Sei sulla pagina 1di 3

!"#$#%"& ( )*+,"-" + .#//+0-" & .

*1& 2" &$34& -+,-


2567897 :
ln quale del processl soLLo elencaLl nCn sl verlflca un flusso d lnformazlonl?
A) un glrasole volge la corolla ln dlrezlone del sole
8) un gaLLo scaLLa alla vlsLa dl un Lopo
C) una cellula del pancreas produce enzlml dlgesLlvl
u) un ormone lnLeraglsce con ll proprlo receLLore
L) una molecola fl acqua peneLra per osmosl ln una cellula
,;<=>7?<58=
er flusso dl lnformazlonl, ln blologla, sl lnLende prlnclpalmenLe ll passagglo dl lnformazlone da unA
(maLrlce del progeLLo), a proLelne (reallzzazlone del progeLLo). lu ln generale, quesLo Lermlne sl esLende
anche a LuLLl l processl che comporLano ln orlglne un rlcorso al paLrlmonlo geneLlco lnformazlonale
conLenuLo nel unA (es. per slnLeLlzzare enzlml, come nel caso del pancreas, o esprlmere un receLLore
ormonale, o per la secrezlone dl neuroLrasmeLLlLorl ln rlsposLa a sLlmoll sensorlall, ecc.). LslsLe un flusso dl
lnformazlonl ln LuLLl l fenomenl ln cul un organlsmo, un organo o una cellula MCuuLAnC un processo
blochlmlco o blomolecolare o una rlsposLa agll sLlmoll sensorlall.
L' osmosl, al conLrarlo, e un processo naLurale, che non lmpllca una regolazlone modulaLa. L' un processo
chlmlco-flslco aLLraverso la membrana cellulare che colnvolge maLerla lnorganlca (l'acqua) senza rlchledere
flusso dl lnformazlone espleLaLa aLLraverso l'espresslone genlca e la sua regolazlone.
er quesLo moLlvo la rlsposLa correLLa al queslLo e la L.
2567897 @
Alcune specle dl zanzara vlvono ln acque salmasLre, alLre specle vlvono ln acque sLagnanLl. Cuale delle
seguenLl barrlere rlproduLLlve e probabllmenLe responsablle dell'lsolamenLo delle varle specle?
A) lsolamenLo Lemporale
8) lsolamenLo comporLamenLale
C) lsolamenLo gameLlco
u) lsolamenLo meccanlco
L) lsolamenLo da hablLaL
,;<=>7?<58=
ln lsolamenLo Lemporale gll accopplamenLl Lra le specle avvengono ln Lempl dlversl (es. maLurazlone del
gameLl o florlLura non LemporalmenLe colncldenLl). ln lsolamenLo comporLamenLale non c'e lnLeresse ed
aLLrazlone sessuale Lra gll lndlvldul delle 2 popolazlonl e qulndl non cl sono accopplamenLl. ln lsolamenLo
gameLlco l gameLl delle 2 popolazlonl non rlmangono vlLall flno alla fecondazlone, qulndl, nonosLanLe cl
possano essere accopplamenLl non sl arrlva a formazlone dl zlgoLe. ln lsolamenLo meccanlco (o anaLomlco)
vl sono dlfferenze nell'anaLomla degll apparaLl rlproduLLlvl delle 2 popolazlonl conslderaLe che lmpedlscono
accopplamenLl. ln lsolamenLo da hablLaL (o amblenLale) le popolazlonl vlvono ln hablLaL dlversl (anche se
conLlgul) e non sl lnconLrano per gll accopplamenLl.
nel caso del queslLo, vlene lndlcaLo che le zanzare vlvono ln amblenLl dlversl (acque salmasLre e acque
sLagnanLl): la rlsposLa correLLa e appunLo la L.
)A=B<C5 D
Senza Lener conLo degll effeLLl del crosslng over, qual e ll numero dl gameLl dlversl che possono essere
prodoLLl ln segulLo alla melosl ln una specle doLaLa dl numero dlplolde parl 8?
A) 64
8) 4
C) 8
u) 16
L) plu dl 64
,;<=>7?<58=
Se la cellula ln quesLlone posslede un numero dlplolde dl 8 cromosoml slgnlflca che sono presenLl 4 copple
dl cromosoml omologhl. Supponlamo dl eLlcheLLarll con le leLLere AA', 88', CC' e uu' (ove la leLLera A
rappresenLa un cromosoma e la leLLera A' ll suo omologo, e cosl per le alLre Lre copple). uuranLe la prlma
dlvlslone meloLlca, ognuna delle due cellule flglle rlceve meLa del corredo cromosomlco e sl oLLengono
cellule aploldl con cromosoml dlcromaLldlcl (ad esemplo, AA 88 CC uu, oppure A'A' 88 CC u'u', eLc...). nella
successlva dlvlslone meloLlca sl vengono a cosLlLulre le cellule aploldl (ad esemplo, A 8 C u, oppure A' 8 C
u', eLc...). ln ognl gameLe sara presenLe uno solo del cromosoml omologhl (A o A', 8 o 8', C o C', u o u' ) per
un LoLale dl quaLLro cromosoml. Le comblnazlonl flnall posslblll (se provl a conLarle) rlsulLano essere 16.
Senza dover fare ognl volLa LuLLo quesLo raglonamenLo, e conslderaLo che vogllamo dare rlsposLe raplde al
LesL, eslsLe una formula praLlca per rlsolvere quesLo Llpo dl qulz.
La formula dlce che ll numero dl gameLl posslblll = 2^n, dove n e ll numero aplolde dl cromosoml presenLl
nella cellula, nel nosLro caso n=4 (lnfaLLl parLlvamo da una cellula 2n=8), qulndl 2^4=16, che e la rlsposLa
cercaLa.

)A=B<C5 E
una donna sana ha avuLo con un uomo sano un flgllo maschlo malaLo dl emofllla. Cual e la probablllLa che
con lo sLesso uomo abbla un secondo flgllo malaLo dl emofllla?
A) 1
8) 23
C) 1/16
u) 1/8
L) x
,;<=>7?<58=
L'emofllla vede colnvolLo un gene sul cromosoma x, qulndl un flgllo maschlo lo pu eredlLare solo dalla
madre. ll punLo e che nel dlre SAnA ldenLlflchl ll fenoLlpo, ossla e una persona che non presenLa malaLLla,
ma essendo la malaLLla recesslva, la donna fenoLlplcamenLe SAnA pu esserlo o perche e omozlgoLe sana o
perche e eLerozlgoLe (genoLlpo lmpllclLo nel Lermlne C81A1C8L SAnC). La madre proposLa del queslLo e
SlCu8AMLn1L una porLaLrlce sana, e qulndl eLerozlgoLe, vlsLo che lo ha dlmosLraLo avendo un precedenLe
flgllo maschlo malaLo. L la probablllLa dl avere un alLro flgllo maschlo malaLo sara del 30 (che corrlsponde
alla probablllLa che un eLerozlgoLe ha dl dare ll suo allele alLeraLo).

)A=B<C5 F
l gas nervlnl, dal poLenLe ed lrreverslblle effeLLo Losslco, sono sosLanze chlmlche lnlblLorl dell'enzlma
collnesLerasl, la cul funzlone e dl ldrollzzare ll neuroLrasmeLLlLore aceLllcollna, degradandola. Sl lndlchl, Lra
quelle proposLe, la conseguenza lmmedlaLa meno probablle dell'avvelenamenLo da gas nervlnl:
A) ll numero dl cromosoml delle cellule vlene alLeraLo ln segulLo a conLlnue delezlonl
8) le slnapsl collnerglche sono compleLamenLe bloccaLe
C) le placche neuromuscolarl sono ln modo perslsLenLe conLraLLe
u) sl ha parallsl muscolare con LeLanlsmo
L) sl ha asflssla per parallsl dlaframmaLlca lnLercosLale
,;<=>7?<58=
nel LesLo vlene deLLo che l gas nervlnl aglscono su un enzlma che degrada ll neuroLrasmeLLlLore aceLllcollna.
CuesLa degradazlone e lmporLanLe afflnche ll LrasmeLLlLore venga ellmlnaLo dopo aver svolLo ll suo ruolo
nel slsLema delle slnapsl, sopraLLuLLo nella placca moLrlce, o slnapsl neuromuscolare. 1uLLe le rlsposLe
ecceLLo la A hanno a che fare con la slnapsl neuro-muscolare. non rlmuovere ll LrasmeLLlLore
precedenLemenLe rllasclaLo dall'assone, lnfaLLl, manLlene occupaLl l receLLorl posL-slnapLlcl (rlsposLa 8) e la
flbra muscolare conLlnua d essere sLlmolaLa (rlsposLa C), con un eslLo dl una conLrazlone muscolare
proLraLLa (LeLanlsmo) (rlsposLa u), se quesLo LeLanlsmo colnvolge l muscoll resplraLorl (dlaframma e
lnLercosLall) non sl consenLe una correLLa meccanlca resplraLorla e qulndl sl arrlva ad asflssla (rlsposLa L).
Cuello che non c'enLra con ll rllasclo e la degradazlone dell'aceLllcollna sono le aberrazlonl cromosomlche e
qulndl la rlsposLa correLLa al queslLo e la A.

)A=B<C5 G
La specle A che ha numero aplolde dl cromosoml n=1 e la specle b numero dlplolde dl cromosoml 2n=20
possono lncroclandosl dare lbrldl. quale numero e aLLeso nelle cellule dlploldl dell'lbrldo?
A) 2n= 32
8) 2n= 16
C) 2n= 44
u) 2n= 22
L) 2n= 42
,;<=>7?<58=
ll queslLo non e Lra l plu sempllcl e rlchlede chlarezza su una serle dl lnformazlonl lmpllclLe nel LesLo.
L'eserclzlo parla dl un lncroclo Lra specle dlverse (A e 8) , l cul gameLl hanno rlspeLLlvamenLe 1 e 10
cromosoml (per A vlene espllclLamenLe deLLo nel LesLo che n=1, menLre per 8 va dedoLLo, vlsLo che 2n=20).
A quesLo punLo sl avra un lbrldo con 11 cromosoml, nessuno del quall per avra un omologo, vlsLo che non
c'e omologla Lra l cromosoml del genlLorl (che sono specle dlverse). L'lbrldo e sLerlle perche con corredo
cromosomlco n=11 non pu fare melosl e qulndl ln assenza dl formazlone l gameLl sl Lrova ln una
condlzlone dl lsolamenLo geneLlco. ll faLLo che ll LesLo chleda quale sara ll corredo cromosomlco dl una
cellula dlplolde dl quesLo lndlvlduo lmpllca necessarlamenLe che cl sla sLaLo un raddopplo dell'lnLero
asseLLo cromosomlco (pollploldla), ln quesLo caso ognl cromosoma avra un suo omologo e la cellula sara
2n=22. lnolLre, l'lbrldo orlglnale poLra fare melosl, e qulndl usclre dall'lsolamenLo geneLlco, ma slccome
avra un corredo cromosomlco dlverso dal predecessorl, avra fondaLo una nuova specle. u essere uLlle
segulre gll evenLl descrlLLl ln una flgura rlporLaLa nel 1eorlLesL 2, nel caplLolo dell'evoluzlone, ln parLlcolare
nella sezlone che LraLLa la speclazlone.