Sei sulla pagina 1di 41

Il Gusto del Benessere

N E F F

I l

G u s t o

d e l

B e n e s s e r e

Il Gusto del Benessere

Ricette e curiosit sulla cottura a vapore

NEFF
Via Marcello Nizzoli, 1
20147 Milano
tel. 02 41 33 61
fax 02 41 33 67 00
www.neff.it
info@neff.it

NEFF
IL GUSTO DEL BENESSERE.
VADEMECUM SULLA COTTURA A VAPORE.
Dopo Ricette da Raccontare, Neff ha il piacere di presentare la sua nuova
pubblicazione, frutto dellormai consolidata collaborazione tra Neff e la
Scuola de La Cucina Italiana. Il Gusto del Benessere la raccolta di ricette
e curiosit sulla cottura a vapore che Neff ha voluto realizzare per spiegare
i benefici di questo metodo di cottura naturale, che permette di combinare
in un solo piatto gusto e benessere. La gamma di elettrodomestici Neff
include infatti anche lo speciale set a vapore, un accessorio esclusivo
che trasforma ogni forno Neff in un forno a vapore, ideale per seguire ogni
giorno unalimentazione sana ma ricca di sapore.
E per prendersi cura del proprio ambiente cucina, anche in termini di
funzionalit ed ergonomia, Neff propone una gamma completa di forni,
forni compatti, microonde, piani cottura, cappe, frigoriferi e lavastoviglie,
tutti dotati di funzioni esclusive. Scopri tutte le unicit della gamma Neff
su www.neff.it

NEFF

Il Gusto del Benessere

NEFF
NEFF.
UNA TRADIZIONE PIENA DI IDEE
INNOVATIVE.
Quando nel 1877 il fabbro Carl Andreas Neff apr la
sua piccola officina di forni nel cortile interno di una
locanda nei pressi di Bretten, aveva una visione:
voleva fabbricare forni il cui uso e funzioni fossero
al servizio delluomo e non viceversa, iniziando dalle
prime stufe a carbone, per proseguire poi con i forni
per pasticceria.
Oggi come allora, Neff si rivolge a chi ama cucinare,
per s e per gli altri, e per questo capace di
anticipare i desideri e i sogni dei propri clienti, con
innovazioni semplici ma sorprendenti, nel rispetto
dellergonomia e con una grande attenzione alle
idee.
Grazie a questo Neff ha ottenuto negli ultimi anni
numerosi riconoscimenti, a testimonianza di come
Neff abbia saputo dimostrare, in termini di prodotti
e di ricerca tecnologica, un dinamismo unico, nato
dalla capacit di ascoltare le reali esigenze degli
utenti finali.
Nei prodotti, cos come nel gusto, Neff pensa
avanti.

NEFF

Il Gusto del Benessere

NEFF
2 FORNI IN 1
CON IL SET A VAPORE DI NEFF.
BENESSERE QUOTIDIANO.
Solo da Neff. Il set a vapore pu trasformare un
forno Neff in un forno a vapore: mantenendo integri
colori, sapori e propriet nutritive degli alimenti. Per
una dieta sana e gustosa, tutti i giorni.

FINO A 8 PORZIONI SOTTO VAPORE


Tutto il men, fino a ben 8 porzioni, pu essere
cucinato a vapore in una sola volta. Primo, secondo,
contorno: gusto e salute nellalimentazione di tutti
i giorni.

DUE FORNI NEFF IN UNO


Il set a vapore pu trasformare un forno Neff in
un forno a vapore, senza bisogno di alcuno spazio
aggiuntivo.

FACILE DA USARE
E sufficiente versare un po dacqua nella base del
set; inserire la prima griglia forata; appoggiare il cibo
da cuocere; inserire se necessario anche le griglie
per cucinare altri alimenti; chiudere con lelegante e
igienico coperchio in vetro. Il forno va poi impostato
ad una temperatura di 150 C oppure, se si dispone
di un forno Neff DUO 11 o DUO 14, sufficiente
selezionare la speciale funzione Cottura a Vapore,
che in automatico imposter tutti i parametri
necessari. Il vapore inizier presto a circolare nella
vaporiera, avvolgendo con dolcezza gli alimenti.
Scopri in questo vademecum i preziosi
suggerimenti che gli chef de La Scuola della Cucina
Italiana, utilizzando lesclusivo set Neff per la cottura
a vapore, hanno voluto segnalare agli amanti della
buona cucina.

NEFF

Set a vapore
N8642X0EU

Il Gusto del Benessere

NEFF
NEFFCONTROLL- FAI SCORRERE
LE FUNZIONI SUL DISPLAY E SELEZIONA
IL TUO PROGRAMMA DI COTTURA IN
UN CLICK.
Il nuovo forno NeffContRoll permette, come nella
navigazione in Internet, di scorrere il men delle
principali funzioni del forno per poi selezionare in
un click la modalit di riscaldamento desiderata, o
modificare le impostazioni del forno. In alternativa,
alcune funzioni possono essere selezionate
mediante TouchControl, direttamente sul display.

Forno B1664N0

Con il forno NeffContRoll possibile memorizzare


fino a 10 programmi di cottura personalizzati, per
garantire sempre la riuscita delle tue ricette preferite.
Lampio display ti permetter poi di monitorare la
loro preparazione.
Ancora una volta una vera comodit da Neff, che
permette con una sola mano, come con il mouse,
di attivare, selezionare e disinserire tutte le funzioni
del forno.
Solo da Neff.

NEFF

Il Gusto del Benessere

NEFF
SLIDE& HIDE
IL SISTEMA SALVA-SPAZIO.
LA PORTA SI APRE E SCOMPARE.
SOLO PER NEFF.
Pratica, elegante, comoda: la maniglia SLIDE
ruota seguendo il naturale movimento della mano,
per una presa ergonomica e unapertura del forno
senza sforzi.
HIDE: la porta si apre e scompare nel forno,
lasciando addirittura uno spazio per riporre teglie e
leccarde. Il sistema salva-spazio unico di Neff.
In una presa, tutto il comfort di Neff.

Forno B16H2N0

NEFF

Il Gusto del Benessere

NEFF
LA PORTA SALVA-SPAZIO CHE NON DEVE
NASCONDERSI MA PUO.
Non sempre la porta del forno utile. Per esempio,
quando lavoriamo o controlliamo la pirofila in cottura
allinterno del forno, la porta aperta ci ruba spazio.
La porta HIDE di Neff risolve questo problema: il
risultato?
Assoluta libert di movimento davanti al forno,
senza ostacoli ed impedimenti.
E possibile pulire anche gli angoli pi nascosti
e lontani, dato che il braccio pu arrivare pi in
profondit.
La porta semi-nascosta pu essere usata come
piccolo piano dappoggio ausiliario, utile soprattutto
in fase di infornatura o di controllo della cottura.
La porta completamente nascosta crea un po di
spazio in pi per teglie e leccarde, che finalmente
trovano il loro posto quando, per esempio, stiamo
utilizzando solo un ripiano del forno.
Il forno pu essere posizionato ovunque: a colonna,
sottopiano, a mezza altezza. Il forno SLIDE& HIDE
di Neff sar sempre in grado di ottimizzare lo spazio
a disposizione.
SLIDE & HIDE di Neff: lavoro di squadra per
unergonomia ottimale. Solo da Neff.

NEFF

Il Gusto del Benessere

NEFF
CON NEFFLIGHT: LA COTTURA E IN
SCENA DA PROTAGONISTA.
Grazie a questo intelligente sistema di illuminazione,
la cottura si lascia veramente ammirare. La luce
viene emessa da due lampadine laterali, posizionate
nella parte inferiore dellapparecchio, e riflessa
allinterno del forno attraverso una sequenza di
specchi. I vantaggi?
Una completa visibilit su tutti i ripiani, anche
quando sono carichi di cibo.
La luce non abbaglia, essendo diretta dallesterno
allinterno.
Non pi necessario aprire il forno per
verificare lo stato di cottura: NeffLight e lampia
porta panoramica in vetro vi permettono di non
interrompere la fase di cottura aprendo il forno.

Forno B1644NO

La luce NeffLight si spegne automaticamente


allapertura del forno e, se necessario, pu essere
disinserita manualmente.

CIRCOTHERM: PER CUOCERE PIU


PIETANZE CONTEMPORANEAMENTE.
Il calore viene distribuito in modo uniforme su ciascun
ripiano, garantendo una cottura dolce e salutare,
a una temperatura variabile tra 50 e 200 C. Ai
vantaggi in termini di gusto si aggiunge la possibilit
di cucinare pi pietanze contemporaneamente: un
vero aiuto in cucina, che permette di ridurre non
solo i tempi di preparazione, ma anche i consumi
energetici.
Neff pensa proprio a tutto.

NEFF

Il Gusto del Benessere

NEFF

Il Gusto del Benessere

SAPORE E BENESSERE
Stressati, stanchi, svogliati: sempre pi spesso la
vita frenetica ci porta a situazioni di malessere
che coinvolgono corpo e mente. Sono sempre pi
numerosi i centri estetici e le SPA che ci offrono un
angolo di relax per cancellare con un trattamento i
segni dello stress quotidiano.
Perch allora non unire alla propriet culinaria del
vapore le sue propriet curative e depurative?
E da questa idea che nasce il libro Il Gusto del
benessere, che assolve alla duplice funzione
di manuale duso e di piacevole lettura. Ogni
ricetta infatti preceduta dalla descrizione di un
trattamento benessere, legato alla realizzazione
della ricetta stessa.
Tutte le ricette presentate sono una rivisitazione
di un trattamento estetico: prendendo spunto dal
vapore come elemento curativo sono state ideate
ricette sane e golose, in sintonia col trattamento
benessere presentato.
Concedetevi allora i trattamenti e avvolgetevi nel
vapore, anche in cucina, realizzando con facilit le
ricette studiate dagli chef per sfruttare al meglio
questo metodo di cottura ancora poco diffuso ma
sicuramente pratico, rapido e in rapida ascesa.
La Scuola de La Cucina Italiana

NEFF

Il Gusto del Benessere

SAUNA
Una nuvola di calore vi avvolge suadente e lascia
come per incanto la pelle liscia e luminosa,
eliminando le impurit e regalando un nuovo tono e
una nuova brillantezza a tutto il vostro corpo.
E la magia della sauna, una tecnica benessere
antichissima, che viene fatta risalire allepoca degli
Aztechi e trova il suo punto di massima espansione
nel Nord Europa e in Russia, dove non raro trovare
sulle sponde di fiumi e laghi delle casette di legno in
cui farsi avvolgere dal vapore purificante.
In realt la sauna un trattamento che richiede
tempo e si svolge in tre momenti: si entra nella
sauna ad una temperatura intorno agli 80C e si
rimane seduti per 10 minuti. Si passa poi alla doccia,
che deve essere fredda per riportare il corpo ad una
temperatura normale. Infine si entra nuovamente in
sauna, per altri dieci minuti.
E importante, dopo la sauna, rigenerare la pelle con
una crema idratante, e riequilibrante lorganismo
bevendo molto, per reintegrare la perdita di liquidi e
di sali minerali avuta con la sudorazione.
Naturalmente meglio scegliere acqua non gasata a
temperatura ambiente, oppure tisane e infusi alle
erbe, bevuti tiepidi.
Piccoli polipi e olive cotti a vapore mantengono
inalterati le loro sostanze nutritive e i sapori
originari donati dalla natura.

10

NEFF

Il Gusto del Benessere

SAUNA

SAUNA
POLIPO AL VAPORE CON OLIVE
Ingredienti e dosi per 4 persone
1 kg di polipi piccoli puliti
100 g di olive taggiasche
80 ml di olio extravergine doliva
poco succo di limone
1 mazzetto di prezzemolo
sale, peperoncino

Il polipo cotto
con getti di vapore
mantiene inalterati
i principi nutritivi
e conserva la
brillantezza nei
colori ma, allo
stesso tempo,
risulta povero di
grassi in quanto
questi vengono
dissolti dal vapore
stesso.

12

NEFF

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento
Lavare i polipi. Cuocerli a vapore per 45 minuti circa;
lasciarli raffreddare coperti con un panno bagnato.
Privarli delle ventose e tagliarli a pezzetti.
Denocciolare le olive.
Mondare, lavare e tritare il prezzemolo.
Mescolare tutti gli ingredienti e condire con olio,
poco succo di limone, sale e peperoncino sbriciolato
finemente.
Far macerare per qualche ora.
Servire.
Tempo di realizzazione: 20 minuti pi la macerazione
Tempo di cottura: 45 minuti
Difficolt: Facile

Il Gusto del Benessere

BAGNO TURCO
Il bagno turco, in lingua araba chiamato hammam,
unusanza poco conosciuta oggi alle nostre
latitudini e invece molto praticata e apprezzata in
tutto il medio oriente.
Marmi, argento, essenza di fiori, musica e luce
soffusa: un vero incanto trovarsi a contatto con
una nuova dimensione, in cui mani amorevoli ed
esperte si prendono cura del vostro corpo e del
vostro relax.
Utile anche dal punto di vista terapeutico per curare
e prevenire dolori muscolari e problemi alle vie
respiratorie, il percorso che si intraprende nel bagno
turco unesperienza davvero gradevolissima anche
per la mente, che si rilassa.
Si comincia dal tepidarium, una grande sala calda e
umida con panche di marmo su cui si pu gustare
un t alla menta e assaporare qualche dolcetto a
base di mandorle e miele. Dopo essersi cosparsi
di argilla vellutata si entra nel bagno turco vero
e proprio, per eliminare con laiuto del vapore le
tossine presenti nel corpo. Dopo la doccia si passa
al peeling del corpo e infine al massaggio con olii
essenziali e creme nutrienti.
Un percorso lento ma estremamente piacevole,
in cui ci si coccola e ci si prende cura di s, con
unattenzione tutta particolare al proprio benessere
psicofisico.
Anche per questa ricetta la tecnica di cottura
utilizzata il vapore, che con le sue propriet
permette di ottenere verdure ricche di vitamine
e minerali, che mantengono tutto il loro sapore
naturale.

NEFF

Il Gusto del Benessere

13

BAGNO TURCO

BAGNO TURCO
VERDURE AL VAPORE CON SALSA
ALLO YOGURT
Ingredienti e dosi per 4 persone
4 scalogni
4 patate
4 carote novelle
4 zucchine piccole
12 asparagi
100 g di piselli
40 ml di olio extravergine doliva
80 ml di yogurt magro
sale
un pizzico di zenzero secco
10 g di erbe aromatiche fresche ( prezzemolo,
cerfoglio, erba cipollina, dragoncello)

Pulire tutte le verdure.


Tagliare a fette le patate, le carote e le zucchine ed
in 3 parti gli asparagi eliminando la parte terminale
legnosa.
Conservare interi i piselli.
Cuocere le verdure a vapore per 10 minuti circa
mantenendole un poco croccanti ad eccezione
della patata che deve essere ben cotta.
Nel frattempo mondare, lavare, asciugare le erbe.
Mescolare lolio con lo yogurt, poco sale ed un
pizzico di zenzero secco.
A piacere completare la salsa con le erbe
aromatiche tritate.
Servire le verdure tiepide con la salsa fredda.

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento
La cottura a
vapore delle verdure
consente di attuare
un tipo di cucina
povera di sodio ma
altrettanto saporita,
sfruttando i sali
minerali presenti
negli alimenti
vegetali. Lutilizzo di
questa tecnica di
cottura valorizza
cos la genuinit
delle materie
prime.

Tempo di realizzazione: 20 minuti


Tempo di cottura: 10 minuti
Difficolt: Facile
NEFF

Il Gusto del Benessere

15

BAGNO DI FIENO
Vi sembrer di essere stati catapultati in una
dimensione agreste, e penserete che il mondo si
fermato allOttocento: in realt sarete immersi
nel fieno, il primo taglio del prato senza concime
che non ha funzioni di pascolo e cresce al sole ad
almeno 1500 metri di altitudine. Il calore dato dalla
fermentazione arriva anche a 60C, aumentando la
sensazione di benessere in tutto il corpo.
Diffusissimo in Trentino Alto Adige, il bagno di fieno
unesperienza multisensoriale che coinvolge
vista, tatto e olfatto, regalando a chi lo pratica un
benessere diffuso dovuto al rilassamento generato
dal calore intenso e dal forte ricambio idrosalino. La
pelle diventa tonica grazie alla stimolazione della
circolazione e liscia per lassorbimento dei principi
attivi delle erbe.
Il fieno sprigiona infatti il cumarino, una sostanza
profumata che dona al fieno un effetto curativo:
questo trattamento stimola il tessuto connettivo e
il sistema nervoso vegetativo, depura e disintossica
in profondit rinforzando il sistema immunitario.
Insieme al fieno duso unire le propriet curative di
erbe come arnica, camomilla, millefoglie, veronica,
achillea: anche queste vengono inserite nel bagno e
contribuiscono a renderlo ancora pi profumato.
Le propriet aromatiche del fieno vengono sfruttate
per creare una ricetta leggera e invitante a base
di pesce.

16

NEFF

Il Gusto del Benessere

BAGNO DI FIENO

BAGNO DI FIENO
SCALOPPA DI SPIGOLA
COTTA NEL FIENO MAGGENGO
Ingredienti e dosi per 4 persone
1 branzino di kg 1.2
80 ml di olio extravergine doliva
1 limone
10 g di erbe aromatiche a piacere (timo, prezzemolo,
cerfoglio, erba cipollina, aneto)
sale, pepe
fieno fresco

Il connubio
tra vapore ed
erbe aromatiche
permette agli
olii essenziali di
queste ultime
di penetrare
nel pesce,
aromatizzandolo
in maniera
pi marcata e
uniforme.

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento
Pulire, squamare e sfilettare il branzino; privare i
due filetti di ogni eventuale piccola lisca e tagliarli
a met ricavandone complessivamente quattro
scaloppe.
Condire con olio, erbe aromatiche e buccia di limone;
far marinare per unora in frigorifero.
Porre su teglia forata, come quella in dotazione
nel set a vapore NEFF, uno strato di fieno appena
inumidito e adagiarvi i filetti di pesce; salare e
pepare.
Coprire con ulteriore fieno.
Cuocere in forno a vapore per 10 minuti circa.
Ripulire il pesce dal fieno e servire con misticanza.
Tempo di realizzazione: 25 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti + la marinatura
Difficolt: media

18

NEFF

Il Gusto del Benessere

BAGNO NEL LATTE


Poppea, la celeberrima moglie dellimperatore
romano Nerone, era famosa anche per i suoi lunghi
e costosissimi bagni nel latte.
La tradizione ha portato fino a noi questa pratica,
che conserva in s un alone di eleganza e fascino.
In realt in questa pratica non viene usato il latte
vero e proprio ma solo il siero, che quel che rimane
del latte intero dopo che ha subito il procedimento
di caseificazione.
Fa bene alla pelle quanto fa bene al corpo: il siero
infatti ricchissimo di amminoacidi essenziali,
minerali, proteine e vitamine che contribuiscono
al benessere della pelle e alla sua idratazione
profonda.
Soprattutto le persone con la pelle impura, con
tendenza allacne e a screpolature superficiali,
possono trarre grandi benefici dai bagni di latte.
Il latte diventa lingrediente principale di una
meringa leggerissima cotta al vapore e servita con
una saporita salsa rossa.

NEFF

Il Gusto del Benessere

19

BAGNO NEL LATTE

BAGNO NEL LATTE


MERINGA AL VAPORE CON
CARAMELLO E SALSA DI LAMPONI
Ingredienti e dosi per 4 persone
2 albumi
120 g di zucchero greggio
la scorza di mezzo limone
2 dl di latte di riso o latte
mezza stecca di vaniglia
3 g di maizena
2 tuorli
100 g di lamponi freschi o congelati
50 g di zucchero

Montare gli albumi a neve con 80 g di zucchero


greggio, unire la scorza di limone grattugiata, mettere
il preparato in 4 stampini imburrati e cuocere a vapore
per 3 minuti.
Preparare una crema inglese facendo bollire il latte
con la stecca di vaniglia e legandolo con la maizena
sciolta in un goccio dacqua. Mescolare i tuorli con 40
g di zucchero greggio, unire il latte, far rapprendere
un attimo e togliere dal fuoco.
Per la salsa di lamponi farli bollire qualche secondo
con un goccio dacqua, frullarli e passarli al colino.
Far caramellare lo zucchero semolato dopo averlo
bagnato con uno spruzzo dacqua e due gocce di
succo di limone. Quando sar pronto aspettare che
raffreddi parzialmente, con una forchetta farlo filare
sopra un foglio di carta oleata. Quando il caramello
sar freddo staccarlo.
Su 4 piatti piani versare la salsa, adagiarvi la meringa.
Guarnire con il caramello e completare con la salsa
di lamponi. Servire.

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento

Il vantaggio
di cuocere le
meringhe nel forno
a vapore consiste
principalmente
nella riduzione
dei tempi di
esecuzione
rispetto al metodo
tradizionale. Inoltre,
la consistenza del
dessert risulter
pi leggera e
gradevole.

Tempo di realizzazione: 40 minuti


Tempo di cottura: 20 minuti
Difficolt: Difficile

NEFF

Il Gusto del Benessere

21

MASCHERA DARGILLA
Modellare vasi e altre suppellettili con largilla
impastata ad acqua una tecnica molto comune e
usata fin dallantichit.
Oltre alluso ceramico molti popoli di allora hanno
usato largilla per curare malattie e lenire dolori.
Largilla un materiale inorganico con una precisa
struttura cristallina; questo particolare la differenzia
dai fanghi che invece sono sostanze amorfe.
Le argille medicamentose sono le argille verdi, che
hanno dimostrato nel tempo di possedere propriet
terapeutiche per le malattie della pelle e per altri
disturbi.
Largilla verde usata a scopo terapeutico e cosmetico
deve essere essiccata al sole e non nel forno e pu
essere utilizzata per uso sia esterno sia interno,
per lenire un gran numero di disturbi, ai quali pu
arrecare giovamento in maniera dolce.
Per luso esterno occorre preparare largilla
versandola macinata fine in un recipiente di vetro
o ceramica con acqua sufficiente ad impastarla
velocemente, in modo da ottenere un amalgama
morbido ed omogeneo, che non va maneggiato
troppo e che possibilmente va lasciato riposare
qualche tempo.
Questo impacco viene solitamente spalmato sulla
parte da trattare, direttamente sulla pelle e nello
spessore di circa mezzo centimetro, lasciandolo
agire per mezzora o pi.
Largilla funziona anche in cucina, se spalmata sui
cibi e cotta in forno, per un piatto a sorpresa dal
sicuro effetto scenografico.

22

NEFF

Il Gusto del Benessere

MASCHERA DARGILLA

MASCHERA DARGILLA
GALLETTO ALLARGILLA
Ingredienti e dosi per 4 persone
2 galletti
aglio, rosmarino, salvia, buccia di limone
sale
pepe
argilla

La copertura
dargilla, che in un
forno tradizionale
diverrebbe
troppo secca,
resa morbida
dal vapore;
inoltre grazie
alla consistenza
morbida di questo
rivestimento,
il vapore pu
penetrare e
cuocere il galletto
al suo interno
rimanendo cos
umido e tenero.

24

NEFF

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento
Condire i galletti con laglio, le erbe aromatiche, la
buccia di limone, sale e pepe.
Cuocerli in forno a vapore per 15 minuti circa.
Lasciarli intiepidire. Tagliarli a met e porli su teglia
con carta forno con la pelle rivolta verso lalto.
Impastare largilla con abbondante acqua fredda
Ricoprire i galletti.
Cuocerli in forno a 220C per 15 minuti circa.
Servirli spaccando la crosta di argilla davanti ai
commensali.

Tempo di realizzazione: 15 minuti


Tempo di cottura: 30 minuti
Difficolt: Media

Il Gusto del Benessere

MASSAGGIO RILASSANTE
Coccolati, viziati, accuditi: sono queste le
piacevolissime sensazioni che si provano con un
massaggio rilassante fatto da mani esperte su tutto
il corpo.
Uno dei gesti pi naturali si trasformato via via in
una vera e propria tecnica, che ha regole precise e
devessere affidata a mani esperte, che percorrono
il corpo dai talloni alle tempie e regalano una
sensazione di diffuso piacere, allentando tensioni
e fatiche.
Il massaggio, inoltre, ha precisi benefici anche dal
punto di vista fisico: il movimento consente una
circolazione migliore ed aiuta ad eliminare le tossine
presenti nellorganismo.
Per rendere il trattamento pi fluido vengono di solito
utilizzati olii essenziali o creme che favoriscono
lazione delle mani sul corpo ed evitano uneccessiva
e fastidiosa frizione: scegliere unessenza adeguata
pu aiutare il rilassamento.
Normalmente il massaggio coinvolge solo un senso,
quello del tatto, ma pu essere reso ancora pi
efficace se viene associato allaromaterapia o alla
cromoterapia. Una candela, un diffusore di essenze
ma anche un ambiente calmo e privo di rumori esterni
completeranno la sensazione di relax e daranno al
massaggio unefficacia ancora maggiore.

Le mani massaggiano e impastano ingredienti


semplicissimi realizzando con un processo lento
e magico un panino fragrante ed etereo, cotto a
vapore per un risultato ancora pi naturale.

NEFF

Il Gusto del Benessere

25

MASSAGGIO RILASSANTE

MASSAGGIO RILASSANTE
PANE AL VAPORE
Ingredienti e dosi per 4 persone
400 g di farina 00
100 g di semola di grano duro rimacinata
10 g di lievito di birra
15 g di zucchero
5 g di sale fino
300 ml circa di acqua tiepida

Mescolare lo zucchero ed il lievito con lacqua tiepida.


Unire la farina ed il sale. Impastare per 10 minuti
circa.
Far lievitare limpasto in un contenitore unto per qualche
ora coprendo con un panno (il volume dellimpasto
deve almeno raddoppiare).
Lavorare nuovamente limpasto e, come se si trattasse
di confezionare dei grossi gnocchi di patate, formare
tanti cilindri e tagliarli a pezzi di 4/5 cm circa.
Far lievitare nuovamente per 20 minuti circa.
Cuocere i piccoli panini al vapore per 15 minuti
circa; intiepidire.
Servire.
I forni NEFF dotati di Funzione cottura pane o
Funzione lievitazione possono fornire unulteriore
aiuto nella preparazione della ricetta.
Tempo di realizzazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti + la lievitazione
Difficolt: Alta

NEFF

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento

Per il pane
la cottura a
vapore facilita
la preparazione
di pezzature
pi piccole
rispetto a quelle
realizzabili in un
forno domestico;
in questultimo
caso, infatti, il
pane diventerebbe
troppo secco.
Nel risultato
finale, il pane sar
estremamente
morbido e soffice.

Il Gusto del Benessere

27

DOCCIA SCOZZESE
Lacqua scorre piacevole sul corpo, e alla funzione
rilassante del getto proveniente da diverse bocchette
posizionate ad altezze differenti si abbina la funzione
rassodante dellalternanza di temperature.
La doccia scozzese un vero e proprio contrasto
di calore: infatti una cascata dacqua a getto
alternato caldo e freddo, pungente e veloce.
Sul corpo ha un effetto decisamente vivificante, che
va a stimolare tutto il sistema circolatorio e le fibre
muscolari.
Il tempo da dedicare alla doccia scozzese limitato:
mai superare i tre minuti consecutivi di trattamento,
che altrimenti diventa insostenibile dal corpo.
Attenzione inoltre al momento scelto per la doccia:
meglio non subito dopo i pasti per evitare che
interferisca con la digestione.
Il grado di caldo e freddo va invece deciso in base
al proprio livello di sopportazione: dipender dalla
temperatura esterna, dalla stagione e anche dal
proprio grado di calore corporeo.
Questo trattamento controindicato per chi ha
problemi di cuore. Per gli altri un ottimo stimolatore
della circolazione e al contempo favorisce unazione
rilassante e calmante che durer a lungo anche
dopo la doccia. Il caldo allenta la tensione dei
muscoli e provoca la vasodilatazione. Il getto freddo,
al contrario, rinvigorisce e fa contrarre i tessuti.
Una vera ginnastica per i capillari, ottima per la
circolazione e per la bellezza della pelle, che diventa
pi elastica e tonica.
Alternanza di caldissimo e freddissimo anche nel
piatto, con una carne rovente servita in abbinamento
ad una granita ghiacciata.

28

NEFF

Il Gusto del Benessere

DOCCIA SCOZZESE

DOCCIA SCOZZESE
FILETTO ROVENTE CON GRANITA AL
FINOCCHIO, ANETO E PEPE
Ingredienti e dosi per 4 persone
600 g di filetto di manzo
2 finocchi
1 mazzetto di aneto
4 grani di pepe di seichun
100 g di zucchero
1 dl di latte
qualche goccia di succo di limone
sale, pepe nero

Il filetto una
carne rossa molto
tenera e il primo
vantaggio di
cuocerla al vapore
proprio quello
di non intaccare
questo suo pregio.
Inoltre, grazie al
vapore, si potr
attuare una cottura
dietetica che non
va ad alterare le
propriet nutritive
della carne,
in particolare
le proteine.

30

NEFF

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento
Mondare e lavare i finocchi; mondare e lavare
laneto.
Bollire il latte con lo zucchero e raffreddare.
Frullare i finocchi e laneto recuperandone il succo;
condire con qualche goccia di succo di limone, sale
e pepe di seichun pestato. Mescolare al latte; porre
in congelatore per qualche ora mescolando di tanto
in tanto sino a gelare e ottenere la granita. Se fosse
necessario possibile grattugiare il blocco di ghiaccio
al momento dellutilizzo.
Cuocere il filetto a vapore per 12 minuti circa, salare
e pepare. Lasciarlo riposare in un luogo caldo per
qualche minuto. Affettarlo sottilmente. Salare e
pepare.
Porre la granita in 4 ciotole ed i filetti su piatti caldi.
Servire.
Tempo di realizzazione: 40 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Difficolt: Media

Il Gusto del Benessere

IDROMASSAGGIO
Mille bolle minuscole e velocissime inondano il corpo
avvolto dallacqua: la sensazione di benessere si
estende a tutto il corpo, che ne risulta tonificato e
rilassato.
La pratica dellidromassaggio forse la pi
conosciuta e diffusa tra le tecniche benessere: si
pu praticare con facilit nelle palestre, nei centri
estetici ma anche in casa, con una tecnologia che
ormai alla portata di tutti.
Poche le controindicazioni: lidromassaggio
indicato per tutti grazie alle sue propriet rilassanti
ma anche curative, a livello sia epidermico sia
respiratorio.
Principalmente riattiva la circolazione e migliora il
tono muscolare, andando ad esercitare un attivo
intervento anticellulite. Leffetto ionizzante prodotto
dalle bollicine a contatto con laria positivo anche
per la respirazione.
Lacqua in cui ci si immerge di solito a temperatura
corporea e regolando adeguatamente le bocchette
si ottiene un effetto piacevolissimo su tutto il corpo,
andando a coinvolgere tutte le parti da sciogliere
dalle tensioni accumulate.

Le bollicine dellidromassaggio si posano su questa


chutney aromatica di frutta cotta al vapore e le
regalano una sofficit nuova e una consistenza
mai provata.

NEFF

Il Gusto del Benessere

31

IDROMASSAGGIO

IDROMASSAGGIO
SPUMA DI CHUTNEY
Ingredienti e dosi per 4 persone
200 g di prugne
200 g di albicocche
2 mele
2 g di agar agar (gelatina a base di alghe)
100 g di zucchero di canna
buccia di arancia e di limone
un pizzico di zenzero secco
un goccio di rum
100 ml di panna montata

Pulire la frutta e tagliarla a pezzi; cuocerla a vapore


per cinque minuti. Nel frattempo far bollire la gelatina
in polvere con 4 cucchiai dacqua, lo zucchero ed un
goccio di rum.
Mescolare la gelatina e la frutta.
Raffreddare e condire con zenzero e buccia di agrumi
grattugiata; frullare grossolanamente.
Incorporare delicatamente la panna montata e porre
la spuma in 4 coppe ghiacciate.
Conservare per 2 o 3 ore.
Servire.
Tempo di realizzazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti + il riposo
Difficolt: Media

NEFF

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento

Il vapore
in questa
preparazione
elimina la leggera
asprezza e la
lieve acidit della
frutta, esaltando
il profumo dello
zenzero e la
fragranza del rum.
Il sapore intenso
e gli zuccheri
della frutta non
si disperdono
durante la cottura
ma rimangono
concentrati al suo
interno.

Il Gusto del Benessere

33

AROMATERAPIA
Olii essenziali spalmati sul corpo, diffusi
nellambiente, inalati con vapore o aggiunti
allacqua del bagno per un effetto aromatico tutto
da odorare.
Laromaterapia una tecnica che ha raggiunto
livelli di conoscenza e di approfondimento notevoli:
viene proposta a vari stadi, dalla semplice candela
a trattamenti specifici mirati come massaggi
localizzati o inalazioni.
Luso di trattare il corpo con olii essenziali aromatici
risale a tempi lontanissimi: anche nella Bibbia si
trovano citazioni in tal senso e da allora poco
cambiato nel principio che regola laromaterapia.
Gli olii utilizzati per questo trattamento venivano
estratti dalle piante tramite spremitura e
macerazione: la tecnologia moderna procede invece
tramite distillazione a vapore.
Ogni essenza ha una sua valenza e uno specifico
potere sul cervello, che la rielabora e ne trae benefici:
gli odori infatti vengono percepiti da una membrana
situata nella parte alta della cavit nasale su cui si
trovano i peli olfattivi, collegati al sistema nervoso
centrale.
La stimolazione olfattiva pu avere effetti rilassanti,
antidolorifici e stimolanti, a seconda dellessenza
che viene utilizzata.
Verdure, spezie ed erbe aromatiche si fondono e
danno vita ad un piatto dallinconfondibile aroma,
capace di stimolare nel profondo le sensazioni
olfattive.

34

NEFF

Il Gusto del Benessere

AROMATERAPIA

AROMATERAPIA
RISO NERO VENERE AL VAPORE
CON ORTAGGI, SPEZIE ED ERBE
AROMATICHE
Ingredienti e dosi per 4 persone

Questa ricetta
abbinata alla
cottura a vapore
esprime al massimo
una filosofia
alimentare sana ed
equilibrata.
La ricchezza
nutritiva di questo
cereale e degli
ortaggi che lo
accompagnano
viene valorizzata
da questo tipo di
cottura.

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

200 g di riso nero venere


1 cetriolo
1 finocchio
1 carota
1 costa di sedano
1 cipollotto novello
2 pomodori
1 limone
80 ml di olio extravergine doliva
10 g di erbe aromatiche
spezie (cumino, coriandolo, curry, ecc.)
sale

Procedimento
Lavare il riso; cuocerlo a vapore per 25 minuti circa:
raffreddarlo e condirlo con un filo di olio.
Mondare e lavare le verdure; tagliarle a cubetti
piccoli.
Tritare le erbe aromatiche.
Mescolare il riso con lolio rimasto, le verdure crude,
poco succo di limone, le erbe tritate e
un pizzico di spezie.
Marinare in frigorifero per unora circa.
Servire.
Tempo di realizzazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti + la marinatura
Difficolt: Media

36

NEFF

Il Gusto del Benessere

CROMOTERAPIA
Il colore, secondo la fisica moderna, un effetto
ottico: il nostro occhio percepisce i colori tramite
la sensazione che il cervello riceve vedendo i corpi
illuminati da luce bianca.
Secondo le teorie della cromoterapia il nostro corpo
assorbe i colori in molteplici modi: tramite la vista,
senzaltro, ma anche tramite lalimentazione e la
pelle.
Ogni colore associato ad una sensazione, ad un
sentimento e proprio queste associazioni possono
portare ad effetti di relax e benessere per il corpo.
Ogni colore ha delle propriet positive e negative:
preferire il verde al rosso, secondo questa teoria,
ha un preciso significato e denota caratteristiche
psicologiche e comportamentali.
Diffusa gi presso gli antichi Egizi, che tramite la
luce e il sole curavano anche diverse malattie,
la cromoterapia giunta fino a noi passando per
i medici Greci e gli speziali del Medioevo, finch
nellOttocento stata studiata con attenzione da
ricercatori americani che le hanno restituito dignit
e valore, diventando negli Stati Uniti una terapia
efficacissima normalmente utilizzata anche nella
cura e nella prevenzione delle malattie.

Il potere rilassante del colore verde si presenta


anche in tavola e regala al palato e alla vista tutte
le propriet terapeutiche della luce.

NEFF

Il Gusto del Benessere

37

CROMOTERAPIA

CROMOTERAPIA
CREMA DI ASPARAGI E
BRIE FONDENTE
Ingredienti e dosi per 4 persone
un mazzo di asparagi freschi, circa 500 g
1 scalogno
1 patata
100 g di Brie
100 ml di panna fresca
1 dl di brodo vegetale
sale
pepe

Pulire e tagliare lo scalogno e la patata a pezzetti.


Pelare e lavare gli asparagi. Cuocere al vapore
le punte lasciandole al dente; raffreddarle e
conservarle.
Cuocere a vapore la parte centrale e finale con
lo scalogno e la patata e frullare con poco brodo
vegetale.
Aggiungere la panna alla crema dasparagi e
aggiustare di sale e pepe.
Cuocere per due o tre minuti.
Tagliare a bastoncini il formaggio.
Versare la crema tiepida in 4 ciotole.
Guarnire con le punte di asparagi e completare con
i bastoncini di brie.
Servire.

NEFF & I CONSIGLI DELLO CHEF

Procedimento

Una crema
delicata, leggera
e dal colore
verde intenso:
questo il risultato
di una cottura al
vapore che vede
protagonista un
ortaggio saporito
come lasparago.
E importante,
quando si prepara
la verdura, riuscire
a mantenere
inalterati i valori
nutritivi. Il vapore
rende raggiungibile
questobiettivo.

Tempo di realizzazione: 20 minuti


Tempo di cottura: 15 minuti
Difficolt: Media
NEFF

Il Gusto del Benessere

39

NEFF E LA COTTURA A VAPORE

pg.

pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.

10
13
16
19
22
25
28
31
34
37

pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.
pg.

12
15
18
21
24
27
30
33
36
39

INDICE DEI TRATTAMENTI


SAUNA
BAGNO TURCO
BAGNO DI FIENO
BAGNO NEL LATTE
MASCHERA DARGILLA
MASSAGGIO RILASSANTE
DOCCIA SCOZZESE
IDROMASSAGGIO
AROMATERAPIA
CROMOTERAPIA
INDICE DELLE RICETTE
Polipo al vapore con olive
Verdure al vapore con salsa allo yogurt
Scaloppa di spigola cotta nel fieno maggengo
Meringa al vapore con caramello e salsa di lamponi
Galletto allargilla
Pane al vapore
Filetto rovente con granita al finocchio, aneto e pepe
Spuma di chutney
Riso nero venere al vapore con ortaggi, spezie ed erbe aromatiche
Crema di asparagi e brie fondente

Neff desidera ringraziare tutte le persone che hanno collaborato alla realizzazione
di Il Gusto del Benessere, e in particolare:
Ideazione, progetto e testi:
Anna Prandoni
Fotografie delle ricette:
Marco Giberti
Ricerca bibliografica:
Emanuela Roncari, Fabio Asti
Grafica:
Emanuela Savietto
Styling:
Francesca Zanotti, Fabio Zago

40

NEFF

Il Gusto del Benessere