Sei sulla pagina 1di 4

Project Management tutto ci che serve a supporto del progetto per il

raggiungimento dei suoi obiettivi

PMBOK definisce i processi di ProjectManagement che descrivono le tecniche e le


metodologie per gestire le varie attivit connesse alla progettazione.

La scomposizione gerarchica delle fasi di un progetto detta WorkBreakdownStructure


(WBS) un output di un processo di Pianificazione/Scopo.
Lo strumento tipico per riportare le interconnessioni tra le fasi il metodo del diagramma
reticolare di precedenza (PDM, Precedence Diagramming Method) .
Lo strumento tipico per organizzare e visualizzare la sequenza temporale delle fasi il
diagramma di Gantt. Sono gli output di un processo di Pianificazione/Tempi

Anche una matrice delle responsabilit (RACI o RAM) pu costituire loutput di un


processo (Esecuzione/Risorse umane).

Esercitazione WBS, PDM, Gantt

Lazienda WWW deve realizzare un pacchetto software denominato TRISIP costituito da


un applicativo installabile presso il cliente.
Il programma deve comunicare in rete e deve essere sviluppato con una nuova versione
dellambiente di sviluppo adottato in azienda.
Riportare la WBS del progetto, la correlazione tra le fasi e il suo diagramma temporale.

Una possibile rappresentazione gerarchica delle fasi del progetto (la WBS) potrebbe
essere la seguente:

Tra le fasi del terzo livello si pu notare che, siccome lambiente di sviluppo
relativamente nuovo, stata dedicata una fase apposita di apprendimento (Training).

Un diagramma reticolare delle precedenze (PDM) potrebbe essere rappresentato cos (nei
riquadri sono riportati il numero della fase e la sua durata stimata in giorni):
Si notano le varie dipendenze tra le fasi, per esempio non si comincia a scrivere il codice
del programma (fase 4;Interfaccia e fase 5; Libreria di comunicazione) se prima non si
progettato interamente il software (analisi e progettazione, fase 3;Progettazione).

Quindi, stabilita una data iniziale per il progetto (nellesempio, 1 gennaio 2013) un
diagramma di Gantt delle fasi risulterebbe cos

Altri output significativi tra i processi di Project Management sono:


il Project Charter;
il Piano di ProjectManagement;
iWork Packages.

Il Project Charter un documento preliminare, stilato in fase di Avvio/ Integrazione


(processo Sviluppare il Project Charter) che delinea le caratteristiche di base dellintero
progetto. Si tratta di un documento relativamente breve e sintetico.
Esso contiene: il codice identificativo e il nome del progetto, gli obiettivi del progetto, la
lista degli stakeholder principali (tra cui il committente e lo sponsor), lelenco dei
deliverable pi importanti, la lista delle milestone principali, i vincoli di risorse, tempi e
costi, una tempistica di massima, la struttura organizzativa di progetto (tra cui
lindividuazione del Project Manager e del team di progetto). A esso deve essere allegato
ogni eventuale documento preliminare come il capitolato di gara, il business plan, le offerte
dei fornitori, le richieste di consulenza esterna.
Redarre il Project Charter del progetto TRISIP indicato nellEsempio precedente.

Progetto: TRISIP Codice progetto: T00


Data: 1 gennaio 2013 Revisione: 0
Cliente: (mercato) Sponsor: Azienda WWW

1. OBIETTIVI
Il segmento di mercato dei giochi online in espansione. Offrendo una versione del
classico gioco del Tris (o Tic.Tac.Toe) si soddisfer la domanda per un gioco semplice,
ben conosciuto e sufficientemente interattivo.
Il prodotto si inserisce nella linea aziendale di giochi online e ne amplia il catalogo.
2. PRINCIPALI DELIVERABLE
Project Management: pianificazione
Progettazione: analisi e specifiche
Progettazione: libreria di comunicazione
Progettazione: interfaccia utente
Esecuzione: programma applicativo
Esecuzione: programma di installazione
3. MILESTONE
Progetto software
Programma applicativo
Programma di installazione
4. VINCOLI E DIPENDENZE
Le risorse necessarie esterne allazienda sono:
Nuova versione dellambiente di sviluppo
Training tecnico sul nuovo ambiente
I vincoli del progetto riguardano la fase di test che dovr essere in parte eseguita
esternamente allazienda.
5. TEMPISTICA PRELIMINARE
Il progetto inizia immediatamente (1 gennaio 2013) e deve concludersi entro 45 gg.
La timeline di massima:

6. PRINCIPALI RISORSE E LIMITI DI COSTO


La nuova versione dellambiente di sviluppo costa circa 1500 euro.
Le risorse materiali impegnate riguardano le postazioni di lavoro dei programmatori, la
disponibilit di una rete LAN
e WAN per lo sviluppo (sufficienti quelle aziendali tranne che nella fase di test).
I tecnici impiegati sono interni allazienda, i cui costi sono ben definiti, dai 20 ai 40
euro/h.
Il progetto dovr riportare un margine economico pari ad almeno il 40% del ricavo
complessivo e fornire profitto dopo
circa 500 copie distribuite.
7. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO E ALLEGATI
Business plan aziendale per il progetto.
8. STRUTTURA ORGANIZZATIVA
Project Manager del progetto sar ling. Gianni Rossi
Il Team di progetto sar costituito da altre 2 persone, Gino Bianchi e Luca Verdi
9. AUTORIZZAZIONE
Approvato da: Dott. Filippo Neri (CEO di WWW) Data
Il Piano di Project Management (o Piano di Progetto) pu essere considerato il documento
pi importante del progetto e, a differenza del ProjectCharter, si tratta di un documento pi
voluminoso. Inoltre sempre in evoluzione attraverso le varie fasi attivate sul progetto e
rappresenta la fonte principale di informazioni sulla modalit di pianificazione, esecuzione,
monitoraggio e controllo e infine chiusura del progetto.
Il Piano di ProjectManagement si pu considerare come input di ogni altro processo di
progetto, data la sua importanza.
Normalmente la sua compilazione viene iniziata durante le prime fasi attraverso un processso
dedicato (Pianificazione/Integrazione, processo Sviluppare il piano di Project Management).
In seguito viene continuamente verificato e aggiornato. Contiene gli output principali di
pianificazione, come la WBS, lanalisi delle dipendenze e la valutazione dei tempi del progetto
(CPM), la schedulazione temporale con Gantt, la pianificazione dei rischi e dei costi, ecc.

Il Work Package la documentazione dellunit minima di lavorazione di un processo,


normalmente le attivit che compaiono al livello pi basso della WBS. Unattivit di progetto
significativa si conclude in un deliverable, il quale pu essere composto e descritto da uno o
pi Work Package che ne costituiscono la lavorazione.