germania, sconfitta nella seconda guerra mondiale, è stata
condannata a pagare i danni ai vincitori.
compito di (+ nome)
"Stefano, hai spedito quei documenti alla tua ex-moglie?" condannare per (+ nome)

"Non è mia responsabilità. È compito dell'avvocato!" È stato condannato per furto.

complimentarsi con (+ nome) condannare per (+ inf.)

Il concerto è stato un successo e molte persone si sono È stato condannato per avere rubato una macchina.
complimentate sia con i cantanti solisti che con il direttore
condurre a (+ inf.)
d'orchestra.
La vostra guida vi condurrà non solo a vedere i monumenti
complimentarsi per (+ nome) più importanti della città, ma vi mostrerà anche certi aspetti
Mi complimento per la tua tenacia e determinazione nell'ot- interessanti della vita e dell'economia locale.
tenere il diploma del conservatorio.
confermare di (+ inf.)
complimentarsi per (+ inf.) "Con questo fax confermiamo di avere prenotato due camere
Ci siamo complimentati con un nostro studente per essersi doppie per tre notti a partire dallO febbraio."
laureato con il massimo dei voti.
confessare di (+ inf.)
comunicare di (+ inf.) "Sei stata alla conferenza del Prof. Rossi?"
Il consolato gli ha comunicato di presentarsi domani per "Sì, ma ti devo confessare di averci capito poco perché lui
ritirare il suo passaporto. usa sempre un linguaggio troppo tecnico."

26 27
,
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

confidare in C+ nome) consentire a C+ inf.)


"Mi raccomando, non ripetere a nessuno quello che ti ho "Perché tua moglie non viene a sciare con te?"
detto. Confido nel tuo tatto e nella tua discrezione." "Perché il suo capo non ha consentito a lasciarle prendere
confidarsi con C+ nome) le ferie a febbraio."
Mi sono confidata con la mia migliore amica, ma ho paura
di avere sbagliato.
consentire di C+ inf.)
"Ti sembra questa l'ora di arrivare ... ?"
conforme a C+ nome)
"Se mi consenti di spiegarmi, ti dirò perché non ho potuto
Certe automobili europee non possono essere importate venire prima ... ".
in Nord America perché non sono conformi alle norme anti-
inquinamento. consigliare di C+ inf.)
confrontare a/con C+ nome) Ti consiglio di seguire dei corsi di informatica perché è ormai
Quando ero adolescente mia madre mi confrontava sempre indispensabile in qualunque campo tu ti voglia specializzare.
a/con mio cugino che secondo lei era il modello da seguire.
consistere di C+ nome)
confrontarsi con C+ nome)
L'eredità della signora Sartori consiste di proprietà immobi-
"Quando ti sarai confrontato con
i tuoi avversari, saprai se liari e qualche gioiello. Ci auguriamo che i suoi eredi trovino
sei abbastanza preparato al campionato di hockey." un accordo.
confrontarsi su C+ nome)
I due candidati del partito democratico si sono confrontati
contare su C+ nome)
sul problema dell'immigrazione clandestina. Quando vado in vacanza posso contare sui miei vicini di casa:
mi curano le piante e mi raccolgono la posta.
congratularsi con C+ nome)
"Nostro figlio si è finalmente laureato!" contare diC+ inf.)
"Che bravo! Ci congratuliamo con lui, ma anche con voi geni- Stasera conto di uscire con gli amici, anche se non sono
tori che lo avete sempre sostenuto!" ancora guarito completamente dall'influenza.
consegnare a C+ nome)
contento di C+ nome)
La lettera è arrivata stamattina ed è stata consegnata im-
mediatamente al direttore. "Siamo molto contenti della vittoria della tua squadra!"

consentire a C+ nome) contento di C+ inf.)


Il governo italiano consente agli extracomunitari di lavorare "Sono molto contenta di poter festeggiare con te la tua
se hanno un permesso di soggiorno. laurea!"
28 29
LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO
Frescura, Marzano, Pecorelli

continuare a (+ inf.) convinto di (+ inf.)


"Hai visto come è dimagrita Teresa? Sta proprio bene!" lo sono convinto di aver fatto le scelte giuste sia nella vita
"Sì, è molto disciplinata! Pensa che continua a non mangiare sia nel lavoro.
dolci e pane perché vuole mantenere il peso 'ideale'." coprire di (+ nome)
La vicenda di Tangentopoli ha coperto l'Italia di vergogna
contrario a (+ nome) agli occhi di tutto il mondo.
I genitori di Mario sono contrari al suo matrimonio perché
pensano che lui sia troppo giovane. correre a (+ nome)
Appena ho saputo che Giuseppe era tornato, sono corso a
contribuire a (+ nome) casa sua per salutarlo.
Il Prof. Gagliardi ha contribuito in modo determinante all'or- correre a (+ inf.)
ganizzazione della biblioteca universitaria. Sono corso a comprare una lavatrice nuova perché quella
vecchia si è rotta.
contribuire a (+ inf.)
Il Prof. Gagliardi ha contribuito in modo determinante ad costringere a (+ inf.)
organizzare la biblioteca universitaria. "Come sta tuo padre?"
"Bene, grazie. Da quando lo hanno costretto ad andare in
convenire a (+ nome) pensione sta imparando a godersi la vita."
lo credo che a Mario non convenga affatto accettare quel-
l'offerta di lavoro. credere a (+ nome)
"Non credere a tutto quello che leggi su certi giornali o senti
convincere a (+ inf.) alla televisione."
"Tommaso non vuole venire con noi! Peccato, perché si di- credere di (+ inf.)
vertirebbe!"
Pensavo di aver preso una buona decisione, invece credo di
"Non preoccuparti. Lo convincerò a partire! Vedrai che verrà!". essermi sbagliato.
convincersi a (+ inf.) credere in (+ inf.)
Dopo molte insistenze da parte nostra, i nostri genitori si Credere nel destino è spesso una scusa per evitare di affron-
sono convinti ad andare in crociera. tare le difficoltà e prendere delle decisioni.

convinto di (+ nome) curarsi di (+ nome)


lo sono convinto delle mie scelte sia nella vita che nel "Non curarti dei pettegolezzi della gente, preoccupati solo
lavoro. di te stessa e del tuo futuro."

30 31
D

dannoso a/per (+ nome)


Stare molte ore davanti al computer non fa bene: è dannoso
agli occhi/per gli occhi.

dare a (+ nome)
• Ho dato la bicicletta a mio nipote
• Laura ha dato alla luce una bellissima bambina!
• Quella goccia che cade dal rubinetto della cucina mi sta
dando ai nervi!
• Il potere gli ha dato alla testa!

darsi a (+ nome)
"Come mai non vediamo più tuo fratello?"
"Da quando si è sposato si è dato completamente alla vita
famigliare."

davanti a (+ nome)
"Hai visto i miei occhiali da sole?"
"Non li vedi? Sono sul tavolo, davanti allo specchio."

debole di (+ nome)
"Devi parlare più forte con il nonno ... lo sai che è debole di
udito ... ".

decidere di (+ inf.)
"Cosa fate quest'estate? Andate da qualche parte?"
"Sì, abbiamo deciso di andare a fare un viaggio in Argentina."

33
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

decidersi a C+ inf.) delicato di C+ nome)


"Ti piace la mia macchina nuova?" "Sarebbe possibile non mettere il peperoncino nel sugo?
"Era ora che ti decidessi a cambiare macchina! Quella vecchia Sono un po' delicato di stomaco."
era sempre dal meccanico!"
denunciare a C+ nome)
deciso a C+ inf.) "Mi hanno tamponato la macchina mentre era parcheggiata!
I genitori di Franco sono decisi a fare qualunque sacrificio Cosa devo fare?"
pur di aiutarlo a finire gli studi. "Devi immediatamente denunciare il fatto all'assicurazione.
dedicare a C+ nome) Non avere paura, non è colpa tua."
Quel monumento è stato dedicato ai caduti della seconda derivare da C+ nome)
guerra mondiale.
Lo zucchero deriva sia dalla canna da zucchero sia dalla
dedicarsi a C+ nome) barbabietola rossa.
"Cosa farai quando andrai in pensione?" descrivere a C+ nome)
"Finalmente potrò dedicarmi al giardinaggio. È sempre stata
Abbiamo descritto alla polizia quello che è successo, ma non
la mia passione."
hanno ancora trovato le persone responsabili del furto.
dedurre da C+ nome)
destinato a C+ nome)
"Chi ti ha detto che Lucia è stata licenziata?"
Fin da quando Emma era giovane si poteva capire che era
"Nessuno. L'ho dedotto dal fatto che da una settimana non
destinata ad una brillante carriera nell'azienda di famiglia.
esce di casa e prepara il suo curriculum."

degnarsi di C+ inf.) destinato a C+ inf.)


"Ho fame. Quando si mangia?" Luciano è un grande manager. È riuscito a ristrutturare e a
risanare molte aziende destinate a fallire.
"È pronto. Chiama tuo fratello e vediamo se questa sera si
degna di cenare con noi!" detrarre da C+ nome)
degno di C+ nome) "Quanto guadagni al mese?"
Quello scienziato è degno del più alto riconoscimento per i "Guadagnerei bene, se non detraessero dal mio stipendio
risultati delle sue ricerche. una quantità enorme di tasse ... ".

degno di C+ inf.) dichiarare di C+ inf.)


Quello studente è stato ritenuto degno di ricevere una borsa "Ho saputo che hanno beccato il tizio che ti ha rubato la
di studio. borsa!"

34 35
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

"Sono stata fortunata! Un testimone ha dichiarato di averlo dipendere da (+ nome)


visto mentre mi scippava!" "Dottore, ci sono miglioramenti?"
dietro a (+ nome) "Le terapie sembrano funzionare, ma purtroppo la situazione
"Hai un martello?" di suo figlio dipende da molti altri fattori che noi medici non
possiamo controllare."
"Sì, ce n'è uno dietro alla porta del ripostiglio,"
diplomarsi in (+ nome)
dietro di (+ pronome)
Giancarlo ha deciso di diplomarsi in scienze della comunica-
"Hai visto Antonello?"
zione perché ci sono più possibilità di impiego.
"Sì, è proprio qui dietro di me, non lo vedi?"
dire a (+ nome)
differente da (+ nome)
"Hai finito la tesi?"
"Sei sicura di voler fare un viaggio così lungo con Debora?"
"Quasi. Ho detto al professore cha il manoscritto completo
"Perché no? Lei è molto differente da me e per questo an- sarà pronto alla fine del mese."
diamo molto d'accordo,"
discendere da (+ nome)
diffidare di (+ nome)
"Il tuo amico discende da una famiglia di lontane origini
"Come ti trovi con il nuovo direttore?"
spagnole. Credo siano entrati in Italia nel 1600 per sfuggire
"Così, così. Non è facile lavorare con lui perché diffida sempre all'lnq uisizione."
di tutti."
discutere di (+ nome)
dimenticare di (+ inf.)
"Perché non hai invitato anche Pippo e Giovanna a cena?
"C'è Federica al telefono per te!" Non li vedo da secoli."
"Accidenti! Ho dimenticato di telefonarle per annullare il "Perché discutono sempre di politica e non voglio che si
nostro appuntamento!" scontrino con gli altri invitati."
dimenticarsi di (+ nome)
disperare di (+ inf.)
"Mi sono dimenticata del tuo compleanno, scusami." Il terremoto è avvenuto più di dieci giorni fa e i soccorritori
dimenticarsi di (+ inf.) disperano ditrovare ancora qualcuno vivo sotto le macerie.
Ci siamo dimenticati di pagare la bolletta del gas.
dispiacere di (+ inf.)
dimostrare di (+ inf.) "A noi è dispiaciuto veramente di non aver potuto venire al
"Abbi fiducia in me. Ti dimostrerò di avere tutte le carte in vostro matrimonio! Ci hanno detto che è stata una cerimonia
regola per fare questo lavoro." magnifica."

37
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

disposto a (+ nome) diverso da (+ nome)


Pur di ottenere quel riconoscimento ufficiale, Andrea era Federico è molto diverso dai suoi fratelli. Lui è timido mentre
disposto a tutto! loro sono molto estroversi.
disposto a (+ inf.) divertirsi a (+ inf.)
Se hai bisogno di me, sono disposta a rimandare le mie va- "Cosa hanno fatto i tuoi bambini durante le vacanze?"
canze di un paio di giorni. "Li abbiamo portati con noi in campeggio e si sono divertiti
dissuadere da (+ inf.) molto a nuotare e a fare passeggiate nel bosco."
Con un po' di fatica abbiamo dissuaso nostro fratello dal- divieto di (+ nome)
l'abbandonare gli studi! Ha capito che non vuole fare il ca- "Hai sbagliato strada ... dovevi girare a sinistra ... "
meriere per tutta la vita!
"No, non posso, ... sull'altra strada stanno facendo dei lavori
distaccarsi da (+ nome) e c'è divieto di transito."
Da quando ha perso il lavoro, Giorgio si è distaccato dagli domandare a (+ nome)
amici e non frequenta più nessuno. Abbiamo domandato alla compagnia telefonica di non pub-
distante da (+ nome) blicare il nostro numero di telefono perché non vogliamo
ricevere chiamate di promozione pubblicitaria.
"Dove si trova il tuo ufficio?"
"Non è molto distante daltuo. Ci arrivi a piedi in pochi minuti." domandare di (+ inf.)
"Ti avevo domandato di comprare del latte scremato, non
distinguere da (+ nome)
del latte intero."
Luca è daltonico. Non riesce a distinguere il blu dal verde.
donare a (+ nome)
distribuire a (+ nome) Quell'industriale ha donato una grossa cifra all'università
La società ha distribuito a tutti gli azionisti i guadagni del- perchè venga costruita una biblioteca che porti il suo nome.
l'anno scorso.
dopo di (+ nome)
disubbidire a (+ nome) "Era brava la tua segretaria?"
Come sono cambiati i tempi! Noi da bambini non avremmo "Era bravissima! Dopo di lei non ho più trovato nessuno in
mai osato disubbidire ai nostri genitori! grado di rimpiazzarla."
diversamente da (+ nome) dotato di (+ nome)
"Diversamente da te, io so quando è il caso di parlare e Fabio è dotato di una notevole immaginazione e scrive delle
quando è il momento di tacere." favole molto originali.

39

1
Frescura, Marzano, Pecorelli

dottorato in (+ nome)
"Che studi ha fatto il tuo ragazzo?" E
"Ha appena terminato un dottorato in linguistica."
dottorato di (+ nome)
"Che cosa fai? Studi ancora?"
"Sto facendo un dottorato di ricerca, poi spero di cominciare entrare in (+ nome)
a lavorare." "Come mai lavorate insieme tu e tuo fratello?"
dubitare di (+ nome) "Perché nostro padre ci ha fatto entrare nella sua fabbrica
quando eravamo appena laureati."
Dubito di quello che dice. Credo proprio che non sia sin-
cero. entrare a (+ inf.)
dubitare di (+ inf.) "Hai sentito che Sandro ha cambiato lavoro?"
Dubito di farcela ad arrivare in tempo per cena. C'è un traf- "Sì, lo so. È entrato a far parte di un gruppo multinazionale
fico tremendo. e mi sembra molto contento."

entusiasta di (+ nome)
"Ho sentito che Lorenzo è stato trasferito a New York dalla
sua società ... Hai sue notizie?"
"Per il momento si sta ancora ambientando, ma sembra ve-
ramente entusiasta del suo lavoro e della città ... ".

ereditare da (+ nome)
Abbiamo ereditato da nostro padre il temperamento artistico
e da nostra madre il senso del colore.

escludere da (+ nome)
Il corridore è stato escluso dalla gara perché il suo test anti-
doping è risultato positivo.

escludere di (+ inf.)
A causa dello sciopero dei trasporti annunciato per la set-
timana prossima, escludiamo di poter essere presenti alla
riunione.

4° 41
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

esentare da (+ nome) essenziale a/per (+ nome)


Quando era giovane, mio padre è stato esentato dal servizio Una dieta ricca di calcio è essenziale allo/per lo sviluppo del
militare perché frequentava l'università. sistema osseo.
esentare da (+ inf.) estraneo a (+ nome)
Durante il fascismo le famiglie numerose erano esentate dal Quei ministri sono risultati estranei allo scandalo del riciclag-
pagare le tasse. gio di denaro e del traffico di droga.
esercitarsi a (+ inf.) evitare di (+ inf.)
"Come mai sei tutto sudato? Non fa mica caldo .... ". "Sei stato silenzioso tutta la sera .... Ti sei annoiato?"
"Mi stavo esercitando con i miei compagni a tirare il pallone "Un po' ... ho evitato di entrare nella discussione sulla guerra
in porta." in Iraq perché non volevo litigare con gli altri ospiti ... ".
esitare a (+ inf.)
Da quando è stato pubblicamente criticato, quel mio collega
esita a prendere iniziative e a esprimere opinioni.
esortare a (+ inf.)
Tutta la sua famiglia lo ha aiutato a curarsi e lo ha esortato
con molto affetto ad affrontare i suoi problemi di alcolismo
e di droga.
espellere da (+ nome)
È stato espulso da tutti i licei per cattiva condotta, ma final-
mente è maturato ed è diventato uno studente modello.
esperto di (+ nome)
"Per aggiustare il tuo termosifone non basta un idraulico, ci
vuole qualcuno esperto di caldaie a gas."
esperto in (+ nome)
Il professor Chiari è non solo uno studioso di storia romana
ma è anche uno dei maggiori esperti in epigrafia.
esportare in (+ nome)
L'Italia esporta olio d'oliva in tutto il mondo.
42 43
F

farcela a C+ inf.)
"Potresti andare in banca per me prima di tornare a casa?"
"Scusami, ma oggi non ce lo faccio a uscire in tempo dal-
l'ufficio. Ci vado domani."

fare a C+ nome)
• Dalla rabbia Giovanni ha fatto a pezzi tutte le lettere che
la fidanzata gli aveva scritto.
• Quei due ragazzi hanno fatto a pugni e a calci durante la
partita di calcio.

fare da + Cnome)
• Suo nonno gli ha fatto da padre e da madre dopo la morte
dei suoi genitori.
• Dopo la rapina, la polizia ha preso solo un ragazzino che
faceva da palo fuori della banca.
farsi in C+ nome)
Paola è una rdgazza veramente generosa e si fa in quattro
pur di essere utile ai suoi amici.

favorevole a C+ nome)
"Sei favorevole al matrimonio fra persone dello stesso sesso?"
"Non ho nessuna opinione sull'argomento."

fedele a C+ nome)
Mario è una persona coerente perché è fedele alle proprie
idee e ai propri principi.

45
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

felice di (+ nome) finire di (+ inf.)


"Congratulazioni! Sono proprio felice della tua promo- "Mamma, posso andare a giocare da Sergio?"
zione!" "Certo, ma prima devi finire di fare i compiti."

felice di (+ inf.) finire con (+ nome)


"Congratulazioni! Siamo veramente felici di sapere che sei Il pianista ha finito il concerto con un pezzo di Ravel.
stato promosso."
finire con (+ inf.)
fermarsi a (+ inf.) Dopo il litigio si sono calmati e hanno finito col rappacifi-
" Come mai siete in ritardo?" carsi.

"Scusaci, abbiamo perso tempo perché ci siamo fermati a fino a (+ nome)


fare benzina." So come arrivare fino a casa di Agata, ma non so il nome
della sua strada!
fidarsi di (+ nome)
"Conosci un buon commercialista? Ho dei problemi con le fino a (+ inf.)
mie tasse." Quella ragazza si mangia le unghiefinoafarsi sanguinare le dita.
"lo mi fido ciecamente del mio. Vuoi il suo numero di tele- fornito di (+ nome)
fono?"
Quella fabbrica è fornita delle attrezzature più moderne per
fiducia in (+ nome) la lavorazione del legno.
"Abbiamo la più completa fiducia nella tua volontà di guarire forzare a (+ inf.)
e di vincere la malattia."
"Non devi forzare tuo figlio a diventare avvocato come te. Se
fiducioso in (+ nome) preferisce fare scienze devi rispettare i suoi desideri."
Le persone infette dal virus dell'HIV sono fiduciose nell'av- fuggire da (+ nome)
venire e nei progressi fatti dalla ricerca. Era impossibile fuggire dai campi di concentramento. Per
questo motivo i pochi che ci hanno provato non sono soprav-
fiero di (+ nome)
vissuti.
I signori Rossi sono molto fieri dei successi dei loro figli.
fuggire con (+ nome)
fingere di (+ inf.)
Quando ho chiamato la polizia, i ladri erano già fuggiti con
"Se non vuoi comprare questo tavolo non fa niente. Non devi l'argenteria e i soldi. Per fortuna non hanno trovato la scatola
fingere di essere contento solo per fare piacere a me." con i gioielli.

47
r
Frescura, Marzano, Pecorelli

fuori di (+ nome)
Il mio cane è viziato. Se piove o fa freddo non mette neanche I
il naso fuori di casa.

idoneo a (+ nome)
"Come mai ti sei laureato tardi?"
"Ho dovuto interrompere gli studi per un anno perché
purtroppo sono stato ritenuto idoneo al servizio militare. Ai
miei tempi non c'era scelta."

illudersi di (+ inf.)
I due alpinisti si erano illusi di poter raggiungere la vetta del-
l'Everest senza far uso di bombole di ossigeno, ma purtroppo
non ci sono riusciti.

illustrare con (+ nome)


"Ho visto che segui due corsi di linguistica con lo stesso
professore ... "
"Sì, perché spiega la parte teorica in modo semplice e la il-
lustra con esempi chiari."
imbottire di (+ nome)
• Gli hanno imbottito il cervello di nozioni inutili.
• In ospedale lo hanno imbottito di calmanti perché era
molto agitato.

imbottito di (+ nome)
Questo cuscino è pieno di materiale sintetico. Ne voglio uno
imbottito di piume.
immaginare di (+ inf.)
Farei volentieri un viaggio in Amazzonia ma quando immagino

49
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

di dover dormire in una tenda e di non avere acqua corrente "Mi ha imposto di smettere di fumare e mi ha dato delle
per una settimana mi passa subito la voglia. pastiglie per abbassare la pressione."

immune da (+ nome) importare da (+ nome)


Le vaccinazioni servono a rendere le persone immuni da L'Italia importa il caffè dal Brasile, il petrolio dai paesi arabi
malattie infettive come la polio, il morbillo, o la pertosse. e il grano duro dal Canada.
impadronirsi di (+ nome) impuntarsi su (+ nome)
L'attaccante, dopo essersi impadronito della palla, ha se- È un bambino testardo. Quando si impunta su qualcosa non
gnato il goal della vittoria per la sua squadra. c'è verso di fargli cambiare idea.
imparare a (+ inf.) incapace di (+ inf.)
È un bambino molto dotato. Ha imparato a leggere e scrivere Non amo esprimere giudizi affrettati sulle persone, ma devo
che non aveva ancora cinque anni.
dire che Sara mi sembra assolutamente incapace di fare del
impedire a (+ nome) male a qualcuno.
"Come sta Mario? Posso andare a trovarlo?" incaricare di (+ inf.)
"Purtroppo non migliora e per il momento l'ospedale impe- Il primo ministro, dopo la sua nomina, è stato incaricato di
disce le visite alle persone estranee alla famiglia." formare il nuovo governo.
impedire di (+ inf.)
incitare a (+ inf.)
"Perché sua madre gli ha impedito di andare in campeggio
I sindacati hanno incitato gli operai a ribellarsi al nuovo orario
con gli amici?"
di lavoro.
"Perché deve studiare. Ha un esame di latino fra due set-
timane." incominciare a (+ inf.)
impegnarsi a (+ inf.) "Ho avuto il posto in banca. Me lo hanno confermato ieri."
"Congratulazioni! Quando incominci a lavorare?"
Gli operai si sono impegnati a finire i lavori entro un mese,
ma dubito che ce la faranno! incontro a (+ nome)
impegnato in (+ nome) "Sono andato incontro ad Angela per darle il benvenuto ma
lei ha fatto finta di non vedermi."
I fratelli di Tommaso sono impegnati nella raccolta di fondi
per portare aiuti ai paesi in via di sviluppo. "Mi sembra strano ... forse non aveva gli occhiali ... "

imporre di (+ inf.) incontrarsi con (+ nome)


"Cosa ti ha detto il medico?" "Ciao, cosa ci fai qui?"

5° 51
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

"Devo incontrarmi con un'amica per pranzo ... ma la aspetto cato cinese ... La loro manodopera ha un costo inferiore a
da mezz'ora ... " quello della manodopera italiana ... ".

incoraggiare a (+ inf.) influenza su (+ nome)


"Ho sentito che tuo figlio si è iscritto a medicina." Mia nonna ha sempre esercitato una grossa influenza su mia
madre e non le lascia mai prendere una decisione da sola.
"Lo abbiamo incoraggiato noi a iscriversi, perché non riusciva
a prendere una decisione .... ". influire su (+ nome)
indegno di (+ nome) Le condizioni del tempo spesso influiscono sull'umore delle
persone.
La bidonville alla periferia di Roma dovrebbe essere ripulita
perché è indegna della 'città eterna'. informare di (+ nome)
indicare di (+ inf.) Carlo mi ha scritto per informarmi dei suoi progetti estivi.
Forse verrà a trovarmi per qualche giorno.
Dopo che sono entrata nella sua stanza, mio nonno mi ha
indicato di chiudere la porta e di sedermi. informarsi su (+ nome)

indifferente a (+ nome)
Mi sono informato sull'orario dei treni per Roma e ho scoperto
che c'è un Eurostar molto veloce che parte di mattina.
Credo che Pietro sia un po' depresso: non ha interessi, ha
un atteggiamento negativo ed è indifferente a tutto quello iniziare a (+ inf.)
che proponiamo. Dopo settimane di fisioterapia e di esercizi di riabilitazione, il
paziente finalmente ha iniziatoacamminare senza le stampelle.
indipendente da (+ nome)
"Ho saputo che hai trovato un ottimo lavoro! Complimenti!" innamorarsi di (+ nome)
"Grazie! Sono stato fortunato perché è un impiego che mi "Come sta Alberto? Fate ancora le vacanze insieme?"
permette di essere totalmente indipendente dai miei genitori "Ehh ... purtroppo da quando si è innamorato di Cinzia non
e di continuare a studiare allo stesso tempo." lo vediamo quasi più."
indurre a (+ inf.) insegnare a (+ inf.)
Il recente maremoto che ha colpito l'Indonesia ci ha indotto "È bravo il tuo professore di letteratura italiana?"
a modificare i progetti per le nostre vacanze. "È molto esigente, ma ci ha insegnato a pensare in modo
critico invece di imparare le cose a memoria."
inferiore a (+ nome)
"Ho letto che numerose fabbriche italiane hanno dovuto insofferente a (+ nome)
licenziare molti operai ... ". Non ho molti amici perché sono insofferente alle persone
"Purtroppo è vero ... C'è una grossa competizione con il mer- irresponsabili e superficiali.

52 53
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

insieme a (+ nome) intervenire a (+ nome)


"Fai qualcosa di speciale per capodanno?" Il preside della Facoltà di Lingue Straniere è intervenuto al
"Niente di speciale. lo e mia moglie abbiamo deciso di pas- convegno e ha pronunciato il discorso inaugurale.
sarlo in discoteca insieme ai nostri colleghi." intorno a (+ nome)
insistere a (+ inf.) Questa notte mi sono svegliato improvvisamente, perché ho
sentito qualcuno camminare in giardino intorno alla casa.
"Davide è bloccato all'aeroporto di Milano e non riesce a
proseguire per Amsterdam." invece di (+ nome)
"Lo immaginavo ... ha insistito a voler partire a tutti i costi "Ti trovo bene ... Hai fatto una dieta?"
anche se sapeva che ci sarebbero stati degli scioperi." "Non proprio ... ho ridotto i carboidrati ... invece del pane,
insofferente a (+ nome) adesso mangio solo grissini e fette biscottate."
In estate ho sempre l'aria condizionata a casa perché sono invece di (+ inf.)
insofferente al caldo e all'umidità. "Invece di andare alla solita pizzeria, perché non proviamo
intendersela con (+ nome) quel nuovo ristorante in centro?"

"Cosa vuole dire 'intendersela con qualcuno'?" inviare a (+ nome)


"Può voler dire 'andare d'accordo/essere d'accordo con qual- • Molti capi di stato hanno inviato telegrammi di auguri al
cuno' ma anche 'avere relazioni amorose con qualcuno'." nuovo presidente degli Stati Uniti.

intendersi di (+ nome)
• Abbiamo inviato dei fiori al funerale della zia di Paola.
"Te ne intendi di computer? Ho un problema con il mio por- invidioso di (+ nome)
tatile e non riesco a capire se è un problema di software o Non sono mai stato invidioso di mio fratello anche se lui ha
di hardware." avuto molte più opportunità di me sia nel lavoro che nella
vita privata.
interessare a (+ nome)
"Perché non fate un abbonamento all'opera per la prossima invitare a (+ nome)
stagione?" "Se siete liberi, venite da noi a pranzo sabato prossimo!"
"Perché l'opera non interessa a nessuno nella mia famiglia," "Grazie, ma purtroppo non possiamo perché siamo invitati
interessarsi di/a (+ nome)
ad un battesimo."
"Sei andato a votare la settimana scorsa?" invitare a (+ inf.)
"Sì, ma non avevo le idee molto chiare ... Non mi sono mai Il professor Montanari è stato invitato a presentare i risultati
interessato di/alla politica" della sua ricerca ad un convegno internazionale.

54 55
Frescura, Marzano, Pecorelli

iscriversi a (+ nome)
"Se vuoi iscriverti a medicina, devi prima superare un esame L
di ammissione."

isolarsi da (+ nome)
"Come sta Giuseppe? Non lo vedo da anni. .. ".
"Anche noi non lo vediamo mai. Da quando ha perso il lavoro lamentarsi di (+ nome)
si è isolato dagli amici e dal resto del mondo." "È inutile che ti lamenti della tua solitudine! Devi cercare di
essere più gentile con le persone se non vuoi essere sola."

lamentarsi di (+ inf.)
Mario si lamenta di pagare troppe tasse, ma dopo tutto mi
sembra giusto perché guadagna molto.

laurearsi in (+ nome)
Una volta le donne si laureavano in materie umanistiche,
ma adesso si laureano sempre di più in materie scientifiche
e tecniche.

liberare da (+ nome)
I prigionieri di guerra sono stati liberati dalle truppe alleate
che erano sbarcate nel paese.

liberarsi di (+ nome)
Ho pulito i miei armadi e mi sono liberata di tanti vestiti che
non metto più da anni.

, liberarsi da (+ nome)
"Vuoi venire fuori a cena con noi domani sera?"
"Farò del mio meglio. Vi raggiungo appena riesco a liberarmi
dai miei impegni."
libero da (+ nome)
"Vuoi venire all'opera con noi? Abbiamo un biglietto in più."

56 57
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

"Volentieri. È la prima volta in tanto tempo che sono libero lottare per (+ nome)
da impegni." Amnesty International lotta per i diritti umani delle popo-
lazioni oppresse da regimi totalitari.
libero di (+ inf.)
Nei paesi arabi le donne non sono libere di lavorare, di viag- lottare per (+ inf.)
giare o di guidare la macchina. "Sei stata proprio fortunata ad avere la promozione!"
"Non si tratta di fortuna. Ho lottato molto per ottenere questo
lieto di (+ inf.) riconoscimento ... "
"Gentile signora Rossi, siamo stati lieti di rivederla dopo
tanti anni e le facciamo i migliori auguri per il suo viaggio di
ritorno. Cordialmente."

limitarsi a (+ nome)
"Avete in progetto qualche viaggio?"
"Quest'anno ci limiteremo solo a viaggi brevi."

limitarsi a (+ inf.)
"Grazie della bellissima cena! Era tutto squisito!"
"Ma figurati! lo mi sono limitata a fare i dolci, il resto lo ha
cucinato mio marito."

limitarsi in (+ inf.)
Il medico ci ha detto che alla nostra età la cura migliore è
limitarsi nel mangiare cibi grassi e nel bere alcolici.
litigare con (+ nome)
Ieri ho litigato con il mio ragazzo perché è mammone e ma-
schilista.

lontano da (+ nome)
"Ma dove sei?"
"Mi trovo all'uscita dell'autostrada ... sono ancora un po'
lontana dal centro ... "

58 59
M

malato di (+ nome)
"Hai notizie di Luciano?"
"Mi ha scritto ieri. Il nuovo lavoro gli piace, ma è malato di
nostalgia e sta cercando di essere trasferito vicino alla sua
famiglia."
mancanza di (+ nome)
• Federico sabato sera si è davvero scatenato in discoteca ...
non mi sembrava proprio che sentisse la mancanza della
sua ragazza!
• Nei paesi scandinavi le persone soffrono di depressione
nei mesi invernali a causa della mancanza di luce solare.

mancare a (+ nome)
Da quando il Dr. Rossi è andato in pensione mi sono mancati
molto i suoi consigli e la sua esperienza.
mancare di (+ nome)
• Quella ballerina è bravissima tecnicamente, però manca
totalmente di grazia.
• Mario è molto intelligente ma manca ditatto e di sensibilità.
mancare di (+ inf.)
"Non ti preoccupare, non mancherò di presentarti a Tiziana
alla prima occasione."
mancare da (+ nome)
La polizia sta cercando una ragazza di tredici anni che manca
da casa da tre giorni.
61
-.
Frescura, Marzano, Pecorelli
LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

mandare a C+ nome) mettere a C+ nome)


Ho mandato dei fiori a Lucia per il suo compleanno. Le foto non sono riuscite bene perché non ho messo a fuoco
l'i nq uad ratu ra.
mandare a C+ inf.)
"Ti ho mandato a studiare in Francia perché il tuo francese
mettere a C+ inf.)
migliorasse, ma non mi pare che tu abbia fatto molti pro- Dopo aver pulito gli spinaci bisogna metterli a cuocere per
gressi. " dieci minuti in acqua bollente.

mania di C+ nome) mettere in C+ nome)


A mia sorella, con l'età, è venuta la mania dell'ordine e della • L'accusato è stato messo in libertà perché non c'erano
pulizia. prove contro di lui.
• Maria è una pettegola. Mette sempre in giro delle notizie
mania di C+ inf.) false.
Per anni Chiara ha avuto la mania di raccogliere i sassi colorati • Durante la riunione il direttore ha messo in rilievo dei
sulla spiaggia. Adesso ha una collezione originale e unica. particolari importanti.
• Non sono riuscito a mettere in moto la macchina ... credo
maniaco di C+ nome) che la batteria sia scarica ...
"Cosa fai la domenica pomeriggio?"
"Assolutamente niente! Mio marito è un maniaco del calcio e mettersi a C+ nome)
guarda le partite alla televisione per tutto il pomeriggio." A casa mia ci mettiamo sempre a tavola alle otto di sera.

meravigliarsi di C+ nome) mettersi a C+ inf.)


Era uno studente eccezionale e non mi meraviglio affatto dei Quando l'aereo è atterrato tutti si sono messi ad applau-
suoi successi nella carriera e nella vita! dire.

meravigliarsi di C+ inf.) mettersi in C+ nome)


"Ci meravigliamo di vedervi così in forma dopo un viaggio • Ci siamo messi in cammino molto presto, per evitare le ore
più calde della mattina.
così lungo."
• Quei due amici si sono messi in società ed hanno creato
meritare di C+ inf.) una fabbrica di mobili da ufficio.
"Ho sentito che Franco si è laureato con il massimo dei • È un ragazzo molto simpatico ma si mette sempre nei
voti!" pasticci.
"È stato bravissimo, ma secondo me, avrebbe meritato di • Siamo stati invitati ad un ricevimento importante e dob-
prendere anche la lode." biamo metterei in abito da sera.

62
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

minacciare di (+ inf.) motivare a (+ inf.)


L'insegnante ha minacciato lo studente di sospenderlo per La nuova insegnante ha motivato tutti i suoi studenti a leg-
alcuni giorni a causa del suo comportamento turbolento. gere di più.

mirare a (+ nome) motivato a (+ inf.)


Giorgio ha sempre mirato al potere e alla ricchezza, senza Dopo i primi risultati positivi, l'atleta si è sentito motivato a
mai considerare le esigenze degli altri. continuare il suo faticoso allenamento.
mirare a (+ inf.)
Il Professor Bianchi è molto ambizioso e mira a diventare
Preside di Facoltà.

morire di (+ nome)
• È morto di una malattia incurabile.
• Sto morendo di noia. Vuoi venire al cinema con me?
• I paesi industrializzati dovrebbero intervenire a favore delle
popolazioni che ancora muoiono di fame.
• Chiudi la finestra! Si muore di freddo in questa stanza!

morire da (+ nome)
• È stata una serata divertente! Siamo morti dalle risate a
sentire le battute di Carlo!
• Dopo aver camminato per 5 ore sotto il sole, eravamo morti
dalla stanchezza.
mostrare di (+ inf.)
È una persona sicura di sé, e ha sempre mostrato di essere
indifferente alle critiche degli altri.

mostrare a (+ nome)
"Cosa hai fatto ieri alla spiaggia?"
"Niente di speciale ... ho mostrato ai miei figli come manovrare
una barca a vela e poi sono rimasto tutto il pomeriggio a leg-
gere sotto l'ombrellone."

65
N

nascere da (+ nome)
• Napoleone Bonaparte è nato da una famiglia povera della
Corsica.
• Il fiume Arno nasce dal monte Falterona.
nascondere a (+ nome)
Il direttore ha nascosto a tutti i suoi dipendenti che la ditta
stava correndo il rischio di fallire.

nascondere in (+ nome)
"Dove hai messo i regali di Natale per i bambini?"
"Li ho nascosti in cantina."

navigare su (+ nome)
Il comandante Rossi durante la sua lunga carriera ha navigato
sulle portaerei, sui transatlantici e sulle petroliere.
necessario a (+ nome)
Gli studi classici sono necessari alla formazione di antropologi
e archeologi.

necessario a/per (+ inf.)


"Ti raggiungo subito, dammi almeno il tempo necessario
ajpervestirmi."
necessità di (+ nome)
In molti paesi africani le popolazioni hanno necessità di cibo,
acqua, e medicinali.
Frescura, Marzano, Pecorelli

necessità di (+ inf.)
Quel medico è instancabile. Non sembra che senta la neces-
sità di dormire o di mangiare e riesce a lavorare anche per
o
36 ore consecutive.

negare di (+ inf.)
L'automobilista ha negato di essere responsabile dell'inci- obbedire a (+ nome)
dente. Uno dei doveri di un militare è quello di sottomettersi alla
volontà degli altri e di obbedire ai superiori senza alcuna
negato per (+ nome)
resistenza.
Ho deciso di iscrivermi alla facoltà di lettere perché sono
negato per le scienze. obbligare a (+ inf.)
nocivo a (+ nome) D.ato che il nostro aereo aveva avuto un problema tecnico,
swmo stati obbligati a rimanere all'aeroporto per molte ore
Anche se tutti sanno che il fumo è nocivo alla salute, sembra prima di poter partire.
che tra i giovani il numero di fumatori sia in aumento.
obiettare a (+ nome)
noto a (+ nome)
Il tuo capo è molto contento della qualità del tuo lavoro, ma
Paolo Conte ha composto canzoni per molti anni ma è di-
obietta alla tua mancanza di puntualità nel rispettare gli
ventato noto al grande pubblico quando ha incominciato a
impegni.
cantarle lui stesso.
occasione di (+ nome)
nuocere a (+ nome)
In occasione della presentazione dei nuovi modelli la casa
Il gelo nuoce a certe piante di tipo mediterraneo che devono
automobilistica ha offerto un rinfresco a tutti i presenti.
essere protette durante i mesi freddi.

nuotare a (+ nome) occasione di (+ inf.)


"Ti piace nuotare?" "Siamo contenti che venga anche tu in vacanza con il nostro
gruppo."
"Sì, ma non sono bravo. So solo nuotare a rana e a farfalla e
non ho mai imparato a nuotare sul dorso." "Anch'io. Avremo senz'altro occasione distare un po' insieme
e di fare qualche partita a tennis."
nutrirsi di (+ nome)
occuparsi di (+ nome)
Mio nonno mi raccontava che durante la guerra si nutriva
solo di bucce di patate e di cavoli. "Dove va Sabrina tutte le domeniche? Non la trovo mai a
casa ... "

68
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

"Lei non ne vuole parlare, ma credo che si occupi dei bambini opportunità di (+ inf.)
di una famiglia di amici ... ". Paolo è un ragazzo molto timido che non ha mai avuto
occuparsi di (+ inf.)
l'opportunità di dimostrare le sue capacità e la sua intel-
ligenza.
"Ci occuperemo noi di prenotare il volo. Potreste occuparvi
di trovare un albergo sulla spiaggia?" optare per (+ nome)
offerta di (+ nome) Volevano comprare una macchina sportiva, ma hanno op-
tato invece per una vettura più comoda che consuma meno
"Dopo che avrai ricevuto l'offerta di lavoro, l'ufficio del per-
benzina.
sonale ti manderà dei documenti da firmare. Mi raccomando,
leggili bene!" orario di (+ nome)
offrire a (+ nome) In Italia l'orario dei negozi cambia a seconda delle stagioni.
Abbiamo offerto le caramelle ai bambini, ma la loro madre ordinare a (+ nome)
non sembrava molto contenta. Dice che li viziamo troppo. Il medico non ha ordinato a Carlo nessuna medicina.
offrire di (+ inf.)
ordinare di (+ inf.)
Dopo la laurea suo padre gli ha offerto di entrare in società Il medico ha ordinato a Roberto di riposarsi e di seguire un
con lui, ma credo che Giorgio preferisca essere più indipen-
regime alimentare più sano.
dente.
ordine di (+ inf.)
onore di (+ inf.)
I soldati avevano ricevuto l'ordine di evacuare la popolazione
• Ed ora Signore e Signori, ho l'onore di presentarvi lo scrit- per motivi di sicurezza.
tore che ha vinto il premio Campiello.
• Spero che tu quest'anno ci faccia l'onore di passare le orgoglioso di (+ nome)
vacanze con noi! Molti genitori sono molto orgogliosi dei loro figli, ma non
riescono a dimostrarlo.
operare di (+ nome)
"Come sta tuo fratello?" orgoglioso di (+ inf.)
"Meglio. Da quando lo hanno operato di ernia, è molto più Siamo molto orgogliosi di essere riusciti ad arrivare alla fine
attivo e dinamico." della gara. L'anno prossimo ci proveremo di nuovo.

opporsi a (+ nome) ostinarsi a (+ inf.)


Per molti anni i genitori si sono opposti al matrimonio della Sono preoccupata perché il mio nipotino, che ha già cinque
figlia, ma alla fine hanno dovuto cedere per la pace familiare. anni, si ostina a mangiare con le mani.

70 71
Frescura, Marzano, Pecorelli

ottenere di (+ inf.)
Dopo il divorzio, Antonio ha ottenuto di vedere i figli sola-
p
mente una volta la settimana.

ovviare a (+ nome)
"Cosa vuole dire 'ovviare a una difficoltà'?"
"Vuole dire 'trovare una soluzione a una difficoltà'." paragonare conia (+ nome)
"Allora, ti è piaciuto lo spettacolo di ieri?"
"Sì, abbastanza. Ma non credo che si possa paragonare
questo balletto con/a quello del mese scorso!"

parlare a (+ nome)
"Avete già parlato a Maria dei vostri progetti di viaggio?"
"Non ancora ... Aspettiamo ancora una risposta dall'agenzia."

parlare di (+ nome)
Quando eravamo piccoli, nostro nonno invece di raccontarci
le favole ci parlava sempre delle sue avventure in motoci-
cletta.

parlare di (+ inf.)
"Lo sai che Nicola ha traslocato?"
"Era da un po' di tempo che parlava di cercare una casa più
grande, ma non sapevo che l'avesse trovata."

parlare da (+ nome)
• Luca a volteparla da solo.
• Avete parlato da maleducati.
parlare su (+ nome)
Il conferenziere ha parlato su un tema molto interessante
ma decisamente controverso: la mancanza di strutture ospe-
daliere nei paesi africani.

72 73
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

partecipare a C+ nome) • "Non essere ridicolo! Non puoi avere paura di un cane così
Luca, Martina ed io abbiamo partecipato come volontari ad piccolo! Ti sta annusando perché vuole fare amicizia con te!"
una raccolta di fondi per la lotta contro l'AIDS. paura di C+ inf.)
partire da C+ nome) "Come sono andati gli affari quest'anno?"
• Anche se siamo partiti da casa molto presto questa "Male. Ho il magazzino pieno di merce e ho paura di non
mattina, non siamo riusciti ad evitare le code ai caselli riuscire a venderne neanche il 50%."
dell'autostrada.
pazzo di C+ nome)
• Sono partita da Roma con un treno velocissimo e sono
arrivata a Genova in meno di cinque ore. • Eravamo pazzi di gioia quando l'Italia ha vinto il campio-
nato del mondo di calcio.
partire per C+ nome) • Carlo è pazzo di gelosia. Non lascia nessuna indipendenza
• In agosto di solito partiamo perla montagna verso la metà alla sua ragazza.
del mese.
pazzo per C+ nome)
• Se decidete di partire per Parigi, non dimenticate di chie-
derci il nome di quel ristorante sulla Senna. • Noi andiamo pazzi per i film di Almod6var. Li abbiamo
visti tutti.
passare da C+ nome) • Vado pazza per il tango anche se non lo so ballare.
• "Mentre rientri a casa questa sera potresti passare dal
panettiere per favore?" peggiore di C+ nome)
• Prima di arrivare in Slovenia passeremo senz'altro da Trie- "Forse non è molto simpatico e caloroso, ma Sandro non è
ste. Dicono che sia una bellissima città. certo il peggiore dei tuoi amici."

passare a C+ inf.) pensare a C+ nome)


"Senti, prima di tornare a casa stasera potresti passare a "Non capisco perché sei tanto amica di Lucia. Pensa solo ai
ritirare i miei pantaloni in tintoria? Dovrebbero essere già suoi interessi e non muove un dito per aiutare nessuno."
pronti!"
pensare a C+ inf.)
passione per C+ nome) "Pensa a studiare e a laurearti presto invece di passare le
lo ho una vera passione per la marmellata di fichi. Ne man- giornate al bar."
gerei in continuazione.
pensare di C+ inf.)
paura di C+ nome) "Noi andiamo al cinema questa sera. Tu cosa fai?"
• Da piccolo avevo paura del buio e dormivo sempre con la "Penso di rimanere a casa. Devo terminare un lavoro di tra-
luce accesa. duzione."

74 75
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

pentirsi di (+ nome) portare a (+ nome)


"Mario mi ha confessato di essersi pentito del suo gesto e Sto facendo una torta da portare a Maria. Mi ha invitato a
penso che ti chiederà scusa." cena questa sera.
pentirsi di (+ inf.) possibilità di (+ inf.)
"Come vanno i lavori nella nuova casa?" "Forse ho la possibilità di ottenere dei biglietti per la partita
"Molto lentamente. Ci siamo pentiti di aver deciso di rifare la di domenica prossima. Vuoi venire anche tu?"
cucina, perché ci sono tutte le tubature da spostare."
potere di (+ inf.)
permettere di (+ inf.) Quella ragazza ha un pessimo carattere: ha il potere di farmi
"Chi ti ha permesso di usare il mio rasoio? Lo sai che non è innervosire ogni volta che la incontro!
igienico usare oggetti così personali!"
preferire a (+ nome)
permettersi di (+ inf.)
lo preferisco il mare alla montagna, mentre mia moglie la
È molto bello quel servizio di piatti che abbiamo visto in ve- pensa esattamente al contrario.
trina, ma non posso permettermi di spendere tutti quei soldi.
pregare di (+ inf.)
persuadere a (+ inf.)
"Siete pregati di confermare la prenotazione dell'albergo due
Non c'è stato niente da fare! Nostro padre ha la testa dura
giorni prima del vostro arrivo."
e nessuno di noi è riuscito a persuaderlo a non vendere la
casa al mare. prendersela con (+ nome)
piacere a (+ nome) "Non dovete prendervela con Enrico. Lui non ha colpa di
quello che è successo!"
Quel film non è piaciuto a nessuno anche se ha vinto un
premio al festival di Cannes. preoccuparsi per (+ nome)
piacere di (+ inf.) Dopo la mia operazione si sono tutti preoccupati per la mia
"Non sentirti obbligata ad accettare l'invito! Se vieni da noi, salute e mi sono sentito molto coccolato!
lo devi fare solo per il piacere di rivedere degli amici e di stare preoccuparsi di (+ inf.)
in buona compagnia."
"Per il pic-nic in montagna è tutto pronto. Noi portiamo da
portare in (+ nome) mangiare, voi dovete solo preoccuparvi di portare il vino e
• La madre portava il bambino in braccio. l'acqua minerale."
• Lo studente portava i libri in mano. prepararsi per (+ nome.)
portare su (+ nome) "Perché non vieni con me in palestra? Secondo me dovresti
Il ragazzo portava lo zaino sulle spalle. prepararti meglio per la corsa del mese prossimo."

77
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

prepararsi a (+ inf.) privo di (+ nome)


I vigili del fuoco quando ricevono una chiamata, devono Quel villaggio dopo il terremoto è rimasto privo di energia
prepararsi a partire entro pochi minuti. elettrica per alcune settimane.

presentare a (+ nome) progettare di (+ inf.)


"Nessuno mi ha ancora presentato al dottor Bianchi. Carla, Valeria aveva progettato di andare in vacanza con i suoi
me lo fai conoscere tu, per cortesia?" amici, ma un impegno di lavoro improvviso lo ha costretto
a rinunciare.
presente a (+ nome)
Giulia mi ha chiesto di essere presente all'inaugurazione della proibire di (+ inf.)
mostra di sculture di un suo amico. "Cosa ti ha detto il medico?"
prestare a (+ nome) "Ho il colesterolo sempre alto. Mi ha proibito anche di man-
giare uova."
"Avresti mica un trapano elettrico?"
"Sì, ma l'ho prestato al mio vicino di casa." proibizione di (+ inf.)

pretendere di (+ inf.) In Canada vige la proibizione di servire bevande alcoliche ai


minori di 19 anni.
Luigi non era mai stato a Siena in vita sua ma pretendeva di
conoscere le strade meglio di me che ci sono nato! promettere di (+ inf.)
prevedere di (+ inf.) "Vieni a vedere la partita di tennis con me, stasera?"
"Se il traffico continua ad essere regolare prevediamo di ar- "Sì, ma solo se mi prometti di venire a teatro domani!"
rivare da voi fra un paio d'ore."
pronto a (+ inf.)
prima di (+ nome) Sono ragazzi molto maturi e sono pronti ad affrontare qual-
"Hai fatto bene ad arrivare prima ditutti gli altri invitati, così siasi ostacolo sia nella carriera che nella vita.
possiamo chiacchierare un po' da soli."
pronto per (+ nome)
privare di (+ nome) Tutto è pronto perla festa di domani. Mancano solo i bicchieri
Il detenuto è stato privato del diritto di ricevere visite fino da champagne.
alla fine del mese.
propenso a (+ inf.)
privarsi di (+ nome) Luca mi ha chiesto di entrare in società con lui, ma ho
Si sono privati di molte cose per potersi comprare la mac- rifiutato perché non sono molto propenso a rischiare tutti i
china nuova. miei risparmi.

79
Frescura, Marzano, Pecorelli

proporre di (+ inf.)
"Dato che il prossimo fine settimana farà molto caldo, volevo R
proporvi di trascorrere un paio di giorni in campagna a casa
di Alice."
provare a (+ inf.)
"Se non trovi nessun libro sul Romanticismo italiano nella raccogliersi in (+ nome)
biblioteca universitaria, puoi provare a cercare qualcosa nei
Tutti i membri della mia famiglia si raccolgono nella casa di
cataloghi della biblioteca statale."
campagna una volta all'anno.
proveniente da (+ nome)
raccomandare di (+ inf.)
"Si avvisano i signori viaggiatori che il treno intercity prove-
I miei genitori ci hanno raccomandato di rimanere in casa
niente da Torino viaggia con 20 minuti di ritardo."
ad aspettarli perché hanno dei pacchi pesanti da scaricare
provenire da (+ nome) dalla macchina.
Mia nonna proveniva da un piccolo paese di montagna e non raccontare a (+ nome)
era mai stata in una grande città.
Non bisogna raccontare ai bambini delle favole troppo tristi.
provvedere a (+ nome)
raccontare di (+ inf.)
"Giulia ha comprato tutto l'occorrente per la festa di com-
pleanno di Roberto, voi dovete provvedere solo al regalo e l nostri amici ci hanno raccontato di aver visto un incidente
ai fiori." spaventoso sull'autostrada. Per fortuna non ci sono stati
gravi danni alle persone.
provvedere a (+ inf.)
rallegrarsi di/nel (+ inf.)
Se non aggiustano l'aereo in tempo, la compagnia aerea
dovrà provvedere a pagare l'albergo a tutti i passeggeri. Tutti noi ci siamo rallegrati di/nel vedere Martina in perfetta
salute dopo quella difficile operazione.
puntare a (+ nome)
I giovani studenti dell'Actor's Studio di New York puntano rassegnarsi a (+ inf.)
al successo nel cinema o nel teatro e sono disposti a molti Dopo una lunga discussione con suo marito, Luciana si è
sacrifici. rassegnata a vedere un film poliziesco che piaceva a lui.
puntare su (+ nome) reduce da (+ nome)
• Quando gioca alla roulette lui punta sempre sul 18 nero. Ho le gambe a pezzi! Sono reduce da una corsa in bicicletta,
• Lui punta sull'eredità di suo nonno e per questo motivo ma il percorso era tutto in salita e io sono fuori allenamento
non si impegna né a studiare né a lavorare. da un paio di mesi.

80 81
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

regalare a (+ nome) posizioni assurde della tua famiglia! Hai trent'anni, non ti
"Cosa avete regalato a Mario e Lucia per il matrimonio?" sembra l'ora?"
"Niente di originale, Il solito servizio da caffé!" ricavare daC+ nome)
relativo a (+ nome) Con i soldi che abbiamo ricavato dalla vendita della casa ci
"Ti è piaciuto il corso di linguistica?" compreremo due appartamenti.
"Molto, soprattutto la parte relativa alla filosofia del lin- ricchezza di C+ nome)
guaggio."
In Italia c'è una tale ricchezza di monumenti artistici e storici,
resistente a (+ nome) che è impossibile riuscire a fare tutti i restauri necessari!
La mia tenda da campeggio è fatta di un materiale resistente C+ nome)
ricevere da
al caldo, al freddo e all'umidità.
Finalmente ho ricevuto una telefonata dalla compagnia ae-
resistere a C+ nome) rea. Hanno trovato le mie valige e le consegneranno questo
Non riesco a resistere alla tentazione di mangiare il cioccolato pomeriggio.
fondente. È come una droga per me!
richiamare a C+ nome)
responsabile di (+ nome) • Durante le riunioni se qualcuno non rispetta il turno di
Il direttore di un giornale è responsabile delle opinioni parola viene richiamato all'ordine dal direttore.
espresse negli articoli pubblicati. • Mio nonno è stato richiamato alle armi durante la seconda
guerra mondiale anche se aveva già quarant'anni.
restare in/a C+ nome)
La domenica di solito restiamo in/a casa, senza fare nulla di richiedere di C+ inf.)
speciale. "Se il treno che hai preso è un Eurostar ed è arrivato con
restare a (+ inf.) mezz'ora di ritardo puoi andare alla biglietteria e richiedere
di essere rimborsato."
Siamo restati a guardare il tramonto sulla riva del mare.
restare per C+ inf.) ricominciare a C+ inf.)
È restato per aiutarmi ad aggiustare la lavatrice. Mi sembra che il bambino abbia ricominciato a piangere ...
forse bisogna cambiargli il pannolino.
restituire a C+ nome)
Luigi mi ha finalmente restituito il libro che gli avevo prestato.
C+ inf.)
riconoscere di
"Scusami tanto. Riconosco di aver fatto un errore, ma devi
ribellarsi a C+ nome) credere che non l'ho fatto apposta ... sono veramente spia-
"Qualche volta sarebbe giusto che ti ribellassi a certe im- cente."

82
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

ricordare di (+ inf.) rifiutarsi di (+ inf.)


"Enrico per favore lunedì prossimo ricordati di riportarmi il Mi rifiuto di firmare questo documento senza aver prima
libro di psicologia che ti ho prestato. Mi serve per un esame." parlato con il loro avvocato.
ricordarsi di (+ nome) riflettere su (+ nome)
"Mi ricordo benissimo di tuo cugino! Studiava ingegneria ed Dobbiamo riflettere sulla tua proposta prima di prendere
era un ragazzo molto sportivo." una decisione.
ricordarsi di (+ inf.)
riguardo a (+ nome)
"Dobbiamo ricordarci di andare al saggio di danza di Tiziana.
"Senti Carlo, riguardo alla nostra discussione di ieri, forse è
Se non ci andiamo si offenderà a morte!"
meglio se non ne parliamo con gli altri colleghi."
ricorrere a (+ nome)
riluttante a (+ inf.)
Da piccolo nostro figlio non aveva mai fame e dovevamo
ricorrere a mille trucchi per farlo mangiare. "Allora, venite con noi in campeggio?"
"Non sappiamo ancora. Sandra è un po' riluttante a lasciare
ridere di (+ nome)
i bambini con i nonni per una intera settimana."
"Invece di ridere della sua ingenuità perché non lo aiutate a
essere più cauto in futuro?" rimandare a (+ nome)
ridursi a (+ inf.) "Come mai sei già di ritorno?"
"Hai più visto Enrico dopo il divorzio?" "Perché l'appuntamento col medico è stato rimandato a
giovedì prossimo."
"Poveretto, si è ridotto a vivere in una stanza per poter pagare
gli alimenti alla sua ex-moglie." rimanere a (+ nome)
riempire di (+ nome) Quando la nonna morirà, tutti i suoi gioielli rimarranno a me
Maria ha riempito la sua casa di mobili antichi. Sono belli e alle mie sorelle.
ma un po' pesanti.
rimanere con (+ nome)
riempirsi di (+ nome) Siamo rimasti con gli amici fino a mezzanotte e non ci siamo
"Perché la bambina non mangia? Non sta bene?" resi conto che era tardi.
"No, sta benissimo! Si è riempita dipatatine tutto il pomeriggio!"
rimanere a (+ inf.)
rifiutare di (+ inf.) Domenico e Alberto sono rimasti a studiare in biblioteca
Giulio ha rifiutato di continuare il ciclo di chemioterapia per- per tutto il giorno perché avevano bisogno di calma e si-
ché aveva troppi effetti collaterali. lenzio.

85
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

rimproverare a C+ nome) rinunciare a C+ inf.)


Il padre rimproverava a suo figlio la poca voglia di lavorare e "Siete riusciti a comprare quell'appartamentino al mare?"
di rendersi indipendente. "No, abbiamo rinunciato a comprarlo perché le spese di
condominio erano troppo alte."
rimproverare di C+ inf.)
Per pagare l'università delle sue sorelle minori, Mario lavora ripetere di C+ inf.)
anche di sera e di fine settimana. Nessuno può certo rimprove- "Quante volte ti devo ripetere di lasciare in pace il cane dei
rar/o di non aver fatto abbastanza per la sua famiglia. vicini?"
rimproverare per C+ nome) riprendere a C+ inf.)
La sua insegnante lo rimproverava sempre per le sue as- Gustavo ha nuovamente ripreso a fumare. Mi meraviglia il
senze troppo frequenti e per la sua mancanza di attenzione fatto che un ragazzo sportivo come lui non riesca a smettere
in classe. definitivamente!
rincrescere a C+ nome) rischiare di (+ inf.)
A Roberto è rincresciuto molto di essere in ritardo. Quando Luigi era giovane ha rischiato di finire male perché
frequentava degli sbandati che vivevano alla giornata.
rincrescere di C+ inf.)
"Mi rincresce di doverti dire che non ti sei comportata bene risentire di C+ nome)
con il tuo ragazzo. Sei andata in vacanza senza dirgli niente: I due ragazzi hanno risentito molto del divorzio dei genitori e
è ovvio che si sia irritato." hanno avuto dei problemi ad adattarsi alla nuova situazione
familiare.
ringraziare di C+ inf.)
"Ti andrebbe di venire con noi in barca questo fine settimana?" risentirsi per C+ nome)
"Purtroppo non posso, peccato. Ma ti ringrazio di avere Mi sono risentito molto per la loro mancanza di sensibilità e
pensato a me." di tatto nei confronti della mia malattia.

ringraziare di/per C+ nome) riservare per C+ nome)


"Vi ringrazio di/per tutto quello che avete fatto per me du- Abbiamo riservato un tavolo per quattro persone nella zona
rante la mia permanenza. Non lo dimenticherò mai." non-fumatori.

rinunciare a C+ nome) riservarsi di (+ inf.)


Carlo e Luisa devono rinunciare al/e vacanze invernali que- Mi riservo di esprimere un giudizio fino a quando avrò
st'anno! Hanno comprato una macchina nuova e quindi non letto tutti i documenti e avrò capito bene la natura del pro-
possono permettersi di spendere altri soldi. blema.

86
Frescura, Marzano, Pecorelli

riservato a (+ nome)
"Mi spiace, ma lei deve cambiare posto. Questa è una car- 5
rozza riservata ai non-fumatori."
rispondere a (+ nome)
• "Federica, puoi rispondere tu al telefono? Ho le mani ba-
gnate!" salire su (+ nome)
• I medici sono soddisfatti perché il paziente risponde bene Appena siamo arrivati a Pisa i bambini hanno voluto subito
alle terapie. salire sulla torre.
• Il governo ha risposto bene ai bisogni della popolazione
colpita dal terremoto. salire a (+ inf.)
"Ho sentito che non stai bene. Nel pomeriggio salgo un mo-
risultare da (+ nome)
mento a portarti un po' di brodo e della frutta."
"Dai documenti che mi hai fatto vedere, risulta che tuo nonno
era proprietario di metà della casa e di due lotti di terreno." saltare su (+ nome)
I bambini stanno saltando sul letto. Speriamo che si addor-
ritenere di (+ inf.)
mentino presto.
Noi riteniamo di avere fatto la cosa migliore inviandogli un
biglietto di condoglianze. Non è pronto a ricevere visite.
saltare da (+ nome)
• Il campione è saltato dal trampolino e ha eseguito un tuffo
ritirare da (+ nome) perfetto.
Dopo che ci hanno rubato il libretto degli assegni, abbiamo • Quando la squadra ha vinto il campionato abbiamo saltato
ritirato tutti i nostri soldi dal conto corrente. dalla gioia.
riuscire a (+ inf.) sapere di (+ nome)
"Come è andato l'esame di fisica?" • Questo pane è proprio vecchio: sa di muffa.
"Non male. Sono riuscito a completare tutte le domande • Queste lenzuola sanno di pulito.
tranne l'ultima." • Questo sapone sa di lavanda.
riuscire in (+ nome) sapere di (+ inf.)
Mio figlio riesce bene in matematica, ma non è molto portato Non sapevo di avere dimenticato la borsa al cinema. Credevo
per le lingue. me l'avessero rubata!
rivolgersi a (+ nome) sbagliare a (+ inf.)
"Mi potrebbe dire su che binario arriva il treno da Roma?" Abbiamo sbagliato a invitare Francesca a venire con noi. Si
"Questa è la biglietteria. Si rivolga all'ufficio informazioni." lamenta di tutto e ci sta rovinando le vacanze.

88
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

sbagliarsi di (+ nome) scaricare su (+ nome)


Avevo prenotato un posto in treno ma non l'ho trovato perché Una volta la responsabilità della casa e dei figli veniva
mi sono sbagliato di scompartimento. scaricata sulle donne. Per fortuna negli ultimi decenni le cose
stanno cambiando.
sbagliarsi in (+ inf.)
Gli ingegneri si sono sbagliati nel calcolare la profondità delle scarso in (+ nome)
fondamenta e adesso quel palazzo è pericolante. Quel ragazzo riesce benissimo nelle materie umanistiche, ma
è sempre stato scarso in matematica.
sbarazzarsi di (+ nome)
"Se metti un annuncio sul giornale, forse puoi sbarazzarti di scegliere di (+ inf.)
quell'orribile divano e magari guadagnarci anche qualcosa." Paolo ha ricevuto un'ottima offerta di lavoro da una ditta tede-
sca, ma ha scelto di rimanere in Italia per motivi di famiglia.
sbarcare da (+ nome)
Quando i passeggeri sbarcano dall'aereo devono passare scendere a (+ inf.)
attraverso numerosi controlli di sicurezza. "Stamattina ti ho telefonato ma non eri in casa".
"Ero sceso un momento a comprare il giornale."
sbrigarsi a (+ inf.)
"Devi sbrigarti a leggere quel libro perché dobbiamo resti- scherzare su (+ nome)
tuirlo a Carlo." "Non ti sembra che Elio sia un po' superficiale?"
scambiare per (+ nome) "Ti sbagli. Gli piace scherzare su tutto e su tutti, ma in realtà
è molto serio e responsabile."
"Al telefono ti scambio sempre per tua sorella. Avete la
stessa voce." schiavo di (+ nome)
scampare a (+ nome) Per essere veramente indipendenti non bisogna essere
schiavi delle apparenze e dei giudizi della gente.
Quasi tutti gli abitanti di quell'edificio sono scampati
all'incendio perché i vigili del fuoco sono stati quasi eroici. scivolare da (+ nome)

scappare di (+ nome) Il piatto mi è scivolato dalle mani e si è rotto.

Quel ragazzo è scappato di casa a quindici anni per andare scivolare su (+ nome)
a vivere con i membri di una setta. Sono scivolato sulla strada ghiacciata e mi sono slogato una
scaricare da (+ nome) caviglia.

Abbiamo scaricato i suoi bagagli dal tetto della macchina, sconosciuto a (+ nome)
glieli abbiamo portati in ascensore e non ci ha detto neppure Il Machu Picchu è rimasto sconosciuto al mondo intero fino
'grazie'. alla sua scoperta nel 1911.

91
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

sconsigliare di (+ inf.) segnalare di (+ inf.)


All'agenzia di viaggi ci hanno sconsigliato di prenotare il Ieri in autostrada la polizia stradale mi ha segnalato di fer-
nostro viaggio in India durante la stagione delle piogge. marmi perché avevo una gomma a terra.
scoprire di (+ inf.) seguitare a (+ inf.)
"Come hai fatto a scoprire di avere dei parenti in Argentina?" "Come è andata la vacanza in montagna?"
"Leggendo le lettere che mio nonno aveva scritto a mia nonna "Non me ne parlare. Ha seguitato a piovere per tutta la set-
quando erano fidanzati." timana e siamo rimasti in albergo a giocare a scacchi."
scordarsi di (+ inf.) sembrare di (+ inf.)
"Mi sono scordato di avvisare che sarò in ritardo per cena. "Va' a vedere se c'è qualcuno alla porta. Mi è sembrato di
Puoi dirlo tu che arriverò dopo le nove?" sentire bussare."

scorrere in (+ nome) sensibile a (+ nome)


Il sangue scorre nelle vene e nelle arterie. Irene è molto sensibile ai cambiamenti di tempo. Basta un
soffio di vento per farla raffreddare!
scrivere a (+ nome)
sentirsi di (+ inf.)
Sto scrivendo un biglietto di auguri a Laura. La settimana
prossima è il suo compleanno. "Ve la sentite di svegliarvi presto una mattina per andare a
guardare l'alba sul mare?"
scrivere in (+ nome)
separare da (+ nome)
Da piccolo prima di imparare a scrivere in corsivo, ho imparato
a scrivere in stampatello. Le Alpi separano l'Italia dalla Francia, dalla Germania, dalla
Svizzera, dalla Slovenia e dall'Austria.
scusarsi di/per (+ nome)
"Mi scuso del/per il disordine. Sono appena tornata da un viag- separarsi da (+ nome)
gio e non ho ancora avuto il tempo di disfare i bagagli." Dopo la seconda guerra mondiale, molti italiani si sono
separati dalle loro famiglie per cercare lavoro in Canada, in
scusarsi di/per (+ inf.) Australia e negli Stati Uniti.
Carlo si è scusato di/per averci fatto aspettare più di un'ora.
servire a/per (+ inf.)
Aveva perso la piantina con le istruzioni e non trovava il
nostro indirizzo. "Mi hanno regalato una pentola a pressione, ma non so come
usarla."
sdraiarsi su (+ nome)
"Ti insegno io, non ti preoccupare! Non solo serve a/percuo-
L'agopuntura è molto rilassante. Non appena mi sdraio sul cere i cibi in pochissimo tempo, ma secondo me risultano
lettino mi addormento. anche più saporiti."

92 93
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

servirsi di (+ nome) sfuggire di (+ nome)


Quando andiamo in Giappone per lavoro ci serviamo sempre • Il piatto gli è sfuggito di mano e si è rotto.
dello stesso interprete. Ormai siamo diventati quasi amici. • Mi è sfuggito di mente il nome di quella signora.
• Quando si è arrabbiati, a volte sfuggono di bocca delle
servirsi in/da (+ nome)
cose che non si dovrebbero dire.
• Da anni ci serviamo nello stesso negozio.
sicuro di (+ nome)
• Da anni ci serviamo dallo stesso panettiere/dallo stesso
macellaio. "Quel tuo amico è sempre così sicuro delle sue opinioni, che
ignora i pareri degli altri. Francamente mi dà un po' fastidio ... ".
sfavorevole a (+ nome) sicuro di (+ inf.)
Il mio capo ha espresso un giudizio sfavorevole alla mia Non eravamo molto sicuri di poter affrontare quella pista
proposta di aprire una filiale in Spagna. nel deserto da soli, così ci siamo fatti accompagnare da una
sfidare a (+ nome) guida locale.
A Carlo non piace perdere e mi ha sfidato a tennis solo perché simile a (+ nome)
sa di essere più allenato di me. "Tu sei assolutamente simile a tua madre: sei una maniaca
dell'ordine e della pulizia proprio come lei."
sfidare a (+ inf.)
L'avvocato ha sfidato il testimone a dimostrare che quello smania di (+ inf.)
che diceva era vero. A Camilla piace viaggiare, ma ha sempre tanta smania di ar-
rivare a destinazione che guida anche per 10 ore senza mai
sforzare a (+ inf.)
fermarsi.
"Sono preoccupata perché il mio bambino mangia pochis-
simo e sta perdendo peso." smettere di (+ inf.)
"Forse è solo una fase. L'importante è non sforzarlo troppo "Antonio, se non la smetti di urlare finirai col farmi diventare
a mangiare e non fargli capire che sei ansiosa." sordo!"
soddisfatto di (+ nome)
sforzarsi a/di (+ inf.)
"Siamo soddisfatti della tua proposta. È un'idea originale e
Se non ci sforziamo a/di studiare di più non saremo mai pronti
realizzabile in breve tempo."
per l'esame di fisica.
soddisfatto di (+ inf.)
sfuggire a (+ nome)
Mio padre era molto soddisfatto di essere riuscito a mandarci
"Cosa vuole dire: 'il ladro è sfuggito alla cattura'?" tutti all'università. Non è sempre facile quando si ha una
"Vuole dire che la polizia non è riuscita ad acchiapparlo." famiglia numerosa.

94 95
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

sofferente di (+ nome) sorpreso di (+ inf.)


Mio fratello è stato sempre sofferente di asma, e per questo "Fabiana è stata sorpresa di vederti al ristorante! Pensava
motivo non ha mai potuto fare nessuno sport. che tu fossi già partita per il mare."

soffrire di (+ nome) sospettare di (+ nome)


Quando si è trasferita in Australia, Rosalba all'inizio ha In assenza di prove concrete, gli investigatori sospettano di
sofferto di nostalgia per gli amici e la famiglia, ma poi si è chiunque si trovasse in quella casa al momento del delitto.
ambientata rapidamente.
sostenere di (+ inf.)
sognare di (+ inf.)
"Guarda che ti sbagli, Lorenzo non ha mai sostenuto di
"Da piccola sognavo di diventare un'attrice famosa, ma come saper nuotare. Anzi, credo che abbia addirittura paura
vedi non ho realizzato il mio sogno!" dell'acqua!"
somigliare a (+ nome)
sostituire a (+ nome)
Da piccolo somigliava a sua madre, invece crescendo ha Chi soffre di diabete deve, tanto per cominciare, sostituire la
cominciato a somigliare a suo padre. saccarina allo zucchero.
sopportare di (+ inf.)
sostituire con (+ nome)
"Mi piace molto rimanere in casa di sera, ma non soppor-
"In questa ricetta puoi sostituire il vino bianco con del brodo
terei di passare tutto il tempo davanti alla televisione come
leggero."
fai tu."

sopravvivere a (+ nome) sparare a (+ nome)


• È sopravvissuto all'incidente ma è rimasto ferito grave- • La polizia ha sparato al ladro che fuggiva e lo ha colpito
mente. alle gambe.
• Deve essere molto triste per i genitori sopravvivere ai • Quando mio zio va a caccia di solito spara agli uccelli, ma
figli. ieri ha sparato anche ad una lepre.

sorpreso da (+ nome) specializzarsi in (+ nome)


Sono stati sorpresi dalla neve e hanno preferito non continu- "Se ti specializzi in informatica non avrai certo problemi a
are il viaggio. trovare un lavoro."

sorprendere a (+ inf.) spedire a C+ nome)


Fuma da almeno trent'anni. Sua madre lo ha sorpreso a fu- Il regalo che ho spedito a Luciano per il suo compleanno non
mare che non aveva neanche quattordici anni. è mai arrivato.

97
Frescura, Marzano, Pecore Ili LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

speranza di (+ inf.) stanco di (+ nome)


Samuele ha rifatto tutta la strada dall' ufficio postale alla "Perché Marisa e Alberto si sono lasciati?"
stazione almeno sei o sette volte con la speranza di ritrovare "Perché lei era stanca delle scenate di gelosia di lui."
le chiavi di casa che aveva perso.
stanco di (+ inf.)
sperare di (+ inf.) "Non sei stanco di fare lo stesso lavoro da trent'anni?"
Giulia e Paolo sperano di trovare lavoro nella stessa città "Veramente no. lo lo trovo ancora un lavoro interessante."
perché vogliono vivere insieme.
stare in (+ nome)
spiegare a (+ nome) • Anche se stanno in Inghilterra da dieci anni non parlano
"Hai spiegato al tuo amico come fare ad arrivare a casa bene l'inglese.
nostra?" • Stiamo nella stessa casa in cui sono nati sia i nostri genitori
che i nostri nonni.
"L'ho spiegato a sua moglie. È lei che guida."
stare a (+ nome)
spingere a (+ inf.)
• Quel mio cugino sta a Roma da vent'anni.
Mario è intelligente ma pigro. I suoi genitori hanno sempre • Adoro la spiaggia e posso stare al sole per delle ore senza
dovuto spingerlo a studiare e ad impegnarsi. annoiarmi.
sporco di (+ nome) stare per (+ inf.)
"Ma guarda come ti sei conciato! Sei tutto sporco di fango!" "Ti disturbo?"
"Non l'ho mica fatto apposta ... sono caduto dalla bici- "Veramente stavo per uscire. Se non è una cosa urgente, mi
cletta ... " . puoi richiamare domani?"

stabilire di (+ inf.) stentare a (+ inf.)


I tre soci hanno stabilito di dividere sia le spese che i gua- Nonostante fossi molto stanco ho stentato ad addormentarmi
dagni in parti uguali. perché avevo bevuto troppi caffé.
stufo di (+ nome)
staccare da (+ nome)
"Perché hai cambiato parrucchiere?"
Abbiamo staccato quei bottoni di plastica dal cappotto e li
"Perché ero stufa della sua mancanza di puntualità. Mi faceva
abbiamo sostituiti con dei bottoni di madreperla.
sempre aspettare più di un'ora."
staccarsi da (+ nome) stufo di (+ inf.)
Negli ultimi due chilometri il corridore si è staccato dal gruppo Siamo un po' stufi di andare sempre in vacanza in Normandia.
e ha vinto la tappa. Quest'anno andremo in Croazia.

99
Frescura, Marzano, Pecorelli

stupirsi di (+ nome)
Carlo è sempre pronto ad aiutare tutti. Mi stupisco ogni volta
T
della sua generosità e del suo altruismo.
succedere di (+ inf.)
Mi succede molto spesso di perdere gli occhiali perché sono
molto distratta. tardare a (+ inf.)
Se i soccorritori avessero tardato qualche minuto ad arrivare,
succedere a (+ nome)
non saremmo sopravvissuti all'incidente.
La monarchia è ereditaria. I figli maggiori, e in certi casi anche
le figlie, succedono al padre dopo la sua morte. telefonare a (+ nome)
suggerire di (+ inf.) Abbiamo telefonato al dentista per avere un appuntamento,
ma la sua segretaria ci ha detto che è in ferie fino alla fine
Alcuni nostri amici ci hanno suggerito di investire i nostri
del mese.
risparmi invece di tenerli in banca, ma noi non vogliamo cor-
rere rischi. temere di (+ inf.)
supplicare di (+ inf.) Le guide alpine temevano di non avere portato abbastanza
"Luisa non avrebbe dovuto partire mentre nevicava. Le strade rifornimenti per tutti i membri del loro gruppo.
erano un disastro."
temere per (+ nome)
"È una testona. L'ho supplicata di aspettare qualche ora, ma
Giovanni è maturo e responsabile. Non dobbiamo affatto
non mi ha dato retta."
temere per il suo futuro.
supporre di (+ inf.)
tendenza a (+ inf.)
"Supponi per un attimo di vincere una grossa cifra alla lot-
teria ... Cosa faresti?" "Perché non servi mai nessun dolce dopo cena?"
"Perché nelle mia famiglia abbiamo tutti la tendenza ad in-
grassare e cerco di evitare le tentazioni."

tendere a (+ nome)
• Paolo dice di non avere idee politiche, ma secondo me
tende un po' a destra.
• Maria è una persona piacevole e generosa, ma a volte
tende alla malinconia.
100 101
Frescura, Marzano, Pecorelli LE PREPOSIZIONI IN CONTESTO

tendere a (+ inf.) tradurre in (+ nome)


Lina non si fida dei suoi dipendenti e tende a non delegare I libri di Camilleri sono stati tradotti in moltissime lingue.
nessun incarico. Ecco perché lavora troppo.
tradurre da ... a ... (+ nome)
tenere a (+ nome)
I libri di Sàndor Marài sono stati quasi tutti tradotti dall'un-
I miei fratelli tengono molto alle tradizioni di famiglia e ogni
gherese all'italiano negli ultimi dieci anni.
anno ci ritroviamo tutti insieme per alcuni giorni.
tenerci a (+ inf.) trascurare di (+ inf.)
I Rossi hanno fatto un regalo molto importante per la laurea L'orchidea è una pianta delicata e non si può trascurare di
di Luca perché ci tenevano a fare bella figura. concimarla due volte al mese.

tenersi a (+ nome) trasformare in (+ nome)


Mentre saliva le scale si teneva da un lato al corrimano e A Venezia molti palazzi storici sul Canal Grande sono stati
dall'altro alla parete per non cadere. trasformati in alberghi o in musei.
tentare di (+ inf.)
trasformarsi in (+ nome)
Abbiamo tentato di farli riconciliare, ma avevano già deciso • Il bruco si trasforma in una bellissima farfalla.
di iniziare le pratiche per la separazione legale.
• La fata aveva detto a Cenerentola che se non fosse ritornata
tentare a (+ inf.) per mezzanotte la sua carrozza si sarebbe trasformata in
I suoi fratelli lo hanno tentato a fare degli investimenti in zucca.
borsa, ma adesso si è pentito perché sta perdendo una parte
dei suoi risparmi. trattare con (+ nome)
• A causa del suo lavoro si è abituato a trattare con ogni
terminare di (+ inf.)
genere di persone.
L'espressione 'ha terminato di soffrire' è un eufemismo che
• I suoi suoceri l'hanno sempre trattata con molto rispetto.
si usa per comunicare la morte di un malato incurabile.
togliere da (+ nome) trattarsi di (+ nome)
Il medico mi ha tolto una spina da un dito. Era molto profonda "Come mai i tuoi cugini non hanno avuto figli?"
e rischiavo un'infezione. "Non ne abbiamo mai parlato perché si tratta di una cosa
privata ... "
tornare a (+ inf.)
"Come mai sei già di ritorno?" trattarsi di (+ inf.)
"Sono solo tornato a prendere il cellulare. L'avevo lasciato "Verresti con me in Giordania a fare la traversata del deserto
nell'altra giacca!" del Wadi Rum?"

102 1°3
Frescura, Marzano, Pecorelli

"Mi piacerebbe molto, ma bisogna essere allenati perché si


tratta di camminare tutto il giorno sotto il sole." u
tremare di (+ nome)
Dopo che mi hanno scippato la borsa non sapevo se tremavo
di rabbia o di paura.
ubbidire a (+ nome)
I militari devono ubbidire agli ordini dei loro superiori.

uguale a (+ nome)
• Il tuo zaino è uguale a quello di Carlo.
• Due più due è uguale a quattro.
uguale per (+ nome)
La legge è uguale per tutti.
uguale di (+ nome)
I miei gemelli sono uguali di statura e di peso.

unire a (+ nome)
"Quale è il segreto della tua crema di cioccolata?"
"Nessun segreto! Bisogna solo unire il latte alle uova molto
lentamente."
usare per (+ inf.)
"Ho usato il tuo cellulare per chiamare Paola. Il mio ha le
batterie scariche."

uscire con (+ nome)


Quando usciamo con Luciana e Enrico dobbiamo evitare di
parlare di politica perché non vogliamo litigare.

uscire a (+ inf.)
"Dov'è Davide?"
"È uscito un attimo a comprare il latte. Torna subito."
104 1°5
Frescura, Marzano, Pecorelli

utile a (+ nome)
Per Natale voglio trovare un regalo che sia utile a tutta la
famiglia.
v
utile a/per (+ inf.)
lo uso molto il frullatore. Lo trovo utile a/per preparare le
salse e le creme. vantarsi di (+ nome)
"Per evitare invidie e pettegolezzi, ti consiglio di non vantarti
troppo della tua promozione."

vantarsi di (+ inf.)
Quella studentessa si vanta di conoscere a memoria tutto il
canzoniere del Petrarca, però non sa fare un'analisi critica
di nessuna poesia.

venire a (+ inf.)
"Sono venute molte persone a trovarti quando eri in ospe-
dale?"

vergognarsi a (+ inf.)
Agli inizi della sua carriera Stefano si vergognava a parlare
in pubblico ed era molto teso. Adesso invece è molto più
disinvolto e rilassato.

vergognarsi di (+ nome)
Anche se i suoi genitori sono persone semplici e poco istruite,
Marco non si è mai vergognato delle sue origini.

vergognarsi di (+ inf.)
"Ma non vi vergognate, alla vostra età, di comportarvi come
dei selvaggi? A tavola si sta seduti e non si urla!"

vestire a (+ nome)
• Da piccolo mi padre vestiva alla marinara.
• Mia nonna era vestita sempre a lutto.
106 1°7
r

'rescura. Mar/drJ~o._Pe_c_or_el_li_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ __

vestirsi a (+ nome) Indice


Mia zia per vestirsi alla moda spendeva un sacco di soldi.

vestirsi da (+ nome)
• Da piccolo a carnevale io mi vestivo sempre da moschet- Introduzione ............................................................ . pago 5
tiere e mia sorella da Cappuccetto Rosso.
• Ci siamo vestiti da sera Ida cerimonia Ida lavoro. A ............................................................................ .. 7
vestirsi di (+ nome) B ............................................................................ .. 21

"Se vuoi essere elegante, il prossimo inverno devi vestirti di C .............................................................................. " 23
grigio / di velluto / di pelle."
D ............................................................................. . " 33
vietare di (+ inf.)
E ............................................................................ .. 41
Una nuova legge ha vietato difumare in tutti gli ambienti chiu-
si: uffici, bar, ristoranti, ... i fumatori hanno una vita difficile! F ............................................................................. . 45

vincere a (+ nome) 49
"Vinco sempre a carte ma non riesco mai a vincere se gioco L ............................................................................. . " 57
con te." M ............................................................................. . 61
vivere di (+ nome) N .............................................................................. "
Da quando ha perso il lavoro vive dei suoi risparmi. Per for- O ............................................................................. .
tuna che è solo e non ha nessuno a carico.
p ............................................................................ ..
voglia di (+ nome) R .............................................................................. 81
Con questo caldo, avrei tanta voglia di un gelato alla frutta.
5 ............................................................................. .
voglia di (+ inf.) T ............................................................................ .. 101
Avrei voglia di fare un viaggio in Vietnam ma non trovo nes- U .............................................................................. 105
suno che possa venire con me.
V ............................................................................. . " 107
volontà di (+ inf.)
"Succede a tutti di avere dei problemi di lavoro, non sei il
solo. Cerca di trovare la volontà di reagire e di trovare una
soluzione."

108
1°9
r

Finito di stampare nel mese di aprile 2011


da Grafiche CMF - Foligno (PG)
per conto di Guerra Edizioni - Guru s.r.l.