Sei sulla pagina 1di 18
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG

Sistema di precompressione a barre DYWIDAG

Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG
Sistema di precompressione a barre DYWIDAG

Indice

Omologazioni ETA

4

Descrizione del Sistema

5

Barre di precompressione / Dati tecnici

6

Quadro riassuntivo del Sistema

7

Ancoraggi

8

Applicazioni

9

Barre iniettate

10

Barre non aderenti alla struttura ed esterne

11

Caratteristiche geometriche degli accessori

12

Montaggio

13

Tesatura ed iniezione

14

Attrezzature di tesatura ed iniezione

15

degli accessori 12 Montaggio 13 Tesatura ed iniezione 14 Attrezzature di tesatura ed iniezione 15
degli accessori 12 Montaggio 13 Tesatura ed iniezione 14 Attrezzature di tesatura ed iniezione 15
degli accessori 12 Montaggio 13 Tesatura ed iniezione 14 Attrezzature di tesatura ed iniezione 15

Omologazioni ETA

★ ★ ★ ÖSTERREICHISCHES Article notified Authorised products INSTITUT FÜR ★ and according ★ the
ÖSTERREICHISCHES
Article notified Authorised products
INSTITUT
FÜR
and
according
the of Council
BAUTECHNIK
Directive
21
December
1988
approximation
on laws, the of
A-1010
Vienna,
0 Schenkenstrasse
regulations
administrative
Tel.: + +43(0)1-5336550
provisions
States
to relating
10 of to and 89/106/EEC Member construction of
) 1 -5336423
Fax:
4 3
E-mail:
( mail@oib.o
r.a 4
t
Member of EOTA
European Technical
Approval
ETA-03/0036
English translation,
the original version is in German
Handelsbezeichnung
SUSPA/DSI
Monolitzenspannverfahren
ohne
mit 1 bis 5 Monolitzen
Verbund
Trade name
SUSPA/DSI
Unbonded
Monostrand
System
with
1
to
5
Monostrands
DYWIDAG-Systems
International GmbH
Zulassungsinhaber
Dywidagstraße
Holder
of Approval
85609
Aschheim 1
Deutschland
für Beton von Tragwerken mit
das Vorspannen
Zulassungsgegenstand und
Spannsystem
Verwendungszweck
für Verbund
Monolitzen
ohne
for prestressing of structures with unbonded
Generic type and use
product
of construction
Post-tensioning
monostrands
for kit
concrete
Geltungsdauer vom
01.04.2009
Validity
from
bis zum
31.03.2014
to
DYWIDAG-Systems
International GmbH
Herstellwerk
Niederlassung
Langenfeld
Manufacturing plant
Max-Planck-Ring
1
40764
Langenfeld
Deutschland
Diese Europäische
Technische
Zulassung umfasst
36 Seiten,
einschließlich 14 Anhängen
European Technical Approval
This
pages, including 14 Annexes
contains
36
Diese Europäische Technische
mit Geltungsdauer vom 01.04.2004 bis
ETA-03/0036
Zulassung ersetzt
zum
31.03.2009.
European Technical Approval
This
replaces
ETA-03/0036 with validity from 01.04.2004 to 31.03.2009.
European Organisation
für Technical
Approvals
Europäische
Organisation
Technische
Zulassungen
Organisation
Européenne for pour
l’Agrément
technique
copyelectroniccopyelectroniccopyelectroniccopyelectroniccopyelectronic
4 I prodotti per le Costruzioni dotati di Omologazione

4

I prodotti per le Costruzioni dotati di

Omologazione Tecnica Europea (ETA) soddisfano tutti I requisiti richiesti dalla Direttiva sui Prodotti da Costruzione (CPD).

Il Titolare di ETA è autorizzato ad

applicare il marchio CE (Conformità Europea) al prodotto. Il marchio CE ne attesta la conformità alle specifiche

tecniche e costituisce il presupposto per la libera circolazione delle merci negli stati membri della Comunità Europea. DSI è orgogliosa di possedere le Omologazioni Tecniche Europee per

i propri sistemi di precompressione a

barre e a trefoli iniettati e unbonded.

le Omologazioni Tecniche Europee per i propri sistemi di precompressione a barre e a trefoli iniettati

Descrizione del Sistema

Descrizione del Sistema Uhlavu Bridge, Pilsen, Repubblica Ceca I Sistemi di Precompressione DYWIDAG Per applicazioni

Uhlavu Bridge, Pilsen, Repubblica Ceca

I Sistemi di Precompressione DYWIDAG

Per applicazioni geotecniche è

sono rinomati in tutto il mondo per

disponibile un tirante sino a 47 mm

di

diametro. Inoltre DSI USA fornisce

affidabilità e prestazioni, essendo adattabili ad ogni applicazione nella post-tensione e nelle strutture

Sistemi di Precompressione con barre a filettatura continua 65 e 75 mm.

Applicazioni correnti per barre interne

precompresse. Il loro impiego abbraccia l’intero spettro dai ponti agli edifici e agli usi civili di superficie e sotterranei.

aderenti trovansi nelle strutture in calcestruzzo, composte e in muratura.

La prima struttura in cui venne

Barre interne non aderenti ed

impiegato un prototipo del Sistema

esterne sono impiegate in strutture in

a

barre DYWIDAG fu il ponte ad arco

calcestruzzo, composte, in acciaio,

di

Alsleben (Germania) nel 1927. Da

legno e muratura. Impieghi tipici sono le

allora DYWIDAG ha ininterrottamente migliorato i propri sistemi adeguandoli alle richieste sempre più esigenti della moderna tecnologia delle costruzioni.

Oltre al tradizionale Sistema a barre, indirizzato principalmente alle applicazioni geotecniche, alla ristrutturazione e rinforzo degli edifici, DSI offre una linea completa di prodotti per la precompressione a trefoli (iniettati, unbonded ed esterni) come pure per stralli coprendo così l’intera gamma delle costruzioni post-tese. La continua ricerca e sviluppo dei Sistemi

di

precompressione Dywidag permette

di

associare alla più elevata sicurezza

e

affidabilità un’elevata efficienza

economica. Sistemi di protezione anticorrosione modulati contribuiscono alla durabilità delle moderne costruzioni. Mediante una scelta attenta dei materiali ed una concezione prudente dei componenti e dei loro accoppiamenti si ottiene un’elevata resistenza a fatica.

Il sistema di post-tensione a barre: interne con successiva aderenza, unbonded ed esterne trova regolamentazione nella European Technical Approval ETA-05/0123. Questa ETA può essere scaricata in http://www.dywit.it/ downloads/european-approvals.html

in http://www.dywit.it/ downloads/european-approvals.html precompressioni trasversali, il rinforzo di ponti, le

precompressioni trasversali, il rinforzo di ponti, le ristrutturazioni, la connessione

di parti in acciaio e macchine e gli usi

temporanei.

Uhlavu Bridge, Pilsen, Repubblica Ceca

Vantaggi e Caratteristiche

n

Sistema di facile impiego

n

Concezione robusta

n

Lunghezza di trasporto flessibile con i manicotti

n

Per elementi (molto) corti, utilizzabili essendo l’assestamento ridotto

n

Impiegabili in strutture nuove o per il rinforzo di esistenti

n

Qali cavi longitudinali o trasversali

n

Come armatura a taglio

n

Diritti o curvi

n

Come pendini in ponti ad arco in calcestruzzo o metallici

n

Per la connessione provvisoria o permanente di elementi prefabbricati

in calcestruzzo

n

Molteplici combinazioni di diversi materiali strutturali (ad es. acciaio e

calcestruzzo)

n

Disponibilità di cavi preconfezionati unbonded o esterni con protezione

anticorrosione permanente

Barre di precompressione e dati tecnici

Generalità Le barre di precompressione sono prodotte mediante laminazione a caldo, successiva tempera col calore stesso di laminazione, stirate e rinvenute.

Barre a filettatura continua

Le barre hanno sezione circolare in acciaio di qualità Y 1050 secondo prEN 10138-4.

Le barre lisce e a filettatura continua sono disponibili in lunghezze di laminazione sino a 18 m e possono essere tagliate a misura prima dell’invio in cantiere.

Le barre a filettatura continua sono disponibili nei diametri 17.5, 26.5, 32, 36, 40 e 47 mm.

Le barre a filettatura continua sono dotate di nervature laminate a caldo sincronizzate a formare una filettatura destrorsa sull’intera lunghezza della barra.

Barre lisce

destrorsa sull’intera lunghezza della barra. Barre lisce La barra può essere tagliata in qualunque punto risultando

La barra può essere tagliata in qualunque punto risultando sempre avvitabile.

Le barre a filettatura continua sono individuate dal diametro nominale e dalla sigla WR, ad es. 26 WR.

Le barre lisce sono disponibili nei diametri 32 e 36 mm.

Entrambe le estremità delle barre tagliate a misura sono provviste di speciali filettature rullate a freddo.

Dati tecnici

Le filettature sono eseguite in stabilimento secondo le lunghezze di progetto.

eseguite in stabilimento secondo le lunghezze di progetto. Le barre lisce sono individuate dal diametro nominale

Le barre lisce sono individuate dal diametro nominale e dalla sigla WS, ad es. 32 WS.

     

Barre a filettatura continua

 

Barre lisce

Codice

18 WR

26 WR

32 WR

36 WR

40 WR

47 WR

32 WS

36 WS

Diametro nominale

d

s

[mm]

17.5

26.5

32

36

40

47

32

36

Area

S

n

[mm²]

241

552

804

1,018

1,257

1,735

804

1,018

Peso teorico per metro 1

M

[kg/m]

1.96

4.48

6.53

8.27

10.20

14.10

6.31

7.99

Passo

c

[mm]

8

13

16

18

20

21

3

3

Carico caratteristico

F

[kN]

255

580

845

1,070

1,320

1,820

845

1,070

di rottura

 

m

Max. forza di tiro iniziale 2

                   

P m0,max = S n x 0.8 x f p,k

[kN]

204

464

676

856

1,056

1,457

676

856

Max. forza sovratensione 3

                   

P 0,max = S n x 0.95 x f p0,1k

[kN]

219

499

722

912

1,131

1,566

722

912

1 Il peso teorico è incrementato del 3.5% per la parte di filettatura non portante. 2 Valori massimi secondo Eurocodice 2, cioè applicando i minimi (k 1 xf pk , k 2 x f p0.1k ). Verifica dei criteri di stabilità e apertura fessure nei load transfer test a 0.8 x F pk . F pk = S n x f pk

F p0.1k = S n x f p0.1k

3 La sovratensione è permessa se la forza al martinetto può essere misurata con precisione del ±5% del valore finale della forza di tesatura.

Quadro riassuntivo del Sistema

 

Cavo

Piastra

18 WR

26 WR

32 WR

36 WR

40 WR

47 WR

32 WS

36 WS

Cavo aderente

                 

con piastra QR

2074

■ ■

■ ■

e

armatura di frettaggio

Cavo aderente

                 

con piastra rettangolare ridotta

2076

■ ■

■ ■

■ ■

e

armatura di frettaggio

Cavo aderente con piastra QR senza armatura di frettaggio

2074

   

■ ■

 

■ ■

   

Cavo aderente con piastra rettangolare ridotta senza armatura di frettaggio

2076

 

■ ■

 

■ ■

 

■ ■

Cavo aderente con piastra rettangolare senza armatura di frettaggio

2011

 

■ ■

 

■ ■

 

■ ■

Cavo aderente con piastra rettangolare con armatura di frettaggio

2012

 

■ ■

 

■ ■

 

■ ■

Cavo non aderente ed esterno con piastra quadrata senza armatura di frettaggio

2011

 

■ ■

 

■ ■

 

■ ■

Cavo non aderente ed esterno con piastra rettangolare con armature di frettaggio

2012

 

■ ■

 

■ ■

 

■ ■

Ancoraggi

Ancoraggio a tendere, post-iniettato La barra è fissata contro la piastra mediante il dado conico ed il raccordo- piastra. La piastra è fissata al cassero.Il raccordo-piastra permette la connessione a tenuta colla guaina.L’iniezione è effettuata tramite la calotta attraversando le tre scanalature del dado conico ed il raccordo-piastra.

dado conico guarnizione calotta di iniezione guarnizione
dado conico
guarnizione
calotta di iniezione
guarnizione

dado esagonale

barra WR/WS

raccordo piastra

piastra di ancoraggio

piastra di ancoraggio dado conico barra WR/WS
piastra di ancoraggio
dado conico
barra WR/WS

giunzione sfiato B

Ancoraggio fisso, post-iniettato L’ancoraggio fisso è usualmente annegato nel calcestruzzo. Il dado conico è saldato per punti ortogonalmente alla piastra. La

giunzione sfiato B termina direttamente dietro la piastra e funge da punto d’iniezione/sfiato. L’ancoraggio fisso

è progettato come quello a tendere, la

sovralunghezza di tiro della barra non

è necessaria.

dado conico guaina barra WR/WS barra WR/WS dado conico guaina guaina termorestringente piastra di ancoraggio
dado conico
guaina
barra WR/WS
barra WR/WS
dado conico
guaina
guaina termorestringente
piastra di ancoraggio

piastra di ancoraggio con tubo saldato

Ancoraggio a tendere, unbonded Un tubo saldato alla piastra impedisce all’acqua di penetrare nel condotto. Sono disponibili diversi sistemi di protezione dalla corrosione.

guaina termorestringente

Ancoraggio fisso, unbonded L’ancoraggio fisso è usulmente annegato nel calcestruzzo. Il dado conico è saldato per punti ortogonalmente alla piastra. La barra è fornita protetta dalla corrosione in stabilimento. L’ancoraggio fisso è progettato come quello a tendere.

Applicazioni

Le barre di precompressione possono essere impiegate in strutture nuove o come rinforzo di strutture esistenti,come precompressione longitudinale, trasversale o verticale,come armatura a taglio, diritte o curve, quali sospensioni di ponti ad arco, per connettere

temporaneamente o definitivamente elementi prefabbricati, per solidarizzare nuovi e vecchi getti di calcestruzzo, calcestruzzo ad acciaio o muratura o in altre possibili combinazioni.

Centrale idroelettrica Grand-Mère, Canada Chiesa di Nostra Signora, Germania
Centrale idroelettrica Grand-Mère, Canada
Chiesa di Nostra Signora, Germania

9

Barre iniettate

Le barre iniettate sono ammarate nel calcestruzzo. La protezione dalla corrosione dell’acciaio e l’aderenza al calcestruzzo sono assicurati dalla malta iniettata nelle guaine.

Un cavo post-teso ed iniettato è usato in strutture in calcestruzzo, in strutture composte ed in muratura.

in calcestruzzo, in strutture composte ed in muratura. Barra aderente, piastra QR, piastra quadrata e rettangolare

Barra aderente, piastra QR, piastra quadrata e rettangolare

Barre non aderenti alla struttura ed esterne

Barre unbonded ed esterne sono poste in opera sia all’interno che all’esterno della sezione strutturale. La protezione dalla corrosione può essere assicurata da vari sistemi che mantengono la non aderenza tra barra e struttura.

La barra può essere ritarata in qualsiasi momento e, a seconda della tipologia, distesa e sostituita. Barre unbonded interne ed esterne sono utilizzate per strutture in calcestruzzo, composte, in acciaio, legno e muratura.

La protezione dalla corrosione dipende dalle condizioni ambientali e dalla vita di servizio.

dalle condizioni ambientali e dalla vita di servizio. Barre con condotto libero, protezione permanente dalla

Barre con condotto libero, protezione permanente dalla corrosione con preiniezione in stabilimento, piastra quadrata e rettangolare

Barre con condotto libero, protezione permanente dalla corrosione con guaina termorestringente, piastra quadrata e
Barre con condotto libero, protezione
permanente dalla corrosione con guaina
termorestringente, piastra quadrata e
rettangolare

11

Sistemi di protezione anticorrosione

   

Cavo con condotto libero

 

Cavo privo di condotto libero

Protezione

Protezione temporanea ≤ 3 anni

 

per

 

Protezione definitiva

   

Protezione definitiva

Barra a

 

iniezione di

         

filettatura

boiacca

iniezione di

 

guaina

 

guaina

continua

protezione

cementizia prima

della tesatura

boiacca

termorestringente o

nastro protettivo

pasta

termorestringente o

nastro protettivo

pasta

Barra liscia

cementizia dopo

anticorrosione

anticorrosione

 

(installazione)

la tesatura

   

protezione secondo EN ISO 12944-5 con tubo di protezione (PE)

iniezione di boiacca cementizia con tubo di protezione (PE o acciaio)

boiacca cementizia con tubo di protezione (PE o acciaio)

guaina termorestringente o nastro protettivo con tubo di protezione (PE o acciaio)

tubo di protezione (PE), libero iniezione con pasta anticorrosione

guaina termorestringente o nastro protettivo con tubo di protezione (PE o acciaio)

nastro protettivo con tubo di protezione (PE)

Testata,

     

guarnizione sigillante

 

guarnizione sigillante

 

raccordo alla

guaina

pasta

anticorrosione

o

nastro

guarnizione sigillante più pasta anticorrosione

guarnizione

sigillante più

boiacca

o

guaina

termorestringente

più pasta

guarnizione

sigillante o guaina termorestringente più pasta anticorrosione

o

guaina

termorestringente

più pasta

guarnizione

sigillante o guaina termorestringente più pasta anticorrosione

nastro

anticorrosione

anticorrosione

o

nastro

 

o

nastro

 

Testata, dado

di contrasto

pasta

anticorrosione

pasta anticorrosione o

pasta anticorrosione o

pasta

anticorrosione

pasta

anticorrosione

pasta

anticorrosione

pasta

anticorrosione

o

nastro

nastro o boiacca

nastro o boiacca

o

nastro

o

nastro

calotta, PE

 

calotta, PE o acciaio

   

calotta, PE o acciaio

o

acciaio

Manicotto

 

guaina

tubi (PE o acciaio) con raccordi, sigillati con termorestringente o nastro, riempiti con pasta anticorrosione o nastro o boiacca

tubo con raccordi, riempito con pasta anticorrosione

termorestringente

pasta anticorrosione o nastro o boiacca tubo con raccordi, riempito con pasta anticorrosione termorestringente 12

Martinetti di tesatura

   

Barre a filettatura continua

   

Barre lisce

 

Codice

18 WR

26 WR

32 WR

36

WR

40

WR

47

WR

32

WS

36

WS

60 Mp

x

x

x

1

     

x

1

 

110

Mp

 

x

x

 

x

 

x

 

x

 

x

200

Mp

           

x

   

1 forza di tesatura limite 625 kN max.

x     1 forza di tesatura limite 625 kN max. Caratteristiche geometriche degli accessori  

Caratteristiche geometriche degli accessori

         

Barre a fil.continua-THREADBAR ®

 

Barre lisce

Barra

18

WR

26

WR

32

WR

36

WR

40

WR

47 WR

32 WS

36 WS

Dado conico

2099

altezza

[mm]

55

75

90

100

115

135

46

60

chiave

[mm]

36

50

60

65

70

80

55

65

Dado esagonale 4

2002

altezza

[mm]

60

80

90

110

120

140

55

80

chiave

[mm]

41

46

55

60

70

80

55

60

Manicotto (Standard)

3003

lunghezza

[mm]

100

170

200

210

245

270

110

160

diametro esterno

[mm]

36

50

60

68

70

83

60

68

   

larghezza

[mm]

110

150

180

200

220

260

180

200

Piastra quadrata

2011

lunghezza

[mm]

110

150

180

200

220

260

180

200

spessore

[mm]

25

35

40

45

45

50

40

45

   

larghezza

[mm]

100

130

140

150

160

200

140

150

Piastra rettangolare

2012

lunghezza

[mm]

130

150

180

220

250

280

180

220

spessore

[mm]

30

35

40

50

60

60

40

50

   

larghezza

[mm]

80

120

140

160

180

210

140

160

Piastra rettangolare

2076

lunghezza

[mm]

90

130

165

180

195

235

165

180

(aderente)

 

spessore

[mm]

25

30

35

40

45

55

35

40

   

larghezza

[mm]

 

-

120

140

160

180

-

-

160

Piastra QR

2074

lunghezza

[mm]

-

130

165

180

195

-

-

180

spessore

[mm]

-

30

35

40

45

-

-

40

Guaina corrugata

4061

diametro interno

[mm]

25

38

44

51

55

65

44

51

diametro esterno

[mm]

30

43

49

56

60

70

49

56

Sporgenza minima barra per tesatura

[mm]

60

75

90

100

115

135

46

60

4 Dadi esagonali 2002 non inclusi in ETA-05/0123.

Montaggio

DYWIDAG-Systems International offre una linea completa di accessori speciali per facilitare l’assemblaggio e l’ installazione. L’installazione deve essere eseguita da personale esperto accuratamente istruito. Le barre possono essere fornite completamente preassemblate (ad es. barre unbonded).

fornite completamente preassemblate (ad es. barre unbonded). cassero tubo di iniezione cono di vuotatura raccordo
cassero tubo di iniezione cono di vuotatura raccordo piastra guaina giunzione sfiato A guaina dado
cassero
tubo di iniezione
cono di vuotatura
raccordo piastra
guaina
giunzione sfiato A
guaina
dado esag
piastra di ancoraggio
dado conico
ancoraggio a tendere

tappo a valvola

Un cono di vuotatura, montato sull’ancoraggio a tendere e fissato al cassero, permette di ottenere lo spazio necessario per il martinetto e la calotta d’iniezione.

Woodrow Wilson Bridge, Washington, D.C., USA
Woodrow Wilson Bridge, Washington, D.C., USA

Ampliamento del porto di Jeju, Corea del Sud

Tesatura ed iniezione

I martinetti DYWIDAG-Systems International facilitano le operazioni di tesatura essendo compatti e leggeri. Pesanti mezzi di sollevamento non sono necessari.

Istruzioni di tesatura Barre diritte sono generalmente tesate da un solo lato. Tesature da ambo i lati sono raccomandate per ridurre le perdite di attrito in barre curvilinee.

Aggiustamenti di tiro o tesature parziali sono sempre possibili sino all’esecuzione dell’iniezione. Molteplici controlli durante e dopo la tesatura verificano la forza indotta:

n

misura dell’allungamento della barra per differenza delle sporgenze prima e dopo la tesatura

n

controllo durante la tesatura mediante contagiri

n

controllo manometrico della pressione

Il martinetto è infilato sullo stelo avvitato sulla sporgenza della barra con uno speciale manicotto. Un dado assicura Il contrasto posteriore. Il carico è conferito

idraulicamente. Il dado conico è avvitato mediante chiave azionata da cricchetto. La barra 47 WR utilizza un martinetto speciale.

cricchetto. La barra 47 WR utilizza un martinetto speciale. Per soddisfare particolari necessità di precisione per

Per soddisfare particolari necessità di precisione per esempio con barre molto corte si possono utilizzare accessori speciali per minimizzare gli assestamenti da allineamento.

speciali per minimizzare gli assestamenti da allineamento. Iniezione La durabilità delle costruzioni post- tese

Iniezione La durabilità delle costruzioni post- tese dipende in gran parte dalla perfetta esecuzionr dell’iniezione. La malta indurita assicura l’aderenza tra calcestruzzo e cavo nonché la protezione permanente primaria (ambiente alcalino) dell’acciaio da precompressione.

DYWIDAG-Systems International ha sviluppato una procedura d’iniezione basata sull’utilizzo di una malta altamente plastica, con proprietà tixotropiche, confezionata ed iniettata con attrezzature affidabili. Procedure avanzate quali l’iniezione in pressione, la post-iniezione e l’iniezione sotto vuoto costituiscono il risultato di molti anni di ricerca.

L’iniezione deve essere sempre eseguita dal punto più basso. Questo può essere un ancoraggio con calotta d’iniezione e tubo, oppure un punto intermedio del cavo mediante apposita giunzione. Tutti gli accessori sono filettati per ottenere giunzioni rapide ed efficienti.

Attrezzature di tesatura ed iniezione

Martinetti

A B L Martinetto 110 Mp/60 Mp ØC ØD ØE F
A
B
L
Martinetto 110 Mp/60 Mp
ØC
ØD
ØE
F

Caratteristiche e dimensioni

A B L Martinetto HOZ 200 Mp ØD ØE
A
B
L
Martinetto HOZ 200 Mp
ØD
ØE

Martinetto

L

E

Corsa Area pistone Ak

Portata

Max.

Peso

A

B

C

D

F

 

pressione

ritorno

 

[mm]

[mm]

[mm]

[cm²]

[kN]

[bar]

[kg]

[mm]

[mm]

[mm]

[mm]

[mm]

60

Mp Serie 04

401

190

50

132.5

625

500

36

225

176

3)

3)

300

60

Mp Serie 05

456

190

100

132.5

625

500

44

225

231

3)

3)

300

110 Mp Serie 01

494

267

50

235.6

1,100

500

46

275

219

4)

4)

375

110 Mp Serie 03

594

267

150

235.6

1,100

500

54

275

319

4)

4)

375

200 Mp

865

315

150

361.3

2,000

600

172

350

515

-

270

-

 

C

D

Tipo barra

   

[mm]

[mm]

3)

105

106

18 WR, 26 WR, 32 WS

3) 105 106 18 WR, 26 WR, 32 WS
3) 105 106 18 WR, 26 WR, 32 WS
 

135

114

32 WR

4)

122

106

26 WR

 

125

110

32 WS

 

125

120

32 WR, 36 WR/WS

 

134

134

40 WR

Pompe idrauliche

 

Pompe idrauliche/Martinetti

 
 

60 Mp

110 Mp

200 Mp

Pompa tipo 77-193 A

77-193 A

n

n

R 3.0 V

n

n

R 6.4

n

n

n

Tipo pompa

Pressione di

Portata olio

Capacità

Peso con

Dimensioni L x W x H [mm]

esercizio max.

 

serbatoio

olio 1

[bar]

[l/min]

[l]

[kg]

77-193 A

600

3.0

10

63

420x380x480

R 3.0 V

600

3.0

13

98

600x390x750

R 6.4

600

6.4

70

310

1,400x700x1,100

1) le pompe sono fornite senza olio

Attrezzature d’iniezione (miscelatori-iniettori)

Tipo

Max. pressione

Capacità

Peso

Dimensioni L x W x H [mm]

attrezzatura

iniezione

[bar]

[l/h]

[kg]

MP 2000-5

15

420

300

2,000x950x1,600

Pompa tipo R 6.4

[l/h] [kg] MP 2000-5 15 420 300 2,000x950x1,600 Pompa tipo R 6.4 Miscelatore-iniettore MP 2000-5 16

Miscelatore-iniettore MP 2000-5

04315-4/02.13-web ka

Austria

Netherlands

DYWIDAG-Systems

DYWIDAG-Systems

International GmbH

International B.V

Alfred-Wagner-Strasse 1

Veilingweg 2

4061 Pasching/Linz, Austria

5301 KM Zaltbommel, Netherlands

Phone

+43-7229-61 04 90

Phone

+31-418-57 89 22

Fax

+43-7229-61 04 980

Fax

+31-418-51 30 12

E-mail office@dywidag-systems.at www.dywidag-systems.at

E-mail email@dsi-nl.nl www.dywidag-systems.com

A USTRIA

A RGENTINA

A USTRALIA

BELGIUM

B OSNIA AND h E R z EGOVINA

B R A z I L

C ANADA

h ILE

h INA

C OLOMBIA

C OSTA R ICA

C ROATIA

C z E C h REPUBLIC

D ENMAR k

GYPT

ESTONIA

F INLAND

F RANCE

G ERMANY

G REECE

GUATEMALA

h ONDURAS

hONG kONG

I NDONESIA

I TALY

APAN

kOREA

L EBANON

L U x EMBOURG

M ALAYSIA

M E x ICO

E T h ERLANDS

N ORWAY

France DSI-Artéon Rue de la Craz

Poland DYWIDAG-SYSTEMS INTERNATIONAL Sp. z o.o.

Z.I. des Chartinières

ul. Przywidzka 4/68

01120

Dagneux

80-174 Gdansk, Poland

France

Phone

+48-58-300 13 53

Phone

+33-4-78 79 27 82

Fax +48-58-300 13 54

Fax

+33-4-78 79 01 56

E-mail dsi-polska@dywidag-systems.com

E-mail

dsi.france@dywidag.fr

www.dywidag-systems.pl

www.dywidag-systems.fr

Germany

DYWIDAG-Systems

International GmbH

Schuetzenstrasse 20

14641

Nauen, Germany

Phone

+49 3321 44 18 0

Fax

+49 3321 44 18 18

E-mail suspa@dywidag-systems.com

DYWIDAG-Systems

International GmbH

Max-Planck-Ring 1

40764

Langenfeld, Germany

Phone

+49 2173 79 02 0

Fax

+49 2173 79 02 20

E-mail suspa@dywidag-systems.com www.dywidag-systems.de

DYWIDAG-Systems

International GmbH

Germanenstrasse 8

86343

Koenigsbrunn, Germany

Phone

+49 8231 96 07 0

Fax

+49 8231 96 07 10

E-mail geotechnik@dywidag-systems.com www.dywidag-systems.de

DYWIDAG-Systems

International GmbH

Siemensstrasse 8

Portugal DYWIDAG SISTEMAS CONSTRUCTIVOS, SA Rua D. Manuel I, n.º24 A Quinta da Parreirinha

2695-003 Bobadela (Loures), Portugal

Phone

+351-21-89 22 890

Fax

+351-21-89 22 899

E-mail dywidag@dywidag-sistemas.com

Spain DYWIDAG SISTEMAS CONSTRUCTIVOS, S.A. Avd/de la Industria, 4 Pol. Ind. la Cantuena

28947 Fuenlabrada (Madrid), Spain

Phone

+34-91-642 20 72

Fax

+34-91-642 27 10

E-mail dywidag@dywidag-sistemas.com www.dywidag-sistemas.com

United Kingdom

DYWIDAG-Systems

International Ltd.

Northfield Road

Southam, Warwickshire

CV47 0FG, Great Britain

Phone

+44-1926-81 39 80

Fax

+44-1926-81 38 17

E-mail sales@dywidag.co.uk www.dywidag.co.uk

C

C

E

J

85716

Unterschleissheim, Germany

Phone

+49-89-30 90 50-100

Fax

+49-89-30 90 50-120

N

E-mail dsihv@dywidag-systems.com www.dywidag-systems.com

Italy

O

MAN

DYWIT S.P.A.

P

ANAMA

Viale Europa 72 Strada A 7/9

20090

Cusago (MI), Italy

Phone

+39-02-901 65 71

Fax

+39-02-901 65 73 01

E-mail

info@dywit.it

P ARAGUAY

P ERU

POLAND

www.dywit.it

P

ORTUGAL

 

Q

ATAR

 

S

AUDI A RABIA

 

SINGAPORE

 

S OUT h A FRICA

 

S

PAIN

 

S

WEDEN

 

S

WIT z ERLAND

 

T AIWAN

 

T h AILAND

Nota:

T

U

R

k E Y

Questo catalogo contiene informazioni indicative. Dati tecnici e informazioni riportati devono essere considerati non impegnativi e possono essere soggetti a modifiche senza notifica. Non assumiamo alcuna responsabilità per perdite o danni attribuibili a questi dati e per l‘uso impropio dei nostri prodotti. Per richieste di ulteriori informazioni suparticolari prodotti non esitate a contattarci.

U NITED A RAB E MIRATES

U NITED k INGDOM

 

U

RUGUAY

 

USA

V

ENE z UELA

www.dywit.it