Sei sulla pagina 1di 5

STORIA DELLARCHITETTURA MODERNA

responsabile prof. Maurizio Ricci


Maurizio Ricci si laureato in architettura presso l'Universit degli
Studi di Roma La Sapienza (1984) e ha poi seguito un corso di
perfezionamento in Teorie dell'architettura nello stesso Ateneo
(1989). In seguito ha effettuato studi e ricerche all'Akademie der
bildenden Knste di Vienna (1989), all'Ecole d'architecture ParisVillemin, presso la quale ha conseguito il Certificat d'Etudes
Approfondies en Architecture (C.E.A.A.) in Thories de
l'architecture (1990), e all'Universit di Bamberg
(Aufbaustudium Denkmalpflege, 1990-91).
Al 1994 risale il conferimento del titolo di dottore di ricerca in
storia dell'architettura.
Storia dellarchitettura moderna
prof. Maurizio Ricci
email:maurizioricci@libero.it
Contenuti e obiettivi didattici del corso
Il corso intende fornire un quadro dello svolgimento dellarchitettura in Italia dal XV alla
met del XVIII secolo.
Il corso si articola in lezioni in aula e visite guidate. Le lezioni mirano a fornire le
conoscenze di base sul periodo in esame, privilegiando lanalisi storico-critica di un
numero adeguato di opere architettoniche. Saranno prese in considerazione le principali
linee di sviluppo della storiografia architettonica relativamente allarco cronologico
indicato, i contesti urbani e la committenza. Le visite guidate mirano a completare,
attraverso lanalisi diretta delle opere, la formazione e la capacit di lettura storico-critica
dellarchitettura da parte degli studenti.
Programma del corso:
Il Quattrocento
A Lezioni
1. Introduzione al corso. Finalit e metodi. Il Rinascimento nella critica storica
2. Brunelleschi e la nuova architettura prospettica e sintattica. Michelozzo
Opere: Cupola di Santa Maria del Fiore, Ospedale degli Innocenti, Sacrestia Vecchia in
San Lorenzo, San Lorenzo, Cappella Pazzi in Santa Croce, Santo Spirito, Rotonda degli
Angeli, Palazzo di Parte Guelfa, tribune morte e lanterna della cupola di Santa Maria del
Fiore; Michelozzo, Palazzo Medici, Rotonda della SS. Annunziata
3. Alberti e lAntico
Opere: il De re aedificatoria; Rimini, Tempio Malatestiano; Firenze, Palazzo Rucellai,
facciata di Santa Maria Novella, Cappella Rucellai in San Pancrazio; Mantova, San
Sebastiano, SantAndrea

4. Roma da Niccol V (1447-1455) ad Alessandro VI (1492-1503)


Opere: progetto di Niccol V per San Pietro; San Giacomo degli Spagnoli; Loggia delle
Benedizioni in San Pietro; Palazzo Venezia, Palazzetto e chiesa di San Marco; Santa Maria
del Popolo; Ospedale di Santo Spirito; SantAgostino; Santa Maria della Pace; Belvedere
di Innocenzo VIII; San Pietro in Montorio; Palazzo della Cancelleria
5. Firenze e la Toscana nella seconda met del Quattrocento
Opere: Firenze, Palazzo Pitti, Palazzo Strozzi, Sacrestia di Santo Spirito, Palazzo Gondi,
Palazzo Scala, San Salvatore al Monte; Prato, Santa Maria delle Carceri; Poggio a Caiano,
Villa Medici; Cortona, Madonna del Calcinaio
6. I centri del Rinascimento. Pienza. Siena. Urbino. Milano
Opere: Pienza, cattedrale e Palazzo Piccolomini; Siena, Palazzo e Loggia Piccolomini,
Palazzo Spannocchi, Cappella di Piazza, Villa Chigi alle Volte; Urbino, Palazzo Ducale,
Duomo, San Bernardino; Milano, Cappella Portinari, Ospedale Maggiore; Bergamo,
Cappella Colleoni
7. Bramante milanese. I progetti architettonici di Leonardo
Opere: Santa Maria presso San Satiro; la tribuna di Santa Maria delle Grazie; la canonica
ed i chiostri di SantAmbrogio; Pavia, cattedrale; i progetti di Leonardo per chiese a
pianta centrale
B Lezioni con visite guidate
Il Cinquecento
A Lezioni
8. Bramante a Roma
Opere: chiostro e convento di Santa Maria della Pace; Palazzo del cardinal Adriano
Castellesi da Corneto (Giraud-Torlonia); Cortile del Belvedere; coro di Santa Maria del
Popolo; Palazzo dei Tribunali e chiesa di San Biagio; SS. Celso e Giuliano; tempietto di
San Pietro in Montorio; Palazzo Caprini
9. San Pietro: progetti ed esecuzione
Opere: progetti di Bramante, Raffaello, Peruzzi, Antonio da Sangallo il Giovane
10. La cerchia di Bramante: Raffaello e Baldassarre Peruzzi
Opere: Cappella Chigi in Santa Maria del Popolo, SantEligio degli Orefici, Palazzo
Alberini, Palazzo Branconio dellAquila, Villa Madama; Villa Chigi in Via della Lungara,
Cappella Ghisilardi in San Domenico a Bologna, Palazzo Massimo alle Colonne
11. Giulio Romano e Antonio da Sangallo il Giovane
Opere: Roma, Palazzo Baldassini; Palazzo Farnese; Santa Maria di Monserrato; Santo
Spirito in Sassia; Casa di Giulio Romano; Villa Lante al Gianicolo; Palazzo Stati
Maccarani; Palazzo Adimari Salviati; Mantova, Palazzo Te; Duomo; Casa di Giulio
Romano; Vicenza, Palazzo Thiene
12. Il Veneto. Falconetto, Sanmicheli e Sansovino
Opere: Padova, Loggia e Odeon Cornaro; Luvigliano, Villa dei Vescovi; Verona, Palazzo
Bevilacqua, Palazzo Canossa, Porta Nuova, Porta Palio, Madonna di Campagna, Cappella
Pellegrini in San Bernardino; Venezia, Palazzo Grimani, Libreria Marciana, Loggia del
campanile di piazza San Marco, Zecca, Palazzo Corner

13. Michelangelo architetto


Opere: Firenze, Sacrestia Nuova in San Lorenzo, Biblioteca Laurenziana; Roma, il
Campidoglio, aggiunte a Palazzo Farnese, San Pietro, progetti per San Giovanni dei
Fiorentini, Porta Pia, Cappella Sforza in Santa Maria Maggiore, Santa Maria degli Angeli
14. Palladio
Opere: Villa Godi a Lonedo; Vicenza, Palazzo Iseppo Porto, Basilica, Palazzo Chiericati,
Palazzo Valmarana, Loggia del Capitanio, Teatro Olimpico; Villa La Rotonda; Villa Barbaro
a Maser; Venezia, San Giorgio Maggiore, Redentore; I Quattro Libri
15. Vignola
Opere: Bologna, progetti per San Petronio, Palazzo Bocchi, Portico dei Banchi, Porta Pia;
Roma, Villa Giulia e chiesa di SantAndrea in Via Flaminia, facciata di Santa Maria
dellOrto, chiesa del Ges, SantAnna dei Palafrenieri; Caprarola, Palazzo Farnese;
Piacenza, Palazzo Farnese; la Regola delli cinque ordini e Le due regole della prospettiva
pratica
16. Roma nel secondo Cinquecento
Opere: Casino di Pio IV in Vaticano, Villa dEste a Tivoli; facciata del Ges, Madonna dei
Monti, San Paolo alle Tre Fontane, Palazzo Maffei Marescotti; Palazzo del Quirinale, San
Salvatore in Lauro; Palazzo Lateranense, Mostra dell'Acqua Felice, Cappella Sistina in
Santa Maria Maggiore; San Giacomo degli Incurabili
B Lezioni con visite guidate
Il Seicento
A Lezioni
17. Il primo Seicento a Roma e in Italia
Opere: Roma, completamento di San Pietro, facciata di Santa Susanna, Palazzo
Barberini, Palazzo Borghese; Milano, San Giuseppe, Palazzo di Brera; Bologna, San
Salvatore; Genova, Palazzo dellUniversit
18. Gian Lorenzo Bernini
Opere: Facciata di Santa Bibiana; baldacchino di San Pietro, fontana del Tritone, Cappella
Cornaro in Santa Maria della Vittoria; Palazzo Ludovisi; Palazzo Chigi-Odescalchi; progetti
per il Palazzo del Louvre a Parigi; San Tommaso a Castel Gandolfo; lAssunta di Ariccia,
SantAndrea al Quirinale; il colonnato di San Pietro; fontana dei Fiumi in Piazza Navona
19. Francesco Borromini
Opere: San Carlo alle Quattro Fontane; Oratorio dei Filippini; SantIvo alla Sapienza;
SantAgnese in Agone; San Giovanni in Laterano; Santa Maria dei Sette Dolori; Palazzo
Carpegna; completamento di SantAndrea delle Fratte; Palazzo di Propaganda Fide
20. Pietro da Cortona
Opere: SS. Luca e Martina; Villa Sacchetti al Pigneto; Santa Maria della Pace; Santa
Maria in Via Lata; SS. Ambrogio e Carlo al Corso
21. Roma e gli architetti della seconda generazione: Carlo Rainaldi, Carlo Fontana,
Giovanni Antonio De Rossi

Opere: chiese in piazza del Popolo, Santa Maria in Campitelli; facciata di San Marcello al
Corso, completamento di Palazzo Ludovisi a Montecitorio, progetto di completamento di
piazza San Pietro, progetto di una chiesa entro il Colosseo; Palazzo DAste
22. Il Barocco fuori di Roma: Napoli e Venezia. Guarino Guarini
Opere: Napoli, certosa di San Martino, San Giuseppe a Pontecorvo; Venezia, Santa Maria
della Salute; Guarino Guarini, progetto per Santa Maria della Provvidenza a Lisbona, San
Lorenzo, Cappella della Sindone, Palazzo Carignano a Torino, progetto per San Gaetano a
Vicenza
B Lezioni con visite guidate
Il Settecento
A Lezioni
23. Roma nel primo Settecento: il borrominismo, la corrente arcadica, i grandi concorsi
Opere: il porto di Ripetta; la scalinata di piazza di Spagna; lospedale di San Gallicano, la
piazza di SantIgnazio; la chiesa del Rosario a Marino; la facciata di Palazzo Doria al
Corso; progetti della corrente arcadica; la facciata di San Giovanni in Laterano, progetti
e realizzazione; Santa Maria Maggiore; Santa Croce in Gerusalemme
24. Filippo Juvarra e Bernardo Vittone in Piemonte
Opere: Basilica di Superga, Palazzo Madama, Chiesa del Carmine a Torino, complesso di
Stupinigi; Santuario di Vallinotto; Santa Maria di Piazza a Torino
25. Luigi Vanvitelli, Ferdinando Fuga e Nicola Salvi tra Roma e lItalia meridionale
Opere: Reggia di Caserta, chiesa dellAnnunziata a Napoli; Palazzo della Consulta e Santa
Maria dellOrazione e Morte a Roma, Albergo dei Poveri a Napoli; Roma, Fontana di Trevi
B Lezioni con visite guidate
Modalit desame
Lesame orale e individuale. Agli studenti sar richiesta la conoscenza degli argomenti
indicati nel programma, in particolare la capacit di individuare, descrivere ed analizzare
criticamente nel loro ambito storico, anche a mezzo di schizzi in pianta, prospetto e
sezione, le opere sopraelencate.
Bibliografia
Testi di carattere generale:
Storia dellarchitettura italiana. Il Quattrocento, a cura di F.P. Fiore, Milano, Electa, 1998
(ai fini del programma desame si vedano in particolare le pp. 38-241; 272-433).
W. Lotz, Architettura in Italia 1500-1600, a cura di D. Howard, Milano, Rizzoli, 1997.
R. Wittkower, Arte e architettura in Italia 1600-1750, Torino, Einaudi, 1993.
Scelta di testi consigliati per singoli argomenti:
AA. VV., Luigi Vanvitelli, Napoli 1973.
AA. VV., Giulio Romano, catalogo della mostra, Milano 1989.
J. S. Ackerman, L'architettura di Michelangelo, Torino 1968.
J. S. Ackerman, La villa. Forma e ideologia, Torino 1992.

Antonio da Sangallo il Giovane. La vita e lopera, Atti del XXII Congresso di Storia
dellArchitettura (Roma, 19-21 febbraio 1986), Roma 1986.
Baldassarre Peruzzi 1481-1536, a cura di C.L. Frommel, A. Bruschi, H. Burns, F.P. Fiore.
P.N. Pagliara, Venezia 2005.
S. Benedetti, L'architettura dell'Arcadia, Roma 1997.
A. Blunt, Cosimo Fanzago, in Id., Architettura barocca e rococ a Napoli, Milano 2006,
pp. 83-121.
A. Bruschi, C.L. Frommel, F.G. Wolff Metternich, C. Thoenes, San Pietro che non c da
Bramante a Sangallo il Giovane, a cura di C. Tessari, Milano 1996.
A. Bruschi, Bramante, Bari, Laterza 1998 (nuova ed. riveduta).
A. Bruschi, Lantico, la tradizione, il moderno. Da Arnolfo a Peruzzi, saggi sullarchitettura
del Rinascimento, a cura di M. Ricci, P. Zampa, Milano 2004.
A. Bruschi, Filippo Brunelleschi, Milano 2006.
Studi sui Fontana: una dinastia di architetti ticinesi a Roma tra manierismo e barocco, a
cura di M. Fagiolo, G. Bonaccorso, Roma 2009.
Francesco di Giorgio architetto, a cura di F.P. Fiore, M. Tafuri, catalogo della mostra,
Milano 1993.
C.L. Frommel, S. Ray, M. Tafuri, Raffaello architetto, Milano 1984.
G. Gritella, Juvarra. L'architettura, 2 voll., Modena 1992.
Guarini, a cura di G. Dardanello, S. Klaiber, H.A. Millon, Torino 2006.
K. Ghtlein, Carlo e Girolamo Rainaldi architetti romani, in Storia dellarchitettura
italiana. Il Seicento, a cura di A. Scotti Tosini, 2 voll., I, Milano 2003, pp. 226-237.
H. Hibbard, Carlo Maderno, a cura di A. Scotti, Milano 2001.
E. Kieven, Il ruolo del disegno: il concorso per la facciata di S. Giovanni in Laterano, in
In urbe Architectus, a cura di B. Contardi, G. Curcio, catalogo della mostra, Roma
1991, pp. 78-123.
Leon Battista Alberti e larchitettura, a cura di M. Bulgarelli, A. Calzona, M. Ceriana, F.P.
Fiore, Cinisello Balsamo, Milano 2006.
T. A. Marder, Gian Lorenzo Bernini, Milano 1998.
J.M. Merz, Pietro da Cortona and Roman Baroque Architecture, New Haven, London
2008.
Michele Sanmicheli. Architettura, linguaggio e cultura artistica nel Cinquecento, a cura di
H. Burns, C.L. Frommel, L. Puppi, Milano 1995.
M. Morresi, Jacopo Sansovino, Milano 2000.
Palladio, a cura di G. Beltramini, H. Burns, catalogo della mostra, Venezia 2008.
P. Portoghesi, Francesco Borromini, Milano 1990.
P. Portoghesi, Roma Barocca, Bari 1997 (ed. aggiornata con bibliografia al 1994).
Rinascimento da Brunelleschi a Michelangelo. La rappresentazione dell'architettura, a
cura di H. Millon e V. Magnago Lampugnani, catalogo della mostra, Milano 1994.
A. Roca De Amicis, La rappresentazione in funzione: Filippo Raguzzini e l'ospedale di S.
Gallicano a Roma, in Palladio, 10, 1992, pp. 55-68.
A. Schiavo, La fontana di Trevi e le altre opere di Nicola Salvi, Roma 1956.
G. Spagnesi, Giovanni Antonio De Rossi architetto romano, Roma 1964.
Storia dellarchitettura italiana. Il primo Cinquecento, a cura di A. Bruschi, Milano 2002.
Storia dellarchitettura italiana. Il secondo Cinquecento, a cura di C. Conforti, R.J. Tuttle,
Milano 2001.
Storia dellarchitettura nel Veneto. Il Seicento, a cura di A. Roca De Amicis, Venezia
2008.
Vignola, a cura di R.J. Tuttle, B. Adorni, C.L. Frommel, C. Thoenes, catalogo della
mostra, Milano 2002.
R. Wittkower, Principi architettonici nell'et dell'Umanesimo, Torino 1967.