Sei sulla pagina 1di 3

COMUNICATO STAMPA

Fotomodella dellAnno Academy 2014


Gioved 4 settembre - Salsomaggiore Terme (PR).
Al via levento-spettacolo nazionale sulla moda sostenibile Fotomodella
dellAnno Academy 2014, che si terr sabato 6 settembre alle ore 21 presso
il Palazzo delle Terme Berzieri.
Momento di riflessione dialettica e di impegno aperto delle istituzioni del territorio
strettamente collegato allevento Fotomodella dellAnno Academy 2014 la
prima edizione di Premio Ambiente 2014 - I Convegno Internazionale che
questanno ha per titolo Lo sviluppo economico nel mondo del lavoro. La sfida nel
territorio emiliano e che si svolger domani 4 settembre alle ore 9.00 presso la
Sala Convegni del Centro Congressi Hotel Valentini a Salsomaggiore Terme.
Fotomodella dellAnno Academy 2014 promuove la sostenibilit dal disegno di
prodotti di qualit alla scelta di materie prime, materiali e tessuti ad alto valore
ambientale e sociale, dai sistemi di gestione verso il miglioramento continuo delle
prestazioni aziendali al sostegno del territorio e del Made in Italy e delletica
sostenibile. Meccanismi di innesto di un nuovo sviluppo economico e di nuove
prospettive lavorative per i giovani dei territori.
In questo contesto, con levento Fotomodella dellAnno Academy 2014, la
citt di Parma e la sua provincia con Salsomaggiore Terme e Tabiano si
vestono grazie ai grandi stilisti per un mondo senza barriere con arte, moda e
cultura diventando per loccasione grande centro europeo per la sostenibilit
e lambiente in tutti i settori, dal tessile allenogastronomia, valorizzando le
eccellenze del Made in Italy.
Chi sar lo stilista green a favore della sostenibilit, e la modella ad aggiudicarsi il
premio (un contratto lavoro) nell evento finale di Salsomaggiore?
LArchitetto Mattia Tiraboschi, Patron di Fotomodella dellAnno Academy ha
fortemente voluto ledizione nazionale 2014 che - afferma - confermer e ribadir
limportanza della moda sostenibile e del Made in Italy, per riconfermare la
leadership dellalta moda italiana e far riavvicinare le modelle italiane alle
passerelle internazionali.



Limpegno delliniziativa tracciare una via italiana alla moda responsabile e
sostenibile per favorire ladozione di modelli di gestione responsabile lungo tutta la
catena del valore della moda a vantaggio del sistema Paese.
Con levento Fotomodella dellAnno Academy 2014 lanciamo una sfida globale
della sostenibilit, grazie ai giovani stilisti emergenti che utilizzano materie prime,
materiali e tessuti ad alto valore sostenibile e sociale, riducendo gli impatti sugli
ecosistemi e lasciando cos, per loccasione, indossare alle modelle i loro
meravigliosi e costosi abiti, determinando il binomio stilista modella, gioiello di
stile italiano.
Questi gli obiettivi, questo levento: sensibilizziamo il mondo alla sostenibilit per
investire sulla professione e sul lavoro futuro.
La serata Fotomodella dellAnno Academy 2014 di sabato 6 settembre p.v.
sar condotta da Massimo Massari, conduttore Rai, avr come ospite donore
Ron.
Fulcro dellevento sar la sfilata, connubio fra le finalista delle selezioni regionali e
le creazioni sostenibili degli stilisti Christies, Raffaella Curiel, Gianni Sapone e
Ilaria Vittagliao.
Lo spettacolo vedr il contributo artistico del gruppo di ballo ridotto dei musical
Scoobydoo e Sotto la Pioggia, sotto la supervisione del coreografo Claudio Meloni.
Fotomodella dellAnno Academy 2014 stato fortemente sostenuto da tutta la Citt
di Salsomaggiore e dallamministrazione comunale, con il coinvolgimento e la
collaborazione da parte delle pi importanti istituzioni nazionali e locali: il Ministero
dellAmbiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la Regione Emilia Romagna,
la Provincia di Parma, la Camera di Commercio di Parma, ISNART (Istituto
Superiore Nazionale per la Ricerca Turistica), ASCOM Confcommercio,
Confesercenti. Lions Club Salsomaggiore, nonch rappresentanti di importanti
associazioni di carattere ambientale e sociale, come FIABA (Fondazione Italiana
Abbattimento Barriere Architettoniche).

Media Relation
FMG & Partners Linking People & Thinking Minds
Elena Bellistracci 335 7062676 elena.bellistracci@fmgandpartners.com





Fotomodella dellAnno Academy 2014 La Storia
Fotomodella dellAnno nasce da unesigenza reale manifestatasi allinizio degli anni
ottanta: la difficolt degli stilisti italiani di alta moda di trovare per le proprie sfilate e
presentazioni di collezioni, modelle italiane. Erano anni nei quali le ragazze italiane
sembravano essersi allontanate dalle passerelle e da una professione ambita
invece dalle giovani di molti paesi stranieri che, infatti, riempirono le nostre sfilate
per molto tempo. Elemento questo di forte condizionamento per lessenza della
professione e per la moda italiana stessa, con una concorrenza sempre pi
affannosa, in particolare per gli stilisti allora emergenti, soprattutto
economicamente. Lidea venne allavvocato Ezio Guidi, impresario teatrale, e a
Massimo Landi, musicista, coadiuvati dallArchitetto Mattia Tiraboschi il quale
continua a sollecitare, con la passione che lo distingue, l'idea per un'acclamazione
sempre pi attenta dell'Alta Moda Made in Italy". Nasceva cos - era il 1983 -
Fotomodella dellAnno.

Premio Ambiente 2014, I Convegno Internazionale Lo sviluppo economico
nel mondo del lavoro. La sfida nel territorio emiliano guarda il rilancio economico
e lo sviluppo delle piccole e medie imprese del territorio emiliano, con lobiettivo di
riaffermarne la leadership delle eccellenze emiliane riconosciute nel mondo e
contribuire e dare una spinta competitiva ottimistica e reale a livello internazionale.
Un rilancio delle realt del territorio partendo dal valore oggi imprescindibile della
sostenibilit, attraverso linnovazione , la ricerca e lo sviluppo in tutti i campi di
questa nuova economia glocale.
Le associazioni di categoria e le istituzioni del territorio si uniscono corali negli
obiettivi e nel sostegno alla ripresa economica, che si traduce in un investimento
concreto sulle piccole e medie imprese, le eccellenze italiane del territorio per
produrre nuovo lavoro e un nuovo futuro investendo sui giovani.
Il convegno internazionale traccia una via italiana alla moda responsabile e
sostenibile e per favorire ladozione di modelli di gestione responsabile lungo tutta
la catena del valore della moda a vantaggio del sistema Paese. Una sfida globale
della sostenibilit, definendo azioni concrete e distintive per le imprese italiane nel
rispetto ambientale e soci"#$%