Sei sulla pagina 1di 3

Consiglio Regionale - Gruppo Consiliare M5S

Al Signor Presidente
del Consiglio regionale

INTERPELLANZA

L'Aquila, l 31 gennaio 2017

Oggetto : Accordo di Programma Quadro "Sviluppo della Societ dell'Informazione nella Regione
Abruzzo" - Progetto n. 5 "Rete di Medici di Medicina Generale".

Il sottoscritto consigliere regionale

Premesso che:

Nel mese di ottobre 2014, il sottoscritto presentava una interpellanza sul Progetto n. 5
dell'APQ inerente la "Rete di Medici di Medicina Generale", al fine di chiedere chiarimenti sullo
stato di realizzazione e attivazione del sistema informatico previsto dal progetto, attinente
diverse funzionalit, tra le quali:
a) Fascicolo Sanitario Elettronico della Regione Abruzzo;
b) Data WareHouse sanitario;
c) Sistema di prescrizione WEB per i Medici Ospedalieri e Guardie Mediche;
d) Front End Web per la redazione dei Patient Summary;
e) Prodotti Minori;
affidato nel corso del 2006, con gara europea, al Raggruppamento Temporaneo d'Impresa
"Dedalus S.p.A. - Telecom S.p.A.", per un costo complessivo di euro 4.687.200,00 oltre IVA;

In risposta all'interpellanza, il Presidente della Giunta regionale rassicurava il sottoscritto che


avrebbe adottato tutte le iniziative necessarie per rendere funzionali le attivit previste dal
progetto;

Considerato che:
In data 29 novembre 2015, stata adottata la Delibera di Giunta n. 1124, ad oggetto: Fascicolo
Sanitario Elettronico per la Regione Abruzzo: azioni programmatiche per l'avvio in esercizio del
sistema;

Con la stessa Delibera, veniva destinata una parte del fondo sanitario nazionale pari ad euro
314.486,46, a copertura degli oneri occorrenti per raggiungere la piena operativit del sistema,
quali i servizi di assistenza e manutenzione, eseguiti precedentemente dalla Societ affidataria
del servizio da parte dell'ARIT, per il periodo dal 1.1.2014 al 30.06.2015;

Sempre nella Deliberazione n. 1124/2015 veniva riportato un incontro avvenuto in Regione, in


data 23 novembre 2015, su richiesta del Presidente stesso, in qualit di Commissario ad Acta
per il Piano di risanamento del Sistema Sanitario Regionale, nel quale veniva visionata l'offerta
avanzata della Societ Dedalus S.p.A. relativa ad una serie di interventi mirati all'attivazione del
Fascicolo Sanitario Elettronico e successivamente valutata e ritenuta positiva;

Nello specifico l'offerta avanzata dalla Societ Dedalus S.p.A., n. DED.OF15001260 del
30.03.2015, riguarda la fornitura di componenti software e di servizi per la realizzazione della
Cooperazione Applicativa fra MMG (Medici di Medicina Generale) e il Progetto "Rete MMG" di
Regione Abruzzo; estensione Servizio di Manutenzione ed Assistenza "Rete MMG" - Periodo
giugno 2015 - 2016, per un costo di euro 254.790,00 per i mesi restanti dell'anno 2015, euro
436.782 per l'anno 2016 e euro 736.782 per l'anno 2017. Costi certificati anche dalla nota
dell'Agenzia Regionale per l'Informatica e la Telematica - ARIT, Prot. n. 1771 del 16.10.2015;

I servizi contenuti nell'offerta avanzata dalla Societ Dedalus S.p.A., pur risultanti aggiuntivi e
non ricompresi nella precedente gara europea, con la quale si affidavano i lavori su descritti al
Raggruppamento Temporaneo d'Impresa "Dedalus S.p.A. - Telecom S.p.A.", per un costo
complessivo di euro 4.687.200,00 oltre IVA, sembrerebbero essere stati concordati
direttamente con il Presidente della Regione Abruzzo, come anche riportato nella nota, n.
DED.OF15001260 del 30.03.2015, di proposta dell'offerta, con la quale, oltre ad essere
indirizzata direttamente al Presidente della Regione, la Societ Dedalus S.p.A. faceva
riferimento ad accordi verbali intercorsi e all'impegno di venire incontro all'amministrazione
Regionale nel sistematizzare e dare avvio al FSE;

Con successiva nota del 18 settembre 2015, la Societ Dedalus S.p.A. faceva presente al
Presidente della Regione Abruzzo che nonostante la consegna dell'offerta (data 30 marzo
2015) non era stato predisposto alcun ordine nei confronti di Dedalus;

Nel dispositivo della Delibera 29 novembre 2015, n. 1124, veniva prescritto che i lavori e la
messa in esercizio del sistema dovevano essere ultimati entro il 31 marzo 2016;
Interpella il Presidente della Giunta e l'assessore competente

Per conoscere:
1. Se la Regione Abruzzo alla data odierna, per l'offerta avanzata dalla Societ Dedalus S.p.A., n.
DED.OF15001260 del 30.03.2015, abbia predisposto atti ufficiali di approvazione e di
affidamento dei lavori a favore della stessa Societ. In caso affermativo se sia stata prevista
l'assunzione di nuovo personale in capo alla Regione Abruzzo e/o in capo alla Societ Dedalus
S.p.A., necessario per la realizzazione dei lavori previsti.
2. In seguito a quale procedura la Societ Dedalus S.p.A. ha inviato l'offerta n. DED.OF15001260
del 30.03.2015 e se siano pervenute altre offerte da parte di altre Societ e quale sia stata la
procedura di valutazione delle stesse adottata dalla Regione Abruzzo.
3. Se, alla data odierna, i lavori previsti dall'offerta n. DED.OF15001260 del 30.03.2015 della
Societ Dedalus S.p.A. siano stati eseguiti.
4. Se alla data odierna la Rete di Medici di Medicina Generale sia stata resa pienamente
funzionante.

Il Consigliere regionale M5S


Domenico Pettinari