Sei sulla pagina 1di 3

SCHEMA

LUDWIG VAN BEETHOVEN, Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 (Vienna 1824)


I. Allegro ma non troppo. Un poco maestoso. (Ed. Dover p. 64)
Forma-sonata con enorme zona di sviluppo.
Inizio con emergenza dal nulla (quinte vuote la-mi) ed elemento fragoroso
(immagine del Caos?)
II. Scherzo. Molto vivace. (Ed. Dover p. 112)
Posizione anticipata dello Scherzo (di solito in terza posizione nella forma della
Sinfonia): necessit di uno scatto ritmico dato il contenuto molto intenso e lirico
del primo movimento.
Idea ritmica brevissima e ossessionante. Importanza del timpano; importanza
delle pause. Sfasamenti metrici in tempo velocissimo (da 3+3 a 2+2+2 ecc.)
III. Adagio molto e cantabile. (Ed. Dover p. 149)
Il tradizionale Adagio spostato in terza posizione (di solito in seconda
posizione nella Sinfonia). Movimento in forma di variazione-approfondimento.
IV. Presto. (p. 165) Inizio con aspra dissonanza (ff): immagine del Caos,
come nel I mov.
"Reminiscenza" dei movimenti precedenti e anticipazione del tema successivo.
Perorazione del testo (Ode alla Gioia di Schiller; soprattutto strofe 1, 2, 8): da
esortazione, a preghiera, a ingiunzione. Significato complessivo: la gioia verr
e sar data dalla fratellanza di tutti gli uomini.
sezioni
Gesto orch Caos +
Rec. dei bassi
Citaz. I mov. (All.
non troppo)
Rec
Citaz. II mov
(Scherzo) Vivace
Rec. citaz. III mov.
(Ad. cantabile)
Rec. e anticipaz. IV
mov
Rec.
Tema del IV mov. All.
assai (contrapp)
Presto: gesto orch
Caos; Rec. bar e
coro
Alla Marcia
(Imitaz. Orchestra)
And. Maestoso
(sacro)
Adagio [...] divoto
Allegro energico

organico
anticipa tema
del bar. O Amici
(v. sotto)

Strofe
dell'Ode Alla
Gioia

orchestra

Confronti (p.
dell'ed. Dover) e
riferimenti
Cfr. p. 176
Recitativo
strumentale
Cfr. p. 64
Cfr. p. 112
Cfr. p. 149

Anticipa tema
Gioia

Cfr. sotto, All. assai

Tema Gioia (solo


strum.)
Baritono, O
Amici: soli
(Gioia) e coro
Banda in
avvicinamento

Contrappunto
imitativo
Freunde (Amici)
Freude (Gioia)

Coro Gioia
Coro Millionen
Abbracciatevi
fratelli
Coro "sacro"
Coro scrittura

Bar, soli
poi soli e
CORO
Orch, poi T
solo poi SAB
soli
CORO

Parole intr +
1, 2, 3, 4, 5,
6
7 Froh, wie

CORO
CORO

9
1, 8

Suono militare
della "banda turca"

1, 2, 2
8
Polif. antica
Polif. antica

Allegro ma non tanto


Prestissimo

C.F.
Soli, a due a due
(Th. Gioia,
Fratelli)
Abbracciatevi
fratelli

O Freunde, nicht diese Tne


Sonder lat uns
angenehmere
anstimmen und
freudenvollere!

Soli, poi
CORO

1, 2, 8

CORO

1, 2, 8

Testo
(Testo intonato dal
Baritono, scritto dallo
stesso Beethoven,
aggiunto all'Ode di
Schiller)

O Amici, non questi suoni


[musica strumentali]; invece
di pi gradevoli intoniamone
[musica vocale] e colmi di
gioia!

Ode alla Gioia di Friderich Schiller (1785)


Freude, schner Gtterfunken,
Tochter aus Elysium,
Wir betreten feuertrunken,
Himmlische, dein Heiligtum!

Strofa 1

Gioia, bella scintilla divina


figlia dellEliso,
Noi veniamo, ebbri di fuoco,
o celeste, nel tuo tempio.

Deine Zauber binden wieder,


Was die Mode streg geteilt;
Alle Menschen werden Brder,
Wo dein sanfter Flgel weilt.

Strofa 2

Wem der groe Wurf


gelungen,
eines Freundes Freund zu sein,
Wer ein holdes Weib errungen,
Mische seinen Jubel ein!

Strofa 3

Ja, wer auch nur eine Seele


Sein nennt auf dem
Erdenrund!
Und wers nie gekannt, der
stehle
Weinend sich aus diesem
Bund.

Strofa 4

La tua magia unisce di nuovo


ci che la moda duramente
divise;
tutti gli uomini divengon
fratelli
Dove la tua dolce ala si pose
Colui cui la gran sorte
toccata,
Dessere amico dun amico,
Chi una cara sposa ha
conquistato,
unisca qui il suo giubilo!
S, persino chi una sola anima
Sua possa dire in questo
mondo!
E chi ci mai conobbe, si
allontani
piangente da questo
sodalizio!

Freude trinken alle Wesen


An den Brsten der Natur;
Alle Guten, alle Bsen
Folgen ihrer Rosenspur.

Strofa 5

Ksse gab sie uns und Reben,


Einen Freund, geprft im Tod;
Wollust ward dem Wurm
gegeben,
Und der Cherub steht vor Gott.

Strofa 6

Gioia bevon tutti gli esseri


dal seno della natura;
tutti i buoni, tutti i malvagi
seguono il suo cammino di
rose.
Baci ci diede e vigne,
un amico, fedele fino alla
morte;
Volutt fu al verme concessa,
e il Cherubino sta dinanzi a
Dio.

Froh, wie seine Sonnen fliegen


Durch des Himmels prchtgen
Plan
Laufet, Brder, eure Bahn,
Freundig, wie ein Held zum
Siegen.

Strofa 7

Seid umschlungen, Millionen!


Diesen Ku der ganzen Welt!
Brder! berm Sternenzelt
Mu ein lieber Vater wohnen.

Strofa 8

Ihr strzt nieder, Millionen?


Ahnest du den Schpfer, Welt?
Such ihn berm Sternenzelt!
ber Sternen mu er wohnen.

Strofa 9

Lieti, come i suoi astri volano


dal cielo per la lucente
distesa,
Correte, fratelli per la vostra
via
felici, come un eroe alla
vittoria!
Abbracciatevi, o milioni!
questo bacio a tutto il
mondo!
Fratelli! oltre il cielo stellato
certo un caro Padre ha
dimora.
Vi prostrate, o milioni?
Immagini il creatore, o
mondo?
Cercalo oltre il cielo stellato!
Oltre le stelle ha certo
dimora.